1.   Perché il bue da' tante cornate contro i muri? Perché vuole farsi la bua! (Groucho di Dylan Dog)

2.   Qual e' l'animale piu' disgraziato? Il bue, perché e' cornuto, castrato e figlio di una vacca!

3.   Cosa fa una mucca con il fucile a tracolla? Vaccaccia.

4.   Cosa fa una mucca di legno? Latte ...compensato.

5.   Qual e' l'animale che conduce vita piu' ritirata?  Il manzo in scatola.

6.   Inghilterra. Due mucche chiacchierano. La prima dice: "Hai sentito? Vogliono sterminare tutte le mucche!". La seconda mucca: "Che mi frega! Io sono un elicottero!"

7.   Due mucche vedono un bel toro. La prima: "Muhhhh". La seconda: "Mi hai tolto la parola di bocca!"

8.   Ditemi perché se la mucca fa mu perché il merlo non fa me... (Elio e le Storie Tese)

9.   Che differenza c'e' tra una mucca da latte e una da the? La prima fa muuu, la seconda fa ... mmm mmm!

10.               Un tizio compra un mungivacche, ma decide di collegarselo all'uccello per farsi masturbare. Lo attacca alla corrente e inizia. "AAAAgh Siiiiiiiii chebbello UUUUUUUH... OOOH. Dopo  mezz'ora, con due occhiaie che gli arrivano gia' alla bocca, decide di spegnerlo, ma il dannato canchero non ne vuole sapere. Allora  prova e riprova non ci riesce e nel frattempo viene altre 7 volte. Decide allora di telefonare alla ditta che gli ha venduto l'aggeggio infernale: "AAAAAAH SIIIIIH scusi comeeeeeh  AAAAAh si faaaaaah a spegnere il MUUUUUUHngivacche che mi avete vendUUUUUIIOto? ". "Non si preoccupi. Quando la botte da 12 litri si riempie si spegne da solo!".

11.               Un uomo di citta' fa una passeggiata in campagna quando vede un contadino appoggiato alla staccionata con una mucca bianca ed una nera dietro. L'uomo chiede al contadino: - Ehi che belle mucche... quanto latte le fanno al giorno? - Ehhh.. quella bianca... tre litri. - E quella nera? - anche! - ...quanti kilometri le fa pascolare al giorno? - Ehhh.. quella bianca.. sette. - E quella nera? - anche! - E.. quanto fieno le mangiano? - Ehhh.. quella bianca.. sei chili. - E quella nera? - anche! - Scusi.. mai io le sto facendo le domande per tutte e due le mucche... perché mi risponde prima per quella bianca e poi... - Ehh.. perché la mucca bianca e' mia. - Ah! E quella nera? - ANCHE!

12.               Un contadino cammina per una strada tirandosi dietro una mucca, e curiosamente fa l' autostop! Una Ferrari si ferma e il conducente divertito offre il passaggio. Il contadino attacca la mucca dietro l'auto e si siede tranquillamente. "E la mucca ?". "Non si preoccupi, lei faccia come se niente fosse!". Perplesso il ferrarista parte e procede a passo d' uomo, ma il contadino gli dice: "Ma perché va cosi' piano? Vada pure piu' forte". "Ma si e' dimenticato che c'e' la mucca?". "Lei non si preoccupi, faccia come se non ci fosse". La Ferrari accelera, e nonostante tutto, la mucca e' sempre attaccata dietro. "Ma come mai questa macchina non va piu' forte?". "E poi la mucca?". "Ma non si preoccupi!". Il ferrarista, innervosito, accelera, ed a 50 Km/h guarda lo specchietto, e sbalordito constata che la mucca segue tranquilla. Accelera rabbiosamente, oltrepassa i 100 Km/h , mette la terza e... giu' a tavoletta ! A 230 Km/h finalmente: "Ecco! Vedo dallo specchietto che la sua mucca comincia a dare segni di stanchezza!". "Cooosa?". "Si' ! Ha la lingua di fuori!". "Ma da che parte ha la lingua?". "A sinistra!". "No! Si e' stufata di star dietro e mette la freccia per sorpassare !!".

13.               Un contadino chiama il garzone e gli dice: "Prendi quello sgabello e vai a mungere la mucca". Passa 1 ora. Nulla. 2 ore nulla. 3 ore nulla. 4 ore nulla. Dopo 5 ore torna il garzone tutto sudato con il secchio vuoto e con lo sgabello in mano: "Signore sono ore ed ore che provo, ma la mucca non  c'e' verso di farla sedere".

14.               Due contadini vanno ad una fiera agricola per acquistare una vacca. Ad un certo punto trovano una vacca in offerta speciale, e i due contadini e domandano al venditore: "Come mai questa vacca e' in offerta speciale?". "perché e' una vacca strabica, e' un vero affare, potete farle tornare gli occhi dritti soffiandole nel culo con un tubo". I due contadini decidono di comprarla e tornano in campagna con il nuovo acquisto. Si procurano un tubo da mettere nel culo della vacca e provano a farle tornare gli occhi dritti. Il primo, dietro, soffia, soffia, ma gli occhi non si raddrizzano. L'altro contadino, davanti, che controlla se gli occhi si raddrizzano: "Non soffi abbastanza forte. Fammi provare a me". Si dirige a prendere il posto del compare, prende il tubo, lo gira dall'altro lato e soffia. Allora il primo contadino, notando la scena e leggermente indispettito, dice: "Scusa, perché se usavi il tubo dal lato dove ho soffiato io ti faceva schifo...?".

15.               Un contadino si reca nella sua stalla per mungere la vacca. Le mette il secchio sotto e sta per iniziare la mungitura quando la vacca, dispettosa, con una zampa posteriore rovescia il secchio. In contadino allora le lega la zampa ad un palo li vicino. Riprende a mungere, ma la vacca dispettosa rovescia nuovamente il secchio con l'altra zampa posteriore. Il contadino allora le lega anche questa zampa. Ma ancora una volta, appena iniziata la mungitura, la vacca fa rotolare il secchio usando la zampa anteriore destra. Il contadino non si perde d'animo e le lega anche tale zampa. E cosi' succede anche per l'altra zampa che viene alla fine legata anch'essa ad un palo. Ma mentre il contadino riprende per l'ennesima volta la mungitura la vacca, sempre piu' dispettosa, con un colpo di coda  rovescia nuovamente il secchio. Il contadino, stavolta alquanto scocciato, le prende la coda e gliela lega, salendo su uno sgabello, in alto in modo da immobilizzarla completamente. Nel fare questa manovra pero' la cinghia dei pantaloni si rompe e questi cadono giu' mostrando un pene eretto (i contadini non portano le mutande). Proprio in quel momento entra nella stalla la moglie che grida scandalizzata: "Ma che stai facendo?". E il contadino: "Trombo la vacca, perché se ti dico che la sto mungendo  non mi credi!".

16.               Il contrario di accumulatori? Sparpagliavacche!

17.               Il contrario di animatori? Ammosciavacche.

18.               Il contrario di genitori? Tontemucche.

19.               Errare e' umano, muggire e' bovino.

20.               Cosa fanno due mucche in un prato? Un Bi-Vacco!

21.               "Dottore, negli ultimi mesi sono ingrassata 70 Kg". "Non si preoccupi, apra la bocca e dica: 'muuuuuh'".

22.               Ho visto un torero incornato dal marito di una entraineuse...

23.               In India se le vacche sono sacre, i vitelli sono beati ? (Zap)

24.               La maestra incontra la piccola Heidi (che da alcuni giorni manca da scuola) mentre sta dirigendo una mucca su per il monte e la sgrida. Ed Heidi: "Eh, sa, signora maestra, devo portare la mucca alla monta". "Ma a queste cose non pensa tuo padre?". "No, ci vuole proprio il toro!".

25.               Il pittore: "Posso dipingere le sue mucche?". Il contadino: "perché non le piace il colore che hanno?".

26.               Lui: "Quando vedo rosso divento un gran toro!". Lei: "Anch'io quando vedo rosso divento un gran vacca!".

27.               Un turista a Siviglia vede in un cartello di un ristorante vicino all'arena la scritta: "Aqui' las balas del toro". Bene, pensa, finalmente potro' mangiare le palle del toro! E' tutta la vita che le voglio assaggiare e non le trovo mai. Entra nel ristorante e chiede al cameriere se le palle del toro sono quelle dei tori uccisi durante le corride. Risposta affermativa. Le ordina. Arriva il piatto e nel mezzo ci sono due palline piccole piccole. "Cameriere! Cosa mi ha portato? Queste non sono palle di toro! Sono troppo piccole!". E il cameriere: "Vede signore, non sempre il toro perde la corrida!".

28.               In un paesino della Spagna si deve cercare un metodo per castrare i tori, ma che sia poco costoso e salvaguardi la dignita' dell'animale. Si presenta un francese che suggerisce l'uso di un erba medica, poi un tedesco che consiglia l'uso del laser, poi altri con altri metodi piu' o meno fantasiosi, ma tutti sono ritenuti non applicabili dal comitato etico designato per la scelta. Alla fine si presenta un contadino italiano che suggerisce: "Io ho un metodo rapido e poco costoso: si va dietro al toro con due mattoni e ...boom... si schiacciano i testicoli". "Ma cosi' si sente male!". "Beh, certo! Se ci lasci due dita dentro!".

29.               Perché le mucche fanno il latte? Perché se facessero il caffe' si chiamerebbero mokke!

30.               Bianchina e Nerina sono due mucche. Un giorno il contadino le porta dal toro ma questi dopo tutta una mattina non si decide ad operare. All'ora di pranzo lascia il garzone con le 3 bestie dicendogli: "Badaci tu, io vado a mangiare. Quando il toro avra' fatto il suo dovere fammelo sapere" e se ne va a pranzo con la moglie e i figli. Poco dopo il garzone entra in casa del contadino gridando: "Padrone, il toro ha chiavato la Bianchina!". Il padrone lo prende in disparte: "Quante volte ti ho detto di pesare le parole quando ci sono i bambini. Dovevi dire: 'il toro ha fatto uno scherzo alla Bianchina' e io capivo. Ora torna nella stalla e quando il toro si e' fatto anche la Nerina vieni a dirmelo". Il garzone ritorna nella stalla e poco dopo ritorna gridando: "Padrone, il toro ha fatto uno scherzo alla Nerina!". "Si', ho capito". E il garzone: "No, il toro ha fatto uno scherzo alla Nerina". "Si', ho capito". E il garzone: "No, il toro ha fatto proprio uno scherzo alla Nerina: si e' trombato di nuovo la Bianchina!".

31.               Come fai a sapere se un pastore sardo e' bisessuale?  Semplice, si scopa sia le pecore che le mucche...

32.               Un contadino sta arando il suo campo e vi sta gettando le sementi quando una gallina andandogli dietro se le mangia tutte. Irritato da tale comportamento le da' un calcio nel sedere, per cui la gallina urlando di dolore torna nell'aia ed entra nella stalla andando a piangere sulla spalla della mucca: "Ma guarda che riconoscenza! Mi rompo il culo da mesi per dargli delle magnifiche uova e questa e' la riconoscenza che mi da'!". E la mucca: "Ma che ti lamenti? Guarda a me! Sono anni che mi strizza le tette e mai un bacino sulla bocca!"

33.               La mucca e' un animale completamente rilegato in cuoio. (Cochi e Renato)

34.               Cosa produce una mucca pulita? Il latte detergente!

35.               Come si chiama la moglie di Ligabue? Ligamucca.

36.               "Cornuto!" come disse il bue all'asino.

37.               Le mucche quando si mettono vicine formano i mucchi?

38.               Una mucca entra in un bar: "Vorrei una caramella... mou". Dopo 5 minuti entra una pecora: "Vorrei una caramella...". "Anche lei mou?". "Beh?".

39.               Una mucca e' fortemente fissata che l'unica erba che puo' mangiare deve essere coloratissima. Un giorno vede un piccolo gatto che stranamente bruca un mucchietto d'erba datogli dal padroncino; allora lo va a scacciare e poi gli ruba l'erba. Morale: l'erba del MICINO e' sempre piu' verde!

40.               Un bambino usa un linguaggio molto scurrile a scuola, cosi' i genitori decidono di mandarlo in campagna dal nonno per imparare un po' di buone maniere. Mentre passeggia assieme al nonno, vedendo un toro montare una mucca, il bimbo esclama: "Guarda nonno, il toro si sta scopando la mucca !!!". "Nipotino mio, non si dice "scopare", ma "sorprendere", il toro ha sorpreso la mucca". Tutto bene, lezione assimilata. La sera tutta la famiglia tranne il bimbo sono in salotto davanti al caminetto. D'un tratto il bambino apre la porta e strilla: "Nonno, nonno, vieni a vedere !!! Il toro sta sorprendendo le mucche !!!". Risolini di compatimento aleggiano per il salotto, ed il nonno si rivolge al nipote: "Nipotino mio, cosa dici ?!? Non lo sai che il toro puo' "sorprendere" soltanto una mucca alla volta ?". "Nonno, ti dico che e' vero !!! Il toro sta sorprendendo tutte le mucche: si sta scopando il cavallo...".

41.               Un fattore ha bisogno di una cura per il suo toro, che ultimamente e' molto pigro e non compie il suo dovere. Cosi' va dal veterinario, e la cura sembra davvero efficace, visto che il toro non solo monta le vacche del fattore, ma anche quelle del suo vicino. Il giorno dopo il vicino lo va a trovare e gli chiede: "Cribbio, ma cosa ti ha consigliato il veterinario, per fare diventare cosi' quel toro ?!?". "Mah, non lo so, delle pillole...". "E che pillole erano ?". "Mah, non ti saprei dire, pero' sanno di menta piperita".

42.               Su una collina ci sono due tori, uno giovane ed uno vecchio. Ad un certo punto il toro giovane nota un branco di mucche che sta pascolando nella valle e fa: "Ehi! perché non corriamo giu' e ce ne scopiamo una ?". Ed il vecchio risponde: "perché invece non scendiamo con calma e ce le scopiamo tutte ???".

43.               Le vacche sacre forniscono i migliori hamburger. (Mark Twain)

44.               Un toro molto focoso, vedendo una mucca strafiga pascolare nei terreni di un vicino contado, corre all'impazzata verso di essa desideroso di montarla. Travolge il recinto di filo spinato e le si presenta davanti. La mucca allora gli dice: "Salve, io sono Clarabella, ma siccome bella sono mi puoi chiamare solo Clara". E il toro: "Io sono PieroPalle, ma chiamami solo Piero che  le palle le ho lasciate sul recinto..."

45.               Ogni anno in alta val Pusteria ( Alto Adige ) si svolgono delle gare di mucche; sapete come le chiamano? VACCAGARE!

46.               Una volta ho visto una mucca che parlava. E parlava, parlava, parlava... Mi dissero che faceva il latte a lunga conversazione...

47.               Perché le mucche hanno gli occhi tristi ? perché strizzano loro le tette tutti i giorni, ma le fanno scopare una volta all'anno.

48.               Qual e' la formula del latte? Vacca2 O.

49.               La vacca e' un mammifero che ha le gambe che arrivano fino a terra. La vacca ha un vitello ogni anno, grazie al toro, che e' una vacca senza mammelle. Nella fecondazione artificiale il veterinario sostituisce il toro. (Jean Charles)

50.               COSA SUCCEDE SE HAI DUE MUCCHE: ORGANIZZAZIONE STATALE.
Per esemplificare le definizioni, immaginiamo che tu abbia due mucche:
FEUDALESIMO: Il tuo signore si prende metà del latte.
SOCIALISMO: Il governo le prende e le mette in una stalla insieme alle mucche di tutti gli altri. Tu devi prenderti cura di tutte le mucche. Il governo ti da' esattamente il latte di cui hai bisogno.
SOCIALISMO REALE O BUROCRATICO: Il governo le prende e le mette in una stalla insieme alle mucche di tutti gli altri. A prendersi cura di loro è un gruppo di ex allevatori di polli. Tu devi prenderti cura delle galline prese agli ex allevatori di polli. Il governo ti dà esattamente il latte e le uova di cui i regolamenti stabiliscono che hai bisogno.
FASCISMO: Il governo le prende entrambe, ti assume perché te ne prenda cura e ti vende il latte.
NAZISMO: Hai 2 vacche. Il governo prende la vacca bianca e uccide quella nera.
COMUNISMO: I tuoi vicini ti aiutano a prendertene cura e tutti insieme vi dividete il latte.
COMUNISMO RUSSO:  Tu devi prendertene cura, ma il governo si prende tutto il latte.
COMUNISMO ITALIANO: Si parla di una terza via con qualcuno che si prenda cura delle mucche e ti porti il latte a casa, ma intanto le mucche muoiono.
DITTATURA:  Il governo le prende entrambe e ti fucila.
DEMOCRAZIA: Hai 2 vacche. Si vota per decidere a chi spetta il latte.
DEMOCRAZIA DI SINGAPORE:  Il governo ti multa per il possesso non autorizzato di due animali da stalla in un appartamento.
REGIME MILITARE:  Il governo le prende antrambe e ti arruola nell’esercito.
DEMOCRAZIA PURA:  I tuoi vicini decidono chi si prende il latte.
DEMOCRAZIA RAPPRESENTATIVA:  I tuoi vicini nominano qualcuno perché decida chi si prende il latte.
DEMOCRAZIA AMERICANA: Il governo promette di darti due mucche se lo voti. Dopo le elezioni, il presidente e' messo sotto impeachment per aver speculato sui futures bovini. La stampa ribattezza lo scandalo «Cowgate».
DEMOCRAZIA INGLESE:  Le nutri con cervello di pecora e loro impazziscono. Il governo non fa nulla.
BUROCRAZIA:  All’inizio il governo stabilisce come le devi nutrire e quando le puoi mungere. Poi ti paga per non mungerle. In seguito le prende entrambe, ne uccide una, munge l’altra e ne butta via il latte. Alla fine ti costringe a riempire alcuni moduli per denunciare le mucche mancanti.
ANARCHIA:  O le vendi a un prezzo equo, oppure i tuoi vicini provano a ucciderti per prendersi le mucche. Comunque lasci che si organizzino in autogestione.
CAPITALISMO:  Ne vendi una e ti compri un toro ed avere dei vitelli con cui iniziare un allevamento.
CAPITALISMO SELVAGGIO: Hai 2 vacche. Fai macellare la prima e obblighi la seconda a produrre tanto latte come 4 vacche. Alla fine licenzi l'operaio che se ne occupava accusandolo di aver lasciato morire la vacca di sfinimento.
CAPITALISMO ALLA BERLUSCONI: Hai 2 vacche. Ne vendi 3 alla tua società quotata in borsa utilizzando lettere di credito aperte da tuo fratello sulla tua banca. Poi fai uno scambio delle lettere di credito con una partecipazione in una società soggetta ad offerta pubblica e nell'operazione guadagni 4 vacche, beneficiando anche di un abbattimento fiscale per il possesso di 5 vacche. I diritti sulla produzione del latte di 6 vacche vengono trasferiti da un intermediario panamense sul conto di una società con sede alle Isole Caiman posseduta clandestinamente da un azionista che rivende alla tua società i diritti sulla produzione del latte di 7 vacche. Nei libri contabili di questa società figurano 8 ruminanti, con l'opzione d'acquisto per un ulteriore animale. Nel frattempo hai abbattuto le 2 vacche perché sporcano e puzzano. Quando stanno per beccarti diventi... Presidente del Consiglio.
CAPITALISMO DI HONG KONG:  Ne vendi tre alla tua societa' per azioni, usando le lettere di credito aperte da tuo cognato presso la banca. Poi avii uno scambio debito-azioni con un’offerta pubblica, e riesci a riprenderti tutte e quattro le mucche con uno sgravio fiscale per il mantenimento di cinque mucche. I diritti sul latte di sei mucche sono trasferiti tramite un intermediario panamense a una compagnia delle Isole Cayman di proprietà dell’azionista di maggioranza, che rivende alla tua Spa i diritti sul latte di tutte e sette le mucche. Il bilancio annuale afferma che che la società è proprietaria di otto mucche, con un’opzione sull’ acquisto di un’altra. Nel frattempo tu uccidi le due mucche perché il latte e' cattivo.
AMBIENTALISMO:  I Verdi ti vietano sia di mungerle che di ucciderle.
FEMMINISMO: Hai due mucche. Loro si sposano e adottano un vitellino.
TOTALITARISMO:  Il governo le prende e nega che siano mai esistite. Il latte è messo fuori legge.
POLITICAL CORRECT: Sei in rapporto (il concetto di «proprietà» è simbolo di un passato fallocentrico, guerrafondaio e intollerante) con due bovini di diversa età (ma altrettanto preziosi per la società) e di genere non specificato.
SURREALISMO: Hai due giraffe. Il governo ti costringe a prendere lezioni di fisarmonica.
INDIA: Hai due mucche. Le adori.
REGIME MAFIOSO: Avevi due mucche.
CONTROCULTURA: Ehi, capo.... tipo che cioe' ce stanno due mucche. Oh! devi proprio farti un tiro de ‘sto latte. Chefforza aho!

51.               La Luigina si confida con Pierino: "Sai, ieri sono stata in campagna. Ho visto il toro. Lo sai che dietro in mezzo alle gambe ha due sacchi cosi'?". E Pierino: "Son tutte balle".

52.               Due contadini dopo un anno di duro lavoro ed avendo avuto un ottimo raccolto decidono di andare in citta' per divertirsi un po'. Uno dice all'altro: "Senti, sono d'accordo ad andare in citta' pero' non dobbiamo dimenticare che se non ci fosse stato il toro ad aiutarci nel lavoro ora non avremmo guadagnato tanto, mi sembra giusto che venga anche lui con noi in citta'". I tre partono ed appena arrivati in citta' chiedono, ovviamente, dove possono trovare delle prostitute per divertirsi. Saputa la via si dirigono senza esitare. Arrivati sulla strada bussano alla prima porta, apre una signorina e uno dei due chiede: "Quanto vuole?". Risponde lei: "Sono 50 mila a testa!". Il contadino timoroso aggiunge: "Ehm... volevo chiederle, sa noi siamo gente di campagna, insomma abbiamo lavorato duramente e se non ci fosse stato il toro che lei vede abbiamo portato con noi, beh non saremmo qui, se fosse possibile vorremmo far divertire anche lui". Ovviamente indignata la prostituta non ne vuole sapere. Delusi i due contadini provano da tutte le puttane del paese, ma sempre senza risultato, finche' arrivano dall'ultima che rifiuta anch'essa sdegnata, ma alla fine si impietosisce e dice loro: "Statemi a sentire, qui dietro c'e' una mia collega, e' un po' cecata, ditele che vi mando io, non ditele niente del toro, non se ne accorgera'". I due entusiasti la ringraziano e si dirigono speditamente verso la porta della collega. La prostituta durante la notte e' presa dallo scrupolo e dal rimorso, cosi' la mattina dopo di buonora si alza e si precipita alla porta dell'amica, bussa energicamente e poco dopo l'amica le apre e chiede: "Che c'e', come mai cosi' presto? E' successo qualcosa?". "No, sai, volevo salutarti e chiedere di quei tre clienti che ti ho mandato ieri sera. Tutto bene?". L'amica cecata: "Si' grazie, anzi ti devo 3 clienti, sai gli affari ultimamente non vanno tanto bene". Ancora l'amica: "Beh, ma come e' andata con quei tre, tutti e tre a posto?". Risponde la cecata: "Beh, sai i primi due normale, ma il terzo quello con il giubbotto di pelle..."

53.               Due tori, uno giovane e uno vecchio, guardano da sopra un dirupo la mandria sottostante. Il toro piu' giovane dice: "Dai, scendiamo giu' a rotta di collo, prendiamo una vacca e ce la scopiamo". Il toro piu' vecchio lo guarda e dice: "No, no, scendiamo giu' piano piano e ce le scopiamo tutte"

54.               Cosa fa una mucca con i tacchi  a spillo, la borsetta di pelle nera e la pelliccia? La vacca. (Fichi d'India)

55.               Perché la mucca e' contenta? Pecche' il vitello e' tonnato!

56.               Raramente nella corrida vince il toro. Gli manca lo stimolo economico. (Stanislaw Lec)

57.               Il contrario di rivenditori? Riacquistamucche.

58.               Cosa si ottiene dall'incrocio di una mucca con una mummia? Una muuuuuuuuuuuuuuummia.

59.               Una vacca incontra un pollo belga, lo annusa e fa: "Puzzi di diossina". E il pollo: "Ma sei pazza?"

60.               Mucche Economiche / Giuridiche / Politiche:
Concorrenza perfetta: Hai 2 mucche. Come tutti, d'altronde.
Monopolio: Hai 2 mucche. Essendo l'unico possessore di mucche, puoi vendere il latte al prezzo più elevato per massimizzare la tua rendita e creare barriere all'entrata.
Oligopolio: Sei il maggior allevatore di mucche (ne hai 2) e gli altri allevatori tendono a seguire le tue strategie di mercato. Il governo tassa il latte in quanto bene a domanda rigida e tu puoi traslare l'imposta al consumatore finale.
Cartello: Hai 2 mucche. Io ne ho una. Ci accordiamo per spartirci il mercato del latte, sperando che il governo non se ne accorga.
Economia matematica: Se tu hai 10 mucche e ne vendi 8, quante mucche ti restano se la finanza scopre che hai evaso l'IVA sulle vendite?
Ulivista: Hai 2 mucche. Il governo te ne toglie una per entrare in Europa.
Leghista: Hai 2 mucche. Se son mucche "terrone", le mandi al macello. Se sono Padane e ce l'hanno duro (il latte), le piazzi in mezzo all'autostrada Venezia-Milano per protestare contro le quote latte fissate da Roma-ladrona.
Unione Europea: Hai 2 mucche. Puoi farle pascolare liberamente in tutti i prati d'Europa.
Dir. Commerciale: Hai 2 mucche. Quindi potresti essere un imprenditore agricolo (secondo l'art.2135 del Codice civile).
Dir. Fallimentare: Hai 2 mucche. In quanto imprenditore agricolo, non sei soggetto al fallimento (secondo l'art.1 della legge fallimentare - RD.n.267/1942).
Dir. Tributario: Hai 2 mucche. Se le allevi in un terreno coltivabile iscritto al catasto che fornisce almeno 1/4 del loro mangime, allora produci "reddito agrario" che dovrai denunciare applicando le tariffe d'estimo stabilite dalla legge (artt.22,29,31 del T.U.I.R. - DPR.n.917/1986).
Lavorative (in nero): Hai 2 mucche rumene che fai lavorare senza regolare contratto, sottopagate e prive di assistenza medica, non versi loro i contributi e non riconosci loro le ferie maturate, sfruttando il potere instauratosi nel rapporto schiava-mucca-immigrata/padrone-allevatore-aguzzino.
Dir. Sindacale: Hai le 2 mucche di cui sopra che, stanche di essere sfruttate, si rivolgono ai sindacati, organizzano uno sciopero generale a oltranza e rischiano di farti chiudere l'azienda agricola a conduzione familiare che hai messo in piedi tanto faticosamente. Sei costretto a cassaintegrare le 2 mucche, che tutto sommato adesso stanno meglio di prima, finché non hai sufficiente denaro per corrompere i sindacalisti, licenziare le due mucche e assumerne altre due in nero.
Mucche Ludiche: Risiko: Hai 2 mucche. Vieni attaccato con tre buoi. Al tiro dei dadi, una mucca vince e l'altra perde. Resti con 1 mucca ma mantieni il territorio.                                                                                               
Monòpoli: Hai 2 mucche. Imprevisti! Paga 2.000 lire per ogni mucca, 1.000 per ogni vitello e 5.000 per ogni toro.
Memory: Quante mucche hai?
Scacchi: Hai 2 mucche. Scacco al toro!
Poker: Hai una coppia di mucche. Cambi 3 carte e ti viene su un'altra mucca.
Punti due mezzi litri di latte fresco ma perdi contro un tris di tori.
Roulette: Hai 2 mucche. Le punti sul rosso e vinci. Ora hai 4 mucche: due le punti sul rosso, due sul pari. Vinci. Ora hai 8 mucche: due le punti sul rosso, due sul dispari e le altre quattro le punti di vari numeri. Esce il 45 e vinci. Ora hai una mandria. Ma siccome stai vincendo, continui a giocare ed entro fine serata perderai tutto, trovandoti senza piu' mucche.

61.               Mucche Scientifiche / Tecnologiche / Futuristiche:
Binomiale: Hai 2 mucche. La prima ha probabilità p(I)=4/9 di fare più latte della seconda alla mungitura mattutina. Qual'à la probabilità di ottenere 3 mungiture migliori per la prima mucca in 5 mattine?
Soluzione:
[5!/<(5-3)!*3!>] * [p(I)exp3] * [<1-p(I)>exp(5-3)] = 10 * (64/729) * (25/81) = 27,1%
Futuristico: Hai 2 mucche spaziali gialle pezzate di rosa. Il governo ti affitta un appezzamento di terreno da pascolo su Marte.
Cibernetico: Hai 2 mucche. Appena gli animalisti scoprono che hai tentato di interfacciarle al computer, ti vengono sequestrate.
Codice Ascii: Hai 2 Alt109-Alt117-Alt099-Alt099-Alt104-Alt101.
Bioetico: Hai 2 mucche clonate. Il mondo scientifico rumoreggia.
Bioetico II: Hai 2 mucche con la testa da scimmia. Il mondo scientifico si scandalizza.
Bioetico III: Hai 2 mucche che parlano inglese. Il mondo scientifico paga per sentirle e tu diventi ricco.
Bioetico IV: Hai 2 supermucche telepatiche. Il mondo (scientifico e non) viene soggiogato dai due bovi che si autoproclamano sovrani del pianeta. Vieni nominato governatore di Europa e Nord America (senza alcun potere effettivo).
Fantascienza: Hai 2 mucche. Attenzione! Potrebbero essere spie Bovinidi di Alpha Centauri. Il governo ti tiene sotto sorveglianza.
Post-olocausto nucleare: Hai 2 mucche. Vieni linciato da una folla affamata.
Post-olocausto nucleare II: Hai 2 mucche. Ma non le puoi mangiare: sono radioattive e fanno latte viola già parzialmente scremato.

62.               Mucche cinematografiche:
X-files: Hai 2 mucche. Una viene rapita dagli alieni per degli esperimenti. Gli viene impiantato un virus mutogeno sconosciuto. L'FBI indaga e tu vieni coinvolto dall'agente Molder in un complotto di proporzioni planetarie.
Friends: Chandler ha 2 mucche. Le mette a dormire in camera di Joy che si trasferisce sul divano. Quando Monica le vede, ne vuole fare la portata principale di un banchetto, ma Phebe si oppone e si incatena a loro. Arrivano Ross e Rechel che convincono Chandler a riportare le mucche in campagna.
Pulp: Hai 2 mucche. Le sventri con un coltellino svizzero (ci impieghi molto tempo e ti inzuppi di sangue i vestiti), infili la testa nello squarcio e mangi le loro budella ancora calde. Poi gli spari alla testa.
Mucche esistenziali:
Taoismo: Hai 2 mucche. Una Jin (bianca pezzata di nero), l'altra Yang (nera pezzata di bianco).
Zen: Hai 2 mucche.
Punti di vista: Hai 2 mucche. Due mucche hanno te.
Proverbiale: Se son mucche... muggiranno!
Proverbiale II: E' meglio un litro di latte oggi o una mucca domani?
Proverbiale III: Una mucca non fa primavera. Figuriamoci due!
Proverbiale IV: Tanto va la mucca al pascolo che ci lascia la bistecca.
Proverbiale V: Chi alleva sudando, munge cantando.
Altre mucche:
Romanticismo: Hai 2 mucche. I bovi si innamorano e scappano. Resti senza mucche.
Culturismo: Hai 2 mucche campionesse di "cow's body building". Tu prova a toccargli le tette per mungerle e vedi cosa ti succede...
Preistoria: Hai due yak. Mangiateli, potrebbe essere il tuo ultimo pasto.
Dizionario: Hai 2 esemplari di "Vacca che produce latte".
Cartoon: Hai 2 mucche mutanti che difendono il mondo da un'invasione di uomini-rana. Hanno un'identità segreta.
Poetico: Hai 2 mucche / Che sfaman molte bocche / Non son per nulla secche / E riempion venti sacche
Lotteria: Hai 2 mucche. Le hai vinte ad una pesca di beneficenza quando eri in visita da zia Lella che ha una fattoria in Friuli. Non ti staranno mai nella tua Escort station wagon: ti rassegni e le regali a zia Lella.
Insonnia: Hai 2 mucche. Troppo poche per addormentarsi contandole.
Alcoolico: Hai 2 mucche. Ma ne vedi 4.
Natalizio: Hai 2 mucche. Ma volevi un pony! Dannazione!
Natalizio II: Hai 2 mucche. Inutili per trainare una slitta.
Storia Zen: Il saggissimo Maestro Fushimoto ha 2 mucche. Ogni mattina da 40 anni si sveglia alle 6:00 in punto per mungerle. Un giorno il suo allievo gli chiede "Posso assaggiarne il latte?" e il Maestro (che è saggissimo) risponde "Certamente!". La mattina successiva il saggissimo Fushimoto si sveglia alle 6:02 e non munge le 2 mucche.
Meretrici: Hai 2 mucche. Fanno 100.000 a botta.

63.               Linguistico: hai 2 mucche. Bi-vaccano.
Coloni di Katan: hai 2 mucche. Le scambi con legno e argilla e costruisci una strada.

Mucche Giuridiche:
Diritto Privato: ho due mucche. Le ho usucapite. Se muoio vanno ai miei discendenti. Altrimenti agli ascendenti. Altrimenti agli altri parenti. Altrimenti allo Stato.
Diritto Costituzionale: ho due mucche. E' un mio diritto, cosi' come di tutti i cittadini italiani.
Diritto Commerciale: ho due mucche quotate in borsa. A fine anno divido i profitti con gli altri soci (3 cc. di latte a testa).
Diritto Commerciale II: Olivetti lancia un'OPA sulle mie mucche. Non riuscira' mai a farle sue!!!!!
Diritto Amministrativo: ho due mucche. Lo stato me le espropria per farci passare sopra un'autostrada.
Procedura Civile: Avevo due mucche. Ma lo ho detto fuori dai termini e si sono prescritte.
Diritto Penale: ho due mucche. Scoreggiano e sciolgono l'intonaco della casa del mio vicino. Ergastolo (alle due mucche). Fra due anni e mezzo escono per buona condotta. Anzi, in appello riconoscono le attenuanti generiche e applicano la condizionale. Cosi' le mie due mucche continuano a scoreggiare felici.
Diritto Romano: Aulo Agerio ha due mucche che pascolano nel fondo Capenate. Il servo Stico, di Numerio Negidio, le uccide. Numerio Negidio da' il servo Stico ad Aulo Agerio e cosi' non deve patire alcuna pena.
Diritto del Lavoro: ho in azienda due mucche disabili. Le licenzio. Il pretore mi ordina di reintegrarle perché il licenziamento e' discriminatorio.
Diritto del lavoro II: una delle mie due mucche rimane incinta. La licenzio. Il pretore mi ordina la reintegrazione. Vorra' dire che assumero' anche il vitellino (se ha almeno 14 anni)
Diritto Internazionale: ho due mucche. Secondo la convenzione di Boston posso averne una sola. Devo cedere l'altra mia mucca (a chi, se tutti ne hanno gia' una?)
Altre mucche:
Tossico: Che c'hai due mucche ?
Leonardo: ehccum eud oh
Spelling: Ho due Milano, Udine, doppio Como, Hotel, Empoli.
Sanremo: Ho due mucche. Fanno l'unica canzone originale e vincono il premio della critica. E vince la Oxa.
Macellaio: ho due mucche. Cioe' circa duecento bistecche. O due quintali di macinato. O mille spiedini.
Indiano: ho due mucche. E tanta fame. Mi tengo la fame e le mucche.
Bill Gates: ho due mucche. Se vuoi il latte devi prendere un bidone Microsoft.
Monica Lewinsky: Chi ha detto che ho due mucche ? Latte ? Ma quale latte!
Schopenauer: ho due mucche. Ma moriranno.
Ronaldo: ho due mucche. Ma non fanno mai il latte perché hanno male al ginocchio, alla caviglia, alla schiena...
Edmundo: ho due mucche. Sono al carnevale di Rio a festeggiare.
Superenalotto: ho due mucche. Le gioco sul sei. Ora ho 53 miliardi di mucche.

64.               Mucche "links":
Film: Scappo dalla città, la vita le vacche e tutto il resto.
Canzone: I figli di vacca carla di F. Salvatore
Canzoncina: Come vorrei essere una mucca da latte
Pubblicita': sono tantissime Milka, Manzotin, Danone...
Mucche varie:
Chimico: vacche due ho
Poker: ho una coppia di vacche, ma Massimo cambia 4 carte e gli entra un tris di galline e vince lui
Mc Donald aveva due vacche, poi ha scoperto l'hamburgher.
Mike Tyson ha due mucche, e nessuno ha la minima intenzione di portargliele via
Poetico '900: ho due ( a capo ) mucche
Poetico '800: D'in su la vetta della torre antica / stanno due mucche lì giunte a fatica.
Haiku: visione felice / due mucche sul prato / beltà di contadino.
Limmerick: c'erano due allegre mucche di Verona / che si tovavano un poco fuori zona / si chiesero che cosa facciamo qui? / E tornarono felici a Canicattì / Quelle sollazzevoli mucche di Verona
Scacchistica: ho due vacche, con una ti mangio l'alfiere e l'altra la sacrifico per uno scambio con la regina
E-mail: strano, tra i miei messaggi ci sono 2 vacche da 2 mega ciascuna.
Sim city: ho due mucche, inutili per costruire una metropoli.
Magic: ho 3 pianure e due foreste. Posso evocare due mucche 1/1
Allitterazione: ho un mucchio di mucche
Cartoni animati degli anni 80/1: ho due mucche. Quando arrivano gli invasori dallo spazio si fondono tra loro e diventano un muccformer.
Cartoni animati degli anni 80/2: ho due mucche. viaggio con loro in cerca della mia mamma e sono le mie sole amiche: La sigla è dei Cavalieri del re.
Lezione d'inglese: I have two cows: The cows are under the table Who is under the table?
Cicciolina ha due mucche. Poco utili per i suoi spettacoli.
Titti " oh-oh, mi è semblato di vedele due mucche "
Via col vento: Tara è bruciata, Reth è andato via, ma Rossella sulla collina ricomincia allevando 2 mucche perché domani è un altro giorno.
Tarzan: io Tarzan, tu due mucche.
Film: ho 2 mucche che si chiamano una Rutger Hauer e l'altra Harvey Keitel, sono le 2 mucche più grasse che ho trovato e le più espressive. Una fa la mucca gangster alcolizzato e l'altra la mucca mago panzone grasso.

Pappone: Hai 2 vacche.
Logica I: per ogni x tale che x è una coppia di mucche, esiste almeno un y tale che, se y ha la proprietà di possedere x, allora vale una delle proposizioni precedenti.
Logica II (Principio di "esclusione"): hai due mucche o NON hai due mucche.
Esorcista: sei posseduto da due mucche.
Magia: hai 2 mucche, ora non le hai più.
Inconcludente: hai 2 mucche. Una è bianca e l'altra è nera. Prendi la mucca bianca e mettila da parte. Se la mucca bianca fosse nera non potresti farlo, ma per fortuna la mucca bianca è proprio bianca. Del resto se la mucca bianca non fosse bianca potresti sempre venderla e comprartene un'altra. Ad ogni modo metti questa mucca bianca da parte. Resta la mucca nera. E fortuna che la mucca nera è proprio nera ...
Psicotico: Credi di avere 2 mucche. Soffri della terribile "psicosi dell'allevatore".
Freudiano: Hai 2 mucche ma odi i cavalli. Hai la sindrome del "Piccolo Hans".
Impianto di produzione: Ho 2 mucche in un reattore. Entra un toro (materia prima). Escono due vitellini (prodotti dealla reazione e un toro sudato (riciclo) che passa in un distillatore per eliminare l'acqua in eccesso prima di essere reimmesso nel reattore. Domanda maliziosa ma intelligente: E LO SPURGO? Evitiamo di rispondere alla domanda precisando pero' che e' stata prevista una valvola per l'eliminazione di sottoprodotto (eventualmente raccolto per l'utilizzo in altri impianti). Facciamo notare che si tratta di una reazione di tipo catalitico dove il toro funge da catalizzatore (elemento che favorisce la reazione) che contiene in se' la materia prima vera e propria; questo viene attivato alla vista delle due mucche. Per quanto riguarda la degradazione del catalizzatore, ci riserviamo di rispondere alla domanda in un secondo momento.
LEGNO: se hai 2 mucche di legno, ti fanno il latte compensato.
TRIO: possiedo 3 mucche, una bianca e nera e le altre marroni
Mass Media: - Tesoro, perché 2 delle nostre mucche miagolano? - Ma.. alla TV dicono che impazziscono...
PAZZIA: Ho due mucche inglesi!!! E se poi diventassero pazze... loro o io... be', in questo caso sarò un contadino, scarpe grosse e cervello fino.
SCORTA: Bene, ne ho una di scorta!

65.               "Muuuu... ti amuuuuu... muuuu". "Uuuh... anche iuuuu... ti amuuuu...". Abbiamo trasmesso 'Bove Story". (Premiata Ditta)

66.               Dialogo tra mucche. La prima: "Mmmmmm! buona questa farina! Ti piace?". La seconda: "Mmmmmm! certo, mi fa impazzire!"

67.               Dialogo tra mucche: "Non avrai mangiato anche tu la farina animale?". E l' altra: "Animale a chi?"

68.               Che pizza prende una mucca savia in pizzeria? Una margherita. E una mucca pazza? Una quattro foraggi. (DrZap)

69.               Fra amici: "Sai che il Bepi ha preso il morbo della mucca pazza?". "Ma no!!!". "Si è accorta la moglie". "Come?". "Scacciava le mosche con la coda!!!"

70.               Una commissione di donne parlamentari va a far visita ad un moderno allevamento di mucche; le nostre onorevoli, come è ovvio, restano impressionate dagli attributi del toro, visto nel sacro atto della  monta... Salgono sul pulmino che le attende per il ritorno e all'autista, che aveva loro chiesto: "Dove andiamo?", rispondono, chiudendo gli occhi: "A ... Montacitoro !!!!"

71.               Se ho una mucca devo soffiarle il naso per togliere il "mucco"?

72.               Il vitello è uno sfigato: ha la mamma vacca e il padre cornuto.

73.               Due tori chiacchierano tra loro: "E' proprio vero, tutte vacche 'ste donne".

74.               Il dormitorio, è un luogo dove dormono bovini adulti? (Guru)

75.               La mucca rivolta al toro: "Sto godendo come una pazza...". Il toro: "Zitta... altrimenti ti abbattono!!!"

76.               Perché non dovrebbe essere pazza la mucca? Perché non dovrebbe essere pazza? Ditemi perché? Gli mettono una macchina che la pompa e la ciuccia per sei mesi all'anno, gli fa fare seimila litri di latte invece dei seicento di una vacca normale. Questo apparecchio si chiama "Harmony", la ciuccia tutto il giorno. Lei, poverina, penserà "l'umanità avrà bisogno di più latte". Non è vero! C'è un latte in eccedenza che viene ridotto in polvere e glielo rifanno mangiare. Lei dice: "come cazzo è quest'umanità qui?". (Beppe Grillo)

77.               Come si deve comprare la carne di mucca pazza? Con il bancoMAT!

78.               Il macellaio mi ha rassicurato: la carne che lui vende al massimo è nevrotica. Infatti la bistecca nel piatto aveva dei tics, faceva discorsi strani con la polpetta o, nei momenti di crisi, parlava da sola.

79.               La mucca è pazza; ma ci mancherebbe che non fosse pazza, Dio mio: prova a mangiare tua nonna sbriciolata nella farina che ti dan da mangiare. (Beppe Grillo)

80.               MUCCA PAZZA - Il governo inglese ha fatto ritirare dal commercio 25mila tonnellate di carne. Non vogliono correre rischi. Per maggior precauzione hanno ritirato anche Pavarotti che stava cantando all'Opera. (Daniele Luttazzi)

81.               Primo sintomo che hai il morbo della mucca pazza: quando entri in cucina e non ti ricordi più perché c'eri entrato. 2° sintomo: quando sei in treno, e non capisci se quello che sta partendo è il tuo treno o il treno accanto al tuo. (Daniele Luttazzi)

82.               Un enorme toro nero, una montagna di carne e muscoli possenti, pascola placido in un verde e deserto prato di montagna. Ad un certo punto coglie uno strano movimento, laggiù in fondo al pascolo: un piccolo puntino bianco che si muove a balzelli nella sua direzione. Il toro, vagamente incuriosito, segue il puntino con lo sguardo, senza peraltro riuscire a distinguerne la natura: sembra come una palletta di pelo bianco, che, saltello dopo saltello, punta dritto verso di lui. Piano piano la palletta si avvicina, finchè, ormai giunta a pochi passi, il toro non s'accorge che si tratta di un graziosissimo coniglietto bianco. L'animaletto compie gli ultimi balzelli e si ferma di fronte al toro. "Ans, ans... Cristo che corsa... ans... ehi cazzone! fatti da parte che ho fretta! ans... ans..." grida il coniglietto con la sua vocina chioccia. Il toro lo osserva ruminando, impassibile. "Ehi, grosso idiota! Non mi hai sentito?? Ti ho detto di lasciarmi passare, se non vuoi che ti prenda a calci nel culo fin giù a valle!". Il toro continua a ruminare, senza fare una piega. "Ma che hai, le orecchie piene di merda? Se non ti sposti entro dieci secondi, quant'evvero che mi chiamo Poldino,  giuro che ti rompo il culo e non smetterò nemmeno quando mi chiederai pietà in ginocchio, capito frocione? Allora... pronto? E unooo... dueeeee... treeee... ". Emettendo uno sbuffo di noia, il toro si gira su se stesso, alza la coda, seppellisce il coniglietto sotto una montagna di merda e se ne va, placido e tranquillo. Passano i minuti, le prime mosche cominciano a banchettare sulla piramide di escrementi, quando una zampetta emerge dalla cima, poi la seconda, infine spunta la testa del coniglietto, tutta imbrattata di merda. L'animaletto si pulisce gli occhietti, si guarda intorno e, scorto il toro all'orizzonte, grida: "A-HA! TI SEI CAGATO SOTTO, EH??".

83.               Le mucche che bevono acqua e sapone danno il latte detergente?

84.               Due mucche pascolano nel prato e si scambiano due parole. Dice la prima: "Muuuu, io ho una zia in India che e' sacra". E l'altra: "Muuuu, io ho una zia in Inghilterra che e' pazza".

85.               Passando per una strada parallela alla ferrovia, un automobilista assiste ad una scena alquanto curiosa. Sul prato antistante c'è un gruppo di mucche distese sulla schiena con le zampe all'aria. Oh Dio, pensa, sono morte? Stanno male? Lì vicino c'è un pastore che indifferente succhia un filo d'erba. Allora l'automobilista frena e preso dalla curiosità s'informa: "Scusi, ma che è successo? C'è stata una morìa, il virus della mucca pazza?". "Ma no - risponde flemmatico il pastore - Siccome oggi c'è lo sciopero dei treni, per non annoiarsi guardano gli aerei".

86.               Perché la mucca fa il latte? Perché se facesse il caffè sarebbe la Moka.

87.               Lo sapevate che la povera mucca dopo aver contratto il virus BSE ha subito una metamorfosi? Un contadino ha dichiarato: "Qualcuno volo' sul nido del cuculo"... era la mucca che partoriva. (Corrado Guzzanti da "Vulvia")

88.               La vacca è quando la mucca si prostituisce. (Carlo Squillante)

89.               Conosco un contadino che c'ha una vacca cosi' vecchia, ma cosi' vecchia... che fa il latte in polvere.

90.               Cosa fa una mucca al mare? Vaccanza !

91.               Che cos'è la transumanza? E' Clarabella che dopo l'operazione è diventata un trans. (tinmartin)

92.               Due mucche sono a colloquio tra loro. Dice la prima: "Sai, sono preoccupata perché ho due vitelli, uno vuole tornare in stalla alle 18, l'altro alle 20". "Embè? - dice l'altra - di che ti preoccupi? Falli tornare entrambi alle 19, così tagli la testa al toro". Fu in quell'occasione che nacque il detto Vacca boia!

93.               Una studentessa di veterinaria chiede al suo professore la causa del morbo della mucca pazza e il prof. risponde: "Di solito, le vacche vengono fecondate una volta all'anno. Lo sapevi?". La studentessa risponde pronta: "Si, certo!". E il professore continua: "...ma le mungiamo una volta al giorno. Quindi...". La ragazza: "Quindi cosa? Non ho capito...". "Se io ti tocco le tette ogni giorno e ti scopo una volta all'anno vedrai se non diventi pazza!!!"

94.               Lo sai quando ti accorgi di essere affetto della malattia della mucca pazza? E' quando cominci ad ammazzare le mosche con la coda!

95.               Due mucche al pascolo: "Che succede, perché ti agiti così?". "Domani è il compleanno di mio figlio...". "Si', ma perché ti scuoti così?". "Sto preparando la panna montata..."

96.               Due mucche conversano al pascolo: "Sai, a volte gli umani quando muoiono si fanno cremare, e poi le loro ceneri vengono conservate dentro una piccola urna...". L'altra: "Lo so, è molto poetico. Anzi ti dico, in tutta confidenza, che ho lasciato detto ai miei figli che quando muoio voglio diventare una Simmenthal" (tinmartin)

97.               "Sai cosa hanno detto le mucche, a proposito della polmonite atipica?". "No" "Abbattiamo i capi infetti!!!"

98.               "Una vacca entra in farmacia, fa la capriola e muore". "Beh?". "No beee, MUUUU!"

99.               Ma se la mucca si fa la bua... allora è lesbica??

100.            A seguito della recente grave siccità, le mucche hanno dato latte in polvere. (Mauroemme)

101.            Di che nazionalita' e' una mucca che cammina lentamente? E` slowvacca! (Mauro CB)

102.            La differenza tra una vacca bianca e una nera e' che la vacca bianca fa "Mmmmm" mentre la vacca nera fa "Mmmmmm, Yeah!". (Mauroemme)

103.            Una signora entra in una macelleria: "Mi dia un chilo di tacchino, per favore". "Mi dispiace, signora, ma il tacchino è esaurito!". "Miiii, il tacchino è esaurito, la mucca è pazza, ma cosa devo mangiare oggi??". (La Vera Martina)

104.            Sai quante corna ha un toro ? Dipende dalla vacca...

105.            Una mucca dice a un'altra: "Che ne dici per stasera di un bel pollo thailandese in sars cinese?". L'altra risponde: "Fossi pazza!"

106.            Dopo il tempo delle vacche grasse arriverà il tempo delle vacche magre. C'è di buono che le vacche non mancheranno mai! (Flavio Oreglio)

107.            Ad un rodeo nel Texas, nessuno riesce a fermare un toro infuriato. Allora salta nell'arena un vecchietto esile, lo affianca, ci sale sopra e il toro, più incazzato che mai, comincia a saltare come un ossesso, si dimena, corre impazzito da un punto all'altro dell'arena. Ma il vecchietto resiste in groppa, finchè il toro, esausto, crolla a terra. Il pubblico inneggia al vecchietto, che raccoglie l'ovazione con un inchino. Quando esce dall'arena sotto applausi scroscianti, i suoi due figli gli vanno incontro e, stupiti, gli chiedono come avesse fatto, lui che non era neppure mai montato a cavallo. Allora il vecchietto fa l'occhiolino e risponde loro: "Ragazzi, non dimenticatevi che vostra madre era epilettica". (Mauroemme)

108.            Raul Bova e Ligabue sono molto contesi dalle vacche? (DrZap)

109.            Qual è l'animale che fa miaooooo... chicchirichiiiii... bau bau... cip cip cip? La mucca pazza. (Scirio)

110.            Che cosa fa una mucca in un gabinetto? Vacca gare! (Scirio)

111.            Visitatori: veterinari per bovini maschi. (Reny)

112.            Colmo per una mucca: avere il raffreddore da fieno! (Scirio)

113.            Tema di Pierino: "Parlate del bue". Svolgimento di Piero: "Il bue è una mucca che non sa fare il latte. E allora per punizione gli fanno tirare l'aratro!".

114.            Perché le mucche nella stalla non hanno il telefonino? Perché nella stalla non c'è campo! (Bilbo Baggins)

115.            Tre tori pascolano tranquilli nella fattoria, guardando il recinto delle vacche; uno è grosso, uno è normale, uno è piccolino. Quello grosso dice: "La metà delle vacche è mia". Quello normale dice: "Un terzo delle vacche è mio!". Quello piccolino dice: "Fate voi, io mi accontento di quelle che restano". In quel momento il fattore scarica dal camion un toro enorme, una bestia terrificante, roba mai vista. Quello grosso dice: "Gli darò metà delle mie vacche". Quello normale dice: "Gli darò due terzi delle mie vacche". Quello piccolino è lì che sbuffa, a testa bassa, battendo zoccolate per terra, sembra stia lì per caricare il nuovo arrivato. Gli altri due gli dicono: "Ma che fai? Ti prepari a caricarlo? Quello sarà grande dieci volte più di te!". "Voglio solo che capisca bene che sono un toro!". (Brazil)

116.            Ma quando si incazza una mucca le vengono i nervi a fior di latte??? (Miss K la PP)

117.            Se rubo il succo della mucca e scappo... sono lattitante? (Scirio)

118.            Che fa una mucca sotto l'ombrellone? Vaccanza... (Guru)

119.            "Parla come mungi" come si dicono gli allevatori di mucche da latte quando fanno due chiacchiere al bar. (DrZap)

120.            Che cosa fanno le mucche sulle giostre? Il latte centrifugato. (Boris Makaresko)

121.            Che cosa bisogna fare se si prospettano anni di vacche magre? Bisogna mettere via tanto fieno vitaminizzato. (Boris Makaresko)

122.            Ho visto delle mucche cosi' annoiate che avevano il latte alle ginocchia. (DrZap)

123.            Parcheggia il proprio camion davanti ad un McDonald's e le otto vacche che trasportava se la sono svignata a zampe levate. I poveri animali, probabilmente spaventati da quelle persone che addentavano i loro amici e parenti un tempo vivi, hanno optato per una vera e propria "fuga per la vita". E' successo nel West Haven, nello Utah, Stati Uniti. Il conducente del mezzo, accortosi della fuga, ha chiamato i soccorsi: sul posto sono giunte diverse pattuglie della polizia. Per catturare i bovini ci sono volute circa due ore e gli agenti si sono persino divertiti a commentare l'operazione. "Forse - ha commentato il vice sceriffo Dave Creager - pensavano di saltare direttamente nel surgelatore, tagliando fuori l'intermediario". Meno ironico e di certo più sensibile il tenente di polizia Kevin Burns sicuro, invece, che le mucche avevano capito la loro possibile sorte: "Non gli piaceva il loro futuro e sono scappate". 

124.            Hai due mucche (aggiornamento)
BERLUSCONISMO:
Hai 2 mucche.
Ne vendi 3 alla tua Società quotata in borsa, utilizzando lettere di credito aperte da tuo fratello sulla tua banca. Poi fai uno scambio delle lettere di credito, con una partecipazione in una Società soggetta ad offerta pubblica e nell'operazione guadagni 4 mucche beneficiando anche di un abbattimento fiscale per il possesso di 5 mucche. I diritti sulla produzione del latte di 6 mucche vengono trasferiti da un intermediario panamense sul conto di una Società con sede alle Isole Cayman, posseduta clandestinamente da un azionista che rivende alla tua Società i diritti sulla produzione del latte di 7 mucche. Nei libri contabili di questa Società figurano 8 ruminanti con l'opzione d'acquisto per un ulteriore animale. Nel frattempo hai abbattuto le 2 mucche perché sporcano e puzzano. Quando stanno per beccarti, diventi Presidente del Consiglio.

PRODISMO:
Hai 2 mucche.
Tu le mantieni, il governo si prende il latte e ti mette una tassa su :
Metri cubi della stalla
Inclinazione del tetto della stalla
ICI
Lunghezza della mangiatoia (da collaudare ogni semestre) Bollino blu sulla stalla (con cadenza mensile) Revisione bimestrale delle mucche Registrazione delle mucche con atto notarile Registrazione delle mucche a pubblico registro Obbligo di un capo mucca responsabile per la 626 Obbligo di un capo mucca responsabile per i vigili del fuco Bollo da calcolare in base al peso della mucca (5,258 euro al Kg se la lunghezza del pelo rispetta l'euro 5) IVA sull'acquisto di acqua e fieno per la mucca Tassa sulla compravendita della mucca + IVA Tassa sulla donazione della mucca + IVA Canone RAI (obbligatorio) + IVA Canone Telecom (obbligatorio) + IVA Tassa sulla morte della mucca Tessera sindacale per il sindacato delle mucche (14,37 euro al mese + tredicesima!!)
Fondo pensionistico da versare all'INPS, per il sindacalista delle mucche IVA sul latte !!!
IVA sulla mucca
Marca da bollo annuale di 24,25 euro ** per ogni zampa della mucca *
A TE rimane lo sterco !!
Nel frattempo è in approvazione un Disegno Di Legge sulla tassazione dei rifiuti organici animali.

MASTELLISMO
Hai due mucche.
Vai in giro promettendo di regalare il latte a tutti e ti fai regalare altre 10 mucche. Con il latte ci riempi la piscina della moglie a forma di conchiglia. E contemporaneamente la fai nominare presidentessa del consorzio per i sussidi ai bovini. Un giudice che vuole indagare sulla questione lo trasferisci a Ponza. E dopo di ciò, quando ti vogliono carcerare, inizi a piangere dicendo che tutti sono contro di te e che non fai parte della casta.

MONTISMO
Hai 2 mucche. Tu le mantieni, il governo si prende il latte e ti mette una tassa su la stalla, la mangiatoia, la produzione. A te rimane lo sterco. Intanto è in approvazione un disegno di Legge sulla tassazione dei rifiuti.

125.            Mucca pazza in Spagna. I tori replicano: "perché, secondo voi i toreri sono sani di mente?". (Fiorello)

126.            Introduzione all'ecosistema binario di Tau Ceti IV
--------------------------------------------------
INTRODUZIONE
Il piccolo pianeta Tau Ceti IV presenta un ecosistema estremamente anomalo: esso infatti e` costituito da due sole forme di vita che, contrariamente a quanto sarebbe logico aspettarsi, sono altamente specializzate e organizzate, segno evidente di una lunga evoluzione. Un'analisi delle possibili cause di questa evoluzione anomala e` presentata in diversi altri studi [1, 2, 3] ma esula dagli scopi di questa pubblicazione.

In questo saggio vogliamo dare una visione panoramica sui fatti noti e le ipotesi relative alle due forme di vita di Tau Ceti IV, note come MSADU (mucche sferiche a densita` uniforme) e FCADU (fieno cilindrico a densita` uniforme), con particolare riferimento alla loro struttura anatomica e al loro ciclo vitale.

Poiche` entrambi questi esseri hanno alcune caratteristiche estremamente
peculiari e sconosciute nelle forme di vita terrestri, queste verranno
trattate in un capitolo a parte.

Prima di entrare nei dettagli vogliamo comunque ricordare che,
nonostante i primi rapporti [1, 2] distinguessero una terza forma di
vita dal nome di TTADU (toro toroidale a densita` uniforme), questa
creatura e` risultata essere semplicemente la forma maschile della
MSADU, e non una specie a se` stante [3].

GENERALITA`

Per poter parlare delle caratteristiche delle forme di vita di Tau Ceti
IV e` necessario prima delinearne alcune delle caratteristiche piu`
peculiari.

La prima anomalia, che ha notevolmente sorpreso i primi ricercatori [4,
5, 6] e che ha condotto inevitabilmente alla scelta del nome per questi
organismi, e` il fatto che la loro densita` (massa per unita` di volume)
e` assolutamente uniforme e la loro forma costante.

Questo significa che ogni parte di ciascun organismo, ogni organo, ogni
goccia di citoplasma, ha esattamente la stessa densita` (1.2320003
g/cc), in ogni condizione e che la forma della membrana cellulare non
varia mai.

E` stato pubblicato uno studio sulle possibili cause evolutive di questo
sconcertante fenomeno e ad esso rimandiamo i lettori interessati
all'argomento [7].

La seconda anomalia e` data dal fatto, tutt'altro che ovvio a prima
vista, che queste creature non possono essere considerate ne` esseri
unicellulari, ne` organismi pluricellulari [4, 5].

A un esame superficiale potrebbero venir scambiati per procarioti:
un'unica membrana lipidica esterna, il corredo genetico (acidi nucleici,
sotto forma di molecole sorprendentemente simili al DNA degli organismi
terrestri) distribuito piu` o meno uniformemente nel citoplasma, i
meccanismi di riproduzione che richiamano molto da vicino il ciclo
mitotico delle cellule terrestri.

D'altra parte, a un'analisi piu` approfondita, si puo` notare che gli
acidi nucleici distribuiti nel citoplasma non sono diverse parti del
corredo genetico della cellula ma tante copie identiche di un'unica
lunga catena di acidi nucleici che costituisce l'intero corredo genetico.

A fronte dell'enorme specializzazione e della complessita` di struttura
interna di questi organismi, e` piu` agevole considerarli non tanto come
esseri unicellulari, quanto come organismi pluricellulari differenziati
le cui "cellule" non sono limitate da una membrana, come accade negli
organismi terrestri, ma "aperte". La stabilita` della struttura interna
di questa "multicellula" e il confinamento delle reazioni all'interno
dei singoli organi sembra affidata in massima parte a una struttura
reticolare composta da alcune glicoproteine, estremamente complesse, che
sembra costituire lo "scheletro", la struttura di sostegno, su cui si
basa la differenziazione all'interno della cellula e,
contemporaneamente, possiede diverse proprieta` comuni a quelle delle
membrane citoplasmatiche delle cellule di origine terrestre come, ad
esempio, la capacita` di regolare localmente la velocita` di molte
reazioni chimiche e quella di mantenere gradienti di concentrazione di
alcuni ioni tra diverse parti del citoplasma [8, 9].

Ci si scusera` quindi se nel seguito, a seconda dei casi di volta in
volta trattati, utilizzeremo per descrivere la struttura del FCADU e
della MSADU una terminologia formalmente impropria, assimilando questi
esseri ora a singole cellule ora a organismi pluricellulari; questo e`
dovuto semplicemente al fatto che essi non sono ne` le une ne` gli altri.

ANATOMIA E CICLO VITALE DEL FCADU

Il fieno cilindrico a densita` uniforme si presenta sotto forma di
filamenti cilindrici del diametro di 2.5 0.3 micron e di lunghezza
variabile dai 10 micron a diversi centimetri [5, 10].

La sua struttura e` relativamente semplice: immediatamente all'interno
della membrana cellulare si trova un complesso formato da 42 tubuli
disposti a elica su 3 strati lungo tutta la lunghezza del filamento e
che ricoprono completamente la membrana stessa. Sono questi tubuli che
contengono il pigmento giallo-verde che da al FCADU il suo colore
caratteristico e che svolge l'azione di fotosintesi [5, 11]. Procedendo
verso l'asse del cilindro si incontra una struttura a simmetria radiale,
a 14 raggi, che sembra avere una funzione prevalentemente strutturale,
garantendo la rigidita` della cellula. Infine, vicino all'asse del
cilindro, troviamo il materiale genetico della cellula, sotto forma di
singole catene di nucleotidi distanziate dai 4 agli 8 micron l'una
dall'altra lungo l'asse [12, 13].
Il FCADU assorbe acqua, sali minerali, anidride carbonica e azoto gassoso attraverso la membrana cellulare e, per la stessa strada, espelle ossigeno e ammoniaca [5, 10, 12]. In condizioni ambientali ottimali, una cellula di FCADU e` in grado di aumentare di peso (e quindi di lunghezza, visto che il suo diametro rimane costante) di circa il 3% al giorno.
Con l'accrescimento della cellula le singole catene nucleotidiche vengono a trovarsi a distanze progressivamente sempre maggiori finche`, quando la distanza tra queste raggiunge un valore vicino agli 8 micron, inizia la nucleosintesi: da ogni catena di DNA ne viene prodotta un'altra, uguale alla precedente, con la mediazione di un template quasi-complementare che viene distrutto al termine dell'operazione [13]. Appena completata la duplicazione le due molecole migrano lungo l'asse della cellula in direzioni opposte, fino a diventare equidistanti rispetto alle analoghe molecole vicine [13, 14].
Quando una sezione di un filamento di FCADU viene danneggiata da agenti esterni, la cellula si spezza in tre tronconi: quello centrale, contenente la parte danneggiata, muore; i due segmenti terminali invece ripristinano la sezione laterale della membrana cellulare e diventano due cellule distinte. E` da notare comunque che questa fissione della cellula e` l'eccezione, non la regola: se non intervengono azioni esterne la cellula puo` continuare a crescere indefinitamente [14, 15, 16].
Nel tentativo di indurre sperimentalmente delle mutazioni in cellule di FSADU e` stata scoperta l'esistenza di un sistema estremamente efficiente di protezione genetica: se si danneggia una delle catene nucleotidiche (ad esempio mediante irraggiamento gamma [13, 16] o riducendo localmente la disponibilita` di uno dei 6 nucleosidi, sostituendolo con un'antagonista durante la replicazione [17]) la catena aberrante viene rapidamente distrutta e quelle vicine migrano per riportare l'equidistanza.
E` stato suggerita [17, 18] l'esistenza di un meccanismo in grado di distruggere il DNA se questo risulta differente da ambedue le catene vicine, ma non esistono ancora prove sperimentali a sostegno di quest'ipotesi.
Quello che e` certo e` che, qualunque sia il meccanismo di controllo, questo garantisce un'incredibile stabilita` alla specie, impedendo praticamente ogni mutazione [17].

ANATOMIA DELLA MSADU
La mucca sferica a densita` uniforme e` un organismo sferico con un diametro variabile dai 12 ai 40 centimetri.
Nonostante la perfetta simmetria centrale della sua superficie esterna, la MSADU e` sostanzialmente un organismo a simmetria radiale intorno ad un asse preferenziale, che chiameremo "asse polare". Intorno all'asse polare vi sono 666 sezioni, o spicchi, virtualmente identici tra loro [19].
E` notevole il fatto che la maggior parte delle strutture vitali della MSADU si trovino nelle vicinanze del piano equatoriale per pendicolare all'asse polare, in particolare il "cuore elicoidale" e il "cervello" che sono per ora i suoi due unici organi chiaramente riconoscibili. Il rimanente volume della MSADU appare relativamente poco differenziato: al di la` della onnipresente rete di "vasi sanguigni" e di "fibre nervose" che raggiunge praticamente ogni punto del volume della MSADU, con la notevole eccezione delle zone intorno alle estremita` dell'asse polare, sono state individuate nel citoplasma un gran numero di copie dell'unica catena di DNA della cellula e una struttura reticolare basata sulla stessa A-SGP gia` vista nel FCADU che riempie l'intero volume sferico [6, 7, 9, 20].
Nei prossimi paragrafi analizzeremo in dettaglio le nostre, per ora purtroppo scarse, conoscenze sul sistema circolatorio e sul sistema nervoso della MSADU, sulle differenze strutturali tra la MSADU e il TTADU e sul loro meccanismo riproduttivi.

IL SISTEMA CIRCOLATORIO DELLA MSADU
Il sistema circolatorio della MSADU e` costituito da una rete di vasi, di diametro variabile da circa 10 micron alla periferia a oltre 1 cm nel cuore elicoidale di una MSADU adulta, nei quali scorre un fluido che, al pari del sangue, ha come funzione primaria il trasporto dell'ossigeno e come scopo secondario la distribuzione all'interno dell'organismo di sostanze capaci di alterare localmente il metabolismo della cellula. Sono stati individuati finora 17 "ormoni" nel sangue della MSADU e non c'e` dubbio che ulteriori ricerche permetteranno di riconoscerne altri [21]. Il trasporto dell'ossigeno sembra essere legato prevalentemente a una proteina coniugata contenente uno o piu` atomi di cadmio nel gruppo prostetico, la cui struttura non e` ancora stata identificata con certezza [22].
Il fluido e` mantenuto in circolazione mediante un sistema di pompaggio estremamente singolare: il cosiddetto "cuore elicoidale" della MSADU.
Il cuore elicoidale e` costituito da cinque grossi vasi (da 5.5 a 13.5 mm di diametro, a seconda delle dimensioni della MSADU) avvolti a elica intorno a una fibra "muscolare" di diametro circa uguale. Questa struttura forma un anello, sul piano equatoriale della MSADU di diametro pari a circa due terzi del diametro della MSADU stessa, in modo tale che i vasi si richiudono su se stessi dopo 133.2 spire, sfasati quindi di 72 gradi; pertanto piu` che di cinque vasi distinti si dovrebbe parlare di un unico vaso che compie cinque giri intorno all'equatore prima di richiudersi su se stesso [23, 24].
La fibra muscolare centrale e` in costante oscillazione trasversale, in polarizzazione circolare, con un periodo di 2.5 0.5 secondi. L'insieme si comporta come una pompa peristaltica: in ogni istante, nello spazio compreso tra due nodi dell'onda, si ha la compressione di ciascuno dei tre vasi, in punti diversi [23, 24, 25] con il notevole risultato di permettere il pompaggio del fluido circolatorio mantenendone costante la densita` [24, 25].
Infatti la fibra centrale non varia di dimensioni ma solo di forma (in effetti si potrebbe dire che cambia solo di posizione come una vite senza fine che, ruotando, sembra cambiare **localmente** forma, ma globalmente rimane immutata) e la pressione del fluido all'interno dei tre vasi e` mantenuta pressoche` costante e uniforme e cosi` la sua densita` [25].
Lungo l'intera superficie esterna del cuore elicoidale si innestano i vasi secondari che, ramificandosi, si diffondono in tutta la cellula [26, 27]. Di particolare interesse quei capillari che, raggiungendo la membrana cellulare, permettono lo scambio gassoso con l'esterno (CO2 verso l'esterno e O2 verso l'interno). Questo avviene in particolari siti, distribuiti uniformemente sulla superficie della cellula, nei quali sembra esistere un meccanismo di trasporto attivo dei gas attraverso la membrana. I particolari di questo meccanismo sono tutt'ora oggetto di studio [27, 28].

IL SISTEMA NERVOSO DELLA MSADU
La comunicazione tra le diverse parti di una MSADU sono affidate prevalentemente a quello che, in mancanza di un termine piu` appropriato, chiameremo il suo sistema nervoso [29].
Questo e` costituito da una rete di fibre di natura essenzialmente proteica. Ogni fibra e` formata da una serie di molecole proteiche, identiche tra loro, estremamente allungate e circondate da una guaina fosfolipidica che ha la doppia funzione di mantenere stabile la struttura terziaria della proteina [29, 30] e di permettere la trasmissione dell'impulso nervoso [30]. L'impulso si propaga lungo l'interfaccia tra la molecola proteica e la guaina ed e` costituito da una perturbazione del legame esistente tra le molecole della guaina e un insieme di siti attivi sulla proteina [30]. Le configurazioni delle due molecole rendono possibili almeno due stati di combinazione tra esse, dei quali uno stabile (S-0) e uno metastabile (S-1): quando una parte della guaina viene forzata al legame di tipo S-1 torna rapidamente allo stato stabile S-0 causando pero` il passaggio a S-1 delle molecole a diretto contatto nella direzione dell'estremita` carbossilica della molecola proteica; queste a loro volta ripeteranno il processo propagando l'impulso lungo la molecola [30, 31]. L'energia necessaria per la transizione da S-0 a S-1 e` ottenuta da una lunga catena ossidativa, non ancora completamente compresa, sostenuta da un gran numero di enzimi presenti nel citoplasma intorno alla fibra stessa [31].

Paolo Sinigaglia

[1] "Tau Ceti IV: a collapsed ecosystem?" 2073, J. Esobiol. Res. 7:122-125

[2] "Tau Ceti IV ecosystem: an extreme situation" 2074, Nature 841:47-52

[3] "Evolution in a binary ecosystem" 2074, J. Esobiol. Res. 8:245-353

[4] "A preliminar study of Tau Ceti IV life" 2073, Am. J. Esobiol. 12:32-43

[5] "Photosyntesis in Uniform Density Cylindrical Hay" 2075, J. Biol. Chem. 431:616-621

[6] "Uniform density life forms of Tau Ceti IV" 2075, Esobiol. Acta 12:118-125

[7] "Evolutive advantages of isoponderality in Tau Ceti IV life forms" 2074, Esobiology 142:27-31

[8] "Structural stability in Tau Ceti IV macrocells" 2076, Br. J. Esobiol. 23:98-112

[9] "Glicoprotein A-SGP: a substitute of cytoplasmic membrane" 2076, J. Biol. Chem 440:79:86

[10] la struttura del fcadu

[11] i pigmenti dei tubuli fotosintetici del fcadu

[12] il metabolismo del fcadu

[13] la nucleosintesi asimmetrica del dna del fcadu

[14] riproduzione intracellulare

[15] cellule ad accrescimento illimitato

[16] i meccanismi di riparazione cellulare del fcadu

[17] meccanismi di feedback che garantiscono la stabilita` genetica nel fcadu

[18] un'ipotesi sul feedback genetico nel fcadu

[19] simmetria radiale e strutture elicoidali

[20] la funzione dell'asse polare nella MSADU

[21] pseudo-ormoni nella comunicazione intracellulare

[22] An oxygen-binding protein in uniform density cow blood

[23] il cuore elicoidale della msadu

[24] il cuore elicoidale della msadu: un'elica stazionaria

[25] un sistema a densita` uniforme per il pompaggio dei fluidi

[26] la rete circolatoria della msadu

[27] i sistemi di trasporto e scambio O2/CO2 nella msadu

[28] l'assorbimento dell'ossigeno da parte della msadu: ipotesi su un sistema di trasporto attivo trans-membrana

[29] comunicazione intracellulare nella msadu

[30] la neuroproteina p4215: siti attivi e caratteristiche strutturali

[31] bilancio energetico della trasmissione degli impulsi nervosi nella MSADU

Da:
http://www.take.it/tendenze/graffiti/autostop/msadu.htm

Si consiglia sempre un'incursione su
http://www.take.it/tendenze/graffiti/autostop/

--
   ______________
(___
____)lartibartfast

127.            Il bue porta le corna perché sua moglie e' una vacca. (Fulvio Fiori da "Vivere mi piace da morire")

128.            Sul giornale si legge una notizia agghiacciante: Quattro vacche terroriste, imbottite di tritolo, assaltano un mattatoio, in pochi secondi scoppia un macello.

129.            Augh! Toro Seduto essere indiano assai coraggioso. Lui avere paura solo di sua suocera Mucca Pazza! (Bilbo Baggins)

130.            Quando ti senti un toro le vacche sono sempre dall'altra parte della staccionata. (John Smith)

131.            Come diceva sempre mio nonno, donne e buoi sono due cose diverse. (Giuseppe Giacobazzi)

132.            Le mucche sacre fanno gli hamburger piu' saporiti. (Abbie Hoffman)

133.            Premio Ignobel 2009 per la Medicina Veterinaria a Catherine Douglas e Peter Rowlinson della Newcastle University, per aver dimostrato che le mucche a cui viene dato un nome producono piu' latte di quelle “anonime”. (da C@c@o)

134.            "Forza e foraggio" disse la mucca al vitellino debole e depresso. (DrZap)

135.            Una coppia di bovini. Lei: "Cara, mi piaci moltissimo, ti amo". Lui: "No, non ti credo". Lei: "Ma no, tu sei tutta la mia vita". Lui: "No, non ti credo". Lei: "Ma io farei qualsiasi cosa per te". Lui: "No, non ti credo". Lei: "Ma perché non mi credi?". Lui: "perché sei una bufala". (DrZap)

136.            E' una bufala la storia che le mucche piangono sul latte versato. (DrZap)

137.            Colmo per un allevatore di bovini: comprare delle mucche e prendere delle bufale.

138.            Il bove quando riceve una dichiarazione d'amore da parte della mucca in genere non ci crede: potrebbe essere una bufala! (DrZap)

139.            Ma le mucche pazze fanno il latte scrematto? (Brancaleone)

140.            Le mucche pazze fanno il latte sclerato ? (Gatto Randagio)

141.            Scoperte alcune mucche transgender. Gli allevatori: "Stop alla trans...u...manza!". (Matteo Morbio)

142.            Il generale giapponese che guidò l'attacco a Pearl Harbor non s'intendeva affatto del sesso dei bovini. Vedendo una mandria di buoi e vacche, logicamente senza palle, urlò: "TORA!TORA!TORA!". (Renato Reggiani)

143.            C'era un piccolo vitellino tutto bianco e con solo una macchiolina nera sul muso, che con le sue corte zampette correva a perdifiato per monti e valli, inseguendo belle farfalle e strane nuvole. E correndo e correndo arrivò in cima ad un colle, e vi si fermò un attimo per riposare, ma guardando in basso vide una vacca tutta bianca, con solo una macchiolina nera sul muso, che placidamente brucava l'erba più grassa; così il piccolino, assai eccitato, si mise a correre per raggiungerla, e corse, corse, corse, corse tanto, che infine arrivò di fronte a lei, e allora il vitellino ansando le disse: "Ciao mamma, sono Tonnato!"

144.            C'e' profonda crisi. Anche per i tori e' un periodo di vacche magre. (DrZap)

145.            Alla mucca non far sapere quant'è buono il foraggio con le pere! (Bilbo Baggins)

146.            Che cosa fanno le mucche in agosto? Partono per le vaccanze! (Bilbo Baggins)  

147.            Ma se le mucche brucano... i bruchi muccano?

148.            Piacenza, un toro attacca e uccide due agricoltori. Manzo criminale. (V per vendemmia)

149.            Rho. Un toro attacca e uccide due agricoltori. Rho…manzo criminale. (Antonio Bisio)

150.            Le mucche quando si mettono vicine formano i mucchi ? (Ridi che ti passa)

151.            Ma se la mucca fa muuu, come mai il rinoceronte non fa riiiii??? (Giacomo Zaffanella)

152.            Fin da piccolo era molto ricco e stravagante. Quando andava in vacanza non si portava dietro il cagnolino o il gatto ma una mucca ed andava solo in alberghi 5 stalle. (DrZap)

153.            Anche la vacca sacra ha bisogno di un toro. (Gian Carlo Moglia)

154.            Una lepre ferita sta cercando di mettersi in salvo dal cacciatore, e si va a rifugiare sotto le gambe di un toro gigantesco. Il toro come la vede con aria da sbruffone le dice: "Che hai, bel coniglietto!!!". La lepre gli fa: "Eh!!! Un cacciatore mi ha sparato e sono ferito!!!". Il toro ancora con aria da sbruffone replica: "Uh!!! E tu con quelle orecchie cosi' grandi possibile che non hai sentito il pericolo?". La lepre alza la testa, guarda in su e gli dice: "E tu con quelle palle cosi' grandi possibile che porti le corna!!!".

155.            E' una mucca riservata e romantica. Vive di sentimento: insomma, è timida, ma l'amore le dà foraggio. (egyzia)

156.            Nuovo film di Walt Disney: una mucca si ribella e armata fino ai denti entra in una macelleria facendo una strage. Il titolo sara' "Manzo criminale". (DrZap)

157.            Ultime notizie... Cronaca nera: Un vitello si è ucciso ieri sera, perché ha scoperto di avere una madre vacca e un padre cornuto!

158.            Cosa ha la mucca quando ha il raffreddore? Il mucco!

159.            Le mucche amano molto gli alleva...tori. (DrZap)

160.            Quando le mucche si riuniscono in uno spazio ristretto formano i mucchi. (DrZap)

161.            I tori americani nelle mandrie messicane compiono atti di bullismo. (Baronda)

162.            Non è vero che le mucche danno il latte. Sono i contadini che se lo prendono.