LŇANATOMIA

1.     Uno studente di medicina dopo aver provato a superare l'esame di Anatomia si ritira dagli studi e benche' piuttosto gracile trova posto come facchino in una compagnia di trasporti. Il capo dei facchini riceve una commessa da una ricca nobildonna per un trasloco, ma a patto che i facchini si comportino educatamente. Il capo promette, spiega bene ai facchini come si debbono comportare, ma a fine giornata i facchini tornano alla base mogi mogi senza essere stati pagati. "Ma chi e' stato a far arrabbiare la contessa? Sei stato tu? No? Allora sei stato tu? ". Alla fine sospettando lo studente di medicina gli chiede di raccontargli tutto quanto. Lo studente racconta: "Beh, quando siamo arrivati subito la contessa si e' interessata a me; mi ha chiesto di togliermi la camicia e io me la sono tolta. Poi mi ha chiesto di togliermi la maglietta e io me la sono tolta. Alla fine mi ha detto di farle vedere il deltoide e io allora l'ho tirato fuori e gliel' ho fatto vedere...ed e' stato allora che la contessa e' svenuta!".

2.     Dove si trova il Reno? Vicino al polmono.

3.     PerchÄ il coccige e' detto osso sacro? PerchÄ assiste alla messa in culo!

4.     Dove si trova l'appendice nelle donne ? "A destra". "No, entrando a sinistra".

5.     Dottore, dottore ho un dolorino a fitte qui (indicandosi tra le costole). Dove, allo sterno? No, no, all'interno...

6.     Esame di anatomia. "Signorina, qual e' l'organo che puo' dilatarsi fino a 20 volte rispetto alla misura a riposo?". La studentessa, tutta rossa: "Il pene?". Il professore: "No, e' l'iride; comunque complimenti al suo ragazzo!".

7.     Il Direttore dell'Istituto di Anatomia Patologica dell'Universita' di XXX, recandosi come ogni mattina al lavoro, mentre sta parcheggiando l'auto, incontra un suo assistente che gli comunica tutto eccitato: "Ha saputo, signor Direttore, che e' morto Gambardella?". Il Direttore facendo finta di sapere chi e' costui risponde "Si, si, certo...". Entrato in Istituto il portiere si affretta a comunicargli anche lui la stessa notizia: "Ha saputo, signor Direttore, stanotte e' morto Gambardella". Il Direttore incomincia a chiedersi chi e' mai costui, ma prosegue e nel corridoio incontra un altro dei suoi assistenti che gli comunica, tutto eccitato, la stessa notizia. E cosi' via per tutto il giorno altre 3-4 persone. Incuriosito alla fine della giornata si reca nella camera dell'obitorio per esaminare il cadavere il cui unico particolare veramente fuori dal comune e' un pene di dimensioni notevolmente ampie. Decide di farne l'autopsia, ma nel frattempo si fa sera e arriva l'ora di andare a casa. Cosi' decide di portarsi a casa un po' di lavoro: recide il pene e lo avvolge in un giornale. Arrivato a casa dimentica il pacchetto con l'organo sul tavolo d'ingresso dove la moglie poco dopo lo nota e incuriosita lo apre esclamando: "Mio Dio! E' morto Gambardella!".

8.     PerchÄ fermarci a studiare la vita di un autore, quando anche il torace puo' avere la sua importanza?

9.     Inserzione matrimoniale: Scapolo cerca clavicola.

10.  La vita e' una sola. I fianchi son due ! (Andrea 'Zuse' Balestrero)

11.  Un giorno il cervello, il cuore ed il pene si presentano all'ufficio dove si fa la richiesta di pensione. L'impiegato allora comincia: "Cervello si alzi e spieghi perchÄ vuole andare in pensione". E il cervello: "Sa, alla mia eta' comincio a non riuscire piu' a coordinare i movimenti del corpo, poi mi dimentico facilmente delle cose, etc....". "Cuore si alzi e spieghi perchÄ vuole andare in pensione". E il cuore: "Non riesco piu' a mantenere il ritmo,  mi affatico subito, etc...". "Pene si alzi e spieghi perchÄ vuole andare in pensione". E il pene: "Ma le pare che se potessi ancora alzarmi chiederei la pensione!". (In realta' il pene e' quello che merita di piu' la pensione, perchÄ e' quello che ha versato di piu'...).

12.  Ho un alluce enorme: soffro di allucinazioni. (Francesco Salvi)

13.  Alluce: parte del piede comunemente usata per trovare i mobili  quando c'e' buio. (Rilla May)

14.  Stinco: la parte del corpo che serve a trovare i mobili al buio. (Colin Bowles)

15.  Una volta ho visto una reliquia di non ricordo quale santo. Si trattava appunto di uno stinco.

16.  Si puo' chiedere alle falangi se ci danno una mano?

17.  Intestino: L'intestino cieco dovrebbe essere anche muto. (Mirko Amadeo)

18.  Pavido la mattina alzava le braccia, ma alzava anche le gambe per non farle sentire arti inferiori. (Alessandro Bergonzoni)

19.  Pomo d'Adamo: Protuberanza del collo maschile provvidenzialmente fornita dalla natura per tenere il cappio al posto giusto. (Ambrose Bierce)

20.  La cosa piu' difficile quando ti cadono le braccia e' trovare la maniera di raccoglierle da terra. (Fabrizio Testini)

21.  Falloppio tuba. Eustachio tromba. (Mauroemme)

22.  "Il bacino ha finito, e voi?". "Anche". (Mauroemme)

23.  Un globulo rosso ad un globulo bianco: "Non ti strusciare che ho la coagulazione precoce". (Aureliana Palermo)

24.  L'osso sacro ha bisogno di una cappella? (Dr. ICE)

25.  "Lo vedi? Quello Ć il nervo vago". "Uh?! E come lo sai?". "E guarda! Lo stimoli, ma fa finta di niente...". (Giulio Severini)

26.  Anatomia (sostantivo): qualcosa che tutti hanno, ma che sta meglio su una ragazza. (Bruce Raeburn)

27.  Molti organi del corpo umano sono doppi: specie la lingua. (Gerhard Uhlembruck)

28.  Come sono i reni di chi ha un cuore grande e molto fegato? (DrZap)

29.  PerchÄ le ossa del bacino si chiamano ossa iliache? PerchÄ sono quelle piu' usate dalle troie. (Renato R.)

30.  Alluce: il dito bastardo che piŁ spesso buca il calzino. (Bilbo Baggins)

31.  Ascella: cavitł sotto al braccio usata dai francesi per trasportare il pane. (Bilbo Baggins)

32.  Carotide: grossa pianta orticola la cui radice gialla Ć buona e ricca di vitamine. (Bilbo Baggins)

33.  Caviglia: parte della gamba la cui vista un tempo bastava ad eccitare gli uomini. (Bilbo Baggins)

34.  Clavicola: piccola clava con cui nella preistoria giocavano i bambini delle caverne. (Bilbo Baggins)

35.  Costola: secondo gli scienziati Ć la parte di Adamo da cui fu clonata Eva. (Bilbo Baggins)

36.  Il mio capo era un uomo molto in gamba, un uomo con una testa cosô, di gran fegato e con un gran cuore, sempre disponibile a darti una mano. E la vita l'aveva ricompensato con un gran sedere. (DrZap)

37.  RETTO - Buco del culo di soggetto messo a 90 gradi. (DrZap)

38.  GHIANDOLA - Organo presente nelle persone forti come le querce. (Zap)

39.  Il Trota ha detto che si Ć fatto un clistere di succo di carota per migliorare la vista all'intestino cieco... (Giuseppe Murtas)

40.  Lo sapevate che le ossa delle spalle si chiamano scapole anche se sono sempre accoppiate? (Nonciclopedia)

41.  SCAPOLA: Donna rimasta nubile, perchÄ non ha capito che non e' quella la parte del corpo che lo fa rizzare╔ (Il Vocazzolario della lingua italiana)

42.  Diritto penale: Ć giurisprudenza, o anatomia? (Andrea 'Zuse' Balestrero)

43.  Se le mani sono giunte, i piedi possono essere partiti? (Sarś bre') (DrZap)

44.  Se il gomito non ti basta piŁ, prova con ulna e radio! (Tatiana Traini)

45.  "E ricordatevi che io valgo", come disse l'alluce. (DrZap)

46.  Tra le ossa del corpo, io preferisco i femori. "Anche io". (arcobalengo)

47.  Anatomia con PARATA : Sfilata con pezzi di cadaveri sezionati. (Renato R.)

48.  Ma il plurale di dito Ć mano?

49.  "Brutto stronzo, ma che cazzo hai introdotto in quella lurida boccaccia?", disse il colon irritabile. (DrZap)

50.  E basta co ste tette, fateci vedere un bel setto interventricolare, l'ipofisi, la fossetta di Rosenmuller, il ganglio genicolato. (SteMicDM)

51.  E' sconcertante scoprire che c'Ć una zona del cervello nominata "scissura di Silvio"... (Fabio Carapezza)

52.  Se la vena porta... l'arteria prende ? (DrZap)

53.  Gomito: il ginocchio del braccio.

54.  Ho visto gente in piena crisi ormonale discutere animatamente di ghiandole ! E' stata una scena surrenale.... (L_insofferente)

55.  Una gabbia toracica non Ć a buon mercato. CŚstola. (Lia Celi)

56.  Mamma mia che brutte gambe e che razza di braccia hai...scusate sono un critico d'arti. (ilmarziano)

57.  Il pollice del mio piede non si sbilancia, lascia trapelare poco. Non e' chiaro quello che vuol fare. Ho l'alluce vago. (Paolo Maria Coniglio)

58.  Voglio bene ai miei arti, cosô come alla bocca e al mio naso. Gli occhi invece li amo, sono loro i miei pupilli. (Stefano Pedron)

59.  Un tizio oggi si Ć avvicinato al mio orecchio e mi ha gridato: "C'Ć rume?". (DrZap)

60.  Con i piedi si puo' raggiungere la velocita' dell'alluce. (Alex Hubner)

61.  Un batterio Escherichia coli che lavora nell'immobiliare ha espresso il desiderio: "Che mi intestino il villino nel villino dell'intestino!". (Stefano Lottini)

62.  La vena porta Ć quella sempre intasata, causa circolazione, che conduce alla piŁ ampia arteria fuori porta ? (Renato R.)

63.  La parte piŁ appiccicosa del corpo Ć il collo. (umorismodarotterdam)

64.  Per avere un fisico asciutto basta usare un accappatoio di spugna.

65.  Quali sono i muscoli piŁ usati dai pittori? I QUADRIcipiti...

66.  C'era un tale che aveva una bocca cosi' stretta che per dire "tre" doveva dire "uno uno uno". (Mauroemme)

67.  LŇapparecchio para-testicoli fu utilizzato nellŇhockey la prima volta nel 1874 e il primo casco per moto nel 1974. Questo vuol dire che lŇuomo ha tardato 100 anni per rendersi conto che anche il cervello Ć importante.

68.  Ho gli stinchi stanchi e le anche anche. (Paul Pellegrino)

69.  Tecnologia. Ricostruito al computer l'orecchio di Van Gogh. L'hanno rifatto tutto, tanto, anzi parecchio. (Fabrizio Gilli)

70.  Ho sbattuto il ginocchio ed ora la patella e' rotula. (Giuseppe Schiusari)

71.  L' imprenditrice scomparsa ritrovata a Pompei. Con quelle labbra di certo non poteva stare a Milazzo. (Pier Paolo Padoan)

72.  Il corpo umano ha 7.000 miliardi di nervi e alcune persone riescono a stuzzicarli tutti. (TED_Ita)

73.  Perche' il naso e la bocca non possono fare una rapina da soli? Perche' anche l'occhio vuole la sua parte.

74.  L'uomo consiste di due parti, la sua mente e il suo corpo. Solo che il corpo si diverte di piŁ. (Woody Allen)

75.  Se la vena cava... l'arteria riempie? (Gianfranco Verardi)

76.  Pochi sanno che dopo il libro cuore De Amicis pubblicś il libro fegato, e poi il libro rene, e infine il libro intestino, ma non ebbero la stessa fortuna. (DrZap)

77.  "Io mi chiamo Callisto". "Che bello! Io sono podologa". (Marta e Gianluca) (Zelig)

78.  "Mi dai un bacino?". "Ti ho gił dato il cuore: almeno le ossa, lasciamele!". (Fiorenza Ferrero)

79.  La scapola Ć un osso nubile. E spesso ho voglia di darle un bacino! (Simone Scaglioni)

80.  Se la vena porta... l'arteria finestra ? (DrZap)

81.  L'intestino cieco Ć cieco dalla nascita? (DrZap)

82.  Turchia, donna uccide il figlio perchÄ ha le orecchie troppo grandi. "Non mi stava mai ad ascoltare" ha dichiarato in lacrime. (Marco Camillieri)

83.  Le produzioni letterarie di Omero, sono vere e proprie opere d'arto. (Simone Scalzini)

84.  "Sai che ho visto un uomo alto SEI metri?!". "ESAgerato╔" (Daniele Totolo)

85.  Pedante: estremitł inferiore del Sommo Poeta. Quella superiore era la mandante. (Antonello Iaccarino)

86.  Eustachio non sapeva risolversi e per questo si trovava sovente tra l'incudine ed il martello. (Roberta SmoothieDevil Gabrielli)

87.  Ma... considerando che "fibula" in anatomia Ć un altro nome del perone, osso lungo della gamba parallelo alla tibia, in che accidenti consisterł questa "infibulazione"? L'atroce dubbio si pone in tutta la sua complessitł... (Antonello Iaccarino)

88.  Ma il cavo orale... Ć il filo del telefono? (Sergio Neddi)

89.  Hai una bocca che sembra la fessura del Bancomat.

90.  L'osso della spalla con chi si deve sposare per non chiamarsi piŁ "scapola"? (Daniele Totolo)

91.  La parte piu' seccante di quando ti cadono le braccia e' non sapere come raccoglierle.

92.  Io ogni tanto cammino capovolto per non fare sentire le gambe arti inferiori... (Stefano Antolini)

93.  Caso clinico unico al mondo: scoperto uomo con un osso sacro e uno profano. (Giuliano Gavagna)

94.  All'Expo Ć presente lo stand Amplifon. Si trova nel padiglione auricolare. (Giuliano Gavagna)

95.  Se la lingua Ć un muscolo... allora giochiamo a braccio di ferro? (Danilo Arlenghi)

96.  Tutti al mondo hanno bisogno di sollievo ai piedi: per questo Ć consigliato il pediluvio universale. (Rita Bi)

97.  La scapola Ć un osso nubile. E spesso ho voglia di darle un bacino! (Simone Scaglioni)

98.  Ottiene dall'INPS l'indennita' di accompagnamento perche' ha l'intestino cieco dalla nascita. (Antonio Di Stefano) & (Lino Giusti)

99.  ăQuel tizio ha naso╚. ăE tu come fai a dirlo?╚. ăMa se Ć sotto gli occhi di tutti!╚ (Storpionimi)  (alklaribe)

100.                Se non volete dare nell'occhio date nel naso. (Antonio Di Stefano) & (Lino Giusti)

101.                Falange e Falangina un giorno si incontrarono, tra loro scoppiś un amore improvviso, presto si sposarono e se ne andarono in viaggio di nocche! (Carlo Campinoti)

102.                Chi mi fa girare di piu' la testa e' la colla. Come, non mi capisci? La colla... la moglie del collo! (DrZap)

103.                Il corpo umano e' fatto al 90% di acqua. Praticamente siamo angurie con l'ansia. (Io Ti Maledico)

104.                Intestino cieco... pero' sarebbe piu' delicato chiamarlo intestino non vedente. (Gianni Soria)

105.                Il cuore ha le sue ragioni. Ma allora sono i reni e il fegato che hanno tutti i torti? (DrZap)

106.                Se stai con le mani in mano NE HAI TRE. (Lucilla Masini)

107.                Ho avuto l'ispirazione. Tra 10 secondi espiro sennś muoio. (Pietro Vanessi)

108.                ANALISI CORPOREA
Se parla mi si drizzano i CAPELLI
Ú una TESTA vuota
Senza CERVELLO
Basta guardarlo negli OCCHI
Per evitare di prestargli ORECCHI
E farsi venire la puzza sotto il NASO
Per restare a BOCCA aperta
La LINGUA penzoloni
Afflosciata sul MENTO
Il VOLTO paonazzo
Parla a rotta di COLLO
Alzando continuamente le SPALLE
E a me cadono le BRACCIA
Agita le MANI
Il TORACE impettito
E io non ho CUORE per farlo tacere
O forse mi manca il FEGATO
Ma sento la mia BILE soffrire
E preparo la MILZA alla fuga
E l'INTESTINO non Ć piŁ pigro
'Ma che C.... vorrł dire?', mi chiedo
Ruoto le ANCHE di 180í
E me la do a GAMBE
Mi Ć venuto il latte alle GINOCCHIA
Cosô me ne vado su due PIEDI
Per Diana! Ć gił alle mie CALCAGNA! (Guido Rojetti)

109.                Nell'intestino un secondo cervello, origine delle idee di merda. (Sarś bre') (Tullio Boi)

110.                La gente di cuore ha fegato. (Sarś bre') (Pietro Gorini)

111.                E la ulna lussś. (Sarś bre') (Maria Luisa LaMolly Tegon)

112.                Alle cose fatte con i piedi dobbiamo farci il callo. (Sarś bre') (Pietro Gorini)

113.                Questo cranio Ć appartenuto a un uomo di origine germanica: Ć un tedeschio. (Antonello Iaccarino)

114.                Amo la vita, ma apprezzo anche fianchi e caviglie. (Sarś Bre') (Max Bertozzi)

115.                Il mio intestino Ć cieco dalla nascita e facilmente irritabile. Quando mi fa male non so se andare dallŇoculista o dal neurologo. (Antonio Di Stefano e Lino Giusti)

116.                Ma gli scheletri negli armadi no... non potevano farsi cremare? (Sarś bre') (Chiara Meneguzzi)

117.                Mesentere Nuovo Organo: scoppia il caso. Invidie e Gelosie rovinano l'omeostasi. Indetto sciopero dall'Appendice Vermiforme che reclama di essere nominato organo a se stante. Le tonsille si oppongono: "non vogliamo rimanere le sole a non servire a un cazzo". A tal proposito, le tonsille cerebellari pretendono un appellativo diverso per non essere confuse con le palatine; hanno indetto una petizione e si teme realizzino la minaccia pronunciata, cioĆ di erniare oltre i confini del Forame Magno. Il retto minaccia la scissione dal Colon, mentre il Timo si dice non piŁ disposto a regredire in etł adulta: "involuzione adiposa un par di palle". Al che i testicoli denunciano in un esposto l'espressione utilizzata dal Timo, a loro dire denigratoria. Anche il Muscolo Miocardico non Ć immune al clima di fermento: indetto Referendum per l'abolizione di una camera. Da decidere quale e non c'e accordo tra atri e ventricoli su chi sia sacrificabile. Ancora, il Polmone Sinistro reclama il terzo lobo e la seconda scissura, mentre la vena spermatica sinistra pretende, come la Destra, uno sbocco non perpendicolare in Vena Cava. Gli Organi di controllo paventano il rischio di estensione della rivolta a tutti i distretti, organi, apparati. Il Sistema Immunitario Ć stato allertato al fine di produrre autoanticorpi contro i piŁ facinorosi. Rischio di deriva autoritaria da parte del SNC che assicura drop attack in caso di percepita necessitł. (Fantanatomia)

118.                Non si danno arie: anche i polmoni vogliono essere auscultati. (Sarś bre') (Davide Gori)

119.                Nelle lotte intestine fra Crasso e Tenue io punto su Crasso... Tenue picchia piano. (Diego Demetrio)

120.                Non mi Ć chiaro come si possa aggrottare la fronte e non si possa invece fronteggiare una grotta. (@Fibia) (Infingardo)

121.                Che differenza c'e' tra Roma e Maurizio Costanzo? Roma ha 7 colli, Maurizio Costanzo, nemmeno uno. (Mario Cafiero)

122.                Sapete perchÄ sono un grande tiratore come Bruce ? Mi alleno sempre al Poligono di Willis. (Renato R.)

123.                Radio-grafia: Omero: Ulisse; Scapola: Nubile; Radio: Maria. (Lucilla Masini)

124.                Se lasciate l'aorta aperta, sentirete che soffi!!! (Sarś bre') (DrZap)

125.                "Secondo me Ć rimasto scapolo perchÄ non si lavava mai e puzzava". Ma allora non Ć rimasto scapolo ma ascello. (GdP) (Riccardo Gallio)

126.                Integralista islamico, si amputa le gambe al di sopra delle ginocchia. Non sopportava l'idea di avere i legamenti crociati. (Giuliano Gavagna)

127.                Il cuore ha le sue ragioni e il fegato le conosce tutte. (Mafalda) (Quino)

128.                Mi sono bevuto il cervello. Dopo essermi mangiato il fegato. (Sarś bre') (Chiara Meneguzzi)

129.                Fedez chiede la mano di Chiara Ferragni. Che Ć decisamente meglio del piede. (cicciogia)

130.                Non per vantarmi, ma il mio intestino tenero si commuove per un nonnulla. (Lino Giusti)

131.                PESSIMISMO. La vita, come l'intestino, trasforma tutto in merda. (Sarś bre') (Giulio Bergami)

132.                I vasi sanguigni bisogna studiarli in modo capillare. (Sarś bre') (Fabio Carapezza)

133.                TE L'AGGIA RICERE quando parli di vasi io penso alle arterie e vene... (Sarś bre') (Laura Picchetti)

134.                Un piatto si mangia con gli occhi attraverso le pupille gustative. (Fabio Carapezza)

135.                Il capo Ć un osso duro. (Sarś bre') (Assunta Orefice)

136.                PARADOSSI LESSICALI. LŇindice indica, ma il medio non media. (Sarś bre') (Pietro Gorini)

137.                Ho lo stomaco sensibile, gli stronzi non li digerisco.

138.                Se ne andś in punta di piedi, dopo aver pestato i piedi a tutti. (Lino Giusti)

139.                Fletti: corpore sano. Rifletti: mens sana. (Sarś bre') (Alberto Menoncin)

140.                I nostri corpi vibrano... PerchÄ sono pieni di organi. (Sarś bre')  (Cristina Natale)

141.                La vita Ć quella cosa che sta tra le tette e i fianchi. (Cassandra)

142.                Sono ricco dentro. PiŁ che un fegato ho un caveau. (Pietro Vanessi)

143.                "Ad oggi sono stati registrati 80 casi di peni con due teste". Da lô la famosa domanda: "Che cazzo vuoi?". (Corsivo Corrosivo) (Lucilla Masini)

144.                Vista l'anatomia umana, Ć strano che qualcuno accarezzi ancora questa ipofisi. (Vale Seipuntotrentasette Genussi)

145.                Ho conosciuto un alluce pieno di sÄ. Diceva: "Io valgo!". (Sarś bre') (Davide Gori)

146.                Il nostro corpo Ć composto per l'80% di acqua. Siamo lacrimr. (Acidus)

147.                Quanti problemi avremmo evitato se invece di ascoltare il cuore avessimo ascoltato il fegato. (Raggelante)

148.                Oggi Ć la giornata mondiale del rene. Il Monte dei Pegni ringrazia. (Soppressatira) (Lucilla Masini)

149.                Se ti tagli il mento non ti ricresce perchÄ non siamo nel Rinascimento. (Sfatti)

150.                L'intestino retto Ć sempre regolare! (DrZap)

151.                "PiŁ di metł maschi europei pensa che la prostata sia un organo femminile". L'idea di essere tra quelli che sa cosa Ć una prostata mi fa venire il clitoride duro. (Andrea Strano)

152.                Nel nostro corpo esiste un osso sacro e per par condicio un osso profano: Il blas...femore. (DrZap)

153.                Capisco che non vuoi dare nell'occhio, ma perche' te la prendi tanto con l'orecchio? (DrZap)

154.                Gli Indiani prima di essere colonizzati dagli Inglesi erano gił forniti di colon? (DrZap)

 

Per tornare allŇHomePage

Per tornare allŇindice degli Argomenti