ARTISTI E MUSEI

1.     La giraffa e' un falso Modigliani ? (Zap)

2.     E' assolutamente evidente che l'arte del cinema si ispira alla vita, mentre la vita si ispira alla TV. (Woody Allen)

3.     "Tu non hai pieta'!". "Non e' vero!" rispose Michelangelo.

4.     Beethoven era cosi' sordo che per tutta la vita ha creduto di essere un pittore. (Cavanna)

5.     Un tempo per fare una natura morta ci voleva Michelangelo. Oggi basta una fabbrichetta!

6.     Il pittore: "Posso dipingere le sue mucche?". Il contadino: "perché non le piace il colore che hanno?".

7.     "Questo e' uno dei tuoi soliti stupidi dipinti astratti?". "No, quello e' uno specchio!". (Bob Phillips)

8.     o (ritratto di donna nuda: particolare).

9.     Cosa diceva Raffaello alla fine del pranzo? Basta cosi': sono Sanzio!

10.  Nel '600 le case dopo il terremoto le ricostruivano in stile barocco; oggi in stile baracca.

11.  L'arte dell'arredatore consiste nel fare nelle case altrui quello che non si sognerebbe mai di fare nella propria. (Le Corbusier)

12.  Il padre di Giotto va a scuola per parlare con gli insegnanti. Va dal prof di Italiano e gli dice: "Puomgiorno...sciono il papa` di Giotto mi scscussi sce arlo male ma ho a lingua utta blucciata... ome vva il io iglio ?". E il prof: "Suo figlio e' un gran somaro!". Il padre di Giotto va poi dal prof di matematica e gli dice: "Puomgiorno...sciono il papa` di Giotto mi scscussi sce arlo male ma ho a lingua utta blucciata... ome vva il io iglio ?". E il prof: "Suo figlio fa schifo, non studia". Il padre di Giotto passa da tutti gli insegnanti ma la risposta e' uguale. Alla fine va dal prof di Disegno: "Puomgiorno ... sciono il papa` di Giotto mi scscussi sce arlo male ma ho a lingua utta blucciata, ome vva il io iglio ?". E il prof: "Suo figlio e` bravissimo, non ho mai avuto uno studente bravo come lui. Si figuri che oggi ha disegnato una mosca sul muro e sembrava cosi` vera che tutti la volevano prendere". E il padre di Giotto: "Non lo dica a mme... uesta attina a disegnato una figa sul tubo della sctufa... ".

13.  Colmo per uno scultore N.1: lavorare sotto un sole che spacca le pietre.

14.  Colmo per uno scultore N.2: avere una faccia di bronzo.

15.  Il buon gusto e' la morte dell'arte. (Truman Capote)

16.  Picasso stava per iniziare il 'periodo blu' ma Gertrude Stein e io bevemmo un caffe' con lui e cosi' lo inizio' dieci minuti dopo.

17.  Colmo per un architetto N.1: costruire una volta per sempre.

18.  Quello che al mondo ascolta piu' cretinate e' probabilmente un quadro in un museo. (Edmond e Jules de Goncourt)

19.  Cosa comprano in una boutique un pittore e una scrittrice? Lui una camicia a quadri, lei una camicetta a righe!

20.  Museo: luogo dove vengono tenute tutte le teste e le braccia delle statue che si trovano in tutti gli altri musei. (Steven Wright)

21.  Ci sono solo due cose che tu puoi controllare nella vita: l'arte e la masturbazione. (Woody Allen)

22.  La F.A.O. ha indetto un concorso mondiale con 100 milioni di premio per il miglior bozzetto che dia un'idea sul problema della fame nel mondo. Tra decine di pittori e bozzettisti di fama mondiale il premio e' stato assegnato con enorme sorpresa a Ciro Esposito, oscuro disegnatore di Napoli. Tutte le televisioni hanno partecipato alla presentazione del bozzetto vincitore: un buco di culo con una ragnatela!

23.  Io credo che un artista non si debba mai prostituire se non per denaro. (Beppe Grillo)

24.  Non bisogna giudicare il buon Dio da questo mondo, perché e' uno schizzo che gli e' venuto male. (Vincent Van Gogh)

25.  In una galleria d'arte moderna c'e' esposto un quadro. Nel dipinto ci sono 12 vergini in piedi e una non vergine a sedere. Come si intitola il quadro ? LA SEDUTA E' APERTA !

26.  Architetto: persona che disegna progetti della vostra casa e progetta disegni sul vostro denaro. (Ambrose Bierce)

27.  La natura imita l'arte. (Oscar Wilde)

28.  Ci sono pittori in grado di trasformare il sole in una macchia gialla, ma ci sono pure altri pittori che, grazie alla loro arte e intelligenza, sanno trasformare una macchia gialla nel sole. (Pablo Picasso)

29.  L'architettura e' l'arte di come sprecare lo spazio. (Philip Johnson)

30.  Non mi interessa l'immortalita' attraverso l'arte: io non voglio morire. (Woody Allen)

31.  L'arte o e' plagio o e' rivoluzione. (Paul Gauguin)

32.  L'arte consiste nel fare qualcosa di nessun valore e in seguito di venderla. (Frank Zappa)

33.  Artista e' soltanto chi sa fare della soluzione un enigma. (Karl Kraus)

34.  Pittura: L'arte di proteggere superfici piane dall'atmosfera, e di esporle alla critica. (Ambrose Bierce)

35.  Sono a casa seduto davanti alla TV quando il telefono suona e una voce dall'altra parte dice: "Le piacerebbe essere l'uomo vodka di quest'anno?". E io dico: "No, sono un artista, e non faccio pubblicita', non sono un ruffiano, non bevo vodka e se lo facessi non berrei la vostra!". E lui: "Peccato, paghiamo 5 milioni di dollari". E io dico: "Attenda in linea, prego. Le passo il signor Allen". (Woody Allen)

36.  Cosa disse Michelangelo quando, mentre dipingeva il cupolone, si appisolo' e con una candela si brucio' l'uccello? La cappella si strina..

37.  Un quadro e' una riproduzione bidimensionale di qualcosa che e' gia' noioso allo stato tridimensionale. (Ambrose Bierce)

38.  L'arte Ź un appello al quale troppi rispondono senza essere stati chiamati. (Leo Longanesi)

39.  Quando Michelangelo fini' di dipingere la Cappella Sistina, passo' il resto della sua vita a tentare di togliersi la vernice che gli era colata nella manica. (Cavanna)

40.  Alla fiera del villaggio in cui abito ho esposto i quadri di una mia amica pittrice. La mostra ha avuto un grande afflusso, grazie anche al fatto che Ź stata posizionata davanti alle porte dei gabinetti. Commento di una signora in transito: "Che belli questi quadri! Si vede proprio che sono dipinti a mano!"

41.  Bisognerebbe essere un'opera d'arte o, altrimenti, indossare un'opera d'arte. (Oscar Wilde)

42.  La cattiva arte Ź molto peggiore dell'assenza d'arte. (Oscar Wilde)

43.  La vita morale dell'uomo Ź uno dei soggetti che l'artista puė trattare, ma la moralitą dell'arte consiste nell'uso perfetto di uno strumento imperfetto. (Oscar Wilde)

44.  Tutta l'arte Ź completamente inutile. (Oscar Wilde)

45.  C'era un Architetto molto ingegnoso che aveva escogitato un nuovo Metodo per costruire Case, cominciando dal tetto, e lavorando all'ingiu' fino alle Fondamenta. (Jonathan Swift da "I viaggi di Gulliver")

46.  I disegni di Dio sono misteriosi. Per molte persone anche quelli di Picasso.

47.  Uno spiccato senso per la musica l'ho trovato quasi esclusivamente nei banchieri, ma solo raramente negli artisti, che preferivano parlare di soldi. (Jean Sibelius)

48.  Credimi, quella era un'etą felice, prima dei giorni degli architetti, prima dei giorni dei costruttori.  (Seneca)

49.  Se non si rischiasse mai nella vita, Michelangelo avrebbe dipinto il pavimento della cappella Sistina. (Neil Simon)

50.  DOCUMENTO STORICO. Uno studioso di cose sacre, cercando negli archivi del vaticano ha trovato una vecchia fattura datata 10/Maggio 1823 rilasciata da un restauratore che aveva lavorato nella monumentale chiesa di S. Pietro a Roma. Data l'importanza del documento, crediamo di fare cosa gradita riportandola Integralmente:
IMPRESA RESTAURI E DECORAZIONI
VIA DEL PLEBISCITO 1, R O M A .
Roma, Li 10 Maggio 1823
SPETT.LE DIREZIONE RESTAURI S.PIETRO, ROMA
     Rinnovato il Paradiso
     Rifatto la barba al padreterno
     Rinfrescata la piaga a S. Sebastiano
     Rifatto il codino al porco di S. Stefano
     Ritoccato il seno di S. Eufemia
     Messo un corno a Mose'
     Passata una mano sul didietro di S. Anna
     Restaurate le palle di San Bartolomeo
     Otturato il buco di S. Brigida
     Lucidata la cappella di San Domenico
     Allargata la nicchia di santa Lucia
     Raddrizzata la verga di san Cristoforo
     Fatte diverse limature a Santa Eufemia
     Ripulito l'uccello di San Francesco
     Tolte le ragnatele sul davanti di santa Chiara
     Fatta una nuova sega a San Giuseppe
     Introdotto una canna nell'organo di Santa Cecilia
     Rifatto il culo ad un angelo dietro l'altare

Il tutto per baiocchi 69,23

51.  O si e' un'opera d'arte o la si indossa. (Oscar Wilde)

52.  Quando affronto un problema non penso mai alla bellezza, penso solo a risolvere il problema. Ma alla fine, se la soluzione non e' bella, so che e' sbagliata. (R. Buckminster Fuller)

53.  Perché la Venere di Milo non ha piu' le braccia? Beh, a forza di mangiarsi le unghie...

54.  Gli artisti si dividono in due categorie: quelli che hanno fama e quelli che hanno fame. (Mauroemme)

55.  Mirė non sparė mai. (Zap)

56.  Colmo per un architetto N.2: tracciare i propri piani seguendo le regole della propria moglie.

57.  Il palazzo dove abitavo era tutto in calcestruzzo, chiamato cosi' perché gli architetti che lo usano per costruire palazzi come il mio, dopo passano la vita con la testa sotto la sabbia per la vergogna di aver fatto una schifezza simile. (Valerio Peretti)

58.  Nuovi consigli per chi va in vacanza di Daniele Luttazzi. 1) Se nel corridoio del vostro albergo ci sono due bambine gemelle che vi guardano fisse, andatevene. 2) Alla dogana non fate storie con l'ufficiale preposto al controllo bagagli. Lasciate pure che vi confischi il vibratore, se ci tiene tanto. 3) Evitate di andare al cesso su un Concorde. A quelle altezze una depressione minima e' piu' che sufficiente a risucchiarvi il retto e a spararvelo in Guatemala. 4) In crociera siate sempre gentili col passeggero che vi troverete in cuccetta. Per quel che ne sapete potrebbe essere il mostro di Firenze (E con la fortuna per la quale siete noti, lo sara'). 5) Una frase che non vi capitera' mai di dire in nessun albergo: "Pronto, reception? Potreste mandarmi dei cerotti? Una delle vostre gigantesche saponette mi e' caduta su un piede e mi sono ferito". 6) Non bevete acqua piovana in Messico o vomiterete le narici durante incubi in cui Aldo Moro comparira' in fondo al vostro letto chiedendovi: "Secondo te ho la forfora?". 7) Solo in Australia la carne di canguro e' commestibile. E' proprio per mantenerla tenera che lo chef uccide il canguro da voi ordinato scaraventandolo contro un ventilatore sotto i vostri occhi. 8) Per scegliere i ristoranti, imparate a leggere la guida Michelin. Quattro stelle: ottimo; tre stelle: buono; due stelle: pessimo; una stella: ottimo. Il massimo e' cinque stelle, quando le pietanze a base di carne hanno lo stesso sapore di uno dei loro pneumatici. 9) Se sapete lo spagnolo, la vostra meta e' l'Olanda. Secondo una recente inchiesta dell'ONU, infatti, il 42 % degli olandesi crede di essere in Spagna, e si comporta di conseguenza. 10) In India potete mangiare quello che vi pare, ma l'Ambasciatore non ripaghera' i sedili rovinati della vostra auto. 11) Benche' nessuna metropolitana sia mai deragliata di notte con a bordo passeggeri nudi che tenevano una gallina fra le chiappe, A New York e' sconsigliabile viaggiare nudi in metropolitana di notte tenendo una gallina fra le chiappe. 12) Se restate senza soldi all'estero, aguzzate l'ingegno: fate coagulare le mestruazioni di vostra moglie, e vendetele come segnalibro. 13) E' possibile visitare tutto il Louvre in meno di 18 minuti, con una Harley-Davidson. (Daniele Luttazzi)

59.  Quale dipinto salverei dal fuoco se scoppiasse un incendio alla National Gallery? Quello piĚ vicino alla porta. (Bernard Shaw)

60.  Ci sono due tipi di artisti: quelli che vogliono passare alla storia e quelli che si accontentano di passare alla cassa. (Giorgio Gaber)

61.  "Buongiorno! Volete posare nuda per me?" "Ma... io non sono una modella..." "Non importa... neanch'io sono un pittore!"

62.  Un pittore sta accompagnando alcuni visitatori durante l'apertura della sua prima mostra spiegando il contenuto dei suoi quadri. Arrivati davanti ad un quadro completamente bianco dice: "E questo si intitola 'Insonnia' ". Alcuni visitatori protestano: "Ma e' una tela completamente bianca!". E il pittore: "Certo! E' l'espressione di una notte in bianco!".

63.  L'arte Ź un investimento di capitali, la cultura un alibi. (Ennio Flaiano)

64.  Niente di piĚ triste di un artista che dice: "Noi pittori", oppure: "Noi scrittori"; e sente la sua mediocritą protetta e confortata da tutte le altre mediocritą, che fanno numero, societą, sindacato. (Ennio Flaiano)

65.  L'arte ha bisogno o di solitudine, o di miseria, o di passione. ť un fiore di roccia che richiede il vento aspro e il terreno rude. (Alexandre Dumas)

66.  Martin Lutero era molto attratto da Paolo Uccello. (Mauroemme)

67.  Rubens dipinse: "Il barrichello". (Mauroemme)

68.  Perché in casa mia non ci sono appesi miei dipinti? E' perché non posso permettermeli. (Pablo Picasso)

69.  ARCHITETTO: dicesi di un tipo che non e' sufficientemente macho per essere ingegnere; ne' abbastanza finocchio per essere stilista.

70.  L'arte Ź la piĚ intensa manifestazione d'individualismo che il mondo conosca. (Oscar Wilde)

71.  Non essendo riusciti a trovare il pittore, hanno appeso il quadro.

72.  L'arte sta nel deformare. (Ettore Petrolini)

73.  Per fare il quadro della situazione si porto' dietro un pittore.

74.  Colmo per un pittore N.1: farne di tutti i colori.

75.  Tre studenti hanno bucato durante una mostra a Roma dei quadri di Matisse: dove sono i quadri di Guttuso quando servono? (Daniele Luttazzi)

76.  Datemi un museo e ve lo riempirė. (Pablo Picasso)

77.  Credo che lo spettacolo aspiri a diventare arte, e potrebbe riuscirci, ma se pensi che ciė accada realmente, sei un vero idiota. (Steve Martin)

78.  L'arte Ź una collaborazione tra l'uomo e Dio, e meno l'uomo fa, meglio Ź. (Andre' Gide)

79.  Un bravo artista dovrebbe essere isolato: se non lo Ź, c'Ź qualcosa che non va. (Orson Welles)

80.  Il meno che si possa chiedere a una scultura Ź che stia ferma. (Salvador Dali')

81.  Quelli che creano sono rari; quelli che non creano sono numerosi. Quindi gli ultimi sono i piĚ forti. (Coco Chanel)

82.  Quando non ho piĚ blu, metto del rosso. (Pablo Picasso)

83.  L'arte, come la moralita', consiste nel tracciare una linea da qualche parte.

84.  Una volta disegnavo come Raffaello, ma mi ci e' voluta una vita intera per disegnare come i bambini. (Pablo Picasso)

85.  E' morto nella sua casa di Lugo di Romagna lo scultore Giuseppe Sbrindellini, inventore della scultura invisibile. L'artista aveva esposto le sue opere praticamente in tutto il mondo. Diceva lui. (Gino & Michele)

86.  Una mattina, siccome uno di noi era senza nero, si servď del blu: era nato l'impressionismo. (Pierre-Auguste Renoir)

87.  "Paul puo' anche possedere il genio del grande pittore, ma non avra' mai il genio per diventarlo effettivamente. Il minimo ostacolo lo fa precipitare nella disperazione". (Emile Zola parlando dell'amico Cezanne)

88.  Ligabue: pittore preferito dai leghisti. (Silvano Ambrogi) ("Dizionario dello zio", Mondadori, 1992)

89.  L’apparizione di un grande artista Ź un avvenimento che desta grande stupore, incredulitą e sgomento, quasi una minaccia al quieto equilibrio del mondo, all’ordine consacrato delle cose. (Vittorio Sgarbi)

90.  E' il lavoro dell'artista creare tramonti quando non ce ne sono. (R. Rolland)

91.  L'arte moderna e' cio' che accade quando i pittori smettono di guardare le ragazze e si persuadono di aver avuto una buona idea. (John Ciardi)

92.  Il fatto che nessuno ti capisca, non vuol dire per forza che tu sia un artista. (Anonimo)

93.  Il ritrattista Ź come lo scrivano, obbligato a copiare un manoscritto sbagliato senza poterlo correggere. (Alessandro Manzoni)

94.  Artista: Un uomo che non prostituirą mai la sua arte, eccetto che per denaro. (Henri Meyers) (Leonard L. Levinson) (The left handed dictionary)

95.  Se Botticelli fosse vivo ai nostri giorni, sicuramente lavorerebbe per Vogue. (Peter Ustinov)

96.  Di tutte le cose inutili l'arte Ź la piĚ necessaria. (Oscar Wilde)

97.  Il plagio Ź un atto di omaggio. Chi copia, ammira! (Roberto Gervaso)

98.  Colmo per il proprietario d'una galleria d'arte moderna: avere quadri che non contano e conti che non quadrano.

99.  Bisogna essere un uomo vivente ed un artista postumo. (Jean Cocteau)

100.                perché un pittore se ha come modella una capra disegna un maglione? perché e' un futurista! (Comix)

101.                La pittura Ź poesia silenziosa, e la poesia Ź pittura che parla. (Simonide)

102.                Che cosa Ź l’arte? Prostituzione. (Charles Baudelaire)

103.                Qualsiasi idiota e' capace di dipingere un quadro, ma solamente un genio e' capace di venderlo. (Mauroemme)

104.                POETA, s.m.: Autore che deve andare a capo ogni quattro parole per assicurarsi che la gente legga quel che scrive.

105.                Se fossi entrato in marina sarei diventato un ammiraglio, ma ho fatto il pittore e sono diventato Picasso. (Pablo Picasso)

106.                Spesso le persone fanno arte, ma non se ne accorgono. (Vincent Van Gogh)

107.                Una pittrice ed un gallerista si incontrano in un bar per fare il punto della situazione sull'ultima mostra della pittrice. "Beh, Franco, come sta andando la mia mostra?". "Mi viene di risponderti "benissimo", ma non ne sono convinto!". "E questo cosa significa? Stiamo vendendo?". "Se Ź per questo abbiamo gią venduto tutto!". "E allora cosa c'Ź che non va?". "Ieri Ź venuto un tipo e mi ha fatto strane domande. Mi ha chiesto se dopo la morte dell'artista il valore dei quadri aumenta ed io gli ho risposto di si! Cosď senza pensarci due volte li ha comprati tutti!". "Tutti? Un bel colpo! Deve essere un collezionista con molti soldi!". "A dir la veritą non aveva mai comprato quadri e non Ź neppure ricchissimo. Lo conosci pure". "E chi Ź?". "Il tuo medico curante!".

108.                Biblioteche, musei, cineteche. Non amo che camposanti. (Gesualdo Bufalino)

109.                Vedi quello che ti puo' succedere se non la smetti di mangiarti le unghie? (Will Rogers) (a sua nipote guardando la Venere di Milo)

110.                Il giovane Van Gogh sta mangiando quando per distrazione si versa addosso un piatto di insalata. La madre arrabbiatissima guarda i jeans nuovi macchiati e gli urla: "Cos'hai fatto, Vincent !". E lui tranquillo: "Olio su tela!".

111.                Aver successo negli affari Ź il piĚ affascinante tipo di arte. (Andy Warhol)

112.                La truffa e' spesso un'arte, cosi' come l'arte e' spesso una truffa. (André Gillois)

113.                Museo: l'ultima risorsa di un pomeriggio di pioggia. (Heinrich Boll)

114.                Non comprate quadri astratti, fateveli da soli. (Mino Maccari)

115.                E' davvero ovvio quello che Picasso cerca di dirci: ho bisogno di soldi. (Joey Adams)

116.                Scultura e' quella cosa su cui inciampi mentre indietreggi per guardare un quadro. (Guida di Schmidt all'arte)

117.                "Vuoi una mano?" come diceva la Venere di Milo. (Mauroemme)

118.                Bisogna sempre sciupare un po' un quadro per finirlo. (EugŹne Delacroix)

119.                Requisito essenziale per la grandezza di un artista Ź la sua morte. (Legge di Thiessen sull'arte)

120.                Conoscevo uno zingaro lavavetri, che oltre a questo lavoro coltivava al caldo della sua roulotte una sua grande passione: la pittura. Era talmente bravo da essere conosciuto da quasi tutti gli zingari della comunitą a cui apparteneva. Ciononostante, non godeva di buona fama, in quanto aveva un carattere irascibile che lo portava a invadere la privacy altrui. Tutti lo chiamavano Rom Picasso. (Akel Barzo)

121.                Un famoso pittore surrealista, all'inizio della sua carriera, non sapeva come porsi di fronte alla tela. La madre ogni giorno lo spronava: "Dai, inizia da qualche natura morta, prova con qualche ritratto, insomma, comincia da qualcosa di semplice, cosď come hanno fatto i tuoi predecessori...hai capito?". "Non molto mamma..." "Ma dai, che ci vuole... ad esempio... vedi quel gatto? Dai, Salvador, comincia Da lď". (Akel Barzo)

122.                Qual e' il pittore piu' odiato dai no-global? Giotto. (3573 bytes free)

123.                In un paese sta per arrivare in visita il vescovo e il parroco chiama un pittore per dipingere un affresco sacro sui muri della chiesa. Il pittore si mette al lavoro e quando ha finito ricopre il dipinto con un grosso manto in modo da poterlo mostrare per la prima volta il giorno della venuta del vescovo. Arriva il giorno, il parroco dopo il discorso va a togliere il manto che copre il dipinto e si vede una scena apocalittica: gente che corre intorno ad un tavolo, che si picchia, calci in culo, violenze. Il prete allora chiama il pittore : "Cos'hai fatto, disgraziato?". E il pittore: "Ma scusi reverendo, io ho dipinto l'ultima cena e quando me ne sono andato li ho lasciati che erano ancora tutti a tavola felici e contenti..."

124.                Grazie a Dio, Picasso non era un chirurgo plastico. (Lopezzone)

125.                C'e' un tizio che disegna quadri con lo spray senza usare la mascherina. Ogni volta che starnutisce disegna un arcobaleno. (Piccolo Principe)

126.                "Ho iniziato mangiandomi le unghie" disse la Venere di Milo. (Lopezzone)

127.                Era un pittore che non sapeva mai dire di no... invece che rispondere picche... rispondeva quadri.

128.                La prima virtĚ per un dipinto Ź di essere una gioia per gli occhi. (EugŹne Delacroix)

129.                Perché dovrei imitare la Natura? Sarebbe come cercare di tracciare il cerchio perfetto. (Pablo Picasso)

130.                Le persone in genere non sono cosď brutte come vengono ritratte. (Pablo Picasso)

131.                Per chi ama l'arte, ma anche le belle scorpacciate, consiglio una bella visita alla paninoteca di Brera. (rafrasnaffra)

132.                Un futurista ad un processo per furto e' stato assolto per non avere ancora commesso il fatto. (Gene Gnocchi)

133.                Alle cene dei macchiaioli i bicchieri e la tovaglia erano di carta. (Gene Gnocchi)

134.                Qual e' la forma d'arte preferita dai nani? I bassorilievi. (DrZap)

135.                Mia moglie, che fa la pittrice, e' cosi' pignola che quando deve fare un acquerello oltre che i colori compra anche l'acqua. (DrZap)

136.                Sabato, 27 novembre 2004. Monnalisa! Ho rapito la Gioconda. Poi l'ho portata a letto ma con mio stupore Ź rimasta un pezzo di legno. Era sempre stato il mio sogno proibito farlo con quel capolavoro di donna. Le mie ex erano tutte delle bambole di pezza, questa si Ź rivelata di legno. Forse dovrei recarmi ad un sexy shop per prenderne una di gomma, magari ci faccio anche i palloncini. Adesso mi ride spudoratamente in faccia, con quel suo sorriso beffardo. Non me la da. Se la tira la Gioconda, come se fosse una grande modella, si fa vedere dietro vetrine anti-proiettili, fa le passerelle nei piĚ famosi musei del mondo, ma guai a toccarla! Arriva la fine del mondo! CioŹ do! Un po' come una prostituta d'alto bordo e di un certo spessore (5-10 centimetri?) di Amsterdam. Ma io l'ho rapita e adesso Ź qui con me a casa ma neanche sotto tortura vuole svelarmi il suo segreto. Sono solo. Ho paura. Io ho perso l'aereo e la mamma no. Si avvicina Natale e si allontana ferragosto; lei mi guarda, fuori qualche fiocco di neve. Dentro qualche fiocco e basta. Le gambe mi fanno "giacomo-giacomo" ma non risponde nessuno. Chi la vuol comprare? Qualcuno mi ha avvisato che forse Ź un falso. Un travestito? (Tan Drea)

137.                La casa del pittore... di quanti metri QUADRI Ź? (Scirio)

138.                Ieri in piazza c'erano vari artisti di strada (ho detto artisti) e mi sono fermato a guardare un mimo. Ho scoperto che non capivo le sue interpretazioni perché il mimo era francese. E io, modestamente, non so il francese. (Erfonsinghelberg)

139.                Ieri sono stato alla mostra di arte moderna. Il quadro piĚ interessante che ho visto Ź stato quello con la scritta: Uscita. (Mauroemme)

140.                Tre pittori discutono delle loro capacita' artistiche. Il primo dice: "Le mie nature morte sono cosi' vere che gli uccelli tentano di beccare l'uva e le ciliegie!". Il secondo dice: "Se qualcuno avvicina un termometro al mio quadro intitolato 'Polo Nord', questo scende subito a 40° sotto zero". Il terzo conclude: "Tutto questo e' niente, ho venduto il mio quadro 'Sansone' e il compratore si lamenta che ogni settimana deve fagli barba e capelli!". (da 'Uffa')

141.                Il custode guida un gruppo di visitatori per le ampie sale del museo di storia naturale: "Ed ecco qui", dice a un certo punto, "lo scheletro di un mammouth che ha 15.008 anni". Un visitatore chiede incuriosito: "Come fa a sapere con una tale precisione l'eta' del mammouth?". "E' semplice...", spiega l'uomo, "otto anni fa, quando sono entrato in questo museo come custode, mi hanno detto che aveva 15.000 anni!". (da Uffa!)

142.                La matita dell'artista serio ha la gomma da entrambe le estremitą. (Mauroemme)

143.                Colmo per un pittore N.2: non avere nessun paio di scarpe che gli calzino a pennello. (DrZap)

144.                Cosa fa Michelangelo Buonarroti in un campo nudisti sotto al solleone? La Cappella Sistrina. (Miss K la PP)

145.                Quando l'ispirazione arriverą, mi troverą dipingendo. (Pablo Picasso)

146.                Un giorno Michelangelo torno' a casa tutto bagnato dalla pioggia. Si mise a scaldarsi nudo davanti al caminetto, e sua moglie lo avviso': "MICHELANGELO, LA CAPPELLA SI STRINA"

147.                Mio cugino Giorgio, che lo chiamiamo Giorgione perché Ź alto 2 metri, fa il contadino. E quando ha sentito alla tv che una Pala del Giorgione Ź stata quotata 800 milioni, pensava di essere diventato miliardario, avendone 4 nella stalla. (Respect!)

148.                La volta che tornė dalla tormenta di neve, invece lo mise a scongelare: "MICHELANGELO, LA CAPPELLA SI SBRINA". (VonFelix)

149.                Che differenza passa tra un pittore e il suo sarto? Nessuna, entrambi hanno la stoffa dell'artista. (Bertrand Morane)

150.                Sono stato nominato direttore del "Nuovo museo sugli antichi egizi" della nostra cittą. Ho rinnovato tutto: ambienti moderni e funzionali, vetro e cemento, colori vivaci, luci soffuse e musica new-age. Fortuna che sono arrivato io, perché il vecchio direttore era un vero incapace. Sapeste quanto ho dovuto faticare, per far portare alla discarica tutto il vecchio ciarpame di cui erano ingombre le sale! (Bilbo Baggins)

151.                L'estetica serve agli artisti quanto l'ornitologia serve agli uccelli. (Legge estetica di Newman) (Dalle Leggi di Murphy del 2006)

152.                Ci sono due creazioni artistiche che si apprezzano maggiormente a occhi chiusi: la musica e la pittura astratta. (Gianfranco Funari)

153.                Oggi Ź difficile trovare un imbianchino che venga a darti una mano di calce ai muri o a ridipingerti le porte. L'arte li ha chiamati tutti. (Ennio Flaiano)

154.                Dove sta la Gioconda di Leonardo? Appesa ad un chiodo. (da "Quiz del Quaz") (Boris Makaresko)

155.                Oscuro pittore cerca galleria o tunnel.

156.                Adoro l'arte ed in particolare m'interesso alla pittura moderna. A mio parere, oggi molti giovani artisti d'avanguardia ben meriterebbero d'essere esposti nei piĚ grandi musei, appesi al posto dei loro orribili quadri!  (Bilbo Baggins)

157.                I modelli dovrebbero sforzarsi di rassomigliare ai loro ritratti. (Salvador Dalď)

158.                Io sono un pittore bravissimo, figuratevi che ho disegnato un fuocherello con l'acquerello! (Dr. ICE)

159.                L'arte moderna e' la prova lampante che le cose non sono cosi' brutte come le dipingono.

160.                Sapevate che quando un grande pittore muore, tutto cio' che ha dipinto aumenta molto di valore? Io mi sono appena fatto ridipingere la casa, da un imbianchino con delle analisi del sangue spaventose! (Bilbo Baggins)

161.                "Bellissimo questo quadro. Astrattismo?". "No, modella col singhiozzo". (Mauroemme)

162.                Ho visto uno scultore lavorare sotto a un sole che spaccava le pietre.

163.                La moglie del pittore prima di cena apparecchia la tavolozza. (Mauroemme)

164.                A scuola di pittura mi hanno detto di ritrarre un bel paesaggio bucolico. Cosď ho dipinto un campo da golf ! (Bilbo Baggins)

165.                Ho una fidanzata che si chiama Tersilia. Ha un corpicino che sembra disegnato. Da Picasso. (Carlo Giufra)

166.                Sono stato ad una mostra di Escher, per 12 ore: non riuscivo a trovare l'uscita. (Lopezzone)

167.                Dovreste vedere un mio show per rendervi conto che io sono l'unica ed inimitabile Nina Hagen sulla faccia della Terra. (Nina Hagen, rockstar)

168.                Mi Ź sempre piaciuta la pittura ad olio, poi mi son messo a dieta e ho dovuto smettere. (rafrasnaffra)

169.                Per me l'arte viene prima della democrazia. (Alfred Hitchcock)

170.                E' senza dubbio un grande pittore, peccato che non sappia disegnare. (Marc Chagall)(parlando di Pablo Picasso)

171.                Alla domanda: – Che cosa Ź l'arte? – si potrebbe rispondere celiando (ma non sarebbe una celia sciocca): che l'arte Ź ciė che tutti sanno che cosa sia. (Benedetto Croce)

172.                Perché i pittori sono in difficolta' quando dipingono in campagna? Perché i loro cavalletti si agitano quando vedono le cavallette. (Luca Carminati)

173.                "Vado a vedere Dalď". "E non puoi vederlo da qua?"

174.                I bravi artisti copiano, i grandi artisti rubano. (Pablo Picasso)

175.                Se vuoi vincere un premio di pittura, mostra il bidone della spazzatura.

176.                Dipinge solo arte moderna perché la sua modella ha il singhiozzo. (Boris Makaresko)

177.                Quando uno guarda i dipinti di Picasso, viene naturale chiedersi che tipo di donne immaginasse quando si masturbava. (George Carlin)

178.                Ho dato inizio ad un happening a New York dichiarando davanti a 3000 spettatori che Cézanne era di una catastrofica inesperienza, un pittore di decrepite strutture del passato. Sono stato applaudito, soprattutto perché nessuno sapeva chi era Cézanne. (Salvador Dalď)

179.                Pittore moderno e' chi scaglia i colori sulla tela, li asciuga con un panno e poi vende il panno. (Anonimo)

180.                Per rilassarmi e combattere lo stress il dottore mi ha consigliato di dedicarmi alla pittura. Funziona! Domenica ho dipinto 26 quadri. (Gemelli Barolo)

181.                L'altro giorno leggevo un libro sulla vita di Van Gogh e ho pensato: "Ehi, ma questo posso farlo anch'io!". Cosi' mi son tagliato un orecchio. (Lorenzo Bosio)

182.                Ho ereditato un dipinto e un violino che si sono rivelati essere un Rembrandt e uno Stradivarius. Sfortunatamente rembrandt faceva pessimi violini e Stradivarius era un pittore atroce. (Tommy Cooper)

183.                E' oramai appurato che Renato Guttuso, grazie ai buoni uffici di Andreotti, ottenne il perdono della Chiesa pronunciando 10.000 "Sia lodato Gesu' Cristo", e 12.000 "Se l'arcivescovo di Costantinopoli si disarcivescovocostantinopolizzasse". (Gino & Michele)

184.                Van Gogh avrebbe venduto piu' di un quadro se solo ci avesse messo delle tigri. (Tom Hobbes)

185.                La Gioconda si sta deteriorando. Si sta raggrinzendo e inarcuando. Ma non temete, un team di restauratori la sistemera'. E' la stessa gente che ha lavorato su Cher. (David Letterman)

186.                C'e' una banca di Beverly Hills che e' davvero esclusiva. Sapete che molte banche prendono la foto dei loro rapinatori? Questa prende un dipinto a olio. (Robert Orben)

187.                Bill Gates ha pagato 30 milioni di dollari per un dipinto di Winslow Homer. E, comunque, continua a pagare 4 dollari per un taglio di capelli. (Colin Quinn)

188.                Non mi sarei mai dato alla pittura se le donne fossero state prive di seno. (Pierre-Auguste Renoir)

189.                "Ammaina le tele" disse il critico al pittore che non valeva niente. (DrZap)

190.                Arte contemporanea : Mah, prima o poi lo e' stata tutta. (da 'Sveltopedia')

191.                Studente: "Secondo me Canova faceva la statua in gesso e poi gli calava sopra il marmo. (da Smemoranda)

192.                L'arte sconvolge, la scienza rassicura. (Georges Braque)

193.                Picasso Ź un genio. Come me. Picasso Ź un comunista. Io no. (Salvador Dalď)

194.                Quelli che non vogliono imitare qualcosa, non producono nulla. (Salvador Dalď)

195.                Chi e' stato il pittore piĚ ricco della storia? Monet. (rafrasnaffra)

196.                Chi era quel pittore che, a volte, non usava i pennelli? Manet. (Renato R.)

197.                Chi era quel pittore impressionista, che, dipingendo, non reggeva l'emozione e si bagnava: Pissarro. (Renato R.)

198.                Chi era quel pittore che soffriva di debolezza renale (e pisciava): Renoir. (Renato R.)

199.                Chi era quel pittore che dipingeva con le finestre aperte, per non morire asfissiato: Degas. (Renato R.)

200.                La mia ragazza Ź una pittrice cubista. Purtroppo non ci vediamo molto, dato che lei di giorno dipinge e di notte balla in discoteca. (Paolo Burini)

201.                1) Quelli che si sono spostati di piĚ per mare: Vela e Velasquez;
2) Quella che ha fatto piĚ strada: Rosalba Carriera;
3) Quello di fronte alle cui opere restavi molto meravigliato: Stuck;
4) Quello ammirato dai giovani ricchi: Signorini
4) Quello le cui opere hanno subito il maggiore numero di furti: Rubens;
5) Quello per cui tutti insieme cantavano l'ammirazione: Corot;
6) Quello che era attivo prima dell'entrata in vigore della legge Sirchia: Beccafumi:
7) Quello che, come tutti i bambini, faceva O: Giotto
8) Quello che imbrattava le pareti: Murillo;
9) Quelli che hanno raggiunto il punto piĚ alto dell'arte: Cimabue e Cima da Conegliano.
10) Quello che dipingeva, ma avrebbe fatto meglio a cantare: Morandi
(Renato R.)

202.                L'arte e' finita da quando gli artisti non hanno piu' malattie veneree. (Guido Ceronetti)

203.                Michelangelo dipinse tutta la cappella sistina sdraiato sulle impalcature. Che tempera d'uomo ! (Renato R.)

204.                Il disegno e' l'arte di condurre una linea a fare una passeggiata. (Paul Klee)

205.                Nei quadri del pittore settecentesco napoletano Salvator Rosa, spesso il rosa del tramonto sembra confondersi con l'acqua del mare: Pink Fluyd. (Renato R.)

206.                La Gioconda sorride perché e' contenta di potersene stare in Francia senza tornare in Italia? (DrZap)

207.                La CIA sosteneva gli artisti piĚ scandalosi: dietro al successo degli espressionisti astratti l’obiettivo di rilanciare l’immagine dell’America dopo il maccartismo. E farne qualcosa di tutti quegli schizzi di cervello su pareti. (Il Peggio)

208.                Scenata del ministro Bondi in un museo: dei vandali hanno squarciato un quadro di Fontana. (Corrado Guzzanti)

209.                Gli artisti usano le bugie per dire la veritą, mentre i politici per coprire la veritą. (V.)

210.                Sono un esperto di arte contemporanea. Perché non la capisco. Mi piacerą molto il futurismo. (masss)

211.                Mia moglie e' una brava pittrice, ma ha una tecnica che considero molto sporca: olio su tavola. (DrZap)

212.                Qualcuno ha detto che bisognerebbe vivere la propria vita come un'opera d'arte: quindi oggi ho cagato in una lattina. (inismor)

213.                Mia moglie fa la pittrice. Mi piace, ma sporca dappertutto specie in cucina: olio su tavola! (DrZap)

214.                Quand’ero piccolo, mia madre mi diceva: "Se farai il soldato, sarai generale; se diventarai monaco, sarai Papa". Ho voluto fare il pittore, e sono diventato Picasso! (Pablo Picasso)

215.                "Ci vorrebbe una legge quadro" disse il pittore deluso dalla scarsa tutela dei diritti degli artisti. (DrZap)

216.                Alla Biennale di Venezia la "sodomia d’artista". Basta pagare il biglietto. (Spinoza.it)

217.                Scherzando con l'arte:
1) Luogo di ritrovo dei buontemponi di Firenze: loggia dei lazzi;
2) galleria di quadri del Lotto: lotteria;
3) coleottero barocco: scaravaggio;
4) la pizza preferita di Goya: caprichosa;
5) barbari surrealisti: vandali' ;
6) il dolce preferito dei cubisti: picassata. (L'Innominato)

218.                Ci sono opere d'arte senza prezzo: significa che non valgon niente. (Smiles)

219.                Un'amica incontra un'altra amica: "Ti ricordi quel pittore famoso che mi faceva la corte per farmi un ritratto di nudo? Beh, alla fine mi ha fatto uno schizzo". " Bellio chissą quanto vale! Perché non te lo fai valutare da un esperto?". "E' proprio quello che sto facendo. Sto andando a portargli le mie mutandine".

220.                "... un Kandinsky, uno Chagall, due Boccioni, un Segantini..." scorro l'elenco dei quadri sequestrati a Tanzi e ml aspetto sempre che in mezzo ci sia un Mutandari. (Marco Makkox Dambrosio)

221.                La Venere di Milo? Braccia rubate all'agricoltura. (Antonio Covatta)

222.                Mia moglie e' pittrice e quando apparecchia per mangiare dice: "Apparecchio la tavolozza". (DrZap)

223.                In Grecia abbiamo conosciuto un pittore bravissimo. E' molto anziano e pieno di acciacchi, specie alle articolazioni. Lo abbiamo soprannominato il Gottuso greco. (DrZap)

224.                Mia moglie e' una brava artista e si e' laureata da poco all'accademia in Pittura. In arte e' un pozzo di sapere. Io la chiamo 'Pozzo arte...siano". (DrZap)

225.                Un'artista, mi ha detto che vorrebbe farmi vedere le sue opere. Come faccio a dirle che preferirei vedere le sue o-pere? (rafrasnaffra)

226.                Ero indeciso se andare al ristorante oppure al museo. Alla fine sono andato a vedere una mostra sul Carpaccio e sul Parmigianino. (ghiaccio-nove)

227.                Ero indeciso se fare una partita a scacchi oppure comprare un libro. Poi sono andato in libreria a acquistare un libro della Torre e uno di Alfieri. (Marco dalla Sardegna)

228.                Arte : Parola che non ha nessuna definizione. (Ambrose Bierce)

229.                Perché gli antichi pittori non avevano l'abitudine di firmare i loro dipinti? Perché allora si capiva ancora per quale verso andavano appesi! (Bilbo Baggins)

230.                Il Trota ha detto che nelle gallerie d'arte si entra a fari accesi.

231.                L'ufficiale nazista osservando 'Guernica' mi chiese: «Avete fatto voi questo orrore, maestro?» «No» risposi «ť opera vostra»". (Pablo Picasso) 

232.                Il corpo della donna Ź la miscela perfetta tra Arte e Natura.

233.                La pittura Ź una professione da cieco: uno non dipinge ciė che vede, ma ciė che sente, ciė che dice a se stesso riguardo a ciė che ha visto. (Pablo Picasso)

234.                Mirė non sparė mai? (Zap)

235.                L'impressionismo Ź una corrente artistica sconsigliata ai deboli di cuore? (Zap)

236.                Un bravo artista Ź destinato ad essere infelice nella vita: ogni volta che ha fame e apre il suo sacco, vi trova dentro solo perle. (Hermann Hesse)

237.                Ogni bambino Ź un artista, Il problema Ź poi come rimanere un artista quando si cresce. (P. Picasso) 

238.                Roma: la statua di Wojtyla gią incrostata. O, come dicono i critici, "migliorata dai piccioni". (Marco Vicari)

239.                I primi europei ad usare i colori furono gli uomini di Neanderthal. Ma fu solo con l'avvento dell'Homo Sapiens che smisero di abbinare il blu al marrone. (Davide Rossi)

240.                Michelangelo ci mise anni a dipingere la Cappella Sistina... lavorava di volta in volta. (DrZap)

241.                Io possiedo un bassorilievo ottocentesco di Lorenzo Bartolini. Le donne sono ben piĚ fortunate: tutte possiedono "due bassorilievi" seicenteschi di Tommaso Bartolino, che, in particolari condizioni, possono trasformarsi in altorilievi. (Renato R.)

242.                Perché non esistono musei dedicati alle gambe? Perché sono arti inferiori!

243.                I due pittori, che vedevano meno lontano: Canaletto (per questioni fisiche) e Dosso Dossi (per questioni contingenti di carreggiata) (Renato R.)

244.                "Ma quello Ź un quadro futurista!". "Da cosa lo deduci?". "Perché a prima vista non si capisce niente. Speriamo magari in futuro..." (Gabriele Cirilli)

245.                Con l'arte e con l'ingegno si conquista mezzo regno. Con l'ingegno e con l'arte si conquista l'altra parte.

246.                L'Urlo di Munch all'asta per 70 milioni di dollari. Che poi non e' tutto 'sto gran libro. (Faberbros Fabrizio)

247.                I tronfi di Riace. Due statue che se la tirano trovate nello Jonio. (MarioZeudoPunterco)

248.                All'ingresso dei musei francesi un cartello mette in guardia i clienti affetti da Fauvismo. (Duccio Battistrada)

249.                Aggiudicato per 120 milioni di dollari "L'urlo" di Munch. L'ha comprato quel signore lď, quello con le cuffie. (F4Fake1)

250.                Hanno venduto un quadro di Munch ad un prezzo incredibile. Era bello? Da urlo. (orporick)

251.                "Quando ero piccolo casa mia era piena di mine". "Ah, sei nato durante la guerra...". "No, mia madre disegnava e usava molto le matite...". (DrZap)

252.                Ma il G8 l'hanno istituito i pittori in onore di Giotto? (CarapezzaFabio)

253.                Se si vende, Ź arte. (Frank Lloyd)

254.                Kandinskij, richiesto da un amico se fosse innamorato di una certa signora, rispose: "Non nego di essere astratto da lei". (Renato R.)

255.                Art Deco' : Se tiri un quadro in testa a uno, ti ritorna indietro allo stesso modo. Art d. Ecė. (Renato R.)

256.                Perché bisogna distinguere la Merda d’Artista dall’Artista di Merda. (Vittorio Sgarbi)

257.                L’urlo di Munch deve fare un grande effetto, dal vivo, con l’audio. (Periferia galattica)

258.                Vandalo imbratta un Picasso. "E adesso i critici d'arte del cazzo devono indovinare dove". (Stefano Esse)

259.                Mirone era malvagio coi suoi colleghi: covava un odio profondo. PerFidia. (egyzia)

260.                Era un'artista a tutto tondo. Detto tra noi, una palla. (Comeprincipe)

261.                Invece che su tela, dipingeva su seta. (Francis Baco) (egizia)

262.                Se essere stronzi Ź un'arte, certa gente Ź Van Gogh. (davidexfabbri)

263.                La pittura Ź poesia silenziosa, e la poesia Ź una pittura che parla.

264.                L'arte non conosce ostacoli e, a dispetto di molti, Ź esperta in salti in alto. (Walter Di Gemma)

265.                Nel ghetto di Varsavia l’ultima provocazione di Cattelan. Fare piĚ soldi di un ebreo. (masss)

266.                Se un pittore dipinge un quadro elettrico, a quale corrente appartiene? (Fabio Carapezza)

267.                Il bello Ź che Lucio Fontana si radeva coi pennelli. (Serena Gandhi)

268.                Turista ha malore su campanile di Giotto. Un cerchio alla testa. (Nicoletta Lucheroni)

269.                L’urlo di Munch deve fare un grande effetto, dal vivo, con l’audio. (periferia galattica)

270.                Famoso pittore che si colorava il culo spingendo i pennelli molto in profonditą: TintoRETTO. (Renato R.)

271.                Mi chiamo Piera e anca se abito in campania a rente la provincia di Vicensa, son modernissima e anca romantica. O conossiuto un omo molto elegante, studiato e co la ere mossia come i nobili, li o deto ca ero onoratta dela sua conossensa e o acettatto di vedere la sua colessione di mobili anticchi nela sua vila. Mi a recitatto un saco di poesie belissime ca o pianto come una fontana per l'emossione. Mi a domandatto se conosso Dante Alicchieri, Petrarca, Foscollo e Leoppardi e io li o deto che abito qui da poco e no conosso nissuni. Nela sua vila a voluto che io fasessi la modela parché lui Ź anca pitore e artista di valore internassionale. Mi sono spolliata tuta nudda e el me ga dito che paro la Venere del Botticello, ma li o deto che di coniome fasso Bruson e no siamo parenti coi Botisello. Poi si a spolliato anca elo e mi a deto "adeso ti dipingo tuta" e mi a saltato dessora. Io no capisso un casso de arte, ma par mi quelo no era el penelo.

272.                Non c'Ź alcuna necessitą di sculture in una casa in cui vive un gatto. (Wesley Bates)

273.                Firenze, turista rompe dito di una statua della Vergine. Ci ha provato prima con l'imene, ma si Ź subito rotto il cazzo. (Lughino Viscorto)

274.                Art Art Art = Art d'Eco.  (Renato R.)

275.                Pittore Ź colui che dipinge quello che si vende; artista, invece Ź colui che vende quello che dipinge. (Pablo Picasso)

276.                Leonardo da Vinci fu obbligato dai suoi nipoti a ritrarre la nonna. Il ritratto e' diventato famoso e si chiama "ritratto di nonna Lisa". (DrZap)

277.                Un quadro e' come un figlio... nasce da uno schizzo. (Pablo Picasso)

278.                Picasso fondo' la corrente cubista dopo aver passato un sacco di notti in una discoteca. (DrZap)

279.                Mettere allo stesso livello De Chirico e Donatello Ź sbagliato. Meglio i quadri sui muri e le sculture sul pavimento. (alessandro vai)

280.                Cancellare storia dell'arte in Italia Ź come cancellare Information Technology nella Silicon Valley o ginecologia ad Arcore. (Carlo Turati)

281.                Ho chiesto ad un giovane com'Ź nato l'impressionismo, mi ha risposto che Ź stato Van Gogh dopo che si Ź tagliato l'orecchio e ha visto tutto quel sangue... (Feel Ice)

282.                La Storia dell’arte Ź stata cancellata dai programmi scolastici, come previsto dalla Riforma Gelmini. Sarą sostituita dalla storia dell'arte di scavare tunnel. (Giuliana Implacabile Guizzi)

283.                Missoni, ritrovato il corpo. Come gli altri passeggeri aveva ancora la cintura. Clamorosamente fuori moda. (Avvocato Brosisky)

284.                "Ho inquadrato la situazione!" disse il pittore. (battutario)

285.                Torino: 5000 persone in coda sotto la pioggia per vedere Renoir. Che alla fine si sono anche incazzate quando hanno capito che non era il nuovo acquisto della Juve. (Luca Giannini)

286.                Mia moglie e' una brava pittrice: la apprezzano anche se a volte fa magre figure! (DrZap)

287.                Il fine artista quel giorno non riusciva proprio a scolpire. "Ma che cos'hai?". "Mal d'estro". (Stefano Lottini)

288.                Ho conosciuto un artista di strada di successo che poi Ź diventato ricco. Ora Ź un saltimbancomat. (Timoteo G.)

289.                Il quadro "Alchimia" di Pollock e' a Firenze per una diagnosi sullo stato di salute dell'opera. Evidente quello mentale dell'artista quando lo dipinse. (Montales)

290.                Uno dei piĚ grandi artisti del Rinascimento fu Raffaello. Non tutti sanno che era cosď ingordo che per soprannome lo chiamarono Raffaello Sazio. (DrZap)

291.                Quando chiesero a Winston Churchill di tagliare i fondi destinati all'arte per sostenere lo sfozo bellico, egli rispose semplicemente "Ma allora owe cosa combattiamo?". (Winston Churchill)

292.                A quella scuola d'arte insegnano solo a dipingere ornitorinchi. Un'impostazione decisamente monotrematica. (Stefano Lottini)

293.                Il sonno della ragione genera mostri. Il sonno dell'artista genera mostre.

294.                Sono nata figlia d'arte. Figlia dell'arte di arrangiarmi. (Daniela Farnese)

295.                Come si suol dire nelle scuole italiane, prendi l'arte e mettila da parte. (Celestino Breccione Mattucci)

296.                E' indegno che un paese che ha dato i natali a Picasso, tolga storia dell'arte. (Elisio Marinelli)

297.                Abbiamo messo da parte l'arte senza neanche averla mai imparata. (Hell Sante)

298.                La notizia dell'abolizione della Storia dell'arte Ź da rettificare, non Ź stata abolita in tutte le scuole, resta al liceo artistico (vorrei vedere); Ź stata eliminata perė da molti altri istituti. Legge della Gelmini alla quale parve una materia inutile. Proponendo un corso di burlesque. (Giovanna Agriformi)

299.                A Ravenna un'opera d'arte in un museo Ź un buco nel muro: un operaio del museo lo stucca. Potere operaio vs il vuoto dell'arte. (Emiliano Longobardi)

300.                Visti gli schifi che ci rifila l'arte contemporanea, propongo di sostituire alla dicitura "galleria d'arte" quella di "platea d'arte". Altrimenti, chi fa delle scale per andare a vedere delle schifezze ? (Renato R.)

301.                Non tutti i dipinti vanno fatti a mano... Ad esempio l'auto ritratto va fatto a macchina! (Flavio Chirico)

302.                Conosco un pittore talmente all'avanguardia che usa i pennelli solari. (Gian Carlo Moglia)

303.                "RITRATTO!" , disse un pittore pentito delle sue dichiarazioni.

304.                Molte importanti statue maschili sono nude, con il membro visibile: i bronzi di Riace, il David di Donatello... Come mai nessuno protesta ? Eh, perché sono Peni Culturali. (Teomondo Scrofalo)

305.                Presto, a Bologna, sarą visitabile una mostra, in cui sarą esposto un mio capolavoro: La ragazza con l'orecchino da pirla. Se ne vede uno solo appunto perché, in autobus, s'era fatta fregare l'altro, come una pirla.  (Renato R.)

306.                Oggi mentre mangiavo ho creato una meravigliosa opera d'arte: olio su tavola. (DrZap)

307.                Era bravissimo come pittore che copiava i quadri famosi. Quando copio' 'La Ragazza con l'orecchino' si senti' pero' un Vermeer. (DrZap)

308.                Proverbio greco: impara l'Artemide e mettila da Partemide. (Antonio Di Stefano e Lino Giusti)

309.                Ai pittori gli abiti vanno sempre a pennello! (DrZap)

310.                Come si chiama la figlia di Picasso? Pifiga !!!

311.                Tutto e' cominciato quando cominciai a mangiarmi le unghie... (La Venere di Milo)

312.                L'aiutante a Leonardo: "Capo, lavori?". (Daniele Totolo)

313.                Faccio sogni sempre piĚ strani. In quello di stanotte due statue minacciavano di darsi fuoco perché volevano che le portassi all'Expo di Milano. Dicevano di essere dei bonzi di Riace. (Nico Sciscia)

314.                La modella di Picasso: "Vigliacco, mi hai tradita". Picasso: "Ma no, cara. E' stata solo astrazione fisica!". (DrZap)

315.                Alessandra Mussolini diventa pittrice. Non vedo l'ora di appendere un suo quadro. (Fabrizio Gilli)

316.                Alessandra Mussolini debutta come pittrice."E' uno sfogo. Meglio un quadro che farsi venire l' herpes". Giusto. Cosď l'herpes viene a chi guarda il quadro ! (Renato R.)

317.                Un fondoschiena veramente ben fatto Ź l'unico legame fra Arte e Natura. (Oscar Wilde)

318.                Dopo la brutta figura delle false teste di Modigliani, il noto critico d'arte Giulio Carlo, dietro consiglio unanime del corpo accademico, si dedico' alla produzione propria di soggetti agresti. Ancora oggi si puo' trovare in qualche scaffale il pregevole Olio di Argan. (Ottorino Rag. Respighi)

319.                All'inizio del suo percorso impressionista, il francese Edgar ebbe bisogno dell'incitamento degli amici per riuscire a partire. "Daje, Degas!". (Ottorino Rag. Respighi)

320.                "Fu in una co-lezione sull'erba che conobbi Basetton" - disse Manet. (Ottorino Rag. Respighi)

321.                La Mussolini si da' alla pittura. Neppure l'ippica l'ha voluta. (ATP) (Giovanna Afrivormi)

322.                La Mussolini debutta come pittrice. Colori ad olio, di ricino. (Giovanna Agriformi)

323.                Dopo il video dell' ISIS rafforzate le misure di sicurezza nei nostri musei. Staranno chiusi qualche giorno in piĚ. (Marco Vicari)

324.                Prima la Barcaccia poi Mosul. Non si vedeva un simile sfregio all'arte dai tempi di Bondi ministro. (ZipSatiraLampo)

325.                Qual e' il pittore di scarafaggi piu' famoso del mondo? Scaravaggio!

326.                Il manifesto del movimento futurista era "io dipingerė, tu dipingerai, egli dipingerą... (DrZap)

327.                Inaugurato il nuovo Museo Egizio di Torino in presenza di Fassino e Chiamparino. Erano quelli senza le bende. (Fabio Cavallari)

328.                "Fidia, Policleto, Mirone…". "Che stai facendo??". "Un hellenco!" (Flavio Chirico)

329.                Il mio soprannome Ź Michelangelo: perché dicono che faccio pietą. (Giuliano Gavagna)

330.                Ma il pittore Salvador Dalí aveva problemi alle ghiandole surreali? (Antonello Iaccarino)

331.                Telegiornale USA censura i capezzoli in un quadro di Pica**o. (Marco Camillieri)

332.                Telegiornale USA censura i capezzoli in un quadro di Picasso. Coglioni, quelle erano le orecchie. (Luisella Scheggia) (LVIX)

333.                Michelangelo e Raffaello frequentavano il dopocapolavoro ferroviario. (Gianfranco Verardi)

334.                Rubati, nei musei universitari di Bologna, un corno di rinoceronte ed un dente di narvalo. Dicono che sono afrodisiaci. Impotenti i sistemi antifurto. (Renato R.)

335.                Norimberga, gli acquerelli di Hitler battuti a 400 mila euro! Le opere raffigurano soggetti di magritte! (scemifreddi)

336.                Picasso scrisse un libro di ricette e fu il primo a indicare sale q.b., olio q.b., pepe q.b.... Inventė il q.b.smo. (Massimo Meneghini)

337.                Un tedesco guiderą gli Uffizi. Il prossimo passaggio sarą la bistecca fiorentina con crauti e patate. (Kotiomkin) (Silvia Franchi)

338.                Alla direzione degli Uffizi, un tedesco. Del resto la Germania Ź notoriamente terra di grandi artisti come... Come... Come... VabbŹ, perė le BMW sono belle. (Kotiomkin) (Teo Guadalupi)

339.                Direttore tedesco agli Uffizi. Cosď, tanto per farci abituare. (Kotiomkin) (Aleandro Bartolini)

340.                ť un tedesco il nuovo direttore degli Uffizi. Me ne sono accorto perché dopo 4 ore di coda oltre alla borsa devi depositare negli armadietti anche i vestiti, gli oggetti di valore e le scarpe. (Kotiomkin) (Angel Adenoide)

341.                Perche' affidare i musei  a stranieri competenti quando in Italia abbiamo ancora tanti raccomandati da sistemare? (Satira marcia)

342.                In pratica se tagli completamente i fondi ai Beni culturali ottieni l'Isis. (mixmic76)

343.                ť agghiacciante vedere l'Isis distruggere in pochi secondi secoli di cultura. Quasi come un comizio di Salvini. (Paolo Piazzesi)

344.                Togli le mani DALŪ o te li MUNCH e ti faccio fare l'urlo. Hai rotto il PICASSO brutto CARAVAGGIO figlio di BOTTICELLI. Non ti do MONET nemmeno se mi VASARI i piedi e vattene a VAN GOGH. In maniera pittoresca ma ho fatto il quadro della situazione. (Frengo Grossin)

345.                New York, De Blasio dichiara guerra alle artiste di strada in topless: “Quella non Ź arte”. Quindi per te quelle tette non sarebbero arte? E l’arte d’arrangiarsi dove la mettiamo? (Spinoza.it) (Bilbo Baggins)

346.                I musei diventano servizi essenziali. Quindi, dopo i tagli alla sanitą e alla scuola, aspettiamo i tagli alla cultura. (Satiraptus) (Tiziana Bressan)

347.                Dopo il caso Colosseo, Renzi dichiara servizi essenziali Twitter e Facebook. (Satiraptus) (Luciano Picchi)

348.                L'ira di Renzi contro i sindacati: "Musei e monumenti sono beni essenziali". Mica come quella cazzata dell'art. 18. (Prugna) (Arianne)

349.                Fra la fine del '200 e l'inizio del '300 visse in Toscana un grandissimo pittore molto amante della buona tavola e per questo fortemente obeso. Poi i medici lo misero a dieta stretta e lui cambio' nome... da Ghiotto a Giotto. (DrZap)

350.                Dopo i ripetuti furti alle pinacoteche la polizia sta facendo il quadro della situazione. (DrZap)

351.                Periodicamente anche la Venere di Milo faceva la marmografia. (Maria Luisa LaMolly Tegon)

352.                "Ritratto" disse il pittore mafioso. (DrZap)

353.                A Calci, in provincia di Pisa, hanno costruito un monumento ai caduti. Da lontano si nota una grande scritta: CALCI AI CADUTI. (Renato R.)

354.                Usa il pene al posto del pennello e i suoi ritratti conquistano il web. Principiante, da noi ci scrivono le leggi. (Soppressatira) (il Frassa)

355.                Uffizi di Firenze, si insedia Schmidt: "Abbatterė le code". Sempre drastici questi tedeschi. (Paolo De Santis)

356.                Asta record per un Modigliani: cinese lo compra per 170 milioni $. Ora ne farą 170 milioni di copie. (ATP) (Giovanna Agriformi)

357.                Ho fatto un po' di pulizia sul desktop e sotto le icone eliminate ho scoperto un affresco della prima meta' del '500.

358.                Ok, Tintoretto... ma esattamente di che colore?! (Daniele Totolo)

359.                Verona. Furto di quadri famosi in un museo. Finalmente qualcuno visita i musei! (Gianni Soria)

360.                Accoltellata a mostra d'arte, nessuno la soccorre: "Pensavamo fosse un'opera". La famosa natura quasi morta. (Paolo Parziale)

361.                L'opera mescola l'anelito della gestazione con la carne della memoria, combattendo in vitro non solo i sintagmi plenipotenziari dell'uso del colore, ma anche la brutalitą contro i corpi congiunti che Ź concomitante con la retromutazione di forme ed ombre. Criptico d'arte. (Daniele Totolo)

362.                Bologna. Sgarbi, dopo D'Averio, "demolisce" anche lui le panchine (a dire il vero a forma di parallelepipedo) sotto le due Torri. Neppure lui ci ha capito un cubo. (Renato R.)

363.                Da quando quel pittore Ź morto, il valore della sua opera Ź quadroplicato! (Stefano Pedron)

364.                Sgarbi scomoda il Viminale e fa chiamare il sindaco di Mazzano per riaprire un museo chiuso per ferie: "APRA, APRA, APRA!!". (Kotiomkin) (Claudio Caruana)

365.                Franceschini: "Nel 2015, in Italia, abbiamo avuto i musei pieni". Di Polvere. (Raffaele Avallone)

366.                I disegnatori pazzi usano le mattite. (Giovanni Soldano)

367.                Rohani: "Sono stato a Roma, ma non ho visto un cazzo!". (Su lurisincu)

368.                "Allora, Rohani, le sono piaciuti i musei italiani?". "Bellissimi, ho girato per ore senza vedere un cazzo". (Arsenale K) (JackBass)

369.                Statue coperte: "Ci siamo umiliati davanti ad un sanguinario islamico". Hanno detto quelli che baciavano le mani a Gheddafi. (Kotiomkin) (Antonio Pacifico)

370.                Il premier francese ironizza sulle opere d'arte coperte. In effetti, avremmo dovuto nasconderle quando venivate a rubarcele. (Prugna) (Anna Valentina Farina)

371.                Rohani avra' pensato: "Beh, italiani grande popolo di scultori; trovo solo un po' maniacale questa passione per il parallelepipedo". (Soppressatira) (Scemifreddi)

372.                In vista della visita del primo ministro Indiano la prossima settimana verranno coperti tutti i nostri pescatori. (Mr Takki)

373.                "Per te farei qualsiasi cosa: anche tagliarmi l'orecchio e donartelo!". "Mi stai dando della troia?". (Pietro marino)

374.                Hai sentito ? Un gruppo di integralisti islamici ha fatto irruzione in un museo distruggendo quadri e statue !!"Ma dove ?" "In Costa Daverio !". (Renato R.)

375.                Bologna. Oggi che apre la mostra sui graffiti, va detto: "la polemica Ź stata un formidabile STACCO pubblicitario. (Renato R.)

376.                Il Bacio' di Francesco Hayez battuto all'asta per 1,865 milioni. L'avesse immaginato avrebbe dipinto 'Il Rapporto Completo'. (Soppressatira) (Fabrizio Bragagnolo)

377.                "Il telegiomale oggi ha parlato di me!". "Come mai?". "Hanno detto che ieri all'inaugurazione della mostra di Picasso sono entrati 4521 visitatori". "E allora?". "Uno di quelli ero io!"

378.                Ho tenuto una conferenza sulla Venere di Milo. Ho parlato a braccio. (Ivan Scoppetta)

379.                Christo multato dall'Ispettorato del lavoro. Duemila anni fa gli era andata pure peggio. (Leo Morabito)

380.                Visto che la Chiesa non paga le tasse, perché mai dovrebbe pagarle Christo? (Look A Tram At-zoo)

381.                Christo indagato per non aver versato tasse e contributi. Attimi di panico in Vaticano. (Konrad Schubert)

382.                Turista annega cadendo dalla passerella di Christo. Che Ź stata anche la sua ultima parola pronunciata. (Fabrizio Gilli)

383.                Christo non ha versato tasse per qanto costruito. Nomen omen. (Soppressatira) (Konrad Schubert)

384.                Molto bella l'opera di Christo, ma aspettate di vedere quella di Geova. Un citofono gigante in mezzo al lago di Como. (VaLentina) (Christian Du Du)

385.                A Venezia conoscono da anni le passerelle sull'acqua e anche i relativi "CHRISTO!" che aleggiano nell'aria. (Prugna) (Andrea Saccomani)

386.                Lucio Fontana, per il pagamento dei suoi quadri, accettava soltanto banconote di grosso taglio. (Ivan Scoppetta)

387.                Bologna. Gianni Morandi comunica: "Sono stato sulla passerella di Christo !". Era da dire che, prima o poi, avrebbe camminato sulle acque. (Renato R.)

388.                Si narra che una volta Giotto travolto da in branco di maiali, cadde in malo modo, ma non si alterė piĚ di tanto. Affermė poi: "con i pennelli realizzati grazie alle loro setole, io ho guadagnato parecchi soldi, ma non ho dato loro in cambio neanche una scodella di minestra". Quando venne a saperlo Cimabue, si incazzė a tal punto che gli disse: "per fare un grande affresco ci vuole un grande pennello, ma per fare questa affermazione ci vuole un cervello da cinghiale". Da quel giorno i loro rapporti si incrinarono e i loro pennelli non si intinsero piĚ nella stessa latta. La storia alle volte si stinge di giallo, come in questo caso. (Michele Giunta)

389.                Sgarbi: «Sto andando a Parigi per riportare a casa la Gioconda». Il Mona Leso. (Soppressatira) (GI_GI_TO)

390.                Sgarbi a Parigi per riprendere la Gioconda. Gia' me lo immagino davanti alla porta del Louvre: "Apra! Apra! Apra!". (Soppressatira) (Fabrizio Gilli)

391.                "Degas prima di dipingere le ballerine faceva degli schizzi?". "Dipende dalla bellezza delle ragazze". (battute-difficili-da-capire)

392.                Differenze minime. Michelangelo dipinse una volta, anch'io una volta dipingevo. (Sarė bre') (Michele Giunta)

393.                La Corte dei Conti indaga sui costi della passerella di Christo sul lago d'Iseo. Giusto. C'Ź chi non ha speso niente per camminare sulle acque ! (Renato R.)

394.                Al museo d'arte contemporanea. IL SONNO DELLA RAGIONE GENERA MOSTRE. (Sarė bre') (Roberto Correnti)

395.                Il mostro fa orrore. La mostra fa arte. Sessismo? (Sarė bre') (Lello Semeraro)

396.                Trovati due Van Gogh a casa di un camorrista. E tra poco salta fuori anche il suo orecchio. (Angel Adenoide)

397.                Praga: ha aperto il museo dei gabinetti. Ci sono andato, ma ho trovato occupato. (Manuel Nipote)

398.                Due quadri di Van Gogh sono in mano alla Camorra. Per dimostrarlo hanno inviato in una busta un orecchio. (Arsenale K) (franco kappa)

399.                5 mesi di carcere: Vittorio Sgarbi, noto critico d’arte, finisce in Manet. (Gianluca Foresi)

400.                Street art, pioggia trasforma il volto della Vergine in quello di Valeria Marini. (Lercio) (Gian De Steja) & (Eddie Settembrini)

401.                L'artista di strada realizzė un bellissimo dipinto sul muro della stazione ferroviaria: quel giorno si sentiva particolarmente su di murale! (Antonello Iaccarino)

402.                ť statisticamente provato che gli onanisti apprezzano la pittura di Segantini. (Andrea Sanguinetti)

403.                Ci sono pittori che non faranno mai carriera. Dipingono a olio di palma su tela. (EnzoFilia)

404.                Un puncabbestia fuori dal Louvre mi ha chiesto: scusa c'hai Monet?

405.                L'Arte e' plagio o rivoluzione… (Paul Gauguin)

406.                Norcia, sparita un tela del '600 dipinta dal pittore francese Jean Lhomme. Forti i sospetti sull' autore del furto: L'homme e Merd! (Soppressatira) (Davide Pepato)

407.                "Come si chiamava quel pittore che dipingeva donne soprattutto col seno nudo? ť..Schiele? (Teresa Miccoli)

408.                Era un artista che si esibiva sempre all'esterno dei municipi. Uno fuori dal comune.

409.                Bologna, Aperta ieri al pubblico la mostra interattiva di Salvador Dalď. Duecento opere d'arte da leccarsi i baffi. (Renato R.)

410.                Primo NO di Belgrado alla restituzione dei dipinto rubati dai Nazisti. Speriamo che la nostra Procura abbia altre carte in SERBO. (Renato R.)

411.                Un poeta ha sempre troppe parole nel suo vocabolario, un pttore troppi colori sulla sua tavolozza, un musicista troppe note sulla sua tastiera. (Jean Cocteau)

412.                Quando Michelangelo finď di dipingere la Cappella Sistina, passė il resto della vita cercando di togliersi la pittura colata nelle maniche. (Words)

413.                Il sole di Riace Ź stupendo. Si prende una bronzatura fantastica. (Silvia Scaratti)

414.                Quando si sposė la moglie di Giotto gli diceva spesso: "Ma tu non hai prospettive nella vita". (DrZap)

415.                La scultura e' un'opera d'arte eseguita pero' da una persona molto ignorante. (DrZap)