LA CALUNNIA

1.     Il serpente figlio alla mamma: "Mamma, e' vero che siamo velenosi!". "No, e' solo una calunnia". "Meno male perché mi sono morsicato la lingua!".

2.     E' una calunnia parlar di sesso debole a proposito di una donna. (Gandhi)

3.     Ci vogliono il tuo nemico e il tuo amico insieme per colpirti al cuore: il primo per calunniarti, il secondo per venirtelo a dire. (Mark Twain)

4.     La calunnia offende soprattutto quando non Ź completamente inventata. (Julien De Valckenaere)

5.     La calunnia Ź come la vespa che ti importuna e contro la quale non bisogna fare nessun movimento, a meno di essere sicuri d'ammazzarla. (Nicolas de Chamfort)

6.     Chi sa adulare sa anche calunniare. (Napoleone Bonaparte)

7.     La calunnia Ź come una moneta falsa. Molti, che non sarebbero capaci di emetterla, la fanno poi circolare senza scrupoli. (Diane de Poitiers)

8.     Calunniatore: Un laureato alla scuola dello scandalo. (Ambrose Bierce)

9.     Ascolta ciė che dicono i calunniatori, apprenderai cosď la veritą su di te. (Arthur Schnitzler)

10.  La calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi. (Francesco Crispi)

11.  Alcuni calunniatori asseriscono che Berlusconi abbia in mano quasi tutti i mezzi di comunicazione. Ridicolo. E comunque, chi veramente vuole un'informazione libera, puė sempre salire in soffitta ed ascoltare Radio Londra di nascosto! (Bilbo Baggins)

12.  Ingiuria : calunnia abbreviata. (Arthur Schopenhauer)

13.  La calunnia Ź un vocabolario sdentato che, quando arriva a destinazione, mette mandibole di ferro. (Alda Merini)

14.  Calunniate, calunniate, ne restera' sempre qualcosa. (Francis Bacon)(ripresa ne 'Il Barbiere di Siviglia')(Pierre Augustin de Beaumarchais)

15.  La miglior risposta alle calunnie e' il silenzio. (Ben Jonson)

16.  In fatto di calunnie tutto quello che non nuoce serve a chi e' calunniato. (Cardinale di Retz)

17.  Piu' una calunnia e' inverosimile, piu' la ricorderanno gli stolti. (Casimir Delavigne)

18.  Mills: "Mi vergogno di aver calunniato Berlusconi dopo tutti i soldi che m'ha dato". (Davide Kra Cerisola)

19.  Lusi: "Resta singolare la minaccia all'indagato di essere accusato sia di reticenza, se non parla, sia di calunnia, nel caso in cui parlasse". Si chiama doppia penetrazione. (LVIX)

20.  Le calunnie non si devono dimostrare. Basta ripeterle.

21.  Calunnia senza timore: qualcosa rimane sempre attaccato (Audacter calumniare, semper aliquid haeret) (Francesco Bacone) (De dignitate et augmentis scientiarum).

22.  La calunnia Ź un vocabolo sdentato che, quando arriva a destinazione, mette mandibole di ferro. (Alda Merini)

23.  Caso Yara, il Dna conferma: Bossetti non Ź figlio del padre legittimo. Cade l'accusa di calunnia per chi gli aveva dato del figlio di mignotta. (Marco Camillieri)