I CRIMINALI

1.     Un tizio all'amico: "Mio zio e' un genio: ha preso la carrozzeria di una Mercedes, il motore di una Ferrari, le ruote di una Ford, i sedile di una Cadillac...". "E cosa ha fatto? Una nuova automobile?". "No, due anni di galera!".

2.     In prigione a Genova: "Perché sei qui tu?". "Perché ho rubato dei gioielli infrangendo la vetrina con un mattone". "E ti hanno preso sul fatto?". "No, il giorno dopo quando sono andato a riprendermi il mattone!".

3.     In tribunale: "Ma mentre rubava lei non pensava a suo padre?". "Certo, ma non ho trovato nulla che gli potesse piacere!".

4.     Due carcerati: "Tu cosa hai fatto per stare qui?". "Un giorno torno a casa dal lavoro e trovo il mio migliore amico che si trombava mia moglie. Sei colpi di pistola ed eccomi qui. E tu cosa hai combinato?". "Una strage... ". "No, non mi dire, eppure sembri tanto una persona perbene. E dimmi, come hai fatto?". "Una sera torno a casa e dico a mia moglie: Cara, so una barzelletta che fa morir dal ridere. Gliel'ho raccontata e, non l'avessi mai fatto, ha riso per un'ora, un attacco cardiaco l'ha stroncata. Mi hanno subito arrestato e processato per direttissima. Il giudice allora mi fa: 'Ce la racconti questa barzelletta che lei ci vuol far credere come causa della morte di sua moglie' ed io gliel'ho raccontata. Non ti dico, sono tutti scoppiati a ridere, tranne i 2 carabinieri di servizio. Dopo alcuni minuti sono spirati dalle risa l'avvocato difensore ed il pubblico ministero e da li' via via uno ogni minuto... il giudice...la giuria... E dopo una settimana sono morti anche i due carabinieri..."

5.     "Condannato, avete un ultimo desiderio prima dell'esecuzione?". "Si', Direttore, una bottiglia di Dom Perignon". "Di che anno?". "Del 2050!".

6.     La moglie fa visita al marito in carcere: " Allora, ho parlato con l'avvocato, il quale mi ha detto che vent'anni non te li toglie nessuno. Devi assolutamente evadere! L'hai trovata la lima nella pagnotta?". " Si'! Mi operano domani ".

7.     Colmo per un condannato a morte: avere un freddo boia.

8.     Colmo per un criminale evaso: indossare abiti ricercati.

9.     Colmo per un ladro N.1: rubare del formaggio gia' grattato!

10.  Colmo per un muratore N.2 (o del gangster): aver paura del cemento armato.

11.  Colmo per un ricettatore: doversi sbarazzare di una partita di frigoriferi che scottano!

12.  Che differenza c'e' fra un carcerato ed il cazzo? Il primo vorrebbe sempre uscir fuori, il secondo sempre entrar dentro.

13.  Finanzieri: "Allora, brigadiere, quanto fa 100 diviso 2 ?". "Come sempre, signor colonnello, 80  a lei e 20 a me!".

14.  Chicago, anni 30. Un gangster e' inseguito dai poliziotti sui tetti della citta'. Ad un tratto la tragedia. Il gangster prende male una rincorsa e precipita dal tetto di una casa. Mentre sta precipitando pare che i poliziotti l'abbiano sentito dire: "Arrestatemi! Sono un gangster!".

15.  Due gangsters a New York: "E se prendessimo il metro'?". "Eh, si', e poi dove lo mettiamo?".

16.  Dopo i Serial Killer ora ci sono pure i Parallel Killer, assassini tecnologici che uccidono 8 persone alla volta...

17.  Due ergastolani del manicomio criminale con le gambe incatenate alla classica palla di ferro stanno pulendo il cortile del carcere quando si mette a nevicare: "Andiamo dentro, qui nevica! ". E l'altro: "Che ci frega! Abbiamo le catene!" .

18.  Modestia: l'omicida desidera rimanere anonimo. (Sergej Dovlatov)

19.  In una prigione in pieno deserto che ha la reputazione di non permettere nessuna evasione viene rinchiuso un giovane prigioniero e messo in cella insieme ad un vecchio ergastolano. Naturalmente il giovane detenuto non parla che di evasione e qualche mese piu' tardi fa un tentativo. Ma poco dopo viene ritrovato nel deserto, assetato e affamato e in fin di vita e riportato in cella insieme al vecchio ergastolano. Racconta la sua disavventura al vecchio: sabbia a perdita di vista, niente acqua, sole accecante, nessun segno di vita per miglia e miglia, ecc. Il vecchio ascolta tutto e poi dice: "Si', conosco tutto questo. L'ho provato anch'io venti anni fa quando ho provato ad evadere...". Allora il giovane: "Che cosa?! perché non me lo hai detto durante tutti i mesi che hanno preceduto la mia evasione? perché non  mi hai detto che era impossibile?". E il vecchio, alzando le spalle, risponde: "E tu hai mai visto uno pubblicare dei risultati negativi?".

20.  Perché dopo aver fatto un colpo in banca dei criminali vengono inseguiti da un enorme occhio? Perché ... ANCHE L'OCCHIO VUOLE LA SUA PARTE !

21.  Conoscevo un rapitore che faceva i rapimenti di persona perché degli altri non si fidava. (Maurizio Pistis)

22.  Sherlock Holmes e il dottor Watson sono in giro per una citta' a cercare indizi su un caso. Finendo a tarda notte non trovano nessun posto in nessun albergo e decidono allora di sistemarsi in tenda. Ad un certo punto Holmes si alza nel mezzo della notte e dice: "Watson, vede quella stella luccicante che illumina splendidamente il cielo? Cosa puo' dedurre da questo?". "Beh, ci dice chiaramente che domani il tempo sara' soleggiato e secco". "No Watson, significa solamente che qualcuno ci ha fregato la tenda!".

23.  Come si chiama il piu' famoso ladro senza vestiti? Robi Nud!!

24.  Perché i detenuti in carcere giocano a calcio in 10? Perché manca il libero!

25.  Il commissario presenta alla vittima di uno stupro quattro sospetti, mescolati a quattro agenti, tutti vestiti allo stesso modo. - Sapreste riconoscere, fra questi uomini, il vostro aggressore? - No, ammette la vittima. E' accaduto di notte, e non ho potuto vederlo in faccia. Ma sono sicura di poterlo identificare con precisione, se questi signori avessero la cortesia di violentarmi a turno.

26.  Nel giro di un mese un ergastolano e' stato operato di tonsille, adenoidi, estrazione dentaria e appendicectomia. Il direttore del carcere e' perplesso: teme che il detenuto voglia evadere un po' alla volta!

27.  Una donna per strada mi ha detto: "Ho appena ammazzato mio marito, hai da accendere?". "Come mai?" le ho chiesto. "Cosi', m'e' venuta una gran voglia di fumare".

28.  Una favola americana. Lui l'incontra alla mattina, la sposa la sera stessa e la uccide l'indomani mattina. Morale: la notte porta consiglio.

29.  Il signor Peppino decide di comperare alla moglie un bellissimo ferro da stiro professionale. Entra in un negozio, ma spaventato dal prezzo decide di rubarlo. Il commesso lo scopre e gli dice: "Ehi tu, cosa stai rubando?". "No niente solo un ferro da stiro!". "Bravo, ma se vuoi portartelo via, devi portartelo via legato al cazzo!". L'uomo, dopo tanti sforzi, riesce a portarlo sino all'uscita del locale ed il commesso: "Bravo hai vinto, e' tuo". A casa per mesi e mesi non ha rapporti con la moglie, e si limita a rinchiudersi in una camera da solo. La moglie, una notte entra in questa camera e vedendo il marito in piedi davanti allo specchio, vicino al lettino con su una serie di pesi da 5 Kg, 10, 20, 30, 40... e gli chiede: "Cosa fai, sempre qui?". " Stai zitta, mi sto allenando, gli voglio fregare un frigorifero..."

30.  Che differenza c'e' tra un medico ed un assassino? L'assassino uccide senza anestesia.

31.  E' arrivato ormai il giorno in cui deve essere eseguita la condanna a morte di un pluriomicida. Nella cella entra il direttore del carcere: "Allora... lei sa che questi sono gli ultimi istanti di vita che le rimangono. Ha da esprimere un ultimo desiderio?". "La Forca!!". "Ma e' sicuro?". "Fi, fi... la Forca!".

32.  Un tale viene condannato all'ergastolo. Passa tremende crisi di sconforto, sta per suicidarsi, quando un giorno vede scendere dal soffitto un grosso ragno. Cio' lo fa riflettere e decide che, facendo amicizia con il ragno la prigionia potrebbe diventare sopportabile. Comincia allora un lungo lavoro di addomesticamento. Gli insegna l'orlo a giorno e il punto a croce, e riesce a far si' che il ragno produca ragnatele artistiche e decorate. Non contento, insegna al ragno anche l'acrobazia al trapezio, l'equilibrismo e la ginnastica a corpo libero. Superando se stesso, inizia l'insetto alla musica. Con un paziente lavoro costruisce un piccolissimo violino di stuzzicadenti e lo accorda con i propri capelli. Allo scadere del 20mo anno di detenzione il ragno esegue alla perfezione il Trillo del Diavolo. Un giorno per l'ergastolano arriva la liberta' per buona condotta. Egli sente che la sua vita e' giunta a una svolta decisiva: "Con questo magnifico ragno la mia fortuna e' fatta!". Con un ultimo sforzo confeziona un mini frac per il ragno e alla prima occasione si reca in un famoso ristorante frequentato da gente dello spettacolo. Entra e con grande dignita' si siede sistemando il ragno con il suo violino al centro del tavolo. Poi chiama il maitre che arriva con un immacolato tovagliolo sulla spalla. "Cameriere - inizia con voce sussiegosa - la pregherei di osservare bene cosa fa questo ragno...". "La prego di scusarmi, signore, nel nostro locale questo non era mai successo!". E fa schioccare con micidiale precisione il tovagliolo.

33.  "Salve!" come disse il condannato a morte al comandante del plotone che gli aveva concesso la scelta delle armi! (Groucho di Dylan Dog)

34.  Un giovanotto finisce in galera, e purtroppo per lui si viene a trovare in compagnia di un delinquente GRANDE - GROSSO - BRUTTO - PELOSO - PUZZOLENTE e probabilmente con un FALLO di proporzioni enormi. Il tipaccio come vede il nostro eroe tutto bello sbarbato, pulito e piuttosto carino non crede ai propri occhi e attacca discorso mettendo subito in chiaro le regole del posto: "Senti bello! Mo' ti spiego brevemente come funziona la storia qui dentro. Una sera a testa uno fa la donna e uno fa l'uomo. Mi sono spiegato? Comunque dato che sei appena arrivato ti do la possibilita' per questa prima sera di scegliere, vuoi fare la femmina o vuoi fare il maschio?". Al che il giovanotto piuttosto spaventato di prendersi in culo gia' da subito l'uccellone del gorilla risponde senza esitazioni: "L'UOMO, voglio fare L'UOMO!!!". Al che il galeotto: "Ah si' ??? ALLORA LECCAMI LA FIGA!!!".

35.  Inserzione giornalistica: Killer disoccupato cerca lavoro per ammazzare il tempo!

36.  Un folle assassino e' condannato a morte. Quando arriva il giorno della esecuzione mediante sedia elettrica, si siede, apre la bocca e dice al boia: "E' il terzo molare la' in fondo".

37.  Come diceva mia nonna davanti alle ceneri di mio nonno: "Se ti avessi ammazzato da giovane, ora sarei gia' uscita di prigione".

38.  Un condannato a morte la mattina del giorno destinato e' condotto nella stanza della sedia elettrica e chiede al secondino che lo accompagna: "Che cosa mi volete fare?". E il secondino: "Calma, sedetevi su questa sedia che adesso vi mettiamo ... al corrente!".

39.  Perché si sterilizzano gli aghi per i condannati a morte?

40.  "Per accenderli bisogna fregarli". Risposta: "Stereo".

41.  Puoi fare molta strada con un sorriso. Ma puoi fare molta piu' strada con un sorriso e una pistola. (Al Capone)

42.  "Pietro, che ore sono?". "Le quattro". Un'ora dopo: "Pietro, che ore sono?". "Le cinque". Un'ora dopo: "Pietro, che ore sono?". "Le sei". "Pietro, che ore...". "A Franco...  l'ergastolo! C'hanno dato l'ergastolo!"

43.  Io non rubo, integro. D'altra parte in Italia chi e' che non integra? (Toto' in "Fifa e Arena")

44.  Un barista si sta preparando a chiudere il bar quando entra un rapinatore con il volto coperto e una pistola in pugno. Urla al barista: "Questa e' una rapina! Metti tutto l'incasso in questa busta". Il barista impaurito: "Non mi sparare, ti prego, faro' tutto quello che mi chiedi". "Zitto e svuota la cassa". "Si', pero' non sparare, ti prego! Ho moglie e figli". Il rapinatore prende i soldi e poi, puntando la pistola alla testa del barista gli dice: "Bene! E adesso fammi un pompino!". "Qualsiasi cosa... basta che non spari". Il barista comincia a darsi da fare, il rapinatore tutto eccitato lascia cadere la pistola. Il barista vede la pistola per terra, la raccoglie e la rida' al rapinatore urlandogli: "Tieni la pistola, stupido! Non vorrei che entrasse qualcuno dei miei amici..."

45.  La cellula e' la stanzula del detenutulo?

46.  I ragazzi dell '85 sono strani. Ne ho visti alcuni rubare la droga per comprarsi un'autoradio. (Gino & Michele)

47.  L'avvocato difensore si reca dal suo assistito in cella e gli comunica: "Caro, Jack lo squartatore, ho due notizie da darti. Una cattiva e una buona. Quella cattiva e' che il test del DNA ha dimostrato che il sangue trovato sul luogo del delitto era il tuo". "E quella buona?". "Beh, glicemia e azotemia, vanno bene!".

48.  L'omicidio e' sempre un errore: non si deve mai fare niente di cui non si possa poi parlare dopo una cena. (Oscar Wilde)

49.  "I ladri sono ladri!". "Lei non puo' criminalizzare cosi' un'intera categoria". (Altan)

50.  "Ma non si puo' perseguitare uno per le sue idee". "Ma quelli si son fatti beccare mentre le attuavano". (Silvia Ziche e Minoggio)

51.  Consiglio ai turisti: se volete andare a New York, portatevi la macchina fotografica, perché vedrete cose  che non rivedrete mai piu'. La prima cosa che non rivedrete mai piu' sara' la vostra macchina fotografica. (Mike Reynolds)

52.  Sto leggendo un libro giallo molto strano. Sembra che l'assassinato sia stato ucciso da un uomo di un altro libro. (Leopold Fechtner)

53.  Cleptomane: un ladro ricco. (Ambrose Bierce)

54.  Preferisco i mascalzoni agli imbecilli, perché a volte si concedono una pausa. (Alexandre Dumas figlio)

55.  Le strade sono sicure in Filadelfia, sono solo le persone che le rendono poco sicure. (Frank Rizzo, capo della Polizia di Filadelfia)

56.  "Ho rubato, corrotto, concusso e mentito". "La pianti di vantarsi e venga al  dunque". (Gino Bramieri)

57.  Gia' l'esser nato fu il primo dei miei crimini. (Woody Allen)

58.  La punizione capitale sarebbe piu' efficace come misura preventiva se fosse somministrata prima del crimine. (Capital punishment would be more effective as a preventive measure if it were administered prior to the crime). (Woody Allen)

59.  Si potrebbe escogitare una condanna all'ergastolo aggravata dal prolungamento artificiale della vita. (Stanislaw Lec)

60.  Qual e' lo shampoo delle carcerate? Libera e bella.

61.  "Pronto, Polizia? Vorrei denunciare un furto. Poco fa sono salito in auto, ed ho visto che mi hanno rubato il cruscotto, il volante, la leva del cambio e tutti e tre i pedali!". Dopo dieci minuti...: "Pronto, Polizia? Sono quello di prima. Lasciate stare. Per sbaglio mi ero seduto sul sedile posteriore..."

62.  Il giornale dice che la Scozia e' il paese con il tasso di criminalita' piu' basso del mondo. La cosa dipende dal fatto che il crimine non paga.  (Groucho di Dylan Dog) (Tiziano Sclavi)

63.  Criminale: Una persona con istinti predatori che non ha sufficienti capitali per formare una Societa'. (Howard Scott)

64.  Il crimine organizzato in America ha un giro d'affari di 40 miliardi di dollari l'anno e spende pochissimo in articoli d'ufficio. (Woody Allen) (Organized crime in America takes in over forty billion dollars a year and spends very little on office supplies).

65.  Se un frate uccide una suora viene arrestato per omicidio prete-rintenzionale?

66.  Notizia giornalistica: Noto pregiudicato, vistosi circondato dalle forze dell'ordine si e' messo a sparare alla cieca. Domani si svolgeranno i funerali della poveretta.

67.  Non sprecate il vostro suicidio; ammazzate prima qualcuno che vi e' odioso. (Marcello Marchesi)

68.  "Mah, che avra' detto tuo padre quando ti hanno messo in carcere?". "Mi ha detto: benvenuto, figliolo!"

69.  In galera l'aria, quando riesce a passare, e' ottima. (Toto', alias Salvatore Lo Jacono, in "Dov'Ź la libertą?")

70.  Se la faccia fa una rapina anche l'occhio vuole la sua parte.

71.  Carcere di San Vittore si sta organizzando una partitella di calcio per rompere un po' la monotonia del carcere. Rissa tra i giocatori di entrambe le squadre: tutti vogliono fare... il libero!

72.  Non esiste una classe criminale tipicamente americana... ok, tranne il Congresso. (Mark Twain)

73.  Una volta un tizio mi ha minacciato con un coltello... Ho capito subito che non era un professionista: c'era del burro sopra. (Rodney Dangerfield)

74.  Un uomo e' incarcerato. Viene condotto nella sua nuova cella. Appena entrato in cella lo accoglie il "coinquilino", un negro grande e grosso condannato all'ergastolo. Il negro fa al nuovo arrivato: "Guarda, dovremo stare qui insieme per molto tempo... che cosa vuoi fare, l'uomo o la donna?". "CHE COSA?". Il negro si incazza, lo solleva per il bavero e lo attacca al muro: "Ho detto: che cosa vuoi fare? L'uomo o la donna?". L'uomo pensa velocemente: "Se a questo gli dico la donna, me lo mette in culo in una frazione di secondo!", allora dice: "Va bene, io faro' l'uomo!". Il negro si cala i pantaloni e sfodera una fava lunga come un braccio: "Allora leccami la fica!"

75.  I giovani delinquenti non hanno un avvenire sicuro. Possono ancora diventare persone perbene. (Stanislaw Lec)

76.  Svegliare una persona quando non e' necessario non dovrebbe essere considerato un reato capitale. La prima volta, voglio dire. (Robert A. Heinlein, Lazarus Long l'immortale)

77.  Ho conosciuto un uomo, una volta, che non e` stato ammazzato all'alba perché non si era svegliato in tempo per andare all'appuntamento. (Robert A. Heinlein, La via delle stelle)

78.  Disapprovo energicamente la violenza, quando e` commessa su di me. (Robert A. Heinlein, La via della gloria)

79.  Non bisognerebbe mai lasciarsi uccidere da uno sconosciuto. (Robert A. Heinlein, La via della gloria)

80.  Ho visto un fiore e l'ho preso, ho visto una farfalla e l'ho presa, c'era li' anche un'Alfa 33 e c'era su uno stereo, ho preso anche quello. (Mago Oronzo) (Raul Cremona)

81.  L'assassino ha commesso questo crimine orribile a scopo di rapina. Per fortuna la vittima aveva depositato alla vigilia della sua morte tutti i suoi averi presso la cassa di risparmio, cosicche' ha perso solo la vita. (Jean Charles)

82.  Vivi e lascia rubare. (Anselmo Bucci)

83.  Giovanni: "Attenti! Allora statemi bene a sentire... esercitazione... Dexter, mi hanno telefonato che c'e' una rapina in corso, ci sono dei delinquenti esageratissimi che tengono in ostaggio i clienti e sono asserragliati all'interno del Credito Bergamasco. Dexter, come agiamo?". Aldo: "La prima cosa che dobbiamo fare e' quella di consultare scrupolosamente il manuale, dopodiche' dobbiamo porci la domanda piu' importante: e' pericoloso?". Giovanni: " Certo che e' pericoloso, e' pericolosissimo!". Aldo: "Allora mi prendo un giorno di ferie". (Aldo, Giovanni e Giacomo)

84.  Il delitto e' soprattutto una questione geografica. Per cio' che e' permesso nel Pacifico meridionale un europeo puo' finire in galera.

85.  Malvivente: operaio disoccupato con moglie e cinque figli a carico. (Mirco Stefanon)

86.  Ursula Everglade, una ragazza di New York, venne brutalmente assassinata mentre 38 vicini guardavano la scena dalla finestra evitando di intervenire. Per fortuna pero' in casi del genere non tutti restano a guardare senza far nulla. Alcuni non solo inseguono l'assassino, ma arrivano addirittura a ricattarlo. (Daniele Luttazzi)

87.  Traffici: Si dicono illeciti quei traffici da cui lo Stato non trae alcun beneficio. (Mirko Amadeo)

88.  Se i buoni non si oppongono sono gią colpevoli. (Anonimo)          

89.  Colpevole: Trattasi sempre di un'altra persona. (Ambrose Bierce)

90.  La prigione e' come Beverly Hills. Ma c'e' meno criminalita'. (Robert Mitchum)

91.  Il proprietario di una villa sorprende tre ladri a rubare in casa sua. Essendo esperto di arti marziali, con due mosse immobilizza i tre malcapitati e chiede al primo: "Tu come ti chiami!". "Primo", risponde quello. "Bene, sarai il primo a cui infilerė un grosso palo nel culo! E tu come ti chiami", intima a un altro dei malviventi: "Giorgio", risponde quello. Al che il terzo ladro interviene dicendo: "Non dire cazzate, Otto!"

92.  Aiuta le forze dell'ordine a mantenere il loro posto di lavoro: ruba. (Mauroemme)

93.  Lui: "Sai, cara, ho aperto un magazzino".  La moglie: "Di cosa?". Lui: "Non lo so, e' arrivata la polizia e sono dovuto scappare".

94.  Ma non posso ucciderlo, e' un essere umano, macchiera' tutto il tappeto. (Woody Allen)

95.  L'assassinio e' la forma estrema della censura. (Bernard Shaw)

96.  Le colpe dello scassinatore sono le virtĚ del finanziere. (Bernard Shaw)

97.  "Contro la criminalita' organizzata ci vuole fermezza". "Infatti il governo non si muove". (Mirco Stefanon)

98.  L'Italia e' la patria di Riina, ma per fortuna anche di Toto'. (Mirco Stefanon)

99.  "L'importante e' sentirsi giovani dentro" come dicono sempre i vecchi ergastolani. (Mirco Stefanon)

100.                Un giardiniere americano e' stato condannato alla sedia elettrica per errore: ha ucciso la persona sbagliata. (Mirco Stefanon)

101.                Non voleva debiti con la giustizia. Prima di salire sulla sedia elettrica pago' la bolletta della luce. (Mirco Stefanon)

102.                Il rivoluzionario che ha successo e' uno statista, quello che non ha successo, un criminale. (Erich Fromm)

103.                Ieri una commissione speciale ha stabilito quanti soldi abbia O.J Simpson. Credo che abbia soldi ancora per due o tre omicidi al massimo. (Jay Leno)

104.                Se solo un uomo indulge all'omicidio, molto presto arriverą a pensare che rubare sia uno scherzo; e dal furto al bere e al non onorare le feste, e da questi alla maleducazione e alla pigrizia, il passo Ź breve. (Thomas De Quincey)

105.                Dove siamo arrivati. Ieri due teppisti hanno scippato con la Vespa una vecchietta trascinandola al suolo. Per fortuna un passante ha estratto la sua Magnum e li ha uccisi. (Massimo Bucchi)

106.                Tutte le volte che 4 Newyorkesi entrano insieme in un taxi senza discutere, una rapina in banca e' appena avvenuta. (Johnny Carson)

107.                Ma quando uno ammazza un amico, come si chiama? Amicidio?

108.                A New York c'e' una violenza pazzesca. Sul giornale di oggi  c'e' la notizia di un leone che si e' liberato dallo zoo di Central Park ed e' stato seriamente malmenato. (Bob Newhart)

109.                Colmo per un killer: ammazzare il tempo.

110.                Da piccolo rischiavo di diventare un delinquente minorile, ma riuscii ad evitarlo per un pelo. Diventai maggiorenne.

111.                Ambidestro, agg.: capace di prendere con egual abilitą un portafogli sia con la mano destra che con la sinistra. (Ambrose Bierce)

112.                Ruba un pezzo di legno e ti chiamano ladro; ruba un regno e ti chiamano duca. (Chuang Tzu, Il Sacro Libro di Nan Hua)

113.                Questo pomeriggio c'Ź stata una rapina. Hanno rapinato una corriera di turisti giapponesi. Ma, grazie a Dio, sono disponibili oltre due milioni di fotografie dei rapinatori. (Jan Murray)

114.                Uccidi un uomo e sei un assassino. Uccidine milioni e sei un conquistatore. Uccidili tutti e sei Dio. (Jean Rostand)

115.                Il crimine non paga... quanto la politica. (Crime does not pay ... as well as politics) (Alfred E. Newman)

116.                Tu pensi che New York sia pericolosa? Dovresti andare a Detroit. Potresti andare avanti per dieci isolati e non abbandonare mai la scena del crimine. (Red Skelton)

117.                "Aiuto, mi hanno stuprata!". "Negri? Marocchini? Albanesi?". "Italiani!". "Allora non si preoccupi: Ź stata solo una ragazzata!". (Vauro)

118.                Colmo per un ricercato: mettersi un cucchiaino in testa per mescolarsi tra la folla.

119.                Il grado di colpa e' direttamente proporzionale all'intensita' delle proclamazioni di innocenza. (Principio di Storry sul comportamento criminale)

120.                Ho cambiato attivitą: ho aperto una gioielleria in centro: con una sola spallata.

121.                Ho visto ladri affamati mangiare piedi di porco.

122.                Due poliziotti hanno arrestato un tizio per porto abusivo d'armi: aveva un coltello piantato nella schiena.

123.                L'ispettore Bloch ha domandato a un allievo poliziotto: "Cos'Ź un'aggressione all'arma bianca?". E quello gli ha risposto: "Colpire uno con la bottiglia del latte!".

124.                In una prigione l'uomo che vive piĚ in ansia Ź il direttore. (Bernard Shaw)

125.                Mi trovo in carcere unicamente per ragioni di concorrenza: facevo le stesse banconote che fa lo stato. (Woody Allen)

126.                Cartello in carcere: "Si lascino le celle come si desidera trovarle".

127.                Scappo, vado al cinema a vedere Jack lo Squartatore. Sarė di ritorno tra un'ora e tre squarti. (Groucho di Dylan Dog)

128.                Il governo ha deciso di dotare i detenuti agli arresti domiciliari di braccialetti, per evitarne la fuga. Quelli che rimarranno in carcere, invece, saranno dotati di catenine ai piedi. (Mauroemme)

129.                Lo uccisi perché era: idiota, perfido, scemo, tardo, stupido, mentecatto, ipocrita, ignorante, burino, buffone, a scelta. Una cosa si accetta, due no. (Max Aub)

130.                Pasquale Esposito, viene investito in via dei Mille a Napoli. Il conducente dell'auto fugge, mentre Pasquale rimane lď a terra moribondo. All'arrivo dei carabinieri una donna dice: "Non sono riuscita a prendere il numero di targa, perché andava troppo veloce!". E Pasquale con un filo di voce: "... Nel mio taschino della giacca troverete il suo portafoglio..."

131.                Sparatevi Breda. (Marcello Marchesi)

132.                Si puė imparare solo dai delinquenti, le persone per bene sono ovvie. (Gian Piero Lepore)

133.                Nelle carceri americane hanno brevettato il divano elettrico: serve per le condanne a morte plurime. (Groucho di Dylan Dog) (Tiziano Sclavi)

134.                Ad ogni modo, devo dire che mi colpi' molto il comportamento dei poliziotti di New York: il giorno prima venne arrestato un negro per porto abusivo d'armi. Aveva un coltello piantato nella schiena. (Mauroemme)

135.                "Sursum corda!" come disse il boia all'impiccato. (Giorgio Mazzoldi)

136.                Cosa fa un assassino in un campo di cereali? Il cereal killer.

137.                Lui non va a confessarsi. Va direttamente a costituirsi. (anonimo)

138.                Nei film gli assassini sono sempre molto puliti. Io mostro come cio' sia molto difficile e come sia una cosa sporca uccidere un uomo. (Alfred Hitchcock)

139.                Il delitto non paga, ma i mandanti si'. (Guido Clericetti)

140.                In una cantina, nel nord Italia. "Ma che cavolo hai fatto? Sei pazzo? Ti avevo detto di stampare biglietti da centomila, e tu mi ci vai a scrivere sopra duecentomila!! Come diavolo pensi di riuscire a spacciarli?". "Ehi, calmati, calmati! Lo sai che giu' al sud si smercia di tutto... Del resto, con quello che costano la carta, l'inchiostro e tutto il resto, coi biglietti da cento non c'e' nessun guadagno!". Qualche tempo dopo, a Napoli: "Visto, che ti dicevo? Il contrabbandiere ha preso il duecentone senza fiatare. Sulle prime sembrava un po' dubbioso, poi ha aperto il portafogli e me lo ha cambiato. Guarda qui: un bel bigliettone da ottantamila e due da sessanta!".

141.                Se a Londra si fa Shopping a Napoli si fa Shipping!

142.                Ho corso per tre miglia oggi. Alla fine ho detto: signora, si riprenda la sua borsa. (Emo Philips)

143.                Ricordo la volta che mi hanno rapito: hanno mandato un pezzo del mio dito a mio padre. Lui ha risposto che voleva un'altra prova. (Rodney Dangerfield)

144.                Hanno chiesto a Jack Benny se voleva fare qualcosa per l'Orfanotrofio degli Attori. Cosi' lui ha sparato ai suoi genitori e ci e' andato. (Bob Hope)

145.                Uno strillone cammina per la via centrale della cittą urlando la seguente frase: "Truffa senzazionaleee, 53 vittime!". Un passante incuriosito si ferma, acquista il giornale, lo legge attentamente senza perė trovare traccia della notizia annunciata. Subito dopo lo strillone riprende: "Sensazionaleee truffa, 54 vittime!".

146.                Qual Ź la differenza fra un tizio che sta in galera e il tizio qualunque che incontri per strada? Il tizio che sta in galera Ź un perdente che ci ha provato. (Charles Bukowski)

147.                Sono in molti a tirar fuori i soldi dalle tasche del prossimo. Coloro che lo fanno con le mani si chiamano borsaioli. (Robert Lembke)

148.                Non sono abbastanza vestito per andare al fresco. (Groucho di Dylan Dog) (Tiziano Sclavi)

149.                Meglio che non ci rubino niente. Almeno cosi' non si avranno guai con la polizia. (Karl Kraus)

150.                TRUFFE. La polizia di Palermo ha arrestato dieci persone accusate di avere truffato la Telecom. Quando l'allievo supera il maestro... (Vincenzo Donvito)

151.                New Orleans e' un posto cosi' violento che se vai a comprare una calza di nylon ti chiedono la misura della testa. (Billy Holliday)

152.                Puoi immaginare l'imbarazzo quando uccisi il tizio sbagliato. (Joe Valachi)

153.                In Texas un ometto entra nel fast-food di una stazione di servizio, ordina hamburger, patatine e birra e si siede a un tavolino. Tre motociclisti della terribile banda degli Hell's Angels appoggiati al bancone del bar lo puntano, e appena la cameriera lo serve si avvicinano al suo tavolo e uno gli frega mezzo hamburger, l'altro si beve la birra ed il terzo, ridendo, si ficca in bocca una manciata di patatine. Il tizio non alza neppure lo sguardo, si alza, va alla cassa, paga ed esce. Dopo un momento uno dei motociclisti ridendo dice al barista: "Ehi, hai visto che merda di uomo ?". E il barista: "Anche come autista non vale molto... uscendo col suo autotreno e' passato in pieno sopra alle vostre tre moto".

154.                Settimo: non rubare ma, se proprio devi, non rubare poco.

155.                Un tizio al poliziotto: "Agente, perché non avete ripreso quell'evaso che vi Ź passato davanti?" "Non avevo la telecamera". (Groucho di Dylan Dog) (Tiziano Sclavi)

156.                "Cosa penseresti se ti dicessi che hai sposato un uomo dalla mente eccezionale?". "Ti direi che sono bigama". (Woody Allen in "Criminali da strapazzo")

157.                Guardia: "Cammina piĚ svelto!". Franco: "Non posso... sono un criminale incallito!". (Franco Franchi e Ciccio Ingrassia in "Farfallon")

158.                La societą perdona spesso al delinquente, non perdona mai al sognatore. (Oscar Wilde)

159.                Qualcuno dice che il fenomeno naziskin Ź gonfiato. E' gonfiato fino a quando non incontri una banda di naziskin per la strada. (Diego Abbatantuono)

160.                perché un vero ladro non ruba ferri da stiro? perché e' roba che scotta!

161.                Omicidi a parte, Washington ha uno dei minori tassi di criminalitą del Paese. (il sindaco Marion Barry)

162.                Potete immaginare l'imbarazzo quando uccisi il tizio sbagliato. (Joe Valachi, il Gangster)

163.                Colmo per un ladro N.2: avere le borse sotto agli occhi e non vederle.

164.                Roma: Oggi 800 furti, 40 infrazioni, 20 pestaggi (e solo in Senato). (Daniele Luttazzi)

165.                Quando ero piccolo fui rapito. I rapitori mandarono un biglietto ai miei genitori che diceva "Vogliamo cinquemila dollari o rivedrete vostro figlio". (Rodney Dangerfield)

166.                Prima di morire l'ultimo desiderio di mio zio fu di tenermi sulle sue ginocchia. Era seduto sulla sedia elettrica. (Rodney Dangerfield)

167.                Nei gialli di poco prezzo l'assassino non Ź il maggiordomo, ma la donna a ore. (Groucho di Dylan Dog)

168.                La notte scorsa abbiamo avuto in casa dei ladri gay. Sono entrati dentro e hanno riarredato l'appartamento. (Robin Williams)

169.                "Ho sentito di Harry...". "Si', ha scavato un tunnel e dopo tre anni Ź uscito di galera". "Quanti anni gli avevano dato?". "Due. E' che sotto il tunnel ha perso la cognizione del tempo". (Ale e Franz)

170.                Fizz: "E Tony?". Gin: "Tony Ź morto. E' stato investito questa mattina da una macchina". Fizz: "Come fai a saperlo?". Gin: "Eh, non sono riuscito a frenare in tempo". (Ale e Franz)

171.                Fizz: "E Larry?". Gin: "E' morto. Gli ho sparato al cuore (e indica la parte destra del petto)". Fizz: "Gin il cuore Ź dall'altra parte". Gin: "Scusa...mi sono confuso". Fizz: "E quindi?". Gin: "Larry Ź ferito". (Ale e Franz)

172.                Carcere San Vittore, appartamento di quattro metri quadrati, con lavandino abitabile, letto a castello! La particolaritą Ź che per entrare bisogna aspettare un secondino. (Fichi d'India)

173.                "Buttate fuori il pupo" (Tit. orig.: "Throw the Kid Out"). Registrato dal vivo presso lo Shadows di Washington, D.C., nell'aprile del 1965, e quindi inciso con il titolo "The Kidnapping" su Woody Allen, Volume 2 e su entrambe le raccolte. Fui rapito una volta. Me ne stavo davanti a scuola, quand'ecco che arriva una Chevrolet nera, si ferma, ne saltano fuori due tizi. Mi domandano se voglio andare con loro in un paese dove ci sono tutte fate e elfi, dove posso avere tutti i giornalini che voglio, niente scuola, cioccolata, pasticcini, e io dico: vengo con voi. Salgo in macchina con loro, tanto, dicevo fra me e me, chi se ne frega, tanto a scuola eravamo in vacanza. Mi portano via e poi mandano ai miei genitori una richiesta di riscatto. Mio padre, che legge solo a letto prima d'addormentarsi, incomincia a leggere la lettera dei sequestratori ma, a metą, s'addormenta. La sera dopo, idem. Frattanto, a me mi hanno portato in una casa di campagna, legato e imbavagliato mani e piedi.  Finalmente i miei si rendono conto che sono stato rapito e passano subito all'azione. Prima cosa, affittarono la mia stanza. Nella lettera dei rapitori c'Ź scritto che mio padre deve lasciare mille dollari in un albero cavo nel New Jersey. Il denaro lo racimola senza difficoltą, ma poi non riesce a trovare in tutto il New Jersey un albero cavo che gli sembri adatto. La polizia circonda il cascinale. "Buttate fuori il ragazzino", ordinano. "Consegnate le armi e uscite a mani in alto". I rapitori rispondono: "Il ragazzino lo buttiamo fuori, ma vogliamo tenerci le pistole e raggiungere la nostra auto". La polizia, di rimando: "Buttate fuori il pupo. Vi consentiremo di raggiungere la vostra auto, ma dovete consegnare le pistole". Allora i rapitori: "Buttiamo fuori il pupo ma lasciateci le pistole. Rinunciamo a raggiungere la nostra auto". La polizia dice: "Tenetevi il ragazzo". Poi decidono di stanarli mediante lacrimogeni, ma siccome non hanno con sé i candelotti, alcuni agenti interpretano la scena finale della BohŹme, quando lei muore. In lacrime, i miei rapitori si arrendono. Vengono condannati a quindici anni di lavori forzati e incatenati, in dodici, per le caviglie. Riuscirono a evadere, perė, spacciandosi per un enorme braccialetto portafortuna.

174.                Il crimine Ź una cosa comune. La logica Ź rara. Tuttavia Ź sulla logica che dovresti insistere. (Arthur Conan Doyle)

175.                Un signore entra da un tabaccaio e vede una scimmietta sul banco. Prende 50 euro, le mette sul banco e chiede un pacchetto di sigarette. Quando il tabaccaio si gira, il signore velocissimo si rimette i 50 euro in tasca e da' un sonoro ceffone alla scimmia. Il tabaccaio si gira: "Ma che fa? E' pazzo? perché ha dato una sberla a quel povero animale?". "Mio caro signore, moderi le parole, questa scimmia maleducata si e' mangiata i miei 50 euro!". "Oh... mi scusi... non aveva mai fatto una cosa del genere... mi scuso di nuovo...". Quindi il tabaccaio gli da' le sigarette e il resto dei 50 euro. Un signore in fila che ha visto tutta la scena pensa "questo e' proprio furbo! ora lo faccio anch' io, ma da un altro tabaccaio". Gira tutta la citta' alla ricerca di un altro tabaccaio con una scimmia, ma niente da fare. Alla fine vede sul bancone di un tabaccaio un pappagallo con un becco enorme e pensa "questo qua si mangia anche un milione!". Entra, e sentendosi piu' furbo, mette 100 euro sul banco e chiede un pacchetto di sigarette. Quando il tabaccaio si gira si rimette i 100 euro in tasca e da' una sberla al pappagallo cosi' forte che le penne volano dappertutto. Il tabaccaio: "Ma che fa? E' pazzo? perché ha dato un ceffone al pappagallo? Che cosa le ha fatto quella povera bestia?". "Moderi le parole, perché il suo pappagallo mi ha mangiato i 100 euro che avevo appoggiato sul bancone!!!". E il tabaccaio: "Ma che cacchio dice!!!!! Sono 20 anni che e' imbalsamato!!!"

176.                Erano una decina, mi hanno preso alle spalle e mi hanno colpito con spranghe e bastoni gridandomi: "Sei un uomo morto, Alfredo! Sei un uomo morto!". Io non sono Alfredo, ma ho preferito non farglielo notare. Certa gente se la contraddici Ź capace anche di arrabbiarsi!

177.                L'esteriorita' non conta, l'importante e' quello che c'e' dentro, come diceva sempre Jack lo squartatore.

178.                Scafisti nel Canale d'Otranto: Puglia i soldi e scappa. (Massimo Chieli)

179.                "Perché sei finito in prigione ?". "Per una distrazione. C'era una processione e tutti lanciavano fiori dai balconi. Mia moglie si chiamava Margherita..."

180.                Due ladri decidono di fare un colpo di notte in una banca. Grazie ad una perfetta preparazione, la notte del colpo riescono a disattivare i sistemi d'allarme e si introducono nella sala delle cassette di sicurezza. Il primo dei due banditi arriva ad aprire una delle cassette, ma con grande delusione scopre che non contiene denaro né oggetti preziosi ma solo dei vasetti di yogurt. Il secondo  tizio apre a sua volta una cassetta e si trova di fronte alla medesima situazione. Aprono quindi tutte le cassette e non trovano altro che yogurt. Centinaia e centinaia di vasetti di yogurt. Il primo allora dice: "Sono sicuro che questo Ź un trucco idiota dei poliziotti. Allora sai che ti dico? Li mangiamo uno ad uno per sputtanarli un  po', e vedrai che faccia faranno al telegiornale della sera!" Ed immediatamente, i due tizi si mettono a consumare un vasetto dopo l'altro, uno ad uno, finendo all'alba con la pancia piena a dismisura. La mattina seguente, sulla prima pagina del giornale locale si poteva leggere: "INCREDIBILE RAPINA ALLA BANCA DEL SEME!"

181.                Un giorno Pino decide di comprarsi per la sua fiesta una bellissima autoradio di marca. Spende un capitale per farsi fare un impianto degno di una discoteca e felice gira per la cittą facendoci schiattare dall' invidia. Un giorno va in un bar a prendersi un caffŹ e quando esce non trova piĚ l'autoradio in macchina. Incazzato come un'antilope indiana si fa montare in macchina una nuova autoradio di quelle che costano un monte di soldi. Stessa situazione, scende un minuto, il tempo necessario per andarsi a prendere il caffŹ, quando uscendo dal bar trova lo slot dell'autoradio vuoto ... comincia a bestemmiare in venusiano con sottotitoli in turco e incazzato come due antilopi indiane si fa mettere una nuova autoradio ancora piĚ costosa del modello precedente. La mattina va al solito bar e memore di ciė che gli era successo beve il caffŹ alla velocitą della luce finendo quasi ustionato alla lingua, esce e ... ciullato di nuovo l' autoradio ... A questo punto decide di non comprarsi piĚ autoradio, l' indomani mattina va tranquillo al bar e prima di uscire mette nello slot dell' autoradio un fogliettino con su scritto: "Non ce la metto piĚ". Entra tranquillo nel bar, prende con tutta calma il caffŹ, chiacchiera un po', poi con tutta freschezza esce e non vede piĚ la sua macchina, affannato corre dove l'aveva parcheggiata e trova solo un foglietto per terra con scritto: "CE LA METTIAMO NOI !"

182.                Un ergastolano non ce la fa proprio piu': deve avere assolutamente un rapporto sessuale. L'unica soluzione e' coinvolgere il giovane che divide la cella con lui. Dopo averlo provocato ripetutamente senza risultati apprezzabili, passa alle maniere forti. Tenta in tutti i modi di tenerlo fermo, ma lui non vuole accettare. La direttrice del carcere, bellissima trentenne dalle forme mozzafiato, viene a conoscenza dell'accaduto e, pur di salvare il buon nome del suo istituto, si presenta dall'ergastolano in tanga e reggiseno di pizzo. Rivolgendosi al carcerato assatanato gli chiede: "Senti un po', che ne diresti di sfogare meglio i tuoi istinti? Sono qui apposta!". "Ah, bene!" risponde sbavando il bruto. "Allora vieni qui e aiutami a tenere fermo il mio socio mentre io lo cavalco!"

183.                Tre dissidenti, esponenti di spicco dell'opposizione, sono condannati a morte in un paese del Sud America.   Arriva il giorno della fucilazione ed il primo e' legato al palo. Quando tutto e' pronto, grida: "Terremoto!!! Terremoto!! Correte, salvatevi!". Tutti i componenti del plotone cominciano a correre spaventati ed il tizio scappa approfittando della confusione. E' la volta del secondo, e quando e' tutto pronto, questi grida: "Uragano!! Uragano!! correte salvatevi!!". Per la seconda volta si crea un parapiglia ed il tizio riesce anch'egli a fuggire. Tocca infine al terzo: lo legano, il plotone punta, tutto e' pronto e lui si mette a gridare con tutte le sue forze: "Fuoco!! Fuoco!! corr.."

184.                "Cosa Ź successo?" "Non hai letto il giornale? Un'auto si scontra contro un palo a 100 Km/h ....". "Non sei riuscito a controllarla ?". "No, io facevo il palo, stavamo rapinando una banca..." (Ale e Franz)

185.                "Ieri Julian era su di un motoscafo, stava portando il suo carico di contrabbando, il mare era grosso, allora si Ź ribaltato ed Ź stato risucchiato in un baleno che sfortuna...". "Si', Ź vero, che sfortuna, anche perché di solito Ź piu' cattiva la femmina, la balena, mentre lui ha trovato il baleno, che di solito non Ź cattivo...". (Ale e Franz)

186.                "Hai sentito di Manuel? Quell'imbecille il giorno dopo la rapina al casinė ha usato la sua parte per comprarsi una grossa macchina, l'hanno beccato subito...". "Perché le banconote erano truccate ?". "Sď', ma quale banconote? Ha pagato in fish...". (Ale e Franz)

187.                "Ora devo andare". "Cosa hai da fare di urgente?". "Ricordi la rapina al supermercato ? C'era un sacco di gente; allora ho preso il numerino ed adesso devo ritornare". (Ale e Franz)

188.                "Ho sentito che la polizia ti ha incastrato, Gin". "Si', Fizz. Ieri sera sono stato dentro. Il commissario mi ha interrogato tutta la notte, ma io sono stato in silenzio, non ho detto una parola". "Bravo !". "E bravo un cazzo. Domani devo andare accompagnato dai genitori...". (Ale e Franz)

189.                "E Larry ?". "Ci ho pensato io. L'ho picchiato, l'ho accoltellato, l'ho avvelenato e gli ho sparato...". "Ma Gin, ti avevo detto di fare in modo che sembrasse un incidente !!!". "L'ho fatto. Prima gli ho ammaccato il paraurti dell'auto...". (Ale e Franz)

190.                Un condannato a morte viene condotto sulla sedia elettrica e mentre il boia sta preparando l'aggeggio per la scarica mortale un prete si avvicina e gli dice: "Figliolo, cosa posso fare per te?". E lui: "Padre, mi tenga la mano !".

191.                Oggi in America un condannato a morte alla sedia elettrica ha protestato per non essere stato messo al corrente. E lo ha fatto con molta energia!

192.                Colmo per un condannato alla sedia elettrica: avere un colpo di fulmine!

193.                Gin: "Come e' andata la rapina al supermercato?". Fizz: "Bene, in cassa c'erano solo due milioni, ma c'era un'offerta e ce ne hanno dati tre". (Ale e Franz)

194.                Fizz: "Ciao Gin". Gin: "Ciao Fizz". Fizz: "Ma sei ancora arrabbiato per la rapina". Gin: "E certo, ti sei tolto il passamontagna in banca!". Fizz: "Ma tu mi avevi detto: Entriamo dentro e facciamogli vedere chi siamo!". (Ale e Franz)

195.                Mio fratello fa un lavoro insolito: trova le cose prima che gli altri le perdano. (Frank Carson)

196.                Quando mi sequestrarono, i sequestratori mandarono a mio padre un pezzo del mio dito. Mio padre disse che voleva piĚ prove.

197.                Un vero bastardo Ź uno che ti pugnala alle spalle, poi ti fa arrestare per porto abusivo d’arma. (Jeff Rovin)

198.                Se il vostro compagno di cella vi chiede se volete prendere una boccata d'aria, controllate prima cos'ha mangiato.

199.                Immagino / la sua mano che si avvicina a me, / affusolata, / leggera, / esperta. / Dev'essere cosď che mi hanno inculato il portafoglio! (Flavio Oreglio)

200.                Ma un cleptomane e' un grande fan di Eric Clapton?

201.                Un secondino fa ad un collega: "Hai saputo che stanotte Ź scappato Locascio?". "Meno male! Te non ci crederai ma mi ero proprio rotto il cazzo a sentirlo limare tutta la notte..."

202.                Mi stanno per arrestare, Ź una questione di secondi, anzi di secondini. (Toto')

203.                Milano. Sabato. Ieri sera, l'agiato Signor X ha parcheggiato sotto casa come di consueto la sua grossa berlina superaccessoriata. Quando rientra tardi non ha proprio voglia di compiere le complicate operazioni per accedere al parcheggio sotterraneo. La mattina sta ormai scivolando pigramente verso il pomeriggio quando sua moglie, levatasi come consuetudine prima di lui lancia un urlo acuto: l'automobile parcheggiata sotto casa non c'Ź piĚ. Svegliare il marito Ź un'operazione che richiede alcuni minuti; renderlo in grado d'intendere e volere altri minuti. Insomma, circa una ventina di minuti piĚ tardi, ancora in vestaglia e pantofole, ma abbastanza sveglio, l'industriale Ź in strada davanti alla sua automobile perfettamente parcheggiata esattamente dove l'aveva lasciata la sera precedente. Maledicendo la moglie, la sua vista e la sua dannata fretta, fa per tornare indietro, quando si accorge di un biglietto sul parabrezza. Prendendolo, non puė fare a meno di notare che il motore Ź caldo, come se qualcuno l'avesse usata da pochi minuti. Il biglietto Ź in realtą un busta indirizzata a lui e alla moglie. All'interno, vergata con una calligrafia chiara e ordinata, una lettera accompagna due biglietti per la prima alla Scala quella sera stessa: "Gentile signore, confido che questo piccolo omaggio riesca a farle perdonare il disagio che le ho arrecato impadronendomi della sua vettura nella notte come un ladro qualsiasi. La prego di credere tuttavia che l'ho fatto per un assoluto stato di bisogno, che l' ho trattata come se fosse stata mia e che troverą il serbatoio pieno di benzina. Mi perdoni se non mi firmo, ma in questi casi, lei capirą, si preferisce rimanere anonimi". Meravigliato e anche inorgoglito dall'essere stato protagonista di un fatto cosď straordinario, il tipo risale in casa e mostra la lettera alla moglie che commenta: "Per fortuna che c'Ź ancora gente di classe in giro! E poi, i biglietti per la prima di stasera sono introvabili da tempo". Quella sera la coppia elegantissima, si presenta al botteghino con i biglietti e viene addirittura assegnato loro un palco tra i migliori. "Che classe, quel ladro" commenta la signora "mi piacerebbe proprio conoscerlo". "Non Ź un ladro, cara. Ma un nobile cuore che si Ź trovato in stato di bisogno". La serata Ź perfetta e si conclude con il dopoteatro prenotato anch'esso dall'anonimo benefattore nel miglior ristorante della zona. Arrivati sotto casa, il marito chiede alla moglie: "Cosa dici, parcheggio dentro?". "Ma no, ma no, in fondo, se quel tipo avesse ancora bisogno della macchina... Era da tanto che non passavo una serata cosď". La coppia sale fino in casa per scoprire che l'appartamento Ź stato completamente ripulito. Un biglietto, vergato con la medesima calligrafia chiara e ordinata, recita: "Spero che il teatro e il ristorante siano stati di vostro gradimento... A proposito... Consiglierei al signore una revisione dell'accensione elettronica della vettura. E' leggermente ritardata..."

204.                Ho visto detenuti togliersi le scarpe durante l'ora d'aria per sentirsi a piede libero.

205.                Ruba ai ricchi e da' ai poveri. Oltre che ladro anche frocio!!

206.                In un carcere femminile scoppia una animata protesta. La nuova direttrice, con la sua poca esperienza, cerca di sedarla con le buone e con le cattive, ma niente !  Non sapendo che fare chiede consiglio alla piu' anziana delle secondine. Questa chiede di poter parlare con le carcerate e la direttrice acconsente.  Sono sufficienti pochi minuti e le carcerate rientrano nelle proprie celle. Meravigliata, la direttrice chiede: " Ma come ha fatto ? ". E la secondina: "Ho detto che se non tornavano immediatamente in cella, da domani avrebbero avuto le carote solo grattugiate e i cetrioli solo affettati !"

207.                Nella nostra scuola ci perquisivano all'ingresso, per controllare se avevamo con noi coltelli o pistole e, se non ne trovavano, ce li davano. (Emo Philips)

208.                Abito in un quartiere di teppisti incredibili. Per dirne una: ieri ho preso la macchina, ho parcheggiato, l'ho lasciata aperta, ma giusto tre minuti, il tempo di bere un caffe'. Sono uscito dal bar e l'ho trovata chiusa! (Antonio Cornacchione)

209.                E' da lungo tempo, che la malavita chiede l'istituzione dell'ora illegale.

210.                Boss: "Sento Male". Picciotto: "Dove?". Boss: "Al Capone". (Leonardo Manera)

211.                Un rapinatore entra in banca e senza dire una parola va alla cassa e mette davanti all'impiegato un foglietto su cui ha scritto: "Non dire una parola e metti i soldi sul banco o sparo". Il cassiere senza dire nulla prende a sua volta un foglio di carta, vi ci scrive sopra e lo passa al bandito. Sul foglio c'e' scritto: "Mettiti la cravatta a posto, cretino: ci sono ben tre telecamere che ti stanno riprendendo".

212.                La cassaforte Ź uno strumento che risparmia ai ladri faticose ricerche. (Charles Torquet)

213.                Il direttore di un grande magazzino interviene nella discussione tra una commessa e un cliente: "Signorina, il cliente ha sempre ragione! Che cosa stava dicendo il signore?". "Che siamo dei ladri".

214.                Colmo per un ladro in tribunale: rubare la parola al proprio avvocato.

215.                Un uomo, un giorno, va ad un bar a prendersi una birra e, dall'altra parte del bancone vede un suo vecchio amico, seduto su una sedia a rotelle. Corre subito dall'amico e gli dice: "Oh mio Dio! Cosa ti e' successo ?!". L' amico risponde: "In un incidente ho fatto finta di essere rimasto paralizzato a vita cosi' da prendere i soldi dall'assicurazione". "Ma allora devi fingere di essere infermo tutta la vita! Come farai!?" risponde l'amico preoccupato. "Oh no, no, non ti preoccupare. La settimana prossima vado a Lourdes!".

216.                In carcere le mele marce di Wall Street: panico alla Apple.

217.                Ho conosciuto un ladro cosi' spudorato che anche in tribunale rubava la parola al suo avvocato.

218.                E' un posto malfamato: la prima volta che sono andato li' a momenti mi rubavano la radio, la volta dopo a momenti ne rubavo una io! (Francesco Salvi)

219.                Panico al carcere dell'Ucciardone, dopo che 18 detenuti hanno chiesto, al posto del solito rancio, dei cestini da viaggio. (Boris Makaresko)

220.                Il carcerato: "E' proprio vero che l'occasione fa l'uomo ladro". La guardia: "Gia'...".  Il carcerato: "Se io non avessi acquistato quel mitra d'occasione non avrei neppure tentato di rapinare la banca". (Origone)

221.                Qual e' la canzone preferita dagli ergastolani? Non si puo' morire dentro.

222.                BRIGANTINO = Nano malavitoso

223.                Papa' faceva di tutto per combattere la delinquenza. Ad esempio perquisendo attentamente tutti i membri della famiglia. Compro' anche un allarme collegato con la caserma dei carabinieri. I ladri sono venuti, hanno rubato da noi, poi hanno seguito il filo e hanno rubato anche dai carabinieri. (Valerio Cucchi)

224.                Un carcerato dice alla guardia: "Senta, signora guardia, l'altro ieri ho lasciato il mio spazzolino da denti sul letto e me hanno rubato. Ieri ho lasciato il pettine sul letto e mi hanno rubato anche questo. Oggi ho lasciato un attimo i calzini sul letto e indovini un po'? Rubati anche questi! Sa cosa comincio a sospettare?". "No, cosa?". "Comincio a sospettare che qui in carcere ci siano dei ladri"

225.                Sherlock Holmes indaga sulla morte di un playboy. E' assodato che Ź stato ammazzato per gelosia da una delle sue conquiste sedotte e abbandonate. Le sospettate sono tre: Franćoise, Grazia, e Rosemary. In breve tempo, Holmes identifica la colpevole e la consegna alla polizia. Watson, come sempre stupefatto dall'abilitą dell'amico, gli chiede come abbia fatto. "Elementare, Watson! - risponde Sherlock con la fedele pipa fra i denti - Lo sanno tutti che sono sempre mortali i COLPI DI GRAZIA". (Andrea Di Vita)

226.                Un brigante onesto Ź un mio ideale. (Giuseppe Garibaldi)

227.                Defraudare : Offrire una preziosa occasione di istruirsi e fare esperienza a chi si fida di noi. (Ambrose Bierce)

228.                Arrestato UNABOMBER!!! Clamorosa ANSA delle 16.19, arrestato unabomber, il folle che terrorizza l'EST, pare sia un brasiliano regolarmente immigrato a Bibione, il suo nome Ź ORDINHO!

229.                Chi e' il Re dei ladri? Re... furtiva. (Fulvio Fiori)

230.                Ieri in TV ho visto il tenente Colombo. Che impiccione!!

231.                I rapinatori sono usciti dalla banca sparando alla cieca, la quale tuttavia ha schivato tutti i colpi.

232.                Mai fidarsi di un delinquente. Non vivono mai da persone oneste. (da "L'uomo senza sonno")

233.                Sai la differenza tra un ladro e una suocera? Nessuna. Tutti e due scassano...

234.                Cos'Ź un BOSSOLO ? Un MAFIOSO PICCOLO PICCOLO. (Andrea Di Vita)

235.                LADRO, s.m.: Chiunque abbia delle idee molto elastiche riguardo alla proprietą altrui e molto rigide riguardo alla propria.

236.                Storie di ladri. La Polizia tedesca lo ha definito "il criminale piu' scemo della Germania". Ha tentato una rapina in banca, ma ha dimenticato di fare i buchi  per gli occhi al cappuccio (standing ovation in redazione). L'uomo aveva infilato la maschera appena fuori la banca e poi aveva fatto irruzione. Resosi conto che non ci vedeva, ha tirato su il copricapo e tutti lo hanno potuto vedere in faccia. La Polizia lo ha arrestato il giorno dopo. Il cappuccio verra' esposto in un museo. (da c@c@o)

237.                Idrodinamica: un idraulico, scontato l'ergastolo, e' stato scarcerato per buona condotta. (Maurizio Bono)

238.                Ieri ho incontrato una signora che additando la mia giacca in pelle, mi ha detto: "Lei lo sa che una vacca e' stata assassinata per fare quella giacca?". Allora in tono da psicotico le ho risposto: "Cavoli, non sapevo che c'erano stati dei testimoni. Vuol dire che adesso dovro' uccidere anche lei!". (Jake Johannsen)

239.                Durante una rapina al circolo dei maghi di Voghera, i banditi urlarono: "Fermi tutti, o spariamo!". Un impiegato si mosse, e sparirono. (Mauroemme)

240.                Tutti i giorni lavoro, onestamente, per frodare la legge. (Toto' in "La legge Ź legge")

241.                Un uomo viene portato in tribunale per essere stato sorpreso a rubare in un negozio di abbigliamento. Il giudice gli chiede: "Allora, lei ammette di essere entrato nello stesso negozio di vestiti per quattro notti successive?". "Si, vostro onore" risponde l'uomo. "E perché lo ha fatto?" chiede il giudice. "La ragione Ź che mia moglie voleva un vestito" piange il pover'uomo. Il giudice esamina i documenti per un po' e poi chiede: "Ma qui si dice che lei Ź entrato nel negozio per quattro notti di seguito!". "Si signore. Me lo ha fatto cambiare tre volte".

242.                Ho visto dei carcerati essere messi sotto stretta osservazione perché facevano discorsi evasivi.

243.                Ai furfanti manca sempre qualche cosa: quando sono perfetti diventano brava gente. (Gerolamo Rovetta in 'Romanticismo')

244.                L'omicidio Pecorelli in realta' e' nato da un'incomprensione. Quando i picciotti chiesero ad Andreotti cosa dovevano fare col giornalista, Andreotti disse di trattarlo coi piedi di piombo. E invece di gettarlo a mare con la zavorra, hanno fatto di testa loro. (Mauroemme)

245.                Il consigliere del Re: "Cosa pensate di fare per la criminalita' nelle strade?". Il Re: "Voglio ridurla del 50 %". "Ma come ci riuscirete?". "Aprendo nuove strade". (da "Il mago Wiz" di Brant Parker e Johnny Hart")

246.                Un campagnolo e' in treno, pallido, tremante e con l'aria agitata. Un giovanotto, nello scompartimento, gli chiede il motivo di quest'ansia. "Eh, devo andare a lavorare a Milano, ed ho una paura boia! Delinquenti, droga, sparatorie e tutte quelle cose li". "Palle!" dice il giovanotto. "Io sto a Milano da quando sono nato, ci lavoro da sempre e non ho mai avuto problemi". Ed il campagnolo: "Oh, che notizia confortante! Ma lei che lavoro fa a Milano?". "Mitragliere di coda sul furgone blindato di un panettiere".

247.                Mia sorella Santa e' bottana, mio fratello Libero e' detenuto. Anzi approfitto a salutare tutti i detenuti che ci seguono... anche noi fuori ci abbiamo il nostro Altracazz. (Anna Maria Barbera)

248.                Evidentemente il crimine paga, o non ci sarebbe nessuno crimine. (G. Gordon Liddy)

249.                Un uomo, condannato alla ghigliottina, sale sul palco del supplizio. Inciampa al primo scalino. Si rivolge al boia e dice: "Cominciamo bene..."

250.                "Avevi mai sparato?". "Mai contro pezzi di cartone". (L'istruttore di tiro a Nikita in "Nikita")

251.                Aula di un tribunale. Processo tumultuoso. Grosso risalto sui giornali. Imputato: tale TinMartin, un nonnetto all'apparenza innocuo ma, di fatto, un criminale efferato, il classico lupo vestito con la pelle dell'agnello. Il giudice all'imputato: "Lei, Sig. TinTin Ź accusato di avere ucciso e fatto a pezzi un insegnante di scuola con una sega circolare!". Dal fondo dell'aula si leva una voce: "BASTARDOO!". Il giudice di rimando: "SILENZIO IN AULA!!". Ancora verso l'imputato:"E' accusato anche di avere sfondato il cranio di un povero fattorino con un grosso badile da muratore!". Dalla folla del tribunale: "TACCAGNOO!....DELINQUENTEE!". Subito il giudice: "SILENZIO...PER CARITA'!!". Sempre verso il nonnetto: "Inoltre, leggo dagli atti, Le viene ascritto il capo di imputazione relativo all'uccisione di un postino tramite un trapano elettrico!". E la voce: "BRUTTO FIGLIO DI UNA P....". A questo punto la pazienza del giudice ha passato la tacca, scavalcando la recinzione si dirige verso il fondo dell'aula e pizzica colui che interrompeva continuamente la sua arringa: "Ora...o mi dice il motivo per cui mi interrompeva continuamente oppure la denuncio per oltraggio alla corte!". Allora il tipo a muso duro verso il giudice: "Ho vissuto per 10....dico 10 lunghi anni a fianco di quel TinMartin....ma dice Lei che mi abbia mai prestato un attrezzo da lavoro quando glielo chiedevo in prestito!!! (Jammin')

252.                Jack lo squartatore mette la testa a posto, si sposa, ha due figli, un maschio ed una femmina. I due crescono bene, ed un giorno compiuti ormai 17 anni, la figlia chiede al padre se puė portare a casa il ragazzo con cui esce, e se questo sarą accettato da lui e dal fratello, che Ź molto geloso. Il padre risponde di non avere niente in contrario, chiama il figlio, fa due chiacchiere con lui, e poi subito via, a comperare due grosse ACCETTE! (Dr. ICE)

253.                Colmo per un ladro colto sul fatto: starnutire perché Ź stato scoperto!

254.                Un gioielliere, appena derubato, entra in una stazione di polizia per fare la denuncia. "E' stata una rapina incredibile comandante, un camion si Ź fermato davanti al mio negozio, e n'Ź uscito un elefante, il bestione ha rotto la mia vetrina con una zampa, poi con la proboscide ha succhiato tutti i gioielli, ed infine si Ź arrampicato nuovamente dentro il camion, che immediatamente Ź ripartito". Il commissario, molto stupito dallo strano racconto, chiede maggiori dettagli: "Potrebbe dirmi, se era un elefante indiano o uno africano?". "Non saprei, qual Ź la differenza?". "L'elefante africano ha le orecchie grandi, quelle dell'indiano invece sono piĚ piccole". "Ma io non ho visto le orecchie". "E come mai?". "Perché quel bastardo si era messo una calza sul volto". (Bilbo Baggins)

255.                Questa storiella ci insegna come tutto, nella vita, sia relativo. In una favela, un giorno di sole, un caldo infernale. Tre uomini entrano in una piccola baracca, calda e umida, trascinando un ragazzo magro e fragile per le braccia. Lą dentro Djalmčo, un negrone enorme, bruttissimo, sudato, che puzzava, con uno stuzzicadenti in un angolo della bocca, si stava pulendo le unghie con un coltellaccio usato per aprire la noce di cocco. Uno degli uomini dice: "Djalmčo, il capo ha detto di dirti di metterlo in culo a questo qui. Dice che Ź per insegnargli che non deve fare il figo con la gente della favela". La vittima grida disperata e implora perdono. Ma Djalmčo se ne frega e dice: "Sbattilo lď nell'angolo, fra poco me ne occupo. Quando i tre uomini se ne vanno il povero ragazzo comincia a dire: "Signor Djalmčo, per piacere, per pietą, mi lasci andare via, non lo dirė a nessuno che sono stato rilasciato senza punizione, per pietą...". Djalmčo gli dice: "Taci e stai buono lď". Cinque minuti dopo entrano altri 2 uomini trascinando un altro ragazzo: "Il capo ha detto di dirti di tagliargli le due mani e cavargli gli occhi". Dice che Ź per insegnargli che non deve toccare i soldi del capo. Djalmčo, con voce grave: "Lascialo lď che me ne occupo fra un po'.". Passano altri 5 minuti e arrivano due uomini trascinando un altro poveretto: "Djalmčo, il capo ha detto di tagliare via il pisello a questo qui cosí imparerá a non guardare mai piú la donna del capo. Ah, ha detto anche che devi tagliargli la lingua e tutte le dita cosí non toccherá piú nessuna donna della favela". Djalmčo, con voce sempre piú grave: "Mettilo lď nell'angolo con gli altri, fra un attimo me ne occupo io". Il primo ragazzino consegnato a Djalmčo dice allora, con voce cortese: "Dottor Djalmčo, con tutto rispetto, solo per evitare confusioni, io sono quello che lo prende in culo, ok?". (Roger)

256.                I carabinieri hanno fatto un blitz in una villa, e hanno preso un ricercato, poi hanno dovuto pagare 200.000 euro... D'altronde chi irrompe paga... (Guru)

257.                Cosa ci fa un ladro con un cretino? Il reo... con fesso!

258.                Gioco clandestino: sgominata banda di truffatrici che usava la mimosa come segno di riconoscimento: lotto marcio (Paolo Beneforti)

259.                1891 mattina: Guglielmo Marconi costruisce la prima radio. 1891: (la sera) gliela fottono da dentro alla macchina.

260.                Anni fa in Brasile alcuni terroristi entrarono in una scuola prendendo come ostaggi alunni e insegnanti. I terroristi si rivolsero ai ragazzi dicendo: "Se vi azzardate a fare un solo passo i vostri professori moriranno!". E fu cosď che nacque IL SAMBA!!!

261.                In farmacia: "Mi scusi... avete pastiglie per il nervosismo?". "Si', certo!". "Allora ne prenda una scatola. Questa e' una rapina!". (Mauroemme)

262.                Era un ladro cosi' grasso che la polizia non riusci' a circondarlo. (Mauroemme)

263.                Dobbiamo essere grati alle metropolitane sotterranee. Almeno esse hanno tenuto lontano il crimine dalle strade. (William George Jordan)

264.                Arrestato ladro di GSM: viene portato via col cellulare. (VonFelix)

265.                E' ridicolo mettere in prigione uno per aver rubato un pezzo di pane, per poi dargliene uno gratis tutti i giorni. (Prepucio)

266.                Il crimine non paga: riscuote!

267.                L'usuraio e' un tale che avendoti imprestato un fazzoletto pretende in cambio un lenzuolo. (Pierre Cami)

268.                La truffa e' spesso un'arte, cosi' come l'arte e' spesso una truffa. (André Gillois)

269.                "In questo carcere modello" dice il direttore al nuovo recluso "ogni detenuto puo' continuare ad esercitare il proprio mestiere. Lei che lavoro faceva?". Il portinaio" risponde il detenuto. (Alberto Fremura)

270.                Anche in prigione ci sono delle canaglie, come dappertutto. (Gandolin)

271.                Perché i criminali non vanno mai ai Caraibi? Perché ci sono... I CARAIBINIERI!!

272.                Come definiresti due albanesi su uno scooter? Crimine organizzato.

273.                Erano malviventi cosď tonti che rapirono una famiglia intera e non seppero piĚ a chi chiedere il riscatto. (Mauroemme)

274.                In Calabria, la domenica delle Palme, invece dei ramoscelli d'ulivo, si scambiano le pistole. (Franco Neri)

275.                Qual Ź la malattia piĚ temuta dai carcerati? La VariCella! (Scirio)

276.                Tre zingare si incontrano, una di loro Ź incinta e le altre due tengono un bambino per mano. Una di queste ultime dice: "Sapete, io con mio figlio ho avuto molta fortuna: ha solo 5 anni, ma l'altra sera Ź entrato nel supermercato e, senza che lo vedessero quelli della vigilanza, Ź riuscito a portare fuori 5 confezioni di latte, 4 di biscotti, 2 Kg di farina, 12 yoghurt e 2 litri di Pepsi. Cosď abbiamo passato un mese senza problemi di fame". Al che le fa eco l'altra: "Questo Ź niente, mia cara, mio figlio ha appena tre anni, l'altro giorno Ź entrato nel supermercato e, senza che lo vedessero quelli della vigilanza, ha portato fuori 3 lavatrici, 2 televisori, 4 videoregistratori e 2 lettori DVD e cosď poi, vendendoli, abbiamo trascorso il mese in abbondanza". Allora interviene la gitana incinta: "Se devo essere sincera, questo bastardino che sta qui dentro promette davvero molto bene". "Ma come fai a dirlo, se non Ź ancora nato!". "Beh, vedete, ieri stavo camminando quando, forse per colpa delle pulci, ho provato un gran solletico nella passera. Mi sono grattata e quel lazzarone si Ź fottuto i miei anelli". (Mauroemme)

277.                Definizione del Capitano HATHERILL: Ci sono due tipi di omicidi, quelli seri e quelli in cui un marito ha "soltanto" ucciso sua moglie.

278.                Ho venduto il Colosseo. Credo che mi abbiano fregato: mi hanno dato solo 350.000 lire. (Sandorr)

279.                "Non ho commesso un reato. Ho fatto qualcosa di diverso: non sono riuscito a ottemperare la legge". (Il sindaco di New York, David Dinkins, rispondendo alle accuse di irregolaritą fiscali)

280.                Due galeotti parlano fra di loro e uno dice all'altro: "Quasi quasi mi faccio un lifting". Il compagno gli dice: "Ma Giovanni che cazzo dici!". E lui ribatte: "Giuse', cosi' mi danno dieci anni di meno...!!"

281.                "Papą, papą... ma cosa succede se prendono uno che ha fatto una rapina?". "Zitto e corri!"

282.                Colmo per un carcerato N.1: sentire il bisogno di evadere dal solito tran tran e di leggere libri di evasione.

283.                Arrestato il ladro che aveva rubato un'intera partita di carta igienica dal supermercato. Pare abbia giustificato il suo gesto dicendo che Ź stato spinto dal bisogno. (Mauroemme)

284.                Mio papą ha inventato il primo antifurto, ma purtroppo gliel'hanno rubato. (Victor Borge)

285.                Ladra al VERDE... VIOLA la legge... ROSA dai rimorsi. (DrZap)

286.                In carcere. "Quanto hai beccato?". "Tre settimane...". "Tre settimane? E che reato hai commesso?!?". "Ho ucciso cinque persone". "E ti hanno dato solo tre settimane per avere ucciso cinque persone?!? Io... che ho rubato un portafoglio mi hanno dato un anno!". "Sď, ma io fra tre settimane ho la sedia elettrica...". (Scirio)

287.                Due evasi, appena scappati di prigione, vanno in discoteca. "Dai, scateniamoci!". (Scirio)

288.                In California si incontrano due donne di cui una, tutta vestita di nero, e' in stretto lutto. Dice la prima: "Ma che ti e' successo?". E quella vestita a lutto: "Beh, sai, e' morto mio marito". "Oh, mi dispiace, condoglianze. Ma di cosa e' morto?". "Eh, se l'e' portato via la corrente!". "Ho capito, e' annegato durante l'ultima alluvione". "No, sedia elettrica!"

289.                E' un mondo capovolto, strano. A Milano una donna ha ucciso il marito, il figlio e il cane. Il commento della gente Ź stato: "E il cane che cazzo c'entrava?" (Beppe Grillo)

290.                L'ASSASSINO  MODERNO
   Eccome qua da lei, sor delegato:
Vengo per l'omicidio ch'e successo.
Io so' Pasquale Teppi: lo confesso,
so' stato propio io che l'ho ammazzato.
   Me so' costituito solo adesso
pe' via che jeri m'hanno intervistato,
e avevo da parlą cė l'avvocato
pŹ famme la difesa ner processo
   Ho scritto la rettifica ar giornale:
mė sto tranquillo... Eppoi legga l'articolo
quarantasei der Codice Penale
   lo vede? E chiaro! Data la questione,
me posso mette, se nun c'Ź pericolo,
completamente a sua disposizione.
(Trilussa)

291.                Io a Bari ho un cugggino ricercato: Ź una cima nelle rapine. (Respect!)

292.                Il compagno del bandito: "Ma che stai facendo con quel martello? Sono tre giorni che non fai che dar martellate alla giacca". Il bandito principiante: "Il capobanda mi ha ordinato di battere la macchia per 15 giorni". (Da Tragedie in due battute) (Achille Campanile)

293.                Aveva preparato con cura ogni dettaglio. Le sbarre segate lentamente ma inesorabilmente colla limetta per le unghie, i lenzuoli annodati, con cura, ci faccio la gassa per sicurezza, e i tempi, stabiliti con precisione: passa la guardia, mi calo, salto il muro e sono libero! LIBERO! Ma al momento di agire ebbe un dubbio e stupidamente decise di aspettare un secondino. (Paolo Levi Sandri)

294.                Al commissariato: "Lo sa che lei Ź stato dipinto come un terribile delinquente?". "Va beh, fatemi vedere il quadro che ne parliamo". (Scirio)

295.                Non e' raro incontrare dei ladri che predicano contro il furto. (Miguel de Unamuno)

296.                Ieri ho prestato il motorino ad uno sconosciuto. Gli faccio: "Si chiama Pietro...". E lui scappando: "E te lo pigli nel didietro". (Scirio)

297.                Due uomini tentano di rapinare una banca, ma li arrestano subito. In carcere cominciano a litigare su di chi sia la colpa. Il primo: "Sei proprio un deficiente! Come ti e' venuto in mente di togliere il passamontagna!?". E l'altro: "Senti, guarda che sei stato tu a dire 'entriamo e facciamo vedere chi siamo!'" (da Uffa)

298.                Un ladro sta derubando un palazzo di dieci piani. Arrivato al settimo lo salta senza rubare nulla e sale all'ottavo piano dove incontra Pierino che gli dice: "Ma perché il settimo piano non l'hai derubato?". E il ladro: "Perché i comandamenti dicono: settimo, non rubare!".

299.                Luciano Liboni come caso dell'estate ha molto deluso. La stampa contava almeno su una latitanza all'estero, o una cosa qualunque che durasse almeno fino a Ferragosto.
Con la morte prematura di Luciano Liboni, detto Lupo Solitario, i media italiani sono costretti a fare i conti con una vera e propria emergenza. Liboni, come caso dell'estate, ha molto deluso: si contava su una latitanza che durasse almeno fino a Ferragosto, con qualche sparatoria intermedia e un'intervista con Paolo Crepet sulla spiaggia di Castiglioncello. Invece, il Liboni si Ź lasciato abbattere quasi subito, per giunta in assenza di telecamere, lasciando giornali e tg in gravi difficoltą. Per correre ai ripari, nelle redazioni si stanno nervosamente compulsando gli elenchi dei possibili nemici pubblici sostitutivi.
Saro Pelosi detto Lupo Solitario. ť uno dei killer piĚ feroci di Cosa Nostra. ť l'unico che riesce a uccidere strangolando, accoltellando, crivellando di pallottole, incaprettando, sciogliendo nell'acido e buttando il corpo in una colata di cemento, operazioni che compie contemporaneamente su ogni vittima. Da 15 anni vive in Australia dove ha aperto un negozietto di alimentari, sotto falso nome: Jim Jones detto Lupo Solitario. Se nessuno gli rompe i coglioni, puė anche darsi che se ne resti laggiĚ senza dare fastidio, ma una troupe del Tg 5 lo ha gią individuato e sta cercando di convincerlo a tornare in Italia per pagare i suoi debiti con la giustizia e con la tv, possibilmente dopo uno scontro a fuoco con i carabinieri.
Gino Brembilla detto Lupo Solitario. Deputato della Lega, nelle risse parlamentari si Ź conquistato la fama del duro riuscendo a vomitare ripetutamente sui banchi dell'opposizione. Nei giorni di maggiore vena politica, Ź in grado anche di lanciare le sue feci. Per rendere piĚ efficace la sua attivitą parlamentare mangia solo trippa e cavoli. Nativo di una valle laterale della montagna bresciana, chiusa al traffico dal Medioevo in seguito a una grande frana, ha favorito il gemellaggio con le comunitą appalachiane che sparano ai turisti. In coerenza con il suo motto, 'Mogli e buoi dei paesi tuoi', ha sposato sua sorella Gina. Ha presentato un progetto di legge contro i finocchi, illustrandolo in aula a gesti per supplire alle sue difficoltą verbali.
Abdul Yussuf detto Lupo Solitario. Crudelissimo e astuto, ha iniziato la sua carriera criminale truffando i clandestini: li costringeva a traversare il Mediterraneo, partendo dalle coste libiche, stipati a decine sul suo materassino di gomma, raccontandogli che i viveri erano sottocoperta. ť stato smascherato da una famiglia di curdi: aveva garantito l'arrivo in un paese meraviglioso e invece li ha portati a Barletta. Braccato dalle guardie costiere di mezzo mondo, ha dovuto cambiare ramo, passando a un'attivitą delinquenziale piĚ efferata: organizza voli charter per i villaggi turistici del Mar Rosso.
Bachisio Puddu detto Lupo Solitario. ť l'ultimo bandito della Barbagia. Novantunenne, vive nascosto nei giardini pubblici di Orgosolo, accanto al Municipio, accudito con affetto dalle impiegate comunali. La sua latitanza iniziė nel 1931, quando si diede alla macchia dopo avere rubato un maialino, uno spiedo e due sacchi di carbonella. Da allora vive di furti di bestiame e di attrezzi da cucina all'aperto. Non lo cerca piĚ nessuno da quando il suo fascicolo giudiziario Ź stato allegato a una tesi di laurea sulla gastronomia barbaricina.
Gisella Cornaglietti detta Lupo Solitario Casalinga di Piacenza, ha ucciso il marito che voleva impedirle di partecipare a 'Velone extra large', concorso tv per donne anziane obese. Poi si Ź lanciata lungo l'autostrada per Rimini: la polizia ha disseminato il percorso di posti di blocco, ma non Ź facile individuarla perché Gisella non ha la patente e si sta spostanto a piedi. Per fortuna degli inquirenti, lascia la traccia del suo telefonino: mentre cammina verso la Romagna si sta iscrivendo a tutti i concorsi possibili, compresi quelli canini. Per attirarla in trappola, le forze dell'ordine contano molto sulle telecamere degli autogrill: ogni volta che ne vede una, Gisella si trucca, saluta con la mano e comincia cantare 'Piccolo grande amore'. (Michele Serra)

300.                "Ehi, allora lo uccidiamo qui nel ristorante?". "No, facciamolo fuori!". (Scirio)

301.                Non possiamo farlo fuori dentro, se lo facciamo fuori dentro, ci mettono dentro. Per non andar dentro dobbiamo farlo fuori fuori". (Gello Ramello)

302.                La singolaritą Ź quasi invariabilmente un indizio. Quanto piĚ un crimine Ź banale e comune, tanto piĚ difficile Ź comprenderlo. (Arthur Conan Doyle)

303.                ť difficile stabilire la linea che separa gli affari dal furto. (Jean Luc Godard)

304.                Giudice: "La dichiaro colpevole di aver accoltellato e ucciso sua suocera". Imputato: "Ma sono innocente! E' stato un incidente...". Giudice: "Ma se le ha inferto 34 coltellate". Imputato: "Non Ź colpa mia... era un coltello elettrico..." (Alex1980)

305.                Finalmente arrestati i dodecagoni, da anni latitanti. (Paolo Levi Sandri)

306.                Una donna e' stata trovata morta sgozzata sulla strada. Il magistrato inquirente chiede al medico legale appena giunto: "E' stata violentata?". "Non ancora. Aspetto la vostra autorizzazione".

307.                Se la Franzoni Ź libera, Brusca Ź in permesso, la Mambro va ai convegni, Berlusconi Ź a piede libero, quale cazzo di reato deve compiere uno per andare in galera? (Aldo Vincent)

308.                Lo sapevate che... i condannati a morte, senza la grazia, tendono a muoversi in maniera goffa? (Leo Ortolani)

309.                "Non Ź giusto! Sto pagando per qualcosa che non ho fatto!". "Ah, e allora perché sei stato incarcerato?". "Perché non ho cancellato le impronte dalla cassaforte". (Mauroemme)

310.                L'avvocato mi disse che non sarei certamente finito in carcere, con tutti i milioni che avevo trafugato all'azienda. Infatti, sono finito in carcere senza un soldo. (Mauroemme)

311.                Fece a botte. Fu arrestato dai carabinieri del Riss. (Scirio)

312.                Colmo per un evaso: essere ripreso dalla TV. (Silvio Borin)

313.                Il rapinatore al cassiere: "Prendi tutto il denaro, rapido! o ti ammazzo". Il cassiere impaurito prende tutti i soldi e scappa. (Mauroemme)

314.                Texas. Viene chiesto a un condannato a morte come vuole essere giustiziato, e questi risponde che sceglie di morire di AIDS. Nonostante la richiesta stravagante, il giudice accetta. Pochi giorni dopo, arriva il dottore, gli inietta il virus dell'AIDS e il condannato inizia a ridere a crepapelle. Il dottore rimane perplesso, poi gli chiede cosa avesse da ridere, e il condannato gli risponde che li aveva fottuti, hahaha, perché lui aveva indossato il preservativo. (Mauroemme)

315.                La notte era calata sulla cittą, avvolgendola con il suo gelido mantello. Un silenzio surreale si effondeva tra i vicoli bui, interrotto solo dai lamenti discontinui del vento. Il tizio camminava lento e curvo, avvolto solo dal suo smoking sgualcito, lento riecheggiava sulle pareti il tacchettďo ritmato dei suoi passi. Era stata proprio una giornata di merda. Assorto nei suoi pensieri, rivedeva questo giorno come un vecchio film di serie B in bianco e nero. Il casinė con le sue luci, i suoi soldi volatilizzati in pochi secondi, il lavoro buttato nel cesso, la moglie coi suoi pochi bagagli salire sul taxi ed andarsene. Il cane che gli pisciava sul divano. Il pc bloccato su un post di scirio. La tv che mostrava la partita dell'Inter. Dio, che giornata di merda. Aveva perso tutto in un solo giorno, ma si sentiva quasi contento, sollevato, ma non perché l'Inter avesse pareggiato: tutto sommato, aveva ormai toccato il fondo, e ora non poteva far altro che risalire. Improvvisamente, gli si parė d'innanzi un brutto ceffo, alto quasi due metri e con un ghigno feroce, una pistola nella mano. Il tizio dapprima sobbalzė per lo spavento, ma si riebbe subito, e reagď all'omone con una grassa risata: "Hahahaha...". L'omone lo guardė sorpreso, poi ringhiė: "Che cazzo c'hai da ridere, idiota?". Il tizio si passė la mano sulle gote, e sulle palpebre, ad asciugarsi le lacrime di tante risa. "Vedi, il fatto Ź che... hehehe... caschi proprio male, amico... io non c'ho una lira!". L'omone rimase impassibile, lď, con la sua pistola nella mano. Poi ebbe l'abbozzo d'un sorriso, un ghigno, e disse: "E a me che cazzo me ne frega? Io sono uno stupratore". (Mauroemme)

316.                Un tale si trova di fronte un rapinatore, che gli grida concitato: "Presto, tu, dammi subito il tuo cellulare!". "337 67743....". (Mauroemme)

317.                Cosa ci fa un delinquente accompagnato da uno stupido al commissariato? Il reo con-fesso.

318.                Un finanziere, a causa di una frode bancaria, viene condannato a dieci anni di galera. E' molto spaventato sapendo che in galera gli faranno un culo cosi'! Percio' chiede al suo avvocato come fare in modo che non lo violentino nella prigione. Il suo avvocato gli consiglia: "Devi fare il duro dal primo giorno, lasciare la barba lunga in modo che loro capiscano che tu sei un malvivente, poi devi insultarli dal primo giorno, individuare il loro capo e intimidirlo, ed e' meglio che tu studi gli insulti piu' spinti perché in galera hanno un vocabolario abbastanza pesante". La settimana dopo  il tizio viene portato in galera. La porta si apre e il poliziotto spinge dentro il finanziere. Lui nota lď dentro una decina di personaggi con delle brutte facce, tatuaggi, addominali gonfiati, che lo fissano con sguardi cattivi. Lui rompe il ghiaccio: "Cosa avete da guardare, brutti stronzi! Datemi subito una sigaretta!". Un istante di suspans ... poi ognuno tira fuori le proprie sigarette e gliele offrono. Solo un tizio se ne sta seduto in un angolo e non sembra reagire. Il finanziere gli va vicino e gli grida: "E tu merdaccia, pensi di essere migliore degli altri? Perché non tiri fuori le tue sigarette?!".  "Io... io non ho sigarette... qui mi chiamano il 'bitch'". "Hahaha e tu saresti... hahaha... Senti bene cosa vi dico adesso, da oggi in poi il 'Bitch' qui saro' io!". (Mario)

319.                Colmo per un condannato alla ghigliottina: perdere la testa prima dell'esecuzione.

320.                Come si chiama il piu' famoso ladro francese? Tefreg Le Mutand.

321.                I ladri di beni privati passano la vita in carcere e in catene, quelli di beni pubblici nelle ricchezze e negli onori. (Catone il Censore)

322.                Motto di Canada Bill Jones: E' moralmente sbagliato lasciare che i pollastri si tengano i loro soldi. Supplemento: Una colt vale piu' di un poker d'assi.

323.                Qual Ź il numero dell'interno del carcere? Cancelletto cancelletto cancelletto. (Scirio)

324.                Ultime notizie: Arrestato un criminale incallito. Dal podologo. (Alfredo Accatino)

325.                Un omicidio e' solo un suicidio estroverso. (A murderer is only an extroverted suicide) (Graham Chapman)

326.                Tra due detenuti: "Sai, ho una notizia buona e una cattiva". "Dimmi prima la cattiva" "Domani fucileranno uno dei due". "E quella buona?" "E' che non sono io". (Mauroemme)

327.                Non esiste l'innocenza, esistono solo vari gradi di colpevolezza.

328.                Si Ź spento quest'oggi il malvivente che aveva avviato ieri per errore un conflitto a fuoco con i pompieri. (alfcas)

329.                Un secondino al carcerato: "Ma cosa sono tutti questi cartelli? ... 30% ... 40% ...  ?". "Sto scontando una pena!". (rafrasnaffra)

330.                In una villa dipinta di giallo viene ucciso un Conte vestito di giallo. L'arma usata e' di colore giallo. Tra i maggiori sospettati ci sono il maggiordomo e l'inserviente che portano entrambi vestiti di colore giallo. Il commissario, anch'egli vestito di giallo, arriva nel luogo del delitto a bordo di un'auto di colore giallo accompagnato da un poliziotto vestito di giallo. Dopo l'esame dei fatti il poliziotto chiede al commissario: "Che cosa ne pensa?". E il commissario: "Mah, qua ci vorrebbe Nero Wolfe..." (Maurizio Tecli)

331.                Sembra che dei carcerati a Rebibbia siano stati puniti e messi in isolamento perché durante l'ora d'aria stavano facendo dei giochi d'evasione... (E_A_N-8)

332.                Ardente ma pericoloso delinquente
Il giudice: "Qual Ź la vostra etą?"
La donna: "Ho 86 anni."
Il giudice: "Ditemi con le vostre parole, cosa Ź successo l'anno scorso all'inizio d'aprile."
La donna: "Ero seduta su una panchina dei giardinetti. Era ormai sera, e pensavo di tornarmene a casa, quando il giovane teppista si Ź seduto proprio accanto a me."
Il giudice: "Come avete capito che era un teppista?"
La donna: "Era sporco e malvestito, e pareva drogato o ubriaco."
Il giudice: "Che cosa Ź avvenuto in seguito?"
La donna: "Mi sono convinta che fosse un vero mascalzone, perché mi ha infilato le sue manacce sudice sotto la sottana."
Il giudice: "Allora vi siete ribellata a quella violenza?"
La donna: "No, non subito".
Il giudice: "Perché? "
La donna: "In fondo era piacevole. PiĚ nessuno mi aveva accarezzato cosď intimamente da quando mio marito Ź morto, 30 anni fa."
Il giudice: "Poi cosa Ź successo?"
La donna: "Poiché non gli ho detto nulla, quel disgraziato si Ź fatto ancora piĚ audace e mi ha sfilato le mutandine."
Il giudice: "Allora vi siete ribellata?"
La donna: "No, perché intanto mi aveva messo l'altra mano sul petto, e denudatomi i seni ha cominciato a leccarmeli."
Il giudice: "E voi cosa avete fatto?"
La donna: "Niente vostro onore, vedete quella bestia mi ha fatto sentire viva. Non mi ero sentito cosď eccitata e piena di desiderio da anni!"
Il giudice: " Che cosa Ź avvenuto in seguito?
La donna: "Ebbene signor giudice, ero sola e indifesa, in un giardinetto al calar dalla notte, dinanzi ad un giovane delinquente avido d'amore. Cosa potevo fare? Gli ho chiesto di violentarmi."
Il giudice: "E allora lui vi ha violentata?"
La donna: "No signore, quel disgraziato invece si Ź messo ad urlare: "Pesce d'aprile! Pesce d'aprile! Pesce d'aprile!". E' stato allora che lo ho ucciso a colpi di bastone!". (Bilbo Baggins)       

333.                Se non avessi avuto mia madre non sarei mai diventato quello che sono oggi: un matricida. (Maurizio Sangalli)

334.                Tre malviventi vanno a fare una rapina in banca. Uno resta fuori a fare il palo e due entrano, ma alla loro uscita non trovano piĚ il palo. Per fortuna loro, con grandi rischi di essere acciuffati dalle forze dell'ordine mentre vengono inseguiti, riescono comunque a dileguarsi. Quando dopo un po' di giorni incontrano il terzo compare tutti incazzati gli chiedono perché sia andato via. E lui: "E che cazzo! Ero andato a lavarmi. Mentre facevo il palo un cane mi ha pisciato addosso..." (da Bastardidentro)

335.                Criminali : gente che pensa male dei carabinieri, e di cui i carabinieri pensano peggio. (Carlo Emilio Gadda)

336.                Ogni societa' ha il tipo di criminali che si merita. (Robert Kennedy)

337.                Un assassino, ed un uomo che ha appena finito di far l'amore, hanno lo stesso identico problema. Come sbarazzarsi del corpo? (Bilbo Baggins)

338.                Udienza in tribunale. Imputato, un ladro colto sul fatto mentre rubava vestiti in un negozio di abbigliamento. Il giudice: "Imputato, ma quando ha commesso il furto, non ha pensato alla sua famiglia? La sua giovane moglie, la sua piccola figlia?". "Si, vostro onore, ma purtroppo c'era solo abbigliamento maschile" (Mauroemme)

339.                Cosa hanno in comune il condannato a morte e la droga? Sono spacciati.

340.                Ma se scambio gioielli con foglietti dove sono annotati molti metodi per cucinare pasti... sono...  un ricettatore? (Scirio)

341.                Qual e' il primo luogo che visita il carcerato poco dopo aver scontato una lunga pena?!?! Il Casino'... si vincono un sacco di fiches. (Miss K la PP)

342.                Il condannato a morte fissava sprezzante il plotone d'esecuzione. "Puntare! Fuoco!". Il fragore degli spari riverbero' a lungo per tutta la vallata. Il comandante del plotone si avvicino' al corpo martoriato dai proiettili con in mano una rivista femminile, la arrotolo' con cura e percosse il corpo del condannato. Avete assistito a: Il colpo di Grazia. (3573 bytes free)

343.                Due condannati a morte devono venire giustiziati lo stesso giorno. Il direttore del carcere passa dal primo e gli fa: "Hai da esprimere un ultimo desiderio?". "Sď, vorrei ascoltare l'album di Marco Masini per l'ultima volta prima di morire...". "D'accordo!". Poi va dal secondo condannato: "E tu? Hai un ultimo desiderio?". "Si! Uccidete prima me!!!". (la vera martina)

344.                A Bensalem, in Pennsylvania, un rapinatore entra in una banca e porge un biglietto a una cassiera. Sul foglio c'e' scritto che si tratta di una rapina e di mettere i soldi in un sacchetto. L'uomo prende 2.500 dollari e scappa. Arriva la Polizia prende in mano il foglio e vede che si tratta di una vecchia busta paga, probabilmente del ladro, con tanto di nome, cognome e indirizzo. Gli agenti non hanno fatto altro che andare a quell'indirizzo, perquisire l'abitazione, ritrovare i soldi e arrestare l'uomo. (Fonte: Tgcom)

345.                Ai polsi dei piccoli delinquenti vanno messe le nanette. (Pino Imperatore)

346.                Il reo con fesso Ź colui che agisce in complicitą con una persona incapace di intendere e di volere. (Pino Imperatore)   

347.                Ai super-ricercati vanno bene le taglie forti. (Pino Imperatore)

348.                Un ladro ferma una vecchietta e inizia a frugarle nella borsa, poi nel reggiseno, nelle mutande... A un tratto esclama: "Ma non hai neppure un euro !!!". E la vecchietta: "No, ma se continui ti faccio un assegno !". (tinmartin)

349.                Quei teppisti picchiavano tutti con molta calma. In particolare il loro capo: i suoi pugni arrivavano dopo 5 minuti dalla partenza del colpo. Avete assistito a... i vio-lenti! (Scirio)

350.                Mi hanno messo in galera perché andavo troppo piano in motorino. Il proprietario Ź riuscito a raggiungermi! (Bilbo Baggins)

351.                Ogni volta che nell'universo viene commesso un crimine violento, Chuck Norris prende soldi dalla SIAE.

352.                Cicci il mostro di Scandicci armato di coltello assalta una coppietta nel parco. Punta la lama alla gola di lei e dice: "Dimmi come ti chiami, voglio sapere il nome delle mie vittime!". "Adalgisa". "Adalgisa era il nome della mia povera mamma, non posso ammazzarti". Poi punta la lama alla gola di lui e dice: "E tu come ti chiami?". "Mario all' anagrafe ma tutti mi chiamano Adalgisa!". (Brazil)

353.                Dicono che Yale sia un covo di scassinatori. (Paolo Levi Sandri)

354.                Un talebano posiziona una bomba di nuova concezione in un locale, imposta il timer, si allontana (strano, forse era pazzo) e attende qualche minuto. Passano 5 minuti... niente ...passano 10 minuti... niente ...passano 20 minuti ...niente. Molto adirato si dirige di nuovo verso il locale e prova con la detonazione manuale... 1...2...3...4...20 volte niente. Allora adiratissimo apre il pacco bomba, verifica i collegamenti,...esatti.... guarda sotto il pacco....e vede la scritta... "riattenta sarai piĚ fortunato". (Dr. ICE)

355.                E’ successo la mattina del 30 gennaio, in provincia di Milano. La signora Andreina stava facendo le pulizie di casa quando all’improvviso si Ź trovata di fronte un "gran bel pezzo di giovine" come ha dichiarato l’anziana donna. Tutto si Ź consumato in pochi attimi. "Dopo averlo guardato per benino" ha detto la donna "mi sono accorta che entrando mi aveva lasciato delle impronte indelebili con le scarpe sporche, sul pavimento appena pulito". "Non ci ho visto piĚ, ho afferrato la mia Smith & Wesson, regolarmente denunciata che tengo sempre sotto il grembiule e ho fatto fuoco scaricandogli addosso l’intero caricatore". "Solo dopo pochi istanti, quando ormai era troppo tardi mi sono resa conto dell’orribile delitto che avevo commesso". "Quel fetente sanguinando mi aveva sporcato anche la tappezzeria". (Prof. Spalmalacqua)

356.                Due amici leggono le ultime notizie di cronaca. "Guarda un po' qua cosa Ź accaduto ieri!". L'amico incuriosito subito sbircia il giornale. "Dimmi, dimmi, cosa Ź accaduto?". "Ma Ź terribile, pare che Jack lo squartatore abbia colpito di nuovo, senti un po' qua: "Trovate all'alba due ragazze con gli organi genitali completamente asportati". "Poverine! Sono state *sfigate*! (Dr. ICE)

357.                Nel caso fosse assolta, Stefania Nobile produrrebbe un film porno dal titolo: "Steffy fotte tutti!". (Bilbo Baggins)

358.                Truffa all' IKEA !!!  Attenzione!!! Ho pensato di mettervi in guardia cosicché possiate evitare di rimanere vittime di questa incresciosa truffa. Non so quanti di voi fanno spesa all'IKEA, ma questo avvertimento puė tornarvi utile, mettendovi in guardia da un subdolo raggiro capitatomi mentre mi trovavo nel parcheggio davanti a un negozio IKEA e che potrebbe capitare anche a voi. Ecco come funziona la truffa. Due bellissime ragazze sui 18 o 20 anni si avvicinano alla macchina mentre stai collocando nel baule i tuoi acquisti. Iniziano a pulirti il parabrezza con delle spugne, facendo quasi balzare fuori i seni dalle loro camicette strettissime, mentre lavorano. Quando alla fine le ringrazi e offri loro una mancia, declinano i soldi e chiedono invece un passaggio fino all'IKEA dall'altra parte della cittą. Acconsenti, e salgono sul sedile posteriore. Mentre guidi, cominciano a lesbicare una con l'altra. Quando poi arrivi al parcheggio dell'altra IKEA una di loro sale sul sedile anteriore e ti fa un pompino micidiale, mentre l'altra, a tua insaputa, ti ruba il portafoglio. Con questo biasimevole sistema, mi hanno rubato il portafoglio martedď, mercoledď, due volte giovedď, ancora una volta sabato, poi ieri e, probabilmente, di nuovo stasera. Fate molta attenzione!

359.                Una vecchietta esce dall'ufficio postale, passa un ladruncolo in moto e le strappa la borsetta. Lei inizialmente urla per lo spavento, poi inizia a ridere a crepapelle. Un passante che ha visto la scena si ferma e le chiede: "Signora, perché ride?". "Mi ha rubato la pensione, e adesso voglio vedere come ci campa!"

360.                Siete d'accordo con me che anche Jack lo Squartatore resterebbe incantato davanti a tre quarti di Luna? (Dr. ICE)

361.                Quel ladro, tutte le volte che rubava, poi per una settimana non riusciva piĚ ad andare di corpo... Vi abbiamo trasmesso... il crimine non caga. (Scirio)

362.                La delinquenza Ź come l'AIDS, se la conosci la Previti. (rafrasnaffra)

363.                Maurizio Costanzo lancia il reality del carcere. Prendendo spunto dal genere "Grande Fratello e figli", il re italiano dei talk show ha annunciato la sua nuova creatura: un reality interamente girato all'interno di un carcere. La calca di star ansiose di prestare il loro volto a questo nuovo "esperimento mediatico" non manca. Voci di corridoio parlando di Vittorio Emanuele, Cesare Previti, Moggi, Ricucci e consorte (Giovanni! chi credevate?); forse ce la fa anche l'ex governatore della Puglia, Raffaele Fitto. Potrebbero essere inclusi anche altri personaggi presi dalla plebaglia: Omar e Erika e la signora Franzoni, come anche Provenzano, direttamente spedito nel tugurio tanto per farlo sentire piĚ a casa sua. L'unico ad aver categoricamente rifiutato ogni invito di partecipazione alla trasmissione Ź il solito Silvio Berlusconi, che con il suo consueto "Mi consenta." ha mandato affanculo il suo illustre dipendente. (Madmachine)

364.                In tribunale il giudice: "Imputato... perché ha ucciso la vittima con cinque colpi di pistola?". E l'imputato: "Perché poi si Ź inceppata".

365.                Il Boia fece sedere la signora condannata a morte nella sedia elettrica, poi rivolgendosi al direttore del carcere domandė: "Quanto la facciamo durare la... seduta?". (Dr. ICE)

366.                Sto leggendo l’autobiografia di Edward Bunker. Che vita incredibile ha avuto! E’ stato abbandonato dai genitori, Ź scappato da tutti i collegi in cui Ź stato, ha commesso furti incendi e risse, Ź finito in un carcere di massima sicurezza e una volta si Ź svegliato di fianco a un cadavere. E sono arrivato solo a pag. 5. (Paolo Burini)

367.                "Un provvedimento scandaloso, che dimezza i tempi di prescrizione per usura, mafia, corruzione. Per dare una scappatoia a un deputato di FI vicino al premier, si rimetteranno mafiosi e usurai in libertą". (Francesco Rutelli, Margherita, 15 dicembre 2004).

368.                Pazzo omicida, commette i suoi crimini solo al tramonto: ...seral killer. (Brancaleone)

369.                Il pubblico ministero chiede all'imputata: "Signora Mancini, dopo aver messo l'arsenico nella minestra, e dopo  averla servita a suo marito, non ha provato nemmeno un po' di rimorso per quello che stava facendo?". "Certo!". "E quando le Ź successo?". "Quando lui mi ha chiesto cosa c'era per secondo..."

370.                Ultime notizie: Bandito con siringa ruba auto a iniezione. (Da "Battute a disagio" - 2002 - S.I.A.E.) (Walter Di Gemma)

371.                Di piĚ urgente che fermare il crimine c’Ź solo far tacere i criminologi. (Enzo Costa)

372.                L'assassino di Cogne era il cognato ubriaco di cognac ? (DrZap)

373.                E' accertata la presenza nel nostro paese della mafia cinese. Si tratta di delinquenti come quelli delle altre mafie, ma con un vantaggio: essendo cinesi si possono scoprire piĚ facilmente (specialmente per l'accento). (da "TG Folle" di Boris Makaresko)

374.                Arrestato Testa di Cane. Arrestato ieri all'alba il famoso criminale Rocco Testa di Cane. Aveva tentato un furto nella villa di un noto boss mafioso. All'arrivo del padrone di casa Ź stato lo stesso ladro a chiamare la polizia. (Giovanni Cacioppo)

375.                Fratricidio : uccidere un somaro per un poco di carne. (Ambrose Bierce)

376.                Arrestato : colto sul fatto senza abbastanza soldi per comprare la propria libertą. (Ambrose Bierce)

377.                Misteriosa banda di ladri preleva davanti alla banca un intero bancomat stracolmo di danaro. Con una ruspa lo divelgono dal muro e lo caricano su di un camion rubato, con cui si danno alla fuga. Siccome il bancomat permette di ritirare solo duecentocinquanta euro al giorno, i banditi impiegheranno parecchi anni a farne uscire tutti i soldi! (Bilbo Baggins)

378.                Ruba galline e viene beccato. (Enotrio Pallanzo)

379.                Che tempi! Preti pedofili e criminalita' napoletana... Sodoma e Camorra. (D.M.)

380.                Ho visto un bandito con una siringa rubare un' auto a iniezione.

381.                Ho visto dei rapinatori uscire da un negozio, dopo aver ammazzato tutti i clienti e i commessi. E in vetrina un grosso cartello: "Oggi grande liquidazione". (Mauroemme)

382.                Notizie vere dall'America. Una vecchietta, tornando alla macchina, ha notato quattro uomini che se ne stavano andando sulla sua auto. Ha lasciato cadere le borse della spesa, ha tirato fuori la sua pistola e ha iniziato ad urlare, "ho una pistola e so usarla! uscite subito dalla macchina, sacchi di merda!" I quattro non hanno aspettato neanche un attimo per darsela a gambe levate, mentre la signora, un po scossa, caricava le borse nei sedili di dietro e si metteva al sedile di guida. Era cosď scossa da non riuscire ad infilare la chiave d'accensione. Ma, dopo aver provato qualche volta, ha capito il motivo. La sua macchina era parcheggiata pochi posti piĚ avanti. Ha spostato le borse e si Ź diretta verso la stazione di polizia piĚ vicina. Il sergente a cui ha spiegato i fatti si Ź quasi spezzato in due dalle risate indicando, l'altro capo del bancone, dove quatro maschi bianchi, e pallidi, stavano denunciando un furto d'auto ad opera di una vecchietta, descritta come bianca, alta meno di un metro e 50, occhiali, capelli bianchi e ricci ricci con una grossa pistola. Non sono state registrate denunce. (Slartibartfast)

383.                Entra la Bella Addormentata nella sede del Guinness dei Primati, e quando esce grida: "Evviva, sono la piĚ bella del mondo". Entra Pollicino ed esce gridando: "Evviva, sono il piĚ piccolo del mondo". "Entra Alď Babą ed esce tutto incazzato: "Si puė sapere chi cazzo Ź telecom?". (Mauroemme)

384.                Hanno arrestato il dottor Scholl. Quello dei piedi, ricordate? Cerotti, paracalli, bende speciali, calzature estive antisudore... Roba da matti! Con tutta la grana che deve aver ammucchiato si Ź stupidamente fatto beccare per un'accusa di sfruttamento della prostituzione. Pare che fosse sempre circondato da zoccole. (Da Radio2)

385.                Scuola di ladri. "E ricordatevi che domani interrogo sulle effrazioni". (Enotrio Pallanzo)

386.                E' stato incriminato per la strage d'erba, quel pastore che aveva lasciato entrare nel mio giardino le sue ingorde pecore! (Bilbo Baggins)

387.                TOC TOC. "Chi e'?". "Testimoni di Geova!". "Ah meno male, pensavo fossero i miei vicini". (3573 bytes free)

388.                Erba: si cerca l'arma del delitto. Gli esperti pensano sia un cannone. (Mauroemme)

389.                Erba-Fobia: Ho paura del vicino di casa... Eh eh eh ma io sono un vicino di casa... Io comincio ad aver paura di me... Sono terribilmente confuso, datemi un po' d'Erba. (www.satirando.com)

390.                D'Erba i vicini sono sempre piĚ merde. (Lopezzone)

391.                Non so, sarą la tivvĚ, ma oggi sono stato in erboristeria e... ho chiesto due coltelli... (Giulio Severini)

392.                Il giudice si reca in carcere per interrogare gli assassini di Erba. La guardia di servizio lo riconosce e gli apre il portone, e subito si sente la voce di Rosa Bazzi che dalla sua cella in alto urla: "CHIUDETE LA PORTA, MALEDUCATI". (Bilbo Baggins)

393.                Il giudice interroga Rosa Bazzi: "Allora, puo' dirmi per quale motivo ha ucciso i suoi vicini?". E lei risponde: "perché mi piace stirare, e loro mi disturbavano mentre stiravo!". "E il bambino che colpa aveva?". "Mi creda signor giudice, quello stava prendendo una brutta piega!". (Bilbo Baggins)

394.                Perché i coniugi di Erba entrano in un caffŹ? Per l'ammazza caffŹ! (Bilbo Baggins)

395.                I coniugi di Erba entrano in un caffŹ... e prendono l'ammazzacaffŹ. (DrZap)

396.                La' dove c'era l'erba verde ora c'e' un carcera' a' a' a'
Gente tranquilla, lui che spazzava /
Lei che stirava e i vicini stendeva /
Mio caro O' lindo, non sei contento? /
che finalmente stiamo in galera /
Su stai sereno, che e' garantito /
noi due e'assai meglio si stia in prigione /
Gente molesta non troveremo piu'/
vedrai mai piuuu' uu u'!
Tutto ordinato come piace a me /
che pacchia e'.. lalalalalala'! (Bilbo Baggins)

397.                Detersivi in Erba. Niente paura: a ripulire tutto ci pensa Mastro Olindo. (Vonfelďx)

398.                La vera storia di Erba. Parrebbe che i ciccď sospettarono dall'inizio del maggiordomo della famiglia, ma dopo accurate indagini, scoprirono che la famiglia non aveva un maggiordomo.. allora i sospetti ricaddero sul servo muto. Ipotesi avvalorata e avallata dal fatto che oltre a non rispondere faceva finta di nulla... sembrava non sentire. PiĚ tardi si capď che era un servo sordo-muto. Complice del fatto, fu fermato l'attaccapanni, che faceva il palo alla porta. Mastro Olindo intanto, aveva ripulito tutta la scena del crimine con una forza travolgente al profumodilimėn. mentre sua moglie, tranquillamente aveva sparso degli arbre magic ala puzza di bruciato, per far insospettire gli inquirenti. Che abboccarono in pieno, arrestando il mugnaio del mulino bianco. Oltretutto, sequestrando nel deposito un centinaio di sacchi di polvere bianca non meglio precisata, a detta sua farina, a detta dei cani cocaina. Solo piĚ tardi si accorsero dell'errore di pubblicitą, di sostanza e di persona. Scarcerato con concorso di colpa, tra l'altro, perso per mancanza di raccomandazioni, i sospetti ricaddero sul tecnico della lavatrice Calfort, che per farsi i soldi, cambiava pezzi a destra e a manca, imputando l'usura al calcare. Ma anche li, si era arrivati ad un vicolo cieco. Fottuto Tomtom Navigator, me lo diceva mia moglie; prendi il Garmin, prendi il garmin.... e io no. IDEA! imposto il navigatore su "casa degli assassini" e lui parte, con la voce di Marco Ranzani di CantĚ,(tranne MosŹ, che ha il navigatore con la voce di papa Ratzingher,) e seguimmo le indicazioni.... gira a destra, gira a sinistra capii che mi stava prendendo per il culo quando mi disse di imboccare un bivio. Allora capii che manco lui sapeva che pesci prendere. Chiesi indicazioni ad un marinajo con la faccia da pirla. Era Capitan Findus. Mi indicė il mar Baltico. Evidentemente ero fuori strada. e sti gran cazzi! poi becchi pubblicitą che ti chiedono se sei ancora capace di perderti... fanculo loro e le BMW. (Quozzamax)

399.                E' stato chiesto a Lapo Elkann cosa ne pensasse dei fatti di Erba, e lui ha risposto che quelli erano solo dei principianti! (Bilbo Baggins)

400.                Le macchie di vino si eliminano coprendole di sale. Le macchie di rossetto si trattano con l'alcool. Per levare le macchie d'erba si deve avere il permesso del giudice istruttore! (Bilbo Baggins)

401.                Il sig Achille Ź un assassino recidivo che adotta sempre le stesse modalitą. Infatti Ź un *Serial Achille* (DjFriconet)

402.                "Dammi una mano" come disse Jack lo squartatore ad una vittima poco collaborativa.

403.                "Mamma, mamma, oggi a scuola un ragazzo mi ha picchiata". "E chi era?". "Mah, non lo so...". "E come facciamo a rintracciarlo?". "Ho giusto qui il suo orecchio, pensi che possa servire?". (Mauroemme)

404.                Il boss del racket delle lavanderie Ź latitante. Per quanto possa sembrare incredibile, si Ź dato alla macchia. (Enotrio Pallanzo)

405.                "Ragazzi, ho bisogno di staccare la spina!" come disse quel condannato a morte mediante l'utilizzo della sedia elettrica: (Dr. ICE)

406.                Io da piccolo ero veramente tanto buono, anche se un pochino pasticcione. Ero guardato con sospetto, nonostante tagliassi le vecchiette e facessi attraversare la strada all'erba dei vicini. (Bilbo Baggins)

407.                Contro l'illegalita' occorre dare un segnale forte e deciso, e Spranga Joe deve pagare per l'assassinio del poliziotto. Non possiamo tollerare che contro le forze dell'ordine siano ancora usate spranghe di ferro e bombe carta. E' ora di cambiare, e tutti devono capire che al giorno d'oggi si usano gli estintori! (Bilbo Baggins)

408.                Il ladro trovato a rubare sull'altare protesta: "Ma come! su quest'ara, di quest'era con quest'ira, a quest'ora mi volete portare in questura?". (Andres)

409.                Mi hanno aggredito. Uno mi teneva fermo, l'altro mi picchiava. Pensare che se me lo chiedevano stavo fermo da solo. (Antonio Cornacchione)

410.                Fuorilegge offresi per letture all'aperto. (Zap)

411.                "Ruba 14 navigatori satellitari al MediaWorld. Preso". Ai militari ha dichiarato: perdonatemi...sono smarrito. (Rustik)

412.                Un'anziana signora va al supermercato e mette gli acquisti nel carrello. Quando pero' si avvicina al banco-frigo della carne, prende un pezzo di arrosto e lo infila nella borsa. Poi va alla cassa, paga tutto quello che c'e' nel carrello, ma non mostra il pezzo di carne alla cassiera. Quando sta per uscire dal supermercato, si attiva il sistema di allarme e l'addetto alla sicurezza le si avvicina. Guarda nel sacchetto della spesa, guarda lo scontrino, poi le fa aprire la borsa e nota l'arrosto: "Signora, che cosa pensa di fare con questo arrosto?". E la vecchietta risponde: "Mah, non so ... pensavo carote e patate ...". (da Uffa!)

413.                Giustizia nei Caraibi: malvivente arrestato dai caraibinieri. (La Piccola Fiammiferaia)

414.                Nel carcere di San Vittore si sta organizzando una partitella di calcio per rompere un po' la monotonia del carcere. Rissa tra i giocatori di entrambe le squadre: tutti vogliono fare... il libero!

415.                Errore giudiziario. Momenti di tensione oggi in un'affollata via del centro di Firenze, dove la polizia ha fermato per accertamenti un individuo sospetto, che in possesso di secchio, sostava nelle vicinanze di un semaforo. L'uomo e' pero' stato immediatamente rilasciato con le scuse degli agenti, che si sono subito resi conto d'aver compiuto un errore. Infatti, non si trattava di un pericoloso lavavetri ma bensi' di un normale pedofilo, che per adescare gli alunni di una vicina scuola elementare, aveva avuto l'infelice idea di portarsi dietro un secchiello pieno di caramelle e torroncini drogati! (Bilbo Baggins)

416.                Secondo le statistiche, solo un delitto su tre Ź compiuto da un extracomunitario. Gli altri due sono incidenti sul lavoro. (Mauroemme)

417.                Arrestata una banda che aggrediva le coppiette mentre facevano l'amore nella loro auto. Commento: "BŹ! Anche io aggredirei una coppietta se la trovassi mentre fa l'amore nella mia auto". (rafrasnaffra)

418.                Io sono troppo sfortunato come delinquente! Ho fatto una rapina in una ferramenta: mi hanno inchiodato. Sono andato a rubare le galline: mi hanno beccato. Ho fatto una rapina da un parrucchiere e mi hanno acciuffato. Allora mi sono messo in societa' con un ladro piĚ bravo di me. Mi ha detto: "Con tutto quello che prendiamo facciamo meta' per uno!". Infatti, abbiamo preso un anno, sei mesi io e sei mesi lui! (Amedeo Visconti)

419.                Forse un giorno la verita' ci rendera' liberi, ma per adesso e' l'affollamento che ci fa uscire dal carcere con l'indulto! (Bilbo Baggins)

420.                Due terroristi stanno preparando delle bombe sul tavolo della cucina, una gli sfugge di mano e cade a terra. Primo terrorista: "Cazzo, fortuna che non e' esplosa". Secondo terrorista: "Chi se ne frega. Ne abbiamo tante altre!". (Bilbo Baggins)

421.                Arrestato impiegato disonesto che da giorni era in fuga con la cassa. Il proprietario dell'impresa di pompe funebri derubata, loda il fiuto della polizia! (Bilbo Baggins)

422.                Per aprire un negozio non e' necessaria una licenza. Basta un piede di porco. (Salvo Spato)

423.                Colmo per un giocatore di dama: vedere il sole a scacchi dopo esser finito in carcere.

424.                Un ladro entra in casa di una famiglia di coccodrilli urlando: "O LA BORSA... O LA VITA". (Dr. ICE)

425.                E' tornato in carcere il cinico delinquente, che approfittando della legge sui pentiti era appena stato scarcerato. Si Ź infatti scoperto che l'uomo era innocente, e quindi non avendo nulla di cui pentirsi, aveva dichiarato il falso solo per avere uno sconto sulla pena! (Bilbo Baggins)

426.                Perugia, in carcere Amanda Knox abbraccia il cattolicesimo e, approfittando della distrazione dei secondini, se lo scopa pure. (Lia Celi)

427.                Cronaca, sempre piĚ numerose le madri assassine: in occasione della Festa della Mamma il regalo piĚ gradito Ź un avvocato difensore. (Lia Celi)

428.                Un'anziana signora sale su un autobus affollato. Un uomo dietro di lei inizia a palpeggiarla, prima in modo quasi impercettibile, poi con sempre maggiore decisione. La signora, quasi lusingata, si gira indietro per vedere il volto dell'uomo che la considera ancora desiderabile alla sua tarda eta'. L'uomo pero' la guarda furioso e sbotta: "Ma si puo' sapere dove l'hai messo il portafoglio?". (Claudia Penoni)

429.                Se scegliete la Tunisia, non andate in vacanza a Djerba. Ci sono i djvicini che ti djammazzano... (Lady of the Rings)

430.                La stupidita' nel crimine:
1. Vicenza: tenta rapina in banca, si fa consegnare 20.000 euro dai cassieri ma, a causa di un guasto tecnico, rimane bloccato nella "bussola", il sistema di apertura controllata delle porte. Gli danno tre pasti al giorno. (Fonte: Ansa). (da C@c@o di Jacopo Fo)
2. Fornovo San Giovanni, Bergamo: tenta furto in una farmacia, ma dopo aver annunciato la rapina si spaventa e scappa senza dare spiegazioni e senza bottino. L'effetto degli antidepressivi era finito. (Fonte: AGI News). (da C@c@o di Jacopo Fo)
3. Trieste: entra in banca e con un coltello minaccia il cassiere dicendo "Questa Ź una rapina". La cosa piĚ imbarazzante Ź che non Ź che si fa dare contanti, no, troppo facile e comunque uno potrebbe perderli, si fa fare un *bonifico* di 500.000 Ř su un conto aperto qualche giorno prima a Udine. (dai notiziari di una decina di giorni fa) (citata da THFKAS)
4. Un po' macabra, ma la settimana scorsa un ragazzo (credo dalle parti di acireale) e' entrato in un bar per fare una rapina, ma alla reazione
concitata degli avventori si e' spaventato, ha avuto un collasso ed e' morto... (citata da Grizzly)
5. Gran Bretagna: Ruba in una casa e chiama un taxi per fuggire. Attaccato da un coccodrillo, viene salvato da un collega che pero' gli spara a un braccio.

431.                I rapinatori non assalgono mai le pelliccerie... perché lď si vende cara la pelle! (DrZap)

432.                Un rapinatore di banca prende in ostaggio alcuni clienti. Prima di rilasciarli chiede al primo: "Tu mi hai visto commettere la rapina?". "Sď" risponde lui, e cosi' il rapinatore gli spara. Poi chiede al secondo ostaggio: "Tu mi hai visto commettere la rapina?". L'ostaggio ci pensa su un po' e poi: "Io non ho visto niente, ma sono sicuro che mia moglie si', ha visto tutto!!". (Nighty Nighty)

433.                LA MORALE, COS’E’ LA MORALE. Che poi va a finire che avevano ragione i vecchi quando ironizzavano sulla morale. Ricordo mio nonno che diceva che se li ammazzi tutti, ma proprio tutti allora sei Dio. Se ne ammazzi sei milioni sei Hitler, ma se ne ammazzi solo tre sei Stalin e con due milioni sei la Peste. Se ne ammazzi un milione sei un tiranno jugoslavo, ammazzandone cinquecentomila sei  la bomba atomica, con duecentomila il direttore della Centrale di Chernobil, se ne ammazzi centoventimila  sei la Vandea, ma se ne ammazzi almeno  ottantamila dirigi una fabbrica chimica tipo Bhopal e con cinquantamila vieni classificato non piu’ di un terremoto del quinto grado della scala Richter (ma solo se ti scateni in un Paese del Terzo Mondo). Se ne ammazzi ventimila sei un ottimo generale di corpo d’armata, ma se ne ammazzi diecimila sei solo un conflitto locale. Se ne ammazzi tremila (magari dentro due grattacieli) allora sei Bin Laden e si accende lo Special ma se quei tremila sono per esempio bambini in Afghanistan allora non succede un cazzo. Con solo duemila morti sei una semplice alluvione. Mille morti e sei un tifone indiano, ottocento un pilota bombardiere con una pessima mira (cosi’ almeno dichiarano al Pentagono), ma se ne ammazzi cinquecento con un missile aria/terra, allora la mira e’ ottima. Se ne ammazzi duecento sei un effetto collaterale di bomba intelligente, ma se ne ammazzi cento sei un eroe mediorientale che si e’ immolato facendosi saltare in mezzo agli infedeli (visto dagli islamici, sei un vile pauroso visto da Bush). Se ne ammazzi cinquanta sei uno scaltro incursore,  se ne ammazzi quaranta sei un vile attentatore. Se ne ammazzi trenta sei un ottimo chirurgo al massimo della sua carriera, oppure sei un giudice di Corte Suprema americano in uno Stato con la pena di morte. Se ne ammazzi ventiquattro sei un poliziotto con la Uno bianca, meno di venti sei un ottimo fante, se ne ammazzi dieci un buon poliziotto asiatico, se ne ammazzi otto sei un serial killer, ma se ne ammazzi cinque sei solo un incidente del sabato sera. Se ne ammazzi tre sei un anestesista distratto, se ne ammazzi due un carabiniere che e’ inciampato nell’inseguimento.  Ma se ne ammazzi uno e uno solo, allora diranno che sei un assassino e ti metteranno in galera! (Aldo Vincent)

434.                Lo stipendio non mi basta piu'. Quasi quasi faccio un furto, cosi' mi sbattono dentro e almeno vitto e alloggio mi sono garantiti. Solo che, con la fortuna che mi ritrovo, faranno subito un altro indulto! (Ottovolante)

435.                Un ladro viene sorpreso dal sagrestano a rubare nella cassetta delle offerte della chiesa. Imbarazzatissimo, si giustifica: "Volevo fare un'offerta... Avevo solo un pezzo da 500 euro e mi stavo prendendo il resto!"

436.                Colmo per un addetto della polizia postale: spedire dei delinquenti in galera. (rafrasnaffra)

437.                Hanno preso un ladro d'auto specializzato nelle Ford. E' soprannominato Epifania, che tutte le Fiesta se le porta via. (Bianchi e Pulci)

438.                Se condanniamo quest'uomo all'ergastolo, che cosa dobbiamo dire di quelli che:
- abbandonano i cani in autostrada?
- che fanno il pediluvio nella Fontana di Trevi?
- cha fanno fare il bagno nel mare al cane
- che si mettono gli infradito con il vestito gessato?
(Fiorello)

439.                Colmo per un carcerato N.2: fare un disegno a mano libera. (rafrasnaffra)

440.                L'antifurto piĚ diffuso in India Ź un signore che quando arrivano i ladri lui li fa ragionare e loro smettono. (Elio E Le Storie Tese)

441.                Il perfetto delinquente deve essere immorale, amorale, asessuale e incorruttibile. (Toto')

442.                Va beh, non sono abbastanza vestito per andare al fresco. (Groucho di Dylan Dog)

443.                "Johnny, hai fatto quel lavoretto?". "Sď, lo buttai nel burrone!". "Ma non doveva sembrare un colpo di sonno?". "Tranquillo! Prima ci misi u piggiama!".

444.                Truffatore: delinquente che per sfuggire ai carabinieri si lancia dal trampolino.

445.                Le Marchi non si smentiscono: hanno aperto un CaffŹ di lusso dove vendono molte cose dolci, ma con tanto sale nel conto! (Bilbo Baggins) 

446.                I grandi ladri mettono in prigione i piccoli. (Diogene Laerzio)(180 circa - 240 circa)

447.                Era uno scapolo impenitente e nella sua vita aveva commesso vari reati. Alla fine pero' lo avevano preso. Al processo comunque riusci' a farsi assolvere per insufficienza di... prole. (DrZap)

448.                Rapina notturna in un vicoletto di Roma: "O la borsa o la vita". "Ma io sono un onorevole!". "Beh, allora, mi restituisca i soldi!"

449.                Il gioielliere che ha reagito alla rapina a mano armata e alle percosse sparando ai rapinatori, rischia ora nove anni di carcere. Soddisfatti i rapinatori, che dagli arresti domiciliari avevano chiesto giustizia. (Mauroemme)

450.                Ritrovato in una valigia il corpo di un amministratore di condominio. Era diviso in millesimi. (Slartibartfast)

451.                Jack lo Squartatore ha comprato uno scanner... (Mauroemme)

452.                Un detenuto costa in media 300 euro al giorno allo stato. Volendo, a Rimini ci sarebbero degli hotel che offrono pensione completa a 60 euro al giorno! (Giovanni Cacioppo)

453.                Storie di ladri. Dopo due mesi di indagini e pedinamenti la Polizia di Alexandria, Virginia, ha arrestato William J. Fell, addetto alla riparazione dei parchimetri. Nella sua abitazione sono state rinvenute quattro tonnellate di monetine rubate, per un valore di 170 mila dollari (132mila euro). Alle autorita’ ha dichiarato che erano per uso personale. (da C@c@o)

454.                Vivo in un quartiere cosi' malfamato che possono spararti mentre stai sparando a qualcuno. (Chris Rock)

455.                Mi ricordo che quando ero un feto sgattaiolavo fuori da mia madre, quando lei dormiva. Ricordo che pensavo: "Questo e' un buon momento per rubare. Finche' non ho ancora le impronte digitali". (Steven Wright)

456.                Detesto parlare alla gente che non conosco. Per esempio, ai grandi magazzini, dove la commessa ti si avvicina, ti saluta, ti segue e non riesci a rubare niente. (Elayne Boosler)

457.                E' l'unico albergo dove le cameriere rubano gli asciugamani ai clienti. (Wilma De Angelis)

458.                Il terrorista: "Cercammo di far esplodere un'autobomba a Napoli, ma cinque minuti dopo ruppero il vetro e si fregarono la bomba. Da allora nelle autobomba per Napoli usiamo bombe con frontalino estraibile". (Giovanni Cellini)

459.                Il crimine a New York e' al minimo storico, in questi giorni. Peccato, perché mi manca il caffe' gratis che mi davano quando guardavo quei libroni di foto segnaletiche. (David Letterman)

460.                Mi hanno ingaggiato per Il Dottor House. E' una storia intricata, c'e' un portantino che ruba gli occhi ai cadaveri. Sembra cattivo, ma alla fine si scopre che, mettendo da parte un chilo di cornee, riesce a regalare un cane a un cieco. (Carlo Turati)

461.                Marge! Guarda che roba fantastica ho trovato giu' al porto. Era lď, messa sulla barca di qualcuno! (Homer Simpsons)

462.                Rapine! Esportazione di valuta! Traffico di droga! Associazione a delinquere! Rapimenti! Eversioni! Ricatti! Perché subirli? Fateli da voi! (Sacchi e Rustichelli)

463.                Quelli che Fellini gli ha rubato l'idea. (Beppe Viola)

464.                Uno dei miei cognati e' un genio. Quando a New York c'e' stato lo sciopero dei netturbini, sapete come si e' sbarazzato della spazzatura? L'ha impacchettata con la carta da regalo, l'ha lasciata in macchina, e gliel'hanno rubata! (Henny Youngman)

465.                Il crimine urbano ha avuto una tale drammatica escalation, che adesso invece di consegnare le chiavi della citta', danno direttamente un grimaldello. (da 'Today's Chuckle')

466.                Ieri sono entrati i ladri in casa mia. Una mia vicina sostiene che erano albanesi. Io credo invece che fossero filippini: sono spariti 200 euro, ma c'erano tutte le camicie stirate. (Federico Basso)

467.                Ma se un killer Ź prezzolato e quindi ammazza per il grano, puė essere definito Cereal Killer ? (Enotrio Pallanzo)

468.                In un giardino vedo una donna incinta di sei mesi. Primo pensiero: tenerezza. Secondo: magari il tizio che porta in grembo tra vent'anni travolgera' con la moto un vecchietto: me. Nascera' tra tre mesi: un lieto evento per tutti. Per me l'evasione di un pericoloso assassino. (Romano Bertola)

469.                A parte le zanzare, gli animali piu' pericolosi sono gli uomini, siano essi banditi o guidatori di automobili. (da un manuale per il Messico e l'America Centrale)

470.                Italia ha tropi stranieri. Ogni volta che me fermo a semaforo, c'e' uno che me vuole lavare vetro. "Che cazijo lavi vetro, no vedi che machina e' rubata?". (Ratko)(Luca Klobas)

471.                Secondo uno studio fatto in Australia, i koala hanno delle impronte digitali talmente simili a quelle umane che potrebbero essere facilmente confuse dalla polizia sulla scena di un delitto. Va notato, inoltre, che lo studio e' stato finanziato da O.J. Simpson. (Norm MacDonald)

472.                Hanno appena catturato la prima donna serial killer in Florida. Otto uomini. Ma non li ha uccisi lei. Lei e' semplicemente riuscita a entrare nelle loro acse, ha nasc osto il telecomando, e loro si sono suicidati. (Elayne Boosler)

473.                Abbiamo sviluppato questa pillola che ti fa diventare un serial killer, ma non e' ancora in commercio perché come effetto collaterale ti fa venire il mal di testa. (Drew Carey)

474.                Notizie: abbiamo una straordinaria intervista col mostro di Silvi, un serial killer che uccide solo donne bionde minorenni, dello scorpione, con la 'r' moscia, che parlano tre lingue straniere. Il dramma di quest'uomo e' che non ha ancora trovato una vittima. (Giovanni Cellini)

475.                C'era un tipo in sala. Mi ha detto: "Tu sei italiano! Allora sei un mafioso!". Gli ho risposto: "No, non e' giusto pensare che ogni italiano sia un mafioso". Ma lui insisteva, diceva che ero un mafioso. Cosi' l'ho fatto ammazzare. (Dante)

476.                Molti desiderano ammazzarmi. Molti desiderano fare un'oretta di conversazione con me. Dai primi mi difende la legge. (Karl Kraus)

477.                Non ammazzerei neanche una mosca io. Se non per legittima difesa, s'intende. (Sully Prudhomme)

478.                New York City e' stata dichiarata la citta' piu' sicura d'America. Dev'essere merito della nuova politica del sindaco Bloomberg: oggi, infatti, dopo tre omicidi ti mettono in galera. (David Letterman)

479.                In agosto, mio marito Morris e io abbiamo celebrato il 38° anniversario di matrimonio. E sapete cosa ho finalmente realizzato? Che se lo avessi ucciso la prima volta che mi e' passato per la mente, adesso sarei gia' fuori di galera. (Anita Milner)

480.                "Lei e' un efferato delinquente". "Dia tempo al tempo e diventero' una simpatica canaglia". (Altan)

481.                A me l'Occidente piace assai: da noi c'e' il fondamentalismo: a chi ruba tagliano una mano. Invece voi siete tutta un'altra cosa: a chi ruba gliela date una mano! (Rosalia Porcaro)

482.                Mi hanno clonato tutte le carte di credito. Adesso, da qualche parte, c'e' un truffatore sommerso di debiti. (Roberto Gavelli)

483.                Non ti far impressionare da una riduzione delle tasse. E' come se un ladro ti desse i soldi per il taxi. (Arnold Glasgow)

484.                Testa di cane ha da poco finito di scontare 15 anni di galera. Quindici anni fa aveva rubato la macchina al suocero per andare a rapinare una banca, con i soldi della rapina doveva andare in Russia a comprare dei mitragliatori da barattare in Afghanistan con dell'hashish, successivamente portare l'hashish in Albania e darlo alla malavita locale in cambio di alcune ragazze da fare prostituire in Italia. Con i soldi ricavati dalla prostituzione doveva aprire delle bische clandestine e infine ripulire il denaro sporco in Svizzera importando dei Rolex di contrabbando. Lo hanno arrestato al terzo incrocio dopo il furto della macchina. Il suocero conoscendolo ha pure ritirato la denuncia, ma i carabinieri gli hanno trovato in tasca un promemoria di tutti i passaggi che doveva fare ed e' rimasto in galera 15 anni. (Giovanni Cacioppo)

485.                Il Parlamento e' un po' come la San Patrignano prima maniera, un luogo di riabilitazione. Una volta prendevi un parlamentare e dopo quello diventava un pregiudicato. Oggi prendi un pregiudicato e se hai un po' di pazienza, diventa onorevole. (Beppe Grillo)

486.                Dicono che i newyorchesi non vanno d'accordo. Non e' vero. Ieri ho visto due newyorchesi, perfetti sconosciuti, spartirsi un taxi. Uno ha preso le gomme e la radio; l'altro ha preso il motore. (David Letterman)

487.                Faccio magia con qualsiasi oggetto: l'anno scorso ho messo in testa un collant di nylon e in una banca sono apparsi 100 milioni! (Raul Cremona)

488.                A casa ho un enorme rottweiler. Non ho nessun problema con i ladri, ma e' anche un anno e mezzo che non ricevo posta. (Peter Sasso)

489.                I liberali si sentono indegni di tutto quello che hanno. I conservatori sentono di meritarsi tutto quello che hanno rubato. (Mort Sahl)

490.                La contessa al suo maggiordomo: "Alfredo, mi meraviglio di lei! E' al mio servizio da venti anni ed e' la prima volta che mi ha sottratto dei soldi di nascosto! Me li restituisca subito o la denuncio!". E Alfredo: "Ma signora contessa, mi meraviglio io di lei! Questo e' un ricatto!"

491.                Ad una vecchietta in sua assenza i ladri rubano in casa. I carabinieri, chiamati sul posto, dopo un attento sopralluogo riferiscono alla signora: "Probabilmente i ladri si sono introdotti in casa risalendo lungo i tubi della grondaia". E la vecchietta: "Cavolo! Chissa' come erano magri!"

492.                I carcerati hanno la gabbia toracica uguale alla nostra? (DrZap)

493.                Carroll, Iowa, Stati Uniti: tentano rapina in un appartamento ma prima, per camuffarsi, si dipingono il volto di nero con un pennarello indelebile. Sono stati beccati dalla Polizia poco dopo, mentre si trovavano in macchina a bere acetone. (Fonte: Repubblica)

494.                Napoli: ancora violenza. Ucciso per sbaglio un camorrista in una normale lite tra passanti. (Marco Vicari)

495.                Un prigioniero di un carcere duro parla con il nuovo arrivato: "Io sono qui perché ho preso 10 anni per frode, e tu?". "Io 20 anni per aver praticato un aiuto di primo soccorso". "Ma che dici? Nessuno si Ź preso 20 anni per aver fatto un primo soccorso, neanche un anno!". "Sď, sď, mia suocera stava avendo un grosso sanguinamento dal naso, cosď le ho stretto forte forte un laccio emostatico intorno al collo per fermare l'emorragia".

496.                Via del Serafico, Roma: la Polizia ha arrestato due persone, pregiudicate, per tentato furto di una statua in bronzo di San Francesco. Gli agenti hanno bloccato i ladri mentre caricavano la refurtiva su un furgone grazie alla telefonata anonima di un lupo. (Fonte: Repubblica)

497.                New York e' una citta' esaltante dove capita sempre qualcosa a qualsiasi ora; la maggior parte di queste cose resta irrisolta. (Johnny Carson)

498.                Serial killer: 1) quello che uccide la sera; 2) un killer serio.

499.                New York pullula di potenziali rapinatori, potenziali scippatori, potenziali degenerati, potenziali assassini. Si vedono pochissime vittime potenziali. (Andy Warhol)

500.                Monroe County, Florida: va a innaffiare le sue sei piante di marijuana ma al loro posto trova un biglietto con scritto: “Grazie per le piante. Se le rivuoi indietro chiama per il prezzo”. In fondo il numero di cellulare. Steven Alan Locasio, 48 anni, chiama, avvia una trattativa, offre 200 dollari e snocciola le sue generalita' complete. L'agente di Polizia all'altro capo del telefono e' andato a prenderlo a casa. (Fonte: news.yahoo.com)

501.                Storie di ladri. Arrestato a Brescia un uomo colpevole di aver rapinato 93 volte lo stesso supermercato. Passera' il resto della vita a fare processi. (da C@c@o)

502.                Storie di ladri. Ladro incastrato in finestra, liberato dai poliziotti. 18 novembre 2009. Ha tentato di rapinare un supermercato entrando da una finestra, ma vi Ź rimasto incastrato per diverse ore, fino a quando non sono intervenute la polizia e i vigili del fuoco che lo hanno liberato ed assicurato alla giustizia.

503.                Arrestato in Giappone Katsuyoshi Yamada, 40 anni. Ha ammesso di aver compiuto circa 1000 furti e rapine in 10 anni. Lo hanno messo dentro al Guinness dei Primati e buttato via le chiavi. (Fonte: Ansa)

504.                Ossi, Sassari: mettono a soqquadro alcuni uffici comunali per rubare oggetti di valore ma uno dei due dimentica le chiavi della propria Bmw sopra un distributore automatico di bevande. Arrestato in 5 secondi e 6 decimi. (da C@c@o)

505.                Fastweb. Secondo gli inquirenti il piano criminale di riciclaggio sarebbe cosi' esteso che la banda che l'ha fatto sarebbe una banda larga. (Piero Chiambretti)

506.                A Jack lo Squartatore piaceva molto cantare a squarciagola. (DrZap)

507.                Jack lo squartatore faceva a pezzi le donne, poi le ricomponeva in una bandiera. Da qui nacque la 'Union jack'. (Renato R.)

508.                Che differenza c'era fra Nerone e Jack lo Squartatore? Nerone cantava la fine di Troia, Jack finiva le troie... (Renato R.)

509.                Ann Arbor, Michigan: Michael Denell Hamilton chiama la Polizia per denunciare le angherie della vicina di casa ma dimentica di essere ricercato per 5 precedenti penali. Arrestato, ha chiesto la pirlaggine mentale. (Fonte: Notiziere.it)

510.                Quando ero bambino vivevamo in un quartiere molto malfamato. Praticamente giravamo per strada con le mani alzate! (Nino Taranto)

511.                BOLOGNA - Nonostante fosse cardiopatico, ha tentato di rubare una forma di parmigiano reggiano da 35 kg, ma lo sforzo (o la paura dell' arresto) gli ha provocato una crisi ed Ź finito all'ospedale Sant'Orsola di Bologna.

512.                Columbus, Ohio: Stephfon Bennett rapina l'appartamento di Diana Martinez, ma lei e' bellissima e cosi' il giorno dopo torna a chiederle un appuntamento. Arrestato, ha chiesto una cella a lume di candela. (Fonte: AolNews.com)(da C@c@o)

513.                Arrestato a Brescia un trafficante di droga che utilizzava un Tir carico di acciaio per trasportare gli stupefacenti. La dinamica degli eventi e' stata a dir poco comica: le autorita' stavano seguendo il camion dalla Spagna ma l'autista era sempre riuscito a svicolare i posti di blocco e aggirare i controlli. Poi e' uscito al casello autostradale di Ospitaletto e ha chiesto ad alcuni agenti in borghese se era con loro che aveva appuntamento per la consegna del “carico”. I carabinieri sono stati al gioco e si sono visti consegnare circa 150 kg di hashish, valore sul mercato piu' di un milione e mezzo di euro. Arrestato, e' ancora convinto di essere su Scherzi a parte. (Fonte: Corriere.it)

514.                Dopo la cattura del malvivente, il commissario chiese alla poliziotta un rapporto scritto sui fatti, ma tutto si risolse in un rapporto orale. (Renato R.)

515.                Tenta di rapinare una casa a Oak Hill, Oklahoma, ma i proprietari rientrano prima del previsto e lui si nasconde al piano superiore.
Non lo avrebbero mai scoperto e arrestato se non avesse riso a una barzelletta raccontata dal marito alla moglie. (Fonte: Notiziere.it)

516.                Oggi ho avuto i ladri in casa. Mi hanno rubato un sacco di cose e fatto un sacco di danni. Si puo' parlare di visita di scortesia? (DrZap)

517.                Un ladro arrestato perché sorpreso a rubare nella casa di un onorevole si puo' definire detenuto politico? (DrZap)

518.                Fizz: "Ho una brutta notizia: Vincent ha scoperto che gli abbiamo messo dei microfoni in casa". Gin: "perché dici cosi'?". Fizz: "perché quando entra in casa dice sempre: uno, due, tre, prova... Sď...Sď... Prova...". (Ale e Franz)

519.                Ho conosciuto una donna che insegnava matematica, moglie di un falsario, che tutta la vita ha fatto carte false per convincere il marito a tornare sulla retta strada. (DrZap)

520.                Le celle dei condannati a morte mediante sedia elettrica hanno il salvavita? (DrZap)

521.                Chiesa di New York. Un famoso gangster si presenta al parroco per il funerale del figlio anche lui pericoloso gangster: "Domani nella predica desidero che si dica che mio figlio era un santo". Il prete rifiuta: "impossibile! Era un pericoloso criminale, un assassino, un mafioso, ecc". "Non mi sono spiegato: non e' un desiderio e' un ordine". "Non e' possibile". "Sono disposto a pagare 10.000 dollari". "Non e' possibile". "20.000... 30.000". Alla fine tira fuori la pistola e le minacce si fanno piu' consistenti. "Va bene" dice alla fine il prete. Il giorno dopo alle esequie: "Il caro defunto era un mafioso, un assassino , un criminale... Ma era un santo in confronto al padre seduto qui in prima fila".

522.                Telefonata della polizia a mia moglie: "Signora, buone notizie: abbiamo trovato i gioielli che le avevano rubato tempo fa. Erano al mercato delle pulci". "Impossibile, erano piuttosto grossi". (DrZap)

523.                Ritratto: quando un imputato ritira la precedente confessione.

524.                Ieri ho visto un latitante che vestiva in modo molto ricercato. (DrZap)

525.                Quando ero giovane mio padre mi diceva sempre che chi sta con le mani in tasca non guadagna nulla. Non e' vero: oggi come borseggiatore guadagno molto. (DrZap)

526.                Quanto Ź dura la prigione! Appena arrivi ti tolgono sĚbito tutti gli AFFETTI personali! (Matteo Morbio)

527.                Accavallare: tentativo di depistare i sospetti dei poliziotti togliendosi le mutande e mettendosi in bella mostra. (Bilbo Baggins)

528.                Antifurto: dispositivo istallato per segnalare ai ladri che in quel luogo c'Ź qualcosa che merita d'essere rubato. (Bilbo Baggins)

529.                Assassinare: dimenticare d'annaffiare i gerani della moglie in vacanza. (Bilbo Baggins)

530.                Banda: gruppo d'uomini solitamente idioti od incapaci. (Bilbo Baggins)

531.                Basista: chi organizza un furto o sostiene un partito politico. (Bilbo Baggins)

532.                Bassotto: malvivente che mira a derubare Paperon de Paperoni. (Bilbo Baggins)

533.                Carcere: istituto per il perfezionamento delle arti criminali. (Bilbo Baggins)

534.                Cricca: combriccola di pochi eletti vogliosi d'arricchirsi a danno nostro. (Bilbo Baggins)

535.                Criminale: chi dalle sue attivitą illecite non ha ricavato abbastanza denaro per potersi permettere un avvocato davvero astuto. (Bilbo Baggins)

536.                Deliberare: rimettere in carcere chi n'era da poco uscito. (Bilbo Baggins)

537.                Delicato: tocco leggero con cui il borsaiolo ti sfila il portafoglio. (Bilbo Baggins)

538.                Diserbare: il massacro di Erba. (Bilbo Baggins) 

539.                Tsunami in Indonesia, oltre cinquecento morti. I giornalisti stimano la sua potenza intorno al 2% della scala Scazzi. (cani & porci) (Ivan Giannelli di Facebook)

540.                L'uomo che ha ucciso a martellate la propria suocera, si difende asserendo che la donna era ormai da tempo il suo chiodo fisso! (Bilbo Baggins)

541.                Ha gią commesso cosď tanti reati che prima di finire di elencarli tutti, i primi sono gią entrati in prescrizione. (SetteVite)

542.                Non ho visto alcuno notare, che, quasi in contemporanea col giallo di Avetrana, Ź scomparso Tony Curtis. Uno dei suoi films piĚ famosi fu 'Lo strangolatore di Boston'. Si potrebbe dire che morto uno strangolatore, fatto un altro. (Renato R.)

543.                Il mestiere di strangolatore non e' valutato come merita: si tratta di un mestiere che richiede molto tatto. (L'Innominato)

544.                Picchiano e rapinano un disabile per 8 euro: libere. Grazie ad una telefonata? (Andrea99) (Spinoza.it)

545.                In carcere la Misseri ha gią perso dieci chili. Sta di nuovo tirando la cinghia. (Spinoza.it)

546.                Derubato Renzo Arbore. Delusi i vicini: gli hanno lasciato il clarinetto. (Spinoza.it)

547.                Il capo dei casalesi Ź stato catturato proprio nei giorni delle polemiche su Maroni. Era nascosto in un cilindro. (Spinoza.it)

548.                Iovine era tra i trenta latitanti piĚ pericolosi d’Italia. Per gli altri 29 il parlamento ha respinto la richiesta. (Spinoza.it)

549.                La gente mi vorrebbe in galera solo per il mio aspetto. Sono un pregiudicato. (puccio di luce)

550.                Ho un piano per una rapina, cosď mi sono accordato con la mia banda. (puccio di luce)

551.                L'iniezione letale porta inevitabilmente alla fine: THE END...ovenosa. (Renato R.)

552.                Da piccolo facevo parte di una banda di teppistelli che andava in giro a suonarle a tutti. (DrZap)

553.                Una cosca puo' definirsi una BANDA LARGA ? (Renato R.)

554.                Ho assistito ad una rapina in banca. Il rapinatore e' poi fuggito correndo, ma e' stato catturato subito. Lui si e' giustificato con: "Ma io sono un correntista". (DrZap)

555.                Si parla tanto del reinserimento dei carcerati nel mondo del lavoro. Ultimamente Ź stato fatto un esperimento con un centro di
logistica e consegne ed ha avuto un gran successo: tutte le richieste dei clienti sono state evase. (rafrasnaffra)

556.                Jack lo squartatore quando urla...schi-amazza? (Dr. ICE)

557.                Dissero al piccolo Gianluca che aveva il naso di suo padre e gli occhi della madre. Subito dopo lo misero in galera per le cose orribili che aveva appena fatto! (Bilbo Baggins)

558.                Io sarei potuto diventare qualcuno davvero importante, se solo non fossi stato sia troppo incapace per diventare un criminale, sia troppo onesto per entrare in politica! (Bilbo Baggins)

559.                Condannato a 16 anni l'amministratore delegato di ThyssenKrupp. Li sconterą in un carcere di minima sicurezza. (Frandiben)

560.                "Caso Yara, svolta nelle indagini. Cercano un elettricista". "Si vede che la polizia brancola ancora nel buio". (Schultz e Aldo Vincent)

561.                Io sono a favore dell'impiccagione dei forcaioli. (Paolo Levi Sandri)

562.                A rubar poco si va in galera, a rubar tanto si fa carriera. (ABC)

563.                Osvaldo era un evasore fiscale, ma talmente fiscale che non poteva evadere dal carcere, e solo perché la lima per le sbarre e la corda per calarsi non erano di suo gusto! (Bilbo Baggins)

564.                Le indagini sull'omicidio di Garlasco sono in un momento di Stasi. (Scirio)

565.                Cinque anni al boia di Sobibor, colpevole dell'eccidio di 28 mila ebrei. In Germania picchiano duro contro il bracconaggio. (Faberbros)

566.                Ci sono cose che non si possono comprare... Per tutto il resto, c'Ź il passamontagna! (ABC)

567.                Un rapinatore entra alla SNAI, punta la pistola...  e la perde!

568.                ť risaputo che Jack Lo Squartatore avesse problemi a relazionarsi con le donne. Si dice, tra le altre cose, che facessero fatica ad aprirsi con lui, cosď se le apriva direttamete da solo. (Vincenzo Emanuele Sanfilippo)

569.                Ieri ho visto un ladro con una voglia inarrestabile di rubare. (DrZap)

570.                Un ladro di profumi puė essere pescato in fragranza di reato? (DrZap)

571.                Molti criminali cercano di sfuggite alla legge con il trucco della seminfermitą mentale. Mio zio ci prova sempre anche coi vigili urbani per non pagare le multe per divieto di sosta. (DrZap)

572.                Lestofante : soldato molto veloce nelle sue azioni di guerra ma poco onesto.

573.                Due condannati per omicidio del coniuge si sposeranno a breve. Erano le semifinali. (frandiben)

574.                Modena, ingegnere della Ferrari uccide la ex. Sarą assolto con formula Uno. (Lia Celi)

575.                Cogne, interrogato Danilo Restivo sull'omicidio di Melania Rea mentre ad Erba veniva sentito Michele Misseri per lo stupro di Yara Gambirasio. (Umore Maligno)

576.                Inghilterra: Restivo condannato all'ergastolo per l'omicidio Barnet. Claps claps. (Lia Celi)

577.                Danilo Restivo in tribunale: "Da anni taglio capelli alle ragazze". Adesso si teme per Jean Louis David.  (Gaspare Bitetto)

578.                Vestito da prete rapina gioielleria in via Condotti. Tutti i particolari in tonaca. (Lia Celi)

579.                ‎"Melania Rea sarebbe stata uccisa da una tecnica militare". Ah sď? E allora perché se la prendono con il marito? Andassero a cercare questa tecnica militare in caserma, e l'arrestassero... o no? (Aldo Vincent)

580.                Canicattď : conficca un cacciavite in testa al suo rivale. Un patito del faida te. (Lia Celi)

581.                Nuovo colpo di scena nel caso Melania. Secondo i periti nominati dalla difesa del marito l'autopsia non lascia dubbi: se l'e' cercata. (Mauro Gasparini)

582.                Legnano, appena uscito di prigione ammazza la mamma a pugni. "Mi avevano detto che eri morta". (Alexfor)

583.                In America nel braccio della morte le uniche esecuzioni gradite sono quelle dei grandi direttori d'orchestra. (DrZap)

584.                I ladri piĚ abili sono quelli che rubano gli antifurti. (DrZap)

585.                Colmo per un ladro: rubare congegni antifurto.

586.                Messina, si travestono da donne per rapinare una banca. Verranno sbattuti in cella. (Frandiben)

587.                La direzione dell' Uggiardone ha sempre avuto gran cura del caffe' da servire ai detenuti, come primo rimedio alla noia mortale che aleggia nel carcere. Si inizio' col caffe' marca Pisciotta, che ti spaccia in una botta, si passo' poi al caffe' marca Sindona, il caffe' che non perdona, ma oggi, grazie anche alla pubblicita' di Laurenti e Bonolis, non per nulla ambientata in Paradiso, il preferito e' il caffe' Lavazza (piu' ne bevon piu' ne ammazza) e, per i detenuti di riguardo, il Lavazza etichetta rossa (non solo li ammazza, ma anche li affossa). (L'Innominato)

588.                Cremona: 1231 telefonate mute a una donna, denunciato. Si avvarrą della facoltą di non rispondere. (Spinoza.it)

589.                Un mio cugino che lavorava in banca anni fa rubo' alcuni miliardi e poi fuggi alle Isole Vergini. Da li' mando' una cartolina ai suoi colleghi con una semplice scritta: "Contanti saluti". (DrZap)

590.                Qui a Milano hanno preso a sprangate un barbone. Dubitano che il movente sia una rapina. Acuti! (Tiziana 'una strana strega')

591.                Billionaire: 5 russi scappano senza pagare shampagne per 86.000 euro. Flavio Briatore: "Che figli di Putin". (Micro Satira)

592.                Fermata la donna con 70 identita': "Lei non sa chi sono io!". (Mauro Dech)

593.                BARI, MARITO UCCIDE LA MOGLIE A COLPI D'ASCIA. Lei lo voleva lasciare; lui non voleva accettare... poi lei lo ha lasciato e lui l'ha accettata… (Aldo Vincent)

594.                Una donna e' trovata morta sgozzata sulla strada. Il magistrato inquirente chiede al medico legale appena giunto: "E' stata violentata?". "Non ancora. Aspetto la vostra autorizzazione".

595.                Una donna e' stata trovata pugnalata. Il magistrato chiede al poliziotto piantone: "E' stata violentata?". "Non ancora... ma-Gargiulo smania". (Lucio Salis)

596.                L'ex capo dei Pac: «Avrei ucciso se avessi ricevuto l'ordine». Battisti il maggiordomo. (Lia Celi)

597.                Emergenza all'autogrill. Operatore 118: "Buongiorno, come posso aiutarla?". Massimino: "Mi aiuti.. mi manca... l'aria!". Operatore 118: "Crede di avere un attacco d'asma?". Massimino: "Non so... mai avuto... asma". Operatore 118: "Ha qualche altro sintomo?". Massimino: "Solo... fatica... a respir... are". Operatore 118: "L'ambulanza e' in arrivo, lei intanto si sieda e respiri con calma". Massimino: "Non ... posso ... se smetto di... correre... la polizia... mi spara!"

598.                La polizia ha trovato tracce dell'assassino sotto le unghie della vittima. Deve essere piccolissssimo !!! (Sergio Masse Massetani)

599.                L'unico modo possibile per fuggire dal carcere di massima sicurezza prevedeva la partecipazione di tre detenuti a mezzanotte precisa del 30 settembre con cielo coperto. Era un'evasione fiscale. (Renato de Rosa)

600.                Sabrina Misseri prende l'attestato da parrucchiera. Predilige le attivitą svolte alle spalle delle persone. (Mauro Dech)

601.                Smettila Amanda, mi fai il Sollecito! (Scirio)

602.                Assolta Amanda Knox. Rudy Guede resta l’unico colpevole: avrebbe commesso un concorso in omicidio da solo. Solidarietą da parte di Mills. (venividiwc)

603.                Assolta Amanda Knox. Per Guede concorso in omicidio, ma senza concorrenti. I soliti concorsi all’italiana. (batduccio)

604.                Rho. Un toro attacca e uccide due agricoltori. Rho…manzo criminale. (Antonio Bisio)

605.                Sarah Scazzi, la Cassazione: "Versione di Misseri credibile". Ora non resta che decidere quale. (Alessandro Cappai)

606.                Il piede di porco e' un arnese dei criminali piu' sporcaccioni ? (DrZap)

607.                Delitto Claps, condanna esemplare per Restivo: 30 anni di carcere e 550 punti di spread. (Alexfor)

608.                Il piede di porco sarebbe quello che si mangia bollito a Natale? (remigio)

609.                Ho visto un detenuto chiamare dal cellulare.

610.                Sto consultando un manuale voodoo per miniaturizzare il cazzo al clonatore della mia Visa. (Gianmatteo Pellizzari)

611.                "Garlasco, Stasi non si presenta in aula". Starą lavorando al pc altrimenti sarą... Cazzo, andatelo subito a cercare!!! (Silvio Perfetti)

612.                Salma Mater! Docenza di uccidere: alla Sapienza di Roma ti laurei con 110 e bang (da Clarence, giugno 1997) (Lia Celi)

613.                Scattone Professore nel liceo che frequentė Marta Russo... Gli assassini tornano sempre sul luogo del delitto, questo ci insegna pure... (Ataru)

614.                De Magistris a Lavezzi: "Dispiaciuto per il furto, ma capita ovunque". A Napoli. (Archi il Leone)

615.                Scattone Ź stato chiamato per sostituire un professore molestatore. Che a sua volta aveva sostituito un professore di religione. (Sergio Marinelli)

616.                ‎"Domani Erika torna libera. Dieci anni dopo la strage". CioŹ, se io 10 anni fa uccidevo mia moglie con 96 coltellate domani tornavo libero?!? E perché cazzo non me l'ha mai detto nessuno?!? (Giuseppe Gatto)

617.                Erika ad Omar: "Sei viscido e senza dignitą. Scopami!" (Umore Maligno)

618.                Erika de Nardo: "Omar non ha alcun rispetto per la famiglia che abbiamo trucidato insieme". (Davide Kra Cerisola)

619.                Decine di arresti nel Centro Storico di Roma contro la Criminalitą Organizzata. In forse per oggi il numero legale alla Camera. (bruno) (Il Puttanaio)

620.                L' Italia di oggi offre molte prospettive ai giovani: per esempio, la de Nardo, che dieci anni fa massacro' la mamma e il fratellino in combutta col "fidanzatino" Omar, dopo soli dieci anni e' stata accolta nella confortevole comunita' di don Mazzi, dove potra' occuparsi dei suoi amati cavalli. Non credo che don Mazzi ospiti pero' gli operai cassintegrati della Fiat e di altre industrie. (L'Innominato)

621.                Arrestato Zagaria, il capo dei Casalesi. Stasera salirą al Quirinale per dare le dimissioni. (Mauro Dech)

622.                Dopo 16 anni vissuti in un tombino Zagaria sconterą la pena in regime di 41 bis. Un miglioramento. (Marco Careddu)

623.                Il boss dei Casalesi si arrende alla polizia e lascia il suo bunker... appena in tempo per non pagare l'ICI. (Danilo Maramotti)

624.                Rivolta nel carcere di Ancona per il sovraffollamento ed il riscaldamento.
Alcune celle sono state incendiate, nella speranza di risolvere entrambi i problemi. Archi il Leone

625.                Un delitto Ź un crimine; un milione Ź eroismo. Il numero legalizza. (Charlie Chaplin in "Monsieur Verdoux")

626.                Dopo 11 anni Erika de Nardo Ź tornata in libertą: ad attenderla fuori dalla comunitą c'era suo padre Francesco. Non che ci fossero molte alternative. (Umore Maligno)

627.                Erika: "La mia famiglia merita pace". Speriamo non eterna. (Carlo Crudele)

628.                Crollo della palazzina a Barletta: quattro persone ai domiciliari. La legge del taglione. (Umore Maligno)

629.                Don Mazzi: "Erika uscirą domani dalla comunitą e andrą a casa con il padre". "Ho lavoro da completare", come ama chiamarlo lei. (Daniele Branchetti)

630.                Roma, torna libero Soter MulŹ, l'ingegnere del bondage. La giustizia ha le mani legate. (Lia Celi)

631.                Roma, torna libero Soter MulŹ, l'ingegnere del bondage.  Scarcerato, ha voluto tenere le manette. (M. Cristina Di Canio )

632.                Fascista minaccia chi prova a fermarlo, spara a due africani, tenta la fuga e muore. Il ventennio in due minuti. (lowerome)

633.                Perche' parlano di lotta all'evasione se poi li fanno uscire comunque di galera? (Renato de Rosa)

634.                Latitante recitava in Tv da 13 anni. Battuto il record di Osama. (FrandIben)

635.                Novi Ligure. Erika insegnerą in Madagascar: "Ecco, il coltello va tenuto cosď". (Alfonso Biondi)

636.                Erika andrą in Madagascar. Nelle favole africane quando i bimbi fanno i cattivi arriva la donna bianca. (FrandIben)

637.                La morte ti fa bella. (Michele Misseri) (Mattia Marchesi)

638.                Natale 2011 di rabbia per Barbara D'Urso. Non Ź stato ammazzato nessuno. (Marco Vicari)

639.                Migliora la situazione nelle carceri italiane. Quest'anno Papa, Doni e con Lele Mora anche il culatello. (bruno)(con Alessandro Moretti)

640.                Mora in carcere: per aiutarlo catena di Sant'Antonio. Al collo, spero! (Nicoletta Lucheroni)

641.                Lele Mora chiede soldi ai suoi amici tramite sms. Stento a riconoscerlo, un tempo avrebbe mandato delle letterine. (Ivan Giannelli)

642.                Vendo roba non mia. Accetto anche soldi non vostri. (Nonciclopedia)

643.                La serva Ź ladra, la padrona Ź cleptomane. (Trilussa)

644.                Doppio omicidio di Roma: al telegiornale hanno insistito molto sul fatto che i rapinatori parlassero romanesco. Alla faccia di chi dice che gli zingari non si integrano. (Umore Maligno)

645.                La citta' di Roma si conferma violenta. Dal 21 aprile 753 a.c. (Claudio Casella)

646.                Misseri minaccia il suicidio. Tutto pronto per la diretta. (FrandIben)

647.                Sabrina e Cosima Misseri sono insieme nella gabbia degli imputati. E' stato vietato fare riprese e dargli del cibo. (Umore Maligno)

648.                Il crimine non rende. E' vero, pero' non stai sotto padrone!

649.                Nei momenti di difficoltą i lestofanti se la cavano meglio dei lentofanti. (Massimo Cavezzali)

650.                Carceri affidate ai privati, con obbligo di partecipazione delle banche. Ecco cosa si nasconde nell'art. 44. La mafia politico-economica ringrazia: finalmente potranno gestirsi le carceri da soli. (pasdan)

651.                27 gennaio 2012, Roma - "Ci sono i ladri in parlamento" sono state le parole pronunciate da una parlamentare derubata. La polizia indaga se sia un'auto denuncia, una battuta ironica o la cruda realtą.

652.                Pare che le ultime parole di Sarah Scazzi siano state 'Porco zio". (DrZap)

653.                Il ladro gentiluomo Ź quello che prima di aprire la cassaforte bussa. (Cristiano Mix Micucci) (Mix) (Periferia Galattica)

654.                Falsi medici consigliavano di curarsi con l'acqua di Lourdes, truffati migliaia di coglioni. (Mattia Marchesi)

655.                "L'acqua di Lourdes fa miracoli". 39 denunce per truffa ad Ancona. Falsi medici si spacciavano per preti. (Cattive Maniere) (Stefano 'Randomante' Pisani)

656.                Melania Rea era morta da due giorni e il marito Parolisi chattava con i trans. No, Ź che cercava di andare in trance per ricostruire o ricordare gli ultimi momenti con la moglie, solo che si Ź sbagliato ed ha cercato TRANS. (Nefer)

657.                Roma, in arrivo nevicate anche in cittą. Finalmente si vedranno delinquenti in catene. (Lia Celi)

658.                La cassazione ha stabilito che non Ź obbligatorio il carcere per uno stupratore che pensa anche agli amici. (Mattia Uccheddu)

659.                Il 99% delle donne tende a baciare con gli occhi chiusi. Per questo Ź cosď difficile identificare gli stupratori. (Jimmy Carr)

660.                Cesare Battisti parteciperą al Carnevale di Rio. Si vestirą da pezzo di merda, per risparmiare sul costume. (Bruno)

661.                E' un ladro di auto. Lo chiamano Epifania, perche' tutte le Fieste le porta via. (Gian Carlo Moglia)

662.                Approvato il decreto svuota-carceri ... detto anche riempi-parlamento... (Aiutiamo la Gelmini a...)

663.                "Dammi il portafoglio!". "Tieni"..."Ma Ź vuoto...!"----"Tu il portafoglio mi hai chiesto!". (Ridi che ti passa)

664.                Ladro si intrufola nella villa di Berlusconi. Per essere il migliore devi battere il migliore. (Aiutiamo la Gelmini a...)

665.                Stupro all'Aquila, militare prima nega, poi ammette sostenendo che lei ci stava, ora Ź libero. Buon San Violentino. (Lia Celi)

666.                Ho conosciuto una famiglia di ladri che erano dei veri porci... entravano in casa col piede di porco. (DrZap)

667.                Dopo aver fatto parte di una banda di piroMANI ed essersi ustionato, ne uscď: Nick MANO fredda. (Renato R.)

668.                Pazzo criminale che fracassava il cranio delle sue vittime a seggiolate: SEDIAL killer. (Renato R.)

669.                Ladri in casa di Lapo. Il rampollo continua a frequentare cattive compagnie. (Beppe Mora)

670.                Schiaffi e calci ai bimbi, arrestata insegnante. Di balli tirolesi. (Matteo MestMuttŹe Mazzarella)

671.                Un'amica di mia moglie l'hanno arrestata perche' sfilava per le vie del centro. Dite che vi sembra una bufala? No, sfilava… portafogli ai passanti! (DrZap)

672.                L'altro giorno, a Torino, due tizi hanno rapinato una banca mascherati da Berlusconi e Dell'Utri. Sulle prime il cassiere era terrorizzato. Poi ha capito che erano solo maschere. (Marco Travaglio)

673.                Ho ricevuto tanti di quei bidoni nella vita che non so piu' dove metterli !!!

674.                REATI FUTURI : Violenza mestruale. (LaPausaCaffe) - Perculato (Paolo LaSpina) - Lesioni aggravate di gonadi. (EngyOhEngy) - Urto con destrezza (mezzi pubblici e locali affollati). (moviesniffer) - Banche rotte da frati violenti. (ilFuGigiBi) - Polisgamia (farsi sgamare piu' volte) (Gran Lasco) - Oltraggio al comune senso del sudore. (luigimassi) - Vero in bilancio. (EngyOhEngy) - Sfruttamento della costituzione (Alessia Bivona) - Crimini contro l'attualitą. (In sofferente) - guida in Stato di merda. (laconiche) - stolting. (purtroppo) - Ricettazione di ricette con ingredienti sbagliati. (ioguido) - Circumnavigazione di marinaio incapace. (ioguido) - Riciclaggio di barzellette sporche (purtroppo) - Furto con sinistrezza #reatifuturi dei mancini. (ioguido) - Incendio goloso (barbecue) (Lia Celi) - Millantato debito (purtroppo) - IdeeXscrittori: Musical scadente con l'aggravante dei futili motivi musicali (ideeXScrittori) - senti che m'Ź venuto in mente.....#reatifuturi Aggiortaggio - Manovra fraudolenta di ortaggi sul pubblico mercato. (IdeeXscrittori) - Omicidio dell'amico immaginario (ideeXscrittori) - prestito in banca: furto con tasso. (Lucio Cincinnato)

675.                Ricerca inglese, i futuri criminali si riconoscono gią a due anni. Correggiamoli prima che si diano alla politica. (Lia Celi)

676.                Guatemala: soldato condannato a 6060 anni. Il suo avvocato Ź riuscito ad evitargli l'ergastolo. (Woody Allen)

677.                Complicazioni nel caso Urru. I rapitori non hanno apprezzato il pagamento in Btp. (montales1)

678.                La strage di Ustica, sospeso risarcimento ai parenti dei morti. Aspettano che si trasformino in morti dei loro morti. (Cruel)

679.                Marzo 2012, Cagliari - Colpisce la moglie con un martello dopo una lite: erano giorni che la vedeva magra come un chiodo. (Nonciclopedia)

680.                Falso GdF raggirava ragazze, arrestato: Le adescava sul web con la scusa della collezione di scontrini. (ioguido)

681.                Torino, capogruppo UDC al Comune ferito da tre proiettili. A destra, a sinistra e al centro. (Duccio Battistrada)

682.                Nel carcere di Rebibbia, una carcerata ha ringraziato la direzione per averla messa in una cella con larghe inferriate. Per questo Ź stata particolarmente..."grata". (Marco Mezzetti)

683.                IL CASO MARTIN TRAYVON. In Florida si sta discutendo sulla norma particolarmente "liberale" che amplia parecchio il concetto di legittima difesa. In base a questa George Zimmerman, aspirante tutore dell'ordine, ha ucciso il giovane di 17 anni Martin Trayvon perché si Ź semplicemente sentito minacciato. Pare che Martin imbracciasse una lattina di tŹ freddo e sgranocchiasse caramelle perė era inequivocabilmente nero. (Aiutiamo la Gelmini)

684.                Portate in  una casa isolata le due donne sequestrate, il malvivente disse al complice: "Dovranno restare qui parecchi mesi. Ora légale !". (Renato R.)

685.                Usa, sparatoria in un college cristiano: almeno 5 morti. L'attentatore continuava a incontrare persone che porgevano l'altra guancia. (alexfor)

686.                Honduras. La cittą con piĚ crimini al mondo Ź San Pedro Sula. E' talmente violenta che il mezzo di trasporto piĚ utilizzato Ź l'ambulanza. (Davide Rossi)

687.                Un carcerato sta facendo le parole crociate e chiede al suo compagno di cella: "Senti questa: La sogna il detenuto, 4 lettere, comincia per F e finisce per A". "Orizzontale o verticale?". "Orizzontale". "Allora e' FUGA". (Claudio Batta)

688.                Svezia: donna ubriaca dichiara di essere stata stuprata da uomo addormentato. "Poi vi dico anche che mi ha fatto Assange". (Lvix)

689.                Napoli, assaltano negozio per rubare un cardellino. Che merli! (Lia Cel)

690.                Brescia: al processo d'appello per piazza della loggia nessun colpevole. Piazza 0 Loggia 1. (frankiehinrgmc)

691.                Dopo 36 anni tutti assolti, chi tardi arriva male alLoggia. (Leonardo Frattin)

692.                L'unica certezza dei giudici? Le parti civili condannate al pagamento delle spese. (Governo Ombra)

693.                L'Italia Ź quel Paese in cui le stragi politiche non hanno colpevoli, ma accadono per libera iniziativa di una bomba. (Antoni Conteddu)

694.                Complicazioni nel caso Urru. I rapitori non hanno apprezzato il pagamento in Btp. (Spinoza.it)

695.                Piazza della Loggia: "Prove insufficienti". La rifacciamo. (TheAubergine)

696.                Il privilegio di trovarsi dappertutto come a casa propria appartiene ai re, alle puttane e ai ladri.

697.                Non e' vero che per aprire un negozio ci vogliono tanti soldi. Basta un piede di porco. (Paperoga Stype)

698.                Rapinatore: "O la borsa o la vita". La rapinata: "Ma non lo sa che la borsa e' crollata?". (Elena Manzin)

699.                Follia omicida ad Arzignano: uccide a fucilate un parente. Pensava fosse un serpente. (ioguido)

700.                Se ho ben capito, il rapinatore 61enne ucciso oggi a Roma era un esodato della Banda della Magliana. (Lia Celi)

701.                «Ho trovato Bill morto in una cassaforte. Sai chi Ź stato?». «Sono stato io!». «Ma se ti avevo detto di risparmiarlo!». «Appunto». (Ale e Franz)

702.                I 12 attivisti del blitz contro Green Hill sono ancora in carcere e oggetto di orribili sevizie tipo la visita della Brambilla. (Matteo B.)

703.                I segreti di Al Quaeda in un video porno. C'erano i membri dell'organizzazione. (IdeeXscrittori)

704.                Rossella Urru, per liberarla i rapitori pretendono 30 milioni. Oddio, Ź in mano ad Equitalia! (Lia Celi)

705.                Dopo 38 anni, finalmente anche la strage di piazza della Loggia ha i suoi innocenti. (c'ha i coschi)

706.                Ferrara, anziano ucciso a colpi di pietre. Ma che presuntuoso il tizio che ha cominciato. (FrandIben)

707.                Il rapinatore era disoccupato. Ha rapinato le poste perché ce l'ha con le raccomandate. (IdeeXScrittori)

708.                Rubato un TIR pieno di vernici guidato da un cinese. Questo e' proprio un bel giallo! (DrZap)

709.                In Messico 9 persone impiccate a un ponte. Preoccupa la ferocia dei cartelli. in Italia bastano le cartelle. (pablo)

710.                Gambizzato l'ad dell'Ansaldo Nucleare. "Erano solo gare di Brigatesque". (matteo grandi)

711.                Io ho un lavoro particolare, sono un tecnico del teletrasporto. Nel corso degli anni ho sviluppato una tecnica particolare, per rubare televisori e trasportarli sino al piĚ vicino negozio dei pegni! (Bilbo Baggins)

712.                Milano, arrestato il violentatore della 13enne. Si Ź difeso dicendo che era il nipote di Mubarak. (DrZap)

713.                Attentato Adinolfi, Cancellieri: «Seguiamo tre piste». Si indaga nell'ambiente dei circhi. (Lia Celi)

714.                Milano, catturato l'aggressore della 13enne violentata sotto casa. Stupratore seriale a Km 0 . (Francesco Spiffero)

715.                Attentato di Genova all'Ansaldo. Federazione Anarchica Informale. Quella formale prima di sparare ti chiede il permesso e poi si scusa. (ItsCetty)

716.                "Voi Anarchici informali fate attentati?" "Mah, se capita". (franco kappa)

717.                Tragedia in Due Battute. Protagonisti: un Giornalista, un Anarchico Informale. Il Giornalista: "Lei Ź un Anarchico informale?". Anarchico Informale: "Sď, ma dammi pure del tu". Sipario. (franco kappa)

718.                Oggi i nuovi terroristi si chiamano Paperino, Qui, Quo, Qua e Archimede Pitagorico. Immagino perciė che Topolino e Pippo stiano indagando in collaborazione con le forze dell'ordine! (Bilbo Baggins)

719.                Lanciate bottiglie molotov contro un'altra sede di Equitalia. Come contromisura si Ź deciso d'alzare ancora il prezzo della benzina!  (Bilbo Baggins)

720.                Nella tomba di DePedis di sacro c'Ź solo un osso. (2puntozen)

721.                Nella tomba di DePedis c'era la giustizia italiana. Ne Ź stato riconosciuto il cadavere. (insopportabile)

722.                Non stupitevi se nella tomba di De Pedis ci sono anche altri resti. Nel 1990 non c'era la differenziata. (Purtroppo)

723.                Ecco, magari non era proprio un benefattore per tutti. Ma per Sant'Apollinare sď. (Giulio Andreotti)

724.                Se una corposa donazione dą diritto a una tomba in basilica, o il Vaticano rinuncia all'8 per mille o soppalca San Pietro. (Francesco Cocco)

725.                Il sovraffollamento nella tomba di DePedis farą parlare piĚ di quello delle carceri. In entrambi i casi si tratta di avanzi di galera. (ItsCetty)

726.                Nella tomba di DePedis anche i resti di altre persone. Oppure aveva tre gambe destre. (Gravitazero)

727.                Nella tomba di DePedis c'era puzza de piedis. (David Di Tivoli)

728.                Roma, a Sant'Apollinare aperta la tomba di «Renatino». Che puzza De Pedis! (Lia Celi)

729.                Caso Orlandi: nella tomba di DePedis trovati altri resti non appartenenti al boss della Magliana. De Pedis cannibale? (Satirsfaction)

730.                De Pedis, nella bara anche resti di ossa diversi da quelli del boss della Magliana. In un armadio. (Luca kaspo)

731.                Che poi, tutto 'sto clamore sulla Banda della Magliana... Ma suonava davvero cosď male? (Vento Tagliente)

732.                Pare che la tomba di DePedis fosse una doppia. (Emilia Vitulano)

733.                Nella Tomba Di DePedis c'Ź un comodo armadio per scheletri vaticani. (Ilario Moresco)

734.                LA BASILICA DI SANT'APOLLINARE (ROMA) = MA LO SAI? CI STA IL PADRINO NELLA BARA. (anagrammi) (Andy Violet)

735.                Con tutte 'ste rapine in giro, vado a farmi rapinare a fare la spesa. (Fabio Carapezza)

736.                Tra due gangster. "E Jack che fine ha fatto?". "E' morto stamattina alle otto". "Accidenti! Gliel'aveva detto la zingara. Domenica mattina alle otto morirai!". "E come Ź morto?". "Gli ha sparato una zingara!". (Ale e Franz)

737.                Messico: arrestato El Loco, accusato d'aver fatto a pezzi 49 persone, appartenevano a 7 sette. (Satirsfaction)

738.                http://www.unodimeno.tk/

739.                Belgio, uccide la figlia di 4 anni, la taglia a pezzi e la mette nel congelatore. Non potete immaginare la delusione del cane. (Svogliati)

740.                Il derubato che sorride ruba qualcosa al ladro. (William Shakespeare)

741.                Grecia, cercano di rubare un ponte ma vengono arrestati. Non riuscivano a riattraversare il fiume. (anonimo coniglio)

742.                Dicono che il carcere di Palermo sia molto noioso; infatti si chiama UGGIArdone. Io mi ci troverei bene: spesso ti servono il caffŹ e, come diceva  Pino Caruso, si puė fare tutto fuorché cantare. Tanto io sono stonatissimo !!! (Renato R.)

743.                L'avvocato Taormina si lamenta perché la Franzoni non l'ha pagato. Fossi in lui la smetterei di piangere. (goemon ishikawa)

744.                Scoperto in Boemia un serial killer, che ha ucciso e mangiato una trentina di ragazze tra cui delle italiane. Reclutava le vittime tramite un annuncio esplicito su internet. Le ragazze andavano volontariamente a farsi ammazzare e mangiare. Tutti maniaci ! Anche se il coltello dalla parte del mani(a)co lo teneva lui ! (Renato R.)

745.                Donna uccide il marito perché puzzava troppo ..... devi sentire adesso ! (Aiutiamo la Gelmini)

746.                La Urru sta per rientrare in Italia, ad attenderla in aereoporto i parenti. Dei contribuenti. (Stefano Esse)

747.                Liberata Rossella Urru. Ricordati di fare il pieno stasera. (Stefano Esse)

748.                Texas, giustiziato un disabile mentale con quoziente intellettivo bassissimo. Tanto non ha capito un cazzo. (alexfor)

749.                In Texas hanno giustiziato un uomo gravemente ritardato. Da noi invece Maurizio Gasparri e' senatore. (The Best in Satire)

750.                "Rubano auto ma finiscono in mare". Quando un lavoro non va in porto. (ossimorobiondo)

751.                Ho provato a prendere un po' di sóle. Ma niente. Ho provato a prendere un po' di sėle. Di quelle, tantissime. (Bonnie La Cozza)

752.                Omicidio in spiaggia a Terracina. Gli investigatori sono giunti sul luogo prima che qualcuno potesse insabbiare le prove. (Vento Tagliente)

753.                Guardia giurata uccide ladro di merendine. Poi corre a dirlo a sua mamma. (sisivabbe)

754.                Gli spararono mentre passeggiava in modo grottesco e buffo. Perď patetico.  (Leonardo Duranti)

755.                Umorismo involontario su Oggi: Erika de Nardo a cena col papa': la voglia della ragazza di ricominciare. Ricominciare che? Evidentemente ad ammazzare: una volta eliminato il padre, potra' finalmente godersi l' eredita'. (L'Innominato)

756.                In Italia vanno avanti i ricercati, non i ricercatori.

757.                Raffaele Sollecito ha dichiarato: "Io e Amanda ci telefoniamo tutti i giorni. Non possiamo fare a meno l'uno dell'altra !". Forse, Meredith poteva fare benissimo a meno sia dell'uno che dell'altra... (Renato R.)

758.                "Arrestato Giuseppe Angelino boss del clan Moccia"...sulla porta della sua cella gią messi 267 lucchetti. (Lia Celi)

759.                Uccidere Giuliano Ferrara Ź omicidio corposo? (Lia Celi)

760.                Torre Del Greco, impiegato delle Poste uccide la responsabile dell'agenzia, il proiettile era partito nel novembre del 2007.

761.                Ha ucciso la moglie con 35 coltellate. Poi ha dovuto smettere per fare un salto dall'arrotino. (Negus65)

762.                Ognuno ha quel che ha. Noi per esempio abbiamo la propensione ad essere delinquiti. (Fabio Magnasciutti)

763.                Conosco un genio. Non di quelli alla Einstein, ma uno astuto. Uno che puė rubarti il portafogli e convincerti che ti aiuta a trasportarlo. (Snoopy the Writer)

764.                Gli assassini amanti della cioccolata col tempo diventano dei serial kinder? (DrZap)

765.                Durante Quarto Grado c'Ź cosď tanta pubblicitą che mentre provano a risolvere un crimine ne vengon commesi altri 12. (Genio78)

766.                "Hanno arrestato Giovanni Rana". "Come mai ?". "Lo hanno preso nella casa di un vicino...con le mani in pasta". (Michele Giunta)

767.                A Vienna, una gelataia ha ucciso marito ed amante, li ha fatti a pezzetti e li ha messi nel surgelatore. Li ha freddati entrambi... chissą se avrą usato una 44 MAGNUM... Algida… (Massimiliano bensi)

768.                Erika, appena uscita, ha dichiarato: "Voglio essere lasciata in pace !". Giusta aspirazione per chi ha dato la "pace eterna" alla madre ed al fratello, da circa un decennio ! (Renato R.)

769.                23 novembre 1499: Perkin Warbeck impiccato per aver tentato di fuggire dalla Torre di Londra. Evidentemente da loro l'evasione Ź un reato. (Comeprincipe)

770.                Ruba in un negozio e si masturba per fuggire. "Presto, ci sta inseminando!". (Francesco De Collibus)

771.                Rapinano un negozio di giocattoli armati di pistole giocattolo. I ladri si sono poi dileguati a bordo di un triciclo. (Silvio Perfetti)(Acido lattico)

772.                Milano, per sedare un litigio dei genitori, guardia giurata spara e uccide il padre. Poi per coerenza si scopa sua madre. (Milingopapa)

773.                Il carcerato il tŹ lo prende deteinuto. (arcobalengo)

774.                Quando un delinquente finisce al fresco lo sbattono nella cella frigorifera?  (Ottovolante)

775.                Seicento ettolitri di Brunello buttati nelle fogne: arrestato un ex dipendente della cantina per danni e 300.000 pantegane per schiamazzi. (Augusto Rasori)

776.                E' in libreria il manuale anti-truffa di Striscia la notizia. Se funziona vi farete ridare indietro i soldi. (Daniele Rielli - Quit the doner)

777.                Marino Occhipinti, condannato all'ergastolo per gli efferati delitti della "Uno bianca" Ź gią in semilibertą: la giustizia Ź semieguale per tutti. (Renato R.)

778.                I ladri son tutti stranieri, perche' quelli italiani si son fatti eleggere in Parlamento.

779.                Sindrome di Stoccolma: Ho scritto t'amo sulla gabbia. (staserabrodino)

780.                Calevo, i rapitori incastrati da una pizza. Che idea del cazzo farsela consegnare in tranci di piccolo taglio. (MisterDonnie13)

781.                Michele Misseri candidato in una lista civica. Spiegherą agli italiani come stringere la cinghia. (fdecollibus)

782.                Torino: madre e figlia uccise a martellate. Arrestato il colpevole. La polizia lo ha inchiodato subito. (Carlo Prestori)

783.                "Bloccate in aeroporto a Chicago 18 teste umane provenienti da Roma"...i soliti cervelli in fuga, stavolta li hanno presi. (Hyrtacus)

784.                La carriera dell'assassino e' molto difficile: bisogna conoscere bene le armi, le arti marziali, e anche l'arte della fuga... insomma il famoso tallone da killer. (DrZap)

785.                La nostra crisi Ź davvero grave: il ricercato n. 1 Ź Fabrizio Corona. CioŹ: non ci possiamo nemmeno piĚ permettere i delinquenti veri. (Gianni Fantoni)

786.                Il topo d'albergo cerco' di sfuggire alla polizia nei meandri dell'albergo, ma fece l'errore di cercare di nascondersi nelle cucine: li' fu preso tra due cuochi! (DrZap)

787.                Treviso: tenta di uccidere la moglie: «Non mi ha lavato la tuta del calcetto». E adesso dovrą pure preoccuparsi di quando farą la doccia. (E S'Ciucaren)

788.                Finalmente scoperto chi fa i cerchi nel grano! Si tratta di un cereal killer! (DrZap)

789.                Tenta di uccidere il marito spalmandosi veleno sulla vagina. Ma lui si salva lo stesso, inculandola. (Fabrizio Ferri)

790.                Il femminicidio e' l'omicidio di una donna con un colpevole e milioni di responsabili. (Anarkikka)

791.                Il padre di Erika le ha regalato la Wolkswagen che fu della madre. Chiamatemi fascista, ma per certe persone ci vorrebbe proprio la Fiat! (Gioacchino Cortese) (jackbass68)

792.                Il padre di Erika De Nardo ha regalato l'auto che fu di sua madre alla figlia. Guadagnandosi di diritto il posto nel bagagliaio. (dan11)

793.                Pistorius arrestato per l'omicidio della fidanzata, nessuno gli crede. La polizia spiega: "Le bugie hanno le gambe corte...". (pinziah)

794.                Sparisce dal sito di Pistorius un banner Nike. Al suo posto un banner Beretta. (Mass Ssi)

795.                «Pistorius ha assassinato la fidanzata» «Voglia di normalitą?» (Massimo Bucchi)(Repubblica, 15feb13)

796.                Io mi sento di ringraziare Pistorius per il lavoro che quello che sta facendo per far cambiare la percezione della gente, nei confronti dei portatori di handicap. Prima ha dimostrato che un uomo senza gambe puė correre le olimpiadi. Poi che un uomo senza gambe puė anche essere uno stronzo e non Ź necessariamente una brava persona solo perché ha un handicap. Voi non capite, ma si sta sacrificando per un bene maggiore. (Roberto Recchioni)

797.                Non si puė di certo dire che Pistorius sia uno stinco di santo. (bittershadow)

798.                Pistorius parteciperą alle prossime "sparaolimpiadi". (AvaglianoTweet)

799.                Pistorius uccide la compagna a colpi di pistola. I vicini: "Pensavamo fosse una falsa partenza". (Silvio Perfetti)

800.                Trovata una mazza da cricket insanguinata in casa di Pistorius. Neanche lui ha capito le regole. (nino panetta)

801.                Pistorius continua a sostenere di avere un alibi di ferro, anzi...in FIBRA DI CARBONIO...! (Jonz, da un'idea originale di C.L.R.)

802.                Comunque per me Pistorius e' un uomo in gamba! (DrZap)

803.                Un call center dentro le mura di Rebibbia. "Per mettersi in contatto con un operatore, digitare cancelletto". (Furio Ombri)

804.                Per gli inquirenti Pistorius Ź a rischio fuga... Hanno paura che se la dia a gambe? (Vale_clerici)

805.                Trovati steroidi proibiti in casa di Pistorius. Rischia che l'omicidio non gli sia omologato. (montales1)

806.                Ultim'ora: Pistorius era gelosissimo. Probabilmente Ź la molla che lo ha fatto scattare. (Banda della Bandana)

807.                La specialita' di Pistorius e' la corsa? Ah, credevo il tiro al bersaglio! (DrZap)

808.                Pistorius vince alle Sparalimpiadi. (batduccio)

809.                "L'ho scambiata per un ladro". Nemmeno la sua versione sta in piedi. (fdecollibus)

810.                Pistorius voleva dimostrare di essere un uomo come tutti gli altri. C'Ź riuscito. (fdecollibus)

811.                Pistorius spara e uccide la sua fidanzata. Qualificato per il mondiale di tiro al volo. (ilduca)

812.                Pistorius uccide la fidanzata. Non gli doveva dire che non Ź normodotato. (Cattivik)

813.                Pistorius spara e uccide la fidanzata. Lo trattava come una pezza da piedi. (MdB)

814.                Sparando per sbaglio alla fidanzata Pistorius si Ź dato la zappa sui piedi. (MdB)

815.                Pistorius spara per sbaglio alla fidanzata. Chi non ha testa ha gambe e viceversa. (MdB)

816.                Pistorius uccide la fidanzata per errore, ma le bugie hanno le gambe corte. (Harald)

817.                Pistorius spara alla fidanzata. Ma vi sembra questo il modo di togliersela dai piedi? (DrZap)

818.                La potenza Ź nulla senza il controllo : "Pistolius". (MHPN)

819.                Pistorius uccide la sua ragazza a colpi di pistola. A San Valentino ditelo coi fori. (sasuke)

820.                Oscar Pistorius libero su cauzione. Il giudice: "Non c'Ź pericolo che possa uccidere Reeva Steenkamp una seconda volta". (Silvio Perfetti)

821.                Se a uno ammazzano un congiunto e lui ammazza un congiunto dell'uccisore, abbiamo un esempio di FAIDA te. Se il congiunto dell'uccisore sfugge alla morte, abbiamo un esempio di FAIDA tiŹ (con indice e mignolo protesi) (Renato R.)

822.                La Procura ha fatto ricorso contro la sentenza del processo Meredith. Ora che Amanda Ź a Seattle, la si puė finalmente condannare, senza offendere gli USA. (Renato R.)

823.                Dopo ogni rapina andavano tutti dal dottore. Era una banda di maldidenti !!! (Sergio Masse Massetani)

824.                Cadavere trovato in una spiaggia nel sassarese, Ź giallo.  E poi dicono che non muoiono mai. (giulysua)

825.                Sequestri di persona: quando non ci si fida degli altri. (Mauroemme)

826.                Oggi ricorre il 90esimo anniversario del ghigliottinamento di un grande: Henri Desiré Landru: colui che, per primo credette nelle quote (solo) rosa ! (Renato R.)

827.                E' un ladro d'auto. Lo chiamano Epifania, perché tutte le Fiesta le porta via.

828.                La rapina in banca e' punita, la rapina dalla banca e' legale. (Domenico Micolucci)

829.                Lino Banfi rapinato sotto casa da due banditi armati. L'attore ha dichiarato che li voterebbe comunque. (Davide Rossi)

830.                Oscar Pistorius potrą espatriare per le gare di atletica. Ma soprattutto di tiro. (Augusto Rasori)

831.                Texas. Studente accoltella 14 compagni, ricavandone 28. (Pietro Senatore)

832.                A Bad Hersfeld, comune tedesco situato nel land dell'Assia, Ź caccia ai ladri che nel fine settimana hanno forzato e rubato il carico di un camion: 5 tonnellate di Nutella, migliaia di barattoli, valore di mercato 15.000 euro. Le autoritą stanno pattugliando forni e panifici. Probabilmente sono gli stessi ladri che tempo fa assaltarono un furgone di bevande energetiche. (Fonte: Ilsecoloxix.it) (da C@c@o)

833.                Dei ladri hanno rapinato una banca e sono usciti indebitati di 2000 euro. (Esilarante Cacofonia)

834.                Furti nei bagagli, arrestati 19 dipendenti Alitalia. I ladri di bagagli rischiano pesanti sanzioni. Potrebbero addirittura sentirsi dire "non fatelo piĚ brutti cattivoni!". (elmorisco)

835.                Dopo il successo della polizia nel trovare i ladri delle valigie in aeroporto, si pensa all'installazione di telecamere anche in parlamento. (DrZap)

836.                Brasile. Donna mette del veleno nella vagina per uccidere il marito. Decine di morti.

837.                Colombia, boss cambia sesso per sfuggire alla condanna. I compagni di cella, ne saranno felici. (Marco Camillieri)

838.                Cyber rapina del secolo, rubati 45 milioni in 27 paesi con un'operazione di hackeraggio. Non vedo l'ora che esca il film. (Marco Camillieri)

839.                Un tizio entra in banca con un pacco di mollette in mano e urla: "FERMI TUTTI O VI STENDO! ".

840.                Qual Ź la differenza tra un ladro e una suocera? Nessuna. Tutti e due scassano…

841.                Hihihii: Letta istituisce una task force per la lotta alla criminalitą... Cancellieri lavora al Decreto «svuota-carceri». (Cesare Ortis)

842.                Indossano maschere di politici e assaltano portavalori. Siamo sicuri fossero maschere? (Vogliadarianuova)

843.                Milano. Folle accoltella cliente al centro commerciale: «Non faccio sesso da sei anni». In carcere ti rifarai. (Stefano Pisani)

844.                Milano, rapinata una Farmacia di Viagra. Evidentemente il rapinatore non doveva essere un duro. (SatirSfaction)

845.                Rapina in una farmacia. Chiede soldi e viagra. Una pistola inceppata...in tutti i sensi. (Taniuzzacalabra)

846.                Quando lo Stato e' in decadenza, il gran numero di crimini ne assicura l'impunita'. (J.J. Rousseau)

847.                Dei ladri si sono portati via la porta di casa di una mia amica... Per forza, se e' una porta se la portano... (DrZap)

848.                Scopro che Priebke, il boia delle Fosse Ardeatine, compie 100 anni. Anche la giustizia divina commette errori inspiegabili. (Ivan Zazzaroni)

849.                Erich Priebke compie 100 anni. Ma li deporta benissimo. (Lia Celi)

850.                Erich Priebke compie 100 anni. Ma quanta birra gli han fatto bere in carcere!?!? (DrZap)

851.                Erich Priebke spegne 100 candeline. Un atto dimostrativo. (Faberbros)

852.                Pena di morte: nel 2012 circa 4000 esecuzioni. Porco boia! (Lia Celi)

853.                Truffe on line in aumento. Presto sarą inaugurato il nuovo sito di Forza Italia. (L'Ideota)

854.                Arrestato Corallo, il re delle slot machine. Ha tirato la leva e sono uscite 3 arance. (KraSatira)

855.                Eppure un latitante non veste mai in modo ricercato! (Atry)

856.                Ci sono circa solo 20 omicidi in un anno a Londra, ma non tutti sono importanti - alcuni sono solo dei mariti che uccidono le loro mogli. (G. H. Hatherill  di Scotland Yard)

857.                Killer dei Casalesi vuole essere scarcerato perché non ci vede. Ciccio, guarda che quella dell'uveite l'hanno gią usata. (Nanoalto)

858.                Castro Ź morto. Poi ho letto meglio la notizia. (elmorisco)

859.                Rubano per errore un Tir di carta igienica. Anche il mondo del crimine sta andando a rotoli. (gplexousted)

860.                Milano, un commando armato ha fermato, minacciato e derubano il proprietario di un TIR pieno di carta igienica. Fare quel colpo Ź stata proprio un'idea di merda. (Davide Kra)

861.                Uccide una diciottenne soffocandola durante un gioco erotico. Poi la carica in macchina e la porta in un secondo motel dove ha con la morta un altro rapporto. Il venerdď sera in provincia di Varese non si sa mai che cazzo fare. (Lvix)

862.                I giudici confermano in appello la condanna a trent'anni di carcere per Danilo Restivo. Applausi in aula: claps claps claps.. (MGF)

863.                Cerignola. Assalto armato non riuscito a furgone di sigarette. I rapinatori stanno tentando di smettere. (Daniele Raco)

864.                Killer: "ti ammazzo". Vittima: "stai scherzando!".  Killer: "no, sono serial". (Salvo Valastro)

865.                Omicidio alle poste. Vigili, polizia e carabinieri sono in coda per indagare. (Renato Minutolo)

866.                I fuorilegge sono apriscatole nel supermercato della vita. (T. Robbins)

867.                Da bambino chiesi una bici, ma so che Dio non lavora in quel modo. Cosi' ne rubai una e gli chiesi perdono. (Al Pacino)

868.                Oggi mentre ero in fila alla cassa della mia banca e' entrato un rapinatore che ha urlato: "Questa e' una rapina! Scaricami tutto su questa chiavetta!". (DrZap)

869.                Detenuti fuggono dal carcere lasciando in cella solo fiori e...vasi. (Pier Carlo Aimone)

870.                Quello fu un furto diverso, il ladro appena entrato in casa iniziė a ridere mentre rubava. Fu un furto con spasso.

871.                Maledizione, ho dimenticato la corda per l'impiccagione. Qualcuno ha da appendere? (Davide Somma)

872.                Accoltella una donna all'ipermercato: "Sono sei anni che non faccio sesso". Anche il tuo nuovo compagno di cella. (Cristiano Morganti)

873.                Erano ladri molto allegri. Specializzati nel furto con spasso. (Antėnito)

874.                Capisco la tua nettezza d'animo, ma non ti buttare giu' cosi anche se ti han bidonato. (Alex Hubner)

875.                Traffico di organi in Madagascar. Coinvolto un italiano. Quando si dice “Esportazione made in Italy”. (Gianluca Scaltrito)

876.                Roma, rapina alle Poste. "Fermi tutti virgola questa Ź una rapina stop". (Fabrizio Gilli)

877.                Talvolta si dimenticano i reati, causa amnestia. (Andrea Bertora)

878.                Sequestrata la villa di Licio Gelli. Noleggiati 125 TIR per portare via gli scheletri negli armadi. (gplexousted)

879.                Anna Maria Franzoni esce dal carcere e trova lavoro in una Coop. Reparto macelleria. (Elisio Marinelli)

880.                Priebke: cento anni e non pentirli. (Fabrizio Canzano)

881.                Priebke ha lasciato un video dove nega l'olocausto. E anche di essere morto. (Fabrizio Ferri)

882.                Priebke sarą cremato. E' appagante sapere che finalmente finirą in un forno. (Letizia Battaglia)

883.                Priebke ci ha lasciato a 100 anni. Faceva schifo pure alla signora con la falce. (Francesco De Collibus)

884.                Annamaria Franzoni esce dal carcere ma non puė tornare a casa. La guarderebbero in cognesco. (Angel Adenoide)

885.                Erich Priebke e' appena diventato un nazista buono. (Stefano Belli)

886.                Erich Priebke ha fatto anche una cosa buona. Oggi e' morto. (Alex Elli)

887.                Nel carcere per naturisti ci sono molti detenudi... (Dino D'amico)

888.                Nessun funerale in chiesa per Priebke. Al posto della camera ardente verrą allestita una camera a gas. (Stefano Skalkotos)

889.                Eric Priebke bussa all'ufficio di San Pietro. "Volevo sapere che avete in mente per me?" chiede. "Allora - dice San Pietro prendendo la sua scheda - siccome ti sei pentito l'ultimo secondo di vita ti spetta invece dell'Inferno, il Purgatorio, prima di salire in Paradiso. Per te e' stato predisposto il Girone dei Rasoi !". "Gagliardo, a me piace farmi la barba tutte le mattine!" dice il boia. "Aspetta - lo interrompe San Pietro - dovrai correre tutto il giorno su affilatissimi rasoi a piedi nudi ed ogni cinque minuti, quando troverai un Diavolo davanti, fare una frenata secca adoperando una volta gli occhi, una volta la lingua ed una volta il pisello!". "Cazzo, e tu saresti Santo ? Ma tu sei cattivissimo!" risponde incazzato Priebke. San Pietro si alza e, guardandolo fisso negli occhi, gli dice: "No Eric, non sono cattivo. Eseguo solo degli ordini". (Bruno Vareschi)

890.                Priebke ha chiesto di essere cremato. Facile da morto. (Ana Yrda) (Perri) (Vogliadarianuova)

891.                Su un muro di Roma appare la scritta "Onore a Priebke". Padre Pio rilancia e appare sulla corteccia di un albero. La lotta tra il bene e il male sta assumendo aspetti infantili. (Gianni Yan Cortese)

892.                Priebke, il Vicariato: "No ai funerali in chiesa"...giusto ! facciamoglieli in sinagoga! (Marina Boccamazza)

893.                Priebke: "Le camere a gas non sono mai esistite". Si vede che non pagava le bollette. (Avvocato Brosisky)

894.                Priebke: funerali in strada. O 50 sul carro. (Mangia Binari)

895.                Legale di Priebke: "Niente funerale ? Lo faremo in strada". SS 207. (Fabio Cavallari)

896.                Storace: "Toglietemi tutto ma non il mio Priebke!". (Carla Clappey)

897.                Roma non avrebbe mai negato la sepoltura a Priebke se fosse ancora vivo. (Corrado Guzzanti) (Prugna)

898.                Priebke morto davanti al televisore... Teledefunken. (Arianne Lapelouse)

899.                Priebke, un Comune del Messinese disponibile a tumulare la salma: "La preferite in un pilastro, squagliata nell'acido o in fondo al mare?". (Simone GionStravorto Brugnetti)

900.                Caso Priebke, non vedevo cosď tanto interesse per una salma dall' ultimo discorso di Napolitano. (Stefano Esse)

901.                La salma di Priebke potrebbe ricevere accoglienza in Sicilia. Sarą inCASSATA. (Marinella Etzi)

902.                Priebke Ź morto davanti alla TV. Fatale un porno crematorio. (Fabrizio Ferri)

903.                ll figlio di Priebke Ź sputato il padre. Ma il padre Ź piĚ sputato di lui. (Carlo Turati)

904.                Priebke: funerali oggi ad Albano. Poi tutti a mangiare la porchetta. (Cristiano Morganti)

905.                L'ultimo saluto a Priebke... ad Albano Razziale. (MGF)

906.                Se domani trovate qualche barattolo di Nutella con scritto Erich, diffidate. Sia mai che avessero trovato dove metterlo. (Elisio Marinelli)

907.                Un forno crematorio attende Priebke. Settant'anni troppo tardi. (Letizia Battaglia)

908.                Priebke verrą cremato. "Son morto da aguzzino, son morto compiuti i cento, passato per il camino e ora appesto il vento". (Lia Celi)

909.                Funerali Priebke, no Vaticano. La liturgia non prevede di farsi il segno della croce uncinata. (Lia Celi)

910.                La salma di Priebke portata in un aeroporto. Non ha altro modo per andare in cielo. (Lia Celi)

911.                Erich Priebke va all’inferno. Ha scelto i domiciliari. (miguel mosŹ)

912.                Il Vaticano dice no ai funerali di Priebke. "Sapete, nel frattempo sono successe un po’ di cose…". (il mago di floz)

913.                La comunitą ebraica preoccupata per i funerali di Priebke. “Noi non mettiamo un euro, eh!” (dav90ide)

914.                Danneggiato il carro funebre che trasportava la salma di Priebke. Per rappresaglia saranno incendiati dieci autobus. (lops64)

915.                La salma di Priebke Ź stata portata in una base militare. Dove ha immediatamente preso il comando delle operazioni. (batduccio)

916.                Il testamento spirituale di Priebke in un video: “Cattivissimo me II”. (‘lfoda)

917.                Priebke: “Non rinnego il passato”. Frullatelo. (cityman)

918.                La vicenda di Priebke ha risvegliato negli italiani l’orgoglio di essere antifascisti. Almeno fino alle prossime elezioni. (milingopapa)

919.                E' morto Priebke. Con 100 anni di ritardo. (Giuliana Implacabile Guizzi)

920.                L'Argentina rifiuta la salma di Priebke: "Da noi solo nazisti vivi". (Francesco Col)

921.                Morto Priebke. Ora non Ź che lo portate in Campania? Qui di rifiuti tossici ne abbiamo gią abbastanza. (Giuliana Implacabile Guizzi)

922.                A San Vittore in uno spazio di 8 metri quadri ci sono sei detenuti. Sette se contiamo l'impiccato. (Donnie Viglione)

923.                Rapita la salma di Priebke. "Vogliamo 10 milioni in banconote di piccolo taglio o ve lo rimandiamo vivo". (Elisio Marinelli)

924.                Priebke non e' morto. Vive in ogni razzista. (Massimo Bozza)

925.                Dopo il furto subito l'indignazione dell'ex sindaco Alemanno Ź forte: "Non si ruba a casa dei ladri!!!". (Michele Todaro)

926.                La salma di Priebke Ź stata trasferita in una localitą sconosciuta. Il Molise. (george clone)

927.                Varata la nuova legge contro il femminicidio. Ora chi uccide una donna rischia il carcere. (xanax)

928.                A Chicago, 46 gradi sotto 0. Un inverno talmente rigido che avrebbe inculato perfino al Capone ! (Renato R.)

929.                Francia. ť morto l'attore che interpretava Arsenio Lupin. La salma verrą trafugata. (Pier Paolo)

930.                Diffuso un videomessaggio di Priebke. Ma ormai Ź tardi per candidarsi. (Luca Giannini)

931.                Sarą resa nota la destinazione della salma di Priebke per i neonazisti. E l'indirizzo del suo avvocato per tutti gli altri. (Carlo Turati)

932.                Ansa - "Franzoni: i primi scatti fuori dal carcere". Quindi quel problema ce l'ha ancora. (Camabrillo)

933.                E' morto Arsenio Lupin.... Il governo a Camere riunite ricordera' oggi il grande maestro con un minuto di silenzio. (Renata Toniazzo)

934.                Il tutor del tutor di Balotelli era Priebke. (Rivoluzione Naturale)

935.                Boston, uccide la prof di matematica a coltellate, risolvendo il problema prima di tutti. (Fabrizio Gilli)

936.                Mamma stacca le palle al figlio, poi le riattacca con la colla. Facendo un ottimo glowjob. (Hell Sante)

937.                Secondo me i rapinatori quando entrano in una banca si mettono il passamontagna perché sanno che facilmente finiranno al fresco... (DrZap)

938.                Napoli, rubano 500mila euro in farmaci al Cardarelli. Velocissimi, gli Ź bastato un moment. (Fabio Cavallari)

939.                Trovate sul coltello tracce di DNA di Amanda.......si indaga dove sono finite le altre lettere. (Pietro Diomde)

940.                "Aumentano i furti nelle chiese". Vuoi vedere che Robin Hood esiste davvero? (100%carogna)(Il Bastardo)

941.                Ieri ho visto in una profumeria un ladro essere arrestato in 'fragranza' di reato. (DrZap)

942.                Priebke, sparito il cadavere. Secondo me qualcuno bara. (gravitazero)

943.                Latina. Enologo ucciso e bruciato, arrestato il presunto assassino. Si era barricato in casa. (Gianluca Gabellotti)

944.                La differenza tra un killer e un gigolė ? Nessuna... entrambi per soldi premono il grilletto. (Antonio Covatta)

945.                Uccide, a colpi d'arma da fuoco, la fidanzata nel cesso: Pistolius. (Renato R.)

946.                Verona, imprenditore diventa rapinatore di banche. Il contrario ha smesso di fare notizia da tempo. (giga)

947.                Lambrate, arrestati poliziotti che rubavano a immigrati che rubavano a poliziotti che rubavano a immigrati (continua...) (Feel Ice)

948.                E' stato arrestato il Sindaco di Adro. Compro una consonante: la L. (Marin'Ella Etzi)

949.                Arrestato il sindaco di Adro (Lega Nord). Dal sole delle Alpi al Sole a scacchi. (Carlo Trombetta)

950.                Vede accoltellare la moglie mentre parla con lei in videochat. "Cara guarda, il signore ci ha portato il coltello ordinato su Mediashopping". (Andrea Rastelli)

951.                Arrestato il sindaco leghista di Adro. Quello che aveva tappezzato la scuola con il sole delle Alpi. Ora Ź al primo raggio. (Paolo Kaino Pontoglio)

952.                Aosta: Protesta in carcere. "Pochi tortellini nel brodo". "Confidiamo nel secondino". (Ennio Passaro)

953.                Dio Ź morto. Marx Ź morto. Io ho un alibi. (Antonio Recupero)

954.                Dopo l'ultimo truce assassinio Jack lo Squartatore si sbudello' dal ridere. (Fabio Carapezza)

955.                Reato eclatante: Se denunci due persone che stanno progettando una rapina in banca, probabilmente, finirebbero in galera. Se, invece, denunci due persone che progettano di prendersi tutta la banca, beh, allora fa' attenzione. Potresti finire in galera tu. Non pare né giusto né logico, ma puė sempre accadere.

956.                Ma il figlio di Alď Babą si chiamava Alď BebŹ?

957.                Dopo l'omicidio di Quarto Oggiaro e l'assassinio di Settimo Milanese, a Decimomannu ipotizzavano che stesse per succedere qualcosa. (Francesco Brescia)

958.                E' morto il nonno! Morto? Ma sei sicuro? Cazzo, lo saprė: gli ho sparato! (returnofthemack)

959.                Ruba confezioni di zafferano per 600 euro: arrestato 28enne. Ahahahahahahah, c'ho tanto riso!!! (Kermit103)

960.                Oggi Ź la giornata mondiale contro il femminicidio. Fino a mezzanotte si possono ammazzare solo uomini. (Davide Kra)

961.                I piccoli della gazza ladra come prima cosa imparano a violare. (Fabrizio Canzano)

962.                Vanna Marchi affidata ai servizi sociali: spargerą il sale. (Avvocato Brosisky)

963.                Una volta dissi ad un bullo di rigare dritto e lui si mise a rigare le macchine in modo perfetto! (DrZap)

964.                Ti portero' in Paradiso, amore. Aspetta solo che trovi un alibi sicuro. (Cerchi nell'acqua)

965.                Non Ź assassinio se lo fai per un dio. (Terry Pratchett)

966.                Sono una seria io...una seria killer. (Valentinaries)

967.                Rapina ad un furgone che trasportava soldi, ma il bottino e' di poche migliaia di euro. Non ci sono piĚ i portavalori di una volta! (DrZap)

968.                Amanda Knox: "non vengo in Italia, ho paura, lď ammazzano le persone". (Davide Drummer)

969.                Genova. Serial killer evade dopo permesso premio. Ora la direzione del carcere incerta sul pedofilo fatto assumere in asilo e sul terrorista che deve organizzare i botti di capodanno. (Stefano Gorno)

970.                In un mercato in cui si pratica la tratta delle schiave. "Lei tratta schiave ?" "Certo, signore". "Quella in fondo mi sembra la piĚ bella". Ah ! Ma lei si tratta bene ! (Renato R.)

971.                Il direttore del carcere di Marassi: "Non sapevamo fosse un serial killer, pensavamo fosse il nipote di Mubarak". (Giuliana Implacabile Guizzi)

972.                Serial killer evade dal carcere, il direttore si giustifica dicendo che lui sapeva che fosse un rapinatore. Almeno questo era quello che raccontava agli altri carcerati. (Andrea Rastelli)

973.                Se diamo i permessi ai serial killer ...a Silvio gli possiamo dare la grazia. Ghedini ci sta ragionando sopra... (Matteo Nespoli)

974.                Evade il serial killer da Savona. Il carcere: "Non sapevamo fosse un omicida". Era cosď una brava persona. (Specchionero)

975.                Se una persona si fa in 4 per te e tu la spezzi in due, ci rimangono sul terreno 8 pezzi? (Matematica di Jack lo Squartatore) (DrZap)

976.                Recuperati gli evasi. Per gli evasori ancora niente. (Giovanna Agriformi)

977.                NEWS: Preso il serial killer evaso. «Killer, perché era fuggito?» «Il secondino si era innamorato di me e in amore si sa...vince chi fugge». (Nick Biussy)

978.                Ci sono talmente tanti delinquenti fuori dal carcere che tra un po' l'unico modo per stare tra gente onesta sarą quello di farsi arrestare. (zew)

979.                I due evasi sottoposti a interrogatorio. Gli evasi comunicanti. (Elisio Marinelli)

980.                Recuperati gli evasi. Per gli evasori ancora niente. (Giovanna Agriformi)

981.                Sassari: rapina in un bar. I ladri indossando la maschera di Berlusconi. Pistola caricata a salve? (Marin'Ella Etzi)

982.                Rapina banca indossando una maschera di Berlusconi. Sempre che fosse una maschera. (Carlo Turati)

983.                Morto il padre di Alberto Stasi. Le prime parole del figlio: "Stavo lavorando alla tesi". (gil novello)

984.                Perugia, in vendita a 460 mila euro la casa di Meredith. Interessata la Franzoni. (Letizia Battaglia)

985.                Era un pregiudicato che scappava inseguito dalla polizia. Per nascondersi scelse una lavanderia. Pensava cosď di darsi alla macchia. (DrZap)

986.                Delitto Benetti, trovate tracce di sangue di un uomo su una poltrona. Si segue la pista politica. (Michele Mikus Breda)

987.                Dopo il recente omicidio del freezer a Bologna, anche se facessi a pezzi mia moglie, non riuscirei a farla entrare nei cassetti del surgelatore. Cambio moglie o cambio frigo ? (Renato R.)

988.                Mi sono entrati i ladri in casa. Secondo la mia vicina di casa sono stati degli albanesi, secondo me invece sono stati dei filippini perché mi sono spariti 200 euro ma avevo tutte le camicie stirate". (Federico Basso)

989.                Maniaco con formaggio terrorizza Philadelphia. Un altro con un krapfen terrorizza Crema. (Cesare LionZion Di Trocchio‎)

990.                Ladro perde telefonino, scoperta banda. Il ladro: "sticazzi, tanto ho una dual band". (Elisio Marinelli)

991.                Oggi Ź la festa della donna. Ma lasciatemi dire che Jack lo Squartatore fece anche cose buone. (Mordicchio)

992.                I criminali non vanno mai ai Caraibi perché lą ci sono.... I CARAIBINIERI!!

993.                Tenta di uccidere il marito mettendo del veleno sulla vagina, ma lui cambia piano. Che inculata. (Renato Minutolo)

994.                Negli ultimi tre anni ci sono state diecimila rapine in piĚ. Sarebbero un milione se contassimo i prezzi di certi negozi. (Massimo Bozza)

995.                Ragazza nasconde la madre morta nel freezer per continuare a riscuoterne la pensione. "Come sta la mamma, cara?" "E' un po' raffreddata..." (Arianne Lapelouse)

996.                A4, rapina da migliaia di euro. S'indaga a Fabriano.  (Avvocato Brosisky)

997.                Rapina da migliaia di euro sull'A4. Si chiama "pedaggio". (Francesco De Collibus)

998.                L'assassino della Brasiliana incinta ci ha provato con il gas. Resosi conto dell'entitą della bolletta, ha usato un altro sistema. (Renato R.)

999.                Totė cerca di vendere la Fontana di Trevi ad un italo-americano: "Come si chiama?". "Decio Cavallo". "Come?". "Decio Cavallo!!!". "AHHH!! Avevo capito Caciocavallo!!! (Toto' in "Totėtruffa '62")

1000.             Saluto sempre i miei vicini perche' qualora diventassi un killer non vorrei passare per un maleducato al Tg. (Danilo Galli) (Prugna)

1001.             Ruba un Mars ed un salamino al LiDL, rischia il processo un anziano di 84 anni. Ci credo, che abbinamento di merda! (Giovanni Meniak Nebbia)

1002.             In carcere, con rispetto parlando, stavo tra persone perbene. (Toto')

1003.             E' caccia all'ergastolano evaso ieri. Avete gią guardato in Parlamento? (Stefano Belli)

1004.             E' caccia all'ergastolano evaso ieri. Avete gia' guardato in parlamento? (Mordicchio) (Prugna)

1005.             Furto, l'altra notte, nella prigione di Pavia. I ladri sono entrati ed hanno portato via la cassaforte. Insomma, chi ruba non va piĚ in galera. E, per rubare, bisogna andarci !  (Renato R.)

1006.             Io vorrei sapere perche' tante persone, con tutti i mestieri che ci stanno, si mettono a fare i ladri. (Toto')

1007.             Esistono criminali che mettono bombe ad alto potenziale a fine di bene... Come mandano loro la gente al settimo cielo!!! (DrZap)

1008.             Baby-rapinatori, candeggina su vittima. L'hanno ripulito. (Elisio Marinelli)

1009.             Baby-rapinatori, candeggina su vittima. Arrestati dalla pulizia. (Ennio Passaro) (Kotiomkin)

1010.             Ore frenetiche per la cattura dell'evaso fuggito. La polizia teme che possa nascondersi in parlamento in mezzo agli altri delinquenti. (Andrea Rastelli)

1011.             "Senti babbo, ma Ź vero che la Franzoni potrebbe essere rimandata a casa?". "Certo figliolo, il giudice deve aver considerato che i suoi figli ormai sono in grado di difendersi da soli". (Bilbo Baggins)

1012.             Cutrď Ź stato catturato nella periferia di Milano in un'abitazione priva di acqua, luce e servizi igienici. "Per favore, riportatemi lą". (Giggi Delirio)