INTERNET e UMORISMO

1.     Due informatici si incontrano: "Come stai?". "Non tanto bene, ho un certo mail di testa..."

2.     Sono talmente di destra che non uso la posta elettronica, ma il fax... Si' insomma sono un gran faxista...

3.     "Il mio provider e' pazzo". "PerchÄ?". "Non connette!".

4.     C'e' il boom della comunicazione: tutti a comunicare che stanno comunicando. (Altan)

5.     "Eccomi interconnesso con l'internet fognario mondiale" come disse un mio amico sedendosi sulla tazza del cesso. (Altan)

6.     "Non trovo le mie mutande". "Prova su Internet".

7.     "Ho fatto i conti senza l'host" come disse uno di IHU che cercava di collegarsi, ma trovava sempre il server delle news down.

8.     Le "11 RAGIONI PER LE QUALI L' E-MAIL E' COME IL MEMBRO MASCHILE".
1) Al mondo c'e' chi ce l'ha e c'e' chi non ce l'ha.
2) Coloro che ce l'hanno tremano al pensiero che gli taglino tutto.
3) Chi ce l'ha, pensa che chi non ce l'ha sia una creatura inferiore.
4) Chi non ce l'ha pensa che possa essere qualche cosa di utile e persino piacevole, ma non capisce perchÄ chi ce l'ha debba vantarsene tanto.
5) Chi non ce l'ha si sente un pochino mutilato e vorrebbe comunque provare almeno una volta a vedere come funziona (Freud parlerebbe di "invidia dell'e-mail").
6) In passato serviva soltanto a funzioni utili, come la disseminazione di informazioni genetiche, ma oggi il suo uso principale e' come passatempo. Molta gente tuttavia pensa ancora che l'uso dovrebbe essere produttivo e non di trastullo.
7) Se ne viene fatto un uso imprudente, puo' diffondere virus.
8) In caso di uso eccessivo e o di abuso, puo' distruggere la capacita' di lavorare e di concentrarsi.
9) Quando funziona bene, e' una cosa piacevolissima, quando funziona male diventa un incubo.
10) I possessori primitivi pensano che la lunghezza del messaggio sia la cosa piu' importante.
11) Chi non ne fa un uso saggio e moderato, puo' mettersi in un mare di guai.

9.     Internet-mania: Ti rendi conto di essere fissato con la posta elettronica quando:
1. Ti svegli alle 3 di mattina per andare in bagno e ti fermi a controllare la posta prima di tornare a letto.
2. Ti fai un tatuaggio che dice: "This body best viewed with Netscape Navigator 3.0 or higher."
3. Dai ai tuoi bambini i nomi Eudora, Mozilla e Pegasus.
4. Quando spegni il modem ti assale una sensazione di vuoto come se avessi lasciato una persona che amavi.
5. Passi meta' del tuo volo con il portatile sulle ginocchia ed il tuo bambino nel portabagagli.
6. Decidi di rimanere all'universita' ancora per un paio di anni, giusto per l'accesso gratis ad Internet.
7. Ridi come un pazzo se uno ti dice che usa un modem a 28.800 baud.
8. Inizi ad usare le faccine anche nella posta normale.
9. Il tuo hard disk ha avuto un crash. Non ti sei collegato ormai da due ore. Inizi ad agitarti. Prendi il telefono e componi il tuo numero di accesso. Provi a mugolare in modo da comunicare con il modem ... e ci riesci.
10. Inizi a scrivere com dopo ogni punto, mentre usi un programma di scrittura.
11. Cominci a chiamare l'andare in bagno "downloading".
12. Cominci a presentarti come PincoPallino chiocciola aol punto com.
13. Tutti i tuoi amici hanno una @ nei loro nomi.
14. Il tuo gatto ha la sua home-page.
15. Non puoi chiamare tua madre ... non ha il modem.
16. Controlli la tua posta. Ti dice "Nessun Messaggio". Pensi: "Non e' possibile" e ricontrolli la tua posta.
17. La tua bolletta del telefono ti viene recapitata in una scatola davanti alla porta.
18. Non sai di che sesso siano i tuoi tre piu' cari amici, perchÄ usano diminuitivi e non glielo hai mai chiesto.
19. Dici al tassista che abiti all'indirizzo http://14.galileo.viale/casa.htm
20. Inizi a piegare la testa di lato quando ridi.
21. Dici ai bambini di non usare il computer perchÄ "Papa' ha del lavoro da fare" e tu sei disoccupato.
22. Chiedi ad un idraulico quanto verrebbe a costare sostituire la sedia dinanzi al tuo computer con un gabinetto.
23. Tua moglie ti ha detto che la comunicazione e' importante in un matrimonio, e allora tu hai comprato un altro computer ed installato un'altra linea telefonica cosicche' voi due possiate fare chat.
24. Hai detto al tassista di portarti indietro alla home page.
25. Non appena ti schianti contro il guardrail di una strada di montagna, il tuo primo istinto e' cercare il pulsante "back".
26. Ogni volta che ti chiedono il nome per ottenere qualsiasi documento, dai il tuo IP Address.
27. Quando ti piace qualcuno, non chiedi piu' il suo segno zodiacale, ma il suo url.
28. Anziche' chiamarti per la cena, tua madre ti manda una e-mail.
29. Ti nutri solo di carne in scatola (nb: "spam", negli Usa, e' una  nota marca di carne in gelatina).
30. Fai "ping" alla gente per vedere se e' sveglia, e "finger" per sapere chi sono e come stanno.
31. Presenti tua moglie come "lamiasignora@moglie.casa".
32. Presenti tuo marito come "il mio domain server".
33. Quando ti scopri a fare il cambio, non lo fai in EURO, ma in scatti telefonici.
34. Quando rispondi al telefono dici: < DA DOVE DIGITI ?>
35. Quando per aprire tutto il tuo bookmark il computer impiega 10 minuti
36. Ti rifiuti di andare in vacanza in un posto senza telefono.
37. I tuoi sogni cominciano ad essere in standard HTML
38. Ad uno che ti chiedeva una via, hai risposto: "via Dante punto IT"
39. Hai visitato tutti i link di Yahoo e sei a metł strada con Lycos.
40. Sei tanto esperto di Internet che trovi i motori di ricerca inutili.
41. Hai comprato la sedia del Capitano Kirk con inseriti mouse e tastiera.
42. Tua moglie ti ha appena detto: "No, il computer a letto proprio no!"
43. Quando tutti i link di un sito che ti hanno consigliato come interessante sul tuo computer sono rossi perchÄ gił visitati.
44. Aggiungi COM ad ogni Fiat PUNTO che incontri per la strada.
E, dulcis in fundo, qual e' il colmo dei colmi per un fissato di posta elettronica? Spedire e-mail a se stesso.

10.  Qual e' il sito internet dei marocchini? www.cumpra'

11.  Qual e' il sito preferito dai  panda? www.f

12.  Da un rapporto dell'FBI sull'uso delle chat-lines. Sintomi della sindrome da chat-line:
1) Improvvisa confidenza verso chiunque;
2) Abbassamento delle difese mentali naturali;
3) Difficolta' nello staccarsi dal video;
4) Transfert psicologico con la persona con la quale si parla (si tende sempre ad idealizzarla);
5) Forme limitate di schizofrenia;
6) Credulita' di base che aumenta piu' che proporzionalmente rispetto al tempo di permanenza sulla chat;
7) Aumento delle auto-illusioni e degli auto-inganni;
8) Diminuzione della propria liberta' intellettuale (una volta creatasi un'immagine virtuale e' difficile rinnegarla ed uscire dagli schemi con i quali ci si e' presentati in chat...);
9) Aumento smodato della menzogna e dell'inganno, specie se si chatta con l'illusione di rimorchiare;
10) Discrepanze palesi tra i propri desideri reali e quelli dichiarati in chat...;
11) Incrementi paurosi della masturbazione mentale (e fisica...). CONSEGUENZE: Topi di biblioteca diventano sportivi olimpionici, parrucchiere di paese diventano modelle straniere, vergini orrende diventano fatalone macina-sesso, alcuni impersonano persone dell'altro sesso, spesso si usano nomi smielati ("Bella", "Sugar", "Honey", "Simpatica"; ecc...) ai fini (anche inconsci) di attirare l'attenzione... Uomini che odiano la pittura futuristica che diventano esperti in mezza giornata per rimorchiare  donne cui detta pittura piace... Alcuni passano, ad esempio, per depressi, pur di chattare, salvo poi a rispondere solo all'altro sesso.

13.  La scorsa settimana sono stato in vacanza al mare a it.hobby.acquari: un bellissimo post.

14.  Un giovane durante una crociera naufraga su di un'isola deserta. Nessun abitante e per cibo solo banane e noci di cocco. Dopo alcuni mesi, mentre e' disteso sulla spiaggia, stanco e disperato, vede avvicinarsi una canoa con a bordo una donna bellissima e sensuale. Incredulo il ragazzo le chiede da dove arrivi e come abbia fatto ad arrivare fino a li'. "Vengo da un'isola vicina dove sono naufragata alcuni mesi fa". "Sei stata veramente fortunata a trovare una barca" le dice il ragazzo. E la donna: "Oh questa? L'ho fatta con materiali che ho trovato sull'isola: i remi sono i rami dell'albero della gomma, ho intrecciato la parte inferiore con i rami delle palme, ed i lati e la chiglia li ho fatti da un albero di eucalipto". "Ma e' impossibile" balbetta lui "non avevi attrezzi a disposizione". "Oh, quello non era un problema. Sull'isola ho trovato uno strato di roccia ricco di ferro. Ho scoperto che dandogli fuoco e portandolo ad una certa temperatura, si trasforma in duttile ferro forgiabile. Ho usato quello per costruire gli attrezzi, e gli attrezzi per procurarmi il materiale per la barca". Il ragazzo e' sbalordito. "Remiamo fino al mio posto" dice la donna. Cosi', dopo pochi minuti, attraccano ad un piccolo molo, e, con fare da marinaio esperto, la donna lega la barca con una corda di canapa  intrecciata, mentre il ragazzo a momenti non cade in acqua dallo stupore. Infatti, oltre al molo, di fronte a lui c'e' un sentiero in pietra che  porta ad un delizioso bungalow dipinto in blu e bianco. Una volta entrati, la donna dice con malizia: "Non e' molto, ma io la chiamo casa. perchÄ non ci sediamo e prendiamo un drink?". "Oh no, grazie -risponde stizzito- non ne posso assolutamente piu' di altro latte di cocco". "Ma non e' cocco. Ho un alambicco con cui preparo dei liquori! Cosa ne dici di una pina-colada?". Provando a nascondere il sempre maggiore stupore ed imbarazzo, l'uomo accetta di buon grado. Quindi iniziano a parlare, ed una volta che si sono raccontati le loro storie la donna annuncia provocante: "Vado a mettermi qualcosa di piu' comodo. perchÄ non vai di la' a farti una doccia ed a raderti? C'e' un rasoio nell'armadietto". Senza fare altre domande, l'uomo si reca nel bagno, dove oltre ad una doccia, trova anche il rasoio, fatto con un manico in osso e un pettine artigianale ma funzionante. "Questa donna e' incredibile, meravigliosa. Chissa' quale sara' la prossima sorpresa!". Quando ritorna, la donna e' stesa sul letto, praticamente nuda e coperta solo di fiori profumati. Lei lo invita a sederle accanto: "Dimmi, siamo stati qui in isole deserte per molto tempo. Tu sei stato solo, io sono stata sola. Sono sicura che c'e' qualcosa che  vorresti fare adesso, e che non hai potuto fare per tutti questi mesi. Adesso puoi..." ed una luce brilla nei suoi occhi. Il ragazzo non puo' credere a quello che sta sentendo. Il suo cuore incomincia a battere forte, si sente veramente fortunato: "Vuoi... vuoi dire che... dopo tutto questo tempo... vuoi dire che posso realmente... controllare la mia e-mail da qui ???"

15.  "Aveva il culo TCP/IP". "Come?!?". "A pacchetti"

16.  Usenet non e' un diritto. E' un diritto, un rovescio, e un veloce uppercut alla mascella (Usenet isn't a right. It's a right, a left, and a swift uppercut to the jaw). (Button from the Computer Museum, Boston)

17.  Ama tanto Internet che quando ride piega di lato la testa!

18.  Navigare su Internet e' come fare sesso; ognuno si vanta di fare molto piu' di quello che realmente fa. Ma nel caso di Internet e' ancora di piu'. (Tom Fasulo)

19.  Non e' necessario essere pazzi per essere un webmaster (ma aiuta). (You don't have to be crazy to be a webmaster (but it helps)).

20.  Un link cosi' veloce da spettinare gli headers!

21.  Internet e' cosi' gigantesca, potente e inutile, che per molta gente e' diventata un perfetto sostituto della vita. (Andrew Brown)

22.  "Non ti SUPPORTO piu'!" come disse il webmaster.

23.  Internet ci condiziona. Ciao, vado a fare pipi'... Potete trovarmi al sito www.cesso.it

24.  Ragazzi e' incredibile quanto la tecnologia informatica stia prendendo piede nella vita di tutti i giorni... Ieri sono stato al ristorante con mia moglie e quando ho chiesto della toilette mi hanno detto di seguire le indicazioni... WWW.C!

25.  TCP/IP Urra' come disse il tecnico informatico dopo aver ripristinato la connessione di rete.

26.  Verba volant, e-mail manent.

27.  ANALOGIE tra Internet ed un pene:
1. Puo' essere "up" o "down". E' piu' divertente quando e' "up", ma per qualcuno e' comunque un problema ottenere qualcosa, per quanto ci "smanetti".
2. All'inizio, il suo solo scopo era quello di trasmettere informazioni che erano considerate vitali per la sopravvivenza della specie. Qualcuno ancora la pensa cosi', ma per lo piu' -oggi- la gente la usa per divertimento.
3. Non ha coscienza... non ha memoria... lasciata a se stessa, continuerebbe a fare sempre le stesse cose.
4. E' un utile strumento di interazione con altre persone. Qualcuno ritiene che questa interazione sia molto importante, altri non vi attribuiscono nessun significato particolare. Spesso si capisce con quale tra questi due tipi di persone hai a che fare quando oramai e' troppo tardi.
5. Se non prendi le opportune precauzioni, e' un micidiale diffusore di virus.
6. Non ha un cervello proprio... ed usa il tuo. Se lo usi troppo, troverai sempre' piu' difficolta' a pensare.
7. Viene attribuita a questa cosa un'importanza eccessiva, in relazione alle sue reali dimensioni e sfere d'influenza.
8. Se non fai attenzione a quello che ci fai, puoi finire in grossi guai.
9. Ha una sua personalissima linea di condotta. Qualche volta, a prescindere dalle tue buone intenzioni, arriva ad influenzare in maniera preponderante il tuo comportamento. Solo piu' tardi ti chiederai "Ma perchÄ diavolo l'ho fatto???"
10.Qualcuno ce l'ha, qualcun'altro no.
11.Chi l'ha si sentirebbe davvero frustrato se dovesse mancargli all'improvviso. A volte pensano che averlo significhi essere migliori, avere potere. Hanno torto.
12.Chi non l'ha potrebbe anche essere daccordo sul fatto che si tratti di un pregevole "giocattolino", ma pensano che non meriti tutta l'attenzione che quelli che lo hanno vi dedicano. Eppure, quasi tutti quelli che non l'hanno, non disdegnano di provarlo, di tanto in tanto.
13.Una volta che cominci a giocarci, smetterla e' quasi impossibile. Qualcuno lo userebbe tutto il giorno, se solo potesse o non avesse altre cose da fare.

28.  Internet?  Ma perchÄ devo andare a cercare qualcuno che abita all'altro capo del mondo, quando non sopporto il mio vicino di casa? (Prof. Fontecedro, "Mai Dire Gol")

29.  Internet e' riservata agli interisti?

30.  Professor Capotta, sa cosa pensavo? Che se Internet ha reso il mondo grande come una palla da basket, in proporzione cos'e' diventato il suo cervello? Tornando a noi, me lo da' il trenta e lode? (Walter Fontana)

31.  Posteggiare, v.: Leggere, scrivere e spedire posta elettronica.

32.  Gnutella: la scelta di una generazione affamata. (Andrea `Zuse' Balestrero)

33.  Il modo migliore di fare soldi navigando con la rete e' di lavorare su un peschereccio.

34.  Internet e il pene, 2 cose uguali: Internet e il pene umano hanno molte caratteristiche in comune; ecco un elenco di quelle accertate, scientificamente, fino ad ora:
1. In principio l'unico scopo che aveva era quello di trasmettere informazioni vitali; oggi alcuni lo usano ancora per questo scopo, ma la maggior parte lo usa per divertimento: Ć un ottimo mezzo di comunicazione. Alcuni usano questo mezzo con grande serietł, altri come un divertimento superficiale.
2. Se non si fa attenzione a come lo si usa, puś essere causa di guai. Per esempio, puś trasmettere dei virus.
3. Non ha cervello, ma ha grande influenza sul cervello di chi lo usa.
4. Esistono molti manuali che ne spiegano il funzionamento, ma l'unico modo di goderne veramente Ć mettersi lô e usarlo.
5. Ú bene evitare di usarlo troppo, perchÄ alla lunga puś essere stressante.
6. Le sue dimensioni variano anche di molto, e si tende sempre a esagerarle.
7. In generale, puś sembrare piccolo e limitato, ma una volta che si comincia a usarlo, si scopre che Ć molto piŁ esteso di quanto non sembrasse.
8. Per usarlo bene Ć fondamentale sapere dove mettere le mani: toccare il tasto sbagliato puś avere effetti frustranti.
9. Funziona un po' quando gli gira. Se non si sta attenti, puś causare disturbo allo svolgimento della normale vita sociale.
10. Ú un grande argomento di conversazione.
11. Una volta che ci si comincia a giocare, Ć difficile smettere. C'Ć chi ci giocherebbe tutto il giorno, se non dovesse lavorare.
12. Comunque, c'Ć anche chi lo usa sul luogo di lavoro. Anzi, c'Ć persino chi lo usa per lavorare.
13. A volte si paga chi permette di usarlo.
14. Spesso lo si usa la sera tardi.
15. Si cercano sempre nuovi modi di usarlo.
16. Il mondo Ć diviso in due: chi ce l'ha e chi non ce l'ha.
17. Chi ce l'ha ha sempre paura che gli possa cadere.
18. Chi non ce l'ha pensa che potrebbe essere interessante averlo.
19. Chi ce l'ha lo ritiene piŁ divertente della televisione. Anzi, pare che quando la gente lo usa di piŁ la televisione perda molti spettatori.
20. Chi ce l'ha ogni tanto ci parla.
21. Ogni tanto capitano dei pazzi che propongono di limitarne l'uso, adducendo scuse legali o religiose. Ma per fortuna quasi nessuno li ascolta.
22. Lo si puś usare da soli o in compagnia.
23. Il suo uso spesso (ma non sempre) Ć in relazione a donnine poco vestite o ignude.
24. Il suo scopo Ć interconnettere due oggetti differenti (computer o esseri umani)
25. Spesso un approccio istintivo lo fa funzionare meglio che un approccio troppo ragionato e cervellotico: buttati e usalo.
26. Alcuni privilegiati beneficiano di connessioni veloci ISDN (Introduzioni Su Donne Noiose)
27. Nessuno lo sa toccare bene come tu stesso sai fare.
28. Usarlo spesso per avere rapporti con altre persone crea crisi di gelosia nella (nel) tua/o compagna/o.
29. Ha possibilitł di utilizzare Realtł Virtuali. Tridimensionali e gonfiabili a piacere..
30. Come teoria insegna c'Ć sempre qualcuno che preferisce farne un uso ANOmalo
31. E' come una droga, se cominci a farne uso, non ne puoi fare piŁ a meno.
32. Quando pensi di essere il migliore ad usarlo, ecco che trovi qualcuno piŁ bravo di te.
33. E' uno strumento che puś far nascere nuovi amori o solo nuove avventure
34. C'Ć qualcuno che ne vorrebbe governarne le vie in ogni senso... da una parte il papa.. .dall'altra il gates
35. C'Ć chi dice che usarlo troppo puś dare problemi alla vista!
36. Se non funziona piŁ e bisogna chiamare qualcuno per aggiustarlo... sono cazzi amari!

35.  Al mio caro marito. Scusa se ti mando questa lettera per posta elettronica ma cosô sarś sicura che la leggerai. Perdona l'intromissione, ma sono sicura che ti farł piacere sapere che cosa Ć successo in famiglia da quando il computer Ć entrato nelle nostre vite due anni fa. I bambini crescono bene. Giacomo ha 7 anni ed ha uno spiccato senso per l'arte. Di recente per la scuola ha disegnato la sua famiglia. Tutti i ritratti sono riusciti bene, soprattutto la tua: lo schienale della sedia era disegnato nei minimi dettagli. Saresti fiero di lui. La piccola Maria ha compiuto 3 anni a settembre. Somiglia molto a te quando avevi la stessa etł. E' una bambina molto dolce e si ricorda ancora con gioia che il giorno del suo compleanno hai passato tutto il pomeriggio con noi. Per lei Ć stata una giornata grandiosa anche se pioveva ed Ć mancata la corrente per tutto il giorno. Io sto bene. Circa un anno fa mi sono tinta i capelli di biondo e ho scoperto che le bionde, effettivamente si divertono di piŁ... Ho scoperto che le pulizie della casa sono piŁ facili da quando mi sono accorta che non ti piace essere pulito con l'aspirapolvere e che il piumino toglipolvere ti fa starnutire. Anche la casa Ć tenuta bene. La scorsa primavera ho fatto ridipingere il salotto ma non so se lo hai notato. Bene, caro, adesso devo andare. La famiglia sta partendo per una settimana bianca e ci sono le valigie da fare. Ho incaricato una domestica di prendersi cura della casa quando non ci siamo. Terrł tutto in ordine, riempirł la tazza del caffe e ti porterł i pasti nella stanza del computer. Spero che tu e il computer vi divertiate quando non ci siamo. Pensa un po' a noi mentre aspetti che si carichi un nuovo programma. Con affetto, tua moglie Anna.

36.  Quanti utenti di Usenet servono per cambiare la lampadina? Fate il conto voi. 1  posta il messaggio che la lampadina e' bruciata. 16  scrivono "Anche la mia". 42  dicono che non e' il NG giusto per parlare di lampadine e bisogna postare su it.discussioni.enel. 23  dicono che it.discussioni.enel fa schifo e bisogna invece postare su alt.binaries.sessoalbuio. 12  dicono che Outlook fa schifo. 8  dicono che Agent fa schifo. 6  scrivono "unsubscribe". 32  spiegano ai 6 di prima che non sono su una mailing list. 5  cercano di mandare una lampadina bruciata come attachment riempiendosi lo scanner di cocci e quindi chiedono come pulirlo. 8  spiegano ai 5 di prima che dovrebbero postare le immagini solo nei NG "binaries". 4  dicono ai 5 di prima che non e' il NG giusto per parlare di scanner. 11 scrivono "non ho capito" quotando tutti i messaggi precedenti. 27  cercano di spammare vendendo lampadine multilivello. 48  mandano affanculo gli spammatori. 4  dicono rispondono  che lampadina si scrive con una D sola. 8  mandano un happy99.exe allegato al posting.

37.  Tipologie di Reti di Telecomunicazioni: Si va dalla coppia di bicchieri di plastica connessi da uno spago (bibliografia: Topolino) fino ad Internet (in cui i PC collegati si chiamano host, mentre le workstation si chiamano hostess).  Si suddividono in: 1.  WAN: W A.N.: reti di tendenza politica di destra; 2.  MAN: reti metropolitane di sesso maschile; 3.  LAN, reti locali con una speciale sottofamiglia: le BELAN (usate solo in Liguria). Esiste anche una classe di reti chiamata WC-Net, per il cui uso bisogna necessariamente tirare la catena... di Markov. (Andrea 'Zuse' Balestrero)

38.  PerchÄ Internet e' come la vagina:
1. PiŁ la gente la usa e piŁ si allarga.
2. Se ci giochi per troppo tempo puoi diventare cieco.
3. Non crederesti alle cose che la gente ci mette dentro.
4. Alcune persone ne parlano come se ne conoscessero tutti i dettagli, mentre in realtł non sono in grado di interfacciarsi.
5. Fornisce un mezzo per interagire con altre persone. Alcune prendono questa interazione molto sul serio, altre molto alla leggera. In generale Ć difficile capire con che tipo di persona hai a che fare finchĆ non Ć troppo tardi.
6. Se non adotti appropriate misure di sicurezza, puoi prenderci dei virus.
7. Non ha un suo cervello, ma usa il tuo. Se lo usa troppo ti riesce sempre piŁ difficile pensare in maniera coerente.
8. Puoi anche pensare che ci stai solo giocando, ma potresti trovarti coinvolto in qualcosa che necessita di 9 mesi prima di arrivare alla conclusione.
9. La parte visibile Ć solo la superficie di un sistema molto complicato.
10. Alcune persone sono ossessionate dalla sicurezza e cercano di evitare le intrusioni, mentre altri pensano che dovrebbe essere il piŁ possibile aperta.                                                                                                    
11. Molto spesso devi pagare per entrare.
12. Di solito Ć molto lenta mentre tu avresti una fretta boia!

39.  Come si definisce una persona completamente andata di testa per Internet? Un "linkoglionito" !

40.  Nel Fedro di Platone, Socrate diceva che la scrittura era una minaccia per la cultura perchÄ a un libro non si possono fare domande. A Socrate mancava Internet. (Luciano De Crescenzo)

41.  Nuova Netiquette: Come postare e non postare. Rispondi sempre in alto! Alcuni di voi possono avere problemi software o handicap che lo rendono necessario. Altri no. Non importa. Posta semplicemente sempre in cima al messaggio. Ci sarł qualcuno di questi lettorucoli di Newsgroup che si lamenterł - Ignorateli! Il top posting permette scambi di vedute senza rendere necessaria una discussione. Ed Ć per questo che esistono questi gruppi.
Fate commenti "ad hominem": se non gradite il contenuto di quello che gli altri scrivono, attaccateli personalmente. E' particolarmente ben fatto accusarli di pedofilia (non che a qualcuno interessi veramente), o accusarli di aver detto qualcosa che non hanno detto in passato (non c'Ć modo di controllare).
Accusate la gente di essere Nazisti: Quando non vi piace quello che la gente dice, dategli del Nazista o del Fascista, o del Gestapo, oppure dite qualcosa del tipo "Hitler era piŁ ragionevole di te"! A qualcuno forse non piacerł, e magari inizierł a strillare in giro di vittime. Ignorateli (sono Nazisti!).
Criticate le firme degli altri: Una firma Ć la parte in fondo dopo il "-- ".  La gente la usa solo per provocarvi personalmente. E' buona cosa criticare la gente per questo.
Ignorate gli altri gruppi inclusi nei cross-post: Alcuni messaggi vengono spediti in diversi gruppi contemporaneamente. Molti newsreader vi dicono se il messaggio che state leggendo, o rispondendo verrł postato in altri gruppi. Non ve ne dovete preoccupare. Dopo tutto voi state leggendo il messaggio in diciamo, uk.p.d. che Ć quello importante. infischiatevene degli altri. L'unico momento in cui vi dovrete occupare di questo Ć quando sentite il bisogno di dire qualcosa di divertente, allora Ć il caso di controllare. Per esempio le barzellette sugli ebrei vengono meglio se il messaggio lo postate anche in soc.culture.jewish.holocaust, quello sugli Irlandesi un po' rozzi se il messaggio lo postate anche su soc.culture.irish.
Sghignazzate e sorridete un sacco: ROFL o ROFLASTC significano "Rotolarsi dal ridere Spaventando il gatto". Non si usano mai abbastanza. Questo vuol dire anche che potete offendere quanto vi pare e che nessuno ci baderł. Cosô, per esempio, "Tu sei solo un grossolano, Nazista Irlandese Pedofilo ROFL" Ć perfetto (soprattutto se crospostato su soc.culture.irish!). Se vi annoiate potete anche usare <grin> o lol.
Lamentatevi se vi trattano male: Qualcuno Ć brusco. Possono usare parole affilate, o appena dissimulate come "testa di ca@@o". Questo Ć triste ma vero. Lamentatevene con il loro service provider, che li sbatterł subito fuori da usenet. E' anche un'ottima idea l'offendersi profondamente, e qui viene la parte interessante, - per qualcun'altro. Per esempio "non mi preoccupo se mi dai del figlio di %roia, ma la mia vecchia bisnonna di 107 anni/bimbo di 4 anni legge regolarmente questo gruppo e ne rimarrł terribilmente scossa/o!"
Giocate la carte del disabile: Se avete la sensazione che state perdendo qualche colpo, giocate la carta del disabile. Per esempio, "OK, cosô tu pensi di aver provato che la terra Ć rotonda, Nazista di un Pedofilo,  ma io, che sono addolorato/malatissimo coperto dai problemi della mia vita, non posso stare qui a spiegarti perchÄ Ć piatta, per il momento". Questo vi farł senz'altro vincere la disputa.
Pretendete di essere personamente superiori: Stabilirł realmente la giusta gerarchia con gli altri postatori se gli direte che il vostro Quoziente Intellettivo Ć di 200 o piŁ. Non vale la pena che  spieghiate che lo avete scoperto rispondendo ad un questionario trovato nelle pagine di "Novella 3000" o allegato al pacchetto delle patatine. Oppure potete dire: "So di avere ragione, perchÄ sono piŁ vecchio di te" oppure "So di aver ragione perchÄ io sono laureato e tu no": questo tronca definitivamente ogni discussione.
Riferitevi al display della vostra macchina: PiŁ o meno tutti i newsreader sono uguali, cosô come molti provider o server di news. Cosô se voi, Federico e Jane state discutendo o, meglio, valutando qualcosa che voi potete definire come "Quello che Jane diceva a tre risposte sopra a questa nel thread", tutti capiranno istantaneamente quello a cui vi state riferendo.
Se potete, postate usando .html: Alcuni dei piŁ moderni newsreader vi permettono di postare in .html.  se potete, fatelo. I messaggi sono molto piŁ carini in .html!
Scrivete usando le maiuscole: Talvolta troverete piŁ semplice scrivere usando le maiuscole. Uno dei vantaggi Ć che non dovrete preoccuparvi di mettere le maiuscole giuste all'inizio delle frasi o nei nomi propri. E' anche molto piŁ facile da leggere. Per esempio, "TU SEI UN OFFENSIVO ROZZO PEDOFILO E STUPIDO NAZISTA, IO SONO MOLTO PIU' INTELLIGENTE DI TE, E MI LAMENTERO' CON IL TUO PROVIDER PER LE TUE OFFESE, ANCHE SE NON TI POSSO DIMOSTRARE CHE LA TERRA E' PIATTA SOLO perchÄ OGGI NON MI SENTO AFFATTO BENE".
Non controllate gli archivi: Qualcuno sostiene di andare in posti come www.deja.com e di controllare cosa qualcuno ha veramente detto nei messaggi passati. Anche se fosse vero sarebbe assolutamente fuori luogo e inutile. Rispondetegli semplicemente "non essere cosô stitico, razza di pedofilo Nazista!".
Non permettete al vostro newsreader di quotare le cose: Molti newsreader, quando gli dite che volete rispondere ad un messaggio, mettono quelle cose del quote ">" tutte in giro per il messaggio a cui state per rispondere. Questo sarebbe un sistema per facilitare la comprensione su chi ha detto cosa. Eliminatelo. E' molto piŁ divertente se ci mettete le vostre cose, come il curioso ------>>, sparso in giro.
Non tagliate!: C'Ć in giro della gente che taglia un sacco di testo a cui risponde, a volte sostituendolo con <SNIP> o qualcosa del genere, per far vedere dove Ć stato fatto. Questa Ć cattiva educazione. Specialmente se state scrivendo correttamente in cima al messaggio, Ć molto piŁ semplice rispondere usando tutto il testo originale, anche se Ć di un centinaio di righe. I tuoi lettori capiranno subito dove avete messo il vostro commento.
Non leggete i messaggi degli altri!: Usenet Ć quello che si chiama un "Media di sola scrittura" questo Ć un modo carino per dire che, anche se voi leggete quello che gli altri scrivono in realtł basta scorrere i testi rapidamente. Per poi scrivere in risposta la prima cosa che vi viene in mente (Sopra al messaggio!). Rispondere con quelle orribili cose del quote, punto per punto, Ć una cosa che fanno solo dei <grin> pedofili Nazisti stitici lol!
Non pensate prima di scrivere!: I messaggi su Usenet non sono conservati da nessuna parte (Vi ho gił detto di ignorare quella roba di deja). Voi sapete che Ć vero, perchÄ se impostate correttamente il vostro newsreader i messaggi spariscono dopo pochi giorni vero? Cosô la gente non ricorderł comunque quello che avete detto, no? E' bene farsi prendere dalla furia per qualcosa che qualcuno ha detto e fulminarlo con una risposta "a botta calda". Non ve ne pentirete!
Non fatevi imbrogliare dai RFCs: RFC sta per Really Funny Comments. Anni fa un gruppo di stupidi buffoni ha iniziato a scrivere queste "regolette" su come dovreste postare. Sfortunatamente, un po' come quei fastidiosi avvisi di virus, un sacco di gente ha iniziato a prenderli sul serio! Ma se qualcuno inizia a parlarne, voi, sapete che sono tutte balle. Ma Ć divertente tenergli il gioco e far finta che siano vere. E' divertente iniziare a dire alla gente di fare qualcosa sulla base del numero di RFC che avete trovate! Per esempio, "Il motivo per cui la mia firma Ć di 43 righe e contiene la mia collezione di lucertole disegnata in ASCII Art Ć perchÄ l'RFC 4037  me lo consente"!.

Definizioni utili:
Sig file: Una cosa che la gente mette alla fine dei messaggi per farvi arrabbiare.
Abuso della rete: Quando gli altri usano parolacce, qualcosa di cui lamentarsi con i service providers.
Crosspost: [1]  Posting when you feel really cross [intraducibile] - ricordate che Ć una buona idea non pensare prima di scrivere; [2]  Messaggi mandati a piŁ di un gruppo - ricordate che gli altri gruppi sono irrilevanti.
Fuori tema: Qualcosa che fanno gli altri.  Quando voi siete "in rete", e state scrivendo messaggi su di un argomento particolare, voi siete "in tema". Gli altri a volte scrivono fuori tema. Questo Ć uno scrivere di un tema che vi irrita (la conseguenza Ć un tema che vi sca@@a).
(Slartibartfast)

42.  "C'e' questo nuovo media, cioĆ la possibilitł di trasmettere informazioni in un tempo brevissimo, un microsecondo, che so, ad un aborigeno, dall'altra parte del mondo. Ma il problema Ć un altro: aborigeno, ma io e te, che cazzo se dovemo dô?". (Corrado Guzzanti)

43.  I chatteriani. Prevalentemente portati alla comunicativa, si dividono in parecchie specie, che non possiamo considerare complessivamente in questa sede. Il governo del pianeta Chatter e` di tipo monarchico e fa capo ad un individuo che viene definito il Moderatore. Figura curiosa, il Moderatore si allieta con un giullare meccanico di nome JackStat, inviso per la verita` alla gran parte della popolazione. I gruppi etnici del pianeta Chatter sono fondamentalmente 15: i Meteorici, gli Eterni, i Boomerang, i Fakes, i Turkeys, le Turkeys, gli Zombies, i Filosofi, gli Spinti, gli Schizzati, i Quoti, i Cloni, le Femmine, gli Immacolati ed i Reucci, le Torce Umane, gli Invisibili, i Normali, piu` altre razze minori. Data la natura camaleontica degli abitanti del pianeta Chatter, e` piuttosto improprio parlare di differenze etniche; cio` si rende tuttavia necessario per una piu` corretta trattazione.
I Meteorici:
Dalla vita decisamente breve, i Meteorici si appassionano alla loro vita di chatteriani in maniera maniacale, forse perche` si rendono conto della loro breve esistenza, inconsciamente. Comunicano con tutti indistintamente se sono intraprendenti, quotando tutto un messaggio per scrivere: "Sono d'accordo", altrimenti lanciano segnali classici di richiamo: "Sono qui, faccio lo studente, sono alto 1.80" ecc. Quando la loro vita volge al termine spariscono, semplicemente. Oppure inviano un'ultimo messaggio di addio: "Per motivi che esulano dalla mia volonta` sono costretto a lasciarvi...".
Gli Eterni:
Antagonisti dei Meteorici per antonomasia, gli Eterni sono una presenza stabile sul pianeta, tanto che non e` raro riscontrare in loro manie di grandezza rilevabili quando, non potendosi piu` controllare, esclamano: "Il mondo e` MMIO!". In realta` sono innocui, se ne arrivano col tempo a conoscere le debolezze ed i segreti, tanto che si espongono essi stessi ai ricatti piu` biechi. Interessante e` la loro religione, secondo la quale tutto cio` che esiste e` ordinato secondo il loro stato mentale; il problema e` che ciascuno di loro la pensa diversamente cosi` che si vengono a creare svariate confraternite composte da un singolo individuo. Se si ammalano diventano simili ai Reucci di cui parliamo in seguito.
I Boomerang:
Davvero unici nel loro genere, i Boomerang sono perseguitati dal Moderatore per il loro comportamento illegale (contrario alla "Policy"). Il massimo esponente dell'autorita` planetaria e` in continua lotta con loro, espellendoli dal pianeta senza pero` riuscire ad evitare che essi tornino. C'e` chi ravvisa un comportamento intollerante e razzista in questo. Infatti e` cosi`. Veri viaggiatori della costellazione FidoNet, i Boomerang sono accomunabili ai beduini del deserto, nomadi in continua partenza verso un'area che li possa ristorare. A dire il vero loro non si ricordano neanche di essere stati espulsi da un pianeta e quando vi tornano si comportano piu` o meno come i Meteorici: "Sono qui, faccio lo studente...".
I Fakes:
Altra etnia dalle caratteristiche particolari, i Fakes sono affetti vita natural durante da una forma acuta di schizofrenia. Sono noti i casi di individui convinti di essere Babbo Natale, Il Grande Puffo, Una Spia Sovietica, Un Orsacchiotto, tricchetracche e bombe a mano. Tipico dei Fakes e` cambiare sesso, il che li rende davvero motivo di interesse scientifico. Non sempre pero` la mutazione di sesso e` completa o si puo` ritenere soddisfacente; un Fake di nome Rolando che si tramuta temporaneamente in Letizia e continua a dire "li morte`" non e` da considerarsi un successo. La preda preferita dei Fakes sono i Turkeys, per evidenti motivi. Per catturare un Turkey, il Fake cambia sesso a velocita` impressionante e risponde al richiamo dell'amOre.
I Turkeys:
Come abbiamo visto sono le prede dei Fakes. La loro capacita` di sfuggire alla cattura e` piuttosto bassa; visto che sono attratti da qualunque cosa che respiri, se la cosa e` di sesso femminile non c'e` scampo. Va detto che comunque ci sono sempre piu` Turkeys che Fakes, quindi non si corre il rischio dell'estinzione della specie. A parte i periodi critici del Turkey (le feste natalizie), il componente di questa specie ha ampio spazio di manovra. Per riuscire a "cuccare" (termine tecnico del loro gergo che significa socializzare) non e` raro che il Turkey si tramuti persino in Fake o in Eterno o in qualunque altra specie. Predator, Alien o La Cosa al suo confronto sono bimbi dell'asilo.
Le Turkeys:
Benche` non si possa fare con chiarezza una distinzione fra i sessi nel pianeta Chatter, e` necessario in questo caso fare un'eccezione. Le Turkeys sono quei componenti della razza che IN PARTENZA almeno, si rivelano femminili e tendenzialmente lo restano. Prede delle Turkeys sono principalmente i Turkeys e secondariamente tutti gli altri. La loro tattica di cattura consiste nell'apparire naturali, scrivere cose simpatiche e apparire dolci e innocenti, badando pero` di condire sempre le loro espressioni con qualcosa di vagamente malizioso. Il loro metodo e` conosciuto anche come "pesca passiva". Va detto, a onor del vero, che alle volte ci sono stati casi di normali abitanti scambiati per Turkeys, con risultati disastrosi (non ti parlo piu`).
Gli Zombies:
Talvolta scambiati per Eterni o per Boomerang, gli Zombies spariscono in lacerazioni spazio-temporali per anni, anche per eoni, fino a quando non si ripresentano con frasi tipo: "Ciao come va ?" oppure "Moro e` stato liberato ?" come se niente fosse accaduto. I problemi sorgono quando, grazie proprio al periodo per loro nullo nel quale hanno cessato di esistere, tornano rispondendo a battute fatte anni prima, generando confusione nella societa` del pianeta e in coloro che sono venuti all'esistenza dopo. Il moderatore e` sempre benevolo nei confronti degli Zombies, vera dimostrazione della parabola del figliol prodigo. Gli Zombies hanno diversi nemici, ma si tratta di conflitti per lo piu` involontari, causati dal fatto che proprio non si capisce cosa dicono.
I Filosofi:
Una razza a parte, veri eremiti in mezzo alla gente, i Filosofi scrivono una quantita enorme di messaggi lunghissimi che affrontano temi di una profondita` abissale come "qual e` il senso della vita?", generando ragionamenti notevoli per poi smentirli nella riga successiva con riflessioni altrettanto illuminanti, e dopo aver scritto decine di pagine, dopo aver abusato dei fosfori e delle diottrie altrui, la risposta e` sempre una: "Non lo so" nel caso sia letterale, altrimenti e` numerica (cioe` partorita da persona che da` i numeri) ma sempre unica: "42". I Filosofi sono di natura permalosi, odiano i Cloni e sono invisi al Moderatore, che scaglia loro contro Rompocop. Sono anche piuttosto ingenui e cadono spesso preda dei Fakes e delle Turkeys.
Gli spinti: Sottospecie dei Turkeys, ma meno attenti al mimetismo, gli Spinti comunicano esplicitamente cio` che pensano e cio` che provano; piu` spesso comunicano esplicitamente cio` che vorrebbero provare. In genere sono magrissimi, perche` catturano poche prede. Il loro sistema di caccia e` analogo al loro modo di comunicare; spesso, appena indivuata una Femmina o un Fake femmina o una Turkey le rivolgono frasi come "L'hai mai fatto alla..." o "Ti saluto con un bacio fra le coscie" e via cosi`... Per loro una risposta negativa o irata non e` un insuccesso, anzi, vengono stimolati ulteriormente a scrivere alla vittima fino a quando non vanno in autodiagnosi e cominiciano a scriversi porcate addosso, al che il Moderatore pulisce tutto e non e` raro che lo Spinto diventi un Boomerang o un Immacolato. Nemici degli Spinti sono l'Immacolato stesso, il Moderatore e gli Eterni, che li perseguitano per lesa maesta`.
Gli Schizzati:
Sono i figli dei fiori del pianeta, esseri per cui l'anticonformismo e` una vera e propria religione. "Io sono strano, diverso, pericoloso, e se te lo devo dimostrare mangero` le acciughe al cacao e spacchero` la faccia alle vecchiette" frase che fa parte del credo dello Schizzato. Fondamentalmente una razza di mitomani, emuli di coloro che strani lo sono proprio. Caratteristica e` la loro capacita` di uscire di melone in maniera autonoma, senza assumere sostanze. Generalmente tollerati da tutti, gli Schizzati (il cui sense of humor rasenta quello di Giucas Casella) sono invisi ai Turkeys, che pensano di vedere invasa la loro riserva di caccia. Non se ne vedono quasi piu` ultimamente, sono in estinzione, probabilmente perche` non li calcola nessuno.
I quoti:
Ribelli a qualunque costrizione da parte del Moderatore, i Quoti combattono una loro guerra personale contro Rompocop. Per loro, veri ammiratori dell'arte oratoria e del pensiero altrui, quotare e` vita. Alternano quote di 30, 40 righe con frasi ad effetto come: "eh si`", "gia`", "ciao". Sono invulnerabili ai Turkeys, ai Fakes, ai Filosofi e agli Spinti, fondamentalmente perche` non gliene frega niente di quello che e` scritto, basta quotare. Imparano sin da piccoli, il piu` bel complimento che si possa fare ad un componente di questa razza e`: "Guarda come quota bene! Sembra un Fish versione ecc...". Li odiano tutti, ma e` una forma di discriminazione nei loro confronti; e` nota la frase benevola del Moderatore : "Li perdono perche` non sanno quello che fanno...una volta, e poi li twitto". Non e` raro rivederli come Boomerang, ma vengono scacciati anche da loro. C'e` da dire che la "Sindrome da quote" e` una malattia diffusa sul pianeta e che tutti i suoi abitanti a tratti ne sono affetti.
I Cloni:
Colpevoli di una cruenta guerra del passato (la famosa Guerra dei Cloni) che ha lasciato sul campo numerose vittime (una), i Cloni sono gli esseri piu` camaleontici del pianeta. Non temono confronti ne` con i Fakes ne` con i Turkeys, assumono qualunque identita` essi vogliano, ma sempre di persone esistenti, aggredendole, rispondendo al posto loro fino a che la povera vittima implode, diventando un Filosofo Meteorico, una cosa raccapricciante. Non hanno scrupoli e per il fatto che il Moderatore li tollera, molti mormorano si tratti di un servizio segretissimo alle sue dipendenze che studia tattiche di guerra psicologica. Nessuna prova e` mai stata raccolta in merito.
Le Femmine:
Creature mitologiche, compaiono in periodi particolari che non rientrano nei calcoli piu` volte fatti per prevederne l'avvento, calcoli in maggior parte predisposti dai matematici Turkeys. Presenza inquietante del pianeta, le femmine escono dagli schemi convenzionali della societa` planetaria che non sa bene come interagire con esse, oppure lo sa anche troppo. Va da se` che anche chi comunica con esse per comunicare, viene identificato come Turkey anche se appartiene ad una etnia diversa, con tutte le conseguenze del caso.
Gli Immacolati:
Una razza a parte, una classe clericale, piuttosto rari anche se non del tutto estinti, gli Immacolati si ergono come paladini della liberta` altrui e dell'onore di qualsivoglia donzella in pericolo. Generalmente raffigurati come uomini ridicolmente vestiti di azzurro con la candida cavalcatura (oggi conciati come i peggiori modelli a bordo di Golf ultrapompate, ovviamente di colore bianco), questi mielosi individui non molto differenti dai Turkeys, conducono una crociata dei buoni sentimenti, essendo disposti a disintegrare chiunque non sia d'accordo con loro, la mamma, il papa` (e il papa). Volgarmente detti bigotti, non possono divenire Fakes, gliene manca la fantasia, ritengono offensivo agire in questa maniera in nome di un etica che sono pronti a calpestare non appena cessa di essergli gradita, ne` Cloni, per gli stessi motivi. In pratica sono dei veri falsoni. Se esistesse una classe politica nel pianeta Chatter, essi ne farebbero parte a pieno titolo. Il Moderatore, magnanimamente, organizza delle feste (modello circo romano) dove gli Immacolati vengono dati in pasto al resto della popolazione che li finisce a colpi di Fakes e Cloni.
I Reucci:
In qualche modo simili agli Immacolati, i Reucci ritengono di avere sempre ragione, almeno di averne una quantita` tale da esserne i maggiori azionisti. In qualunque discussione hanno un punto di vista differente da esporre, non perche` ce ne sia realmente uno, ma per principio. Non capita di rado, dopo annodamenti cerebrali che un Reuccio opera per contrastare la tesi di qualcuno, che lo stesso vada in coma irreversibile dopo essersi reso conto di essere d'accordo con la persona che stava contraddicendo. Vivono su un altro piano della realta` e ritengono di avere diritto ad una non meglio precisata forma di sudditanza. Il Moderatore manco li vede, il resto della popolazione... di cosa stavamo parlando ?
Le Torce Umane
Vera istigazione allo schiaffo, le Torce sanno come mettere le mani nel sangue altrui fino a portarlo al giusto grado di ebollizione. Esistono per fartele girare, inutile cercare risvolti psicologici che identifichino la causa del loro comportamento, tuttalpiu` possiamo tentare di risalire alle loro origini per capire chi fossero i loro antenati; appare evidente dagli studi fin qui effettuati, che la loro sia una discendenza di tipo barbarico, tracce della loro presenza sono riscontrabili inequivocabilmente negli Unni, nei Visigoti, negli Ostrogoti, nei Mezzigoti, nei Vandali, nei teppisti e negli stronzi. Generalmente scrivono battute che non fanno ridere nessuno, ma tanto non e` quello lo scopo per cui le scrivono, anzi. La derisione e` il loro sport preferito, perche` lo hanno visto praticare tanto in passato, nei loro confronti. Non socializzano, non sanno nemmeno cosa voglia dire la parola, sono il genere di persona terrorizzata al pensiero di essere in edicola a pagare il giornale e sentire urlare il padrone: "Cara, quanto costa SUPERTETTE ?". I loro nemici sono...tutti. Il sovrano Moderatore talvolta li tollera per divertirsi un po'. Piu` spesso li sopprime. Alcuni hanno avanzato la teoria che si tratti di una razza mutante derivata dagli Immacolati, ma non ci sono elementi sufficienti per confermarlo. Gli Invisibili. Sono fra noi, ci spiano, ci leggono, vivono vite parallele alle nostre e fanno parte di una setta che non sanno nemmeno esista, ma non svelano quasi mai la loro presenza. Timidi ed innocui, gli Invisibili vivono in simbiosi con i chatteriani senza che questi ultimi abbiano ad accorgersene. Alle volte tentano di parlare, di comunicare, ma la loro timidezza li frena; cosi` scrivono cose come "Ciao" o piu` audacemente "Ciao!" senza spedire niente, ma correndo a nascondersi dietro l'armadio o il divano col sorriso stampato in faccia, mentre guardano la loro opera sul video dicendo "Eh?" o ridacchiando sommessamente. Sembrano fragili ma in realta` sono potentissimi, non hanno nemici, Rompocop non li puo` individuare e il Moderatore ne ignora l'esistenza. C'e` chi ha ipotizzato la realta` di una vera e propria organizzazione degli Invisibili, che parlano con i loro simili di cio` che leggono costituendo un vero e proprio mondo parallelo, ma sono illazioni fatte per lo piu` dai Reucci e prive di un reale fondamento.
I Normali:
Ma non scherziamo, su...
Lo Stupido:
Vera forma di religione al contrario, lo Stupido e` un chiaro esempio di sacerdote che non vuole credenti e che si trova lo stesso pieno di discepoli. Lo studio su questo individuo, probabilmente di razza Eterna, e` ancora in corso; sarebbe prematuro e deleterio per i bambini divulgare i risultati fino a qui ottenuti. Potranno essere divulgate in seguito le relazioni che riguardano singoli cittadini del pianeta Chatter, come lo Stupido. Ci sarebbero molte altre cose da dire sul pianeta Chatter, per esempio l'economia che la governa. Non c'e` unita` monetaria su Chatter, ma si dice che esistano dei surrogati sotto forma di fotografie e misure.

44.  Link Alhal Pagian, figlio di Alhaun Pagiłn Accussôh che fu noto violentatore di possessori di siti, prevalentemente di sesso maschile. Imprigionato, morô di fame e astinenza. Dalle grida delle sue vittime (UHI UHI UHI), in suo memore ricordo e soprattutto rimpianto, queste crearono un noto NG (cfr. -> IHU). Link Alal Pagian tentś di ripercorrere le gesta del padre, con risultati perś piŁ modesti. Venne soprannominato Linkul, nome poi abbreviato in Link (cfr. -> Siti, congiunzione di) (Mauroemme)

45.  Secondo un recente sondaggio on-line, reale e con domande "predefinite", a cui hanno partecipato alcune migliaia di visitatori, in Italia internet Ć usato per le seguenti motivazioni:
19.6% Visitare siti porno
 7.9% Scaricare MP3 illegali
 7.7% Spacciarmi per donna su IRC
 7.1% Fare incazzare i miei familiari con la bolletta
 6.2% Rovinarmi la vista
 5.8% Tentare di diventare un hacker pericoloso
 5.2% Organizzare bande armate
 4.8% Rimorchiare in chat
 4.1% Arricchire le grosse societa'
 3.7% Scrivere e-mail
 3.3% Non lavorare in ufficio
 3.3% Far incaXare il mio partner
 3.3% Collezionare virus
 3.1% Diventare insonne
 2.5% Visitare siti Warez / Hacker
 2.3% Scaricare nuovo software
 2.0% Informarmi

46.  Internet: Vuoi guadagnare navigando? ARRUOLATI IN MARINA!!!!

47.  Il mondo sta per finire. Si prega di sconnettersi. (The world is coming to an end. Please log off)

48.  I.H.U. (Ic Habemus Umoristae). Nella bozza originale di Dante Ć il Purgatorio, bozza poi modificata prima della pubblicazione. D. concepisce IHU come un nuovo gruppo di anime penitenti (cfr. -> Newsgroup), che ivi approdano dopo lunga navigazione per vari siti. All'arrivo, le anime non ancora classificate (cfr. -> lurkers) si disperdono nell'Antipurgatorio osservando un religioso silenzio, domandandosi tra una pippa e l'altra cosa significhi ROTFL. All'ingresso, Antonio Catone Censore sollecita il loro pentimento e purificazione, dopo di che l'Arcangelo le inserisce nel calendario di Mex. Le anime niubbe possono cosô salire l'angusta calle che le porta al primo girone, alzando inni al cielo (cfr. -> Chi non tromba in compagnia o Ć ladro o espôa). D. divide IHU in sette gironi: i niubbi (I), i dipendenti statali (II), quelli che si mettono le dita nel naso (III), gli extracomunitari (IV), i golosi (V), quelli che fanno le puzzette silenziose (VI), i lussuriosi e sodomiti (VII). Nella toilette, D. alloca le anime di coloro che hanno fatto gli stronzi. Tra i personaggi incontrati: il poeta latino Stazio Guru Prepuzio in ascessi mistica; Pollicino Lo Pezzo, costretto (per un errore di stampa) a portare un enorme sAsso; Paperoga Piroetti, sodomita, che invita D. a visitare il suo bel sito; la sirenetta ArielĘ tra i golosi che alzano inni al cielo (cfr. -> Osteria numero uno...); il marocchino Barbablu, cui D. vende una confezione di accendini difettati; Cenerentola Giusina tra i lussuriosi, costretti a perenne castitł: da qui l'antica tradizione che vuole le anime di IHU non trombanti. D'un tratto, un terremoto scuote tutto il purgatorio, ma un Angelo s'avvicina a D. e lo tranquillizza dicendo "Sorry".  Traversato il Rio LetĆte, D. s'inoltra nel verde Eden alla ricerca della pecorella smarrita, Belatrice, ma nel mezzo del cammin si perde nella Silvia oscura. Cammina cammina, arriva ai margini del bosco e vede una casetta. <Toc toc> <Chi Ć?> <So' Dante> <Chi?> <Dante, bôshero d'un lupo, n'hai visto 'l ritratto? Huello hol naso lungo e'l happuccetto rosso!>. Entra e vede lupo Alberto che si sta facendo un budino, ovviamente all'insaputa di Budda. Il lupo gli confessa d'essersi mangiato la pecorella smarrita, allorchÄ entra un cacciatore e uccide il lupo, gli apre la pancia, escono Belatrice e Nonna Papera e vissero tutti felici e contenti. Prima della pubblicazione, perś, D. si disse che nessun deficiente avrebbe mai potuto scrivere un finale cosô e lo cambiś con uno decisamente piŁ credibile, nel quale ei si mostra immerso nel Rio UnoĆ in estasi mistica, mentre Matelda Met'tafissa gli fa il bagnetto, con la visione di Belatrice verginea che s'eleva al cielo hahahaaaa, fra una pioggia di fiori ihiihiiii, le sette virtŁ uhuhuuuu, miriadi di angeli guardoni yeaaahh. Dopo il processo, D. fu incarcerato per uso di sostanze stupefacenti.  Dalla vicenda Ć tratto il film "Dante con gusto e Ricevente con gaudio", diretto da Angioletta Newbee. (Mauroemme)

49.  Un nuovo utente di Internet viene a sapere che va molto di moda in rete il cosidetto cybersex, perś non sa di che si tratti. Allora chiama un suo amico matematico e gli chiede: "Sai cos'Ć il cybersex?". "Come hai detto? ...sex?". Allora capisce che l'amico n'Ć ignaro quanto lui e gli risponde: "Lascia stare, non fa niente". Poi chiama un amico fisico e pone la stessa domanda. La risposta: "Come hai detto? ...sex?". Allora capisce che nemmeno lui conosce il cybersex e gli risponde: "Lascia stare, non fa niente". A quel punto decide di chiamare un amico informatico. Pensa: "Che cavolo, lui deve sapere". Allora chiama e dice: "Ciao, sapresti che cos'Ć il cybersex?". La rispota: "Cyber... che?".

50.  Siam tread piccoli porcellini, siamo tread fratellini, / Mai nessuna R: ci dividerł trallallallalł! / Siam tread piccoli porcellini, siamo tread fratellini, / Se outlook ci dividerł, una patch subirł! (Guru)

51.  Su Internet, nessuno sa che tu stai usando Windows.

52.  Cosa e' l'eletto? E' il luogo per le trombate via e-mail. (Guru) 

53.  Internet e' al completo. Vai via! (The Internet is full. Go away). (Joel Furr)

54.  Definizione di "Download interrotto": quando sei seduto in bagno, suona il campanello e ti tocca andare ad aprire la porta!

55.  Per molti uomini il pene Ć diventato un accessorio ingombrante: a un sano amplesso preferiscono il sesso telematico. (Dino Cafaro)

56.  SIM: definizione abbrev. di Simbiosi, ovvero associazione durevole fra individui di specie differente, con beneficio reciproco.
SIM: Diminut. di Simone Belbiondone, noto personaggio dal passato avventuroso e presente accidioso. Vanta antenati di rilievo tra cui: Simone Macchebeo, Simone il Beota Martire (che come Diogene visse in una botte, pero' riempita), Simon Boulevard, Simone Garfunkel e il terribile pirata Bad Sim (cfr.:-> Simbad il marinaio). Strenuo difensore dei pellerossa, si stabili' in gioventu' presso la tribu' dei Silvioux Navajas con il soprannome di Penna Rossa. A causa di conflitti con lo stregone Capitalismano e col capo Mikon Sentah (cfr.:-> Polo Seduto), fu sottoposto a tremenda tortura: gli venne sigillato il water. Fuggito a Cuba con lo pseudonimo di Sim Salabim, conobbe il capo supremo ed ebbe con lui un breve dialogo ("Piacere, io Sim" "Ah, io Castro, con molto piacere"). Terrorizzato, fuggi' a Mosca presso il compagno Anton Bisov Fuckowskji. L'amico fisico Plskji li trovo' subito, essendo un bravo ricercatore. Aspettando Godot, si concedettero alla inebriante e glaciale Vodka Lemonov, di poca tetta (cfr.:-> liscia), ma molto focosa al contatto con la lingua. Piu' esplosivo fu l'incontro con Miccija Korta Molotov. Scoreggiato, S. causo' la caduta del muro del gabinetto di Berlino. Tornato in Italia come agente del Kappa G.B. (cfr.:-> Kagheben), sotto fornita scorta di carta igienica, si iscrisse all'universita' (cfr.:-> Sorciologia), cercando di approfondire le conoscenze sulla topa. Di rilievo la sua rilettura crosspostmoderna di  "Ercole e le dodici scansafatiche", ove pone particolare attenzione sull'uccisione del leone di Lernia, degli uccelli Levistinfalii, del toro di Maurosse, mostrando inoltre una particolare attrazione per la cinta di Ippolita. Essendo notoriamente un brusco, dal 1995 e' a capo delle famigerate Brigate Topexan. Dalla vicenda Ć tratto il film "La scagazzata Potentkin" diretto da Angioletta Newbee.
SIM(M): Tipo di scarsa memoria ad accesso casuale, oggi obsoleto. Si misura in Micro-soft o kappa. Da sempre discolo fisso, seppur creative, non segue le modem, poco integrato nell'ambiente operativo e per questo piu' volte rimproverato dalla sua scheda madre. Preferisce i trasferimenti col bus. Piu' volte al giorno va intel cabinet per fare la cache, sovente troppo floppy a causa delle cozze di cui si cyber. Dal linguaggio hard, con frequente uso di fan cooler, non guarda interfaccia a nessuno, tranne se in presenza di adeguata scheda granfica. (Mauroemme)

57.  Asseragliato nel server ...minacciava di far fuori tutti gli hostaggi. Fini' a ping-ping.

58.  Internet Ć una pippa planetaria, un collettore delle frustrazioni di milioni di persone. (Bruno Gambarotta)

59.  Per quanto mi riguarda Internet Ć solo un modo nuovo per essere respinto da una donna. (Steve Zahn in "C'Ć posta per te", 1999)

60.  Nel mondo di internet non c'Ć differenza tra uomini e donne: lavoriamo tutti molto di piŁ. (Fabiola Arredondo)

61.  Chissł a che versione saremo di icq tra 1000 anni!?!? Secondo la tabella di marcia di mirabilis, dovrebbe essere "icq 3000 a.c.". Il programma andrł installato su un desktop Amon150.000 mghrz, il quale a sua volta andrł collocato su un trono in cima ad una struttura di pietra arenaria a forma di solido a 4 facce triangolari di cui una Ć la base e le altre tre hanno il vertice rivolto verso l'alto. Per farlo girare correttamente, saranno necessarie 15.000 macchine slaves, alimentate idroelettricamente dalle acque del Nilo regimentate all'uopo. Il ritmo di lavoro degli hard disk sarł condizionato da un nuovo tipo di bus: un ciccione nubiano, nero come la notte, che batte con regolaritł da metronomo due mazze su un tamburo in pelle bufalo cafro. Le sessioni on-line verranno calcolate con un sistema a dinastie. Un icq leggermente ingombrante insomma, ma che mirabilis, sfruttando il fenomeno della deriva dei continenti, conta di rendere al piŁ presto compatibile con le esigenze di mobilitł dell'uomo moderno. E poi, qualche incoveniente di maneggiabilitł Ć lo scotto da pagare per le nuove, mirabolanti funzioni di icq 3000 a.c.: il contapeti istantaneo, che trasforma le vostre emissioni gassose in comodissimi file .snif da mandare ai parenti lontani; l'elenco telefonico del Burdistan, aggiornato al 1965; la possibilitł di chattare on-line col proprio monitor; la funzione "exciting explorer", che trasforma il noto browser della microsoft in un masturbatore compulsivo; per non dire del pulsante "format friend", che permette di lobotomizzare in tempo reale coloro che sono inseriti nella vostra contact list.

62.  Ho sempre avuto un dubbio: "Trading on line" significa commettere un adulterio in rete? (Maurizio Tecli)

63.  Io non uso piu' Outlook Express perchÄ mi sento in colpa. Ad ogni messaggio che spedivo o ricevevo compariva la scritta: Esecuzione in corso. (Mauroemme)

64.  Il presidente degli Hackers? Bettino Cracksi....

65.  Internet Ć una soluzione in cerca di problemi.

66.  Vogliate scusare l'intromissione. Codesto NG e' da tempo oggetto di studio, trovando in esso validi motivi di osservazione clinica (v. "Il subconscio virtuale" di A. Adams). Di particolare interesse l'esempio di tale "Titanio". Dal nome stesso si possono trarre interessanti spunti di riflessione. Come affermato dal postulato di Shlacow, l'uso prevalente di "T" incrementa la durezza della parola con cui il soggetto si identifica, nonche' il raddoppio delle i (simbolo di virilita', la "i" e' ritta, dura) a dispetto di una unica "a" (sinuosita' femminile). A conferma, la conformazione del nome stesso: quasi una minaccia ("Occhio, che io Ti-tanio"). Scelta inconscia del soggetto, che vuol cosi' evidenziare mascolinita' e virilita'. Per quanto affermato dal maestro Freud, la accentuata manifestazione conscia rappresenta una inconscia carenza dei fattori manifestati. Cosi' anche la grandiosita' del nome rappresenta una minimalita' del pene. La chiusura del nome con la "o" (per Tannisheck evidente simbolo anale) conferma quanto espresso, rivelando uno stato di omosessualita' latente, represso da una pulsione sessuale quasi assente, fredda quanto il nome, frustrata da impotenza fisica e mentale. Conferma ci viene anche applicando la nota regola di Bruebaker: ponendo nel relativo grafico la sequenza di cifre corrispondenti alle lettere: T=18, I=9, ecc si ottiene infatti un andamento alternato di tipo su-giu'-su-giu' ecc. L'atteggiamento si rivela inoltre in modo inconfutabile nell'espressivita' del soggetto: pare infatti ricercare l'insulto e godere di esso (Werner). L'avversione per l'altrui sesso ci viene anche da un esempio di frase da egli sovente usata: "Ah ah ah, Hai mai pensato di fare cabaret?" L'uso dell'H maiuscola, rigida, il sospiro Ah ripetuto, la parola "cabaret" con la chiara allusione al retto (Dowstone). Trattasi di un caso davvero interessante, oggetto di studio, per cui si prega di non impedirne la libera espressione. Dott. Laido Tarozzo - Associazione Psyconline - Italia www.psyconline.org. (Mauroemme)

67.  La Prima Comunione e' la cerimonia inaugurale del collegamento di due PC.

68.  Quand'ero in prigione mi hanno messo in isolamento, ad un certo punto, perchÄ credevano che potessi lanciare dei missili fischiando dentro la cornetta di un telefono. E lo hanno persino detto al giudice durante un'udienza. (Kevin Mitnick, celebre hacker)

69.  Navigare? Per ora osservo dal bagnasciuga. (Vauro)

70.  Come vincerś? Usando Internet a tappeto. (Francesco Rutelli)

71.  Internet Ć anche un autentico assassino di lingue.

72.  Internet. Tra amici, in chat: "Sai, ieri ho "scaricato"  la mia fidanzata!!". "FIGO!!!! da che sito??"

73.  "Tutti simultaneamente, dall'Atlantico al Pacifico, riceveranno nelle loro case, ogni mattina, assieme alla colazione, il quotidiano spedito attraverso tubi pneumatici ad aria compressa ramificati su tutto il territorio americano come una ragnatela." (Fonte: 1873, Frederic Hudson, direttore del New York Herald)

74.  SICCOME SONO UNA MANIACA DI INTERNET...
Siccome sono una maniaca di Internet, mi collego 2/3 volte al giorno solo per vedere se ho nuova posta.
Siccome sono una maniaca di Internet, se il server mi risponde "non ci sono nuovi messaggi" io riprovo perchÄ non Ć possibile, c'Ć sicuramente un errore!
Siccome sono una maniaca di Internet ho circa 30 indirizzi e-mail sui siti gratuiti, ma non ricordo mai le password.
Siccome sono una maniaca di Internet, mi iscrivo a tutte le mailing list per il gusto di vedere il server che scarica ogni volta 30 mail (inutili) da leggere.
Siccome sono una maniaca di Internet, ho messo il mio sito sempre uguale su 5 posti (gratuiti) diversi.
Siccome sono una maniaca di Internet, sono sempre alla ricerca di cose GRATIS su Internet.
Siccome sono una maniaca di Internet, e sono convinta che i miei siti siano i piŁ belli del mondo, non capisco perchÄ il contatore delle visite si incrementi con tanta lentezza, secondo me Ć rotto.
Siccome sono una maniaca di Internet, massacro i miei amici di e-mail con gli inviti ad andare a visitare i miei siti.
Siccome sono una maniaca di Internet, avevo una firma digitale lunga 20 righe, ma l'ho accorciata dopo aver ricevuto varie minacce di morte.
Siccome sono una maniaca di Internet, nella mia lista di ICQ ho circa 150 persone e ne conoscerś circa 5.
Siccome sono una maniaca di Internet, seguo i newsgroup piŁ sfigati che possando esistere.
Siccome sono una maniaca di Internet, ho creato anche io una mailing list e minaccio le persone se non ci scrivono.

75.  Lo sai che c'hai un bel sito? Te c'hanno mai cliccato sopra? (Carlo Verdone in "Gallo Cedrone")

76.  Tratto da: "Psicopatologia del Lurker" del Dott. Laido Tarozzo.
1 - Conoscere il lurker.
Notevole interesse hanno riscosso i recenti studi di Klanisheck sul lurker (dal gr.: Urkalurka = 'zzo guardi?). Silenzioso, attento ed acuto osservatore, possiede appendici oculari di notevoli dimensioni, dotate di ampie borse scure sottostanti. A causa dei grossi padiglioni auricolari viene anche chiamato Orecchione Beniculato (Von Terkuler). Dai modi un po' snob, non singhiozza con "hic" ma con "chic". Passa la maggior parte del suo tempo a guardarsi attorno con attenzione, soffermandosi su ogni minimo particolare. Cio' provoca in lui una particolare eccitazione pruriginosa che ha il suo culmine in area pelvica; il forte prurito ingenerato lo costringe ad agitare in continuazione il suo esiguo e risibile organo sessuale (A. Lopez), da qui la populistica associazione alla pippa. La continua agitazione provoca uno sfregamento delle ampie borse scrotali sul terreno, provocando un intenso rumore svizzero detto "Chiasso". Il suo quotidiano preferito e' l'Osservatore Romano (G. Papa). L'innata paura lo fa esprimere raramente e sempre con molta cautela, con mezze frasi molto ambigue. Si evidenzia al riguardo lo studio di Hopkins su un breve intervento di un lurker. Dopo una profonda analisi sintattica, Hopkins rilevo' in una frase apparentemente innocua: "Attento, graffio..." un elevato contenuto offensivo, risalendo all'iniziale e subconscia: "Attento, graffio de 'na mignotta". Prima di accendere il computer, per evitare di essere scoperto, indossa una maschera di Pippo (per Freud chiaro simbolo masturbatorio). Il collegamento, poi, e' una sorta di rito prepuziatorio (C. Lingus) che prepara il campo all'orgasmo esplorativo. Osserva, tace, prende appunti. Il suo taccuino e' pieno di battute che tuttalpiu' potra' usare al prossimo spettacolo dello Zelig (K. Bastard). Legge e rilegge le battute altrui, l'eccitazione sale, si tocca in tutto il corpo provando caldi brividi di piacere; tuttavia e' cosciente della sua anormalita' ben sapendo che l'uomo comune a Pippo preferisce Minnie, che e' piu' topa (Kapper Vainblank). E' anatomico (cioe' dotato di sedere radioattivo), sedentario (siede spesso dal dentista), appagato (il conto). Si ciba preferibilmente di aguglie (un pesce che vive in  branchi sul duomo di Milano) e alici (che vivono invece nel mare delle meraviglie).
2 - La riproduzione del lurker.
Il lurker non nasce da fecondazione di ovulo e spermatozoo: i due gameti provengono da una unica fonte maschile, cioe' da una pippa. Taluni (Paul L. Sanders) arditamente sostengono la tesi della riproduzione in vitro, a mezzo di bottiglia fluorescente. I due gameti fondendosi formano lo zigote; se lo zigote e' omosessuale prende il nome di omozigote, altrimenti e' eterozigote. Con la divisione dello zigote si generano le cellule staminchiali (P. Pirotto) che possono definirsi cellule eversive se in presenza di un nucleo armato combattente o un centro sociale particolarmente rosso, oppure cellule fotoelettriche se dotate di grossi fotoni (i quali danno origine a individui molto impressionabili). La crescita fetale del lurker avviene al di fuori degli organi genitali femminili, ragion per cui egli per tutta la vita ne ignorera' l'esistenza. La comune ricerca di ritornare donde si e' venuti in lui non riguardera' tali organi, ma la sua fonte di generazione, la pippa. (Dott. Laido Tarozzo (www.psyconline.com)) (Mauroemme)

77.  E' incredibile quante cose si possono trovare su internet. Dai racconti dell'esistenzialismo francese alle foto di Pamela Anderson nuda. Milioni di persone si collegano ogni giorno. Il trionfo della letteratura.

78.  Del resto con internet posso conoscere altre persone che viaggiano in rete - Ciao sono Luana e ho qualcosa in comune con le ragazze di  Baywatch.

79.  L'e-mail ormai sta sostituendo la lettera tradizionale. Certi aspetti positivi di essa pero' andranno indubbiamente persi. Il gesto, ad esempio, di leccare la busta e il francobollo era una cosa molto sensuale, ed anche il sapore di quella colla non era poi cosi' male. (Maurizio Tecli)

80.  Le ferrovie dello stato sono l'unico ente che puś postare su Usenet i file binari? (Guru)

81.  Caro Terrestre, Sono un extraterrestre di una galassia molto lontana dove possiamo adottare qualsiasi forma. In questo momento mi sono convertito in questa e-mail e attraverso i tuoi occhi ti sto mettendo un dito nel culo. So che ti sta piacendo perchÄ stai sorridendo. Per favore, inviami ad altre persone perchÄ sto cercando altri culi. E smetti di ridere che se ne accorgono ... ET.

82.  TRUCCHI VISCIDI IN CHAT
Sei entrato in chat, cerchi una donna fondamentalmente, e ti metti subito all'opera.. ma come fare per attirare la sua attenzione su di te? Come vedi le stanno tutti adosso, sono tutti affamati (quanto lo sei tu del resto)! Niente paura, segui questi facili consigli e presto (forse) scoperai anche tu! Prima di tutto per entrare scegli un nick che non sia troppo maschilista (CAZZODURO, Bello & Impossibile, ecc.), perchÄ non semplificherł le cose, meglio un nick semplice o il tuo vero nome, ma ancora meglio qualcosa che possa attirare la loro attenzione materna (solo, dolcissimo, cucciolo, ecc.). E ora passiamo alle tecniche vere e proprie..
1. Innamorato!
Semplice e scontata, ma noto che funziona ancora! Si tratta semplicemente di adulare la tipa con frasi del tipo "scommetto che sei bellissima... anzi lo so!", fino ad arrivare, 3 messaggi dopo, al fatidico quanto falso (perchÄ l'avete gił detto ad altre tre prima di lei... e nella stessa serata!) "sento che mi sto innamorando di te!"!! Se lei ha notato che non siete la prima a cui dite certe cose, niente paura! Basterł un semplice "ma con le altre scherzo.. con te invece Ć diverso, mi piaci davvero!" e non solo ti sarai salvato, ma l'avrai definitivamente convinta! (e questo lascia intendere che molte tipe in chat non siano delle cime di intelligenza...)  (anche certi tipi ovviamente, anche se per ragioni diverse)
2. Ti aiuto io!
Molto diffusa la tecnica di offrire aiuto alla poverina, per aiutarla a risolverle problemi col PC, o, di solito, a farle scaricare un programma perchÄ lei "non so come si fa, io di computer non ci capisco niente". Ovviamente, dopo averle spiegato male come fare, puoi passare al classico "senti facciamo prima se mi dai la @mail che te lo spedisco io!".. non dimenticare che avere la sua mail, o meglio ancora l'indirizzo di POW o ICQ, vi offre molte possibilitł in piŁ, anche perchÄ se ve lo da' significa che antipatico non le stai!
3. Nessuno mi caga?
Semplice ed efficace.. entri in chat ed esorti semplicemente con un "ma nessuno vuole chattare con me?", ovviamente senza aver mai mandato messaggi prima. Indovina un pś di che sesso saranno le prime persone che ti risponderanno??
4. Poesie..
La tecnica piŁ stilosa Ć senz'altro questa.. entri in chat con un nick semplice, dopo aver verificato la presenza di qualche femmina, e cominci a mandare stralci di testi musicali, poesie, pensieri d'amore, senza indirizzarli a nessuno in particolare. Tempo 5 minuti e...
5. Scusa se mi intrometto...
Un'altra bella cosetta Ć seguire i discorsi gił iniziati di un'altra coppia, fingersi distrattamente interessati, e rivolgersi a lei con un "scusate se mi intrometto, ma io penso che...".    Sembrerł una intromissione spontanea e breve, in realtł, se giochi bene con le parole, riesci facilmente a spodestare l'altro maschio indesiderato, e ad instaurare un dialogo con la tipa in questione.
6. Sono fatto cosô
Dopo aver contattato una tipa, fai in modo che ti chieda una descrizione del tuo carattere usando frasi del tipo "ma sai, io sono diverso dagli altri". Quando riceverai la domanda, potrai sbizzarrirti con descrizioni tanto mielose, quanto false e fatali (per lei.. che ci cascherł come una pera). Quindi fuori con frasi come: sono dolce, amo la vita, la poesia e viaggiare (e allora CHE CAZZO ci fai tutti i giorni in chat???).
7. Mi ammazzo!
I piŁ bastardi possono tentare la carta del "voglio farla finita"! Basta entrare e esordire profondamente in negativo ("ciao a tutti... spero che almeno voi ve la passiate meglio di me..."), molti ti chiederanno che cos'hai, e probabilmente saranno proprio le ragazze che ti contatteranno per prime. Quando avrai annunciato che "forse Ć meglio che io sparisca per sempre" e tutti ti vorranno "fermare" (perchÄ fa molto figo andare il giorno dopo dagli amici e poter dire che la sera prima avete salvato un suicida in internet!), ti troverai al centro dell'attenzione. A questo punto non occorre che tu risponda a tutti, basterł che ti rivolga alle ragazze che ti hanno contattato per prime, cosô sarai giustificato con gli altri ("parlo solo con loro perchÄ sono le prime che mi hanno risposto.."). Vai avanti cosô per un pś di giorni e vedrai che qualcuna di loro, che magari non rivela mai neanche il proprio vero nome, ti chiederł di incontrarti!
8. Poverina!
Fingiti preoccupato per i suoi problemi personali, e cerca in tutti i modi di esserle di aiuto, anche se per far ciś devi troncare tutti i dialoghi che stai gił tenendo con gli altri (che tanto erano tutti maschi).
9. Offeso!
Si, lei ti ha offeso perchÄ tu le hai chiesto qualcosa e non ti ha risposto subito (chiaramente! Visto che una tipa parla in media con altri 6 contemporaneamente, mentre a te non ti caga nessuno).   Puoi arrivare persino a offenderla dolcemente, ma dosando bene le parole.. perchÄ se lei si sente offesa, automaticamente penserł di essere nel torto, e farł di tutto per dedicarti la sua attenzione.
10. Stronzo! Stronza!
Litigare con una tipa stuzzicandosi a vicenda... basta aspettare (o mandare) una frase o una domanda che puś essere anche solo lontanamente fraintesa... da lô al litigio e al conseguente riappacificamento Ć questione di un quarto d'ora... e a quel punto vi sarete automaticamente portati molto avanti.
11. Triste e sconsolato
Per finire ecco una delle tecniche piŁ usate: Ć quella di annunciare a tutti, come se a tutti gliene fregasse qualcosa, che la tipa ti ha lasciato (non importa se non Ć vero). L'ideale Ć entrare normalmente, e alla prima risposta femminile (ma va bene anche maschile), che sarł il solito "ciao come va?", risponderai "male, la mia ragazza mi ha lasciato...". Dovete apparire inconsolabili, quasi rifiutare le parole di affetto che le tipe vi manderanno, come dire che: tu non hai piŁ LEI, e quindi non te ne frega niente della altre. Ovviamente Ć falso, ma questo apre facilmente i cuori di una donna che, si sa, Ć piŁ sensibile e comprensiva dell'uomo. A proposito.. dovrai perś sorbirti e rispondergli, per non scoprirti, anche i maschi che vi consiglieranno le solite banali cose.. "ma dai, la vita continua", "ne troverai un'altra..", "capita, ma non ti devi disperare!", ecc. Se la preda che hai puntato si chiama come la tua ex poi...

83.  Alcuni thread sono talmente lunghi che dovremmo chiamarli quatthread...

84.  Se non vi arriva questa email avvertitemi subito!!!

85.  PREGHIERA DELL'INTERNAUTA
Padre Internet che sei nei cavi,
sia velocizzato il tuo flusso,
venga un tuo segno,
sia fatta la tua immagine,
come al server cosô al terminale,
dacci oggi il nostro input quotidiano,
e rimetti a noi i nostri addebiti,
come noi li rimettiamo ai nostri addebitatori,
e non ci ridurre in una sola nazione,
ma liberaci dai virus.
Soprattutto a-me(n).

86.  Il tempo passava e nessuna risposta sembrava arrivare, ma, proprio quando Timpanello sconsolato stava per spegnere il computer, apparve all'improvviso sul video una scritta: "Ciao, sono Paloma, una delle donne salsiccia, pelle fuori e maiale dentro". Timpanello si precipitś alla tastiera e sotto l'affanno digitś "Tu sarai la mia grotta e io il tuo speleologo". Paloma: "Sono coperta solo dallo smalto e da millecinquecento mosche perchÄ qui fa un po' di caldo, sei un bel tipo mi piaci molto". Timpanello in preda alla sua vena poetica si lanciś in uno spregiudicato invito: "..Oohh... mia terra, posso essere il tuo vomere?". E Paloma rispose decisa "Arami!". Lui come al solito molto previdente mise il profilattico nel dischetto del computer, e lei la spirale nella tastiera, il tutto sotto gli occhi della gatta persiana intenta a mangiarsi il mouse del computer di Timpanello. Cominciarono entrambi ad assaporare i piaceri dell'amplesso. "Ti sto baciando sulle labbra". "Oohhh siii ti sentoohh!". "Oohh che pelle vellutata!!". "Sssiii...continua..". "..Che bel monitoorr..". "..Spingi Enter daaiii..". "Cosô dai sii daaii non fermarti...".  bip bip bip bip bip... "porc.. che succede?? Aiuto Paloma dove sei...". bop bip bip bip bip... Tutto s'interruppe e comparve sul monitor la scritta "Coitus interruptus, vi preghiamo di tentare di ricollegarvi; ci scusiamo con gli utenti, il coitus riprenderł appena possibile". (Tinmax)

87.  Era cosi' brutto, ma cosi' brutto che quando mando' la sua foto con una email venne rilevata dall'antivirus. (Mauroemme)

88.  "Oggi ho preso l'ADSL". "Visto cosa succede a non usare i profilattici?".

89.  Attenzione. A forza di essere sempre OT puo' venire l'otite!

90.  Internet: se io ho questo nuovo media, la possibilita' cioe' di veicolare un numero enorme di informazioni in un microsecondo, mettiamo caso a un aborigeno dalla parte opposta del pianeta... Ma il problema e': "Aborigeno, ma io e te che cazzo se dovemo di'?". (Corrado Guzzanti)

91.  Bill Gates quando morira', se sara' stato cattivo, andra' all'Infernet. (Simone Quarrata)

92.  Ogni giorno, c'Ć un frescone che si sveglia e posta la sua immondizia su un Newsgroup. Ogni mattina, c'Ć un blammatore che legge la sua schifezza e lo blamma... Non importa che tu sia un frescone o un blammer, NON POSTARE IMMONDIZIA!! (Quozzamax)

93.  Un mio amico e sua moglie erano abituati a descrivere le proprie vite sul loro sito Internet. Lei ha avuto un amante, e lui l'ha scoperto solo leggendo il suo diario online. (Jed Weintrob)

94.  Stamattina non trovavo piu' la mia camicia di jeans, allora ho provato con Google. (Maurizio Tecli)

95.  Dai a un uomo un pesce e lo sazierai per un giorno! Insegnagli a usare Internet e non ti secchera' per mesi! (La Settimana Enigmistica)

96.  INTERNET. Un avvocato di Perugia che navigava in Internet, ha trovato sua moglie a casa di un giudice per le indagini preliminari che si era dimenticato di spegnere il suo tasto. (Gene Gnocchi)

97.  Meglio iber-nato che ciber-morto. (J.B.)

98.  Si arenarono in una baia desolata. Stavano gia' urlando tutta la loro disperazione, quando vennero avvicinati da alcuni indigeni dall'aspetto assai poco raccomandabile. Il primo era un individuo dei Millantuallera, portava la coda di cavallo ma non soffriva del mal del ciuco. Si rivolse ai naufraghi con versi del tipo "Topa-ulla-Topa-caa-voi-caa'". L'aura ne rimase folgorata, tanto da dimenticarsi del cammello morto di profilo. Il secondo, seguito dalla consorte teneva in bocca un rozzo fischietto di osso, e biascicava espressioni sconnesse quali "Dodo-Dudu-Guru-Ghiri-Fuck". Il terzo era l'unico a capire ed esprimere qualche parola di Italiano, si chiamava Ugo ma per una strana forma di dislessia invece di dire Ugo diceva "Slartibartfast". La sua donna non c'era perchÄ a lezione di ateismo. Il quarto si mosse amichevolmente incontro a Lord Kappa, e sorridendo gli si rivolse dicendo "Una faccia una razza". Lord Kappa si tasto' i coglioni...beh, una parte dei coglioni. I naufraghi vennero condotti al villaggio. Vennero perquisiti dal Bodyguard, L'Aura con particolare cura. Li fecero entrare nella capanna piu' grande e di ricchezze ornata. All'interno v'era un uomo, fisico da granatiere, in compagnia della consorte. Primo Levi Sandri, felice come un canopo cinocefalo, gli si appropinquo', e seraficamente disse: "Mister Zap, i suppose". "Mavaffanculova'". (Franco Kappa)

99.  BRUTUS FILI MIII TU QUOTE MALAE!!!!!

100.                Fondato it.hobby.poesia da Pablo Neruda. Mentre Garcia Lurka. (Akel Barzo)

101.                Postulato di Cameron: I download non si interrompono mai al 5%.

102.                Prima che nascesse Internet, il WWF aveva gił il suo sito. (Stellario Panarello)

103.                Ho letto su una rivista che basta collegare il campanello della porta al computer: se qualcuno suona, l'impulso arriva allo scanner, che digitalizza il segnale e lo trasferisce al computer,  dove Ć convertito in un file d'immagine. L'immagine viene poi animata, compressa e spedita via modem a un servizio telefonico automatizzato che rimanda via internet un messaggio e-mail che ti avverte che qualcuno sta suonando alla porta. E tutto questo in soli quaranta minuti!

104.                Su internet, si puo' ascoltare la radio pagando il telefono. (Anne Roumanoff)

105.                Provate a immaginare! Voi avete bisogno di un biglietto di aereo; di posti ad un concerto o di aiutare vostro figlio per una esposizione. Accendete il vostro computer, fate il numero telefonico del vostro fornitore di accesso e, in un istante, constatate che la linea e' occupata. (Dave Barry)

106.                Se avete un poco di pazienza, scoprirete che potete utilizzare le immense risorse del Web per perdere il proprio tempo con una efficacia che voi non avreste mai osato immaginare. (Dave Barry)

107.                Connettersi a Internet e' incontrarvi certe persone con cui voi non avreste mai avuto voglia di avere alcun rapporto. (Dave Barry)

108.                Nuovi portali erotici:
www.superIva.com  dedicato ai commercialisti
www.gurgle.com per tutti gli idraulici
www.virginio.it per gli ammiratori di Gerry Scotti
www.iahu.com una guida al mare magno dell'umorismo
www.leccos.com portale lesboerotico
www.wizcrawler.com per gli amanti del nuoto agonistico
www.chilhavista.com un portale dedicato alle esigenze dei singles
www.excite.com un altro portale erotico. (Lopezzone)

109.                Colmo per un internauta: accedere al portale aprendo una finestra. (Mauroemme)

110.                Se ti ci sono volute delle ore a collegarti a un server, perderai la connessione non appena ce l'hai fatta. (Legge di Liz)

111.                Navigare in Internet e' come passare un'intera giornata davanti a uno scaffale del supermercato. (Equivalenza di Erikson)

112.                Ci vuol piu' tempo a programmare le vacanze attraverso Internet che a fare le vacanze. (Legge di Hatala)

113.                Le probabilita' di ricevere un messaggio di errore quando scarichi un file aumenta in proporzione inversa alla distanza dalla fine. (Principio di Holten sul download)

114.                Quando su Internet ti connetti ad un sito, la tua richiesta prendera' la strada piu' indiretta possibile. (Legge di Hitch)

115.                Le probabilita' che il tuo browser si blocchi e' direttamente proporzionale alla vicinanza all'informazione che stavi cercando. (Legge di Reasner)

116.                Piu' hai bisogno di un sito, piu' e' probabile che non esista piu'. (Legge di Montgomery sul 404 Error)

117.                Qualunque cosa tu stia cercando su Internet, ci sara' almeno un sito porno che rispondera' ai tuoi criteri. (Regola di McMahon)

118.                Gli errori non si notano finche' non hai schiacciato "send". (Legge di Rectore)

119.                Qualsiasi citazione trovata due volte su Internet avra' o parole o attribuzioni diverse, o tutt'e due. (Legge di Schaaf sulla ricerca on line). Corollario: se le parole e le fonti coincidono, sono sbagliate entrambe.

120.                Il Computer Ć un dio, e Internet Ć il suo profeta. (Stellario Panarello)

121.                Ho aspettato e aspettato e quando non e' arrivato alcun messaggio, ho capito che doveva essere il tuo. (Ashleigh Brilliant)

122.                Internet Ć come la cabina telefonica di Clark Kent. Ma puś trasformarti in migliaia di Superman diversi. Per sesso, etł, condizione, per tutto. (Francesco Carlł)

123.                Vuoi navigare piu' veloce? Prendi l'aliscafo...

124.                Le e-mail non piacciono proprio a nessuno! Le mandano tutti via!!

125.                Ogni volta che mi collego e' un turbinôo di violini, viole, flauti, corni... no corni no. Una musica celestiale s'eleva dal pc, una sinfonia mi avvolge. E la finestra sul video infatti avverte: Composizione in corso. (Mauroemme)

126.                Meno Internet. Piu' Cabernet. (Scritta su un muro)

127.                "Mandami un'email a: Bourguignonne chiocciola at lumaca punto it" disse il mollusco. (Maurizio Tecli)

128.                DIZIONARIO INTERNET:
- Account: Cifra da versarsi come anticipo sulle bollette telefoniche
- Applet: Dall'ingleset "melat"
- ASP: Lo dice chi ti vuol chiedere di attendere ma non ha tempo da perdere
- Chat: Gatto francese che adora chiacchierare on-line
- Client: Quell che compr qualcos in un negoz
- Connessione: Quando ti rendi conto improvvisamente che piŁ stai on-line, piŁ sarł alta la bolletta telefonica
- File: Quelle che trovi quando vai in comune, in banca, alla posta...
- Flash: Lampo di luce del quale spesso si puś skippare l'introduzione
- Frame: Smottamenti del terremo
- FTP: Forse Tempo Perso
- Gopher: Aggettivo comparativo inglese, "piŁ goffo" (es. "You're gopher than me")
- HTTP: Hai Tanto Tempo da Perdere?
- Internet: Si dice quando i nerazzurri vanno a rete
- Java: Troglodita dei fumetti che a tempo perso si occupa di effetti speciali sulle pagine web
- Link: Lince inkavolata (di brutto!). Muore per errore (errore 404 per la precisione)
- Macintosh: Mela impermeabile ad alta risoluzione
- Mailing list: Luogo dove si entra per errore e non si esce piŁ
- Motore di Ricerca: Veicolo a due ruote usato per indagini e controlli. Quando va veloce chi lo usa si Excite e grida "Yahoo!"
- Netscape: CaffĆ solubile per navigatori
- Newsgroup: Gruppo di nuovi amici
- Pentium: Voce latina che si riferisce a chi rimpiange di non aver comprato un Macintosh
- Posta elettronica: Lettere e pacchi a basso voltaggio
- Proxy server: Cameriere del Proxy bar
- Roam: Sbadiglio prolungato in attesa della connessione
- Script: Quello che manent e che non volant
- Spam: Rumore di quando sbatti il naso su un newsgroup
- U.R.L.: G.R.I.D. M.O.L.T. F.O.R.T.
- Web Page: Pagina di un libro vecchio infestato da ragni
(\/\/owbagger)

129.                Hacker si nasce. Uno studio pubblicato sul The Sydney Morning Herald avrebbe dimostrato che la particolare passione nel sabotare i siti internet e' in realta' una malattia, la Sindrome di Asperger. Si tratta di una patologia simile all'autismo, ma senza ritardo mentale. Il quoziente intellettivo degli hacker e' quasi sempre superiore alla media. Sintomi sono l'abilita' a fissarsi su un argomento (in alcuni casi diventa una ossessione) e l'attitudine per la matematica. Dato che non esiste una cura, le persone affette da questa malattia possono rivolgersi direttamente alla CIA.

130.                10 segni per sapere se il tuo partner ha una relazione on-line: 1. Sta spesso seduto\a di sera tardi di fronte al pc nudo\a; 2. Dopo aver spento il pc, fuma una sigaretta; 3. Il driver del floppy e' intasato di lattice; 4. Al mattino, lo schermo del computer e' tutto appannato; 5. E' diventato\a bravissimo\a a digitare con una sola mano; 6. Fa battute sarcastiche sul tuo "SOFTware"; 7. Trovi del rossetto sul mouse; 8. Durante i vostri rapporti sessuali urla "Due punti, slash, invio!!"; 9. Il fax riceve immagini del culo di qualcuno; 10. Quella cosa schiacciata dentro la stampante e' un paio di mutande.

131.                "Internet... ben presto esploderł in modo spettacolare, come una supernova, e nel 1996 collasserł catastroficamente". (Robert Metcalfe, fondatore della 3Com, inventore dello standard Ethernet per le reti informatiche locali, 1996). Metcalfe era cosô sicuro della propria previsione che promise di "rimangiarsi le proprie parole" se non si fosse avverata. Molto sportivamente, lo fece, letteralmente il 10 aprile 1997, alla Sixth International World Wide Web Conference (WWW6): sul palco prese un frullatore e vi mise dentro una copia del proprio articolo e un po' d'acqua, poi accese il frullatore, mangiandosi la pappina risultante con l'aiuto di un cucchiaio.

132.                Dal testo di una e-mail: "Fammi sapere se ricevi questo messaggio. Rispondi si' o no".

133.                La banda larga e' una tecnologia capace di fare miracoli, forse addirittura di far vincere uno scudetto all'Inter e di far passare tutto quello che si vuole, fatta eccezione per Giuliano Ferrara. (Maurizio Crozza)

134.                Che rumore fa una casella di Hotmail che cade dal 3í piano?  SPAM!

135.                Internet e' un gran modo di entrare nella rete. (Bob Dole)

136.                Non e' vero che l'inglese e' la lingua piu' usata su Internet. Oltre l'80% dei post sono in Incomprensibilese. (Marco Bernardini)

137.                Una giornata di esperimenti puo' risparmiarvi 20 minuti passati a leggere le FAQ. (Marco Bernardini)

138.                Un chiaro sintomo del morbo di Alzheimer e' premere il tasto 'INVIO' prima di avere completato il mes . (Marco Bernardini)

139.                Azzosecondo: unita' di misura del tempo trascorso tra l'aver premuto il bottone "INVIA" e l'essersi accorti di non aver completato il msg. (Marco Bernardini)

140.                La mia cosa preferita riguardo a Internet e' che si puo' entrare in luoghi che fanno accapponare la pelle senza sentire alcun odore. (Penn Jillette)

141.                Tu navighi in internet? E io navigo nei debiti... (Anna Maria Barbera)

142.                Una coppia di Milano decise di prendersi una settimana di vacanza nei Caraibi per dare un attimino di tregua al freddo inverno europeo. Siccome entrambi erano molto impegnati nel lavoro, dovevano volare con un giorno di differenza. Quindi, lui partô il giovedô e lei lo avrebbe poi raggiunto col volo del venerdô. Quando lui arrivś a destinazione, prese subito il suo laptop nella stanza d'albergo e scrisse alla moglie un e-mail. Purtroppo, nell'indirizzo e-mail tralasciś una lettera e spedô lo scritto senza piŁ controllare e senza accorgersi dell'errore. Sfortunatamente, a Roma, in quel momento tornś a casa una vedova dal funerale di suo marito - un uomo diligente, buono, morto prematuramente in seguito ad un infarto. La neo-vedova si aspettava messaggi di condoglianze tramite internet e controllś la sua posta. Dopo aver aperto la prima mail e letto le righe - urlś e svenne davanti allo schermo. Il figlio della vedova si precipitś subito nella stanza e vide sua mamma senza vita sul pavimento. Guardando sullo schermo del computer:
 *******************************
 To: Alla mia adorata moglie
 From: Dal tuo appena separato marito
 Subject: Sono arrivato!
 Sono appena arrivato ed ho fatto gił il check-in. Vedo che tutto Ć gił perfettamente pronto per il tuo arrivo domani. Sono molto felice di riabbracciarti prestissimo. Spero che anche il tuo viaggio vada bene come Ć stato per me. PS: Fa molto caldo qui giŁ!

143.                Un tizio Ć nel viottolo di accesso di casa sua pulendo il giardino quando vede la sua bella e biondissima vicina andare alla cassetta delle lettere, aprirla, darle un'occhiata e richiuderla subito dopo, evidentemente contrariata. Poco dopo la ragazza esce nuovamente di casa, guarda nella cassetta delle lettere, la richiude con un colpo e rientra arrabbiatissima in casa. Alla terza volta il tizio le si avvicina e chiede: "Qualcosa non va?". "Tutto" - dice la biondona - "Quel maledetto computer continua a dirmi che Ć arrivata della posta!".

144.                Ad un concorso per numero 1 posti di videoterminalista (schiacciatasti...) presso una Pubblica Amministrazione la commissione esaminatrice nota che un candidato ha ottenuto una velocita' eccezionale nella prova a tastiera cieca. Il risultato e' talmente strabiliante che la commissione sospetta qualche trucco, cosi' invitano il candidato a ripetere la prova, osservandolo attentamente. Il poveretto, con entrambe le mani sulla tastiera, comincia ad impappinarsi, mescolando tasti ecc. Al che il Presidente della commissione gli dice: "Ma la sua prova precedente e' stata di molto superiore alla media! Si rilassi e si metta a suo agio, vorremmo capire come ha fatto". A questo punto il candidato leva la mano destra dalla tastiera e la poggia in grembo, cominciando a scrivere velocissimo solo con la sinistra. Uno dei membri della commissione a questo punto gli chiede: "Ma ha qualche problema alla mano destra?". "No", risponde il candidato, "e' che ho imparato ad usare la tastiera collegandomi alle chatroom porno!"

145.                Il W3C Ć un consorzio nazionale che sviluppa software per gli utenti con disabilitł. (Lucio Stanca, ministro italiano all'Innovazione)

146.                Un signore prega Dio: "Oh, Dio, che devo fare della mia vita? Cosa ti aspetti da me? Cosa c'e' dopo la morte? Qual e' il senso della vita?". Attimo di silenzio, poi una voce tuona dal cielo: "LEGGI LE FAQ!". (Fashanu)

147.                Da: Johan Sebastian <jsb@lautensuite.bwv.995>
Oggetto: Ho finalmente scoperto cos'e' il Cucco !!
Data: venerdô 30 luglio 1999 11.07
E' un monte, e' un monte !!! (ripeto per l'entusiasmo). Si trova a 20 km da Gubbio, al confine con le Marche.  Quando la scorsa settimana ne ho scoperto l'esistenza (ebbene si, sono stato una settimana in vacanza in Umbria ... qualcuno ha qualcosa da ridire ?), mi sono subito organizzato per farvi un pellegrinaggio  (... pensa che non l'avevo neanche fatto all'eremo di San Francesco ... e vabbe' che non sono religioso, ma sarebbe pure il mio santo  patrono (patrono? non era per le citta? protettore? pappone?) ). Insomma e' stato bellissimo, una esperienza mistica, man mano che ci avvicinavamo le raccolte di covoni di grano venivano soppiantate da raccolte di barzellette, i negozi e le bancarelle di souvenir  vendevano solo libri di Bramieri e magliette con le varie serie (i topi, i maiali, i dinosauri) di nomi storpiati, e tutta la valle echeggiava di voci suadenti che in eco ripetevano "limonee ...  diarrea ... pierinoo ... carabiniereee ...", non solo, nei cespugli, sotto i sassi, negli incavi degli alberi c'era tutta una flora di omini di 30 cm e di pappagalli con una fame insaziabile, di topi che cercavano di fare all'amore con pitonesse e giraffe e di elefanti che  viaggiavano in fiat 500. Mi hanno detto che tutta la zona e' un parco naturalistico protetto, il Parco del Monte Cucco, nato infatti per proteggere tutte le barzellette in via di estinzione, e per essere fonte di illuminazione e di saggezza per i fedeli e gli adepti delle religioni umoristi-mono-poli-teistiche i quali andandovi in pellegrinaggio ed in meditazione possono purificarsi dall'umorismo da quattro soldi di Emilio Fede & company e raggiungere alla fine la suprema Conoscenza. Tornando a valle, ancora sotto l'effetto delle forti emozioni provate, ho avuto un'illuminazione e mi sono recato dalla Guida (non quella alpina, quella Spirituale - o meglio "Spiritosa") nonche' massimo esponente e responsabile del Santuario del Parco di Monte Cucco e gli ho umilmente chiesto un favore, da fratello spara-cazzate a fratello spara-cazzate.  Gli ho chiesto se era possibile ospitare, per un periodo il piu' lungo possibile, un mio caro amico, un caso pietoso, una persona che ha piu' di tutti gli altri bisogno del contatto con la natura del parco e con la spiritualita' che ne pervade ogni angolo.  Inizialmente mi ha risposto che era molto difficile essere ammessi, che di solito c'e' una lunga trafila da passare prima di poter anche solo varcare la soglia del santuario etc, etc, poi, piano piano, mentre gliene parlavo, ha cominciato ad impietosirsi e fortunatamente ha cambiato radicalmente parere. Alla fine ci siamo lasciati fraternamente con un abbraccio, lui mi ha detto "Va in pace, fratello, e di' a quel tuo amico che lo aspettiamo a braccia aperte", ed io gli ho risposto "Grazie, grazie, fratello, non so come rigraziarti, faro' in modo che venga da voi il prima possibile ... cosi' la smettera' una buona volta di rompere i coglioni a destra e a sinistra dicendo che quella tal barza e' vecchia, quando anche non lo e', o viceversa rotflare per barze vecchissime e ignobili, e di far perdere tempo a tutti con i suoi messaggi pseudo-censorei fatti in serie ..."

148.                Un tecnico Telecom bussa ad una porta: "Toch toch". Dall'interno una vecchietta: "Chi e'?". "Signora e' ALICE!!!". La donna apre la porta e con stupore esclama: "Ma come Alice....Lei e' un uomo !!!!". "Ma ...no... signora, ho L'  A D S L !!!". "OHH MIO DIO , ...UN FROCIO.....E PURE MALATO !!!". (Dr. ICE)

149.                Le statistiche mostrano che il 50 % delle persone usa Internet. Il rimanente fa sesso con persone vere. (Jay Leno)

150.                IL QUOTING. Tutti lo sappiamo. E' difficile scrivere stronzate.
In effetti interventi neurochirurgici  e lanci spaziali sono bazzecole al confronto; e' effettivamente un'attivita' le cui difficolta' teoriche e  pratiche scoraggiano i piu' a metterla in  pratica, pero' ritengo che possa essere uno stimolo al miglioramento personale, all'apertura della propria mente a nuovi orizzonti e fonte di carica interiore che puo' aiutarci a migliorare la qualita' della nostra vita. Per questo motivo ho deciso di scrivere questo breve  manualetto del quoting, per introdurre anche i piu' recalcitranti a questa attivita' che ritengo potra' aiutarli molto.
Scopi e motivi.
Il  quoting nasce come una costola della filosofia orientale MPCDRERUCCHLUSF. Questa filosofia (che letteralmente significa "ma perchÄ  ca%%o devo riscaricare e rileggere una cosa che ho letto un secondo fa)  nasce circa  15  secoli  fa quando  il  monaco scintoista  "Ciole Pallepi  Ene" stufo  dell'indisponenza del  suo allievo  "Riscri Votut Tociochehaiscrittotu" (era di origine indu')  lo convinse a cessare le sue attivita' colpendolo ripetutamente con un grosso masso sulla nuca. Da allora  la lotta  continua con  scarsi successi  e con  molte nuche sfondate. Le motivazioni che spingono il non quotatore a non quotare sono ignote benche' sotto studio da piu' di 1500 anni. Recenti studi sembrano indicare che la comunita' dei non quotatori segua, al contrario dei quotatori, la filosofia MPCDFASQDISPCPPQCHSUAEAROTFL? (che letteralmente significa "Ma perchÄ ca%%o  devo faticare  a  scrivere qualcosa  di  intelligente se  posso copiare pari pari quello che ha scritto un altro e aggiungere ?). Lo scopo  di questo manualetto  e' di spiegare i  complessi meccanismi del quoting e farli penetrare  nella comunita' di non quotatori magari usando i metodi del maestro "Ciole Pallepi Ene".

Introduzione al meccanismo del quoting
Quotare significa tagliare cio' che e' inutile alla  nostra risposta lasciando nel contempo cio' a cui vogliamo rispondere. E'  innegabile l'incredibile  difficolta' di questo meccanismo (come gia' citato in  prefazione) perchÄ  costringe lo  scrivente a  porsi domenda di elevata complessita' intellettuale del tipo:
- Ca%%o sto' dicendo??
- potrei  risparmiarmi questo post  visto che rispondo solo  "" o  "sono daccordo" ?
- Ma sono veramente sicuro di conoscere l'italiano  con  relativo lessico, sintassi e punteggiatura?
- ecc. ecc.
A questo riguardo lo scrivente  puo' fare ben poco, tranne consigliare un po' di corsi necessari a convivere  nel grande mondo dei NG e anche in quello della vita.
Il  primo corso,  che consiglio  vivamente a  tutti si  chiama "scuola statale italiana"
E' un po' lungo, ma non molto impegnativo e consiste in tre differenti corsi di studio dai seguenti nomi:

"Scuola elementare" 5 anni difficolta' 0
"Scuola media inferiore" 3 anni difficolta' 1
"Scuola media superiore" 5 anni difficolta' 3 (scale da uno a dieci)

In  aggiunta  consiglio vivamente  anche  il  "corso di  intelligenza" presso la "Regia Universita' Svedese di Uppsala".
Il corso  ha una durata  di sei mesi non  e' impegnativo dal  punto di vista  didattico ma  lo e'  dal punto  di vista  fisico, visto  che ti frustano a sangue ogni volta che dici una puttanata.

Cio' che  invece puo' fare lo  scrivente per aiutarvi nei  misteri del difficilissimo quoting e' di esplicare con parole semplici e chiare la parte tecnica di questa attivita'.
Parte prima quoting a pezzetti.
Spesso e  volentieri chi  replica avrebbe  il desiderio  di rispondere punto per punto al messaggio che ha appena letto e verso il quale vuol esprimere  approvazione  o riprovazione,  amore  o  disgusto, gioia o tristezza; ma non sa come fare. Ho visto molte volte non quotatori  in lacrime davanti alle pagine del newsreader, singhiozzare frustrati, con mille cose da dire ma mancanti delle conoscenze tecnologiche necessarie.
Ecco qua come fare punto per punto:
- premere reply (1)
conseguenza:   il  newsreader   fara'   apparire   il  messaggio che precedentemente avete letto in questa forma:
"Mamma mia  quanto e'  fico Doug, ma l'avete  visto con  quella testa storta?"  in questa forma:
> "Mamma mia quanto e' fico Doug,
> ma l'avete visto con quella testa storta?"
A questo punto siete pronti per il vostro primo quoting, trattenete il respiro e procedete come segue:
La vostra intenzione e' rispondere "si si e' proprio figo" ma non dire nulla riguardo alla testa storta
 - Portare il cursore all'inizio della frase
 - spostare il cursore dopo la parola Doug
 - tenendo premuto "ctrl" premere la freccia a destra (2)
 conseguenza: la frase da cancellare verra' evidenziata di un colore diverso dalle altre
 - rilasciare il tasto ctrl e quello freccia
 - premere il tasto Canc

 COMPLIMENTI!!!! avete effettuato il vostro primo quoting.
- rispondere nello spazio sosttostante con le seguenti modalita':
- portare il cursore all'inizio  della frase seguente quella che avete appena tagliato
- premere invio
conseguenza: apparira' come per magia un rigo vuoto dove  prima ce ne era uno pieno
- premere freccia in alto
 conseguenza: il cursore tornera' all'inizio della riga vuota appena creata
- scrivere la vostra risposta

nota:  se arrivati  a quest'ultimo  punto vi  accorgete che  non avete niente da dire tornare al punto (1) ed evitare di compier l'operazione

- ripetere l'operazione piu' volte tenendo conto del fatto che:
"La parte quotata deve essere in ogni caso > 0"
"La  vostra risposta  deve essere  scritta  SOTTO la  parte che  avete tagliato, NON SOPRA"
"Se vi viene la tentazione di rispondere sopra ripensateci"
"Se  dopo  averci ripensato  avete  sempre  voglia di  scrivere  sopra provate a collegare il cervello alle dita"
"Se dopo  aver collegato il  cervello avete ancora voglia  di scrivere sopra non disperate, il trapianto  di cervello non e' ancora possibile ma ci stanno lavorando"
"Controllare cio' che avete scritto  prima di premere "send", se avete risposto  solo con  "SI,  NO; NON  SO, 18,  ,  48y, ma  davvero?, sei  sicuro?, AAAAAAHAHHAHAHA,  anch'io,  io no,  12.876m, cavoli!  ma sei  proprio sicuro?,  certo,  sicuramente,  sicuramente no,  cipolla, vaffanculo, pasta fagioli  e cozze, ma proprio  sicuro sicuro sicuro?, forse" tornate al punto  (1) ed evitate di compiere l'operazione.
"ecc."

 Metodo rapido.

Se rispondete ad un post di  200 righe e volete puntualizzare solo una cosa citata  in due o tre  righe molti newsreader vi  vengono incontro mettendo a disposizione una funzioncina carina carina:

 si tratta di:
 - portare il cursore all'inizio della frase cui volete rispondere"
 - evidenziate la frase con il metodo al punto (2)
 - premete reply
conseguenza: vedrete che per magilla tutto sparira' e rimarra' solo la frase cui volete rispondere rispondete rispettando le raccomandazioni precedenti.

Lo scrivente si augura di aver aiutato i non quotatori in questa ardua attivita'. Vedrete che con un po'  di esperienza e di studio anche voi entrerete a far parte di questo fantastico mondo.
Termino con un paio di raccomandazioni:
Se non avete capito questo post vi si aprono tre strade
a) Consultare l'elenco telefonico, cercare alla pagina della ASL della vostra zona  (USL per chi ha  elenchi molto vecchi) cercare  il numero del servizio psichiatrico piu' vicino e chiedere aiuto
b) Recarvi piangendo dai vostri  genitori chiedendo loro perchÄ hanno avuto il coraggio di farvi cosi' stupidi
c) Suicidarvi.
Se  l'avete capito  ma non  ve ne  frega nulla  vi consiglio  un'unica opzione:
d) Andate cordialmente a stroncarvelo in quel posto.
Felice di essere stato utile
(StardustĘ)

151.                Un giornale locale assume un nuovo giovane giornalista e lo manda, come primo lavoro, a scrivere un articolo su un incidente. Il giornalista scrive: "La signora Bianchi e' stata ferita stamani in un incidente automobilistico. E' ora ricoverata all'Ospedale Santa Maria con alcune ferite al seno". L'editore dice al neo-giornalista: "Bene, pero' il nostro giornale si rivolge a tutta la famiglia e solitamente non usiamo parole come 'seno'. Puo' riscriverlo con termini piu' adeguati?". Il giovane giornalista pensa a lungo. Infine porta la nuova versione al suo editore. "La signora Bianchi e' stata ferita stamani in un incidente automobilistico. E' ora ricoverata all'Ospedale Santa Maria con alcune ferite al ( o ) ( o )". (Fashanu)

152.                Uso Windows Media Player per vedere qualche filmato mpeg ... beh sô anche qualche filmato erotico contenente esplicite scene di sesso... Ma la cosa incredibile Ć che Media Player se ne accorge del tipo di filmato!!!! Infatti in basso a sinistra compare la dicitura "riproduzione in corso" ! (Gabriele)

153.                Mi avete convinto. La presenza di parecchi niubbi sul niusgruppo mi obbliga a spiegare un paio di cosucce concernenti alle basi dell'esistenza del niusgruppo stesso. Era tanto tempo fa... ricordo che in giro si era veramente in pochi. C'erano i tre, padre figlio e spiritosanto, io ed il cucco era ancora un piccolino in fasce, tant'e' vero che quando uno raccontava una barza nuova si diceva "E' giovane come il cucco". Non c'era gran che' da fare, a quel tempo. Grandi partite a carte e discrete bevute di vino fornito da spiritosanto, un grande nella transustanziazione... Avevamo deciso di non gtiocare piu' a poker. Primo perchÄ non c'era proprio niente da mettere in palio e secondo perchÄ voglio vedere voi a trovarvi di fronte tre poker d'assi, ed i tre che giuravano di non aver fatto miracoli. Mi ricordo che una volta dissi al padre "Senti, ma con tutte le arie che ti dai non riesci a fare in modo che si vedano meglio le carte?" e quello subito con la sua solita enfasi "E luce fu'". "Non darti tutte queste arie", gli dissi "se questo e' il massimo che riesci a fare...". Infatti aveva creato un modesto abat jour... Il vecchio, cosi' lo chiamavamo anche si incazzo come un a spia e disse "Vedrete cosa sono in grado di fare..." E noialtri li' a dirgli "e non ti incazzare, lascia stare, te la prendi per cosi' poco, gia' che ci sei cambia il pannolino al cucco" e cose di questo genere. Ma lui no, si tenne in disparte per sei giorni ed alla fine ci venne a chiamare. "Ecco cosa sono capace di fare..." e ci mostro' un universo, si' un universo con stelle, galassie, curcatura buchi neri (in effetti almeno quelli a qualche cosa servivano Non avete idea di quanta immondizia possano produrre quattro fancazzisti ed un bimbo di pochi eoni.) e tutte quelle porcherie che si vedono guardando di notte il cielo. "va bene, gli disse spiritos (cosi' lo si choamava per brevita') ma adesso torna a giocare con noi che il tre sette in tre e' una lagna". "No, disse il vecchio, devo ancora creare l'uomo" "L'uomo? rfisposero tre voci piuttosto perplesse. "Si l'uomo!" "E a caosa ci serve l'uomo?". "Io mi sono rotto i coglioni di queste partite a carte, me ne voglio andare in ferie alla Hawai" Cosi' si mise a impiastrarsi tutto con dell'argilla e fece l'uomo a mia immagine e somiglianza. Gli sarebbe venuto anche bene, se non avessop tirato via alla grande sul davanti in mezzo. "Senti vecchio" dissi io "ma almeno dagli modo di usare l'amenicolo!". "L'amenicolo? A si', quell'aggeggio" era una protuberanza che l'uomo aveva sul davanti a meta circa. Il vecchio ci penso' sopra e creo' la bambola gonfiabile, con grande soddisfazione per tutti. Anche il cucco coi suoi vagiti approvo' finche' a quel cretino del figlio, un tantino ritardato, vi assicuro, non disse "Ma che figura ci faccio con una bambola gonfiabile sulla mia cabrio!". Siccome il vecchio non era pratico, si mise a pasticciare ancora con l'argilla e i ferormoni. E venne furi la donna. Non era male, capelli, labbra, occhi, ma aveva solo due tette. Spiritos, che era il piu' pipparolo dei quattro, disse "E dove cazzo metti la bocca quando hai le mani sulle tette?" Non aveva mica tutti i torti, una terza tetta non sarebbe stata male. Ma il vecchio lo mando' gentilmente a fare in culo e se ne parti' per le ferie. Subito l'uomo e la donna cominciarono ad andare in giro, a formare coppia fissa e a noi tre rimasti ci tocco' di  di giocare in tre. Fortunatamente il vecchio ci aveva lasciato la bambola gonfiabile... Una sera l'uomo era li' a giocare a carte e la donna rompeva i coglioni. "Ma uffa, non c'e' niente da fare qui" etc. etc. Si insomma le solite storie che fanno le donne quando nessuno le guarda. A quel punto mi venne in mente che tutto sommato la protuberanza ce l'avevo anch'io, mi alzai, salutai i pippaioli e presi la donna sottobraccio. "Senti bella, ti va' di andare da pualche parte a bere qualcosa?" "Ma non sono vestita, ho i capelli spettinati, le foglie di fico sono un po' appassite" Insomma, le solite scuse.  Alla fine la convinsi ed andammo in un bel localino Earth Paradise. Buona musica, atmosfera rilassata, penombra ed ottimo champagne ghiacciato. Dopo un po' la pischella cominciava a sciogliersi, io le recitavo alcune poesie di Prevert che mi ricordavo, si tracannava alla grande e stavo per proporle di andare a finire la serata da qualche altra parte quando suono' il suo cellulare "Ciao Serpy... cosa hai trovato?   Delle mele? Che bello vengo subito..." Mi saluto' con un ci vediamo e se ne ando'l. Ero parecchio incazzato. Misi la mano in tasca per pagare e trovai una carta che avevo tolto dal mazzo pere giocare in tre: il due di picche. Come la storia e' continuata lo sapete gia' tutti. Io, per quanto mi riguarda, raggiunsi il vecchio alle Hawai e ci divertimmo come maiali. (Alm)
 

154.                Chi quota bene, campa cent'anni. (Crossbones)

155.                Proposta Surrettiziamente Revisionata di Polici - TIU - v 1.33
                               A cura della Lega Italiana Postatori Umoristi
                                           Redazione di Slartibartfast
*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*^*
1) Il Ciambellano ha ragione;
2) Il Ciambellano ha SEMPRE ragione;
3) Nell'improbabile  ipotesi  che altri abbiano ragione, vedi le regole 1) e 2);
3 bis) ogni Gargonza che prometta  foto di sĆ e/o della  di lei sorella discinta e/o in pose provocanti senza mantenere la promessa sia coralmente  blammata e il  suo indirizzo email sia forwardato a Pirotti. Questo articolo ha effetto retroattivo, con la sola esclusione dalla retroattivitł di Ceresbionda sennś toccherebbe blammarla da qui alla fine dei tempi"?
4) Non si possono inserire messaggi che trattino argomenti PARTICOLARI. Ad esempio:
   -    E` vietato seccare
   -    E` vietato seccarsi
   -    E`  vietato cercare complici per rapine, truffe, stupri, furti, aggressioni, stupri (mi piacciono molto gli stupri);
   -    E` vietato lo Spam in ogni  sua  forma  e  genere. I  violatori verranno, saltuariamente, avvisati; piŁ frequentemente Blammati
        (Vedi "Accademia di Caccia al Frescone") occasionalmente sottoposti a tortura;
   -    non si possono passare agli  amici  o cercare: NUI, password di sistemi  privati, numeri  di  carte  di  credito,  misure della Mapina, ecc...
   -    non  si  puo`  insultare nessuno, in particolare il Ciambellano (NEMMENO se avete ottimi motivi per farlo); 
   -    e` vietato fumare, raccogliere fiori, sputare in terra, calpestare la Iole, passare o fermarsi sotto i carichi sospesi, parlare al  conducente,  giocare  al pallone, giuocare  d'azzardo, gettare codice a oggetti  dai finestrini, sostare  nei passaggi di  intercomunicazione,  aprire  le portiere prima del completo arresto totale del treno,  fare  uso  della ritirata durante le soste  in   stazione,  slacciare le cinture prima che sia stato spento l'apposito segnale luminoso e i  motori, disperdere questa  policy nell'ambiente; il  Gnus rifiuta  la guerra come strumento di risoluzione delle controversie fra partecipanti. In caso di conflitto insanabile, la competenza Ć di Ezechiele. In assenza di Ezechiele si faccia uscire lo Storpio.
5) L'HTML Ć tollerato solo per Morigerati e Atipici Invii (M.A.I.);
6) Non inserite messaggi strettamente personali: esistono ICQ, e-mail o al limite il telefono;
6 bis) Per postare e' gradito sottoscrivere la seguente clausola: Il sottoscritto, autorizzato a rappresentare se stesso, si impegna a devolvere ad arbitrato irrituale, secondo quanto previsto della polici, le controversie connesse al gnus con la  presente lettera di Assunzione di Responsabilitł.
7) The Lady od the Ring domina il Gnus, Boris Abito lo sconvolge ed il pony gli fa compagnia (Buliccio!);
8) Il  repost  non  Ć un crimine ma il popolo del Gnus vi sarł grato se lurkerete prima di  postare la vostra barza del qore. Chi Ć qui da sempre, potrebbe averla gił letta. (vedi art.20)
9) I  maschietti del niusgruppo  sanno di piacere. Hanno avuto circa 30 ragazze nella loro vita con piena soddisfazione di entrambe.
10) ;oirartnoc la erevircs otateiv `E .łrehgap azziP e arriB łraf ol euqnumoc ihC.  O, a sua scelta, essere legato  e torturato  da tre  giudici di sesso opposto al colpevole. La divisa del plotone sarł il latex  e il plotone stesso sarł  scelto fra le persone piŁ vicine geograficamente, adulte e consenzienti.
11) Se riuscite a leggere qui non avete bisogno di occhiali;
12) La Gargonza non Ć mai OT su TIU...;
13) E'  vietato  offrire  cornetti caffĆ e cappuccini, pietanze varie e aperitivi  sul  niusgruppo,  ad  eccezione delle pizze rituali. Per questo il postator cortese se ne va su tin.extreme. Fanno eccezione i dolci della rensyna, essendo questi parte essenziale  dei  suoi  saluti,  nonchĆ  ottimi spunti per riposte intrise di umorismo porco.
13 bis) Gnusgrappa: distillato altamente alcoolico (pron.anglosassone), di purissimi spiriti nobili,  privo di testa  (era ovvio)  e di coda  (fanno eccezione il Pony e i Gattacci che la coda debbono averla), dall'aroma delicato e un po' bulliccio. E' tassativamente  vietata  l'aggiunta di  "spirito di patate".  La bevanda della tappa se la bevi  non fa mappa ma ti fa scappar la cacca, porca vacca!!! Al contrario del repost Ć d'obbligo il replay.
13 ter) se avesse postato.......non so  un qualcuno che salutava e basta inserivi anche quello?? Si.
14) Niente  animali immaginari tipo draghi verdi e simili; La gerarchia dei vampiri del Gnus Ć guidata da Sir Mithras  che ha lo Ius  Primae Morsum su ogni nuovo partecipante che dichiari  di appartenere  all'universo femminile, a prescindere dalla grandezza  delle bocce.  A Marvin  Ć  concesso di cambiare loro l'olio all'automobile, riparare gli elettrodomestici (eventualmente modificandoli) e fare compagnia al loro pc.
15) Lo sport; il Gnusgruppo promuove le Arti e gli gli sport: A  intervallli  improbabili  vengono indette le Gnus-olimpiadi. Nel confronto non possono venir  posti limiti  d'etł  o genere. Le nuove specialitł vanno proposte all'assemblea che le vaglierł, se ne avrł voglia, o surrettiziamente inserite senza preavviso. Gli sport ad oggi riconosciuti sono:
        - Tiro al Frescone, (Detto anche "Il Nobile Sport")
        - "Broccolamento & Tacchinaggio", con specialitł di "Tacchinaggio Artistico", "Tacchinaggio su ghiaccio " (obiettivo non collaborante) e "Beach Broccoling"
        - Arrampicata sugli specchi,
        - SPAM a Ostacoli (Vedi  "Federazione Italiana Tiro Al Frescone")
        - Antiquariato Pnakotico;
16) Il Computer e` tuo amico;
17) Il Sysoppo; Mitico Amministratore dei sistemi TIN Che Tutto Legge E Che Se  Non Ci  Fosse  Lui Ce Ne sarebbe Un Altro Al Suo Posto. Grazie a lui, ed al Subcomandante Bear, si ricorda con affetto, la "Binarizzazione".  Esistono molte ipotesi sul QI del Sysoppo e rare immagini. La sua esistenza e' dedita acche' ogni messaggio giunga ai News server dei vari provider; ma nonostante tutte le sue risorse, talvolta ciś non accade. Il volgo mormora di infide paludi in Blacklistia dove cadrebbero, ignari  postatori sorteggiati dal caso o dal Maligno.  Spiriti  mistici mormorano che che cambiando il proprio nome deltatau-cai si possa fuggire dalla trappola.  Mai nessuno  ha scoperto cosa realmente accada agli infelici e perchÄ.
18) Oh, niente...
19) La lingua ufficiale  di TIU e` il Klingon. Sono tollerati, messaggi in  Italiano,  oppure in palermitano, inglese, francese, sardo, tedesco,  spagnolo,  russo,  pugliese,  cinese  o  serbo-croato (Tradurre e citare la fonte e` cosa gradita); per scrivere  correttamente, il  Comitato Per  La Conservazione Del Congiuntivo dicesse:
        - Concordare i pronomi con il suo antecedente.
        - Non usare virgole, che non sono necessarie.
        - Il verbo devono concordare con il soggetto.
        - E' importante un'uso corretto del apostrofo.
        - Bisogna che si sappi usare il congiuntivo.
        - E' importante  servirsi del pronome relativo che si collegano le frasi e si evitano ripetizioni.
        - Rileggere sempre cio' che si e' scritto per vedere se qualche parola.
        - L'ortografia e' esenziale.
20) Ricordate  sempre che la tradizione che ci lega ai  padri fondatori ci fa ritenere il nonnismo un atto altamente formativo e fondamentale per l'educazione delle nuove leve ed il loro  pieno inserimento nella comunita` (quindi, muti e rassegnati).  Se  dal primo post vi mandano subito a quel paese,  o peggio, non prendetevela,  chi vi assale probabilmente non sa perchÄ lo sta facendo, voi si;
21) Quando il Ciambellano si firma: "Nell'Esercizio Delle Sue Funzioni" o "Figlio di Pastore Protestante"  parla  ex  Cathedra  Vicarii Georgii Leonis Rutigliani Primi;
22) Chiunque dichiari di essere pazzo puo`essere esentato dallo scrivere su TIU, ma chiunque chieda di essere esentato dallo scrivere su TIU evidentemente non e` pazzo;
23) Nel  Da:  di ogni  messaggio e` obbligatorio usare il proprio "nome delta-tau-cai" (pseudonimo, Nik, soprannome che dir si  voglia). In caso di dubbi, rivolgersi con  esplicita fiducia a Quozzamax che ve ne troverł uno;
24) Se pensi che sia divertente, probabilmente lo Ć. Se pensi che sia osceno, lo Ć. Se pensi di controllare i messaggi degli altri, ti sbagli. Se sai solo lamentarti di tutto e non proponi nulla, va dove ti cagano. Se ti senti offeso da qualcosa che hai letto qui, Ć un tuo problema. Se non ti sta bene, sparisci, ricorda che puoi scegliere se aprire o no tutto ciś che ti passa per il monitor. Non prendertela con gli altri per le tue opinioni. Per  coloro che intendono comunque menarcela si ricorda che su TIU vige la norma per cui le controversie sono devolte ad arbitrato irrituale.
25) Partecipate  anche voi al gioco: "Chi blammiamo questa settimana?";
26) La  carica  di  "Ciambellano  di  TIU"  Ć elettiva e somministra lo "Sticazzi"  distribuendone,  imparzialmente, secondo necessitł;
27) Come  disposizione temporanea la carica di Ciambellano viene affibbiata a "Wowbagger, The Infinitely Prolonged", finchÄ non decida di cederla spontaneamente o il popolo del  Gnus non  risolva di rovesciarlo tramite Insurrezione Istituzionale  Surrettizia.
27bis)  Anche  in  caso  di Insurrezione Surrettizia, il candidato alla carica di Ciambellano deve dimostrare di saper scrivere correttamente la parola Schwanzstčck in meno di 14 secondi...
28) Ho forse detto niente draghi viola?;
29) Ius primae  Broccolis:  Il  Ciambellano  di  TIU  ha  il diritto di broccolare per  primo,  ogni nuovo partecipante che dichiari di portare almeno la quarta e che lasci sospettare, di appartenere all'universo femminile.;
30) Pizza: Si intende per "Pizza"  la preparazione culinaria, a base di farina di grano (o anche di granturco, castagne,  ecc.),  impastata con acqua o latte, lievito, uova, e olio  o sugna o burro, con l'aggiunta  di  ingredienti  vari e cotta in forno in forme rotonde e basse. Le pizze da pagare al di fuori di un raggio di 42 KM sono automaticamente convertite in preparati per pizza da spedire al momento;
31) L'umorismo non conosce vergogna o frontiere. Si puś e si deve ridere degli skipper, e'lecito ridere di tutto e tutti;  Uomini, Donne, Skipper Omosessuali, Ebrei, Cristiani, ometti verdi di Marte, mia madre, tua sorella, ecc., ecc.  Chi si offende, s'arrabbia, si autocensura o si scusa, paga la pizza a tutto il Gnus;
32) E` vietato organizzare collette in TIU;
33) Cercate di quotare  poco e  bene: Quotare significa non  dover mai dire: "Ma Che Cazzo Stai Dicendo?". Per dubbi & incertezze chiedete pure il "Corso di Quoting" (S.A.T.A.N.) all'erede dell'autore, Sir Mithras od al suo scherano Lord Yoruno;
34) Il post degli allegati era una conquista del popolo del  Gnus,  ottenuta con lunghi mesi di dura lotta guidata dal sub-comandante Bear  il  quale,  alla testa di pochi pasdaran, con sprezzo del pericolo, e dell'altrui pazienza, martellava senza posa o pietł i coglioni del Sysoppo e degli utenti di Usenet tutta, fino alla vittoria finale.  (Hasta  siempre Comandante!).  Ma a questo ha posto rimedio Herr Doktor StranaPaso con la scoperta di yEnc http://www.yenc.org/ un Mitico programmillo che,  con un minimo di fatica, consente l'allegaggio di file di vario tipo. MA... D'ora innanzi allegati troppo pesanti e/o porno-cretini verranno  blammati  con violenza  e precisione alla  stregua di spam. Si informa pertanto, chiunque abbia intenzione  di mandare roba poco pertinente, che  la ferocia in questo caso sarł estrema, e sarł quindi meglio pensarci 3000 volte prima di postare le foto delle emorroidi della nonna morta nel 1902. Ezechiele, lo Spammerfuker, lo Storpio e le Brigate F.I.T.A.F. avranno facoltł di agire "a vista" e con la massima crudeltł.
35) Non irritare e non irritarti: Le opinioni espresse sul Gnus possono rappresentare le opinioni dei  giovani  adolescenti,  di  ogni etł e genere, che le hanno scritte  e non rappresentano necessariamente le opinioni di chi ne possiede di diverse;
36) E` vietato pubblicizzare sul Gruppo URL o Homepage. L'"Accademia di Caccia  al  Frescone"  (iscrizioni  aperte) Ć stata fondata per contrastare l'invadenza pubblicitaria su Usenet. Lo "Spammerfucker"  esiste  non  chiedete cos'Ć, temetelo!;
37) Per  tutto quanto non e` indicato qui fate riferimento a: http://www.freewebz.com/iosononiubbo/iosononiubbo.htm. Ma  anche se siete Vecchie Volpię non dimenticatevi di: http://www.inferentia.it/netiquette/
38) Inserite  messaggi  commerciali!: L'"Accademia di Caccia al Frescone" (iscrizioni aperte) Ć impaziente di appendere le corna di Frescone sopra  al caminetto in biblioteca e i neofiti fremono per avanzare nella gerarchia del Club. (Apprendista, Cacciatore, Esperto, Ciambellano) e  di mostrare al mondo la loro mira. I grilletti sono facili e le canne lustre. Stanare il vostro Internet Provider per chiedergli la revoca del vostro account sarł un vero piacere;
39) Non e` tollerata la propaganda politica, di qualunque segno;
40) E`vietato inserire messaggi come "Questa e`una prova, mi ricevete?"; per queste cose esistono tin. test - it.aiuto e it.news.aiuto
41) NON URLATE: esistono anche i caratteri minuscoli, nonostante alcuni a volte fatichino a ricordarsene;
42) Massimo Cavazzini. Un Mito, Un Modello, Una Guida: Ad  imperituro  esempio dei cacciatori e monito ai  fresconi si cita il suo racconto di caccia grossa: http://punto-informatico.it/p.asp?i=39788&p=2  E  la  sua guida pratica "Come colpire gli spammer al portafogli" http://www.maxkava.com/spam.htm

156.                Internet : un metodo ideale per trasferire materiale pornografico da un PC ad un altro lungo migliaia di miglia. Esistono anche altri benefici di questa invenzione, ma non hanno in realta' molto valore, per esempio comunicare con le persone, espandere la conoscenza, e altre cose senza senso.

157.                Corso di Quoting - By Satan
Satanica Editori
Livello 1 (principianti)
1- Introduzione
Molti di voi, comprando questo libro, si saranno posti la stessa domanda: 'azzo Ć 'sto quoting? Beh, vi rispondo subito: se aveste saputo cos'Ć il quoting, non avreste buttato via questi soldi; detto in altri termini, il quoting Ć una cosa la cui traduzione in italiano richiederebbe 5 paragrafi piŁ un'appendice, ma che in inglese si puś esprimere con una sola parola (quoting, appunto) e siccome siamo in Italia ma tutto il mondo Ć paese e siamo milioni e viva la globalizzazione hip-hip-hurrł, usiamo anche noi questo simpatico termine per definire l'arte di rispondere ad un post citando parte del messaggio a cui si sta rispondendo, ma facendolo in modo che la risposta si distingua facilmente dalla domanda (NB: in questo contesto, il termine 'domanda' Ć inteso come un qualcosa al quale segue qualcos'altro che puś essere definito come 'risposta', seppure nella 'domanda' non compaia alcun punto interrogativo nĆ frasi del tipo "questa era una domanda anche se non c'era il punto interrogativo").
Seppure il concetto di quoting appaia scontato e di facile comprensione, non Ć infrequente che da alcuni post emerga l'incapacitł di certi soggetti di rispondere alle 'domande' in modo opportuno senza causare fastidi agli altri. Scopo di questo testo Ć spiegare i principi e le tecniche di quoting, e minacciare in maniera molto sottile coloro i quali intendono persistere nell'incasinare Usenet e nel far girare le palle a chi per decifrare un post deve prendersi un giorno di ferie.

2- I principi di base
Usenet Ć un bel posto. Davvero. Sô, Ć pieno di troll e di spammers e di altra gente strana che nella vita reale sembra a posto ma che davanti ad una tastiera vomita getti di stronzate represse e accumulate giŁ in fondo allo stomaco, ma dopotutto nessuno Ć mai morto di spam. O almeno non esistono prove. Insomma, ci si vive bene. A patto di capirsi. Ora, il quoting Ć la chiave. La chiave per capirsi, intendo. Certo, anche conoscere un po' di italiano non guasta, ma Ć un argomento che va ben oltre lo scopo del presente testo (NdC: per approfondire le proprie conoscenze della lingua italiana, consultare lo Zingarelli e/o ripetere la quinta elementare). Ma cos'Ć realmente il quoting? Se vi state ponendo questa domanda, significa che non avete letto il precedente capitolo, quindi fanculo, io non ripeto.
La vera domanda Ć: COME si quota?
Ebbene, esistono varie scuole di pensiero, ognuna delle quali adotta un proprio metodo di quoting. Nei seguenti capitoli verranno illustrate le varie tecniche, complete di esempi illuminanti. Leggete e studiate, in futuro vi servirł.

3- Le tecniche
Le principali tecniche di quoting sono:
a) top-quoting
b) bottom-quoting (volgarmente detto butt-quoting)
c) stepbystep-quoting
d) random-quoting
e) null-quoting (altresô chiamato whats-quoting?)
f) mess-quoting
g) fuckyoubastard-quoting

Andiamo ad illustrarle una ad una.
3.1- Top-quoting
Questa tecnica consiste nell'inserire la propria risposta prima della parte quotata.
Esempio:

Sô, te la do

*Ho un gran mal di testa
*Mi dai un'aspirina, per favore?

(le righe che iniziano con * sono quelle quotate)

Ecco, come vedete in questo modo si puś creare confusione nel lettore, il quale leggendo la risposta ('sô, te la do') ha subito l'impressione di essere capitato in un figa-shop, dove il prodotto va al miglior offerente, mentre leggendo la 'domanda' (si ricordi il senso in cui viene inteso tale termine in questo contesto) risulta ovvio come si sia giunti alle conclusioni sbagliate. Per questo tale tecnica, seppure molto usata, Ć sconsigliata.

3.2- Bottom-quoting
Il butt-quoting Ć l'esatto contrario del top-quoting, ovvero la risposta viene inserita dopo la parte quotata.
Esempio:
*Lo sai che sei proprio zoccola?

Sô, te la do

Come si puś osservare nell'esempio, il post assume le caratteristiche di un discorso lineare, in cui domanda e risposta si susseguono in un ordine logico. Questa Ć la tecnica preferita dai veterani, i quali si incazzano a morte con chiunque ne usi una diversa.

3.3- Stepbystep-quoting
Questa tecnica Ć molto simile al butt-quoting, in quanto anche in questo caso la risposta
si trova dopo le righe quotate; la differenza sta nel fatto che nello stepbystep le
domande' sono multiple, e quindi anche le risposte si susseguono nello stesso modo.
Esempio:

*E' da tanto tempo che ci conosciamo

'nsomma, saranno sô e no 10 anni

*e io non so come dirtelo ma...

in italiano, magari?

*sono mesi che non trombo

il che Ć comprensibile

*Me la dai?

Sô, te la do

Questa tecnica Ć in alternativa alla precedente. Spesso risulta necessaria per la comprensione del discorso.

3.4- Random-quoting
Ecco, questa Ć una di quelle tecniche che solitamente usa chi pensa che Usenet sia un prodotto sturacessi e che un post sia quell che trov sempr occupat quand vai al cinem. No, cari lettori, il random-quoting Ć MALE.
Esempio:
*me la dai?
solo se me lo chiedi per favore

*giuro che poi te

*la restituisco ti ho detto di no
non sono mica
una zoccola *sono disperatooo!!

Datemi retta, se proprio dovete fare casino, si ottiene un risultato migliore sbattendo la tastiera per terra e ballandoci sopra la macarena.

3.5- Null-quoting
Il null-quoting, secondo recenti studi, Ć la seconda causa di ulcera gastrica nei paesi civilizzati e anche in Italia. Fare null-quoting, come il termine lascia intuire, significa non quotare affatto. Non fatelo.
Esempio:
Sô, te la do

Ora: questa Ć la risposta a QUALE domanda? Per scoprirlo, bisogna andarsi a rileggere i post precedenti, il che non sempre Ć facile, soprattutto per i nuovi utenti ai quali nessuno ha ancora spiegato cosa diavolo Ć un thread. Ripeto, non fatelo. In caso contrario, tenete presente che da qualche parte in rete c'Ć qualche internettaro che sta morendo di emorragia allo stomaco.

3.6- Mess-quoting
Il mess-quoting Ć tipico di chi non rimette mai in ordine la propria casa e quando cucina rischia di amputarsi una mano con il guscio di un uovo rotto. Tipico dei casinisti, insomma. Significa quotare senza criterio, ignorando il fatto che ognuno ha una propria logica interiore e che quello che scrive non puś essere decifrato da tutti.
Esempio:
*e sai cosa ti dico? fottiti
ma achi ha idetto fotito ibmecillw
*xchĆ se credi che io te la dia...
vhi caxxo ti h adetto ch ela volgio. zovvola
*...sei proprio un coglione
colgiome l'ho dicia tia sorelka!"
Beh, in effetti questa tecnica Ć tipica + che altro dei dislessici e ha poco a che fare con il quoting vero e proprio, ma Ć comunque molto diffusa e ci Ć sembrato giusto accennarne.

3.7- Fuckyoubastard-quoting
Recenti studi hanno dimostrato che questa tecnica Ć la prima causa di ulcera gastrica tra gli utenti esperti (seguita dal null-quoting). Il concetto Ć semplice: l'utente risponde ad un lunghissimo messaggio quotando TUTTO il messaggio (spesso di tratta di un allegato) e rispondendo per altro con 2 inutili righe.
Esempio:
*Nel mezzo del cammin di nostra vita... [segue tutta la Divina Commedia comprensiva di spiegazioni a fronte]
Hey, guarda che siamo su un NG di barzellette!
Chiaro, no?

4- Conclusioni
Il quoting Ć qualcosa di utile e potente, ma va usato con moooolta cautela e coscienza, non lasciate che la pigrizia prenda il sopravvento, rendete la vita piu' facile agli altri, in modo da allungare la vostra.
In hoc signo vinces.

158.                URLo: indirizzo internet di pagina dedicata al sesso sadomaso. (Lopezzone)

159.                Internet Ć il postino dei nostri tempi che nessun cane azzannerł. (Mario Muratore)

160.                "Riappare Napster: libero e gratuito per chiunque voglia pagare la musica". Titolo de l'Unitł.

161.                Navigatore web, in pieno inverno, muore assiderato perchÄ ha trovato chiuso un portale. (Scirio)

162.                Vorrei rendervi partecipi di un triste avvenimento che mi e' capitato personalmente. Ieri mattina e' morto un mio carissimo amico. Stava mandando un messaggio di posta ELETTRONICA. Ha leccato il francobollo e c'e' rimasto fulminato... (Uffa)

163.                Colmo per un re: non avere un dominio su Internet! (Scirio)

164.                Adesso mi scarico tutto da Internet, cosô quando ti colleghi tu non trovi piŁ niente. (Scirio)

165.                ET cade sulla terra con la sua astronave, che si rompe. Disperato decide di chiamare casa, ma anche il suo telefono spaziale Ć stato danneggiato durante l'impatto! Cosô chiede aiuto a un passante che gli risponde: "Eh ET, che ne so io, io faccio il programmatore, non me ne intendo di telefoni spaziali, cmq se scrivi su un newsgroup ti sapranno di sicuro aiutare!". ET allora, si procura un pc e una connessione ad internet e dopo un po' di smanettamento capisce come vedere e postare sui newsgroup. Solo che essendo la prima volta che posta, scrive su un newsgroup a caso, su free.it.barzellette. Allora uno gli risponde al volo: "Sei OT". E lui: "No, sono ET". (Scirio)

166.                Lo ammetto, scrivere qui da anni mi ha portato una certa notorietł. Sono molti i fan che mi scrivono quotidianamente, sono anzi letteralmente sommerso di posta da tutta Italia e dal mondo. Sinceramente, non credevo che questo NG fosse cosô seguito. Molti fan si preoccupano per me e per la mia salute, come Marina J., che si augura che io abbia un pene molto grande, offrendo eventualmente i suoi servigi per ingrandirlo. Oppure anche persone molto altolocate, come un famoso principe della Nigeria, che mi offre la possibilitł di investire molti soldi, o gente che - preoccupata per le voci che qui non si tromba - mi offre ragazze e bambine di compagnia attraverso siti internet. Insomma, una gran mole di fan, e certo non posso rispondere a tutti. Ho saputo che hanno addirittura fondato un club, che hanno chiamato "SPAM", che credo significhi Sezione Primi Amici di Mauroemme". Beh, la notorietł Ć proprio una bella cosa, Ć confortante sapere che si Ć pieni di amici in tutto il mondo, che ti scrivono ogni giorno e si preoccupano per te. (Mauroemme)

167.                Era cosô imbranato che per le ricerche in rete, usava INTERDETT EXPLORER!

168.                Colmo per un OTtomano che posta su un newsgroup: postare IT. (Father McKenzie)

169.                Tipologie di niubbi. Prima di analizzare le varie tipologie di niubbi trattate nello studio del compianto prof. J. Talkul, corre l'obbligo morale di esplicare in breve quello che dovrebbe essere secondo l'interessante saggio di Haigiafłt il comportamento del niubbo modello:
- (omissis) ...Lurka il NG per circa uno-due mesi, cercando di assimilare le caratteristiche dei partecipanti, il loro stile, i loro punti deboli. Cerca di capire i modi di dire, i richiami a battute storiche del gruppo.
- Legge premurosamente le Faq, il sito ufficiale, osserva con attenzione le foto disponibili in rete e ricerca con l'ausilio di Google dati e informazioni sui partecipanti per carpirne quante piŁ informazioni possibili. Ogni cosa, seppur minuscola od insignificante all'apparenza, puś essere fonte per una battuta letale. Legge attentamente tutte le barze del sito del Dr Zap.
- Carpisce parallelamente i segreti dell'arte umoristica, i trucchi del mestiere, i metodi scientifici per creare una battuta di successo. Legge molto, cerca e sviluppa un proprio stile di scrittura, assimila i concetti di sintesi e ricerca terminologica propri della poesia.
- Inizia a postare con circospezione, dapprima un post studiato e selezionato, per saggiare il terreno. Poi qualche raro post qua e lł, solo a colpo sicuro, in modo da non destare particolare attenzione.
- Incrementa lentamente e progressivamente il numero di post, in modo che i partecipanti si abituino piŁ o meno passivamente alla sua presenza. Raggiunge quello che ritiene essere un numero standard di post giornalieri. Evita di postare quando non ha niente da dire.
- Dopo un certo periodo di tempo, il niubbo si ritrova perfettamente integrato nel gruppo, trattato QUASI sempre con dovuto rispetto e a tutti parrł esser veterano.
Ovviamente, praticamente nessuno si comporta come ipotizzato da Haigiafłt, ordunque, o per contro, questi gli atteggiamenti riscontrati dal Talkul nella ricerca di varie tipologie di niubbi:
- NIUBBINIS CANDIDUS: Capita per caso nel NG. Posta immediatamente una frase tipo: "Ciao sono nuovo. Siete simpatici. Cosa vuol dire ROTFL?". Se ne va poco dopo, mazziato, indispettito e incazzato.
- NIUBBINIS CLASSICUS: Ha lurkato qualche volta, di striscio. Ritiene di non aver bisogno di apprendistato perchÄ tanto Ć gił all'altezza. Scopre che per essere un apprezzato umorista basta scopiazzare qualche battuta o barza da qualche sito. Spara qualcosa sulla diarrea o sul pazzo da 30 cm, o qualche cazzata postata non piŁ tardi di qualche ora prima. Alla inevitabile cazziata, si incazza a morte con chi ha osato mettere in discussione le sue grandi capacitł e se la prende con tutti. Scrive post irati e rosica non poco. Nessuno lo caga, e se ne va piŁ incazzato di prima.
- NIUBBINIS CLERICALIS: Capita per caso nel NG. Ha problemi di moralitł e bigottismo. Scopre che qui non vi sono limiti di educazione. Inizia subito a postare in modo illicenzioso imbottendo i post di cazzo, figa, culo, il mio cazzone, ti inculo, ecc. Incappa nell'inevitabile ironia di qualcuno ed inizia il suo calvario. Risponde a tutti in modo rude, sboccato, il suo umorismo Ć viscerale ma spesso troppo grezzo e superato per indurre alla risata. Si irrita perchÄ le sue capacitł non sono apprezzate. Se non si adatta, se ne va presto, portandosi dietro e dentro tutti i suoi cazzi, fiche, culi.
- NIUBBINIS ABUNDANTIAM: Arriva al NG per caso, o dopo che ha ricevuto il nuovo PC in regalo. Nessun preliminare. E' fermamente convinto che basti cambiare qualche parola a una frase compiuta, o modificarne una consonante, per essere osannato come grande umorista. E' tutto facile. Lancia circa trecento post i primi giorni. Non cede alle proteste, l'orgoglio glielo impedisce, quindi rilancia: trecentocinquanta. Pian piano perś - grazie anche alle amabili cure degli altri - si ammorbidisce, perde prolissitł e loquela, scopre con gaudio i primi rotfl, inizia a selezionare le battute. Chiamasi selezione naturale della specie. Arriva dopo qualche mese ad un punto cruciale: seguire la parabola discendente dei post fino a chiudere del tutto, o proseguire magari in modo alterno fino ad assestarsi su uno standard di numero e stile, accettato e sopportato dagli altri.
- NIUBBINIS SOTUTOIUS: Personaggio di grande cultura personale, sbarca sul NG di diritto divino, facendo pesare la sua innata sapienza e pensando che la cultura sopperisca facilmente alla mancanza di umorismo. Le sue battute sono spesso talmente colte che solo lui le capisce e se ne fregia. In genere tende a morire lentamente, asfissiato dall'indifferenza globale.
- NIUBBINIS UMORISTAE: Persona naturalmente ed istintivamente dotata di Humour. Sbarca sul NG in uno dei modi gił visti sopra, ma si distingue quasi subito per la sua vis comica, viene molto spesso tollerato e a volte premiato con qualche risposta ironica e qualche raro rotfl. Il giovane col tempo si affina, esprime un proprio personale stile, ritaglia un suo personale spazio. Scrive con moderazione, assimilando tempi e ritmi.
Altre tipologie di niubbi possono manifestarsi, purtuttavia Ć condivisa l'opinione di L. Bella Figuera che fa rilevare l'affievolimento dei valori conservativi del gruppo, il sempre minor impegno morale nella corretta educazione del niubbo, nella sua rapida forgiatura: viene cosô a mancare una sorta di selezione naturale della specie (C. Kazzynkool). Ed ecco quindi che - come peraltro gił specularmente accade nella societł civile - l'ossatura, la colonna vertebrale viene erosa e contagiata da varie categorie virulente e parassite, quale ad esempio quella dei ricchio'. (Dott. Laido Tarozzo - www.psiconline.com) (Mauroemme)

170.                Ridi
O
Ti
Faccio
Lapidare
(Ecco svelato il significato sinistro di questo acronimo. Per il significato destro passo la parola ad esponenti di FI). (R [ D / L ] + 1)

171.                Abbiamo fatto un thread, facciamone trentuno. (Lopezzone)

172.                Nell'ultimo anno, si Ć registrato un aumento dei sequestri di siti internet. Ad oggi, non si sono ancora avute richieste di riscatto. (Mauroemme)

173.                Come fa a farsi pubblicitł il sito di Bin Laden? Con il TaleBanner! (Scirio)

174.                Chi non posta / non scenda in pista / e stia a casa a far la pasta! (DrZap)

175.                Pare che, sulla scia del successo del film "C'Ć posta per te", anche il famoso regista spagnolo Pedro Almodovar abbia intenzione di dirigere un film strettamente legato al mondo internet. Il titolo dell'opera sarł: "Allegami". (Lopezzone)

176.                Ma Ć vero che Rocco Siffredi per chattare usa... un dick name? (Sajiuuk Kaar)

177.                WWW: wait, wait, wait...

178.                Che rumore fa una mail pubblicitaria quando la cestini? SPAM. (Scirio)

179.                L'evoluzione della DIGOS: Dieci anni fa, si occupava di P2, oggi di P2...P (Quozzamax)

180.                Dove posso trovare informazioni sul nazismo? Cerca su un motore di ricerca di razza arianna.
Dove posso cercare le ricette online? Cerca su un motore di ricetta.
Dove posso cercare informazioni sui pezzi della mia macchina? Cerca su un motore di ricerca.
(Scirio)

181.                "Creare nuova password?". "Pene". "Mi spiace, la tua password Ć troppo corta"

182.                "Che cos'Ć un 56K?". "E' un modem come un altro per collegarsi ad internet". (Scirio)

183.                Cosa fanno tutti i frati in un convento in piedi alle 5 di mattina intorno al PC? Downlodano. (El Barzo)

184.                Un tale entra in un Internet-cafĆ: Flash. (Scirio) (Respect!)

185.                Ho fatto un sito in flash... ma Ć troppo veloce e non riesco a vederlo... (Scirio)

186.                Tutti la occupano, tutti la vogliono consumare: perś, quante persone attrae la banda. E' proprio una banda magnetica. (Respect!)

187.                L'altro giorno in paese c'era una festa con tanto di concerto della banda, perś non c'era nessuno ad ascoltarla. Che spreco di banda. (Respect!)

188.                Ieri ho dovuto cablare il circolo sportivo di tennis-tavolo, ma ho trovato grossi problemi negli indirizzi Ip: non riuscivo a fare il ping-pong. (Respect!)

189.                Il provider non riusciva a chiudere occhio. C'era la banda che continuava a suonare. (Mauroemme)

190.                "Lo sai che il prossimo Indiana Jones lo gireranno tutto su internet?". "Davvero?". "Si, su un sito archeologico!". (Scirio)

191.                Come finisce l'indirizzo e-mail delle zitelle? @libera.it

192.                Ma Ć vero che la terra ha un firewall contro le radiazioni solari? Si, usa ozone alarm! (Scirio)

193.                Il ministero dell'ambiente ha decretato che, a causa dell'amianto contenuto, dovranno essere sostituite tutte le schede di rete Ethernit. (Respect!)

194.                "E' proprio il colmo, ieri ho cercato l'Eneide con Virgilio!". "E l'hai trovata?". "Sô, ma Ć stata un'odissea!". (Scirio)

195.                Un tizio compra un computer da 2.200 Euro usato su E-Bay, ma gli rifiutano il pagamento. Invia una e-mail di delucidazioni chiedendo il perchÄ del rifiuto. Arriva subito la risposta: "Non puś pagarci in quel modo un computer usato da 2.200 euro !!!". Nuova email di risposta: "Ma perchÄ!?!?!? Gliela pago con moneta elettronica!!!". Risposta: "Si', d'accordo per il pagamento con moneta elettronica, ma pagare con moneta elettronica non vuol dire fare la scansione di una banconota da 100 Euro, salvare l'immagine, fare copia-incolla 22 volte e poi inviarmi le immagini per posta elettronica!!!".

196.                Ma il sito della Marina ha il menŁ di navigazione? (Scirio)

197.                Ieri sono stato al concerto dei New Trolls. Hanno fatto incazzare tutto il pubblico. (Mauroemme)

198.                Una raccolta di 37 e-mail minatorie da spedire ai responsabili di atti di spamming:

1) Gentile Signora ***** (o ******, a seconda del caso) Se mai questa mail dovesse arrivare al corretto destinatario, visto che non m'Ć dato determinarne senza sforzo l'effettiva provenienza, prego ai sensi della legge 675/96 di informarmi via mail, al piŁ presto, circa l'origine e la dislocazione dei pubblici elenchi dai quali questo indirizzo Ć stato prelevato e, in dettaglio, le informazioni ad essa correlate in Vostro possesso; non ricordo, a questo proposito, d'aver mai liberamente autorizzato nessuno ad utilizzare dati personali che mi riguardino, ivi compresi i miei indirizzi e-mail, per fini commerciali o pubblicitari in genere. Penso sia doveroso informarVi che, in caso di mancata risposta in tempi ragionevolmente brevi, mi vedrś autorizzato ad intraprendere tutte le iniziative del caso, ivi compreso il contattare i responsabili di alladvantage.com per segnalare quello che ora appare ai miei occhi un malcelato atto di spamming. In caso il mio nome risultasse invece, documentalmente ed effettivamente, presente in un pubblico archivio per effetto di una qualche sottoscrizione da me in buona fede, ma con non completa cognizione di causa effettuata, Vi prego di illuminarmi in merito a tale condizione e di scusarmi per il tempo che avete dovuto dedicarmi. Saluto e Ringrazio Avv.*****

2) A parte che non mi frega nulla evita di darmi del tu e di intasare la mia mailbox con queste stronzate e non replicare a questo messaggio ... altrimenti sei passibile di denuncia come prevede la legge italiana sullo spamming

3) Mandami un'altra mail di spam e ti vengo a prendere a casa!!!!!

4) Chi sei, cosa voi e se non scrivi qualcosa di serio NON MI SCRIVERE PIU'! Distinti Saluti

5) perchÄ bisogna usare parole poco cortesi? finiscila ok?

6) Ciao caro, ti faccio presente che quello che dici circa il " dove hai trovato il mio indirizzo email" Ć una bella stronzata! Infatti se io mando un'email ad *********, ti cancellano subito l'account, perchÄ quello che hai fatto ( con me e credo non solo con me) Ć spam bello e buono.

7) Con questa nostra le facciamo esplicita richiesta di cancellazione dal suo archivio. La preghiamo inoltre di non inviarci altre e-mail. Attendiamo sua risposta di avvenuto ricevimento di questa nostra e conferma di cancellazione dal suo archivio! Cordiali Saluti

8) E tu come hai fatto ad avere la mia email? non credo di averla mai messa in un archivio..

9) Allora, mi sono altamente rotto i coglioni dello spam e di tutto ciś che gli ruota attorno. Io non ti conosco. Non so chi cazzo sei, dove cazzo abiti e cosa cazzo fai nella vita. So solo che conosco il tuo indirizzo e-mail ed ho deciso di denunciarti. Ricevo caterbe di messaggi con quella cazzo di postilla finale in cui si dice che "I'm not a spammer". E invece no, lo spam lo vegeti e lo vivi! E io do un taglio netto! Basta con la Alladvantage, con Spedia, con Clubcash, con Totale_mail ecc. ecc.!!! Basta!!!!

10) Che lei mi mandi una mail non richiesta, mi secca moltissimo, ma che mi mandi ANCHE un IMMAGINE di 31 Kb allora e' UNA una offesa e una presa in giro. NON SI PERMATTA DI MANDARMI PIU' MAIL e soprattutto IMPARI A COMPORTARSI IN RETE!!!! Le immagini non si spediscono mai!!!! MI piacerebbe sapere come ha trovato il mio indirizzo di mail. Grazie. C A P I T O !!!!!!

11) Ma brutta stronza! che cazzo ti mandi un messaggio con un'immagine cosô grossa vaffanculo e non permetterti piŁ di mandarmi sti messaggi altrimenti ti denuncio e stai tranquilla che anche se nascondi il tuo indirizzo ti becco lo stesso

12) SCUSI MA CHI LE HA DATO IL PERMESSO DI INVIARMI UN'E-MAIL DI QUESTO GENERE? LE HO CHIESTO FORSE QUALCOSA??? GUARDI CHE IL FATTO DI AVER TROVATO IL MIO INDIRIZZO E-MAIL IN UN SITO DI ANNUNCI NON SIGNIFICA CHE LEI POSSA SCRIVERMI E INVIARMI INFORMAZIONI CHE IO NON LE HO RICHIESTO. LA MIA E-MAIL ERA ED E' A DISPOSIZIONE PER CHI VUOLE PRENDERE IN CONSIDERAZIONE LA MIA PROPOSTA DI GUADAGNO E NON PER CHI MI VUOLE INVIARE INFORMAZIONI DI BUSINESS DA QUATTRO SOLDI. NON SOLO LE CHIEDO DI RIMUOVERE IL MIO INDIRIZZO MA LE DICO PURE "SI VERGOGNI E IMPARI AD ESSERE MENO INVADENTE" !

13) Vai a lavorare se vuoi guadagnare dei soldi !!! Non rompere piŁ l'ostia, rimuovimi dal tuo PC !

14) Benissimo, lei ha violato il decreto legge anti spamming, e in piŁ all advantage CANCELLA gli accounts che praticano questo tipo di pubblicitł. Lei ha firmato un accordo dove si impegna a NON mandare emails in giro. La prossima email proveniente dal suo indirizzo verrł inviata al suo provider e alla "AllAdvantage" per le decisioni del caso. Saluti La Direzione *******

15) Carissimo xxxxxx !! la finisca di mandarci queste E-mail, la nostra Ć un'azienda che con il pc ci lavora, per cui se lei persevera con queste sciocchezze saremo costretti a denunciarla!! Ci scusi per i toni un pś minacciosi ma siamo stanchi di queste scocciature La salutiamo cordialmente

16) IO TI UCCIDO !!!! MALEDETTA INFAME !!!! PROVA A FARLO ANCORA E TI STUPRO !!!!

17) Il mio indirizzo come dice lei sarł pure di pubblico dominio ma riguardante un immobile da locare non prendere il mio indirizzo privato e farne un suo interesse personale economico,ricapitolando lei nei miei confronti ha effettuato spamming e quindi io tramite il suo indirizzo la diffido alla autoritł competente

18) Io non ho mai avuto contatti con lei, non sono mai stato iscritto ad una Mailing list e di conseguenza il suo Ć SPAM! Il tuo messaggio ha violato la legge 171/98 secondo la quale non si possono usare sistemi automatici per vendite/marketing e il d. lgs. 185 del 22/5/99 pubblicato sulla G. U. serie generale N. 143 del 21/6/99, dove si parla di limiti all'impiego di talune tecniche di comunicazione a distanza, di cui l'articolo 12 prevede sanzioni da uno a dieci milioni. Sei stato segnalato a abuse@na.nic.it. Il tuo account sarł cancellato e tramite il tuo indirizzo IP contatterś il tuo provider per farti espellere!

19) dici tu che non sei un maledetto spammer

20) La invito ad eliminare immediatamente il mio indirizzo dal suo archivio. Non ho ben capito come lei ne sia venuta in possesso ma trovo molto strano che siano disponibili in rete degli archivi di indirizzi di persone che non hanno esplicitamente acconsentito a tale pubblicazione. Questa Ć una grave violazione dell'altrui privacy e benchĆ lei non voglia ammetterlo la sua Ć stata un'azione di spamming. Mi aspetto che ciś non si verifichi nuovamente.

21) La diffido formalmente a spedire ulteriori messaggi in caso contrario procederś per vie legali L'amministratore delegato

22) La domanda sorge spontanea ma tu chi sei????? Prendi l'assegnino lo arrotoli bene bene ... .... .... ....!!!!!

23) Il fatto che l'indirizzo sia di pubblico dominio non ti autorizza comunque a mandare messaggi di questo tipo per i quali Ć necessaria una autorizzazione.

24) Spero che i soldini vadano al tuo oncologo di fiducia. VIA I DILETTANTI DAL WEB

25) Vorrei sapere esattamente da quale archivio hai preso la mia E-Mail scrivimi l'indirizzo e se non ricevo risposta farś denuncia alle autoritł competenti grazie.

26) ahaha ti ho segnalata ad abuse@intelliad.com cosô impari a madare mail del CAZZO

27) Questa e-mail Ć considerata spam. Sarai denunciato sulla base delle leggi italiane alle Autoritł competenti. Qualora non si tratti di spam, sei comunque invitato a non ripetere l'invio di qualsiasi messaggio a questo indirizzo e-mail.

28) Ti ricordo che e' sufficiente inviare un messaggio con titolo "RIMOZIONE " per essere rimosso dall'archivio... segnalata agli abuse di alladvantage, libero a nic... non mandare piŁ merda, grazie.

29) non ti permettere piŁ di inviare posta a me ... inutile dire quello che posso far valere legalmente.

30) Cara ****, o sei un tantino disonesta o disinformata...tu, per legge e per senso civico, non puoi assolutamente tenere nel tuo archivio i dati personali di altre persone senza il loro consenso. Io non ti conosco e sono sicuro di non averti mai dato tale consenso. Il tuo trafiletto in fondo all'email "I'm not a spammer" Ć una presa in giro; sii onesta con te stessa, tu sei una spammer a tutti gli effetti. Potrei accettare di ricevere un messaggio e basta; ma tu addirittura mi obblighi a rimuovermi dal tuo archivio! Ti consiglio di eliminare immediatamente i miei dati in tuo possesso o alla prossima ti querelo.

31) Guardi che la sua avvertenza finale NON ha alcun rilievo legale. Lei NON ha autorita' alcuna a prelevare indirizzi email in giro e iscriverli arbitrariamente e SENZA concenso alcuno a mailing list da lei create per inviare messaggi di SPAM NON voluti da nessuno. Lei fa solo perdere ENORME tempo a gente seria ed e' UN classico SPAMMER. Se davvero vuole creare una mailing list e spedire attachment, LEI DEVE chiedere prima il permesso agli interessati! Ho segnalato l'accaduto al suo webmaster, e spero sinceramente che non si ripeta in futuro. Mi cancelli dalla lista immediatamente (e se vuole un consiglio rispetti le regole della netiqeutte). Grazie.

32) ... TI RICORDO che sei stato da me, e da altri utenti segnalata alla RA e ad abuse@libero.it come probabile spammer e ti diffido dal continuare. ... TI RICORDO anche che il fatto di aver prelevato gli indirizzi da liste pubbliche non ti autorizza ad inviarmi alcunchÄ.

33) QUESTO E' VOLGARE SPAM! Chi ti risponde Ć l'amministratore della posta del dominio *****.it! Mollaci! Scusa un secondo ... quali sarebbero questi servizi di pubblico dominio di cui parli? Saremmo tutti interessati a saperlo! Attendiamo tue notizie!

34) DIFFIDA Il 9 giugno 1999 il Sig. Rodotł (garante per la privacy) ha stabilito ufficialmente che, ai fini dell'applicazione della legge 675/96 sulla privacy, non Ć rilevante la MODALITA' attraverso cui le informazioni vengono diffuse (pubblicazione cartacea o informatica) ma il RISPETTO degli specifici requisiti che rendono possibile tale diffusione. In particolare, per diffondere i dati personali, anche per via telematica, occorre acquisire il PREVENTIVO CONSENSO degli interessati. Aggiungiamo che esiste il decreto legislativo 171/98 (recepisce una direttiva europea) che impone una cosa semplicissima: fax, telefoni, internet e reti tlc in genere non possono essere usati per mandare pubblicitł non richiesta. Vi consigliamo pertanto di consultare un legale. In seguito alla L 675/96 (Privacy), entrata in vigore a tutti gli effetti prima dell'invio della Vostra mail, gradiremmo sapere: * gli estremi dell'autorizzazione con la quale il Garante della privacy Vi consente il trattamento di dati personali (nella fattispecie leggere/memorizzare/spedire e-mail) * nome e cognome dell'indirizzo del responsabile legale del trattamento * se siete in possesso di una NOSTRA dichiarazione - a firma autografa - con la quale Vi autorizziamo a trattare i NOSTRI dati personali (nello specifico la NOSTRA e-mail) * nel caso che il NOSTRO dato personale fosse acquisito da "terzi", se questa terza parte Ć ANCHE in possesso (oltre alle liberatorie precedenti) di una NOSTRA dichiarazione - sempre a firma autografa - con la quale l'autorizzo a diffondere i NOSTRI dati (in questo caso la NOSTRA e-mail) In caso non ricevessimo entro 5 giorni (termine di legge) una Vostra esauriente risposta, sarł ns. premura denunciarVi. La pena prevista per la violazione di questa legge, oltre ad un congruo risarcimento danni nei nostri confronti, puś arrivare a 3 anni di carcere piŁ pesanti sanzioni economico/amministrative. Inutile aggiungere che vaghe risposte del tipo "I vostri dati sono presi da elenchi pubblici e/o da Newsgroup" senza precisare chiaramente - molto chiaramente - se siete in possesso delle sopracitate autorizzazioni, non faranno altro che aggiungere uno zero alla cifra del rimborso danni che Vi chiederemo. Distinti saluti.

35) Vai in quel paese. se mi scrivi un'altra volta ti faccio cancellare l'account, ok?

36) NON SO SE DENUNCIARTI PER SPAMM O SE SCRIVERE AL SITO CHE TI FA GUADAGNARE E FARTI SOSPENDERE DAL SERVIZIO NOI NON CI CONOSCIAMO Ú GIUSTO!!!PRIMA DI MANDARE LE E-MAIL A CASO PENSACI IO INTANTO HO STAMPATO LA TUA E-MAIL E ADESSO DEVO PERSARE COSA FARE INTANTO BUONA FORTUNA!!!!!

37) Cara *******, ho ricevuto la tua mail, e vorrei porti alcuni brevi quesiti: innanzi tutto ti invio una mia foto cosô che tu sappia con chi hai a che fare... poi vorrei propio sapere quale particolare interesse ha fatto si che tu, una sconosciuta, ti interessassi alle mie fnanze. Comunque io quando navico gradirei mero rotture di cojoni possibili quindi il tuo bel banner del cazzo te lo puoi mettere al culo! ciao e a presto! se non l'avessi capito dalla foto la prossima volta che mi rompi il cazzo ti invio un bel virus che metł basta a farti passare la voglia.

199.                [RFD] it.ot. Si richiede l'apertura del newsgroup it.ot. Lo scopo del newsgruop sara' di raccogliere solo messaggi OT (off-topic). Saranno considerati IT (in-topic) tutti i messaggi OT, mentre saranno considerati OT tutti i messaggi IT. Postando un messaggio OT sara' considerato IT, per cui sara' OT, quindi sara'IT per cui sara' OT per cui sara' IT per cui sara' OT...

200.                Ma per iscriversi ad un gruppo binario bisogna andare alla stazione? (DrZap)

201.                Ma come si fa a chiamare un programma "outlook" ...... "guarda fuori", solo un gay poteva avere un'idea cosô. Allora un plug-in come lo dobbiamo chiamare? "Ficcalo dentro?". (rafrasnaffra)

202.                Oggi, siccome c'erano problemi di linea telefonica, ho chiamato Libero. Era occupato. (Mauroemme)

203.                Gia' nel V-IV secolo a.C Ippocrate aveva detto: "Se vuoi essere sano frequenta i giardini, le zone ombrose e i siti ameni". Chissa' se si riferiva al mio sito? (DrZap)

204.                Connetto ergo esisto. Non connetto ergo insisto. (Mauroemme)

205.                Ricevo spam, dunque esisto! (DrZap)

206.                Il risultato piu' promettente di una ricerca portera' ad un link inesistente. (Legge di Petzen)

207.                La Fiat sta per lanciare sul mercato il nuovo modello della Punto. Sarł un'auto davvero sofisticata, ci si potrł collegare a Internet da qualsiasi posto. Si chiamerł Fiat Punto Com. (Mauroemme)

208.                Quando arrivera' la fine del mondo, siete pregati di scollegarvi.

209.                I fake esistono. Non esiste chi li fa.

210.                QWERTYUIOP (Ray Tomlinson, testo del primo messaggio di posta elettronica su ARPAnet spedito nel 1971)

211.                Accidenti, nessuna spam che proponga un penis shortment. (Mauroemme)

212.                Ormai stufo di ricevere tonnellate di email spazzatura, presi una decisione definitiva: afferrai il mio fucile, lo puntai contro il pc, sparai e... SPAM! (Mauroemme)

213.                Cacchio, cocco di cacca, non Ć una chicca, e' vecchia come il cucco. (Gello Ramello)

214.                Il mio personale server di connessione ai siti porno funziona poco oggi, va a spizzichi e bocchini. (Scirio)

215.                Ma se il postino suona due volte, il suonatore posta due volte? (Gello Ramello)

216.                Proxy server: Cameriere del Proxy bar.

217.                Mailing list: Luogo dove si entra per errore e non si esce piŁ.  (SiMcarD)

218.                U.R.L.: G.R.I.D. M.O.L.T. F.O.R.T.

219.                Sei sotto il Q.I. minimo richiesto perchÄ ti possa flammare. Mi spiace.

220.                Arecibo, non montarti la testa: darti dell'imbecille e' la semplice constatazione di un dato di fatto, non un sintomo di incazzatura. (Eugenio Mastroviti su IDM)

221.                Messaggio apparso in un newsgroup tecnico: <<Perfareunoscherzoadunamicohoscrittounpiccoloprogramma chedisabilitasialabarraspaziatricecheiltastodel.Solochepersbagliol'hoattivatosulmiopcedoranonmifunzionapiu'enonsocome riattivarlo.nonpossonemmenousarecontrolaltdelquindinonsocomevenirnefuori:(Mipotetedareunamano? Grazie!howindowsxphomeservicepack1>> (Alex1980)

222.                Roam: Sbadiglio prolungato in attesa della connessione. (SiMcarD)

223.                Qual e' il fornitore piu' adatto per un giovane comunistello che ha bisogno di spazio web (gratuito ovviamente) per creare un sito di protesta anti-berlusconi ? www.tripod.it (3573 bytes free)

224.                Simpatica risposta dei tizi di un sito di Torrents svedese alla richiesta di 'Cease and Desist' della Dreamworks che li accusa di pubblicare Sherk2...
http://static.thepiratebay.org/dreamworks_response.txt
Estratto interessante:
Come potete o non potete sapere, la Svezia non fa parte degli Stati Uniti d'America. La Svezia Ć un paese del nord Europa. A meno che non ve lo siate sin qui immaginato, le leggi americane non si applicano qui. Per vostra informazione, non sono state violate leggi svedesi. Vi preghiamo pertanto che ogni ulteriore vostro contatto con noi, indipendentemente dal mezzo usato, produrrł
a) una istanza per molestie;
b) una lamentela formale presso il tribunale del vostro consulente legale, per l'invio di ridicole minacce legali.
E' opinone nostra e dei nostri legali che siate dei fottuti stupidi, e che dobbiate cortesemente andare a sodomizzarvi da soli tramite manganelli telescopici.
Vi preghiamo inoltre di tener nota che le vostre e-mail e lettere verranno integralmente su:
http://www.thepiratebay.org
Andate a farvi fottere.
Come sempre educatamente,
anakata (postato da Slartibartfast)

225.                Oggi mi hanno regalato un cane. L'ho chiamato Web, perchÄ quando abbaia fa: "vu vu vu". (Respect!)

226.                Si', il computer naviga... ma poi succede sempre che va a finire in rete... (E_A_N-8)

227.                Non riuscivo piŁ a scaricare la posta con Outlook. Mi incacchiai molto col programma, ma alla fine era colpa mia, perchÄ non lo avevo configurato bene... il client ha sempre ragione. (Scirio)

228.                "Per scaricare un film da Internet, cosa mi serve?". "Un collegamento a... bandana larga". (da una vignetta di IdeaWeb) (Carlo Mantovani)

229.                Scirio e' figlio di Berlusconi. Definire Scirio in profonditł non Ć operazione facile. Lo si potrebbe definire un'interazione del voler essere attraverso apparenza, l'imposizione del proprio ego, opportunamente celato da un profondo desôo infantile, che peraltro traspare con evidenza in ogni sua manifestazione. Tale espressione Ć superficiale, un voler celare sotto un apparente infantilismo una personalitł piŁ complessa. Scirio Ć uno studio interessante. Scirio racchiude in sĆ l'essenza di una intera generazione, che cerca conforto delle proprie azioni non attraverso la consapevolezza, il sacrificio, la responsabilitł, la cultura (valori riconosciuti delle generazioni passate), ma con la maschera che piŁ gli Ć congeniale, ovvero quella del bambino che Ć in noi, quel beato e a volte rimpianto senso di irresponsabilitł, ingenuitł, candido stupore per ciś che all'adulto pare ovvio. Il suo desiderio di imporsi, di rendersi visibile a tutti i costi con altre armi - che non siano appunto la cultura, l'arguzia, l'intelligenza, l'esperienza di vita - ci dice del suo desiderio primario di trovare nella societł la conferma della sua esistenza, l'esistere, l'esserci, necessitł comune a molti giovani d'oggi. La loro unica arma per dimostrare a loro stessi che esistono Ć l'arma del presente, l'apparenza effimera, la gloria rapida e indolore, rifiutando il valore della concretezza e del sacrificio che in passato hanno sempre identificato e classificato l'uomo nella societł. Scirio in realtł ci urla che esiste, che anche lui Ć parte del mondo, e lo fa in modo non convenzionale, con l'irresponsabilitł propria del bambino, una sorta di maschera o di super-io che fa rifiutare aprioristicamente qualsiasi giudizio (chi puś condannare un bambino?). Una maschera che nasconde ad arte l'evoluzione culturale tradizionale della persona, una sorta di idiosincrasia del pensiero. Scirio Ć un segno dei tempi: l'apparire invece dell'essere, l'essere in quanto appari: non importa ciś che dici, l'importante Ć dire e che ti vedano dirlo. Quanto piŁ appari tanto piŁ esisti. Un atteggiamento generazionale che Berlusconi ha scoperto da tempo e conosce molto bene, che cerca di cavalcare a piĆ sospinto per gettare fondamenta durature del suo potere.
Dott. Laido Tarozzo - Ass. psyconline.com (Mauroemme)

230.                E penso a Tiu.
Io lavoro e penso a tiu
torno a casa e penso a tiu
il telefono e' tanto e penso a tiu.
"Come quoti" e penso a tiu
"Dove scrivo" e penso a tiu
e sorrido, abbasso gli occhi e penso a tiu.
Non so con chi io posterei,
lo so che non la dai,
ma so di certo cosa stai scrivendo,
Ć troppo grande l'ennegô per due che come noi
non sperano perś si stan postando, postando...
"Scusa Ć tardi" e penso a tiu
"Sono in bagno" e penso a tiu
"Non son stato divertente" e penso a tiu
sono al buio e penso a tiu
chiudo gli occhi e penso a tiu
io non dormo e penso a tiu.
Na nana nananana...
[Mauro Mogol] (Mauroemme)

231.                Purtroppo, sono stato colpito da un lutto. E' morto un mio amico che aveva appena comprato il PC. Stava mandandomi un messaggio di posta elettronica, ha leccato il francobollo ed Ć rimasto fulminato... (Mauroemme)

232.                L'autoritł giudiziaria ha cominciato una politica di sequestro dei siti Internet. Ma parliamo piuttosto del riscatto... (Mauroemme)

233.                > Oggetto: "Auguri di buon 2050!"
> Data: 01/01/2050
> Ciao a tutti e auguri di buon anno!

Gentile Utente,
Il messaggio da Lei inviato contiene un errore di battitura. Sostituire "augri" con "auguri" e inviare di nuovo? [SI] [NO]
Cordiali saluti,
Robot Moderatore

> Oggetto: "Auguri (ritardatari) di buon 2050!"
> Data: 02/01/2050
> Ciao a tutti e auguri di buon anno! Avevo inviato il messaggio ieri
> ma per colpa di quel rompicoglioni di robot moderatore
> vi faccio gli auguri in ritardo!

Gentile Utente,
Il messaggio da Lei inviato contiene il termine "rompicoglioni" che potrebbe essere reputato offensivo dagli altri utenti. Si prega di riformulare in messaggio in maniera piu' idonea.
Cordiali saluti,
Robot Moderatore

> Oggetto: "Auguri (ritardatari) di buon 2050!"
> Data: 03/01/2050
> Ciao a tutti e auguri di buon anno! Avevo inviato il messaggio l'altro ieri
> ma per colpa di quel simpaticone di robot moderatore
> vi faccio gli auguri in ritardo!

Gentile Utente,
Il messaggio da Lei inviato contiene un riferimento estemporaneo al sistema automatizzato di moderazione ed e' pertanto da considerare Off Topic in questo forum di discussione. La preghiamo di inviare i suoi eventuali commenti sul sistema di moderazione direttamente al nostro servizio clienti.
Cordiali saluti,
Robot Moderatore

> Oggetto: "Censura?"
> Data: 03/01/2050
> Sbaglio o non siamo piu' liberi come una volta di esprimere cio' che vogliamo?
> Ho notato che se scrivo certe parole chiave (che per ovvi motivi non posso elencare qui)
> i miei messaggi vengono bloccati.

Gentile Utente,
Il messaggio da Lei inviato reclama un inesistente problema tecnico che Lei crede erroneamente di aver riscontrato nel nostro sistema di moderazione. La preghiamo di inviare messaggi il cui contenuto non sia atto a disinformare o allarmare inutilmente gli altri utenti del forum.
Cordiali saluti,
Robot Moderatore

> Oggetto: "Aiuto!"
> Data: 03/01/2050
> I robot hanno il dominio dell'informazione! Vogliono schiavizzarci ho le prove!
> Dobbiamo fare qualcosa prima che sia troppo tardi!

Gentile Utente,
Il messaggio da Lei inviato mostra evidenti sintomi di paranoia e di squilibrio. Poiche' la sindrome tecnofobica si e' recentemente diffusa in modo epidemico tra gli esseri umani, siamo lieti di informarLa che sono stati istituti numerosi centri di accoglienza per gli ammalati. Abbiamo inviato una pattuglia interamente meccanizzata per scortarla al centro di accoglienza piu' vicino alla Sua abitazione. Per facilitare il disbrigo delle procedure la preghiamo di non opporre futile resistenza.
Cordiali saluti,
Robot Moderatore

--
copyrightę 2005 by keroppi <rosacrux@mail.com>
www.geocities.com/rosacrux

234.                Colmo per una fibra ottica N. 1: avere bisogno di paio di occhiali!! (E_A_N-8)

235.                Colmo per una fibra ottica N. 2: non vedere un tubo o far passare solo un fil di luce, (Theo)

236.                Tra mummie. "Ciao mummy!". "Ciao tuty! come va?". "Guarda, lascia perdere, oggi non Ć giornata, tutti questi archeologi che vogliono entrarti in casa, fregarti i gioielli, e poi hai visto? Ć uscito il nuovo film 'la mummia', ho provato a scaricarlo ieri col p2p ...". "p2p? cosa significa??". "Sta per 'piramid to piramid', Ć un sistema che ti permette di collegarti ad un'altra piramide e scaricare film, mp3, mummie nude, etc....". "wow! sbav!". "Perś la connessione Ć molto lenta, mannaggia ...". "Prova a passare alla benda larga!". "Aaaaaah!". (rafrasnaffra)

237.                Come fa un leghista ad inviare mail (in 10 passi) :
1. No, Ć inutile che continui a cercarlo tra le icone, il client Vardafora Express non esiste.
2. Ecco bravo, clicca su Outlook express... si sta aprendo... come dici? Non ti piace il colore grigio/azzurro e lo vuoi tutto verde?
3. Lo so che ti sembrerł incredibile, ma il software Ć tutto in italiano! E' inutile che ti lamenti, in bergamasco non lo troverai mai.
4. E' ora di scrivere il messaggio vero e proprio: ma dovevi proprio iniziare la mail con "pota"?
5. Puoi chiudere la mail con una firma o con un aforisma che ti contraddistingue se vuoi... no, "aforisma" non Ć una parolaccia in bergamasco antico.
6. Ehm, vogliamo scrivere l'oggetto di questa mail? Uhm... se proprio vuoi scrivere "Bossi c'Ć!"...
7. Ehi, non vorrai inviare la mail senza indicare il destinatario! Ma allora non mi ascolti, "A tutti i padani" non Ć un indirizzo mail!
8. Non c'Ć bisogno di stampare la mail ed inviarla per raccomandata, Ć sufficiente accedere alla connessione e cliccare sul tasto Invia.
9. Come non invia? Andiamo a controllare le impostazioni del server in uscita... far diventare "padano" il tuo pc non significa utilizzare come mailserver smtp.bossi.it.
10. Bravo, ce l'hai fatta! Suggerimento: la prossima volta che spegni il pc evita di staccare il contatore generale.

238.                Da quello che ho sentito dire in giro pare che si possa inviare la posta con il cellulare. C'Ć ancora una cosa che non ho capito perś... Il francobollo devo metterlo sullo schermo o sul coperchio della batteria??? (E_A_N-8)

239.                Vuoi guadagnare visitando siti?? Diventa archeologo!! (E_A_N-8)

240.                Benvenuti nel mondo di "QUIRK" con il vostro Picanto Angela
Quest'oggi parleremo di un fenomeno diffusissimo nelle chat: l' "homo  cercafigagratis bastacherespiriis hancacaldiisvabbeniis".
Questa specie di ominide, posto nell'anello di congiunzione tra l'astrolopiteco e il pitecantropo, passa il suo tempo in simbiosi con l'antivirus del computer. Ma mentre quest'ultimo entra in azione con un database "case sensitive", il primo ha un database "female sensitive". Nonostante la forte analogia tra i due componenti, entrambi generano una casella di dialogo al momento del verificarsi dell'evento. Virus o nome femminile che sia.
Da dire che nonostante siano in background entrambi, in "ascolto" il primo sul canale o a caccia di nick sui vari programmi di messaggistica, e il secondo sul computer, l'antivirus agisce immediatamente, mentre l'ominide ci mette dai 10 ai 12 secondi per generare il messaggio di avviso. Una prestigiosa equipe di scienziati, ha osservato perś, in laboratorio, anche tempi piŁ brevi di risposta.
Vediamo le caratteristiche del messaggio...
A) introduzione
B) domanda di rito
C) vedi il punto B
D) vedi il punto C
E) azione

A) introduzione:
in modalitł random, si genera un saluto seguito dagli aggettivi "tesoro" "gioia" "dolcezza" "cara" e altri appellativi del genere.
B) domande di rito quali:
da dove dgt
come ti chiami
cosa fai nella vita
sei sposata/fidanzata/lesbia/suora
aggiungendo in modalitł random gli aggettivi di cui sopra
C) seconda categoria di domande di rito:
Hai MSN ? yahoo? piccione viaggiatore/dispositivo per generare segnali di fumo/ tam tam/telegrafo?hai una foto?
hai una foto?
Hai una foto?
hai una foto? (random loop generating system Ę)
end loop
D) terza categoria di domande di rito:
Hai cam?
perchÄ non hai una cam?
perchÄ domani non esci e ne compri una? (ad alta definizione mi raccomando, oltre i 7 Mpixel)
hai cam?
hai una webcam?
perchÄ non hai una webcam?
(molte volte il soggetto a questo punto, per ignoti fattori, comincia a scrivere sbagliando sintassi oppure disposizione delle lettere, come se scrivesse con una mano sola... ma la scienza ancora non ha spiegato il fenomeno). Alla risposta affermativa, puś succedere che venga inquadrata una parte che seppur si possa chiamare "testa" non corrisponda alla "testa" convenzionalmente nota, anche se normalmente l'ominide, per comunicare, non giudica la labialitł importante quanto la manualitł.
E) azione.

In caso negativo, ossia di risposte negative dei punti A, B, C, D, il soggetto tende a rendersi inerte e a non generare altri messaggi di avviso, e rimanendo in stand-by fino alla prossima entrata dell'evento (nome femminile) ponendo le stesse domande di cui ai punti A, B, C. D come sopra descritto.
Nel prossimo capitolo, vi descriveremo gli usi e costumi degli indiani d'america e le loro abitudini.
Grazie per avere seguito questa puntata di Quirk con il vostro Picanto Angela
(Quozzamax)

241.                Il chatters ignoto II: la vendetta.
Eccolo: puntuale come una coppia di testimoni di Geova la Domenica mattina mentre stai dormendo dopo una serata con le amiche... mi Ć bastato che il capo mi dicesse "Signorina, ho bisogno di quella pratica urgente" e lui Ć arrivato...
Secondo me, qualcuno lassŁ lo fa apposta...
"Ciao....."
fottuta chat e quando l'ho installata....
"io mi chiamo Giorgio... e tu?"
"Ciao, Giorgio... scusami, ma sono impegnata..."
"cosa stai facendo, dolcezza?"
Ecco. e' difficile farmi incavolare, ma questo Ć come Neo... il prescelto. Gli ho appena detto "ho da fare" (ossia 'un rompere 'oglioni)e non solo insiste, ma mi chiama pure dolcezza... Ah! se sapesse... altro che dolcezza...
"sono al lavoro..." (= c'Ć il capo vicino, che non sa nulla del fatto che ho una chat, e se lo scopre, non solo potrebbe licenziarmi, ma magari mi crocifigge in sala mensa, per cui... lasciami perdere... ) ma lui insiste: "ti sto disturbando?"
NOOOOOOOOOOOOOOOOO!!! figurati...Ć che stamattina una voce mi diceva che mi avresti contattato tu, o Neo... e seppur con 42 di febbre, sono venuta al lavoro... anzi... scusami se intanto che mi strangoli i maroni, faccio il mio lavoro...
"Scusami.. Ć che ho molto lavoro da fare" gli dico...
"Non preoccuparti dolcezza... hai la cam??"
Ceeeeeeeeeeeeeeerto!! e durante la pausa mansa faccio spettacolini hard... mentre gli spogliarelli li faccio nella pausa caffĆ... anzi, tra una pratica e l'altra faccio sempre una partita a "Need for speed underground" con volante e pedaliera... ma ti pare che una SUL LAVORO abbia la webcam? mah!
"No, non ho la cam... sono al lavoro..." gli rispondo molto gentilmente... forse capisce...
"Ah... stai lavorando allora"
NO, NON CAPISCE.... secondo me, Ć uno dei due carabinieri delle barzellette... solo che non so se Ć Giorgio Gargiulo o Giorgio Caputo....
"che lavoro fai bellezza?"
Cavoli! pure veggente Ć... manco mi ha vista e sa che sono bella...
"sono segretaria in una agenzia di assicurazioni.."
"eh eh eh!! birichina... scommetto che sei la segretaria personale e "particolare" del capo eh??"
No! quella Ć quella gran maiala di tua sorella.... sono anni che lo Ć...segretaria particolare intendo... maiala lo Ć da sempre!
"no, sono una semplice impiegata... mi occupo delle denunce di sinistro"
"Ah! e delle denunce di DESTRO chi se ne occupa?"
Sempre tua sorella!!! lavora moltissimo, sai?.... no... meglio che mantenga la calma... non gli rispondo, forse si stanca.... ma il gatto attaccato ai maroni, ritorna alla carica...
"Ehi... guarda che era una battuta eh?"
MA VA??? sai che non l'avevo capito?
"si..." gli rispondo un po' scazzata... questo tipo Ć simpatico coma una manciata di ghiaia negli slip...
"hai foto, tesoro?"
Siiiiiiiiiiiiiiiii quante ne vuoi?? ho la foto di un frontale tra un mercedes e un TIR, una foto di una porsche ridotta in polpette e la mia preferita... una Lamborghini Gallardo stampata contro un muro!!
"solo alcune... di auto..."
"di tue non ne hai li?" Istintivamente tocco ferro... Esplodo....
"No, non ho nulla... SONO AL LAVORO, capisci? LAVORO..... e la pianti di chiamarmi amore, gioia, tesoro, cuccicucci?? manco il mio fidanzato mi dice tutte questi titoli"
"Ah, sei fidanzata tesoro?"
CioĆ...allora davvero sei ebete.... te l'ho appena detto! sono fidanzata!!!
"si, sono fidanzata..."
"non l'ho mai fatto con una donna fidanzata..."
Dai, non preoccuparti... CONTINUERAI a non farlo con una donna fidanzata... almeno con me, non lo farai mai...
"si sono fidanzata... e non mi piacerebbe farlo con te... sai, il mio ragazzo non approverebbe..."
"perchÄ cosa ha lui che non ho anche io, tesoro?"
"Beh... sai, lui Ć cintura nera 18* dan di karate, e con i suoi duemetriezerocinque di altezza e centodieci kg di potenza, che se per sfiga parcheggia male il suo REXTON scende, lo alza, lo parcheggia bene, chiude le portiere e se ne va.... poi lui Ć meccanico in una officina... prende una 13 a cricchetto e una 17 a stella, e ti smonta in 14.328 pezzettini... ma siccome Ć anche un pś cattivello, nasconde il foglietto per le istruzioni per rimontarti... cosô quando ti rimontano e non trovano il cervello, non si accorgono che mancava gił da prima.... mi ascolti?"
Ma la mia voce cade nel vuoto.... non risponde... Meglio che ritorni a fare il mio lavoro.... il capo aspetta... mah! che gente! (Quozzamax)

242.                Sono andato ad un convegno di Hacker, quando sono uscito non mi funzionava piŁ nemmeno la lampo. (Prof. Spalmalacqua)

243.                Fantastico: nuovo sistema per guadagnare con la rete!!! Andate a pescare. (E_A_N-8)

244.                Si dice che un milione di scimmie su un milione di tastiere potrebbero produrre l'opera completa di Shakespeare; ora, grazie ad Internet, noi sappiamo che cio' non corrisponde a veritł. (Robert Wilensky, relazione ad una conferenza del 1996)

245.                Ho saputo che alcuni di voi tengono un blog, anche a me piacerebbe averne uno, ma non sono sicuro di saperne abbastanza. Per esempio, cosa dovrei dargli da mangiare? (Bilbo Baggins)

246.                Consolati, meglio aver aperto una mail col virus, piuttosto che una lettera con l'antrace! (Bilbo Baggins)

247.                Leggendo Gogol si impara ad andare in rete con facilitł. (Pino Imperatore)

248.                Annuncio: "Pescatore impartisce lezioni di installazione e configurazioni reti". (Enrico Faella)

249.                EŇ un poŇ di tempo che cerco di rifornire all' IP Ć un casino, un giorno in una strada, un giorno in un'altra strada, oggi lo trovo a destra, ieri a sinistra, cazzo... deve essere un IP dinamico! (Dr. ICE)

250.                Caro Dott. Tarozzo, che cos'Ć di preciso un niubbo? (Maria Calla da Bolzano)

Cara Calla, voglia trovare di seguito un estratto dal mio trattato: "Psicopatologia del Niubbo". 
Prima di analizzare le varie tipologie di niubbi trattate nello studio del compianto prof. J. Talkul, corre l'obbligo morale di esplicare in breve quello che dovrebbe essere secondo l'interessante saggio di Haigiafłt il comportamento del niubbo modello:
1. (omissis) ...Lurka il Newsgroup per circa uno-due mesi, cercando di assimilare le caratteristiche dei partecipanti,  il loro stile, i loro punti deboli. Cerca di capire i modi di dire, i richiami a battute storiche del gruppo.
2. Legge premurosamente le istruzioni, il sito ufficiale, osserva con attenzione le foto disponibili in rete e ricerca con l'ausilio di Google dati e informazioni sui partecipanti per carpirne quante piŁ informazioni possibili. Ogni cosa, seppur minuscola od insignificante all'apparenza, puś essere fonte per una battuta letale. Legge attentamente tutte le barze del sito del Dr Zap.
3. Carpisce parallelamente i segreti dell'arte umoristica, i trucchi del mestiere, i metodi scientifici per creare una battuta di successo.
4. Legge molto, cerca e sviluppa un proprio stile di scrittura, assimila i concetti di sintesi e ricerca terminologica propri della poesia.
5. Inizia la sua trasformazione da lurker a niubbo, postando con circospezione, dapprima un post studiato e selezionato, per saggiare il terreno. Poi qualche raro post qua e lł, solo a colpo sicuro, in modo da non destare particolare attenzione.
6. Incrementa lentamente e progressivamente il numero di post, in modo che i partecipanti si abituino piŁ o meno passivamente alla sua presenza. Raggiunge quello che ritiene essere un numero standard di post giornalieri. Evita di postare quando non ha niente da dire.
7. Dopo un certo periodo di tempo, si ritrova perfettamente integrato nel gruppo, trattato con dovuto rispetto e a tutti parrł esser veterano.

Ovviamente, a lato pratico nessuno si comporta come ipotizzato da Haigiafłt, ordunque, o per contro, questi gli atteggiamenti riscontrati dal Talkul nella ricerca di varie tipologie di niubbi:
1. NIUBBINIS CANDIDUS: Capita per caso nel NG. Posta immediatamente una frase tipo: "Ciao sono nuovo. Siete simpatici. Cosa vuol dire ROTFL?" Se ne va poco dopo, mazziato, indispettito e incazzato.
2. NIUBBINIS CLASSICUS: Ha lurkato qualche volta, di striscio. Ritiene di non aver bisogno di apprendistato perchÄ tanto Ć gił all'altezza. Scopre che per essere un apprezzato umorista basta scopiazzare qualche battuta o barza da qualche sito. Spara qualcosa sulla diarrea o sul pazzo da 30 cm, o qualche cazzata postata non piŁ tardi di qualche ora prima. Alla inevitabile cazziata, si incazza a morte con chi ha osato mettere in discussione le sue grandi capacitł umoristiche o culturali e se la prende con tutti. Scrive post irati e rosica non poco. Nessuno lo caga, e se ne va piŁ incazzato di prima.
3. NIUBBINIS CLERICALIS: Capita per caso nel NG. Ha problemi di moralitł e bigottismo. Scopre con sorpresa che qui non vi sono limiti di educazione. Inizia subito a postare in modo illicenzioso imbottendo i post di cazzo, fica, tette, culo, ecc. Incappa nell'inevitabile ironia di qualcuno ed ivi inizia il suo calvario. Risponde a tutti in modo rude, sboccato, il suo umorismo Ć viscerale ma spesso troppo grezzo e superato per indurre alla risata. Si irrita perchÄ le sue capacitł non sono apprezzate. Se non si adatta, se ne va presto, portandosi dietro e dentro tutti i suoi cazzi, fiche, tette e culi.
4. NIUBBINIS ABUNDANTIAM: Arriva al NG per caso, o dopo aver ricevuto il nuovo PC in regalo. Nessun preliminare. Ú fermamente convinto che basti cambiare qualche parola a una frase compiuta, o modificarne una consonante, per essere osannato come grande umorista. Ú tutto facile. Lancia circa trecento post i primi giorni. Non cede alle proteste, l'orgoglio glielo impedisce, quindi rilancia: trecentocinquanta. Pian piano perś - grazie anche alle amabili cure degli altri - si ammorbidisce, perde prolissitł e loquela, scopre con gaudio i primi sudati rotfl, inizia a selezionare le battute. Chiamasi selezione naturale della specie. Dopo qualche mese arriva ad un punto cruciale: seguire la parabola discendente dei post fino a chiudere del tutto, o proseguire in modo alterno fino ad assestarsi su uno standard di numero e stile, accettato e sopportato dagli altri.
5. NIUBBINIS SOTUTOIUS: Personaggio di grande cultura personale, sbarca sul NG per diritto divino, facendo pesare la sua innata sapienza e pensando che la traboccante cultura sopperisca facilmente alla totale mancanza di umorismo. Le sue battute sono spesso talmente colte che le capisce solo lui, e se ne fregia. In genere tende a spegnersi lentamente, asfissiato dall'indifferenza totale.
6. NIUBBINIS UMORISTAE: Persona naturalmente ed istintivamente dotata di Humour. Sbarca sul NG in uno dei modi gił visti sopra, ma si distingue quasi subito per la sua vis comica. Viene molto spesso tollerato e a volte premiato con qualche risposta ironica e qualche raro sorriso. Il giovane col tempo si affina, esprime un proprio personale stile, ritaglia un suo personale spazio. Scrive con moderazione, assimilando tempi e ritmi.

Altre tipologie di niubbi possono manifestarsi, purtuttavia Ć generalmente condivisa l'opinione di L. Bella Figuera che fa rilevare l'affievolimento dei valori conservativi del NG, il sempre minor impegno morale nella corretta educazione del niubbo, nella sua rapida forgiatura: viene cosô a mancare una sorta di selezione naturale della specie (C. Kazzynkool). Ed ecco quindi che - come peraltro gił specularmente accade nella societł civile - l'ossatura, la colonna vertebrale viene erosa e contagiata da varie categorie virulente e parassite, quale ad esempio quella dei bulicci.
(Dott. Laido Tarozzo - www.psiconline.com) (Mauroemme)

251.                PerchÄ un newsgroup Ć meglio di una latrina pubblica? Entrambi sono pieni di merda, ma nel newsgroup non si sente l'odore! (Bilbo Baggins)

252.                Chuck Norris naviga in rete senza bisogno di un numero IP. (Guru)

253.                Era un locale talmente di tendenza che sulla porta del bagno invece di "WC" c'era scritto "WWW.C" (Grizzly)

254.                R: PerchÄ inverte l'ordine in cui le persone normalmente leggono un testo.
D: PerchÄ il top-posting Ć una cosa cosô cattiva?
R: Il top-posting.
D: Qual Ć la cosa piŁ fastidiosa in Usenet e nell'e-mail?

255.                Stabilito il sesso degli IP address: normalmente dovrebbe esser femmina (IP con fig), ma a volte, quando il cavo ethernet si stacca, allora l'IP diventa maschio (IP col cazz) (VonFelix)

256.                "Attaccavano siti istituzionali con la tecnica zombie". (occhiello dell'ANSA - 18.6.2005)

257.                TIU Ć un gruppuscolo di monarco-surrenalisti (cfr: => K. Kappell: "Darci dentro a colpi di reni"), di purissima razza ariana (pura perchÄ non tromba, ovvio), dai biondissimi e folti capelli, tranne DJNembo che ha i capelli di color rosa-pelle. Ma gli Ć permesso dal Committee con deroga speciale per meriti acquisiti sul campo, dopo anni di camporella (cfr: => Tal Kuller Bullich "Sui Buchi Neri nei campi adiabatici"). Il gruppo Ć composto da una zoccola dura, che non Ć la fiammiferaia. Questo Nucleo Centrale Umoristico Logistico (cfr: => Leck Stukatz: "Essere Nu.C.U.Lo.") quando Ć in gabinetto si sforza di dare il meglio di sÄ per divertire le schiere di Niubbi dal Culetto Morbido e Lurker dalle Grandi Occhiaie, cosiddetti per la loro abitudine di andare in bagno col PC sottobraccio. Sovente sŇaffaccia qualche neofita ridente, che ha appena sentito la barza del pazzo di 30 cm e vuole condividere col NG questa sua eccitante scoperta, nella speranza che magari qualcuno anche gliela spieghi. Con lui il Nucleo Ć generalmente tollerante, cerca di apprezzarne il personalissimo stile che esprime nel taglia-incolla, e i rimbrotti sono comunque destinati a promuoverne ed alimentarne le innati doti umoristiche;  i vaffanculo sono paterni e bonari, uno stimolo a migliorarsi e integrarsi nel triste mondo dei cabarettisti virtuali (cfr: => Dario Fo Rider: "Fo Rider gratis").
Guest Star del gruppo Ć un africano Hatuariano, un oscuro personaggio di nome Motumbo, Moty per gli amici, Tesoro per gli intimi, con etł apparente di circa 30 cm, che ama esprimersi a posteriori (cfr: => Lina Vasel: "I Moty del sessantotto e del sessantanove"). Si cela nei luoghi piŁ bui dellŇanimo umano, e lo si nota dapprima quando ride, poi quando spinge. Ha infatti un grande sesso dellŇhumour.
TIU Ć uno dei pochi luoghi ricreativi e culturali di Usenet che ancora resiste allŇimperante relativismo storico, che tutto appiattisce e massifica su livelli di amorfa banalitł, il celebre "sciring & dricing effect" di Chelhay Talkul. LŇaccesso al NG Ć subordinato ad un test intellettivo: allŇadepto viene mostrato un documento sacrale, la Sacra Sindrome, detta anche Tiu Non Opponible Pollicy. SŇegli sa leggerla trattenendosi dallo sparare cazzate, Ć gił un primo buon risultato. Il Q.I. viene giudicato sufficiente quando oltre a leggere le regole il proselito anche le capisce, e viene quindi accolto con gioia dalla comunitł, in particolare da Motumbo. Se invece le rifiuta, pretendendo di essere acclamato nuovo imperatore di Usenet, allora viene invece accolto con gioia solo da Motumbo.
Vi sono perś eccezioni, rari esemplari che - contrariamente a quanto sopra - vengono accolti con gioia da Motumbo pur presentandosi in forma atipica e trolleggiante o irriverente: sono i cosô definiti C.M. (cfr: => "Il Coglione Mostruoso questo conosciuto" di "30 cm" Bugger, detto anche Wow). Qui la ragione Ć essenzialmente fisiologica: il seguace serve per alimentare lŇautostima dei partecipanti, che proprio grazie ai CM si rendono inconsciamente conto di quando Madre Natura sia stata generosa con loro e ingenerosa con altri. Il suddetto processo di autostima viene anche definito dal Buc Okulowsky come "FDM Effect" (cfr:=> Effetto Figura Di Merda). Vietatissimo il crosspost, i negligenti vengono appesi alla croce sul posto (Cross Post), se maschio per il pisello (semprechÄ si trovino chiodini sufficientemente minuscoli), se donna per le labbra (semprechÄ si trovino fisher sufficientemente grossi), se gay per le orecchie, da cui il soprannome: orecchioni (cfr: => Kiss Mykul "Oggi ho incrociato un gay" Ed. Montadori). (Prof. Laido Tarozzo - www.psyconline.com) (Mauroemme)

258.                Cosa usano gli islamici per navigare su internet? Internet Exploder. (Marco C.)

259.                Ma se gli abitanti di un newsgroup si ritrovano all'aperto per mangiare un panino... fanno un pick NICK? (Scicky Balboa)

260.                Cosa fa un gatto su internet? Va sui forum a caccia di topic! (MAO ZE-TUNG)

261.                Salve, sono un niubbo completo in fatto di internet ed umorismo,
sebbene penso di essere l'unico al mondo in grado di scivolare
sulla buccia di un portatile.
E' da un po' che lurchio (si dice cosô?), ed Ć la prima volta
che posto.
Ci ho provato, tante e tante volte, ma non riuscivo a trovare i
francobolli adatti.
E poi, avevo tante paure: che Moratti mi intercettasse, che
Moggi vendesse mio figlio, che Bin Laden mandasse un aeroplanino
di carta a schiantarsi sul mio video, ma soprattutto che, stando
seduto sul water a braghe calate, un serpente apparisse dalla
tazza e mi azzannasse i gabbasisi.
Mi piace molto quello che scrive mauroemme (un po' meno come
bacia, con quella lingua timida ed impacciata.. e poi Ć un
tirchio di prima categoria: l'altra volta Ć toccato a me pagare
le salviettine umidificate), anche se a volte non riesco a
capirlo (maledetto, parla sempre a bocca piena).
Ma, piŁ che altro, sono qui per rimorchiare le belle e procaci
frequentatrici del niusgrup.
Non mi vanterś del fatto di essere ricco, superdotato, bello e
generoso, perchÄ non voglio influenzare le loro scelte: voglio
essere amato per il mio alito pesante e le ascelle pelose. So
che nel mondo esistono amanti di queste qualitł, e io sono qui,
a loro disposizione. (Lopezzone)

262.                Dalla seconda lettera di Mauroemme a Brazil. Carissimo Brazil (ebbene si, maiuscolo), anzitutto bentornato. Ne sono contento. Mi spiace per tutti coloro che si attendono un messaggio umoristico, e alla fine rimarranno delusi. Ma ci son cose che vanno scritte o dette. Io ritengo che tu abbia il diritto di esprimerti qui, al pari di tutti gli altri, anche se le tue idee possono non piacerci, o magari il modo in cui le esprimi. Per questo, io almeno, mi riprometto di ascoltarti con la stessa attenzione che porgo agli altri, cioĆ meno di zero, a patto perś che tu usi questo NG per quello che Ć, e non  quale infimo mezzuccio di propaganda populistica ecclesialclericale. Non c'Ć solo la religione, vi sono altri aspetti importanti della vita che puoi condividere con noi senza timore, come la gnocca, portando avanti la tua missione in modo confacente al luogo: portando sorrisi. Dona il riso a chi piange perchÄ vuole pasta, sazia i diffamati, dai giustizia ai giustiziati, dai un Merlot agli assetati, insomma fai del tuo umorismo qui una missione di vita, poichÄ questo puś essere il piccolo, universale disegno che il Signore ha tracciato per te. Sii umile, tu che puoi, e dona la pace del sorriso alle bocche serrate del modernismo relativo, della legge della sopravvivenza di tutti noi, la dura legge del gol del profeta Otto Ottotre. Sii anche tu come me un missionario, in questo loculo di iene, serpenti, e animali feroci, inseguiti da Von Felix. E ricorda: che c'Ć di piŁ bello del tenero sorriso d'un bambino,  mentre osserva felice un paio di tette su playboy (minuscolo)? Amen. (Mauroemme)

263.                Amministratore di rete cercasi per pesca in alto mare. (E_A_N-8)

264.                Buon Compleanno, INTERNET ! Il 29 ottobre 1969, un computer Sigma-7 all' Universitł di California a Los Angeles fu collegato ad un computer SDS 940 dello Stanford Research Institute (SRI International) a Menlo Park, in California. Il primo messaggio inviato su un 'packet-switched network' furono le lettere "lo", cioĆ le prime due lettere della parola "login". Subito dopo il sistema andś in crash. I due computer collegati in rete erano l'inizio della rete Arpanet che successivamente divenne l'attuale Internet.

265.                Notizia giornalistica: due trapezzisti sono morti durante le prove di uno spettacolo. La causa Ć da rintracciarsi nell'aggiornamento informatico del circo, che ha sostituito la rete con una rete wireless.

266.                Grande annuncio, finalmente ho il mio sito personale! Ebbene, ormai anche cani e porci hanno o il sito o il blog. Cosi' mi sono finalmente deciso ad aprirne uno anch'io. Vi troverete naturalmente tutte le mie piu' belle storielle, ma anche molto altro. C'Ć il mio profilo biografico per esempio, e poi foto mie e della famiglia, e anche musiche e vignette divertenti, e forse tra le altre cose, inseriro' nel sito anche le indicazioni per trovarlo. Contenti ? (Bilbo Baggins)

267.                Dicesi *NIUBBO* colui che, dovendo scaricare una libreria aggiuntiva per qualche programma, la va a cercare su www.ikea.it (cyrusthevirus)

268.                Questo post Ć stato scritto con bit riciclati.

269.                Tempi moderni. Un bimbo chiede al padre: "Papł, da dove vengo io?". Allora il papł, un po' imbarazzato, gli risponde: "Bene, figliolo, prima o poi avrei comunque dovuto dirtelo... Dunque, tua mamma ed io un giorno ci siamo conosciuti in un CybercaffĆ, poi ci siamo connessi nel bagno, mamma ha preso informazioni con un cookie sul sistema di papł e quando papł ha finito di caricare abbiamo terminato la connessione. Dopo appena dieci minuti, ci siamo accorti che non avevamo usato il firewall, perś ormai era troppo tardi, non si poteva piŁ usare il comando cancella ed elimina, e cosô nove mesi piŁ tardi abbiamo avuto un virus...". (Mauroemme)

270.                Come piange un neonato di webmaster? Ueeeeeb, ueeeeb, u...u...ueeeeeeb. (Dr. ICE)

271.                Ieri mi Ć arrivato un file via mail. Non sono riuscito ad aprirlo perchÄ era alLegato. (Scirio)

272.                La maestra: "Pierino, come fai a trovare il minimo comune multiplo". Pierino: "Su Google, signora maestra!".

273.                Vi sono molti modi diversi di classificare il mondo: occidentali, terzo mondo, ricchi e poveri, sfaticati e lavoratori, violenti e pacifici, e via dicendo. Un modo interessante puś essere la classificazione in base.. alle parole cercate su Internet. Google, il motore di ricerca piŁ utilizzato al mondo, ha pubblicato i dati della parole piŁ ricercate in rete, suddividendo le parole 'chiave' in base ai paesi dove sono state fatte le ricerche. Interessanti anche le proiezioni statistiche delle ricerche delle parole chiave. Certo, sono solo alcuni parzialissimi dati, il 99% delle statistiche circa le ricerche effettuate dagli utenti sono gelosamente conservati nei server collegati al Mediaplex, il grande centro di controllo di Google a Mountain View, ma questi dati pubblicati sono comunque interessanti. Soprattutto per il nostro belpaese, dato che sono gli italiani quelli che cercano maggiormente la parola viagra! Un dato positivo o negativo? Pensiamo molto al sesso e a far lŇamore oppure abbiamo qualche ansia da prestazione? Ecco le altre parolepiŁ ricercate (2007):

Curiositł di spicco: 'Hitler' Ć molto cercato in Germania e Austria. La parola 'hangover' ( postumi da sbornia) Ć molto ricercata in Irlanda, Inghilterra e Stati Uniti.

'Sex': Egitto, India e Turchia;
'Gay' - Cile, Messico e Colombia.
'Jihad' - Marocco, Indonesia, Pakistan;
'Terrorismo' - Pakistan, Filippine, Australia;
'Taliban' - Pakistan, Australia, Canada (notare la presenza del Pakistan.. in tutte e tre queste ricerche);
'Iraq' - Stati Uniti, Australia, Canada;
'Burrito' - Stati Uniti, Argentina, Canada;
'Tom Cruise' - Canada, Stati Uniti, Australia;
'Britney Spears' - Messico, Venezuela, Canada;
'Botox (botulino)' - Australia, Stati Uniti, Regno Unito;
'Homosexual' - Filippine, Cile, Venezuela;
'Love' - Filippine, Australia, Stati Uniti.

Considerando che in certi paesi le parole piŁ cercate sono terrorismo, hitler, guerra santa, talebani, botulino e britney spears, forse 'viagra' non va troppo male. (da magnaRomagna)

274.                La Telecom continua a insistere per darmi Alice, che dicono sia bella e costi pure poco. Io pero' di questi tempi non me la sento piu' d'andare con le puttane! (Bilbo Baggins)

275.                Visita il mio sito e troverai molte altre storielle buffe. www. sonotroppopigroperfarmiilsitopuntoacapocom (Bilbo Baggins)

276.                Per la tua sete di conoscenza, stai attento a non annegare in tutte le informazioni. (Anthony J. D'Angelo, The College Blue Book)

277.                Internet Ć meraviglioso perchÄ ci si puś trovare veramente di tutto. Io ad esempio la uso per cercare delle forme di vita intelligente sulla terra! (Bilbo Baggins)

278.                Dal 2010 le pagelle degli studenti saranno su Internet. Va benissimo, tanto i ragazzi sono gia' abituati a mettere i loro orrori su YouTube. (Il Ruggito del Coniglio)

279.                Ho scovato su internet una nuova ricetta per cucinare le patate alla griglia. L'ho trovata su YU-Tubero. (Fiorello)

280.                Ho ordinato via internet dei profilattici ritardanti... mi sono arrivati dopo aver copulato. (snowdog)

281.                Internet non Ć al passo con i tempi, ma con il futuro. (Anonimo)

282.                Scrivere un messaggio su Internet Ć come farsi un tatuaggio, solo un tatuaggio Ć piŁ facile da cancellare. (Anonimo)

283.                Raga! Voglio creare un forum di musica classica! Lo chiamerś mailing Liszt. (rafrasnaffra)

284.                In internet c'Ć gente colta ed educata... per dirti una parolaccia scrivono c...o! (Beppe Grillo)

285.                Un blogger Ć chiunque abbia un computer ed una opinione. (Michael Savage)

286.                "Non mi va la connessione a Internet, me la potresti sistemare?". "Mi dispiace ma non ho tempo di venire lô". "Ma non potresti fare come l'altra volta che ti sei connesso in remoto?"

287.                "Come ti passo il documento?". "Mailizzamelo". (dal Japan Rulez Calendar)

288.                Internet? Prova a scaricare un tortellino se ci riesci! (Zucchero)

289.                Youtube. I tromb. (Mauroemme)

290.                Secondo un sondaggio della rivista 'Men's Health' l'85% degli uomini ha ammesso che quando naviga su Internet indossa soltanto la biancheria intima. Il 63% ha rivelato che ha perso cosi' l'ultimo lavoro. (Jay Leno)

291.                Per diversi giorni ho ricevuto nella mia mailbox messaggi di pubblicitł di una marmellata da mangiare con le fette biscottate: alla fine mi son stancato ed ho denunciato lo spalmer. (rafrasnaffra)

292.                Lui, lei e la posta elettronica.

Istruzioni per gli uomini su come usare la posta elettronica: Andare su Outlook e fare clic su 'Nuovo Messaggio'. Scrivere il testo. Fare clic sulla casella 'A' e selezionare il destinatario. Fare clic su 'Invia'.

Istruzioni per le donne su come usare la posta elettronica: Chiedere alla collega come e' fatta l'icona di Outlook, trovare la stessa icona sul desktop e fare doppio clic. Rifare doppio clic, stavolta piu' veloce. Selezionare: 'Nuovo Messaggio'. In alto a sinistra... un po' piu' a sinistrra... un po' piu' in alto... Bastava un clic solo, stavolta. Chiudere pure il secondo messaggio. Scrivere il testo del messaggio. E' come una macchina da scrivere. Adesso riscriverlo tutto, ma anziche' nella casella dell'oggetto in quella grande sottostante. Mettere un oggetto significativo. No: 'Messaggio' non va bene, qualcosa di piu' significativo. Adesso fare clic sul pulsante con la 'A'. No, non era il pulsante con la 'X' in alto a destra, quello chiude il messaggio. Ripartire dal punto 4. Scegliere con molta attenzione i nomi dei destinatari (ecc). Fare clic su 'Invia'. Se si ha un modem, e' ora di accenderlo; emettera' dei suoni strani: non spegnerlo e non cercare di sintonizzarlo meglio! Quando il messaggio e' stato inviato, controllare i nomi dei destinatari e mandare una email di scuse a tutti quelli ai quali non si sarebbe dovuto mandarlo. (Paolo Cevoli)

293.                Va piu' veloce un piccione viaggiatore o una linea internet ADSL? Lo strano esperimento e' stato condotto presso un'azienda di Durban, in Sudafrica. Lo stesso pacchetto di dati, 4 gigabyte, e' stato depositato su una chiavetta usb e attaccato alla zampa di un piccione viaggiatore, poi inviato in un ufficio a 60 miglia di distanza. Contemporaneamente i dati sono stati spediti via e-mail attraverso una connessione Adsl. Quando il piccione e' arrivato, un'ora e 8 minuti dopo, l'Adsl era ancora ferma al 4%. Ha vinto il Wi-Fly! (dal Corriere della Sera)

294.                Google : In nome della tua privacy ti fotografa anche sulla tazza del water, ma ne oscura la marca. (da 'Sveltopedia')

295.                Siamo schiavi dell'informazione superficiale. Tutti ti dicono quanto siano facili le truffe online, ma nessuno che ti spiega come farle. (Teo Guadalupi)

296.                Una recente statistica ha dimostrato quali sono le parole piu' cercate su Google. La prima 'cazzo', la seconda 'perchÄ', la terza 'Silvio' ! (Giovanna Donini)

297.                Oggi e' una pessima giornata. Ho scaricato la mia ragazza. Da un sito porno... (Paolo Burini)

298.                G-mail : Zona erogena per il sesso a distanza. (da Sveltopedia)

299.                Nel mio comune la banda larga ce l'abbiamo gił da tempo. Tanto, che la media di peso dei musicisti del corpo bandistico Ć attorno ai novanta chili! (Bilbo Baggins)

300.                I bit portano i caratteri. I caratteri le parole. Le parole, l'anima.

301.                Londra: in anticipo sui tempi stabiliti iniziano le doglie, la moglie Emma sta per partorire e l'ostetrica non arriva. Cosi' Leroy Smith prende il suo Blackbarry, si connette a Google e digita ĎCome far nascere un bambinoË. 40 minuti dopo, anche grazie all'aiuto dellŇenciclopedia open source Wikipedia, e' nata una stupenda bambina in perfetta salute. La chiameranno ĎWwwË. (Fonte: Ansa)

302.                Cari amici,
desidero esprimere la mia gratitudine per tutte le e-mail che mi sono state inoltrate nel 2009.
Ringrazio chi mi ha mandato la mail che parlava della cacca di topo nella colla delle buste, cosô adesso uso una spugnetta bagnata ogni volta che devo chiudere una lettera.
Ho terminato i miei risparmi perchÄ ho mandato tutto alla ragazzina malata che sta per morire in ospedale per la 387.000 volta.
Ma andrł meglio dopo che avrś ricevuto le 15.000 Sterline che Bill Gates e la Microsoft mi manderanno per avere partecipato al loro speciale programma di mail.
Per di piŁ, negozierś col cassiere capo della Banca di Nigeria che vuole dividere con me 7.000.000 di dollari dicendo di essere un lontano parente di un correntista che Ć morto senza lasciare testamento, accontentandosi di un mio contributo di soli 200 Euro.
Mi sento veramente tranquillo e custodito, sapendo che ci sono 363.214 angeli che mi guardano le spalle, ma ho imparato che le mie preghiere vengono ascoltate ed esaudite solo se inoltro le mail a sette amici ed esprimo un desiderio entro i successivi cinque minuti.
Non bevo piŁ Coca Cola perchÄ Ć in grado di rimuovere le macchie dalla tazza del cesso.
Non faccio piŁ benzina senza portare con me almeno un amico che controlli che un serial killer non si nasconda sul sedile di dietro mentre riempio il serbatoio.
Non vado piŁ ai centri commerciali perchÄ qualcuno potrebbe drogarmi con un campioncino di profumo e derubarmi.
Non rispondo piŁ al telefono perchÄ qualcuno potrebbe chiedermi di digitare un codice e poi riceverei una bolletta telefonica con migliaia di chiamate in Jamaica, Uganda, Singapore e Uzbekistan.
Non posso neppure raccogliere la banconota da 5 euro che ho trovato per terra nel parcheggio sottocasa, perchÄ probabilmente Ć stata lasciata lô da un molestatore sessuale che aspetta dietro una macchina per abusare di me.
Se non mandate questa mail ad almeno 144.000 persone nei prossimi 70 minuti, un enorme gabbiano con la diarrea vi cagherł in testa domani pomeriggio alle 5 e 22.
Lo so per certo perchÄ Ć gił successo a un amico di un vicino dell'ex suocera del secondo marito di mia cugina.
E... a proposito: uno scienziato sud americano, dopo lunghi studi, ha scoperto che le persone con un basso quoziente di intelligenza e che non fanno abbastanza sesso leggono sempre i messaggi di posta elettronica tenendo la mano sul mouse.
(E' inutile che leviate la mano adesso: Ć troppo tardi!)
Ciś detto e appreso, sarł di certo un buon 2010.
O almeno si spera.

303.                Secondo un'analisi condotta da Impreva, azienda di sicurezza online, su 32 milioni di password, le parole iloveyou e le stringhe 123456/12345/123456789 aprono quasi un quinto degli account mondiali. Siano essi e-mail o conti bancari. "Avere una password cosi' in Rete e' lŇequivalente a lasciare la chiave sotto lo zerbino" scrive il New York Times. Geniali anche le password "qwerty" e "password".

304.                "Internet, oramai e' diventato determinante nella ricerca di un nuovo lavoro...". "Specialmente se ti beccano che navighi in ufficio!". (Carlo Mantovani)

305.                Attingere le informazioni via Internet Ć come cercare di riempire un bicchiere sotto le cascate del Niagara. (Arthur C. Clarke)

306.                E' risaputo che molti adulteri avvengono in seguito a incontri su social network: qui chatta ci cova! (Gello Ramello)

307.                Io ho comprato il computer perchÄ gli amici dicevano che con internet si trovava facilmente da scopare, ma in tanti anni che navigo, non mi Ć ancora capitato che una donna nuda si teletrasportasse sul mio letto! (Bilbo Baggins)

308.                Da certi annunci su Internet vedo che ci sono molte esperte in CYBERNATICA. (Renato R.)

309.                Stabilito che NoĆ era monarca, perchÄ aveva un'arca sola (non poteva essere bisarca, perchÄ non c'erano automobili da caricare per salvarle dal diluvio), fu perś soprattutto patriarca, perchÄ, a bordo c'erano i suoi tre figli: Sem, Cam e Jafet. Quando finô il diluvio, NoĆ, per festeggiare, si prese una bella sbornia. Sem e Jafet ebbero pietł di lui, mentre Cam lo derise. NoĆ allora lo maledisse e la maledizione dura ancora: infatti, i film scaricati in versione Cam fanno schifo. (Renato R.)

310.                Ad un amico di Bari che mentre ero in Grecia mi chiedeva come stavo, ho risposto: "Non c'e' mail". (DrZap)

311.                Certo che Internet a volte ti da' delle grandi soddisfazioni: ieri in un attimo ho mandato a fanc... 500.000 persone in un colpo solo. (DrZap)

312.                Ho una connessione a Internet molto veloce basata sulle fibre ottiche. E' molto costosa soprattutto perchÄ quando ci sono problemi devo chiamare l'oculista. (DrZap)

313.                Allegato: virus che si prende frequentando le troyan infette. (Bilbo Baggins)

314.                Lo sapevate che se vuoi comprare un sito devi prima versare un account? (Maurizio Tecli)

315.                La professoressa di italiano: "Parlami dell'Inferno di Dante...". La studentessa: "Dante, nella Divina Commedia deve navigare con Caronte, ma non ci riesce. Allora chiede aiuto a Virgilio, che infatti Ć un ottimo motore di ricerca...". (Maria Di Biase)

316.                Se volete vendere l'anima al diavolo non andate su ebay. (DrZap)

317.                Ho aperto il mio sito su Internet nel 2001. Si puo' oggi considerarlo un sito archeologico? (DrZap)

318.                Grazie a internet, oggi ho un fisico da scaricatore di porno. (giga)

319.                Google celebra i 115 anni dalla scoperta dei raggi X. Guardandovi nellŇaccount. (Mix) (Periferia Galattica)

320.                "Papł, da dove vengo?" "Figliolo, tua mamma ed io ci siamo conosciuti in un CybercafĆ, ci siamo connessi nel bagno, mamma ha preso informazioni con un cookie sul sistema di papł e quando papł ha finito di caricare abbiamo terminato la connessione. Poi ci siamo accorti che non avevamo usato il firewall, ma era troppo tardi, non si poteva piŁ usare Shft Canc e nove mesi piŁ tardi abbiamo avuto un virus". (Mauroemme)

321.                SBANG... SDENG!..... BUM!... PATATRAC! .... YAHOOOOOOOOOOOOOOO! Oops╔ scusate, ho sbagliato newsgroup, ero convinto di essere su it.rumorismo. (Enotrio Pallanzo)

322.                Come cambiano i tempi... una volta con una chiavetta ci aprivi le scatolette, ora ci navighi. (ABC)

323.                Ho provato a inserire una chiavetta nel pc, ma riuscivo a connettermi solo con "www.sardinesottolio.it". (Antonio Calcarella)

324.                Asimov entra in underground a Londra. I Robot, Youtube. (Enotrio Pallanzo)

325.                Panico per il blocco di Skype: milioni di impiegati costretti a sparlare di persona. (benze)

326.                Ma Ć vero che il trota naviga in internet con alice? (rafrasnaffra)

327.                Quando ricevo delle mail io aspetto sempre un po' a rispondere, per far sembrare che ho una vita. (Alessandro Bonino)

328.                Oggi il Papa lancerł da un tablet il nuovo portale di news vaticane. ăDal primo tweet ai Corinzi...╚. (Lia Celi)

329.                Un italiano su due naviga in Internet; gli altri sono in alto mare. (Lia Celi)

330.                Internet e i media dovrebbero tornare ad essere interpreti dei valori locali. (Renzo Bossi)(adesso capisco perchÄ non e' riuscito a
prendere la maturitł)

331.                Approvato il suffisso XXX per i siti pornografici. Per quelli in 3D il suffisso sara' xyz. (Spinoza.it)

332.                Io quando trovo qualcuno che fa lo snob, che mi dice che non usa internet, io gli faccio presente che su internet c'e' un sacco di porno. (Alessandro Bonino)

333.                Tunisia, Egitto, Libia: il web si e' rivelato il mezzo ideale per organizzare rivolte.... "E' il nuovo trend: invece che film si scaricano dittatori!". (Carlo Mantovani)

334.                Una volta si era spesso soli. In molti momenti della giornata non si potevano contattare i propri cari e loro non potevano contattare noi. Adesso, grazie al telefonino e al PC, in ogni momento della giornata siamo potenzialmente in contatto col mondo. E' un cambiamento radicale che muterł anche il nostro modo di pensare e di essere. Saremo meno individui e piŁ rete. Almeno finchÄ avremo corrente elettrica. (Renato de Rosa)

335.                La lunghezza del pene di un uomo Ć 3 volte il suo pollice. A Pollicino non piace questo elemento.  

336.                Oggi sono stato al Pronto Soccorso perche' sono inciampato e mi sono fatto male. Su cosa sono inciampato? Sui fili wireless del mio computer. (DrZap)

337.                ANCHE SABINA BEGAN SU FB. Chiedetegliela, ve la darł (l'amicizia, cos'avete capito?)(Aldo Vincent)

338.                Le statistiche mostrano che il 50% delle persone usa Internet. Il rimanente fa sesso con persone vere. (Domenico Matarrese)

339.                Se questa E-mail vi e' giunta per sbaglio, rispeditecela via fax... (CS)

340.                Sei inutile come un Google senza risultati.

341.                Incapace di decidere alcunchÄ, il governo ha assicurato ăla banda ultralarga e lŇazzeramento del digital divide╚: purchÄ naturalmente qualcuno gli spieghi che cosa significa. (Alessandro Gilioli)

342.                Internet compie 20 anni. E ha sempre detto di no a Berlusconi. (Micro Satira)

343.                Ebay: saldo con l'asta. (Paola Magi)

344.                Al bar un signore rispondendo al cellulare: "Niente, provando a pingare il ghĆteuĆi non riesco ad accedere al rŁter, ci arrivo solo con uno suôtch, cambiando l'indirizzamento". Ora Ć ricercato dall'Accademia della Crusca. (Giuseppe Gatto)

345.                Il mio problema non Ć che non me la dł, Ć che la condivide. Dannato file sharing. (Banda della Bandana)

346.                Svezia, il file sharing diventa Religione. Sapevo che prima o poi sarebbe diventato a pagamento. (Ivan Giannelli)

347.                Scriverś una lettera a Google lagnandomi di quanto faccia schifo il loro traduttore. Ma non capiranno nulla, perchÄ userś il loro traduttore. (Cattive Maniere) (Stefano 'Randomante' Pisani)

348.                Preoccupazione nel mondo: la chiusura dei siti di filesharing potrł avere effetti devastanti. Tipo che ora ci toccherł guardare e ascoltare veramente tutto quello che abbiamo scaricato fino a adesso. (Duccio Battistrada)

349.                Pare che il posto al mondo dove ci sono piu' persone collegate a Internet sia il Connecticut. (DrZap)

350.                Primi giorni di scuola a settembre. La maestra dł un tema ai ragazzi, dal titolo: "Come ho trascorso le vacanze estive". Pierino, alza la mano: "Se mi avesse seguito su Twitter lo saprebbe gił!"

351.                Anonymous attacca il sito della Lega Nord. Correggendone la sintassi. (rn)

352.                Camera. Bocciata la FAVA. Era una legge del cazzo (scusate). (Davide Kra Cerisola)

353.                Steve Jobs presenta L'iPad2. Un terminale connesso ad internet 24 ore su 24, un po' come lui.  (Ivan Giannelli di Facebook)

354.                L'unica differenza fra un blogger e un giornalista Ć che il primo potrebbe essere inaffidabile, mentre il secondo lo Ć certamente.

355.                #twitter: la prova che le dimensioni dell'uccello non contano. (BastardiDentro)

356.                Pare che finora solo le donne possano avere l' orgasmo multiplo, ora grazie agli anonymous l' abbiamo anche noi uomini. (Antonio Caprari)

357.                Se scarico un film in Giamaica, sono un pirata dei Caraibi? (Kazzenger)

358.                Ho provato a mandare un curriculum ad un'azienda on-line ma la risposta Ć sempre la stessa: "Non server". (Celiliaci)

359.                Attaccando il sito di miss Padania 2010, gli hacker nostrani hanno dimostrato un'incontrovertibile veritł: sono froci. (Mattia Marchesi)

360.                Cerco su internet ICT e mi propongono Information and Communication Technology oppure Idro Colon Terapia. Sono confuso... (purtroppo)

361.                Il web ha compiuto 20 anni. E da 19 gli adolescenti non devono piŁ rubare i giornaletti sconci dallŇedicola. (Twitstupidario)

362.                I marciapiedi sono sconnessi, ma il wi-fi non migliora la situazione. (peggiosatira)

363.                Stamattina giocavo a tennis quando la pallina mi e' finita in rete. Per fortuna avevo il portatile e l'ho cercata subito con Google! (DrZap)

364.                Dopo essersi fatti fregare il dominio da un'azienda americana, da oggi il gruppo Mediaset ha un nuovo indirizzo: www.merdaset.com. (Nonciclopedia)

365.                Nella vita reale non puoi liberarti di qualcuno con un click, ma magari con un CRICK si'.

366.                Internet Explorer Ć ottimo.... Per scaricare altri browser !!

367.                L'estero non investe in Italia anche per colpa della lentezza di internet. Eppure abbiamo cablato l'intero Paese con la fibra ostica. (Antoni Conteddu)

368.                Google ha inaugurato un nuovo motore per ricerche su Internet molto complesse╔ si chiamera' Arzigoogle.

369.                Ho dovuto comprare un pc con windows. Dentro c'Ć Internet Explorer. Se non sapete cos'Ć, Ć quella cosa che serve a installare Chrome. (Alessandro Bonino)

370.                Alcune persone pensano che tu sia GOOGLE. Ti cercano solo quando gli serve qualcosa.

371.                Dopo il sesso il 12% delle persone fuma, il 18% dorme e il 70% cancella la cronologia. (ridi che ti passa)

372.                L'unica differenza fra un blogger e un giornalista Ć che il primo potrebbe essere inaffidabile, mentre il secondo lo Ć certamente.  (Nonciclopedia)

373.                Volevo guardarmi con google earth ma non riesco a salutare dalla finestra e poi tornare al pc in tempo per vedermi. Oggi compro un portatile. (el_buddy)

374.                Siti religiosi piŁ infettati da virus di quelli porno. D'altronde, senza condom... (F4Fake1)

375.                PiŁ infettati da virus i siti religiosi che porno. Ma le scritture prevedono la venuta dell'Antivirus. (IdeeXscrittori)

376.                Se la Bibbia ha tutte le risposte, a cosa serve Google? (teremontanari)

377.                E' curioso che un pescatore per navigare debba mettersi in rete. E se non ne capisce nulla non sa piŁ che pesci prendere. (Fabio Carapezza)

378.                Blockbuster chiude per fallimento. La crisi l'ha travolto come un Torrent in piena. (Umb80)

379.                Hackerato il sito di Grillo. In Home Page c'Ć "Accipicchia" al posto di "Vaffanculo". (Satirsfaction)

380.                23 giugno 2012. Centesimo anniversario della nascita di Alan Turing. Nell'home page di oggi Google ha messo suo nonno. (FrandIben)

381.                Sulla mia lapide voglio che scrivano: "Attenzione! Qui non c'Ć il wifi". (DrZap)

382.                Tempo fa ho iniziato su una chat di internet una relazione sentimentale con una donna. Ma ora ho intenzione di troncare, domani faro' contr-alt-del. (DrZap)

383.                Amare vacanze
Perso
Senza te
Senza occhi
Incapace di parlare
Sospeso
In un nulla che urla
Torna presto
Caro vicino con il Wifi aperto. (LaPausaCaffe)

384.                Internet Explorer Ć sicuramente il browser piŁ utilizzato per scaricare altri browser di navigazione! (Mattia Facchini)

385.                Se un giorno dovessimo finire in carcere per aver scaricato musica da internet spero solo ci dividano per generi. (Tallaaa)

386.                I bambini sono sempre esposti alle insidie di internet. Non dovrebbero accettare caraimail dagli sconosciuti. (Fabio Carapezza)

387.                Ieri, in India, Ć stata inaugurata la metropolitana di Bangalore, sulla quale si puś navigare in internet. Nella metropolitana di Roma, quando, piove, si puś soltanto navigare...se va bene╔ (Renato R.)

388.                Oggi Ć il 14í compleanno di Google...finalmente potrł comprarsi un motorino di ricerca... (AleLoveforce)

389.                Navigare in internet Ć pericoloso. Una volta trovai una e-mail dentro ad una bottiglia. (Baronda)

390.                Arriva iStella, il motore di ricerca italiano. Ho cercato "responsabilitł" e mi ha chiesto se volevo scaricarle. (tacone)

391.                Questo Ć il bello dell'anarchia di internet. Chiunque ha diritto di manifestare la propria irrilevanza. (Umberto Eco)

392.                Dopo il sesso il 12% delle persone fuma, il 18% dorme e il 70% cancella la cronologia. (stancomorto)

393.                Finalmente ho una connessione veloce con Alice. Purtroppo l'unico problema e' la puzza di pesce! (DrZap)

394.                Sesso, il rapporto non deve superare i 13 minuti. Se hai una buona linea ADSL. (jjflash1970)

395.                Google e Microsoft verso gli occhiali high tech. Ma Ć tutta una montatura. (Carlo Prestori)

396.                Un prof.: "Socrate si fingeva ignorante e faceva domande anche stupide per mettere in difficoltł il proprio interlocutore". Uno studente: "CioĆ era un troll, prof." (E.F.)

397.                Google deve al fisco italiano 96 milioni di euro. Il tasto "Mi sento fortunato" sarł cambiato in "Mi hanno beccato". (Dlavolo)

398.                Il punto non Ć che nell'era di internet si legge poco: si legge tantissimo. Ú quello che scrivono, il problema. (Iddio)

399.                Secondo un rapporto dell'Onu, Internet Ć un Diritto Umano: "E' indispensabile per realizzare la libertł di espressione e di opinione". (Piero G. Goletto) (Sirgolly)

400.                Nel prossimo futuro Internet sara' ovunque, anche in fondo al mare. I pesci per collegarsi fra loro useranno la fibra ittica. (DrZap)

401.                Quando vado su Youporn, navigo tra le vagine web. (Fabrizio Ferri)

402.                "Imu" "terremoto" e "pulcino pio" sono le parole piu' cercate su Google nel 2012. Un climax di terrore. (irojet)

403.                "Ricordati che esiste anche una vita fuori da Internet". "Ah, si'? Mandami il link". (100%Carogna)

404.                Ho fatto il calcolo per la pensione on line. E' venuto fuori: "Ritenta, sarai piu' fortunato!"

405.                In 6 anni avete guardato 93 miliardi di video su youporn. Un giorno la metterete incinta quella povera tastiera. ItsCetty)

406.                Obama: "wi-fi free per tutti". Anche da noi ci possiamo attaccare liberamente, al cazzo perś. (Gi_Gi_TO)

407.                L'unica banda larga che funzioni in Italia Ć quella a delinquere presente in parlamento. (gplexousted)

408.                Emails, SMS, MMS, chat, blog, forum, newsgroups... Digito, ergo sum.

409.                La pirateria Ć un reato, ma scaricare la fidanzata puś essere una liberazione. (il_bruno)

410.                Definizione di bravo vicino: uno che non mette la password nel wi-fi.

411.                La connessione ad Internet ormai ce l'abbiamo tutti... e la connessione al cervello che continua a scarseggiare. (L'uomo che sussurrava ai link)

412.                Ma se io scarico un film in Giamaica sono un pirata dei Caraibi?? (Siria Mastini)

413.                Mi hanno accusato di avere un sito poco sicuro. Non e' vero! L'ho protetto con migliaia di #. (DrZap)

414.                Google Ć donna: non ti dł neanche il tempo di finire una frase, che gił ti dł suggerimenti.

415.                Youporn, il sito che ha insegnato a milioni di uomini ad usare il mouse con la mano sinistra. (Elio)

416.                Nell'antico Egitto per andare su internet usavano la bEnda larga. (ridilorenzo)

417.                In via di preparazione la tassa sulla sigaretta elettronica. Si potra' pagare solo via Internet. (DrZap)

418.                Era cosô devoto alla rete che si faceva il segno della croce con il mouse. (Il Parra) (Woodygroucho)

419.                Per i bambini YouTube e' fortemente sconsigliato. Al suo posto si consiglia YouTubette che serve anche a lavarsi i denti! (DrZap)

420.                Appena nato Internet faceva Ueeeeb Ueeeeb ? (Zap)

421.                Per i bambini YouTube e' fortemente sconsigliato. Al suo posto si consiglia YouTubette che serve anche a lavarsi i denti! (DrZap)

422.                In arrivo il motore di ricerca italiano. Se cerchi pensione ti da' la risposta fra 47 anni. (Il Male)

423.                La bambina: "Mamma, ma cosa si sente e cosa si vede quando si muore?". La mamma: "Amore, non lo so. Non conosco nessuno che sia tornato a dirci esattamente cosa c'e' e cosa si fa". La bambina: (dopo qualche secondo di riflessione) "... e su Youtube, hai guardato?". (vera)

424.                Invece dei 120 che avrebbe dovuto, Google ha pagato solo 1,8 milioni di euro di tasse in Italia. Ecco perchÄ continua a dire "Mi sento fortunato". (Davide Kra)

425.                La foto del mio profilo Ć cosô solare che vi conviene mettere la protezione 50 prima di guardarla. (seimitica_90)

426.                Non seguitemi, neanch'io so dove vado. (su una bio di Twitter)

427.                Poco fa un poliziotto mi ha fermata... " Indovini perche' la stavo seguendo?". "Sara' perche' scrivo dei bei tweet...?".  (vivianadolcetti)

428.                Instagram serve per fotografare cibo e gatti. In Veneto fanno una foto sola. (Manuel Bongiorni)

429.                La tecnologia ha cambiato la nostra vita. Adesso capisci di essere veramente a casa quando il wi-fi si connette. (Davide Kra)

430.                Una persona che veste bene e passa molto tempo su internet, e' una persona alla modem? (Fabio Carapezza)

431.                Oggi non avevo connessione a internet e sono stata costretta ad interagire con la mia famiglia. Sembra gente perbene. (ailama1973)

432.                "Qual Ć la password del wifi?". "Grandissimo coglione, un po' di rispetto che siamo al funerale di tua nonna!". "Tutto attaccato?"

433.                L'Iran ha bloccato l'accesso a google ed a gmail ed avrł una rete internet tutta sua. L'accesso sarł consentito alle donne. Ovviamente solo con il Burka. (Renato R.)

434.                Hanno tolto la wifi al bar del lavoro, affinchÄ le persone parlino tra di loro. Infatti hanno parlato e deciso tutti insieme di cambiare bar. (Nick Biussy)

435.                Il Ministero della Sanitł ha affermato che la metł degli italiani usa Internet. L'altra metł fa sesso con partner reali.

436.                Nell'antico Egitto per andare su internet usavano la bEnda larga. (Lorenzo Ridi)

437.                Non andare dove ti porta il cuore... Va' dove ti prende il WiFi. (Mente libera)

438.                Google oggi 27 settembre compie 15 anni. Cookies for everybody. (Fabrizio Ferri)

439.                "Ma, babbo, non riesco a trovare, materiale per la ricerca di storia". "Cerca in rete, googlione!". (Mariassunta Di Matteo)

440.                All'inferno la rete e' molto sviluppata e funziona benissimo. Si chiama Infernet. Diavolo, se funziona! (DrZap)

441.                Ieri ho avuto una discussione telefonica col mio server, riguardo l'adsl: non Ć modem questo, di trattare i clienti! (Mariassunta Di Matteo)

442.                Non andare dove ti porta il cuore╔ VaŇ dove ti prende il WiFi. (zew)

443.                E' incredibile! Per anni ho speso una fortuna per fare tutti gli allacciamenti per internet e ora fanno tutto wireless! (DrZap)

444.                Youporn Ć in vendita. In un mondo perfetto l' offerta migliore dovrebbe arrivare dalla Kleenex. (Stefano Esse)

445.                Mi Ć caduto il cellulare nell'acqua con internet acceso... il cellulare navigava e faceva google google. (Miryam)

446.                Indagine Societł Italiana Pediatria. Mamme e web, 56% naviga per salute bebĆ. O almeno questa Ć la scusa che dicono ai mariti. (Carlo Trombetta)

447.                Mamme: il 56% naviga per la salute del bebĆ. Specialmente se sono migranti. (Elisio Marinelli)

448.                Google compie 15 anni e vorrebbe il motorino di ricerca. (Enrico Tonasso)

449.                Tra migliaia di social ancora non ce n'e' uno per chi vuol star da solo. (Ennio F.) (Cruel)

450.                Volevo comprare del vino online. Non so perchÄ, ma Ć disponibile solo il CaberNet. (Stefano Pedron)

451.                A Lady Gaga, disperata per la morte della sua cagnetta Alice, ho consigliato di passare a Fastweb... (Fabrizio Gilli)

452.                Il problema delle citazioni trovate su Internet Ć che non si sa mai se sono vere. (Oscar Wilde)

453.                Sposa bannata, sposa fortunata!! (Daniele Totolo)

454.                "Cazz mi Ć caduto il telefono nell'acqua". "Avevi internet acceso? Almeno cosô NAVIGA". (onlyhug)

455.                Non ho bisogno di Google, mia moglie sa tutto. (su una T-shirt)

456.                Instagram diventa cinese. Finalmente ci toglieremo un po' di gatti dai coglioni. (labbufala)

457.                Non sottovalutate l'idea che la ragazza che vi piace su Internet possa essere un carpentiere foggiano di 43 anni con l'hobby della caccia. (danilo galli)

458.                Per email mi e' arrivato un messaggio con scritto "Autunno". L'ho inoltrato ai miei amici. Ora e' Autunno inoltrato. (Fatalquiete)

459.                Epistole nel XXI secolo. Volevo tanto scriverti, ma non trovavo la chiocciola! (Sei Uno Zero - Raidue)

460.                Instagram diventa cinese. Gił spariti diversi gattini. (Enrico Gastaldelli)

461.                Ma noi dobbiamo andare oltre... abbandonare il socialismo e abbracciare i social network... Basta col Che... troviamoci in Chat. (Maurizio Crozza)

462.                Berlusconi decaduto. Youporn chiuso per lutto. (Striscia la Notizia)

463.                Ho un attimo trascurato l'account Twitter visto che ero preso da FB, G+, Instagram, Pinterest, Tumblr e pulire casa mia che Ć in condizioni pietose.

464.                Le donne sono molto frequenti su Twitter. Certo, a loro gli uccelli piacciono molto... (DrZap)

465.                Per Google le parole piŁ cercate dagli italiani nel 2013 sono state: "Papa Francesco", "Paul Walker" e "Beppe Grillo". Sacro, profano e vaffanculo! (Michele Todaro)

466.                Se ho una casella da 1 GB, posso fare volare in Gran Bretagna una Dumbo Mail. (Renato R.)

467.                Nuova proposta di legge per agevolare la fruizione di internet anche per le fasce meno abbienti. I server della gleba. (Arlec Chino)

468.                Sono cosô distratto che a volte inciampo nei fili del wifi. (DrZap)

469.                Se un maiale cerca unŇinformazione, sa che puś trovarla SUINTERNET. (umorismodarotterdam)

470.                Un po' di emoticon:
:D (Sorrido)
:íí (Piango)
;D (Ti faccio l'occhiolino)
XD (Sono felicissimo)
PD (Ho fatto una cazzata) (Dlavolo)

471.                Due pesciolini stanno navigando. Uno chiede all'altro: "Tu navighi su Internet da solo?". "Io no, mia madre mi raccomanda sempre di stare lontano...dalla Rete!!!"

472.                Annuncio: cercasi insegnante linguaggio java solo lingua madre. (Oktopus)

473.                In ufficio hanno pensato bene di mettere Tiscali, cosô finalmente si naviga alla velocitł della luce. Spenta. (Alessandro Lesa)

474.                Mi hanno ammesso a un corso di fotografia. E' bastato dire che non uso Instagram. (Mordicchio)

475.                "Quando fai sesso senti che ti manca qualcosa?". "Sô, uno schermo piŁ grande". (Daniele Villa)

476.                Papa Francesco: Internet Ć un dono di d'iOS. (Mauro Bruno)

477.                Mi sono iscritto a LinkedIn. Ci tenevo a far sapere alle aziende che non ho combinato un cazzo nella vita. (Mordicchio)

478.                Le due parole piŁ belle al mondo non sono "Ti amo", ma "Wifi disponibile". (Mordicchio)

479.                Caro Gesu', sono quasi sicura che le mie preghiere vadano a finire nella casella 'spam'. Puoi controllare? Grazie. (Amelia)

480.                In giro c'e' piu' gente connessa che gente che connette.

481.                Mi Ć arrivata un'email da un mio amico di Modena. Nel messaggio c'era un file pdf... allagato. (Luca Demagogo Lanari)

482.                Gregory P.e.c. - Attore preposto al controllo della posta elettronica. (Giovanni Meniak Nebbia)

483.                Se pensate You Porn sia solo pornografia vi sbagliate: un sacco di gente ci ha imparato l'inglese scoprendo il significato di m.i.l.f., give head, point of view ecc ecc. (Giovanni Meniak Nebbia)

484.                20 anni fa nasceva Internet. Prima non aveva senso sentire "Video con milfone che squirta dopo una gangbang" ma tantŇĆ.  (3nding)

485.                Oggi Ć il compleanno di Google e di Tootti. Yahoo! (Gianluca Scaltrito)

486.                Una domanda per Papa Francesco: c'Ć la wi-fi dopo la morte? (Demerzelev)

487.                Voglio creare una piattaforma web per sole donne: la chiamerś 'TouTube di Falloppio'. (Stefania Marcovecchio)

488.                Il film meno amato da un turista su internet? Morte di un connesso viaggiatore... (Fabio Carapezza)

489.                I nativi digitali sono quelli che scrivono sui cessi dell'autogrill il proprio indirizzo IP. (Mordicchio)

490.                La mia ragazza non mi scrive mai. Insomma usa l'e-mai. (DrZap)

491.                Blitz degli studenti nella sede di Google. Non ha prodotto risultati. (Mordicchio)

492.                4 italiani su 10 non usano internet e computer. Tra i 4 viene scelto il ministro dell'Innovazione. (Micro Satira)

493.                WhatsApp non ha funzionato per 5 ore e finalmente siamo tornati a parlarci. Per dici che non funzionava WhatsApp! (Michele Todaro)

494.                Conosco un pescatore volenteroso, che oltre al duro lavoro cui si sottopone, Ć diventato un esperto di informatica: Ć sempre connesso ad una rete. (Renato R.)

495.                Non ho bisogno di Google... mia moglie sa tutto. (su una T-shirt)

496.                Cardinal Sepe: "Oggi Gesu' userebbe Internet", ed invece di metterlo inc roce gli staccherebbero il Wi-Fi. (The Best in Satire)

497.                Ho letto su internet che le cose lette su internet sono cazzate. (Malkavian Madness Network)

498.                Colpisce la moglie con il tablet. Basta con il cyberbullismo. (Carlo Trombetta)

499.                Arlecchino nel settecento andava gił su internet. Ci hanno scritto anche una commedia: "Arlecchino si collega con due server". (Teomondo Scrofalo)

500.                E' un americano di 45 anni l'uomo piu' connesso al mondo, mentre quello piu'sconnesso e' un veneziano di 63 anni alto circa un metro ex Ministro di FI... (Renata Toniazzo) (Kotiomkin)

501.                Uno studentello loquace chiese a Torino a Monicelli: "Che ne pensa di chi scarica i film da internet?" e lui rispose: "Non so assolutamente niente di internet, io scarico solo dal water". (Mario Monicelli)

502.                Internet e' come l'antico Egitto... scrive sui muri e idolatra i gatti.

503.                Annuncio: cercasi insegnante linguaggio java solo lingua madre. (Oktopus)

504.                2000 anni fa, Cristo disse: "Lazzaro, alzati, cammina !". Oggi non basterebbe piŁ: alzandosi e camminando non si mangia. Bisogna andare e fare, cioĆ trovare un lavoro anche soggetto alla mobilitł e direbbe: "Lazzaro, alzati, cammina, vai, fai (Wi fi)". (Renato R.)

505.                Dio cŇĆ, perchÄ lŇho trovato su Google! (Bilbo Baggins)

506.                Dio sa tutto, Ć dappertutto, e rivolgiamo a lui le nostre preghiere. Quindi il vero nome di Dio Ć Google! (Bilbo Baggins)

507.                Il mio internet oggi e' troppo lento. Devo cambiare il mio vicino di casa. (Paperoga Style)

508.                Saggezza nel XXI secolo: Chi ama chiama. Chi scappa whatsappa.

509.                Google mappa il corpo umano. "Cos'Ć quel lungo rettilineo?". "No, niente. Hanno mappato Rocco Siffredi!". (Gianlgab)

510.                Grave blocco di Whatsapp. Per oltre 4 ore, milioni di persone costrette a vivere. (Seconda classificata al MIA 2014) (Acido Lattico) (Fabio Corigliano)

511.                Renzi, 6 giorni in USA, visitera' Twitter e Google. Il PD: "Yahoo!!". (Prugna) (Lia Celi)

512.                Eh...certo che la branda larga Ć proprio comoda! (Milena Bastardi)

513.                Il "Post Mortem" Ć un messaggio di necrologio indirizzato ai NewsGroups di scacchi?

514.                Anche i frutti hanno un'enciclopedia sul web: KiwiPedia. (Lorenzo Granata)

515.                "Papy, ci sei? Ce la fai?? Sei connesso???" (Pino Campagna)

516.                Come diceva mio bisnonno contadino, "se non c'Ć campo non puoi whazzappare". (Stefano Lottini)

517.                Ho ordinato sei etti di prosciutto dalla piŁ grande salumeria online esistente al mondo: Youpork. (Alessandro Bozzi)

518.                L'astronauta italiana twitta dallo spazio ed io perdo il segnale ogni volta che entro nel salotto di casa. (Fran Altomare)

519.                L'Iva sugli ebooks scende al 4%. Non se avete un ID alto su emule. (Marco Camillieri)

520.                Arabia Saudita, il blogger Raif Badawi riceve le prime 50 frustate, ne restano 950. Beh... facciamogli coraggio, in fondo chi ben comincia Ć gił a metł dellŇopera! (Castruccio Castracani)

521.                Qual e' il dottore che sistema i siti rotti? L' URL...ologo.

522.                Anonymous: abbiamo violato la rete Jihadista. Isis: sono cose che deCapitano. (Paolo Parziale)

523.                "Mamma mamma, a scuola mi picchiano". "Lo so, figliolo, l'ho appena visto su Youtube". (Mauroemme)

524.                Si Ć spenta a 105 anni l'utente piŁ anziana di Facebook. I paramedici hanno cercato inutilmente di riavviarla. (Paolo Parziale)

525.                Vaga per Firenze senza ricordare il suo nome, i medici diagnosticano una dipendenza da internet: "Non ricorda nemmeno la password". (Marco Camillieri)

526.                BelÄn: ĎTerrś mio figlio lontano da FacebookË. Per evitargli sorprese inizierei da Youporn. (Spinoza.it) (cricon)

527.                Renzi annuncia l'arrivo della banda larga... La banda della magliona. (Daniele Totolo)

528.                L'Esecutivo stanzia fondi per il passaggio alla banda larga. Eppure quella al governo non mi sembra poi tanto ristretta. (Michele Fabozzi)

529.                Renzi annuncia l'arrivo della banda larga. La sua. (Luigi N. Iacobellis)

530.                Quattro giovani su cinque passano mezz'ora al giorno sui siti porno.
Solo perchÄ adesso c'Ć l'ADSL, ai miei tempi, col modem 56k, per vedere un pompino ci voleva mezzo pomeriggio. (Paolo Parziale)

531.                Telecom e Fastweb alleate sulla banda ultralarga. Forza Italia: "Siamo favorevoli all'iniziativa: possiamo far parte della banda?". (Bob Vespervalley) (Roberto Seravalle)

532.                04 MAGGIO: 750 anni fa nasceva Dante Alighieri. L'ultimo a preferir Virgilio a Google. (ATP) (Mario Zeudo Punterco)

533.                Ulisse non ucciderł piŁ Polifemo: han sostituito i pali con la fibra! (Giacamo SalvoGilippo Leopardi)

534.                Oggi sono entrato in chiesa, dopo anni, per il matrimonio di due cari amici. Questa storia che ancora non hanno messo il WiFi deve finire. (Simone Gungui)

535.                Sudafrica, leone sbrana una turista durante un Safari. Chrome resta il browser piŁ sicuro. (Alex Bonutti)

536.                L'avvento di internet, provoca il crollo delle vendite delle enciclopedie. Pare che ora la Treccani sia letta solo da quattro gatti. (Giuliano Gavagna)

537.                Ho visto gente appendere un quadro in casa e poi scrivere su Linkedin "Maturata esperienza nel settore dell'interior design". (Marco GuernYesterday)

538.                Poste italiane cerca postini. Quindi e' meglio mandare il curriculum via email. (Col-Lateral) (Paolo Parziale)

539.                Le linee della mano rivelano molto della tua personalitł, ma la cronologia del browser di piŁ. (TristeMietitore)

540.                Pare che su Internet i siti meteo siano piŁ cliccati dei siti porno. Beh, in effetti, il mio piŁ grande desiderio sarebbe un meteorologo che fa sesso con una meteorina mentre spiegano il tempo che farł. (DrZap)

541.                Le foto inviate dalla sonda New Horizons dimostrano che su Plutone c'Ć il Wi-Fi. (FrandIben)

542.                Google prepara una piattaforma dove si potranno postare filmati di rapporti sessuali: Youpube. (Antśnito)

543.                Bloccati 850 siti porno: a parecchi toccherł uscire, la sera... (Andrea Vanacore)

544.                Renzi vuole la banda ultra larga. Quella che disegnava sempre Forattini. (Mauro Fodaroni)

545.                Renzi vara un piano di 12 miliardi per la banda larga. Assunti 100.000 saxofonisti. (Kotiomkin) (Claudio Reggiani)

546.                12 miliardi per la banda larga, protestano i camorristi per dover fare tutto senza alcun finanziamento. (Kotiomkin) (Francesco Rizzuto)

547.                Il Governo vara un piano da 12 miliardi per la banda ultralarga e uno da 1,2 miliardi per il dissesto idrogeologico. Navigare dopo un'alluvione non sara' mai stato cosi' facile e veloce. (Prugna) (Massimiliano Corsaro)

548.                Tre studenti bolognesi che dovevano andare a Pechino per un corso, sono bloccati a Bali causa un vulcano. Sinceri: come prigione, la Dozza Ć peggio. (Renato R.)

549.                Oggi mi sono imbattuto in una pagina in cui si discuteva di Achille, Ulisse, Bellerofonte, e via via fino a Garibaldi e Pietro Micca. Era una chat eroica. (Giuliano Gavagna)

550.                Entro l'anno Youtube a pagamento. Ok, ma non facciamo cazzate per Youporn. (Enrico Antonio Cameriere)

551.                Francia. E' allergica al WiFi ed ottiene un assegno di invalidita' di 800 euro. Non ho capito la connessione. (Satiraptus) (Giovy Novaro)

552.                Dopo il caso Colosseo, Renzi dichiara servizi essenziali Twitter e Facebook. (Satiraptus) (Luciano Picchi)

553.                A rischio estinzione le chiocciole. Seri problemi con gli indirizzi email. (igorbischi)

554.                Insomma, vuoi sapere troppo, mi sono stancata, con te con chatto piŁ. Curiosity killed the chat. (Maria Luisa LaMolly Tegon)

555.                Il vero amore e' quando due chattano mano nella mano. (DrZap)

556.                Ormai c'Ć cosô tanta pubblicitł su YouTube che nell'attesa guardo la televisione. (Rivoluzionario Stanco)

557.                La mania di stare sempre su internet dal proprio smartphone, ha generato una nuova categoria di persone: I morti di giga. (Giuliano Gavagna)

558.                Per tentare di comunicare con un cinese mi sono aiutato con il noto strumento per le lingue di Google, ma la parola che ho trovato, e quindi pronunciato, non era il cortese saluto che cercavo, bensô un pesante insulto, e cosô il cinese se n'Ć andato indignato: avevo consultato Google Traditore! (Antonello Robinson Iaccarino)

559.                Le donne arrapate hanno il sito Wet ? (Luca Moretti)

560.                Ma... il Web dei diavoli si chiama Infernet? (Antonello Robinson Iaccarino)

561.                Panico in rete: Morandi si fa scrivere i post ? Lui: "No, li scrivo io, ma mi aiuta mia moglie". SOCCIAL, che sollievo ! (Renato R.)

562.                Sicilia. Il padre vuole toglierle il wi-fi, lei lo uccide a coltellate. Non connetteva piŁ. (Soppressatira) (Francesco La Mantia)

563.                La prova costume si avvicina. Ma io purtroppo sono in linea solo su Whatsapp.

564.                Intrappolato sotto le macerie, lancia un s.o.s. su Google Plus: nessuno lo salva. (Lercio)

565.                Cisco: "Le luci di Natale rallentano le reti wi-fi a casa". Voglio proprio vedere chi difendera' le tradizioni adesso. (Soppressatira) (Konrad Schubert)

566.                C'e' un nero in America che va di citta' in citta' a predicare la fornitura da parte dello Stato del Wi-Fi gratis ovunque. Si chiama Martin Router King. (DrZap)

567.                Squilla il telefono, era la gentilissima ragazza della Omnitel, mi proponeva un'offerta fantastica per internet a casa, io gli rispondo "Basta che mi dai la password del vicino e ho risolto il problema". (Gianluca Sacco)

568.                Hanno ragione quelli che dicono di non bere quando si guida. Che poi si rischia di scrivere cazzate su WhatsApp. (Satiraptus) (Luca Somazzi)

569.                Un italiano su tre non usa Internet. Traduco: un italiano su tre scopa ancora. (Satiraptus) (Fabrizio Gilli)

570.                Con il deep web i terroristi acquistano le armi per fare gli attentati. Il tutto arriva a casa loro tramite Ammazzon. (CoL-Lateral) (Tromby)

571.                Google dedica il suo doodle a Charles Perrault. Oggi, a raccontarci delle favole, ci pensa Renzi. (Soppressatira) (Avvocato Brosisky)

572.                Wikipedia compie 15 anni. Tra un po' non chiederł piŁ i due euro, ma il motorino. (Alexandro Mantovan)

573.                Whattsapp diventa gratis. Pero' adesso non correte a sputtanarvi gli 89 centesimi in alcol e mignotte. (Arsenale K) (Heliandros)

574.                Comunque, mia mamma alla voce "stato" di Whatsapp, ha messo "Italia".

575.                Evadendo 227 milioni di euro al fisco italiano ha fatto un clamoroso auto╔Google. (Mario Bochicchio)

576.                Web-mania nelle parrocchie, diventano sempre piŁ social. Adescare i bambini all'oratorio era diventato impossibile. (wawe)

577.                Sexting, stalking e cyberbullismo: l'81% dei giovani italiani conosce i rischi di internet. Vedi che pornhub insegna qualcosa? (Soppressatira) (Davide Marchetti)

578.                Google, indagati tre manager per evasione fiscale. Scoperti con un motore di ricercati. (Kotiomkin) (Federock Garofalo)

579.                Secoli di poesia d'amore spazzati via dalla faccina con gli occhi a cuore di Whatsapp. (Gianni Solla)

580.                Ho condiviso un post virale... lo sto curando con lo Zovirax! (Cristina Foti)

581.                Mia mamma e' troppo avanti... lei usava Twitter gia' 30 anni fa. Quando mi diceva: un uccellino mi ha detto.

582.                Padova: arriva la Messa via Whatsapp. Nel nome del padre del figlio e dello spirito samsung. (Soppressatira) (Stefano Casabianca)

583.                Tutti lettori e conoscitori di Umberto Eco. Ma quando aveva dichiarato che in rete ci sono tanti imbecilli, vi sono girati i coglioni. (Soppressatira) (Cristina Toselli)

584.                "Username o password errati". Siamo nel 2016 perche' cazzo non puoi dirmi quale delle due? (Lo stronzo abusivo)

585.                Ormai abbiamo piŁ password che paia di mutande.

586.                "Sei poi riuscito a scaricare la tua ragazza?". "No, al 90% si Ć interrotto il download". (Gedeone Courbert)

587.                Morto l'inventore dell'email. "Enlarge your cordoglio". (VaLentina) (Stefano Prada)

588.                Ho installato la fibra! Adesso finalmente i video di youporn sono alla mia velocitł... (Mr Phoenix) (@CittaCazzate)

589.                Un pin unico permetterł di accedere a centinaia di servizi della pubblica amministrazione. Per entrarci invece vanno ancora bene le mazzette. (Soppressatira) (Davide Marchetti)

590.                Ci sono tantissime persone OFFLINE , che vanno in CRASH per un nonnulla. Che pensano di essere solo loro CLOUDicanti e che sono delle emerite teste di LINKia. E mai sentirete dire loro che tutto WEBene. Mettiamole a POST prima che sia troppo tardi e che le nostre INFOghiandole ingrossino ulteriormente. (Michele Giunta)

591.                Spam? La domanda Ć mal posta. (Storpionimi) (Carlocinco)

592.                Ho dolore allo stomaco e sulla schiena esattamente alla stessa altezza. Cerco su Google e il primo risultato non sbaglia mai: "Potresti essere incinta". (VaLentina) (Giovanni Pisati)

593.                In giro c'e' piu' gente connessa che gente che connette.

594.                Renzi ha promesso la banda larga per tutta Italia nel 2020. In quella data il resto d'Europa avra' la banda ultra-larga. (DrZap)

595.                2016. Trent'anni di Internet. Gli avvocati divorzisti ringraziano. (Satiraptus) (Auro')

596.                I MIEI ACCOUNT DI POSTA. Un tempo ero libero.it
Poi mi sono messo con alice.it e fu subito hotmail!
Lei faceva yahoo ogni volta che trovavo il suo punto gmail.
Oggi saremmo ancora insieme se non fosse arrivato virgilio.it
Ma anche virgilio.it Ć stato scaricato. Per alice.it a letto era troppo fast.web. (Umorismo appena colto)

597.                Google compie 14 anni. Ed ha gia' chiesto il motorino di ricerca. (Satiraptus) (National Ironic Channel)

598.                La gente non Ć cattiva, ha solo finito i giga. (m4gny)

599.                Poi :) un :) giorno :) capii :) che :) qui :) Ć :) facile :) venire :) fraintesi :) se :) non :) metti :) una :) faccina :) esplicativa :)

600.                Adesso i medici visitano su WhatsApp. "Digiti 33". (Soppressatira) (Tiziana Rando)

601.                Ho vinto un iPhone 6s, vogliono assumermi come dirigente in 3 aziende, ho 2 materassi gratis, un rolex e posso allungarmi il pene di 6 cm, il tutto solo per aver aperto la cartella 'spam'. (VaLentina) (Pierluigi Ricci)

602.                Ma 'sta gente che non crede ai vaccini, non crede allo sbarco sulla Luna, non crede che Elvis sia morto, non crede che Samantha Cristoforetti sia andata nello spazio e non crede all'attentato a Charlie Hebdo, com'e' che appena legge una qualsiasi cagata su Internet ci crede subito? (Satiraptus) (Sciamano)

603.                Io uso spesso la parola 'chitarra' come password... cosi' non la scordo mai! (DrZap)

604.                Ma frequentare i siti di dolci e dei pasticcieri puo' essere pericoloso per via dei cookies? (DrZap)