LUI & LEI

1.     Lei: "Penso sempre a te". Lui: "Io mai, per questo ci compensiamo".

2.     Lui dopo aver fatto l'amore: "Certo che se avessi 2 cm in piu' sarei un re". Lei: "E se tu ne avessi 2 in meno saresti una regina!". (Groucho Marx)

3.     Lei: "Caro, non credevo che tu potessi avere un organo cosi' piccolo!". Lui: "Cara, non credevo di dover suonare in una cattedrale!".

4.     Lui: "Mi dai un bacio?". Lei: "Cos'e', vuoi diventare un principe?".

5.     Lei: "Quanti anni mi dai?". Lui: "perché non ti bastano quelli che hai?".

6.     Lei: "Caro, preferisci  le donne ricche o intelligenti?". Lui: "Nessuna delle due, cara, preferisco cosi' come sei!"

7.     Lui e lei sono a letto la prima notte di nozze: "Cara, sono veramente il primo uomo con il quale tu dormi?". "Si', certo se ti metti a dormire!".

8.     Lei: "Caro, e' un po' che non facciamo all'amore". Lui: "Cara, siamo sposati da 25 anni; mi sembra un incesto!".

9.     Lui: "Se sapevo che eri vergine ci mettevo piu' tempo". Lei: "Se sapevo che avevi piu' tempo mi toglievo il collant!". (Lucio Salis)

10.  Lui: "Quando vedo rosso divento un gran toro!". Lei: "Anch'io quando vedo rosso divento un gran vacca!".

11.  Lui a lei dopo il rapporto sessuale: "Signorina, fuma?". "Fumare no, ma e' molto calda!".

12.  Lei: "Lo sai che cos'e' l'invidia del pene?". Lui: "Se lo so? Io sono uno dei pochi maschi che ne soffre...". (Woody Allen)

13.  Lui: "Ciao, come te la passi?". "Lei:  "Con la spugna, perché ?".

14.  Lei: "Tu non mi capisci...". Lui: "Cosa intendi dire?".

15.  Lui: "Leggo nei tuoi occhi che mi ami". Lei: "Analfabeta !!!"

16.  Lei: "Gino, ti ho tradito". Lui: "Non cedo alle provocazioni". (Altan)

17.  Lui: "Io sono libero, tu sei libera, perché non ci occupiamo?". Lei: "E che siamo, due bagni?".

18.  Lui: "Come preferisci le tue uova al mattino?". Lei: "Non fecondate!"

19.  Lei: "Caro, dimmi la verita'... Quanto e' grande il tuo amore per me?". Lui: "Mah... Circa venti centimetri".

20.  Lei: "Sta per arrivare una tromba d'aria o una tromba marina...". Lui (un po' sordo): "Chi e' che si tromba Daria e Marina?".

21.  Lui: "Dimmi la verita': sono stato io il tuo primo uomo?". Lei: "Puo' essere; la tua faccia non mi e' nuova".

22.  Lei: "Una parola e saro' tua, Aldo!". Lui: "La proprieta' e' un furto!". (Altan)

23.  Ho detto a mia moglie che mi facevo vedere da uno psichiatra. Mi ha risposto che lei si faceva vedere da uno psichiatra, da un idraulico e da un barista. (Roger Daghenfield)

24.  La moglie: "Non devi lamentarti, in fondo ho portato una buona dote". Il marito. "Non era una dote, ma solo un risarcimento".

25.  Lei: "Lo so, lo so che tu pensi male di me...". Lui: "Ma solo quando penso". (Calligaro)

26.  Lui: "Ti amo...". Lei: "Anche io mi amo".

27.  Lui: "Se ti violentassi... chiameresti aiuto?". Lei: "perché ti serve aiuto?"

28.  Lei: "E secondo te io dovrei cucinare e mettermi il rimmel per quel wurstel li'?". Lui: "Si'. Fa parte della tua cultura". (Altan)

29.  Lei: "Tutte le volte che mi guardo allo specchio non posso fare a meno di ammirare il mio corpo perfetto. Credi sia vanitą?". Lui: "No! E' immaginazione".

30.  Lui: "Usciresti con me domani sera". Lei: "Sono gia' stanca; forse ho gia' un altro impegno". Lui: "Beh, poco male cosi' vedo i miei amici". Lei: "Sono libera". (Elio e le Storie Tese)

31.  Approccio per strada: Lui: "A bionda tinta...". Lei: "A stronzo naturale..."

32.  La madre: "Se non dormi chiamo l'orco che ti mangia!!". La figlia: "E poi te lo scopi, vero?". (Altan)

33.  Lui: "Caro, ho come l'impressione che, col passare del tempo, tu sia sempre meno dolce e delicato con me". Lei: "Ma tesoro, che cazzo dici, sei rincoglionita? Ma vaffanculo!"

34.  "Da me vuoi solo sesso". "Spogliati e parliamone".

35.  "Parli sempre e solo di quella cosa". "Ma va' Gina!".

36.  Lui: "Oggi non mi sento bene". Lei: "HAI L'AMPLIFON ROTTO!"

37.  Lei: "Non hai mai desiderato dividere i migliori anni della tua vita con una donna?". Lui: "No... mi bastano i week-end". (Origone)

38.  Lui: "Ciao bella biondina ossigenata!" Lei: "Ciao brutto mongoloide naturale!"

39.  Lui: "A voi donne piace l'uomo che riesce a farvi ridere". Lei: "Mica avrai intenzione di spogliarti?"

40.  Lei: "Ma scusa, caro, sai benissimo che con me usare contraccettivi molto lubrificati e' perfettamente inutile". Lui: "Mica vero. Non vorrei una scintilla facesse esplodere il grisu' ". (Franco Kappa)

41.  Lei: "Fai presto a dire sesso, tu". Lui: "Sono velocissimo anche a farlo!" (Martino Ragusa)

42.  Lei: "Ma insomma basta! E' possibile che per voi uomini il sesso sia solo penetrazione? Ma non hai mai sentito parlare di preliminari?". Lui: "Certo! Cosa credevi che fossero i mon cheri che ti ho portato?". (Martino Ragusa)

43.  Lei: "Ottavio, ma se non mi amavi, perché mi hai sposata?". Lui: "perché e' bello avere a portata di mano qualcuno da odiare". (Giuliano)

44.  Lui: "Da te o da me?". Lei: "Tutti e due. Tu da te e io da me".

45.  Lui: "Amore, per quest'anno ho una sorpresa: che ne diresti di una bella 'vacanza intelligente'?". Lei: "Cos'Ź, tu non vieni?"

46.  Lui: "Lei crede all'amore a prima vista?". Lei: "Non so, ma certo fa risparmiare un sacco di tempo". (Mae West in "Night after night")

47.  Lui: "Non ti ho gią visto da qualche parte?" Lei: "Sď, ecco perché non ci vado piĚ".

48.  "Caro, Ź vero che non ho i baffi come invece malignano le mie amiche?". "Sď, miciona mia!".

49.  LUI: "Ti inculo ?". LEI: "Col cazzo!"

50.  Lei: "Caro, dimmi qualcosa di elettrizzante !". Lui: "Che Dio ti fulmini!!!"

51.  LEI: "Tesoro, dimmi qualcosa di caldo...". LUI: "Datti fuoco!"

52.  Lui: "Cara, io, tu, un camino...". Lei: "L'idea di darti fuoco mi alletta, in effetti". (Da "Bastardidentro")

53.  Lei: "Sai... stasera sono sola a casa...". Lui: "Ah si'?? E chiuditi bene dentro..."

54.  Lei: "Tesoro, dimmi qualche cosa che mi tiri su!!!". Lui: "Alzati!!!"

55.  Lei: "Tesoro, dimmi qualche cosa che mi tiri su!!!". Lui: "Carroattrezzi!!!" (John Smith)

56.  Lei: "Ehi, rallenta, i preliminari sono un'arte". Lui: "Be', se non ti sbrighi a toglierti il vestito ci dipingerė presto il mio capolavoro!". (Xander)

57.  LUI: "Guarda 'il bello' svestito che ti offro per il tuo anniversario !". LEI: "Se comprendo bene, tu mi offri l'imballaggio per il regalo del TUO anniversario !". (Pym)

58.  Lui: "Dobbiamo dialogare, Luisa". Lei: "perché, sei malato?". (Altan)

59.  Lei: "Caro, non ti sembra che senza reggiseno io abbia un'aria piu' giovanile?". Lui: "Certo! Ti scompaiono molte rughe!"

60.  Lui: "Voglio farmi un tatuaggio sulla parte intima!". Lei: "Mica facile trovare al giorno d'oggi un miniaturista?!".

61.  Lei: "Carlo! Tu non mi ascolti!". Lui: "Ma si che ti stavo ascoltando! Mi pare che parlavi di suicidarti... o qualcosa del genere!".

62.  Lei: "Caro, che mani calde che hai!". Lui: "Dovresti sentire il lanciafiamme..."

63.  Lei: "Se non ti faccio subito un pompino, muoio!". Lui: "Non ora, sto per risolvere il cubo di Rubik al pc". (Ludico.Net)

64.  Lui: "Ti piace?". Lei: "Chi?"

65.  Lui: "Ti Ź piaciuto?". Lei: "Cosa?"

66.  Lui: "Cara, pensavo di essere il primo". Lei: "Sď... stasera!"

67.  Lui: "Amore, e' cosi' bello che mi sembra di sognare". Lei: "Sď. Ma adesso svegliati e vedi di fare il tuo dovere".

68.  Lei: "Amore, devo dirti una cosa importante: presto saremo in tre!". Lui: "Quando te l'ho chiesto io di portare un'amica tu pero' hai fatto delle storie!"

69.  Lui: "Amore, come e' stata la nostra luna di miele sulla neve?". Lei: "Cortina"

70.  Lui: "Mi chiedo: tu mi ami?". Lei: "E cosa ti rispondi, di bello?". (Altan)

71.  Una coppia al loro primo incontro al buio seduti in un ristorante romantico. Lei per attaccare discorso fa: "Ti ricordi la tua prima insegnante?". E lui: "Insegnante?! La prima e' stata un'infermiera". (Mario)

72.  Lui: "Andrei in capo al mondo per te". Lei: "Si', ma sapresti anche starci a lungo?"

73.  "Pinuccio, mi si Ź rotta la bici!". "Fa niente cara, per andare dalla cucina alla camera da letto non ti serve!"

74.  Lei: "Come ti permetti di tornare a casa mezzo ubriaco?". Lui: "Non Ź colpa mia... ho finito i soldi".

75.  Lui: "Cara che ne dici di vederci "de visu" questa sera?". Lei: "Certamente, dove lo danno?". (alfcas)

76.  Lei a lui dopo aver fatto l'amore: "Ma cos'hai tra le gambe, il Titanic?". "Perché, Ź cosď grosso?". "No, Ź che Ź andato giĚ subito...".

77.  Ragazza: "Cosa vuoi da me? Lo sai che potresti essere mio padre?". Uomo: "Certo, ma non per l’etą. Ma per il fatto che tua madre si Ź data parecchio da fare!!". (Enrico Faella)

78.  Un ragazzo vede una bella ragazza, le si avvicina e le dice: "Senti, se mi fai vedere i tuoi occhi verdi, io ti faccio vedere i miei marroni!!!".

79.  Mi ha detto: "Non mi ami! Sei senza cuore!". Le ho risposto: "Che c'entra il cuore! Dovrei avere solo fegato per amarti!!!". (Dal "Japan Rulez Calendar")

80.  LUI: "Dove lo trovi un altro come me?". LEI: "Da nessuna parte. Oggi gli zoo sono chiusi". (Paolo Burini)

81.  Nessuno ha rispetto per me. Sono andato a un appuntamento alla cieca. Ho aspettato due ore. ť arrivata una ragazza. Le ho chiesto: "Sei Louise?". Lei ha chiesto: "Sei Rodney?". Ho detto: "Sď". E lei: "Non sono Louise". (Rodney Dangerfield)

82.  Lei: "Caro, dimmi qualcosa di carino". Lui: "Hai i brufoli di un bel colore!". (Giulio Severini)

83.  Lei: il mio negozio preferito e' la profumeria.
Lui: il mio negozio preferito e' il ferramenta.
Lei: io vado a comprare Chanel numero 5.
Lui: io vado a comprare una brugola del 6.
(Francesca Conti e Rino Ceronte)

84.  LEI: "Lui mi piace perché ha un certo fascino esotico, una cultura sterminata, una spiccata sensibilitą poetica, un’incantevole eloquenza dialettica...". LUI: "E tutto questo in un solo paio di mutande?". (Paolo Burini)

85.  La sera, a letto. Lui: "Farė di te la donna piĚ felice del mondo!". Lei: "Mi mancherai!"

86.  Tra marito e moglie: Lei: "Caro, mi preferisci grassa e felice oppure magra e depressa?". Lui: "Il problema e' che tu sei grassa e depressa!". (Stefano Bellani) (Zelig)

87.  Lui: "Se ti vedessi nuda, morirei felice". Lei: "Se ti vedessi nudo, morirei dalle risate".

88.  Lui: "Credi che sia il destino che ci ha fatti incontrare?". Lei: "No, la sfortuna".

89.  Lui: "Che ne diresti di andare a vedere un film con me?". Lei: "Peccato, mi dispiace, l'ho gią visto".

90.  Lui: "Potrei avere il suo nome?". Lei: "Perché, non hai gią il tuo?"

91.  Lui: "Cosa risponderesti se ti chiedessi di sposarmi?". Lei: "Nulla, non riesco a parlare e ridere allo stesso tempo".

92.  Lui: "Credo che ti potrei rendere felice". Lei: "Perché, te ne vai?"

93.  Lui: "Il tuo viso fa girare la testa!". Lei: "E il tuo fa rivoltare lo stomaco".

94.  Lui: "Forza, non essere timida, chiedimi di uscire!". Lei: "D'accordo. Per favore, esci".

95.  Lui: "Vuoi uscire con me sabato sera?". Lei: "Mi dispiace, ma prevedo che avrė mal di testa per tutto il week-end".

96.  Lui: "Com'Ź possibile che in te ci sia tanta bellezza?". Lei: "Mi hanno dato anche la tua parte".

97.  Lui: "Salve. Non siamo gią usciti assieme, una volta o due?". Lei: "Possibile, ma una volta sola: non commetto mai due volte lo stesso errore".

98.  Lei: "Dopo questa giornata sono davvero a pezzi!". Lui: "Dopo la partita se vuoi ti monto!"

99.  Lei: "Ma non hai mai sentito parlare di preliminari?". Lui: "Certo! Cosa credevi che fossero i cioccolatini che ti ho portato?". (Martino Ragusa)

100.                Lui: "Santo cielo, ma che cosa hai nella testa?". Lei: "Perché, bisogna per forza averci qualcosa?".

101.                Lei: "Tu sď che sai cosa vuole una donna!". Lui: "Grazie, ciccina. Ora che ne dici di restituirmi la Mastercard?" (Daniele Cavalera)

102.                Lei: "Ma te, sei uno di quei cafoni che se vede una donna brutta glielo dice?". Lui: "Chi t’ha mai detto niente!". (Stefano Bellani)

103.                Lei: "Ma te, se io andassi con il primo che incontro per strada?". Lui: "Avviserei il secondo che puė tirare un sospiro di sollievo". (Stefano Bellani)

104.                Lei: "Ma te, hai mai avuto rapporti occasionali?". Lui: "No, ho sempre pagato tariffa piena". (Stefano Bellani)

105.                Lei: "Ma te, stare con me, per te, Ź diventato un lavoro? Quando facciamo l’amore?". Lui: "Dopo le ferie...!"  (Stefano Bellani)

106.                Lei: "Ma te, perché quest’estate non andiamo in Scozia? Pensa a Lochness! Vanno tutti a vedere il mostro!". Lui: "Si! Ma perché ce lo devo portare io...!". (Stefano Bellani)

107.                Lei: "Ma te, preferiresti fare l’amore con me pensando ad un’altra o con un’altra pensando a me?". "Posso fare da solo?"  (Stefano Bellani)

108.                Lei: "Ma te, perché da quando ci siamo rimessi insieme, hai ripreso anche a fumare?". Lui: "Tanto... una cazzata o due..."  (Stefano Bellani)

109.                Lei: "Ma te, se scopri che il tuo migliore amico viene a letto con me resta ancora tuo amico?". Lui: "Si, perché so che ora mi capisce!"  (Stefano Bellani)

110.                Lei: "Ma te, ti rendi conto da quanto tempo non facciamo l’amore ?". "Lo vedi ? Ti attacchi a cose di 5 anni fa..." (Stefano Bellani)

111.                Lei: "Ma te, perché stasera che ho invitato tutte le mie amiche a cena, esci per andare alla bocciofila?". "Perché c’Ź piĚ figa..."  (Stefano Bellani)

112.                Lei: "Ma te, perché per risvegliare il desiderio non proviamo ad offenderci un po’ mentre facciamo l’amore?". Lui: "Ma vaffanc..!!!"  (Stefano Bellani)

113.                Lei: "Ma te, sai che Alfonso invece di fare l’amore con la Giuseppina va con quelle donnine per la strada?... ma te... non Ź che anche tu sei come lui?"."No!... io darei un colpo anche alla Giuseppina...!" (Stefano Bellani)

114.                Lei: "Ma te, hai visto Di Caprio col Titanic che coraggio? Ma te... se adesso cadessi in mare, ti butteresti per salvarmi?". Lui: "Si... ho mangiato alle due...".  (Stefano Bellani)

115.                Lei: "Ma te, se trovi la Bellucci nuda nel letto cosa fai?". Lui: "Chiamo la polizia, sarą morta".  (Stefano Bellani)

116.                Lei: "Ma te, lo sai che Mario ha regalato dei fiori alla moglie e ha scritto pure 'Ti amo come il primo giorno...'. Te, se mai mi regalassi dei fiori scommetto che non ti piacerebbe scriverci niente...". Lui: "Come no?  'Il marito in lacrime...'  (Stefano Bellani)

117.                Lei: "Ma te, preferiresti andare con una bella ma stupida o con una brutta ma intelligente? O ti va bene anche una brutta e stupida eh?". Lui: "Ma chi ti tocca...?"  (Stefano Bellani)

118.                Lei: "Ma te, esempio, su un isola deserta, con chi naufragheresti? Con me o con la tua mamma ???". Lui: "Speriamo di affogare..."  (Stefano Bellani)

119.                Lei: "Ma te, lo sai che alla Maria il marito ha regalato un diamante per quanto Ź stata fedele?". Lui: "Non Ź stato il marito... hanno fatto una colletta..."  (Stefano Bellani)

120.                Lei: "Ma teee, hai mai sentito il bisogno, prima di conoscermi, di pagare una donna per fare del sesso?". Lui: "No... prima no..."  (Stefano Bellani)

121.                Lei: "Ma te, se mi trovassi a letto con Raoul Bova, che gli diresti ?". "Eh!.. fai tanto il figo e poi...". (Stefano Bellani)

122.                Lei: "Ma te, lo sai che il Franco ha regalato un diamante a sua moglie ? Perché te mai niente ?". Lui: "Non la conosco neanche". (Stefano Bellani)

123.                Lei: "Ma te, usciresti anche con un travestito?". Lui: "Perché? Sei libera?". (Stefano Bellani)

124.                Lei: "Ma te, visto quello lą come si Ź voltato a guardarmi ? Non gli dici niente ?". Lui: "No, se non fa denuncia..." (Stefano Bellani)

125.                Lei: "Ma te, lo sai che ci sono donne che chiedono anche 3000 euro per una notte d’amore? Secondo te io quanto potrei chiedere ?". Lui: "Prova con un rimborsino spese..." (Stefano Bellani)

126.                Lei: "Ma te, se un giorno me ne dovessi andare, qual Ź la prima cosa che faresti?". "Cambio la serratura". (Stefano Bellani)

127.                Lei: "Ma te, ti Ź mai capitato di andare a letto con una donna solo per fare soffrire il marito?". "Sď! Tutte le volte che lo facciamo!". (Stefano Bellani)

128.                Lei: "Ma te, se prendi un appuntamento con un'altra donna, poi me lo dici ?". Lui: "No, me lo ricordo da solo...". (Stefano Bellani)

129.                Lei: "Ma te, sei un materialista schifoso! Ad esempio, ci credi o no che c’Ź vita dopo la morte?". Lui: "Dopo la tua di sicuro!". (Stefano Bellani)

130.                Lei: "Ma te, ma non ti vergogni a fare sempre il cretino in spiaggia con le altre? E se adesso mi chiudo in cabina col bagnino, cosa fai?". Lui: "Lo libero subito" (Stefano Bellani)

131.                Lei: "Ma te, perché invece di passare le giornate all’ippodromo non mi paghi l’estetista?". Lui: "Perché coi cavalli qualche speranza ce l’hai..." (Stefano Bellani)

132.                Lei: "Ma te, quando l’altra sera al pub quel tipo con la birra mi ha attaccato bottone, eri geloso ?". Lui: "No, avevo la birra anche io !!" (Stefano Bellani)

133.                Lei: "Ma te, perché quando viaggi da solo metti sempre sul cruscotto la mia foto con su scritto pensa a me non correre ?". Lui: "Perché se corro ti rivedo prima". (Stefano Bellani)

134.                Lei: "Ma te, se dei banditi rapiscono me e la tua mamma, per chi stai in pena ?". Lui: "Per i banditi" (Stefano Bellani)

135.                Lei: "Petrectek, non mi dici mai niente di carino!". Lui: "Sei brava a stirare, Cripstak!". (Cinema polacco) (da Zelig) (Leonardo Manera)

136.                Stavo parlando con una ragazza quando ad un certo punto le chiedo: "Da dove vieni?". "Vengo dalla Campania!". "Ha! ... pensa che tutte le ragazze che ho conosciuto sino ad ora vengono dalla vagina". (rafrasnaffra)

137.                Lei: "In '9 settimane e mezzo' Mickey Rourke lanciava ciliegie in bocca a Kim Basinger...". Lui: "Se vuoi posso schizzarti la buccia di mandarino negli occhi...". (Gianni Audisio)

138.                "Che c'e' di meglio che avere un fisico asciutto" disse lui. "Un chimico bagnato?" rispose lei. (DrZap)

139.                Cara, ci sono cose che la scienza non riesce a spiegare: tu sei una di queste.

140.                LEI  manda il seguente SMS: "Mio amore: Se stai dormendo, mandami i tuoi sogni! Se stai ridendo, mandami i tuoi sorrisi! Se stai piangendo, mandami le tue lacrime! Ti amo!!!". LUI risponde: "Sono al cesso, che cosa ti mando???"

141.                "Dimmi qualcosa che mi faccia sentire donna". "Non sai parcheggiare!".

142.                Lui: "Stai facendo un vaso di porcellana, porcellina?". Lei: "No. Un vaso di creta, cretino!".

143.                "Cadono tutte ai tuoi piedi! Ma che ci fai tu alle donne?". "Lo sgambetto!"

144.                Lui: "Allora, baby, come mi sono posizionato nella tua classifica?". Lei: "Primo sul giro veloce". (Marco Makkox Dambrosio)

145.                "Ho bisogno di te". "Alla pesca o al limone?". (Massimino Amsterdam)

146.                Lui: "Scopiamo pochissimo!". Lei: "Ma, parla per te". (Pietro Vanessi)

147.                Lui: "Amore, qual e' la cosa che faccio che ti eccita di piu'?". Lei: "Il caffe'!"

148.                Lei: "Stringimi la mano e portami lontano...". Lui: "Stringimi sto cazzo e restiamo qui in terrazzo".

149.                Lei: "OK, lo confesso. Sono possessiva. Tutto cio' che e' mio, e' mio". Lui: "E allora, cara, perche' la dai via a tutti?". (DrZap)

150.                Lui : "Tu sei tutto per me... quando sto con te non ho bisogno di nient' altro".  Lei: "Ah, ma cosa faresti senza di me?". Lui :"Mah, forse smetterei di dire tutte ste cazzate!"

151.                Lei: "Voglio una storia seria…". Lui: "Va bene Cappuccetto Rosso?".

152.                Lei: "E se ti chiamo SCEMO... signifďca che mi sono davvero innamorata di te…". Lui: "Ah, quindi se ti chiamo "ZOCCOLA"...La prendi come una dimostrazione d'affetto?"

153.                Lui: "Cara, vuoi vivere una favola??". Lei: "Certo!". Lui: "Allora tu fai la Principessa e il pisello lo metto io"

154.                "Dove sei stata ieri sera??" "A letto, te lo giuro, ho due testimoni!"

155.                "Caro, dimmi qualcosa che mi faccia sentire donna". "Non hai il pisello..."

156.                Lei: "Ma te, quando ieri sera al pub quel tipo con la birra ci provava con me, eri geloso?". "No c'avevo la birra pure io"

157.                "Mi dispiace nel mio cuore non c'Ź posto per te" "VabbŹ, posso provare in altre parti del corpo?"

158.                Lei: "Amė stasera sto a pezzi…". Lui: "Ok, Amė, allora dopo te monto!!!"

159.                LUI: "Tesoro... vorrei darti un treno d'amore!". LEI: "Si', ma mi rovineresti la galleria!!!". (Ridere o Piangere)

160.                Lui: "Credi che sia il destino che ci ha fatti incontrare?". Lei: "No, la sfortuna". (Ridere o Piangere)

161.                Lui: "Come fai ad essere cosď bella?". Lei: "Il contrario di quello che fai tu".

162.                Lei: "Tu vuoi solo il mio corpo!". Lui: "Non Ź vero... ne voglio anche molti altri!"

163.                Lei a lui: "Quanto mi dai da 1 a 10?". Lui: "Beh, stellina, direi che 10 euro per una bottarella sia un prezzo equo".

164.                "Mi butterei nel fuoco, pur di farti felice". "Ok, allora fammi felice". (Ridi che ti passa)

165.                Lui: "Ti piacerebbe essere il sole per me?". Lei: "Si', certo". Lui: "E allora stammi a 150 milioni di Km".

166.                Lei: "Amore, non t'offendere se te lo dico, ma vorrei tanto provare a fare l'amore con un superdotato". Lui: "Cara, non t'offendere ma vorrei la stessa cosa anch'io". (Walter Angelucci)

167.                Lei e lui a letto. Lei: "Mi sta tornando una certa voglia...". Lui: "Dormi tranquilla. Domattina cerchiamo un dermatologo!". (Pietro Vanessi)

168.                Marge: "Homer, dimmi qualcosa di profondo!". Homer: "Pozzo". (I Simpsons)

169.                "E se andassi col primo che incontro per strada, che faresti?" "Avviserei il secondo che puė tirare un sospiro di sollievo".

170.                "Scusi signorina, si chiama Maria ?". Lei: "No, perché?".  Lui: "Ha un culo della madonna!!!"

171.                Lei: "Stringimi la mano e portami lontano". Lui: "Stringimi 'sto cazzo e restiamo qui in terrazzo".

172.                "Hey ti piace l'acqua?". "Mmmm... Si" "Fantastico, ti piace gia' il 70% di me!"

173.                "Sai? Quando mi sposero' molti uomini saranno disperati!". "Davvero?" fa lui "E quanti pensi di sposarne?". (Ridi che ti passa)

174.                "Per te andrei in capo al mondo !" - "Si', ma mi raccomando stacci il piĚ a lungo possibile". (Ridi che ti passa)

175.                Lei: "Tesoro a che pensi?". Lui: "A quello che non pensi mai tu amore!". Lei: "Sei il solito porco!"

176.                Lei: "Caro, tu non mi dai retta". Lui: "Se fosse per te vorresti iperbole!". (DrZap)

177.                Lei: "Quanti anni mi dai?". Lui: "L'ergastolo".

178.                Al telefono, lui: "Ho perso le chiavi di casa. Posso venire a dormire da te?". Lei: "Ho le mie cose, ma vieni pure quando vuoi". Lui: "Oh, grazie, ho appena ritrovato le chiavi!"

179.                "Tu sei la mia droga". "Non puoi fare a meno di me?". "No, mi distruggi la vita!"

180.                Lui: "Sei immensa". Lei: "E' perche' ce l'hai piccolo". (Daw)

181.                Lui: "Sei l'unica per me". Lei: "Beato te. Io devo tenere un'agenda!"

182.                Lui: "Amore, credi nei rapporti a distanza ?". Lei: "Dipende da quanto Ź lungo".

183.                Lei: "Amore, sono a 90 gradi!!". Lui: "Bene. Aspetto che si raffreddi!".

184.                Lei: "Di che colore sono i miei occhi?". Lui: "Quarta abbondante". (Barbarella)

185.                "Dimmi la veritą, io ci sono nel tuo futuro?".  "Certo, sarai uno splendido ricordo". (Comeprincipe)

186.                Lui: "Morirei per te". Lei: "Vediamo"

187.                Lui: "Tu mi stai calpestando!". Lei: "Certo, porti fortuna!"

188.                "Tu per me sei come le giostre". "Divertente?". "No, mi fai venire la nausea". (ChiaraDiGiorno)

189.                Lei: "Come mi trovi?". Lui: "E chi ti cerca?!" (Daw)

190.                Lui: "Cosa ti dice questa rosa?". Lei: "Che sei tirchio!". (Daw)

191.                Lui: "Amo anche ogni tuo difetto". Lei: "Sei tu il mio unico difetto". (Daw)

192.                Lui: "Tu non sei come le altre che ho avuto". Lei: "Gonfiabile?". (Daw)

193.                Lui: "E' un mondo senza futuro". Lei: "Finalmente possiamo rilassarci!". (Altan)

194.                "Come mi trovi?". "Cercandoti". (Serafino Bandini)

195.                "Non Ź farina del tuo sacco" - "E la frase che hai appena detto invece sď, vero?". (Serafino Bandini)

196.                "Maestro, lei crede che l'allievo supererą il maestro?" - "Lo credevo" - "E poi?" - "Ho incontrato te" - "Cosa significa?" - "Appunto". (Serafino Bandini)

197.                Lei: "Sono nel tuo cuore?". Lui: "Sei il mio colesterolo". (Daw)

198.                Lei: "Mi tratti come se fossi mezza scema". Lui: "E' che non ne sono convinto al 100%". (Daw)

199.                Lui: "Mi manchi". Lei: "Mi confondi col tuo cervello". (Daw)

200.                Lui: "La nostra storia sembra un film". Lei: "Sto aspettando la pausa per abbandonare la sala". (Daw)

201.                Lei: "Ti voglio bene". Lui: " 'pene', si dice 'pene'!". (Daw)

202.                Lui: "Mi calpesti". Lei: "Porti fortuna". (Daw)

203.                Lui: "Prima di te non valevo nulla". Lei: "Quindi adesso a quanto posso rivenderti?". (Daw)

204.                Lui: "Ti amo come il primo giorno". Lei: "Io come il giorno precedente". (Daw)

205.                Lui: "C'e' qualcosa che non ti piace nel tuo bicchiere?". Lei: "Il tuo riflesso". (Daw)

206.                Lui: "Hai amanti ovunque. Ti rendi conto cosa vuol dire?". Lei: "Che sono disordinata?". (Daw)

207.                Lui: "Non riesco a starti lontano". Lei: "Ok, ti allunghero' il guinzaglio"

208.                Lui: "Sei unica". Lei: "Sei un doppione". (Daw)

209.                Lui: "Vivremo insieme finche' morte non ci separi". Lei: "Questa e' istigazione al suicidio". (Daw)

210.                Lei: "Prendimi". Lui: "Per il culo va bene?". (Daw)

211.                Lui: "Sei la mia aria". Lei: "Come te la cavi con l'apnea?". (Daw)

212.                Lui: "I nostri cuori si sono toccati". Lei: "Il mio chiede la constatazione amichevole". (Daw)

213.                Lui: "Ho girato il mondo ma non ho trovato nessuna come te". Lei: "Ricontrolla, magari era in bagno!". (Daw)

214.                Lei: "C'e posto per me nel tuo cuore?". Lui: "Non ti trovi bene sulle palle?". (Daw)

215.                Lui: "Sai che fare sesso allunga la vita?". Lei: "Allora moriro' giovane". (Valterinik)

216.                Lui: "C'e' qualcosa di grande tra di noi". Lei: "Di certo non e' tuo". (Daw)

217.                Lui a lei: "Il giorno penso a te. La notte sogno te". La terza: "Ma il pomeriggio si corica con me". (Daw)

218.                Lui: "Voglio donarmi a te". Lei: "Mi spiace, non accetto la bigiotteria"

219.                Lui: "La nostra storia sembra un film". Lei: "Non vedo l'ora che arrivi la pausa per lasciare la sala". (Daw)

220.                Lui: "L'unica cosa che voglio e' renderti felice". Lei: "Gią te ne vai?". (Daw)

221.                "Mi butterei nel fuoco, pur di farti felice". "Ok, allora fammi felice".

222.                Lui: "Mi dedichi una canzone?". Lei: "Vorrei incontrarti tra cent'anni". (Daw)

223.                Lui: "Potremmo farci una famiglia". Lei: " Che orgia perversa!". (Daw)

224.                Lei: "Stai giocando con i miei sentimenti". Lui: " E' che ho la Playstation rotta"

225.                Lui: "Mi chiedo cosa e' questa cosa che mi spinge verso te". Lei: "Finalmente un'erezione!". (Daw)

226.                Lei: "Dipendo da te". Lui: "Sei licenziata!". (Daw)

227.                Lui: "Vorrei essere il tuo vestito". Lei: "Non metto certi straccetti". (Daw)

228.                Lei: "Mi piace trovarmi bene con te sul piano dialettico". Lui: "Mi piace trovarmi bene con te sul piano del letto".  (Fabio Carapezza)

229.                Lei: "Ti porto il mio amore…". Lui: "Poggia li' che poi guardo…" (Daw)

230.                Lui: "Voglio fare la pecorina!!!". Lei: "Mi dispiace... Ho gią preparato le melanzane alla parmiggiana". (Daw)

231.                Lui: "Proviamo il 69 ?". Lei: "Ottima idea! Ti consiglio la ruota di Napoli". (Daw)

232.                Lei: "Pensi sempre al sesso". Lui: "E il calcio dove lo metti?". (Daw)

233.                Lui: "L'unica cosa che voglio e' renderti felice". Lei: "La corda e lo sgabello sono di la'". (Daw)

234.                Lui: "Non e' colpa mia. Ma purtroppo io mi tengo tutto dentro. E' sbagliato, ma io sono fatto cosď". Lei: "Sei stitico?". (Daw)

235.                Lui: "Prima di te non valevo nulla". Lei: "quindi adesso a quanto posso rivenderti ?". (Daw)

236.                Lui: "Posso avere il tuo numero di telefono?". Lei: "Spiacente, ne ho uno solo e serve a me". (Daw)

237.                "Lei: "A volte penso tu voglia solo il mio corpo". Lui: "No, mi bastano alcune parti". (Daw)

238.                Lei: "A volte mi chiedo se quello che vuoi e' solo sesso". Lui: "Macché, devo anche mangiare!", (Daw)

239.                Lui: "Quando faccio l'amore con te ogni secondo mi sembra duri un'eternitą". Lei: "A quanto corrispondono tre minuti scarsi?" (Daw)

240.                Lui: "Mi manca il sapore dei tuoi baci". Lei: "Ti posso sputare in faccia". (Daw)

241.                Lui: "Di fronte a te mi manca il respiro". Lei: "Di fronte a te trattengo il respiro". (Daw)

242.                Lui: "Mi chiedo che cos'Ź questa cosa che mi spinge verso di te". Lei: "Finalmente un'erezione!". (Daw)

243.                Lui: "Non mi sembri ingrassata... quanti sarebbero questi chili di troppo di cui dici ti devi liberare?". Lei: "Quanto pesi ?". (Daw)

244.                Lei: "Il mio cuore ti appartiene. Capisci cosa vuol dire?". Lui: "Che me la darai. Evviva!". (Daw)

245.                Lui: "Se dovessi morire, continueresti ad amarmi?". Lei: "Forse di piĚ". (Daw)

246.                Lui: "Mi metti le ali". Lei: "E io che le ho sempre chiamate corna". (Daw)

247.                Lei a letto: "Il nostro rapporto andrebbe analizzato". Lui: "Va bene. Voltati". (Pietro Vanessi)

248.                Lui: "Il mio cuore batte solo per te". Lei: "Quanto guadagna?". (Daw)

249.                Lui: "Sei uno spettacolo!". Lei: "Posti esauriti". (Daw)

250.                Lui: "Penso al nostro amore e il mondo mi sorride". Lei: "Non ti sorride, ti prende per il culo". (Daw)

251.                Lei: "Mi tratti come un cane...". Lui: "Si', ma il bastoncino non lo riporti lo stesso!". (Daw)

252.                Lui: "Ti voglio al di sopra di ogni cosa". Lei: "Per guardarmi le mutande da sotto". (Daw)

253.                Lui: "Mi metti le ali". Lei: "E io che le ho sempre chiamate corna". (Daw)

254.                Lui: "I nostri cuori si sono toccati". Lei: "Il mio chiede la constatazione amichevole". (Daw)

255.                Lei: "Hai vinto il mio cuore". Lui: "Detesto i premi di consolazione". (Daw)

256.                Lei: "Perche' non mi vuoi piu' bene come una volta?". Lui: "Perche' ora sono astemio". (Daw)

257.                Lui: "I tuoi baci hanno qualcosa in piu'...". Lei: "Oggi e' l'herpes". (Daw)

258.                Lei: "Rimaniamo amici come prima?". Lui: "Certo, come prima di conoscerci". (Daw)

259.                Lui: "Ho voglia di te". Lei: "Ho solo pesca". (Daw)

260.                Lei: "Il mio scopo e' l'amore". Lui: "Il mio scopo e' lo scopo". (Daw)

261.                Lei: "L'amore fa soffrire". Lui: "Sei fortunata che ti odio". (Daw)

262.                Lei: "Ti amo". Lui: "Sesso gratis!!!". (Daw)

263.                Lui: "Amore, ci credi nei rapporti a distanza?". Lei: "Dipende, da quant'e' lungo..." (Radio Stronza)

264.                Lui: "Ho voglia di scopare". Lei: "Bene. La paletta sai dov'e'...". (Daw)

265.                "Amore, dimmi qualcosa di porco...". "Berlusconi"

266.                Lei: "Amore, stasera voglio uscire". Lui: "OK, ma quando rientri non fare rumore". (Daw)

267.                Lui a lei che sta leccando un ghiacciolo: "Come vorrei essere quel ghiacciolo…". Lei: "Ti manca il bastoncino". (Daw)

268.                Lei: «Noi due dobbiamo parlare!». Lui: «Con chi?». (NickBiussy)

269.                Lei: "L'amore e' un atto di fede". Lui: "Infatti devo pregarti per farmela dare". (Daw)

270.                Lei: "Lasciati guidare dall'amore". Lui: "Ma non era cieco?". (Daw)

271.                Lei: "L'amore andrebbe fatto solo con chi si ama veramente". Lui: "Mi stai dicendo che devo masturbarmi?". (Daw)

272.                Lui: "Amore, se un giorno dovessi andar via di casa, tu cosa faresti?". Lei: "Cambierei la serratura". (Daw)

273.                Lui: "Mi respingi sempre ed io non riesco a vivere in questo stato...". Lei: "Emigra!" (Daw)

274.                Lui: "E' tanto che non facciamo l'amore...". Lei: "Parla per te!" (Daw)

275.                Lei: "Siamo una gran coppia". Lui: "di single". (Daw)

276.                Lei: "Mi piaci perche' non guardi solo il miocorpo". Lui: "Ne guardo parecchi". (Daw)

277.                Lei: "Possiamo vivere insieme e felici". Lui: "O insieme o felici". (Daw)

278.                Lei (a letto): "Vorrei parlare". Lui: "Fai pure, ho il sonno pesante". (oui)

279.                Lei: "Non so come prenderti". Lui: "Io come lasciarti". (serafino bandini)

280.                Lei: "Ti ho preso un pensiero". Lui: "Prendi pure, tanto non li uso!". (Daw)

281.                Lei: "Con te mi sento come se avessi il mondo in tasca". Lui: "Questo spiega il tuo culone". (Daw)

282.                Lei: "Non te la do". Lui: "Guardo solo se mi calza". (Daw)

283.                Lui: "Ma se io muoio, tu che fai?". Lei: "Vengo al funerale". (Daw)

284.                Lui: "Nascondo grandi doti". Lei (guardando nei pantaloni): "Le nascondi bene!". (Daw)

285.                Lui: "Dimmelo chiarament se mi ami o meno…". Lei. "Ti "meno" ?". (Daw)

286.                Lui: "Il mio amore e' incalcolabile". Lei: "Io ho un listino prezzi". (Daw)

287.                Lei: "Se non mi tratti meglio, giuro che esco e bacio il primo che incontro". Lui: "Questo si' che e' odiare il prossimo". (Daw)

288.                Lui: "Cara, tu sei il sole della mia vita". Lei: "E allora stammo a 150 milioni di km di distanza!"

289.                Lui: "Per me sei stata un fulmine a ciel sereno". Lei: "Per me sei stato un fulmine a letto". (Daw)

290.                Lui: "Tu non sei come le altre che ho avuto". Lei: "Gonfiabile?". (Daw)

291.                Lui: "Mi scaldi il cuore". Lei: "Non ho avuto tempo di cucinare altro". (Daw)

292.                "Tu credi che i sogni si avverano?".  "Si', credo di si'!". "Allora spogliati !". (GlobuloRusso)

293.                Lui: "Non gettare questa storia". Lei: "No! Tocca a te buttare la spezzatura". (Daw)

294.                Lei: "Di fronte a te c'e' il tuo destino". Lui: "Non lo vedo se non ti togli". (Daw)

295.                Lui: "Darei la mia vita per un tuo bacio". Lei (con un fucile in mano): "Ti spiacerebbe metterlo per iscritto?". (Daw)

296.                Lei: "Amore, sono a 90 gradi". Lui: "Bene, cara, aspettero' un attimo che si raffreddi!". (Pietro Vanessi)

297.                Lei: "Prendimi". Lui: "Per il culo va bene?". (Daw)

298.                Lui: "Ti amo anche se sei un diavolo". Lei: "Pero' le corna le hai tu". (Daw)

299.                Lui: "Sei sempre nel mio cuore". Lei: "Stai percorrendo il mio intestino!". (Daw)

300.                "Amore, ho un ritardo". "Lo so. Me ne sono accorto quando ti ho conosciuta". (Marco dalla Sardegna)

301.                Lui: "Mi dai un bacio?". Lei:  "Cos'e', vuoi diventare un principe?".

302.                Lei: "Ma te, visto quello lą come si Ź voltato a guardarmi ? Non gli dici niente ?". Lui: "No, se non fa denuncia..."

303.                Lei: "Ma te, se prendi un appuntamento con un'altra donna, poi me lo dici ?". Lui: "No, me lo ricordo da solo...".

304.                Lei: "Ma te, lo sai che alla Maria il marito ha regalato un diamante per quanto Ź stata fedele?". Lui: "Non Ź stato il marito... hanno fatto una colletta..."

305.                Lui: "Tu hai una doppia personalitą". Lei: "Sď, purtroppo... e ci stai sul cazzo a tutti e due!". (Daw)

306.                Lei: "Ci sono cose che vengono prima del sesso". Lui: "I preliminari?". (Daw)

307.                Lei: "Sono anni che porti fuori tutte le sere il cane e a me neppure una volta". Lui: "Ma perche'? Ti piace pisciare per strada?".

308.                Lui: "Desideriamo le stesse cose". Lei: "Non e' vero! Ancora respiri!". (Daw)

309.                Lui: "Ho ripreso a sognarti". Lei: "Mangia meno pesante la sera!!!". 

310.                Lui: "Amore, lo so che non sei molto romantica, ma dimmi qualcosa che ti esca dal cuore". Lei: "Sangue?". (Omar Sanchez Solis)

311.                Lei: "Come me trovi?". Lui: "E chi te cerca!". (Daw)

312.                Lui: "Amore, dimmi che nel tuo cuore c'e' sempre un posto per me". Lei: "Certo, tesoro, ma non e' fisso!". (Pirla)

313.                Lui: "Ti regalo il Sole, la Luna, le Stelle". Lei: "Insomma, solo roba trovata gratis in giro". (Daw)

314.                Lui: "Davanti a te torno a sentirmi un bambino". Lei: "Io il pannolino non te lo cambio". (Daw)

315.                Lui: "Ti piace l'acqua?". Lei: "Si, certo". Lui: "Bene, allora gią ti piace il settanta percento di me".

316.                Lui: "Usi qualche precauzione?". Lei: "Sď... non te la do!". (Daw)

317.                Lei: "Il nostro amore e' come un sogno". Lui: "Svegliaaa!!!". (Daw)

318.                "Come mi vorresti?". "Come sei". "PiĚ aggressiva?". "No…". "PiĚ sexy?". "No…". "PiĚ curata?". "No...". "Dai dimmi!".  "Ti vorrei afona, A FO NA!". (andreapoles79)

319.                Lei: "Tutti gli uomini cadono ai miei piedi". Lui: "Vedi di lavarti ogni tanto". (Daw)

320.                Lui: "Vorrei renderti felice...". Lei: "Il mio IBAN e'………..". (Daw)

321.                Lei e lui a letto. Lei: "Come mi vuoi, piu' gattina, panterona, puledra o vacca?". Lui: "Possibile che nel tuo zoo non ci siano animali che dormano a quest'ora?". (Pietro Vanessi)

322.                Lui: "C'e' del tenero fra noi?". Lei: "Speravo in qualcosa di rigido!". (Daw)

323.                Lui e lei a letto. Lui: "E va bene, facciamo la posizione che vuoi tu". Lei: "Schiena contro schiena, grazie". (Pietro Vanessi)

324.                Lui: "Dopo due anni ancora pensi di potermi cambiare". Lei: "Eh no! Ormai e' scaduta la garanzia!". (Daw)

325.                Lei: "Lasciati guidare dall'amore". Lui: "Ma non era cieco?". (Daw)

326.                Lei: "Sono il tuo regalo". Lui: "Spero che tu abbia conservato lo scontrino". (Daw)

327.                Lui: "Dopo due anni ancora pensi di cambiarmi?". Lei: "Ah no! Ormai e' scaduta la garanzia". (Daw)

328.                Lui: "Ti amo". Lei: "Dimmelo all'infinito". Lui: "Amare".

329.                Lei: "Sono stufa". Lui: "Piacere, io termosifone".

330.                Lei: "Amore, sono a 90 gradi". Lui: "Bene, aspetto un attimo che si raffreddi". (Pietro Vanessi)

331.                Lei: "Come me trovi?". Lui: "E chi te cerca!". (Daw)

332.                Lei: "Dimmi qualcosa che mi faccia sognare". Lui: "Dormi".

333.                Lui: "Amore, tu non sei bellissima, Ź vero. Perė sei bella dentro!". Lei: "Tesoro, Ź normale, per stare con uno come te ci vuole un bel fegato!"

334.                Lui: "Noi, soli, contro il mondo". Lei: "Sono passata al nemico". (Daw)

335.                Un ragazzo si avvicina ad una fanciulla: "Ago e filo?" "Come scusa?" "No niente... volevo attaccare bottone!"

336.                Lui: "Ma lo sai che sei acida?". Lei: "No, e' dolcezza andata a male". (Daw)

337.                Lui: "Usi qualche precauzione?". Lei: "Sď... resto a casa". (Daw)

338.                Lui: "Sei la mia stella". Lei: "Bella scusa per toccarti il cannocchiale". (Daw)

339.                Lui: "Ciao, bella, mi daresti il tuo numero?". Lei: "Perche' vorresti farmi una ricarica?". (Daw)

340.                "Ti amo". "Io un po' di piĚ. Che faccio, ti lascio?".  (utoepia)

341.                "Buongiorno principessa, sveglia, ti ho portato la colazione a letto". "Toglimi il cazzo dalla faccia subito". "Non sei mai soddisfatta". (battutiere)

342.                Lui a letto: "Che ne dici di un bel reapporto orale?". Lei: "Inizia tu, ma sottovoce".

343.                Lui: "Senza di te non sono nessuno". Lei: "Lo sei anche con me".

344.                Lei: "Quanti anni mi dai?". Lui: "Effettivi o percepiti?". (Gianni Soria)

345.                "Sei proprio una bella persona". "Tu una brutta bestia". (Serafino Bandini)

346.                "Com'Ź andata?". "Cosď". "Va sempre a finire cosď". (Serafino Bandini)

347.                Lei: "Sei il frutto del peccato". Lui: "Vuoi vedere il gambo?". (Daw)

348.                Lui: "Certo che voi donne vi ricordate tutto!". Lei: "No, siete voi uomini che fate stronzate indimenticabili". (G. Macrď)

349.                Lei: "Hai mai avuto una storia seria?". "Sď, ma preferisco quelle allegre".

350.                Lui: "Sei la mia aria". Lei: "Come te la cavi con l'apnea?". (Daw)

351.                Lui: "Cosa faro' senza di te?". Lei: "Schifo!". (Daw)

352.                Lui: "Cosa posso fare per renderti felice?". Lei: "Un bonifico"

353.                Lui: "Dimmi qualcosa che mi faccia sentire uomo". Lei: "Abbassa la tavoletta del cesso". (Daw)

354.                Lui: "Ti regalo il sole, la luna, le stelle". Lei: "Insomma solo roba trovata in giro gratis!". (Daw)

355.                Lei: "Amore, dimmi qualcosa di dolce?". Lui: "Zucchero filato!"

356.                Lui: "Cosa fai nella vita?". Lei: "Me la complico". (Daw)

357.                Lei: "Amore perche' non mi ascolti mai?". Lui: "Anch'io tesoro"

358.                "Cosa fai per vivere?". "Respiro"

359.                Lui: "Mi dai un bacio ?". Lei: "Perche' vuoi diventare un principe ???". (Sergio Masse Massetani)

360.                "Posso invitarti ad uscire?". "Certo!". "Per favore, esci!"

361.                Lui: "Ci vediamo stasera?". Lei: "Non lo so. Domani ti so dire".

362.                Lui: "Non mi tradirai, vero?". Lei: "Eh no, oggi basta!". (Daw)

363.                "Se, malgrado l'universo sia immenso, ci siamo incontrati, ci sara' un motivo !!".  Lei: "Certo !! Devo cambiare navigatore !!!". (Sergio Masse Massetani)

364.                Lei: "Amo', sai oggi m'hanno detto che ho qualcosa della Bellucci!". Lui: "Allora io devo ave' qualcosa de Bocelli, perche' non la vedo!". (Pietro Vanessi)

365.                "Ti andrebbe di uscire?". "Ma certo! Quando?". "Anche subito. E per favore chiudi la porta". (diegoilmaestro)

366.                "Sai, credo di essere mezza santa e mezza vacca". "Ok. Scelgo la metą che da' il latte". (isterica)

367.                Lui: "Credi che nutrirai mai nulla per me?". Lei: "I pesci rossi". (Marco Camillieri)

368.                Lui: "Ti spoglio bene". Lei: "Ti voglio pene". (DrZap)

369.                Lui: "Qual e' la posizione che ti piace di piu'?". Lei: "Io davanti e lui dietro che porta le borse". (Ironia bastarda)

370.                Lui: "Ma lo sai che sei acida?". "Nooo, e' dolcezza andata a male!". (Daw)

371.                Lui: "Non sopporto i rapporti a distanza". Lei: "Neanch’io, infatti ho intenzione di spostare il frigorifero in camera mia".

372.                Lui: "Il mio sesso lo chiamo 'vita' perche' la vita e' dura". Lei: "s', OK, purtroppo la vita e' corta!"

373.                Lui: "Amore mio, cosa mi prepari stasera?". Lei: "Le valigie".

374.                Lei: "Guarda, facciamo cosď. Tu sbatti e io scopo". Lui: "Stiamo parlando di pulizie, vero?". (abatelunare)

375.                Lei: "A volte penso che tu voglia solo il mio corpo". Lui: "No, mi bastano alcuni pezzi". (Daw)

376.                Lei: "Ti lascio percvhe' tieni piu' alla macchina che a me". Lui: "No, dai, amore, non piangere. Cosi' mi macchi i sedili!".

377.                "Hey, ti andrebbe di vederci?". "Ma io ci vedo gią!". (Danilo Galli)

378.                Sono fatti l'uno per l'altra. Lui e' fatto di lei e lei si e' fatta un altro. (Guido Rojetti)

379.                Lei: "Mi sale l'odio". Lui: "Mi pepe l'amore". (DrZap)

380.                Lui: "Torniamo insieme". Lei: "No, guarda, mi da' un passaggio mia madre". (Mr_takki)

381.                "Amore, cosa mi prepari per stasera?". "Le valigie". (L'asino che ride)

382.                Lui: "Ti lascio". Lei: "Cosa?". (Pietro Vanessi)

383.                Lei: "Amore, ti dispiace rimettere le cose a posto dopo averle usate?". "Ok, oggi ti riporto da tua madre".

384.                Lei: "Tu non mi capisci!". Lui: "Cosa intendi dire?". (Danilo Arlenghi)

385.                Lui: "Mi manca il sapore dei tuoi baci". Lei: "Ti posso sputare addosso". (Daw)

386.                "Saro' il tuo principe" disse lui. "Mi dispiace, sono anarchica" disse lei. (Snoopy)

387.                Lui: "Ho perso la testa per te". Lei: "Prova a cercarla tra le mie gambe. Ieri sera era lď".  (@postofisso2012)

388.                Lei: "Adoro le persone che dicono quello che pensano…". Lui: "Sei una cozza spaziale, parli a vanvera e non ascolto nulla di quello che dici. E ora, adorami pure quanto ti pare". (Pietro Vanessi)

389.                Cara, io non ho bisogno di te, ma di caffe'. (DrZap)

390.                Scambio di SMS fra lui e lei. Lei: "Amore, ciao, che fai?". Lui: "Ho su il pigiama e sto per mettermi a letto". Lei: "Che dolce. Io sono in un pub. In piedi. Dietro di te".

391.                "Aiuto, amore... Sto avendo un infarto... Chiama l'ambulanza!". "Ho finito la batteria... Dammi il tuo telefono! Qual e' il codice di sblocco?". "Non fa niente, amore... Mi passerą!"

392.                "Ciao, usciamo? Stasera ho il tavolo". "Ciao, sto a casa che ho anche il divano"

393.                "Amore, lo sai? Stasera sono sola in casa". "E chiudi bene la porta!"

394.                "Ti lascio perche' ti amo troppo" disse lui. "E io ti brucio la macchina perche' fa freschetto…" disse lei. (Snoopy)

395.                Non per vantarmi, ma una ragazza mi ha detto "ti voglio''. Se proprio dobbiamo essere precisi, ha aggiunto anche "morto". (Pupitto)

396.                Lei: "Perche' mi mandi sempre a quel paese?". Lui: "Il mio e' solo un invito galante a girare il mondo". (Daw)

397.                "Se hai le palle dimmi le cose in faccia". "Le cose in faccia". (Il camaleonte)

398.                Lui: “Cara ti amo!”. Lei: “Carati amo!”. Hanno trovato un accordo. (Storpionimi) (Fabrizio Bragagnolo)