1.    "Ripensandoci, non avrei dovuto accendere il fiammifero. Ma stavo solo cercando di recuperare il criceto" ha detto confuso Eric Tomazewski ai medici dell'ospedale per ustioni gravi di Salt Lake City. Tomazewski e il suo partner omosessuale Andrew "Kiki" Farnum, sono stati ricoverati d'urgenza dopo che una serata di sesso estremo  veramente finita male. "Gli ho infilato un tubo di cartone nel retto e ci  scivolato entro Raggot, il nostro criceto" ha spiegato Tomazewski. "Di solito Kiki urlava "Armageddon!!" come segnale per farmi capire che ne aveva avuto abbastanza. Ho cercato di recuperare Raggot, ma non sono riuscito a farlo uscire, allora ho sbirciato nel tubo con un fiammifero, pensando che la luce lo avrebbe attratto". In una conferenza stampa, un portavoce dell'ospedale ha raccontato cosa sarebbe accaduto subito dopo: "Il fiammifero ha incendiato una sacca di gas intestinale, cos“ dal tubo  venuta fuori una fiammata che ha incendiato i capelli di Mr.Tomazewski ustionandogli gravemente il viso. Inoltre la fiammata ha incendiato anche il pelo e i baffi del criceto che, a loro volta, hanno incendiato una sacca ancora pi grande di gas pi su nell'intestino, sparando fuori il criceto come una palla di cannone". Tomazewski ha subito ustioni di secondo grado e si  rotto il naso per l'impatto con il povero criceto; invece Farnum ha subito ustioni di primo e secondo grado nell'ano e nell'ultimo tratto dell'intestino".
Note dell'editore: Le nove cose pi terribili di questa storia:
9." ...Gli ho infilato un tubo di cartone nel retto..."
8."...allora ho sbirciato nel tubo...."(Mi dispiace....ma  come guardare in un telescopio puntato sull'inferno. Userei pi volentieri un binocolo per fissare il sole.)
7.Quel povero criceto (...che ovviamente soffre di mancanza di autostima  dopo essere stato sparato dal culo di un tizio come l'uomo proiettile del videogioco del circo di Freddy.)
6.Essersi rotto il naso per l'impatto con un criceto sparato dal culo di qualcuno. Non credo che il criceto, dopo l'allegra gitarella nel tunnel dell'amore di Kiki, sia stato fresco come una rosa...
5.La gente che va tranquillamente in giro con quelle spaventose sacche di gas esplosivo nel retto.
4.Le persone che fanno queste cose e lo ammettono solo quando stanno al pronto soccorso. Io penso che piuttosto mi sarei inventato una storiella su un'orda di demoni nomadi, piromani e fanatici del sesso anale che veniva a casa mia e mi sodomizzava con un accendino piuttosto che dire la veritˆ. Non mi biasimate, ma non riuscirei mai a guardare il dottore dicendo: "Senti Doc,  andata cos“. Sai....abbiamo un criceto di nome Raggot e abbiamo preso un tubo di cartone...."
3.Le" Ustioni di primo e secondo grado nell'ano" non farebbero diventare il bruciore e il prurito delle emorroidi una vera liberazione? Inoltre l'odore di un culo che brucia deve essere uno dei cinque odori pi orribili che madre natura abbia mai prodotto.
2.Il soprannome Kiki, che  certamente una parola Polinesiana che sta per: "uomo bianco idiota che si infila criceti su per il culo."
1.Quale terribile ospedale farebbe una conferenza stampa su tutto ci˜?

2.    Lettera ad un'assicurazione: "Ritengo che una 'cattiva pianificazione' sia la causa del mio incidente. Io sono un radio operatore dilettante, e stavo lavorando sulla cima della mia nuova torre da 80 piedi. Concluso il lavoro, mi accorsi di aver portato su oltre 300 libbre di attrezzi e altra ferraglia. Invece di portar giu' il materiale a mano, decisi di usare un montacarichi. Agganciata una corda a terra, raggiunsi la cima della torre e caricai gli attrezzi in un piccolo barile. Poi tornai a terra e slegai la corda, tenendola saldamente per assicurare una lenta discesa alle 300 libbre di attrezzi. Sul blocco 11 del rapporto ho indicato il mio peso: noterete che e' di 155 libbre. Di conseguenza fui sbalzato dal terreno cosi' in fretta, che persi la mia presenza di spirito e dimenticai di lasciare la corda. Salii molto in fretta fino alla cima della torre. A quota 40 piedi, incontrai il barile che scendeva. Questo spiega la mia spalla rotta. Poco rallentato da questo, continuai la mia rapida ascesa, senza fermarmi finche' le dita della mia mano destra non furono per due centimetri dentro la ruota della carrucola. "Recuperai la mia presenza di spirito, e riuscii a tenere la corda nonostante il dolore. Nello stesso tempo, pero', il barile di attrezzi colpi' il suolo e l' urto gli fece perdere il fondo. Senza il peso degli attrezzi, il barile pesava ora circa 20 libbre. Vi invito a ricontrollare il MIO peso al blocco 11 del rapporto. Come potrete immaginare, incominciai una rapida discesa sul lato della torre. A quota 40 piedi, incontrai il barile che saliva. Questo spiega le ginocchia fratturate, e le ferite sulle gambe. L' incontro col barile mi rallento' abbastanza da ridurre i danni quando caddi sul mucchio di attrezzi, cosi' mi ruppi solo tre vertebre. Mi spiace doverlo dire, ma comunque mentre giacevo sul mucchio di attrezzi, ferito, incapace di alzarmi, e guardavo il barile vuoto sospeso 80 piedi sopra di me, persi di nuovo la mia presenza di spirito, e lasciai andare la corda..."

3.    Morti assurde: Al primo posto (e meritatamente) troviamo la fine che a fatto un veterinario del Texas che nel fare una rettoscopia ad una vacca ricevette in piena faccia una scoreggia della bestia che lo invest“ proprio mentre stava fumando un sigaro. Mor“ per le gravissime ustioni.

4.    Il portavoce di un ospedale in Tailandia ha detto ai cronisti che il governo deve fermare la nuova e disgustosa moda del "pomparsi". Il portavoce ha continuato dicendo:" Se questa perversione dovesse prendere piede, distruggera' il fior fiore degli uomini della Tailandia". Il portavoce veniva intervistato a proposito del tredicenne Charnchai Puanmuangpak che era stato portato poco prima in ospedale, morto. La maggioranza dei "pompatori" usa la classica pompa da bicicletta; i giovani si infilano la pompa nel culo e danno un paio di pompate, regalandosi alcuni momenti di confusione. Il tredicenne in questione lo ha portato all'estremo: ha cominciato usando una pompa a due cilindri, poi non essendo piu' appagato disse agli amici che avrebbe provato con la pompa ad aria compressa della vicina stazione di servizio. Gli amici lo sfidarono a farlo. Detto fatto. Con l'aiuto delle tenebre, sgattaiolo' nella stazione di serizio, si infilo' il tubo nel culo e, non immaginando la potenza della pompa, inseri' una moneta e premette il pulsante. Probabilmente mori' all'istante, ma i passanti sono ancora in stato di shock. Una signora, pensando di assistere ad uno spettacolo pirotecnico comincio' ad applaudire. Le autorita' locali, interrogate hanno detto: "Non abbiamo ancora ritrovato tutte le parti del ragazzo, quando tutta quell'aria  entrata in contatto con i gas corporei, il ragazzo  praticamente esploso". Il portavoce dell'ospedale ha concluso dicendo che "pomparsi"  il passatempo del diavolo, e noi dobbiamo dire di no a Satana. L'ultimo suo commento  stato: "Gonfiate pure le vostre gomme, ma poi nascondete la pompa dove non vi possa tentare".

5.    Ladri di biciclette. Il 3 Febbraio 1998 a Lompoc, California, Santiago Alvarado di 24 anni  morto precipitando a testa in giu' dal soffitto di un negozio di biciclette che stava derubando. La morte  stata provocata dalla torcia (per avere le mani libere la teneva in bocca ) che gli  uscita dalla parte posteriore del cranio.

6.    Pronto Soccorso di Augusta (USA). Quattro persone sono state ricoverate per altrettanti bizzarri incidenti, collegati tra loro. Sherry Moeller venne ricoverata per ferite alla testa provocate dalla caduta di calcinacci; Tim Vegas venne ricoverato per un colpo di frusta e contusioni leggere al viso, al torace ed alle mani; Bryan Corcoran fu ricoverato per rottura del tessuto gengivale; infine Pamela Klesick fu ricoverata perchŽ due dita della mano destra le erano state staccate a morsi. La Moeller aveva appena accompagnato il marito al suo nuovo posto di lavoro e oltre ad un bacio, gli mostr˜ il seno. "Non so perche l'ho fatto" ha poi detto la Moeller "ero molto vicina alla macchina e non credevo qualcuno potesse vedere. In ogni caso, il tutto  durato non piu' di due secondi". Ad ogni modo il taxista Vegas  riuscito a vedere, per questo ha perso il controllo del taxi che sbatte contro l'edificio del dentista. All'interno, la Klesick, un tecnico dentista, stava facendo la pulizia dei denti a Corcoran. L'urto del taxi fece sobbalzare la Klesick che taglio' le gengive del Corcoran, il quale in stato di shock chiuse la bocca e stacco' due ditta dalla mano del tecnico. La Moeller fu ferita dai calcinacci staccatisi dall'urto del taxi contro l'edificio.

7.    Jacques LeFevrier, un francese, non lasci˜ nulla al caso, quando decise di suicidarsi. Sali' su di una collina, leg˜ il capo di una fune al suo collo e l'altro capo ad un masso (per impiccarsi). Bevve del veleno e prima di saltare dalla collina si diede fuoco e cerc˜ di spararsi. Il proiettile pero' manco' il bersaglio e trancio' la fune che lo legava al masso. A questo punto, l'aspirante suicida cadde nel lago sottostante. L'improvvisa immersione spense le fiamme e gli fece vomitare il veleno, fu tirato fuori dall'acqua da un pescatore e portato in ospedale... dove mori' di ipotermia.

8.    In Ottobre in Oklahoma, Jason Heck tento' di uccidere un millepiedi usando la sua carabina calibro 22. Il proiettile pero' rimbalz˜ contro un sasso e colp“ il suo amico Antonio Martinez, fracassandogli il cranio.

9.    In Michigan (Usa) un ragazzo compra una nuova Grand Cherokee del valore di piu' di 30.000 dollari decidendo di pagarla a rate mensili di 400 dollari. Immediatamente passa a prendere il suo miglior amico e per spassarsela un po' decidono di andare a caccia di anatre. Ma tutti i laghi sono ghiacciati. Queste due menti brillanti, allora vanno al lago con le pistole, il cane, le birre e la macchina nuova. Parcheggiano l'auto sul lago ghiacciato e si preparano. I ragazzi vogliono che le anatre vengano sul lago. Per far si' che l'anatra atterri sul lago, bisogna creare uno specchio d'acqua grande abbastanza da convincerla ad atterrare proprio li'. Siccome il lago  ghiacciato, decidono di utilizzare un candelotto di dinamite che si erano portati dietro e decidono che il sistema migliore  quello di accenderlo e lanciarlo il piu' lontano possibile. Vi ricordate cosa si erano portati dietro i due geni al lago? la macchina, le pistole, la birra ed il CANE. Si', proprio il cane, un Labrador nero, perfettamente addestrato per riportare oggetti, soprattutto se lanciati dal padrone. Esatto, nel momento in cui i due lanciano il candelotto, il cane parte velocissimo, afferra il candelotto e ritorna trotterellando felicemente dal padrone con il candelotto in bocca. I due ragazzi sono cosi' spaventati che decidono di sparare al cane, solo che la pistola  caricata con cartucce per anatre che difficilmente possono ferire un cane a quella distanza. Il cane pero' si spaventa e corre a nascondersi con il candelotto sempre in bocca. Dove trova rifugio il povero cane? Esattamente sotto il nuovissimo Grand Cherokee, costato piu' di 30.000 dollari, parcheggiato sul lago ghiacciato. BOOM!! Il povero cane muore e la macchina affonda nel lago. Piu' tardi il proprietario del veicolo chiam˜ la sua assicurazione che gli disse che l'affondamento del veicolo causato dall'uso improprio di esplosivo non era incluso nell'assicurazione. Doveva ancora fare il primo pagamento della rata di 400 dollari.

10.A Elyria (Ohio) Martyn Eskins intendeva ripulire la cantina dalle ragnatele, optando per l'uso di una torcia al propano al posto della scopa. Come risultato ha causato un incendio che gli ha distrutto il primo e il secondo piano della sua casa.

11.Paul Stiller, 47 anni, e' stato ricoverato e sua moglie Bonnie e' stata ferita a causa di un candelotto di dinamite esploso nella loro macchina. Mentre guidavano, intorno alle due del mattino, la coppia annoiata ha acceso la dinamite, tentando di buttarla fuori dal finestrino per vedere l'effetto che faceva. Purtroppo il finestrino era chiuso.

12.Marzo 1993 - Una terribile dieta e una camera senza ventilazione sono state la causa della morte di un uomo che si e' ucciso con i suoi propri gas. Non c'era nessun segno sul cadavere, ma l'autopsia ha mostrato grandi quantita' di gas metano nel suo organismo. La sua dieta consisteva principalmente in fagioli e cavoli (piu' un paio di altre cose); proprio la giusta combinazione di cibi. Sembra che l'uomo sia morto nel sonno dopo aver respirato la nube venefica sospesa sul suo letto; se fosse stato all'aperto o con le finestre aperte la situazione non sarebbe stata fatale, ma egli era rinchiuso ermeticamente nella sua piccola stanza da letto. Era "un grosso uomo con una capacita' incredibile di creare questo gas". Tre dei soccorritori si sono sentiti male e uno e' stato ricoverato.

13.Il 2 Luglio 1982 il comandante di un aereo TWA, mentre si stava avvicinando all'aereoporto di Los Angeles, si stupi` nel vedere un uomo, seduto in una sedia da giardino appesa ad un pallone, a tre miglia circa sopra la citta`. Il "Rapporto di contatto" del comandante della TWA venne presto confermato da un urlo di avvistamento ottico provenienta da un aereo della Delta. Il veterano del Vietnam, sporadicamente autista di camion e talvolta radiocronista situazionale Larry Walter stava galleggiando a 16,000 piedi (4.800mt) nel corridoio di avvicinamento all'aereoporto di Los Angeles, ciucciando coca cola da una bottiglia, chiacchierando con invadenti perditempo CB con il suo baracchino portatile e salutando con la mano gli aereoplani di linea di passaggio. In precedenza, Larry aveva legato 45 palloncini pieni di elio ad una sedia da giardino in alluminio, impacchettato la sua pistola ad aria, un paracadute, un bottiglione di coca cola per poi decollare. Tagliato il legaccio della sedia Larry era schizzato in cielo come un angelo scottato. Pochi minuti dopo Larry aveva iniziato a sentirsi a disagio, dopo aver passato i 15,000 piedi (4.500 mt). Ignorava infatti, che ogni mille piedi (300 mt) di salita la temperatura scende di tre gradi e che alla quota di 16.000 la temperatura e` molto al di sotto dello zero. Probabilmente a causa della mancanza di ossigeno, quel poco di cervello che Larry aveva si era inceppato. Infatti la soluzione che Larry aveva trovato era quella di estrarre la sua fidata pistola ad aria e tirare giu` qualcuno dei palloncini. Sfortunatamente, prima di riuscire a fare qualche danno serio, la pistola gli era sfuggita di mano e caduta fuoribordo. Circa 45 minuti dopo il decollo la macchina volante di Larry colpiva le linee dell'alta tensione schiantandosi gentilmente a terra e mettendo in black out tutta Long Beach. Incredibilmente, Larry ne usci` incolume e fu in grado di ripetere otto volte la sua prova. Johnny Carson e David Letterman hanno intervistato Larry per provare la sua straordinaria qualifica al premio Darwin. Dovete convenire che e` un peccato, di cui siamo veramente rattristati, che al signor Walter sia sfuggito, per un'inezia, il premio del signor Darwin. La sua prova avrebbe sicuramente qualificato come beneficio alla razza umana l'eradicazione dei suoi geni dal crogiolo umano. Fortunatamente, nel 1993, Larry provo` ancora le sue superbe qualifiche Darwiniane suicidandosi con una pistolettata. Basandosi sulla continua dimostrazione di incapacita` mentale e sul successo finale, Larry deve essere considerato per il premio Charles Darwin. Larry Walter e` restato in scuderia per molti anni ma in qualche modo e` riuscire a morire e senza lasciare eredi. Di questo il Charles Darwin e` grato, a Larry Walter, e gli concede il premio Charles Darwin Award per il 1982.

14.Il 23 Marzo 1994, il medico legale di San Diego, Dr. Mills, eseguendo l'autopsia del corpo di Ronald Opus concluse che la morte era dovuta ad una ferita d'arma da fuoco alla testa. Il deceduto era saltato dal tetto di un palazzo di dieci piani tentando il suicidio (aveva lasciato un biglietto per indicare le sue ultime volonta`). Ma appena passato il nono piano, la sua vita era stata interrotta da un colpo di pistola attraverso una finestra, che lo aveva ucciso immediatamente. Ne' il tiratore ne' il deceduto erano al corrente che era stata messa una rete di sicurezza all'ottavo piano per proteggere dei lavafinestre e che a causa di questa Opus non sarebbe stato in grado di portare a termine l'insano gesto. Normalmente, il Dr. Mills prosegui`, una persona che tentava il suicidio alla fine e` riuscita a raggiungere il suo scopo, anche se il meccanismo non era stato quello da lui creduto. Se Opus fosse stato colpito sulla strada di una morte certa nove piani piu` in basso probabilmente non avrebbe cambiato la causa della morte da suicidio ad omicidio. Ma il fatto che il suo intento suicida non avrebbe avuto successo diede la sensazione all'esaminatore medico di avere un caso di omicidio per le mani. La stanza, al nono piano da cui era partito il colpo di pistola, era occupata da un uomo anziano e da sua moglie. I due stavano litigando e l'uomo stava minacciando la donna con la pistola. Ed era rimasto molto stupito quando, tirando il grilletto, la pallottola, mancando completamente la moglie aveva attraversato la finestra colpendo Opus. Quando qualcuno intende uccidere il soggetto A ma, tentando, uccide invece il soggetto B, rimane colpevole dell'omicidio del soggetto B. Accusato di questo, l'anziano e sua moglie assicurarono entrambi che non immaginavano assolutamente che l'arma potesse essere carica. Il vecchio disse che minacciare la moglie con una pistola scarica era una vecchia abitudine. Non aveva la minima intenzione di uccidere la donna facendo quindi apparire l'uccisione di Opus come un incidente. Ovvero conseguenza del caricamento accidentale dell'arma. Il proseguimento delle indagini provo` che era stato il figlio dell'anziana coppia a caricare la pistola approssimativamente sei settimane prima dell'incidente fatale. Risulto` che l'anziana donna gli aveva tagliato i fondi e che il figlio, conoscendo la propensione del padre ad usare la pistola durante i litigi, aveva caricato la pistola sperando che il padre avrebbe sparato alla madre. Il caso quindi diveniva ora di omicidio causato dal figlio della coppia ai danni di Ronald Opus. Ci fu quindi un interessante rivolgimento. Ulteriori investigazioni portarono a rivelare che il figlio, un certo Ronald Opus, era divenuto sempre piu` depresso dal fallimento del suo tentativo di architettare l'omicidio di sua madre. Questa lo aveva portato a saltare dall'edificio di dieci piani il 23 di marzo, per restare poi ucciso da un colpo di pistola partito da una finestra del nono piano. Il medico legale chiuse il caso come suicidio.

15.La polizia stradale dell'Arizona ha rinvenuto un ammasso di metallo incastrato sul lato di un dirupo che si alzava sopra la strada all'apice di una curva. Il relitto sembrava essere frutto di un disastro aereo ... ma in realta'... si trattava di una automobile. Al momento del ritrovamento non si era riusciti ad identificare il tipo di macchina, ma al laboratorio finalmente si e' capito cos'era e che cosa era accaduto. Pare dunque che un tizio fosse riuscito chissa' come a procurarsi una unita' JATO (Jet Assisted Take Off - Decollo Assistito per Jet, cioe' un razzo a combustibile solido) che e' utilizzato per dare agli aerei militari da trasporto piu' pesanti una spinta extra per decollare da piccoli aeroporti. Ha portato la sua Chevy Impala nel deserto e, trovato un lungo e diritto tratto di strada, ha collegato l'unita' JATO alla sua macchina, e' saltato dentro accendendo la macchina per guadagnare velocita' e alla fine ha azionato il razzo! La ricostruzione piu' probabile dei fatti indica che il conducente dell'Impala del 1967 aveva acceso lo JATO a una distanza di circa 4 o 5 Km dal luogo dell'incidente; il JATO, se ha funzionato propriamente, ha raggiunto la massima potenza di spinta entro 5 secondi, facendo accelerare la macchina oltre i 550 Km/h, continuando a pieno regime per altri 20-25 secondi. Il conducente ha probabilmente sperimentato forze G solitamente riservate a F-14 a pieno regime con postbruciatori accesi, facendolo diventare totalmente impotente nello svolgersi del fatto: la macchina ha continuato a rimanere sull'autostrada dritta per 3 Km (15-20 secondi) finche' il "pilota" non ha azionato i freni; questi si sono squagliati completamente, facendo esplodere le ruote e lasciando lunghe tracce di pneumatico sulla strada, e decollando poi per altri 2 Km, finche', non si e' scontrato contro la roccia all'altezza di 40 m, lasciando un cratere annerito profondo 1 m. La gran parte dei resti del conducente non erano recuperabili; pero' piccoli frammenti di ossa, denti e capelli sono stati estratti dal cratere, e schegge di unghie e di ossa sono state rimosse da un pezzo di plastica che potrebbe essere una parte dello sterzo.

16.Dicembre 1992 - Ken Charles Barger, 47 anni, si e' ucciso accidentalmente a Newton, North Carolina, quando, svegliandosi al suono di un telefono che squillava accanto al suo letto, ha tentato di prendere la cornetta e invece ha afferrato una Smith & Wesson 38 Special, con la quale si e' sparato quando la ha avvicinata all'orecchio.

17.News of the Weird, 18 Maggio 93, San Jose Mercury News - Un commesso viaggiatore di 24 anni e' morto vicino a Lantana, Florida, quando la sua autovettura si e' schiantata contro un palo a meta' della Interstatale 95, verso sera. La polizia ha dichiarato che l'uomo stava viaggiando a 130 Km/h e, a giudicare dal listino delle merci che e' stato trovato aperto contro il suo torace, era impegnato a leggere.

18.UPI, Toronto, Canada. La polizia ha dichiarato che un avvocato, il quale stava dimostrando la sicurezza di una finestra in un grattacielo del centro di Toronto, ha sfondato il vetro con la spalla ed e' caduto per 24 piani, morendo sul colpo. Un portavoce della polizia ha raccontato che Garry Hoy, 39 anni, e' caduto nel cortile della Toronto Dominion Bank Tower nella prima serata di venerdi' mentre stava mostrando la resistenza delle finestre dell'edificio a degli studenti di legge in visita.

19.Cairo, Egitto, 31 Agosto 1995 - Sei persone sono annegate lunedi' mentre tentavano di salvare una gallina che era caduta in un pozzo dell'Egitto meridionale, a Nazlat Imara, un villaggio a 240 chilometri a sud del Cairo. Un contadino diciottenne e' stato il primo a scendere nel pozzo, profondo una ventina di metri; e' annegato, sembra, dopo che una sotto-corrente nell'acqua lo aveva tirato giu'. La sorella e due fratelli, nessuno dei quali sapeva nuotare bene, sono andati ad uno ad uno ad aiutarlo ma sono annegati a loro volta. Due contadini piu' anziani sono accorsi allora in aiuto, ma pare che anch'essi siano stati risucchiati dalla corrente. I corpi delle sei vittime sono stati poi tirati fuori dal pozzo, insieme alla gallina. Quest'ultima e' sopravvissuta.

20.Times, Londra. Un ladro che era penetrato in un ospedale e' rimasto sfregiato a vita quando ha tentato di prendere un po' di abbronzatura. Dopo aver evitato gli addetti alla sicurezza dell'Ospedale Odstock a Salisbury, Wiltshire, si e' accorto di un lettino verticale per abbronzatura. E' entrato nell'unita' e si e' spogliato, rimanendovi per 45 minuti. Purtroppo per lui, la macchina ad alto voltaggio a raggi ultravioletti dell'ospedale, usata per il trattamento degli ustionati, ha un dosaggio massimo di 10 secondi. Dopo esservi stato per quasi 300 volte il massimo tempo consigliato l'uomo era coperto di vesciche. Ore dopo, quando il dolore delle scottature era diventato insopportabile, e' andato al General Hospital di Southampton, a una trentina di chilometri di distanza. Lo staff dell'ospedale si e' insospettito perchŽ l'uomo indossava un camice da dottore, e dopo averlo curato hanno chiamato la polizia.

21.San Jose' Mercury News. Un uomo, usando un fucile come mazza per spaccare il parabrezza della macchina di una ex, si e' accidentalmente ucciso quando il fucile ha esploso un colpo che gli ha trapassato la gola.

22.WASHINGTON, 13 MAG - Un uomo di Long Branch, cittadina del New Jersey, voleva tentare un rapporto sessuale con il suo... aspirapolvere. E' finito con un pezzo del suo pene mozzato e ha rischiato di morire dissanguato. Non e' stata divulgata l'identita' dello 'sperimentatore', ma la polizia di Long Branch non ha dubbi che la sconcertante disavventura sia nata dal desiderio del protagonista di ricevere piacere sessuale grazie all'aspirazione dell'elettrodomestico. L'uomo, hanno detto gli agenti, ieri sera era ubriaco. Ha avviato l'aspirapolvere, e a quel punto la lama interna lo ha parzialmente evirato. I medici sono riusciti a fermare la grave emorragia, ma non a riattaccare la parte mancante. (ANSA)

23.Sacramento (USA). Ferisce la moglie con lo scoiattolo congelato. Ha picchiato la moglie con uno scoiattolo congelato ed e' finito in carcere con l'accusa di violenza coniugale. La polizia di Sacramento ha aperto un'inchiesta per accertare come mai la famiglia avesse tanti scoiattoli nel congelatore. (Notizia vera, 1991)

24.Trani (Bari). Morso ai genitali da un topo mentre e' seduto sul water. Un uomo di 46 anni e' stato morso agli organi genitali, mentre era seduto sul water, da un grosso topo uscito improvvisamente dallo scarico. Il doloroso episodio e' accaduto in un appartamento al terzo piano di uno stabile di nuova costruzione. L'uomo e' stato medicato in ospedale, il topo e' ricaduto nello scarico del water scomparendo. (Notizia vera, 1988)

25.Notizia vera: "Mago travolto dal treno che cercava di fermare con il pensiero. L'abracadabra non e' bastato, e un mago (o presunto tale) e' rimasto ucciso mentre cercava di fermare un treno con i suoi poteri paranormali" (Agosto 1992)

26.Notizia vera: "Diciotto morti al collaudo degli amuleti anti-proiettile. Togo: E' finito in tragedia il collaudo di alcuni amuleti preparati dagli stregoni di due tribu' del Togo. Nelle intenzioni dovevano rendere invulnerabili dai proiettili, ma durante l'esperimento e' esplosa una sparatoria che ha fatto 18 morti e centinaia di feriti. (Novembre 1991)

27.Notizia vera: "Scoppia il maiale, ferito un contadino". Romania: un contadino e' finito all'ospedale per lo scoppio del maiale che aveva ucciso in occasione delle feste natalizie. L'esplosione e' stata provocata dal gas utilizzato per facilitare la pulizia della pelle. Per renderla liscia i maiali vengono di solito gonfiati con una pompa da biciclettao un tubo da aspirapolvere; la pelle si tende e le setole vengono bruciate con una fimma. Purtroppo il contadino ha gonfiato il maiale usando una bombola del gas..." (Dicembre 1991)

28.Notizia vera: "Stupratore con due peni arrestato a Malaga". Malaga. Avere due peni passi. Ma pretendere di violentare con essi una donna e farla franca, e' troppo. Ne sa qualcosa un o spagnolo di 26 anni, arrestato dalla polizia poco dopo aver sequestrato e seviziato per 4 ore una giovane di Malaga. Ai cronisti, la polizia non ha detto molto di piu': non ha voluto fornire ne' il nome dell'arrestato, ne' ulteriori notizie sull'insolito particolare anatomico. (Dicembre 1992)

29.Uno dei candidati ai Darwin Awards nel 1997 fu un uomo che, dopo aver litigato con la fidanzata, saliĠ in cima ad un pilone dellĠenergia elettrica nel Connecticut, con 6 piccole lattine di birra. Dopo aver svuotato 5 lattine, a 20 metri del suolo prov˜ il bisogno di svuotare la sua vescica, ma non avendo voglia di scendere, decise di farlo sul posto. Come si sa l'elettricitˆ, soprattutto con le linee di 115 000 volt, non richiede che si tocchino i fili per essere fulminati. Per di pi l'urina un eccellente conduttore di elettricitˆ. Pertanto non appena lĠuomo cominci˜ ad urinare, l'elettricitˆ risal“ lungo lo zampillo fino agli organi genitali e lo fece cadere dal suo pilone. Avendo notato un abbassamento momentaneo di tensione sulla linea, la compagnia elettrica invi˜ sul posto un operaio. Arrivato sul luogo, questi trov˜ un uomo morto ai piedi del pilone, col fumo che usciva dalla sua patta aperta ed in alto una piccola lattina di birra.

30.Fra le morti pi assurde nell'anno 1999 al terzo posto dei Darwin Awards troviamo la notizia riguardante la morte di un poliziotto. Continuamente perseguitato da un folle da lui arrestato anni prima e poi tornato in libertˆ viveva ormai nel terrore e, preoccupato per la sua incolumitˆ, dormiva sempre con la pistola sopra il comodino. Una notte ricevette una telefonata. Svegliatosi di soprassalto non si rese conto che anzichŽ impugnare la cornetta del telefono aveva preso in mano la sua pistola dalla quale part“ un colpo uccidendolo!

31.Incendio e 26 intossicati per colpa del pesce rosso. Tutta colpa del pesce rosso: ha dato fuoco al capanno degli attrezzi e ha spedito all'ospedale 26 persone. E' accaduto a Oxford. Il disastro  figlio di una catena di eventi decisamente sfortunati, alla cui origine c' proprio il pesce rosso, o meglio la boccia in cui placidamente sguazzava. Colpito da un raggio di sole, il cristallo della vasca ha filtrato la luce agendo come una lente e rispedendo il raggio, molte volte potenziato, fuori dalla finestra. Il raggio ha centrato perfettamente il capanno degli attrezzi del giardino, il cui legno ha preso fuoco. All'interno del capanno c'era il veleno per topi, un potente killer che bruciando  stato inalato da 26 persone, 18 delle quali pompieri del distretto locale impegnati a spegnere l'incendio. Per tutti i 28, ricovero per intossicazione. Nella tentata strage operata dal pesce rosso c' anche un morto: lui stesso.

32.Bolzano, 14:40. Ucciso con motosega, era una truffa all'assicurazione. Ha confessato tutto Christian Kleon, cugino di Andreas Plack, il ragazzo di 23 anni trovato ieri mattina morto dissanguato in un frutteto vicino alla superstrada Bolzano-Merano (leggi qui). I due cugini si erano messi d'accordo per una pazzesca truffa ai danni delle assicurazioni che doveva fruttare un miliardo: volevano quei soldi al punto che uno ha tagliato la gamba dell'altro con una motosega fingendo cos“ l'esito drammatico di una aggressione. Ma la vittima  morta dissanguata troppo presto, prima che arrivassero i soccorsi. Con l'accusa di omicidio e tentata truffa aggravata  stato arrestato Kleon, 29 anni, assicuratore. I due cugini si erano messi d'accordo: Plack si era assicurato con un paio di societˆ con coperture per circa un miliardo di lire in caso di infortunio con invalidatˆ permanente. Un folle progetto maturato giˆ qualche mese fa quando acquistarono insieme una motosega a catena. Plack doveva fingere una violenta aggressione facendosi tagliare dal cugino quasi di netto la gamba sinistra. Plack era convinto che le sue conoscenze di medicina fossero tali da consentirgli di bloccare l'emorragia e chiamare in tempo i soccorsi. Marted“ sera si  svolto tutto come progettato. I due sono andati insieme nel frutteto, Christian Kleon ha segato la gamba del cugino con la motosega a catena e poi se n' andato, come avevano concordato, portandosi dietro la terribile arma e buttandola nell'Adige. Ma la ferita, recidendo l'arteria e la vena tibiale, ha subito privato di forze la vittima. Andreas Plack  riuscito solo, con il proprio cellulare, a chiamare il 113: ma in sala operativa non hanno potuto fare altro che registrare un lungo rantolo. Il giovane - hanno detto oggi in una conferenza stampa il procuratore della Repubblica Cuno Tarfusser, il pm Guido Rispoli e il colonnello dei carabinieri Giovanni Antolini -  morto in pochi minuti. (Riportato da Repubblica.it)

33.GINEVRA (Indiana, USA), 5 febbraio - Un allegro addio al celibato, festeggiato al Pretty Kitty strip club, si  trasformato in una tragedia per il promesso sposo. Il trentaduenne Daniel Greene, che si stava godendo le attenzioni di una procacissima stripper,  stato soffocato dall' enorme seno della ragazza. Il locale era stato affittato per una festa privata. Secondo gli investigatori, Green si stava esibendo in una rovente lap dance, quando improvvisamente si  consumato l'inverosimile dramma: l'uomo, che aveva la faccia completamente sotterrata nella decima misura del seno della signorina Kandy Kane, ne  rimasto soffocato. I testimoni hanno detto che Greene aveva bevuto qualche birra, ma non era ubriaco. Quando la canzone I'm too sexy ha cominciato a suonare, Green si  eccitato e ha cominciato a ballare sul tavolo, "fischiando e urlando come un idiota", hanno dichiarato gli amici. Miss Kane, evidentemente compiaciuta che qualcuno apprezzasse la sua scelta musicale, si  avvicinata a Greene. Ha cominciato a ballare per lui la lap dance, agitando il seno davanti alla sua faccia. E pi lei lo agitava e pi Green vi affondava. "Daniel si stava divertendo un sacco", ha dichiarato John Gillman, un invitato alla festa. "Tutti noi desideravamo essere al suo posto, con la faccia schiacciata contro il seno della ragazza". "Chi avrebbe potuto capire che quando ha cominciato a fare grandi cenni con le mani chiedeva aiuto?" Quando gli spettatori, che acclamavano e incoraggiavano Greene, si sono finalmente accorti che l'amico non si muoveva da un po', si sono precipitati e tirarlo fuori dal seno di Miss Kane. La famiglia di Greene ha citato in giudizio il Pretty Kitty e la stripper per omicidio colposo. "Quel seno  un'arma letale" ha dichiarato il padre di Daniel, "Il locale non avrebbe dovuto permettere a Miss Kane di ingrandire il suo seno fino a quel punto. La mia famiglia e io speriamo che questa causa servirˆ a mandare un messaggio alle altre stripper: mantenete il vostro seno sempre all'interno di misure ragionevoli". Miss Kandy Kane, attraverso i suoi legali, ha affermato: "Penso che gli piacesse un sacco stare l“". Il Pretty Kitty non ha rilasciato alcuna dichiarazione.

34.Premio Darwin 1994: un tizio scuote e percuote un distributore di lattine di Coca Cola. Ma il distributore non ci sta e gli crolla addosso schiacciandolo.

35.Premio Darwin: 16/04/1999, Washington: 2 paramedici vengono trovati morti con addosso una maschera respiratoria attaccata ad una bombola di protossido di azoto. Si pensa volessero sperimentare un momento di forte ilaritˆ, ma si siano scordati di miscelare il gas con l'ossigeno.

36.Premio Darwin: 16/08/1999, Germania: il cacciatore Bad Urach viene ucciso da una fucilata sparata dal suo cane, il quale, rimasto chiuso dentro l'auto, ha tirato con la zampina il grilletto.

37.Premio Darwin: 31/07/1997: due ragazzi si pensano bene di rubare un palo della luce... iniziando a distruggerlo dal basso. E il palo, ovviamente, gli crolla addosso schiacciandoli.

38.Premio Darwin. Illinois: un pescatore vuole fare il colpaccio e utilizza la dinamite per uccidere tutti i pesci, per raccoglierli poi con calma. Peccato che abbia acceso la miccia quando ancora si trovava al centro del lago.

39.SESSO ROVENTE IN CUCINA. COPPIA ALL'OSPEDALE: Giochi erotici pericolosi, ma questa volta  tutta colpa di una frittata. Una coppia comasca per colpa di una omelette e del gioco erotico che ha reso celebre Monika Lewinsky  finita nei giorni scorsi al pronto soccorso. Strettissimo il riserbo sui nomi dei due protagonisti, si sa soltanto che si tratta di una coppia residente in un comune dell'Olgiatese, al confine con la provincia di Varese. Lui  ai fornelli, alle prese con una omelette, lei in ginocchio. Dopo qualche minuto sono entrambi al pronto soccorso dell'ospedale vicino a casa. La donna ha ustioni di primo e scondo grado sulla schiena e un leggero trauma cranico. L'uomo una ferita lacero contusa ai genitali. La veritˆ supera la fantasia nella ricostruzione dei fatti. Basterˆ dire che tutto  stato causato da un errore di valutazione del cuoco nel girare la frittata. L'omelette bollente  cos“ finita sulla schiena delle donna, che per reazione ha morsicato il partner. L'involontaria reazione dell'uomo  stata a questo punto una padellata sulla testa della compagna.

40.Quando il suo revolver calibro 38 ha mancato di far fuoco sulla vittima designata, durante una rapina a Long Beach, California, l'aspirante rapinatore James Elliot ha commesso un piccolo errore di valutazione. Ha girato il revolver, per osservare la canna ed ha provato a premere di nuovo il grilletto. Ma questa volta ha funzionato.... (Vincitore Premio "Darwin Award", 2003)

41.Lo chef di un Hotel in Svizzera ha perso un dito in un tagliacarne e, dopo aver imprecato in non si sa bene quale lingua, ha inviato una richiesta di risarcimento alla propria compagnia assicuratrice. La compagnia, sospettando una negligenza, ha mandato un suo ispettore per verificare le circostanze. L'ispettore ha provato il tagliacarne e ci ha rimesso a sua volta un dito. La richiesta di risarcimento e' stata approvata. (Darwin Award, 2003)

42.Un uomo che si era messo a spalare neve per oltre un'ora in modo da far posto quanto bastasse per parcheggiare la propria macchina durante una tempesta di neve a Chicago, e' andato a prendere la propria auto e, tornato al luogo tanto faticosamente pulito, vi ha trovato una donna che aveva appena elegantemente parcheggiato nello spazio libero. Comprensibilmente le ha sparato due fucilate all'addome. (Darwin Award, 2003)

43.Dopo essersi fermato a bere in un bar clandestino, l'autista di un autobus dello Zimbabwe si e' accorto che i 20 malati mentali che avrebbe dovuto trasportare da Harare al manicomio di Bulawayo erano scappati. Non volendo ammettere la sua negligenza, l'autista si e' recato ad una vicina fermata di autobus ed ha offerto ai passeggeri in attesa una corsa gratuita. Ha poi condotto il bus dentro il manicomio ed ha consegnato gli ignari passeggeri, dichiarando al personale del manicomio che si trattava di pazienti molto irritabili e portati a raccontare storie fantasiose. L'inganno non e' stato scoperto che tre giorni dopo. (Darwin Award, 2003)

44.Un teenager americano e' stato ricoverato in ospedale per gravi ferite alla testa provocate dal sopraggiungere di un treno. Quando gli venne chiesto come aveva fatto a procurarsi le ferite, il giovanotto ha raccontato alla polizia che stava semplicemente cercando di verificare quanto poteva riuscire ad avvicinarsi ad un treno in movimento prima di venire colpito. (Darwin Award, 2003)

45.Un uomo e' entrato in un market della Louisiana, ha messo una banconota da 20 dollari sul banco e ha chiesto che gli venisse cambiata. Quando il commesso ha aperto il cassetto, l'uomo ha estratto una pistola ed ha chiesto che gli venisse consegnata tutto quello che c'era nel cassetto, ed e' poi scappato via, lasciando la banconota da 20 dollari sul banco. Un controllo sul totale che era stato rapinato dal cassetto dava... 15 dollari! (se qualcuno ti punta una pistola e ti da' del denaro, si tratta di un crimine?) (Darwin Award, 2003)

46.Un tizio in Arkansas desiderava cosi' tanto farsi una birra da decidere di tirare un mattone attraverso la vetrina di un negozio di liquori per prendere qualche bottiglia e poi scappare via. Sollevo' il mattone e lo tiro' sulla vetrina per vederlo rimbalzare sulla sua testa, lasciandolo a terra privo di conoscenza. La vetrina del negozio di liquori era di plexiglas. L'intera vicenda e' stata filmata dalla telecamera interna. (Darwin Award, 2003)

47.Una signora che stava uscendo da un negozio di New York si e' vista strappare la borsa da un uomo che e' fuggito via correndo. Il commesso ha prontamente chiamato il 911 e la donna e' stata in grado di fornire alla polizia una dettagliata descrizione dello scippatore. Entro pochi minuti la polizia era riuscita a catturarlo, metterlo in macchina e portarlo indietro al negozio. Il ladro venne poi fatto uscire dalla macchina e gli venne detto di rimanere fermo per una identificazione positiva. Al che rispose, "Si, agente, e' lei, Quella e' la signora alla quale ho rubato la borsetta". (Darwin Award, 2003)

48.Quando un uomo ha cercato di aspirare benzina da un tubo infilato nel serbatoio di un camper parcheggiato in una strada di Seattle, si e' ritrovato con molto di piu' di quello che stava cercando. La polizia e' infatti arrivata sul luogo per trovare una persona in preda a conati di vomito e piegata in due vicino alla tanica per i rifiuti della toilette chimica del camper. Un portavoce della polizia ha dichiarato che l'uomo ha ammesso di aver cercato di rubare della benzina dal serbatoio ed ha infilato a tal scopo un tubo in quello che credeva fosse il bocchettone della benzina ed era invece lo scarico delle acque nere. Il proprietario del veicolo si e' rifiutato di sporgere denuncia, dichiarando di essersi fatta una delle migliori risate della sua vita. (Darwin Award, 2003)

49.Darwin Awards 2008
la classifica degli episodi avvenuti nel 2008 (traduzione by Fulvia Leopardi)(riportata da MagnaRomagna):
Il prete volante (voto medio 8.9 su 14944 voti)
Un prete cattolico  letteralmente Ôasceso in cieloĠ, grazie ai palloni pieni di elio: Adelir Antonio de Carli, 41 anni, stava tentando di stabilire il record mondiale di volo grazie a palloni raggruppati, per pubblicizzare il suo progetto di costruire un Ôriposo spiritualeĠ per camionisti.
Essere seduti per pi di 19 ore su una sedia a sdraio non  cosa semplice, neanche nel comfort del tuo giardino: il prete aveva dunque preso numerose precauzioni per il volo, tra cui munirsi di un abito di sopravvivenza, scegliersi una sedia extra per le emergenze, e dotarsi di un telefono satellitare e di un GPS... che non sapeva usare! Il vento, come suo solito, cambi˜ improvvisamente direzione, e il prete fu inesorabilmente sospinto verso il mare aperto: Adelir avrebbe potuto paracadutarsi mentre ÔnavigavaĠ sopra la terra, ma scelse di non farlo, e quando si ritrov˜ sperduto in mezzo al mare, telefon˜ per chiedere aiuto, ma i soccorritori non furono in grado di trovarlo dato che il prete non sapeva usare il navigatore satellitare, e continuava a ĠsmanettareĠ con il pannello di controllo mentre la batteria del telefono si scaricava.

50.Darwin Awards 2008
La classifica degli episodi avvenuti nel 2008 (traduzione by Fulvia Leopardi)(riportata da MagnaRomagna):
Fugge dal pericolo... verso il pericolo! (voto medio 7.9 su 5334 voti)
EĠ accaduto in Italia. Ivece Plattner, 68 anni, era in coda ad un semaforo (posizionato nei pressi di un passaggio al livello) mentre era alla guida della sua auto sportiva, una Porsche Cayenne. Stanco di aspettare in coda, lĠuomo tent˜ di sorpassare la fila, mentre - data la legge di Murphy (se una cosa pu˜ andare male, lo farˆ ) - stava arrivando un treno: le sbarre di sicurezza si abbassarono, lasciando lĠauto intrappolata sui binari: ci volle un poĠ prima che il guidatore si accorgesse di essere bloccato, ma alla fine usc“ dalla macchina e cominci˜ a correre... ma verso il treno, agitando le braccia per tentare di salvare la sua auto! Il tentativo fu un successo, dato che lĠauto sub“ meno danni del suo proprietario, che fu sbalzato a trenta metri di distanza; fu ritrovato - ovviamente - morto.

51.Darwin Awards 2008
La classifica degli episodi avvenuti nel 2008 (traduzione by Fulvia Leopardi)(riportata da MagnaRomagna):
Fare uno scherzo... e dimenticarsene, diventandone vittima
La compagnia telefonica stava rimpiazzando dei cavi del telefono scoperti con quelli interrati; in unĠarea scarsamente popolata dove sono presenti attivitˆ agricole, se linee passano una strada di paese, deve essere scavata una trincea per metˆ strada alla volta, cos“ che il traffico possa continuare a scorrere. Una mattina, gli agricoltori locali chiamarono lo sceriffo per segnalare un pickup cappottato, allĠinterno del quale cĠerano due persone, che erano state avvistate la notte prima mentre tornavano a casa...
Mentre si dirigevano al bar, i due avevano deciso di fare uno scherzo, e dopo aver stoppato il pickup, avevano spostato i segnali luminosi dal lato sbarrato della strada a quello buono; le successive indagini confermarono che i due erano responsabili dello scherzo, e che quando avevano avuto lĠincidente, guidavano ad unĠeccessiva velocitˆ e con una grande quantitˆ di alcool in corpo.
Nessuna ricostruzione  stata tuttavia capace di determinare se i due si fossero dimenticati del loro scherzo, o se avessero consapevolmente scelto di vedere cosa sarebbe successo se fossero passati sopra il buco ad alta velocitˆ, e nel mezzo della notte (Tratto da: gli archivi di un medico con esperienza trentennale al pronto soccorso.)

52.Darwin Awards 2008
La classifica degli episodi avvenuti nel 2008 (traduzione by Fulvia Leopardi)(riportata da MagnaRomagna):
Soldati generosi ma non molto intelligenti
Tre soldati in forma e in salute avevano finito lĠaddestramento base, e prima di prendere i rispettivi incarichi, decisero di passare gli ultimi giorni di ferie a casa della nonna di uno di loro, che viveva in una cittˆ vicina a dove si erano addestrati. I soldati arrivarono dunque a casa della nonna, che preparava gustosi pranzetti e offr“ loro un letto comodo in cui dormire. La nonna aveva un lavoro da finire, cos“ i tre furono lasciati soli durante la notte; ma come potevano ricambiare la gentilezza della donna? La nonna aveva tre figli, e per commemorare la nascita di ognuno, aveva piantato un pino nel giardino: cinquantĠanni dopo che gli alberi erano stati piantati, erano cresciuti in maniera considerevole, e quello di mezzo bloccava la vista dalla finestra del soggiorno; i soldati decisero di tagliare lĠalbero per far entrare la luce nel soggiorno... ma la birra influ“ un poĠ troppo sulla pianificazione! Per evitare che lĠalbero, alto 50 piedi, cadesse sulla casa, i soldati pensarono di legare una corda in cima allĠalbero per ÔdistanziareĠ la cima dellĠalbero dalla casa finchŽ la pianta non fosse stata tagliata: i soldati arrivarono dunque sulla cima di un albero, passarono la corda intorno ai rami, e poi la lanciarono a quello che stava nellĠalbero di mezzo, che leg˜ la corda al tronco. Fatto questo, cominciarono a tirare la corda a terra, cos“ che il pino cadesse lontano dalla casa, dove i tre soldati avevano anche sgomberato lo spiazzo dove lĠalbero avrebbe dovuto cadere. Scalare un pino  un lavoretto facile, grazie a buchi e cavitˆ inflitte dal maltempo alla naturale durezza della corteccia, e i tre soldati, in forma e in salute, completarono i preliminari senza disturbo, e ben presto lĠalbero fu legato da cima a fondo. Finora, tutto bene. I due soldati che erano a terra tiravano lĠalbero lontano dalla casa della nonna, mentre il terzo avvi˜ la sega e cominci˜ a tagliare, ed effettivamente i pezzi dellĠalbero caddero lontano dalla casa della nonna; tuttavia... I due soldati si erano legati la corda intorno alla vita, non considerando che il pino da tagliare pesava svariate tonnellate: e quando la pianta cadde, entrambi furono scaraventati contro i rami dellĠalbero, e furono brevemente aerotrasportati prima di essere sbattuti a terra dove stava cadendo anche la cima dellĠalbero.

53.Darwin Awards 2008
La classifica degli episodi avvenuti nel 2008 (traduzione by Fulvia Leopardi)(riportata da MagnaRomagna):
Il ladro di acciaio poco intelligente
Accaduto in Repubblica Ceca, dove lĠacciaio ha molto valore, soprattutto quello in lega usato per i cavi; i rivenditori di ferraglia, comunque, non si fanno troppe domande, pagano in denaro contante, ed un buon rifornimento di metallo pu˜ essere trovato, ad esempio, nelle trombe degli ascensori. Questa particolare miniera dĠoro, ad esempio, era allĠinterno di un magazzino - vuoto -Ò vicino a Zatec, 40 miglia a nord-est di Praga. Il cavo era ben attaccato, e buona parte di esso spariva nellĠombra della tromba. Dopo essersi arrampicato in cima ed aver lavorato ore con un seghetto, il nostro uomo finalmente era riuscito a tagliare il cavo dĠacciaio, ma subito dopo, non pi trattenuto da niente, il cavo cominci˜ a cadere verso il basso, accelerando finchŽ non raggiunse terra.

54.Darwin Awards 2008
La classifica degli episodi avvenuti nel 2008 (traduzione by Fulvia Leopardi)(riportata da MagnaRomagna):
Fai da te fatale
Un uomo aveva deciso di tagliarsi da solo i suoi alberi, piuttosto che assumere un professionista. E cos“ era andato nel locale negozio, che vendeva delle macchine che potevano fare un lavoro veloce, anche su alberi con tronchi di 8 pollici di diametro. Per risparmiare tempo il vicino aveva piazzato la macchina alla base di un grande albero di quercia, dove poteva far cadere i rami direttamente nella macchina; lĠuomo voleva tagliare la parte superiore della quercia, colpita da un fulmine. Mentre la macchina era in funzione, il vicino era salito dalla scala fino al primo ramo dellĠalbero, quando improvvisamente aveva perso lĠequilibrio ed era caduto. I paramedici lo trovarono molto, mezzo dentro e mezzo fuori lĠimbuto della trinciatrice, con una delle gambe trinciata fino al fianco. Niente matrimonio, niente figli, il suo gene rimosso dallĠumanitˆ.

55.Darwin Awards 2008
La classifica degli episodi avvenuti nel 2008 (traduzione by Fulvia Leopardi)(riportata da MagnaRomagna):
Chimici fai da te? Ahi ahi
LĠinsegnante di biologia aveva deciso di liberare spazio nel laboratorio e buttare alcune delle sostanze chimiche conservate in laboratorio. Aveva ÒbenÓ pensato di metterle in macchina, fermarsi al primo tombino e rovesciarvele dentro. Ma forse non aveva abbastanza competenza di miscelazioni chimiche: il cocktail di sostanze infiammabili nello spazio ristretto della fogna caus˜ unĠesplosione cos“ intensa da decapitare la (per poco) sorpresa Lidia, che lasciata senza testa sulle spalle, decide che era ora di tirare le cuoia. Le altre due persone rimasero ferite, ma vive, e vennero portati allĠospedale con bruciature su tutta la faccia: forse non riacquisteranno mai pi la vista, ma sperabilmente saranno in grado di raccontare ai loro figli che mescolare sostanze chimiche per poi buttarle in un tombino non  cos“ saggio come potrebbe apparire.

56.Darwin Awards 2008
La classifica degli episodi avvenuti nel 2008 (traduzione by Fulvia Leopardi)(riportata da MagnaRomagna):
A volte Dio esiste
Un 50enne andava a caccia di uccelli nellĠUpstate New York con i suoi amici e il suo fedele cane; quando si fermarono per una sigaretta, il cane trov˜ un osso di cervo. LĠuomo tolse lĠosso al cane e lo gett˜ via, ma – come ogni cane degno di questo nome – lĠanimale non voleva lasciare andare il suo tesoro, e si allontan˜ per cercarlo. Frustrato da cotanto show di disobbedienza, lĠuomo prese il suo fucile - carico - per la canna e cominci˜ ad usarla come una mazza, ma ad ogni colpo, il cane riusciva a scansarla. Improvvisamente la ÔmazzaĠ cadde a terra e fece fuoco, colpendo lĠuomo allĠaddome: fu subito aerotrasportato allĠospedale, dove mor“ per le ferite riportate, anche se rimase vivo abbastanza a lungo da poter scagionare gli amici che altrimenti avrebbero potuto essere sospettati; almeno, comunque, non ha colpito il cane.

57.Darwin Awards 2008
La classifica degli episodi avvenuti nel 2008 (traduzione by Fulvia Leopardi)(riportata da MagnaRomagna):
Bere e cacciare conigli non va bene
Dopo una giornata passata a festeggiare e a guidare motoslitte in unĠarea deserta, un gruppo di guidatori tornava alle loro cabine, quando inaspettatamente... apparve una lepre. Tutti si misero allĠinseguimento, molte collisioni furono evitate per un pelo, e alla fine tutte le motoslitte fecero marcia indietro... tranne una.
Il guidatore, occhieggiata la preda, gli si avvicin˜ rapidamente, ed il coniglio si scans˜ da un lato per salvarsi; di nuovo il guidatore gli and˜ addosso, ma il coniglio and˜ in un lato della strada dove cĠera meno neve. Per uccidere il coniglio prima che attraversasse la strada, lĠuomo acceler˜ a Mach 1, ma la bestia aveva altre idee, e si infil˜ in una buca sotto la strada.
I testimoni affermarono che il guidatore non prov˜ neanche a fermare, e che ci fu un ÔcrocchioĠ metallico mentre infilava la macchina nella buca, seguito da un botto che fece la motoslitta in mille pezzi. Questa marca di veicoli ha infatti il serbatoio della benzina montato di fronte: dentro la buca era entrata solo la punta della motoslitta, ma poi il cofano si era tagliato, e la benzina era finita sul motore rovente. Il corpo del guidatore fu scagliato in un campo a venti piedi di distanza. Non si sa, invece, dove sia finito il coniglio.

58.Darwin Awards 2008
La classifica degli episodi avvenuti nel 2008 (traduzione by Fulvia Leopardi)(riportata da MagnaRomagna):
Il bullone sbagliato
Un uomo era stato assunto per installare delle barre di rinforzo su una torre di comunicazione nei pressi di Camp Bullis. Altri due colleghi lo videro maneggiare gli attrezzi, e poi sporgersi e cadere da unĠaltezza di 225 piedi. Le successive indagini accertarono che lĠuomo aveva allentato i bulloni della barra sulla quale si era attaccato. La polizia lo ha chiamato tragico incidente.

59.Darwin Awards 2008 La classifica degli episodi avvenuti nel 2008 (traduzione by Fulvia Leopardi)(riportata da MagnaRomagna):    Un italiano stupido sulle nevi (7.7 di media su 2068 voti)
David, 46 anni, scendeva di notte lungo una pista da sci, a bordo di un telo/imbottitura che aveva rimosso dalla barriere di sicurezza poste alla fine della pista. Non gli venne in mente che forse avrebbe potuto essere pericoloso scendere per la stessa pista dalla quale aveva tolto le barriere di sicurezza. Sauze dĠOulx  uno dei cinque villaggi che compongono la Ôvia latteaĠ delle piste di sci del nord Italia e che, per la loro atmosfera di festa, sono molto popolari tra gli sciatori britannici: come ha spiegato il portavoce di uno dei resort, ÒlĠuomo aveva bevuto prima di togliere le barriere di sicurezza, e ironicamente... ironicamente David fin“ dritto contro le spoglie barriere in fondo alla pista, e mor“ per le ferrite causategli, alla testa e al petto, dal nudo metallo. Due dei suoi amici sopravvissero dopo una visita allĠospedale. Manca un altro candidato, disperso dopo che se ne era andato Òferito e sanguinanteÓ.