Omaggio a Luigi Becchio, esperto di giochi di parole, presente su Facebook (GdP)

1.     Durante il letargo soffriva d'insonnia. Si rivolse ad un ghiropratico... (GdP)  

2.     “Nonostante fosse il piĚ alto in grado ogni sera dopo cena si offriva di lavare i piatti dell'intero equipaggio!”. Toccante ricordo di un marinaio della Victory, agli ordini dell'Ammiraglio Nelsen... (GdP)  

3.     Non solo internet !!! A chiunque navighi dovrebbe essere concesso il diritto all'oblė... (GdP)  

4.     Un uomo entra in un caffŹ...splash!!! C'Ź chi dice che quel tale sia in grado di usare il cucchiaino come trampolino, eseguendo un perfetto triplo carpiato in avanti. Se cosď fosse saremmo davanti all'ennesimo caso di talento in espresso... (GdP)  

5.     Un saggio freeclimber: “Se non alleni bicipiti, tricipiti e quadricipiti... precipiti”. (GdP)  

6.     A furia di parlare di pastorizia a Virgilio vennero le bucoliche... (GdP)  

7.     Quando mangio la pasta al sugo non faccio mai la scarpetta. Le stringhe causano lacciditą...  

8.     Incipit in pc: “Quel RAM del LOG DICOM”... (GdP)  

9.     Mickey Mouse in realtą Ź un criceto olandese laureatosi all'HamsterDAMS… (GdP)  

10.  “Non glielo posso pubblicare!! Legga, su avanti!! Legga qui!! 57 omicidi in 300 pagine e tutti con lo stesso modus operandi ...colpď la vittima con un piccolo martello esclamando: ”Aggiudicato”. E che cavolo!! Un po' di fantasia!!” “Forse ne potrei ammazzare qualcuno con un'asta”... “Se ne vada!!”. I duri inizi di Agatha Christie's... (GdP)  

11.  Una piccola curiositą. Il 2 novembre gli animalisti vanno al cimicitero? (GdP)  

12.  Avevo un amico cosď loquace che quando andava al ristorante non prenotava mai per non correre il rischio di farsi vedere ad un tavolo riservato...  

13.  Nato sotto il segno dei pesci. Matteo Salvini invitato ad un ginnasio per presentare il suo ultimo libro “Non amare chi Ź a mare” perde la testa. Ritrovatosi contestato da un gruppo di studenti esce dall'aula: ”Tonno subito!”. Rientra pochi minuti dopo in sella ad un vecchio Ciclone degli anni 80. Un giornalista presente gli domanda cosa abbia intenzione di fare. La risposta lascia tutti a bocca aperta... “SU GARELLI SGOMBRO SARDINE A LICEo!”. Accelera, ma scivola su delle gocce d'olio miste a limone cadendo rovinosamente a terra. Rialzatosi esclama: ”Che polpo!! Mi sento stordito MA RINATO!”. (GdP)  

14.  Vito giunse al Villaggio dei Bannati con l’entusiasmo di un ragazzino e cercė subito di mettersi in mostra. Andė nella piazza centrale e iniziė ad attirare l’attenzione dei passanti: "Ehi !! Ho un gioco di parole strepitoso!! Una cosa mai sentita!! Rivoluzionaria!!". Ben presto il passaparola tra i presenti creė un folto capannello di gente curiosa. Tutti in attesa, in balia di questo nuovo Messia che avrebbe segnato la strada maestra verso il glorioso futuro del gioco di parole. Un silenzio assordante avvolse l'intera piazza. Vito guardė tutti negli occhi e capď che era giunto il momento della rivelazione: "In realtą sono due, due giochi... due fantastici scioglilingua!!  Uno sul posizionamento di una capra e l'altro su un epico combattimento tra grandi felini asiatici. Da quale comincio?". In meno di tre secondi la piazza si svuotė. La speranza d'aver trovato una guida illuminata lasciė ben presto spazio ad un'amara considerazione: aver perso tempo prezioso con un inutile “panca-bestia"... (GdP)  

15.  Partiti. Ma come?! Prima gridate: "Mail col PDf!!" e poi vi ritrovo addirittura dentro al PC?! (GdP)  

 

Per tornare all’HomePage

Per tornare all’indice degli Autori