Omaggio a Carlo Congia, umorista presente su Facebook  e su Twitter (@CarloCongia), oltre che sul web:

 

http://humor.blog.tiscali.it

 

1.    Per il secondo semestre il governo prevede timidi cenni di ripresa... per il culo.

2.    VOCABOLARIO POLITICO MODERNO (spiegato ai semplici di spirito): ENDORSEMENT: leccata di culo. 

3.    Alfano Ć l'unico parlamentare a NON poter usare la fatidica frase "Lei non SA chi sono io". In quanto non lo Sa neanche lui o, comunque, non Ć di sua competenza. 

4.    San Silvio d'Arcore. Protettore dei protettori delle protette.  E protettore delle protesi pelviche.  Si festeggia il 30 luglio, toghe rosse permettendo. 

5.    Berlusconi pretende di essere innocente anche quando va a confessarsi in chiesa? 

6.    Mala tempora. Attenzione ai ragazzini che regalano caramelle ai vecchietti sconosciuti. 

7.    Prima di affogare, in un decimo di secondo, rivide tutto il film della propria vita, solo che era seduto in ultima fila e aveva un ciccione mastodontico nella poltrona di fronte. (M. FredastĆr ĎI casi della vitaË) 

8.    La cosa piŁ entusiasmante Ć vedere come i cittadini Italiani si bevano tutto quello che si dice loro. In ciś dimostrando di essere uno dei popoli piŁ assetati al mondo. 

9.    L'eccezione non conferma affatto nessuna regola. Al limite lŇeccezione dimostra che la regola Ć sbagliata. 

10.Visto che per mesi questo governo non ha fatto altro che vendere fumo trovo giusto e coerente che abbia in previsione di aumentare il prezzo delle sigarette. 

11.L' "Hora et labora" dei Benedettini si Ć tramutato in "Gratta et Vinces". 

12.Il porcellum Ć un rischio per tutti. I partiti si interrogano per cambiarlo con il pollastrum. 

13."Dio non vuole i preservativi. Se li avesse voluti ci avrebbe creato la minkia con il tappo (tipo tubetto di ketchup).  

14.I nostri politici amano cosô tanto la democrazia che non vogliono darla a nessuno. 

15.Siamo frutto del caso. Quindi facciamoci almeno una buona marmellata. 

16.Al buongustaio quando sente la parola "Torta di mele" viene l'acquolina. Alla casalinga vengono in mente le briciole. 

17."Provate voi a fare le cose con niente e vedrete cosa ve ne viene fuori" (Dio). 

18.La manovra. Luci pubbliche spente di notte nelle cittł per risparmiare. L'associazione dei ladri, per voce del suo presidente, conferma: "Il governo Ć sulla strada giusta". 

19.Renzi Ć come l'iPhone, si capisce che Ć una cazzata ma lo comprano tutti. 

20.San Valentino cade tutti gli anni il 14 febbraio... ma poi si rialza sempre. (Le Niquiliste) 

21.LE QUATTRO VIRTU' DEL TAO. Fu chiesto al saggio TzĆ quali fossero le quattro virtŁ del Tao. "Le quattro virtŁ del Tao, rispose TzĆ, sono tre. Ma di queste tre una Ć inconoscibile. Le restanti due sono in realtł la stessa cosa. Per cui l'unica regola del Tao, quella che ti porta alla virtŁ e alla conoscenza E' UNA SOLA". "Quale?" "Fottitene!". 

22.Quando si e' giovani si vede tutto il futuro davanti a se'. Poi si cresce e cominciano i problemi di vista. (Le Niquiliste) 

23.PiŁ guardo il mondo e piŁ mi convinco che Dio la stoffa dell'universo l'ha comprata dai cinesi. 

24.Berlusconi riabilita i Gay. Il prossimo passo sarł la riabilitazione dei COMUNISTI? 

25.La miseria e' il piu' perfetto degli antifurti. 

26.Non vado mai al mare. E' pieno di donne dai facili costumi. 

27.IL ROBOT. Il Prof. Knerr aveva finalmente terminato il suo robot ultimo modello. Era riuscito a mettere nella sua memoria anche un algoritmo in grado di simulare i sentimenti umani. Era fiero del suo lavoro e non vedeva l'ora di testarne la funzionalitł. Fu con un leggero tremito dunque che allungś l'indice e premette il pulsante di accensione presente nel retro del robot. Dopo un impercettibile ronzio il robot aprô gli occhi, si guardś attorno e, scorto il suo creatore, gli disse: "Che cazzo vuoi? Appena nato e gił rompi er cazzo?". 

28.LE VITE DEI GRANDI STATISTI. Quando era all'asilo Mario Monti anzichÄ fare i pensierini correggeva il bilancio della scuola. 

29.La somma dei quadrati costruiti dove ti pare Ć sempre inferiore alla circonferenza delle palle dovute per calcolarli. 

30.Il treno che passa una sola volta nella vita lo guida Eraclito? 

31.Se vogliamo abbattere una religione con le bombe, allora iniziamo da quelle di casa nostra. 

32.Colui che Ć convinto di risolvere il problema dell'immigrazione sollevando dei muri e delle barriere Ć simile a colui che Ć convinto di risolvere il problema del traffico suonando il clacson. 

33.Italia: Nazione in cui i ricercati hanno piu' opportunita' dei ricercatori. (Idiopedia)