Omaggio ad Antonio Patrucco.

 

1.   Nel 1492, Cristoforo Colombo dopo due mesi ha abbandonato gli studi di geografia ed passato alla storia.

2.   Ne ho piene le palle di questa mania delle bombe intelligenti. Puo' essere intelligente una bomba? Cosa ha fatto di straordinario? Ha forse preso la maturita' scientifica? Ha studiato al CEPU con Bobo Vieri?

3.   Una bomba e' una bomba. Stop. Non e' il caso di ricamare con gli aggettivi. Cosa diavolo hanno dentro di speciale queste bombe intelligenti? Gli spermatozoi di Bill Gates?

4.   E' assurdo, ma ammattiamo pure che la bomba sia in grado di intendere. Se la bomba intelligente me la tira un pirla, che differenza fa rispetto a una bomba che ha fatto si' e no la scuola dell'obbligo?

5.   Armi intelligenti? Perfino Valeria Marini e' piu' intelligente. Quando cade, la Marini, il danno lo fa solo dove appoggia il suo ciclopico fondoschiena.

6.   Ma perche' al posto dei missili intelligenti, non provano a sviluppare - che so? - delle supposte sapientone che, mentre ti curano il mal di schiena, ti preparano la prostata per la maturita'?

7. Le bombe sono sempre le bombe. Non fanno distinzione di sesso, razza, religione, ideologia, colore della pella. A pensarci bene, sono le uniche che rispettano fino in fondo la Costituzione!

8. Silvio Berlusconi sta a Bush come Monica Lewinsky stava a Clinton.

9. Berlusconi sta alla diplomazia come Platinette sta alla gnocca.

10. Gli oggetti volanti non identificati sono, in realta', le anime di quelli che sono campati a ufo.

11. "Il fumo uccide": questa scritta e' presente su tutti i pacchetti di sigarette. Per lo stesso criterio su tutte le schede elettorali, d'ora in avanti, sara' scritto: "Il governo ti incula".