Omaggio a Vittorio Sgarbi, critico darte.

 

1. Sono disposto a sottopormi all'antidoping all'uscita da Montecitorio. Ma sono sicuro che se incontro la cocaina lei ad eccitarsi.

2. Io sono pallido perche' il Sole, quale io sono, abbronza ma non si abbronza.

3. L'apparizione di un grande artista un avvenimento che desta grande stupore, incredulit e sgomento, quasi una minaccia al quieto equilibrio del mondo, all'ordine consacrato delle cose.

4. La moglie la troia di suo marito.

5. Pochissimi odi superano la soglia della morte. Per quanto mi riguarda un omicidio e' poco, occorre organizzare una strage.

6. Tutta l'opera di Petrarca si potrebbe riassumere nel verso di Sergio Endrigo: "Dite a Laura che l'amo".

7. Il problema e' che una donna sola per me e' troppo.

8. Correva l'anno 1961, quando compresi che sarei diventato un personaggio storico.

9. Per un uomo non c'e niente di peggio che una donna intelligente.

10. Il tradimento e essenzialmente una questione di classe.