Omaggio ad Aldo Vincent, autore satirico (Il Gelataio di Corf) presente anche su Facebook

1.     Ho sognato di essere le mutande di Sharon Stone. Che incubo! Sempre chiuso in quel cassetto!    

2.     ULTIMA ORA. Clamoroso! Arrestato in Montenegro braccio destro di Milosevic. (Accidenti, ma possibile che non riescano a prenderlo tutto, questo qui?)   

3.     Materie scolastiche by   :
Se  verde eĠ botanica
Se si muove  biologia.
Se puzza  chimica.
Se non funziona  fisica
Se non quadra eĠ logica
Se non ritorna eĠ matematica
Se mente eĠ Religione
Se suda eĠ ginnastica
Se non la trovi eĠ Geografia
Se eĠ insopportabile eĠ sociologia
Se eĠ incredibile eĠ Storia
Se avvince non eĠ una materia scolastica.

4.     Sciopero degli autofiloferrotramvieri. Per carita', io aderisco incondizionatamente alle proteste degli auto, dei filo, del ferro e persino del tram. Ma Vieri, con tutti i soldi che prende CHE CAZZO SCIOPERA A FARE? EH?   

5.     Le Spice Girls si sciolgono. NellĠacido?   

6.     I Beatles si riuniscono. Hanno finalmente sparato anche agli altri tre?   

7.     Se Cristo Salva, il Budda puoĠ fare il back-up?   

8.     Se i telebani sparano al Budda per arginare il buddismo, se i Lupi Grigi sparano al Papa per arginare il Cristianesimo, eĠ legittimo sparare a Marzullo per arginare lĠimbecillitaĠ?   

9.     (Cap.10) BisogneraĠ proprio che ti dica come mai mi trovo qui e percheĠ in tutto questo casino io sono lĠunico che sia rimasto a raccontarlo. CĠera un carabiniere che doveva prendere un treno che lo riportava al Sud ma cĠera lo sciopero e il capostazione gli aveva consigliato di passare le due ore dĠattesa andando al cinema dove, peraltro, data la divisa non avrebbe pagato nulla e se ne sarebbe stato comodo e al calduccio. CosiĠ fece, andoĠ verso il Diurno, salutoĠ senza pagare alla cassa, e si accomodoĠ in platea al buio, convinto di potersi divertire. Davano ÒNovecentoÓ di Bertolucci e quando dopo i titoli usciĠ un cartello grande e grosso con su scritto: PARTE PRIMA il militare si spaventoĠ: ÒPorca vacca, parte prima!Ó disse e si precipitoĠ sul treno dove rimase al freddo per un paio dĠore prima che questo si muovesse. Ecco, era solo per dirti che questa eĠ la: PARTE SECONDA. Ho conosciuto una puttana cosiĠ diffidente che se lo faceva mettere per iscritto. Suo marito faceva il fabbro: era cosi' bravo col cannello che riusci' a saldare una frattura con la fiamma ossidrica. Malgrado ci fosse un poĠ di ruggine tra i due, avevano avuto un figlio che si mise a fare il fotografo e benche' fosse poco sviluppato un giorno mise addirittura a fuoco un ghiacciaio. Poverino, si sposo' con una maestra ma lei non aveva classe! Era cosi' frigida che la prima notte di nozze gli grido': "Ma insomma deciditi, o dentro o fuori! Tutto questo andare su e giu' mi fa venire il mar di mare". Lui oso' una richiesta ardita: "Dai, girati..." "Eh no! Ha detto la mia mamma che se voglio mantenere il matrimonio virtuoso, non devo assecondare tutte le voglie del marito. Girarmi mai! " "Va bene cara, come vuoi," le disse lui accomodante " Ma se non ti giri, come faremo ad avere bambini? ". Erano altri tempi ed io avevo appena scoperto di avere un problema coi capelli. Non che mi cadessero, anzi! Il problema era che ne avevo troppi. Erano tempi in cui i giovani non sapevano chi prendere come modello, la televisione non cĠera, la radio aveva raccontato troppe balle durante la guerra che adesso non le credeva piu' nessuno, i libri raccontavano storie vecchie e cĠera solamente il cinema che raccontava storie improbabili ma nuove, e per sole cento lire. Quanti ricordi. E quante storie. Tante che mi si accavallano davanti agli occhi. Ricordo  un generale che sentiva freddo malgrado i gradi, e un marinaio che era salpato con il morale a terra perchŽ aveva lasciato la moglie sarda che si chiamava Alice,  cĠera un marziano con l'ernia al disco,  un matematico che viveva in una frazione, un muratore che firmava le sue opere in calce e quando vedeva il cemento armato alzava le mani per lo spavento, un miliardario che si esprimeva in parole povere e un meccanico che godeva un mondo quando poteva farsi una motosega. Successe una volta che la maschera al cinema fece luce in un film giallo e di un musicista poi si fece accompagnare al piano dal ragazzo dell'ascensore che gli apri' la porta con la chiave di Sol. Ma i capelli non erano come li volevo io. Io avevo visto al cinema Elvis Presley e qualche mio amico aveva giaĠ cominciato a pettinarsi come lui ed io avevo scoperto che se vuoi pettinarti come Elvis devi essere per lo meno Svizzero. O Lombardo. Insomma devi avere i capelli lisci, fini e biondicci da poter incollare con la brillantina attorno alle orecchie con grave disagio per le funzioni auditive, lasciando che il ciuffo centrale, leggermente piuĠ lungo del resto della capigliatura, volteggiasse allĠindietro prima di ricadere esausto sulla calotta cranica, dove veniva incollato da un altro etto di massa gelatinosa. Questo succedeva se non eri siciliano, se non avevi due sopracciglia a ciuffo e una massa di capelli cosiĠ ricci che per pettinarti da piccolo usavano direttamente il rastrello di mio zio giardiniere, un uomo trapiantato dal Sud che era rimasto al verde perchŽ era stato piantato dalla moglie, quella figlia di margotta, e voleva interrarla . Suo fratello faceva il macellaio: aveva la moglie che era una vacca ma lui aveva rinunciato ai piaceri della carne. Era un vero salame! Avevo anche uno zio ortolano che aveva il figlio finocchio e non lo poteva vendere! Un altro faceva lĠ idraulico ma non ci capiva un tubo e quando il naso gli gocciolava aspettava di sentire l'urlo del gol per capire che tutto era finito: Se prima il naso perdeva adesso, finalmente aveva pareggiato. Lui portava il ciuffo alla Elvis e quando gli chiesi lĠindirizzo del suo barbiere lui mi ci portoĠ. Arrivammo al negozio e mio zio chiese: ÒCi vuole molto?Ó ÒCinque minutiÓ rispose quello. Mio zio mi prese da parte e mi disse: ÒIo li conosco i cinque minuti del barbiere, qui ci vuole almeno mezzĠora. Tu siediti qui che io torno subitoÓ e se ne andoĠ. TornoĠ dopo mezzĠora e chiese al barbiere: ÒQuanto ci vuole?Ó ÒCinque minutiÓ gli rispose il barbiere ÒHo capitoÓ Mi disse lo zio Ò Tu aspetta qui che ritornoÓ e se ne andoĠ. Il barbiere mi disse: ÒMa lo sai che eĠ proprio strano tuo zio? Quasi ogni giorno viene a chiedermi quanto mi manca e poi se ne va. Vai con lui a vedere dove si caccia!Ó Ed io seguii mio zio. Tornai dopo una decina di minuti e dissi al barbiere:  ÒNo, niente, viene qui a vedere se cĠeĠ tempo, poi va a casa a scoparsi sua moglie!Ó ÒAh, adesso capisco!Ó disse ma non aveva capito. Avrebbe capito se invece di me, avesse mandato suo cugino che lavorava con lui. Quello sarebbe ritornato e gli avrebbe detto: ÒNo, niente, quello viene qui a vedere se cĠeĠ tempo, poi va a casa a scoparsi TUA moglieÓ. Ma forse andoĠ meglio cosiĠ.   

10.  (Cap.15) Mi fanno ridere quelli che si chiedono se ci sia vita dopo la morte e poi si fermano liĠ. PercheĠ allora bisognerebbe chiedersi anche se cĠeĠ morte dopo la morte. Certo, percheĠ se cĠeĠ vita dopo la morte ci saraĠ anche la morte di quella vita liĠ. E poi una vita con morte e poi ancora una vita e via cosiĠ. FincheĠ cĠeĠ vita cĠeĠ speranza. La Speranza non muore mai. Quando dicevo questa frase in casa di Carmen la mia prima fidanzatina, cadeva un silenzio mortale tra i membri della sua famiglia. Mi ci volle poco a sapere percheĠ:  Speranza era il nome della fidanzata del fratello, che quando arrivavo io mi guardava con odio e non capivo. Me lo spiegoĠ Carmen ma non riuscivo a trattenermi, era come un intercalare. Facevo un discorso e, zac: -La Speranza.....- e laĠ tutti a guardarmi in silenzio. Io mi rendevo conto e facevo un triplo carpiato allĠindietro tentando di riprendere la frase: -...eĠ lĠultima a morire! – e i vecchi la prendevano come una sorta di macabro augurio mentre il fratello mi guardava sempre con piuĠ odio. Questo episodio mi eĠ tornato in mente allĠultimo congresso di Alleanza Nazionale dove avevano coniato lo slogan: ÒRimettere in moto la SperanzaÓ ed era una cosa strana ma anche quella Speranza liĠ, quando andavo a prenderla in moto, rimetteva pure lei. Forse la conoscevano. C'era una volta una cicala che eredito'  una fortuna da una formica morta di stress che da giovane aveva letto un libro con l'indice fratturato... E cĠerano tende da sole in cerca di compagnia... e ferri battuti che cercavano la rivincita. In veritaĠ in veritaĠ vi dico: E' piu facile che un cammello passi nella cruna di un ago che un operaio col cappotto di cammello porti a cena Letitia Casta. Non mi chiedere cosĠeĠ successo, percheĠ non lo so. So solo che le radiazioni avevano provocato alcune modificazioni genetiche tanto che mi bastava avvicinare la testa al monitor per capire cosa stesse dicendo il processore. Quando esplose la cisterna, mi dissolsi nellĠesplosione meno la memoria che eĠ rimasta attaccata qui. Solo che mentre scarica ogni tanto trova cose che credevo fossero dimenticate come il mio esame di latino: fame coacta vulpes alta in vineam uvam appetebat sapiens viribus quam tangere ut ... per poi scomparire e far affiorare altre cose che non so catalogare: ...come in un primo canto vi ebbi a dire, in una selva oscura mi trovai, il cui pensier mi fa rabbrividire, quivi sospiri pianti ed alti lai, parole oscure e suon di man con elle, siĠ che pareva di essere in tranvai, dove lo passegger vede le stelle, conciossiaccosaccheĠ compresso al punto, che dalle fauci gli escon le budelle, possibile che si tratti del Sommo Dante?
AllĠimprovviso si ferma tutto e mi vengono in mente le donne. Tutte. Che quando ero adolescente io non cĠera la pillola contraccettiva e la questione delle donne la si sbrigava in quattro mosse:
1) si ciondolava fanigottoni nei bar fincheĠ non passava davanti un bel faccino che ti  sorrideva.
2) Andavi a sbavare di notte contro la porta o sotto la finestra di quel bel faccino
3) Lei usciva e ti faceva vedere la strada della camporella che di solito era un prato vicino a casa
4) La mettevi incinta e la sposavi
5) Avevi una relazione extraconiugale con unĠamica di tua moglie o con una collega di lavoro
6) Andavi un paio di volte a puttane
7) Punto.
Prima di questi fatti, la compagnia di giovinastri che frequentava i bar era una massa amorfa di urla scomposte e facce che potevi dividere in due categorie.
a) Quelli che non lĠavevano mai vista
b) Quelli che avevano toccato la gnocca e lo raccontavano
Questa seconda categoria era come illuminata da un nuovo Sapere, come doveva essere capitato agli Apostoli con la discesa dello Spirito Santo, una cosa dava una forte predisposizione alla predicazione.
Io che a mio modo ero passato di categoria, per qualche anno mi misi il cuore in pace e mi fidanzai con Carmen, in attesa degli eventi. Che non vennero mai. PercheĠ lei se ne stava sulle sue, io me ne stavo sulle mie, e al bar mi credevano troppo furbo per chiedersi come mai dopo tutto questo tempo, io non avessi ancora messo incinta Carmen. Il fatto eĠ che non mi passava nemmeno per la mente. Noi ce ne stavamo seduti sul gradino fuori di casa e quando la baciavo, le mettevo la mano sulle cosce. Lei, come ad un segnale convenuto, me la tirava via ed io, che avevo fatto la mia bella figura non ci pensavo piuĠ fino al giorno dopo. Sembrava una relazione felice ma le cose si intorbidivano quando litigavamo. PercheĠ quella eĠ una fase di continua conoscenza e spesso i contrasti avvengono anche su dettagli insignificanti, tanto che da bravi piccioncini, si litiga, e succedeva anche a noi. Solo che Carmen aveva uno strano concetto del litigio. Quando litigavamo e la sera dopo mi presentavo sotto casa sua, la trovavo nello stesso posto di dove ce ne stavamo di solito, solo che lei era col Bassanini, un ragazzo di un anno piuĠ grande di me, che faceva lĠidraulico e fumava. Non che me ne importasse molto se fumava, per me poteva morire anche di cancro, solo che quando arrivavo, lui per far vedere da lontano che non era solo, accendeva una sigaretta, cosiĠ io li riconoscevo e me ne stavo in disparte a sbavare. Quando Dio voleva che lui era stanco, avviava il suo Motom e se ne andava via, non senza una serie infinita di adesso vado, ma no, ma forse torno indietro e cosiĠ via. Quando era sparito dietro lĠangolo, Carmen rimaneva un momento sulla porta prima di risalire in casa lasciandomi il tempo di avvicinarmi. Qui succedeva che se glie ne dicevo quattro lei il giorno dopo si faceva trovare ancora con lĠidraulico, se mi controllavo, ci davamo un appuntamento per il giorno dopo dove arrivavo prestissimo  per essere sicuro di prendere il posto di quellĠaltro che odiavo con tutte le mie forze. Sono passati molti anni, ma io nutro ancora una strana avversione per gli idraulici, tanto che ho imparato a fare i piccoli lavoretti di manutenzione per evitare anche adesso di avere in giro un idraulico per casa, e sono contento di tutta questa gioventuĠ che si laurea e che non bocciano piuĠ nessuno. CosiĠ un giorno non ci saranno piuĠ idraulici ma ingegneri e medici che amano il bricolage. Come faraĠ lĠidraulico quando prende il raffreddore ed ha il naso che perde? Usa il pappagallo? E se non ci capisce un tubo? E quando il naso gli gocciola, aspetta di sentire l'urlo del gol per capire che tutto eĠ finito: Se prima il naso perdeva adesso, finalmente ha pareggiato? Non capire un tubo eĠ ignoranza idraulica? Forse non capire unĠacca eĠ ignoranza letteraria e non capire un cazzo eĠ ignoranza sessuale, ma a me non importava molto, percheĠ me ne stavo con quel pitale di Damocle sulla testa e rimanevo liĠ a guardarli nel buio percheĠ sapevo che chi la fa, l'aspetti   (e chi non la fa, si purghi ) e che prima o poi avrei avuto la mia vendetta percheĠ occhio per occhio fa sessantaquacchio. Una notte, una voce mi sussurra nel buio: - PercheĠ stai a guardarli? Non vedi che li fai eccitare? Vieni qui vicino a me che ti passa il magone! – era Maria la Zozza, una ragazza scura, piuĠ grande di me. Che se ne rimaneva sempre da sola. Mi siedo ma non mi va di parlare. Lei mi prende e mi riempie la bocca con la sua lingua calda. Io per reazione le metto una mano sulla coscia ma questa qui non me la tira via, allora continuo convinto che dopo un poco mi arriveraĠ lĠalt. Invece arrivo fino al barattolo della marmellata ma questa non ha nessuna reazione anzi. Quando si accorge che non sono capace di passare con le dita, allarga un poĠ le gambe ed io quasi senza volere affondo il dito medio in quella massa gelatinosa calda, che mi spaventa, tanto che ritraggo il dito a precipizio. Lei mi ha preso per la cinta e mi dice: -  Fermati un momento, lasciati slacciare i pantaloni. Ma io sono risoluto e mi alzo di scatto: - Scusa, unĠaltra volta. Devo proprio andare al Bar: ho un appuntamento con gli amici! – quasi le strillo mentre monto sul mio Guazzoni. Corro come un pazzo, ma la paura eĠ che lĠaria fredda della notte cancelli l Ġodore che porto sul medio come una reliquia. Prima di entrare al bar do unĠ annusata per essere sicuro. SiĠ, non si trattava di marmellata, ma piuttosto di caviale. Entro al bar e passo il dito sotto il naso di tutti, amici ed estranei che dato lĠavvenimento si sono avvicendati chi per dare unĠopinione, chi per dissertare sulla mona e farci della filosofia. Che bella notte passammo. Me la ricordo ancora. Era quasi estate e noi, fuori seduti ai tavolini facemmo mattino parlando di odalische e gheishe di Paesi lontani. Poi decisi di partire.   

11.  Quali sono le principali regole da imparare nel calcio femminile? 1- Non sbattere la portiera; 2- Viene punito il fallo da dietro; 3- Davanti ad un fallo laterale rimessa in area (nel senso che vomita); 4- E' proibito tirare le palle con le mani   

12.  Elton John ha speso sette milioni per una fiorentina. Quando si eĠ accorto di aver pagato una battona di Fiesole, lĠha rispedita indietro schifato.   

13.  NUOVA CATENA DI SANTANTONIO. Questa lettera ti e' stata mandata per farti scopare. L' originale e' nel New England USA e ha girato il mondo per nove volte. La gnocca ti e' stata mandata. Riceverai entro 4 giorni dal giorno in cui riceverai questa lettera una grande possibilitaĠ di successo a condizione che tu la faccia circolare. Non e' uno scherzo: riceverai la buona notizia nella posta. Non spedire soldi. Manda una copia di questa lettera alle persone che ritieni bisognose di aiuto. Non spedire soldi, il destino non ha prezzo. Non trattenere questa lettera con te. Devi assolutamente liberartene entro 96 ore. Un ufficiale della Marina Italiana ha ricevuto un appuntamento con la Ferilli. Antonio Capace di Posillipo ha ricevuto un invito al Peep Show e lo ha perso perchŽ ha spezzato la catena. Giuseppe Brambilla di Vimercate ha perso sua moglie 51 giorni dopo il ricevimento della lettera. Non ha fatto circolare la lettera. Poi si eĠ pentito e ha spedito la lettera. Dopo due giorni ha ritrovato la moglie che aveva lasciato allĠAutogrill Pavesi. Nota le seguenti storie: Costantino Dione ha ricevuto la lettera nel 1992, ha chiesto alla sua segretaria di fargli un sufflone  e di spedire in giro venti copie. Dopo alcuni giorni ha saputo di essere guarito dalla blenoraggia. Carolina Dealdida un'impiegata, ha ricevuto la lettera, ma ha dimenticato di liberarsene entro 96 ore. Ha perso le mutande. Piu' tardi suo marito dice di averle ritrovate sul sedile posteriore della Fiat Punto. Alcuni giorni dopo ha trovato un posto migliore dove perdere le mutandine. Danilo Enculaid ha ricevuto la lettera e non credendoci l' ha buttata, e giorni dopo e' morto. Per sua fortuna sua moglie lĠha ritrovata e lĠha spedita cosiĠ Danilo eĠ potuto resuscitare direttamente dalla Morgue. Per favore, manda le copie e osserva quanto ti accadra' in 4 giorni. La catena proviene dal Venezuela ed e' stata scritta da San Giovese del  Gruppo Missionario del Menga. Siccome la lettera deve girare il mondo devi farne 20 copie e spedirle ai tuoi amici o collaboratori. Nella lettera devi scrivere un elenco delle sei ragazze che conosci che la danno senza far tante moine. Dopo alcuni giorni riceverai la sorpresa. Riceverai infatti la lettera di ritorno da un giro del mondo con una lista di migliaia di nomi di donne che sicuramente la danno senza far tante storie. Dovrai solo metterti in contatto con loro e fare il porco. Se non te la danno, cancellale dallĠelenco e fallo girare. E' la verita', persino se non sei superstizioso. Nel 1987 la lettera e' stata ricevuta da un giovane in California, ma non era leggibile. Allora si e' ripromesso di batterla a macchina e spedirla, purtroppo ha aspettato troppo tempo e ha avuto una serie di disgrazie cominciando con problemi con l' automobile che non partiva piuĠ di mattina. CosiccheĠ gli toccava andare in ufficio il pomeriggio. Dopo aver ribattuto la lettera la fortuna e' girata a suo favore e il giovane ha comprato una macchina nuova. Coi ribaltabili. NON ACCUSARE LA GENTE DI AVERTI MANDATO QUESTA LETTERA. E' il destino che te l' ha mandata. Ricordati di non spedire soldi e di non ignorare questa lettera. Ma fai lĠelenco come da istruzioni qui sotto:
1- Manda ad un sacco di Newsgroups una prima lista di cinque ragazze, donne, signore, baldracche, insomma di tizie che conosci e che sai per certo che la danno senza fare discussioni.
2- Invita tutti quelli che aderiscono allĠiniziativa a scrivere anche loro una lista di cinque mignottone che la danno senza farsi pregare/pagare.
3- Aspetta che adesso viene il bello. Infatti: di 200 contatti con diversi newsgroup, (ne puoi trovare sul web circa 50.000) ipotizziamo pessimisticamente che tu riceva solo 5 nuovi indirizzi. Quindi, riceverai in tutto 1000 indirizzi. Ogni persona che ti ha  inviato i cinque indirizzi , spedisce anche lei 200 messaggi ad altrettanti newsgroup ; supponendo che anche loro ricevano 5 adesioni, questa fase porta altre 5000 nuovi indirizzi. Queste 25 persone fanno almeno 200 e se solo 5 persone aderiscono questo ti porta altre 25.000 nuovi indirizzi. Ora queste 125 persone continuano la medesima procedura, ancora solo 5 adesioni ci˜ porta altre 625 persone e quindi 125.000 indirizzi per scopare!!!!! ORA ARRIVA LA PARTE PIU' INTERESSANTE: Queste 625 persone spediscono 200 messaggi  e questo ti porta 625.000 nominativi di mignotte!!!!! Capisci che in un colpo solo potremmo fare un censimento delle ragazze cosiddette ÒallegreÓ e un elenco regionale di figliole da visitare senza perdere tempo in convenevoli! ATTENZIONE! Non interrompere la catena! Se vai a visitare una di queste bonazze e per un malinteso equivoco lei anzicheĠ dartela, scioglie i cani o chiama i parenti per fracassarti la capoccia, NON INTERROMPERE LA CATENA!! ma semplicemente cancella il nominativo e continua a spedire le liste. Allora forza! Posta qui di seguito i primi cinque nominativi e aspetta un pochino che qui si scopa tutti!!!   

14.  L'Europa? Pensa che sono cosi' vecchio che quando l'ho conosciuta io si faceva chiamare Mec e se la facevano solo in sei.   

15.  Ho i piedi piatti. Posso lavarli con Svelto?   

16.  Lo dicevano anche i latini: In media stat virtus che vuol dire che dopo le scuole medie sono tutte puttane.   

17.  L'universo figlio del "big bang" ha 13.700 milioni di anni. Pensa quando deve spegnere le candeline il giorno del compleanno...   

18.  E' stato un anno horribilis: Avevamo avuto i vitelli gonfiati, i polli alla diossina, la mucca pazza, la Vacca annegata, gli Agnelli drogati, Er pecora in Parlamento e adesso 'sta siciliana con la variante umana di mucca pazza. Una domanda: Ma la variante umana della vacca pazza non era Marina Land della Rover?    

19.  Ma che fine ha fatto la guerra in Afghanistan? E' finita? Abbiamo vinto, perso, pareggiato? Dopo il piu' grande schieramento del dopoguerra con cui 27 nazioni civili si sono schierate tutte compatte per bombardare una popolazione allo stremo le ultime notizie sono: 1- Uno sceicco con un occhio solo e' sfuggito alla cattura a bordo di un'Harley Davidson come Easy Rider; 2- Un altro e' fuggito a bordo di un Riscio' ; 3- Bush stava per essere abbattuto da un salatino; 4 L'aviazione italiana ha impiegato otto giorni per volare a Kabul. Per favore, avete altre notizie? La vita italiana e' cosi' triste che ho bisogno di altre notizie dal fronte.   

20.  Linciato un ministro afghano. I fatti: un ministro prepotente, ha fatto scendere dall'aereo un gruppo di pellegrini perchŽ aveva fretta e l'aereo lo voleva prendere lui. E quelli la', che non conoscono le regole della democrazia, lo hanno linciato!!!!   

21.  La politica e' rimasta fuori dal Cda della RAI con un consigliere che viene da Lottomatic, un altro dalla Sisal, uno dal Vaticano (Don Zelli). O fanno tombola o aspettano un miracolo.   

22.  A/B: Nei trattati di logica A serve per le affermazioni e B per le negazioni. Sapendo che le affermazioni nella logica sono tutte  menzognere, non ci sarebbe problema se non fosse stato accertato che le  negazioni B sono tutte false.   

23.  Mafia: catturato a Palermo braccio destro di Provenzano. Per la miseria, possibile che non siano capaci di arrestarlo tutto, quello la'?   

24.  E' cominciata la campagna di sicurezza per le strade. Lo slogan: Non bevete quando guidate... potreste macchiarvi la camicia.   

25.  La legge e' uguale per tutti...  e due... Previti e Berlusconi.   

26.  Strana la vita, puoi dire: "Sono qui" oppure: "Sono qua" e non fa nessuna differenza. Se invece ti scappa di dire: "Sono quo" ti ricoverano.   

27.  DĠALEMA ha scritto il futuro programma politico suo e del partito. Ha tracciato le linee sapienti di una strategia per condurre i sinistri al posto che gli compete. Dove lo ha scritto? In un libro. Chi glielo ha pubblicato? Berlusconi.   

28.  Se nella vita contano i fatti, pi siamo fatti pi contiamo.   

29.  "La persecuzione di Previti mi ha fatto pensare a Cristo in croce..." (Gianni Baget Bozzo). "Baget Bozzo con l'eta' e' diventato astigmatico e non distingue a quale delle tre croci vogliono appendere Previti".   

30.  STOP BUSH. Non valere unĠacca, voleva dire, fino a ieri, non valere niente. Mi sono ricreduto: I ragazzi del liceo qui accanto hanno invaso la fermata dellĠautobus dove in giallo per terra cĠeĠ scritto: STOP BUS e ci hanno scritto unĠacca che vale molto.   

31.  GORILLA: EĠ in via dĠestinzione a causa del bracconaggio. In Zaire la vita del gorilla eĠ talmente pericolosa che alcuni esemplari non escono dalla foresta se non sono scortati da almeno due politici armati.   

32.  Mio figlio studia il pianoforte e gli ho comprato un piano elettrico nuovo. Quello vecchio, un Yamaha con sole tre ottave, lo volevo regalare all'AIDO, ma non hanno gradito. Eppure c'e' scritto Associazione Italiana Donatori d'Organo. Dove avro' sbagliato?   

33.  Il Santo: Serie "Oggetti Utili" : Il Preservativo. - Il preservativo ha una storia molto antica. Pare che giˆ l'uomo di Neanderthal utilizzasse a tal fine budella di recalcitranti e feroci esemplari di Ursus speleus (e forse per questo si estinse). I Romani producevano preservativi di terracotta, ma il problema era la sensibilitˆ. Al giorno d'oggi il mercato offre una grande gamma di modelli, alcuni riciclabili. La Regione leader in questo settore  la Liguria. Qui  il Consorzio che gestisce il preservativo sociale a decidere, tramite l'assemblea dei Soci, i tempi e i modi del riciclo. L'operazione consiste in una vulcanizzazione e in un ricoprimento del preservativo ormai logoro. Il ricoperto viene nuovamente utilizzato a turno, e il riciclaggio pu˜ essere ripetuto alcune volte, dopodichŽ, quando ormai  ridotto ad uno sbrendolo pietoso, viene aggregato ad altri preservativi per ottenere, dopo duecento anni, un elasticone da jumping (non omologato). La Ditta Cazzano importa per l'Italia le ultime novitˆ americane. Ecco di seguito alcuni esempi. 1) Modello "Carillon" : durante il rapporto emette simpatiche musichette programmabili; interessanti il modello con marce militari per rapporti da caserma, il modello con canti Gregoriani per persone pie e religiose, il modello "Lingua di Menelicche", che al suono abbina un coinvolgente effetto tattile,adatto per burloni, il modello "Discorsi del Duce" per nostalgici. Altri motivi sono scaricabili dal sito Internet www.lavocedelcazzone.com.- 2) Modello "Vengo anch'io", adatto per donne che faticano a raggiungere l'orgasmo.- 3) Modello "Alien": alla fine del rapporto si intrufola nelle viscere della donna, riproducendosi. Adatto per lente e crudeli vendette su fedifraghe. -4) Modello "Gratta e Vinci" : se alla fine del rapporto appare una donnina nuda sulla punta, avete diritto ad un'altra scopata gratis. -5) Modello "Wuberone": conferisce al vostro pene un simpatico aspetto da wurstel; adatto per rapporti con cuoche, personale di birreria , turiste tedesche.-6) Modello "Necator": spalmato con veleno di scorpione marocchino, produce la morte istantanea della partner; per necrofili, sadici all'ultimo stadio, serial killer maniaci sessuali. -7) Modello "Mickey Mouse": un avveniristico sistema di fibre ottiche permette la proiezione di un cartone animato durante il rapporto; per inguaribili fanciulloni. - 8) Modello "Nickel-Cromo" : fatto interamente in acciaio speciale, preserva completamente da ogni rischio; per uomini molto ansiosi (difetto: scarsa sensibilitˆ). -9) Modello "Airbag": in presenza di un rapporto a rischio, si gonfia automaticamente, allontanando i partner. -10) Modello "Per sempre uniti" : spalmato di superattack, impedisce abbandoni prematuri. - 11) Modello "Gigante della Cornovaglia" : con ingegnosi raccordi a baionetta o a vite (sconsigliati questi ultimi), permette di dare al proprio membro dimensioni colossali; adatto a megalomani. -12) Modello "Pollicino" : conferisce al membro dimensioni microscopiche, facendovi fare una figura di merda; adatto a masochisti senza speranza. - 13) Modello "Gay-Lussac", per simpatici rapporti omosex tra scienziati. -14) Modello "Euroconvertitore" : nei rapporti mercenari, converte automaticamente le lire in euro e viceversa.-15) Modello "Solubile all'istante" : si scioglie quasi subito all'inizio del rapporto; adatto a chi se ne sbatte di AIDS, gravidanze indesiderate ecc.- 16) Modello "Autopulente", si basa sul principio dei fornetti autopulenti (qualunque cosa significhi.). Altri aggiornamenti prossimamente su questo sito.
Sergio Stoppardi: Devo fare una tiratina di orecchie al pur coltissimo Filippo il Glande il quale dimantica di annoverare tra i modelli di profilattici o pi scientificamente gondoni il modello Ildebrando, che conferisce un cappellone da competizione, tanto da fare apparire una sberla micidiale anche un piccolo e floscio membro. Inoltre il profilattico Ildebrando  disponibile nella versione fosforescente per evitare investimenti sulle statali durante eveltine mercenarie. Sulla scatola campeggia la scritta cazzo in tiro ma non fiire sotto ad un TIR!
Caro Stoppardi, il modello "Ildebrando" pu˜ essere validamente sostituito dal modello "Gigante della Cornovaglia" ( la fosforescenza pu˜ essere richiesta come optional, a modico prezzo...)
Gay Lussac: Ringrazio Federico il Glande per questo prezioso contributo tassonomico. Mi permette di far notare per˜ che il suo coltissimo intervento vive in una prospettiva squisitamente eterosessuale; infatti non si fa menzione (o minzione se preferiamo) del famoso Gondone da Culo, che per natura abbisogna di una maggiore consistenza. Chiedo umilmente scusa sperando in una pronta rettificazione da parte di Federico.
Flash Condom: Un valido aiuto a peni molli e flaccidi  costituito dal Gondone Antigravitazionale, che grazie a particolari congeni interni, impedisce al membro di soggiacere alla forza di gravitˆ, che per natura attira ogni ente verso il centro della terra. Tale gondone  stato validamente testato nello spazio durante le ultimi missioni organizzate dalla NASA. Durante l'uso campeggia su questo articolo la scritta USA.
Questo messaggio  di Onan il Barbaro. Per gli onanisti impenitenti e recidivi esiste un gondone per rapporti solitari dotato di un proteggi testicoli che permette di evitare durante rasponi, particolarmente decisi e violenti (le famose seghe a due mani!) di non darsi i pugni sugli stessi.Con l'acquisto di dieci scatole di questo articolo viene offerto in omaggio un paio di occhiali, in quanto come si sa la masturbazione rende ciechi.
Questo messaggio  di Matusalemme. Segnalo il Gondone proteggi mutande per vecchi piscioni ed incontinenti. La sua importanza  duplice oltre ad evitare fuoriuscite di urina, risparmia il contraccolpo psicologico del pannolone, dando l'impressione di una qualche virilitˆ.
Questo messaggio  di Igor Alexander Sboronov. Segnalo il Gondone antirinculo indicato per soggetti particolarmente sborroni. Durante l'eiaculazione rende minimo il contraccolpo rendendo il pene particolarmente maneggevole, anche mani delicate come quelle di dolci fanciulle non troppo muscolose. Ricordiamo infatti che al tempo. Ildebrando di Soana per una sega si slog˜ una spalla (vedi forum su Ildebrando)
Questo messaggio  di Conte Eiacula. Il Gondone termico  un articolo di nuova generazione.Provvisto di un impianto di riscaldamento regolabile  indicato nei rapporti con ragazze frigide ed anche in pratiche di necrofila.
Questo messaggio  di Poseidone. Si segnala il gondone anfibio per rapporti protetti in acqua. E' in grado di resistere anche a 30 metri di profonditˆ. Fornito di cappella iperbarica consente di evitare pericoli di TROMBI!
Questo messaggio  di Frase pronunciata dallo Yeti nel film "Il glande freddo". Si segnala l'esistenza di Gondone antigelo. Fornito di Paraflu all'interno consente di avere rapporti sessuali a temperature inferiori a zero gradi.
Questo messaggio  di Bocelli. Gondone con radio e filodiffusione. Questo articolo  particolarmente indicato per rapporti raffinati. La musica  a scelta e si innesca durante l'inserimento del pene nella vagina. E' possibile che durante i rapporti anali si cambi spontaneamente canale!
Questo messaggio  di Don Gondonazzo. Esiste il Gondone Free Bird che come carateristica ha quella di potere essere sfilato velocemente dall'asta. Sulla scatola di tale prodotto si pu˜ leggere lo slogan: Free Bird - Il gondone che non si attacca al cazzo!
Questo messaggio  di Jean Marie Le Pen. Gondone per rabdomanti. E' dato in dotazione ai legionari francesi impeganati in pericolose missioni nel deserto. Infilato sull'asta,  necessaria qualche raspata vigorosa (operarazione assai facile per uomini rudi come i legionari) per trasformare il proprio pene in un potentissimo radar in grado di segnalare fonti d'acqua ed anche minime tracce di umiditˆ. Il pene inizia a vibrare, al pari del legno del rabdomante, segnalando la vena d'acqua. Occasionalmente tale gondone pu˜ essere impiegato nell'accopiamento con cammelli di passaggio.
Questo messaggio  di Ucellone, Conte di Bel Manico. Segnalo Gondone in ecopelle leopardato per dandies freddolosi.
Questo messaggio  di Enrico Veronelli. Per gli amanti della cucina francese e della culi-naria in generale, segnalo il Condom Blue, pietanza veramente squisita da accompagnarsi con un vino maschio e robusto.
Questo messaggio  di La fata sorca. Per gli amanti della moda segnalo il condom prŽt a porter. Di ottima vestibilitˆ, Ž adatto a tutte le occasioni e non impegna.
Questo messaggio  di Sodoma & gonorrea. Per i pi sofisticati segnalo le condom plissŽ. Seguendo le nuove tendenze parigine si presenta con una ricercata plissettatura ai bordi. Disponibile in diversi modelli, a seconda del numero di pieghe, Ž esteticamente impeccabile e risulta un ottimo stimolante nei rapporti con partners "difficili".
Questo messaggio  di Il Nerchiante di Venezia. Gondone per corpi diplomatici. Dal momento che Ambasciator non porta pene, si propone un gondone ripieno di cazzo posticcio in materiale ignifugo.
Questo messaggio  di Orgasmo da Rotterdam. Si seganala il Gondone in neoprene favorente lo snellimento della fava. Il materiale permette di sudare e di perdere il grasso localizzato. Particolarmente indicato per chi soffre di obesitˆ.
(segue)   

34.  I conti tornano. Anche i Savoia, purtroppo.   

35.  Primo si' alla riforma della scuola. Toglieranno le strisce pedonali davanti agli edifici per aumentare gli investimenti e chiuderanno qualche finestra per diminuire le imposte.   

36.  Si e' svolto con successo lo sciopero dei ferrofilotramvieri italiani. Mi associo alle parole del nostro presidente S.Berlusconi per stigmatizzare il fatto. E' indegno e inaccettabile che in un paese civile succedano certe cose. perchŽ io capisco l'insoddisfazione dei guidatori del ferro, del filo e dei tram, ma questo Vieri, con tutti i soldi che prende, mi sapete dire perchŽ sciopera?   

37.  Strano popolo, l'italiano. Prima ciocca perchŽ la Lewinsky va in tivu' e adesso strilla perchŽ non ci e' andata. Vorrei spezzare un'anca a favore di quella povera cocca che della faccenda della Studio Orale della Casa Bianca le dev'essere rimasto ancora l'amaro in bocca. Tutti pensano a Clinton che per la faccenda dei sigari aveva detto che era un metodo per smettere di fumare, e invece nessuno ha parlato di questa infelice in continua crisi di astinenza che non riesce piu' ad addormentarsi se non le mettono un sigaro in quel posto! Oggi, la gente si chiede: perchŽ no alla Lewinsky in Rai? La risposta e' semplice: perchŽ negli studi televisivi e' vietato fumare!   

38.  RAI : Suffisso che trasforma il verbo in una minaccia per il telespettatore. Per es.  SbadiglieRai, TĠannoieRai, tĠaddormenteRai, ecc.   

39.  BUTTIGLIONE : Recipiente democristiano che non si eĠ ancora capito se eĠ mezzo pieno o mezzo vuoto.   

40.  NO GLOBAL : Sono ragazzi che si lamentano del fatto che calziamo Nike, desideriamo Campbell, mangiamo Macdonalds, mastichiamo Wringleys, ruttiamo Pepsicoca, ascoltiamo Britney, c'igienizziamo Colgate, assorbiamo MTV, laviamo Unilever, ci popcorniamo Brucewillis... Allora chattano sul Web per fare mobbing, ma i black block se ne approfittano per fare Casini. (Avrete notato che Casini si scrive cosiĠ in tutte le neolingue...)   

41.  TRAPIANTO IN VATICANO. Hanno messo un organo nuovo alla Cappella Sistina.   

42.  Ma come fai a fidarti della comunicazione di un popolo che per fare pubblicita' alle Camel manda in giro per il mondo la figura di un dromedario?   

43.  "Mi hanno detto che forse verra' cremato". "Agnelli al forno? Non credo".   

44.  "Porlomodono, porlomodona (perla manonna perla madonna) mo mo soo venoto on boco (ma mi sei venuto in bocca?)". E l'altro: "Manda giu', manda giu'...". "Non poso, dovo faro lo comoniono pio tordo (piu' tardi devo fare la comunione!)   

45.  Intervista pruriginosa a Michael Jackson che ha confessato di essere un po' cosi' perchŽ suo padre lo frustava da piccolo. Scandaloso. Andrebbe frustato adesso!   

46.  Ha detto Bush che i missili che ammazzano a 150 Km di distanza sono ammessi. Ma oltre i 180 Km sono considerati di distruzione di massa perchŽ hanno bisogno del prefisso...    

47.  Non e' vero che Bush stia danneggiando l'economia degli USA. Non e' vero che scarseggino i posti di lavoro. Volete un esempio? Stando al New York Post, Chelsea Clinton, la figlia di Bill e Hillary appena uscita da Oxford  giˆ stata assunta dal famoso studio di consulenza McKinney. Stipendio iniziale circa 65 mila dollari.   

48.  Come cambia la politica estera americana! Sembra ieri che c'era Clinton e gia' ci sta sulle palle Bush. Siamo passati dalla cerniera lampo alla guerra lampo, ma questa volta i sigari americani in quel posto se li prende Saddam!   

49.  8 MARZO: Colgo lĠoccasione per ringraziare pubblicamente le veline, schedine, patonze e tutte le galline dello stesso genere per aver saputo, sculettando, buttare a mare tutto il pensiero post moderno sul femminismo e suoi derivati. Grazie anche a nome dei Meroloni, Berlusconi, Speroni e tutti quelli che finiscono coglĠioni.   

50.  Dio ha creato la luce. Ma siamo noi che paghiamo la bolletta.   

51.  Seguendo l'esempio di Pippo Baudo col Festival di Sanremo, anche la Banca Centrale Europea ha abbassato il tasso d'interesse.   

52.  E' morto il sarto della Regina d'Inghilterra. Finalmente! (Non per lui, poveraccio che a 93 anni aveva ancora un giro vita davanti a se'). Adesso aspettiamo che gli muoia il cappellaio e poi finalmente anche Elisabetta potra' vestirsi da cristiana.   

53.  BOLLETTINO DI GUERRA N. 2. Secondo giorno di democratizzazione dell'Iraq. Consuntivo: 1 morto iracheno e 18 feriti:  8 morti inglesi, 4 morti americani. Questo perchŽ le bombe sono intelligenti ma gli elicotteri, si sa, sono un po' coglioni.   

54.  "Dottore, posso fare il bagno con la diarrea?". "No, guardi, usi ancora le piastrelle!".   

55.  RICOSTRUZIONE. Soddisfazione nel nostro governo nella ventilata ipotesi (questo tipo di ipotesi si ventilano, come le scoregge) dell'Italia che partecipera' alla ricostruzione dell'Iraq. Lunardi si sfrega le mani.  Con Berlusconi hanno un progettino che hanno chiamato Bagdad 2. Si tratta di un complesso di costruzioni attorno ad un laghetto di cormorani immersi nel petrolio a pochi kilometri da Dubai.   

56.  In Iraq Bush ha inviato 200.000 soldati. Ne basterebbero 40, ma con 200.000 c'e' lo sconto comitive.   

57.  Secondo la CNN c'e' un piano per dividere l'Iraq: Normale, Super e Senza piombo.   

58.  Gli Usa impiegheranno foche, delfini e leoni marini per sorvegliare le navi nel Golfo Persico. In questa guerra Bush ha cosi' pochi alleati che deve chiedere aiuto alle altre specie animali. Sapevo che foche e leoni marini sono guerrafondai, ma i delfini mi hanno deluso.   

59.  I GIORNI DELL'IRAQ. Sono proprio contento. Guardo la biblioteca nazionale di Bagdad che brucia e mi dico che si', finalmente la democrazia e' arrivata fino da loro. Sento, le cronache e mi tranquillizzano: hanno cominciato a rubare nei ministeri, negli ospedali, persino i beni culturali. Proprio come un qualsiasi Poggiolini, Longo, i socialdemocratici, la cassa del mezzogiorno... Ah, che soddisfazione. Stanno quasi diventando come noi...   

60.  Berlusconi: "Mandero' 3000 Carabinieri in Iraq... Previti ce li voleva mandare tutti, proprio tutti...".   

61.  Dopo l'incendio della Fenice a Venezia, le fiamme hanno devastato il palazzo Coin a Rialto (cinque morti), la chiesa di San Geremia, una casa d'accoglienza per disabili mentali (due vittime anche l“) a San Marco, un palazzo in Campo della Guerra, la Sinagoga, Palazzo Volpi a San Beneto e ancora brucia il Mulino Stuky. Dio che ridere! Credevamo che Venezia stesse affondando e invece brucia!   

62.  Da: Aldo <aldo@ker.forthnet.gr>
Oggetto: Sono a dieta
Data: gioved“ 4 giugno 1998 13.43

Sono a dieta
Tra gli stregoni di fine millennio, insieme ai programmatori di computer, borsaioli, cioe' agenti di Borsa e ecosistemisti, occorrera' aggiungere i dietologhi. Oppure si scrive dietologi? Una volta, quando le regole erano chiare, orologio al plurale faceva orologi e chirurgo al plurale faceva chirurghi. Adesso non si capisce piu' niente e cosi' scrivero' una volta dietologi e una volta dietologhi per accontentare tutti i miei estimatori che ogni tanto mi correggono. Avrete capito che mi sono messo a dieta: Avevo sentito dire un gran bene di un dietologo che aveva fatto perdere a un mio amico ben sessanta chili in una settimana e cosi' ho chiesto maggiori informazioni: Non si trattava di una dieta ma il dietologo era scappato con la moglie di questo amico che adesso si trovava alleggerito non solo della dolce meta', ma la prospettiva del divorzio lo faceva parlare da solo. Cosi' mi sono presentato dal dietologo, lui mi ha guardato e come per miracolo solo nella prima seduta mi ha fatto perdere ben trecento mila lire.
Per la verita' io  non sono per niente grasso.
EĠ solo che sono sotto la mia altezza forma. Dovrei essere piuĠ alto 18 cm. Ma a me il grasso piace. Mi tiene compagnia. Mi tiene su i pantaloni. Grasso e' bello! Ma non siate severi con me: io controllo quel che mangio, solo che lo controllo e poi lo mangio. E bado bene a quello che mangio,  il problema e' che non controllo quanto ne mangio! Purtroppo credo di avere esagerato: ero fuori dalla scuola per aspettare mio figlio e si eĠ avvicinata una insegnante e mi ha detto:Ó scusi, aspetta un bambino?Ó No, no, sono cosiĠ di natura, le ho detto. Cosi' sono andato dal dietologo. Si spogli! Ma ho bisogno soltanto di una dieta. Si spogli di laĠ e non faccia storie. Vado di laĠ e cĠeĠ un vecchietto nudo. Ma eĠ strano, dico,  ho bisogno dellĠelenco degli esami da fare e vuole che mi spogli. Non eĠ strano, dice lui, pensi che io sono qui per riparare il termosifone! Mi ha fatto fare alcuni esami e poi alla seconda seduta li ha guardati lentamente, poi ha alzato gli occhi e mi ha detto: "Lei deve mangiare meno". Minchia, che scoperta!  Da Nobel. Ma come, io mi presento li' con un giro vita che se fossi una quercia mi ci vorrebbero trecento anni per avere quella circonferenza e lui mi cucca trecento mila lire per dire che devo mangiare meno! Ma tu devi mangiare meno, vecchio imbroglione!
Un terrorista. Qui perdi il ferro come quelli che avranno il cancro. Il cuore batte come quelli che poi avranno lĠinfarto. La prima cosa che mi ha fatto perdere eĠ stata la fiducia nel medico. No senza scherzi con il dietologo nei primi 14 giorni ho perso due settimane. Stavo per perdere la speranza di un risultato quando alla quarta volta che cambiava inutilmente la dieta, mi fa: devi fare molto moto. BeĠ su questo ha ragione. Abbiamo in casa un esempio che il moto fa bene. Il mio nonno ha cominciato a sessantĠanni a camminare per cinque chilometri al giorno. Adesso ha 97 anni e non sappiamo piuĠ dove sia. Il mio sarto prende la misura dallĠombelico al mento. Poi fa al quadrato e per 3,14 e mi daĠ il vestito. E pensare che da giovane ero uno sportivo. Ho lanciato il giavellotto a 180 metri. No, veramente lĠho lanciato a sessanta ma il giudice che ho colpito si eĠ trascinato per altri 120 prima di stramazzare al suolo. Sono grasso ma sono anche forte: potrei sollevare un elefante con una mano sola ma dove lo trovo un elefante con una mano sola? hanno tutti quattro zampe! Ho la bilancia con il retrovisore. Ne ho bisogno per vedere quando ho le erezioni.
Voglio cambiare sesso.
Non diventare donna. No, ne voglio uno nuovo. Voglio anche un culo nuovo percheĠ ho visto nel retrovisore che cĠeĠ un buco. In fondo fare una dieta e' semplice, potreste farla anche senza medico: Mangiate pure tutto quello che volete e quanto volte volete. LĠimportante eĠ che non lo mandiate giuĠ. Che mondo infame il nostro. Tutto quello che mi piace o eĠ peccato o eĠ proibito o fa ingrassare. Ma sei sicuro che vada tutto bene in un mondo dove metaĠ della popolazione muore di fame e lĠaltra metaĠ eĠ a dieta? Credo che il mio problema sia che non mangio mai a stomaco vuoto. E poi quando mangio mi sento un altro uomo ma anche quello ha fame.
Ho sentito parlare di una portentosa dieta Valium. Si fa con sessanta Valium al giorno. No, non eĠ che ti passa lĠappetito eĠ che ti cade il cibo per terra e se tenti di raccoglierlo stramazzi al suolo. Io sono a dieta da 35 anni. Se penso a tutti i chili che ho perso dovrebbero fare 435 circa. Dovrei essere attaccato ad un braccialetto. Sono grasso, ma sto bene, benissimo! Pensa che quando Mozart aveva la mia etaĠ era giaĠ morto da 25 anni! Un metodo infallibile per dimagrire eĠ spogliarsi nudo e mangiare davanti allo specchio. Funziona percheĠ ti sbattono fuori subito dal ristorante Il problema eĠ che seguo una dieta rigorosa tranne naturalmente allĠora dei pasti. Faccio movimento. Ogni mattina tocco cento volte la punta delle scarpe.
Poi mi alzo e me le metto. Ho 54 anni, lĠetaĠ in cui ti senti giovane, ma eĠ troppo tardi. EĠ unĠetaĠ giovane se sei una quercia, media se sei un elefante, avanzata se sei uno sportivo cui il figlio dice, no papaĠ non vengo a fare jogging con te se non mi porti qualcosa da leggere. Va bene ho 54 anni, ma se togli gli anni che ho aspettato i bagagli allĠaeroporto, quelli in fila in Prefettura, quelli: cinque minuti e sono subito da lei, quelli: eĠ quasi pronto, quelli: aspetti che glie lo incarto, quelli: deve essere qui da qualche parte... allora ho trentacinque anni.
Ci sono tre etaĠ di un uomo. La gioventu', lĠetaĠ matura e quella in cui ti dicono, Òma va, non sei mai stato cosiĠ beneÓ allora eĠ finita.
Sento che sto invecchiando percheĠ sono diventato un poĠ sporcaccione. A che serve essere vecchi se non si eĠ un poĠ sporcaccioni? E poi non eĠ vero dici sempre le stesse cose, per esempio: "ti farei un pigiamino di saliva! ". Audace, diceva lei quando avevi ventĠanni, tentatore, diceva quando avevi trentĠanni, porco, diceva quando ne avevi quaranta  vecchio bavoso dice adesso. Attento che chiamo la polizia quando ne hai sessanta. Occorre assolutamente ricoverare il nonno quando ne hai settanta. Insomma, amici, portate pazienza: sono a dieta e la cosa mi rende nervoso.
Anche perchŽ la dieta e' ferrea: ieri per esempio ho mangiato una crosta di pane, uno yogurt e insalata a cena. E' andato tutto bene ma stamattina, nel bagno ho mangiato tutto il tubetto di dentifricio!
Vi saluto perchŽ e' pronta la cena: stasera mi faccio due spaghetti e poi vado a letto. Ma cosa avete capito? Non due spaghetti nel senso metaforico di una scarsa quantita' di pasta, no. Proprio due spaghetti, uno come aperitivo e il secondo lo taglio in due cosi' potro' mettermelo sulle orecchie e guardarmici nello specchio prima di mangiare. Ma dimagrisco, per la miseria se dimagrisco! Vi terro' informati.
P.S.
La vecchia barza si riscrive cosi': Dottore, dottore, posso fare il bagno CON la diarrea? Ma no, lo piastrelli come tutti gli altri!   

63.  Emilio Del Mese, prefetto di Roma, dopo una seduta anticrimine, antimafia, antitutto, ha dichiarato alla stampa: "Nostri agenti infiltrati nelle gang cinesi per combattere l'alleanza tra vecchia e nuova criminalita' ". Minchiapapa', ti viene da dire. Ma poi ci pensi su un momento e ti chiedi: " Ma come faranno questi agenti a non farsi riconoscere?" La risposta e' scontata: Li scelgono tra gli Agenti mongoloidi.   

64.  Poi dice che la satira e' morta. Per forza! Cos'altro ci possiamo inventare, quando i Carabinieri italiani, di fronte ad un faccendiere riciclatore di soldi sporchi e corruttore di politici per sua stessa ammissione, per farlo arrestare lo devono accompagnare in Svizzera?   

65.  Sono legittimi gli attacchi del Cavaliere a Prodi? Direi di si'. Ognuno tira l'acqua al proprio cesso...   

66.  LA SQUOLA OGGI
RAPPORTO INSEGNANTI-PRESIDE:
Quando il preside esprime un'opinione, un insegnante  d'accordo.
Non  necessario che il preside esprima un'opinione perchŽ un insegnante sia d'accordo.
Non  necessario che un insegnante sia d'accordo.
IL TEMA:
Qualsiasi numero di ore venga dato per fare il tema, metˆ di questo tempo  impiegato a pensare come incominciare.
Nei temi liberi la stessa legge vale anche per il titolo.
IL COMPITO IN CLASSE:
Se copi da un compagno, copierai la parte sbagliata.
Se copi la parte giusta, lo farai nel posto sbagliato.
Se copi la parte giusta nel posto giusto, il compito del tuo compagno sarˆ diverso dal tuo.
Se copi la parte giusta nel posto giusto nel compito giusto ci saranno due sufficienze e il compito verrˆ annullato.
DISEGNO TECNICO:
Se hai le mani sporche, il disegno si sporca.
Se hai le mani pulite, provvede il banco.
Se anche il banco  pulito, ci pensa un compagno.
Nessun disegno sopravvive a un intervallo.
Di fronte alla prospettiva di doverlo rifare, ogni disegno sporco  pulito.
Morale: un disegno pu˜ dirsi veramente sporco solo se pu˜ essere scambiato per il suo negativo fotografico.
INGLESE:
Se il professore parla in inglese, nessuno lo capisce.
Se il professore parla in italiano, nessuno lo capisce perchŽ tutti pensano che stia parlando in inglese.
Se il professore dice prima in che lingua parlerˆ, nessuno lo capisce perchŽ nessuno ha capito quello che ha detto prima.
CALCOLO DELLE PROBABILITA', STATISTICA E RICERCA OPERATIVA:
Pi il nome di una materia  lungo, meno si capisce quello che viene dopo.
FISICA:
Gli unici esperimenti di fisica che riescono perfettamente sono quelli che dimostrano l'impossibilitˆ di un evento.
CHIMICA:
I peggiori esperimenti di chimica fanno una puzza terribile.
I migliori esperimenti di chimica fanno una puzza terribile, ma tutti se lo aspettano giˆ.
INFORMATICA:
La facilitˆ di dare i nomi ai files  direttamente proporzionale alla difficoltˆ di ricordarseli il giorno dopo.
Se l'insegnante dice: "Premete il tasto tale e vedrete apparire...", non appare nulla.
Se appare qualcosa, non ha niente a che vedere con quello che ci si aspettava.
Se appare proprio quello che ci si aspettava, ci˜ va attribuito all'accidentale pressione di un tasto sbagliato.
Se l'insegnante dice: "A questo punto dovete scegliere tra due opzioni", il 50% della classe trova una terza possibilitˆ, l'altro 50% non trova le due opzioni.   

67.  BANCA DEL SEME
Ce n'e' una a Milano cosi' piena di lavoro, che le infermiere per farti fare piu' in fretta molte volte vengono a darti una mano. Scrive Arnaldo Cantani: Ho fatto un paio di calcoli su quanto accaduto alla Clinica Florence: Il donatore di sperma ha incassato 65.ooo lire per 42 donazioni ma la clinica ne ha ottenuto mille dosi che ha rivenduto a 350.000 lire l'una con un margine del 12.800%. Che morale trarre da questo episodio? Caro Arnaldo, Una volta "farsi le seghe" voleva dire essere improduttivi. Coi tempi che corrono non c'e' piu' bisogno di andare a lavorare perchŽ uno che si "fa le seghe" porta a casa  quasi tre milioni al mese. Certo, quelli che lo mettono in quel posto ai  pazienti guadagnano di piu'.

BASSA LEGA
Ad un certo punto ci siamo accorti che la Lega trionfava sempre pi a Nord. Siamo ottimisti, ci siamo detti, se va avanti cosi' finira' in Svizzera!

BEATIFICAZIONE
Tripudio Massmediologico per Andreotti in attesa del processo di Beatificazione. "Ah signora contessa, non ci sono piu' quei bei Belzebu' di una volta!" Tanto rumore per nulla. Hanno stabilito in modo ineccepibile che i cosiddetti pentiti o collaboratori di giustizia non sempre dicono la verita'. Ne prendo atto.  E Andreotti? Lui la dice sempre, la verita'?

BEHAVIORISMO
Irrefrenabile tentazione di gettare benzina Avio sul noto Oliviero

BELZEBU'
Attraente animale africano / Vedi Andreotti

BENEFATTORE
Colui che invece che dare diecimila lire a un vecchio, ne offre cinquemila al suo ospizio e per questo riesce ad apparire al Costanzo scio'

BONGIORNO (Mike)
Il Buongiorno si vede dal mattino? Una volta. Adesso solo il pomeriggio su Rete 4. Nelle stanze del potere sarebbe stata ventilata l'ipotesi ( chissˆ perchŽ certe ipotesi vengono ventilate, come le scorregge) di nominarlo Senatore della Repubblica ed io mi sono chiesto, va bene, ma di quale? Visto che  stato residente a Montecarlo per quarananni e con passaporto americano per cinquanta, di quale repubblica stiamo parlando? Intanto ha chiesto e ottenuto un'udienza dal Papa pensando bene di rivelarla a "Sorrisi e Canzoni": "Emana una forza che ti fa piegare le gambe e ti fa inginocchiare. (Cosi' ad occhio e croce credo stia parlando della sua artrosi) Non sono riuscito a trattenere le lacrime". (...e della cataratta..)

BULGARI E SVIZZERI
Cancellato l'epiteto ÇbulgaroÈ dal nuovo dizionario greco. Lo ha stabilito il Tribunale di Salonicco per tutelare quelli che si sentivano offesi da tale INSULTO. Che mi ricordi io,  succedeva solo agli svizzeri che si incazzavano come svizzeri se gli dicevi:"Svizzero" ( veramente, adesso che ci penso, anch'io m'incazzerei di brutto se mi dicessero svizzero!) Adesso ci sono anche i Bulgari. Non si smette mai di imparare. Intanto la Corte Suprema Tedesca ha sancito che  i tedeschi potranno scrivere Spagetti invece del corretto spaghetti. La Corte non si e' invece pronunciata sull'acca di Zucchini, Tacchino e Zecchino ma vedrete che appena trovera' il tempo per qualche altra stupidata, lo fara'.
 

68.  Iracheni non vi lasceremo. Lo ho dichiarato Bush, ma non ho capito se e' una promessa o una minaccia.   

69.  Hai sentito? Sembra che il Viagra faccia passare le vertigini. Che bello! Potremo finalmente andare a scopare sul Monte Bianco!   

70.  CIUCCIOTTI. Non credevo ai miei occhi quando a "Scommettiamo che..." due pulzelle si sono presentate indovinando la marca dei poppatoi succhiando come mondane. Credo si tratti di pornografia mascherata. E pensare che con tutta la disoccupazione he c'e' in giro due giovani figliole passano il tempo ad allenarsi a ciucciare... Stimolante. Per tranquillizzare i ben pensanti, hanno dichiarato che per i loro allenamenti, non hanno mai sottratto i succhiotti ai bebe'. Tutt'altro. Loro, ciucciando, sono in grado di indovinare l'indirizzo dei loro vicini di casa!   

71.  "Torino: polizia sgomina banda di trafficanti auto". Lo dicevo che prima o poi arrestavano gli Agnelli !!   

72.  Ho sognato di essere Gesu' Cristo. Apparivo in televisione. Me ne stavo la' a braccia aperte tra le tette della Ventura. Poi lo chiamano Calvario.   

73.  Carabinieri. Arrestato un carabiniere perchŽ passava informazioni della Procura di Palermo alla mafia. Ha dichiarato: "L'ho fatto per la Famiglia".   

74.  PRESEPE. Sono cominciati i primi "gingles" natalizi, con tante palle da comprare e alberelli da abbattere. Io vi invito a fare il nostro vecchio e caro Presepe. Ho saputo che a Napoli, la capitale delle statuette di terracotta, hanno preparato nuovi personaggi da mettere sul vostro Presepe, e vi invito a rivolgervi al vostro negoziante per dare aria nuova all'antica tradizione. Qualche suggerimento: Dalle montagne di cartapesta dov'e' tracimato il fiume di stagnola che e' precipitato sul laghetto inquinato fatto con lo specchio, si ergono piccole case abusive condonate. L'autostrada, bloccata dai metalmeccanici e' baipassata dagli agricoltori lucani che non vogliono le scorie e si avvicinano alla Stalla davanti alla quale pascolano mucche pazze, polli alla diossina e Agnelli spompati. Negozianti che hanno chiuso per la concorrenza dei supermercati arrivano dalla parte opposta su stradine dove qua e la' esercitano piccoli artigiani in via d'estinzione. Qualche batuffolo d'ovatta imita la neve e il freddo delle case senza gasolio. Nella capanna c'e' San Giuseppe e la sua solita sega, per la Madonna! E il bambino, sorridente, agita le manine e in un pugnetto stringe la pillola anticoncezionale. Sopra tutti, in un tripudio di angeli, vola San Silvio che dal suo elicottero benedice sorridendo la folla festante e uno striscione sotto di lui recita: "Non ci faremo intimidire" Buona notte.   

75.  ANCHE I DELFINI HANNO DUBBI. Lo asserisce un qualificato team di scienziati americani. E' rimasto solo Bush a non averne.   

76.  CLONARE. E' stupefacente di come alcuni scienziati inglesi siano riusciti, dopo aver visto il film di Spielberg "Giurassic Park", a clonare una pecora prendendo alcuni geni direttamente da una caciotta. E si sono aperti vasti orizzonti, specie nel settore dei trapianti, il piu' redditizio, tanto che in America si e' addirittura consolidato un mercato di pelle umana che ormai si produce in laboratorio e che si acquista a metri e nel colore desiderato. (Per adesso solo in tinta unita). Per darvi l'idea dei prezzi, diciamo che sei centimetri di pelle di bianco possono costare attorno ai quattrocento dollari. La pelle di negro va ancora a cinquanta dollari per feet, che e' la misura americana. Quindi facendo i calcoli si potrebbe dire che verrebbero centoventi dollari per un paio di mocassini.   

77.  SYLVESTER STALLONE sara' Rocky VI. E' la storia di un puglile sessantenne che getta le stampelle per combattere la prostata.   

78.  Certo che Passaparola su Canale 5 e' un giochino veramente istruttivo! Si imparano molte cose. L'altra sera c'era la contessa De Blanc, Jerry le chiede: "Qualcuno lo butta dalla finestra, con la D". E lei risponde serafica: "Il deodorante!". Dal televisore non si percepiva bene, ma la contessa doveva puzzare come una capra!! La sera prima Miriana Trevisan. Jerry le chiede: "La conversione di Paolo avvenne cadendo da cavallo sulla strada di...". E lei: "Rabat!!". E ci aveva pure la croce tra le tette!   

79.  INDAGINI ACCURATE. Si delinea la strategia difensiva dei dirigenti Parmalat. Secondo gli inquirenti, dopo le testimonianze di Tonna e Bocchi, il buon Calisto Tanzi, in dieci anni di taroccamenti, dopo aver distolto dalle casse della Parmalat 13.000 miliardi e forse piu' e truffato 800.000 risparmiatori, con un danno equivalente a tre manovre finanziarie, avrebbe messo sul suo conto ( a Montecarlo?) la miserella somma di 2 miliardi. Quindi, secondo loro, Tanzi non sarebbe un truffatore, ma solo un imbecille.   

80.  Bei tempi, quelli!! Ma io non sono preoccupato. Per nulla. Berlusconi ha molti polli intorno, ma non ne subisce l'influenza...   

81.  I prezzi aumentano per colpa dell'euro? Come a dire che gli inglesi passando dalle yarde ai metri vedranno AUMENTARE LE DISTANZE? Boh.   

82.  DEL SENO DI POI!! E tutto per la tetta scoperta da Janet Jackson durante il Superbowl !! Che se per caso gli fanno vedere le soubrettes del Bagaglino, poco poco Bush ci fa bombardare!! Intanto, l'America della Liberta', la culla della Nuova Democrazia e della Libera Espressione, ha deciso di eliminare dalle televisioni la ripresa diretta!! Povera Janet, come c'e' rimasta male! Con un fratello pedofilo, una sorella che fa la Toia e un padre che li ha amorevolmente allevati a cinghiate, teme di aver provocato un'ombra sull'onorabilita' della famiglia.   

83.  VIVA LA FUGA! Finalmente una bella notizia! Con la nuova normativa, le donne che vorranno farsi inseminare artificialmente dovranno andare all'estero. Dopo la fuga dei cervelli, avremo la fuga delle gnocche. Bene, siamo sulla buona strada: adesso aspettiamo la fuga dei coglioni, e siamo a posto.   

84.  Monologo di Aldo Vincent.
Quando arrivi ad una certa eta', quella in cui ti dicono: "Ammazza, ma non li dimostri!" quella in cui credi di essere ancora giovane ma e' troppo tardi, quella in cui ti dicono che hai il cuore di un trentenne e ti indicano anche dove l'hanno sepolto, allora e' bene che al mattino, appena ti alzi, tu faccia un rapido inventario delle cose che fai o che non fai per vedere se ti stai rincoglionendo.
Questa mattina, per esempio, mi sono alzato per primo e dopo una notte d'amore, prima di uscire dal letto ho dato un bacio a mia moglie. Gia' questo potrebbe deporre a mio sfavore, ma quello che piu' mi ha preoccupato e' che senza pensarci le ho messo un biglietto di cinquanta Euro sul comodino. Sono sceso in cucina e dopo mezz'ora che il caffe' non veniva su, mi sono accorto che ci hanno tagliato la luce e il fornello e' elettrico. Ho aperto l'auto con le chiavi di casa e ho tentato di avviarla con le stesse chiavi. Accortomi del qui per quo ho tentato di rientrare in casa usando le chiavi dell'auto e quando la casa si e' messa in moto si e' affacciata mia moglie che ha chiesto con voce assonnata: "Ma cos'e' tutto questo casino!". Abbiamo fatto colazione insieme ed io mi sono addormentato prima che lei finisse di rimproverarmi di non alzare la tavoletta del cesso e di non tirare l'acqua quando ho finito.
Mi sono svegliato e sono andato in bagno con lei ma anche davanti all'evidenza, ho negato di non aver tirato l'acqua. Per farmi perdonare le ho detto che stasera c'e' la finale della Champions League ma che preferisco guardare Love Story in cassetta (l'abbiamo comprata cosi' mia moglie puo' piangere ogni volta che si sente euforica).
A proposito di certi rumori che faccio mentre mangio, le dico di non preoccuparsi perchŽ si tratta semplicemente di aereo fagia. Lei dice che per la fagia non si preoccupa, ma su quell'aereo ci dev'essere il cesso rotto perchŽ si sente una strana puzza. A proposito, dice di essere stufa di lavarmi le mutande Abarth (quelle con la riga marrone in mezzo) ed io per cambiare discorso le ho ricordato di quella volta in Val Brembana quando siamo rimasti chiusi in camera per tutto il fine settimana. Dice di ricordare benissimo che non era lei.
Sono andato a trovare mio padre, poveraccio. Gli ho chiesto come va la sua arteriosclerosi e mi ha detto che adesso non l'ha piu'. L'ha cambiata con una Fiat Punto modello Lux. Vuole lasciare mia madre per una squinzia con il Parkinson. Dice che come mette lei il formaggio sui maccheroni, non lo mette nessuno. Poi quando si addormenta lui le mette le mani sul suo pisello e dopo un paio d'ore trova pure soddisfazione! Porta sempre la foto della squinzia nel portafoglio. L'ho vista. E' mossa. Quando la notte si alza per andare a pisciare porta la Visa Card, perchŽ dice che gli sembra di essere dentro la Esselunga, dove come apre la porta tutto si accende e sugli scaffali vede tutta la merce in bella mostra. Mia madre e' disperata perchŽ e' convinta che ci sia qualcuno che di notte vada a pisciare nel frigorifero.
La mamma non si dispera perchŽ dice di avere il corpo di una diciottenne. Sospetto l'abbia nascosto di sotto, nel refrigeratore. Sul giornale c'e' scritto che non ci sono significativi progressi nella lotta contro l'AIDS. Per forza. dico io, come fanno in laboratorio a far si' che i topolini si inculino?
E la faringite? E' forse l'escursione della scolaresca fino al faro piu' vicino? O e' una malattia del guardiano? "Guarda che culo!" mi ha detto un collega in ufficio ed io invece che guardare la gnocca che passava, guardavo per terra perchŽ mi credevo che avessimo trovato qualcosa di prezioso. Dice:"Non ti preoccupare, che la tua vita e' tutta rose e fiori!". Vabbe', dico io ma sono allergico!
 

85.  MASINI: "Ho vinto comunque. Ho sconfitto un'Italia da Medio Evo". Sara', ma da quando sei comparso in video, gli ascolti sono evaporati!   

86.  IL VELO. Il dibattito verte tutto su una questione: "La donna col velo puo' spaventare e traumatizzare i bambini delle scuole materne? La mia risposta e' si'. Si', si' si'. Si' senza se e senza ma. I bambini si spaventano. Ne ho un'esperienza personale di quando ero piccolo e non la dimentichero' piu'. Per questo grido: Togliete il velo a tutte le suore cattoliche che spaventano i nostri bambini negli asili e negli ospedali!!   

87.  Renato Zero
Louis Prima
Audio 2
Formula Tre
Susy Quatro
Gigliola Cinquetti
Sex Pistols
Alanis Morissette
Natalino Otto
Luigi Nono
mah, non saprei... mi sembra non abbiano i numeri...   

88.  Air France si cucca l'Alitalia e i giornali titolano: La compagnia vola in Borsa (almeno li', verrebbe da dire). Invece penso alla contraddizione dei francesi che prima aboliscono il Concorde per ragioni di sicurezza, e poi si prendono l'Alitalia. Mah.   

89.  Sensibilmente migliorate le condizioni di Armando Maratona, colpito dalla stessa malattia di Pantani. Un'indiscrezione uscita dall'ospedale dice che i medici avrebbero trovato tracce d'urina sulla coca.   

90.  Chi ha girato un po' all'estero sa che in Inghilterra, Francia e Germania esistono scuole di formazione per funzionari dello Stato da dove escono, tra l'altro i candidati alle europee che una volta eletti si dovranno confrontare duramente con i nostri, scelti tra Marcella Bella, Cecchi Paone, Carla Fracci, Maria Teresa Ruta, Clarissa Burt, Gianfranco Funari, Monicelli, Nargiso e la Gardini, che come sapete sono i candidati di punta dei nostri partiti. Che devono essere partiti anche di testa...   

91.  A proposito di torture: George W. Bush ha dichiarato: "Donald Rumsfeld rimarrˆ nel mio Gabinetto".   

92.  Occorre superare le divisioni!! Basta con le vecchie formule!! Destra e Sinistra. Molto meglio noi sopra e voi sotto!!   

93.  Ossimoro: Onorevole Previti.   

94.  Don Giuseppe Noto, 33 anni, il prete di Castelvetrano fuggito in Lombardia con una studentessa in teologia fidanzata con un suo amico e suo parrocchiano, ha dichiarato alla stampa: "Adesso, capisco di piu' il Vangelo". Forse lo ha confuso con il Kamasutra...   

95.  I responsabili di Alternativa Sociale, il partito di Alessandra Mussolini, non sono riusciti a depositare nel Comune  di Modena la lista per le amministrative, entro il termine previsto dalle legge. Ugo Bersaglia, che ha curato la raccolta firme ha dichiarato alla stampa:  "le firme c'erano, eccome. Purtroppo la sera prima abbiamo fatto una festa e molti fogli si sono macchiati di sugo e non abbiamo potuto presentarli".   

96.  Letta sui manifesti sinistri: "Il tuo voto AI DS, il polo POSITIVO". Ma chi glielo fa il marketing a quelli la' ? Don Falcuccio* ? (per quelli che vivono lontano dal mio paese. Don Falcuccio, e' quel distinto signore che si taglio' il pisello per far dispetto alla moglie e rimase con una mano davanti e l'altra didietro)   

97.  L'ultima barzelletta di TOTTI. Ha sputato a un danese. Restera' senza Svedesi. Tanto non fuma.   

98.  Ho paragonato Previti a un rottweiler e lui mi ha querelato. A dire il vero, tra i due c' una differenza: se io lancio una cosa a un rottweiler, quello me la riporta indietro. Provate a lanciare una cosa a Previti: quello la prende e se la porta in Svizzera.   

99.  Tragedia nel Napoletano: Esplode fabbrica di mortaretti. Edifici rasi al suolo, due feriti. Sul posto sono accorsi i carabinieri: "Dov'e' il principale?" hanno chiesto. "Il principale? E' uscito". "Ah si'? E quando torna?". "Se torna alla velocita' con cui e' uscito, forse sara' qui l'altro ieri".   

100.                Agnelli mussulmano? Pure quello? A furia di rottamare agli Agnelli gli era presa la mano. La Morte busso' alla loro porta e ando' ad aprire l'Avvocato: "Sono venuto per Giovanni Agnelli" disse. "E' di la' " e gli indico' Giovannino, la giovane promessa. Poi fu la volta di Edoardo. Quando disse: "Vado a passare il ponte sulla Torino Savona" i parenti credettero si trattasse di un weekend al mare. Seguiva pedissequamente le orme del padre: dall'autopsia si appuro' che faceva uso di stupefacenti. Fu un anno orribile quello: Ci fu la mucca pazza, i vitelli gonfiati, i polli alla diossina e poi la Vacca Augusta annegata e gli Agnelli drogati... Una tragedia.   

101.                Leggo oggi sul Corriere della Sega di un certo Giancarlo Casoli, patron di Mirabilandia. Un uomo che ha dichiarato di essersi fatto da solo andando a vendere giostre a Saddam. Ma al corriere sono diventati matti? Ma lo sapete il rischio che corriamo? Ma lo sapete che potrebbero bombardarci? Proprio adesso che e' arrivato il nuovo capo della CIA (appropo' aveva rilasciato un'intervista a Moore dicendo che non poteva fare carriera nella CIA per manifesta incompetenza ) che stara' raccogliendo documentazioni sugli stati canaglia amici di Saddam? Ma se Porter Goss viene sapere di questo Casoli che vendeva giostre a Saddam, chi gli togliera' dalla testa che il nostro Paese e' fornitore di ARMI DI DISTRAZIONE DI MASSA?   

102.                Il sovrano dello Swaziland ha trovato la nuova moglie: ha sedici anni, ex miss teenager ed e' stata scelta tra ventimila ragazze che hanno danzato davanti a lui con un gonnellino di canne e a seno nudo. La domanda e': siamo noi che esportiamo la cultura delle Veline nello Swaziland o e' lo Swaziland che ci ha insegnato come educare le teen-agers?   

103.                Crisi Alitalia. Contro la proposta dei 5000 posti di lavoro i sindacati per protesta hanno cominciato uno SCIOPERO DELLA FAME A ROTAZIONE !! Ma vi immaginate qualcosa di piu' romano?   

104.                Kerry non riesce a liberarsi della sua immagine di uomo ricco. Oggi, per esempio, ha sfidato Bush in tre dibattiti televisivi e una regata.   

105.                Al Museo di Lazise del Garda (Verona) hanno esposto un'ape di 45 milioni di anni fa. Minchia, come passa il tempo! Non credevo che quelle motorette fossero cosi' vecchie!   

106.                Nomen omen?
Che nel nome che portiamo si celi il nostro destino, diciamocelo francamente: e' una gran puttanata, perchŽ allora scorrendo l'elenco telefonico italiano (ora e' disponibile anche in CD ed e' una goduria farci delle ricerche mirate) cosa si potrebbe dire del destino di:
Pagella Scolastica
Culetto Rosa
Vera Troja
Luca Gava
Vacca Carlo
Stella Marina
Vasco Resando
Formaggio Bianco
Pilone Fermo
Lampa Dina
Lampa Dario
?
Eppure esiste anche il Dottor Mangione Claudio che fa il  Dietologo a  Cappadocia, un dentista che si chiama Canino ( a Novara), il dottor Stimolo e' specializzato in esami d'urina ad Asti, la dottoressa Malatesta cura le cefalee a Boiano, l'Avvocato Sposato Fedele e' un insigne divorzista di Assago (Mi) la signorina Fotticchia si e' data alle pubbliche relazioni (Lido di Ostia) e ricordo il becchino di Pavia che si chiamava Felice Malattia ed esercitava in via Massacro 17.
Che dire?
Diciamo allora che esistono varie scuole di pensiero, una delle quali e' convinta che qualche volta il nome che portiamo e' uno scherzo del destino, ma anche noi ci mettiamo del nostro! Cosa ne pensate, per esempio,  della famiglia MELALAVO che avendo una bambina ha pensato bene di chiamarla DOMENICA? Genitori incoscienti? Puo' darsi, ma anche la signorina MELALAVO DOMENICA quando e' cresciuta, e ' andata a sposare il signor PIAZZA diventando di fatto: MELALAVO DOMENICA in PIAZZA.
E poi gridi al destino cinico e baro?
Senza colpa mi paiono: POMPA ADDOLORATA, che sembra una fellatrice coatta e scontenta, o COSTANZA POMPA BOCCHICCHIO, LUCIANA POMPA CHIATTI, POMPA FACCILONGO (quasi una preghiera), GIUSEPPINA SCALPORE BOCCHINO, POMPA IMMACOLATA,( contraddizione in termini, direi, come quella incarnata da VIRGINIA ZOMPA, INNOCENZA MARCHETTA e SESSO VIRGINIO), LORENZA POMPINI NANI, GIOVANNA CIUCCIOMINI, COSIMO GIUSEPPE POMPISTA, FATMA MAFALDA BOCCHIN BOLOGNESE (nobile nel nome quanto nella garanzia d'origine controllata). Ed ecco finalmente le SORELLE BOCCHINO (la dicitura specifica "arte del ricamo"...), BOCCHINO DONATO e BOCCHINO FORTUNATO (che insieme fanno un bel proverbio). Conclude il gruppo l'indiavolata signora MARIANNA LINGUA ALETTO e l'instancabile SERAFINA LINGUAGROSSA signor FELICE DELLA SEGA, GOBBA COSTANTE, GIOVANNI FALLITO, NULLO SCHIAPPA, MARIA NASO GIGANTE,
(Questi cognomi italiani si trovano sul Web qui:
http://www.lelenko.it )
Qualche volta sono i genitori che per affermare la propria ideologia registrano il figlio con il nome del loro idolo, da Adolfo a Benito fino alle Deborah, Jessica ed ora Costantino. Un caso da manuale e' quello del contadino della bassa che volendo omaggiare l' Eroe dei Due Mondi, lesse nella sala del municipio un suo famoso proclama firmato Garibaldi, e credendolo il nome di battesimo dell'Eroe, chiamo' il figlio Firmato. Altri oscuri anarchici, emuli di don Peppone sottrassero i figli al battesimo dandogli nomi improbabili, ma non di Santi: Esperide, Clunilda, Artoclo, Gisto...
Ma la famiglia Tanzi e' molto religiosa, mi sono detto, lo dimostrano le prime riunioni della famigliola, con i due figli ex detenuti, con gli ex amministratori rilasciati, con i 17 manager di banca sotto processo, che piuttosto che una riunione conviviale sembra l'ora di visite di Regina Coeli. E la', prima di parlare dei 28.000 miliarducci scomparsi e ben nascosti da qualche parte, tutti a recitare la preghiera prima di pranzo, come gente perbene. Ma allora, mi sono chiesto, chi e' questo San Callisto, di cui non si conoscono le gesta? Ho fatto una piccola ricerca. Ne parla di lui Sant'Ippolito, discepolo del Padre della Chiesa Ireneo che quando venne a sapere che Callisto stava per essere eletto vescovo di Roma scrisse allarmato: "Callisto era schiavo del Cristiano Carpoforo che gli affido' una cospicua somma di denaro perchŽ Callisto gli aveva promesso di farla fruttare con opportuni investimenti.... col tempo anche vedove e umili gli affidarono considerevoli somme di denaro ma lui dilapido' tutto...". Quando Carpoforo gli chiese i conti, Callisto fuggi' con una nave ma raggiunto, si butto in mare. Salvato contro la sua volonta' dai marinai venne riportato a Roma e messo in carcere. Al processo pero' riusci' a farla franca e venne comunque eletto vescovo, ed oggi (misteriosamente) viene venerato anche come martire.
Ecco, questa e' la storia di Callisto.
Nomen Omen?   

107.                Scusate, ma se:
I negri non possono salire sugli autobus con i bianchi,
I cinesi non possono mangiare nei ristoranti dei bianchi,
Gli africani non possono sedersi ai tavolini dei bianchi,
I pellerossa non possono vivere nella terra dei bianchi,
Gli indiani non possono toccare i bianchi,
Si puo' sapere cosa cazzo gli abbiamo fatto noi bianchi a questi qua che ci discriminano?   

108.                Ciampi: "Adesso rilasciate gli altri ostaggi!". Berlusconi: "No, gli italiani mi hanno votato fino al 2006 e non li lascio andare prima".   

109.                Il Papa ha scritto un libro. Mi dispiace, ma io non lo comprero'. Con tutto il rispetto, ma con quell'orribile Parkinson, chissa' quanti scarabocchi ci saranno sopra! Si intitola: Conversazioni a cavallo di un millennio. Che dove lo trova il tempo di andare a cavallo quello... Boh.   

110.                Il Papa dice: Il comunismo e' un male necessario... Puo' darsi. Come il Clero, forse...   

111.                Berluscaria: Berlusconi al salone nautico: ÇQui si respira aria di crescita, sono ottimistaÈ e poi: ÇQueste bellissime barche dove il genio e il gusto italiano trionfano... hanno dato alle mie vele un soffio che mi servirˆ per portare innanzi il programma di governoÈ. Aria, sempre aria, fortissimamente aria, nei discorsi del presidente...   

112.                Se la Franzoni  libera, Brusca  in permesso, la Mambro va ai convegni, Berlusconi  a piede libero, quale cazzo di reato deve compiere uno per andare in galera?   

113.                Notizia dellĠultima ora: CLAMOROSO!! EĠ CADUTO FIDEL CASTRO. AhimeĠ, coniglietti miei, eĠ solamente caduto da un palco e si eĠ rotticchiato qualcosa. Il regime, purtroppo, eĠ intatto!   

114.                Bando di concorso della Rai: "Prima tromba con obbligo della fila". Ora io non so chi sia questa che per trombarla bisogna fare la fila, comunque se il CdA ci mette una buona parola, faccio domanda anch'io.   

115.                C'e' abbastanza spazio per ogni creatura di Dio. Proprio qui, nel mio piatto, accanto al pure' di patate.   

116.                Io sono il piu' fenomenale bugiardo che voi abbiate mai incontrato in vita vostra. E' spaventoso, ma nemmeno la frase precedente e' vera, ed ora che ci penso nemmeno questa frase, e neppure la prossima. In realta' non sono bugiardo. Uso solo un po' di enfasi, ecco tutto.   

117.                E' morto Veronelli. Ha chiesto di non essere sepolto, ma di essere brasato...   

118.                La sinistra dovrebbe cominciare a pensare positivo: intanto, questo Bush ce lo siamo tolto dalle palle alle prossime elezioni...   

119.                Diecimila persone (ma per la questura il numero va dimezzato) hanno sfilato ieri a Messina contro il Ponte sullo Stretto. Il corteo, partito da via dei Mille a Quarto (ma per la polizia e' partito da piazza cinquecento e un ottavo) ha sfilato per le vie del centro (ma per la polizia erano sulla tangenziale) per arrivare a piazza Plebiscito (ma per le forze dell'ordine era vicolo maggioranza risicata) dove si e' tenuto un comizio (ma per la polizia era una conversazione).   

120.                Delusione degli scienziati per la missione dell'Huygens sul satellite di Saturno. Avevano previsto tutto per l'atterraggio e persino alcuni dispositivi per un eventuale ammaraggio. Invece la sonda e' attitanata...   

121.                Sembra che Clinton avesse ordinato di bombardare la Bosnia per distogliere l'attenzione dallo scandalo Lewinsky (e qui si apre un caso clamoroso, perchŽ se e' vero, allora quale scandalo sessuale aveva da nascondere Truman che butto' due bombe atomiche sul Giappone?).   

122.                Il padre della pecora Dolly ha ottenuto una nuova licenza per la sperimentazione umana. Invece di nascere con la camicia, i piuĠ fortunati potranno avere il golfino nuovo.   

123.                Ansa 17:53. La difesa di Saddam va a Taormina. Anche Carlo Taormina entra a far parte del collegio difensivo di Saddam Hussein. E' stato convocato ad Amman per assumere il mandato difensivo.Domani si terra' ad Amman la prima riunione ufficiale del collegio per la messa a punto delle strategie difensive. Taormina ha gia' proposto la sua linea: Saddam dichiara che e' stato il vicino di casa e lo condannano a morte. La sentenza di solito viene eseguita all'alba, ma lui che ha ottimi agganci  politici e' sicuro di poterla posticipare al pomeriggio.   

124.                Rassegnatevi: ormai e' morta. Sto parlando della lingua italiana, bocciata tra le lingue Europee dalla Commissione di Bruxelles. Capirete pure voi, che il nostro Gianfranco Fini, unico ministro degli esteri nella storia dalla fondazione di Roma alla caduta del Nano (non quello di Tirana) che conosce solo la lingua italiana, ho pensato bene di pubblicare un piccolo manuale pratico di conversazione in inglese da usare a Bruxelles:
- Mai inglisc is veri gud, as iu chen si...
- (La pasta ) solo due forchettate, ma al dente --> (The pasta) Give me two forks in the toot
- Vengo qui ogni tanto --> I came here any death of Pope
- Facciamo una passeggiata --> We make two steeps
- Ehila', what end have you done? --> Che fine hai fatto?
- Come sei messo? --> How are you put ?

Dizionario inglese /napoletano che fanno tutte capo alla Mailing list di "Piazza Napoli". (Da visitare)
- can pass a trouble --> puozz' passa' 'nu uaio
- can throw away the blood --> puozz' itta' 'o sanc'
- where you stink --> addo' fiet'
- the face of the prick --> 'a faccia ro cazz
- you have a fresh head --> tiene 'a capa fresca
- my forehead burns --> m'abbrucia 'o front'
- Neither dogs --> Manc' e cani
- Mother of the little room --> Mamma 'ra salett'
- To lose Philippe and his basket --> Perdere Filippo e il panaro
- Close the windows: be aware of Phillippe's wife -- > Chiudi la finestra: attento alla Filippa
- To take the prick for the water's Bank --> Prendere il cazzo per la banca dell' acqua
- Where you see, where you are blind --> Aro' viri aro' ciechi
- Beautiful of the brother --> Bell' 'ro frate
- Little map --> Mappina
- Go out steal and touch the girls --> Iesc, va a rubba', tuocc e' femmn

ED INFINE un prontuario di frasi fatte, un piccolo elenco di frasi idiomatiche e modi di dire che aiutano la conversazione. Ad uso degli italioti in visita all'estero. Tutto in inglese, off shore, perchŽ le vacanze intelligenti sono esclusivamente quelle dove la popolazione locale parla inglese come seconda lingua.
- Portami qualcosa di buono da sgargarozzare, in fretta! --> Something good for my throat, pronto!
- Sa di pesce marcio e puzza come le tue ascelle sudaticce! --> It tastes of rotten fish and it stinks like your sweaty armpits!
- Non me ne frega un cazzo se e' il vostro cocktail della casa. Voglio il vino! --> I don't give a wet fuck if this is your best cocktail. I want a vine!
- La birra e' calda come la piscia. Rimettila pure nel cavallo --> Beer's hot like a piss. Put it in the horse
- Mi ha toccato il culo! --> You touched my bum!
- Brutto frocio! --> You lousy faggot!
- Sei una puttana! --> You're a hooker!
- Se continui cosi', mi lascerai un succhiotto enorme! --> If you go on suckin' like this, you'll leave me one hell of a hicky!
- Cristo, che pompino! Meglio di un aspirapolvere! --> Jesus, what a blowjob! Better than a vacuum cleaner!
- Bene, e' venuto il momento di giocare a "nascondi il salamino!" --> Well, it's "hide the salami" time!
- "Sei giˆ venuto!?" Che vuoi dire? --> "You already came!?" What do you mean?
- Certo che sono venuto! Dopo tre colpi io vengo sempre. Puntuale come un treno. --> Sure I came! I always come after three strokes. Right on time like a damn railway train.
- Ti piacciono i vibratori? --> Do you like dildos?
E per finire:
- Voglio un avvocato! --> I need a lawyer!
 

125.                Il Papa si eĠ aggravato. Berlusconi pensa allĠinterim.   

126.                Essere un fan di Ombre Rosse: Amar Ford
Fila di paparazzi: Processione reporter
Stupido di un felino: Il gatto tardo
Bianchi e Legnano: Padri di biciclette
Andiamo a trovare Hegel?: Metti una sera a Jena
Anche a Bossi piaceva la biga: Ben Dur
Pensiero politico di L.Dini: Profondo rospo
Figli di tangentopoli: Padre ladrone
O dolci baci e languidi cazzotti: I pugni in Tosca
Il piu' disperato fra i clochard: L'ultimo rango a Parigi
Crisi ortofrutticola in Francia: Ultimo mango a Parigi
Polemiche su Valeria Marini: giu' la tetta
Il flagello della mucca pazza: Apocalipse cow
Indossatrice: Zero zero tette
Gli inamovibili: Ani di piombo
Fine stagione: A qualcuno piace saldo
Il dottor Zivago: Guerra e dace
Moli tempestosi, Bronte del porto
Xe cardiochirurgo cio': Aorte a Venezia
Campo: Corte a Venezia
Cacciari: Forte a Venezia
Si aprono sulle calli: Porte a Venezia
Punto tutto al casino' lagunare: Sorte a Venezia
Pasticceria San Marco: Torte a Venezia
SOS acqua alta: Morse a Venezia
Cane idrofobo in laguna: morse a Venezia
Gemellaggio veneto-laziale: Orte a Venezia
Riomare confezione famiglia: Il grande tonno
Colpito al capo da un volume del Nuovo Testamento: Vangelo sterminatore
Osservatorio tv: il balcone Maltese
Sezioni perugine del PCI: Umbre rosse
Personaggini di tangentopoli in fuga: Il ladrino parte prima
Vento a Trieste: Bora, Bora, Bora
Arabi in Guascogna: Il Corano di Bergerac
Scrivendo Lady Chatterly fu morso da cane infetto: Lawrence da rabbia
Fellini voleva girare un film su Tarzan: La dolce Cita
Torlo mediocre, l'albume fa schifo: l'uovo senza qualita'
Fumatore di tabacco italiano: L'insostenibile leggerezza delle estere
Pestaggio neonazista: Sonata al chiaro di runa
Annullare un matrimonio religioso: In nome della Rota
Televisione in Piazza San Pietro: La zumma teologica
Canto notturno di un Rauti errante: La luna e i Salo'
Paramenti sacri: la gonna della domenica
Polemica col presidente del Senato: Critica della ragion Pera
Emanuelle: La ditina commedia
Centro addestramento rapaci: doveusano le aquile
Sciopera La Scala: Priva d'orchestra
Cnfiscati i beni alla P2: Poveri ma Gelli
Doposauna a Bilbao: Massaggio a Nord Ovest
Aperitivo dello psicoanalista: Ginger & Freud
Leggere Rilke e' facile: Easy Rainer
Omosessuale in eta' matura: The gay after
Il lavoro dell'architetto: Sezioni di Piano
Indigestione di Calvino: le cosmocoliche
Miseria e nobilta': Il barone campante
Il segno sui maccheroni: Grattato di semiotica generale
Hashish in casa Fitzgerald: Belli e cannati
Carmen Moravia: La Llera delle vanita'
Merolone: De bello fallico
Antibagno kafkiano: Il precesso
Vigilia del G.P. in romagna: L'Imola del giorno prima
C'era una volta la rocca: E l'allume fu
Casini in Spagna: El Ccd
Silvio rivuole i soldi dal fratello: Paolo, il saldo
Krizia/Missoni: La guerra del Golf
Attesa dell'orgasmo: Aspettando, godo
Un secolo in Friuli: Cent'anni di solita Udine
Bindi: In nome della Rosy
Anais Nin: l'arte della figa
L'Arcangelo zoppicava: San Michele aveva un callo
Lo sfigato: la vita e' jella
Puccini e la Mafia: Cosca
Rossini passeggia all'Avana: Sigaro qua, sigaro la'
Il conto in Svizzera: Il patrimonio segreto
La sarta di Rossini: La donna dell'ago
Profilattico di Carnevale: Il fallo in maschera
 

127.                Il fumo uccide lentamente. E chi ha fretta?    

128.                Ultime da Bagdad: 1- Bottiglione testimonieraĠ a favore di Aziz; 2- Aziz eĠ depresso e piange continuamente. Non saprei dire se le due notizie siano collegate...   

129.                LĠIstat comunica il dato della crescita del PIL: 1% nel 2004 e Berlusconi si reputa soddisfatto. (Credo si riferisse al pil che gli eĠ cresciuto in testa...). Contemporaneamente, e senza commenti, Mediaset ha fatto sapere che questĠanno lĠincremento sul bilancio 2004 eĠ del 12%. Vuoi vedere che dovevamo mandare Gonfalonieri al governo?   

130.                Aveva detto che un presidente del consiglio non fa campagna elettorale. E invece si  riservato l'ultimo comizio. Venerd“ primo aprile, a fianco di Francesco Storace. Silvio Berlusconi corre in soccorso del vacillante presidente della regione Lazio, che del resto ha giˆ detto chiaramente: ÇSe perdo io nel Lazio, Berlusconi va ad Arcore e torna ProdiÈ. Ops, scusa, questa del presidente del consiglio Berlusconi che fa un comizio il primo aprile e' una notizia vera...   

131.                Da un primo rapporto della polizia francese a proposito dell'incidente di Diana Spencer, risulta che era stata segnalata un'auto che stava attraversando la citta' a velocita' pazzesca, guidata da un ubriaco con un uomo armato di fianco e sui sedili di dietro un extracomunitario e una puttana, ma decisero di non intervenire perchŽ gli pareva fosse una delle solite auto della polizia dopo un arresto.   

132.                ORDIGNO A SASSARI. Rivendicato dal movimento sardo quattro mori. Ma Pisanu dice: non avranno scampo. Quattro Sardi in padella?   

133.                LAPO STASIA. I medici hanno notato che Lapo comincia a non azzeccare piu' un congiuntivo ed hanno sciolto la prognosi. Da sveglio (?) ha  dichiarato che vuole tornare al lavoro che ha interrotto. Vuoi vedere che quella notte da Patrizia non e' riuscito ad inchiappettarseli tutti e tre ma solo a terga alterne? E adesso cosa fara', tornera' al solito trans trans?   

134.                Ha ragione Vladimir Luxuria. Povero Lapo, vittima di un equivoco: stava lavorando, in effetti stava provando una MULTIPLA, versione TRANS(porter). Dopo il lancio della Nuova Punto ecco la Fiat PATRIZIA Bj cabrio, 100 euro in strada (optional da concordare a parte) destinata al segmento Luxury.   

135.                Ma quale coca? Questa Patrizia-Carabiniere che ha salvato la vita a Lapo. E' un'eroina. O sbaglio?   

136.                Il primario neurologo del Mauriziano, Maurizio Gionco che ha dimesso Lapo Elkann: "Lo abbiamo apprezzato tutti per la sua passione per la vita e per il lavoro. Lo definirei un Leone nato sotto il segno della Bilancia". Fantastica, come cartella clinica. Vuoi vedere che invece che la prognosi gli ha fatto lĠoroscopo?   

137.                Aveva ragione quel tale: i socialisti sono come le patate. Il meglio ce lĠhanno sotto terra!   

138.                Dai ad un uomo un pesce e lui mangeraĠ per un giorno. Insegnagli a pescare, e avrai perso un cliente del tuo fish&cips, stronzo!   

139.                Angelina Jolie ha comprato degli slip dotati di vibratore telecomandato. Il problema  che ogni volta che prova l'orgasmo, si apre l'anta del garage...   

140.                VESPA... SIANO. Non cĠeĠ sciopero che tenga. Sabato alla ÒProva del cuocoÓ, su RaiUno, il NEOgiornalista era da Antonella Clerici a fare una marchetta per il suo ultimo libro, mentre domenica mattina, prima al programma religioso "A sua immagine" e subito dopo in mezzo ad un campo nel programma "Linea Verde" con Paolo Brosio. EĠ stato anche da Pupo, dentro uno dei pacchi c'era il suo libro. Ieri era a Batti e ribatti e credo che venerd“ sia alla trasmissione di Moncalvo. Purtroppo, eĠ demoralizzato: non riesce ad andare alle previsioni del tempo...  (Daniele Capezzone, a proposito di Bruno Vespa, sottolinea che lĠanno scorso il conduttore televisivo  riuscito a parlare del suo libro anche in una puntata della trasmissione "medica" di "Elisir", su RaiTre, dedicata alla prostata...)   

141.                Scandaloso. A Messina ha vinto Genovese. ChissaĠ percheĠ la Destra non ha presentato Taormina. Lui siĠ, avrebbe dato filo da torcere a Romano...   

142.                SiĠ, insomma, io 'sta faccenda di DĠAlema e Fassino la liquiderei in questo modo: Sopra la banca la ganga campa. Sotto la banca, la barca eĠ crepa...   

143.                Buone notizie! Sharon ha riacquistato alcune delle sue facoltaĠ intellettive. Purtroppo non si puoĠ dire lo stesso di Berlusconi che con grave sprezzo del ridicolo giovediĠ ha attraversato la soglia della Procura della Repubblica per denunciare la commistione tra politica e affari da parte dei DS. La notizia clamorosa eĠ che al termine del colloquio, lo abbiano lasciato tornare a casa...   

144.                Ali Agca, poveretto... Lo hanno arrestato di nuovo. Ma anche lui eĠ un bel pirlone. Figuratevi che voleva 30.000 dollari per dirci chi eĠ il mandante di tutte le cazzate che dice. Ma la piuĠ grossa eĠ questa: al giornalista che gli chiedeva quali erano i suoi progetti, dopo ventiquattro anni passati al fresco per aver sparato a Giovanni Paolo II, lui non ha risposto: vorrei andare al mare, vado finalmente a puttane, mi rifaccio una vita. No, lui dichiara: ÒVorrei incontrare il Papa...Ó. E vuoi vedere che non lo arrestavano di nuovo in via preventiva? Eh...   

145.                La moralitaĠ della sinistra? PRODIca bene, MARRAZZOla male...   

146.                UNA STATISTICA DA BRIVIDI. Da quando  iniziata la guerra in Iraq, sono piu' gli operai morti nei nostri cantieri (6.000) che soldati americani morti in guerra (4.000). E allora, signori giornalisti, volete kazzofinirla di chiamare questo scempio MORTI BIANCHE?   

147.                Ha ragione Paolino Rossi: tutto questo casino per spostare un magistrato. Faceva meglio il precedente governo che i magistrati li lasciava l“ e spostava i processi!!   

148.                Catalogo delle Dimissioni
A suo tempo ero rimasto colpito dalle notizie di dimissioni di Calderoni e Muti, le prime CONGELATE e le seconde solamente VENTILATE (come le scorregge) e poi SMENTITE.
VabbeĠ che viviamo in Italia, mi sono detto, il paese, secondo Flaiano, dove non si devono mai dare le dimissioni percheĠ cĠeĠ il rischio che le accettino, ma qui siamo andati oltre. Abbiamo superato da un pezzo il non dare le dimissioni per entrare nel mondo fantasmagorico delle dimissioni date e non date, minacciate ma col filtro, fatte temere, avvertite, sfidate, percepite ma non espresse, puzzolenti e quindi ventilate... come queste di Mastella. Insomma, una cosa tutta italiota di cui, in questi ultimi anni, ho tenuto un puntuale archivio.
Non che allĠestero stiano meglio, e non lasciatevi ingannare da qualche galantuomo (ebbene siĠ, allĠestero ne eĠ rimasto qualcuno) che le rassegna senza fiatare. In realtaĠ ci sono altri che fanno cadere la faccia, come per esempio quel JAMES MINDER 74 anni, presidente della pi famosa fabbrica dĠarmi del mondo, lĠamericana Smith&Wesson che aveva nascosto di avere un passato da rapinatore, con condanna a quindici anni di carcere, dieci dei quali scontati. Scoperto dal quotidiano dellĠArizona Republic, fu costretto alle dimissioni.
Certo molto meglio di Giuseppe Fortunato (voluto da AN) che  stato condannato a 6 mesi per violazione del segreto d'ufficio (condanna resa *DEFINITIVA* l'8 marzo 2002  dalla sentenza numero 9331 della Corte di Cassazione) che fu eletto dal nostro governo all'authority per la privacy ...  lĠuomo giusto al posto giusto?

Il cardinale Bernard Law, ex arcivescovo di Boston, costretto alle dimissioni dallo scandalo dei preti pedofili, fu stato nominato arciprete della basilica romana di Santa Maria Maggiore....
Credo voglia allargare la cerchia degli adolescenti che frequentano la parrocchia...

(Poi ci sarebbe quel galantuomo di Georgino Bush che era il CEO della Henker e diede le dimissioni una settimana prima del crac in borsa liquidando le sue azioni e incassando 850 milioni di dollari, ma questo eĠ un altro discorso...).

E per la serie: anche le pulci hanno la tosse, registrammo questa notizia:

Il Ministro Buttiglione chiese le dimissioni di Rumsfield.

SE non ci credete chiedete a Rumsfield di cui ricorderete il suo chiarissimo discorso alle Nazioni Unite ( molto prima che Buttiglione ne chiedsse CATEGORICAMENTE le dimissioni):

"Il messaggio e' che ci sono conoscenze risapute, ci sono cose che sappiamo di sapere. Ci sono cose sconosciute. Che significa dire che ci sono cose che ora noi sappiamo che non sapevamo. Ma ce ne sono anche che sono non conoscenze sconosciute... cose che non sappiamo di non sapere. E ogni anno ne scopriamo qualcuna in piu' di queste non conoscenze sconosciute".

In casa nostra invece ricordo Di Pietro che presentoĠ le dimissioni nel Governo Prodi che non gli sembrava vero potersi liberare di uno cosiĠ scomodo senza contropartite.

Ci fu il ministro degli esteri Renato Ruggiero che regaloĠ lĠinterim a Berlusconi, e poi Gianfranco Polillo, responsabile del dipartimento degli affari economici del governo, percheĠ secondo lui i conti non tornavano. (Ora sembra che persino lĠEuropa gli stia dando ragione, ma chi si ricorda di questo onesto servitore dello Stato?)
 

149.                Segue un elenco dei dimissionari che ricordo e varie tipologie di dimissioni italiche:
1-
SICILIANO
Nella lettera delle sue dimissioni dalla Presidenza della RAI, Siciliano specificoĠ che le sue erano dimissioni irrevocabili. PerchŽ, ormai lo sapete,  ci sono anche quelle revocabili, quelle, ma dai non fare cos“ e quelle messe sul tavolo la sera e ritirate la mattina col caff.
Ha formalizzato le sue dimissioni irrevocabili, consegnando la lettera nella Sede della Rai a Torino in via Arsenale, 21.

2
STORACE
Smentito dal suo stesso schieramento, stigmatizzato addirittura da Berlusconi, il Nostro Eroe, alle prese con la revisione dei testi scolastici, in un momento di sconforto HA PENSATO DI DARE LE DIMISSIONI
Proprio cosiĠ. Ha pensato.
Che se cĠerano le dimissioni minacciate, presentate e poi ritirate, adesso le dimissioni sono diventate piuĠ che virtuali. Vengono pensate e basta.
Ma te la immagini la scena? Berlusconi e Storace sono seduti su una panchina alla Peynet:
-         Su, dimmi cosĠhai
-         No, niente – fa lui vergognoso
-         Ma lo so che hai qualcosa...
-         Ti dico che non ho nulla
-         Ma se eĠ da ieri che fai cosiĠ!
-         Ma si, qualcosa...
-         E che cosa?
-         Pensavo...
-         A cosa pensavi?
-         Pensavo alle dimissioni
-         Dai, non fare cosiĠ, io scherzavo!
-         Eppure lo hai detto
-         Ma non volevo
-         Dici sempre cosiĠ...
-         Dai su fai il bravo, torna alla Regione e non pensarci piuĠ...
(bacio)

3
ZACCARIA
Quel lumacone di Gasparri disse che alle comunicazioni, nulla sarebbe stato piuĠ come prima e mandoĠ un severo monitor a Zaccaria, che da buon italiano le dimissioni non le voleva dare, dicendo che cĠerano state le elezioni e che bisognava rispettare il volere del popolo italiano.
(Faccio modestamente notare a Lumacone-Gasparri, che se la volontaĠ del popolo fosse stata davvero rispettata, lui a questĠora se ne stava a casa a fare la maglia, percheĠ il popolo italiano lo aveva giaĠ trombato alle passate elezioni, e che eĠ stato ripescato per meriti linguistici, in tutti i sensi.)
Successe anche che una fazzolettata di facce come il Q ( c'e' sempre qualcuno che si crede piu' come il Q dell'altro) si agitoĠ preparandosi alle dimissioni a catena tipiche di queste situazioni, come il trenino nelle trasmissioni di Costanzo ScioĠ e a quella faccia di tolla del Rossella che in vista delle dimissioni di Zaccaria dalla RAI, si scopriĠ cosi' filo Berlusconiano in modo da essere un buon candidato per la successione, corrispose una faccia come il Q uguale e contraria come il Mieli che provoĠ a far passare Rossella per uno sfegatato alla Emilio Fede, un tipo troppo sbilanciato per aspirare al Trono della Presidenza RAI. Mieli e Mentana, invece avrebbero visto bene Flebuccio De Bartoli su quella poltrona, cosicche' si sarerebbe liberata la poltrona dell'ambito Corrierone da dare (si sussurrava) a Sorgi.
Ma $ua Emittenza decise altrimenti, sparigliando i giochi...

4
Mauro Giovanni (neodeputato Forza Italia in Sicilia).
Presidente della Provincia di Ragusa, arrestato per due mesi nel 1998 (fu costretto alle dimissioni). Poi  stato rinviato a giudizio due volte. Il primo processo  per associazione per delinquere finalizzata alla corruzione e corruzione semplice, con l'accusa di aver intascato tangenti dai tecnici dell'ente pubblico in cambio di lucrosi incarichi professionali; in piœ gli viene contestata la bancarotta fraudolenta, per il fallimento di una societˆ di cui era amministratore unico. Nel secondo processo Mauro deve rispondere di essersi raddoppiato l'indennitˆ di carica con un trucco: lo stesso giorno in cui si insedi˜ alla Provincia, si fece assumere da una societˆ privata, senza altri dipendenti e mai entrata in attivitˆ, ottenendo cos’ la doppia indennitˆ. Ora, oltrechŽ imputato,  pure deputato.

5
PINO ARLACCHI
Il portavoce delle Nazioni Unite annuncioĠ che Pino Arlacchi avrebbe rinunciato al suo incarico presso lĠUfficio ONU per il controllo delle droghe e la lotta al traffico degli stupefacenti.
Stupefacente, eĠ il caso di dirlo che lĠannuncio non lĠabbia dato lĠinteressato, quasi che il nostro Pino nazionale sia stato diciamo cosiĠ sospinto alle dimissioni.
Che di ragioni ce ne sarebbero tante, a cominciare dalle accuse da parte dei suoi collaboratori di Òdisprezzo per lĠorganizzazione, autoritarismo e falsificazione dei dati sui sequestriÓ fino ad unĠindagine segreta di un comitato di controllo che aveva, si dice, convinto Kofi Annan a non rinnovargli la fiducia. Raggiunto dai giornalisti italiani Pino Arlacchi dichiaroĠ:
ÒSe ho rinunciato eĠ per due motivi: prima di tutto percheĠ ritengo di aver giaĠ centrato gli obiettivi che avevo fissato in Afghanistan e America Latina, poi percheĠ sono interessato a nuove sfideÓ
Ricordo per i piuĠ deboli di memoria che lĠArlacchi, mandato allĠONU dai suoi compagni di governo, malgrado le grida dellĠopposizione e i precedenti risultati deludenti, riusciĠ a far passare un finanziamento di 40 milioni di dollari da dare ai telebani per riconvertire le coltivazioni di oppio in mais. I risultati sono sono gli occhi di tutti,  le conseguenze pure, ed i provvedimenti anche, ma lui continua ad emanare bollettini di vittoria come se non sapessimo leggere.

6
Franceschiello RUTELLI.
Queste sono dimissioni Òmanco pĠa capa...Ó
In ogni democrazia bipolarista che si rispetti, quello che perde, daĠ le dimissioni e se ne va a casa. Da noi, no. Rutelli ha perso le elezioni e con quella faccia un poĠ cosiĠ eĠ riuscito a farsi nominare nientepopodimenoche portavoce dellĠopposizione.
Lui che non ha altri meriti che quelli botanici. EĠ infatti riuscito con uno spezzone di Ulivo e il troncone marcio della Quercia a far crescere la sua Margherita.
In Italia non si debbono mai dare le dimissioni: potrebbero accettarle.
Zaccaria docet.

7
I politici invece sono molto piuĠ prudenti, a cominciare da DĠAlema, Fini, Bossi e compagnia cantante che quando hanno presentato le loro dimissioni, erano dimissioni sospese, dimissioni congelate, dimissioni scritte ma non presentate, insomma dimissioni dimissioni, mai!

8
GIORGIO FOSSA
Rimasi piacevolmente sorpreso nel  vedere il presidente della SEA (gli aeroporti di Linate) indagato dalla Magistratura per le omissioni che hanno causato 118 morti nel noto incidente aereo a terra, che ha preso la penna e con estrema dignitaĠ ha dato le dimissioni!
Con queste precise parole:
Ò...non ritengo moralmente opportuno che il presidente possa mantenerne la carica essendo in corso un'indagine per la quale, seppur per 'atto dovuto', ho ricevuto un avviso di garanzia, sul cui spirito di tutela faccio serenamente affidamento affinchŽ la magistratura possa al pi presto ristabilire il pi assoluto senso della veritˆ".
Encomiabile. Insuperabile. Ecco un uomo che merita tutto il nostro rispetto per la dignitaĠ e la fermezza. Prosegue Fossa:
Ò...sento umanamente e professionalmente mio dovere riservare all'azienda di cui sono responsabile il massimo ed esclusivo impegno per garantire la necessaria e dovuta tutela della serenitˆ e degli interessi di tutti quelli che lavorano in questa societˆ, che con me condividono un grave momento di lutto e che con me stanno affrontando la sfida di recuperare immagine e dignitˆ ingiustamente messe alla gogna dalla troppo facile superficialitˆ di tanti media e dal pretestuoso e strumentale accanimento di alcuni politici".
Visto che lettera?
Purtroppo cĠeĠ un piccolo dettaglio, questa lettera il mite Fossa, non lĠha indirizzata alla SEA da dove sarebbe stato giusto mettersi da parte anche per rispetto nella Magistratura, ma lĠha indirizzata ai suoi amici della parrochietta, i frequentatori della Federazione Gioco Golf di cui eĠ presidente. Hai capito? Dopo le dimissioni fantasma, le dimissioni minacciate, ecco materializzata la nuova forma fossiana: Le dimissioni da unĠaltra societaĠ cosiĠ tu puoi scrivere liĠ quello che vorresti dire qui ma non lo dici altrimenti dovresti dare le dimissioni...

9
MASSIMO MORATTI
Quando diede le finte dimissioni disse:
ÒVoglio rimanere dietro le quinte...Ó
E quel campionato vide lĠInter sesta, il progetto pienamente riuscito.
Il mattino dopo le dimissioni, Moratti braccato dai giornalisti ha detto:
Ò Vi prego, lasciatemi perdere". Invece grazie al cielo, vince.
Benedetto uomo, in dieci anni ha cambiato 11allenatori, ha comprato 130 giocatori, ha cancellato dal bilancio 300 miliardi di plus valore, eppure ogni volta il pensiero corre al suo predecessore. Infatti, ha sempre una squadra di Pellegrini !

10
FAZIO (Quello che faceva ridere, non quellĠaltro)
Fazio alla Commissione Parlamentare dĠindagine sul crack Parmalat:
ÒIl gruppo Parmalat ancora a novembre pagava le banche. Ò
La Malfa: ÇAnche monsieur de la Palisse, un quarto dĠora prima di morire, era ancora vivoÈ
Quante risate!!
Ma dove sono finiti i bei tempi, quando davanti al sia pur minimo sospetto, i banchieri e i governatori si sparavano alla testa sulle carte contabili? Adesso, nemmeno le dimissioni.

11
CLEMENTE MASTELLA
Criticato dal modo in cui ha condotto i lavori dĠaula, il presidente di turno della camera, boccia la richiesta dĠinversione dellĠordine del giorno, mandando allĠaria il blitz dellĠ opposizione ai danni di una maggioranza assente.
Insulti di Rosy Bindi a Mastella e le Çparole irripetibiliÈ di Mastella a Bindi. Poi le dimissioni del presidente dellĠUdeur dalla vicepresidenza della Camera, la processione dei leader, da Fassino a Rutelli a Boselli, per rinnovare a Mastella Çstima e amiciziaÈ, quindi le scuse della Margherita e la telefonata di Romano Prodi: ÇTi prego Clemente, ripensaciÈ.
Mastella:
ÒHo subito uno choc, un infarto politico. Ora bisogna valutare bene la qualitˆ dei rapporti, lĠambiente che si frequenta... ho capito che hanno un retropensiero su di meÓ
Ma poi rimase...
Ora ricomincia...

12
Calderoli al posto di Bossi
Mentre giurava ha  minacciato le dimissioni.
Un vero record. Credo vada fatto entrare di forza nel libro dei primati (insieme agli scimpanzeĠ)
Poi le ha date per davvero, ma congelate...
 
13
Ah, siĠ, quasi dimenticavo.
Rocco Cassone, sindaco di Villa San Giovanni ha rassegnato le dimissioni dopo aver subito l'ennesimo atto intimidatorio mafioso.
Italiani, brava gente.

14
DIMISSIONI PAPALI (ovvero: kolkazz)
Nel nuovo codice di diritto canonico, promulgato da Papa Woitila il 25 gennaio del 1983, le dimissioni sono previste, per˜ in modo assai scarno.
Era apparsa una scritta gigantesca sul muro del Gemelli: NAVARRO ME FA DORMIR CO FINESTRA APERTA. Poi lo rimandarono a casa su un pulmino, seduto davanti senza cintura di sicurezza...
Ma lui non mollava...

15
DIMISSIONI CON SOMMOSSA
Libano nel caos: si dimise il premier Il filo-siriano Karami getta la spugna: ÇPossa Dio proteggerciÈ Esultano i manifestanti scesi in piazza in 20 mila 
(Ansa) BEIRUT- Si  dimesso il premier filo-siriano del Libano. L'annuncio  stato dato da Omar Karami in persona, che aveva appena iniziato il suo intervento di fronte al Parlamento riunito per il dibattito sulla mozione di sfiducia. Il presidente libanese, Emile Jamil Lahoud, ha accettato le dimissioni. 

16
DIMISSIONI FANTASMA
Chi si ricorda le dimissioni di Cossiga in Senato il 1 giugno 2002 quando lesse in aula:
ÒSignor Presidente,
con la presente mi dimetto irrevocabilmente da Senatore.
Nel momento in cui, dopo ben quarantaquattro anni di onorevole anche se non meritata rappresentanza del Popolo Sovrano - ritenendo giusto che anche il mandato di Presidente della Repubblica debba essere considerato mandato di rappresentanza - intendo dire a Lei e ai colleghi Senatori, cos“ come da Palazzo Madama invio eguale messaggio,  stato per me un grandissimo onore aver servito per tanti anni la Repubblica in Parlamento, in quel Parlamento che io ritengo l'unico e supremo "Sovrano Legale" del nostro stato democratico perchŽ rappresentativo per libero mandato elettorale dell'unico "Sovrano Reale" secondo i principi repubblicani nello Stato stesso, e cio il Popolo.... Ò

17
DIMISSIONI RETRIBUITE
Lucia Annunziata presidente Rai.
Nel suo contratto era scritto che se avesse dato le dimissioni per contrasti con il Cda avrebbe intascato 1 miliarduccio e 800 milioni di rimborso... naturalmente si dimise (e chi non lo avrebbe fatto?)

18
RESISTENZA GIAPPONESE

Ci volle un comunicato di AN per stanare Antonio Baldassarre dal settimo piano di viale Mazzini.

''Cio' che e' inaccettabile non e' che in presenza di un ordinamento federale dello Stato la Rai tv, servizio pubblico finanziato con il canone di tutti i cittadini (del Nord, del centro, del sud e delle isole) valorizzi e localizzi le sue strutture su tutto il territori nazionale. E' incredibile che si possa decidere il trasferimento di una rete senza un adeguato confronto preventivo con il parlamento e con le autonomie locali. La leggerezza con cui il vertice aziendale si e' comportato ci induce a constatare, seppur con rammarico, che e' davvero arrivato il momento di voltare pagina. Alleanza Nazionale si augura che gli interessati ne prendano atto''. Lo ha dichiarato il portavoce di An, Mario Landolfi dopo un colloquio con il presidente del partito, Gianfranco Fini.
Baldassarre aveva convocato il pomeriggio precedente alle 15 il CdA della RAI, questa volta, per˜ dentro la sua Smart con il solo Albertoni con lĠintento di sfiduciare il Direttore Generale SaccaĠ.
Ai margini di questa vicenda disperata, ma non seria, ruotavano avvenimenti boccacceschi che i settimanali riferivano puntualmente:
Melandri-Piovani, Zaccaria-Guerritore, D'Auria-Baldassarre...

Ci sarebbero anche le dimissioni a comando, tipo quelle di Maroni nel 94, che prima non voleva darle, poi fece un autodafe al congresso della Lega e quindi si dimise...

le dimissioni parafulmine... Quelle del direttore tecnico di Laziomatica, Maceri, che su convincimento di un avvocato, viola la legge e ruba dati riservati ad orari in cui suppone di non essere beccato. Una volta colto sul fatto, si congratula con se stesso per essere un cittadino modello. Infatti  normale che i cittadini modello presentino le dimmissioni, una volta note al pubblico le loro nobili gesta.
_________________
P.S.
Se vi ricordate qualche altra tipologia di dimissioni, fatemelo sapere per arricchire la mia collezione.
Grazzzzzie
 

150.                SCAGIONATO CLEMENTE !! No coniglietti miei, non si tratta del nostro ingombrante guardasigilli ma pi semplicemente di Clemente V che secondo il Vaticano non condann˜ i Templari (con Filippo il Bello 1307) ma addirittura li assolse! Se lo dicono loro...   

151.                Mentre scrivo, Intini ospite di Piero Di Pasquale a Italia News, ci sta dando la grande notizia del nostro governo che si sarebbe impegnato per rinnovare e rendere pi efficienti le ferrovie egiziane. E le nostre? PerchŽ non chiediamo agli egiziani, come contropartita, di venire ad aggiustare le nostre?   

152.                AUMENTO DEL PANE?
Sul principale quotidiano Dominicano di oggi cĠ una notizia a tutta pagina che mi ha fatto sbellicare dalle risa.
Premessa: il prezzo del grano  quasi raddoppiato anche perchŽ gli USA lo usano per produrre metanolo con due vantaggi, il primo  quello di diminuire la dipendenza dal petrolio, il secondo  che essendo monopolisti del settore, aumentando i prezzi del grano aumenta il loro potere politico nei confronti dei Paesi poveri. Nel Caribe lĠultima tempesta tropicale, poi arrivata in Messico come ciclone di 2Ħ categoria, ha messo in ginocchio lĠeconomia di molti Paesi e cĠ il timore di un aumento indiscriminato dei prezzi al consumo. Per questa ragione lĠAssociazione dei Panettieri ha diramato un comunicato ufficiale che  diventato il titolo dei principali quotidiani: NON CI SARAĠ NESSUN AUMENTO DEL PREZZO DEL PANE
Poi, su sei colonne, piano piano ecco emergere la spiegazione della cosa: innanzi tutto la michetta da 3 pesos costerˆ sempre tre pesos ma peserˆ meno. Secondo: la michetta di 3 pesos che nel frattempo verrˆ venduta a 5 pesos peserˆ gli stessi grammi ma sarˆ pi larga!!! Minchia, ragazzi. Tutto il Mondo  paese...
 

153.                Altri avvenimenti storici nei quali eĠ stata utilizzata la parola "cazzo":  
1. New York , Settembre 21, da una delle due Torri: "Kazzo, ma e' un aereo, quello?Ó
2. La Parietti fermata in stato di ebbrezza: "L'avverto che qualunque cosa dira' potra' essere usata contro di lei...". "Cazzo..."
3. Governo Prodi: "Spallata? Col cazzo!Ó
4. Arafat dentro Ramallah: "Smettetela di bussare, teste di cazzo!"
5. Passami quei salatini del cazzo. (George Bush jr.)
6. E tu che cazzo vuoi? (Riccardo Schicchi a Cicciolina)
7. Adesso sono cazzi tuoi. (Riccardo Schicchi a Jessica Rizzo)
8. Per favore, non mi rompere il cazzo! (Bobbit alla moglie)   

154.                PLACEBO: Sostanza inerte, utilizzata in medicina come controllo dell'efficacia di un composto attivo. Talvolta queste sostanze inerti vengono somministrate dai medici a pazienti terminali, per indurre il cosiddetto "effetto placebo", cio un miglioramento, per lo meno temporaneo, delle condizioni generali, che secondo alcune ipotesi sarebbe determinato dalla fiducia del paziente nella cura. (da: Microsoft - Encarta). EĠ successo che una delle pi prestigiose riviste internazionali di scienze, Lancet, ha dichiarato lĠomeopatia un placebo, non solo, ma ha messo in guardia pure dai pericoli di eventuali effetti collaterali. Reazione dei Laboratoires Boiron, una delle maggiori aziende del settore: ÒMa se milioni di italiani ricorrono alle medicine alternative, un motivo ci sarˆÓ. Sono dĠaccordo. Un motivo ci sarˆ eccome! Ricordate lĠex presidente del Napoli che fin“ nei guai per aver venduto 270.000 (diconsi duecentosettantamila) Cascella autentici? E Vanna Marchi, che fece i dan vendendo sale e alghe puzzolenti? E la Madonna di Civitavecchia? Bene, se milioni di italiani si sono convinti che fossero cose buone, un motivo ci sarˆ, o no? Il motivo  (forse) che il nostro Belpaese, notoriamente ricettacolo del popolo pi furbo del mondo,  altres“ pieno di illusi che si possono abbacinare.   

155.                IL PRIMO SIĠ. Romantica espressione del Corriere per definire non lĠaccordo e nemmeno lĠinizio di un accordo, ma lĠannuncio di unĠapertura al preludio di un prologo per i preliminari di una premessa di confronto tra $ua Emittenza e il Viscido Imbroglione (la definizione non  mia ma di DĠAlema). Tutti soddisfatti alla conferenza stampa dove sono emerse le parole dĠordine: convergenza, dialogo, confronto, volemose bbene, ecc. da cui si evince che il primo SIĠ  stato concordato con un NO al referendum. Un ottimo inizio...   

156.                Mastella ricorda quando era bambino e si ammazzava il maiale e dato che lui era lĠintellettuale di famiglia gli davano il compito di reggere la bestia per la coda, una cosa a rischio per via degli ultimi spruzzi della povera bestia...
- ÒNo ad una legge elettorale Erode che elimina alla nascita i partiti piccoliÓ
- Quando piant˜ De Mita per unirsi a Martinazzoli disse: ÒCome disse Aristotele...un momento, viene prima Aristotele o Platone? Vabb, da vecchio professore di filosofia vorrei ricordare...Ó
- ÒNon ho il complesso di Anchise...Ó
- ÒI popolari non potranno fare come il conte Ugolino che mangiava la gente intorno a lui...Ó
- ÒLa sinistra arriva sempre in ritardo sulla storia come lĠuccello di Minerva...Ó
- ÒSpero che abbiamo terminato la costruzione del muro di Gerico. Basta col muro del pianto...Ó
- ÒIo e Cossiga non siamo Giove e Crono...Ó
- ÒBasta con le guerre puniche!Ó un mito.
 

157.                Se a Mastella "INTELLIGENTE" viene scritto sulla fronte / Tempo un giorno ed al Clemente leggerebbesi alcuncheĠ.   

158.                SE IL TEMPO EĠ CLEMENTE. AllĠinizio sospettavo si trattasse di un participio mentre Pierferdinando per me era il gerundio di Pierferdinandare, un altro modo per fare Casini. Poi Mastella chiese una Çquota fissaÈ di squadre del Sud in serie A per superare Çun problema che appare lesivo della dignita' di tanti sportivi meridionaliÈ, pensando probabilmente di ricorrere alla Cassa del Mezzogiorno per comprare Ronaldo e passarlo all'Acireale, e liĠ capii che il pupo avrebbe scalmanato per rimanere sulle pagine dei giornali. Ricordo nel 2004, alla festa dellĠUdeur a Telese, durante una tavola rotonda sulla Legge Gasparri, il segretario Udeur Clemente Mastella ha esposto il suo programma di governo: ÇAridateci Pippo BaudoÈ. ÇIl popolo udeurrino e quello sannita rivogliono Baudo. Io non voglio entrare nel merito della vertenza, ma spero che torni in Rai, perchŽ  un patrimonio dellĠaziendaÈ.   

159.                Quando si fece male la coppia di contorsionisti cinesi che rappresentavano il clou del suo spettacolo, Moira Orfei chiese al Parlamento che le mandassero i loro due piuĠ famosi contorsionisti, cioeĠ Mastella e Buttiglione. Purtroppo non venne concessa la revoca dellĠimmuitaĠ parlamentare e i due poterono esibirsi tra i banchi dellĠaula saltando da destra a sinistra e poi al centro e sopra e sotto con grande sollazzo degli astanti.
Come quella volta, vi ricordate? Che come la mosca cocchiera si agitava per far vedere che stava manovrando per l'elezione del Presidente di un  Governo-che-non-c'era e che non ci fu mai. Che pero',gia' che ci siamo poteva valere anche per una eventuale corsa al Quirinale. Ottimo esempio di ottimizzazione delle dichiarazioni politiche: Dici uno e prendi due, come al supermercato. Purtroppo arrivoĠ Berlusconi e mise tutti in linea, meno lui che si agitoĠ per far capire a tutti di essere disponibile ad un altro salto della quaglia.

Celebri le sue frasi, che verranno consegnate paro paro alla Storia di questo Paese. Disse, per esempio:
ÇPrima che a quelli internazionali io guardo ai mercati rionaliÈ dando al corto e all'inclinata l'ampiezza della sua visione politica, che se ricordate, continuoĠ cosiĠ: ÇCiampi non ci piace. (Pluralis Maestatis) E' in ritardo sulla storia. Come l'uccello di MinervaÈ. (Chissa' a quale uccello si riferiva!)
E infatti, Ciampi eĠ stato eletto.
Lui no, mai stato in ritardo con la storia:
Primo ad agganciarsi a Ciriaco De Mita ai tempi dell'irresistibile ascesa. Primo a mollare il padre putativo un attimo prima d'essere travolto. Primo a presentarsi alle riunioni pannelliane del Club delle Sette di mattina organizzato dai parlamentari timorosi d'essere mandati a casa. Primo a candidarsi al posto dellĠilare Martinazzoli: Çspero che abbiamo terminato la costruzione del Muro di Gerico in ogni citta' italiana, basta col muro del piantoÈ: che si trova a Gerusalemme. Primo a fondare il Ccd per lasciare la Dc. Primo a fondare l'Udr per lasciare il Ccd e andarsene dal Polo con una frase storica: ÇMa al simbolo non rinuncio: l'ha disegnato Giugiaro... È

Ma ahimeĠ, quando la Storia bussa, bisogna andare ad aprire. E cosiĠ il nostro Clemente, che in tutta la sua vita non ha mai saputo se era una Mastella mezza piena o mezza vuota, dopo aver rifiutato la carica di vice di Casini, per dignitaĠ, dopo che gli hanno trombato la moglie (alle elezioni. Solo liĠ, speriamo) dopo che ha visto sgocciolare via i migliori dal suo partitino, lĠuomo dalle mille gabbane, il politico che ha conteso a Buttiglione il primato di cambiamenti di schieramento, si ritrovoĠ a dover contendere a Rutelli la perla del suo partito, quel famosissimo Agazio Loiero che non era il dipinto dellĠAstatosta di Greggio, ma il meglio fico del bigoncio dellĠUdeur.

Ma Clemente, con poca clemenza sibiloĠ ai suoi fedelissimi:
ÒAlle prossime elezioni rideremoÓ e intanto preparoĠ il congresso del partito, che si svolse nella cabina telefonica di Piazza Colonna...
Ma non finiĠ liĠ.
La Storia, si sa, se continui a stare fermo, prima o poi ti passa vicino e Mastella si eĠ preso la sua bella rivincita in quel di Benevento, metropoli sannita in provincia di Ceppaloni dove Lui si eĠ presentato per fare il sindaco.
Se dovessimo tentare di spiegare la politica italiana ad un marziano di passaggio sulla Terra ( o piuĠ semplicemente ad un corrispondente estero della stampa internazionale) credo basterebbe illustrare la campagna elettorale di Ceppaloni. Si presentava come candidato un certo Nino Rossi iscritto al partito dei DS. Ma dato che non si trovava dĠaccordo con il programma, si eĠ presentato con una lista civica allargata ad AN. Mastella, da par suo, ha siglato un accordo con Forza Italia ed eĠ stato eletto sindaco. Lui, conscio della grave responsabilitaĠ che lo attendeva, ha festeggiato lĠavvenimento in piazza, al suono delle musiche del Ballo del Qua Qua.
Un presagio?
 

160.                ANCORA RAMBO!! Sylvester Stallone ha deciso di tornare con una storia forte: Il protagonista, Rambo Sette o Otto non ricordo, getta alle ortiche la fascia Gibaud e costringe il suo medico ad operarlo di prostata. Un successo!   

161.                A.A.A. OCCASIONE. Causa recessione vendesi util-Italia da rottamare, anno 1861 ma di buona Costituzione. Modello alla francese, colore a bande biancorosso e verde ridipinta da un nano in cremisi, panna e verdemarcio, con pochi chilometri per un problema al cambio, sedili molto lisi e violante arrugginito. Radiatore fuori uso, si deve andare avanti con Mastella, Buttiglione e Calderoli, altrimenti sono Casini.   

162.                FIDUCIA : Il vocabolo, sentendosi diffamato, ha presentato querela.   

163.                Voglio spezzare una gamba in favore di quelli che tentano di far passare le parolacce sul Web contribuendo alla mia maniera: oggi vi parleroĠ del KAZZO. Parola greca. Che indica stupore. Da usarsi con l'articolo neutro O ( O, Kazzo ! ) mentre il maschile Sto si usa solo nella forma imperativa (Sto Kazzo). Il femminile Sti si usa nella forma plurale (Sti Kazzi). Nella forma numerata ogni numero da' la quantita' desiderata meno uno. Infatti un kazzo, equivale a zero.

Alcuni avvenimenti storici nei quali eĠ stata utilizzata la parola "kazzo":  
. "E quella che kazzo ?" (Sindaco di Hiroshima )
. "Da dove kazzo vengono tutti questi indiani?" (Generale Custer )
. "Kazzo, non credevo si arrabbiassero cos“ tanto" (Osama Bin Laden )
. "Kazzo, ti somiglia un casino!" (Picasso )
.  "Che casino! non mi somiglia un kazzo!" (Gertrude Stein)
. "Sta torre col kazzo che casca!" (Babele,  5.000 AC)
. "La vuoi o no quella kazzo di macchina?" (Il presidente della Fifa Blatter all'arbitro Moreno, giugno 2002)                                                             
. "Santitˆ, lo vuole davvero su quel kazzo di soffitto?" (Michelangelo )
. "E dai, chi kazzo vuoi che lo scopra..." (Bill Clinton)
.  "Piogge a tratti un kazzo!" (No, 800 AC)
.  Giuda: "Signore, sono forse io il traditore?".  Ges: "Giuda, hai rotto il kazzo!".
. "Si puo' avere un po' di ghiaccio in questo kazzo di champagne?!"
. poi: Inaffondabile un kazzo! (Il capitano del Titanic  )
. New York , Settembre 21, da una delle due Torri: "Kazzo, ma e' un aereo, quello?Ó
. La Parietti fermata in stato di ebbrezza: "L'avverto che qualunque cosa dira' potra' essere usata contro di lei...". "Kazzo..."
. Governo Prodi: "Spallata? Col kazzo!Ó
. Arafat dentro Ramallah: "Smettetela di bussare, teste di kazzo!"
. Passami quei salatini del kazzo. (George Bush jr.  )
. E tu che kazzo vuoi? (Riccardo Schicchi a Cicciolina )
. Adesso sono cazzi tuoi.  (Riccardo Schicchi a Jessica Rizzo  )
. Per favore, non mi rompere il kazzo! (Bobbit alla moglie )

FRASI IDIOMATICHE
Razzista : Negro Del Kazzo
Meccanico : Che Motore Del Kazzo
Chirurgica : Prostata Operazione Sul Kazzo
Turistica : Che Posto Del Kazzo
Gastronomica : Questa Minestra Non Sa Di Un Kazzo
Disgustosa : Fa Schifo Al Kazzo
Zoologica : Alla Kazzo Di Cane
Ossequiosa : Tanti Saluti Al Kazzo
Pessimista : Non C'e' Un Kazzo Da Fare
Pannelliana : Sciopero Del Kazzo
Lavorativa : Non Abbiamo Un Kazzo Da Fare
Stitica : Non Cagarmi Il Kazzo
Televisiva : Immagini Del Kazzo
Dubbiosa : Dove Kazzo Sono
Confusionaria : Il Preservativo Mi Sta Sul Kazzo
Zitella : Kazzo ???
Diversa : Pene
Culinaria : Kazzo Che Mangiata
Realis Maestatis : Ci Siamo Rotti Il Kazzo
Socialista : Kazzo Rubi
Democristiana : Kazzo Preghi
Leghista : Kazzo Duro
Fascista : Boia Chi Kazzo
Comunista : Chi Kazzo Siamo Piu' ?
Lista Pannella : E Ora Con Chi Kazzo Sto ???
Diabetica : Cazzi Amari
Chimica : Cazzi Acidi
Appiglio: Attaccati Al Kazzo
Ittica : Cozza
Incidente : Cozzo
Audioleso : Che Kazzo Dici
Tirolesi : Allallallaiiuuuu
Tiroleso : Non Mi Tira Piu' Il Kazzo
Velistica : Kazzo La Randa
Contrario : Ozzac
Puritana : --Omissis--
Miope: Non Si Vede Un Kazzo
Riccardo Schicchi : Regista Del Kazzo
Moana Pozzi : Artista Del Kazzo
Vibratori : Imitazione Del Kazzo
Tamburello : Sport Del Kazzo
Ignorante : Non Sapere Un Kazzo
Indicativo : Che Kazzo Vuoi ???
Gravidanza : Scherzo Del Kazzo
Cult Movie : Easy Rider, Kazzo Che Film
Iella : Kazzo Che Sfiga
Fiabesca  : La Principessa Sul Pisello
Esagerata : Kazzo Mio Fatti Capanna
Fumatore : Che Sigaro Del Kazzo
Fumatrice : Questo Sigaro Sa Di Kazzo
Playboy : Prototipo Del Giornale Del Kazzo
Ottimista : Ho Il Kazzo Mezzo Duro
Pessimista : Ho Il Kazzo Mezzo Molle
Parcheggiare : Manovra Del Kazzo
Appuntamento : Ma Quando Kazzo Arriva ???
Diabetico  : Per Lui Solo Cazzi Amari
Smarrito : Dove Kazzo Sono Finito ???
Egoista     :Cazzi Miei
Generoso : Cazzi Tuoi
Complice : Cazzi Suoi
Socievole : Cazzi Nostri
Spietato   : Cazzi Vostri

VabbeĠ, adesso basta.
Mi sono rotto il kazzo

 
GODERE CON LA LINGUA
Viaggio tra i neologismi della stampa quotidiana
(tu invece, cosĠavevi capito, porcellino?)
http://guide.dada.net/satira/

164.                LA MORALE, COSĠEĠ LA MORALE. Che poi va a finire che avevano ragione i vecchi quando ironizzavano sulla morale. Ricordo mio nonno che diceva che se li ammazzi tutti, ma proprio tutti allora sei Dio. Se ne ammazzi sei milioni sei Hitler, ma se ne ammazzi solo tre sei Stalin e con due milioni sei la Peste. Se ne ammazzi un milione sei un tiranno jugoslavo, ammazzandone cinquecentomila sei  la bomba atomica, con duecentomila il direttore della Centrale di Chernobil, se ne ammazzi centoventimila  sei la Vandea, ma se ne ammazzi almeno  ottantamila dirigi una fabbrica chimica tipo Bhopal e con cinquantamila vieni classificato non piuĠ di un terremoto del quinto grado della scala Richter (ma solo se ti scateni in un Paese del Terzo Mondo). Se ne ammazzi ventimila sei un ottimo generale di corpo dĠarmata, ma se ne ammazzi diecimila sei solo un conflitto locale. Se ne ammazzi tremila (magari dentro due grattacieli) allora sei Bin Laden e si accende lo Special ma se quei tremila sono per esempio bambini in Afghanistan allora non succede un cazzo. Con solo duemila morti sei una semplice alluvione. Mille morti e sei un tifone indiano, ottocento un pilota bombardiere con una pessima mira (cosiĠ almeno dichiarano al Pentagono), ma se ne ammazzi cinquecento con un missile aria/terra, allora la mira eĠ ottima. Se ne ammazzi duecento sei un effetto collaterale di bomba intelligente, ma se ne ammazzi cento sei un eroe mediorientale che si eĠ immolato facendosi saltare in mezzo agli infedeli (visto dagli islamici, sei un vile pauroso visto da Bush). Se ne ammazzi cinquanta sei uno scaltro incursore,  se ne ammazzi quaranta sei un vile attentatore. Se ne ammazzi trenta sei un ottimo chirurgo al massimo della sua carriera, oppure sei un giudice di Corte Suprema americano in uno Stato con la pena di morte. Se ne ammazzi ventiquattro sei un poliziotto con la Uno bianca, meno di venti sei un ottimo fante, se ne ammazzi dieci un buon poliziotto asiatico, se ne ammazzi otto sei un serial killer, ma se ne ammazzi cinque sei solo un incidente del sabato sera. Se ne ammazzi tre sei un anestesista distratto, se ne ammazzi due un carabiniere che eĠ inciampato nellĠinseguimento.  Ma se ne ammazzi uno e uno solo, allora diranno che sei un assassino e ti metteranno in galera!   

165.                MADE IN ITALY. Ci facciamo sempre riconoscere. Anche in fatto di puttane. Prendete il governatore Usa e getta travolto dallo scandalo:  Ottomila dollari a mognotta pi il trasporto. E pure questo Mosley e il sadomaso: duemilacinquecento sterline a colpi di cinque nazi per volta. L'unico scandalo sessuale finito sui giornali dalle nostre parti,  del nostro Re d'Italia in arrivo a Napoli: "Trovatemi una puttana. Non troppo cara, neee". Ma si pu˜ andare avanti cos“?   

166.                MARCIO SU ROMA. Oh, ragazzi, ma qui la cosa si fa grave. Abbiamo un Papa tedesco, Lufthansa a Malpensa e adesso un Alemanno insediato a Roma. Staranno mica per invaderci di nuovo?   

167.                DARIO FO alla Fiera del Libro di Torino presenterˆ il secondo libro che ha scritto. Questo geniaccio  un caso letterario mondiale. Pensate che ha vinto un Nobel per la letteratura E POI ha scritto i suoi primi due libri. IO LO ADOOOORO...   

168.                DIO ESISTE. Solo, sta da un'altra parte. Per˜ in cittˆ del Vaticano, durante la Santa Messa, che Paparatzi impaludato in queste sue nuove ingombranti mises sia inciampato in uno strascico di raso e ricami dorati, cadendo al suolo, mi pare un segno divino! Sembra – ribadisco il sembra perchŽ non vorrei entrare nel gossip – che al momento della caduta abbia imprecato: "Per Dio!". Al che tutti i vescovi presenti si sono alzati in un tripudio gioioso gridando: Hip Hip Hurrˆ !   

169.                TED KENNEDY ha un tumore al cervello. Choc in USA: Non credevano ne avesse uno.   

170.                Per Napoli un piano da 10 milioni viene da Strasburgo. Era di Mozart in persona!   

171.                OMBRE ROSSE. Domenica dominata dal colore della passione. La rossa di Maranello e la Ducati fanno scintille (rosse pure quelle) Valentino Rossi in testa al suo campionato, le furie rosse della Spagna che ci bastonano... Bertinotti non ha mai visto sventolare tante bandiere rosse come questa settimana, e ha deciso di rientrare in politica.   

172.                Gli ayatollah vietano la lampada. Aladino scende in sciopero.   

173.                Figuratevi che un paralitico che cadde in una piscina di Lourdes con tutta la sedia a rotelle, venne estratto e aveva LE GOMME NUOVE!   

174.                Bocciato per la terza volta, Bossi jr. Praticamente  entrato all'esame come una trota ed  uscito come un baccala'.   

175.                Mass“, che ve la ricordate. Monica Lewinski, la stagista con cui Clinton si umettava i sigari nella Studio Anale della Casina Bianca. Lui disse che lo faceva per tentare di smettere di fumare, invece lei poveraccia, dopo tutti questi anni ha preso il vizio e non riesce ad addormentarsi se qualcuno non le mette un sigaro in quel posto.
Insomma  tornata alla ribalta.
Non proprio lei, ma una sentenza della Cassazione, (quinta sezione penale, sentenza 44887) dando ragione ad una signora di Foggia, ha stabilito giuppers che dare della Monica Lewinski a qualcuno costituisce  offesa gravemente lesiva della reputazione.
é incredibile, no? Se per esempio tu dai della Carfagna ad una zoccola, non ti succede nulla e se invece le dici: "A Monica..." le devi pagare i danni.
Ma, forse non  cos“, vado a rileggermi il dispositivo della sentenza.
Nel frattempo mi raccomando, non fate la Badescu!   

176.                Opel - Magna. Fiat - Digiuna   

177.                Putin ha creato FORZA RUSSIA. Quando l'allievo supera il maestro.   

178.                Maria Jesus Figa e' il nuovo ambasciatore spagnolo presso il Vaticano... Finalmente entra la Figa in Vaticano!   

179.                Clamoroso! Berlusconi vuole cambiare l'articolo 1 della prostituzione !!!   

180.                Clamoroso: i calciatori del Bologna col pass dei disabili. E dove sarebbe lo scandalo? Li avete visti come giocano?   

181.                IL BELGIO  da un anno senza governo! Non potendo varare leggi di spesa,  riuscito a mantenere il deficit entro il 3%. PRATICAMENTE VA MEGLIO SENZA CHE CON !!! Ehehehehe. Meditate, gente. Meditate.   

182.                La Casa Bianca: "Bin Laden non era armato ma ha opposto resistenza..." SI, RIPARANDOSI DIETRO LA MOGLIE...   

183.                La Russa: "Le donne di sinistra sono brutte...". Certo, detto da quell'Adone del ministro la cosa fa scompisciare, anche perchŽ forse confonde il parlamento con i provini del Bagaglino...   

184.                Berlusconi: "I pm usano il diritto contro di me". E cosa dovrebbero usare, il rovescio?   

185.                Brunetta si sposa. Metteranno lui direttamente sulla torta nuziale...   

186.                Gheddafi: "Dove sono non mi potete raggiungere". E' passato a Wind.   

187.                Arrestato Strauss-Khan all'Aeroporto di New York. Un pompino a New York fa crollare l'economia Greca!!   

188.                Michela Brambilla gioca con una tigre. Seguirˆ poi Ferrara nei panni della donna cannone. All'intervallo Brunetta & Scilipoti passeranno con il pony per la foto coi bambini.   

189.                Per forza che i Leghisti mangiano gli orsiÉ Se mangiassero maiali sarebbe cannibalismo....   

190.                Calciopoli. Confermata radiazione per Moggi. Lui dichiara: "E' un'ingiustizia. Non sono mai stato a Fukushima.   

191.                ‎"Melania Rea sarebbe stata uccisa da una tecnica militare". Ah s“? E allora perchŽ se la prendono con il marito? Andassero a cercare questa tecnica militare in caserma, e l'arrestassero... o no?   

192.                Giuseppe Ciarrapico accusato dalla GdF di aver truffato la stato incassando indebitamente 45 milioni di euro. Indovinate in che partito e' stato eletto? (PDL) 

193.                Berlusconi: "Ce ne andiamo sul Web". Scilipoti: "Io sono gia' su eBay".   

194.                "Papa sospeso da funzioni e stipendio". La benedizione Urbi et Orbi di domani la dara' Papi Silvio dal balcone di Palazzo Grazioli.   

195.                In questi giorni ricorre il decennale del G8 durante il quale il Governo Berlusconi insegno' agli italiani la ricetta del pesto alla genovese...   

196.                Per farsi intervistare da tre giornaliste straniere il premier Netanyau ha preteso che si levassero il reggiseno... Eh... Eh... e dove e' lo scandalo? Per intervistare Berlusconi "farfallina" Susanna Petruni si e' tolta ben altro...   

197.                Malasanitˆ in Libia. Il braccio destro di Gheddafi al fianco dei ribelliÉ Miiii che schifoÉ Ma chi li fa questi interventi?   

198.                Veline, schedine, meteorine e escort varie hanno deciso di incrociare le gambe per solidarieta' con lo sciopero dei calciatori...   

199.                BARI, MARITO UCCIDE LA MOGLIE A COLPI D'ASCIA. Lei lo voleva lasciare; lui non voleva accettare... poi lei lo ha lasciato e lui l'ha accettataÉ   

200.                La Clinton non e' preoccupata per l'uragano Irene. Certo, dopo aver superato il ciclone Monica...   

201.                ANCHE SABINA BEGAN SU FB. Chiedetegliela, ve la darˆ (l'amicizia, cos'avete capito?) 

202.                "Silvio metteva il crocifisso tra le tette di Nicole Minetti". Bertone: "Si ma lo faceva con Fede".   

203.                Alla Ford vogliono cacciare il direttore delle vendite italia: "Ma come, tutti voglione le escort, e le vendite non sono aumentate?".   

204.                Berlusconi metteva il crocifisso tra le tette della Minetti. "Volevo solo aiutare un amico in difficoltˆ" (bellarello). La Bindi ha scoperto che il suo ha cominciato a guardarla con odio...   

205.                Harvard, una ricerca afferma che la sterilitˆ non  ereditaria.   

206.                SUPERATA LA VELOCITA' DELLA LUCE !! Credevate che la bolletta dell'ENEL arrivasse troppo velocemente? Adesso quella del CERN vi arriverˆ prima...   

207.                Ogni giorno a Ginevra, un neutrino si sveglia e sa che dovrˆ correre pi veloce della luce. Ogni giorno si sveglia la luce e sa che deve arrivare al Gran Sasso prima del neutrino. Ogni giorno, non importa se tu sia neutrino o luce, ti toccherˆ ascoltare le minchiate della Gelmini che si  laureata a 732 km da casa e non riesce ad uscire dal tunnel...   

208.                UNA DONNA ITALIANA SU SETTE SOFFRE DI RAPPORTI SESSUALI DOLOROSI. LE ALTRE SEI NON SE LO FANNO METTERE IN QUEL POSTOÉ   

209.                SCANDALOSA FOTO DI GRUPPO DI UNA SCOLARESCA "SENZA" LA PICCOLA HANDYCAPPATA. Il preside si giustifica: "La ministra  dovuta andare via prima, perchŽ aveva la posa della prima pietra di un ponte radio...".   

210.                Scilipoti incerto sul voto di fiducia (Ansa 03/11/2011 ore 19,45). Il gruppo dei responsabili in stand-by... in attesa del bonifico.   

211.                G20: "Italia, prima sorvegliata da Ue". Napolitano: "Una crisi senza precedenti". Berlusconi voleva dire no agli ispettori del Fondo. Ma alla fine il governo italiano ha ceduto. SILVIO SORVEGLIATO SPECIALE PRIMA DELL'ESILIO.   

212.                La Carlucci: "Continuava a dire, la patonza deve girare, la patonza deve girare... ed io gira gira sono tornata col pomicione di Pomicino... Sono coerente con la linea del partito, anzi sono proprio partita io...".   

213.                IL 2012 VEDRË UN MONDO SENZA BERLUSCONI, OBAMA, ZAPATERO, SARKOZY E MERKEL? Ehehehe. Vuoi vedere che i Maya si riferivano a loro?   

214.                SILVIO SUL COLLE: "Sic escort gloria mundi...".   

215.                D'Alema pronto a esecutivo con il pdl. Non gli hanno ancora detto che Berlusconi non ci sarˆ.   

216.                L'ira di Berlusconi: "Fermato da piccoli ricatti". Quelli grandi li faceva lui per andare avantiÉ   

217.                Il Pdl pensa a un governo ombra. Sono messi cos“ male che cominciano a rubare le idee a Veltroni.   

218.                DON VERZE' del San Raffaele non gradiva i check-in. Venti milioni per l'aereo privato. Essendo spretato, non potendo dire messa e consacrare le ostie si accontentava di volare e consacrare le hostess.   

219.                Tra i grandi meriti di Silvio, c' pure quello di aver costruito una classe dirigente per il dopo-Berlusconi...   

220.                La gaffe del Trota in Consiglio: Governo centralista o centrista? Ha provocato un curioso siparietto al Consiglio regionale della Lombardia, la mozione presentata come primo firmatario dal consigliere Renzo Bossi... FORSE VOLEVA DIRE: CENTRALINISTA...   

221.                IERI: Ritrovate le tre bare di Mike Bongiorno. OGGI: I figli di Mike riconoscono la bara del padre. ERA NELLA BARA NUMERO DUEÉ   

222.                Finalmente una bella notizia: Torino, ragazza denuncia stupro ma poi smentisce. La folla brucia un campo ROM ma poi lo spegne...   

223.                Bosone di Higgs, c' traccia della Çparticella di DioÈ. L'annuncio al Cern di Ginevra. Studio coordinato da scienziati italiani. COMMENTO DI GIOVANARDI: "Quando c'ero io, sti bosoni non se ne andavano in giro cos“..."   

224.                ÇAbbiamo trovato la particella di DioÈ. La storica scoperta dei fisici del CERN. Il Papa chiude il Vaticano e si trasferisce a Ginevra...   

225.                Scoperta la particella di Dio. E' un bosone grosso cos“. L'hanno fermato nel tunnel della Gelmini per eccesso di velocitˆ...   

226.                ULTIMA ORA!! (19-12-2011). E' nata la bis-nipote di Moubarak.   

227.                Omelia del Cardinali Bagnasco: "Stringersi di pi gli uni agli altri". Okkazz, ricominciate? Lasciamo a casa i bambini...   

228.                Sei per cento la tassa sulla fortuna... La sfiga, rimane gratis.   

229.                Dˆi, diciamocelo chiaramente: in certi luoghi di vacanza la denuncia dei redditi  Cortina... e si evade d'Ampezzo...   

230.                Ormai e' consuetudine che i giornali aprano con le notizie sullo spread. Pensare che fino a poco tempo fa nemmeno sapevamo che esistesse. Oggi ci perseguita come la nube di FantozziÉ   

231.                La Merkel si  detta impressionata dalle misure di Monti... e lo spread mi si  ammosciato... Bene, bene. Adesso che lo sappiamo, la prossima volta agli incontri le mandiamo Rocco Siffredi...   

232.                Sarebbero 169.000 gli Italiani finiti a letto con la cinese. L'Agenzia delle entrate vuole sapere se sta puttana ha fatto lo scontrinoÉ   

233.                Se non fosse l'autore della legge elettorale appena imbalsamata dalla Consulta, per gli amici "porcellum"; se con una t-shirt antislamica non avesse provocato una rivolta a Bengasi costata la vita a 11 persone; se non avesse riscritto mezza Costituzione in una baita del Cadore; se non fosse stato ministro delle Riforme e poi della Semplificazione; se non avesse preso soldi da Gianpiero Fiorani ai tempi della scalata ad Antonveneta e del salvataggio di Credieuronord; se non chiamasse i gay "culattoni ricchioni" e gli immigrati "bingo-bongo"; se non avesse proposto il "Maiale Day" contro la moschea di Bologna; se non avesse depenalizzato la banda armata a fini politici per salvare i leghisti imputati al Tribunale di Verona per le camicie verdi, tra i quali se medesimo; insomma se non fosse Roberto Calderoli, Roberto Calderoli sarebbe un tipo simpatico.   

234.                Oh che bello! Hanno fondato un paese solo per malati di Alzheimer... In Svizzera, credo... insomma in europa, forse... vabb non me lo ricordo... il problema  che non se lo ricordano neppure loro, gli ammalati... infatti il villaggio, (la cittˆ?)  ancora deserto perchŽ nessuno finora  riuscito a raggiungerlo...   

235.                Scusate una domandina semplice semplice: ma questi qui che si lasciano sfilare 200 milioni da uno qualunque, stanno preparando le elezioni per proporsi di SALVARE LE NOSTRE FINANZE?   

236.                E' VERO !! Nel '94 ci fu una trattativa tra Stato e Mafia... ma non and˜ a buon fine: Non vollero riprendersi Dell'Utri...   

237.                Non capisco perche' tutti si precipitano dalla Santanch, non appena lei apre bocca... ehehehe.   

238.                Ormai  certo: hanno raggirato Umberto Bossi: Dopo l'ictus, gli hanno fatto credere di aver scopato Luisa Corna.   

239.                Confalonieri: "Il Tg4 va meglio senza Fede". Benedetto XVI: "Percorro l'ultimo tratto della mia vita con Fede..". OKKAZZ !! Vuoi vedere che l'Emilio si  trasferito al TG Vaticano?   

240.                L'affito al Campidoglio coi soldi della Lega (cio nostri) Calderoli vuole difendersi con un memoriale: LE MIE PIGIONI...   

241.                LA TRIADE. Casini scioglie l'UDC e fonda il Polo della Nazione. Rutelli smentisce che si chiamerˆ POLO. Fini dubita che ci sarˆ rimasta la Nazione... Gli italiani sono certi che al Centro ci saranno Casini.   

242.                "Erano gare di burlesque". Cos“ Silvio Berlusconi in una pausa del processo in corso a Milano sul caso Ruby dove  imputato, ha definito, rispondendo alle domande dei cronisti, i travestimenti delle ragazze sue ospiti ad Arcore.   

243.                Berlusconi: "Per le prossime elezioni cambieremo nome al partito...". TI RICONOSCERANNO LO STESSO, nun te preoccupˆ.   

244.                Si vabb si ride e si scherza, ma a lungo andare poi scherzare sulle pene della Minetti  proprio crudele. Pene e Minetti... no, cos“ non va, smettiamola su...   

245.                "Aprite la mente! Una volta allargata non ci sara' nulla che potra' farla tornare alle dimensioni di prima...". "Vale anche per il culo..."   

246.                VOTO ALLE AMMINISTRATIVE, ma Berlusconi preferisce rimanere al calduccio nella dacia di Putin e relative putan...   

247.                Lo stalliere di Silvio, l'autista del Trota, il maggiordomo del papa, la badante di Bossi... il body guard di Veronica, il tesoriere di Rutelli... Signora mia, della servit non ti puoi pi fidareÉ   

248.                Lancio di lacrimogeni dal Ministero della Giustizia. Interrogato l'unico dipendente presente in ministero: "Non ho visto nulla, a quell'ora stavo ancora finendo di timbrare i cartellini dei miei colleghi"   

249.                Formigoni ha totografato un UFO a Parigi e lo ha messo on line. La strategia difensiva  ormai chiara: punta alla seminfermitˆ mentale...   

250.                OKKAZZZ...e il Colle, poi Tremonti e Monti, adesso il Monte... Ma una bella passeggiata in pianura per una boccata d'aria fresca, no?   

251.                L'Italia giu'sta.   

252.                Dopo la condanna in appello Berlusconi potrˆ partecipare al nuovo episodio del Signore degli anelli nella parte di FRODO...   

253.                Sentenza Mediaset. Manifestazione pro-Silvio. CI SONO 500 PERSONE IN PIAZZA DEL PLEBISCITO. Erano stati segnalati 500 pullman... praticamente sono scesi in piazza solo gli autisti dei pullman.... uahuahuahauaha   

254.                Certa gente  piu' inutile della 'r' di Marlboro.   

255.                EXPO 2015. ULTIMA ORA. Grande afflusso al padiglione dell'India dove i visitatori stanno tentando di liberare i nostri Mar˜.   

256.                Salah in fuga con la Clio. L'attaccante della Roma con la moglie del presidente emerito.... la polizia brancola nel buio...   

257.                Devo essere sincero: questo governo che si immerda col petrolio e le trivelle mi ha proprio deluso. E pensare che lo reputavo cos“ attento all'ambiente, cos“ protettivo coi BoschiÉ   

258.                NUOVA CATENA DI SANTANTONIO. Questa lettera ti e' stata mandata per farti scopare.
L' originale e' nel New England USA e ha girato il mondo per nove volte. La gnocca ti e' stata mandata. Riceverai entro 4 giorni dal giorno in cui riceverai questa lettera una grande possibilitaĠ di successo a condizione che tu la faccia circolare. Non e' uno scherzo: riceverai la buona notizia nella posta. Non spedire soldi. Manda una copia di questa lettera alle persone che ritieni bisognose di aiuto. Non spedire soldi, il destino non ha prezzo. Non trattenere questa lettera con te. Devi assolutamente liberartene entro 96 ore. Un ufficiale della Marina Italiana ha ricevuto un appuntamento con la Ferilli. Antonio Capace di Posillipo ha ricevuto un invito al Peep Show e lo ha perso perchŽ ha spezzato la catena. Giuseppe Brambilla di Vimercate ha perso sua moglie 51 giorni dopo il ricevimento della lettera. Non ha fatto circolare la lettera. Poi si eĠ pentito e ha spedito la lettera. Dopo due giorni ha ritrovato la moglie che aveva lasciato allĠAutogrill Pavesi. Nota le seguenti storie: Costantino Dione ha ricevuto la lettera nel 1992, ha chiesto alla sua segretaria di fargli un sufflone e di spedire in giro venti copie. Dopo alcuni giorni ha saputo di essere guarito dalla blenoraggia. Carolina Dealdida un'impiegata, ha ricevuto la lettera, ma ha dimenticato di liberarsene entro 96 ore. Ha perso le mutande. Piu' tardi suo marito dice di averle ritrovate sul sedile posteriore della Fiat Punto. Alcuni giorni dopo ha trovato un posto migliore dove perdere le mutandine. Danilo Enculaid ha ricevuto la lettera e non credendoci l' ha buttata, e giorni dopo e' morto. Per sua fortuna sua moglie lĠha ritrovata e lĠha spedita cosiĠ Danilo eĠ potuto resuscitare direttamente dalla Morgue. Per favore, manda le copie e osserva quanto ti accadra' in 4 giorni. La catena proviene dal Venezuela ed e' stata scritta da San Giovese del Gruppo Missionario del Menga. Siccome la lettera deve girare il mondo devi farne 20 copie e spedirle ai tuoi amici o collaboratori. Nella lettera devi scrivere un elenco delle sei ragazze che conosci che la danno senza far tante moine. Dopo alcuni giorni riceverai la sorpresa. Riceverai infatti la lettera di ritorno da un giro del mondo con una lista di migliaia di nomi di donne che sicuramente la danno senza far tante storie. Dovrai solo metterti in contatto con loro e fare il porco. Se non te la danno, cancellale dallĠelenco e fallo girare. E' la verita', persino se non sei superstizioso. Nel 1987 la lettera e' stata ricevuta da un giovane in California, ma non era leggibile. Allora si e' ripromesso di batterla a macchina e spedirla, purtroppo ha aspettato troppo tempo e ha avuto una serie di disgrazie cominciando con problemi con l' automobile che non partiva piuĠ di mattina. CosiccheĠ gli toccava andare in ufficio il pomeriggio. Dopo aver ribattuto la lettera la fortuna e' girata a suo favore e il giovane ha comprato una macchina nuova. Coi ribaltabili. NON ACCUSARE LA GENTE DI AVERTI MANDATO QUESTA LETTERA. E' il destino che te l' ha mandata. Ricordati di non spedire soldi e di non ignorare questa lettera. Ma fai lĠelenco come da istruzioni qui sotto:
1- Manda ad un sacco di profili FB una prima lista di cinque ragazze, donne, signore, baldracche, insomma di tizie che conosci e che sai per certo che la danno senza fare discussioni.
2- Invita tutti quelli che aderiscono allĠiniziativa a scrivere anche loro una lista di cinque mignottone che la danno senza farsi pregare/pagare.
3- Aspetta che adesso viene il bello. Infatti: di 200 contatti con diversi newsgroup, (ne puoi trovare sul web circa 50.000) ipotizziamo pessimisticamente che tu riceva solo 5 nuovi indirizzi. Quindi, riceverai in tutto 1000 indirizzi. Ogni persona che ti ha inviato i cinque indirizzi , spedisce anche lei 200 messaggi ad altrettanti newsgroup ; supponendo che anche loro ricevano 5 adesioni, questa fase porta altre 5000 nuovi indirizzi. Queste 25 persone fanno almeno 200 e se solo 5 persone aderiscono questo ti porta altre 25.000 nuovi indirizzi. Ora queste 125 persone continuano la medesima procedura, ancora solo 5 adesioni ci˜ porta altre 625 persone e quindi 125.000 indirizzi per scopare!!!!! ORA ARRIVA LA PARTE PIU' INTERESSANTE: Queste 625 persone spediscono 200 messaggi e questo ti porta 625.000 nominativi di mignotte!!!!! Capisci che in un colpo solo potremmo fare un censimento delle ragazze cosiddette ÒallegreÓ e un elenco regionale di figliole da visitare senza perdere tempo in convenevoli! ATTENZIONE! Non interrompere la catena! Se vai a visitare una di queste bonazze e per un malinteso equivoco lei anzicheĠ dartela, scioglie i cani o chiama i parenti per fracassarti la capoccia, NON INTERROMPERE LA CATENA!! ma semplicemente cancella il nominativo e continua a spedire le liste. Allora forza! Posta qui di seguito i primi cinque nominativi e aspetta un pochino che qui si scopa tutti!!!   

259.                FASSINO (2009): "GRILLO FONDI UN PARTITO E VEDIAMO QUANTI VOTI PRENDE".   

260.                Caro Ges Bambino, lĠanno scorso ti avevo chiesto di eliminare la fame nel mondo e vedo che piano piano stai eliminando i bambini che hanno fame. EĠ un buon inizio, se ce la metti tutta, specie qui a Gaza e ad Aleppo, potresti finalmente avere un territorio di pace. Non ci avevo pensato: se li ammazzi tutti ci riesci. Oh, per caritˆ tu li ammazzi giˆ tutti, ma col tuo buon cuore lo facevi piano piano quasi senza che nessuno se ne accorgesse. Vedo peroĠ che da un poĠ di tempo, tra guerre, carestie, terremoti, tsunami, cicloni, vulcani, pesti bubboniche, e altre amenitˆ, hai accellerato i tempi. Vuoi vedere che sta umanitˆ ti ha rotto i coglioni e non vedi lĠora che un pazzo di questi al potere metta mano alla prima atomica per lasciare che altri pazzi facciano il resto? Vabb, ma non volevo parlarti di questo. Volevo invece dirti che questĠanno non  il caso che mi porti regali, perchŽ me li porta direttamente l'ISIS. Dice che  meglio accorciare la filiera. Boh, Adesso ti lascio perchŽ ho fatto tardi aspettando la stella cometa, ma mio padre ha detto che sono razzi americani Shalom. Salam.   

261.                La sindaca Raggi ricoverata per un malore. Le hanno riscontrato una depressione. All'ultimo stadio...

262.                PRIMARIE DEL PD. Renzi ha cominciato il suo giro promozionale proprio il Marted“ Grasso... qualcosa deve voler dire... o no?   

263.                DEL RIO HA PARAGONATO RENZI A MARADONA. Chissˆ come l'ha presa Matteo a sentirsi definire evasore, cocainomane, amico di camorristi e per giunta bolso da far schifoÉ   

 

 

Per ritornare allĠHomePage

Per tornare al menu Autori