Omaggio a Valentina Vita, battutista satirica presente su Facebook

 

1.     Renzi: "La maggioranza silenziosa Ź con noi". D'altronde, quando si mangia non si parla. (Kotiomkin)   

2.     Renzi mi ricorda il mio ex. Minacciava di andarsene e poi rimaneva sulle scale, con la valigia, in attesa che lo andassi a cercare.   

3.     Poletti ha ragione. Via dai piedi, i giovani che non vogliono COOPerare.   

4.     Nel nuovo film di Mel Gibson, un soldato accetta di andare in guerra rifiutando di usare le armi. Un po' come il M5S in parlamento. (in collaborazione con Roberto Ricci)  

5.     Napoli, si ritrovano candidati nel PD a loro insaputa. Nelle liste, anche una ragazzina con la sindrome di Down, che ha subito replicato: "Con il mio handicap si puo' condurre una vita normale. Con la vostra faccia da culo, invece, deve essere molto piu' difficile convivere. (Satiraptus)   

6.     Spazio, onde gravitazionali mettono in fuga un buco nero. "Vengono dagli altri sistemi solari a rubarci la materia!".   

7.     La disoccupazione giovanile scende al 35,2%. Nel dato non rientrano i giovani inattivi, cioŹ coloro che non hanno un lavoro e non lo cercano perché impegnati nello studio o nel calcetto.   

8.     Eni ammette: "Sversate 400 tonnellate di petrolio nel sottosuolo lucano". Basilicata cost su cost.   

9.     ISTAT. Il 57,7% dei laureati italiani trova lavoro entro tre anni, penultimi in Europa. E pensare che per un attimo il 57,7% mi Ź sembrata una buona notizia.   

10.  Obama a Milano. 850 euro per sentirsi dire che bisogna mangiar sano, ridurre l'inquinamento, non uscire nelle ore piĚ calde e bere molta acqua.   

11.  Sei musulmano? Se vuoi restare in Italia, mangia mortadella e sputa sul Corano” ha dichiarato su twitter Fabrizio Bracconeri, ex ragazzo della 3C. Oltre la quale, evidentemente, non Ź mai andato. (Kotiomkin)   

12.  Forza Nuova: "Italiani si nasce!". Signori, pure. (Soppressatira)   

13.  Londra. Identificato il terzo terrorista: un italo-marocchino. Ci facciamo sempre semi-riconoscere. (Soppressatira)   

14.  L'ironia non salverą il mondo, ma rende piĚ sopportabile viverci.   

15.  Francia, l'Isis minaccia attentati nei seggi. Perche' persino loro hanno capito che le armi piu' potenti, in un paese civile, restano una matita e una scheda elettorale. (Kotiomkin)   

16.  Riina, i medici: "Rischia una morte improvvisa". A differenza delle sue vittime, la cui morte e' stata sempre scrupolosamente pianificata. (Soppressatira)   

17.  Morto Romero. Romero Ź solo diversamente vivo.   

18.  Elezioni, Orfini: "Parlare di alleanze Ź una perdita di tempo". A vendersi i seggi dopo il voto si fa sempre in tempo.   

19.  L'ISIS: "Avveleneremo il cibo nei supermercati". Per fortuna ci stiamo abituando a cercarlo nei cassonetti.

20.  Finché rimarremo tutti in casa a insultarci su Facebook, saremo al sicuro. (Kotiomkin)   

21.  Matteo Orfini ha gią detto che considera un successo il fatto che un terzo degli italiani abbia votato NO al referendum. Ammirevole la sua capacitą di vedere sempre il Parlamento mezzo pieno.   

Per tornare all’HomePage

Per tornare all’indice degli Autori