Omaggio a Serena Gandhi, nickname di Alessandro Clemente, umorista apulo-romano

che pubblica spesso su Spinoza.it e presente su Facebook, su Tumblr.com e sul web:

http://serena-gandhi.blogspot.com

1.     Libero pubblica una foto di Fini nudo con una foglia di fico. Non è un accanimento! Avrebbero messo una foglia di cactus.   

2.     Sospetto stupratore fermato a Roma. E' un militante del PD. Quando è stato fermato non ha fatto opposizione.   

3.     Ennesima visita di Gheddafi in Italia. Serve a far sembrare più serio Berlusconi.    

4.     Tagli all'istruzione: gli studenti occupano il Colosseo a Padova.   

5.     Monicelli si è lanciato dal quinto piano. La sua pagina di Wikipedia è stata aggiornata quando era ancora al secondo.   

6.     Rivolta per il pane in Tunisia: alcuni si danno fuoco. Adesso hanno almeno un po' di arrosto.   

7.     I rappresentanti dei lavoratori FIAT hanno firmato l’accordo. Ma hanno dovuto chiedere un’ora di permesso.    

8.     Ruby si spacciava per ventiquattrenne. Il conto degli anni glielo portava Tremonti.   

9.     Sanbitter, Baarìa e Apicella per le serate di Berlusconi. M'immagino quelle di Bersani.   

10.  Circolano foto di Berlusconi nudo. Secca la smentita: "Mai stato nudo!".   

11.  Veronica avrebbe definito Berlusconi "un maiale". Ecco perche’ per anni lo ha usato come salvadanaio.   

12.  Comincia stasera su La7 un programma che si chiamera' "Il Contratto" che metterà in palio un posto di lavoro. Hanno promesso un milione di puntate. (in collaborazione con Demerzelev) 

13.  Per i Responsabili previste sei poltrone di governo. Saranno dotate di rotelle.   

14.  Con Osama uccise altre quattro persone. Era davvero Wojtyla a guidare la mano del soldato.   

15.  Gesù sapeva camminare sull'acqua, ma non sapeva nuotare nella terra.   

16.  Berlusconi era il tipo che da giovane urlava sui tram “ehi, qualcuno mi ha toccato la mano col culo!”.   

17.  Per la Santanchè, Pisapia era vicino ai delinquenti perché avvocato. Sarebbe come criticare Ghedini.   

18.  Elezioni amministrative 2011. Per tutto il giorno il premier non è uscito di casa. Non riusciva a trovare l’ombrello.   

19.  In futuro tutti saranno famosi per 15 minuti, come disse coso lì.   

20.  Manifestante no-Tav si mette davanti ai bulldozer. Ora è la bandiera del movimento.   

21.  Biotestamento. I malati saranno alimentati fino alla morte. E dopo un bel caffè con Bonolis.   

22.  La Camera adotta le prime misure di austerità. Inizia a mettere i deputati a pane e acqua.   

23.  Ricordate il G8 di Genova? C'era ancora Chirac, c'era ancora Blair, c'era ancora Bush, c'era già Berlusconi.   

24.  "Non prendo piu' un aereo da quando ho visto Lost". "Uh, pensa, non faccio piu' una doccia da quando ho visto Psyco".     

25.  Al via il censimento degli italiani. Sempre uno di troppo.   

26.  Come spiegherei la felicità a un bambino? Non gliela spiegherei ma gli darei un pallone per farlo giocare. Poi però dopo cinque minuti glielo bucherei.     

27.  Sarebbe imminente la fine di Berlusconi. Il diluvio però è arrivato prima.   

28.  L'Iran testa i propri missili a media gittata. Diventa lunga se si alita sulla punta.   

29.  Saviano (giustamente) sfugge da anni alla camorra. Ma come si fa a sfuggire a saviano?     

30.  "Sono mortificato, signore. Le faccio cambiare subito il piatto". "Ma no. Sono incazzato perche' la minestra ha piu' capelli di me!".     

31.  Dopo anni di eversione e razzismo, la Lega si gioca la credibilità per i soldi. È come rimproverare Jack lo Squartatore per l’alito cattivo.   

32.  Strage di Brindisi. L’attentato sarebbe stato opera di un folle. Dobbiamo delle scuse alla mafia.   

33.  Preferisco di gran lunga le spiagge con la sabbia. Detesto quella fastidiosa sensazione degli scogli nel costume.        

34.  E anche oggi in posta la fila delle rapine scorreva lentissima.   

35.  E' vero ci sono mezzi di trasporto peggiori della metropolitana di Roma. Le liane, per esempio.   

36.  Gesù fino a 30 anni era sconosciuto, poi in 3 anni un miracolo dietro l'altro. Solo Totò Schillaci ha fatto meglio.   

37.  Gli immigrati fanno i lavori che gli italiani non vogliono ancora fare.     

38.  Una volta un camion mi si è messo di traverso e ho visto la mia vita passarmi davanti. Oddio, non ho visto granchè: c'era il camion davanti.     

39.  Gli avari non possono essere dei geni: quando gli si accende la lampadina corrono subito a spegnerla.      

40.  In Cile quando espiri sei in Argentina.     

41.  Abbandona, viene condannato. Ora se lo trasformano pure in zucca il Pd ha buone probabilità di batterlo.   

42.  Dopo la sentenza sul volto di Berlusconi sono dipinti indignazione, stupore, rabbia. Oltre il solito Tintoretto.   

43.  La Liguria frana, la Calabria si muove. Si incontreranno in Umbria.     

44.  Non è vero che Berlusconi ha una naturale propensione a delinquere. Ce l’ha sovrannaturale.   

45.  E pensare che altri 70 km e Berlusconi era svizzero.   

46.  A poker sono un fenomeno a bluffare. L'altra sera al tavolo tutti hanno creduto che il golf che indossavo era di cachemire.   

47.  Ho regalato un libro a una modella. Mi ha risposto: "Perché? non cammino abbastanza eretta?".   

48.  Benedetto XVI è apparso molto stanco. Il suo annuncio iniziava con “Rosa, rosae”.   

49.  Tra i messaggi dei leader politici spicca quello di Oscar Giannino: "Santità, le usa ancora quelle stole?".   

50.  Il bello è che Lucio Fontana si radeva coi pennelli.   

51.  L'ingiustizia è la giustizia quando tocca te.     

52.  Siamo all'ultima spiaggia. E vogliono pure 20 euro per un lettino.   

53.  Un paese si definisce civile dal tasso di Giovanardi che possiede.   

54.  Più il divano è comodo più è profonda l'indignazione.     

55.  Rimasi terrorizzato dalla scena della doccia in Psyco quando mi accorsi che la protagonista non usava il balsamo.   

56.  Mia madre mi stirerebbe pure le scarpe.     

57.  Greenwich è famosa per qualcosa che non esiste. Come il Vaticano.     

58.  I panda sono meschini. Hanno finto l'estinzione per anni solo per apparire nel logo del WWF.     

59.  Berlusconi dice di non dormire da 55 giorni. Provasse a contare i processi.     

60.  Le colombe del Pdl votano la fiducia. Al contrario i falchi votano la fiducia.   

61.  Una retromarcia di Berlusconi così non se la ricordava nemmeno la Minetti.   

62.  Cinquecento puffi maschi: le mille balle blu.   

63.  Ho due lauree: scienze della comunicazione e psichiatra. La seconda mi è servita per capire il perché della prima.     

64.  Il vero superpotere di Superman era ricordarsi ogni volta la cabina in cui aveva lasciato i vestiti.     

65.  Quando mio figlio non mangia gli dico: "Pensa a quei bambini che non hanno neanche un iphone per fotografare il piatto.   

66.  Le persecuzioni naziste evocate da Berlusconi nell’ultimo libro di Vespa. Tre immani tragedie in ordine cronologico.   

67.  Nel primo discorso da sindaco di De Blasio anche qualche parola italiana: "Spread, deficit, default...".   

68.  Assessore abruzzese arrestato per aver intascato i fondi destinati alla cultura. Chissà che ci avrà fatto con quei cinque euro.   

69.  Però, che coraggio Berlusconi. Leccarla a Belén rischiando di cascarci dentro.   

70.  Mandela è la persona che più si è data per i neri. Se escludiamo Raffaella Fico.   

71.  Mediazione tra Forconi e Movimento 5 Stelle. Bruceranno ebook.   

72.  Ai Forconi si sono aggiunti i Coltelloni e i Cucchiaioni dando una connotazione tipicamente italiana.   

73.  Polemiche sulla Jaguar del leader dei forconi Danilo Calvani, che si difende: "Ah, non è un trattore?".   

74.  Fassina si dimette e torna a casa. Ma trova la serratura cambiata.     

75.  In amore vince chi fugge. E pure in incendio.     

76.  Amerò il mio prossimo come me stesso. Anche se odio masturbare gli estranei.   

77.  L’atteggiamento di Renzi fa infuriare la base del Pd. Quella che alle elezioni vota Sel e Grillo.   

78.  Trenitalia invita a spegnere i cellulari per non disturbare. Lo fa con annunci ad altissimo volume ogni due minuti.  

79.  Berlusconi passerà del tempo in un centro per anziani malati. È il terzo episodio di Nymphomaniac.   

80.  Berlusconi andrà in una struttura che ospita anziani con gravi problemi. Ah, l'hanno riammesso al Senato?   

81.  Su piazza San Pietro incombe il rischio di pioggia. Bertone: “Tranquilli, nel caso si fa a casa mia”.   

82.  Il sito PornHub pianterà un albero ogni cento video visualizzati. Temo non ci siano abbastanza terre emerse.   

83.  "La Gran Bretagna sicuro che è un'isola? In Svezia a gennaio fa davvero freddo?": gli euroscettici.  

84.  Non bevo mai più di un bicchiere al giorno di soda: seltz control.   

85.  Sky sta mandando la prima udienza del processo a Schettino. È in onda sul canale intrattenimento.  

86.  Il giorno della Befana casa nostra veniva soprannominata "la piccola Ruhr".  

87.  Se vai al cinema a vedere "Cinquanta sfumature di grigio", sei già masochista.  

88.  Sergio Mattarella sarà il primo siciliano a guidare il Quirinale. Almeno direttamente. (Spinoza.it) 

89.  Sulla fecondazione in vitro delle coppie gay, Dolce e Gabbana sono stati vergognosi. Quei due ricchioni!  

90.  Non è vero che l'eclissi dura poco. Sono ore e ore che fisso il sole ed è ancora tutto buio.  

91.  Dio permette le tragedie nel mondo perché lo distraete con le vostre preghiere.   

92.  Sono Charlie, sono Ahmed il poliziotto, sono un migrante, sono un tunisino, sono un ebreo, sono un francese... ma niente, secondo il mio commercialista le tasse devo pagarle lo stesso.  

93.  Tra molti anni "La grande bellezza" rievocherà in tutti noi il ricordo della Roma alemanniana.  

94.  È sconsolante rendersi conto che in un anno fanno più elezioni i greci che tu sesso.  

95.  Sono andato a cena nel ristorante milanese pro-marò che ha esposto la scritta razzista. Quando mi hanno portato il conto ho fatto l'indiano.  

96.  La morte di Diesel ha fatto infuriare gli animalisti. Mo' sono cazzi per l'Isis!  

97.  Allarme a Milano: trovata in via Montenapoleone una busta Oviesse. (Spinoza.it)   

98.  Soluzione per i marò: e se iniziassero a muggire?   

99.  Sono spesso sottile.  

100.                Muore Fidel Castro. La rivoluzione è come il pesce. Dopo 50 anni puzza.  

101.                Bambini, non piangete e state tranquilli: Babbo Natale esiste e ha ucciso 40 persone.  

102.                Trump: "Comprate americano, assumete americano, trombate sloveno".    (Spinoza.it)

103.                La politica non ha ancora previsto questo: coppie etero che adottano bambini gay!