RAGIONE E TORTO

1.     "Ed anche qui non hai torto" come disse Jack lo Squartatore spiegando a Pacciani gli errori nella sua tecnica di strangolamento.

2.     Preferisco avere all'incirca ragione, che precisamente torto. (John Maynard Keynes)

3.     Se due torti non fanno una ragione, prova con tre. (Richard Nixon)

4.     Ci sedemmo dalla parte del torto visto che tutti gli altri posti erano occupati. (Bertold Brecht)

5.     Intuizione: quello strano istinto che dice ad una donna che ha ragione. Sia che ce l'abbia o no.

6.     Non si sa mai chi ha ragione, ma bisogna sempre sapere a chi conviene darla. (Legge di Whistler) (Legge di Bucker)

7.     Non ci basta aver ragione: vogliamo dimostrare che gli altri hanno assolutamente torto. (William Hazlitt)

8.     Se continui a protestare che hai ragione finirai per avere torto (proverbio yiddish).

9.     La ragione e' il torto di spalle. (Tiziano Meneghello)

10.  Bisogna lasciare la ragione agli altri perchÄ questo li consola di non aver altro. (Andre' Gide)

11.  Quando si e' sicuri di avere ragione, non c'e' bisogno di discutere con quelli che hanno torto. (Georges Wolinski)

12.  Ah! Non dire che sei d'accordo con me. Quando la gente e' d'accordo con me mi sembra sempre di essere nel torto. (Oscar Wilde)

13.  PerchÄ devi aver per forza torto solo se alcuni milioni di persone pensano cosô? (Frank Zappa)

14.  Raramente la forza della ragione prevale sulla ragione della forza. (Alessandro Morandotti)

15.  Il sapere e la ragione parlano, l'ignoranza e il torto urlano. (Arturo Graf)(Indro Montanelli)

16.  Una noia mortale emana da quelli che hanno ragione e lo sanno. Chi e' veramente intelligente nasconde di aver ragione. (Elias Canetti)

17.  BONT╦. Se qualcuno ti fa un torto, mettici una pietra sopra. Tombale. (Stellario Panarello)

18.  Se un uomo parla al vento, nel cuore di una foresta, dove non ci sono donne ad ascoltarlo, continua ad avere torto?

19.  Non c'Ć niente di piŁ brutto della ragione quando non Ć dalla nostra parte. (G. S. Altifax)

20.  Cogito ergo io ho ragione e tu hai torto. (Blair Houghton)

21.  La ragione e il torto non si dividono mai con un tagliacarte cosô netto che ogni parte abbia soltanto dell'uno e dell'altra. (Alessandro Manzoni)

22.  La ragione non merita veramente di chiamarsi con questo nome, se non il giorno in cui comincia a dubitare di se stessa. (Arturo Graf)

23.  Gli assenti hanno una volta torto, ma novantanove volte ragione. (Gesualdo Bufalino)

24.  Non Ć detto che la maggioranza abbia sempre torto. (Ivy Compton-Burnett)

25.  Guai a chi non ha mai torto; non ha mai ragione. (Charles-Joseph de Ligne)

26.  Il torto non Ć che la menzogna messa in pratica. (Walter Savage Landor)

27.  Posso ammettere di non avere sempre ragione, tuttavia sappiate che non ho mai torto. (Samuel Goldwin)

28.  Dimostrare che ho ragione significherebbe ammettere che potrei aver torto. (Beaumarchais)

29.  Avere torto Ć la posizione meno rischiosa, si puś anche perdere. (G.P. Lepore)

30.  Se tutti vi danno ragione o siete una persona di grande intelligenza o siete il padrone. (AndrÄ Mirabeau)

31.  Coloro che pretendono di avere sempre ragione sono quasi sempre persone poco ragionevoli.

32.  Niente e nessuno ha sempre torto: anche un orologio fermo ha ragione due volte al giorno. (John Steinbeck)  

33.  E' strano come tutti difendiamo i nostri torti con piŁ vigore dei nostri diritti. (Kahlil Gibran)

34.  E' pericoloso essere nel giusto quando le autoritł costituite hanno torto. (Voltaire)

35.  Possono cambiare le mie idee, ma non il fatto che io abbia ragione. (Ashleigh Brilliant)

36.  "Lei Ć dalla parte del torto" "Ingenuo. E' il torto che Ć dalla mia parte". (Altan)

37.  I profeti hanno sempre avuto il torto di aver ragione. (Boris Vian)

38.  Chiunque puo' riconoscere con se stesso di avere torto. La vera prova e'  riconoscerlo di fronte agli altri. (Legge di Morrison)

39.  La "veritł'" non ha importanza... se non si ha ragione. (Confucius)

40.  Una buona moglie deve perdonare il marito, anche quando lui ha ragione e lei si dimostra in torto. (Bilbo Baggins)

41.  Marito e moglie stanno litigando di brutto e nessuno dei due vuole ammettere di avere torto. Per provare a far pace, la moglie fa: "Io ammettero' di aver torto, solo se tu ammetterai che ho ragione io". Il marito e' d'accordo e, da vero gentiluomo, insiste perchÄ la moglie parli per prima. "Ho sbagliato" fa la moglie. "Hai ragione" ribatte lui. (Fashanu)

42.  Non basta avere ragione, ci vuole anche qualcuno che te la dł. (Giulio Andreotti)

43.  "Hai ragione". "Su! Non darmi sempre ragione!". "Hai ragione". (Mercurius)

44.  Due torti sono solo l'inizio. (Corollario di Kohn alla legge di Murphy)

45.  Le 5 parole piu' importanti per mantenere una sana relazione nella vita sono: "Chiedo scusa" e "Tu hai ragione".

46.  L'ARTE DI OTTENERE RAGIONE
di Dave Barry
Tradotto da keroppi
Io sono il re della disputa. Chiedi a chiunque dei pochi amici che mi rimangono. Posso ottenere ragione su qualsiasi argomento, contro qualunque avversario. La gente lo sa, e alle feste si mantiene alla larga. Spesso, come segno di gran rispetto, neanche mi invitano. Ora anche tu potrai vincere le dispute: ti sto per rivelare la mia strategia segreta. Semplicemente segui queste regole:
 
1. BEVI ALCOLICI (JD)
Supponi di essere a una festa in cui qualche testa d'uovo sta pontificando sulla contrazione delle esportazioni in PerŁ, un argomento sul quale non sai assolutamente nulla. Se ti limiti a sorseggiare qualche bevenda per fanatici salutisti, come ad es. succo di mirtillo,  allora ti tirerai indietro, timoroso di manifestare la tua ignoranza, e lascerai il campo libero alla testa d'uovo. Ma se tracanni abbondanti sorsate di Jack Daniels scoprirarai di avere UN PUNTO DI VISTA BEN DEFINITO sulle esportazione peruviane. Diventerai una fonte INESAURIBILE di informazioni. Disputerai con grande efficacia, rivelando delle intuizioni inaspettate, e possibilmente danneggiando qualche oggetto d'arredamento. La gente sara' molto impressionata. Qualcuno potrebbe anche lasciare la stanza.
 
2. INVENTA LE COSE
Supponi, che nella disputa sull'economia peruviana, tu stia cercando di mostrare che i peruviani sono sottopagati, una posizione basata solo sul fatto che TU sei sottopagato, e tu sia dannato se una manciata di balordi peruviani deve passarsela meglio di te. NON dire: "Penso che i peruviani siano sottopagati". Di: "La media del salario dei peruviani nel 1998 espressa in dollari, modificata considerando una base di tassazione di 1,452.81 dollari per anno, Ć 836.07 dollari al di sotto del tasso mondiale di povertł'". NOTA: inventa sempre cifre precise.
   Se l'avversario ti chiede da dove hai tratto le tue cifre, inventati anche la fonte. Di: "Quest'informazione proviene dallo studio del Dr. Hovel T. Moon eseguito per la Commisione Buford and pubblicato il 9 Maggio 1999. Non l'hai letto?". Pronuncia quest'utlima affermazione col tono di voce di uno che dice: "hai lasciato le tue mutande sporche nella mia vasca da bagno".
 

3. USA ESPRESSIONI SENZA SENSO MA ALTISONANTI
Memorizza questa lista:
lasciami porre la questione in questo modo
in qualitł di
di per sÄ
vis-a-vis
nella misura in cui
quelli che sono
voglio dire
in un certo qual senso
grosso modo
Dovresti anche memorizzare qualche abbreviazione latina come: "Q.E.D", "i.e." "e.g.", che stanno tutte per "io capisco il latino, tu no."
    Ecco come usare queste espressioni. Supponi di voler dire: "I peruviani vorrebbero ordinare antipasti piŁ spesso, ma non hanno abbastanza soldi." Non riuscirai mai ad ottenere ragione esprimendoti in questo modo. Ci RIUSCIRAI se dici: "Lasciami porre la questione in questo modo. In termini di quelli che grosso modo sono gli antipasti vis-a-vis i peruviani in qualitł di peruviani, nella misura in cui vorrebbero ordinarne piŁ spesso, voglio dire, non hanno abbastanza soldi di per sÄ, in un certo qual senso. Q.E.D". Solo un folle oserebbe contraddire un argomento simile.
 

4. USA RISPOSTE IRRILEVANTI
Hai bisogno di una arsenale di risposte irrilevanti buone per tutti gli usi, da ritorcere contro il tuo avversario quando solleva un argomento valido. Le migliori sono:
stai eludendo il problema
ti stai mettendo sulla difensiva
stai paragondando le mele con le arance
non sta nÄ in cielo nÄ in terra
quali sono i tuoi parametri?
L'ultima Ć particolarmente utile. Nessuno, all'infuori dei matematici, sa cosa sia un "parametro".
    Ecco come usare le tue risposte:

tu: Come disse Abramo Lincoln nel 1873...
il tuo avversario: Lincoln Ć morto del 1865.
tu: stai eludendo il probelma.
   oppure
tu: I liberiani, come la maggior parte degli asiatici...
il tuo avversario: la Liberia Ć in Africa.
tu: ti stai mettendo sulla difensiva.
5. PARAGONA IL TUO AVVERSARIO AD ADOLF HITLER
Questa Ć la tua artiglieria pesante, da riservare per i momenti critici quando il tuo avversario ha ovviamente ragione, e tu hai spettacolarmente torto. Introduci Hitler sottilmente. Di': "Cio' suona sospettosamente simile a cio' che una volta avrebbe potuto dire Adolf Hitler" oppure "Senz'altro mi ricordi Adolf Hitler".
   Ora sei pronto ad avere ragione su chiunque. Ma non tentare di applicare nessuno di questi stratagemmi con gente che di solito va in giro armata.

47.  Io sono uno accomodante: per natura tendo a dare ragione a tutti quelli che mi danno ragione. (Teo Guadalupi)

48.  Meno ti ascoltano, piu' sei nel giusto. (legge di Jolly sull'attenzione)

49.  Mia moglie spesso ha il torto d'avere davvero ragione! (Bilbo Baggins)

50.  Lei a lui: "Ti daro' ragione solo quando ammetterai di aver torto!"

51.  Mia moglie, quelle poche volte che mi da' ragione lo fa come se avessi torto. (DrZap)

52.  Oggi mia moglie mi ha molto meravigliato. Ha detto: "Io non ho detto che hai sempre torto, ho solo detto che una volta hai avuto quasi quasi ragione. (DrZap)

53.  Ci si serve del ridicolo quando si ha la ragione contro. (Thomas Jefferson)

54.  Se si deve dare retta all'istinto... Alla ragione bisognerł dare una linea curva? (Kazzenger)

55.  Mi sono reso conto che non solo le voci nella mia testa sono vere, ma hanno anche ragione!

56.  Non mi dare ragione, quella ce l'ho gił. Dammi qualcos'altro. (Massimo Cavezzali)

57.  La maturitł inizia quando ti basta sapere di avere ragione, senza sentire il bisogno di dimostrare che l'altro ha torto. (Senso e Controsenso)

58.  Io ho sempre ragione. E quando ho torto, ho ragione ad avere torto.

59.  Sono pazzo, ma questo non vuol dire che non abbia ragione. (Mark Twain)

60.  La sottigliezza non abbandona mai gli uomini di spirito, specialmente quando sono nel torto. (Goethe)

61.  Potrei anche darti ragione. Ma poi saremmo in due ad avere torto.

62.  Troppi vogliono aver sempre ragione. E poi ci son quei pochi, che preferiscono usarla. (xdaver)

63.  Ah, no! Volti la pagina, signora! Se lei volta la pagina, vi legge che non c'Ć piŁ pazzo al mondo di chi crede d'aver ragione! (da "Il berretto a sonagli") (Luigi Pirandello)

64.  Potrei anche darti ragione, ma poi saremmo in due ad avere torto.

65.  Mi sono seduto dalla parte del torto perche' era l'unico vicino alla Nutella.

66.  Ci sedemmo dalla parte del torto perchÄ avevamo ragione a dire che avevamo torto. (giulysua)

67.  E' pericoloso avere ragione in questioni su cui le autoritł costituite hanno torto.

68.  Non sto zitta se ho torto... figuriamoci se ho ragione! (Linus) (Charles M. Schulz)

69.  Io mi siedo dalla parte della ragione perche' li' e' pieno di donne.

70.  C'Ć cosô tanta gente oggi che si mette dalla parte della ragione o del torto che non c'Ć piŁ un cazzo di posto dove sedersi. (Gianni Yan Cortese)

71.  Ci sedemmo dalla parte del Torto perchÄ le ragazze sedute da quella della Ragione accavallavano le gambe. (Lupu Ululł)

72.  Non sopporto chi Ć sempre convinto di avere ragione. Neanche quando poi risulta che aveva davvero ragione. Ú quella mancanza di dubbio che trovo insopportabile! (Purtroppo)

73.  Mi sono seduto dalla parte del torto perchÄ l'alternativa era fare la sentinella in piedi. (Elisio Marinelli)

74.  Mi sedetti dalla parte del torto perchÄ credetti che fosse il maschile di torta. (Stefano Prada)

75.  Nel momento in cui capirai che i tuoi genitori avevano ragione avrai gił un figlio che penserł che tu hai torto.

76.  Quando mi contraddico ho ragione due volte.

77.  E' strano come tutti difendiamo i nostri torti con piŁ vigore dei nostri diritti. (Khalil Gibran)

78.  Le frasi pericolose da pronunciare:
"Hai torto", detto a una donna.
"Non ho fame", detto a una nonna.
"Fai tu", detto a una parrucchiera.

79.  Recenti studi stabiliscono che nove mariti su 10 concordano sul fatto che la moglie ha sempre ragione. Del 10╝ non si hanno piŁ tracce.

80.  Sono donna: piuttosto che sedermi dalla parte del torto resto in piedi. (Il mondo di Amelia)

81.  "Dimmi qualcosa che mi faccia sentire donna". "Hai ragione!"

82.  Il sonno della ragione genera mostri... ma pure la veglia dell'ignoranza scherza un cazzo. (Satiraptus) (Fabio )

83.  In una coppia Ć importante raggiungere l'equilibrio. A volte ha ragione lei, a volte ha torto lui. (@RelComplicata)

84.  Si sono seduti tutti dalla parte del torto perchÄ dall'altra parte era gił pieno, e indovinate un po' chi Ć l'unico coglione che Ć rimasto in piedi? (Raffaele Avallone)

85.  Mi alzo un attimino, perchÄ a forza di star seduto dalla parte del torto mi sono venute le piaghe da decubito. (@postofisso2012)

86.  Mi sono seduto dalla parte del torto perche' avevo capito torta. (Pippo Forever)

87.  Il problema di questo Paese e' che abbiamo tutti ragione. (Satiraptus) (Chuchu Lebuskj)

88.  I nostri pregiudizi sono le nostre amanti; la ragione Ć al meglio nostra moglie, molto spesso necessaria, ma raramente considerata. (IVí CONTE DI CHESTERFIELD)

89.  Il cuore ha le sue ragioni. Ma allora sono i reni e il fegato che hanno tutti i torti? (DrZap)

90.  Nella vita Ć meglio avere ragione tranne il giorno del compleanno in cui Ć meglio avere torta.