I TRENI

1.     La gallina alla stazione: Tacchino!

2.     Ho visto un binario morto che aspettava di essere sepolto. (Roberto Gervaso)

3.     Carabiniere sul treno chiede al controllore: "Come mai ci sono tanti scossoni?". "perché questa e' la vettura di coda!". "Ma insomma le Ferrovie potevano sopprimerla!".

4.     Due carabinieri alla stazione. Il primo: "Ammazza la gente!". Il secondo tira fuori il mitra e tatatatata…

Pendolari: lavoratori non residenti provenienti da Pisa.

6.     Colmo per un facchino N.1: avere un peso sullo stomaco.

7.     Una coppia di sposini va in viaggio di nozze a Parigi in treno in cuccetta. Quando si fa notte lei chiede al suo Franco di fare un bambino. Franco ha qualche perplessita', visto il posto non proprio appartato, ma alla fine cede alle richieste della moglie che tra l'altro ha gia' deciso di dare al futuro figlio il nome di Luigi. Iniziano a fare l'amore, cercando piu' o meno di non farsi scoprire, e ogni tanto gridando il nome del futuro figlio: "Luigi, oh, Luigi". Ad un tratto un gran rumore, il treno deraglia, si ribalta, un macello. Tutti i bagagli in giro, una vera e propria tragedia! Quando il treno si ferma la donna disperata inizia a spostare i resti e cerca Franco. Sotto ad una valigia vede un uomo, toglie il peso di dosso e gli chiede: "Franco, sei tu ?". E l'uomo risponde, pulendosi il viso con le mani: "No, io non sono Franco, ma il vostro Luigi ce l'ho tutto io in faccia!!".

8.     In treno un signore viaggia in compagnia di due belle donne che non fanno altro che parlare dei loro problemi. Dice una:  "I soldi non bastano mai; non so come fare a tirare avanti". Replica la seconda:  "L'ideale sarebbe farsi un amante che ti dia 2 milioni al mese". E la prima:  "Ah, certo, a trovarlo". La seconda:  "Beh e' lo stesso se invece di un amante che ti dia 2 milioni, tu avessi due amanti che ti diano 1 milione a testa". E la prima:  "Beh, a dir la verita' andrebbero bene anche 4 amanti da 500.000 lire l'uno". A questo punto interviene il signore:  "Sentite, quando siete arrivate a 40 da 50.000 lire l'uno, io sono qui...!".

9.     Che differenza c'e' fra il seno di una donna e un trenino elettrico? Nessuna, sono fatti tutti e due per i bambini, ma ci giocano i grandi!

10.  Notizia giornalistica: Si sdraia sui binari del treno Palermo-Napoli. Muore con 8 ore di ritardo!

11.  Pekka e Toivonen sono seduti in treno e ripensano ai tempi della guerra. Mentre parlano dei loro ricordi, Toivonen guarda verso la foresta e dice: "Ero proprio li' che cavalcavo il mio cavallo quando arrivo' una pallottola dalle truppe russe e me lo ha ucciso. Cosi' ho dovuto continuare a piedi...". Non appena escono dal tunnel successivo, Pekka da' una occhiata alla foresta e dice: "Una volta ero proprio li' che cavalcavo la mia ragazza quando arrivo' una pallottola dalle truppe russe e me la uccise. Cosi' ho dovuto continuare a mano...".

12.  Due bimbi parlano: "Io per Natale mi faccio regalare un trenino elettrico e tu ?". L'altro: "Io una scatola di Tampax".  "E che e' ?". "Non lo so, ma so che si puo' giocare a tennis, saltare, nuotare, sciare  e fare tante altre cose".

13.  Ambiente: stazione Centrale di Milano, notte. Personaggi: poco raccomandabili. Situazione: black-out dei pannelli informativi e degli orologi. Arriva trafelato un signore, naturalmente senza orologio che non sa se il suo treno sia pronto o meno, cerca qualcuno a cui chiedere l'ora, ma non si fida di nessuno. Vede arrivare tutto sudato un grosso signore, apparentemente tedesco, con due enormi valigie e decide di chiedere l'ora a lui: "Scusi sa dirmi l'ora?". Il signore si ferma, posa le valigie, si terge il sudore, e sfodera al polso un orologio molto complesso, pieno di pulsantini: "Essere ore 11.32:18.5 ja". Il signore senza orologio ammira la sveglia del tedesco che non si fa pregare a mostrargli tutte le funzioni del miracoloso clock: sveglia, cronometro, computer, agenda, televisore, ecc. Conquistato il nostro vuole acquistare l'orologio: - Un milione! - Nein nein, essere modello unico fatto da me, no possibile. - Due milioni! - Nein... - e cosi' via fino a... - Trenta milioni! - e Fa bene eccovelo. - e si slaccia l'orologio in cambio del cospicuo assegno. Il nostro si mette il prezioso acquisto al polso e sta andandosene contento quando il tedesco: - Signore, Herr, signore... - e mostrando le valigie: - Ha dimenticato le batterie!

14.  Tema: Passa il treno. Svolgimento di Pierino: "E io mi scanso". Nota del maestro: "E io ti boccio". Pierino: "Meglio bocciato che morto!".

15.  Professore: "Signorina, l'epitelio vaginale e' ciliato oppure no?". Studentessa: "Mah, si' ". Professore: "Signorina, nessuno le ha mai detto che dove passa il treno non cresce l'erba?"

16.  In uno scompartimento del treno ci sono due sacerdoti e un ufficiale della finanza che stanno chiacchierando amabilmente. Il primo prete dice: "Sono proprio contento dei miei parrocchiani; sono tutti brave persone, mi vogliono bene e mi salutano sempre quando mi incontrano per strada; figuratevi che spesso mi chiamano addirittura Eminenza!". Il secondo prete: "Eh, anche i miei parrocchiani sono molto gentili con me e mi vogliono un gran bene. Pensi che i piu' rispettosi addirittura mi chiamano Santita' !". Il finanziere:  "E che cosa dovrei dire allora io ?  Quando mi presento io, gli altri dicono: CRISTO!".

17.  Due soldati, dopo i primi mesi di servizio militare passati in un paese sperduto sui monti, tornano in licenza verso casa in treno. Nello scompartimento e' seduto accanto a loro anche un prete. I due soldati parlano di come passeranno la licenza al paese d'origine. Dice il primo: "Io passero' i 15 giorni di licenza sempre all'osteria; voglio ubriacarmi tutti i giorni". Il secondo invece dice: "Io invece passero' i miei 15 giorni a casa della mia ragazza; voglio chiavare sempre per 15 giorni". Il prete sente, ma fa finta di niente e continua a leggere il giornale. Anche i soldati dopo un po' si mettono a leggere il giornale, finche' il primo chiede al secondo: "Giovanni, che vuol dire lombaggine? ". "Che ne so; chiedilo al prete che sicuramente e' istruito". Il prete approfitta dell'occasione per punire a suo modo i due giovani militari: "La lombaggine e' una malattia che viene quando uno beve troppo e fa troppo all'amore". E il soldato: "Ma guarda! Qui sta scritto che il Papa soffre di lombaggine... ".

18.  Su un InterCity i Milanisti li picchiano ? (Zap)

19.  Alla stazione: "Scusi quando parte 'sto cesso di treno?". "Appena si riempie di stronzi. Su, salga!". (Gianni Ippolito)

20.  "Scusi, questo treno si ferma a Venezia?". "No, si butta nel Canal Grande con tutti i passeggeri!". (Davide Ceccon)

21.  Sul treno a uno scappa da cagare. Bussa al bagno. "Occupato!". Aspetta dieci minuti, e' ancora occupato. Cerca un altro bagno, in un altro vagone, niente, tutti invariabilmente occupati. Passano venti minuti, trenta, quaranta, lui non sa piu' come tenersi. Non ce la fa piu', prende una decisione. Piu' veloce che puo' entra in uno scompartimento, tira fuori un giornale, lo poggia sul sedile, si tira giu' i pantaloni, e...  aaahhh!! Dopo si tira su i pantaloni, si gira, e, sempre molto velocemente, impacchetta la cacca, bella colorita e profumata, tira giu' il finestrino e la scaraventa di fuori, tira su il finestrino, e, come se fosse successo niente, si siede, e, guardandosi intorno: "Dispiace se fumo?"

22.  Il treno urlo' di dolore: l'avevano preso ...per un pelo!

23.  Altoparlante alla stazione: Signori attenzione. Chi ha preso il treno per Roma e' pregato di restituirlo!

24.  Universita'. Esame di Fisica. Si presenta il primo studente. Il  professore: "Sei in treno in uno scompartimento. Fa caldo. Che fai?". "Mah, apro il finestrino". "Bravo! Calcola la variazione di Entropia". "???? Mi servirebbe qualche dato in piu' ...". "No". (Pausa) "Lo sai?". (Pausa). "No? (Pausa) Va bene, vada". E il primo viene sbattuto fuori. Arriva il secondo, poi il terzo, il quarto e il professore fa la stessa domanda con lo stesso risultato. Arriva l'ultimo studente: "Sei in treno, in uno scompartimento. Fa Caldo. Che fai?". "(Sicuro) Mi tolgo la giacca". "Si', va be', ma fa ancora caldo, che fai?". "Mi allento la cravatta". "Ma fa ancora caldo. Che fai?". "Mi sbottono la camicia". "(Incazzandosi) Si', ma fa ancora tanto caldo. Che fai?". "Senta, professore, puo' fare quanto caldo vuole, ma io quel cazzo di finestrino non lo apro".

25.  Colmo per un viaggiatore: perdere il treno per essere andato al bar a prendere un espresso.

26.  Un tizio con una radio in mano va alla ferrovia e comincia a rubare i binari! Poi va alla stazione di Milano, e porta via locomotive e vagoni! Infine va a Roma e ruba le transenne. Uno gli si avvicina curioso e gli fa: "Ma perche’ ruba tutto cio’?". "Perche’ mi hanno detto che con questa radio posso prendere tutte le stazioni che voglio!".

27.  Cosa fa un chicco di caffe' in un treno? L'espresso!

28.  Cos'e' la cosa peggiore nelle Ferrovie dello Stato? Lo stato delle ferrovie!

29.  Un carabiniere su un treno non la smette di gridare: "Formidabile, eccezionale". Ad un certo punto un passeggero chiede: "Scusi, ma si complimenta per il paesaggio o cosa?". E il carabiniere: "Ma no, mi complimento con il macchinista: saremo entrati in una ventina di tunnel a duecento all'ora e non ha ancora beccato un pilone".

30.  In un treno ci sono un italiano e un negro. Il negro guarda stupito l'italiano che si odora il dito e dice: "O Lucia, o Lucia!". Il negro incuriosito gli chiede come mai faccia in quel modo e questi gli risponde perché prima di partire lo ha infilato nella vagina di Lucia. Dopo un po' si vede il negro che si odora il braccio ed esclama: "O Catumba, o Catumba!".

31.  Una famiglia di coniglietti (lui, lei e una serie notevole di coniglietti tutti bianchi, tranne uno che aveva la punta di un orecchio nera) viveva felice nel bosco. Disse papa' coniglio: "Anche se non e' tutto bianco e' pur sempre nostro figlio e gli vorremo bene lo stesso". Ma quella punta di orecchia nera lo faceva diverso agli occhi dei fratelli che lo prendevano in giro. Il fatto comporto' qualche problema di autostima nel povero coniglio. Girovagando solo soletto nella campagna un giorno incrocio' la ferrovia e un treno che passava. Allora ebbe un'idea geniale e semplice. Mentre passava il treno lui avrebbe messo la sua orecchietta su un binario e il treno gli avrebbe portato via quell'odiosa macchia nera. Appena vide il treno poggio' l'orecchietta sul binario. Non aveva paura: sarebbe diventato anche lui tutto bianco. Ma purtroppo sbaglio' i calcoli e -ZAC- il treno gli trancio' di netto la testa. Morale: come perdere la testa per un triangolino di pelo nero.

32.  In un treno il controllore fa il suo lavoro quando viene fermato da una bambina di sei anni. "Biglietti...biglietti prego!". "Signoro...signoro, se mia mamma era un gattino e mio papa’ era un gattino, io adesso che cos'ero?". "Eri un dolce micino cara, ma adesso lasciami lavorare che il treno e’ lungo, tesoro. Biglietti...". "Signoro...signoro, (strattonandolo per i pantaloni) se mia mamma era una cagnetta e il mio papa’ era un cagnolino, io adesso che cos'ero??". "ERI..hem, eri anche tu un cagnolino tesoro. Ma adesso ho da fare. Biglietti, prego...". "SIGNORO... signoro e se mia mamma era un uccellino e il mio papa’ era un uccellino, io adesso che cosa ero?". "ERI ANCHE TU UN UCCELLO. Ma mo' tengo da fare!!!". "SIGNORO... SIGNO..." il controllore afferra la bambina per il bavero e le dice: "PICCERELLA. SE TUA MAMMA ERA NA GRANDA ZOCCOLA, DI CONSEGUENZA TUO PADRE TENEVA E CORNA'.TU MO' CHE ERI!!??". "Nu' controllore!!..."

33.  Che differenza c'e' fra le Poste e le Ferrovie Italiane? Le Poste frenano meglio!

34.  Un vecchietto sta viaggiando in treno. In una stazione sale una biondona che si va a sedere proprio nel suo scompartimento. I due sono soli e il vecchio ha molte voglie. Dopo un po' comincia a toccare le cosce della pollastrella. La donna non fa una grinza, anzi... Non sembrandogli vero, il vecchio comincia a farsi sempre piu' audace, toccandole le tette. Ad un certo punto la ragazza esclama: "Lo sai che la mia figa canta!?". "Davvero!?". "Certo, acccosta l'orecchio e sentirai...". Il vecchio non se lo fa dire due volte e si accosta. Da non credere! La figa cantava!!! E cambiava anche canzone, ogni tanto!!! Finita l'esibizione il vecchio continua il suo "maneggiamento". La ragazza e' sempre piu' fuori di se': "Ahhh,  ahhh, si', si', ooohh, mettimi due dita dentro!!". E il vecchio: "perché? Fischia pure!?".

35.  Su un treno tre uomini e una bella donna fanno conversazione e dopo un po' come e' ovvio gli uomini portano l'argomento sull'erotico. La ragazza sta al gioco e ad un tratto propone: "Se mi date 10.000 lire ognuno vi faccio vedere le gambe". Gli uomini accettano, fanno la colletta e danno i soldi alla ragazza che solleva la gonna mostrando un gran bel paio di gambe. Poco dopo la ragazza ripropone: "Se mi date 50.000 lire ognuno vi faccio vedere il seno". I tre uomini non se lo fanno ripetere e nuovamente raccolgono i soldi e li consegnano alla ragazza. Questa allora tira giu' la maglietta e fa vedere un bellissimo seno. I quattro continuano a parlare di erotismo e la ragazza fa un'altra proposta: "Se ognuno di voi mi da' 100.000 lire vi faccio vedere dove sono stata operata di appendicite". Gli uomini, oramai eccitati dalla bellissima donna, accettano e pagano. Allora la ragazza si avvicina al finestrino e indicando fuori in lontananza dice: "Ecco quello e' l'ospedale dove sono stata operata di appendicite!".

36.  Che differenza c'e' tra un asino e un treno delle FFSS ? L'asino raglia, il treno de...raglia!

37.  Un ragazzo, che ha passato tutta la sua vita in una foresta, viene finalmente riportato alla civilta' e adottato da una coppia di sposi. Egli non ha ovviamente mai visto un treno ne' le rotaie. Un giorno allontanatosi da casa incontra delle rotaie e incomincia a seguirle. Ad un tratto sente un lungo fischio, ma non conoscendo a cosa sia dovuto non si sposta in tempo e viene investito dal treno. Per miracolo sopravvive anche se passa molte settimane in ospedale tutto malconcio e fratturato. Finalmente ritornato a casa viene indetta dai genitori una festa. Mentre questa e' in corso e gli invitati stanno divertendosi all'improvviso dalla cucina si sente arrivare il lungo fischio della teiera. Il ragazzo allora prende una mazza e comincia a fracassare teiera, cucina e tutto cio' che sta li' attorno, riducendo il tutto ad un ammasso informe di metallo. Gli invitati accorrono e chiedono perché abbia fatto un tale macello, e lui: "Questi cosi e' meglio ammazzarli finche' sono piccoli!".

38.  Due carabinieri prendono per la prima volta il treno. Tu-tun-tu-tu (rumore del treno in partenza). "Che strano rumore, avremo mica forato?". Il secondo si affaccia: "Forato? Siamo sui cerchioni!!"

39.  In uno scompartimento ferroviario ci sono una bella ragazza, una rispettabile vecchia signora, un sergente ed un soldato semplice. Il treno entra in una galleria buia e, per il solito "inconveniente tecnico", la luce dello scompartimento non si accende. All'improvviso, in mezzo all'oscurita', si sentono il rumore di un sonoro bacio <smack!> e subito dopo di uno schiaffone <sciaff!>. Il treno esce dalla galleria. La vecchia signora pensa: "Uno di quei due mascalzoni ha baciato la signorina e la signorina ha risposto con un ceffone.  Brava!". La ragazza pensa: "Uno di quei militari voleva baciarmi, ha baciato la vecchia e si e' preso una bella sberla". Il sergente pensa: "Accidenti, il soldato ha baciato la ragazza...  ma lo schiaffo me lo sono preso io!". Il soldato pensa: "Speriamo che ci sia un'altra galleria, cosi' mi bacio ancora il dorso della mano e rifilo un altro schiaffone al sergente!"

40.  Un carabiniere deve prendere il treno. Recatosi alla stazione si accorge che mancano tre ore alla partenza e allora decide di andare ad un cinema li' vicino. Fatto il biglietto, entra, si siede e aspetta l'inizio del film. Si spengono le luci, inizia la programmazione, passano i titoli di testa e quindi appare la scritta: PARTE PRIMA. Il carabiniere si alza di scatto, corre verso l'uscita e si dirige verso la stazione imprecando: "Porca puttana, parte prima!!!"

41.  Ho visto un vagone comodino vicino ad un vagone letto.

42.  Ma sul file binario passa il file treno?

43.  Non viaggio mai senza il mio diario. Bisogna sempre avere qualcosa di strabiliante da leggere in treno. (Oscar Wilde)

44.  Dimmi, o Signore, perché se in Germania si cappotta una macchina rifanno la macchina, e in Italia se si rovescia un treno licenziano il macchinista? (Giobbe Covatta)

45.  Dopo un tragico incidente ad un passaggio a livello dove un treno aveva investito a tutta velocita' un camion sui binari le parti convengono in giudizio. Il principale accusato e' il casellante che, sostiene l'autista, non aveva fatto il suo meglio per fermare in tempo il treno. L'uomo si difende appassionatamente giurando di aver agitato fino all'ultimo secondo la lanterna per avvisare il macchinista. La corte lo crede e lo assolve. Terminato il processo l'avvocato si congratula con il casellante: "Bravo! E' stato veramente convincente!". "Si', pero' avevo una paura...". "Paura? perché mai ?". "Temevo che mi chiedessero se la lanterna era accesa!"

46.  Un ricco e borioso turista texano e' seduto in un bar di Milano e parla ad alta voce della sua terra. " In Texas - dice - si puo' salire su un treno il lunedi', pranzare, cenare e dormire sullo stesso treno ed il mercoledi' si puo' scendere e si e' ancora in Texas". "E allora? - ribatte il barista. - Anche in Italia ci sono dei treni lenti".

47.  Due treni si incontrano, ma che coincidenza!

48.  Un tale alla stazione: "Vorrei un biglietto di prima per Milano". "Spiacente, signore, abbiamo solo biglietti di adesso...". (Groucho di Dylan Dog)

49.  Un turista prende un treno notturno e chiede all’addetto di svegliarlo prima che il treno arrivi alla stazione dove deve scendere. Si addormenta e quando la mattina seguente si sveglia si accorge che il treno ha superato di gran lunga la sua destinazione. Si arrabbia moltissimo e chiama l’addetto per dirgli tutto quello che pensa di lui. L’addetto non apre bocca fino a quando il passeggero  non ha finito e poi commenta: "Signore, lei e' davvero arrabbiato, ma avrebbe dovuto vedere l’uomo che ho fatto  scendere alla sua stazione. Lui si' che era violento!"

50.  La fase di addestramento del personale delle ferrovie e' chiamata trening.

51.  Il signor Smith entra in stazione e chiede ad un uomo che e' vicino al binario: "Ce la faccio a prendere il treno delle due per Bristol?". L’uomo risponde: "Dipende da quanto corre veloce. E’ partito cinque minuti fa".

52.  Un siciliano dalla parolaccia facile al ritorno delle vacanze si presenta alla stazione ferroviaria con tanto di moglie baffuta e figli tarchiatelli, per poter ritornare a casa, nella sua amata terra. Dato l'enorme ritardo comincia ad imprecare e ad inveire contro tutto e tutti: "Porca bottana, che minchia de ritaddo de medda, mannaggia @##@++**$, porco @##$%&, ma in quale minchia de binario sta 'sto treno maledetto, mannaggia °°**]#@!!!!". Continuando su questo tono, monta sul primo treno, al binario numero 1 e continua: "Rosaleea, sbrigate, mannaggia a' minchia, chiama quei figghi de bottana, porco @@#@*, ooohhh finalmente ci sediamo, mannaggia @###°°, possiamo ritonnare a Palemmo". Al che, un signore seduto vicino a loro dice: "Scusi signore, ma cosi' andrete a Torino, il treno e' diretto li'". E il siciliano: "Ma porco @@@]@]@, mannaggia °ć°ćć°ć°ąė#@#@, sbrighiamoci, dobbiamo scendere, Rosalea porc....ecc.". La storia si ripete di binario in binario, e soltanto all'ultimo il siciliano riesce a raggiungere il treno diretto all'amata Palermo. Il siciliano: "Meno male Rosaleea, sta minchia de treno non e' ancora partito. Forza, porco @##@ė@@ć, sbrighiamoci". Cosi' salgono sul treno ed entrano in uno scompartimento pieno di suore in pellegrinaggio. Senza preoccuparsi delle religiose il siciliano continua: "Sbrigatevi, porco °ć°ć@#, dobbiamo trovare una minchia di posto, mannaggia @##@ććć, Rosaleea, brutta bottana, te devi dare una mossa, porco @#@**....ecc.  ecc".  Una suora, terribilmente scandalizzata dal linguaggio colorito del siciliano, si avvicina e dice: "Guardi che cosi' andrete dritti all'inferno". E il siciliano: "Porco @]]@##@, mannaggia @@#@#§, Rosalea, dobbiamo scendere..."

53.  In Italia i treni arrivano tanto in ritardo che bisogna fargli il test di gravidanza.

54.  Qual e' il treno piu' usato dagli orologiai? Il Pendolino.

55.  Una mamma sta lavorando in cucina e ascolta suo figlio di sette anni mentre gioca col suo nuovo trenino elettrico. Il trenino si ferma e il figlio dice: "Tutti gli stronzi che devono scendere alzino il culo e si levino dalle palle, perché questa e' l'ultima fermata prima di Boston. I figli di puttana che devono andare in quella citta' di merda si sbrighino e portino le chiappe sul treno, perché tra due minuti ripartiamo". La madre corre in salotto e dice al figlio: "Non usiamo questo tipo di linguaggio in casa. Adesso vai  nella tua stanza per DUE ORE e medita su cio' che hai detto.   Quando uscirai, potrai continuare a giocare col tuo trenino se userai un linguaggio piu' decente!!!". Due ore piu' tardi il figlio esce dalla sua stanza e riprende a giocare con il trenino. Poco dopo il trenino si ferma e la madre sente il figlio dire: "Tutti i passeggeri che stanno lasciando il treno ricordino di portare con se' il proprio bagaglio. Vi ringraziamo per aver viaggiato con noi e speriamo di avervi presto ancora a bordo. I gentili passeggeri che devono raggiungere Boston salgano in carrozza; si ricorda che i bagagli devono essere opportunamente sistemati negli apposti vani. Sul treno e' vietato fumare". Poi il figlio aggiunge: "E se qualcuno si e' rotto i coglioni per il ritardo di due ore sulla partenza, se la pigli con la troia in cucina!!!"

56.  Notizia giornalistica: Arrestato un capostazione trovato vicino ad un binario morto!

57.  "Il diretto Savona-Baghdad Ź in partenza dal binario 812". "812???". "Beh, sď. E' gią quasi a Baghdad...". (Alessandro Bergonzoni)

58.  Riuscď finalmente a prendere il suo ultimo treno... violentemente alle spalle. (Paco D'Alcatraz)

59.  "Una volta", disse Guerrando, che non voleva essere da meno di Filippo, "viaggiai in una cabina con un amico; nella cabina accanto c'erano due giapponesi, ai quali pensammo di fare un bellissimo scherzo: ci mettemmo a dar colpi furiosi alla parete di comunicazione, cantando a squarciagola. I giapponesi protestarono, ma noi demmo loro ad intendere che questo era un uso delle ferrovie europee: 'Paese che vai, usanza che trovi', dissero quelli, mestamente; e non protestarono piu`. Cosi`, noi passammo tutta la notte a dar pugni alla parete di comunicazione e a cantare". "Dev'essere stato un divertimento fantastico", osservo` Filippo con invidia. "Aspetti. La mattina, nel corridoio, incontrammo i due giapponesi, che ci presero a calci. 'Che sistemi son questi?' gridammo. 'E` un uso delle ferrovie giapponesi', dissero. Per caso, molti anni dopo, venimmo a sapere che non era vero". (Achille Campanile)

60.  Sono un eiaculatore precoce, molto precoce. Una volta, dopo che mi ero scopato una tipa in treno, il controllore mi ha fatto pagare il supplemento rapido. (Furio Ombri)

61.  Cartello in una stazione: "Attenzione! Chi tocca le rotaie muore. Chi sara' trovato a fare cio' sara' perseguito".  

62.  FERROVIE - Sciopero dei ferrovieri. Per non arrecare eccessivi disagi ai viaggiatori.

63.  Una signora va in un'agenzia viaggi di Roma e chiede un biglietto ferroviario per Pechino. La commessa fa presente che sarebbe molto piĚ comodo l'aereo, ma la signora confessa di essere terrorizzata dai viaggi aerei, cosď come da quelli in mare e quindi insiste per il treno. La commessa comincia a scartabellare orari e a fare telefonate e, dopo un'oretta buona dice: "Signora, finora sono riuscita a trovarle i treni fino a Zagabria... Ź meglio che torni domani che forse trova il biglietto pronto!". Il giorno dopo la signora va all'agenzia e la povera commessa le dice: "Non ho ancora finito... ho il biglietto fino a Damasco. Provi a tornare domani!". E cosď, giorno dopo giorno si posticipa la consegna arrivando a Baghdad, New Dehli, Ulan Bator, finchŹ finalmente tutto Ź pronto. Entusiasta la signora parte ma, dopo qualche minuto di viaggio, si rende conto di non aver richiesto il biglietto andata e ritorno, ed Ź terrorizzata dall'idea delle difficoltą che incontrerą in Cina. Dopo dodici giorni di viaggio e 32 treni cambiati arriva finalmente a Pechino e, per prima cosa, corre alla biglietteria. "Un biglietto per Roma!". E il bigliettaio, senza alzare gli occhi dalla rivista che stava leggendo: "Telmini o Tibultina?".

64.  Prima di prendere un vagone letto, bisogna prendere un vagone scritto? (Comix)

65.  La mia vita di ferroviere e' stata dura, ho dovuto passare mille traversine. (Comix)

66.  "E' assurdo pensare che una locomotiva possa andar piu' veloce di una carrozza a cavalli". (The Quarterly Review, 1825)

67.  Se le ferrovie dello stato vanno male, lo stato delle ferrovie va malissimo.  (Emilio Curtoni)

68.  C’era una volta un uomo che perse un treno a poker. (Franco Matticchio)

69.  Per non parlare dei finestrini dei treni, che non sono mai puliti ! L'unica volta che ti accorgi che fuori Ź giorno, Ź dopo un deragliamento. (Robert Orben)

70.  Fare il biglietto non Ź stato facile. Agli sportelli c'era una fila cosď lunga che uno che doveva andare a Modena a un certo punto si Ź voltato e ha detto: "Beh, io vado a piedi, tanto son quasi arrivato". (Stefano Benni)

71.  Siamo fermi da due settimane e ogni ora una voce implacabile gracchia in quattro lingue che le ferrovie si scusano del lieve ritardo. Finalmente nella notte abbiamo sentito uno scossone, e la speranza ha invaso i nostri cuori. Purtroppo era il treno dietro che ci aveva tamponato. (Stefano Benni)

72.  Mi sono sempre chiesto come si fa a perdere un treno... che Ź cosď grosso!!

73.  Se il treno Ź in ritardo, la coincidenza sarą in perfetto orario.

74.  Sono andato alla stazione, ho preso il treno e mi sono mangiato la mozzarella in carrozza.

75.  LORENZO NECCI. Ex-amministratore delle Ferrovie, Ź l'altro protagonista della storia. In carcere, ha rifiutato di mangiare un pasto preparato apposta per lui. Temeva di essere avvelenato. Ha perė mangiato tutto quando gli hanno assicurato che non era cibo FS. Sotto la sua oculata gestione, non solo il deficit delle Ferrovie Ź aumentato, ma Ź aumentata anche la confusione. Il mese scorso ero alla stazione di Milano. L'Intercity delle 9.30 stava arrivando sul binario 9 da entrambe le direzioni. (Daniele Luttazzi) (in Tabloid)

76.  Due amici al bar: "Io questa mattina ho preso il treno...". "Ah si'? E quanto lo hai pagato?"

77.  "Giulian l'ho fatto fuori, l'ho legato ai binari del treno... ". "Ha detto qualcosa prima di morire?" . "Sempre in rit..." (Ale e Franz)

78.  Era cosď sensibile che appena vedeva un treno partire piangeva... Sfortunatamente vinse il concorso di capostazione...

79.  Un uomo in una stazione dei treni durante uno sciopero di massa, Ź sicuramente un uomo con grandi aspettative. (Guru)

80.  Uno scontrino ferroviario non Ź uno scontro tra due trenini. (Gino Patroni)

81.  Quelli che di fianco al vagone letto credono che ci sia il vagone comodino. (Beppe Viola)

82.  Treno Londra-Napoli. Vagone letto, letto a castello. Letto di sopra: C'e' un gruppo di hippies inglesi che sta facendo un'orgia. Letto di sotto: C'e' un pensionato dei Materdei che sta tornando a casa. E' salito a Roma. Sul letto di sopra stanno orgiando. Nel momento dell'orgasmo, mentre i maschi eiaculano (si puo' dire?), le ragazze urlano estasiate: FREE LOVE!!! FREE LOVE!!! FREE LOVE!!! Il vecchio al letto di sotto si sveglia di soprassalto e, asciugandosi un occhio, esclama: "Mannaggia 'a bubba'! Guagliu' friit pur 'll'ove, ma nun jettate o 'janco'abbascio!!!". Translation: Mannaggia a Bubba'', Ragazzi friggete pure le uova ma non buttate giu' il "bianco".

83.  Agosto, treno strapieno, caldo soffocante. Un tizio si lamenta in continuazione: "Che caldo che fa, ... ho proprio una sete bestiale ..." e cosď via. La storia va avanti per un po', e il tizio non demorde. Alla prima stazione, gli altri passeggeri si precipitano a comprargli dei beveraggi rinfrescanti; chi gli dą un'aranciata, chi una coca cola, ecc. ecc. Il treno riparte, e dopo avere ringraziato tutti e avere bevuto tutto il tizio ricomincia: "Che caldo che faceva ... avevo proprio una sete bestiale..."

84.  In un tunnel ferroviario c'era una scritta che diceva: "Dio non es....." (Mauroemme)

85.  In manicomio ci sono due tipi di matti: quelli che credono di essere Napoleone e quelli che pensano di risanare le Ferrovie dello Stato. (Giulio Andreotti)

86.  Da che parte parte la parte di treno che parte?

87.  Mio papa' guida i treni. Lui dovrebbe tirare i merci, ma a volte senza essere ordinato di servizio va in Stazione Centrale e prende su il Pendolino per Roma, lo lancia in velocita' come se fosse suo, poi tra Reggio Emilia e Modena sterza di colpo e lo piega di fianco... il treno per quello tiene, ma gli utenti si spaventano lo stesso. (Maurizio Milani)

88.  Qual e' il posto piu' indicato per le rane su un treno? Il compartimento stagno! (Comix)

89.  C'era un tale che non andava mai alla stazione dei treni di notte perché aveva paura dei binari morti. (Groucho di Dylan Dog)

90.  Treno merci: Veicolo su strada ferrata che rende grazie quando passa su territorio francese. (VonFelix)

91.  Di ritorno dalle vacanze, alla stazione si avvicina il portavaligie al turista carico di borse: "Valigie, Signore?". "No, grazie, ne ho gią abbastanza..."

92.  Un controllore dei treni trova un passeggero disteso lungo la rete dei bagagli e gli chiede: "Ma perché lei sta in quella brutta e scomoda posizione?". E il tizio: "Beh, vede, io ho l'abbonamento per tutta la rete..."

93.  Colmo per un facchino N.2: avere due colli da trasportare.

94.  Alla stazione un tizio chiede al capostazione: "Scusi, questo treno va a Erba?". "No, signore, oramai vanno tutti a elettricita'!!".

95.  E' tornata la primavera e ci ha trovati ancora qui / Poi e' arrivata l'estate e ci ha trovati ancora qui / Quindi, puntuale, e' arrivato l'inverno e ci ha trovati ancora qui... / Mai visto uno sciopero dei treni cosi' lungo. (Flavio Oreglio)

96.  Ci sono treni che passano una sola volta nella vita... hai avuto sfiga a stare sui binari proprio in quel momento li'. (Flavio Oreglio)

97.  Ora capisco perché alcuni treni si chiamano coincidenze, perché se riesci a prenderli Ź solo una coincidenza. (Enrico Faella)

98.  GESTAZIONE - Gravidanza di moglie di ferroviere.

99.  ALLA STAZIONE. AVVISI AI VIAGGIATORI (by Guru)
Si avvisano i signori viaggiatori che il treno intercity da Venezia per Roma, per problemi tecnici Ź ancora fermo alla stazione di Venezia, e partirą con un ritardo di 45 minuti, inoltre passerą dal binario 3 anzichŹ uno. Si ricorda oltremodo ai signori viaggiatori che quando saliranno gli verrą sputato in faccia dal personale addetto, e in carrozza troveranno un ispettore delle tasse che procederą a una indagine sullo stato contributivo di ognuno.

Si informano i signori viaggiatori che il macchinista del treno regionale si Ź rotto le palle di fare ogni giorno lo stesso tragitto, quindi oggi ha deciso che si fermerą nelle stazioni in modo puramente casuale. Se intendete quindi salire sappiate che lo fate a vostro rischio e pericolo.

Si informano i signori viaggiatori che il capotreno del treno interregionale 11238 ha la sifilide, e se vi pizzica senza biglietto vi fa un servizietto che non vi dimenticherete facilmente.

Prestate attenzione al binario uno, prestate attenzione... Prestate attenzione, porcaccia la miseria, che poi quando vi interrogo mi fate sempre scena muta!!

Si avvisano i signori viaggiatori che... JOLLY!! Il nuovo gioco di Trenitalia, tra tutti i treni sono annunciati con ritardo uno arriverą puntuale, giocate e potete vincere l'arrivo puntuali a destinazione. Il gioco vi Ź offerto in collaborazione con Barilla. AutMinRic...

I signori viaggiatori che hanno dei reclami sui ritardi possono recarsi all'apposito ufficio. Si informa inoltre che tutti gli addetti del suddetto ufficio sono cintura nera di Tae Kundė e Jujizu.

Avviso Ritardo. Il treno che dovete prendere Ź in ritardo, qualunque esso sia.

Si avvisano le signore viaggiatrici, che intendono prendere il treno interregionale 12723 delle ore 15 e 45, di coprire le scollature e le gambe, in quanto il capotreno Ź un ex maniaco sessuale che stiamo cercando di riabilitare. Si avvisano i signori viaggiatori inoltre che evitino di chinarsi eccessivamente in quanto il capotreno non fa preferenze.

Treno interregionale quello lď, delle solite 15 e 45, come ogni giorno arriverą al binario 2, come al solito in ritardo degli stessi minuti, e fermerą nelle solite stazioni come ogni santo giorno; possibile che ve lo deva ripetere sempre, uffa!!

Si avvisano i signori viaggiatori che il treno intercity proveniente da Venezia viaggia con un ritardo di un caffŹ liscio e una brioches per il primo macchinista, un macchiato e un cornetto per il secondo, e la gazzetta del capotreno.

Si avvisano i signori viaggiatori del treno Eurostar 15248 che la moglie del macchinista Ź una zoccola...

Comunicazione di servizio: Paolo, ha chiamato tua moglie per dirti di passare a fare la spesa prima di tornare a casa, e di ricordarti di comprare le scatolette per il gatto, e non quelle di sottomarca che dopo gli Ź venuto il cagotto...

Si avvisano i signori viaggiatori che il treno regionale sul binario 4 Ź in orario, quindi partirą con un anticipo rispetto al solito di 15 minuti, ci scusiamo per l'inconveniente, stiamo gią cercando di porvi rimedio.

ť un partenza dal binario 2 treno interregionale da Venezia per Udine, inutile che corriate tanto l'avete gią perso...

ť in partenza dal binario 3 treno regionale per Firenze, pronti, attenti, VIA!

Si avvisano i signori viaggiatori che Ź stata smarrita da un capitano dell'esercito una testata atomica sul treno inerregionale da Brescia a Milano, chi la ritrovasse Ź pregato di consegnarla al capotreno.

Prestare attenzione al binario 7 treno merci in transito. Bevete Coca Cola.

Si avvisano i viaggiatori del treno interregionale 11298 da Monza per Torino che il capotreno sa dire tutto l'alfabeto a rutti, ed Ź veramente bravissimo!!

Si avvisano i signori viaggiatori che a causa dello sciopero del personale viaggiante sarą tutto come al solito, ovvero non sapete se partirete ne quando arriverete...

Si avvisano i signori viaggiatori che ho vinto al superenalotto e mi licenzio da questo lavoro del cazzo, fanculo a tutti voi stronzi, e me ne vado ad Haiti!!

Avviso ritardo: il treno interregionale 12345 da Casalpusterlengo a Bazziconia ha forato a metą strada, e non trovano piĚ il crick, arriverą con un ritardo non ben precisato...

Si avvisano i signori viaggiatori che uomo avvisato mezzo salvato....

Avviso per i signori viaggiatori, lasciate ogni speranza o voi che viaggiate.

Nel mezzo del cammin di nostra vita, mi ritrovai in una stazione oscura, che la coincidenza avea smarrita...

San Giuppino, Stazione di San Giuppino, coincidenza sul binario 4, e veramente per coincidenza, treno interregionale per Poletto Nuovo.

Annuncio ritardo: mia moglie ha un ritardo di cinque settimane, presto sarė padre!!

Treno locale da Pisina a Foglianuova, in ritardo di 26 anni, Ź in arrivo al binario 8, si pregano le anziane signore che attendono i loro promessi sposi di non oltrepassare la linea gialla...

(Guru)

100.                Dlin Dlon... si avvertono i signori passeggeri che il treno per Novara partira' alle 18,30, il treno per Varese partira' alle 19,10 e il treno per Pontida partira' quando la lancetta piccola sara' sull'otto e la grande sul dieci. (Mauroemme)

101.                Sulla mia favolosa Porche cabrio, in compagnia di Porzia, una gran porca. Passaggio a livello chiuso. In bicicletta una nonna con la sua nipotina. Il treno tarda. Il nitrito di un cavallo, da una fattoria vicina. "Senti nonna: il ruggito del cavallo". "No cara, il cavallo nitrisce...". Ad un certo punto un suono inconfondibile: "Senti nonna: il nitrito del treno". "No cara, il treno fischia...". Ed io, sornione: "Mi permetta, signora, ma il treno de-raglia...". (Sghignazio)

102.                Tutti i treni principali (Intercity, Eurocity, Eurostar) hanno un nome di persona famosa. L'Eurocity Lancillotto che tratta potrebbe fare? LECCO-GINEVRA.

103.                Perché sul treno non si riesce mai a seguire la radio? Perché cambia sempre stazione! (Scirio)

104.                Pendolare: uno che si rade e prende il treno, e poi riprende il treno per tornare a radersi. (E. B. White)

105.                Passa un Eurostar a 200 all'ora. Un carabiniere dice all'altro: "Ma hai visto che veloce quella locomotiva?". E l'altro: "Perė anche i vagoni non scherzano!!!! (tinmartin)

106.                Il treno dondolava fortemente. Era un treno di pendolari. (Mauroemme)

107.                Per me l'unico modo di prendere un treno e' perdere il treno precedente. (Gilbert K. Chesterton)

108.                In uno scompartimento di un treno c'Ź un signore che sta fumando un sigaro, quando entra una giovane signora in stato interessante e si accomoda sul sedile davanti all'uomo. Dopo un po' la signora si rivolge all'uomo e gli dice: "Scusi, potrebbe smettere di fumare? Sa non Ź per me ma per lui!" e con la mano indica la sua pancia con evidente riferimento al bambino che c'Ź dentro. Il signore educatamente spegne il sigaro. Dopo un po' l'uomo si accorge che la signora Ź seduta a gambe aperte e mostra un bel po' di panorama e allora le dice: "Scusi signora, potrebbe stringere le gambe? Sa non Ź per me ma per lui!" e con la mano indica la patta dei pantaloni...

109.                Qual Ź il numero che non si fa mai alla stazione? Tre... no?

110.                Ma un binario morto puo' essere sepolto?

111.                Arriva il treno in stazione rallenta e si ferma. E la voce dello speaker che fa: "Bari, stazione di Foggia Bari, stazione di Foggia!!!". E tu ti domandi: "Ma dove cacchio sono? A Bari o a Foggia???". E mentre entri al bar a prendere un caffe' senti annunci di questo tipo: "Intercity proveniente da Milano per Catania e' in arrivo al binario 4". (Pino Campagna)

112.                Fatto realmente accaduto a Foggia. Lo speaker annuncia dalla cabina radio: "Allontanarsi dal binario 1 - treno in transito... prestare attenzione... binario 1 treno in transito!!! Allontanarsi dal primo binario!!!". Si sente un urlo sovraumano: "Ahhhhhhhhhhhhhhhhh" e lo speaker dall'altoparlante dice: "Che cosa e' successo?". Ed un signore gli grida: "E' andato un signore sotto al treno!!!". E lo speaker dall'altoparlante dice: "Eamh scusate... eahmm... Ho letto male sul foglio... era il binario 2, non il binario 1!!!" (Pino Campagna)

113.                Era cosi' entusiasta del suo lavoro che invece di fischiare, applaudiva... solo che faceva il capostazione. (DrZap)

114.                Ma Ź vero che i ferrovieri a capodanno... fanno il party alla stazione? (Scirio)

115.                Un treno regionale, dopo un gran tonfo, si ferma molto bruscamente in aperta campagna. Rimane fermo per parecchi minuti. Un viaggiatore, stufatosi per la lunga attesa, scende dal treno per andare a chiedere spiegazioni. Appena sceso dalla carrozza incontra proprio il capotreno. Inveendogli contro: "Ma insomma, si puo' sapere cosa diavolo e' successo?". "Niente, abbiamo investito una mucca!". "Stava sul binario?". "No ... la siamo andata a rincorre' in mezzo ai campi ...". (da "Uffa!")

116.                Un signore Ź seduto nello scompartimento di un treno e tiene i piedi appoggiati sul sedile di fronte. Ad un certo punto passa il controllore per timbrare i biglietti, e quando lo vede gli dice: "Mi scusi, ma lei anche a casa sua mette i piedi sulle sedie?". "No... e lei anche a casa sua timbra i biglietti?".

117.                Sul treno, un tizio comincia a gridare: "C'E' UN MEDICO QUA?!! PRESTO, SERVE UN MEDICO!!". La gente presa dal panico comincia a gridare: "Un medico, presto!". Alla fine, un signore distinto corre verso lo scompartimento da dove si sentono le urla. "Io sono un medico, cosa e' successo ?!" chiede al tizio. E questi: "8 orizzontale, Malattia del cuore, cinque lettere". (Mario)

118.                Estate, mezzogiorno, caldo bestiale. Vagone senza aria condizionata strapieno di gente: una sauna. Un tizio ripete in continuazione: "Che sete che ho! Non ce la faccio piĚ! Ho la gola riarsa!". Non la smette mai, un tormento ulteriore per tutti gli altri passeggeri. Alla prima stazione chi gli compra una bibita, chi una bottiglia d' acqua fresca, chi un sorbetto. Il tizio ringrazia tutti della cortesia e beve tutto quanto, poi comincia: "Che sete che avevo! Non ce la facevo proprio piĚ! Avevo la gola riarsa!"

119.                Ferragosto, treni a prezzo fisso: 1 euro, EUROSTAR a 10 euro. Finalmente il giusto rapporto qualitą/prezzo. (Prof. Spalmalacqua)

120.                E' una notte d'inverno davvero rigida. Alla stazione il treno sta per partire... Il capostazione, gią nervoso di suo Ź ancora piĚ arrabbiato per il freddo insopportabile. Ma il treno deve partire e lui deve chiudere le porte. Inizia dalla prima porta e la chiude sbattendola violentemente: SBAM! - Ma porca puttana! La seconda porta... SBAM! - Ma vaffanculo! La terza porta... SBAM! - Ma porca di quella troia! La quarta, la quinta, la sesta... Alla settima: SBAM! - Maledizione! Che freddo di merda! Ma la porta si riapre... SBAM! - Vaffanculo! E la porta si riapre... SBAM! - VAFFANCULOOO!! La porta si riapre di nuovo... SBAM! "Bambino togli la manina che cosď la porta non si chiude!!!". (tinmartin)

121.                Inizi del '900. Due campagnoli si recano alla stazione ferroviaria di Roma. Si siedono su una panchina e attendono l'arrivo del loro treno mentre l'altoparlante annuncia: "Signori in carrozza!, signori in carrozza! ..." Passano alcune ore e uno dei due preoccupato si avvicina timidamente al bigliettaio chiedendogli: "Mi scusi, ma quando parte il treno per i cafoni?". (da Uffa!)

122.                Colmo per un ferroviere: seguire un corso accelerato per poter guidare un rapido. (Bruno Rosada)

123.                Dichiarazione di un dirigente di Trenitalia: "Scarafaggi nei treni? Impossibile, tutte le carrozze sono nuove di zecca!". (Respect!)

124.                Il facchino al viaggiatore carico di bagagli: "Valigie signore?". "No, grazie, ne ho gią abbastanza". (Groucho di Dylan Dog)

125.                Per dirigervi a Roma in treno, usate mezzi Termini. (Pino Imperatore)

126.                Sapevate perché ci sono cosď tante vittime sui treni ultimamente? Stanno cercando di passare dal sistema "binario" al sistema "decima-le". (Dr. ICE)

127.                "E' vero che non sarą piĚ possibile portare metallo nelle stazioni dei treni?". "Ferro via". (Scirio)

128.                Un uomo alquanto rozzo si siede in uno scompartimento del treno accanto a due suore. Il treno ferma ad una stazione e il tale dice: "Siamo a Torrebellocchio, toccami il ginocchio!" Le suore si arrabbiano, ma il tale si fa una grassa risata. Poco dopo, il treno si ferma ad una seconda stazione, e il tizio: "Siamo a Torrebellanza, toccami la panza". Le suore si arrabbiano ancor di piĚ, ma il tale ride a crepapelle. Poco dopo il treno riparte, allora una delle due suore si alza e dice all'altra: "Andiamocene presto, sorella, che la prossima stazione Ź Torrebastioni". (Mauroemmme)

129.                Di questi tempi dire 'Vado come un treno!' Ź una cosa positiva?! (Giulio Severini)

130.                Titolone di giornale: Diciotto Eurostar soppressi. Amarezza tra le zecche. (Antonello Dose)

131.                Transiberiana: battona russa, lavorante nelle ferrovie. (IceCube)

132.                A fine Ottocento, sulla linea Trieste-Vienna, un vecchio rabbino e un ufficiale dell'esercito asburgico viaggiano nello stesso scompartimento. Annoiato dal viaggio il rabbino tira fuori la sua vecchia pipa, la ripulisce con cura, poi tira fuori la borsa del tabacco, riempie la pipa, se la porta alle labbra e prende la scatola dei fiammiferi. L'ufficiale balza in piedi, strappa la pipa dalle mani del rabbino e la scaglia fuori dal finestrino. "Ma come si permette!" grida il rabbino. "Qui dentro non si fuma!" dice l'ufficiale. "Ma io non stavo fumando!". "Beh, non si fanno nemmeno i preparativi!". Dopo qualche minuto l'ufficiale tira fuori il giornale dalla borsa e se lo spiega sulle gambe. Il rabbino, svelto svelto, glielo afferra e lo butta fuori dal finestrino. "Come osi!" tuona l'uffciale. "Qui dentro non si caga!" dice il rabbino. "Ma io non stavo cagando". "Beh, non si fanno nemmeno i preparativi" dice il rabbino. (da BastardiDentro)

133.                Ascoltata alla stazione ferroviaria di Ravenna: "Condoglianze, capo, ho sentito del binario morto!"

134.                Quando ti senti veramente solo prendi un treno di pendolari all'ora di punta e capirai che la solitudine non Ź poi cosď male! (Flavio Oreglio)

135.                Trenitalia comunica che nel 2010 si andrą da Roma a Milano in 3 ore. Come faranno? Semplice, cambieranno il nome alla stazione di Lodi: la chiameranno Roma. (Ezio Greggio)

136.                Due sposini in viaggio di nozze si scambiano effusioni in uno scompartimento vuoto del treno. Ad un certo punto si apre la porta e fa capolino un tizio: "Scusate, Ź la seconda?". "Ma si faccia i cazzi suoi!". (Mauroemme)

137.                In treno, un tale apre un finestrino e mette fuori la testa. Poco dopo si rimette a sedere e nota un bambino che lo guarda attentamente e che ad un certo punto gli fa: "Guardi che le entrato un frustolo di carbone nell'occhio". E il tizio: "Ma non dire stupidaggini! Oggi i treni sono elettrici!". E il bambino: "Va beh... allora le e' entrato un kilowatt..."

138.                Mentre scrivo, Intini ospite di Piero Di Pasquale a Italia News, ci sta dando la grande notizia del nostro governo che si sarebbe impegnato per rinnovare e rendere piĚ efficienti le ferrovie egiziane. E le nostre? Perché non chiediamo agli egiziani, come contropartita, di venire ad aggiustare le nostre? (Aldo Vincent)

139.                Non prendere il treno, serve anche ad altri. (Guido Penzo)

140.                Metro: Trasporto pubblico cittadino utilizzato per misurare le distanze. (Prof. Skhammy) (da http://ilvocabolariodizionario.blogspot.com/)

141.                L'aumento del 15% delle tariffe ferroviarie Ź dovuto al fatto che tra quando parti e quando arrivi l'inflazione Ź aumentata della stessa percentuale. (Mauroemme)

142.                Un controllore sta facendo il suo lavoro su un treno, quando arriva in uno scompartimento dove vede un ragazzo stravaccato su una poltrona con i piedi su quella di fronte e lo apostrofa: "Mi scusi, lei, a casa sua si comporta cosi'?". E lui: "perché lei a casa sua straccia i biglietti?".

143.                Ieri ho preso il treno. Aveva anche il vagone letto e anche uno scritto. (DrZap)

144.                In merito alla polemica sui cani in treno invio una storiellina. Un uomo ha scritto a un hotel in Irlanda per chiedere se avrebbero accettato il suo cane. Ricevette la seguente risposta: "Caro signore, lavoro negli alberghi da piĚ di trenta anni. Fino a oggi non ho mai dovuto chiamare la polizia per cacciare un cane ubriaco nel corso della notte; nessun cane ha mai tentato di rifilarmi un assegno a vuoto e non ho mai trovato un asciugamani dell'albergo nella valigia di un cane. Il suo cane Ź benvenuto. Se lui garantisce, puė venire anche lei".

145.                Un nuovo decreto legge vieta l'introduzione di animali sui treni italiani. Per le zecche si farą un'eccezione. (Il Ruggito del Coniglio)

146.                Il treno superveloce italiano si chiama "FrecciaRossa" perché il tempo di percorrenza equivale alla durata media di un governo di centro-sinistra. (Ezio Greggio). [Se il treno partiva ai tempi di Prodi si sarebbe chiamato "Feccia Rossa" ?]

147.                Dopo i problemi tecnici di questi giorni il treno "FrecciaRossa" si chiamera' "FrecciaRotta".

148.                Il generale Umberto Nobile, grazie alla tende rossa, si salvo'. Se avesse aspettato la Freccia Rossa, sarebbe ancora al polo nord. (Renato R.)

149.                Sentita al TG: "Annunciato sciopero, ma i treni viaggiano un po' ovunque". ... "HŹi! guarda! Che ci fa quel treno diretto a Rimini qui a Torino?". "Non hai sentito il tg? I treni viaggiano un po' ovunque!". (rafrasnaffra)

150.                "Carlo e' in training...". "Ma non veniva in treno?". (dal Japan Rulez Calendar)

151.                Un tizio deve partire col treno. Va alla stazione, ma trova la biglietteria chiusa. Allora si dirige verso le macchinette automatiche, ma sono tutte guaste. Disperato, sale ugualmente sul treno, ma avverte subito il bigliettaio: "Scusi, ma non ho potuto fare il biglietto!"
E questo risponde: "Mi dispiace, ma devo fare il mio dovere di ferroviere e farle la multa". L'uomo: "Allora io faccio il mio dovere di passeggero e la mando a quel paese. Ma non ci vada in treno, perché non ci arriverą mai!". (Diego Parassole)

152.                Di solito si diceva "Ho fatto una corsa per prendere il treno!". Oggi, se uno fa una corsa, lo supera, il treno! (Jeff Rovin)

153.                Il treno lo guida uno col cappello. E ho detto tutto. (Gioele Dix)

154.                Bimbo di 8 anni fugge di casa per prendere la freccia rossa. Ritrovato dopo alcune ore in stazione. Aspettava ancora. (Renato R.)

155.                Io non credo alle coincidenze, soprattutto a quelle dei treni. (Matteo Morbio)

156.                Casellante: uno che fermo se ne sta aspettando il treno di Claudio Villa. (Bilbo Baggins)

157.                Perché alcune carrozze dei treni sono infestate da piccoli e fastidiosi animaletti? Perché sono nuove di zecca! (Bilbo Baggins)

158.                Ho preso un treno. Era un espresso. Essendo un treno italiano, era macchiato. (Pietro Sparacino)

159.                Moretti su Trenitalia: "Aumenti del 50% per un servizio migliore". Zecche in livrea. (Spinoza.it)

160.                Ho conosciuto un ferroviere in pensione. La moglie lo ha sbattuto fuori di casa. (Ottone Erminio)

161.                Nei vecchi treni del Far West quando si voleva andare indietro bisognava gettare del ghiaccio nella caldaia? (DrZap)

162.                Ennesima giornata di protesta contro l'alta velocitą, in un paese in cui, ad andar veloci, sono soltanto le cose che vanno male. (Roberto Mangosi)

163.                Grazie per aver scelto Trenitalia. . . Perche' l'alternativa qual era?

164.                C'Ź sempre una luce in fondo al tunnel. Speriamo che non sia un treno. (Woody Allen)

165.                Monti: "Presto o perdiamo il Treno Franco-Tedesco!". Sempre 'sto cazzo di Tav. (franco kappa)

166.                Trenitalia. Al posto della suddivisione in 1a e 2a classe, si potrą scegliere tra quattro livelli di servizio: patrizi, plebei, liberi e schiavi. (Mauro Dech)

167.                La Donna Ź come un Treno in Corsa, Mai Correrle Dietro perché Non Riuscirai Mai a Raggiungerla! Meglio stare Sereno alla Stazione e attendere il suo Arrivo, Farą anche Tardi, ma Arriverą Lei da Te. (Roba da Maschi)

168.                Il Trota ha detto che lui non prende il treno ad alta velocitą, aspetta che sia fermo…

169.                Il giornalista: "Nonnina, cosa pensa del metro'?". La nonnina: "Porta sfiga...va sottoterra!" (Zap)

170.                A Roma Termini i binari Est sono talmente lontani dalla stazione che quando ci sono arrivato per prendere il treno il biglietto era scaduto.  (Periferia galattica)

171.                Lo sapevate che il metodo infallibile per riuscire a prendere un treno Ź perdere il precedente? (Nonciclopedia)

172.                Trenitalia ha annunciato la riapertura della linea Foggia- Benevento. Svelandone l'esistenza. [venividiwc]

173.                Il ritardo si scusa per trenitalia. (ElisaCorsetti)

174.                Il treno Italo ha un guasto e si ferma per 3 ore. Italo calmino. (ItsCetty)

175.                Collisione tra due Frecciarossa con quattro carrozze inclinate. Ma Ź il doppio carpiato che strappa l'applauso. (Lvix)

176.                Scontro tra due Frecciarossa a 30 km/h. I macchinisti hanno spinto troppo. (Fabrizio Ferri)

177.                Tra i passeggeri del Frecciarossa deragliato a Roma anche Alessia Marcuzzi. Aiutava i treni a trovare la loro regolaritą. (Luca kaspo)

178.                Sono contrario alla liberalizzazione dei trasporti. Ci mancherebbe che i treni portino dove vogliono. (Il Bastardo)

179.                Due Frecciarossa si scontrano. Immediati i soccorsi ai feriti: "Biglietto, prego". (Francesco Decollibus)

180.                Una coppia di treni: il treno femmina dice al treno maschio: "Temo d'avere un ritardo". (whyckiequeenie)

181.                Gli unici che credono alle coincidenze, credo che siano i ferrovieri. (DrZap)

182.                Inaugurata la metro B1 di Roma. Ci Ź voluto cosď tanto che gli operai che escono dal tunnel parlano latino. (Purtroppo)

183.                A Roma si chiama "Metro" per la sua velocitą oraria. (Francesco Cocco)

184.                In Italia i treni non arrivano mai in orario perché hanno paura di essere denunciati per apologia del fascismo. (Batduccio)

185.                Il capostazione che in Italia prende piĚ insulti e' quello di Vado Ligure. Tutte le volte che grida "Vado, Vado" la gente gli risponde: "Ma vai pure a fanculo!". (DrZap)

186.                Trenitalia. Da oggi, i cani saranno ammessi sui treni. E cosď anche le zecche potranno viaggiare piĚ comode. (Stefano Pisani)

187.                Ho incontrato il trota in treno: ha detto che ha preso la coincidenza per puro caso.

188.                La Durex sta lanciando una nuova linea di efficacissimi profilattici ritardanti. Si chiamerą Trenitalia. (David Di Tivoli)

189.                E’ piĚ facile che un robottino atterri in orario su Marte che un treno italiano arrivi puntuale in stazione. (Micro satira)

190.                Il satellite Ź caduto in ritardo di un'eternitą e da tutt'altra parte. Era della NASA o di Trenitalia ? (Renato R.)

191.                Ho viaggiato su un Frecciabianca 9818 che ha fatto cosď ritardo che ai passeggeri del giorno dopo Ź sembrato puntuale. (Frandiben)

192.                Da Lecce a Milano senza aria condizionata. Trenitalia si giustifica: «Quel convoglio Ź partito a Novembre». (Umb80)

193.                Leader No-Tav sorpreso a viaggiare su un Frecciarossa. Non avendo trovato i biglietti della diligenza. (FrandIben)

194.                Val di Susa: decisa la continuazione degli scavi. Nel bilancio. (frandiben)

195.                Un no-tav entra in un bar: "Vorrei un espresso". (Scirio)(Marco Lino)

196.                Muore mentre camminava vicino ai binari durante il passaggio di un treno. Cose che decąpitano. (FrandIben)

197.                Certi matematici hanno l'hobby per i trenini. Sono i migliori quando si tratta di riparare le matrici dei treni. (DrZap)

198.                Capodanno 2013. Le ferrovie dello stato vi augurano un buon 2009 e si scusano per i ritardi. (twittopolis)

199.                Ferrovie dello Stato e Alitalia pensano al matrimonio. "Amore, ho un ritardo". (francesco burzo)

200.                Il papa: «Non sappiamo i tempi del ritorno di GesĚ». Ha preso un intercity?! (cocosauro)

201.                Svizzera: scontro tra 2 treni vicino alla frontiera tedesca. L'impatto Ź avvenuto in perfetto orario. (Gianni Zoccheddu)

202.                "Non credo nelle coincidenze" diceva sempre mio zio capostazione. (DrZap)

203.                Svezia: treno deraglia e finisce in una casa. "Cara, insomma, questo espresso arriva o non arriva?". (ESCiucaren)

204.                Roma, scoperta zecca clandestina. Viaggiava senza biglietto. (Giuliana Guizzi)

205.                Son tre giorni che il mio oroscopo dice che l'amore sta arrivando.... Probabilmente  viaggia con Trenitalia... (VivianaDolcetti)

206.                Quando sarą possibile viaggiare nel tempo spero che a occuparsene non sia Trenitalia. (Frandiben)

207.                Carme in morte del servizio di Trenitalia:
Carrozzina Sporca.

Nella stazione il ritardo era gią alto.
Sussurravano i piccioni del Rio Salto.
Gli impiegati stanchi alle lor poste
frangean i crackers con rumor di croste.

Lą in fondo la carrozza era, selvaggina,
nata tra le viti su la salsa officina;
che nelle rote avea di merd... gli spruzzi
ancora, e gli urli negli portelli aguzzi.

Con su la greppia un vomito, da essa
era la controllora; e le dicea sommessa:
«O carrozzina, carrozzina sporca,
che portavi il pendolar che non ritorna;

tu capivi il suo impreco ed il suo detto!
Egli ancor non ha visto il figlio giovinetto;
il primo d'otto tra sue figlie e figlietto;
e la sua mano non toccė mai biglietto.

Tu che ti fermi ben pria de l'uragano,
tu guarda il dito medio dalla sua piccola mano.
Tu ch'hai nel sedile la pidocchiosa brulla,
tu ascolta al passegger che ti sfanculla»... (Guru)

208.                Si definisce "no TAV" un movimento di opinione contrario alla schifezze cinematografiche dei fratelli TAViani. (Renato R.) 

209.                Trenitalia intitola un nuovo Frecciarossa a Pietro Mennea. Ma cazzo, un po' di rispetto! (FrandIben)

210.                Ma per sentire musica underground bisogna scendere in metro'? (DrZap)

211.                Quanto fa nino + nino + nino? Trenino.

212.                Il Ministro Lupi: "Delinquenti non fermeranno l'opera". Anche perché la stanno finanziando. (SatirSfaction)

213.                Molotov al cantiere TAV. Von Ribbentrop invece arriverą domani. (Claudio Fantuzzo)

214.                Lupi dichiara che non si puė fermare un’opera fondamentale per l’Italia. Non sapevo fosse favorevole al processo Berlusconi. (arcobalengo)

215.                Un settore che non andra' mai in fallimento e' quello dei treni. E' certamente un settore trainante! (DrZap)

216.                Sardegna, giocavano con paletta e secchiello, denunciati due bambini per danno ambientale. "Andate a giocare in Val di Susa!". (frandiben)

217.                Nuova tragedia ferroviaria: sul diretto Milano-Genova quattro morti di caldo nella carrozza 12, e tre assiderati nella 8. (labbufala)

218.                Presto, i cani, con museruola e guinzaglio, avranno accesso a Trenitalia, Frecce comprese. Se si mettono ad abbaiare, perė, bisogna abbassare la suoneria. (Renato R.)

219.                Treno deraglia in stazione e fa una strage. Errore binario 10011110101 10101111000101101 (DrZap)

220.                I soldi per la cancellazione dell'IMU saranno recuperati dalle risorse per i treni. Che non sono immobili ma poco ci manca. (filipio)

221.                Come leader politico non Ź mai stato in grado di schierarsi apertamente e di prendere una posizione netta. Pensa che in Val di Susa portó avanti le tesi dei "NI TAV". (MGF)

222.                Il procuratore Caselli sostiene che i gambizzatori del dirigente dell'Ansaldo non hanno niente a che fare col movimento no TAV. Ciė significa che detti gambizzatori, per raggiungere il luogo della gambizzazione, non si sono serviti dell'Eurostar ! (Renato R.)

223.                Concordia: un metro in due ore. A rischio il primato delle Ferrovie dello Stato. (Antonio Galuzzi)

224.                Mio nipote vuol fare il trenino. Lo faccio aspettare mezz'ora perché Ź giusto che si abitui. (Daniele Villa)

225.                80 morti sul treno che va a Santiago de Compostela. Ecco perché tanti ci vanno a piedi. (Beppe Mora)

226.                Italo Ź ufficialmente il treno piĚ lento d'Italia. Io l'avrei chiamato Italo Calmino. (Marco Montesano)

227.                TelecomItalia passa alla Spagna. Aspetto con ansia il passaggio di Trenitalia alla Svizzera. (Giuliana Implacabile Guizzi)

228.                Trenitalia dedicherą un frecciarossa a Mennea. E perché non un Espresso a Nino Manfredi ed un Diretto a Primo Carnera? (filipio)

229.                Al cantiere in Valsusa arriva Alfano. Dure proteste dei No-Cav.  (Giggi Delirio)

230.                Il mio treno di pendolari oggi Ź cosď puzzolente che nella carrozza uno si Ź tolto le scarpe e si Ź sentito profumo. (Satira Amara)

231.                TAV, Alfano: "Nessuno la fermera". Nessuna garanzia, invece, per la puntualitą nel tratto italiano. (Carmelo Fratantaro)

232.                Noi prendiamo l’aereo, voi tre no?  (Alex Hubner)

233.                Alitalia potrebbe essere acquistata da Ferrovie dello Stato. Avremo le zecche giramondo. (Aleandro Bartolini)

234.                L'ansia da pre...stazione io ce l'ho solo se sono in ritardo per prendere il treno. (DrZap)

235.                Padova, apre davanti alla stazione la corsia "Park & Kiss" per salutare al volo chi deve partire......200 mt piĚ avanti svolta a destra e c'Ź il "Park & Blowjob".... (Pietro Diomede)

236.                Roma, manifestazione No Tav. i manifestanti hanno lanciato uova contro il ministero delle finanze. Che sono sempre meglio che una pallottola domani. (Lvix)

237.                Roma: oggi sfilano i No Tav, No Muos. Domani e dopodomani tocca a No Woman, No Cry e No Martini, No Party. (Fabrizio Ferri)

238.                Alla stazione un uomo si ferma sui binari e dice al guardiano: "Scusi! Dove lo prendo il treno per Pisa?". "Se non si sposta dai binari lo prende dritto nella schiena!" (Gino Bramieri)

239.                "Sono qui per quel posto nelle Ferrovie dello Stato...". "E' in ritardo. Assunto!"

240.                Ucraina: fanno sesso sui binari, un treno li travolge. Sex & Intercity. (Daniele Villa)

241.                Italo Ź un treno ad alta velocitą e ferma solo nelle grandi stazioni. Per Italo non ci sono piĚ le mezze stazioni. (Marcello Perugia)

242.                Ci sono treni che passano una volta sola nella vita... soprattutto se sei sdraiato sui binari. (E Poi Boh)

243.                Piove in treno dei pendolari. Mi raccomando, salite ai piani alti sennė Lara Comi s'incazza. (Elisio Marinelli)

244.                Molti dicono che i Binari sono tristi perché corrono vicini senza incontrarsi mai. No! a livello delle stazioni assistiamo a vere e proprie orge scambiste. (DrZap)

245.                NO TAV   NO CAV   NO SUV  (DrZap)

246.                L'ultimo dell'anno, a Cerignola, i trenini non si possono fare perché la stazione Ź troppo lontana. (Giovanni Djanni Soldano)

247.                "Tu pensi che dovremmo arrivare ad un'occupazione militare della Val di Susa ?". "Parlare di "occupazione" in Italia, mi sembra un po' eccessivo !". (Renato R.)

248.                Roma, avvistato un carro bestiame nei pressi della stazione Termini. Ma era solo un vagone della Metro B. (Mordicchio)

249.                Ma questo fatidico treno che passa una sola volta, su che cazzo di binario Ź? (no-one-tells-me-who-i-love)

250.                Il Frecciarossa a 9 euro Ź come il Molise: non esiste. (Mordicchio)

251.                Spogliarello sul treno, denunciato passeggero. Per averlo interrotto. (Mordicchio)

252.                La Freccia d'Argento crea un certo imbarazzo ai pendolari licantropi. (I sarcastici 4)

253.                In Val di Susa i cartelli piĚ frequenti sono: NO TAV e SI TAVOR. (DrZap)

254.                Deragliamento in Liguria. Secondo un assessore provinciale, la ferrovia dovrebbe riaprire il 1°di Aprile. Vedo che non manca il senso dello humour. (Giovanni Meniak Nebbia)

255.                Non importa se nella vita ho perso molti treni... tanto io aspettavo l'aereo!

256.                Il treno regionale proveniente da Fara Sabina e diretto a Fiumicino Aeroporto arriverą in orario. Ci scusiamo per il disagio. (Mordicchio)

257.                Drastico calo del traffico ferroviario sulla capitale. Roma ridotta ai minimi Termini. (Alex Hubner)

258.                Trenitalia invita a spegnere i cellulari per non disturbare. Lo fa con annunci ad altissimo volume ogni due minuti. (Alessandro Clemente)

259.                I regionali di Trenitalia hanno un'accelerazione talmente dolce che non ti accorgi nemmeno che si stanno muovendo. Anche perché non si stanno muovendo. (Mordicchio)

260.                Contrasto alla stazione ferroviaria di Roma: Contraddizione in Termini. (abatelunare)

261.                Giovane trovato morto nel bagno di un treno: probabile overdose. E pensare che quand'e' partito nemmeno fumava. (Prugna) (gigi fabiano)

262.                Quando sono felice sono un espresso; quando sono infelice sono un depresso. (DrZap)

263.                Si parla di ridurre i compensi dei dirigenti pubblici. Il capo di Trenitalia minaccia di andarsene. Che puntualitą! (Marco Carniani)

264.                Quando c'era Moretti alle FF/SS i super stipendi arrivavano in orario. (Alberto Betti)

265.                La strana intimitą di due rotaie. La certezza di non incontrarsi mai. L’ostinazione con cui continuano a corrersi di fianco. (Alessandro Baricco)

266.                Moretti (FS): "Io prendo 850mila euro l'anno e il mio omologo tedesco tre volte e mezza". Sď, ma lui gioca per la Nazionale.  (Mauro Fodaroni)

267.                Tav: Tar, sď al ricorso di un azienda esclusa per mafia. La ditta in questione doveva occuparsi di un collettore di scarico nella Dora Riparia. Sospetti per la presenza di stivali in cemento nella dotazione anti infortunistica di alcuni operai. (Michele Mikus Breda)

268.                Soppressi i treni intercity. Hanno finito di soffrire. (blogstark) (spinoza.it)

269.                La bella ragazza No Tav, che ha baciato un agente, Ź stata denunciata per violenza sessuale e oltraggio dal sindacato di polizia. Giusto. Partendo da no Martini no party, no Tav no bacio. (Renato R.)

270.                Se il Re perde il trono, si puo' dire che e' in ritardo? (DrZap)

271.                Lo scrittore Stefano Benni ha scritto ad uno dei No Tav in carcere per terrorismo: "Finché ci sono giovani come voi, c'Ź speranza !". Naturalmente, la speranza Ź quella, finché stanno dentro, di terminare la TAV. (Renato R.)

272.                Mauro Moretti, amministratore delegato delle Ferrovie, ha parlato chiaro: "Se mi tagliano lo stipendio, me ne vado sĚbito". Insomma, una fuga ad alta velocitą… (Renato R.)

273.                Un tizio deve partire col treno. Va alla stazione, ma trova la biglietteria chiusa. Allora si dirige verso le macchinette automatiche, ma sono tutte guaste. Disperato, sale ugualmente sul treno, ma avverte subito il bigliettaio: "Scusi, ma non ho potuto fare il biglietto!". E questo risponde: "Mi dispiace, ma devo fare il mio dovere di ferroviere e farle la multa". L'uomo: "Allora io faccio il mio dovere di passeggero e la mando a quel paese. Ma non ci vada in treno, perché non ci arriverą mai!". (Diego Parassole)

274.                ANSA - Fumo nella stazione di Napoli. Problemi ai freni dei convogli, ormai tutto fumo e niente arresto. (VonFelix)

275.                Ho perso tanti treni nella mia vita. Sarą perché ero fermo alla fermata dell'autobus? (Carlo Trombetta)

276.                L'uomo trovato morto nel bagno di un Frecciarossa non aveva il biglietto. Minkia, non bastava una multa? (ATP) (Catia Disobbediente Fioriti)

277.                Da quando Trenitalia ha messo la voce di donna ad annunciare il ritardo, invece di scusarsi si incazza con noi. (Daniele Villa)

278.                Ma se il treno ha un ritardo, vuol dire che aspetta un trenino ? (Sergio Masse Massetani)

279.                La stazione di Rimini alle 05.00 della Domenica mattina Ź un microcosmo che andrebbe studiato: Spacciatori, stranieri, prostitute in borghese e soprattutto tantissimi ragazzi a cui Ź inutile chiedere indicazioni perché non hanno la minima idea di dove si trovano. (Daniele Zip)

280.                Soppressi i treni Intercity. Hanno finito di soffrire. (Stark) (Spinoza.it)

281.                Le stazioni mi fanno paura... tutti quei binari morti.... (DrZap)

282.                Il treno che passa una sola volta nella vita lo guida Eraclito? (Carlo Congia)

283.                Uno scooterista frettoloso ha danneggiato il passaggio a livello di via Zanardi a Bologna: strada chiusa e 22 treni in ritardo. Come minimo, dovrebbe essere mandato ALLE SBARRE ! (Renato R.)

284.                Arriva il treno, in stazione rallenta e si ferma. E la voce dello speaker che fa: "Bari, stazione di Foggia Bari, stazione di Foggia!!!". E tu ti domandi: "Ma dove cacchio sono? A Bari o a Foggia???". E mentre entri al bar a prendere un caffe' senti annunci di questo tipo... "Intercity proveniente da Milano per Catania E' in arrivo al binario 4". (Pino Campagna)

285.                Il treno in partenza sul binario 6…partira' dal binario 8… Quello in arrivo sul binario 8…va sul 5...il 5 va sul 9… 9 e 9 fan 18!!!! CALCOLARE AL VOLO IL BINARIO DI PARTENZA!!! (Pino Campagna)

286.                Sď, Ź cosď!!! Al mio paese al sud...arrivano prima i binari, ...i treni se...arrivano...arrivano dopo!!! (Pino Campagna)

287.                Si rammenta ai signori viaggiatori che sui treni interregionali, non e' consentito fumare, perė, le canne se volete ve le potete fare!!!! Servizio...macchinista nicosia mettersi in comunicazione con l'ufficio deficienti!!! L'espresso per Bologna, annunciato in arrivo al binario 4, arrivera' sul binario 5, sul bianrio 6, sul bianario 7...e mi voglio rovinare anche sui binari 8, 9 e 10. (Pino Campagna)

288.                Attenzione annuncio ritardo pendolino proveniente da Roma per Venezia, con arrivo a Bologna alle 15, 55, non subirą ulteriori ritardi per cui arrivera' effettivamente alle 15, 55, ma di dopodomani!!! (Pino Campagna)

289.                E' vietato attraversare i binari - servirsi del sottopassaggio - per attraversare il sottopassaggio servirsi di una Magnum 44. (Pino Campagna)

290.                Chiesi al ferroviere francese se voleva fare l'amore con me e la mia ragazza. «Tre no, merci». (arcobalengo)

291.                Tav, costi esplosi: due miliardi piĚ del previsto. Ora si teme un rincaro delle escargot ą la Bourguignonne. (LVIX)

292.                Ennesimo attentato incendiario alle linee ferroviarie, ma le inchieste giudiziarie sono ferme ed i colpevoli restano ad accendino libero. Tanto fumo, niente arresto. (Renato R.)

293.                India, fanno un selfie sui binari e muoiono investiti dal treno. Li hanno ricomposti con photoshop. (Antonio Biancardi)

294.                Sono trent'anni che a Napoli scavano, scavano, scavano... ma questa metropolitana la state facendo o la state cercando? (Alessandro Siani)

295.                Usa, deraglia treno con greggio. Ancora dispersi Staffelli e il Gabibbo. (Satiraptus) (Cesare Di trocchio)

296.                In treno, si vede una costruzione in lontananza: "Quella Ź la nostra meta? Siamo arrivati? Oddio, oddio, finalmente! Mi manca il fiato!". Ansia da pre-stazione... (Paolo Roina)

297.                Scoperto il motivo dei ritardi all'Expo: lo sponsor Ź Ferrovie dello Stato. (Labbufala)

298.                Operatore Trenitalia rifiuta di emettere il biglietto a ragazzi disabili in quanto troppo "lenti".  Aveva fretta di annunciare l'ennesimo ritardo del treno. (Satiraptus) (Paolo Parziale)

299.                Violentata da uno sconosciuto nella stazione dei treni in cui da giovane fu stuprata sua madre. A volte le coincidenze. (Cinemaniaco)

300.                Trenitalia aveva annunciato un "pronto intervento climatizzazione", per gestire in anticipo l'emergenza caldo. il disastro di ieri Ź la prova che qualcuno Ź piĚ bollito dei poveri viaggiatori ! (Renato R.)

301.                Manifestazioni di fronte a numerose famacie in tutta Italia da parte dei no TAVor. (Stefano Pedron)

302.                Il treno per quelli che devono pagare le tasse ferma a Roma Tributina. (Dino D'amico)

303.                "Scusa, che tu sappia, con questo treno continuo anche un po' piĚ a sud?". "No, a Roma Termini". (Antonio Latorre)

304.                In Italia si lavora per l'Hyplane: Roma-New York in due ore. Ne parlavo proprio ieri sull'Intercity Torino-Reggio Calabria delle 13.35 arrivato stamane alle 8.05. (Prugna) (Angela Criscuolo)

305.                Giro di vite sulla sicurezza sui treni: biglietti nominativi e pattuglie. Insomma, di sicuro non ci saranno piĚ solo i ritardi.  (Renato R.)

306.                Chaos e assalto ai treni ieri alla stazione di Budapest. Sembrava un giorno normale alla stazione Termini. (Renato R.)

307.                Alla stazione di Monaco i passeggeri hanno applaudito. Il capotreno deve avere fatto un buon atterraggio. (Enrico Antonio Cameriere)

308.                MIGLIOR BATTUTA al MIA 2015: "Macchinista fa arrivare il treno in orario: denunciato per apologia del fascismo". (Lercio)

309.                Ferrovie. Prende tre coincidenze in un giorno e diventa amministratore delegato di Trenitalia. (Lercio) (Davide Paolino(

310.                Otto mesi di carcere a De Luca. Quello sbagliato. (Soppressatira) (Francesco Lagatta) - (Kotiomkin) (Vincenzo Comunale)

311.                «Adoro quella stazione di Roma, non ricordo come si chiama, ma mi piace proprio tanto tanto, Ź una stazione molto bella, bene organizzata...» «Termini?» «Sď scusa, ho finito». (Storpionimi) (carlocinco)

312.                Maltempo. Trenitalia annuncia che la circolazione dei treni in Campania Ź stata sospesa. Da circa 2 secoli. (Prugna) (Marco Vicari)

313.                Assolto Erri De Luca per l'uso del verbo sabotare. Dopo anni di assoluzione di leghisti per l'uso del congiuntivo. (Soppressatira) (Caterina Azzara')

314.                NoTav, assolto Erri De Luca. Almeno un buco i giudici l’hanno evitato. Nella giustizia. (Soppressatira) (paolafern75)

315.                Bologna. In Stazione, un ladro Ź stato preso 5 volte in 10 giorni. Quando si dice una serie di coincidenze ! (Renato R.)

316.                Arrestato il Presidente di rete Ferroviaria Italiana per tangenti. E' reato quel tipo di scambi. (Soppressatira) (Fabio CŹ)

317.                Ultim'ora. Macchinista fa arrivare il treno in orario: denunciato per apologia del fascismo. (Lercio) (Davide Rossi)

318.                Parte la vendita delle Ferrovie ma la rete resterą pubblica. Un classico caso di privatizzazione dei profitti e socializzazione delle perdite. (gianni macheda)

319.                Matteo Renzi: "Saremo locomotiva". Tanto c'Ź sempre un amministratore delegato di Treni Italia a cui dare responsabilitą in caso di deragliamento. (Kotiomkin) (Tiziana Milito)

320.                Una donna a capo di trenitalia. "Davvero non vanno parcheggiati?". (Kotiomkin) (Teo Guadalupi)

321.                Allarme terrorismo nei trenini di Capodanno. Si temono attentati da dietro. (pellescura)

322.                Chiesta l'autopsia per un binario morto. (Antonio Di Stefano) & (Lino Giusti)

323.                La moglie di Calvino viaggiava con Italo gią da tempo. (michele lizzi)

324.                Italo Treni propone lo sconto per quelli che vanno al Family Day. Noi invece a Fanculo ce li mandiamo gratis. (Satiraptus) (Cesare Di Trocchio)

325.                Italo si giustifica per la riduzione sui biglietti in occasione del Family Day: "Noi facciamo sconti a cani e porci e questa Ź un'occasione d'oro". (Tiziana Milito)

326.                Italo Treno sconta del 30% il viaggio per chi va al Family Day. E tutto grazie all'assenza di bagaglio culturale. (Kotiomkin) (Francesco Brescia)

327.                Sconto del 30% per chi andra' al Family Day con Italo. D'altronde sono dei poveracci. (Syndrome magazine) (Riccia)

328.                Family day: Italo fa sconti per raggiungere Roma con i suoi treni. A darvi il benvenuto in carrozza troverete Montezemolo e le sue 3 famiglie. (Arsenale K) (mictod) (Michele Todaro)

329.                Bologna. A 65 anni, inondava di proposte oscene le centraliniste delle Ferrovie. Un uomo privo di treni inibitėri ! (Renato R.)

330.                Germania, contro gli stupri arrivano i treni per sole donne. Ad ogni ritardo sarą il panico! (Andrea Fachechi)

331.                Germania: arriva il treno con scompartimenti per sole donne. Un bagno ogni 2 posti. (Paola Fernandez)

332.                Bologna. Treni gratis in maggio per tutti i pendolari: omaggio della Regione. Cosď in giugno arriva, per il PD, una vagonata di voti. (Renato R.)

333.                Viaggio indĚ in tre no. (Frengo Grossin)

334.                Trenitalia annuncia nuove assunzioni per il 2016. Sono quelle del 2014. In ritardo. (syndrome magazine) (La Franty)

335.                Frecciarossa gli passa sopra a tutta velocita': illeso. E' piu' facile sopravvivere a 300 all'ora che al mese. (VaLentina) (Bob Vespervalley)

336.                Votazioni comunali 2016. Fassino sconfitto a Torino. Forse adesso il PD comincera' a capire dove si puo' infilare il tunnel della TAV. (Prugna) (Christian Poli)

337.                Dopo la tragedia di Andria, Trenitalia corre ai ripari; scorte di sangue in ogni stazione. (Luca Akira Pesarini)

338.                Quindi disponiamo di una tecnologia che ci permette di sapere se un pallone ha varcato la linea di porta per un millimetro, ma se due treni viaggiano l'uno verso l'altro a tutta velocita' sullo stesso binario, lo scopriamo solo dopo il botto. (Prugna) (Stefano Prada)

339.                Renzi sul luogo del disastro. Pure! (Soppressatira) (Laura Barresi)

340.                Scoperta la causa dell'incidente ferroviario. Per la prima volta in 50 anni due treni sono partiti in orario. (Antonio Di Stefano)

341.                Ma quando li seppelliscono i binari morti? (Antonio Di Stefano) & (Lino Giusti)

342.                Indagati i due capostazione per il disastro ferroviario in Puglia; perche' anche la giustizia si muove su un binario unico, quello che porta a salvare il culo ai governanti responsabili. (GOOOD MORNING VIETNAAAM) (Fabrizio Baduino)

343.                Disastro ferroviario in Puglia, l'unico errore umano e' l'aver scelto la TAV, gli F35,  il terzo valico... (Kotiomkin) (Danilo Traverso)

344.                Abbiamo un governo che non finanzia le ferrovie del sud per la tipologia delle rocce, ma le banche toscane per la tipologia delle logge. (CoL-Lateral) (flrntl)

345.                Digrazia di Trani. E' stato un errore umano. Nostro. Nella cabina elettorale, con la matita. Per anni e anni. (Prugna) (Anna Mallamo)

346.                Tragedia ferroviaria. Finalmente trovato il responsabile: il Capro Stazione. (Kotiomkin) (Jord Abrams)

347.                Il capostazione di Andria che ha alzato la paletta tifa Inter e prega la Madonna di Medjugorie. Un vero professionista dell'errore umano. (Pietro Diomede)

348.                Scontro treni a Trani. Mattarella: "Strage inammissibile. Bisogna fare luce su cio' che e' avvenuto nel Regno delle Due Sicilie". (Prugna) (Salvatore Cacciola)

349.                Adesso i rappresentanti dello Stato non sapranno se andare ai funerali delle vittime in Puglia o a quello di Provenzano. (Syndrome Magazine) (Lori)

350.                Serviva un altro binario, non una nuova Costituzione. (Soppressatira) (Fabio Pontefice)

351.                Sta settimana non ci siamo fatti mancare nulla: incidenti ferroviari, stragi terroristiche e colpi di Stato. Ci manca solo che mia moglie mi guardi WhatsApp. (Stean Ginca)

352.                Puglia, Nizza, Turchia: la mia foto profilo Facebook ormai sembra una giacca di Formigoni. (ilMangla)

353.                Disastro ferroviario in Puglia, strage Tir a Nizza, colpo di Stato in Turchia: l'effetto farfalla strafatta di crac. (Paolo Parziale)

354.                Dodici anni fa la UE stanziė i fondi per il raddoppio dei binari in Puglia. Il capostazione perė non volle spenderli. (Scor@zzata) (Francesco Costantino)

355.                Dopo tutte le tragedie di questi giorni, finalmente oggi e' il 17. (VaLentina) (Antonella Carulli)

356.                Tra le varie analisi di esperti mondiali, riguardo incidenti, terrorismo e colpi di stato, una mi ha colpito in particolare per la sua precisione e lucidita': "Anno bisesto, anno funesto". (Satiraptus) (Paola Mancini)

357.                Ero sul treno e c'era uno psicopatico che invece di guardare il suo smartphone guardava il paesaggio. (Nicola Croce)

358.                Scontro di due treni in Puglia. l premier: “Ringrazio di cuore i soccorritori”. ť il modo in cui chiama i verdiniani. (Spinoza.it) (Sirboneddu)

359.                Scontro di due treni in Puglia. Delrio: “Faremo una commissione d’inchiesta”. Costa molto meno rispetto a un secondo binario. (Spinoza.it) (notturnoconcertante)

360.                Scontro di due treni in Puglia. L’Unione Europea aveva finanziato il raddoppio dei binari. Ma se bastasse questo in Sicilia ci sarebbero ferrovie a 16 binari. (Spinoza.it) (cricon)

361.                Quella su Trenitalia non e' aria condizionata, ma un programma di ibernazione per farti arrivare giovane come quando avevi iniziato il viaggio. (Prugna) (Daniele Villa)

362.                "Papa', raccontami ancora quella storia dell'incidente, del binario unico, dei fondi stanziati dall'Europa e dei lavori mai iniziati per ragioni per ragioni burocratiche; come iniziava? Ah sď: indagati i due capistazione". (Kotiomkin) (Giovy Novaro)

363.                Trenitalia, dal 1 agosto il biglietto regionale varra' solo 24 ore. Giusto il tempo di arrivare. (Kotiomkin) (Gabriele Iannicelli)

364.                Treno: risposta della moglie alla vostra proposta indecente. (Ettore Ferrini)

365.                Sono stato sul famoso treno che unisce Metaponto a Crotone: la transibariana. (Giovanni Caristi)

366.                "Mi porti in stazione e in fretta, ché devo prendere un treno!". "Parte?". "No, lo prendo e me lo porto a casa". (Losca71)

367.                Sulle carrozze Trenitalia cani a 5 euro. Vieni a scoprire il nuovo menĚ estate! (Spinoza.it) (george clone)

368.                Milano: furfanti scavano un tunnel e si fottono i soldi. In Piemonte si chiama TAV. (Kotiomkin) (Fabrizio Baduino)

369.                Il facchino alla stazione aveva lavorato sodo tutta la giornata. La sera tornato a casa si sentiva proprio fiacchino... (DrZap)

370.                Che asino quel macchinista. A momenti deRaglia! (Vincenzo Dello Iacono)

371.                Renzi: "Se il sud riparte siamo la locomotiva dell'Europa". MattŹ, ma prima falla una rete ferroviaria al sud! (Aurora De Francisci)

372.                Ho visto dei treni navetta guidati non da ferrovieri, ma da marinai. (DrZap)

373.                Anche una suora viaggia su Italo perché... Ź un treno che va da Dio... (Words)

374.                EROS. Il treno fischia alla galleria che, lusingata, lo lascia entrare. (Sarė bre') (Guido Rojetti)

375.                7 anni a Moretti non mi pare poi una pena cosď eccessiva. Anche se io preferisco la Peroni. (Soppressatira) (Gianluca Scaltrito)

376.                Roma, metro gratis per i sopravvissuti della Shoah. Sono gli unici che hanno visto dei treni peggiori. (Spinoza.it) (stark)

377.                Trenitalia Ź puntualissima su una cosa: l'aumento del biglietto all'inizio dell'anno. (Pierrot Lunaire)

378.                I binari, quando si dividono, non fanno tante storie. Proseguono. (Sarė bre') (Chiara Meneguzzi)

379.                Qual Ź la canzone del controllore del treno ? Vidi-mare, quant'Ź bbello!!

380.                Trenitalia ci insegna che le coincidenze non esistono. (Francesca Longo)

381.                Il treno per la Calabria Ź stato soppressato. (Sarė bre') (Emanuele Gabellini Odc)

382.                Il macchinista e la capotreno sono molto innamorati. Presto convoglieranno a nozze. (GdP) (Silvia Scaratti)

383.                Il vero treno che passa una volta sola nella vita Ź quello che ti investe. (Carlo Congia)

384.                Si fa i nome di Moretti come commissario di Alitalia. Moretti...Moretti... dove l'ho sentito pure? Ah sď, quello condannato per la strage di Viareggio... (Kotiomkin) (Daniela Perri)

385.                Moretti, condannato per la strage di Viareggio possibile candidato per salvare Alitalia. E no, non Ź una battuta Dark. (Alberto Parodi)

386.                Moretti, condannato per la strage di Viareggio possibile candidato per salvare Alitalia. Vedete che succede a far fuggire all'estero i cervelli? Che poi vi resta da scegliere solo tra incapaci e criminali, ed a volte tocca scegliere entrambi. (Giuseppe Melis)

387.                Sui treni navetta ci lavorano ferrovieri o marinai? (DrZap)

388.                Giappone: sistema di sicurezza del 'treno proiettile' Shinkansen Ź pugliese: a noi restano i ritardi, le sparatorie notturne e i panzerotti. Siamo gente semplice. (Corsivo Corrosivo) (Kapoz)

389.                Milano, l'italo-tunisino accoltellatore in stazione centrale postava video inneggianti all'Isis. E alle ferrovie svizzere. (giannimacheda)

390.                Mauro Moretti, ex Fs, riceverą da Leonardo una indennitą "compensativa e risarcitoria" di 9,26 milioni. Immagino che la devolverą ai familiari delle vittime della strage di Viareggio. (Massimo Laganą)

391.                Sto viaggiando su un treno senza prese elettriche. Ora non mi resta che scoprire se va a vapore o a carbone. (cicciogia)

392.                Bologna. Guasto elettrico in Stazione: bloccato un treno dell'alta velocitą. FRECCIAROTTA. (Renato R.)

393.                Macchinista fa arrivare il treno in orario: denunciato per apologia del fascismo. (Lercio) (Davide Rossi)

394.                Treno Frecciarossa si blocca in galleria, centinaia di persone senza luce e aria condizionata. Anche i treni sputtanano Padoan. (Anna Milani)

395.                I treni declassati, carichi di asini, deragliano. (Sarė bre') (Chiara Meneguzzi)

396.                Perché in Francia quando si va alla stazione la gente corre sempre? Perché son Gare… (Scirio)

397.                Montezemolo torna alla guida di Italo! Quindi non Ź vero che certi treni passano una volta sola!? (scemifreddi)

398.                Macchinista fa arrivare il treno in orario: denunciato per apologia del fascismo. (Davide Rossi)

399.                Nuovo sport estremo: chiedere il biglietto del treno ad un immigrato. (Roberto Lorenzetti)

400.                In questi giorni in TV trasmettono un documentario sulle ferrovie, in due puntate. Stasera c'Ź "Il treno - parte prima". (GdP) (Silvia Scaratti)

401.                Le prime ferrovie africane nel Congo attraversavano territori infestati da cannibali pericolosi ed erano a squartamento ridotto. (DrZap)

402.                Pare che i locali per scambisti siano frequentati spesso da ferrovieri. (DrZap)

403.                All'inizio del '900 fu costruita la piu' lunga ferrovia del mondo che in pratica attraversava l'Europa partendo dalla penisola iberica e arrivava fino a Vladivostok. Era usata molto dai trans per cui fu chiamata trans...iberiana. (DrZap)

404.                Io non ho mai perso un treno o un aereo in vita mia... li tengo tutti ben custoditi nello stesso scatolone. (DrZap)

 

Per tornare all’HomePage

Per tornare all’indice degli Argomenti