LE ASSICURAZIONI

1.     Al telefono: "Pronto? la SAI ?". "No, me la racconti!".

2.     Un avvocato e un ingegnere stanno pescando ai Caraibi. L'avvocato dice: "Io sono qui perchÄ la mia casa e' bruciata e con lei tutto cio' che possedevo. L'assicurazione ha pagato tutto". Allora l'ingegnere dice: "Ma guarda la coincidenza. Io sono qui perchÄ la mia casa e tutti i miei beni sono stati distrutti da un'inondazione, e la mia assicurazione ha pagato per tutto". L'avvocato rimane un po' perplesso e poi chiede: "Ma come diavolo hai fatto a provocare l'inondazione?".

3.     Ero sopraffatto dal disgusto di me stesso e ho considerato di nuovo l'idea di uccidermi, questa volta aspirando forte col naso in prossimita' di un agente di assicurazioni. (Woody Allen)

4.     Dicono che dovrei farmi un'assicurazione sulla vita. E se poi mi faccio male in qualche altra parte del corpo? (Carlo Landini)

5.     Un'assicurazione sulla vita e' qualcosa che rende un pover'uomo povero per tutta la vita, cosi' puo' morire ricco. (Leopold Fechtner)

6.     Qual e' la differenza fra una polizza di assicurazioni e un nudista? Nessuna, ambedue hanno un sacco di cose che non sono coperte.

7.     L'assicuratore e' un individuo che si fa dare del denaro dal prossimo prospettandogli un sereno avvenire pieno di infortuni, grandinate, furti, scoppi di gas e decessi. Rappresenta l'evoluzione dell'antico iettatore. (Paolini e Silvestri)

8.     L'assicurazione sulla vita vale anche per il resto del corpo? (Zap)

9.     Ho comprato un cavallo da corsa, l'ho fatto esordire, era in testa, ma non ha fatto l'ultima curva e si e' stampato contro il muro di cinta. L'assicurazione non mi ha dato nulla e devo pagare la tassa sulle affissioni perchÄ non si riesce piu' ad attaccarlo alla parete. (Fichi d'India)

10.  L'assicurazione sulla vita HAAA ti da' una doppia indennita'. Se muori per incidente ti seppelliscono due volte. (Tony Randall)

11.  Ci sono cose nella vita peggiori della morte. Avete mai passato una serata con un agente delle assicurazioni? (Woody Allen)

12.  Lettera (vera) ad una compagnia di assicurazioni: "Egregio direttore, per quello che mi aveti richiesto in fatti di come mi a successo il mio incidenti sul lavoro vi faccio saperi  che quello giorno quando che o arrivato al cantiere ho visto che il vento aveva fatto volare dal tetto molti tegoli e allora o  messo sopra il tetto un travo con una carrucula e ossalito due casse pieni di tegoli. Quando ho finito di riparare mi ho accorto che sul tetto mi sono rimasti molti tegoli, eppercio' o issato una cassa e o fermato la  corda sotto e o salito per riempire la cassa di tegoli, poi sono sceso e o staccato la corda, ma la cassa piena di tegoli era piu' pesanti di me e allora prima che mene accorgo la cassa a cominciato a scendere alzandomi da terra. e alora o cercato di tenermi della corda ma niente, e a meta' o sbattuto alla cassa che scindeva e' mia' sbattuto alla spalla  sinistra. Intanto o arrivato all'ultimo e o sbattuto la testa vicino al muro, dopo al travo e alla canaletta di landia, che lo rotta colla testa e mi o scacciato i diti della mano nella carrucula. quanto o arrivato al tetto, la cassa allo stesso momento a arrivato a terra. ma  sbattendo sulla terra tutta auna volta a rotto il fondo che si e' sfondato e li tegoli sono scivolati fuori. E allora a successo che siccomi la cassa aveva diventato piu' leggiera e io piu' pisante o precipitato a tutta velocita'verso il  terreno, ma a meta' strada o incontrato la cassa che saliva e mia' colpito alla coscia e al carcagno.  quando o atterrato i tegoli rotti che erano in terra mi anno pizziato tutto.  del dolore mi stava pigliando uno svinimento pero' nel mentre e scesa di nuovo la cassa che mi accaduto sulla testa e mi anno  portato all'ospitali.  cosi' anno andati i fatti e ora aspetto subito quanto mi spitta che cio' tre figli alla scuola media".

13.  Ho appena ricevuto in regalo un preziosissimo sigaro cubano, appartenuto alla collezione di sir Winston Churchill. Conoscete una societł assicuratrice disposta ad assicurarlo contro il fuoco?

14.  Lettera ad un'assicurazione: "Ritengo che una 'cattiva pianificazione' sia la causa del mio incidente. Io sono un radio operatore dilettante, e stavo lavorando sulla cima della mia nuova torre da 80 piedi. Concluso il lavoro, mi accorsi di aver portato su oltre 300 libbre di attrezzi e altra ferraglia. Invece di portar giu' il materiale a mano, decisi di usare un montacarichi. Agganciata una corda a terra, raggiunsi la cima della torre e caricai gli attrezzi in un piccolo barile. Poi tornai a terra e slegai la corda, tenendola saldamente per assicurare una lenta discesa alle 300 libbre di attrezzi. Sul blocco 11 del rapporto ho indicato il mio peso: noterete che e' di 155 libbre. Di conseguenza fui sbalzato dal terreno cosi' in fretta, che persi la mia presenza di spirito e dimenticai di lasciare la corda. Salii molto in fretta fino alla cima della torre. A quota 40 piedi, incontrai il barile che scendeva. Questo spiega la mia spalla rotta. Poco rallentato da questo, continuai la mia rapida ascesa, senza fermarmi finche' le dita della mia mano destra non furono per due centimetri dentro la ruota della carrucola. "Recuperai la mia presenza di spirito, e riuscii a tenere la corda nonostante il dolore. Nello stesso tempo, pero', il barile di attrezzi colpi' il suolo e l' urto gli fece perdere il fondo. Senza il peso degli attrezzi, il barile pesava ora circa 20 libbre. Vi invito a ricontrollare il MIO peso al blocco 11 del rapporto. Come potrete immaginare, incominciai una rapida discesa sul lato della torre. A quota 40 piedi, incontrai il barile che saliva. Questo spiega le ginocchia fratturate, e le ferite sulle gambe. L' incontro col barile mi rallento' abbastanza da ridurre i danni quando caddi sul mucchio di attrezzi, cosi' mi ruppi solo tre vertebre. Mi spiace doverlo dire, ma comunque mentre giacevo sul mucchio di attrezzi, ferito, incapace di alzarmi, e guardavo il barile vuoto sospeso 80 piedi sopra di me, persi di nuovo la mia presenza di spirito, e lasciai andare la corda..."

15.  Gazzotti non ne vuole sapere di organizzare la festa di Capodanno, ma ha una casa grande, una cantina piena di vini, e soprattutto Ć molto mite e non sa dire di no. Si calcola che, in vent'anni, abbia ospitato diecimila persone, offerto mezzo milione di bottiglie, pulito cento ettari di vomito e mai, dico, mai, cuccato una volta. I danni alla casa ammontano, ogni volta, a svariati milioni. Gazzotti Ć assicurato, ma la polizza gli scade sempre a mezzanotte del trentuno. (Stefano Benni)

16.  SONO ASSICURATORE E MI DIVERTO! (da www.risateonline.it)
Tutti pensano che la professione dell'assicuratore sia caratterizzata da discorsi deprimenti colmi di termini angoscianti come morte, malattia, incidenti stradali... ma non Ć sempre cosô . L'assicuratore ha spesso l'occasione di divertirsi con le affermazioni dei propri clienti, ascoltandoli, leggendo lettere o denunce di sinistri a lui inviate. Qualche esempio:
Tragica disdetta
OGGETTO: polizza ní 123456. Io sottoscritto Mario Rossi con la presente vi comunico di voler decedere dal contratto in oggetto per la scadenza del giorno 30.04 c.a. Fiducioso in un sollecito riscontro porgo distinti saluti.
A pelle di leone (*)
Poco dopo la curva c'era una buca profonda, col camion ho frenato d'istinto e subito ho pensato alla bella auto sportiva spider che mi seguiva: non c'era piŁ. Ho sentito un gran colpo sul tetto della motrice. Era il pilota della vettura, volato ad angelo e atterrato a pelle di leone. E' rimasto sul tetto, sanguinante, ha perso tutti i denti (o quasi) lasciando un'impronta netta col suo corpo. Lamentava dolori anche al basso ventre. Col baracchino CB ho fatto arrivare i soccorsi. Non ho colpa alcuna ma mi spiace tanto.
Quando gli indiani ti attaccano
Mentre seguivo un autocarro venivo colpito al petto da una freccia staccatasi da questo. Cosô senza colpa perdevo l'equilibrio e andavo a sbattere contro una Lancia che arrivava a forte velocitł.
Ti protegge (*)
Il rosario della Madonna di Pompei in grossi grani di finto avorio, che mia madre aveva a tutti i costi avvolto nello specchietto retrovisore, in un tornante veloce in discesa mi ha colpito come una frusta a un occhio. Ho visto le stelle, ma sono anche riuscito a fermarmi sul burrone incolume. Adesso l'ho assicurato meglio con il nastro adesivo e mi protegge ancora.
Polizza verginitł
Sono padre di sei figlie, la maggiore ha diciotto anni ed Ć appena sbocciata, sono contento di loro ma "mala tempora currunt". Chiedo quindi a tutela della nostra religiosa famiglia il Vostro miglior prezzo per una polizza annicomprensiva della loro integritł fisica e morale fino al giorno in cui le accompagnerś orgoglioso all'altare.
Assicurare i requisiti
"Non durerł," mi ha detto il mio Filippo, "tette e culo andranno in sfascio. Non sarai piŁ la fidanzata di tutti nelle balere." Lui allora mi sposerł, prima ne va della mia immagine. Posso assicurare i requisiti?
Voli di passere (*)
Il signor Rossetti, mio dirimpettaio a cento distanza oltre corso Porta Nuova, Ć piombato in casa mia e mi ha scaraventato dalla finestra il cannocchiale che credeva puntato sulla Sua mansarda. Dice che gli "lumavo le figliole ingrandite che prendono il sole nature sul terrazzo fiorito". Non crede che io studio gli uccelli, faccio il beardwatcing e godo dei voli di passere nel cielo di Verona, sulle quali passo per un esperto. Questo non Ć il caso di quelle sciamannate sciacquette delle sue ragassole tettonute. Il cannocchiale Swaroschy da professionisti costa tre milioni. Gli insulti andranno compensati nella sede competente.
L'insostenibile pesantezza della carta
Signor amministratore del condominio, segnalo che al piano sopra il mio c'Ć uno studio professionale con montagne di libri e giornali. Il pavimento ha gił crepe inquietanti. 0 tolgono le carte pesanti o non pago le spese condominiali.
Gentleman
Sono caduto sul telone da sole della veranda del Piano terreno dell'albergo per evitare a una signora una situazione imbarazzante. Mi sono salvato e sono pronto a pagare i danni, ma non quelli della disdetta di un gruppo di anziani ospiti che mi hanno visto come Adamo, e nemmeno la multa per atti osceni dei vigili: era un luogo privato e io ero nudo per causa di forza maggiore.
Hooligans
Lo sanno tutti che non sono tifoso del Milan. Con la fiamma ossidrica mi  hanno scritto sui fianchi della Mercedes "W il Milan". Le indagini vanno indirizzate sul Milan Club che si trova nel bar oltre il corso dove abito.
Io Tarzan, tu Jane
Mio figlio Emil di cinque anni, giocando sul letto insieme a un suo coetaneo, si Ć aggrappato con lui al lampadario che scendeva basso dal soffitto, e lo faceva cadere rompendoglielo in testa con grave sanguinare sulle lenzuola.
L'idiota
Quell'idiota del vostro assicurato aveva il motoscooter sulla cavalletta e, dopo averlo messo in moto, faceva girare a pieni giri la ruota posteriore, che era sospesa. Preciso che ci trovavamo sullo sterrato ricoperto di ghiaia, di uno spiazzo prospiciente un bar. Quando l'idiota Ć ripartito di scatto, senza decelerare e facendo fare un salto allo scooter che era sulla cavalletta, una gragnola di sassi Ć schizzata rompendomi i due fari, scheggiandomi in piŁ punti il parabrezza e segnandomi la macchina come se avesse la varicella. La porto alla carrozzeria. Aspetto I'OK per le cure del caso.
La gnocca (*)
Mentre stavo disputando una partita di calcio, a seguito di uno scontro con un paio di avversari, riportai una lesione al malleolo (la gnocca della gamba). Subito lancinante dolore, tumefazione e fisica impotenza. Mi fu prescritto allora dal medico sociale: riposo. PoichÄ la tumefazione e ovviamente l'impotenza non recedevano con il trascorrere dei giorni mi sentivo alquanto agitato, prostrato e preoccupato. Il medico mi tranquillizzś informandomi che viste le lastre che avevo eseguito sul mio corpo, passata la tumefazione avrebbero provveduto ingessazione della parte resasi impotente.
Cambio merci
Mentre caricavo delle cassette di bellissime mele e dei cartoni di banane sul mio furgone, mi scappava improvvisamente di andare al gabinetto al bar in fondo alla strada. Dopo nemmeno quindici minuti sono tornato e non c'era piŁ la mia frutta. Al suo posto i malviventi mi hanno lasciato dei sacchi di patate.
Sollecito (*)
Sollecito di risarcimento danno causa rottura tubature gas inviata dall'amministratore del condominio in seguito a contestazione da parte della Compagnia in quanto la garanzia rotture si riferisce esplicitamente alla garanzia acqua condotta.
Amm/ne condominio Pinco Palla
Le stelle sono tante, milioni di milioni: ci sono le stelle comete, il sole, c'Ć la stella andromeda, l'orsa minore ecc. ecc. ecc. Non sono stelle: la terra, la luna, Marte, Giove, Saturno, Venere.  Il gas non Ć una stella un pianeta: le stelle comete sono gassose. Resto in attesa dei rimborsi richiesti. Distinti saluti. L'AMMINISTRATORE.

17.  Ma, secondo voi, le assicurazioni assicurano i domatori contro i colpi di frusta ?

18.  Qual era la societł di assicurazione del Titanic ? L'AFFONDIARIA.

19.  Bolzano, 14:40. Ucciso con motosega, era una truffa all'assicurazione. Ha confessato tutto Christian Kleon, cugino di Andreas Plack, il ragazzo di 23 anni trovato ieri mattina morto dissanguato in un frutteto vicino alla superstrada Bolzano-Merano (leggi qui). I due cugini si erano messi d'accordo per una pazzesca truffa ai danni delle assicurazioni che doveva fruttare un miliardo: volevano quei soldi al punto che uno ha tagliato la gamba dell'altro con una motosega fingendo cosô l'esito drammatico di una aggressione. Ma la vittima Ć morta dissanguata troppo presto, prima che arrivassero i soccorsi. Con l'accusa di omicidio e tentata truffa aggravata Ć stato arrestato Kleon, 29 anni, assicuratore. I due cugini si erano messi d'accordo: Plack si era assicurato con un paio di societł con coperture per circa un miliardo di lire in caso di infortunio con invalidatł permanente. Un folle progetto maturato gił qualche mese fa quando acquistarono insieme una motosega a catena. Plack doveva fingere una violenta aggressione facendosi tagliare dal cugino quasi di netto la gamba sinistra. Plack era convinto che le sue conoscenze di medicina fossero tali da consentirgli di bloccare l'emorragia e chiamare in tempo i soccorsi. Martedô sera si Ć svolto tutto come progettato. I due sono andati insieme nel frutteto, Christian Kleon ha segato la gamba del cugino con la motosega a catena e poi se n'Ć andato, come avevano concordato, portandosi dietro la terribile arma e buttandola nell'Adige. Ma la ferita, recidendo l'arteria e la vena tibiale, ha subito privato di forze la vittima. Andreas Plack Ć riuscito solo, con il proprio cellulare, a chiamare il 113: ma in sala operativa non hanno potuto fare altro che registrare un lungo rantolo. Il giovane - hanno detto oggi in una conferenza stampa il procuratore della Repubblica Cuno Tarfusser, il pm Guido Rispoli e il colonnello dei carabinieri Giovanni Antolini - Ć morto in pochi minuti. (Riportato da Repubblica.it)

20.  Lettera autentica di un assicurato salernitano alla propria compagnia di assicurazione (senza correzzzioni). Gentilissima Compagnia di Asicurazione - Salerno. In data 14 maggio il mio forcone targato SA 224xxx mentre scentava Via... si storcellava improvisamente e si inficava con il musso sotto il musso di unaltra machina che stava ferma per i cazzi sui. Il patrone della machina Ć andato in cazzimma e andava cercando scĆ scĆ. (1) Dico io adesse si l'asicurazione Ć per forza perchÄ il patrone della machina non si Ć accuietate e cercava scĆ scĆ? La risposta ci sarebbo, il Signore tice che Voi della [...] fate schifo e ca nun pagate a nisciuno manco a CesŁ Gristo, pirciś quande la mia Polizza si sfiata io mi sicuro con unaltra sigurazione che paga presto e nun fa pertere o tiempo e nun va truvammo paglia pe ciento cavalle. (2). Con l'augurio che l'avvocato del Signore ca cercava scĆ scĆ non mi manda la gitazione. Vi esequio, Vostro afezionatissimo A.A.  [Note: (1) Andava cercando la lite; (2) PerchÄ il forcone non mangia paglia]

21.  Il proprietario di uno stabilimento chiama un assicuratore: "Vorrei assicurare contro i furti tutti gli oggetti che sono qui dentro, escludendo l'orologio". "PerchÄ l'orologio no" domanda stupito l'assicuratore. "PerchÄ ho trenta dipendenti che non lo perdono mai di vista".

22.  In Inghilterra, piu' di 1700 compagnie di assicurazione vi assicurano contro il fatto ... di andare all'inferno dopo la morte.

23.  Un leone entra in un'agenzia di assicurazioni: "Salve... avrei bisogno di un'assicurazione contro i colpi di frusta".

24.  Sto diventando vecchio: la mia assicurazione mi ha spedito meta' calendario. (Rodney Dangerfield)

25.  Se l'assicurazione rimborsasse i coglioni, tu saresti milionario. (Michel Audiard)

26.  Un uomo, un giorno, va ad un bar a prendersi una birra e, dall'altra parte del bancone vede un suo vecchio amico, seduto su una sedia a rotelle. Corre subito dall'amico e gli dice: "Oh mio Dio! Cosa ti e' successo ?!". L' amico risponde: "In un incidente ho fatto finta di essere rimasto paralizzato a vita cosi' da prendere i soldi dall'assicurazione". "Ma allora devi fingere di essere infermo tutta la vita! Come farai!?" risponde l'amico preoccupato. "Oh no, no, non ti preoccupare. La settimana prossima vado a Lourdes!".

27.  Per molti Dio non Ć altro che una specie di polizza d'assicurazioni. (Giorgio Mazzoldi)

28.  Palermo assicurazioni.
Cosa offre la nostra assicurazione?
La nostra assicurazione Ć rivolta a tutti coloro che hanno un'attivitł, e si vogliono diciamo proteggere da spiacevoli incidenti, che possono capitare, come la rottura accidentale di tutte le vetrine, o l'incendio sempre accidentale della loro attivitł causata magari da esplosioni o da taniche di benzina che si incendiano da sole, proteggiamo inoltre anche i cantieri, dai molti incidenti che possono essere causati da manomissioni da parte di ignoti dei macchinari.
Come stipulare un contratto con noi?
Qui la novitł, siamo noi a venire da voi, se diciamo.... noi reputiamo che voi abbiate bisogno della nostra assicurazione, arriveranno dei nostri delegati, volgarmente chiamati picciotti, che vi offriranno molto gentilmente di stipulare la nostra assicurazione, siamo gił presenti nel sud Italia con l' 80 % dei negozi come clienti, il restante 20% ha chiuso il giorno dopo aver rifiutato il nosto contratto, a causa di qualche malintenzionato che ha distrutto i loro locali. Il nostro obbiettivo Ć di essere presenti in tutta l'Italia con il 100% delle attivitł come clienti, e sarł cosô perchÄ in caso contrario bummmm, e l'attivitł chiude, sembra come una maledizione, "chi non compra... sconta!!!!"
Ma quanto costa assicurarsi con noi?
Quanto costa dici? Be nulla se pensi che chi non l'ha sottoscritta ha perso tutto. Noi perchÄ siamo uomini d'onore, ti offriamo i seguenti servizi:
- Assicurazione danni "accidentali" ad attivitł e beni appartenenti al proprietario dell'attivitł
- Assicurazione sulla sua vita e di tutti i familiari
- Assicurazione su cantieri e macchinari
- Furto e incendio
Tutto questo a sole, e se dico sole un motivo ci sarł (facciamo a capirsi ): 600,00 █+iva al mese, ma cosa sono di fronte alla sicurezza di essere protetti ed assicurati di poter continuare a lavorare e quindi a vivere senza problemi?
C'Ć la possibilitł di attivare delle opzioni particolari?
Certamente, ti offriamo un servizio molto utile che abbiamo chiamato "Morte sua vita mia" , questo servizio attivabile in qualsiasi momento, con un aggiunta di 300 █+iva al mese, ti permette, tramite una consulenza con dei nostri addetti, di liberarti in modo "legale" secondo il nostro punto di vista, di chi ti intralcia i piedi nel giro di 48 ore.

29.  Io ho un caminetto finto. Mi hanno fatto una polizza-incendio falsa. (Boris Makaresko)

30.  La signora Maria sta discutendo le varie clausole per una polizza di assicurazione. Chiede all'agente: "Scusi, poniamo che io faccia un'assicurazione sulla vita di mio marito oggi e che lui domani muoia. Cosa prenderei io?". L'agente risponde, con sospetto: "L'ergastolo?". (Fashanu)

31.  C'e' un vantaggio ad aver superato i settant'anni, ed e' quello di non venire piu' infastiditi dagli agenti che vogliono farvi sottoscrivere un'assicurazione sulla vita. (Bob Hope)

32.  Era cosô sicuro di andare all'inferno che prima di morire stipulś un'assicurazione contro l'incendio. (Mauroemme)

33.  11 settembre: come mai tre giorni prima del fatidico casino, il titolo della Monaco, la piŁ grande compagnia di riassicurazione, Ć crollato? L'hanno venduto tutti. Allora, noi abbiamo o terroristi che giocano in borsa o giocatori di borsa che fanno i terroristi. (Beppe Grillo)

34.  Cosa fa una donna dopo aver parcheggiato? Tira fuori i documenti dell'assicurazione. (Mauroemme)

35.  "Alicia, tesoro, il mese prossimo scade l'assicurazione, intendi rinnovarla?". "Io direi di sô, Ć meglio tutelarsi". "Ma abbiamo anche la polizza RC che scade e con un pesante aumento". "Lo so tesoro ma se succede il guaio come ci mettiamo?". "Ti capisco. Io d'altra parte non posso rinunciare...". "Appunto, ma se mi rompi il culo chi me lo risarcisce?". (nucnuc)

36.  L'assicurazione copre tutto, tranne quel che ti succede. (Legge di Miller) (Dalle Leggi di Murphy)

37.  Mai lasciarsi portare dall'odio, se succede qualcosa la sua assicurazione non paga! (Anonimo)

38.  L'amore Ć come le assicurazioni: hai meno rotture se paghi. (Natalino Balasso)

39.  Credo vi siano persone che vanno avanti e indietro nel tempo continuamente, interferendo nella nostra vita su base quotidiana. Intorno a noi abbondano le prove delle visite. Non vi siete accorti di come, ogniqualvolta chiediamo all'assicurazione di risarcirci un danno subito, scopriamo che, per qualche misterioso motivo, proprio quel particolare danno Ć escluso dal contratto? [Douglas Adams - Il salmone del dubbio - Mondadori]

40.  Non posso morire: devo ancora pagare la prima rata della mia assicurazione sulla vita.  (Groucho di Dylan Dog)

41.  Bruttezza : assicurazione contro lo stupro. (Dal capitolo "definizioni" di Makabaret) (Boris Makaresko)

42.  Per assicurare unŇauto bisogna andare al di lł del bonus e del malus. (Pino Imperatore)

43.  "La dinamica di quest'incidente non mi convince mica tanto...". "Un sinistro maldestro...". (Da "L'urto era inevitabile. Stupidario delle assicurazioni" di Bartolo Fracaroli e Claudio Lana)

44.  Dare del cafone a un dirigente di una compagnia di assicurazioni e' un reato. Lo ha scoperto un bolognese di 56 anni, condannato dalla Suprema corte di Cassazione a pagare 3000 euro di multa. Secondo i giudici l'espressione e' offensiva in quanto "investe le qualita' personali". Meglio dare del buffone, non e' reato neanche se lo dici a un Presidente del Consiglio. (da C@c@o)"

45.  "Qual Ć il suo problema piŁ grave?". "Il fatto che i miei genitori non mi hanno mai amato". "Come fa ad esserne certo?". "Alla mia nascita si sono fatti indennizzare per l'assicurazione contro la grandine". (Woody Allen)

46.  "Gli stessi 'fratelli-coltelli (cattivissimi) dell'Udc dicono che Marco Follini, con la sua mossa anti-berlusconiana, ha stipulato un'assicurazione a vita con l'opposizione: piŁ che per se stesso, per la poltrona della moglie, Elisabetta Spitz, alla direzione dell'Agenzia del Demanio, carica che verrł confermata anche con un governo 'de sinistra'..." (dal sito Dagospia, 15 novembre 2005)

"Consiglio dei Ministri n. 36 del 2 febbraio 2007. La Presidenza del Consiglio dei Ministri comunica: il Consiglio dei Ministri si Ć riunito oggi alle ore 9,25 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente del Consiglio, Romano Prodi. Segretario, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza, Enrico Letta. (...) Il Consiglio ha inoltre adottato le seguenti deliberazioni: (...) su proposta del Ministro dell'Economia e delle Finanze, Padoa Schioppa: rinnovo per un triennio dell'incarico di Direttore dell'Agenzia del demanio conferito all'architetto Elisabetta Spitz... " (dal sito del governo italiano, 2 febbraio 2007)

47.  Alcune cose che non si leggono nelle istruzioni (perchÄ scritte in piccolo, piccolo...)
1) nel servirsi di Poste Italiane Ć fatto divieto di spedire in busta chiusa animali vivi, di qualsiasi specie.
2) l'assicurazione della vostra auto non copre danni derivanti da fenomeni di trasmutazione del nucleo atomico o da radiazioni provocate dall'accelerazione artificiale o naturale di particelle subatomiche.
3) l'assunzione di aspirina, in taluni soggetti sensibili, puo' causare ronzii alle orecchie, spasmi bronchiali, ritardi nel parto, stati confusionali, collassi, convulsioni, disturbi respiratori e fenomeni emorragici anche gravi.
4) la multa per aver impennato col motorino viene rilasciata per "tentato decollo con veicolo non idoneo".
5) il sistema Digital Anti-Shock Protection dei wolkman Ć l'ideale per ascoltare la tua musica mentre il tuo corpo non puś proprio stare fermo (e l'utilizzo di auricolari mentre si fa jogging o uso di mezzi quali pattini, skateboards, rollerblades, auto, moto o biciclette Ć sconsigliato perchÄ potenzialmente pericoloso).
6) la casa farmaceutica non Ć responsabile di eventuali gravidanze dovute a malfunzionamento dell'anticoncezionale usato.
7) l'ingresso ai luoghi del concerto non Ć soggetto a discriminazioni di etł, sesso, razza o religione, ma sono previste perquisizioni personali 
8) quando il Comune vi manda una raccomandata, questa puo' essere ritirata o da un familiare che conviva anche temporaneamente con voi o da una persona addetta a questo genere di mansioni, purchÄ essa non sia manifestamente affetta da malattie mentali;
9) i gestori di funivie e seggiovie ci tengono a precisare che state sciando a vostro rischio e pericolo;
10) la tecnologia Digital-Mega-Bass dł alla tua musica ancora piŁ energia, rendendo l'ascolto un'esperienza elettrizzante! (Il produttore ricorda che l'uso prolungato di cuffie e/o auricolari puś provocare danni permanenti all'apparato uditivo);
11) il vostro burro-cacao contiene Spermum Parkii;
12) eventuali usi impropri  dei 'sacchetti profuma-armadi' al gusto di canapa indiana sono perseguibili a norma di legge;
13) l'atlante medico per il corso universitario di ostetricia e ginecologia, nella classifica dei contraccettivi piŁ affidabili, mette al primo posto 'l'astinenza';
14) i buoni spesa per il supermercato rilasciati dall'Assistenza Sociale non valgono sull'acquisto di cosmetici, sottaceti, superalcolici e crostacei. (da NardoNardo)

48.  Ho fatto un'assicurazione sulla vita. Mi hanno assicurato che non s'allargherł!  (Bilbo Baggins)

49.  "Gordon, l'assicurazione nicchia per i trasporti di tronchi: che cosa vuoi fare?". "Di' a quegli  invertebrati che noi ci auto-assicuriamo". (Michael Douglas e una comparsa, in "Wall Street")

50.  "L'alunno G. finge di essere morto per incassare l'assicurazione scolastica" (dalle Note disciplinari a scuola)

51.  Un povero disoccupato napoletano, che vive alla giornata, nota che al vicino incrocio c'Ć stato un incidente, un uomo Ć steso a terra sanguinante. Si avvicina e chiede all'uomo per terra: "Ue' ... sono gił arrivati chelli dell'assicurazione?". Quell'altro con un filo di voce ... risponde: "No ...". "Senti, allora ti dispiace se mi sdraio qui vicino a te?"

52.  Compagnia assicurazioni: Come mai si chiama 'Assicurazione tutto compreso' se nessuno ci capisce niente?

53.  Non voglio rivelarvi per quanto sono assicurato con la Prudential, ma vi dico solo questo: quando io tiro le cuoia, lo faranno anche loro. (Jack Benny)

54.  2012. Tutto finisce. Anche il mondo. Me lo diceva mia madre... Non fare l'assicuratore, e se poi ti chiedono i danni? (Equus Insanus)

55.  L'insistenza degli assicuratori ha reso la vita delle vedove molto comoda. (William Feather)

56.  I rappresentanti di automobili vendono automobili, i rappresentanti di polizze assicurative, assicurazioni. E i rappresentanti del popolo? (Stanislaw Lec)

57.  Ho una polizza assicurativa che mi sembra un po' strana: se mai perdessi un braccio o una gamba, la mia compagnia d'assicurazione s'impegna a cercarli. (Dick Lord)

58.  "Cosa fa tuo figlio?". "L'assicuratore, e ne sono fiero!". "Anche il mio ruba, pero' in famiglia non siamo mica tanto contenti!". (Diego Parassole - Riccardo Piferi - Carlo Turati)

59.  Certe assicurazioni ti assicurano anche contro la caduta dal centesimo piano di un grattacielo, ma non contro i danni che ti fai quanto tocchi il suolo. (DrZap)

60.  Un leone entra in un'agenzia di assicurazioni: "Salve... Avrei bisogno di un'assicurazione contro i colpi di frusta".

61.  A causa dei continui furti mi sono deciso a chiedere aiuto ad un assicuratore. Mi ha convinto a fare una polizza da 1000 euro. Io ho accettato e subito dopo gli ho chiesto il rimborso della somma. (DrZap)

62.  La mia ragazza mi ha assicurato eterno amore. Ero distratto e le chiesto: "Ah, si? E per quanto l'hai assicurato?". (DrZap)

63.  Delle quasi 3000 vittime dell'11 Settembre 2001 circa 1200 lavoravano per banche, finanziarie o assicurazioni. Le altre, invece, risultano innocenti. (Umore Maligno)

64.  Lo sapevate che con l'assicurazione "furto e incendio" vi rimborsano solo se la macchina ve la frega un piromane? (Nonciclopedia)

65.  Il Trota ha detto che non capisce perchÄ quando va all'assicurazione a ritirare il premio, deve pagare... (Ivano Cherchi)

66.  Lo sapevate che con l'assicurazione "furto e incendio" vi rimborsano solo se la macchina ve la frega un piromane? (Nonciclopedia)

67.  Ho appena ricevuto in regalo un preziosissimo sigaro cubano, appartenuto alla collezione di sir Winston Churchill. Conoscete una societł assicuratrice disposta ad assicurarlo contro il fuoco?

68.  Ansa: "Guida col braccio fuori dal finestrino, un camion glielo stacca". Sarł la prima perizia senza sinistro. (David Di Tivoli)

69.  Guida col braccio fuori dal finestrino ed un camion lo stacca. L'assicurazione non risarcisce: manca il sinistro. (Francesco Decollibus)

70.  Sanremo: barbecue a bordo, due mega yacht in fiamme. L'incendio sembrerebbe originato dalla cifra stabilita con l'assicurazione per il risarcimento. (Lvix)

71.  Un operaio morto vale 1.900 euro. E il brutto Ć che qualcuno ci sta facendo un pensiero. (Nonfaretardi)

72.  Se al lavoro mi rompo le palle vale come infortunio?

73.  Milano, assicuratore ucciso per strada. La polizza brancola nel buio. (Lia Celi)

74.  Oggi mi hanno proprio rotto le palle! Almeno lo potessi far passare come infortunio sul lavoro! (DrZap)

75.  Stamattina, al lavoro, mi son rotto i coglioni... ho deciso che lo faccio valere come infortunio... (e io raglio)

76.  Incidente per Lapo Elkann. Ferito al mento e alla testa. Dall'assicurazione ha preso 10000 euro come risarcimento. Come risarcitesta, nulla. (Marco Casini)

77.  Gasparri, prende 600.000 euro dai conti del partito per farsi un'assicurazione sulla vita, lo sgamano e lo obbligano a restituirli. Alla fine viene pure indagato. Sô, Ć cretino. (Carlo Trombetta)

78.  Rc auto, a 9 italiani su 10 costa piŁ cara. C'Ć sempre uno che non paga. (Patrizia Palma)

79.  Viviana Beccalossi: "A nessun cittadino del Nord verrebbe in mente di guidare senza casco, patente o assicurazione... Ú una questione di mentalitł". Al massimo vanno a comprarsi la laurea in Albania o si mettono in fila per partecipare ad eventi eleganti. (Marin'Ella Etzi)

80.  Vorrei chiedere un risarcimento d'anni.

81.  Polizza-vita stipulata dal marito della figlia di un famoso arciere, nel caso che il suocero, invece che la mela, avesse trafitto la testa del cognatino: GENER-TELL. (Renato R.)

82.  Assicurazione auto. Dal 18 ottobre addio al contrassegno sul vetro. Peccato, il mio Ć lô dal 2005. (Arsenale K) (Tenebrosio)

83.  Che poi Lazzaro aveva una bella assicurazione sulla vita e alla sua famiglia girarono un bel po' le palle quando Gesu' lo aveva resuscitato. (Igor)

84.  Un sondaggio ci informa che l'assicurazione contro il colpo di frusta Ć venduta sopratutto agli animali dei circhi. (Giuliano Argon Sacchi)

85.  Una donna telefona ad una compagnia di assicurazioni sulla vita. "Pronto? Mio marito e' morto e vorrei riscuotere l'assicurazione". "OK, ci risulta che suo marito era assicurato contro gli incendi. E' morto per qualche incendio?". "Beh, Ć morto per un infarto, ma io l'ho fatto cremare!"

86.  "La polizza ti viene circa 450 euro".  "Ma sono novecentomila lire!". "Sô, o anche 27 dobloni d'argento oppure una capra in buona salute". (Valerio Coscetti)

87.  Un mio amico riceve continuamente premi... fa l'assicuratore! (DrZap)

88.  L'immenso calore provocato dalle fiamme dell'incendio fece letteralmente sciogliere quadri e suppellettili di valore presenti nella stanza: per fortuna i proprietari erano assicurati. Qualche settimana dopo si presentś il liquidatore con una fiamma ossidrica in mano, pronto a rifondere i danni. (Silvia Scaratti)

89.  Agnese Renzi investe un motociclista. E' un chiarissimo caso di incidente in itinere di dipendente pubblico. (Soppressatira) (StratoSferico)

90.  A San Valentino intestale una Polizza. Una polizza Ć per sempre. (Kotiomkin) (Peppe Moschella) (Giovanni Basso)

91.  Io sono una persona veramente onesta. L'assicurazione non ce l'ho nemmeno sull'auto. (Capsicum) (Ciro Saittello)

92.  Io non ho capito una cosa: ma 'sta cazzo di assicurazione ce l'ha o no la vista Colosseo? (Prugna) (Ciccio Alcamo)

93.  San Valentino Ć alle porte... non fare la figura del pezzente, sorprendila con un mazzo di profumatissime polizze a sua insaputa. (Satiraptus) (Don Joh)

94.  Come se poi il maxi-condono di miliardi di euro ai gestori dei giochi d'azzardo non fosse anch'esso un'assicurazione sulla vita... (Soppressatira) (Maurizio Melis)

95.  Io non ho capito una cosa: "ma 'sta cazzo di assicurazione ce l'ha o no la vista Colosseo?". (Prugna) (Ciccio Alcamo)

96.  Appartamenti, assicurazioni, conti in banca ormai sono come le corna. I beneficiari sono sempre gli ultimi a sapere che li hanno. (Antonio Di Stefano)

97.  Renzi: "Non ho mai intestato polizze agli amici". Avevano gia' intere banche. (Prugna) (Luisa Alunni Solestizi)

98.  Oggi Ć San Valentino. Fioccano polizze a vita. (specchionero) (@nellina99)

99.  Orlando (PD): "Renzi rischia il frontale". E senza uno straccio di polizza assicurativa. (Maurizio Melis)

100.                rAssicurazioni. "Berdini si Ć dimesso! Ora vedrai che finalmente Roma avra' il suo stadio!"... "terminale╔". (MGF)

101.                La Vicenda Raggi - Romeo sta diventando un Polizziesco. (franco kappa)

102.                La polizza assicurativa del padre di Renzi Ć il figlio. (Soppressatira) (Maice)

103.                Forbes, Virginia Raggi nella Top Ten delle persone piŁ assicurate del mondo. (Lercio) (Radu Gabriel Tanasescu)

104.                Virginia Raggi in ospedale per un malore. Ora si spiegano tutte quelle assicurazioni. (Antonio Di Stefano)

105.                Virginia Raggi ricoverata per un malore. Ecco spiegate tutte quelle polizze sulla vita. (Francesco Sanfrancesco)

106.                Grazie alla Raggi finalmente ho aperto gli occhi. Ho visto che razza di amici di merda ho. Nessuno di voi mi ha mai fatto una "polizza vita" con il sottoscritto come unico beneficiario. SIETE DELLE MERDE!!! (Francesco Sanfrancesco)
 

107.                Mise una pesante polizza sulla casa: gli crollś il tetto. (Sarś bre') (Antonio Mariani)

108.                Assicuratore, ansioso al punto da avere bruciori di stomaco, crea la polizza col Boonus Maalox. (GdP) (Giuliano Gavagna)

 

Per tornare allŇHomePage

 Per tornare al menu Argomenti