E come disse

 

1.     "Quando si ama davvero le parole non servono" disse il pesciolino alla pesciolina. (Fabio Fazio)

2.     "L'importante e' prendere la palla al balzo" come disse il castratore di canguri.

3.     "Sono tutto orecchi" come disse l'elefante.

4.     "Meglio una gallina oggi che un uovo domani", come disse il gallo.

5.     "Signora, lei non sa a che pene va incontro", disse l'avvocato calandosi le brache.

6.     Cosa dice una bionda (Sandra Milo) che ha freddo? "Ho la pelle d'oca".

7.     "Scusate lo sfogo" come disse il brufolo.

8.     "Non seccarmi!" disse una cacca al sole.

9.     "Che brutta cera hai oggi!" disse una candela ad un'amica.

10.  "Oggi e' una giornata nera" come disse il carabiniere assistendo alla nascita del figlio di colore.

11.  "Ci vediamo all'uscita!" come disse la carta igienica al panino.

12.  "Sono molto contento di essere Qui", come disse il nipotino di Paperone. (Alessandro Bergonzoni)

13.  "Che combinazione!" disse la cassaforte incontrando una collega.

14.  "Qui c'e' qualcosa che non quadra" come disse il cerchio al triangolo.

15.  "Mi stai prendendo per il culo" come disse la bottiglia di Champagne.

16.  "Che Dio ce la mandi bona", disse il marchese aspettando la nuova serva.

17.  "Non tutti i mali vengono per nuocere" come disse il dottore al malato.

18.  "Cosa fatta capo ha" come disse il boia.

19.  "Mi tosi..." come disse una cellula andando dal barbiere.

20.  "Datemi retta" come disse il geometra.

21.  "Non sto piu' nella pelle" come disse il serpente.

22.  "Non sono in vena" disse la goccia di sangue alla siringa (o l'ago alla siringa).

23.  "Oh, come e' bianco questo bucato!" disse la mamma al figlio drogato.

24.  "Che fisico!" disse la  moglie di Einstein la prima notte di matrimonio.

25.  "Non ho piu' il fisico" come disse la mamma di Fermi quando il figlio se ne scappo' in America.

26.  "Aspettatemi!" come disse l'ultimo dei Mohicani.

27.  "Arrivo" come disse il traguardo.

28.  "Non ho parole!" come disse il vocabolario distrutto.

29.  "Mi hanno messo in cinta !" come disse la fibbia.

30.  "Sei una cacca, ma mi piaci" disse la mosca. (Fabio Fazio)

31.  "Non si sa mai da dove cominciare" diceva la zanzara in un campo di nudisti.

32.  "Non essere laconico: sii lacubico!" disse il professore di matematica.

33.  "E' un altro paio di maniche" disse il gilet.

34.  "E' stato un colpo di fulmine" disse una nuvola scappando con un collega. (Comix)

35.  "E il grosso e' fatto" disse la mamma di Ferrara quando partori'. (Roberto Benigni)

36.  "Non ce la faccio piu'..." disse quello che la faceva nelle ortiche. (Roberto Benigni)

37.  "Mi hai colto ... in fragrante" disse il pane al cracker. (Comix)

38.  "Che faccia tosta che hai!" disse il panino.

39.  "Non so se mi spiego" disse il paracadute. "Spiegati meglio" ribatte' il paracadutista.

40.  "Venderemo cara la pelle" come disse Annabella di Pavia e l'associazione pellicciai.

41.  "Ahi ahi" disse il pisolino mentre tutti lo schiacciavano.

42.  "Non ci sono per Nessuno!" come disse Polifemo alla sua segretaria.

43.  "Sei la mia croce" come diceva Maria a Gesu'.

44.  "Mi sento a pezzi" disse il bicchiere caduto a terra.

45.  "Tutti possono sbagliare"  come disse  il riccio  scendendo  dalla spazzola.

46.  Ho paura... (il computer HAL a Bowman in "2001- Odissea nello spazio")

47.  "Questo non c'entra!" disse la contessa sedendosi su un paracarro.

48.  "Grazie per essere venuto" gli disse lei dopo un paio d'ore. (Roberto "Freak" Antoni)

49.  "E' buio. Pesto" come disse lo skinhead. (Angelo Abbate)

50.  "Come me la vedo brutta!" disse la contessa camminando su uno specchio.

51.  "Basta! Non ne posso piu'! Mi sono rotto!" disse lo specchio appena schiantatosi a terra.

52.  "Chi s'e' visto s'e' visto!" disse lo specchio rotto.

53.  "Grazie mille" come disse Garibaldi dopo aver conquistato le due Sicilie. (Giorgio Faletti)

54.  "Dacci un taglio" disse l'ebreo al rabbino. "Taglio corto" disse il rabbino all'ebreo.

55.  "Non so se mi spiego" disse il tovagliolo.

56.  Nessun calcolatore della serie 9000 ha mai commesso un errore o alterato un'informazione. Noi siamo, senza possibili eccezioni di sorta, a prova di errore e incapaci di sbagliare. (Hal 9000, in "2001 - Odissea nello spazio", 1968)

57.  "Non ci capisco una Sega, non me Nintendo!" disse il videogame.

58.  Cosa dice una vite che si e' spersa nel bosco ? "CHI ODO, chi odo".

59.  "Ho mangiato la foglia" come disse il baco da seta dopo colazione.

60.  "E' meglio tagliar corto" come disse il sarto al nano.

61.  "Questo e' un circolo vizioso" come disse quel tale entrando in una bisca clandestina.

62.  "Non mi piace essere preso in giro" come disse quel poveretto finito nei vortici del fiume.

63.  "Siamo agli sgoccioli" come disse il rubinetto guasto.

64.  "Tu non sei che una principiante!" disse la lettera Z alla A.

65.  "Che disdetta!" disse l'inquilino sfrattato.

66.  "Io ne ho piene le scatole!" come disse il fiammifero.

67.  "Te la faro' pagare salata" disse la sogliola dopo aver litigato con l'aringa.

68.  "Sai, l'importante e' essere cortesi, cosi' i clienti ritornano volentieri" disse il becchino ad un collega. (Ira)

69.  "Dio t'assista" come disse un tassista ad un collega.

70.  "Con le buone miniere si ottiene tutto" come disse Re Salomone.

71.  "Ed io che ti avevo sempre stimato" come disse il geometra misurando un campo.

72.  "Quando giungera' il mio momento voglio essere cremato" disse il cornetto.

73.  "Ed anche qui non hai torto" come disse Jack lo Squartatore spiegando a Pacciani gli errori nella sua tecnica di strangolamento.

74.  "Ma... sogno... o son destro?", disse un mancino svegliandosi una mattina.

75.  "Balle! Se le avessi sarei Re" disse la Regina Elisabetta.

76.  "Mi stai seccando!!!" disse la merda al sole.

77.  "Che mi venga un colpo" come disse il fucile scarico.

78.  "Conta pure su di me" disse la calcolatrice al ragioniere.

79.  "Che stronzo!" disse la tazza del cesso.

80.  "Che palle!" dissero le mutande.

81.  "Basta la vista" come disse un sordomuto spagnolo.

82.  "Eccomi interconnesso con l'internet fognario mondiale" come disse un mio amico sedendosi sulla tazza del cesso. (Altan)

83.  "Torniamo al sodo..." disse il pentolino all' uovo.

84.  "Cornuto!" come disse il bue all'asino.

85.  Disse Isaac Newton subito dopo che una mela gli cadde sulla testa: "Strano, io sono seduto sotto un pero".

86.  "Me ne fregio" disse il decoratore.

87.  "Facciamo un circolo" disse un cerchio ad un quadrato.

88.  "Ti amo" ... disse il pescatore al verme.

89.  "E' una vitaccia" disse il cacciavite.

90.  "Ho fatto i conti senza l'host" come disse uno di IHU che cercava di collegarsi, ma trovava sempre il server delle news down.

91.  "Concordo e sottoscrivo" come disse quello che volava sul Concorde e voleva fare la firma sul carrello.

92.  "Quanto sei volgare!" come disse il latino all'italiano.

93.  "Questa me la paghi" come dicono tutte le escort rispettabili. (DrZap)

94.  "Mi scusi" come disse un calvo entrando dal barbiere.

95.  "E adesso facciamo i conti!" dissero i Marchesi decaduti...

96.  "Si accomodi" disse un medico pigro al suo paziente.

97.  "Finalmente soli" come disse la galassia.

98.  "Salve!" come disse il condannato a morte al comandante del plotone che gli aveva concesso la scelta delle armi! (Groucho di Dylan Dog)

99.  "Non dare mai niente per scontato" come disse il padrone del supermercato all' apprendista cassiere.

100.                "Mi sono fatto da solo" disse il drogato buttando via la siringa.

101.                "Questa volta lho fatta grossa" disse guardando nel water.

102.                "Muoio di sonno" come disse il sonnambulo cadendo dal cornicione della casa.

103.                "Non metto lingua" disse la Marchesa al garzone nudo prendendoglielo in bocca.

104.                "Se son rose fioriranno" disse la Marchesa cagando in giardino.

105.                "Ricomponiti" disse la parentesi al polinomio; cosi' scomposto, ti si vedono i binomi.

106.                "Quella funzione ha un seno iperbolico" disse il logaritmo leccandosi la mantissa. 

107.                "In fondo ho dei numeri - disse la parentesi - potrei diventare una potenza".

108.                "Ma tutto cio' e' immaginario" disse il radicale puntando l'indice accusatore su menouno.

109.                "Facciamo quadrato"  grido' l'ipotenusa ai cateti: arrivano i rettangoli!

110.                "Anche questa e' fatta" disse la Marchesa tirando la catena.

111.                "Ci vediamo all'angolo!" come disse un muro ad un altro muro.

112.                "L'importante e' partecipare" come disse il tizio gettandosi nell'ammucchiata.

113.                "Che bella cintura!" disse lo zero all'otto.

114.                "Qui tira una brutta aria!" come disse l'agente della CIA entrando in un cesso pubblico.

115.                "Meglio tagliare la corda" come disse l'equilibrista fuggendo dopo la rapina.

116.                "Sono sempre i migliori che se ne vanno" come disse il ciclista ultimo al giro d'Italia.

117.                "Sono senza parole" come disse quello che aveva perso il dizionario.

118.                "Chi piu' ne ha piu' ne metta" come disse John Holmes (o Rocco Siffredi)

119.                "Beh ragazzo, hai fegato!!" come disse Zeus andando a trovare Prometeo incatenato alla roccia.

120.                "Ti amo da morire" disse lui a lei cercando di affogarla nella pentola a pressione. (Fabio Fazio)

121.                "Ed e' subito gol" come direbbe Ungaretti. (Marcello Giannini)

122.                "C'era una volta..." disse la candela.

123.                "Cazzo ci faccio in questo film?" come disse Marlon Brando in 'Via col Vento'. (Paolo Cananzi)

124.                Cosa dice il professore alla pomodorina che ha appena interrogato per l'esame di maturit ? Passata !

125.                "Cosi' non si puo' andare avanti" come diceva un vecchio gambero. (Riccardo Cassini)

126.                "Non si trova mai un buco" come disse il tossico che cercava un parcheggio per la sua macchina.

127.                "Sono tre notti che non prendo tonno" come disse il pescatore siciliano.

128.                "Signorina, passo a prenderla stasera" come disse il monatto innamorato. (Gino Patroni)

129.                "Ho bruciato le tappe" come disse il nano che aveva bruciato le nane.

130.                "Il tempo stringe" come disse il limone.

131.                "Prendiamo il toro per le corna" come disse la moglie al marito tradito.

132.                "Amputato, alzatevi" come disse il giudice all'imputato monco. (Cicchello & Colombo)

133.                "Vado matta per le battute" disse la cotoletta milanese. (Comix)

134.                "Passo e chiudo" come diceva il telegrafista tutte le volte che usciva di casa.

135.                "TOGLIETEMI TUTTO, MA NON IL MIO BRAILLE!" come disse Andrea Bocelli (o Ray Charles )

136.                "Chi e' questo tizio?" come dissero Caio e Sempronio quando videro il fratello.

137.                "A me non la si fa mi re do"  come disse Cocco Bill...

138.                "Adesso viene il peggio" come disse quello che aveva mangiato una roncola, appena finito di cacare il manico. (Roberto Benigni)

139.                "Sa di tappo" come disse la ballerina baciando il nano.

140.                "Allora?" disse il tachimetro.

141.                "Questo non conta" come disse la prof di matematica (e il ragioniere).

142.                "Io prendo il largo" come disse la moglie di Ferrara. (Roberto Benigni)

143.                "Lei non centra" come dissero a Ferrara davanti a una cabina telefonica. (Roberto Benigni)

144.                "A occhio" disse il cieco.

145.                "Two beer or not two beer ?" disse Shakespeare ovvero il dilemma del bavarese.

146.                "Su ragazzi, marciamo!" come disse il generale ai suoi soldati oramai cadaveri.

147.                "Io non penso" disse Descartes e subito scomparve. (I think not," said Descartes, and promptly disappeared).

148.                "L'uomo non e' di legno" come disse Pinocchio.

149.                "Altro che Benigni!" come disse il medico al paziente.

150.                "Il caro e...stinto" come disse il nipote buttando il nonno nella varecchina.

151.                "Bau! Bau!" come disse Emilio Fido.

152.                "Scusa, hai un momento?" come disse un vettore ad un altro.

153.                "Riguardati" come disse Zeus a Narciso.

154.                "Cara, apparecchia la Tavola!" come diceva Mendelev alla moglie tornando a casa dal lavoro.

155.                "Che palle!!!", come disse Ulisse passando sotto Polifemo.

156.                "La precisione e' necessaria" come diceva quel tizio che inculava le zanzare.

157.                "Lo minaccero' solo con un dito" disse, poggiandolo sul grilletto. (Stanislaw Lec)

158.                "Fate i bravi!" come diceva Don Rodrigo.

159.                "Ho bisogno di riposare" come disse la pasta prima di diventare una pizza!

160.                "Non tutti i gusti sono alla menta" come disse un gatto mentre si leccava il culo...

161.                "Sono un po' teso" come disse l'elastico.

162.                "Mi e' andata buca!" come disse il giocatore di golf che era andato in bianco.

163.                "Stai calmo, ti ecciti per un nonnulla!" come disse il nucleo all'elettrone.

164.                "Ma il signore quando ti disegnava il mantello ha starnutito?" come disse la tigre al giaguaro.

165.                "La vedo nera" come dissero i globuli bianchi.

166.                "Non farti pregare" come disse Gesu' a Dio.

167.                "La butto li' " come disse il bombardiere di Hiroscima.

168.                "Fatevi i fatti vostri" come dissero le ninfomani sieropositive.

169.                "Ha mangiato la foglia" come disse Eva con Adamo in ginocchio.

170.                "Non perdiamo la testa" come disse il boia al collega.

171.                "Chi non muore si rivede" come dissero gli apostoli a Nostro Signore.

172.                "Dev'essere stato interessante" come disse il medico alla donna gravida.

173.                "Non credo alle mie orecchie!" come disse il Dottor Spock.

174.                "Tutti uguali gli uomini" come disse la ballerina del circo rifiutando la corte di Maciste, l'uomo piu' grande e forte del mondo e di Pippo la Pulce, il nano piu' piccolo al mondo.

175.                "L'importante e' sentirsi giovani dentro" come dicono sempre i vecchi ergastolani. (Mirco Stefanon)

176.                "Morto un pappa se ne fa un altro..." come disse la prostituta quando mori' il suo protettore.

177.                "Oggi mi sento uforico" come disse E.T.

178.                "Ma il bello deve ancore venire" come disse quello che aveva mangiato l'accetta e aveva cagato solo il manico.

179.                "Abbassa la cresta" come disse un gallo ad un punk.

180.                "Non c'e' problema" come diceva il mio insegnante di matematica, quando non ci dava il compito a casa.

181.                "Non c' scampo" come disse il pescivendolo che aveva venduto tutto.

182.                "Meglio tarli che mai" come diceva un antiquario. (Groucho di Dylan Dog)

183.                "Io Andrey" come disse mio cugino nato in Russia.

184.                "Sei la donna piu' bella che abbia mai visto", disse il neonato all'ostetrica che lo estraeva dall'utero. (Fabio Fazio)

185.                "Siamo una cosa sola" disse lui a lei rotolandosi nel vinavil. (Fabio Fazio)

186.                "Sono senza parole" come disse Riccardo Muti.

187.                "Voglio uno stato interessante" come diceva una mia amica che non se la trombava nessuno!

188.                "Non rinnego la mia estrazione popolare" come disse il dentista. (DrZap)

189.                "Grazie di essere venuto" come disse la puttana al cliente.

190.                "Qui non prendo, non c'e' campo" come disse una prostituta in mezzo al bosco!

191.                "Non ho parole" come disse un muto.

192.                "Terra! Terra!" come disse mio nonno mentre mangiava l'insalata!

193.                "Nessuno e' perfetto" come diceva Ulisse. (Riccardo Cassini)

194.                "Ho riflettuto spesso, ma un fesso come te mai" disse lo specchio. (Giancarlo Tramutoli)

195.                "Ecce Yomo" come diceva il lactobacillo.

196.                "Sta' lontano dalle pere, William" come diceva la mamma di Shakespeare al figlio quando usciva di casa. (Agostino Bugli)

197.                Ma come disse il pornostar... e Mina, l'importante venire !

198.                "Sursum corda!" come disse il boia all'impiccato. (Giorgio Mazzoldi)

199.                "Teniamoci in contatto" come dicono sempre gli elettricisti quando si salutano.

200.                "Hai fatto passi da gigante!" come diceva Gulliver.

201.                "Pancia mia fatti capanna" come diceva lo zio Tom.

202.                "Fecondo me" come era solito dire lo sperma.

203.                "Acqua in bocca" come disse il capitano del Titanic ai suoi sottoposti.

204.                "Metti un po' di musica indiavolata!" come disse Dio a Gesu'.

205.                "Qui qualcuno bara!" come dissero i compagni di poker del becchino...

206.                "Sono troppo sedentario" come diceva sempre Toro Seduto.

207.                "E' una presa in giro" come diceva la colletta.

208.                "Prima che vinca campa cavallo" disse un ronzino all'ippodromo.

209.                "Avrei alcune osservazioni da fare..." disse l'avvocato, appeso alla recinzione del campo nudisti. (Mauroemme)

210.                "Io bevo il caffe' senza zucchero!" disse, con molta amarezza. (Mauroemme)

211.                Un foglio di carta intero dice: "Non sono tagliato per questo mestiere!" (Guru)

212.                "Dio mio, come sei caduta in basso!" disse l'accento alla virgola.

213.                "Accidenti" come diceva il mio dentista. (DrZap)

214.                "Il problema sar rompere il ghiaccio" come disse il capitano del Titanic. (Groucho di Dylan Dog)

215.                "NON AVETE UNO STRACCIO DI PROVA!" url la domestica, indecisa se comprare il Mocho Vileda.

216.                "Ho un gran da fare" come disse la spiga.

217.                "CIAK" fece il regista pestando una cacca. (Mauroemme)

218.                "E' meglio un uomo oggi che una gallina domani" come disse il cannibale. (Renzo Butazzi)

219.                L'esteriorita' non conta, l'importante e' quello che c'e' dentro, come diceva sempre Jack lo squartatore.

220.                "Mio marito e' un buon aritmetico, ma non sa moltiplicare" disse la moglie maritata da dieci anni e ancora senza prole.

221.                "Pure io" come disse la patata lessa.

222.                "Sei l'unica donna della mia vita" come diceva Adamo ad Eva

223.                E come disse la formica agli elefanti: "Vi ho stravolti, vero?".

224.                "Qui la faccenda puzza!" come dissi seduto sulla tazza.

225.                "Ricapitoliamo" come disse Napoleone a Waterloo (Dj Roodge)

226.                "Io mi ritiro" come dicono i jeans dopo lavati.

227.                E come disse un cannibale... "A Natale tutti gli uomini sono pi buoni!"

228.                Cosa disse la Carr a Paperino che non vedeva un suo nipote da trent'anni? E tuo nipote... QUIIIIIIIIIIIIII!!!

229.                "Buon ano" disse Dolce a Gabbana.

230.                "L'amore peccato!" disse il prete dopo averlo provato.

231.                "Mi hanno messo all'indice" come disse l'anello.

232.                "Non vedo lora" diceva il cieco.

233.                L'ultima frase che disse il cesso prima di rimanere intasato fu: "L'hai fatta grossa". (Guru)

234.                "Grasso che cola" come dice Ferrara quando suda. (Roberto Benigni)

235.                "Tanto per buttarla l'!!" come dissero gli americani alla fine della seconda guerra!

236.                "La vuoi sapere l'ultima?" come disse il condannato al boia.

237.                "Spezziamo una lancia..." come disse quel cinese senza spremiagrumi. (Franco Kappa)

238.                Cosa diceva Pantani agli altri corridori quando scattava in testa? Ci vediamo doping!

239.                "Do una mano a tutti" come diceva il venditore di protesi.

240.                "Tutto relativo nel modo pi assoluto" come disse il professore di fisica.

241.                "Tiramis" come diceva un gelato affogato nel Grand Marnier.

242.                "Incantato" come diceva mago Merlino.

243.                "L'amore va consumato subito!" come disse un cannibale sbranando la sua compagna. (Danilo Arlenghi)

244.                "Dammi un bacino!" come disse la moglie del trafficante d'organi al marito. (Danilo Arlenghi)

245.                "Sono stato un incosciente" come disse Freud scoprendo l'inconscio.

246.                "Parto o non parto" come diceva mia moglie incinta.

247.                "Cazzo!", disse la vagina.

248.                "Mi sembra il minimo" disse il carburatorista.

249.                "I gusti son gusti" come disse il gatto leccandosi il culo.

250.                "Adesso andiamo al sodo" come disse l'uovo gettandosi nell'acqua bollente.

251.                "Che mortorio" disse il becchino.

252.                "Ma chi ti ha dato la potente" come disse quel tizio sorpassato in autostrada da una Ferrari.

253.                "Ognuno ha i suoi gusti" come disse Morris quando bacio' la vacca. (in "Ulisse") (James Joyce)

254.                "Sono di-strutto" come disse il maiale tornando a casa dopo una giornata di duro lavoro.

255.                "Mi raccomando, fai la bava", come disse la lumaca alla figlia che partiva.

256.                "La seduta e' sciolta" come diceva sempre mia nonna che se la faceva addosso sulla sedia quando aveva la diarrea. (DrZap)

257.                "L'apparenza inganna" come dicono i fantasmi. (DrZap)

258.                "Orate, fratres" come diceva il frate cuoco portando a tavola il pesce in refettorio.

259.                "Tu ammazzi un uomo corto!" disse il nano al boia. (Giancarlo Tramutoli)

260.                "Chiedo vena" come disse l'ago.

261.                "E adesso descrivimi!" come disse il quaderno!

262.                "Spegnete quelle sirene, mi danno fastidio" come disse Ulisse arrestato dalla Polizia.

263.                "Eppur si muove" come disse quel discepolo di Galileo nel momento giusto. Con una fanciulla...

264.                "In bocca all'UFO" come dicono gli astronauti.

265.                Come dice la moglie di Fassino a letto: "Mi sto facendo le ossa". (Tonino Cardamone)(Paolo Caiazzo)

266.                "Chi vivr, vedr" come disse Stevie Wonder.

267.                "Mi lasci perdere" come disse il rubinetto all'idraulico.

268.                "Lo spettacolo deve continuare" come disse il vojeur intervenendo in un litigio tra due fidanzatini infrattati.

269.                "Lo voglio cotto a puntino" come disse la virgola. (Mauroemme)

270.                "Fatti, non parole" come dicono i tossici ai preti che vogliono redimerli.

271.                "Anche questa e' fatta!" come disse Muccioli incontrando Patty Pravo ...

272.                "Le donne sono tutte uguali" come diceva mio zio miope.

273.                "Canta che ti tassa" come dissero a Pavarotti quelli della Guardia di Finanza. (DrZap)

274.                "Belgrado!" dissero ad una tenentessa in Serbia apprezzandone la pecorina.

275.                "Aiuto!" come disse una cascata. (DrZap)

276.                "Stringimi forte" come diceva il dado innamorato alla chiave inglese.

277.                "Mi fa il riassunto delle puntate precedenti?" come disse il giocatore esperto che voleva sbancare al casino'.

278.                "Ti faccio un mazzo cos!" come mi disse il fioraio.

279.                "Voglio entrare in terapia" diceva il pazzo rimasto chiuso fuori dal manicomio mentre pioveva a dirotto. (DrZap)

280.                "E anche questa fatta", come disse Muccioli quando vide Patty Pravo.

281.                "Nessuno e' perfetto" come disse Dio subito dopo la creazione del mondo. (DrZap)

282.                Attilio Regolo fu il primo a dire: "Sono in una botte di ferro". (Gino Patroni)

283.                "Sei una persona senza cuore" come disse la moglie al cardiologo.

284.                "E piantala" disse la moglie al giardiniere.

285.                "Tutte Buddane!" come dicevano due catanesi parlando delle seguaci di Budda.

286.                "Questa situazione mi secca" come disse una merda nel deserto.

287.                "Toglietemi le mani di dosso!" come disse il monco!

288.                "E' acqua passata" come disse Mose'. (Premiata Ditta)

289.                "Che odore di bucato..." disse la nonna al nipote drogato!

290.                "C'e' qualcosa di grande tra di noi..." dice una gamba all'altra.

291.                "Don't touch my EBREIL !!" come disse il Faraone a Mose' che gli aveva chiesto di liberare gli schiavi ebrei.

292.                "Lo smoking e' di rigore" come dicono gli accaniti fumatori. (Michele Bella)

293.                "Mad che cazzo di vita!" come disse il sarto di Ferrara. (Sir Mithras)

294.                "Ce l'ho fatta" come disse l'inventore della purga. (Mbgiorge)

295.                "Non detestatemi" come disse Mr. De Guillotin. (Enotrio Pallanzo)

296.                "Si pu sapere che cazzo c' tra noi?" dissero le chiappe. (Mauroemme)

297.                "Vuoi una mano?" come diceva la Venere di Milo. (Mauroemme)

298.                "E' una questione di principio" come diceva Archimede. (Scirio)

299.                "Basta spargimento di sangue!" come dicevano i Tampax. (Mauroemme)

300.                "Domani si decolla" insisteva Mr. De Guillotin. (Enotrio Pallanzo)

301.                "Questo e' un altro paio di taniche" disse Nerone avvolto in una tunica fiammante. (Giancarlo Tramutoli)

302.                "Questo e' un altro paio di mani" disse la dea Kali' e da sola si applaudi'. (Giancarlo Tramutoli)

303.                "Non so se mi spiedo..." disse un pollo sul girarrosto.

304.                "Io ho i nervi di acciaio" come diceva Robocop. (Mauroemme)

305.                "Siamo agli sgoccioli" disse la stalattite.

306.                "Cosa hai disquisito?" come dice quello che va dal pasticciere. (Paolo Beneforti)

307.                "Dopo tanto penare" come disse John Holmes. (Erfonsinghelberg)

308.                Toglietemi tutto ma non il mio bralle (Ray Charles)
La tua partenza mi ha lasciato l'amaro in bocca... (Monica Lewinsky)
Non fare il bambino... (Janet Jackson a suo fratello)
Oramai ci ho fatto il callo (Rocco Siffredi)
Finch c' vita c' speranza (Giuliano Ferrara)
Ho bruciato le tappe (Il piromane)
Mi manchi... (Un impiegato nelle Twin Towers prima dell'incidente)
Quella donna mi ha fatto perdere la testa (Bobbit)
(Piccolo Principe)

309.                E come dice sempre Cicciolina: "Fallo e basta!". (Herv)

310.                "Sogno o son destro" come disse Berlusconi. (Enrico Bertolino)

311.                "Oggi non sono in vena di battute" come disse la goccia di sangue nella provetta delle analisi in attesa della partita di tennis

312.                Cosa disse la moglie di Einstein al funerale del marito? Non ho piu' il fisico. (Fabrizio Fontana)

313.                "Ci ho dato un taglio" come diceva Lorena Bobbit.

314.                "Sar breve" disse Pipino.

315.                "Lasciatemi riflettere" come disse lo specchio.

316.                "D'altra parte mi fai ridere !!!" disse quello con una paresi facciale!

317.                "Anche l'occhio vuole la sua parte" come disse il pugile suonato. (e Polifemo)

318.                "Un buon tavolo" come disse il tarlo buongustaio sedendosi al ristorante.

319.                "Niente luna di miele" disse lo scozzese appena sposato alla moglie diabetica.

320.                "Meglio un uovo oggi che una gallina domani" disse un gallo pedofilo. (Piccolo Principe)

321.                "No alla donazione degli organi" disse Hammond. (Lopezzone)

322.                "Ho iniziato mangiandomi le unghie" disse la Venere di Milo. (Lopezzone)

323.                "Mi sarebbe piaciuto studiare diritto" disse il gobbo di Notre Dame. (Lopezzone)

324.                "La fine del nostro amore mi ha lasciato con l'amaro in bocca" disse Monica Lewinsky. (Lopezzone)

325.                "Sono al verde" disse l'Incredibile Hulk. (Lopezzone)

326.                "Chi arriva primo un feto" disse uno spermatozoo. (Lopezzone)

327.                "Meglio dare che ricevere" disse Nino Benvenuti. (Lopezzone)

328.                "Lasciatemi Solo!" disse Little Tony durante l'orgia. (Mauroemme)

329.                "Pi di cos si muore" disse la Marchesa durante la penetrazione.

330.                "La vita non e' tutta rose e fiori" come disse il giardiniere.

331.                "perch sei sempre cos duro con me!!" come disse la figa al cazzo.

332.                "Mettetevi nei miei pannolini" come diceva il neonato per cercare comprensione.

333.                "Chi si firma e' perduto!" come disse l'autore di una lettera anonima.

334.                E come disse l'ultima aspirina in fondo al tubetto: "Mi sento compressa". (Respect!)

335.                "Vedi?? Tutto torna!", disse il lanciatore di boomerang.

336.                "Muti...lato" come disse quello che in autostrada incontro' quello che veniva in contromano. (DrZap)

337.                "Non ci rompete le scatole" come dicevano la sardine. (DrZap)

338.                "Agghiacciante" come disse il merluzzo prima di entrare alla Findus.

339.                "Di mammella ce n'e' una sola" come disse l'amazzone.

340.                Non m'intendo di moto, sono uno sedentario, come dice sempre il mio dentista. (rafrasnaffra)

341.                "Sei la mia rovina" disse l'archeologo alla moglie. (DrZap)

342.                "Alziamo i tacchi" come disse il calzolaio di Al Bano.

343.                "Ti dico, che cos e basta!!" disse il sistemista host...inato.

344.                "Non facciamo discorsi di LAN caprina!" disse il sistemista irritato !!

345.                "Non so piu' che pesci pigliare" disse il pescivendolo aprendo l frigo. (Pippo Franco)

346.                "Verba volant, scripta manent" disse la Marchesa segnando a libro la marchetta.

347.                "Ho bevuto cosa???" disse Socrate.

348.                "Circolare" disse il raggio al compasso.

349.                Ti trovo molto attraente... come disse il chiodo alla calamita. (tinmartin)

350.                Mi melaviglio di te... come disse la bevanda orientale aromatizzata alla frutta. (Sir Mithras)

351.                Oggi mi sono scafato... come disse una moto uscendo dall'acqua. (Sir Mithras)

352.                "Che vita piatta!!!" come diceva la sogliola.

353.                "Oggi sono in grande forma!" disse il cameriere. Il cuoco lo prese e lo grattuggi. (Mauroemme)

354.                "Non tocchiamo questo tasto", come disse il pianista scocciato.

355.                Come diceva Saddam Hussein, nella vita bisogna sempre mirare in alto. (Flavio Oreglio)

356.                "Qui qualcosa non torna" disse il lanciatore di boomerang! (DrZap)

357.                L'auto non rimpiazzer mai il cavallo, disse la puledra. (Mauroemme)

358.                "Come butta?" domand il netturbino alla signora che stava per gettare la spazzatura. (Enotrio Pallanzo)

359.                "Mi piaci da morire" disse il serial killer. (DrZap)

360.                "Ho delle riserve" come disse Geronimo. (DrZap)

361.                "E' giunta l'ora di fare un discorso a quattr'occhi..." come disse Ulisse a Polifemo e suo fratello.

362.                "Ci vediamo dopo" come diceva Bocelli alla moglie quando usciva di casa. (DrZap)

363.                "Io s che ho il pollice verde", come disse il marziano. (Scirio)

364.                "Che Dio ce la mandi bona", come disse Adamo. (Scirio)

365.                "Ho visto cose io che voi umani non potreste neanche immaginare" come disse il cieco che si era fumato una canna. (Reny)

366.                Cosa dice un'ostrica al telefono: "Pronto, chi perla?".

367.                "Ketchup" disse il pomodoro starnutendo. (DrZap)

368.                "Cos non si pu andare avanti" come disse la bionda dopo aver inserito la retromarcia. (rafrasnaffra)

369.                "Mettiamo un velo sul passato" come diceva la massaia per proteggere la salsa di pomodoro.

370.                "Siamo fatti l'uno per l'altra!", come dissero i due fidanzati tossicodipendenti... 

371.                Questa volta l'ho fatta grossa come disse Godzilla. (Pozzoli & De Angelis)

372.                "Mi daresti una mano?" come dicono gli Indu' alla dea Kali'. (DrZap)

373.                E come disse Bach "w la fga"

374.                "Io non posso dormire in queste circostanze!" come disse il clown Orfei. (Mario)

375.                "Fatti foraggio" come disse il fantino al suo cavallo prima della corsa. (DrZap)

376.                "Ora ti stendo!" come disse la molletta da bucato alla camicia! (Mutthleys)

377.                "Quando morir, vorrei essere cromato" disse l'idraulico. (rafrasnaffra)

378.                "Su, dammi un bacino!" come disse l'amante al proprietario del cantiere navale. (3573 bytes free)

379.                Che cosa raccomandava la moglie di Polifemo quando lo lasciava a casa? "Caro, dai un occhio ai ragazzi". (Monica Miriani)

380.                "Toh, guarda chi non si vede!" disse Superman all'uomo invisibile. (DrZap)

381.                "Sono disfatta!" disse la valigia al ritorno dalle vacanze. (DrZap)

382.                "Lavori in corso" come c'e' spesso scritto nelle strade di Ajaccio. (DrZap)

383.                "Minchia, questo posto diventato un Calvario!" come disse mio cugino il parrucchiere dopo essere andato a Rapallo. (alfcas)

384.                "Prova a scaricarmi!" disse la batteria innamorata e gelosa al telefonino. (DrZap)

385.                "Gool!!" disse il pescatore vedendo il pesciolino entrare nella rete. (DrZap)

386.                "C' qualcosa di strano tra di noi..." si dissero le cosce di un Trans dopo l'operazione. (Giulio Severini)

387.                E come disse l'ape regina... "Io, la mano sul fuco non ce la metto".  (Sanfinix)

388.                "Non saltate subito alla conclusione" come diceva l'istruttore ai suoi allievi paracadutisti. (DrZap)

389.                Come disse un gay dopo una brutta avventura 'Ho passato il pene dell'inferno!'. (Giulio Severini)

390.                "Neppure per sogno" come diceva Freud. (DrZap)

391.                "Maledetti servizi segreti" come disse un cameriere, non trovando i piatti in cucina... (Giulio Severini)

392.                "Mo m' avete rotto li cojoni!" (Giggi er tassinaro, dopo una violenta bastonata nelle zone basse) (Mauroemme)

393.                "Oggi c'e' un silenzio di tomba!" come diceva il becchino.

394.                "Prego, sedano!" disse l'agricoltore alla commissione che era venuta a controllare il suo campo. (DrZap)

395.                "Mi puoi dare una mano?" disse il muro all'imbianchino.

396.                "Cara, pace!" disse la tartaruga maschio alla sua femmina dopo un litigio.

397.                "Sono iniziati i saldi" come disse il presidente del Congo guardando le olimpiadi. (Mutthleys)

398.                E come disse la mamma uccello al piccolo mentre gli raccontava la favola "...e vissero tutti pernici e contenti!".

399.                "Sfidarsi bene, ma non sfidarsi meglio" disse il fifone prima del duello. (DrZap)

400.                "Il Signore ha chiamato?" disse l'irreprensibile maggiordomo un attimo prima di morire. (DrZap)

401.                "La vite bella" come dice spesso il mio amico ferramentista. (DrZap)

402.                Come disse il pulcino che nell'uscire col suo uovo dal culo di sua madre facendole molto male: mi schiusi... (Guru)

403.                "Ti ho inchiodato!" come disse l'ex-falegname, diventato investigatore. (IceCube)

404.                "Mi hai tolto il fiato" come disse Mongolfier la prima volta che prov a gonfiare la mongolfiera a bocca! (Dr. ICE)

405.                "Batto alla grande" disse la puttana scrivendo a macchina tutte lettere maiuscole. (DrZap)

406.                Come diceva Lorenzo il Magnifico quando andava in settimana bianca: "Chi vuol esser lieto scia".

407.                "Me la pagherai cara" mi disse quella splendida top model. (Enotrio Pallanzo)

408.                "Casa dolce casa" come dice Zucchero quando torna a casa dopo le tourne'. (Scirio)

409.                "Malcostume, mezzo gaudio" come diceva un mio amico molto scostumato. (DrZap)

410.                "Fra poco collasso", come disse il giocatore di briscola. (Scirio)

411.                Come disse quel sarto, "In un lampo attaccai bottone". (Dr. ICE)

412.                "Ma sei pazzo a telefonarmi a questora del giorno?" disse il nottambulo. (Paolo Burini)

413.                "I raggi sono un'incognita" come risposero i medici a chi domandava se avessero funzionato. (Giulio Severini)

414.                "Oggi sono scarico" come disse un cesso gi di morale. (Giulio Severini)

415.                "Stiamo perdendo colpi!" come disse quel karateka felicissimo... (Dr. ICE)

416.                Come disse quel medico che soffriva di calcoli: "Non mi tornano i calcoli...sono GUARITO!". (Dr. ICE)

417.                "Parla come mungi" come si dicono gli allevatori di mucche da latte quando fanno due chiacchiere al bar. (DrZap)

418.                "L'importante non vincere, ma pareggiare" come disse il Ministro delle Finanze. (DrZap)

419.                "Caci e abbracci" come disse un formaggio salutando un collega. (DrZap)

420.                "Segno o son desto?" come disse il terzino segnando il suo unico gol dopo anni di attivit.

421.                Come disse quel pazzo innamorato alla sua fidanzata anch'ella pazza: "Sono normale di te!" (Dr. ICE)

422.                "Lasciali perdere!" come disse l'idraulico. (Dr. ICE)

423.                "Me la pagherai", come disse la mignotta. (Lopezzone) 

424.                Cadendo nella padella, il sedano pens: "So' fritto!". (Brazil)

425.                Come disse quell'incallito giocatore di poker al figlio: "Tieni la mano a pap". (Dr. ICE)

426.                Lo disse Newton: "Mamma, oggi successo un fatto grave". (Enotrio Pallanzo)

427.                "Che Dio ce ne scampi!" come dicono sempre i pescatori. (Guru)

428.                "Mi spezio ma non mi piego... purtroppo! " disse il tossico insoddisfatto. (Dj Nembo)

429.                Come disse quell'avaro "meglio miope che tuope". (Dr. ICE)

430.                La madre di Alfred Nobel diceva: "Sono arrivate le analisi: scoppi di salute!"
La madre di Walt Disney diceva sempre: "Smettila di disegnare e pensa a studiare, che ti devi costruire un futuro!"
La madre di Bart Simpson ha sempre detto: "Se devono proprio ciucciartelo, quel maledetto calzino, mettilo pulito tutti i giorni!". (Grizzly)

431.                Il prosciutto al salame: "Scusami se t'ho offeso, forse sono stato un po' crudo...". (Piccolo Picci)

432.                "Ogni cosa bella finisce", diceva sempre la mia ragazza quando me ne andavo ..., anzi, adesso che ci penso lo diceva quando io arrivavo!

433.                "Ghiaia! Ghiaia!" urlava John camminando a piedi nudi sul pietrisco del viale...

434.                "Dammi una mano" come disse Jack lo squartatore ad una vittima poco collaborativa.

435.                "Ragazzi, ho bisogno di staccare la spina!" come disse quel condannato a morte mediante l'utilizzo della sedia elettrica: (Dr. ICE)

436.                "Mi sto facendo un... centrino!" come disse quella sarta appassionata di computer. (Dr. ICE)

437.                "Il futuro nel passato" come disse quel famoso industriale dei pomodori. (Dr. ICE)

438.                Commento di un poeta all'uscita dal gabinetto: "Che feci ... che feci!"

439.                Cosa dice una giovane nuda in piedi sopra un aeratore? Mi secca... (Piccolo Principe)

440.                "C'hai fegato!" come dissero al macellaio. (Giulio Severini)

441.                "Mi dispiace, sono DESOLATO", come disse il deserto. (Scirio)

442.                "Ho un male boia al collo" disse Maria Antonietta sulla ghigliottina. (DrZap)

443.                "A posteriori" come diceva spesso un mio amico gay. (DrZap)

444.                "Quel ragazzo far molta strada!", come disse la mamma del maratoneta. (Scirio)

445.                "Oggi non proprio aria...", come disse il guardiano di Chernobil. (Scirio)

446.                "Che culo!" come dice spesso un mio amico gay. (DrZap)

447.                "Voglio l'erba voglio" come disse quell'incallito fumatore di canne. (Dr. ICE)

448.                "Non possiamo farcela" come dissero i due gentlemen guardando la ragazza ubriaca. (Enotrio Pallanzo)

449.                "Volente o nolente?" mi chiese quello che vendeva gli occhiali da sole in spiaggia! (Bilbo Baggins)

450.                "Quanto ti odio, non ti posso proprio vedere!" disse un occhio all'altro.

451.                "Taglia corto" come diceva il sarto alla moglie quando aveva fretta. (DrZap)

452.                Mastella: "Io raccomando solo i bravi", come disse don Rodrigo. (franco kappa)

453.                "Eppur si muore" disse Galileo Galilei in punto di morte.

454.                "Eppur si muove!", disse Galileo. Subito dopo si masturb. (Priapo)

455.                "Sparisci dalla circolazione" disse il vigile stufo della sua fidanzata. (DrZap)

456.                "Non vedo l'ora", disse il cieco. "Non mi sento bene", disse il sordo. "Riga dritto" disse il gobbo.

457.                "La vedo nera" come disse Naomi Campbell facendosi il bidet. (Boris Abito)

458.                Tubi o non tubi disse l'amletico piccione. (Bilbo Baggins)

459.                Come disse la donna cinese al marito mentre questo la teneva sospesa sul burrone: LEGGIMI! (Boris Abito)

460.                "Dalla paella alla brace" come dicono gli spagnoli. (snowdog)

461.                "Estote parati" come dice sempre Gigi Buffon. (Enotrio Pallanzo)

462.                "Stupefacente!" come diceva sempre Lapo Elkann. (DrZap)

463.                "Tentare non cuoce" disse il cuoco in fase di sperimentazione culinaria. (Pierluigi Cavarra)

464.                "Cerchero' di essere obiettivo" dicevo sempre quando mi dilettavo di fotografia. (DrZap)

465.                Come disse Pinocchio a Geppetto: "Ehi, nonno, cosa ti balena in testa?". (Dr. ICE)

466.                Come disse quella donna che aveva il marito con un pene lungo ben 80 cm: "Io in amore sono spiedata!". (Dr. ICE)

467.                Come disse la retromarcia: "No, no si pu andare avanti cos". (Dr. ICE)

468.                Dicunt che Dionisio, alla fine, tiranno le somme, abbia ammesso ai propri sudditi: "Avrei dovuto darvi ascolto!". (da "L'ULTIMO CHIUDA LA MORTA" di Lino Giusti e Antonio Di Stefano)

469.                Laerte al piccolo Ulisse: "Chi sbaglia vaga". (Da "L'ultimo chiuda la morta" di Lino Giusti e Antonio Di Stefano)

470.                "Gerry, scotti!" come disse la mamma al figlio Gerardo che si era preso l'influenza.

471.                "Il tempo vola" come disse il pilota d'aereo in ritardo.

472.                "Mio Dio, come sono sceso in basso!" disse il subacqueo battendo il rekord di immersione. (DrZap)

473.                "Conto su di voi" come diceva il pastore alle pecore prima di addormentarsi. (DrZap)

474.                "Saluti e bici" come diceva il ciclista alla sua fidanzata.

475.                Non si vive di solo Pan, come disse la ninfa dopo una scappatella.

476.                "E non litigare con nessuno", disse la mamma al figlio che partiva per la seconda guerra mondiale. (Romano)

477.                "Mi manchi" disse la fidanzata lontana al suo ragazzo campione olimpico di tiro al piattello. (DrZap)

478.                "Datti una mossa!" disse il giocatore di scacchi professionista alla moglie. (Maurizio Tecli)

479.                "Scusi signorina, dov' che non ci siamo visti?" disse Andrea Bocelli.

480.                "Salumi e caci" come scrisse il formaggiaio alle sue figlie lontane. (DrZap)

481.                "Svengo subito" disse la bruttina al suo bellissimo corteggiatore. (DrZap)

482.                "Tutti i gusti sono gusti" come dicono i gelatai. (DrZap)

483.                "Arigato" disse il posteggiatore Giapponese prendendo la mancia nonostante avesse graffiato la portiera dell'auto del cliente. (Henry Lee)

484.                "Sono stato provocato" disse l'incendio in tribunale cercando di discolparsi dall'accusa di incendio colposo. (DrZap)

485.                "Non c'e' via di shampoo" disse il barbiere trovandosi in grave pericolo.

486.                "E anche oggi, chi s'e' visto s'e' visto" disse lo specchio andando a letto la sera.

487.                "Tessere o non tessere" disse il ragno dubbioso. (DrZap)

488.                Che cosa disse l'elefante che usciva dal negozio di cristalleria? "Tanto col tempo s'aggiusta tutto !" (Bilbo Baggins)

489.                "Ammaina le tele" disse il critico al pittore che non valeva niente. (DrZap)

490.                "E' giunto il momento di voltare pagina" disse la bibliotecaria lasciata dal fidanzato. (Claudio Annoni)

491.                Detto tra noi, se non ci fosse dialogo non potremmo lavorare... dissero le virgolette. (Flavio Oreglio)

492.                "Vado fuori a prendere una boccata d'aria" disse il maresciallo dei carabinieri al comando di un sottomarino in immersione alla prima uscita in mare.

493.                "Noi ci ritiriamo" come dissero i jeans dopo essere stati lavati.

494.                "Ostrega" disse una strega veneta che aveva perso l'equilibrio volando sul manico della scopa. (Renato R.)

495.                "Meglio apparire che essere" disse il fantasma. (Claudio Annoni)

496.                "Mi mancherete molto" disse l'ottimista davanti al plotone di esecuzione. (DrZap)

497.                "C'era una volta" disse il ponte distrutto. (DrZap)

498.                "Forza e foraggio" disse la mucca al vitellino debole e depresso. (DrZap)

499.                "Non so da dove cominciare" disse il calzolaio al millepiedi.

500.                Cosa disse Agnelli quando accese i fari della prima auto che fabbric? "Fiat lux!"

501.                "E' un argomento che mi sta a cuore" come disse la vena. (Matteo Morbio)

502.                "E' tutto un altro paio di taniche" disse il benzinaio. (DrZap)

503.                "Questa la prima e unica volta che mi tiro una sega!" disse il granchio. (Paolo Burini)

504.                E come disse Frankenstein: "Ho 50 anni, ma non li di...mostro". (Renato R.)

505.                "Questa la prima e unica volta che mi tiro una sega!" disse Edward Mani di forbice. (DrZap)

506.                "Da quant'era che non mi sentivo cos, tutto d'un pezzo!", disse Frankenstein. (Enotrio Pallanzo)

507.                "Ognuno ha la sua croce !" come diceva spesso Hitler guardando la croce uncinata. (Renato R.)

508.                Speriamo che anche lui sia clemente, come disse Mastella quando vide il giudice. (Matteo Morbio)

509.                "Mi puo' dare uno strappo" disse la sarta rimasta in panne con l'auto. (DrZap)

510.                "Acci...picchia!" disse il pugile poco prima di cadere giu' KO. (DrZap)

511.                "Voi farete molta strada", come disse il caposquadra agli asfaltatori. (Andrea `Zuse' Balestrero) (in "Piccoli feti continuano a crescere")

512.                "Dio piccolo" disse un mussulmano trasferitosi a Lilliput. (DrZap)

513.                "E adesso come la mettiamo?" disse l'attore porno durante l'orgia. (DrZap)

514.                Muffa, che noia disse il formaggio rimasto troppo a lungo nel frigo.

515.                "Ho bisogno di sedere" disse il sodomizzatore. (Renato R.)

516.                "Che pelle morbida che hai" disse il riccio passando di notte accanto ad un fico d'India. (DrZap)

517.                "Si salvi chi Po" e' il grido che si leva dalle genti del Polesine quando il fiume sta per straripare? (DrZap)

518.                "Chiedo ven(i)a", come disse il tossicodipendente che voleva bucarsi. (Matteo Morbio)

519.                "E' stato pi forte di me" come disse Benvenuti dopo aver affrontato Monzn. (Marco Presta)

520.                "Peccato!" disse Adamo vedendo Eva che si avvicinava furtiva all'albero di mele. (DrZap)

521.                Teniamo sempre bene in mente la raccomandazione di Laerte al piccolo Ulisse: "Chi sbaglia, vaga!". (Lino Giusti)

522.                "Non bisogna lasciarsi abbattere" come diceva John Kennedy.

523.                "Mi sento a pezzi" disse Frankenstein svegliandosi la prima volta. (DrZap)

524.                "Hai qualcosa contro i punti neri?" disse il leopardo al veterinario. (DrZap)

525.                "Vendero' cara la mia pelle" come disse il commerciante di pelli avido di soldi. (DrZap)

526.                "Domani un altro porno" disse Rocco Siffredi. (DrZap)

527.                Tu di solito sei pi raffinato", come disse il petrolio al gasolio. (Matteo Morbio)

528.                Che cosa disse l'esule principe Carlo Secondo, quando dopo incredibili ed alterne vicende, si vide nuovamente offrire il trono che era stato di suo padre? Disse: "Mi sento rintronato !". (Bilbo Baggins)

529.                "Dopo questi ultimi risvolti e inutile riallaciare i legami" disse un sarto. (Trovatarli)

530.                "Ne ho le tasche piene" disse il sarto. (DrZap)

531.                "Sella i cavilli" disse lavvocato. (skander2)

532.                Come disse quel responsabile del settore caseario alle prime armi: "Non riesco proprio a fare la gruviera come Dio comanda, anche questa volta mi pare di avere fatto un buco... nel latte". (Dr. ICE)

533.                Cosa dissero al Quirinale dopo l'elezione di Pertini? "Fumata bianca. Habemus pipam". (CSFA)

534.                "Dulcis in Findus" come dicevano gli antichi Romani a cui piacevano i bastoncini di merluzzo. (ABC)

535.                Excusatio non pepita, come disse il cercatore d'oro... (Guru)

536.                Come disse il tonno: "Oggi il cielo sgombro". (Mauroemme)

537.                "Divide et Imperia" come dicono i grandi condottieri genovesi. (DrZap)

538.                "Sei un testa di cazzo !!!", ha detto lei leccandomi il viso... (EK-EK-AZ)

539.                "Resti tra noi" disse la iena alla sua collega di caccia sbranando la carcassa del povero bufalo. (DrZap)

540.                "Ne ho viste di rotte e di crude" dissi inferocito al cuoco un giorno mangiando delle cozze in una lurida bettola. (DrZap)

541.                "Ci vorrebbe una legge quadro" disse il pittore deluso dalla scarsa tutela dei diritti degli artisti. (DrZap)

542.                "Scusa, non volevo dare nell'occhio" come disse Mohammed Al. (Mauroemme)

543.                "Nell'esame scritto andata benissimo, ma mi hanno fottuto all'orale" come disse Bernardo, il servo di Zorro. (Mauroemme)

544.                "Lei ha un bel fegato" mi hanno detto dopo l'ecografia. Strano, non sono mai stato un tipo coraggioso. (ilduca)

545.                "Tank you"! come disse il carrista inglese. (Alberto Pavan)

546.                ‎"Ma che aria sbattuta", dissero alla pornostar. (Quozzamax) (Massimiliano Bensi)

547.                "Tu sei la mia spina nel fianco" disse il riccio alla sua  bella. (DrZap)

548.                "Come tu bonsai" disse la sequoia al suo piccolino. (DrZap)

549.                "Cos non si pu andare avanti" disse il granchio. E un gambero rispose: "A chi lo dici!". (DrZap)

550.                "Oggi non si vede un cazzo" disse la puttana dei viali in una buia e nebbiosa notte di inverno. (DrZap)

551.                "Stanotte a letto senza scena" disse la mamma al giovane figlio attore ritornato a casa tardi. (DrZap)

552.                "Bisogna investire sui giovani!" come disse la Gelmini al sua autista.

553.                E, come disse Planck, "e questo quanto". (Stefano Barthleby Pellone)

554.                "Siamo in una brutta strada..." come disse quello che guidava ubriaco, contromano, di notte. (<\)\)\)><\()

555.                "Chi non viene gode solo a met", come disse Rocco Siffredi. (Matteo Morbio)

556.                "Se non venite siete dei signor Nessuno", come disse Ulisse. (Matteo Morbio)

557.                "Errando si impara" come era solito dire Ulisse. (DrZap)

558.                "Ricordati che su di me potrai sempre contare" disse la calcolatrice. (DrZap)

559.                "E anche questa fatta!" come disse Rocco Siffredi. (DrZap)

560.                "Sono stato chiaro?" come disse il professore di colore alla fine della lezione in classe. (DrZap)

561.                E come disse Suor Porcellina... "Benedetto colui che VIENE nel nome del Signore".

562.                "Abbassate la cresta !" disse Giulio Cesare ai Galli.

563.                "Questa relazione mi sta consumando" disse la matita al temperamatite.

564.                "Concilio", disse l'alto prelato al vigile dopo che era passato col rosso. (DrZap)

565.                "Non si puo' aver tutto dalla vite", come diceva il contadino negli anni di scarso raccolto. (DrZap)

566.                "Quando avete finito avvisatemi", come disse quello che faceva sesso di gruppo. (Renato de Rosa)

567.                "Santo cielo, la porta si apre da sola!! " disse il postino che doveva consegnare un pacco a Renato Brunetta.

568.                Sapete che dice un pescatore alla moglie prima d'uscire? Tonno subito ! (Walter Angelucci)

569.                "Giordano, guarda che stai scherzando col fuoco!" disse la nonna di Giordano Bruno al nipote. (Nonciclopedia)

570.                "Non c'e' peggior tordo di chi non vuol sentire" come diceva il merlo. (DrZap)

571.                "Non farmi stare sulle spine" disse il riccio alla mora. (ela)

572.                Cosa disse Dio ad Abramo che stava sacrificando il figlio? "Sorridi, sei su scherzi a parte!!"

573.                Non sono in grado.... Come disse il termometro. (Comix)

574.                "Puttana Eva" come disse il cantante Salvatore Adamo parlando di Eva Henger. (DrZap)

575.                "Nasa, dolce Nasa" dicono sempre gli astronauti al ritorno dal viaggi nello spazio. (DrZap)

576.                "Ai postumi l'ardua sentenza" disse l'alcolista.

577.                Ho detto "Bruciate Milano"! Non "Bruciatemi l'ano!"  disse Federico Barbarossa. (Nonciclopedia)

578.                "Mi piego, ma non mi spezzo" disse il contorsionista.

579.                "Mi rifiuto" disse il netturbino.

580.                "To be or not to be?" si domandava l'idraulico. (danippalippa)

581.                "Mi manca lo spirito" disse il cotone idrofilo. (DrZap)

582.                "Sbaragliando si impara" era solito dire Napoleone dopo ogni battaglia vittoriosa. (DrZap)

583.                "Butta la pasta" ho detto oggi a mia moglie rientrando a casa quando mi sono accorto che era scaduta. (DrZap)

584.                "Lazzaro alzati e cammina" disse l'INPS scoprendo un falso invalido. (Dejvi Dashi)

585.                'Mi cadono le braccia'', disse un lebbroso sentendo l'ennesima freddura del DrZap. (DrZap)

586.                Disse la coniglietta al coniglio: "Ma perch non posso lavorare per Play-boy?" . (Bilbo Baggins)

587.                Disse il gatto alla gattina: "Giuro che t'amer finch sette morti non ci separino!". (Bilbo Baggins)

588.                Disse l'asina al somaro: "Ma sei stato bocciato anche in educazione sessuale?". (Bilbo Baggins)

589.                Disse la cerbiatta al cervo: "Ciao bello, sono una cerbottana, ti vuoi divertire?" . (Bilbo Baggins)

590.                Disse la chiocciola alla lumaca: "Quella che ti ha fatto le corna ti ha pure portato via la casa?". (Bilbo Baggins)

591.                Disse il maiale alla maiala: "Facciamo le cose pulite?". (Bilbo Baggins)

592.                Tra noi due e' finita. Disse tra se' e se'. (Nonfaretardi)

593.                Chi va con la dissenteria, impara a dissentire. (Iddio)

594.                "Devo assolutamente mettermi in pari" disse il sig. Dispari, guardando con passione la moglie. (DrZap)

595.                "Grazie per avermi cambiato" disse il televisore al telecomando. (DrZap)

596.                "Oggi mi sento a terra!" disse il tappeto alla poltrona.

597.                "Fate i vostri calcoli", come disse il primario di urologia agli assistenti. (DrZap)

598.                Siamo agli sgoccioli.... come disse quello che prese lo scolo! (Haarmann_82)

599.                "Sei la mia vita" disse il pantalone alla cintura. (Haarmann_82)

600.                Come diceva il mio idraulico tu-bi o non tu-bi? Dubbi amletici. (Vento Tagliente)

601.                Bisogna preservare la natura. Non tagliare gli alberi. Come diceva Don Bosco. (Corrado Nuzzo)

602.                Come disse Adolf Hitler, "Ho bisogno di un attimo di concentramento". (ossimorobiondo)

603.                Come disse un famoso regista porno, "Buona la prima". (ossimorobiondo)

604.                Come disse il marito di Lorena Bobbit, mi so' rotto er cazzo. (ossimorobiondo)

605.                Come disse Moana, "hai bisogno di qualcuno bravo che ti analizzi". (ossimorobiondo)

606.                "Grazie al cazzo" (Rocco Siffredi)

607.                Sono un ragazzo davvero molto sveglio. Disse l'insonne. (Fabio Carapezza)

608.                "Parler solo in presenza del mio avocado!" come disse la banana alla pera.

609.                Sono venuto meglio io con una sega che molta gente con una trombata. (Pinocchio)

610.                Gli uomini sono tutti maiali. (Maga Circe)

611.                "E ricordatevi che io valgo", come disse l'alluce. (DrZap)

612.                Come disse il dinosauro...non vi fossilizzate troppo. (ossimorobiondo)

613.                "Lasciatemi riflettere" come diceva lo specchio.

614.                "A tutto c' un limite" disse la derivata. (DrZap)

615.                Fate i bravi come diceva Don Rodrigo.

616.                Adoro scopare (Cenerentola)

617.                "Non ci son pi le mezze stagioni" (Vivaldi)

618.                "Su questo non ci piove" come diceva sempre Noe'. (DrZap)

619.                "Per me amaro" come dice Zucchero al bar.

620.                E chi pi ne ha, pi ne metta (Cicciolina)

621.                Sono piena di schizzi (La Sirenetta)

622.                Quando sto con te, il tempo si ferma. (A. Einstein)

623.                A caval donato non si guarda in bocca. (Priamo)

624.                Si muore dal caldo (Lucifero)

625.                Ho fatto il bucato (Lapo Elkann)

626.                Venderemo cara la pelle (Louis Vuitton)

627.                "Di mamma ce n' un'asola" disse il bottone. (DrZap)

628.                "Non posso rivelare la fonte" (una bottiglia d'acqua senza etichetta). (David Di Tivoli)

629.                "Chiudete la porta. Fa corrente" disse Nicola Tesla.

630.                "Il mondo e' pieno di persone squisite" (Hannibal Lecter)

631.                Sono buono e caro. Come dice sempre il caviale. (egyzia)

632.                "Non combinare pasticci" diceva sempre la mia mamma pasticciera quando ero piccolo. (DrZap)

633.                "Ho sempre creduto nel colpo di fulmine" (Flash)

634.                "Molte donne mi stanno sul cazzo" (Rocco Siffredi)

635.                "Non puo' piovere per sempre" (Noe')

636.                "Tenete sempre duro" disse Rocco Siffredi.

637.                "Chi va con lo zoppo impara a zoppicare". (Dott. House)

638.                "Stasera si tromba" come diceva Louis Armstrong.

639.                "Quando li tocco, i bambini piangono!". (un'ostetrica) (cocomine)

640.                "Oggi non aria" disse lanidride carbonica. (daniele scarpati)

641.                "Il dado e' tratto" disse la signora Knorr.

642.                "Fin da bambino il mio sogno era di entrare a far parte dell'esercito italiano. Mi sarebbe piaciuto diventare tiratore scelto". (Lapo Elkann)(SeX DrUGs rOcKn'RoLL)

643.                "Cosa fatta a capo va" disse la segretaria, brava dattilografa.

644.                "Tranquilli, fate come se non ci fossi" (Dio)

645.                "Per colpa della crisi mi hanno tagliato il posto di lavoro", disse il lanciatore di coltelli. (Fabio Carapezza)

646.                "Chiudi che fa corrente", disse Alessandro Volta.

647.                "Sono tutto orecchi" diceva Re Mida quando riceveva i suoi sudditi. (DrZap)

648.                "Brutto stronzo, ma che cazzo hai introdotto in quella lurida boccaccia?", disse il colon irritabile. (DrZap)

649.                "Sono di passaggio" disse l'imbuto. (DrZap)

650.                "Mi sono rotto, chi s' visto s' visto" disse lo specchio andandosene.

651.                "E' stata dura, ma ce l'ho fatta!", disse uno stitico.

652.                "A parole siamo tutti bravi" come diceva Luca Giurato.

653.                "Sono spacciata" disse l'eroina. (DrZap)

654.                "Qui dobbiamo agire in modo incisivo!" disse il dentista.

655.                "Non sto pi nella pelle!" disse lo scheletro.

656.                "Quanti siamo?" diceva sempre Max Plank all'Universita' quando faceva l'appello. (DrZap)

657.                "Cavolo!", esclamo' la verza.

658.                E come disse quel famoso mandarino: "Chi c' c', chi non c' si arancia"

659.                "Mi ricordo l'anno scorso come se fosse ieri" disse il 1 gennaio.

660.                Io pagare una Tassa?...Giammai! (Torquato Tasso) (Giuliano Argon Sacchi)

661.                "Non e' polpa mia!" disse il passato di pomodoro al vigile che l'accusava dell'infrazione. (DrZap)

662.                "Signorina, passo a prenderla stasera" come disse il monatto innamorato. (G.P.)

663.                Sapete che dice una quercia quando gi d'umore? "Oggi mi sento cipresso". (Walter Angelucci)

664.                "Mala tempUra currunt" disse un cliente schifato dal ristorante giapponese. (GaspErCarbonaro)

665.                Disse No: "Rosso di sera...." (filipio)

666.                "Ti vedo in forma..." come dissi una volta in cantina al topo caduto nella trappola. (DrZap)

667.                "La vita e' tutto un compromesso" come dice sempre il mio amico notaio. (DrZap)

668.                "Chi troppo vuole nulla sfinge" come disse Cheope 2566 a.C. (FALSANotizie)

669.                "Ma dove ho la testa ?" disse Maria Antonietta

670.                "Diamoci del mu", disse la mucca al toro.

671.                "Che fusto" disse l'arbusto guardando la quercia. (DrZap)

672.                "Sei proprio il mio tipo... A Rh negativo" disse il Vampiro alla sua bella. (DrZap)

673.                "Non vedo l'ora" disse il cieco.

674.                "Sar breve...ttato" disse l'inventore sicuro di se' durante la presentazione della sua invenzione.

675.                "Qui gatta ci scova" disse il topolino. (egyzia)

676.                "Rettifichiamo" come diceva il tizio mentre inculava l'amico gay. (DrZap)

677.                "Ora viene il bello, speriamo mi trombi" diceva spesso mia zia, quella un po' mignotta. (DrZap)

678.                E come disse il gallo "Meglio una gallina oggi che un uovo domani".

679.                Come disse il mio elettricista, l'importante e' non mollare mai la presa. (ossimorobiondo)

680.                "Non sto pi nella pelle!" disse il serpente.

681.                "Sei il mio chiodo fisso" disse il martello. (Sergio Masse Massetani)

682.                "Gli uomini sono tutti uguali", disse una cinese che aveva perso suo marito nella folla!

683.                "C'era una Voltaren..." disse il farmacista al nipotino iniziando a raccontargli una fiaba.

684.                "Ci vediamo fra poco" disse mia moglie una notte un attimo prima di accendere la luce. (DrZap)

685.                "Lo ammetto, tutta polpa mia!" disse il pomodoro di fronte alla macchia rossa sul pavimento della cucina. (ettoreriga)

686.                Enrico VIII, stufo di Anna Bolena, le disse: " arrivato il momento di darci un taglio". Ah, andata veramente cos? (egyzia)

687.                Che mi venga un colpo" disse la colt.

688.                "Ognuno e' artefice del proprio festino" disse Berlusconi.

689.                "Se cadrai, io sar l" disse il pavimento.

690.                "Sogni d'oro" disse la moglie dell'orefice al marito che andava a letto. (DrZap)

691.                "Mais e poi mais" disse il contadino all'ennesima offerta di acquisto del suo terreno. (DrZap)

692.                "Gli esami non finiscono mais" diceva spesso un mio amico agricoltore. (DrZap)

693.                Ricordo che mia nonna diceva spesso "la seduta sospesa" quando dondolava sull'altalena. (Luca Neri)

694.                "Scusa, hai da accendermi ?" disse il disoccupato che si era appena cosparso di benzina. (DrZap)

695.                "Occorre mettere dei paletti" come diceva Vlad III di Valacchia.

696.                "Tira una brutta aria" disse il ventilatore.

697.                "Non sto pi nella pelle!" disse il serpente.

698.                "Ho un piano!"  disse lascensore.

699.                "Mi sono stufato" disse il minestrone. (battutario)

700.                "Ho inquadrato la situazione!" disse il pittore. (battutario)

701.                "Qui lo dico e qui lo annego" diceva il campione di nuoto impazzito. (DrZap)

702.                "Stringa la stringa" mi ha oggi gridato dietro un tizio vedendo che avevo una scarpa slacciata. (DrZap)

703.                "Da quanto tempo non chiavi?", disse la porta.

704.                "Questo ragionamento non fa una piaga", disse Mos al faraone. (Maurizio Trb)

705.                "Come sei biella" disse il pistone innamorato. (Martino Giadino)

706.                Vuoi salire a vedere la mia collezione di farfalle? Disse il baco assassino. (egyzia)

707.                Cosa disse il poliziotto incontrando nel bosco un armadillo? Se hai un'arma dillo!

708.                Disse il sarago alla compagna gelosa: "Stai montando un caso solo per un'occhiata". (Simone Scalzini)

709.                "Oggi non aria" disse lanidride carbonica.

710.                "Questo il colmo!" disse il vaso, ma la goccia non lo stette a sentire. (Lilla Ria)

711.                Al mio segnale scatenate l'inverno!! (il radiatore) (SonAgro)

712.                Scrissi all'aragosta: "carapace...". (Marco Casini)

713.                "Su con la vite" disse il vendemmiatore ai suoi operai nel periodo della raccolta dell'uva. (DrZap)

714.                Il lettino disse all'ombrellone: "Adesso mi sdraio". (Fabio Carapezza)

715.                "Pendo dalle tue labbra", disse il filo del tampax. (Stefano Pedron)

716.                Tutto torna, disse il lanciatore di boomerang. (Maurizio Trb)

717.                "Ho voglia di sentirti dentro di me", disse il tostapane alla fetta di pane.

718.                "Attenda in linea" disse la segretaria del dietologo al paziente. (DrZap)

719.                Ho un amico che pi invecchia e pi non va d'accordo con nessuno. Ha raggiunto la pace dei dissensi. (DrZap)

720.                "Allora ricapitomboliamo tutto", disse lo stuntman al collega.

721.                Non tutto l'anale viene per nuocere, dice spesso Vendola. (DrZap)

722.                "Ho bisogno d'affetto..." disse il salumaio innamorato. (Riccardo Campisi)

723.                "S, ma guarda il lato positivo", come disse l'uomo con una pila in mano. (Alex1980)

724.                "Non so da dove cominciare" disse il cerchio. (DrZap)

725.                "Il tempo e' tiranno" disse lo spazio che si considerava molto pi democratico. (DrZap)

726.                "Lavoro sempre sodo ma tendo a trascurare i dettagli" disse, mentre ungeva una mucca. (Stefano Prada)

727.                "Oggi mi sento carica" mi sussurra sempre la batteria del telefonino la mattina. (DrZap)

728.                "E' stata dura, ma ce l'abbiamo fatta" dissero i gastroenterologi dopo aver organizzato il congresso sulla stipsi. (DrZap)

729.                "Non so pi che pesci pigliare" ha detto mia moglie davanti al pescivendolo che aveva in offerta una grande variet di pesci. (DrZap)

730.                "All'appalto!" il grido di battaglia dei palazzinari?

731.                "La seduta sciolta!", come disse il giudice dopo aver preso un forte lassativo.

732.                "Non dargli retta" diceva sempre il cerchio. (DrZap)

733.                Cosa disse Mose' poco prima di venire alla luce? "Che si aprano le acque!"

734.                "Oggi mi sento uforico" disse ET.

735.                "Cavolo!", disse la verza. (battutario)

736.                "MI FACCIO VIVO IO" come disse lo zombie all'amico.

737.                "E non darti tutte quelle arie" disse il compagno di stanza del petomane. (DrZap)

738.                Sono torbata dai tuoi complimenti, disse la grappa decantata. (Milena Bastardi)

739.                "Che Dio ce ne scampi e gamberi" diceva spesso mio zio pescatore. (DrZap)

740.                "Non ho parole", penso' il muto.

741.                "Eppure si muore" disse Galileo Galilei esalando l'ultimo respiro. (DrZap)

742.                "I have a cream" disse il gelataio che aveva trovato un nuovo gusto. (DrZap)

743.                "Cocco di mamma!!", disse la palma a suo figlio.

744.                "A volte capita di risentirmi", disse Umberto Eco. (Leo)

745.                "RITRATTO!" , disse un pittore pentito delle sue dichiarazioni.

746.                "Siamo all'Italia" disse la frutta.

747.                Usain Bolt: "Sono innamorato e voglio sposarmi". La fidanzata: "Tu corri troppo". (Scie comiche)

748.                "Sono tre notti che non prendo tonno" come disse il pescatore siciliano.

749.                Mi sono stufato... disse il manzo in pentola !! (Sergio Masse Massetani)

750.                Come disse Brenno, ai romani ossigenati..."Guai ai tinti". (Angelo Gegnacorsi)

751.                "Spezziamo una lancia..." come disse quel cinese senza spremiagrumi. (franco kappa)

752.                "Mi sono stufato", disse il manzo in pentola. (Sergio Masse Massetani)

753.                E come disse il pollo nel girarrosto ..... non so se mi spiedo !!!  (Sergio Masse Massetani)

754.                "Quella donna mi ha cambiato", disse della badante il nonno incontinente. (Gennaro Costanzo)

755.                "I have a Cream!" come disse il gelataio americano. (Fabrizio De Carlo)

756.                "La mia anca e' differente" disse la prostituta. (DrZap)

757.                "Mi avete fatto fare la controfigura del cretino" disse lo stunt-man incazzato. (Antonio Di Stefano e Lino Giusti)

758.                "Sar Franca" disse il trans poco prima dell'operazione. (DrZap)

759.                "Sogno o son desktop?" dice sempre il mio computer accendendosi. (DrZap)

760.                "Il meglio deve ancora venire" disse Rocco Siffredi durante un'orgia. (DrZap)

761.                "Basta! Cosi' non si puo' andare avanti" disse il gambero. (DrZap)

762.                "Sono stufa" come sento dire, specie d'inverno, a uno dei miei elettrodomestici. (DrZap)

763.                "Oggi non esco. Tira una brutta aria" disse la scoreggia. (DrZap)

764.                "Mi sento a pezzi" disse tutto sconfortato il puzzle. (DrZap)

765.                "Sei radiosa e splendida" diceva sempre l'elettricista alla moglie. (DrZap)

766.                "Credo nella reincarnazione", disse l'unghia.

767.                "Gli amici? Meglio pochi, ma buoni" diceva Hannibal Lecter.

768.                "Ma dove ho la testa oggi?". (Maria Antonietta)

769.                "La prossima volta cerchero' di essere piu' chiaro". (Michael Jackson)

770.                "La vita non tutta rose e fiori", come diceva sempre il mio giardiniere. (DrZap)

771.                Tutto e' cominciato quando cominciai a mangiarmi le unghie... (La Venere di Milo)

772.                "Errare humanum est" disse un vagabondo.

773.                "Casa, dolce casa" come dicevano sempre Hansel e Gretel.

774.                "Comunque e' stata un'esperienza che mi ha arricchita", disse Ruby.

775.                "Che palle!" disse lei facendogli un pompino. (DrZap)

776.                "Te ne sar infinitamente grata" disse l'inferriata all'ergastolano.

777.                Come disse lo zio Tom: pancia mia fatti capanna!!

778.                "Cric, cric, cric..." urlava un grillo mentre il gommista stava cercando di cambiare una ruota. (DrZap)

779.                "Stiamo calmi e non perdiamo la testa" come disse Luigi XVI

780.                "Non sono in grado di intendere e di volare" disse Icaro a suo padre Dedalo. (Emilio Isolda)

781.                "Non si finisce mai di impanare" come diceva sempre la mia nonna in cucina.

782.                "E cos come vi dico io, datemi retta...", disse il prof. di geometria. (Emilio Isolda)

783.                Mi sento confuso come Michelangelo quando il papa gli disse di affrescargli la cappella. (Igor)

784.                "Sei lunica cosa che conta per me!", disse il commercialista alla sua calcolatrice. (DrZap)

785.                "Che mi venga un colpo" disse il fucile.

786.                "Ma quanto sei volgare!" disse il latino all'italiano...

787.                "A me mi ha rovinato l'invenzione dell'accendino" diceva spesso la Piccola Fiammiferaia. (DrZap)

788.                "Con mia moglie sono ai ferri corti" disse il chirurgo all'amante ferrista. (DrZap)

789.                "Mi sento proprio bene" disse l'eco soddisfatto. (DrZap)

790.                Come disse Napoleone a Waterloo "Ricapitoliamo..." (burlone76)

791.                "Difficile essere obbiettivi, se non si lenti", disse il fotografo

792.                "Va' tranquillo ! Ti seguo a ruota", disse un tacchino ad un pavone. (Renato R.)

793.                "Sarai sempre nel mio cuore" disse la coronaria di destra a quella di sinistra. (DrZap)

794.                Ciascuno, esperto nel proprio campo ... come disse l'agricoltore. (Valeria Maria Rosa Parlato)

795.                "Non cesso mai di pensarti" disse l'idraulico alla sua fidanzata. (DrZap)

796.                Come dice l'aragosta: "Partire e' un po' bollire". (Stefano Lottini)

797.                "Non cesso mai di pensarti" disse l'idraulico alla sua fidanzata. (DrZap)

798.                Disse il pettirosso al fringuello: "Hai tordo!". (Luca Carletti)

799.                "Mi sento proprio bene" disse l'eco soddisfatto. (DrZap)

800.                "Invece di raccontare balle, raccoglile" diceva sempre il contadino al figlio. (DrZap)

801.                "Quando hai sonno puoi contare su di me" disse la pecora. (DrZap)

802.                E come disse Cappuccetto Rosso al Lupo Cattivo .... "non desiderare la NONNA d'altri". (Runbo Andromaz)

803.                "Ma non hai visto lo stoppino?" disse la candela che aveva tamponato all'incrocio la sua collega. (DrZap)

804.                "Non sopporto quelli che mi parlano alle spalle", disse il tassista. (DrZap)

805.                "Grazie per avermi aggiunto al gruppo ARH positivo", disse una goccia di sangue. (Michele Giunta)

806.                "Mi scoccia di essere scocciato!", disse lo scotch. (DrZap)

807.                "Ritratto" disse il pittore mafioso. (DrZap)

808.                "Mi bastano pochi amici, ma buoni", come diceva Hannibal Lecter.

809.                "A tutto c'e' un limite", dicono spesso i matematici. (DrZap)

810.                "Me fa specie" come diceva Charles Darwin.

811.                "Chiudi che fa corrente" come diceva Alessandro Volta.

812.                "Non tutte le ciambelle vengono col buco", come disse il fabbricante di coperchi per WC. (Alfredo Deodati)

813.                "Ho tanta voglia di bacarti" disse il verme alla mela. (DrZap)

814.                "Oggi mi girano" disse l'atomo alla sua popolazione di elettroni. (DrZap)

815.                "I figli non sono diritti", come disse Rigoletto. (Gedeone Courbert)

816.                "Oggi sei proprio radiosa...", diceva spesso Pierre Curie a Marie Curie. (DrZap)

817.                "Ci vediamo fra poco" si suole dire quando ci si sta avvicinando all'alba. (DrZap)

818.                "Meglio una gallina oggi che un uovo domani" come diceva il gallo.

819.                "Date tempo al tempo" dicono sempre gli orologiai. (DrZap)

820.                "Ne uccide piu' la lingua che la spada" disse il formichiere. (DrZap)

821.                Uscendo dalla sartoria il rapinatore disse: "E mi raccomando tenete la bocca cucita".

822.                "Dove abiti?" chiese un sarto ad un tizio in una spiaggia nudista. (DrZap)

823.                "Non me ne va mai una dritta", disse il guardiano della Torre di Pisa. (DrZap)

824.                "Non mi sembrate normali" come diceva spesso Gauss. (DrZap)

825.                Buona serra disse il contadino al collega che aveva deciso di coltivare al chiuso. (DrZap)

826.                "Mal comune, mezzo stadio", come si suol dire durante una partita di calcio giocata in periodo di epidemia influenzale. (DrZap)

827.                "A me la Pubblica Sicurezza non mi rende sicuro per niente", disse lo studente durante la manifestazione. (DrZap)