LA LAUREA

1.     San Francisco. Due signore parlano dei rispettivi figli. La prima (orgogliosa): "Mio figlio e' laureato". La seconda (mestamente): "Mio figlio ha lasciato la scuola quando aveva 15 anni". La prima: "Il mio fa il dentista a Beverly Hills e guadagna quasi 600.000 dollari all'anno! Tuo figlio cosa fa?". La seconda: "Fa il gay a San Francisco!". La prima:  "Il gay a San Francisco ?!?". La seconda: "Si'! E ha un sacco di amici! Uno, che fa il dentista a Beverly Hills, gli da' quasi 600.000 dollari l'anno!"

2.     Avocado: frutto esotico laureato in legge.

3.     Un coniglio se ne va in giro tutto contento per il prato, perché sta per finire la sua tesi di laurea. A un certo punto incontra un lupo, che ovviamente vuole mangiarselo. Il coniglio almeno vuole laurearsi prima di morire, quindi dice al lupo: "Vieni nella mia tana, ti faro' leggere la mia tesi; se non sei d'accordo mi mangerai !". "Ma qual e' il titolo della tua tesi ?". "La Superiorita' dei Conigli su Lupi e Volpi !". Il lupo, sentito il titolo, decide di accettare. Entra nella tana del coniglio e non ne esce piu'. Il giorno dopo una volpe passa vicino alla tana  del coniglio, che si sta preparando per il giorno della laurea, e ovviamente comincia a rincorrerlo per mangiarselo. Il coniglio le chiede di leggere la sua tesi prima di mangiarlo e, una volta sentito il titolo, anche la volpe accetta ed entra nella tana del coniglio. Anche la volpe non ne esce. Il coniglio il giorno della laurea esce dalla tana in ghingheri e incontra un suo amico, che gli chiede il titolo della sua tesi. Il coniglietto gli risponde fiero: "La Superiorita' dei Conigli su Lupi e Volpi !!". "Ma non mi pare possa funzionare...". "Seguimi nella mia tana e ti spieghero' tutto !!". L'amico segue il coniglio nella tana e si ritrova davanti a un mucchietto di ossa di volpe, un mucchietto di ossa di lupo e, in fondo allo studio, vicino al computer con il mano le varie copie della tesi, un grosso leone. MORALE: Non importa il titolo della tesi, cio' che conta e' CHI e' il tuo relatore !!

4.     Monica Lewinsky voleva rimettersi a studiare, ma all'Universita' appena si e' presentata le hanno dato la laurea honoris causa in Lingue.

5.     Irene Pivetti si e' laureata in Lettere all'Universita' Cattolica di Milano, facendo subito dopo un master ai laboratoires Garnier di Parigi. (Gino & Michele)

6.     La mia nipotina ha detto: "Com'e' fortunato il nonno: gli danno la laurea senza aver studiato!". (La moglie di Enzo Biagi, nel giorno in cui e' stata conferita la laurea ad honorem in Scienza della Comunicazione a suo marito) (Enzo Biagi)

7.     Un giovanotto appena laureato è disposto ad accettare qualsiasi cosa pur di trovare un lavoro.Il decimo datore di lavoro da cui si è presentato gli dice:" Ho un posto libero di assistente ma credo non faccia per lei. Cosa risponderebbe lei, che è laureato in Filosofia, al suo capufficio, che è già tanto se ha il diploma di terza elementare, se le dicesse: 'Vada al bar qui all'angolo a prendermi un panini al prosciutto'. "Gli chiederei: con o senza formaggio?". " Benissimo. Lei è assunto!"

8.     Come sono assegnati i voti di laurea nelle varie Facolta'?
FACOLTA' DI STATISTICA: Tutti i voti si distribuiscono lunga una curva gaussiana.
FACOLTA' DI PSICOLOGIA: Agli studenti e' richiesto di macchiare coll'inchiostro la loro tesi, poi le chiudono e infine le mischiano. Il professore apre infine le tesi ed assegna il primo voto che viene.
FACOLTA' DI STORIA: Gli allievi ottengono lo stesso voto che hanno ottenuto l'anno scorso.
FACOLTA' DI RELIGIONE: Il voto è determinato da Dio.
FACOLTA' DI LEGGE: E' richiesto agli studenti di difendere la loro posizione del perché dovrebbero ricevere il voto massimo.
FACOLTA' DI MATEMATICA: I voti sono variabili.
DIPARTIMENTO DI LOGICA: Se, e soltanto se, l'allievo è presente per i test finali allora l'allievo riceverà il voto massimo, altrimenti l'allievo non riceverà il voto massimo.
FACOLTA' di INFORMATICA: Il voto e' generato in modo random.
DIPARTIMENTO DI MUSICA: L'allievo deve calcolare il suo voto ascoltando la nota corrispondente.
DIPARTIMENTO DI EDUCAZIONE FISICA: tutti hanno il voto massimo.  
 

9.     Io non voglio fare valutazioni di tipo giuridico sulle video-audizioni, mi sono laureato più di cinquant'anni fa, mi sono laureato nel 1941, la mia laurea è caduta in prescrizione... di queste cose si occupano i miei avvocati. (Giulio Andreotti)

10.  Cosa mi regalerai per la laurea, babbo? Il mio preservativo: è un Hatù del cinquantanove. (Altan)

11.  BUONO: "Tua figlia trova subito lavoro dopo la laurea". CATTIVO: "Come prostituta". PESSIMO: "Ha diversi clienti tra i tuoi  colleghi e guadagna piu' di te".

12.  Questa non era una prigione. Era una scuola del crimine, entrai con una laurea in Mariujiana, ne uscii con un Dottorato in Cocaina. (da "Blow")

13.  Il giovane e brillante neolaureto in medicina torna a casa da papà per fare un po' di pratica assieme a lui. Il padre, fiero della laurea del figlio, lo scoraggia immediatamente: "Caro mio, la laurea ti serve solo per imparare le cose teoriche, ma è sul campo che si impara di più. Oggi mi seguirai nel mio giro quotidiano di visite e capirai". Si recano dalla prima persona che ha richiesto la visita a domicilio. Entrano in casa e vedono una donna malconcia sdraiata a letto. La visita e, dopo aver scritto due righe sul taccuino, gli cade la penna a terra. La raccoglie e dice alla signora: "Si riposi e smetta di fare i lavori di casa in modo così maniacale". Escono dalla casa della signora e il figlio chiede al padre: "Ma come hai fatto a sapere che fa le pulizie in modo maniacale?" "Semplice, quando ho fatto cadere apposta la penna per terra nel raccoglierla mi sono accorto che non c'era un filo di polvere". La casa dopo il padre decide di far provare al figlio. Entrano in casa e c'è una donna a letto. Il dottore giovane la visita e poi fa cadere anche lui la penna a terra. "Bene signora, stia tranquilla e non faccia per un po' lavori per la parrocchia". Escono. A questo punto il padre domanda incuriosito "Ma come hai fatto ha sapere che fa troppi lavori per la parrocchia". "Semplice, quando ho fatto cadere la penna, nel raccoglierla ho visto il prete sotto il letto..."

14.  La malvagità non è altro che cattiveria con la laurea. (Emilio Curtoni)

15.  Colmo per uno scozzese: laurearsi in economia.

16.  Daniel Levi Goldberg si è laureato a pieni voti in medicina in una prestigiosa Università statunitense, ha conseguito - sempre a pieni voti - la specializzazione e sente il richiamo di una particolare vocazione. Così parte per i Paesi del Terzo mondo per portare aiuto ai poveri che soffrono per le epidemie e le guerre. Con la sua professionalità salva migliaia di vite umane. Ogni tanto, quando può, telefona alla sua mamma. E immancabilmente, la mamma gli chiede: "Senti, Daniel, ma... quando ti deciderai a diventare un dottore vero?!?".

17.  I giorni indimenticabili della vita d'un uomo sono 5 o 6 in tutto. Gli altri fanno solo volume. (Ennio Flaiano) (citata nel film "I laureati")

18.  Ho visto delle laureande cambiare completamente (quindi mutande).

19.  Tra mamme topo: Sai mio figlio quest'anno si e' iscritto all'universita' ! Davvero! Il mio invece si e' laureato proprio quest'anno Ah si, e in cosa?  Ingegneria informatica e pensa che ha gia' trovato lavoro! Bravo! E cosa fa? "Il mouse".

Giochi di carte: Scopone scientifico: si gioca tra laureati in materie scientifiche (Law resta nuovamente fuori). E' vietato parlare, per cui si privilegia il sesso orale, ed è poco divertente a causa della leggendaria bruttezza delle laureate in ingegneria. (Lopezzone)

21.  Un laureato in scienze della comunicazione esce da un pollaio e spicca il volo. (Paolo Levi Sandri)

22.  Un laureato in scienze delle comunicazioni sta leggendo un comunicato, ma gli comunicano che è scomunicato. (Mbgiorge)

23.  Tre uomini stanno pisciando. Il primo finisce, tira su la zip e inizia a lavarsi le mani in modo quasi maniacale, fino al gomito e usa 20 salviettine di carta per asciugarsi. Poi si gira verso gli altri due e fa: "Io mi sono laureato alla Bocconi e innanzitutto ci hanno insegnato l'igiene!". Poi finisce il secondo, tira su la zip, si sciacqua la punta delle dita e si asciuga con una sola salviettina e fa: "Io mi sono laureato all'Universita' Cattolica e innanzitutto ci hanno insegnato il rispetto delle risorse ambientali". Il terzo finisce, si tira su la zip e esce dalla porta dicendo: "Io mi sono laureato alla Statale e innanzitutto ci hanno insegnato a non pisciarci sulle mani". (Fashanu)

24.  Quattro giovani laureati di 4 importanti università tecniche, Yale, Harvard, Sorbona, e Padova, cercavano impiego in una importante multinazionale con sede in Brasile. I quattro candidati furono chiamati insieme per un'intervista con il Direttore Generale. Il Direttore disse loro che dovevano rispondere ad una sola domanda, e che a seconda della risposta, il posto sarebbe stato loro. Il Direttore chiese: "Cos'è più veloce al mondo?". Il laureato di Yale rispose: "il pensiero", e il Direttore chiese "perché?". "perché un pensiero è pressochè immediato". Il Direttore pensò che era una eccellente risposta. Il laureato di Harvard rispose: "un battito di ciglia" "perché è talmente rapido, che non ci accorgiamo nemmeno di farlo". Il Direttore restò incantato. Il laureato della Sorbona rispose: "la corrente elettrica". "perché?". volle sapere il Direttore. "perché ci avviciniamo all'interruttore, e con un leggero movimento possiamo accendere subito una luce a 5 km di distanza". "Eccellente", rispose il Direttore. Fu il turno del laureato di Padova, che rispose "Signor Direttore, la diarrea". Il Direttore stupefatto gli chiese "lei ha voglia di scherzare, che dice?". Il laureato replicò: "Proprio la diarrea. Stanotte avevo una diarrea così forte che prima di poter pensare o battere le ciglia, e senza darmi il tempo di accendere la luce, mi ero già cagato addosso". L'impiego fu suo.

25.  Mia figlia Silvia è sempre così impegnata, non sta mai ferma un attimo. Pensi, ha una laurea in psicologia, una in economia e un'altra in scienze politiche. Non riesce a trovare un lavoro, ma almeno sa il perché. (Lopezzone)

26.  Calunniatore: Un laureato alla scuola dello scandalo. (Ambrose Bierce)

27.  Laurea in Scienza della Prostituzione.
From: Vinile <vinile@unili.it>
E' stato attivato il Corso di laurea in Scienza della Prostituzione presso l'Università degli Stu(pi)di di Livorno (http://www.unili.it/indice.htm sito ancora in corso di allestimento). Le iscrizioni sono aperte.

Obiettivo del corso:
Il corso ha come obiettivo la formazione di una figura professionale specializzata nel settore del sex-business. Tutto ciò che ha a che fare con il sesso mercenario sarà oggetto di approfondimento, non soltanto riguardo all'attività di prostituzione; la denominazione "Scienza della prostituzione "infatti deriva dall'originale corso di laurea dell'Università degli Stupidi di Livorno, di grande prestigio che dura ormai da mezzo secolo. A tal proposito appare oppurtuno premettere che, a differenza di come il titolo del corso potrebbe lasciar intendere, "prostituzione" è intesa nel suo significato generico più ampio comprendendo quindi anche le forme di attrazione sessuale usate come strumento di potere, di valore non solo monetario. Si è voluto così adeguare il corso di laurea allo scenario attuale dell' economia moderna; la globalizzazione dei mercati ha spinto infatti ad aggiornare gli insegnamenti verso discipline di recente introduzione quali, a puro titolo di esempio, la pornografia su internet, l'economia dei sex-shops e club privée, il sex-entertainment. Gli sbocchi professionali, già ottimi adesso, saranno certamente sempre più ampi negli anni a venire in considerazione dell'imminente ingresso in Europa dei paesi dell'ex-Unione Sovietica. Questo scenario di globalizzazione lascia intuire la necessità di una completa preparazione per una efficiente competitività nel settore.

Impegno didattico:
Primo anno:
- Anal-isi matematica
- Anatomia imparata
- Scienza della Masturbazione
- Fondamenti di Informatica, navigazione e programmazione di siti web di tipo hard-core

Secondo anno:
- Chimica orgasmica e biochimica dell'eccitazione.
- Storia della prostituzione
- Diritto Penale
- Principi di contraccezione
- Metodi di lotta allo sfruttamento

Terzo anno:
- Sociologia del rapporto tra uomini e donne
- Kamasutra
- Modelli matematici per l'analisi del rapporto tra uomini e donne
- Economia del turismo sessuale
- Sistemi e metodi di simulazione dell'orgasmo
(*) Per gli studenti di sesso maschile, tale corso viene sostituito dal corso integrato di "Metodologie per ritardare l'orgasmo maschile"

Quarto anno:
- Economia ed organizzazione aziendale delle imprese di prostituzione
- Miglioramento genetico dei genitali
- Patologia e prevenzione dalle malattie a trasmissione sessuale
- Econometria sessuale.
- Ornitologia.

Quinto anno:
- Metodologie per il raggiungimento dell'orgasmo
- Storia del cinema pornografico
- Igiene
- Pratiche di sesso estremo.
- Corsi di lingue

PROPEDEUTICITA':
"Scienza della masturbazione" per "Metodologie per il raggiungimento dell'orgasmo"
"Principi di contraccezione" per "Patologia e prevenzione dalle malattie a trasmissione sessuale"

Al termine del quinto anno, sono previste attività quali Esercitazioni guidate e tirocinio da svolgersi presso i centri situati in località "Il Picchianti" , "Le Cascine" o "Migliarino", propedeutiche al fine della presentazione della Tesi.

Si avverte che per le studentesse di sesso femminile l'esame di laurea si svolgerà nelle ore notturne a casa del Magnifico Rettore o Prorettore. Non appare inopportuno inoltre ricordare che tale esame ha lo scopo di dimostrare l'acquisizione delle discipline apprese durante l'intero corso di studi.

Sono altresì disponibili tirocini presso aziende private convenzionate con l'Università degli Stupidi di Livorno.
C'è la possibilità inoltre di svolgere con il progetto Socrates un anno in Olanda o a Cuba.

Sbocchi professionali:
Data l'attuale legislazione - peraltro destinata ad adeguarsi a quella di altri paesi della Comunità meno retrogradi e reazionari - attualmente gli sbocchi professionali permettono una possibilità di impiego solo all'estero.

Per maggiori informazioni contattare:
presidenza facoltà: preside@unili.it
ufficio p.r. rettorato di ateneo rettore@unili.it

Per iscrizioni
segreteria@unili.it

Per le studentesse di sesso femminile sono accettati pagamenti in natura delle tasse universitarie.
prof. Stefano Vinile
docente di Miglioramento Genetico dei Genitali e Sociologia del Rapporto tra uomini e donne.

vinile@unili.it

28.  Mio figlio si e' laureato in biologia. Ha trovato un posto da cavia. (Massimo Bucchi)

29.  Il Farmacista.
E' quel signore
Che ti fa venir i sospetti
Che per fare dei pacchetti
Una laurea ci vuol.
(Brunello)

30.  L'altro giorno in ufficio è stato assunto un nuovo ingegnere. Durante il suo primo giorno di lavoro, cercò di appendere alla parete il suo attestato di laurea. Dopo molti tentativi falliti di piantare il chiodo al contrario, gli si avvicinò un collega, anch'egli ingegnere, e gli ha fece notare che aveva sbagliato a comprare i chiodi. Infatti, quelli erano per una parete contraria. (Mauroemme)

31.  Cliente (laurea in ingegneria): "Quanti livelli di directory ci stanno su un CD?". Assistenza: "Sette". Cliente: "Ma partendo dal primo?"

32.  Come sarà il figlio di una veterinaria e un laureato in Fisica? Avrà un fisico... bestiale!

33.  Per ricevere finalmente la laurea e diventare dottore, rapì il suo commissario d'esame, falsificò la tesi e minaccio' gran parte della commissione. Avete assistito a... il lau-reato. (Scirio)

34.  "Cara, finalmente dopo questi anni di sacrifici sono riuscito a prendere la laurea, ora posso ben dire di essere "HOMO SAPIENS SAPIENS". "Si tesoro, però io ti preferivo quando eri "HOMO ERECTUS". (alfcas)

35.  La laurea breve è un po' come il coitus interuptus. (Ettorman)

36.  Come mai gli aspiranti laureati rendono meno durante la discussione finale? Perché sono tesi! (MAO ZE-TUNG)

37.  Ben 4 italiani su 10 non credono nell'utilità della laurea. Ma ora ripeteremo il sondaggio senza indossare la t-shirt del trota. (Francesco Dibitonto) (Frandiben)

38.  Io la laurea me la sono sudata ! Me lo ricordo benissimo, era d'estate e per andare a prenderla ho fatto una corsa sotto il sole....

39.  L'università di Bologna consegna la laurea a Napolitano, a ottantacinque anni, che sfigato! (Rossano Di Nicola)

40.  Renzo Bossi laureato a Tirana, in Albania. Strano, avrei scommesso sull'università di Durazzo. (Satirsfaction)

41.  Il Trota ha preso la Laurea in Albania: la Lega ce l'ha Durazzo. (Luca Bottura) (Manuela Cooper)

42.  Renzo Bossi si è laureato in Albania con una tesi sul contrappasso. (Francesco Decollibus)

43.  Odiava tanto gli extracomunitari e ha fatto laureare suo figlio in Albania...mah!

44.  Il Trota si è laureato in economia. Come tanti italiani fanno economia senza averla mai studiata. (Luca kaspo)

45.  La cosa fica della laurea in Albania è che il Trota già non riesce a diplomarsi, ma si sarebbe laureato in 1anno e 1/2 ad un corso triennale. (Snoopy the Writer)

46.  Non commenterò la laurea albanese "a sua insaputa" di Renzo Bossi. Però quel 9/10 in Statistica è statisticamente impossibile. (Hyrtacus)

47.  Una Trota nel paese delle Aquile? (Lia Celi)

48.  Vendo laurea Giurisprudenza, 110 e lode Università di Bologna, usata 20 anni ma in buono stato, per veri amatori, sconti per leghisti. (Tiziano Solignani)

49.  Scandalo Lega, Renzo Bossi: il LAU-REATO. (pinziah)

50.  Renzo Bossi si e' laureato a Tirana senza sapere una parola di Albanese". "Parlava in contanti". (ElleKappa)

51.  Laurea: documento molto importante che si può anche acquisire o dandola (donne) o comprandola (uomini). (DrZap)

52.  Il sequestratore di Bergamo sarà difeso da un avvocato della Lega. Un consiglio: prima chieda di vedere la laurea. (Alessandro Robecchi)

53.  Bella vita a Durazzo: magnà, beve e non studià un cazzo (al momento della laurea albanese "Honorarios" Causa in Troticoltura) (Ciaci Kinder)

54.  La vita e' breve
il tempo e' tiranno
studiare non serve
mi laureo in un anno
Se sei un imbecille
ma imbottito di grana
nel tempo di un rutto
ti laurei a Tirana!

(pinziah) (Renata Toniazzo)

55.  Dopo la laurea albanese del Trota, spunta un falso diploma, napoletano, in ragioneria per l'ex tesoriere della Lega Belsito...deficienti 110 e lode... (Ataru)

56.  Per Renzo Bossi comprata una laurea a Tirana. E' una grossa perdita d'immagine, per l'Albania. (frandiben)

57.  Fermato gommone di leghisti in Albania... (Ataru)

58.  Il Trota smentisce: "Mai presa una laurea in Albania, l'ho presa in Economia". (Andrea Vitali)

59.  Ieri ho pescato una trota così grossa che aveva due lauree in Albania. (TristeMietitore)

60.  Renzo Bossi laureato! Sono sicuro che è successo a sua insaputa. (Gianni Fantoni)

61.  Neutrini più veloce della luce. "Ora possibili i viaggi nel tempo". (23-9-11). Renzo Bossi, la "laurea" arrivò prima della maturità. (9-5-12) (Augusto Rasori)

62.  Nel 2028 a Monza avverrà la prima Ostensione del Diploma Universitario di Renzo Bossi. (franco kappa)

63.  Renzo Bossi: "Ho anche un master di Yale". Belsito: "Ma no, pirla. Quella e' la ricevuta del fabbro per il cambio della serratura di casa". (Maurizio Crozza)

64.  Studiare e' come andare in bagno. Alla fine un pezzo di carta ti serve sempre. (Checco Zalone)

65.  Oggi mia sorella è diventata dottoressa per la seconda volta in scienze delle comunicazioni. Ha presentato una tesi culinaria (roba di cibo, internet, foodblog e cose del genere), poi è finita per terra mentre trasportava due caffè, causa connubio tacchi e pavimento sdrucciolevole. E niente, dopo di ciò la tesi cul-in-aria ha assunto improvvisamente senso. (afiordipelle)

66.  Studente prende la sua 12ma laurea: «Finalmente lavorerò in un call center».  (lercio)

67.  "Un giorno capirai tante cose di questo paese.... tu studi?". "Sì". "Eh.... non serve a un cazzo qui". (Checco Zalone)

68.  Ragazzi, studiate. Avere una laurea vi permettera' di lamentarvi della disoccupazione con molti piu' aggettivi e sinonimi. (ItsCetty)

69.  Sparatoria in un night club di Tirana, muore un bergamasco. E pensare che stava per laurearsi. (Cristiano Morganti)

70.  Si laurea per la sesta volta ad 81 anni. "Ora spero che trovi un lavoro", ha dichiarato la madre. (Massimo Pica)

71.  Dubbi sullo studio che ritiene solo sfortuna ammalarsi di cancro. A destare sospetti il fatto che gli autori della scoperta si sono tutti laureati in Albania.  (Kotiomkin) (Antonio Pacifico)

72.  Pannella si laurea a 84 anni; per domani è previsto un rinfresco. Arrivate già mangiati... (Bruce Ketta)

73.  Non so se rompa più le palle il laureato in informatica che fa il boia con l'Isis o il laureato in economia che ti chiama a tutte le ore del giorno con una tariffa nuova e vantaggiosissima da perderci la testa. (Gigi Fabiano)

74.  Il Presidente del DAMS ha comunicato che le lauree triennali non saranno più celebrate pubblicamente, con contorno di brindisi, coretti e uova marce. Ma ALLORO, che gusto c'è ?

75.  Per Poletti una laurea a 28 anni con 110 e lode non serve a un fico. Suppongo che la Lorenzin sia d'accordo. (Soppressatira) (Laura Barresi)

76.  Laurea con 110 e lode a 28 anni non serve a un fico" ha detto un perito agrario che di mestiere fa il ministro del Lavoro. Poletti e' uno dei m igliori esempi di braccia rubate all'agricoltura. (Arsenale K) (Michele Todaro)

77.  Poletti: "Laurearsi a 28 anni con 110 non serve a nulla". Ne parlava giusto una sera a cena con Buzzi e Casamonica. (Kotiomkin) (Giusy Novaro)

78.  Poletti: "Il problema è il lavoro, non la laurea." Vero, e c'è chi le compra entrambe. (Kotiomkin) (Claudio Caruana)

79.  Napoli, crolla un'ala della Facolta' di veterinaria. Ha ragione Poletti: meglio laurearsi subito con un voto basso, ma vivi. (Arsenale K) (Michele Todaro)

80.  Breve storia triste: "Laureato disoccupato, Scilipoti senatore". Fine. (Prugna) (Francesco Giamblanco)

81.  "Ho saputo che ti sei iscritto all'Università". "Già". "Facoltà?". "Filosofia". "E dopo la laurea che farai?". "Il rinfresco". (Lampostil)

82.  Napoli, laureata a 88 anni con 110 e lode. Finirà comunque a lavorare al Mac Donald. (Soppressatira) (Laura Barresi)

83.  Fallisce il CEPU. Tanto per i ruoli di prestigio basta solo un diploma qualunque. (Satiraptus)
(Elle Kat)

84.  Ho conosciuto un industriale cartiero che ha speso una fortuna perche' i figli prendessero un pezzo di carta. (DrZap)

85.  Dislessico consegue la laurea ad Oxford: barvo, vemarente barvo! (Roberto Di Vito)

86.  La laurea? Solo un pezzo di carta. Devi avere culo. (Sarò bre') (Pietro Gorini)

87.  "Quando hanno capito che Melania Trump non era laureata ?""Quando ha detto di avere fatto la tesi col Trota !". (Renato R.)

88.  Non per vantarmi, ma ho un Dottorato di Ricerca in 'stronzi' e un Master in 'Li trovo tutti io'.

89.  La ragazza della pubblicita' che si laurea e viene festeggiata col San Crispino, deve aver frequentato l'Universita' della vita. (Capsicum) (Paolo Parziale)

90.  Bologna. Professore bolognese all'università di Torino ai domiciliari: avrebbe chiesto sesso ad una studentessa in cambio di un bel voto alla tesi. Dite a LAUREA che l'amo... (Renato R.)

91.  Scusate, ma un laureato può essere punito con il laucarcere? (Pier Carlo Aimone)

92.  La Fedeli all'istruzione conferma che laurearsi con 110 e lode non serve a niente. Diploma + raccomandazione, invece, funziona sempre. (Pamela Ferrara)

93.  Il Ministro Fedeli si difende: "Non ho mentito sul mio titolo di studio". "Chiedete a Oscar Giannino che si è laureato insieme a me!". (pirata21)

94.  Non c'è da stupirsi che ci siano ministri senza laurea. Finché i laureati occuperanno tutti i posti da cameriere. (Kotiomkin) (Luca Tramatzu)

95.  Ultima ora. Lavora per tre anni in un fast food ma viene licenziato in tronco quando scoprono che non è laureato. Ora frequenta l'università della strada. (StratoSferico)

96.  Un SMS della TIM mi avvisa che con 12 euro posso avere 4Gb al mese e una laurea in telecomunicazioni. (Soppressatira) (Daniele Valicella)

97.  I giovani devono inventarsi un lavoro ! E, intanto, i ministri si inventano una laurea ! (Renato R.)

98.  Se un politico mi dice di essere laureato, in fondo io gli credo. Soprattutto se Magna cum laude. Eccome se magna... (Giovanni Scimone)

99.  Il ministro sulla laurea bara, scende un silenzio di tomba. (Sarò bre') (Buoso Massimo)

100.                Finalmente ho capito perche' i piddini ce l'avevano tanto con la Gelmini. Per loro e' uno scandalo che il ministro dell'istruzione sia laureato e abilitato a una professione. (Satira marcia)

101.                64esimo Governo della Repubblica: P.d.C.: Paolo Gentiloni; Ministri con Portafoglio: 13; Ministri senza Portafoglio: 5; Ministri senza laurea: 4. (Kotiomkin) (Antonio Pacifico)

102.                In sintesi e' andata cosi'. Il Ministro dell'Istruzione, che non e' laureato, non avendo nemmeno capito di non essere laureato, aveva scritto a causa di un "infortunio lessicale" di essere laureato. Ma dopo essere diventato Ministro dell'Istruzione, ha finalmente capito di non esserlo e si e' corretto. (Satira Marcia)

103.                ITALIA. Prendere la Laurea Breve e specializzarsi in Attesa Lunga. (Sarò bre') (Pietro Gorini)

104.                Spesso, i grandi criminali si autoconvincono della loro innocenza: Che il ministro Fedeli si sia autoconvinta di avere la laurea ? E vi fidate della dott.ssa del S. Crispino ? In confidenza, anche il DrZap ed io abbiamo falsificato le pergamene ! (Renato R.)

105.                Un idiota con un Master rimane un idiota. (Sarò bre') (Pietro Gorini)

106.                25 nuovi McDonald's in Italia. Fortuna che ci sono questi fast food, così i neolaureati non devono emigrare all'estero. (Soppressatira) (Francesco Rizzuto)

107.                Roma tappezzata di manifesti anonimi contro la ministra Fedeli. Finalmente anche lei ha avuto il suo "pezzo di carta". (Daniele Valicella)

108.                Era oramai vicino alla laurea e i suoi nervi erano... tesi. (DrZap)