GLI STRONZI

1.     Perché i carabinieri indossano il giubbotto antiproiettile tutte le volte che vanno al cesso? Perché i capi hanno detto loro che un giorno o l'altro uno stronzo gli sparera'!

2.     Nelle riunioni di gabinetto i ministri fanno gli stronzi ? (Zap)

3.     In un campo di pomodori una notte i pomodori non hanno sonno e decidono di cantare. Tutti insieme intonano:  "Siamo dei pomodorini, siamo dei pomodoriniiii". Uno stronzo in mezzo al campo cerca di dormire, ma il frastuono e' troppo e passa suo malgrado la notte in bianco. Al mattino i pomodorini stanchi si addormentano e appena l'ultimo ha preso sonno lo stronzo inizia a cantare a squarciagola:  "Sono un pomodorino, sono un pomodorinoooo". I pomodori si svegliano e gli fanno:  "Ma cosa stai dicendo. Tu non sei un pomodorino". E la merda: "Embe! Tutta notte voi avete fatto gli stronzi e io non posso fare il pomodoro per 5 minuti?!".

4.     Siamo cauti nei giudizi. Prima di dire che uno e' uno stronzo bisogna leccarlo. (Marcello Marchesi)

5.     Sai come si fa a tenere uno stronzo sulle spine? Te lo dico domani. (Bob Phillips)

6.     Un giorno tutti gli organi del corpo umano si riunirono per decidere chi di tanti dovesse essere il capo. Si presento' per primo il cervello dicendo di essere l'organo principale poiche' senza di lui il corpo non puo' ragionare e non si puo' muovere. Poi le gambe dicendo che loro facevano muovere il corpo, poi il buco del culo, ma tutti si misero a ridere; offeso non fece piu' lo stronzo. Il corpo ne risenti' ben presto e cosi' divento' lui il capo. MORALE : Per comandare non bisogna fare qualcosa di importante, basta che qualcuno con la faccia da culo sia capace di fare lo stronzo!

7.     Qual e' il club piu' esclusivo del mondo? Il culo, perché ci entra un membro alla volta, i coglioni stanno fuori e gli stronzi vengono espulsi!

8.     E' inutile continuare a versare Rhum: uno stronzo non diventera' mai un baba'.

9.     Nella vita, come diceva Zarathustra, che tu cammini e ti muovi, o ti siedi e aspetti, prima o poi uno stronzo lo incontri. (Paolo Rossi)

10.  I grandi amori si annunciano in un modo preciso; appena la vedi dici: 'Chi e' questa stronza?'. (Ennio Flaiano)

11.  Non sei uno stronzo, sei una diarrea di elefante!

12.  Una giovane coppia, John e Jane, stanno facendo una passeggiata romantica lungo una stradina di campagna. Mentre camminano mano nella mano il desiderio di John cresce inesorabilmente. Proprio quando la cosa comincia a farsi seria, Jane dice: "Spero che non ti dispiaccia, ma devo proprio farmi una pisciata". Leggermente scosso dalla volgarita', John acconsente: "Ok, perché non vai a farla dietro quella siepe ?". Jane si trova d'accordo e si avvia dietro la siepe. Mentre John aspetta, riesce a sentire il fruscio delle calze di nylon mentre strisciano giu' lungo le voluttuose gambe di Jane, ed immagina cio' che vedrebbe se fosse li' anche lui. Incapace di trattenere ulteriormente il suo istinto animale, John allunga una mano dietro la siepe e tocca la gamba di lei. Risale con la mano lungo la coscia fino a che improvvisamente, e con suo grande sgomento, si trova ad afferrare una lunga e spessa appendice che pende tra le gambe di Jane. John esclama con orrore: "Oh no, Jane... Hai cambiato sesso ?!?!!?". "No", replica lei, "Ma ho cambiato idea, ed ho deciso di farmi una cagata".

13.  L'uomo non e' importante che sia tutto d'un pezzo perché potrebbe essere un pezzo di merda.

14.  Questo paese e' cosi' coerente che, un giorno si' e uno no, riescono ad avere ragione anche gli stronzi. (Altan)

15.  Anche una piccola supposta ha la sua dignita'. Quando e' chiamata a compiere il suo dovere lo fa fino in fondo e senza mai guardare in faccia nessuno. Si mette subito in cammino cercando umilmente la propria strada. E se qualcuno le si para davanti dicendole con presunzione ed arroganza: "Lei non sa chi sono io" quasi sempre si tratta di uno stronzo. (Mirco Stefanon)

16.  Cosa fanno le bionde con i loro stronzi la mattina presto ? Preparano loro la colazione e li mandano al lavoro...

17.  Se gli stronzi volassero, sarebbe sempre buio. (Mauroemme)

18.  Conosco persone che, per sembrare meno stronze, fanno la cura dimagrante.

19.  Per un giorno riesci, non dico a non essere stronzo, ma almeno a restare nella media? (Radiofreccia)

20.  Agli scrittori piace soltanto la puzza dei propri stronzi. (Charles Bukowski)

21.  Cercava in tutti i modi di convincersi che non era uno stronzo, ma un giorno alzò gli occhi verso il cielo e vide sopra di un enorme sedere: l'angosciante dubbio divenne certezza. (Carlo Bramanti)

22.  I computer non sono intelligenti, però certamente sanno essere stronzi.

23.  Se vostra moglie vi chiama 'Grosso stronzo', forse non e' sufficiente mettersi a dieta. (Maurizio Avanzi)

24.  Sii stronzo, e qualcuno finalmente ti caghera'. (Mauroemme)

25.  Una gelida mattina d'inverno. Due stronzi su un prato. "Ehi salve, come v...". "VAFFANCULO!". "Ohé, ma le pare questo il modo di salutare?". "Ehm, ha ragione, mi scusi, è che ho appena smesso di fumare". (philotto)

26.  Sicome dovrai di' 'na stronzata mettite sur cesso... (Tomas Milian)

27.  Era stronzo, ma le ragazze non lo cagavano lo stesso.

28.  Dobbiamo restare a galla... conviene essere stronzi!

29.  Verba volant, stronzes manent.

30.  "Mi scusi, ma lei e' proprio un pezzo di merda". "E' meglio essere un pezzo di merda che uno stronzo intero!". (Da "Lotto per vincere") (Mirco Stefanon)

31.  Perché i carabinieri quando vanno in pensione hanno sempre la diarrea? Perché nella loro carriera hanno fatto sempre gli stronzi!!

32.  Ho visto ministri fare gli stronzi durante le riunioni di gabinetto.

33.  Non è vero che il sedere è il miglior contraccettivo, altrimenti come potrebbero nascere tutti questi stronzi? (Sajiuuk Kaar)

34.  La tua ideazione merdosa ti dipinge come uno stronzo, e nello stesso tempo tradisce la tua natura di leccaculo. (da it.istruzione.scuola)

35.  Ma tu ci hai studiato da stronza o ti viene naturale? (da "Sottovento")

36.  Mi sento in colpa... Oggi sono andato in bagno e ho fatto lo stronzo. (GiAmPoZ)

37.  Scoraggia la scoreggia, fai lo stronzo, vai al bagno! (Mutthleys)

38.  "Ehi, ridammi i soldi con gli interessi se no ti graffio la macchina". "Se non saldi il debito noi invece ti rubiamo in casa". "Noi invece, se non paghi, ti meniamo pure!". "Se non ci paghi a noi, invece, ti rapiamo". Avete assistito a... gli stronzini. (Scirio)

39.  Due chiappe chiacchierano. Una dice all'altra: "Cara quanto mi piaci". E l'altra: "Cara, anche tu mi piaci molto, ma è un amore che non potrà durare, prima o poi verrà uno STRONZO che ci dividerà". (Fox)

40.  Meglio i postumi di una sbronza che i postumi di una stronza. (dal Japan Rulez Calendar)

41.  Stamattina ho fatto uno stronzo enorme. Per un attimo ho avuto la sensazione che respirasse. (Paolo Burini)

42.  Colmo per uno stronzo: Sentirsi un pezzo grosso. (Walter Di Gemma) 

43.  SE LI STRONZI VOLAVANO ATTERRAVI A FIUMICINO (sei davvero una persona ingrata)

44.  Nel bisogno si conosce l'amico... specie se e' uno stronzo. (DrZap)

45.  Nella vita si può scegliere, o fare gli stronzi o essere stitici! (Bilbo Baggins)

46.  Tu hai delle paure?! Tu?!?! Immagina, allora, uno stronzo che soffre di claustrofobia!!! (Giulio Severini)

47.  Ho conosciuto uno stronzo che stava in depressione. Per fortuna, dopo un grande sforzo, è uscito dal tunnel. (Giulio Severini)

48.  Non dico che Fini sia uno stronzo, ma non indosserei mai un profumo che porti il suo nome. (Paolo Burini)

49.  "Sei sempre il solito stronzo!" "Strano, eppure il culo in cui entro non è mai lo stesso!". (Giulio Severini)

50.  Esce in Italia "Il metodo antistronzi", bestseller internazionale sul tema Dieci regole per migliorare l'ambiente di lavoro e consigli per sopravvivere Come difendersi dal capo aguzzino. Arriva il manuale antimobbing.
Entrando nel dettaglio il primo suggerimento che Robert Sutton è quello di riconoscere gli stronzi. In qualunque ambiente. Compito facile, perché diversi elementi accomunano i soggetti in questione: sono arroganti, si sentono superiori agli altri, compiono tentativi reiterati di invadere i campi dei colleghi rubando idee e incarichi, umiliano i sottoposti, fingono di ignorare lo status altrui. E purtroppo tutte queste "caratteristiche" si concentrano spesso in figure di potere "intermedio", dice Sutton, capaci però di rendere un inferno i luoghi di lavoro. Perché il potere, ricorda lo psicologo americano, "genera stronzaggine".
Le aziende quindi dovrebbero liberarsi di questi soggetti quanto prima, e a tal fine Sutton individua i 10 passi da compiere per "creare un ambiente di lavoro civile e produttivo", ricordandosi che "gli stronzi assumeranno altri stronzi". "In realtà - spiega Patrizio Di Nicola, docente di Sociologia all'università La Sapienza - Robert Sutton ha tradotto in modo accattivante quella che è oggi l'ossessione dei grandi gruppi americani. E cioè essere considerati etici verso i clienti e verso i dipendenti, sia perché la stress-economy non paga più, sia perché i consumatori premiano chi ha buona fama. Infatti sono sempre di più le aziende che si dotano di un codice di correttezza interna. Sul fronte del mobbing i dati sono chiari: se l'ambiente è ostile l'assenteismo cresce a dismisura, e il fatturato cala. Nel nostro paese, secondo le classifiche, i casi sono un po' meno che altrove, mentre abbiamo purtroppo la palma negativa per quanto riguarda le molestie sessuali verso le donne nei luoghi di lavoro".
Ok, ma se cosa fare allora per difendersi dagli stronzi? Le regole sono poche e facili: oltre naturalmente il tentativo di evitarli il più possibile, fondamentale è il distacco emotivo, la consapevolezza che il lavoro non è tutto, il crearsi "sacche" esterne di soddisfazione e tranquillità. Una volta imparato a "resistere", scappate però, dice Sutton, fate di tutto per cambiare ufficio. Consapevoli che prima o poi quello stronzo incontrerà qualcuno che gli presenterà il conto.
(Andrea Di Vita)

51.  Sei uno stronzo! Questa sì che si chiama riflessione. (Carl William Brown)

52.  Dialogo tra due stronzi: "E piantala di dire cagate!". (Enotrio Pallanzo)

53.  Tutte le mattine io faccio un bambino senza braccia, senza gambe e tutto marron, malformato, che io annego nel water. Dottore, come posso farlo vivere ?

54.  Sono contento, non sono razzista, non sono leninista o uno dei burattini di Berlusconi. Fa niente se sono stronzo? (Claudio Barbieri)

55.  Le mosche non potranno mai scomparire... ci sono troppi stronzi in giro. (ABC)

56.  Come medico debbo dire che e' meglio essere uno stronzo... che una diarrea! (DrZap)

57.  WcNet... Deodorante per tutti gli stronzi in circolazione... (ABC)

58.  Essere STRONZI è un optional... Tu invece ce l'hai di serie!

59.  Il cavallo di Troia era uno... Ma i figli sono tanti.

60.  NON È VERO CHE GLI UOMINI SONO TUTTI UGUALI... OGNUNO È STRONZO A MODO SUO...!!!

61.  Gli uomini preferiscono le stronze. Ma, se non sono proprio idioti o del tutto masochisti, cercano di sposare le altre. (Massimo Fini)

62.  Al Liceo mi ricordo che un mio compagno di classe faceva sempre lo stronzo. Per questo veniva espulso. (DrZap)

63.  Tutti abbiamo bisogno di conferme. Meno male che spesso mi dicono: "Sei la solita merdaccia". (DrZap)

64.  "Non sono nata StRoNzA... è la Vita che mi ha fatto diventare così!!!!" "Quanti anni hai?" "12" "Tempi difficili quelli dell'asilo vero?"

65.  "Sei sempre il solito stronzo". Beh, in fondo tutti abbiamo bisogno di conferme. (Andrea Udu Le Moli)

66.  Su un WC: "Entra nel gruppo 'Affoghiamo gli stronzi'. E' facile: tira l'acqua!!!".

67.  Lo sapevate che se vostra madre vi ha partorito in bagno molto probabilmente siete degli stronzi? (Nonciclopedia)

68.  Alcune persone sono molto coerenti con loro stesse: nascono da spermatozoi e vivono da teste di cazzo!!!

69.  Prima di diagnosticarti una depressione o bassa autostima, assicurati di non essere semplicemente circondato da stronzi. (W. Gibson)

70.  Sei monotono, la gente cambia, il mondo si evolve, solo tu resti il solito stronzo. (G. Carcasi)

71.  Lo sapevate che se vostra madre vi ha partorito in bagno molto probabilmente siete degli stronzi? (Nonciclopedia)

72.  Ci sono persone che sono coerenti con loro stesse: nascono da spermatozoi e muoiono da teste di cazzo.

73.  Sono convinta che il mondo sia pieno di persone splendide. E' che rimangono chiuse in casa per non incontrare gli stronzi !

74.  NON SONO STRONZA MI ADEGUO SOLO AL TUO CARATTERE.

75.  Sei così stronzo che contro di te c'è una fogna mediatica. (Tommy The Who)

76.  Siamo quello che mangiamo. E tu, che sei uno stronzo, mi dici che cazzo ti mangi? (tiziano solignani)

77.  Nella vita solo due cose aumentano sempre: la benzina e gli stronzi.

78.  In un mondo di merda e' sin troppo facile dedurre che gli stronzi sono perfettamente a loro agio. (Carl William Brown)

79.  Gesù Cristo, se 2.000 anni fa moltiplicavi i pani e i pesci, perché oggi moltiplichi solo gli stronzi? (testadicoglione)

80.  CUPIDO non è cieco...E' STRONZO!!!

81.  Gli stronzi apprezzano solo il culo di una donna.

82.  Le mosche sono ufficialmente stressate! Ci sono troppi stronzi in giro!

83.  Le troie fanno innamorare gli unici ragazzi bravi che ci sono; gli stronzi fanno innamorare le poche ragazze serie che ci sono.

84.  Ci sono donne che ingurgitano quantita' industriali di Activia perche' perennemente innamorate degli stronzi.

85.  A questo mondo beate le mosche. Con tutti gli stronzi che ci sono! (DrZap)

86.  "Dimmi Pierino, l'ape si posa di fiore in fiore per impollinare, e le mosche?". "Le mosche allora impollinano gli stronzi signora maestra!". (Bilbo Baggins)

87.  Ci sono amici bravi e amici stronzi... Io ne ho uno bravo a fa' lo stronzo... 

88.  La carta igienica si e' messa in lutto: ci sono piu' STRONZI in giro che al gabinetto.

89.  Un diamante e' per sempre. Gli stronzi anche...  

90.  Se uno è stronzo, nun je poi di che è stupidino, je devi di che è stronzo.... (Gianfranco Funari)

91.  Il cretino non e' altro che uno scemo in movimento che per cause naturali insite nel suo DNA, segue il suo percorso fino a giungere al suo massimo apice di stronzo perfetto. (La Banca delle Risate)

92.  Uno stronzo può essere soltanto espulso. (Umb80)

93.  Quando gli stronzi impareranno a volare ci sara' l'eclisse totale.

94.  Lo sguardo è sempre alto, signor giudice. Ma vedo solo stronzi. (teotaku) (Bonnie La Cozza)

95.  Il mio ex aveva un fisico statuario, ma un carattere davvero pessimo. Era uno stronzo di Riace. (Gillyan)

96.  Milioni di anni di evoluzione e non siamo ancora dotati di sufficienti dita medie per tutti gli stronzi che incontriamo ogni giorno.

97.  Secondo mia moglie chi ostenta ricchezza e' uno stronzo. Ne parlava questa mattina col mio skipper mentre attraccavamo col nostro yacht a Porto Cervo. (DrZap)

98.  Signori si nasce... ma stronzi pure.

99.  Le mosche sono ufficialmente stressate... Ci sono troppi stronzi in giro.

100.                L'invidia fa sentire ai sordi, fa vedere ai ciechi e soprattutto ... fa parla' gli stronzi

101.                Ho sognato che affogavi e pregavo Dio che ti salvasse. Poi ho udito una voce che mi diceva: "Non preoccuparti... Tanto gli stronzi galleggiano".

102.                Molti nemici, molto stronzo (Giorgio Santucci)

103.                Le mosche ultimamente sono divenute molto stressate... ci sono troppi stronzi in giro!

104.                Non c'è nulla di simile alla donna, sono fantastiche: amano gli uomini, anche gli stronzi. Prendi il più grande stronzo che hai conosciuto, in qualche parte del mondo c'è una donna disposta ad amarlo. Le donne sono perfette, il resto sono cazzate. (Dal film "Havana")

105.                Mi ha svegliato il vicino di casa stronzissimo col tagliaerba. In teoria sarebbe solo stronzo, il problema è che non ha il prato. (Genio78)

106.                La prima che insegnerò ai miei figli sarà: essere stronzi. Chi è buono ci rimette sempre e troppo, soffre mentre gli stronzi ridono. (Diario di un’incantevole Squilibrata)

107.                Se essere stronzi è un'arte, certa gente è Van Gogh. (davidexfabbri)

108.                Il colmo per uno stronzo: sentirsi un "pezzo grosso". (Walter Di Gemma)

109.                Le teste di cazzo sono come le vie del Signore... 

110.                Il mondo è abitato per il 40% da gente stronza. Il rimanente 60% è disabitato. (Walter Di Gemma)

111.                Alla fine si diventa stronzi per legittima difesa.

112.                "Tua madre e' stitica?". "No, perche'?". "Perche' ci ha messo 9 mesi per fare uno stronzo come te!". (lo scippatore di link)

113.                "Brutto stronzo, ma che cazzo hai introdotto in quella lurida boccaccia?", disse il colon irritabile. (DrZap)

114.                Sei talmente stronzo che quando caghi ti cloni. (la matta)

115.                Forte e' colui che pur cadendo si rialza... e poi picchia lo stronzo che lo ha fatto cadere!

116.                Evidentemente quando Dio decise per il diluvio si era dimenticato che gli stronzi galleggiano.

117.                Ormai prima di addormentarmi conto gli stronzi. Ce ne sono sicuramente molti di piu' delle pecore.

118.                Ciò che non ti uccide ti stronzifica. (F. Pistolesi)

119.                I ricchi sono sempre più ricchi e i poveri sempre più poveri. Solo gli stronzi non cambiano mai.

120.                Alla fine si diventa stronzi per legittima difesa. (Anonimo)

121.                E' una di quelle ragazze a cui piacciono i ragazzi che non fanno gli stronzi... gli stitici. (RealDaniloBeat)

122.                Stronzi si nasce. Poi, al massimo, ci si perfeziona!

123.                "Con le buone si ottiene tutto". "È con le stronze che è più difficile". (Alfredo Colella)

124.                Se perdi la mia stima, non sei sbadato. Sei stronzo. (Klay Pixel)

125.                Ho lo stomaco sensibile. Gli stronzi non li digerisco.

126.                La gente non nasce stronza ma ci diventa dopo aver dato tutto e ricevuto niente. (Dr. House)

127.                Era talmente stronzo, che riusciva ad addormentarsi solo in posizione fecale. (Francesco Tàmmaro)

128.                Noto nei giovini una certa confusione, se pensi solo ai cazzi tuoi non sei un anarchico, sei uno stronzo. (Giorgio Santucci)

129.                Madre Terra... figli stronzi. (Fabio Masciasciutti)

130.                "Questo week-end lo voglio passare per conto mio". "Ma sai che sei un fratello siamese stronzo?". (DrZap)

131.                Ho conosciuto uno così stronzo ma così stronzo che gli è caduto un camion di merda addosso ed è migliorato tantissimo. (Gi_Gi_TO)

132.                Dicono che uno raccoglie quello che semina. Non ricordo di aver piantato tanti stronzi!

133.                Il sedere è un luogo delicato che merita tutte le nostre attenzioni. Solo gli stronzi ci passano senza salutare. (GI_GI_TO)

134.                Che senso ha essere buoni a Natale se poi si e' stronzi tutto l'anno? (Lo stronzo abusivo)

135.                Se hai fame lo stolto ti darà del pesce, mentre il saggio una canna da pesca perché i saggi devono trovare sempre il modo di romperti il cazzo. (lo stronzo abusivo)

136.                Sono d'accordo con Brunetta. Non e' giusto insultarlo per la bassezza. Si rischia di far passare in secondo piano che e' uno stronzo. (The Best in Satire)

137.                "Sono talmente stronzo che ogni volta che vado in bagno mi clono" disse Berlusconi. (Ataru)

138.                Ciò che non uccide ti fa più stronzo, più acido e più figlio di puttana.

139.                Alla fine si diventa stronzi perché l’omicidio è illegale. (laragazzachesussurravaailibri)

140.                A Torino bagni sabotati al Palagiustizia. Spunta la “pista interna”. E' stato uno stronzo. (Adriano Porcu)

141.                Gli italiani sono il popolo con la maggior varietà genetica d’Europa. Ci sono tutti i tipi possibili immaginabili di stronzi. (microsatira)

142.                Il silenzio e' l'unica risposta da dare agli imbecilli, perche' dove l'ignoranza parla l'intelligenza tace. E' una questione di stile: Signori si nasce e stronzi pure. (Ironia bastarda)

143.                Ad un'amica che stava con uno stronzo dissi "Meriti di più". Ha seguito il mio consiglio e ora sta con uno ancora piu' stronzo. (Daniele Villa) (Prugna)

144.                Gli uomini preferiscono le stronze, non le bionde... (paola di scanno)

145.                Quando tutti gli stronzi impareranno a volare sarà l'eclissi totale. (Gian Carlo Moglia)

146.                Una volta dissi ad un'amica "Ma perche' ti metti sempre con dregli stronzi? Tu meriti di più". Ora sta con mio marito, e io ho smesso di farmi i fatti degli altri. (Patrizia Perrone)