LE MOTOCICLETTE

1.  Ciao, ciao, ciao, ciao, ciao, ciao, ciao, ciao, ciao, ciao, ciao. "Che cos'e' ?". "Il raduno dei patiti della Piaggio!".

2.  Come si chiama il piu' famoso motociclista giapponese? Tofuso Lamoto. E suo figlio? Cio'Un Ciao.

3.  Un giovane rimasto vittima di un grave incidente motociclistico. All'ospedale, quando esce dall'anestesia, il chirurgo gli dice: "Figliolo, ho da darti una notizia buona e una cattiva. La cattiva che abbiamo dovuto amputarti tutt'e due i piedi, poco sopra la caviglia".  "Oh, Dio mio!" geme il poveretto" e la buona notizia qual eĠ?". "L'uomo del letto qui accanto sarebbe disposto a comprare i tuoi stivaletti".

4.  Cosa fanno una Suzuki, una Kawasaki e una Yamaha in riva al mare? Aspettano l'Honda!

5.  A Roma un turista sta ammirando il Colosseo quando ad un tratto un tizio gli passa davanti sfrecciando su una Vespa e gridando: "La conosci la Vespa?". Il tizio a tutta velocita' fa il giro del Colosseo, ripassa davanti al  turista e di nuovo grida: "La conosci La Vespa?". Continua cosi' ancora per altre cinque volte. Infine, allargando un po' troppo la curva, ...SBADABANGHETE!... si schianta contro un lampione. Al che il turista gli si avvicina e gli dice: "Te sta bene! Cosi'  impari a fa lo stronzo!". E il tizio dolorante: "...ma io volevo sape' 'ndo stanno i freni!!!".

6.  Come si fa a capire se un motociclista e' felice? Dai moscerini sui denti.

7.  Un tizio patito di vecchie moto un giorno vede una classica Harley-Davidson con scritto "In vendita". Dopo un'accurata ispezione, rimane sorpreso dall'ottimo stato in cui e' tenuta la moto. Cosi' va dal proprietario e conclude l'affare: "Ma dimmi come hai fatto a tenerla cosi' bene!". "Beh, e' semplice. Devi assicurarti che se la moto e' all'aperto e sta iniziando a piovere devi spargere della vaselina sulle parti cromate. La protegge dalla pioggia! Siccome mi prendi la moto, ti posso dare il mio che oramai non mi serve piu'!" e gli porge il tubetto. Cosi' compra la moto e va felice contento sulla sua HD. La sera deve cenare dai genitori della sua ragazza e decide di andarci in moto, cosi' fara' una bellissima impressione. Quando lui arriva, suona, entra, ma prima la ragazza lo prende per un braccio e gli dice: "Amore, devo dirti una cosa sui miei genitori. Quando noi ceniamo, nessuno parla perchŽ il primo che proferisce suono dalla bocca deve lavare i piatti!". Come entrano in casa il ragazzo rimane completamente sbalordito. In mezzo al soggiorno enormi pile di piatti sporchi, in camera piatti sporchi, nella vasca da bagno piatti sporchi, sulle scale piatti sporchi... dovunque piatti sporchi! Si siedono tutti e quattro a cenare sicuri che nessuno dica niente. Il ragazzo decide di approfittare: prende la sua donna, le strappa tutti i vestiti e inizia a farsela sul tavolo. Chiaramente nessuno dice niente. Vuole approfittare ancora. Guarda la madre e pensa: "Non e' male...". Cosi' prende la mamma della sua ragazza, la spoglia e scopano sul tavolo. Nessuno parla. Pero' mentre felicemente tromba, nota che sta iniziando a piovere. Preoccupatissimo della moto tira fuori la vaselina dalla giacca, e a quel punto il marito urla: "OK, lavero' io quei fottuti piatti!".

8.  Due formiche si sfidano ad una corsa in moto. Partono in sgommata e sfrecciano fra pomodori, lattughe e altre verdure dellĠorto. Ad un certo punto POTOPOMMMM ! La seconda formica torna sui suoi passi e trova la prima sotto la moto messa alquanto male: "Ma cosa ti e' successo ?". E la prima: "Oh, niente... mi e' andato un moscerino in un occhio !".

9.  Toni e' fidanzato da anni con Santuzza, ma non la sposa adducendo come scusa il poco denaro. Va spesso a casa sua, ma lei non gliela vuole dare prima delle nozze su consiglio della madre: "Se cedi alle sue richieste non ti sposeraĠ mai". Toni non riesce a far fronte a questo periodo di digiuno, fincheĠ un giorno mentre si trova sull'aia della sua azienda agricola, vede una bella capra che pascola tranquilla. Allora le va dietro, si slaccia i pantaloni e infila la povera capra. Questa, sentendo quella cosa dietro stringe il culo e inizia a correre con Toni che urla dal dolore per la stretta inaspettata. Toni, per non rimetterci tutto, si aggrappa alle corna e con un urlo si fa portare a ÔspassoĠ dalla capra. Questa correndo va verso la casa della morosa. Qui la suocera udendo le urla sbircia dalla finestra e vede una cosa bassa che corre alzando un polverone, riconosce Toni, chiama la figlia e le dice: "Guarda! I soldi per sposarti mai li trovo', ma per la moto con i manubri bassi hai visto che li ha trovati?".

10.          Come chiamera' il suo prossimo motorino la Piaggio? Diana, perchŽ lo puoi guidare come un pazzo ma non raggiunge lo stesso i 40!

11.          Come si dice Ciao in inglese? Motorins!

12.          Due pulci, amiche di vecchia data, si incontrano dopo tanto tempo. Dice la prima: "Ciao bella, come va?". "Ehhh, non troppo bene....etchhhuu. Vedi, ho un brutto raffreddore". "Mi dispiace e come mai sei ridotta cosi'?". "Vedi, io vivo nei baffi di un motociclista che va in giro senza mai mettersi il casco e quando lui corre io prendo freddo". Allora la prima pulce le da' un consiglio: "Ma scusa, fai come me. Io vivo nella peluria pubica di una bella bionda dove mi trovo benissimo". La pulce ringrazia dicendo che seguira' il consiglio. Passano i giorni e le due pulci si incontrano nuovamente: "Hei, come va?". "Ehhh, non troppo bene... etchhhu. Vedi ho sempre quel terribile raffreddore... etchuuu". Allora la prima pulce chiede: "Ma scusa, hai seguito il mio consiglio?". E la pulce: "Ma io cosi' ho fatto. Ho trovato un bella donna, mi sono insediata nei suoi capelli, poi sono scesa fino al pube dove vivevo comodamente...". "E allora?". "Beh, all'improvviso... mi sono ritrovata nei baffi del motociclista!"

13.          Un tipo sta parcheggiando una moto sul marciapiede. Gli si avvicina un vigile: "Guardi che non puo' lasciare ferma qui la moto". Ed il tipo: "Va bene. Le dispiace dondolarmela fino a quando torno?"

14.          perchŽ i carabinieri non cadono mai dalle moto? perchŽ sono... appuntati!

15.          Se potete leggere questo, la mia donna e' caduta. (Letta sul retro di una maglietta di un motociclista)

16.          La motoretta e' la linea piu' veloce tra due punti!

17.          Nell'anno del Giubileo verra' attivato il servizio MOTO-TAXI. Stanno gia' reclutando i motociclisti, ma l'idea fa molto di-scooter...

18.          Un motociclista sta correndo su una strada di campagna. Ad un certo punto un uccellino gli attraversa la strada e lui non puo' fare a meno di colpirlo, sia pure di striscio, con la visiera del casco. Un po' per lo spavento, un po' per la pena, si ferma e raccatta l'animale, che si sta contorcendo sull'asfalto, piu' intontito che ferito. L'uomo si porta a casa l'uccellino, lo medica, lo mette dentro una gabbia e gli mette a portata di becco acqua e cibo. Poi se ne va. Dopo un po' la bestiola riprende del tutto i sensi, si guarda intorno, si vede imprigionato tra le sbarre della gabbia e si dispera: "Oh cacchio, sta' a vedere che ho ammazzato il motociclista!"

19.          Pare che il cardiologo personale di Gianni Agnelli, durante l'ultima visita di controllo, gli abbia consigliato di fare un po' di moto... E lui si starebbe adeguando...

20.          In curva, con la moto piegava cosi' tanto che, invece che dei moscerini, doveva stare attento ai lombrichi. (Stefano Benni, "Il bar sotto il mare")

21.          La Ducati ha comprato la Guzzi. Si chiamera' DUCAZZI.

22.          Chi e' il motociclista piu' lento? Valentino Rossi.

23.          Due vigili urbani stanno morendo dalla sete e decidono di andare a rinfrescarsi il gargarozzo in un bar. Avvistano il bar e ivi giungono con le loro motociclette, le parcheggiano nel piazzale antistante ed entrano. Mentre si stanno rinfrescando l'ugola, fuori, due malvagioni, adocchiano i due mezzi parcheggiati, invitanti, da rubare. In una frazione di secondo forzano le serrature, trovano i fili, fanno il contatto e... VRRRUMMM!! I due vigili, ignari, terminano la loro birra e se ne escono tranquilli nella calura estiva. Ma appena usciti i loro occhi vanno immediatamente al parcheggio e, resisi conto dell'accaduto, esclamano in coro: "MALEDUCATI !!"

24.          Bisognava decidere se rinviare la gara delle 500. A favore c'era V. Rossi, contrario Biaggi e neutro Roberts.

25.          Roma. Una fredda serata d'inverno. Non c'e' anima viva in giro. In lontananza un rombo. Un vigile della municipale in motocicletta ha appena il tempo di alzare la testa per vedere sfrecciare davanti un motociclista senza casco e con un giubbino di pelle su una rombante Harley Davidson. Il vigile inforca la sua moto, una fiammante nonche' vecchia Guzzi 850, e si lancia all'inseguimento, a sirene spiegate. Il motociclista sull'Harley come sente la sirena del poliziotto, si accosta al marciapiede fermandosi. Anche il vigile si accosta, si ferma, scende e con molta calma  si avvicina all'Harleysta, sfilandosi prima il guanto destro, poi quello sinistro, infine il casco. Si piazza davanti all'Harleysta, guardandolo direttamente negli occhi e sibila: "Bollo!". "Beato te! Io me sto a caca' sotto dar freddo".

26.          Piaggio in Inghilterra - Negli anni '60 la Vespa conquista il mercato anglosassone. Anche i pi recalcitranti lord inglesi non resistono alle impennate...

2001 : Odissea nell'ospizio - Nell'anno 2001 il computer del pi grande ospizio del mondo ha il clock indietro di un anno ed  vittima del 'millennium bug'. Le medicine vengono scambiate, i pannoloni non vengono pi cambiati, si scatena il putiferio...

La Gita  Bella - Esaltazione dei valori della famiglia e della gita domenicale fuori porta.

La Pista di Schindler - Schindler  un nazista pazzo che vuole realizzare una pista di formula 1 con degli attraversamenti pedonali dove far attraversare ebrei bendati...

Ultimo Fango a Parigi - Un agente del controspionaggio russo, ammalatosi di artrosi, decide di fare una cura a Parigi ma viene raggiunto e freddato alle terme da un killer...

L'uomo nel Girino - Uno scienziato pazzo fa esperimenti di ingegneria genetica e riesce a far nascere un girino con intelligenza umana. Alla fine della metamorfosi la creatura si trasformerˆ in un principe e solo un bacio dell'orrenda figlia dello scienziato la ritrasfomerˆ in rana.

Profondo Rospo - Sguito de Çl'uomo nel girinoÈ.

Ombre Russe - Un veneziano comunista realizza il suo sogno: aprire un osteria a Mosca. Gli affari vanno a gonfie vele e le sue "ombre" diventano famose. Ma i signori della Vodka decidono di farlo fuori e gli mettono alle calcagna un killer astemio...

L'impero colpisce Ancona - Il feroce capo dell'impero intergalattico decide di dare una dimostrazione della forza dei suoi armamenti ai terrestri: distruggere Ancona col suo agglomerato urbano.

Du' erre stellari - Uno scienziato di trastevere individua con un potente telescopio due strane galassie a forma di 'erre'. Nessuno gli crede e lo rinchiudono in manicomio.

Star Brek - Nello spazio profondo viene individuato da una sonda spaziale un ristorante self-service. Gli astronomi sono increduli e partono per una missione esplorativa muniti di ticket-restaurant.

La cerica dei 101 - Una ditta di cosmesi sbaglia a preparare una lozione per capelli. 101 persone diventano calve e decidono di fare causa alla ditta.

Piaggio allucinante - Per venire a capo dei numerosi problemi di accensione di un Apecar, un meccanico si fa miniaturizzare per essere mescolato con la miscela ed entrare nel cilindro.

La mossa - Durante un esperimento di telecinesi, per una manovra errata uno scienziato entra in simbiosi con un confetto falqui che gli provoca una diarrea a spruzzo.

Arien - Avventure di un petomane tedesco.

Il Che nel deserto - Film documentario sul tentativo del noto rivoluzionario cubano, di assoldare nel proprio partito i tuareg.

Sorci con le ali - Renato Zero regala ai suoi fans un deltaplano ciascuno per poter assistere al concerto dall'alto.

La capanna dello Zio TIM - Per far concorrenza ad Omnitel, la Telecom installa ripetitori per telefonini anche sulle capanne dei villaggi sperduti del Mato Grosso provocando l'ira degli indigeni. Alla fine moriranno tutti di leucemia invocando invano la Summer card.

Arna letale - Un automobilista squattrinato acquista un' Arna usata convinto di aver fatto un buon affare. Ma ben presto dovrˆ ricredersi...

Il cieco sopra Berlino - Vincitore di un viaggio premio con la Lufthansa, un non vedente si sforza suo malgrado di ammirare il panorama.

Mezzogiorno di Cuoco - Mezzogiorno  l'ora pi triste per un cuoco: mentre gli altri si abbuffano lui deve lavorare per accontentarli e se non ci riesce...  sparatoria.

Tetanic - Un transatlantico urta un iceberg e si squarcia: molti passeggeri, a causa delle lacerazioni prodotte contraggono il tetano e contagiano l'intera nave.

Il Tostino - Pablo Neruda alloggia in una locanda dove fanno dei toast troppo piccoli. Il poeta protesta, si deconcentra e non riesce a creare nuovi componimenti.
La Patta sul tetto che scotta - Due scacchisti si sfidano in agosto alle 13 sopra un tetto rovente: alla fine cederanno per il gran caldo.

27.          Esame di Fisica: il professore lancia un mazzo di chiavi allo studente e gli chiede: "Che tipo di moto  questo?". Studente:  "... mmm ... un motoguzzi ?!"

28.          Ho una moto talmente bassa che mi sembra di stare su un bidet...

29.          1600 AC I Babilonesi determinano il moto di Giove. Era un Guzzi. (Le grandi invenzioni della Storia)(Mauroemme)

30.          "Valentino! Come fa la tua moto?". "A fare cosa?"

31.          "Sono in moto. Sa cos' una moto?". "Cazzate. Roba da finocchi. Gli uomini viaggiano a cavallo." (Luis Sepulveda)

32.          Un chiaro esempio di inefficienza dell'industria motociclistica: la marmitta paralitica. (Comix)

33.          Siccome ero disoccupato fin da piccolo mi sono comprato un motorino usato che faceva cos“ cagare che, quando andavo in giro, i moscerini, invece di spiaccicarsi sugli occhiali, mi tamponavano ! (Giovanni Cacioppo)

34.          Preghiera dei motociclisti:
San Marco, e ti si apre sempre un varco.
San Zenone, o ti sposti o sei un coglione.
Santi Immacolati, e non si rompe il Ducati.
San Battista, e non cadi in pista.
San Alicante, e non cadi sul tornante.
San Annetta e apri sempre a manetta.
Santa Maria, che la sfiga porta sempre via.
San Edoardo, e ti schianti solo se sei bastardo.
Santa Teresa e vai in scooter a far la spesa.
San Diego, guarda come mi piego.
San Agostino, e la moto tira un casino.
San Cirillo e schivi il birillo. (per la prova pratica)
San Valentino, e corri un casino.
San Onorato, pericolo schivato.
San Gabriele, ti salva le biele.
San Marcello, schivi il palo e anche il resto.
San Gago, lega la moto con lo spago.
San Mantini, rompe a tutti i cosini.
Sant'Aguzzoli, che in piega fa solo ruzzoli.
Santo Fra, che dietro ad un Tenere non ci sta.
Santo Ramarro, che ha l'accelerazione di un carro.
Santo KLR, che dall'XT prende solo sberle.
S. Gilberto e tieni sempre aperto.
S. Augusta e prendi la strada giusta.
S. Leonino e vai pianino.
S. Simeone e non buchi il copertone.
S. Zenone ti salva il pignone.
S. Marialena protegge la catena.
S. Giovanni e fai pochi danni.
S. Ermelinda e la moto e sempre linda.
S. Badolio per quando manca l'olio.
S. Carmelina preserva alla centralina.
Sant'Arturo per chi ha l'enduro.
Santa Giuliva per chi ha la sportiva.
San Tonino per chi ha il motorino.
Santa Pazienza per chi  rimasto senza.
San Mantini il protettore dei moschini.
San Giorgino, che nel gruppo fa casino.
Santa Yamaha, qualche sberla l'ha sopportata.
San XT, beatificato perchŽ qualcuno l'ha ridotto cos“.
Santa Graziella, guardami la forcella
San Brendano, occhio al cardano
San Esa, salvami il BMW
Santa Iva, salva il Cagiva
Santa Gioconda, proteggimi l'Honda
Santi e Beati, spingetemi il Ducati
Santa Cecilia, proteggimi l'Aprilia.
San Silvestro e struscio con il destro...
San Germano e schivo l`asfalto con la mano...
San Marino che bello il cupolino....
San Manuela preserva la candela....
San Marino e curvo un attimino...
Santa Rotonda proteggimi la Honda...
Santa Prudenza ti aiuta in partenza.....
San Cataldo tienimi il motore caldo
Santa Lucia non lasciarmi per la via
San Apollinare fammi impennare
San Liberale non farmi scivolare
Santo Zeno fammi il pieno
San Nicola e la moto vola
San Assunta non farmi trovare la strada unta
San Omobono fammi sentire l'interfono
San Daniele aiuta le candele
San Lamberto non lasciare il cavalletto aperto
San Calogero pensa allo spinterogeno
San Simone dalla val di Fiemme proteggi tutto ihm
San Leone ( Magno) che ti pompa il LATTUGONE
San Marino e non passi il lattughino
Sant'Ernesto ke il TDM guarisca presto
Santi Protettori preservatemi i carburatori
Santa Nunziatina ke non finisca la benzina
Sia lodato S.Carughi (?!?) se mi vendo la Suzuki
San Devoto... chi rimonta la mia moto?
Santa Maria prima monta la mia
San Firmino qui ci vuol Mago Merlino
Sant'Apollinare, Carughi piega e Gago sta a guardare.
Sante dalle lunghe vesti vendetemi sto Majesty
Santa Concetta, fai che il Gago non fori la tanichetta
San Alfredi fammi rimanere in piedi
San Tancredi, che la moto non mi lasci a piedi

35.          C'era una volta una nave con 500 passeggeri (personale compreso) che fece naufragio e tutti i passeggeri trovarono rifugio in unĠisola deserta nella quale abitava il fantasma con la Honda nera. La sera stessa si present˜ il fantasma e disse: "Sono il fantasma nero, con i capelli neri, con la testa nera, con gli occhi neri, con le sovracciglie nere, con il naso nero, con la bocca nera, con le guance nere, con i denti neri, con la lingua nera, con il palato nero, con le labbra nere, con il mento nero, con la barba nera, con il collo nero, con la nuca nera, con il petto nero, con il dorso nero, con le spalle nere, con la pancia nera, con il cazzo nero, con il culo nero, con le gambe nere, con i piedi neri, con le unghie nere, con le braccia nere, con le mani nere, con il cappello nero, con la biancheria intima nera, con i calzini neri, con i pantaloni neri, con la camicia nera, con la maglia nera, con il cappotto nero, con le scarpe nere, con la casa nera, con i muri neri, con il salone nero, con la camera da letto nera, con il bagno nero, con la cucina nera, con il corridoio nero, con il letto nero, con le lenzuola nere, con le coperte nere, con il comodino nero, con lo specchio nero, con la Honda nera. Oggi mangio i primi 100 di voi". Cos“ ne rimasero 400. La sera dopo il fantasma con la Honda nera si present˜ di nuovo davanti a loro e disse: "Sono il fantasma nero, con i capelli neri, con la testa nera, con gli occhi neri, con le sovracciglie nere, con il naso nero, con la bocca nera, con le guance nere, con i denti neri, con la lingua nera, con il palato nero, con le labbra nere, con il mento nero, con la barba nera, con il collo nero, con la nuca nera, con il petto nero, con il dorso nero, con le spalle nere, con la pancia nera, con il cazzo nero, con il culo nero, con le gambe nere, con i piedi neri, con le unghie nere, con le braccia nere, con le mani nere, con il cappello nero, con la biancheria intima nera, con i calzini neri, con i pantaloni neri, con la camicia nera, con la maglia nera, con il cappotto nero, con le scarpe nere, con la casa nera, con i muri neri, con il salone nero, con la camera da letto nera, con il bagno nero, con la cucina nera, con il corridoio nero, con il letto nero, con le lenzuola nere, con le coperte nere, con il comodino nero, con lo specchio nero, con la Honda nera. Oggi ne mangio altri 100". Cos“ ne rimasero 300. La sera dopo il fantasma con la Honda nera si present˜ di nuovo davanti a loro e disse: "Sono il fantasma nero, con i capelli neri, con la testa nera, con gli occhi neri, con le sovracciglie nere, con il naso nero, con la bocca nera, con le guance nere, con i denti neri, con la lingua nera, con il palato nero, con le labbra nere, con il mento nero, con la barba nera, con il collo nero, con la nuca nera, con il petto nero, con il dorso nero, con le spalle nere, con la pancia nera, con il cazzo nero, con il culo nero, con le gambe nere con i piedi neri, con le unghie nere, con le braccia nere, con le mani nere, con il cappello nero, con la biancheria intima nera, con i calzini neri, con i pantaloni neri, con la camicia nera, con la maglia nera, con il cappotto nero, con le scarpe nere, con la casa nera, con i muri neri, con il salone nero, con la camera da letto nera, con il bagno nero, con la cucina nera, con il corridoio nero, con il letto nero, con le lenzuola nere, con le coperte nere, con il comodino nero, con lo specchio nero, con la Honda nera. Oggi ne mangio altri 100". Cos“ ne rimasero 200. La sera dopo il fantasma con la Honda nera si present˜ di nuovo davanti a loro e disse: "Sono il fantasma nero, con i capelli neri, con la testa nera, con gli occhi neri, con le sovracciglie nere, con il naso nero, con la bocca nera, con le guance nere, con i denti neri, con la lingua nera, con il palato nero, con le labbra nere, con il mento nero, con la barba nera, con il collo nero, con la nuca nera, con il petto nero, con il dorso nero, con le spalle nere, con la pancia nera, con il cazzo nero, con il culo nero, con le gambe nere con i piedi neri, con le unghie nere con le braccia nere, con le mani nere, con il cappello nero, con la biancheria intima nera, con i calzini neri, con i pantaloni neri, con la camicia nera, con la maglia nera, con il cappotto nero, con le scarpe nere, con la casa nera, con i muri neri, con il salone nero, con la camera da letto nera, con il bagno nero, con la cucina nera, con il corridoio nero, con il letto nero, con le lenzuola nere, con le coperte nere, con il comodino nero, con lo specchio nero, con la Honda nera. Oggi ne mangio altri 100". Cos“ ne rimasero 100. La sera dopo il fantasma con la Honda nera si present˜ di nuovo davanti a loro e disse: "Sono il fantasma nero, con i capelli neri, con la testa nera, con gli occhi neri, con le sovracciglie nere, con il naso nero, con la bocca nera, con le guance nere, con i denti neri, con la lingua nera, con il palato nero, con le labbra nere, con il mento nero, con la barba nera, con il collo nero, con la nuca nera, con il petto nero, con il dorso nero, con le spalle nere, con la pancia nera, con il cazzo nero, con il culo nero, con le gambe nere, con i piedi neri, con le unghie nere, con le braccia nere, con le mani nere, con il cappello nero, con la biancheria intima nera, con i calzini neri, con i pantaloni neri, con la camicia nera, con la maglia nera, con il capotto nero, con le scarpe nere, con la casa nera, con i muri neri, con il salone nero, con la camera da letto nera, con il bagno nero, con la cucina nera, con i corridoio nero, con il letto nero, con le lenzuola nere, con le coperte nere, con il comodino nero, con lo specchio nero, con la Honda nera. Oggi ne mangio altri 50". Cos“ ne rimasero 50. La sera dopo il fantasma con la Honda nera si present˜ di nuovo davanti a loro e disse: "Sono il fantasma nero, con i capelli neri, con la testa nera, con gli occhi neri, con le sovracciglie nere, con il naso nero, con la bocca nera, con le guance nere, con i denti neri, con la lingua nera, con il palato nero, con le labbra nere, con il mento nero, con la barba nera, con il collo nero, con la nuca nera, con il petto nero, con il dorso nero, con le spalle nere, con la pancia nera, con il cazzo nero, con il culo nero, con le gambe nere, con i piedi neri, con le unghie nere, con le braccia nere, con le mani nere, con il cappello nero, con la biancheria intima nera, con i calzini neri, con i pantaloni neri, con la camicia nera, con la maglia nera, con il cappotto nero, con le scarpe nere, con la casa nera, con i muri neri, con il salone nero, con la camera da letto nera, con il bagno nero, con la cucina nera, con il corridoio nero, con il letto nero, con le lenzuola nere, con le coperte nere, con il comodino nero, con lo specchio nero, con la Honda nera. Oggi ne mangio altri 49". Cos“ ne rimase solo uno, il Capitano. Il giorno dopo il Capitano era disperato. Sapeva che era arrivata la sua ora. Cos“ decise di fare una camminata nell'isola per vedere il mondo per l'ultima volta. Mentre camminava trov˜ una moto Kawasaki piena di benzina. "Forse  la mia ultima speranza" pens˜. Cos“ ci sal“ sopra e si mise a correre. Il fantasma con la Honda nera lo insegu“, lo prese e se lo mangi˜. Morale della favola? La Honda  pi veloce della Kawasaki.

36.          Il top della fortuna tocco' al signor Honda, al quale il medico ordino' di fare un po' di moto. (Riccardo Cassini)

37.          Il cavallo: motocicletta in carne e ossa. (Fulvio Fiori)

38.          Che differenza c' tra una moto e un water? Con la prima ti siedi per correre, con il secondo corri per sederti.

39.          Un tizio con una vecchia moto tutta scassata viene fermato dai carabinieri: "Documenti...". "Non ce li ho!". "Il casco?". "Non ce l'ho!". "Lo specchietto retrovisore?". "Non ce l'ho!". "La targa?". "Non ce l'ho!". "Allora, riepilogando: lei e' senza documenti, senza casco, senza specchietto e senza targa. E ora come la mettiamo?". "Appoggiata al muro che non c'ha neanche il cavalletto".

40.          Che cos'e' questo? (mimare: la mano destra ferma che saluta e la mano sinistra facendo "bzzz" le scorre a fianco e la supera) Una vespa che sorpassa un ciao.

41.          Giappone. Zuki e Saki camminano per strada, quando il secondo, sventurato, precipita in una fossa. Allora passa un tizio che dice al primo: "Su, Zuki, cava Saki dalla buca".

42.          Coi tempi che corrono... meglio comprarsi la moto. (Erfonsinghelberg)

43.          Un contadino sardo va per la strada di campagna col suo fido motorino Garelli del '72 e nota un camion carico di meloni finito nel piccolo fosso a lato. Il contadino si ferma e chiede al camionista: "Ehilˆ, che  successo?". "Sono uscito di strada e non riesco a riportare il camion in carreggiata. Per favore, vada al paese pi vicino e chieda aiuto". "Non  necessario - risponde il contadino - ho con me una corda, agganciamo il camion al motorino e lo tiriamo fuori". "Ma che dice?". "Su, coraggio, proviamo!". Cos“ fanno, agganciano il camion al motorino, il camionista sale, vede il contadino dare gas, una enorme nube nera esce dal motorino impedendogli la visuale, il camionista sente un violento strattone e in pochi secondi si ritrova col camion in strada. Impressionato, dice: "Incredibile! Quando racconter˜ che un ciclomotore ha tirato fuori da un fosso un camion carico di meloni, nessuno mi crederˆ". "Eh - risponde il contadino - e quando lo racconter˜ io, che sono rimasto senza miscela e ho dovuto tirarlo fuori a pedali...". (Mauroemme)

44.          "Papˆ, mi compri il motorino?". "Nooooo...". "Papˆ, mi compri il motorino?". "Nooooo...". "Papˆ, mi compri il motorino?". "Ancoraaa!... Ma che testa tieni?". "PerchŽ mi compri pure il casco?!"

45.          Come si puo' scrivere una lettera con la moto? Semplice, basta impennarla! (DrZap)

46.          Non esistono le moto comode, esistono culi flaccidi! (Dr. Ogekuri)

47.          Al Museo di Lazise del Garda (Verona) hanno esposto un'ape di 45 milioni di anni fa. Minchia, come passa il tempo! Non credevo che quelle motorette fossero cosi' vecchie! (Aldo Vincent)

48.          Lettera di Valentino Rossi a Babbo Natale.
18-10-2004
Caro Babbo Natale, sono Valentino Rossi, quello che guida forte le moto. Forse non ti ricordi di me perchŽ  un po' che non ti scrivo vista l'etˆ, ma quest'anno voglio farlo anche se con un po' di anticipo. Sai, da piccolo ti scrivevo le letterine con sopra la lista di regali che avrei voluto. Ricordi quando ti chiesi la minimoto per andare a fare le pieghe come il babbo? Bene, quest'anno la letterina la riscrivo io, ma stavolta i regali non sono per me. Se avrai la pazienza di seguirmi ti dir˜ che regali vorrei tu consegnassi, a chi e perchŽ.

1) Un appuntamento per un provino alla ÒThe School of the art of the LollisÓ per il mio amico Hollywood Gibernau. Sembra che recitare sia il suo forte e siccome non si riesce ancora a calare nei panni del co-protagonista, mi ha confessato che gli piacerebbe frequentare un corso del genere.
2) Un corno rosso, anti-sfiga, di quelli potenti di brutto per il mio amico Max. E' tutta la stagione che viene investito da ondate di iella clamorosa e siccome l'ultima della cassa sull'alluce mi  sembrata troppo, vorrei dargli una mano con qualche antico rimedio.
3) Una tuta anti-gravitazionale per il mio amico Alex. Volevo ringraziarlo per aver portato la mia moto al livello che mi ha permesso di vincere il mondiale. Viste le cadute che si deve sobbarcare per fare 'sto mestiere, mi piacerebbe che almeno non si frantumasse nel tentativo di sviluppare una super Honda, magari per Max o Sete.
4) Un ammorbidente per carta di giornale. Sai, Babbo Natale,  per tutti quelli che hanno scritto pagine e pagine su quante ne avrei prese andando via dalla Honda. Almeno non gli ci vengono le emorroidi.
5) Una plastica facciale per Carletto della HRC. M'hanno detto che dopo alcune cose che ha detto e smentito in Qatar, il naso gli sia cresciuto a dismisura e che si fosse formata una enorme riga al centro della faccia rendendolo simile a un paio di natiche. Ci voglio bene al Carletto e non lo riconoscerei pi se rimanesse cos“.
6) Una forcella con un po' meno di effetto boomerang e pi setole nella parte bassa per il mio caro vecchio tecnico delle sospensioni. Vorrei spazzare via tutti i suoi problemi e quelli che innescano il conseguente chattering delle sue moto.
7) Un bidone di quelli che contengono la benzina per tutte le moto del Mondiale, pieno di vasellina purissima. Lo vorrei per Kanazwa. Come? No, non  un orsetto e nemmeno il nuovo nome del Tamagochi. E' una cara persona che ha scelto di esplorare nuove frontiere nel sesso, ma forse ha sbagliato le dosi e adesso ho paura che non si potrˆ pi sedere.
8) Il posto di spalla a fianco del comico che c'era alla mia presentazione in Yamaha. Vorrei che fosse dato ad un altro mio amichetto con gli occhi a mandorla, Kouji Nakajima. So che ha avuto qualche problema sul posto di lavoro.
9) Un bel pezzo di carbone per la Honda. Come? La befana? Ma no. Mica voglio darglielo come si da' ai bambini cattivi. So che hanno inventato una moto che va da sola e che mi batterˆ e so anche che 'sta moto va a carbone. Immagina se 'sta moto andasse bene davvero. Che spettacolo.
10) Un anti-fifa d'aereo per mio babbo. Purtroppo non gli piace volare e non mi pu˜ seguire quando succedono 'ste cose. Se avesse avuto un po' meno fifa, magari, quella carezza me la faceva di persona. Sai che spettacolo?
11) Un cartone di cardiotonici per il mio amico Davide Brivio. Mi  sembrato di vederlo provato per questa stagione e temo che la prossima sarˆ peggio.
12) Un'aspirapolvere elettrica per Jerry. Mi rodeva il pensiero di vederlo chino sulla tabella di partenza che gli dava di ramazza e mi sembra che questo possa essere un bel regalo.
13) Un milione di grazie a tutti gli altri: meccanici, dirigenti Yamaha, amici, conoscenti, tifosi, i miei paesani e chiaramente anche ai miei rivali. Mi raccomando di portare 'sti ringraziamenti a tutti. Senza di loro, forse, non avrei avuto senso nemmeno io.

Ah, Babbo Natale, una cosa per me mi tocca chiedertela. Sai, per non perdere le care vecchie abitudini. Vorrei che mi facessi un regalo un po' particolare. Ecco vedi? Ricordi quando alla fine della scorsa stagione, qualcuno diceva che non avevo i maroni per passare dalla Honda alla Yamaha? Bene, le cose sono due: O me li rimpicciolisci un po', o dici alla Dainese di farmi tuta e mutande molto pi grandi!
Grazie.
Valentino Rossi.

49.          Solo se vinci, puoi permetterti di fare il deficiente. (Valentino Rossi)

50.          "Questo prodotto si muove quando viene utilizzato". (cartello su uno scooter)

51.          La moto e' come una ragazza. Dipende dalla carburazione: grassa, va piano; magra, si spacca. (Valentino Rossi)

52.          Quando si guasta il motorino, dove lo si porta a riparare? Ma dal MOTORINOLARINGOIATRA, naturalmente!

53.          Dove riposa il motociclista stanco? Sul caval-letto! (Scirio)

54.          Stamattina ho dovuto usare l'autobus perchŽ ho trovato la moto con la batteria a terra... il che e' seccante, visto che ieri sera era al suo posto sotto la sella. (fortytwo)

55.          Colmo per Valentino Rossi: essere doppiato mentre gira uno spot pubblicitario. (DrZap)

56.          Definizione di nanosecondo: Max Biaggi.

57.          Inserzione giornalistica: Motociclista vende casco di banane omologato. Telefonare ore pasti, quando siete alla frutta.

58.          Inserzione giornalistica: Vendo APE 50, VESPA 125, MOSQUITO e altri insetti stradali.

59.          Mio zio mi ha svelato il segreto per essere moderni. Consiste nellĠindossare il casco quando si guida la macchina, e mettere la cintura di sicurezza quando si guida lo scooter. (Paolo Burini)

60.          Ho visto Maurizio Mosca guidare una vespa.

61.          La settimana scorsa mentre pranzavo in una piccola trattoria di campagna, sono stato disturbato dal comportamento volgare della banda di motociclisti seduti al tavolo accanto al mio, cos“ mi sono avvicinato al loro capo, un omone barbuto carico d'anelli e tatuaggi, e l'ho sfidato a fare a braccio di ferro. Naturalmente ho vinto io, e anche piuttosto facilmente. Figuratevi che mentre il bestione stava iniziando la sua seconda scodella di spinaci, io avevo gia' terminato la terza! (Bilbo Baggins)

62.          L'inventeur de la moto Harley Davidson, Arthur Davidson, dŽcde et monte au ciel. Ë la porte, St Pierre dit ˆ Arthur : - Vu que vous avez ŽtŽ un homme bon et que vos motos ont changŽ le monde, votre rŽcompense sera de rencontrer Dieu en direct, sans anges gardiens ! Dieu reconna”t Arthur et commente : - Ainsi, vous tes l'inventeur de la moto Harley Davidson
Arthur rŽpond : - Oui, c'est moi.
Dieu commente : - Eh bien, il n'y a pas de quoi tre fier d'avoir inventŽ quelque chose qui est instable, fait beaucoup de bruit, pollue outrageusement et cožte une fortune.
Arthur est embarrassŽ un instant, mais finit par dire : - Excusez moi, mais vous n'tes pas l'inventeur de la femme ?
Et Dieu dit : - Mais oui !
Eh bien, dit Arthur, de professionnel ˆ professionnel, il y a de graves dŽfauts de conception dans votre invention :
1. Il n'y a pas de constance dans le design du pare-choc avant,
2. ‚a caquette constamment ˆ haute vitesse,
3. L'arrire est trop mou,
4. L'entrŽe est placŽe trop prs de la sortie,
5. La peinture est ˆ refaire constamment,
6. Il y a des fuites tous les mois et je constate aussi que a pisse trop souvent,
7. Et les cožts de maintenance sont vraiment excessifs.
Hummmm, vous marquez des points, lˆ, rŽplique Dieu ; attendez ! Dieu va sur son ordinateur cŽleste et tape quelques mots. Il imprime les rŽsultats et il les lit ˆ Arthur : - C'est vrai qu'il y a des dŽfauts dans mon invention, dit Dieu, mais selon tous les sondages, il y a plus d'hommes qui enfourchent mon invention que la v™tre !!!!!!

63.          Valentino Rossi finito il Gran Premio di motociclismo e' annoiato: coi soldi che ha nessuna donna gli resiste, qualsiasi cosa se la puo' procurare senza troppi problemi. Che fare? Decide che ci vuole un po' di rischio e quindi decide di partire per l'Africa per coronare un suo vecchio desiderio: prender parte ad un safari e andare a caccia di animali feroci. Naturalmente rischio si', ma senza esagerare e quindi parte per la caccia dopo essersi rifornito di un bel mucchio di armi di tutti i tipi (fucili, bombe, mitra che sparano 100 pallottole al secondo, ecc, ecc) e di mezzi costosissimi (auto corazzate, ecc). Ovviamente la caccia va molto bene: leoni, elefanti, rinoceronti cadono uno dietro l'altro con grande facilita'. Valentino Rossi pero' e' poco soddisfatto... troppo facile!! Chiede allora di effettuare una caccia piu' rischiosa: la caccia all'uomo. Chiede in giro e gli dicono che esiste nella foresta una piccola tribu' selvaggia e molto agguerita. "Magnifico!" -esclama Rossi- "Questa e' la caccia che cercavo!". Accompagnato da alcuni indigeni arriva dopo alcuni giorni di marcia nella foresta in vicinanza del luogo dove presumibilmente si nasconde la terribile tribu'. Il piccolo gruppo di cacciatori entra molto guardingo nell'accampamento di capanne che sembra vuoto quando all'improvviso saltano fuori dei cattivissimi negri che conciano per le feste la carovana dei cacciatori. Valentino Rossi si risveglia un po' di tempo dopo in un ospedale ferito e sanguinante e con un filo di voce chiede: "Ma che tribu' era che ci ha conciati cosi'?". E il dottore: "La tribu...taria!". (DrZap)

64.          Ma Valentino Rossi... si fa ancora le "motoseghe"? (Fabyo)

65.          Ma Valentino Rossi... alle "grandi scuole CEPU" li ha studiati i "moti" carbonari? (Fabyo)

66.          Ma Valentino Rossi... alle ragazze dice "Me lo suzuki"? (Fabyo)

67.          Qual  la differenza tra la moto e il gabinetto? Che nella moto ti siedi per correre, nel gabinetto corri per sederti.

68.          Se fossimo prudenti non compreremmo moto, ma divani letto. (Angelo)

69.          Io ho sempre avuto due passioni, il sesso e le motociclette. Cos“ per soddisfarle entrambe mi sono regalato una rombante Kamasutra!

70.          A Palermo il casco lo usano solo i parrucchieri! A Milano lo mettono pure per andare in moto! Minchia se ci tengono ai capelli! (Francesco Rizzuto)

71.          Il padre al figlio: "Se esci in moto senza casco, io ti spacco la testa!". (Marco Presta)

72.          Oggi ero in auto, quando raggiungo uno in moto che guidava di un moscio ma di un moscio, che invece di una enduro aveva una enmolle. (rafrasnaffra)

73.          Andante con moto e' il tempo sinfonico preferito da Valentino Rossi ?

74.          Nel vivere del nostro buio quotidiano, ogni tanto incontri un raggio di luce: spesso e' una moto che ti sta investendo. (Giorgio Melazzi)

75.          La mia posizione preferita? Io davanti e Stoner dietro. (Valentino Rossi)

76.          "Pronto? Scusi, e' lei che vende la moto?". "S“". "Per quanto?". "Per sempre...". (Luca Klobas)

77.          Ma lo shock piu' grande c'e' stato quando mia madre ha visto per la prima volta una mummia. Ha detto: "Franco, oh Franco, che brutto incidente ha avuto per avere tutte quelle garze! Scommetto che viaggiava in moto!". "Mamma, ma questa e' morta duemila anni fa!". E lei: "E gia' c'erano le moto?". (Franco Neri)

78.          Per stare in forma io, ogni mattina, faccio 10 minuti di moto. Poi la metto sul cavalletto e salgo in ufficio. (Furio Ombri)

79.          In un manicomio molto affollato arriva un nuovo paziente con la fissazione di essere una moto. Il direttore chiama un paziente cui mancano solo pochi giorni e gli comunica che dividerˆ la stanza col nuovo arrivato. La mattina dopo il paziente 'veterano' va dal direttore e gli chiede per favore di essere spostato. Il direttore dice: "Mi dispiace non abbiamo altre stanze, lo so che  fastidioso stare tutto il giorno e la notte con uno che fa sempre broom broom, ma tu sei guarito, tra due giorni esci, cerca di resistere!". E il paziente: "Dottore, il rumore lo sopporto, ma  il fumo che non riesco a reggere!"

80.          Non m'intendo di motociclette, quindi  inutile discooter! (Walter Di Gemma)

81.          Ma negli anni '60 chi aveva un vitino da vespa poteva comprare una Lambretta ? (DrZap)

82.          Panico per Valentino Rossi al Mugello. Aveva capito "Fattura esposta". (batduccio)

83.          Se Maurizio Mosca guidava una vespa, Bruno Vespa puo' oggi guidare un mosquito? (DrZap)

84.          Colmo per un motociclista (ma anche per un pescivendolo): non saper calcolare l'area del rombo. (CSFA)

85.          é pi facile trovare vita su Giove che un motociclista col casco a Napoli. (Maurizio Crozza)

86.          Lo specialista medico che cura i mal di gola contratti andando in moto si chiama motorinolaringoiatra. (DrZap)

87.          Quando va in motorino il Napoletano non mette mai il casco. Quando lo mette non lo allaccia. Perche' in caso di incidente il casco vola via e non rischia di essere danneggiato. Il Napoletano ci tiene alle sue cose. (Stefano 'Randomante' Pisani)

88.          Una moto incontra un motorino: "Se mi trucco ti Piaggio ?".

89.          New York, presentata la motocicletta ispirata allĠ11 settembre. Una volta sopra  impossibile scendere. (giggi delirio)

90.          Presentata la motocicletta ispirata all'11 Settembre. E' piena di spie che non servono a un cazzo. (Violamelanzana)

91.          Marco Simoncelli ha sorpassato a miglior vita. (Franco Sardo)

92.          E poi dicono che fare moto fa bene. (Scirio)

93.          La Curia vieta a Vasco di cantare al funerale di Simoncelli. Basta un morto in chiesa. (Francesco De Collibus)

94.          Funerali di Simoncelli. All'uscita della bara parte "Siamo solo noi" di Vasco. Il pi colpito  stato il padre, che ha implorato di farsi seppellire col figlio. (Andrea 'Chiorbaciov' Bonechi)

95.          DOPPIAGGIO - Vespa a quattro posti. (ZAP & IDA)

96.          Ma perche' la macchina si mette in moto e la moto non si mette in macchina ? (Alessio Piras)

97.          Quando voglio fare un po' di moto mi faccio assumere dall'Aprilia. (Walter Angelucci)

98.          Le ragazze hanno il ciclo, i ragazzi la moto. (tscaramella)

99.          Moto giapponese ricompare in Canada un anno dopo tsunami. La forza dell'Honda. (ItsCetty)

100.       Valentino Rossi  sempre molto magro. Che sia affetto dalla tiroidite di Hashi...moto ? (Renato R.)

101.       Definirsi motociclisti guidando uno scooterone  come farsi il bidet e sentirsi dei sub.

102.       Tolse il casco, disse: ÇMe ne lavo le maniÈ e ripart“ sgommando. Era Ponzio Pilota. (arcobalengo)

103.       CIAO - Ciclomotore salutare. (Zap)

104.       Le donne vivono 7 anni piu' degli uomini. Quindi, uomini, prima o poi la moto ve la vendiamo. (Teresa Mannino)

105.       Valentino Rossi ha percorso piccoli spazi in Folle. E' proprio matto da le gare. (Giuliano Argon Sacchi)

106.       Valentino Rossi vittima del terreMOTO: guadagna sempre meno Ducati. (Renato R.)

107.       Come si distingue un'ape da una vespa? L'ape ha tre ruote, la vespa due. (Cristina Scafidi)

108.       Muore il pilota di moto Antonelli. Dagli spettatori e dagli addetti ai lavori si leva una domanda unanime "Non ci sono immagini migliori?" (Purtroppo)

109.       Dopo aver messo la macchina in moto ho deciso che e' arrivato il momento di mettere la moto in macchina. (DrZap)

110.       Mercato due ruote: Agosto nero, Settembre Grigio e Ottobre Rosso. La discesa non ha limiti. (Donlione)

111.       Le moto d'acqua sono prodotte dall'Honda ? (Renato R.)

112.       Ho deciso, prendo la moto. E non c' niente da discooter. (Roberto Venerando)

113.       I motociclisti hanno i denti a Guzzi... (Dino D'amico)

114.       Ho un amico motociclista che ha i denti a...Guzzi !! (Sergio Masse Massetani)

115.       Zio Tommaso voleva comprare la mia moto, mi diede anche un anticipo, ma non la vendo pi. Dovr˜ restituire la caparra dello zio Tom. (Marcello Perugia)

116.       Carabiniere: "Ehi, voi due dove state andando in due sul motorino?". "A prendere il terzo!"

117.       Oggi non posso cavalcare la mia Harley. Le  venuto il motociclo. (Marco Casini)

118.       Si sposa Valentino Rossi. Grandi preparativi nei boxer. (Avvocato Brosisky)

119.       Ma, secondo voi, mi possono fare la multa se guido la moto con un casco di banane in testa? (DrZap)

120.       Valentino Rossi nel nuovo spot Opel: "Siamo arrivati troppo presto". La stessa cosa che gli dicono i suoi avversari a fine gara. (Mordicchio)

121.       Dove si porta a riparare lo scooter quando si guasto? Ma dal MOTORINOLARINGOIATRA, naturalmente!

122.       Muore Cassani nella pista dove mor“ Romboni per celebrare la morte di Simoncelli. Il Morto GP. (Marco Camillieri)

123.       Parecchi anni fa esisteva un ciclomotore chiamato "Califfone". Chi ancora lo possiede  bene che se lo tenga stretto. Coi tempi che corrono, potrebbe tornare molto utileÉ (Renato R.)

124.       Cosa dice un'ape quando incontra una vespa? Ti Piaggio?

125.       Definirsi motociclisti guidando uno scooterone e' come farsi il bide' e sentirsi dei sub.

126.       Dopo il doppio podio in Qatar, alla Ducati sognano un'altra notte rossa. Se poi, nella festa, si aggiungesse qualche riga blu (visto che questo  il colore della tuta di Valentino) saremmo tutti pi felici... (Renato R.)

127.       Ho scritto un brano musicale per celebrare le vittorie di Valentino Rossi. E' un andante con moto, con un incedere maestoso e dal finale allegro con brio. (Giuliano Gavagna)

128.       Ah˜!! Coi motociclisti  inutile che te metti a di' scooter!! (Daniele Totolo)

129.       "Fermi! Siete in arresto! Siete in 5 in un motorino!". "Cinque?! PORCA TROIA! E' CADUTO LUCA!". (@paranaturale)

130.       Nuovo codice della strada: in due sullo scooter fin da 16 anni.... A Napoli ridiamo da 3 giorni.... (Ciro Raimo)

131.       Riforma del Codice della Strada, si potrˆ andare solo in 2 in motorino. Forti proteste a Napoli. (KOTIOMKIN) (Cristiano Bologna)

132.       Riforma codice della strada, si potrˆ andare in due sui motorini omologati. Al palo e all'esecutore della rapina, piace questo elemento. (Giovy Novaro)

133.       Codice della strada: sarˆ permesso andare in due in motorino; codice della pesca:  sconsigliato andare a pescare in due nell'Oceano Indiano. (Kotiomkin) (Davide Lazzaro Aldieri)

134.       Viaggio da record per un motociclista cieco per tutto il Messico. Entusiasmo fuori dal centro commerciale dove c' la moto a monetine. (Enrico Antonio Cameriere)

135.       La mia Guzzi ha avuto uno scompenso cardanico. (Massimo Carota)

136.       Max Biaggi indagato per evasione fiscale. Anche stavolta e' arrivato dopo Rossi. (Soppressatira) (Avvocato Brosisky)

137.       Qual e' la moto pi rumorosa ?
 La motosega. (Walter Angelucci)

138.       MotoGP: vince Lorenzo su Honda anomala. (Antonio Di Stefano) & (Lino Giusti)

139.       Catalogna sempre pi vicina alla secessione dalla Spagna. Anche loro stanno con Valentino Rossi. (Renato R.)

140.       La Spagna vince il primo mondiale di motociclismo a squadre. (ATP) (Cristiano Morganti)

141.       Son messo cos“ male che quando inquadrano Lorenzo provo a scuotere la tv per farlo cadere. (Daniele Villa)

142.       Valentino ha sbagliato, non si scalciano gli avversari se poi non ti fermi anche a creparli di mazzate. (Roberto Albanese)

143.       Polizia ferma una moto: "Fermi! Siete in multa! In 5 su un motorino!". "Cinque?! Porca troia! E' caduto Luca!". (@paranaturale) (Bastardodirazza)

144.       Io pi che l'autostima ho la motostima. (Walter Angelucci)

145.       Mi serve immediatamente una moto perci˜ comprer˜ una Early-Davidson. (Alessandro Vittorio Savalli)

146.       "Che fai nella vita?". "Lo scrittore, ho un blog. E tu?". "Il pilota, ho lo scooter".

147.       Napoli, trasportavano frigorifero su un motorino. Per evitare incidenti, lo tenevano fermo i tre seduti dietro. (Soppressatira) (Konrad Schubert)

148.       Non tratto sul prezzo della Vespa, non perdo tempo a discooter. (Maria Luisa LaMolly Tegon)

149.       Oggi in autostrada ho visto motociclisti veramente anziani. I centenauri. (Vincenzo Dello Iacono)