LA NOIA

1.     Le donne con cui esco le faccio sognare. Infatti si addormentano tutte per la noia!

2.     Dopo anni di naufragio in un'isola deserta viene salvato e intervistato: "Beh, si e' annoiato a stare tanti anni da solo?". "Normalmente no! Ma la Domenica non sapevo cosa fare!".

3.     Non tutti gli uomini sono noiosi. Alcuni sono morti. (Not all men are annoying. Some are dead)

4.     La perfezione ha un grave difetto: ha la tendenza ad essere noiosa. (William Somerset Maugham)

5.     Il duro lavoro stanca, la noia uccide.

6.     Tutti i libri storici che non contengono menzogne sono mortalmente noiosi. (Anatole France, "Il delitto di Sylvestre Bonnard")

7.     Non mi ero mai reso conto di quanto fosse noiosa la mia compagnia fino a quando non mi ero trovato seduto li' da solo ! (Groucho Marx)

8.     La bellezza, dopo tre giorni, e' tanto noiosa come la virtu'. (Bernard Shaw)

9.     E' assurdo dividere le persone in buone o cattive. Le persone o sono deliziose, o sono noiose. (Oscar Wilde)

10.  Se tu sapessi quel che stai facendo, probabilmente ti annoieresti (Scoperta di Fresco). Corollario: Solo perché ti annoi non vuol dire che sai che cosa stai facendo. (dalle leggi di Murphy del 2000)

11.  Un quadro e' una riproduzione bidimensionale di qualcosa che e' gia' noioso allo stato tridimensionale. (Ambrose Bierce)

12.  La noia è un'invenzione degl'infingardi. (Ugo Ojetti)

13.  Mi piacciono le lunghe passeggiate, soprattutto quando le fanno le persone che mi annoiano. (Fred Allen) (Noel Coward)

14.  Noioso: Una persona che parla quando vorresti che ascoltasse. (Ambrose Bierce)

15.  La cosa bella dell'essere famosi e' che, quando annoi le persone, queste pensano che sia colpa loro. (Henry Kissinger)

16.  Solo le persone noiose sono brillanti a colazione. (Oscar Wilde)

17.  Odio la necrofilia, è di una noia mortale.

18.  Perché ti meravigli tanto se viaggiando ti sei annoiato ? Portandoti dietro te stesso hai finito col viaggiare proprio con quell'individuo dal quale volevi fuggire. (Socrate)

19.  Il film era talmente noioso che mi sono addormentato davanti alla locandina. (Giorgio Panariello)

20.  Se potessimo tornare indietro nel tempo ci annoieremo mortalmente. (G.P. Lepore)

21.  Certo che ti sto ascoltando, non mi hai visto sbadigliare? (Bob Phillips)

22.  Abbandònati ai tuoi istinti naturali: sii antipatico e noioso. (Anonimo)

23.  Raccontano che un giorno si riunirono in un luogo della terra tutti i sentimenti e le qualita' degli uomini. Quando la noia si fu presentata per la terza volta, la pazzia, come sempre un po' folle propose: "Giochiamo a nascondino!". L'interesse alzo' un sopracciglio e la curiosita' senza potersi contenere chiese: "A nascondino? Di che si tratta?". "E' un gioco, - spiego' la pazzia - in cui io mi copro gli occhi e mi metto  a contare fino a 1000000 mentre voi vi nascondete e, quando avro' terminato di contare, il primo di voi che scopro prendera' il mio posto per continuare il gioco". L'entusiasmo si mise a  ballare, accompagnato dall'euforia. L'allegria fece tanti salti che fini' per convincere il dubbio e persino l'apatia alla quale non interessava mai niente... Pero' non tutti vollero partecipare. La verita' preferi' non nascondersi. perché, se poi alla fine tutti la scoprono? La superbia penso' che fosse un gioco molto sciocco (in fondo cio' che le dava fastidio era che non  fosse stata una sua idea) e la codardia preferi' non arrischiarsi. "Uno, due, tre..." comincio' a contare la pazzia. La prima a nascondersi fu la pigrizia che si lascio' cadere dietro la prima pietra che trovo' sul percorso. La fede volo' in cielo e l'invidia si nascose all'ombra del trionfo che con le proprie forze era riuscito a salire sulla cima dell'albero piu' alto. La generosita' quasi non  riusciva a nascondersi. Ogni posto che trovava le sembrava meraviglioso per qualcuno dei suoi amici. Che dire di un lago cristallino? Ideale per la bellezza. Le fronde di un albero? Perfetto per la timidezza. Le ali di una farfalla? Il migliore per la volutta'. Una folata di vento? Magnifico per la liberta'. Cosi' la generosita' fini' per nascondersi in un raggio di sole. L'egoismo, al contrario trovo' subito un buon nascondiglio, ventilato, confortevole e  tutto per se'. La menzogna si nascose sul fondale degli oceani (non e' vero, si nascose dietro l'arcobaleno). La passione e il desiderio al centro dei vulcani. L'oblio... non mi ricordo... dove? Quando la pazzia arrivo' a contare 999999 l'amore non aveva ancora  trovato un posto ove nascondersi poiche' li trovava tutti occupati, finche' scorse un cespuglio di rose e alla fine decise di nascondersi tra i suoi fiori. "Un milione!" - conto' la pazzia. E comincio' a cercare. La  prima a comparire fu la pigrizia, solo a tre passi da una pietra. Poi  udi' la fede, che stava discutendo con Dio su questioni di teologia, e senti' vibrare la passione e il desiderio dal fondo dei vulcani. Per caso  trovo l'invidia e pote' dedurre dove fosse il trionfo. L'egoismo non riusci' a trovarlo. Era  fuggito dal  suo  nascondiglio essendosi accorto che c'era un nido di vespe.  Dopo tanto camminare, la pazzia ebbe sete e nel raggiungere il lago scopri' la bellezza. Con il dubbio le risulto' ancora piu' facile, giacche' lo trovo' seduto su uno steccato senza avere ancora deciso da che lato nascondersi. Alla fine trovo' un po' tutti: il talento nell'erba fresca, l'angoscia in una grotta buia, la menzogna dietro l'arcobaleno e infine l'oblio che si era gia' dimenticato che stava giocando a nascondino. Solo l'amore non le appariva da nessuna parte. La pazzia cerco' dietro ogni albero, dietro ogni pietra, sulla cima delle montagne e quando stava per darsi per vinta scorse il cespuglio di rose e comincio' a muoverne i rami. Quando, all'improvviso, si udi' un grido di dolore: le spine avevano ferito gli occhi dell'amore...!  La pazzia non sapeva piu' che cosa fare per discolparsi; pianse, prego', imploro', domando' perdono e alla fine gli promise che sarebbe diventata la sua guida. Da allora, da quando per la prima volta si gioco' a nascondino sulla terra, l'amore e' cieco e la pazzia sempre lo accompagna.

24.  Ci sono persone cosi' noiose che ci fanno perdere una giornata in 5 minuti. (Jules Renard)

25.  La capacità degli esseri umani di annoiarsi a vicenda sembra molto maggiore di quella di qualsiasi altro animale.  (Henry Louis Mencken)

26.  Non esistono argomenti noiosi. Solo scrittori noiosi. (Henry Louis Mencken)

27.  E' l'uomo noioso che è sempre sicuro, e l'uomo sicuro che è sempre noioso. (Henry Louis Mencken)

28.  Perché le donne sono tutte cosi' noiose? Non tutte le donne sono noiose. Alcune sono morte.

29.  L'uomo saggio si fa i fatti suoi, ma si annoia da morire.

30.  Il prodotto principale di una società automatizzata è un molto esteso ed approfondito senso della noia. (Cyril Parkinson)

31.  La noia e' quando noi trascuriamo il football in favore della cultura. (Groucho Marx)

32.  La noia è una tristezza senza amore. (Niccolò Tommaseo)

33.  La noia è in qualche modo il più sublime dei sentimenti umani. (Giacomo Leopardi)

34.  Senza illusioni l'umanità morirebbe di disperazione o di noia. (Anatole France)

35.  Quando tengo una conferenza, accetto che qualcuno guardi l'orologio, ma quello che io non tollero è quando qualcuno guarda l'orologio e lo porta al suo orecchio per vedere se e' fermo. (Marcel Achard)

36.  Quando ti sei annoiato di te stesso, sposati ed annoiati di qualcun altro. (D. Prince Jones)

37.  Insieme a te provo sensazioni sconosciute. Prima non sapevo cosa fosse la noia. (Ellekappa)

38.  Affezionato : dicesi di chi ha la tendenza a diventare molto noioso. La creatura più affezionata del mondo è un cagnolino bagnato. (Ambrose Bierce)

39.  Con te mi sto divertendo come una mosca in una valle di stitici!!!

40.  Se la noia fosse mortale, i licei sarebbero un cimitero.

41.  NOIA, s. f. : Sentimento che deriva dalla coscienza della propria grandezza, nonché dalla consapevolezza che essa sarà inutile nell'immediato futuro.

42.  Sono tornato, Capo! Hai fatto bene a non venire al cinema con me, il film era così noioso che a un certo punto gli attori si sono messi a guardare il pubblico! (Groucho di Dylan Dog)

43.  La noia segue l'ordine e precede le bufere. (Leo Longanesi)

44.  Se passi una vita noiosa e miserabile perché hai ascoltato tua madre, tuo padre, tua sorella, il tuo prete o qualche tizio in tv che ti diceva come farti gli affari tuoi, allora TE LO MERITI. (Frank Zappa)

45.  Il lavoro è meno noioso che divertirsi. (Charles Baudelaire)

46.  L'unico argomento a sfavore dell'immortalita' e' la noia. (Emile M. Cioran)

47.  La sodomia e' noiosa. L'incesto e' relativamente noioso. La necrofilia e' noiosa da morire. (Buggery is boring. Incest is relatively boring. Necrophilia is dead boring)

48.  Quassu' c'e' una cittadina cosi' noiosa che un giorno la marea e' calata e non e' piu' tornata indietro. (Fred Allen)

49.  Ho visto un film noiosissimo: per tutta la durata si vedeva dell'acqua che colava in uno scarico. Era un film di pozzetto. (rafrasnaffra)

50.  Conferenziere: chi riesce ad essere noioso su qualunque argomento. (Michele Bella)

51.  Io ho sempre pensato che la paranoia sia una posizione perfettamente difendibile. (I've always found paranoia to be a perfectly defensible position) (Pat Conroy)

52.  Ho guardato un film noiosissimo. Per tutta la sua durata non si sentiva altro che un campanello "driiiin driiiiiin driiiiiiiiiiiiiiiinnnnnn". Era un triller. (rafrasnaffra)

53.  Io quando dormo mi annoio. (Paolo Burini)

54.  Solo le persone importanti possono permettersi di essere noiose. (Constance Jones)

55.  Se le scimmie sapessero annoiarsi, potrebbero diventare uomini. (Johann Wolfgang Goethe)

56.  Ne uccide più la noia che la spada! (Bilbo Baggins)

57.  La gente si divide in due gruppi: gente noiosa e gente divertente; ed è la gente noiosa che fa la divisione. (Seconda legge di Cohen)

58.  Parlare con te, è una noia! È piu interessante guardare la vernice che s'asciuga. (Claudio Bisio)

59.  Da bambino dicevano che soffrivo di paranoia, ma la mia era noia vera! (Bilbo Baggins)

60.  Se l'uomo non si annoiasse sarebbe una scimmia. (Johann Wolfgang von Goethe)

61.  La vita e' breve ma la noia l'allunga. (Jules Renard)

62.  Il vero amore è eccezionale, due o tre volte in un secolo all'incirca. Per il resto, vanità o noia. (Albert Camus)

63.  Tutta l'educazione si riduce a questi due insegnamenti: imparare a sopportare l'ingiustizia e imparare a soffrir la noia. (Abate Galiani)

64.  Sono molto pigro, vorrei uccidere la noia, ma poi in carcere, se mi prendono, cosa faccio? (DrZap)

65.  Io ho un amico cosi' pieno di noia che si e' annoiato di essere annoiato. (DrZap)

66.  Oscar quella sera era stanco di tutto; era stanco di lavorare, di vedere gente, di divertirsi, e persino di pensare. Quindi accese la televisione! (Bilbo Baggins)

67.  L'imperfezione è bellezza, la pazzia è genialità, ed è meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi. (Marilyn Monroe)

68.  Un noioso è un uomo che ti priva della solitudine senza fornirti compagnia. (Gian Vincenzo Gravina)

69.  Mi annoia facilmente, per questo tendo a non rifare le stesse cose, tipo il letto. (barbara simona lecca) (Prugna)

70.  Sono in forma sbadigliante. (ilnonequilibriointeriore)

71.  Baruffa - Bar di periferia dove ci si annoia.

72.  Sono andato ad una festa che mi interessava pochissimo. Comunque tutti mi hanno detto che ero in forma sbadigliante. (DrZap)

73.  Secondo uno studio, gli astemi tendono a morire prima. Di noia. (Andrea Vasumi)