PERFEZIONE e IMPERFEZIONE

1.     L'uovo ha una forma perfetta malgrado sia fatto col culo. (Bruno Munari) (Comix)

2.     Se scritto correttamente, il legalese e' perfettamente incomprensibile.

3.     Tre chirurghi, un russo, un americano ed un italiano, si incontrano durante un congresso e vantano le rispettive scuole. Dice il russo: "Noi russi abbiamo raggiunto oramai una grande perfezione nella chirurgia. Il mese scorso ad un pianista una sega ha tagliato di netto le mani; noi le abbiamo riattaccate e ora il tizio ha ripreso a suonare il piano". Interviene l'americano: "La nostra scuola chirurgica e' superiore. Tempo fa un giocatore di calcio in un incidente aveva perso ambedue le gambe; noi le abbiamo riattaccate e ora il paziente ha ripreso a giocare ed e' stato selezionato per la nazionale americana". A questo punto interviene l'Italiano che dice: "Questo non e' nulla. Tempo fa hanno trovato in un cassonetto dell'immondizia un culo e un paio di orecchie giganti. Noi li abbiamo riattaccati e li abbiamo inviati a Roma. Ora fa il Presidente del Consiglio".

4.     Che verbo e' "Non sarebbe dovuto nascere?". Preservativo imperfetto. (Gino Bramieri)

5.     "Osgood, voglio essere leale con te: non possiamo sposarci affatto". "Perché no?". "Beh'... in primo luogo io non sono una bionda naturale...". "Non m'importa". "... e fumo, fumo come un turco...". "Non m'interessa". "Ho un passato burrascoso: per piĚ di tre anni ho vissuto con un sassofonista". "Ti perdono". "Non potrė avere mai bambini...". "Ne adotteremo un po'.". "Ma non capisci proprio niente, Osgood! Sono un uomo!". "Beh, nessuno Ź perfetto". (da "A qualcuno piace caldo" di Billy Wilder)

6.     Per una casa perfetta bastano: un bagnetto, una cameretta e... una cucinotta!

7.     La disumanita' del computer sta nel fatto che, una volta programmato e messo in funzione, si comporta in maniera perfettamente onesta (Isaac Asimov).

8.     Anche la stupidita' e' bella, se perfetta. (Thomas Mann)

9.     GESTANTE e' participio presente o preservativo imperfetto ?

10.  Una sigaretta e' il prototipo perfetto del piacere perfetto. E' squisita e ci lascia insoddisfatti. Che cosa si puo' volere di piu'? (Oscar Wilde)

11.  "Non esiste la felicita' perfetta !" disse l'uomo quando mori' la suocera e gli presentarono la nota-spese dei funerali. (Jerome K. Jerome)

12.  Per essere perfetta le mancava solo un difetto. (Karl Kraus)

13.  La tecnica arrivera' a tale perfezione che l'uomo potra' fare a meno di se stesso. (Stanislaw Lec)

14.  La perfezione ha un grave difetto: ha la tendenza ad essere noiosa. (William Somerset Maugham)

15.  La gente non e' perfetta, la gente fa i computer: perché i computer dovrebbero essere perfetti ?

16.  La scienza e' sempre imperfetta. Ogni volta che risolve un problema, ne crea almeno 10 nuovi. (Bernard Shaw)

17.  LA SEGRETARIA PERFETTA. Il ruolo della segretaria implica l'accettazione senza condizione del presente regolamento:
1) Una segretaria e' un essere delizioso che dedica anima e corpo al suo padrone.
2) Allorche' le idee di una segretaria siano geniali, diventano subito le idee del padrone.
3) Quando il padrone ha cattive idee, la colpa e' della segretaria.
4) Quando il padrone ha "delle idee" la sua segretaria deve in ogni caso trovarle buone.
5) La segretaria si fara' vanto di restare piu' a lungo in ufficio e di arrivare al mattino fin dall'alba.
6) La segretaria deve saper dire con tono convincente: il signore e' in riunione.
7) Inutile presentarsi al lavoro senza:
- il necessario per cucire (la moglie del padrone non ha tempo di fare tutto)
- un piccolo pronto soccorso.
- l'atlante geografico in 10 volumi
- Una linea diretta con l'accademia italiana per correggere gli errori del padrone
- Un sorriso radioso, un trucco perfetto, un buon carattere a prova di bomba.
8) La segretaria deve soddisfare i desideri del suo padrone prima ancora che egli abbia avuto l'idea.
9) Per evitare scenate coniugali, la segretaria deve essere disordinata nei giorni in cui la signora passa dall'ufficio a prendere il padrone.
10) Una buona segretaria non ha una vita familiare.

18.  Ci vogliono vent'anni a una donna per fare del proprio figlio un uomo completo e venti minuti a un'altra donna per farne un perfetto idiota. (Charles Dickens) (Helen Rowland)

19.  Ho organizzato un pijama party per le 21.30 . Alle 22 dormivano tutti: e' perfettamente riuscito. (Fichi d'India)

20.  La Superbia: se c'e' uno piu' superbo di Lui: "Io son Dio l'essere perfettissimo, potentissimo, in ogni luogo, in confronto a me Nembo Kid e' un imbecille, Budda lo piglio di tacco, si faccia avanti chi se la vuol fare con me, voglio vedere chi ha il coraggio, paraponziponzipo' ". Poi anche il nome. Gli altri dei c'hanno un nome: Giove, Budda, Allah... Lui: Dio! Se si chiamava con un nome piu' umile era piu' simpatico a tutti no?! Che so: "Io sono Guido, non avrai altro Guido all'infuori di me". Era piu' simpatico, no? "Aiutati che Guido t'aiuta!", "Piove come Guido la manda". Sui ponti dell'autostrada: "Guido c'e'". Insomma, era piu' simpatico, veniva bellino: "Allora Dio, nell'Alto dei Cieli...". "Che alto dei Cieli? Son qui a mezz'aria". Insomma! Poteva essere piu'... "Padre Onnipotente". "Che Onnipotente? So far qualcosa, ora non esageriamo!" (Roberto Benigni)

21.  Per la perfetta felicita', non dimenticare due cose: (1) Sii soddisfatto di quello che hai. (2) Assicurati di avere tutto.

22.  Se Dio e' perfetto, perché ha creato le funzioni discontinue?

23.  Dio ha creato pochissime teste perfette. Tutte le altre le ha nascoste coi capelli.

24.  Se fosse vero che le sofferenze rendono migliori, l’umanita' avrebbe raggiunto la perfezione. (Alessandro Morandotti)

25.  La regola e' perfetta: in tutte le questioni di opinione i nostri avversari sono pazzi. (Mark Twain)

26.  Se avessi un po' di umilta', sarei perfetto. (Ted Turner)

27.  Ci sono donne che potrebbero essere perfette: basterebbe che per una volta - incontrandomi - si comportassero male. (Conte Uguccione, "... a volte ritrombano") (Bebo Storti)

28.  Dio mi ha fatto imperfetto e mortale. Permettete che sia almeno un po' seccato?  (Pino Caruso)

29.  La vita morale dell'uomo Ź uno dei soggetti che l'artista puė trattare, ma la moralitą dell'arte consiste nell'uso perfetto di uno strumento imperfetto. (Oscar Wilde)

30.  Mi rifiuto di adorare un Dio che mi ha creato imperfetto solo per potermi un giorno punire. (Anonimo)

31.  Quanti inglesi ci vogliono per cambiare una lampadina? Perché cambiarla? E' una dannata perfetta lampadina. L'abbiamo da 100 anni e ha sempre funzionato bene!

32.  Il coraggio perfetto consiste nel fare senza testimoni quello che si sarebbe capaci di fare davanti a tutti. (Franćois de La Rochefoucauld)

33.  Posso non essere perfetto, ma parti di me sono eccellenti. (Ashleigh Brilliant)

34.  Non e' un perfetto idiota solo perché nessuno Ź perfetto. (Groucho Marx)

35.  E' cosi' perfettamente brutta ...  che diventa veramente carina in un buono specchio deformante.  (Sacha Guitry)

36.  Decalogo del perfetto impiegato. Premessa: Una volta assunto, il posto sarą sempre tuo.
1) Lamentati della paga.
2) Ricorda di timbrare entro le 8.15 prima di andare dal fornaio, giornalaio, in posta e al bar a fare colazione e non oltre il tempo consentito (sarebbe un peccato regalare del tempo prezioso al Comune).
3) Informati di tutti i vantaggi che puoi ottenere in quanto impiegato comunale.
4) Se ti affidano un lavoro che non ti piace, fallo male che tanto te lo cambiano (o addirittura ti cambiano posto di lavoro all'interno del Comune).
5) Non aver fretta a finire un lavoro: ce n'Ź sempre uno dopo che t'aspetta.
6) Tieni presente che in ogni Comune c'Ź sempre un dipendente invalido (che prende 1.300.000 lire al mese, ciėŹ almeno mezzo milione in meno di te) che si dą da fare il triplo rispetto a tutti: sfruttalo piĚ che puoi che tanto non si lamenterą con nessun altro.
7) Lamentati della fatica del lavoro: in fondo lo stress da conto alla rovescia (ovvero attendere il momento necessario per timbrare l'uscita) Ź realmente elevato.
8) Lamentati dei Computer, delle sedie, dell'arredamento....ma solo coi tuoi colleghi.
9) Pretendi Internet insistentemente: sai come scorrerebbe piĚ rapido il tempo!
10) Se stai lavorando in Excel e devi moltiplicare tra loro i contenuti di due celle ricordati di andare nell'ufficio Economato a chiedere una calcolatrice tascabile per effettuare il calcolo.

37.  Decalogo del perfetto assenteista: 1) Non avvisare mai il tuo Capo Servizio per la tua assenza per malattia o per il tuo rientro al termine della stessa. Il tuo Capo Servizio adora indovinare. 2) Cerca di avvisare sempre i colleghi almeno quindici giorni prima della malattia, cosď ammireranno la tua preveggenza e si prepareranno spiritualmente a fare anche il tuo lavoro. 3) E' preferibile iniziare la malattia sempre dopo i riposi e terminare la stessa sempre prima dei riposi. Cosď, con cinque giorni di malattia, puoi startene comodamente a casa nove giorni. Puoi benissimo ripeterlo quante volte vuoi, tanto l'Ufficio del Personale non se ne accorgerą mai. 4) Puoi ammalarti in occasione delle ferie della tua fidanzata, la quale poi farą altrettanto in occasione delle tue. Oppure, se non sei in ferie, puoi ammalarti contemporaneamente a lei. In due ci si ammala meglio. Non ti preoccupare se anche la tua fidanzata lavora nella stessa azienda, tanto la coincidenza, anche se ripetuta, non sarą notata da nessuno. 5) Se il tuo Capo Servizio ti nega il permesso per recarti al battesimo del figlio del cugino della tua portinaia, puoi chiedere al tuo medico un certificato che ti consenta di partecipare. 6) Per proseguire le ferie puoi benissimo mandare un certificato medico; anzi un certificato medico spedito da Capri o da Taormina susciterą l'ammirazione dei colleghi, che lavoreranno anche per te. 7) Non ti affrettare a spedire il certificato medico. Ricordati che sei malato e che non ti puoi affaticare. Anzi, se non lo spedisci affatto, puoi risparmiare i soldi delle raccomandate. 8) Le fasce orarie di reperibilitą sono state istituite per consentire al lavoratore di recarsi al cinema, al mare o in visita agli amici. Se vuoi, puoi anche restare a casa, ma Ź importante non farsi trovare dal medico di controllo, evitando inoltre accuratamente di recarsi alla visita ambulatoriale. 9) Durante la malattia Ź opportuno intensificare le attivitą ricreative. E' consigliabile inoltre dedicarsi ad incontri di boxe per il titolo provinciale o gare di ballo. Se invece hai bisogno di denaro, puoi cercare un lavoro da svolgere nel periodo di malattia.  10) Soprattutto ricordati sempre che in Italia un certificato medico NON SI NEGA A NESSUNO. (Ugo Nanni)     

38.  Non e' vero che sono un perfezionista, ma il fatto che tu abbia naso, seppur di poco, al di sotto della bocca, non puoi definirlo un "segno particolare". (Fabio Fazio)

39.  Un tizio va dal medico per sentire un suo parere: "Dottore, ho meno di 40 anni e quando mi guardo allo specchio vedo un uomo calvo dal colorito giallastro, con gli occhi crisposi e i denti guasti. Che cosa ne pensa?". E il medico: "Io non lo so, ma quello che vi posso dire e' che la vostra vista e' perfetta".

40.  Il viaggio perfetto Ź circolare. La gioia della partenza, la gioia del ritorno. (Dino Basili)

41.  "Nessuno e' perfetto" come diceva Ulisse. (Riccardo Cassini)

42.  Cosa disse Dio dopo aver creato Adamo? Eppure dovrei essere capace di fare di meglio ! E cosa disse Dio dopo aver creato Eva? Solo dopo aver gia' fatto pratica si raggiunge la perfezione.  

43.  I giapponesi hanno inventato la donna robot perfetta. Ha 5 bottoni: 1. Scopa 2. Succhia 3. Cucina 4. Pulisci 5. Spenta.

44.  Sono stato dal dottore e gli ho detto: "Dottore, tutte le mattine davanti allo specchio del bagno mi viene la nausea. Che cos'ho?". "Non lo so. Ma la sua vista Ź perfetta". (Rodney Dangerfield)

45.  Caro Signore: gli dei sono stati buoni con me. Per la prima volta nella mia vita, tutto Ź assolutamente perfetto cosď com'Ź. Quindi questo Ź il patto: tu lasci tutto com'Ź adesso e io non ti chiederė niente di piĚ. Se ti sta bene, non darmi assolutamente nessun segno. Ok, fatto. In segno di gratitudine, ti offro questo latte e questi biscotti. Se vuoi che li mangi al posto tuo, non darmi assolutamente nessun segno. Sarą fatto. (Bart Simpson)

46.  Era un matrimonio perfetto. Lei non voleva e lui non poteva. (Spike Milligan)

47.  L'amante perfetta Ź quella che si trasforma in una pizza alle quattro del mattino. (Charles Pierce)

48.  Vendesi piccola scrivania Luigi XVI. Perfetta per una donna, con piedi piccoli e fondo largo.

49.  Quando un pazzo sembra perfettamente ragionevole Ź gran tempo, credetemi, di mettergli la camicia di forza. (Edgar Allan Poe)

50.  La perfezione dell'uomo consiste proprio nello scoprire le proprie imperfezioni. (Sant'Agostino)

51.  Il mondo non e' perfetto. In un mondo perfetto Mark Chapman avrebbe ucciso Yoko Ono. (Daniele Luttazzi)

52.  Qual Ź la definizione di "Donna perfetta"? Una bionda, muta e sorda, figlia di un barista.

53.  Diceva M., vecchio scapolone, piacevolmente, che il matrimonio e' uno stato troppo perfetto per l'imperfezione dell'uomo. (Nicolas de Chamfort)

54.  Lei: "Tutte le volte che mi guardo allo specchio non posso fare a meno di ammirare il mio corpo perfetto. Credi sia vanitą?". Lui: "No! E' immaginazione".

55.  "Signorina, si spogli completamente". "Ma il suo collega cinque minuti fa mi ha detto che Ź tutto perfetto!". "Anche a me, per questo voglio controllare!".

56.  Si e' sposato? Nessuno e' perfetto a questo mondo. (anonimo)

57.  "Cara, sei comoda in quel sedile?". "Si, amore, comodissima". "Davvero lo schienale non e' troppo duro?". "No, caro, e' perfetto". "E hai sufficiente posto per le gambe?". "Certo caro". "E non e' troppo inclinato in avanti?". "No, tesoro, e' perfetto". "Allora amore, ti spiacerebbe se ci scambiassimo di posto?". (Mauroemme)

58.  Guardate, donne che non c'e' niente di male in quel motto antico. "Tota mulier in utero", e cioe' che la donna ragiona con la fica. Se e' per questo, anche l'uomo ragiona col cazzo. Figuratevi che c'e' gente che ragiona col buco del culo. Se al giorno d'oggi da una bravadonna e da un bravuomo si pretende che ragionino con tutti e tre questi organetti di percussione, trasmissione e emissione, dalla perfetta Gentildonna e dal perfetto Gentiluomo ci si aspetta che, a differenza di chi stende encicliche, ragionino con la testa. (Aldo Busi) (da "Il manuale della perfetta gentildonna")

59.  Un inglese dice a un amico: "Mia moglie e io abbiamo un'intesa sessuale perfetta. Ieri avevamo il mal di testa tutti e due".

60.  La donna perfetta e' come l'eco che parla solo se interrogata: ma non fa come l'eco che vuol dire sempre l'ultima parola. (Martino Ragusa)

61.  Se qualcuno si volta a guardare, il vostro abbigliamento non e' perfetto. La vera eleganza consiste nel non attirare l'attenzione. (Lord Brummel)

62.  Non so che cosa voi chiamate una societą perfetta. Ma non v’Ź societą vivente fuori di quella che Ź animata dall’ineguaglianza e dall’ingiustizia. (Paul Claudel)

63.  Il fiore perfetto Ź una cosa rara. Se si trascorresse la vita a cercarne uno, non sarebbe una vita sprecata. (dal film "L'ultimo Samurai")

64.  Non permettere a nessuno di credere che tu sia un perfetto idiota: nessuno Ź perfetto. (Kristian RakvĆg)

65.  Il comportamento perfetto per la donna perfetta:
- Lo ingoiero' tutto... adoro assaggiare.
- Sei sicuro di non aver bevuto abbastanza?
- Sono annoiata... mi radero' la micia.
- Dovresti andare con gli amici al bar.
- Grande scoreggia! Fanne un'altra!
- Ho deciso di non indossare piu' vestiti in casa.
- Sei cosi' sexi quando sei sbronzo!
- Preferisco proprio guardare il calcio e bere birra con te piuttosto che fare shopping.
- Abboniamoci a Play-boy.
- Hai voglia di guardarmi mentre faccio sesso con la mia amica?
- Andiamo a fare un giro, cosi' potrai guardare qualche culetto.
- Vado fuori a dipingere la casa.
- Adoro quando giochi a golf la domenica... spero che troverai il tempo per giocare anche il sabato.
- Amore, la nostra vicina prende il sole nuda. Vieni a vedere che tette!
- Capisco che li' sia piu' duro, ma dai, ti prego, riprovaci ancora che lo adoro.
- No, no, ci penso io a cambiare l'olio alla macchina.
- Tua madre e' molto meglio della mia.
- Fammi un favore, dimenticati del giorno di San Valentino e comprati una nuova mazza da golf.
- Non ti preoccupare, capisco perfettamente il nostro anniversario cade tutti gli anni, vai pure a caccia con gli amici che e' un modo magnifico per rilassarsi.
- Dai amore, noleggiamo un film porno, compriamo una cassa di birra, qualche canna e chiamiamo la mia amica Tammy che facciamo un bel triangolo.
- Oh no, ti prego, non un'altra passeggiata, andiamo in quel nuovo locale di lap-dance.
- Ho abbastanza soldi per tutti e due, perché non vai in pensione e non cerchi di migliorare il tuo handicap a golf?
- Hai bisogno di molto riposo, smettila di svegliarti tutte le notti per dare da mangiare al bimbo. Ci penso io!
- Cristo! Se non ti faccio un pompino subito impazziro'.
- Mi sono iscritta ad un corso di yoga cosi' potro' mettermi le gambe dietro le spalle solo per te.
(da Fr@nz)

66.  L'uomo e la donna perfetti
C'erano una volta un uomo perfetto e una donna perfetta. Si incontrarono e, siccome la loro relazione era perfetta, si sposarono. Il matrimonio fu semplicemente perfetto. E anche la loro vita insieme era ovviamente perfetta. In una notte di Natale buia e tempestosa, l'uomo perfetto e la donna perfetta stavano viaggiando in macchina su una strada molto tortuosa, quando all'improvviso notarono al lato della strada un uomo, che aveva evidentemente problemi con il suo mezzo di trasporto. Siccome erano una coppia perfetta, si fermarono per aiutarlo. L'uomo era Babbo Natale, e aveva un enorme sacco pieno di regali. Siccome non volevano deludere tutti i bambini del mondo la sera di Natale, l'uomo perfetto e la donna perfetta si offrirono di accompagnare Babbo Natale con la loro auto, e presto si ritrovarono a distribuire i regali. Purtroppo le condizioni della strada e del tempo continuarono a peggiorare, finche' l'uomo perfetto, la donna perfetta e Babbo Natale ebbero un incidente. Solo uno di loro riusci' a sopravvivere. Quale dei tre?
(La risposta si trova alcune righe sotto)
La donna perfetta e' l'unica che si salva: era l'unico personaggio reale, perché Babbo Natale non esiste, e neanche un uomo perfetto.
Per le donne la storia finisce qui.
Gli uomini scendano ancora di alcune righe.
Se Babbo Natale e l'uomo perfetto non esistono, vuol dire che al volante c'era la donna perfetta. Questo spiega perché c'e' stato l'incidente. Tra l'altro, se sei una donna e stai leggendo, abbiamo la prova anche di qualcos'altro: che le donne non fanno mai quello che gli si dice.

67.  E' vero che le donne hanno un 1% di imperfezione. Se non fossero state create dalla costola di un uomo sarebbero perfette al 100%. (Mauroemme)

68.  Ai furfanti manca sempre qualche cosa: quando sono perfetti diventano brava gente. (Gerolamo Rovetta in 'Romanticismo')

69.  L'anno scorso ho partecipato al concorso per il miglior costume, ma non ho vinto. E dire che il mio era perfetto: ero travestito da Uomo Invisibile! (Marco Bernardini)

70.  Io e mia moglie siamo perfetti fatti l'uno per l'altra, infatti lei Ź fatta per uno, io per un'altra. (Omen) (Raul Cremona)

71.  A quel tempo una famiglia raffinata doveva sempre includere almeno un bambino delicato. Io ero un soggetto perfetto perché avevo brevemente considerato di morire alla nascita. (Jean-Paul Sartre)

72.  "Il perfetto rapporto sessuale secondo la donna"
Lei arriva a casa di lui con 45 minuti di ritardo, ampiamente giustificato dalla scelta del vestito. Lui riceve in smoking, musica soft, luce soffusa che viene da candele profumate, un enorme mazzo di rose rosse offertole in ginocchio. Lei sorride soddisfatta e accetta l'omaggio floreale.
A tavola, cena preparata da lui: carpaccio di spada, tagliolini al tartufo bianco, aragosta alla griglia e champagne. Il tutto in porzioni calibrate alla perfezione per via della dieta di lei. Finita la cena, regalino: anello di brillanti dentro la coppa di champagne che le offre mentre l'accompagna in salotto vicino al caminetto. Accetta con un sorriso. Accende l'impianto, diffondendo per la casa la sua canzone preferita. Ballo lento stretta al suo petto ampio e caldo. Poesia d'amore scritta appositamente per l'occasione, sussurrata all'orecchio Labbra che si sfiorano e poi finalmente si incontrano in una passione senza fine Mani di lui, mantenute perfettamente da una sessione di manicure, che scorrono gentili sul corpo di lei. Abbandono tra le sue braccia. Lui che la solleva e la porta, sempre guardandola negli occhi, in camera, dove li aspetta un enorme letto a baldacchino bianco e cuscini dappertutto. La spoglia lentamente con baci leggeri su tutto il corpo e l'adagia comodamente sui cuscini. Lui si spoglia lentamente come uno spogliarellista professionista, corpo statuario di lui che scivola sul corpo di lei e si sofferma con la bocca nella sua intimitą. Lei raggiunge l'apice del piacere almeno un paio di volte, cercando di trattenere le sue sedate voglie. Piatto forte: la sua perfetta virilitą la riempie; lei rilassata, lui fa tutto il lavoro, con dolcezza e abilitą. Lei raggiunge parecchi orgasmi, in attesa di quello del suo uomo. Lui le fa i complimenti, lei si sente bella come un angelo e focosa come un diavolo. Si appaga quando vede che con le sue grazie riesce a far raggiungere l'orgasmo anche a lui. Lui che si sdraia nel letto al suo fianco ed inizia una pratica di coccole, grattini e bacini che continuano anche durante il sonno di lei. Sonno profondo da bambina, la mattina dopo colazione a letto

"Il perfetto rapporto sessuale secondo l'uomo"
Arrivo a casa di lei, le apre la porta vestita di pizzo nero, reggiseno a balconcino (quarta), giarrettiere senza mutante. Si mette a quattro zampe e lo accompagna direttamente in camera da letto. Dopo aver miagolato si lecca le labbra e apre la bocca invitante. Lo sventrapapere esce dalla tana fiero e scattante. Spontaneo "oooh" di ammirazione di lei. Dice: "Ma tu con quel cosa fai male alle donne. Mi ci starą dentro?" Aperitivo alla bolognese (fellatio) di 10 minuti, senza orgasmo, con lei che mugola e gli prende le mani e se le mette sulla testa chiedendo di essere usata; primo orgasmo di lei, senza alcun contatto fisico Schiocco delle dita di lui e lei si alza in piedi. Altro schiocco: i (pochi) vestiti di lei cadono a terra Prima penetrazione: lui sta in piedi e se la carica addosso. Lei spalanca gli occhi incredula di tanta virilitą. Lui la regge per un quarto con le braccia e per tre quarti con il pene. Durata 18 minuti, durante i quali lui la porta in giro per la casa e guarda qua e lą, tanto per ambientarsi.
Cambio posizione: alla pecorina, 25 minuti, con lei con i gomiti appoggiati al tavolo. Piatti e bicchieri che cadono a terra. Lei ha un orgasmo ogni 30-40 secondi, con ululati che confermano a tutto il condominio la possenza virile del vero maschio latino. Cambio posizione: a terra, stile missionario e variante acrobatiche, totale 23 minuti. Lei si frattura un'ulna contro un mobile ma gode talmente tanto che non se ne accorge. Altro cambio: smorzacandela, 36 minuti. Lei urla, si sente impalata e implora di continuare. Al quarantesimo orgasmo avviene il miracolo dell'eiaculazione femminile. Lei si scusa e pulisce tutto leccando. Va in cucina e si beve un paio di vov e prende alcune fialette di carboidrati a rilascio immediato, per recuperare le forze. E' passata piĚ di un'ora di rapporto continuato e, nonostante la pausa, lei si scusa che "le brucia un po'". Gli strizza l'occhiolino facendo intendere che ci sono anche altre strade sono disponibili Sodomia, 38 minuti: lei viene venti volte e lo implora di sculacciarla perché Ź una cattiva bambina. Le sculacciate vengono elargite. Veloce detersione del membro. Gran finale: pompino con eiaculo-inondazione. Lei come se avesse passato l'ultimo mese nel deserto senz'acqua. Fuochi di artificio e applausi fragorosi di tutti gli abitanti del quartiere. Riposo del guerriero: lei stremata sussurra che si Ź sentita scopata davvero per la prima volta. Lui di tutta risposta emette un rumoroso peto, lei si eccita e implora di poter eseguire una nuova fellatio, che le viene concessa. Dormita epocale con russata.

"La dura realtą"
Si conoscono in discoteca, escono e adesso sono sulla fiat uno di lui Limonano. Fiato di lui: 2 margherita e 2 tequila sunrise. Fiato di lei: 12 sigarette. Praticamente una distilleria clandestina che lecca un portacenere. Lui le mette le mani addosso; a lei non dą fastidio, e ricambia vagamente. Lui la crede infoiata, sbottona i pantaloni, le mette una mano dietro la nuca e cerca di spingerle la testa verso il basso. Il collo di lei diventa marmoreo. Lui insiste poco, poi si stanca e la pastrugna ancora un po'. Illuminazione di lui: "Se gliela lecco io, lei non potrą rifiutarsi di ricambiare". Si fionda tra le sue gambe e le alza la gonna. Cerca di infilarle la lingua da qualche parte, ma complice la cellulite a materasso e il tanfo di gnu in putrefazione il compito Ź arduo. Alla fine riesce a trovare qualcosa, ma la barba incolta nonché la palese inettitudine rendono l'esperienza scarsa. Lei reagisce freddina, lui capisce che il pompino Ź ormai un miraggio. Nuovo piano. Lui si alza con sguardo da mandrillo e estrae il portafoglio. Da sotto lo scudetto della squadra del cuore estrae un preservativo. Fallisce il primo tentativo di apertura del preservativo perché gli scivola sotto il sedile. Fallisce il secondo perché lui si mangia le unghie e non riesce ad aprire la bustina. Lei in un momento di compassione gli apre il preservativo. Lui estrae fiero il suo membro. Lei lo guarda e gli passa il preservativo annunciando che non ha una manualitą sufficiente per metterglielo. Dopo tre tentativi lui riesce a infilarsi il preservativo. Osserva fiero che gli arriva a metą senza capire che l'ha solo messo male. Lui si mette in qualche modo sopra di lei e inizia a pompare come un forsennato. Lei lo lascia fare per una decina di secondi, poi gli suggerisce che in realtą non l'ha ancora penetrata. Inizia la penetrazione. Venti secondi intensissimi. Orgasmo di lui. Riposo del guerriero: lui ansima sudato sopra di lei. Lei infastidita cerca la manovella del finestrino per liberarsi dell'odore acre delle ascelle di lui. Lui si rimette a posto, si controlla i capelli al finestrino, la guarda e ha le palle di chiederle: "Sei venuta?". Romanticismo bruscamente interrotto dalla testa del guardiano notturno che spunta dal finestrino. Accensione del motore e sgommata veloce. Gran finale: non si mettono i preservativi nel portafoglio. Gravidanza indesiderata e matrimonio riparatore.
(DK-WAMP)

73.  Un negro nella neve Ź un bianco perfetto.

74.  Lo psicanalista al paziente: "Il solo fatto che lei sia cosi' perfettamente normale e' anormale!"

75.  "Nessuno e' perfetto" come disse Dio subito dopo la creazione del mondo. (DrZap)

76.  "Ehi pupa, ho come il presentimento che io e te ci intenderemo alla perfezione". "What?". (Mauroemme)

77.  Non esistono uomini perfetti, ma solo intenzioni perfette. (Dal film "Robin Hood principe dei ladri")

78.  In un mondo perfetto ne' cioccolato ne' alcoolici avrebbero tante calorie. (John Gratton)

79.  Due sono le prove che Dio, se esiste, non Ź perfetto. Una Ź l'odiosa salsedine. L'altra, mio fratello. (J.B.)

80.  L'unica cosa imperfetta in natura Ź la razza umana. (Nota di Fowler) (Dalle leggi di Murphy)

81.  I passeggeri hanno sentito questo messaggio attraverso l'interfono subito dopo il decollo: "Sedetevi e rilassatevi. Questo aereo Ź interamente automatico. Pilota automatico, assistenza in volo automatica, e carrelli d'atterraggio automatici. Siete perfettamente al sicuro. Godetevi il viaggio. Niente puė andare storto... Niente puė andare storto... Niente puė andare storto...". (Joey Adams)

82.  All'inizio del secolo il campione viennese Josef Krejcik ricevette il peggior regalo di compleanno entrato nella storia degli scacchi. Avendo raggiunto il suo venticinquesimo compleanno, decise di giocare 25 partite in una simultanea. Il risultato fu un perfetto 0-25.

83.  La mia memoria sarebbe perfetta per fare il politico. Non ricordo niente di quanto accaduto l'anno scorso. (Mauroemme)

84.  Non avere paura della perfezione, tanto non la raggiungerai mai. (Salvador Dalď)

85.  Cosa manca ad un'auto fantastica per essere davvero perfetta? La mia targa. (Mauroemme)

86.  La Guida alla Ragazza perfetta
1. Non dire ciė che intendi. Mai.
2. Sii ambigua.Sempre.
3. Piangi. Piangi spesso.
4. Rinfacciagli cose dette, fatte o pensate anni, mesi o settimane fa.
5. Falli scusare per qualsiasi cazzata.
6. Riempi di peluche, pupazzetti e altre inutilita' la loro macchina, stanza, zaino, come ricordi del fatto che voi state pensando a loro (?)
7. Guardali negli occhi e comincia a ridere.
8. Fingi una crisi isterica per qualunque boiata e poi vedi il punto 5.
9. Esigi di essere chiamata spesso. Fai scenate se non lo fanno.
10. Quando ricevi un complimento fingiti paranoica per averne ancora
11. Usa papino\fratello come arma enfatizzando la loro protettivitą
12. Arriva in ritardo ad ogni appuntamento, poi vedi punto 8.
13. Parla spesso del tuo ex, possibilmente comparando.
14. Falli indovinare cosa vuoi. Se sbagliano, vedi punto 8.
15. Prepara piccoli anniversari del cazzo (tipo il primo bacio, la prima volta che vi siete incontrati....) Se se ne scordano vedi al punto 8.
16. Di' sempre che sei grassa. Poi vai al punto 5 senza curarti della loro risposta.
17. Falli indovinare.Falli vivere nel mistero.
18. Critica il loro modo di vestire.
19. Ignorali. Quando ti chiedono "Che c'Ź?" digli che se non lo sanno non glielo direte voi di certo.
20. Prova a plasmarli.
21. Prova a farli ballare.
22. Falli incontrare ai tuoi amici.Trova qualcosa che non va nei suoi.
23. Quando si arrabbiano con te, non glie lo far mai scordare (vedi al punto 4).
24. Quando stanno zitti chiedi. "a cosa stai pensando?" (Dio mio anche in America Ź cosď!!! NdM)
25. Leggi in qualsiasi cosa abbiano scritto.
26. Non credere in loro. Non rispettarli.Esigi che guadagnino fiducia e rispetto, e non concederli mai.
27. Insisti sul farli incontrare alla tua famiglia. Non sopportare la sua.
28. Iper-analizza ogni cosa.
29. Dopo aver scopato dď sempre "parliamo di noi...."
(da 'Fuorissimo')

87.  Mia moglie mi ha detto: "Secondo lo zodiaco noi due siamo una coppia perfetta, io un segno di terra e tu un segno d'acqua". Ed io ho risposto: "Sono stanco di vivere nel fango". (Bilbo Baggins)

88.  Il mio volo era in perfetto orario. Sono rimasto a terra. (Bilbo Baggins)

89.  Una perfetta giornata estiva Ź quando il sole brilla, la brezza soffia, gli uccellini cinguettano, e la falciatrice Ź rotta!

90.  Quelli che fanno del regolare esercizio fisico, muoiono in perfetta salute. (Bilbo Baggins)

91.  Riguardo al sesso io e mia moglie abbiamo un'intesa perfetta. Ieri sera, per esempio, avevamo entrambi il mal di testa! (Bilbo Baggins)

92.  Ci sono poche donne cosď perfette da far sď che un marito non si penta almeno una volta al giorno d'aver preso moglie. (Jean de La BruyŹre)

93.  Ai microfoni della stampa, alla presentazione della Nuova Punto, Montezemolo ha dichiarato: "E' perfetta, non le cambierei neanche una virgola". (Respect!) 

94.  Grazie ad un regolare esercizio fisico, ed ad una vita sana, sono in forma perfetta. Faccio i cento piani in dieci secondi netti. E anche meno, se l'ascensore Ź veloce. (Bilbo Baggins)

95.  Nessuno Ź perfetto. Quindi nessuno fa l'amore meglio di me! (Bilbo Baggins)

96.  Per ottenere una perfetta messa a fuoco, occorre farsi assistere da un sacerdote e da un piromane. (Pino Imperatore)

97.  Sono il migliore, Ź vero. Io perė penso ancora a migliorare. Quando credi di essere perfetto vuol dire che sei finito. (Valentino Rossi)

98.  Nobody is perfect, I'm nobody. (SiMcarD)

99.  Risulta che gli scienziati tedeschi che cercavano scientificamente di creare la razza perfetta si siano imbattuti in una scoperta sorprendente. Le caratteristiche genetiche piu' pure risultavano maggiormente evidenti nei soggetti che consumavano poca carne, o non ne consumavano affatto. Fu cosi' istituito un regime speciale di dieta a base di soli vegetali per i soggetti degli esperimenti, che vennero chiamati veget-ariani. (3573 bytes free)

100.                Le 25 frasi dell'uomo perfetto
1. Certo amore, quel vestito ti va benissimo, te lo compro immediatamente. 
2. GRASSA? TU? Ma quando mai, sei tutta curve e mi piaci un sacco! 
3. Oh amore, lo sai che le strazianti storie d'amore sono quelle che preferisco vedere a cinema! 
4. A cena dai tuoi? Ma certo, non vedo l'ora di passare un po' di tempo a chiacchierare con la tua adorabile mammina. 
5. Calcio? Cosa intendi? L'elemento contenuto nel latte? Si, fa tanto bene alle ossa, amore. 
6. La riunione coi capi di certo non sarą piĚ importante che venire a scegliere le tende con te. 
7. No, amore, non ci vado a giocare a carte coi ragazzi, preferisco accompagnarti a fare un po' di shopping, e certo, pago io! 
8. Abbiamo tutta la notte per fare l'amore, quindi penso di coccolarti per almeno tre ore... 
9. Esci con le tue amiche? Bene, vuol dire che ne approfitto per sistemarti un po' quel mobile a casa. 
10. Questa frittata che hai preparato Ź D-E-L-I-Z-I-O-S-A, di certo nessuno saprebbe fare di meglio. 
11. Ma no, dopo una giornata cosď sarai stanca, i servizi in casa li faccio io! 
12. Ti ho mai detto di come sono bravo a stirare? 
13. Quel collier di diamanti mi sembrava cosď solo in quella vetrina..adesso gli faranno compagnia l'anello e il braccialetto che to ho preso l'anno scorso! 
14. Penso che San Valentino sia il momento migliore per una fuga romantica, io e te in uno chalet solitario... 
15. Oh no, amore, non riattaccare, parliamo ancora dieci minuti, in fondo sono sol tre ore che siamo al telefono... 
16. Quando sono con te il tempo vola, mi sono persino dimenticato di andare in palestra! 
17. Beh, se proprio vuoi metterti a dieta, vuol dire che lo faremo in due... adoro le tue carote bollite... 
18. Amore, il bimbo piange, ma lascia, lo cambio io! 
19. No, resta altri dieci minuti a letto, la colazione la preparo io e te la porto qui. 
20. Domenica in casa? E perché mai? Anzi, avevo proprio voglia di fare un giro all'IKEA! 
21. Ma certo amore che so montare questo mobile&ti ho mai detto che ho fatto un corso di svedese e queste istruzioni sono chiarissime? 
22. Oh amore, hai montato tu il quadro? Che brava! No, non ti preoccupare, lo squarcio sulla parete si ripara in un attimo! 
23. Le tue amiche sono molto simpatiche, ma tu sei anche bellissima... 
24. Mi sa che non te lo dico abbastanza che ti amo... 
25. Si amore, lo so che sei sorpresa, ma la mia mamma mi ha insegnato come andare in bagno e lasciare tutto in perfetto ordine!!! 
(da BastardiDentro) 

101.                L'unica virtĚ che manca a Berlusconi per essere perfetto Ź la modestia. (Mauroemme)

102.                Manuale del perfetto magistrato:
1. Non disporre mai intercettazioni telefoniche né ambientali: c'Ź sempre il rischio che il sospetto che state controllando chiami o venga chiamato da un deputato, da un ministro, dal presidente del Consiglio, da un governatore di regione o di Bankitalia.
2. Se, una volta adottate tutte le precauzioni del caso, vi ritrovate ugualmente fra le mani un nastro con la voce di uno dei suddetti soggetti, mangiątela dopo opportuna masticazione o, in caso di stomaco debole, ordinatene l'immediata distruzione. Avrete ottime chances di diventare procuratore nazionale antimafia.
3. Non indagate su esponenti, simpatizzanti o elettori del centrodestra, altrimenti verrete accusati di essere toghe rosse. E Francesco Cossiga si ritirerą dalla politica per protesta.
4. Non indagate su esponenti, simpatizzanti o elettori del centrosinistra, altrimenti verrete accusati di indebolire la politica per conto dei poteri forti e dei banchieri. E Cossiga si ritirerą dalla politica per protesta.
5. Non indagate sui vertici delle banche, e men che meno di Bankitalia, altrimenti sarete accusati di danneggiare gli esponenti del centrodestra o del centrosinistra loro amici. E, quel che Ź peggio, Cossiga non si ritirerą piĚ dalla politica per protesta.
6. Se incappate in un bilancio falso, convocate il colpevole per felicitarvi: "Complimenti, dottore: quando si candida al Parlamento?"
7. Se incappate in una tangente, anziché perder tempo ed energie con indagini, rogatorie, perizie, udienze preliminari e tre gradi di giudizio, condannate immediatamente il corrotto e il corruttore, alla pena accessoria di presentarsi alle elezioni politiche. Cosď, per portarli avanti con il lavoro. La pena accessoria s'intende estesa anche ai rispettivi avvocati.
8. Se trovate 21 miliardi di lire non dichiarati del '94 su un conto cifrato svizzero di Previti o 50 milioni di euro non dichiarati del 2004 sui conti cifrati monegaschi di Consorte e Sacchetti, non fate troppe domande e non andate a pensare chissą cosa. Quelle sono tipiche "consulenze".
9. Se dovete notificare un invito a comparire, un avviso di garanzia, una richiesta di rinvio a giudizio al presidente del Consiglio, non fatelo: qualunque cose stia facendo il premier - un convegno sull'omeopatia, le corna in Spagna, il trapianto a Ferrara, il lifting in Svizzera, lo shopping alla Standa, la talassoterapia in una delle sue sette piscine abusive - verreste immancabilmente accusati di "giustizia a orologeria". Se proprio non potete fare a meno di notificargli qualcosa, all'inizio dell'anno chiedete al premier (o, in alternativa, a Bondi) di indicare quattro o cinque date a sua scelta. Voi non sapete ancora quali reati gli contesterete. Ma lui sď.
10. Se scoprite che un premier o un ex premier Ź un mafioso, buttate via le prove finché siete in tempo. Se no poi la Cassazione vi dą ragione, il governo fa una legge per stroncarvi la carriera e l'Antimafia Ź costretta a scrivere 400 pagine di relazione per sbianchettare la sentenza.
11. Prima di prendere qualsiasi iniziativa giudiziaria su qualcuno, informatevi preventivamente sul suo titolo di studio, il suo tenore di vita e le sue amicizie politiche. Dopo, Ź troppo tardi. Se vi accorgete in ritardo di aver arrestato un ricco laureato con amicizie in alto loco, scarceratelo immediatamente, ancor prima che Giuliano Ferrara ve lo chieda: se no quello poi parla.
12. Se vi capita un imputato extracomunitario, vi basterą adottare questo semplice accorgimento. Nel caso in cui provenga dal Nordafrica, condannatelo al massimo della pena, possibilmente per terrorismo: un magrebino Ź colpevole sempre, anche senza prove, a prescindere. Nel caso in cui, invece, provenga dagli Stati Uniti e, per dire,appartenga alla Cia e abbia rapito un imam per farlo torturare in Egitto, assolvetelo da tutte le accuse, anzi: possibilmente non processatelo nemmeno. Un agente della Cia Ź innocente sempre, a prescindere, soprattutto se ci sono le prove.
13. Se siete convinti che la legge sia uguale per tutti, cominciate a preoccuparvi seriamente. Delle due l'una: o avete sbagliato mestiere, o avete sbagliato paese.
(Marco Travaglio)

103.                Solo perché nessuno protesta non significa che tutti i paracadute siano perfetti. (Benny Hill)

104.                La perfezione? Una bella donna nuda che spina birra dai capezzoli. (Paolo Burini)

105.                Sarebbe migliore se non parlasse; e sarebbe perfetta se non  pensasse. L’ideale sarebbe se fosse anche gonfiabile. (Paolo Burini)

106.                La moglie perfetta Ź quella che ti resta fedele e tuttavia ha per te le stesse premure che avrebbe se ti tradisse. (Marcel Prévost)

107.                Le gambe delle donne sono perfette quando hanno tre fessure: la prima fra le caviglie, la seconda fra i polpacci e la terza un po' piu' su. (Mike Bongiorno)

108.                Il marito perfetto Ź colui che Ź intimamente convinto di aver sposato una moglie perfetta. (André Maurois)

109.                "Come cantante lei Ź perfetto per cantare nei concerti di beneficenza!". "Perché?". "Perché... fa pietą!!!"

110.                L'uomo perfetto? Un ermafrodita: un individuo con un organo maschile, il pene, e uno femminile, il cervello. (Vladimir Luxuria)

111.                Un marito Ź quell'uomo che si aspetta che una moglie sia perfetta per capire perché non lo Ź lui. (Slartibartfast)

112.                Tutte le volte che incontri un uomo che sarebbe un marito perfetto ... scopri che lo e' gia'.

113.                La perfezione Ź atea, rivoluzionaria e anoressica. (Slartibartfast)

114.                Erano d'accordo in tutto ed il loro era davvero un matrimonio perfetto. Lui da dieci anni fingeva d'esser muto per non dover parlare a quella stronza di sua moglie, ed intanto lei si fingeva sorda, per non dover ascoltare quell'idiota di suo marito! (Bilbo Baggins)

115.                Il prete durante l'omelia: "perché Dio vi ama, Dio vi ha fatti perfetti in ogni sua forma, perché voi siete perfetti in quanto somigliate a Dio, perché Dio non sbaglia etc. etc.". Dalla fila centrale si alza, mooooolto lentamente, un tizio dallo scranno: "Padre, scusatemi, io sono invalido, zoppo, semiparalizzato, sventurato, povero, dormo sotto un ponte, ho perso due figli piccoli e la moglie in un incendio, fra una settimana ho un processo per aver rubato in un supermercato... che ha da dire su di me?". Il prete: "Appunto! Tu come disgraziato, sei perfetto!"

116.                La capacitą di fare citazioni Ź un perfetto sostituto del senso dell'umorismo. (Somerset Maugham)

117.                La comunicazione perfetta esiste. Si chiama "lite". (Stefano Benni)

118.                Voi due insieme siete un uomo perfetto. (Laura Morante a Diego Abatantuono e Fabrizio Bentivoglio in "Turné", 1989)

119.                Ho una cura perfetta per una gola arrossata. Tagliarla! (Alfred Hitchcock)

120.                La civilta' non raggiungera' la perfezione finche' l'ultima pietra dell'ultima chiesa non sara' caduta sull'ultimo prete. (Émile Zola)

121.                Avevo una bambola gonfiabile, mi ci trovavo bene. Sono tornato al negozio e ho comprato il modello parlante: la toccavi e pronunciava frasi carine. Poi sono passato al modello moglie perfetta: quando la sgonfio dice "piegami bene e metti la scatola nell'armadio". (Giovanni Sormani)

122.                Il perfetto delinquente deve essere immorale, amorale, asessuale e incorruttibile. (Toto')

123.                Io sono nessuno. Nessuno Ź perfetto. (Alfredo Accatino)

124.                Io modestamente sono giovane e bello, e ricco e affascinante, oltre ad essere molto intelligente e assai modesto. Credo che se non fossi anche un tremendo bugiardo, potrei affermare d'essere veramente perfetto! (Bilbo Baggins)

125.                Siccome sono una donna dovresti farmi almeno i complimenti visto e considerato che sono sempre bella e perfetta, invece di interessarti sempre di altre cose.

126.                Questa era gente che ha creduto che tutto ciė che riguardava l'Unione Sovietica fosse perfetto, ma si portavano dietro la carta igienica. (P.J. O'Rourke)

127.                L'uomo Ź veramente imperfetto, ma bisogna capire e scusare, considerando l'epoca in cui Ź stato creato. (Alphonse Allais)

128.                Un giorno ho chiesto a Dio perché ci avesse creati cosď imperfetti. Mi ha risposto che se ci avesse fatto perfetti, poi lui si sarebbe annoiato e sentito inutile! (Bilbo Baggins)

129.                Dizionario della perfetta escort.
Ad uso delle novelle escort chiamate a frequentarlo, ecco la traduzione degli ultimi termini gergali, attualmente in uso a Palazzo Grazioli e Villa Certosa!
Allora... prima di tutto lo stesso Palazzo Grazioli. Sapete come si chiama nel poetico linguaggio convenzionale che vi si usa? Il P. Unto. G.  Capite la finezza della cosa?
E il nome in codice di Villa Certosa? Neveland.
E le feste che si danno a Palazzo Grazioli e Villa Certosa? Papaveri e Papere.
Come si chiama la ospite di prestigio, da cui ci si attende riconoscenza in cambio di un qualche favore? Scalpo.
E una ospite ancora un poco minorenne ? Una mela.
Il soprannome segreto di Silvio? Grande capo Occhio Solo.
I gioielli che Silvio regala? Minimo sindacale.
E fare una pompa a Silvio? Un sette camicie.
Quindi ne consegue che se siete una papera e l'unto v'invita nel Punto G, aspettatevi di dover sudare sette camicie per guadagnare il minimo sindacale, e state attente al capo indiano, che non riuscendo ad altro vuole almeno il vostro scalpo!
Bene .. spero di essere stato utile a tutte le ragazze che saranno invitate. E a proposito: Ź ovvio che il termine giusto da usare al posto di puttana Ź ... escort. (Bilbo Baggins)

130.                Provo per New York quello che puo' provare un bambino verso il padre che fa il ladro di banche: non e' perfetto, ma gli voglio bene ugualmente. (Woody Allen)

131.                I numeri perfetti sono molto rari, proprio come gli uomini perfetti. (Cartesio)

132.                La donna perfetta Ź la donna tiramolla. Una che non se la tira e ce la molla! (Bilbo Baggins)

133.                Quale Ź stato l'unico uomo perfetto al mondo? Direi quello che alla fine ha sposato la signorina Fetto. (Grizzly)

134.                La malattia Ź un processo fisico che dą inizio a quell'uguaglianza che la morte perfeziona. (Samuel Johnson)

135.                Essendo oggi il 25 dicembre, forse Ź il caso che io concluda parlandovi finalmente dell'uomo perfetto. Qual Ź stato l'unico uomo perfetto al mondo? Nessuno Ź perfetto. Quindi Ulisse Ź stato l'uomo perfetto! (Bilbo Baggins)

136.                Se il mondo fosse perfetto, non lo sarebbe. (Yogi Berra)

137.                Non arriviamo mai tanto vicini alla perfezione come quando riempiamo un modulo di una domanda d'impiego.  (Beresford)

138.                La metą degli esseri umani Ź fatta di perfetti idioti. L'altra metą non Ź ancora perfetta, ma almeno ci prova! (Bilbo Baggins)

139.                Io vivo in perfetta armonia col mio ambiente. Il mio ambiente perė mi fa schifo! (Bilbo Baggins)

140.                Carcere: istituto per il perfezionamento delle arti criminali. (Bilbo Baggins)

141.                Mia mamma ha misure perfette: 90-90-90. Ed Ź sempre vestita di tutti i colori. Praticamente, Ź il cubo di Rubik! (Paolo Arcuri)

142.                Mio cugino diceva di avere un piano perfetto per farsi le ragazze. Ma io so che questo piano andava sempre a puttane. (DrZap)

143.                Culo: Disumano per l'esattezza e la perfezione delle sue proporzioni, il culo Ź anche molto umano. Mentre la perfezione Ź, per ciė stesso, inespressiva, il culo Ź la parte piĚ eloquente del corpo. (Massimo Fini)

144.                Mia moglie e mia suocera sono perfettamente complementari: una mi critica per ciė che faccio, l'altra per quello che non faccio. (La Settimana Enigmistica)

145.                Il silenzio e' la piu' perfetta espressione di disprezzo.

146.                Io sono perfettamente in forma: "tondo" Ź una forma.

147.                E' UFFICIALE: Renzi ha tutte le caratteristiche del "Perfetto governante"....1) Figlio d'arte: suo padre Ź un ex parlamentare della Democrazia Cristiana. 2) Non ha mai lavorato: a 30 anni era gią presidente della provincia. 3) CONDANNATO dalla Corte dei Conti.... PERFETTO! (nocensura)

148.                La sanitą mentale Ź un'imperfezione. (Charles Bukowski) 

149.                Monti parla un italiano cosď perfetto che i leghisti hanno dovuto chiedere l'interprete !! (tutte le cazzate del presidente)

150.                Il corpo della donna Ź la miscela perfetta tra Arte e Natura.

151.                Si sbaglia sempre. Si sbaglia per rabbia, per amore, per gelosia. Si sbaglia per imparare. Imparare a non ripetere mai certi sbagli. Si sbaglia per poter chiedere scusa, per poter ammettere di aver sbagliato. Si sbaglia per crescere e per maturare. Si sbaglia perché non si Ź perfetti.  (Bob Marley).

152.                L'imperfezione Ź bellezza, la pazzia Ź genialitą, ed Ź meglio essere assolutamente ridicoli che assolutamente noiosi. (Marilyn Monroe)

153.                Chi pensa di essere perfetto Ź un perfetto deficiente.

154.                A questo mondo tutto Ź imperfetto, tranne la stupiditą, ovviamente.

155.                La perfezione ha un grave difetto: ha la tendenza ad essere noiosa. (William Somerset Maugham)

156.                Per ogni stupido che ha un'idea c'e' sempre un cretino che la perfeziona. (Leo Longanesi)

157.                Confalonieri licenzia Fede mentre Berlusconi Ź allo stadio. Il delitto perfetto. (mimoparlante)

158.                L'UOMO PERFETTO ...non beve, ...non fuma, ...non imbroglia, ...non tradisce e SOPRATTUTTO ...non esiste. (susy)

159.                In un mondo di merda e' sin troppo facile dedurre che gli stronzi sono perfettamente a loro agio. (Carl William Brown)

160.                Se Wellington fu soprannominato Iron Duke (Duca di ferro), Enrico, duca di Guisa, assassinato nel castello di Blois per ordine di Enrico III, era semplicemente un duca di ghisa. Se aggiungiamo Stalin, l'uomo d'acciaio, ecco tre metallari perfetti ! (Renato R.)

161.                Il Trota non e' un perfetto idiota. Ma solo perche' nessuno e' perfetto (Umb80)

162.                Molti difetti rasentano la perfezione. (Roberto Ricci)

163.                Il delitto perfetto. La televisione ha ucciso la realtą? (Jean Baudrillard)

164.                Nuove auto blu, il governo frena. L'ABS funziona perfettamente! (Luca kaspo)

165.                La societą perfetta Ź quella delle formiche. Stanno sempre a formicare... (Fabio Carapezza)

166.                Il cretino non e' altro che uno scemo in movimento che per cause naturali insite nel suo DNA, segue il suo percorso fino a giungere al suo massimo apice di stronzo perfetto. (La Banca delle Risate)

167.                Meglio simpatico e pazzo che un perfettino del cazzo.

168.                Mia mamma mi ha fatto perfetta. Il resto l'ho migliorato io.  (Barbarella) (BarbyeTurica)

169.                L'amore perfetto esiste. Se hai uno specchio. (Daniela Spina) (Danygreeneyes)

170.                In un'aula di tribunale il giudice chiede: "Lei ha assistito all'inizio della lite?". ť il testimone: "Si". Il giudice lo corregge: "Si dice: 'Si, vostro onore' ". E il testimone: "Si, vostro onore". E il giudice: "Puė riferire le esatte parole che originarono la rissa?". "Lei Ź un perfetto cretino", vostro onore".

171.                Un bambino Ź la forma piĚ perfetta di essere umano. (Vladimir Nabokov)

172.                Ricerchiamo la perfezione, ma poi sono proprio le imperfezioni che ci fanno impazzire! (ElenaPittana)

173.                Non c'Ź nulla di simile alla donna, sono fantastiche: amano gli uomini, anche gli stronzi. Prendi il piĚ grande stronzo che hai conosciuto, in qualche parte del mondo c'Ź una donna disposta ad amarlo. Le donne sono perfette, il resto sono cazzate. (Dal film "Havana")

174.                Lascio agli altri la convinzione di essere i migliori... per me tengo la certezza che nella vita si puė sempre migliorare. (Marilyn Monroe)

175.                Prima ha incontrato l'uomo perfetto... poi ha incontrato sua madre. (dal film "Quel mostro di suocera")

176.                Morto Pino Rauti. Gli Ź mancata una C per essere un nazista perfetto. (peggiosatira)

177.                Le ragazze reali non sono perfette. Le ragazze perfette non sono reali.

178.                Il rapporto sessuale perfetto non supera i 13 minuti. Per le donne..."minuto" piĚ "munito" meno. (Alberto Betti)

179.                Mia suocera ha misure perfette: 90-90-90. Ed Ź sempre vestita di tutti i colori. Praticamente, Ź il cubo di Rubik!

180.                Trieste Ź il luogo perfetto per i monaci: ora et la bora. (tiamq)

181.                E' morta la Montalcini, una vita dedicata alla ricerca. Della pettinatura perfetta. (enzofilia)

182.                Tra Berlusconi e la Lega c'e' l'accordo: il 75 % delle tasse rimarra' al Nord, e l'altro 25 % verra' evaso... e' perfetto! (Maurizio Crozza)

183.                Svizzera: scontro tra 2 treni vicino alla frontiera tedesca. L'impatto Ź avvenuto in perfetto orario. (Gianni Zoccheddu)

184.                Un vero amico Ź quello che, quando tu gli dici che ti senti un perfetto fallito, ti risponde che non sei perfetto... nemmeno come fallito!

185.                Se 3 fosse davvero il numero perfetto le tette non sarebbero 2. (Jonz)

186.                Nessuno ha una memoria tanto buona da poter essere un perfetto bugiardo.

187.                Dio Ź il passato, il presente, il futuro; Dio Ź perfetto ed infinito ! Sarą per questo che dicono che Dio Ź il VERBO ? (Renato R.)

188.                Nell'antico Egitto usavano merda di coccodrillo come contraccettivo. Quanti altri tipi di merda avranno provato prima di arrivare alla perfezione? (Daniele Luttazzi)

189.                Aperitivo con un mio amico di colore. Io ho preso un negroni, lui un bianco secco. Perfetto. (Carlo Prestori)

190.                Io ho imparato dai miei errori. Ora li faccio perfetti!

191.                Peppino: "Anto', sai che ti dico? La ragione Ź dei fessi". Toto': "E bravo Peppino. Sai che ti dico? Hai perfettamente ragione". (Toto')

192.                In effetti Paolini incarna alla perfezione il PD: sta sempre in secondo piano e in silenzio. (straccameriggi)

193.                Lo so, non sono perfetto. Ma chissenefrega! Nemmeno la luna Ź perfetta: Ź piena di crateri. E il mare? Nemmeno lui: Ź troppo salato. E il cielo? Sempre cosď infinito! Insomma, le cose piĚ belle non sono perfette. Sono speciali. (Bob Marley)

194.                Mio nonno sarebbe un perfetto portavoce del M5S, si perde per strada e conserva tutti gli scontrini. (Fabio Bellacicco)

195.                Nessuno e' perfetto... neanche Dio se ha creato l'uomo. (Bruno Bozzetto)

196.                Stronzi si nasce. Poi, al massimo, ci si perfeziona!

197.                A scuola ero un vero super-perfezionista. L'unico 6 che mi soddisfaceva era il 6 al Superenalotto. (DrZap)

198.                In un mondo perfetto esisterebbe anche l'alibi perfetto ? (DrZap)

199.                Non Ź un perfetto idiota solo perché nessuno Ź perfetto... 

200.                La veritą rende liberi, l'imperfezione rende veri. (Massimo Bisotti)

201.                Come gli uomini desiderano che sia la donna: Gentile, Rispettosa, Organizzatrice, Seducente, Saggia, Elegante…   Tenera, Esperta, Tuttofare, Trasgressiva, Energica. (DrZap) [Leggere l'acronimo]

202.                Il Papa: "Non esistono mogli o mariti perfetti. Figuriamo le suocere...".

203.                Io non sono perfetto... Io sono originale!!

204.                Una donna era rimasta single per quasi tutta la vita, perché cercava l’uomo perfetto. Quando fu anziana qualcuno le chiese: "Hai viaggiato molto, eri bella e interessante, hai conosciuto tanti uomini, sei sempre stata alla ricerca. Ma non sei mai riuscita a trovare un uomo perfetto, l‘uomo della tua vita, nemmeno uno?". La vecchia si fece triste e rispose: "Sď, una volta l'ho trovato… un giorno, tanto tempo fa, ho trovato l’uomo perfetto…". "E cosa Ź successo? Come mai non l'hai sposato?". Con aria ancora piĚ triste, l'anziana rispose: "Cosa potevo fare? Lui era alla ricerca della donna perfetta...". (Enrico Sunda)

205.                Un mio amico sostiene che la donna perfetta e' quella che ha qualcosa in piu' delle altre... Ho cercato di spiegargli che quelli sono i trans...

206.                Sai cos’Ź la perfezione? Due imperfezioni che si mettono insieme. (dal film "La Tempesta")

207.                Io non sono perfetta... sono per l'intera torta. (valemille)

208.                Solo l'imperfezione aspira all'eternita'.

209.                Una cosa perfetta al massimo e' un errore.

210.                Nessuno Ź perfetto. Nemmeno il passato remoto. (Sarė bre') (Pietro vanessi)

211.                Sono un perfezionista. A parte questo, non sbaglio mai. (Sarė bre') (Pietro Gorini)

212.                Cassazione: legittimo il licenziamento se l'azienda vuole aumentare i profitti. L'associazione a delinquere perfetta a fini di sfruttamento. (Francesco Costantino)

213.                Maradona “ambasciatore di Napoli nel mondo”. Evasore fiscale con problemi di droga e figli illegittimi: in effetti Ź perfetto. (Soppressatira) (Pietro Diomede)

214.                Era un piano ben calcolato: Romeo si sarebbe suicidato dopo qualche mese e la Raggi avrebbe intascato la bella somma di 30mila euro! Tutto perfetto, tranne i problemi di autostima di Romeo che pensa di valere quanto lo stipendio di un parlamentare. (Soppressatira) (Salvo Cacciola)

215.                Ero un essere imperfetto, ma e' tutto passato. (La parte buffa di me)

216.                La necessitą d'imperfezione si manifesta quotidianamente. (Sarė Bre') (Margherita Campanella)

217.                Quando un chirurgo, dopo aver eseguito un intervento perfetto, si complimenta con se stesso guardandosi allo specchio, si parla di chirurgia estatica? (DrZap)