RELIGIONE : LA FEDE

1.  Vi e' mai capitato di perdere la fede? Una volta, in piscina. Come avete ritrovato la fede? Svuotando la piscina.

2.  Mi ha telefonato Dio, e mi ha detto: "Cos'e' un uomo senza fede?". Gli ho risposto: "Uno scapolo".

3.  La scienza senza la religione e' zoppa, la religione senza la scienza e' cieca. (Science without religion is lame, religion without science is blind). (Albert Einstein)

4.  Infedele: A New York e' definito cosi' chi non crede in Cristo. A Costantinopoli, invece, chi ci crede. (Ambrose Bierce)

5.  La fede si puo' definire un'illogica fiducia nel verificarsi dell'improbabile. (H.L. Mencken) (Soren Kierkegaard)

6.  La fede e' d'oro, l'entusiasmo e' d'argento, il fanatismo e' di piombo. (Ugo Ojetti)

7.  Riponi la tua fiducia in Dio, e tieni asciutta la polvere da sparo. (Oliver Cromwell)

8.  Non Ź che abbiamo perso la fede: l'abbiamo semplicemente trasferita da Dio alla professione medica. (Bernard Shaw)

9.  La fede comincia la dove la ragione finisce. (Soren Kierkegaard)

10.          La ragione Ź il piu' grande nemico che abbia la fede. (Martin Lutero)

11.          Si puo' cambiare la fede senza cambiare Dio. E viceversa. (Stanislaw Lec)

12.          Fede: Credere senza prove a ciė che ci viene detto da uno che parla senza cognizione di causa di cose senza paragone. (Ambrose Bierce)

13.          La fede e' credere in quello che sai che non e' cosi'. (Lemma dell'Irlandese) (Mark Twain)

14.          Il dubbio. A proposito di fede, un giorno il professor Barbieri  mi porto' in camera da letto a vedere il ritratto del suo Santo protettore. Si trattava di una cornice a cassettone, stile impero, con all'interno un punto interrogativo fatto tutto dď lampadine colorate. PiĚ sotto, su una mensoletta, due lumini sempiterni, di quelli che si usano nei cimiteri. Barbieri pigiė un pulsante e le lampadine del punto interrogativo cominciarono ad accendersi e a spegnersi. "Chiedo scusa", disse la signora Assunta "ma io quel tabernacolo ce l'ho sullo stomaco! Anzi, se proprio debbo dire la veritą: lo odio!". " Non datele retta, ingegnŹ, piuttosto non distraetevi e seguitemi" intervenne Barbieri.  Il Punto Interrogativo Ź il simbolo del Bene, cosď come quello Esclamativo Ź il simbolo del Male. Quando sulla strada vi imbattete nei Punti Interrogativi, nei sacerdoti del Dubbio positivo, allora andate sicuro che sono tutte brave persone, quasi sempre tolleranti, disponibili e democratiche. Quando invece incontrate i Punti Esclamativi, i paladini delle Grandi Certezze, i puri dalla Fede incrollabile, allora mettetevi paura perché la Fede rnolto spesso si trasforma in violenza. E badate bene che io qui non sto parlando solo di Fede religiosa, ma anche di Fede politica e di Fede sportiva, di qualsiasi tipo di Fede insomma. Gli integralisti islamici, i tifosi di calcio, i brigatisti neri o rossi, appartengono tutti a una stessa razza, quella che ritiene di essere la sola a possedere la Veritą, come se poi potesse esistere davvero una Veritą unica e incontrovertibile. Il Dubbio invece e' una divinitą discreta, Ź un amico che bussa con gentilezza alla vostra porta. Il dubbio espone con calma le sue idee ed Ź pronto a cambiarle radicalmente non appena qualcuno gli dimostrerą che sono sbagliate". (Luciano de Crescenzo)

15.          La verita' non ha bisogno di fede. Gli scienziati non giungono le mani ogni domenica cantando, "Si', la gravitą e' reale! Avro' fede in essa! Saro' forte! Io credo nel profondo del cuore che quello che va su, su, su, deve tornare giu', giu', giu'. Amen!". Se lo facessero, potremmo pensare che non ne sono cosi' sicuri. (Dan Barker)(Losing Faith in Faith: From Preacher to Atheist)

16.          Noi nasciamo credendo. Un uomo produce tanti credi come un albero le mele. (Ralph Waldo Emerson)

17.          Non avendo il dono della fede, e non potendomi confessare, non mi resta che comportarmi bene! (Massimo D'Alema)

18.          Romani servant fidem=i Romani mantengono la parola data. Attualizzazione Paolo Romani si tiene buono Fede. Infatti, grazie all'appoggio della moglie di Fede, la senatrice De Feo, Ź diventato ministro... (Renato R.)

19.          A chi non vuol credere, poco valgono mille testimoni.

20.          Certamente la fede aiuta a vivere meglio, ma anche i soldi fanno lo stesso effetto, solo che non tutti li hanno.

21.          La fede muove montagne... di soldi. (Papa Ratzinger)

22.          Smarrire la fede? La fede non e' come un cane, non si "smarrisce" da sola. Come i cani viene abbandonata... pero' i cani vengono abbandonati quando crescono ed e' un gesto crudele. Nel caso della fede la si abbandona quando cresce il proprietario... ed e' crudele tenersela. (Parsec)

23.          Quando non si Ź sinceri bisogna fingere, a forza di fingere si finisce per credere; questo Ź il principio di ogni fede.

24.          La fede Ź talmente una scelta che ti battezzano quando l'unica cosa che sei capace di fare Ź cagarti addosso. (Fabio Sardano)

25.          La veritą non si puė sapere, ma soltanto credere. (George W. Groddeck)

26.          Troppi Rolex su uomini di poco polso. Troppi anelli su donne di poca fede.

27.          La fede comincia lą dove la religione finisce. (Soren Kierkegaard)

28.          Non sono uno stinco di santo. Di sicuro finirė all'inferno. Sono uno di porca fede. (DrZap)

29.          Fede fa un po' senso, Speranza fa francamente schifo... Non ci resta che la Caritas. (Rivoluzione Naturale)

30.          Il "meme" della fede cieca mantiene la propria perpetuazione con il semplice espediente inconscio di scoraggiare la ricerca razionale. (Richard Dawkins, 'Il gene egoista')

31.          Ho perso la fede. L'ho ritrovata sotto il sedile. (MiddleFingerIta)

32.          Stufo di essere un senza dio, ho comprato in edicola i bracciali della fede. Ora credo. Che mi hanno fregato. (Elisio Marinelli)

33.          La fede solleva le montagne, e' vero: delle montagne di assurdita'. (AndrŹ Gide)

34.          "Ma che cosa c’Ź di tanto terribile nel riso?". "Il riso uccide la paura, e senza la paura non ci puė essere la fede". (Umberto Eco)

35.          Trasformare l'acqua in vino fu un esercizio preparatorio. Il vero miracolo fu trasformare la fede in oro.

36.          "GuagliĚ questo Ź il bene (?) e questo Ź il male (!)...il bene Ź il dubbio, quando voi incontrate una persona che ha dei dubbi state tranquilli vuol dire che Ź una brava persona...vuol dire che Ź democratica, che Ź tollerante...quando invece incontrate questi qui (!), quelli che hanno le certezze, la fede incrollabile e allora stateve accort', vi dovete mettere paura perché, ricordatevi quello che vi dico, la fede Ź violenza, la fede in qualsiasi cosa Ź sempre violenza". (da "COSI' PARLO' BELLAVISTA" di Luciano De Crescenzo (1984))

37.          La mia fede prende spunto dalla dottrina luterana. Anche io ho LUTERO in affitto. (Giuseppe D'Elia)

38.          Dico solo che una chiesa con un parafulmine mostra una mancanza di fiducia. (Doug McLeod)

39.          Alla Santa Messa oggi si parla di come la gente ritrovi facilmente la fede durante i rigori.
Non mancare. (Iddio)

40.          Non si puo' ragionare fra persone religiose, di qualunque religione esse siano, perche' la religione non Ź ragionevole: aver fede significa sospendere il proprio pensiero razionale (Daniele Luttazzi)

41.          Ho abbracciato la fede. E delicatamente l'ho accompagnata all'uscita. (Satiraptus) (Fabrizio Bragagnolo)

42.          A un mese dal terremoto, ad Amatrice e' stata battezzata la prima bambina. Almeno la fede e' incrollabile. (Soppressatira) (Rosanna la neve)

43.          Ma uno scapolo puo' andare in chiesa? Per me no, perche' e' uno senza fede. (DrZap)

44.          Ieri all'improvviso mi sono trovato senza la fede. L'ho cercata dappertutto per ore, ma niente da fare, non l'ho trovata e non capisco dove diavolo sia finita. Insomma... mistero della fede. (DrZap)