LA SPORCIZIA

1.     Colmo per un bambino sporco: prendere una lavata di capo perch ha i piedi sporchi.

2.     Campo di concentramento: "Sporchi Ebrei! Oggi, dopo 5 anni, potrete cambiarvi le mutande!". "Evviva!". "Allora, il 13 col 32, il 7 col 55, il 15 ...".

3.     Come si chiama la piu' sporca puttana italiana? Domenica Melalavo.

4.     Cameriere: "Abbiamo praticamente tutto sul nostro menu". Cliente: "Vedo. Adesso pero' me ne puo' portare uno pulito?". (Jacob M. Braude)

5.     "Cameriere, questa salvietta e' sporca!". "Strano, l'ho data ad altri cinque e nessuno si e' lamentato!".

6.     Due vecchie contadine stanno raccogliendo patate in un campo quando una di loro, raccogliendo due grosse patate piene di terra, esclama: "Ma guarda! Sono come le palle del mio Vittorio !". E l'altra: "Cosi' grosse ?". "No, cosi' sozze !".

7.     Quando un uomo dice sozzerie ad una donna e' molestia sessuale. Quando una donna dice sozzerie ad un uomo ... sono 2500 lire al minuto! (Steven Wright) .

8.     In quanto a igiene lasciava molto a desiderare. Pensa che gli offrirono di reinterpretare 'Quella sporca dozzina'. Da solo! (Amurri e Verde)

9.     Ogni sera sto sotto la doccia cinque minuti, e una sera la settimana apro anche l'acqua. (Leopold Fechtner)

10.  Qual e' il mare piu' sporco? Il marciume.

11.  Il peggior sporco e' quello morale: istiga ad un bagno di sangue. (Stanislaw Lec)

12.  Per pulire qualcosa bisogna sporcare qualcos'altro (Cecil Baxter). Pero', sovente si riesce a sporcare tutto senza pulire niente. (dalle Leggi di Murphy)

13.  Immaginate una cosa sporca... Una mutanda che tirata contro il muro, rimane attaccata. Immaginate una cosa ancora piu' sporca... Una mutanda che tirata contro il muro, rimane attaccata e poi inizia a scivolare giu' piano piano. Immaginate una cosa ancora piu' sporca della prima... Una mutanda che tirata contro il muro, rimane attaccata e poi inizia a scivolare giu' piano piano.... e poi inizia a risalire lentamente.

14.  Nella mia scuola c'erano dei servizi igienici cosi' sporchi che nelle docce le verruche camminavano con le ciabatte! (I Soliti Ignoti)

15.  Gli inglesi sono sporchi, non si lavano! Quando vengono in Italia e vedono il bide' gridano: "Guarda: un lavandino per il violino!". (Beppe Grillo)

16.  "Mi raccomando caro amico, curi di piu' la sua toilette". "Ma io faccio il bagno tutti i giorni". "Allora cambi l'acqua". (Georges Feydeau)

17.  Peso Lordo = Peso Netto + Sporcizia. (Andrea `Zuse' Balestrero)

18.  Ci sono due tipi di sporco: il tipo scuro, che e' attratto da oggetti chiari, ed il tipo chiaro, che e' attratto da oggetti scuri. (da Le Leggi di Slick dell'Universo) 

19.  C'HAI L'ASCELLA PICCANTE (o COMMOSSA) (Hai un alto tasso di sudorazione ascellare)

20.  FAI TARMENTE SCHIFO CHE QUANNO TE FAI LA DOCCIA LE VERRUCHE SE METTONO LE CIAVATTE: dicesi di persona poco incline alla pulizia del proprio corpo

21.  Non si lavava da tempo immemorabile. Sotto le ascelle aveva ancora tracce di placenta. (Paolo Cananzi)

22.  Tu sei un problema ecologico: se ti lavi inquini l'acqua, se non ti lavi inquini l'aria!

23.  Bere gin un grande vizio inglese, ma miseria e sporcizia sono peggiori. (Charles Dickens)

24.  Luned mi lavo le ascelle. Marted mi lavo i piedi. Mercoled mi lavo le orecchie. Gioved mi lavo i denti. Venerd mi lavo la faccia. Sabato mi lavo le mani. Domenica cambio l'acqua.

25.  Sei tarmente zozzo che Ace gentile nun te fa gnente. Te ce vo' Ace 'ncazzato. (Sei cosi' sozzo che Ace Gentile non ti fa niente. Ti ci vuole Ace Incazzato)

26.  La sai quella della finestra che non ci potevi vedere attraverso? No. Be', fa niente... troppo sporca comunque! (Bob Phillips)

27.  Un distinto signore arriva in un paese sconosciuto e avendo bisogno di farsi la barba entra dal primo barbiere che incontra. Un volta entrato capisce subito che non un ambiente per lui. Ragnatele, sporcizia...ma non se la sente di uscire. Quando arriva il suo turno gli viene messa una tovaglia sporca... Il figaro prende la ciotola del sapone, gli rifila due sputi e mischia col pennello il sapone. Il cliente vedendo questa inusitata manipolazione gli viene da dire: "Scusi sa, ma l'insaponata la fate sempre cos?". E il barbiere, tutto cerimonioso, risponde: "NO, NO... AI CLIENTI ABITUALI GLI SPUTIAMO DIRETTAMENTE IN FACCIA"

28.  Una vecchietta rincorre il camion della nettezza urbana con un sacco di immondizia in mano. "Sono ancora in tempo???". "Si', salta dentro!!"

29.  Era cos sozzo che aveva un sogno nel cassonetto. (Mauroemme)

30.  Legge di O'Reilly sulla cucina: La pulizia una figura retorica.

31.  Legge di Crisp sulla Pulizia Domestica: Dopo i primi quattro anni, lo sporco non peggiora.

32.  Il barbone mostra orgoglioso al collega il suo tatuaggio sulla chiappa destra: "Vedi questo tatuaggio? Me lo sono fatto a L'Avana, vent'anni fa". "Bello! Ma non ti va via con l'acqua?". "Mah... adesso che mi dici... non lo so". (Mauroemme)

33.  Cerchi rogne? Non lavarti! (Scirio)

34.  "Ho lavato 'ste calze e si sono accorciate. Non riesco a metterle piu'!". "Allora, ricordati di lavare anche le gambe ogni tanto". (Mario)

35.  "Dottore, tutti mi dicono che sono sporco". "Avete provato a lavarvi?". "Si, ma un lavoro inutile. Ogni anno devo rifarlo". (Bilbo Baggins)

36.  Io mi occupo solo di grandi pulizie. Lavo gli elefanti del circo! (Bilbo Baggins)

37.  Prima legge delle riparazioni meccaniche: quando hai le mani sporche di grasso, il naso inizia a prudere! (Bilbo Baggins)

38.  Lui e lei avevano 16 figli. Il piu' piccolo si sporco' di catrame. Lui disse a lei: "Lo laviamo o ne facciamo un altro?"

39.  S, l'ultima volta che si lavato quando si dimenticato i finestrini aperti all'autolavaggio rapido...

40.  Il colera sconfigge il napoletano perch, prima che il medico possa scavare nel sudiciume e raggiungere il male, l'uomo morto. (Mark Twain)

41.  Tieni sporca la tua citta'! La tua casa ti sembrera' piu' pulita!

42.  Mia moglie e' maniaca delle pulizie. Uccide i microbi uno per uno. Li conosce per nome. (Gabriele Cirilli)

43.  Negli anni '70 mi lavavo cosi' poco che quando una volta mia madre mi ha detto: "Toni, vai a fare il bagno", io le ho montato i sanitari! (Toni Fasano)

44.  Sei cosi' sporco che le tue verruche si mettono le ciabatte con il tacco alto!

45.  Una mano sporca l'altra. (Daniele Cavalera)

46.  Un mio amico abita in una casa cosi' sporca, ma cosi' sporca, che ogni volta che esco dalla sua porta sono costretto a pulirmi i piedi sullo zerbino per non sporcare la strada.

47.  Era un maniaco della pulizia. Una volta l'ho visto chiedere uno stuzzicadenti per ripulire i denti della forchetta. (Piccolo Principe)

48.  Gli uomini non si lavano mai; se gli dici: "Amore, ma non te la fai mai la doccia?" "No, tanto domani vado in piscina", oppure "No, io mi lavo a pezzi". "Ecco, giusto per sapermi regolare, oggi che pezzo hai scelto?". (Teresa Mannino)

49.  E' talmente sozzo che se si prende le piattole sono loro a grattarsi. (Boris Makaresko)

50.  Un tizio sporco oltre misura e con abiti anch'essi da schifo si presenta ad un ristorante di lusso cercando di entrare. La sua persona emana un puzzo incredibile tanto che il maitre del ristorante cerca di bloccarlo all'ingresso per impedirgli di mischiarsi ai clienti tutti eleganti. Il tizio rimane indignato e urla la maitre: "Lei non sa chi sono io...". E il maitre: "Ah, s? E allora chi e' lei?". "Io mi chiamo Bond... Nausea Bond". (DrZap)

51.  Mentre fanno sesso la moglie dice al marito: "Caro, dai, dimmi cose sporche!!". E lui: "Cucina, bagno, balcone..."

52.  Giovin signore poco avvezzo al sapone: "Il Piccolo Lordo!". (Matteo Morbio)

53.  Si accorse di essere su una brutta china quando si scopr tutta sozza di inchiostro. (Renato R.)

54.  Sono un iper-igienista: con le mani sporche non tocco nemmeno il sapone. (Jorel)

55.  Un mio amico era talmente fissato con la pulizia che aveva paura di sporcarsi con lacqua. (gabbbbro)

56.  Se lavo una macchia di cui non conosco la provenienza... resta l'alone di mistero! (fabiano marti)

57.  Sono un iper-igienista: con le mani sporche non tocco nemmeno il sapone. (Jorel)

58.  Berlusconi alla manifestazione elettorale a Napoli. Quando c' qualcosa di sporco lui sempre in mezzo. (Socrates)

59.  Ho visto sporcizia dentro la mia tastiera che voi umani non potere neanche immaginare. (Il Bastardo)

60.  Colf pagate a peso d'oro per pulire gli alloggi dei generali dell'Aeronautica. Dev'essercene di sporcizia l dentro. (Lia Celi)

61.  Il Trota prima di dedicarsi alla politica ha cercato di aprire una lavanderia, ma non ha avuto fortuna. A tutti quelli che venivano rifiutava la roba dicendo che i panni sporchi si lavano in famiglia. (DrZap)

62.  "Figliolo, hai i piedi lerci!" "Ma pap, i tuoi sono tre volte pi sporchi dei miei." "S, ma io ho 30 anni pi di te".

63.  Con cosa pulisce i lavandini il ministro dell'Interno Cancellieri? Col Vim Inale. (Lia Celi)

64.  E' scomparsa la donna delle pulizie. Si data alla macchia. (Andrea)

65.  Paghiamo talmente poco d'acquedotto che nell'ultima bolletta ci hanno scritto "E lavatevi, cazzo, offriamo noi". (Frandiben)

66.  "Mi sono sporcato la camicia con una macchia di vernice, come posso toglierla?". "sbottonandola!"

67.  Oggi sono entrato in un bagno di folla, ma ne sono uscito ancora piu' sporco. (DrZap)

68.  Quelli che votano scheda bianca per non sporcare. (Enzo Jannacci)

69.  Le persone che si lavano poco giocano al Grattati e Vinci? (Fabio Carapezza)

70.  A casa lavo molto di rado i vetri alle finestre. Credete sia sciatteria? Vi sbagliate di grosso: privacy. (Giovanni Meniak Nebbia)

71.  Giletti: "Non scherziamo, Berlusconi non pu pulire i cessi!". Ha ragione, uno stronzo finisce di sporcarli. (Giovanna Agriformi)

72.  Un'azienda USA ha realizzato una camicia che pu essere indossata per 100 giorni senza bisogno di essere lavata. Ottima invenzione ! Purch si lavi chi la indossa...  (Renato R.)

73.  Iraniano non si lava da 60 anni. Ecco la pistola fumante: l'Iran possiede armi di distruzione di massa. (GI_GI_TO)

74.  Sono stato in un albergo e mai ho visto un materasso pi sporco... che schifo, poi ho visto la marca ed ho capito... era spermaflex. (Vecchio Snaporazz)

75.  Svelata la montagna pi sporca del mondo : il cacca due... (Roberto VisionAir Miele)

76.  Quei due fidanzati sono talmente sporchi e incazzosi che quando litigano si tirano le piattole. (Simone Scalzini)

77.  Chi vive nel passato ne esce fuori tutto sporco di verdura.

78.  La mia macchina non e' sporca... e' mimetica. (Link divertenti)

79.  Se una donna ti rifiuta forse non ti sei lavato bene. (DrZap)

80.  Ci sono donne cosi' sporche che bisogna scoparle subito! (DrZap)

81.  Sesso sporco: quando lo facciamo senza lavarci. (DrZap)

82.  Boldrini: "E' il momento di una donna al Quirinale". Ma c' cos sporco? (andrea fachechi)

83.  "Livello di inglese?"."Alto!"."Mi traduca 'sporco' "."Dirty". "Ora lo inserisca in una frase!". "Non so che dirty!". "Va bene, le faremo sapere!".

84.  "Mamma mia che vacanze di merda. Mai stato in posti cos brutti e sporchi. E pensare che me ne avevano parlato tutti molto bene. Che delusione!". "Scusa, ma dove sei stato?". "In America latrina". (Babbo Alino)

85.  Per il Papa, duemila Filippini nella Cattedrale. Tanto che era sporca? (Maurizio De Angelis)

86.  Se volevo lavarmi a pezzi nascevo Lego. (TristeMietitore)

87.  Fatevela la doccia. Psycho e' solo un film!

88.  Chiuso panificio nel Casertano: le condizioni igieniche erano talmente carenti che le blatte indossavano le tute protettive. (elmorisco)

89.  Era cos brutta, sporca e puzzolente che non solo dava nell'occhio, ma anche nel naso e nella bocca. (DrZap)

90.  Siamo quelli che conservano un lenzuolo sporco da 2000 anni e licenziano quelli che producono lavatrici. (Kotiomkin) (Davide Aldieri)

91.  Lavarsi troppo un oltraggio al sudore. (Alex Setolosi)

92.  Pi uno sporco dentro, pi ha bisogno di apparire buono. (Giorgio Gaber)

93.  Massimo Giletti: "Napoli e' sporca". Parla proprio lui che fa la TV spazzatura. ((Satiraptus) (Ciro Raimo)

94.  Oggi ho finalmente lavato la macchina e ho scoperto che non la mia. (Valerio Coscetti)

95.  Le battute sporche se le pulisci non fanno piu' ridere. (Pablo Ducali)

96.  "Perche' ti sei raccolta i capelli?". "Sono sporchi, li lavo domani". "E perche' stai con le braccia conserte?". "Mi lavo le ascelle sabato".

97.  Nelle faccende di casa io e mia moglie ci siamo divisi i compiti: lei pulisce, io sporco.

98.  Bologna. Questura. Un sindacato denuncia: le volanti sono sempre sporche, dentro e fuori. Qui bisogna fare Polizia. (Renato R.)

99.  Il presidente della Levi's, Chip Berg, dichiara: "Non lavate i jeans perch si rovinano. Se puzzano, chiudeteli in busta e metteteli in freezer". Rizzi: "Ve l'ho detto che erano soldi sporchi". (Satiraptus) (Giovy Novaro)

100.                Papa Francesco: "La Chiesa non ha bisogno di soldi sporchi". Infatti c'e' una lavenderia che si chiama I.O.R. (Ciccio Alcamo)

101.                Con un coltello sporco si puo' fare un taglio netto? (DrZap)

102.                Era cos sporco che ogni anno nei suoi padiglioni auricolari si teneva la fiera del cerume. (Giovanni Caristi)

103.                Scrivania di una donna: bottiglia d'acqua, gallette di farro, gomme, kleenex, salviette umidificate, amuchina. Scrivania di un uomo: acari. (Mauro Dech)

104.                La politica bella ma per farla bisogna sporcarsi le mani. brutta perch nonostante le mani sporche riescono a non lasciare impronte digitali. (Ficarra e Picone)

105.                Il romanzo preferito dai tossici amanti delligiene La spada nella doccia. (Storpionimi) (Roberto Venerando)

106.                La mia saponetta e' diventata molto sporca. Mi sa che la dovro' chiamare sapo...lorda. (DrZap)

107.                Il controproverbio - I panni sporchi si lavano nell'acqua di ruscello. (spartaco4)

108.                Una casalinga buona si riconosce dal fatto che non batte mai i tappeti... cerca di convincerli a non sporcarsi! (DrZap)

109.                Al pazzo sporco lo psichiatra consigli un bagno di folla. (Sar bre') (DrZap)