LA STATISTICA

1.     Lei: "Penso sempre a te". Lui: "Io mai, per questo ci compensiamo".

2.     Regola di Winfield sulle informazioni stradali. La probabilita' di perdersi e' direttamente proporzionale al numero di volte che ti dicono: 'Non puoi sbagliare!'.

3.     Le statistiche sanitarie dicono che 1 persona su 4 e' malata di mente. Esamina tre amici. Se sono tutti OK, allora il malato di mente sei tu! (Rita Mae Brown) (The statistics on sanity are that one out of every four Americans is suffering from some form of mental illness. Think of your three best friends. If they're okay, then it's you).

4.     Aula Magna con 1000 posti tutti occupati. La sessuologa, Dr.ssa Sventola, dopo aver terminato la conferenza decide di compiere un'indagine statistica:  "Chi di voi fa l'amore tutti i giorni?". 200 ragazzi alzano la mano.  "Chi fa l'amore 2 volte alla settimana ?".  350 sposi novelli alzano la mano.  "Chi fa l'amore 1 volta alla settimana ?". 250 persone alzano la mano.  "Chi fa l'amore 1 volta ogni 15 giorni?". 150 sposi maturi alzano la mano.  "Chi  fa l'amore 1 volta al mese ?". 44 neo-pensionati alzano la mano.  "Chi di voi fa l'amore 1 volta ogni sei mesi ?". 5 vecchietti, in prima fila, alzano la mano.  "C'e' un'ulteriore domanda che devo fare, alla quale non risponde mai nessuno. Chi di voi fa l'amore 1 volta l'anno ?". Un ragazzo, in ultima fila, gridando e dimenandosi: IO...IO...IO...IO. E la dottoressa  "Ehi, giovanotto, si calmi, non mi sembra un dato di cui vantarsi tanto". E il ragazzo: "Si', si', ma e' oggi ... e' OGGI!

5.     Il 94.5 % delle statistiche e' sbagliato. (Woody Allen)

6.     L'inutilita' delle statistiche e' statisticamente dimostrata. (Umberto Domina) (Mirko Amadeo)

7.     "Pensa, ogni volta che respiro muore un uomo". "Hai provato a prendere qualcosa per l'alito ?". (Gigi & Andrea)

8.     Le statistiche sostengono che piu' tempo si passa in automobile sulle strade e piu' aumenta la probabilita' di incidenti; la prudenza consiglia quindi di possedere un'auto molto veloce e di correre a tavoletta. (Lucie Olbrechts-Tyteca)

9.     Le statistiche sono come un bikini: cio' che rivelano e' suggestivo, ma cio' che nascondono e' vitale. (Le Mazelier) (Aaron Levenstein)

10.  Ci sono tre professori di Statistica che vanno a caccia di lepri. Ad un tratto ne vedono una. Il primo spara ... un metro a destra. Il secondo spara ... un  metro a sinistra. Il terzo esclama: 'L'abbiamo presa! '.

11.  Uno statistico puo' avere la testa nel forno e i piedi nel ghiaccio e dire che mediamente si sente bene!

12.  Analisi statistica: manipolazioni misteriose talora bizzarre dei dati di un esperimento per nascondere il fatto che i risultati non hanno significati generalizzabili per l'umanita'. In genere si usano i computer: cio' conferisce un'aurea addizionale di mistero.

13.  Tortura abbastanza a lungo i dati ed essi confesseranno qualunque cosa (Torture the data long enough and they will confess to anything).

14.  Non esistono i dati, solo interpretazioni! (There are no facts, only interpretations) (Friedrich Nietzsche)

15.  I numeri sono come le persone: torturali abbastanza ed essi ti diranno qualsiasi cosa (Numbers are like people; torture them enough and they'll tell you anything).

16.  Consultando abbastanza esperti si puo' trovare conferma a qualsiasi opinione.

17.  L'Italiano medio ha un testicolo, una tetta e meno di due gambe!

18.  Una singola morte e' una tragedia, un milione di morti e' una statistica. (Stalin)

19.  Sono gli statistici normali?

20.  Circa il 120 % della gente non sa nulla di statistica! (Klaus Woerle)

21.  Gli statistici lo fanno, probabilmente.

22.  Se c'e' il 50 % di probabilita' che qualcosa andra' male, allora 9 volte su 10 cio' accadra'!

23.  Hai sentito l'ultima sugli statistici? Probabilmente!

24.  La probabilita' che si metta a piovere e' direttamente proporzionale al numero di persone che non hanno un ombrello a portata di mano.

25.  Secondo le statistiche l'uomo mangia una prugna ogni venti secondi. Non so chi sia 'sto tizio, ma so dove trovarlo. (Morey Amsterdam)

26.  Secondo un recente sondaggio il 3% degli italiani apprezza la fellatio, il 2% il cunnilingus, mentre, invece, il 95% ha dimostrato di non capire un cazzo di latino!

27.  Cosa fanno gli uomini italiani dopo aver fatto l'amore? Il 5% si gira dall'altra parte e dorme; il 9% si alza e va in cucina a bere un bicchiere; il 15% fuma una sigaretta. E il restante 71% ? Si alza, si veste e torna a casa dalla moglie!

28.  Statistiche. L'istruttore dice agli allievi paracadutisti: "Oggi impariamo a lanciarci. Nessuna paura. Le statistiche dicono che avviene un incidente ogni 500 lanci ... e siccome voi site 200 non correte nessun rischio! ".

29.  Le bugie si dividono in tre grandi gruppi: le piccole, le grandi e le statistiche. (Mark Twain)

30.  Se si raccolgono abbastanza dati, qualsiasi cosa puo' essere dimostrata con metodi statistici (Legge di Williams e Holland, dalle Leggi di Murphy).

31.  La statistica non pone limiti alla sfiga.

32.  Un recente sondaggio in America su 1000 donne in cui si chiedeva se erano disposte ad andare a letto con Clinton l'80 % ha risposto di no e il 20 % ha risposto: "Un'altra volta?".

33.  Stanco dell'infinitamente grande e dell'infinitamente piccolo lo scienziato si dedico' all'infinitamente medio. (Ennio Flaiano)

34.  Il primo 90% di un lavoro viene svolto nel 90% del tempo. Il restante 10% del lavoro nel restante 90% del tempo. (Arthur Bloch)

35.  La somma dell'intelligenza sulla Terra e' costante; la popolazione e' in aumento. (Assioma di Mr. Cole)

36.  E' meglio risolvere un problema con forte approssimazione e sapere la verita' al 10 per cento circa, che esigere una soluzione esatta e non sapere la soluzione esatta.

37.  Solo Dio puo' scegliere a caso. (Dalle leggi di Murphy).

38.  Due terzi degli italiani non sanno le frazioni, mentre l'altra meta' se ne infischia.

39.  Una ditta di media grandezza ha in visita un esperto di razionalizzazione ed ottimizzazione. "In una ditta di queste dimensioni c'e', in media, un uomo sempre in bagno". Il direttore esclama: "Cosa ?!? Voglio sapere chi e' !!!"

40.  Usa le statistiche come un ubriaco fa con un lampione: per sostegno piuttosto che per la luce. (Andrew Lang)

41.  Secondo un recente sondaggio, il 50% dei coniugi italiani ha avuto una storia con qualcun altro. Il 50 % !!!! Sapete cosa significa? Se non sei tu, e' tua moglie! (Daniele Luttazzi)

42.  Sondaggio: il 58% degli italiani non crede alla reincarnazione. Il 42% invece ha come l'impressione che questa domanda gliela abbiano gia' fatta. (Daniele Luttazzi)

43.  Logica di Colvard: Tutte le probabilita' sono al 50 per cento. O una cosa succede o non succede. Questo e' particolarmente vero quando si ha a che fare con le donne.

44.  San Francisco Chronicle del 9 Luglio 1998: "Secondo la KGO radio, le statistiche inutili sono aumentate del 13%".

45.  La maggioranza delle persone si ritiene parte di una ristretta minoranza. Incluso il sottoscritto.

46.  Un tale vuole vincere ai cavalli, percio' chiede consulenza ad un ricercatore di statistica. Questi, dopo qualche settimana di studi, si ripresenta dal tale affermando di non essere riuscito a trovare un metodo, perché le probabilita' di vincere sono troppo poche. Allora il tale chiede aiuto ad un ingegnere. Il quale dopo qualche mese di studi si ripresenta con un bel programma al calcolatore affermando di essere riuscito a risolvere il problema: "Basta giocare 10 milioni di volte i numeri dei cavalli che il calcolatore suggerisce!". Il tale spazientito caccia via l'ingegnere a sonori calci nel sedere. Come ultima ipotesi decide di interpellare un fisico. Dopo qualche mese di studi il fisico si ripresenta con un volume di studi al riguardo, dicendo di essere riuscito a risolvere il problema. Il tale entusiasta gli chiede come si faccia a vincere sempre ai cavalli, ed il fisico esclama: "Dunque: supponendo i cavalli sferici, che si muovono di moto rettilineo uniforme..."

47.  La probabilita' che qualche cosa accada e' inversamente proporzionale alla sua desiderabilita'.

48.  Esiste un legame tra depressione e cancro? E' scientificamente dimostrato: su 100 persone che vengono a sapere di avere un cancro, 95 smettono di ridere. (Lia Celi)

49.  La statistica puo' essere usata per sostenere tutto, specie gli statistici.

50.  Le minigonne sono come le statistiche: danno delle idee, ma nascondono l'essenziale.

51.  Come altre tecniche occulte di divinazione, il metodo statistico ha un gergo deliberatamente inventato per rendere oscuri i relativi metodi da parte dei non addetti. (G.O. Ashley)

52.  Ci sono due tipi di statistiche, quelle che osservi e quelle a cui contribuisci. (There are two kinds of statistics, the kind you look up, and the kind you make up) (Rex Stout)

53.  I numeri esatti sono sempre falsi. (Samuel Johnson nella "Vita di James Boswell")

54.  Il fumo e' una delle principali cause di statistica. (Fletcher Knebel)

55.  Lo statistico e' colui che viaggia con una bomba nella valigia. perché due bombe nello stesso aereo e' statisticamente impossibile.

56.  Un sondaggio negli Stati Uniti: "Scusate, qual e' la vostra opinione sulla penuria di vivande?". Risposta: "Penuria? Che cosa vuol dire 'Penuria'?". Un sondaggio in Albania: "Scusate, qual e' la vostra opinione sulla penuria di vivande?".  Risposta: "Vivande? Che cosa vuol dire 'Vivande'?". Un sondaggio in Russia: "Scusate, qual e' la vostra opinione sulla penuria di vivande?". Risposta: "Opinione? Che cosa vuol dire 'Opinione?'". Sondaggio in Israele: "Scusate, qual e' la vostra opinione sulla penuria di vivande?". Risposta: "Scusate? Che cosa vuol dire 'Scusate'?".

57.  L'uomo puo' credere all'impossibile, ma non credera' mai all'improbabile. (Oscar Wilde)

58.  L'uomo di 60 anni ama andare con le ragazze di 20... Cosi' nell'eta' media della coppia si sente un 40enne.

59.  I fatti sono testardi, ma le statistiche sono piu' flessibili. (Facts are stubborn, but statistics are more pliable). (Mark Twain) (Laurence J. Peter)

60.  Il 43,3 % delle statistiche e' senza significato! (43.3% of statistics are meaningless!)

61.  Per prima cosa dovete avere ben chiari i fatti; così potrete distorcerli come vi pare. (Mark Twain)

62.  Universita'. Il professore di sociologia tiene l'annuale conferenza: "In ogni parte del mondo, ogni secondo di ogni giorno, una donna mette al mondo un bambino. Che cosa c'e' dunque da fare ?". Dal fondo dell'aula, lo studente Giorgetti risponde: "Secondo me, la prima cosa da fare e' trovare questa donna e convincerla di smetterla di darla a tutti".

63.  Le probabilita' di incontrare qualcuno che conosci aumentano quando sei con qualcuno con cui non vuoi essere visto. (Legge di Ruby)

64.  La statistica mostra che ogni due minuti un'altra statistica e' creata.

65.  L'ottanta percento delle persone si considera un guidatore sopra la media. (Appunto di Grelb) (Dalle leggi di Murphy)

66.  Il due percento di zero e' quasi niente.

67.  "Conosci qual e' il tasso di morte qui?". "Uno per persona".

68.  Statistica: "Meta' della popolazione mondiale e' al di sotto della media".

69.  "Un italiano su tre ha l'amante". "Ah. E gli altri due?". "La playstation".

70.  Nota statistica. Nei dieci paesi facenti parte della Comunita' Europea, l'Italia non e' undicesima a nessuno. (Amurri e Verde)

71.  "Il 15% degli uomini lo fa in piedi... il 20% in bilico... il 30% lo fa in ginocchio... il 40% lo fa seduto... il 200% lo fa sapere". (Cinzia Leone)

72.  Le statistiche sono come i periti: testimoniano per tutte e due le parti. (Legge di Laguardia)

73.  Un solo fatto puo' rovinare un'ottima teoria. (Massima di Weber)

74.  Statistica: l'arte di mentire con esattezza.

75.  Il 99 % di me non crede alle statistiche. (Enzo Costa)

76.  Le statistiche non sono un sostituto dei giudizi.

77.  La dimensione media del pene e' di 6 pollici e la dimensione media della vagina e' 7 pollici. Questo significa che ci sono circa 100.000 kilometri di figa non usata nel mondo.

78.  Quanti statistici ci vogliono per cambiare una lampadina? A)  Il calcolo dovrebbe essere determinato mediante una procedura non-parametrica, dato che gli statistici non sono NORMALI; B) 1 piu' o meno 3 (campione di piccole dimensioni).

79.  Potrei dimostrare Dio statisticamente. (I could prove God statistically). (George Gallup) (fondatore dell'Istituto Gallup)

80.  Secondo un'indagine Doxa, il 60% degli impiegati statali si sente inutile. L'altro 40% lo è.

81.  Non ci sono certezze, solo ragionevoli probabilità. (Edgar W. Howe)

82.  Le statistiche dicono che un inglese su tre va al mare: devo solo trovare quei tre che mi portino in spalla.

83.  Un ufficio di statistiche di New York ha svolto un'indagine presso un congruo numero di persone che si sono fatte una notevole posizione, chiedendo loro: «Come si fa a fare carriera?». Il venti per cento ha risposto: «Attendendo con pazienza le promozioni». Il trenta: «Guadagnandosi dei meriti presso la ditta nella quale si lavora». Il cinquanta, invece: «Dicendo sempre di sì ai superiori». E' appunto quest'ultimo gruppo quello che ha raggiunto le posizioni di maggior prestigio.

84.  Senza deviazione dalla norma, il progresso non e' possibile. (Without deviation from the norm, progress is not possible). (Frank Zappa)

85.  Le statistiche sono dei punti di riferimento. Indicano da che parte tira il vento.

86.  Se tu sei nel giusto il 90% del tempo, perché pignolare sul restante 3%?

87.  C'è nei confronti della Statistica lo stesso atteggiamento che c'è nei confronti dell'Agopuntura. (Giorgio Mazzoldi)

88.  USA Today e' uscito con un nuovo scoop: apparentemente 3 persone su 4 costituiscono il 75 % della popolazione. (David Letterman)

89.  ARE YOU NORMAL?   (Facts about us Americans.  Did you know that...
*************************************************************************************
-  Only 30% of us can flare our nostrils.
-  21% of us don't make our bed daily.  5% of us never do.
-  Men do 29% of laundry each week.  Only 7% of women trust their husbands to do it correctly.
-  40% of women have hurled footwear at a man.
-  85% of men don't use the slit in their underwear.
-  67.5% of men were tightie whities (briefs).
-  The average bra size today is 36C whereas 10 years ago it was a 34B.
-  85% of women wear the wrong bra size.
-  3 out of 4 of us store our dollar bills in rigid order with singles leading up to higher denominations.
-  13% of us admit to occasionally doing our offspring's homework.
-  91% of us lie regularly.
-  27% admit to cheating on a test or quiz.
-  29% admit they've intentionally stolen something from a store.
-  50% admit they regularly sneak food into movie theaters to avoid the high prices of snack foods.
-  90% believe in divine retribution.
-  10% believe in the 10 Commandments.
-  82% believe in an afterlife.
-  45% believe in ghosts.
-  13% (mostly men) have spent a night in jail.
-  29% of us are virgins when we marry.
-  58.4% have called into work sick when we weren't.
-  10% of us switch tags in the store to pay less for an item.
-  Over 50% believe in spanking - but only a child over 2 years old.
-  35% give to charity at least once a month.
-  How far would you go for $10 million?  25% would abandon their friends, family, and church.  7% would murder.
-  69% eat the cake before the frosting.
-  When nobody else is around, 47% drink straight from the carton.
-  85% of us will eat Spam this year.
-  70% of us drink orange juice daily.
-  Snickers is the most popular candy.
-  22% of us skip lunch daily.
-  9% of us skip breakfast daily.
-  66% of us eat cereal regularly.
-  22% of all restaurant meals include french fries.
-  14% of us eat the watermelon seeds.
-  Only 13% brush our teeth from side to side.
-  45% use mouthwash every day.
-  22% leave the glob of toothpaste in the sink.
-  The typical shower is 101 degrees F.
-  Nearly 1/3 of us women color their hair.
-  9% of women and 8% of men have had cosmetic surgery.
-  53% of women will not leave the house without makeup on.
-  58% of women paint their nails regularly.
-  62% of us pop our zits.
-  33% of women lie about their weight.
-  10% of us claim to have seen a ghost.
-  57% have had deja vu.
-  49% believe in ESP.
-  4 out of 5 of us have suffered from hemorrhoids.
-  The average girl starts her period at age 12.
-  44% have broken a bone.
-  Only 30% of us know our cholesterol level.
-  14% have attended a self-help meeting.
-  15% regularly go to a shrink.
-  78% would rather die quickly than live in a retirement home.
-  46.5% of men say they ALWAYS put the seat down after they've used the toilet, yet women claim to ALWAYS find it up.
-  30% of us refuse to sit on a public toilet seat.
-  54.2% of us always wash our hands after using the toilet.
-  23.5% admit they don't always flush.
-  45.2% pee in the shower.
-  44.9% pee in the ocean.
-  28.1% pee in the pool.
-  55.2% will let someone else come in the bathroom while they're using the toilet.
-  39% of us peek in our host's bathroom cabinet.  17% have been caught by the host.
-  81.3% would tell an acquaintance to zip his pants.
-  29% of us ignore RSVP.
-  71.6% of us eavesdrop.
-  22% are functionally illiterate.
-  Less than 10% are trilingual.
-  37% claim to know how to use all the features on their VCR.
-  53% prefer ATM machines over tellers.
-  56% of women do the bills in a marriage.
-  2 out of 3 of us wouldn't give up our spouse even for a night for a million bucks.
-  20% of us have played in a band at one time in our life.
-  40% of us have had music lessons.
-  44% reuse tinfoil.
-  57% save pretty gift paper to reuse.
-  66% of women and 59% of men have used a mix to cook and taken credit for doing it from scratch.
-  53% read their horoscopes regularly.
-  16% of us have forgotten our own wedding anniversary (mostly men).
-  59% of us say we're average-looking.
-  Blacks are more than twice as likely to call themselves beautiful.
-  90% of us depend on alarm clocks to wake us.
-  53% of us would take advice from Anne Landers.
-  28% of us have skinny-dipped.  14% with the opposite sex.
-  51% of adults dress up for a Halloween festivity.
-  On average, we send 38 Christmas cards every year.
-  20% of women consider their parents to be their best friends.
-  2 out of 5 have married their first love.
-  The biggest cause of matrimonial fighting is money.
-  Only 4% asked the parents' approval for their bride's hand.
-  1 in 5 men proposed on his knees.
-  6% propose over the phone.
-  71% can drive a stick-shift car.
-  45% of us consistently follow the speed limit.
-  2/3 of us speed up at a yellow light.
-  1/3 of us don't wear seat belts.
-  12% of men never use their car blinkers.
-  44% of men tailgate to speed up the person in front of them.
-  25% of us drive after we've been drinking.
-  4 out of 5 sing in the car.
-  The average sexual experience lasts about 39 minutes.
-  Men say the average erect penis is 10".  Women say it's 4".
-  56% of men have had sex at work.
-  1 in 3 of us have had an extramarital affair.
-  62% think there is nothing wrong with affairs.
-  60% of men and 54% of women have had a 1-night stand.
-  The most common fantasy is oral sex.
-  Women buy 4 out of every 10 condoms sold.
-  8% of us have regular anal sex.
-  58% like dirty talk during sex.
-  22% rent porno flicks at least once.
 
So are YOU  "normal"??

90.  I fatti non cessano di esistere solo perché noi li ignoriamo. (da "Proper Studies", 1927) (Aldous Huxley)

91.  L'estremamente potente e l'estremamente stupido hanno una cosa in comune. Invece di alterare le proprie vedute per adattarle ai fatti, essi alterano i fatti per adattarli alle proprie vedute...  e puo' essere molto scomodo se vi capita di essere uno dei fatti che devono essere alterati. (Doctor Who, "Face of Evil")

92.  E' stato provato che il cento per cento delle vedove vivono più dei loro mariti.

93.  Secondo un nuovo sondaggio Doxa gli italiani consumano 58 rotoli all'anno di carta igienica a testa. Ma adesso si chiama testa?

94.  Anche il caso ha le sue regole. (Novalis)

95.  Certo, certissimo, anzi probabile. (Ennio Flaiano)

96.  Il caso ha questo di straordinario: avviene naturalmente. (Charles Boyer)

97.  Non mi fido molto delle statistiche, perché un uomo con la testa nel forno acceso e i piedi nel congelatore statisticamente ha una temperatura media. (Charles Bukowski)

98.  Da un sondaggio di mercato sui prodotti dopobarba: "Che cosa mette, signore, dopo essersi rasato?". Risposta: "I pantaloni".

99.  Secondo l'ultimo sondaggio nove italiani su dieci non credono ai sondaggi. (Umberto Domina)

100.                Regole politiche sui sondaggi: 1) Se i sondaggi sono a tuo favore, ostentali. 2) Se i sondaggi sono terribilmente sfavorevoli, a) ridicolizzali; b) sottolinea la mutevolezza dell'opinione pubblica. 3) Se i sondaggi sono leggermente sfavorevoli, punta sulla naturale simpatia che suscitano gli sfavoriti. 4) Se i sondaggi sono in parita', sorprendili della tua propria forza. (dalle leggi di Murphy)

101.                Il 98 % delle statistiche sono inventate. (Prima legge della matematica applicata)

102.                La statistica e' un metodo logico e preciso di dire imprecisamente mezze verita'. (Legge di Griffin)

103.                Se i tuoi dati non sono precisi, traccia una riga molto grossa. (Regola di Albinak sui grafici)

104.                La statistica è la prima delle scienze inesatte. (dal 'Diario') (Edmond e Jules de Goncourt)

105.                Le variabili non vorrebbero, le costanti non lo sono.

106.                I fatti sono la cosa più testarda del mondo. (da 'Il Maestro e Margherita') (Michail Bulgakov)

107.                Statistico : uno abile con i numeri, ma che non ha sufficiente personalita' per essere ingegnere.

108.                Quanti polli mangia uno statistico? (Andrea "Zuse" Balestrero, "Piccoli feti continuano a crescere")

109.                Un uomo sta per andare sotto i ferri. E' particolarmente terrorizzato. "Non si deve preoccupare" dice il chirurgo. "Ma so che il mio è un intervento difficilissimo" risponde il paziente. "Si', è un intervento che riesce una volta su cento". "Ma come fa ad essere sicuro che sopravviverò?". "Perché questo mese ne ho già operati 99 e sono morti tutti...".

110.                Da un'indagine Istat risulta che in Italia nascono pochi bambini. Se andrà avanti così, tra vent'anni in Italia ci saranno solo anziani. Si teme perciò un aumento degli incidenti del sabato sera. Sì all'uscita della messa. (Da "Striscia la notizia", 25 ottobre 1991)

111.                E' UTILE SAPERE CHE :
* 10 % delle donne ha gia' fatto l'amore durante l'ora che segue il primo incontro;
* 20 % degli uomini ha gia' fatto l'amore in un luogo insolito;
* 36 % delle donne è favorevole al naturismo;
* 46 % delle donne pratica la sodomia;
* 70 % delle donne preferisce fare l'amore al mattino;
* 80 % degli uomini non ha mai praticato l'omosessualita';
* 90 % delle donne vorrebbe fare l'amore nel bosco;
* 99 % delle donne non ha mai fatto l'amore in ufficio.
CONCLUSIONE : Statisticamente, e' piu' probabile per un uomo sodomizzare una sconosciuta nel bosco al mattino che fare l'amore in ufficio alla fine della giornata. MORALE : NON RIMANETE FINO A TARDI IN UFFICIO, E' INUTILE!!!

112.                La legge delle probabilità rappresentata dall'esempio del contadino che munge un toro. Ci sono poche probabilità che il villico sia distratto, molte che sia gay. (Carlo Squillante)

113.                L'economia è la scienza dei polli che ambedue vorremmo e che io non posso avere perché te li prendi tu... (Ivan Illich)

114.                In ogni statistica, l'inesattezza dei numeri e' compensata dalla precisione dei decimali. (Alfred Sauvy)

115.                La ragione di essere degli statistici e' di darvi ragione. (Abe Burrow)

116.                In media, ogni persona possiede un testicolo. (anonimo)

117.                State attenti, la statistica e' sempre la terza forma di menzogna. (Jacques Chirac)

118.                E' necessario che tutti vivano. E siccome bisogna che tutti muoriamo, ecco che cio' fa una media. (Léo Campion)

119.                Lo statistico e' un uomo che fa un calcolo giusto partendo da premesse dubbie per arrivare ad un risultato sbagliato. (Jean Delacour)

120.                La biologia ci sorprende un poco quando c'insegna che, statisticamente, le donne più belle non sono le più sciocche. (Jean Rostand)

121.                Il sondaggio e' il gioco di parole delle cifre. (Albert Brie)

122.                Siccome un bambino su 7 e' cinese, noi ci siamo fermati a sei. (Marie-Lyse Aston)

123.                Un quinto delle persone sono sempre contrarie a tutto. (Robert Kennedy)

124.                I soliti ricercatori inglesi hanno scoperto che una ragazza anoressica su due e` nata nei primi sei mesi dell'anno ed hanno avuto il coraggio di pubblicarlo.

125.                Se sei a corto di argomenti, usa la statistica. Nessuno stara' a fare i calcoli necessari a contraddirti. (8a legge del senatore Sorghum)

126.                Dati! Dati! Dati! Non posso fabbricare mattoni senza argilla! (Sir L. Holmes)

127.                In base ad una statistica effettuata da un gruppo di psicologi, il 90 % dei pazienti analfabeti sarebbe in grado di leggere nel pensiero, mentre il restante 10 % ci metterebbe la firma. (Maurizio Bono)

128.                E' di ieri una statistica che dice che il 16% degli impiegati italiani fa sesso al lavoro (16% !!). Penso che con questa notizia aumenteranno gli straordinari!!!

129.                Il consigliere del Re: "Cosa pensate di fare per la criminalita' nelle strade?". Il Re: "Voglio ridurla del 50 %". "Ma come ci riuscirete?". "Aprendo nuove strade". (da "Il mago Wiz" di Brant Parker e Johnny Hart")

130.                Ci sono tre tipi di bugie: le bugie, le dannate bugie e le statistiche. (Benjamin Disraeli)

131.                La persona media pensa di non esserlo. (Father Larry Lorenzoni)

132.                Una TV locale ha fatto un sondaggio per le strade italiane a fine di valutare l'impatto della bandiera nazionale sul popolo italiano. L'incaricato della Doxa ha interpellato cosi' il primo passante: "A cosa pensate quando vedete sventolare la nostra bandiera?". E lui ha cosi' risposto: "Beh, io penso alla pace perché in fondo il nostro paese ha sempre pensato alla pace". La stessa domanda viene posta ad un secondo passante che cosi' risponde: "Beh, io penso alla liberta' ". "E perché?" gli fa l'intervistatore. "perché il nostro e' un paese che da sempre ha salvaguardato il diritto alla liberta' ". Ad un terzo passante viene posta la stessa domanda e il tizio risponde: "Io penso al sesso". E l'intervistatore: "Come mai pensate al sesso?". "E' semplice, io penso sempre al sesso!".

133.                DEVIAZIONE STANDARD: Attivita' un tempo considerata perversa e oggi praticata e accettata universalmente.

134.                Mangiare peperoncini e' disastroso per la tua salute. Un recente studio ha infatti dimostrato che tutti quelli che hanno mangiato peperoncino dal 1845 al 1850 sono morti. Ora, se i peperoncini sono dannosi, immaginiamoci gli ospedali. Tutto il mondo sa che le tue probabilita' di morire in un ospedale sono molto piu' alte che quelle di morire in qualsiasi altro posto. (Mauroemme)

135.                E' solo una misera percentuale del 99% quella che rovina la reputazione della stragrande minoranza d'avvocati onesti.

136.                Il guaio con i fatti e' che ce ne sono cosi' tanti. (Samuel McChord Crothers, The Gentle Reader)) (The trouble with facts is that there are so many of them)

137.                Le variabili non variano, le costanti non lo sono. (legge di John Osborn)

138.                Un'indagine telefonica ha evidenziato che 51 per cento degli allievi delle Università americane beve fino ad ubriacarsi almeno una volta al mese. L'altro 49 per cento non ha risposto al telefono. (Craig Kilborn)

139.                Secondo la "American Society of Microbiology" il 41% degli abitanti di New York non ci pensa mai a lavarsi le mani quando va in bagno. E il restante 59 % degli abitanti di New York non ci pensa neppure ad usare il bagno. (Jay Leno)

140.                Nei tempi antichi non esistevano le statistiche, si rendeva quindi necessario ripiegare sulle menzogne. (Stephen Leacock)

141.                Non esiste il caso, perché il caso è la Provvidenza degli imbecilli, e la Giustizia vuole che gli imbecilli non abbiano Provvidenza. (Léon Bloy)

142.                Da un sondaggio fatto sui gusti degli uomini riguardo alle gambe delle donne abbiamo ottenuto questi risultati: 10% degli uomini preferisce la gambe fini; 20% le gambe muscolose; gli altri si piazzano in mezzo.

143.                E' statisticamente dimostrato che gli imbecilli sono equamente distribuiti.

144.                Tra me e mia moglie, beviamo una bottiglia di vino a pasto. Solo che lei è astemia. (Enotrio Pallanzo)

145.                Statistico: un uomo che crede che i numeri non mentono, ma ammette che sotto analisi qualcuno di essi potrebbe anche non resistere. (Esar's Comic Dictionary) (Evan Esar) (Statistician: A man who believes figures don't lie, but admits that under analysis some of them won't stand up either).

146.                Statistica : la scienza di produrre fatti inaffidabili a partire da dati certi. (Statistics: The science of producing unreliable facts from reliable figures). (Evan Esar)

147.                Statistica: la sola scienza che permette a differenti esperti, usando gli stessi dati, di arrivare a differenti conclusioni. (The only science that enables different experts using the same figures to draw different conclusions) (Evan Esar)

148.                Un'indagine seria ha stabilito che il valore medio del pisello degli italiani è di 9 cm a riposo e 14 cm eretto. E pensare che la stessa indagine fatta un anno fa, quando mi trovavo all'estero e non partecipai, dava rispettivamente 3,5 e 6 cm. (Mauroemme)

149.                Da un recente sondaggio effettuato tra i ragazzi/e dell' istituto ###### si è scoperto che vi sono grossi dubbi sull'identificazione dei peccati capitali. Infatti alla domanda: "Ma secondo te il pompino è un peccato di lussuria o di gola?" le risposte sono state incongruenti. Infatti il 40% ha risposto lussuria, un altro 40% ha risposto gola, il restante 20% ha risposto: "Non lo so, ma è rilassante". Per favore aiutateci a risolvere l'enigma. (ASMOS) (Da Bastardidentro)

150.                Una recente statistica nazionale della SWG, che ha coinvolto uomini e donne da 16 a 45 anni ha dimostrato che:
Il 10% degli uomini ha fatto l'amore almeno una volta in ascensore, sulle scale o per strada;
Il 20% delle donne desidera essere uomo;
Il 35% dei ragazzi è innamorato della professoressa;
Il 40% degli uomini rifiuta di partecipare alle pulizie della casa;
Il 45% delle donne preferisce gli uomini con gli occhi azzurri;
il 46% delle donne pratica sesso anale con i propri partner;
Il 50% degli uomini va a letto senza essersi lavati i denti;
Il 56% delle donne dorme nuda ogni tanto;
Il 70% delle donne preferiscono fare sesso la mattina;
Il 90% degli uomini afferma di non aver mai pensato di avere relazioni omosessuali;
Il 90% delle donne ama fare sesso immersa nella natura;
Il 99% delle donne non ha mai fatto sesso in ufficio.
Si è quindi dedotto che vi sono più possibilità di fare sesso anale con una donna in un bosco la mattina che facendo tardi in ufficio. Ergo, non fare straordinari, non serve a nulla. (Mauroemme)

151.                Statistica: la Citta' del Vaticano vanta due papi per km quadrato. (Mauroemme)

152.                Una recente statistica ha dimostrato che 9 uomini su 10 preferiscono le donne con le tette grosse. La statistica ha anche dimostrato che il 10° uomo preferisce gli altri 9. (Lopezzone)

153.                La maggior parte degli Istituti di statistica ha sede a domodoxola. (Paolo Beneforti)

154.                E' veramente un caso che qualcosa succeda per caso.

155.                Statistica: ll tasso di natalità è il doppio del tasso di mortalità. Un essere umano su due è immortale. (Mauroemme)

156.                Ieri sono stato all'Ufficio Statistiche del comune. Ho trovato un cartello che diceva: "L'87,5% degli impiegati è fuori a pranzo". (Mauroemme)

157.                Non ho mai certezze, al massimo probabilità. (Renato Cacioppoli)

158.                La teoria delle probabilita' e' in fondo soltanto senso comune ridotto a calcolo. (Pierre-Simon de Laplace)

159.                Non si possono nutrire gli affamati con delle statistiche. (David Lloyd George)

160.                Mi considero un grande statistico. Il mio motto e': "Due auto in ogni pentola e un pollo in ogni garage". (DrZap)

161.                La media delle persone è ciò a cui stiamo sotto oppure sopra.

162.                Statistica: Qual è la risposta più frequente data nelle scuole italiane? (Risposta: Non lo so) (Mauroemme)

163.                Secondo una mia personale statistica, l' 80% degli Italiani NON capisce nulla di matematica... pensate, quasi la metà !

164.                Se i dati non corrispondono alla teoria, vanno eliminati. (Legge di Maier)

165.                Per l'istat guardando le vetrine i prezzi non aumentano mai, per mia madre gli piacerebbe sapè dove fa la spesa l'istat. (Dado Tedeschi)

166.                Le malattie sono il frutto di errori: della natura, dell'uomo, dei medici. E della statistica. (Marco Grassi)

167.                L'Istat è preoccupato per l'aumento del costo dei sondaggi. (Mauroemme)

168.                La statistica può provare tutto, anche la verità. (Noel Moynihan)

169.                La vita è una scuola di probabilità. (Walter Bagehot)

170.                Se il tuo esperimento necessita della statistica, avresti dovuto fare un esperimento migliore. (Ernest Rutherford (1871-1937)

171.                Three statisticians approached St. Peter at the pearly gates to Heaven. St. Pete in a kind and gentle voice instructed them to give their name and state what they had contributed to mankind while on earth.  The first statistician stepped up confidently and said, "I am Karl Pearson and I developed the famous correlation coefficient at the start of the 20th century and it has been used by multitudes of researchers for almost 100 years". St. Pete nodded and said, "Oh yes, that was a monumental contribution to statistics and the world. You may pass through." The second statistician planted both feet firmly and said in a cocky fashion, "I am Sir Ronald Fisher and I founded the entire area of experimental design in the 1920's and multitudes of researchers have used these techniques for about 70 years."  St. Pete smiled broadly and said "That indeed was a landmark breakthrough in statistics and contributed to the betterment of mankind. You may also walk through the gates." The third statistician hesitated but finally walked up slowly to St. Peter. He said timidly, "I am Joe Schmutz and I taught the Vice President who was a very reserved man several dance steps that he used in a well-known political TV commercial." St. Pete with a puzzled look on his face stared at the man and said, "That is all well and good sir but it has absolutely nothing to do with statistics and I fail to see how your action has helped mankind." The poor statistician thought for a second. He then quickly retorted, "But St. Peter.... These steps became the famous AL-GORE-RHYTHM that helped win the Presidential election in the year 2000!!.....". (Gary C. Ramseyer)

172.                Once upon a time, a psychologist conducted a survey and gathered considerable amounts of data. However, as is the case many times, the data sat on the shelf gathering dust. But, one year, the psychologist decided to resurrect the data. Not being exactly sure of what to do though, the data was given to a few students to play with and summarize. Well, as you might expect, one student did it one way, another student did it another way, and a third student even did it entirely different from the other two. Because of this, the psychologist suddenly became interested in a different question and .. proclaimed to the world: "How goes this VARIANCE OF ANALYSIS?". (Dennis Roberts)

173.                E' provato che celebrare un compleanno e' molto salutare. La statistica ha dimostrato che quelle persone che hanno celebrato molti compleanni diventano i piu' vecchi. (S. den Hartog)

174.                Come forse sapete, sono docente universitario e periodicamente mi tocca l'oneroso compito di esaminare una moltitudine di studenti... piu' o meno preparati. Ieri era giornata di esami, ma 4 degli iscritti non si sono presentati. Niente di male, ho pensato, non sono ancora pronti e hanno rimandato l'esame al mese prossimo. Oggi invece me li vedo arrivare tutti tranquilli e mi fanno: "Ci scusi professore, ma veniamo dal sud. Siamo partiti in macchina domenica con l'idea di fare in tempo ad arrivare, ma purtroppo lungo il viaggio abbiamo forato una ruota e siamo arrivati in ritardo. Non sarebbe possibile fare l'esame oggi?". Pur con qualche perplessita' (in fondo poteva essere vero, in realta' seppi dopo che durante il viaggio avevano incontrato un paio di troiette con cui si erano trastullati tutta domenica, notte compresa, per cui poi il lunedi' non avevano fatto in tempo ad arrivare per gli esami), dissi loro che si poteva fare, visto che i verbali non li avevo ancora consegnati in segreteria. "Pero' ci sara' una piccola variante - dissi io - Vi consegno 2 buste: nella prima ci sono i vari test statistici da risolvere: a questi test daro' il 10 % del punteggio finale; nella seconda ci sara' un unico test a cui attribuiro' il 90 % del punteggio finale". Mi sono quindi fatto consegnare i cellulari e li ho fatti accomodare in 4 salette diverse sotto la guida di altri 3 miei collaboratori. Alla fine tutti quanti i miei collaboratori mi hanno raccontato la stessa cosa: "All'inizio all'apertura della busta N. 1 sembravano molto contenti e hanno rapidamente risposto a tutti i test segnati, sembrava con soddisfazione. Ma quando hanno aperto la 2 busta un' espressione disperata e' comparsa sul loro viso. Avevano letto la domanda: "Quale ruota avete bucato?".
Che ne dite? Sono stato bravo o mi considerate un po' figlio di p...?

175.                In un periodo prossimo venturo la conoscenza e' stata impacchettata in forma di pillole e per la preparazione degli esami spesso gli studenti con meno scrupoli ne fanno volentieri ricorso. Uno studente, che doveva sostenere un esame di letteratura italiana  si reca in una farmacia compiacente e chiede: "Avete una pillola per imparare la letteratura italiana?". Il farmacista prende da uno scaffale una bottiglietta e ne estrae una pillola rosa: "Eccola qui: questa e' la pillola per la letteratura italiana". Il ragazzo ringrazia e dopo averla presa si reca a sostenere gli esami superandoli con 30 e lode. Giorni dopo lo studente deve sostenere un altro esame e si reca nella stessa farmacia: "Ha nulla per la storia antica romana?". "Certo!" dice il farmacista e gli da' una bella pillolina verde. L'effetto e' lo stesso della precedente. Cosi' nei giorni successivi il ragazzo si reca in farmacia per l'esame di Storia dell'Arte, di Biologia, ecc, ecc. Un giorno lo studente decide di voler superare anche l'esame di statistica e quindi come al solito si reca dal farmacista. Fa la solita richiesta e il farmacista si reca nel retrobottega e torna poco dopo con una pillola grande come un coccomero. "Cosa? Quella sarebbe la pillola per la statistica?" domanda l'allievo. Il farmacista annuisce col capo e risponde: "Certo! Lo sanno tutti che la statistica e' una materia dura da mandar giù". (Matt Holtz)

176.                Due statistici si stanno recando in aereo da Milano a New York per un congresso. Dopo circa mezz'ora dalla partenza, il pilota annuncia che hanno perso un motore, ma non c'e' da preoccuparsi perché ne rimangono ancora 3. Tuttavia a causa del guasto invece delle 8 ore previste ci vorranno 12 ore per l'arrivo. Passa pero' un'altra mezz'ora e il pilota annuncia che un altro motore e' andato in avaria. Pero' ne rimangono ancora due e quindi l'arrivo previsto e' non piu' dopo 8 e neppure dopo 12 ore, ma dopo 18 ore. Purtroppo passa un altro po' di tempo e il pilota annuncia nuovamente che un terzo motore e' andato in avaria, ma con l'ultimo motore rimasto si raggiungera' la meta anche se l'arrivo previsto si allunga a 24 ore. A quel punto uno dei due statistici si gira verso l'altro e gli dice: "Beh, speriamo che non vada in avaria il quarto motore, seno' rischiamo di rimanere in aria per sempre!".

177.                Sono uno statistico. Quando mi sono nati due gemelli ne ho battezzato uno solo, perché ho voluto tenere l'altro come controllo. (DrZap)

178.                Secondo me se per una data questione si interpellassero moltissimi statistici, anzi tutti quelli esistenti sulla faccia della Terra, si arriverebbe ad una conclusione... probabilmente. (DrZap)

179.                Il 38.14% delle statistiche è inventato al momento.  (Bilbo Baggins)

180.                Controllando dei moduli che un tale ha compilato, un impiegato si stupisce nel leggere i numeri 121 e 125 alle voci "Eta' della madre, se vivente' e 'Eta' del padre, se vivente': "I suoi genitori non possono essere cosi' vecchi!" osserva incredulo l'impiegato. E l'uomo: "No, certo, ma lo sarebbero, se fossero viventi!". (La Settimana Enigmistica)

181.                Secondo l'ultimo sondaggio dell'anno, quaranta italiani su cento sognano che Prodi vinca le elezioni, altri quaranta che le rivinca Berlusconi. I venti che restano continuano, irriducibili, a fare sogni erotici. (Jena)

182.                Protesto contro quelli che fanno i sondaggi. Cosa mi frega di sapere in che percentuale hanno votato la tizia in Cile gli uomini cileni, voglio sapere cose essenziali, cose che possono darmi una sicurezza ogni giorno! Tipo: Quale è la popolazione europea che caga di più pro capite? Ovvero, in quale stato europeo si produce più cacca a testa? Non deve essere difficilmente misurabile. Secondo me in Italia siamo tra i primi posti, di certo non i tedeschi, se la tengono tutta quelli, sono grandi e grossi, di qualcosa saranno pur fatti. I francesi secondo me nemmeno, poi non hanno nemmeno il bidet.... Forse gli irlandesi ci superano... (Guru)

183.                Il 100% delle persone si masturbano. Dati alla mano!  (Astrolabio)

184.                E' statisticamente dimostrato, per quanto possa sembrare incredibile, che il 100% degli infortuni gravi sugli sci avviene nel corso dell'ultima discesa della giornata. (Enotrio Pallanzo)

185.                Statistica incredibile: la totalità degli eroinomani ha iniziato bevendo latte. (Paolo Levi Sandri)

186.                Continua a infuriare la guerra dei sondaggi. Secondo l'ultimo che è stato possibile rendere noto, il centro destra sarebbe in vantaggio qualora si recasse alle urne almeno l'ottantadue per cento degli elettori. Pronta la contromossa del centro sinistra, decisa dal think tank dell'unione dopo una riunione a tarda notte, tesa a mettere a punto le più sottili strategie e le più inattese tattiche: "inviteremo i nostri elettori a non recarsi alle urne", hanno lasciato trapelare. (Paolo Levi Sandri)

187.                Segreteria telefonica di uno statistico. Salve, probabilmente questo e' lo 0438-9012. Probabilmente non sono a casa, oppure, in base ai miei calcoli piu' recenti, non ho voglia di rispondere al telefono. Supponendo che la fine dell'universo non avvenga nei prossimi 30 secondi, potete lasciare il vostro nome e numero di telefono e probabilmente sarete richiamati. Al momento, la probabilita' che io lo faccia e' all'incirca dello 0,6 per cento. Buona giornata. (da Uffa!)

188.                La media e' sempre un po' inferiore alla media. (Monito di Morgan) (Leggi di Murphy del 2006)

189.                Qualunque cosa dica un sondaggio, non l'hanno chiesto a te. (Memento di Saints dalle leggi di Murphy)

190.                La media sono gli altri. (Definizione di Calling dalle leggi di Murphy)

191.                Statistico: un uomo sicuro che i numeri non mentono, ma che a differenza del matematico non ci giurerebbe.  (Bilbo Baggins)

192.                Statistica: la scienza esatta che ci permette, secondo le nostre necessita', di arrivare a qualunque conclusione vogliamo. (Bilbo Baggins)

193.                Un uomo su tre è intelligente. Gli altri due sono sposati. (MAO ZE-TUNZ)

194.                Il 40% degli incidenti stradali è causato da guidatori in stato di ebbrezza. Quindi il 60% degli incidenti è causato da bevitori d'acqua!

195.                Secondo un sondaggio: il 42% degli italiani non crede alla reincarnazione. Il 36% si fa fare regolarmente la manicure. E il 20% si fa regolarmente la manicure. Solo un trascurabile 2% è la manicure, e questo spiega perché siano sempre molto impegnate! (Bilbo Baggins)

196.                Secondo un recente sondaggio, la metà dei coniugi italiani tradisce abitualmente il suo partner. Quindi sbrigati a tradirla se non vuoi che sia lei a farti le corna! (Bilbo Baggins)

197.                Un'industria di cosmetici commissiona un sondaggio ad una ditta specializzata per il lancio di un nuovo dopobarba. Alla domanda "Che cosa mettete la mattina dopo esservi rasati?" il 92 % degli uomini intervistati ha risposto: "La camicia".

198.                Fatti : in statistica le armi per una cattiva deduzione.

199.                Secondo una recente indagine della Demoskopea, alla domanda su cosa ne pensassero del sesso degli angeli, le suore di clausura hanno così risposto:
- il 5% ha detto "femmina"
- il 15% ha detto "maschio"
- il restante 80% ha detto: "troppo piccolo". (Lopezzone)

200.                Il 90% dei bambini viene concepito a letto. Il restante 10% viene concepito per terra perché i genitori non sono riusciti a montare i pezzi comprati all'Ikea. (Claudio Bisio)

201.                USA Today ha pubblicato una nuova ricerca. Pare che tre persone su quattro siano il 75 per cento della popolazione. (Dave Letterman)

202.                Da una statistica è risultato che il 50% degli italiani ha una relazione extraconiugale. Sai cosa significa? Che, se non sei tu, è tua moglie! (Daniele Luttazzi)

203.                Quando sono depresso, mi consolo pensando che almeno le leggi della statistica sono dalla mia parte. Sino ad oggi ho combinato talmente tanti pasticci, che è certo che in futuro riuscirò a fare qualcosa di buono! (Bilbo Baggins)

204.                Da giovane ci provavo con tutte, ma proprio con tutte. Per la legge dei grandi numeri qualche volta ci riuscivo. (Giorgio Faletti)

205.                Allarme Istat: il 13,6 % della popolazione non arriva a fine mese. La rimanente parte neanche ci prova, a cominciarlo. (Lino Giusti)

206.                Secondo le più recenti statistiche, ogni anno in Italia s'usano tredici flaconi di shampoo a testa, sei guanti a mano, e quarantotto rotoli di carta igienica a culo! (Bilbo Baggins)

               



                 **************************
I ladri hanno davvero paura delle sirene d'allarme antifurto? Io me lo domando,
perché nel mio vicinato non c'è notte in cui non ci sia almeno un falso allarme,
e l'unica reazione di quelli che si svegliano, è di maledire il cretino di turno
che l'ha fatta scattare per sbaglio, per poi rimettersi subito a dormire!

                 **************************

L'altra notte quel pirla del mio vicino teneva il suo stereo troppo alto, e io
gli ho urlato varie volte d'abbassare il volume, ma senza risultato. Ad un certo
punto ero talmente inferocito, che mi sono affacciato al balcone da cui si può
vedere il suo soggiorno, e l'ho visto comodamente seduto in poltrona, a
sorseggiare un bicchierino di liquore ambrato. Arrabbiatissimo, gli ho ancora
una volta gridato d'abbassare il volume, e allora s'è lentamente alzato, ha
scosso le spalle con fare rassegnato, ed è andato verso la libreria a prendere
un libro, di quella che pareva un enciclopedia, per poi posarlo a terra accanto
agli altri volumi che aveva già abbassato!

207.                Non tutti sanno che, nonostante il sistema pediatrico europeo sia il miglior al mondo, l'82% dei bambini nati nel vecchio continente non supera i 78 anni di vita. (Francesco Vespa)

208.                La statistica mostra che di coloro che perdono l'abitudine a mangiare, assai pochi sopravvivono. (William Wallance)

209.                Secondo l'Istituto Centrale di Statistica, oggi in Italia ci sono più ricchioni che ricchi. (Calandrino)

210.                Un genitore su 4 dà ancora schiaffi. Belli i tempi quando i genitori erano ancora 2... (rafrasnaffra)

211.                Un'insegnate di scuola elementare decide di fare un sondaggio in classe per valutare la difficoltà del compito che ha assegnato il giorno precedente. "Quanti di voi hanno risolto il problema di matematica SENZA farsi aiutare dal papà o dalla mamma?". Circa il 25% dei bambini alza la mano. "Quanti lo hanno fatto CON l'aiuto di un genitore?". All'incirca il 70% degli alunni alza la mano. La maestra nota che il 5% della classe non ha mai alzato la mano e allora chiede: "Quanti hanno aiutato il papà o la mamma a risolvere il problema?"

212.                Non credo affatto alle statistiche perché da una ricerca risulta che quasi il 95% di esse sono sbagliate. (Woody Allen)

213.                Un addetto ai sondaggi statistici si rivolge ad una coppia di giovani sposi: "Scusate, ma ci deve essere un errore nella cartella che mi avete consegnata compilata. In quella sua, sig. Bianchi, lei alla domanda quante volte fa all'amore risponde 'una volta alla settimana' mentre sua moglie risponde 'una volta al giorno'. C'è sicuramente un errore in una delle due dichiarazioni". E il marito: "No, no. Vede, dobbiamo ancora pagare il mutuo della casa e la rata dell'automobile...". 

214.                Le statistiche dicono che un uomo su due preferisce due donne su uno... (Flavio Oreglio)

215.                Il mese scorso, un sondaggio è stato fatto in scala mondiale dall'ONU. La domanda era: "Vogliate dare onestamente la vostra opinione sull'eventuale soluzione alla penuria di cibo nel resto del mondo". Il sondaggio ha registrato un "fiasco" imprevisto. In effetti, in Africa, nessuno ha compreso il senso della parola cibo. Nell'Europa dell'est, nessuno ha capito il senso della parola onestamente. Nell'Europa dell'Ovest, nessuno ha compreso il senso della parola penuria. In Cina, nessuno ha capito il senso della frase: "date la vostra opinione". In Medio-Oriente, nessuno ha compreso il senso della parola soluzione E negli Stati Uniti, nessuno ha capito il senso della frase "il resto del mondo!".

216.                Seconno le statistiche d'adesso | risurta che te tocca un pollo all'anno: | e, se nun entra nelle spese tue, | t'entra ne la statistica lo stesso | perch'è c'è un antro che ne magna due. (Trilussa)

217.                Ho fatto un corso di statistica. Eravamo in 15, il 50% uomini. (CurrentiCalamo)

218.                Il culo è una scommessa fatta dalla geometria con la statistica e di cui non si hanno notizie certe di chi l’abbia vinta. (skander2)

219.                Eclissi parziale di sole: sarà coperto per il 70%. Per il 98% secondo un sondaggio condotto da Hdc-Datamedia. (davidemats)

220.                Giorgio era un esperto di statistica, e sognava di vincere una grossa somma al superenalotto. E' pur vero che lui non aveva mai giocato, ma si diceva che statisticamente, questo diminuiva la sua possibilità di vincere solo di una trascurabile inezia! (Bilbo Baggins)

221.                Le opinioni sono democraticamente al 50%: da una parte io, dall'altra tutto il resto del mondo.

222.                Ben 4 italiani su 10 non credono nell'utilità della laurea. Ma ora ripeteremo il sondaggio senza indossare la t-shirt del trota. (Francesco Dibitonto) (Frandiben)

223.                Un politico usa i dati come un ubriaco il lampione: non per la luce, ma per il sostegno. (Benjamin Disraeli)

224.                Statistica: la scienza per la quale se io ho mangiato un pollo e tu non hai mangiato nessun pollo, abbiamo mangiato in media un pollo ciascuno. (Pitigrilli)

225.                Secondo un sondaggio della SWG e' razzista un giovane italiano su due. L'altro e' terrone, negro, zingaro o ricchione. (Daniela Dania Farnese)

226.                Quasi una donna su due simula l'orgasmo. L'altra e un po' viene beccata. (Daniela Ranieri)

227.                Al via il censimento degli italiani. Sempre uno di troppo. (serena gandhi)

228.                Se i tuoi dati non sono precisi, traccia una riga molto grossa. (Regola di Albinak sui Grafici)

229.                Statistica: la Citta' del Vaticano vanta due papi per km quadrato. (Mauroemme)

230.                Statistiche. Il tasso di natalità è il doppio del tasso di mortalità. Un essere umano su due è immortale. (Mauroemme)

231.                Sondaggio:  Vista l'assenza prolungata di Berlusconi quando vorreste rivederlo?
A - Mai più
B - Tra un minutino
C - Tra due secondini
D - Non so / Non risponde (Purtroppo)

232.                Secondo il Censis, Dio, Italia e famiglia restano i valori più importanti per gli Italiani. L'ipocrisia è quarta, appena fuori dal podio. (Antoni Conteddu)

233.                Censis: "siamo meno propensi al consumo sregolato". (vuol dire che tradotto in italiano spicciolo 'siamo piu' poveri'?) (DrZap)

234.                Il 10% degli uomini preferisce la gambe magre, un altro 10% le gambe muscolose, il restante 80% le gambe aperte. (DrZap)

235.                Secondo un sondaggio il 27% degli italiani gioca d'azzardo sperando in una botta di culo. Il restante 73% lo ha già dato da un pezzo. (Ridi che ti passa)

236.                Cosa fanno le donne dopo il rapporto sessuale (sondaggio statistico): 3% mangiano; 6% fumano; 8% guardano la TV, 83% finiscono il lavoro da sole...

237.                "Ne sono sicuro al 10.000". "10.000 che cosa?". "100x100". (DrZap)

238.                Ognuno e' convinto di essere piu' intelligente della media e questo, ovviamente, e' un paradosso statistico. (Renato de Rosa)

239.                Gennaio, Italia - Il 60% dei giovani è disposto ad andare all'estero per lavorare, il restante 40% a prostituirsi in Italia. (Nonciclopedia)

240.                Sondaggio: l'80% delle donne si dichiara contraria al matrimonio ed afferma che per 100 grammi di salsiccia non conviene prendere tutto il maiale...
Sondaggio: l'80% degli uomini si dichiara contrario al matrimonio ed afferma che per 100 grammi di bistecca non conviene prendere tutta la vacca.

241.                Statisticamente tutto si spiega, personalmente tutto si complica. (Daniel Pennac) 

242.                Istat: finisce con la separazione il 30% dei matrimoni. Ve l'ho detto mille volte di sposarvi solo su Twitter. (Comeprincipe)

243.                Istituto Piepoli: 4 italiani su 10 non sanno nuotare. Gli altri 6 sono affogati prima di rispondere. (Comeprincipe)

244.                Istat: gli italiani spendono meno. E pensare che senza spendere una lira per un sondaggio, al bar lo diciamo da mesi. (matteo grandi)

245.                Il politico usa i dati come un ubriaco usa un lampione: non per la luce ma per il sostegno. (Benjamin Disraeli)

246.                Secondo le statistiche, la famiglia uccide più della Famiglia. (Nonfaretardi)

247.                Pensa a quanto e' stupido un individuo medio, e poi realizza che la meta' della popolazione lo e' ancora di piu'. (G. Carlin)

248.                Faceva indagini statistiche sulle inondazioni: gli esondaggi. (Lia Celi)

249.                Statisticamente muore più gente nel sonno che attaccata da uno squalo. Come fate ad andare a letto tranquilli? (Altair_Ita)

250.                Dati ISTAT affermano un miglioramento nel fatturato delle pompe funebri. La politica di Monti rivitalizza un settore oramai sepolto. (Nonciclopedia)

251.                Censimento: Secondo l'ISTAT siamo 59,4 milioni di Governanti tecnici. (gplexousted)

252.                L'insegnante di statistica è preoccupata. Le hanno diagnosticato un grosso calcolo delle probabilità. (Fabio Carapezza)

253.                Secondo me la Ghisleri quando fa i sondaggi chiede: "Lei vota per Berlusconi o per il partito delle tasse e dei comunisti brutti e cattivi?". (Tommy The Who)

254.                Sondaggi. Un quarantenne su 4 vive grazie alla paghetta dei genitori. Gli altri tre rubano la pensione alla nonna. (Marco Vicari)

255.                Per un sondaggio, solo 4 ragazze su 10 sanno che si può restare incinta in un rapporto non protetto. Le altre 6 lo imparano dopo 9 mesi. (paolo dune)

256.                "Signor Gesù, stiamo svolgendo un'indagine statistica, potrebbe rispondere ad alcune domande?". "Certo; chiedete, e vi sarò dato". (Davide Somma)

257.                Secondo una statistica, un Italiano ha 108 rapporti sessuali all'anno. E quasi tutti da solo. (Gianluca Gabellotti)

258.                Lo statistico sprecone scialava e scialacquava al motto di "crepi la varianza!"

259.                Istat: Cala il potere di acquisto delle famiglie. In aumento invece le richieste di affidamento ai servizi sociali. (Aurelio Verde)

260.                SONDAGGIO: "Pensi che esista ancora la mafia in Italia?": 40% Si; 10% No; 50% Sa/Non risponde. (Daniele Villa)

261.                Sciopero delle galline contro l'istat. "Ha tolto le uova dal paniere". (Marco Casini)

262.                Non mi fido dei sondaggi. Statisticamente la statistica mente. (arcobalengo)

263.                Il 75% degli Italiani non arriva al 76%. (Lercio)

264.                Renato Mannheimer indagato per frode fiscale. Per l'87% degli inquirenti è colpevole. (Nino Panetta)

265.                Secondo uno studio, terzo un salotto! Chi è il primo non lo so! (Tonino Vinci)

266.                Un recente sondaggio ha dimostrato che il 100 % della gente che beve acqua, muore.

267.                Un italiano su tre...

Un italiano su 3 non ha un lavoro
un italiano su 3 è sulla soglia di povertà
un italiano su 3 non sa leggere, scrivere e far di conto
un italiano su 3 è costretto a vivere con i genitori
un italiano su 3 non arriva a fine mese.
E poi,
un italiano su 3 vota Forza Italia
un italiano su 3 non paga le tasse
un italiano su 3 è razzista
un italiano su 3 pensa che i gay siano de malati
un italiano su 3 pensa che sia giusto dare della pompinara ad un'avversaria politica
un italiano su 3 pensa che la droga faccia i buchi nel cervello
un italiano su 3 va regolarmente a puttane
un italiano su 3 è favorevole alle bustarelle
un italiano su 3 butterrebbe gli extracomunitari in pasto ai pesci
un italiano su 3 pensa che inculare il prossimo sia giusto
un italiano su 3 è favorevole al sesso coi minori.
Due italiani su 3 si vergognano di essere italiani.

268.                Ho una vita statisticamente improbabile. (EngyOhEngy)

269.                Fin dall'antichità, il motto dell'ISTAT era: "Fe' stime, l'Ente". (Stefano Lottini)

270.                Dal paniere ISTAT hanno tolto le briciole. (periferiagalattica)

271.                I sondaggi non servono a un bel niente. Chi è d'accordo alzi la mano. (arcobalengo)

272.                La statistica afferma che la frase "Oh mio Dio, quant'e' grosso!!!!", nel 98% dei casi e' riferita ad un ragno. (Il Bastardo)

273.                ANSA - Istat: nascite al minimo storico. E ci si stupisce pure, dopo anni che gli Italiani la prendono in quel posto. (VonFelix)

274.                Statistica e' il nome che i matematici hanno dato alla sfiga. (elmorisco)

275.                E' sempre meglio il 70% di qualcosona che il 100% di qualcosicchia. (Renato R.)

276.                ISTAT: un milione di famiglie senza reddito ! Presto, ogni neonato avrà un genitore a carico. (Renato R.)

277.                Renzi: "Dobbiamo dire la verità agli italiani. Sopratutto ora che nei sondaggi siamo al 140.2%". (Daniele Maice Valicella)

278.                Abbiamo chiesto a 100 donne che bagnoschiuma usano. Il 98% delle intervistate ha risposto: "Come cazzo sei entrato qua dentro?!" (Renato Mannheimer)

279.                Istat: 1 italiano su 4 rischia di diventare povero. Gli altri 3 ce l'hanno già fatta. (Miguel Emmeemmequaranta)

280.                ANSiA, Roma. Secondo le più recenti statistiche, la disoccupazione in Italia aumenta. L'unico settore in crescita è quello delle agenzie di statistica. (Antonio Parrilla)

281.                Sondaggio in Inghilterra, un bambino su cinque pensa che Gesù Cristo sia un calciatore del Chelsea, le altre risposte invece erano del tutto assurde! (Castruccio Castracani)

282.                L’Italia e il web: solo il 33% degli italiani usa quotidianamente Internet. L'altro 67% è ancora fermo al porno cartaceo. (Andrea Bruno)

283.                Sondaggio Ixè: 2 italiani su 3 hanno trascorso il capodanno a casa. Ed erano vigili urbani. (Michele Todaro)

284.                Sondaggi. Pare che il 55% degli Italiani voglia tornare alla lira. Vabbè intanto è tornata la DC, poi vediamo... (Costanzo Pasquinucci)

285.                Quattro italiani su 3 hanno difficoltà nel leggere i dati statistici. (Scie Comiche)

286.                Secondo recenti calcoli dell'Istat Pisa e' l'unica città italiana dove la crisi economica non può avere un'inversione di pendenza. (DrZap)

287.                È morto il grande matematico John Nash (colui che ispirò il film “A Beautiful Mind”). Ma è successo in un incidente talmente improbabile che è da considerarsi ancora vivo! (Castruccio Castracani)

288.                Istat, in Italia ci sono quattro milioni di poveri assoluti e sei relativi. Poi ci sono anche quelli periodici. (ATP) (Giovanna Agriformi)

289.                Istat: disoccupazione fra i giovani al 43.1%. Hanno superato pure il PD. (Kotiomkin) (Michele Mikus Breda)

290.                Poletti: "La disoccupazione e' scesa dal 10 al 12%". (Prugna) (Paolo Parziale)

291.                Istat: cresce l'occupazione. Devono aver considerati occupati anche quelli che vanno alla Caritas. (Satira Marcia) (Giovy Novaro)

292.                Secondo Save the children un adolescente su 5 non ha competenze in matematica. Cazzo, il 15% è una percentuale altissima. (Francesco Brescia)

293.                Istat: "A settembre la fiducia dei consumatori vola". Chissa' verso quale nazione. (Soppressatira) (Paolo De Santis)

294.                Faceva un caldo torrido nell'ufficio statistica, ma gli impiegati, continuarono a raccogliere dati su...dati. (Stefano Pedron)

295.                Istat: rincara il carrello della spesa. Adesso serve un euro e venti. (Soppressatira) (enzofilia)

296.                Secondo l'ISTAT un italiano su 4 è a rischio povertà. Gli altri tre tirano a campare e poi c'è una piccola parte benestante costituita dagli onorevoli. (ATP) (Adriana Re)

297.                Censis: «L’Italia è un Paese in letargo». Ora mi spiego Mattarella... (Soppressatira) (Luigi Manglaviti) (Pirata21)

298.                ISTAT: sale la spesa delle famiglie per droga e prostitute. Dal primo gennaio entrano nel paniere cocaina e Nigeriana. (Kotiomkin) (Peppe Moschella)

299.                Istat. Sale la spesa in droga e prostituzione. "Mamma, cos'è la prostituzione?". "Taci e sniffa". (Kotiomkin) (Carlo Turati)

300.                ISTAT: sale la spesa per prostitute. Normale in un paese che va a puttane. (Kotiomkin) (Carlo Turati)

301.                Istat, rincara il carrello della spesa. Non ci vuole più la moneta da 50 cent, ma quella da 2 Euro. (Nello Pane)

302.                ISTAT: sale la spesa per prostitute. Non mi meraviglio. Sono tanti gli italiani che seguono gli insegnamenti di Berlusconi. (DrZap)

303.                ISTAT: sale la spesa per prostitute. La famiglia tradizionale non basta più. (Tiziana Milito)

304.                Rapporto annuale ISTAT: cresce la fuga dei cervelli. Stazionaria invece la permanenza di imbecilli. (Cactus) (Tiziana Bressan)

305.                Secondo un sondaggio il 25% dei cittadini USA crede che sia il Sole a ruotare attorno alla Terra. Il restante 75% ha risposto: "Come fa a ruotare una cosa piatta?". (Acido Lattico) (Giuseppe Coppola)

306.                Istat, disoccupazione in calo. Si vede che adesso anche cercarsi un lavoro viene considerato lavoro. (Soppressatira) (Annalisa Aglioti)

307.                L'ISTAT aggiorna il paniere: entrano i tatuaggi ed escono i vagoni letto. Ancora in discussione i tatuaggi raffiguranti vagoni letto. (Luca Angelo Nava)

308.                ISTAT. I vagoni letto escono dal paniere. E come cazzo c'erano entrati? (Il cinema ve lo imparo io)

309.                Labbo Konrad Istat, cala in Italia l'aspettativa di vita: per gli uomini è di 80 anni. Per l'INPS non è ancora abbastanza. (Tiziana Milito)

310.                Mai così pochi nati dal 1861. Si attendono interventi urgenti da parte del governo Cavour. (Peppe Moschella)

311.                Lo statistico (o il sondaggista): "Che curioso! Se guardo a lungo i numeri, vedo confusamente la gente". (El Roto)

312.                Il 63% degli italiani è contrario alla stepchild adoption, qualsiasi cazzo di cosa significhi. (Kotiomkin) (Francesco Brescia)

313.                "Non mi sembrate normali" come diceva spesso Gauss. (DrZap)