IL MATRIMONIO

(v. anche Primanotte e Scherzi da matrimonio )

 

1.     Litigio tra coniugi. Il marito: "Tu mi avrai pure dato le pagine piu' belle della tua vita, ma io ti ho dato le pagine piu' belle del mio libretto di assegni!".

2.     Il marito: "Week-end di sangue sulle strada, Luisa". La moglie: "E tu sempre qui a casa, Ugo".

3.     Fare l'amore con la propria moglie e' come andare a caccia a sparare ad anatre imbalsamate. (Groucho Marx)

4.     Una coppia sul punto di sposarsi va dal medico per gli esami prematrimoniali. Il dottore dice loro che glieli spedira' per posta. Qualche giorno dopo infatti la coppia riceve i risultati, ma non capendo il significato ritorna dal medico per la spiegazione. La donna dice: "Sul mio foglio c'e' scritto P.S.". E il dottore: "Certo, vuol dire Perfetta Salute". L'uomo dice: "Sul mio c'e' scritto P.P.S.". E il dottore: "Certo, vuol dire: Per Pisciare Solamente!".

5.     "Signor dottore, come mai io e mia moglie abbiamo avuto un figlio coi capelli rossi, mentre nessuno di noi li ha cosi'?". "Ma voi quante volte fate all'amore?". "Una volta all'anno". "E' chiaro: e' la ruggine!".

6.     Il marito entra in camera da letto con aspirina e bicchiere d'acqua e dice alla moglie: "Cara, sono per il tuo mal di testa". E lei: "Ma io non ho mal di testa!". "Fregata!".

7.     Napoli: "Ho 10 figli; si chiamano tutti Gennarino". "E come fai a distinguerli?". "Li chiamo per cognome!".

8.     Giornata bestiale! Sono distrutto: sono stato a seppellire mia moglie...non ne voleva sapere!

9.     L'anno scorso un mio amico fece l'upgrade da GirlFriend 1.0 (Fidanzata 1.0) a Wife 1.0 (Moglie 1.0) e ha scoperto che c'e' un gran consumo di memoria, che lascia pochissime risorse per le altre applicazioni. Lui si sta rendendo conto che Wife 1.0 sta creando dei Child-Processes (processi figli) che stanno consumando altre preziose risorse. Nessun riferimento di questo fenomeno particolare era incluso nel depliant del prodotto o nella documentazione, sebbene altri utenti lo abbiano informato che c'era da aspettarselo, vista la natura dell'applicazione. E non solo, Wife 1.0 si installa in modo da essere lanciato all'avvio del sistema, dove puo' controllare tutte le altre attivita' del sistema. Il mio amico sta scoprendo che alcune applicazioni, tipo PokerNight 10.3 (Poker di Notte), BeerBash 2.5 (sbornia di birra) e PubNight 7.0 (Pub notturno) non possono assolutamente funzionare nel sistema, mandando tutto in crash appena selezionate (anche se prima funzionavano bene). All'installazione, Wife 1.0 non da' opzioni riguardo all'installazione di PlugIns indesiderati, come MotherInLaw 55.8 (suocera) e BrotherInLaw Beta Release (cognato). Inoltre, la performance del sistema sembra diminuire ogni giorno che passa. Le features che lui vorrebbe vedere nell'imminente Wife 2.0 includono: - Un bottone "Non ricordarmelo ancora" - Bottone di minimizzazione - Una procedura di installazione che permetta la disinstallazione in ogni momento senza alcuna perdita di cache (che in inglese suona come cash, soldi) e altre risorse di sistema. - Un opzione per far funzionare il driver di rete in modo promiscuo, che permetterebbe alla sonda hardware di sistema di essere meglio sfruttata. Personalmente io ho deciso di evitare tutti questi mal di testa associati a Wife 1.0, tenendomi il mio Girlfriend 2.0. Anche qui, comunque, ho trovato parecchi problemi. Apparentemente non puoi installare GirlFriend 2.0 sovrapponendolo a GirlFriend 1.0. Devi prima disinstallare la 1.0. Altri utenti dicono che e' un bug presente da lungo tempo, bug del quale avrei dovuto essere a conoscenza. Apparentemente le versioni di GirlFriend hanno conflitti nell'utilizzo condiviso delle porte di I/O. Uno pensa che avrebbero dovuto eliminare un bug cosi' stupido. Per fare le cose ancora peggiori, il programma di disinstallazione di GirlFriend 1.0 non funziona molto bene, e lascia tracce indesiderabili dell'applicazione nel sistema. Un'altra cosa che ha rotto: tutte le versioni di GirlFriend, di continuo ti avvisano con noiosi messaggi pop-up riguardo ai vantaggi dell'upgrade a Wife 1.0. BUG WARNING: Wife 1.0 ha un bug non documentato. Se provi ad installare Mistress 1.1 (amante) prima di disinstallare Wife 1.0, Wife 1.0 cancellera' i file MSMoney (i quattrini...) prima di disinstallarsi automaticamente. A quel punto, Mistress 1.1 rifiutera' di installarsi, lamentandosi per le risorse insufficienti. BUG WORK-AROUNDS: Per evitare il bug di cui sopra, provare ad installare Mistress 1.1 su un sistema diverso, e non lanciare mai nessun programma di trasferimento files come LapLink 6.0. (questo a cosa assomiglia?). Inoltre, fare attenzione a programmi shareware simili, che come e' noto possono trasportare virus, che possono colpire Wife 1.0. Un'altra soluzione potrebbe essere lanciare Mistress 1.0 attraverso un provider UseNet sotto un nome anonimo. Ancora, attenzione ai virus che si possono scaricare da Usenet.

10.  Un pretendente va a chiedere in sposa la figlia di un macellaio: "Vorrei la mano di sua figlia". "Con l'osso o senza?".

11.  La moglie: "Se dici un'altra sola parola torno da mia madre!". Il marito: "Taxi!". (da 'Cin Cin')

12.  Due amici si  vedono dopo anni:  "Oreste, come stai?".  "Non troppo bene, Luigi, sono sfortunato con le donne, non riesco ad avere una vita sentimentale tranquilla, proprio il mese scorso mi sono sposato per la quarta volta".  "E le altre tre mogli?".  "Sono morte!".  "E come sono morte?".  "Alla prima piacevano tanto i funghi, una volta ne ha mangiato uno avvelenato e non c'e' stato niente da fare, e' morta subito.  "E le altre?".  "Anche alla seconda piacevano tanto i funghi. Ha fatto la stessa fine".  "Non mi dirai mica che anche la 3a moglie e' morta avvelenata dai funghi?".  "No Luigi, la terza e' morta dalle botte che le ho dato perché non voleva mangiare i funghi!".

13.  "Ah no! Anche oggi uova al tegamino. Le odio! Le odio! Le odio!" dice il marito infuriato in preda ad una crisi isterica. "Ma come - replica la moglie - e' da quando ci siamo sposati che le mangi tutti i giorni e non ti sei mai lamentato...".

14.  Perché, quando si sposano, gli uomini diventano piu' grassi e le donne dimagriscono ? Perché una donna arriva a casa, apre il frigorifero, non trova niente che le piace, e allora si infila a letto. L'uomo arriva a casa, solleva la coperta, non trova niente che  gli piaccia nel letto, e allora apre il frigorifero...

15.  Avevo una ragazza e dovevamo sposarci, ma c'era un conflitto religioso. Lei era atea e io agnostico. Non sapevamo senza quale religione educare i figli. (Woody Allen)

16.  La fidanzata, un po' attempata, dopo molti anni di fidanzamento: "Caro, non sarebbe ora che ci sposassimo?". "Certo, ma chi vuoi che ci voglia alla nostra eta'!".

17.  Lei: "Caro, e' un po' che non facciamo all'amore". Lui: "Cara, siamo sposati da 25 anni; mi sembra un incesto!".

18.  "Cosa ti ha regalato tuo marito per Natale?". "Un cazzo!". "Faresti cambio con un foulard?"

19.  Matrimonio : una piccola comunita' costituita da un padrone, una padrona e due schiavi: in tutto due persone!  (Ambrose Bierce)

20.  Il matrimonio e' il prezzo che gli uomini pagano per il sesso... Il sesso e' il prezzo che le donne pagano per il matrimonio...

21.  Un ragazzo non piace molto alle donne perché ha una gamba di legno. Vorrebbe sposarsi, ma a causa della gamba e della sua timidezza cio' e' difficile. I suoi amici gli consigliano di non rivelare il suo handicap se vuole concretizzare il suo sogno di matrimonio. Cosi' quando si innamora di una bella ragazza le tiene nascosto il suo problema fino al giorno delle nozze. Cosi' la notte delle nozze lei non e' ancora al corrente di nulla. Mentre lei e' in bagno lui si spoglia, si leva la sua gamba di legno e si mette sotto le coperte. Quando la sua donna lo raggiunge lui le dice: "Cara, ho una grossa sorpresa per te" e cosi' dicendo prende la sua mano e la piazza sul suo moncone: "Hummmm - dice lei sorridendo - per essere una grossa sorpresa e' una grossa sorpresa! Ma passami la vaselina e vedro' quello che posso fare!".

22.  Il matrimonio è quell'arte di risolvere in due quei problemi che da solo non avresti. (Dario Cassini)

23.  Vita da sposati: il doppio dei problemi con la meta' dei soldi. (Luca Erba)

24.  Sono contrario ai rapporti prima del matrimonio; fanno arrivare tardi alla cerimonia. (Woody Allen) (Antonio Ricci)

25.  Una coppia di sposi, dopo un anno di matrimonio, non riuscendo  ad avere bambini, si reca dal ginecologo. Questi chiede loro:  "Ma la sera cosa fate?". E il marito:  "Ceniamo, vediamo la TV, ci diamo un bacetto e poi  andiamo a letto".  "E la mattina ?". "Facciamo colazione, ci diamo un bacetto  e poi io vado a lavorare". E il dottore:  "E il pomeriggio ?".  "Mangiamo, ci diamo un bacetto e andiamo a fare un riposino". Allora il ginecologo, rivolgendosi alla signora: "Si spogli e si sdrai sul lettino!". Il ginecologo si mette su di lei  e fanno l'amore alla presenza del marito che non batte ciglio. Alla fine il dottore dice al marito: "Hai visto come si fa ad avere bambini ?  E questo si deve fare tutti i giorni!". Il marito, contento, risponde: "Ho capito dottore". I due ringraziano ed escono. Appena chiusa la porta dell'ambulatorio al marito sorge un dubbio, torna indietro, riapre la porta e chiede: "Scusi, dottore, ho dimenticato di chiederle. Viene lei a casa o veniamo  noi in ambulatorio ?".

26.  Non si sono sposati per mancanza di puntualita' : lei arrivava sempre tardi, lui veniva sempre troppo presto! (Maurizio Mauri)

27.  Salvatore racconta all' amico: "Mia moglie con tutti i sensi fu mia: con la vista tutta quanta la guardai, con l' olfatto tutta l' annusai , con  lu gusto tutta l'assaggiai e col tatto tutta me la toccai!". L'amico: "Minchia Salvatore manca un senso: e l' udito?". E Salvatore: "E lu ditu in culo glielo misi".

28.  Turiddu, giovane siciliano, e' sposato da  un mese con la bella Concetta, ma, contrariamente alle previsioni non riesce a consumare. Si rivolgono al parroco del paese che consiglia loro di far visita ad un famoso Santuario. Accettano il consiglio e infatti la prima sera dopo il viaggio al Santuario il matrimonio viene consumato con grande appagamento di tutti e due. La mattina dopo la moglie chiede: "Ma come fu? ". E il marito: "Miracolo fu! Miracolo fu!". Poi pero' Turiddu viene colto da un atroce sospetto: "Concettina, ma tu non eri illibata!". E lei: "Miracolo fu!".

29.  Per sposarsi e' necessario avere dei testimoni, come per un duello o per un incidente... (Sacha Guitry)

30.  La catena del matrimonio e' cosi' pesante che a volte bisogna essere in tre per portarla. (Alexandre Dumas figlio). (Georges Feydeau) (Sacha Guitry)

31.  Alla fine del turno di lavoro in ufficio la segretaria ricorda al vecchio capo che e' il compleanno della moglie. Uscito dall'ufficio deve mettersi in cerca di un regalo per la moglie, che ovviamente deve essere anche originale. Passando davanti ad un negozio di biancheria intima pensa di aver trovato il regalo che cercava. Entra nel negozio e compra il completino sexy piu' costoso: cosi' la moglie si sentira' piu' giovane. Quindi va a casa e mentre la moglie e' in cucina lo porta in camera da letto e lo distende sul letto. Poi va dalla moglie e le comunica che il regalo si trova in camera da letto e le chiede di andarlo a prendere. Quando la moglie vede il regalo pensa che sia troppo trasparente non lasciando nulla all'immaginazione. Decide quindi di fare una sorpresa al marito uscendo dalla camera da letto completamente nuda  senza  nulla addosso e dicendo: "Caro, guardami". L'uomo guarda sua moglie e poi esclama: "Con quello che l'ho pagato e non ci hanno dato neppure una stiratina!".

32.  "Tesoro, ho vinto un miliardo al totocalcio. Presto, prepara la valigia". "Fantastico! E devo metterci roba da estate o da inverno?". "Mettici tutto che vai fuori dalle balle".

33.  Un tipo ad una festa sente uno che dice alla moglie: "Mi passi lo zucchero, dolcezza?" ed anche: "Mi passi il miele, zucchero?". Pensa: "Che bello!" e cosi' la mattina dopo mentre stanno facendo colazione le dice: "Mi passi la pancetta, maiala!".

34.  "Cara, prepara le valigie perché te ne devi andare. Ti ho perso a poker!". "Ma, caro, come hai potuto fare una cosa del genere?". "Beh, ho dovuto barare!".

35.  Qual e' la differenza fra la bigamia e la monogamia ? Nessuna, in ambedue i casi si ha una donna di troppo! (Oscar Wilde) (Erica Jong) (Carlo Manzoni)(Antonio Amurri)

36.  Se cercate un'amica: che sia ricca. Se cercate un'amante: che sia bella. Se cercate una moglie: che sia arteriosclerosi? (Furio Ombri)

37.  Un uomo si butta dalla finestra e lascia: la moglie, due figli e ... la finestra aperta.

38.  Se alla fine incontrero' la donna dei miei sogni, che cosa ne faro' di mia moglie? (Johnny Carson)

39.  Che differenza c'e' tra una moglie e un tornado? Nessuna; quando passano, entrambi ti portano via la casa.

40.  Se vuoi che il tuo partner ti ascolti con la massima attenzione parla nel sonno.

41.  Una favola americana. Lui l'incontra alla mattina, la sposa la sera stessa e la uccide l'indomani mattina. Morale: la notte porta consiglio.

42.  "Ah, lo sai che per i 25 anni di matrimonio ho portato mia moglie alle Maldive?!". "Ah si', e per i 50 anni che pensi di fare?". "La vado a riprendere!".

43.  Mi ha telefonato Dio, e mi ha detto: "Cos'e' un uomo senza fede?". Gli ho risposto: "Uno scapolo".

44.  L'uomo piu' felice che io conosca ha un accendino e una moglie, ed entrambi funzionano. (Woody Allen)

45.  Da piccolo non capivo perché i miei genitori si fossero sposati. Poi crescendo capii: era la legge dell'attrazione degli opposti. Mia madre era incinta e mio padre no. (Daniele Luttazzi)

46.  A tutte le donne: state in guardia, perché se un bacio puo' trasformare un rospo in un principe azzurro, una cerimonia nuziale trasforma sempre un principe azzurro in un rospo.

47.  Mentre il marito e' gia' a letto, la moglie e' ancora al bagno a farsi un bidet. Dopo un po', appena lei arriva, lui le chiede subito di fare l'amore. Lei pero' rifiuta: "No. Devo restare pulita. Domani ho appuntamento con il ginecologo". Il marito sembra rassegnato, ma dopo un po' le chiede: "Non e' che per caso domattina hai appuntamento anche col dentista?".

48.  Se noi italiani ai matrimoni tiriamo il riso, i cinesi tirano la pasta?

49.  "Caro, dopo che saremo sposati dividero' i tuoi guai". "Ma io non ho guai...". "Li avrai caro, li avrai...".

50.  Se ti innamori di un sorriso, non commettere l'errore di sposare l'intera ragazza. (Evan Esar) (Precetto di Stephen Leacock)

51.  Sono stato sposato da un giudice. Avrei dovuto chiedere una giuria popolare. (Groucho Marx)

52.  Cos'e' un bigamo? Un uomo che non bada a... spose!

53.  Un uomo e' invitato a cena a casa di un vecchio amico. Qui ogni volta che l'ospite ha bisogno di qualcosa egli precede la sua richiesta dicendo alla moglie: "Mio amore", "Cara", "Dolce cuore mio", etc., etc. Il suo amico lo trae in disparte alla fine della cena e si complimenta con lui: "E' veramente bello che dopo tutti questi anni di matrimonio tu le dica tutte quelle belle parole". E l'amico risponde: "Onestamente, e' che ho dimenticato il suo nome..."

54.  Due vicine di casa sui rispettivi balconi chiacchierano del piu' e del meno; ad un certo momento, la prima dice: "Uuuuh, guardi chi arriva, suo marito; e che bel mazzo di fiori che ha! Beata lei che suo marito ha di questi gentili pensieri!". E la seconda signora: "Beata me un cazzo! Mi sa che mi tocca passare un'altra settimana a gambe aperte!". "Oh perché? Non ce l'avete un vaso in casa?".

55.  Matrimonio : uno che si sente cosi' infelice da decidere di lavorare tutta la vita per mantenere la figlia di un altro.

56.  Marito e moglie durante un tour in Inghilterra trovano una ameno villaggio che si vanta di possedere un pozzo dei desideri tra le attrazioni turistiche. Quasi per gioco raggiungono il pozzo ed il marito sorridendo lancia una monetina. La moglie per non essere da meno si sporge nel pozzo con la monetina in mano, scivola...e cade. "Cazzo! - dice l’uomo - funziona davvero...!".

57.  Ho preso un fucile per mia moglie, il miglior scambio che abbia mai fatto. (I got a gun for my wife, best trade I ever  made).

58.  Cos'e' un bigamo ? E' un uomo che ama... soffrire il doppio.

59.  Un ragazzo chiede al padre: "Papa', quanto costa sposarsi?". "Non lo so, figlio mio, io sto ancora pagando..."

60.  Marito e moglie sposati da alcuni anni: lui passa la sera al bar cogli amici, lei a casa alla TV. Quando lui torna a casa dal bar o e' ubriaco o  lei dorme gia'. La loro vita sentimentale e sessuale e' a pezzi. Una sera lui torna a casa presto, prende in braccio la moglie che guarda la TV e le dice: "Andiamo su". Lei protesta: "Ah si'! Dovrei sempre stare qui ad aspettare i tuoi porci comodi?". Lui: "Ma dai, cara, lo sai che ti amo, e' vero ho sbagliato, ma ora andiamo" e la porta in camera da letto. Le chiede di spogliarsi. Lei lo fa, incerta ma anche vogliosa dopo mesi di astinenza. Lui: "Adesso mettiti a testa in giu' davanti allo specchio dell'armadio, tieniti su con le braccia". Lei: "Ma??". Lui: "Ti prego, fai come ti dico. Adesso girati e specchiati, cosi' capovolta, ora divarica le gambe". Lei: "Cosi'??". Lui "Perfetto!". Si avvicina a lei da dietro e guardandola riflessa nello specchio le piazza il mento sulla fessura e le dice: "Cazzo, avevano ragione i ragazzi, starei proprio bene col pizzetto!"

61.  Non sposarti per denaro; lo puoi prendere in prestito per meno. (Don't marry for money; you can borrow it cheaper).

62.  Il matrimonio e' come un conto corrente in banca: non puoi continuare a prelevare senza fare qualche deposito. (Marriage is like a bank account, you cannot continue to draw on it without making a deposit).

63.  Il matrimonio e' l'unica guerra in cui uno dorme con il nemico.

64.  Perché le donne fanno di tutto per anni per modificare le abitudini degli uomini, e dopo si rammaricano che non sono gli stessi uomini che hanno sposato? (Barbra Streisand)

65.  Non criticate mai la mancanza d'intelligenza di vostra moglie: puo' essere stata proprio quella a impedirle di trovare un marito migliore di voi.

66.  Un uomo e sua moglie sono in macchina e stanno litigando violentemente. Lei per la rabbia si sposta sul sedile posteriore e continua a litigare e a insultarlo. Nell'eccitazione della lite lei lascia la portiera posteriore aperta e ad un certo punto vola fuori. Qualche isolato piu' in la' un vicino che ha visto tutto lo ferma e gli dice: "Tua moglie e' caduta dalla macchina qualche isolato piu' in la' ". L'uomo guarda dietro verso il sedile posteriore ed  esclama: "Grazie a Dio! Credevo di essere diventato sordo!".

67.  Due amiche si incontrano casualmente per strada: "Allora, Luisa, ho saputo che sei riuscita a convincere Carlo a sposarti!". "Si'... ma sapessi quello che ho dovuto ingoiare!"

68.  Una coppia di anziani coniugi sta festeggiando il loro 75° anniversario di matrimonio in un elegante ristorante. Alla fine della cena il marito si rivolge affabilmente alla moglie e le chiede: "Cara, c'e' una cosa che e' da tanto tempo che ti vorrei chiedere. Mi ha sempre colpito il fatto che il nostro decimo figlio non assomiglia per niente agli altri nove. Ora voglio assicurarti che questi 75 anni con te sono stati un'esperienza stupenda e la tua risposta non potra' in alcun modo modificare questo mio giudizio. Ma io debbo sapere, il dubbio mi assilla da molti anni. Ha egli un padre differente?". La moglie china la testa incapace di guardare negli occhi il marito e commossa dal candore del marito, dopo alcuni secondi di pausa,  confessa: "Si', caro, perdonami. E' cosi' ". Il vecchio e' profondamente abbattuto, la realta' di quello che la donna ha appena confessato e' piu' forte di quello che si sarebbe aspettato. Con le lacrime agli occhi egli chiede: "Chi? Chi e' il padre?". Nuovamente l'anziana donna china la testa, non vorrebbe rispondere, non riesce a trovare il coraggio di dire tutta la verita' al marito. Ma alla fine, con un filo di voce, esclama: "Tu".

69.  Le affinita' rendono piacevoli i rapporti, ma sono le piccole differenze a renderli interessanti. (Rodd Ruthman)

70.  Un tizio si confida con un collega in ufficio: "Domani e' il compleanno di mia moglie e non so proprio cosa regalarle. Ha gia' tutto e soldi abbastanza per comprarsi quello che vuole".  L'amico ha un'idea: "perché non le regali un bel certificato in cui si dice che puo' avere sesso di gran qualita' per un'ora tutte le volte che vuole? Potrebbe essere un pensierino simpatico". Il marito ci pensa un po' e alla fine decide che puo' essere un'idea buona. Il giorno dopo in ufficio il collega gli chiede: "E allora? Le e' piaciuto?". E l'amico: "Oh si'! E' saltata giu' dal letto, mi ha ringraziato, mi ha baciato sulla fronte ed e' uscita dicendomi: 'Sono di ritorno fra un'ora!!' ".

71.  Due amici parlano delle mogli. Il primo dice: "Guarda... mia moglie e' un angelo!". E il secondo: "Beato te... la mia e' ancora viva!".

72.  Un tizio telefona al veterinario e gli dice: "Dottore, domani le manderei mia moglie con la mia vecchia cagnetta. Le dia un potente veleno, ma mi raccomando, non la faccia soffrire!". E il veterinario: "Va bene... ma poi la cagnetta la sa ritrovare la strada di casa da sola?"

73.  I miei due matrimoni sono stati due tragedie, la prima se ne e' andata dopo un anno, la seconda e' restata. (Jean Porta)

74.  Dovrei sposare W.? No, se non mi dira' le altre lettere del suo nome. E la sua carriera? Come posso chiedere a un essere cosi' gentile di rinunciare al campionato di lotta libera nel fango? (Woody Allen)

75.  L'unica cosa che mi consola di essere donna e' la certezza che non ne sposero' mai una. (Caroline Schlegel)

76.  L'amore ti fa fare cose pazze. Io per esempio mi sono sposato. (Buddy Sorrel)

77.  Se mi sposi non guardero' mai piu' un altro cavallo. (Groucho Marx)

78.  Tu credi che ti voglia sposare per i tuoi 8 milioni di dollari di dote? Come ti sbagli: se tu ne avessi 9 ti sposerei lo stesso! (Groucho Marx)

79.  Mio marito mi ha costretta al matrimonio con l'inganno. Mi ha detto che ero incinta. (Carol Leifer)

80.  Il marito torna a casa dal lavoro e trova la moglie nullafacente che gli dice: "Caro, oggi non ti ho preparato da mangiare. Manca la luce". E il marito: "Ma cara, noi abbiamo la cucina a gas!". E la moglie: "Si', ma l'apriscatole e' elettrico!".

81.  Non esiste il marito ideale. Il marito ideale resta celibe. (Oscar Wilde)

82.  Si dovrebbe essere sempre innamorati. Ecco perché non bisognerebbe mai sposarsi! (Oscar Wilde)

83.  L'uomo si sposa perché e' stanco, la donna perché e' curiosa. Entrambi rimangono disillusi. (Oscar Wilde)

84.  Marito e moglie sono a letto. Subito dopo il telegiornale di mezzanotte spengono la TV e la moglie vistosamente angustiata per le ultime notizie fa al marito: "Caro... tu cosa ne pensi della posizione balcanica?". "Boh! Comunque girati che la proviamo!"

85.  TRIANGOLO : figura geometrica che spesso rende felice il matrimonio.

86.  La base logica del matrimonio e' il malinteso reciproco. (Oscar Wilde)

87.  Dormiamo in camere separate, ognuno cena per i fatti suoi, facciamo vacanze ognuno per conto suo: insomma facciamo di tutto per tenere unito il matrimonio. (Rodney Dangerfield)

88.  Il matrimonio e' stato spesso paragonato a quelle feste dove chi e' fuori vorrebbe entrare, e chi e' dentro sarebbe tanto contento di uscire. (John Davies)

89.  La donna piange prima del matrimonio, l'uomo dopo. (Proverbio polacco)

90.  Pensando al matrimonio l'uomo teme, non tanto il legarsi a una donna, quanto il separarsi da tutte le altre. (Helen Rowland)

91.  Non ci si sbaglia a dire che la donna e' la meta' dell'uomo, dato che un uomo sposato e' un mezzo uomo. (Romain Rolland)

92.  Malaparte e' cosi' egocentrico che se va a un matrimonio vorrebbe essere la sposa, a un funerale il morto. (Leo Longanesi)

93.  Le ho chiesto di sposarmi e lei ha detto no. Da allora viviamo felici e contenti. (Spike Milligan)

94.  I mariti non si rendono mai conto dello sforzo che facciamo noi mogli per spendere i loro stipendi. (Blondie Bloomstead)

95.  Non sono contraria al matrimonio, ma mette fine a un sacco di cose alle quali sono favorevole. (Zsa Zsa Gabor)

96.  Per prima cosa ho imparato i concetti della non-violenza nel mio matrimonio (I first learned the concepts of non-violence in my marriage). (Mahatma Gandhi)

97.  Mia moglie mi ha sposato per fare un dispetto a un uomo. Dopo un anno ho scoperto che quell'uomo ero io. (Mario Zucca)

98.  Mettere incinta una donna e poi sposarla e' come pisciare in un cappello e poi metterselo in testa. (Samuel Pepys)

99.  Fra amici. "Giovanni, e' vero che in casa tua sei tu a lavare i piatti?". "Si', lavo i piatti, pulisco i pavimenti, i vetri, le piastrelle, tutto". "E tua moglie?". "No, lei si lava da se' ".

100.                Personalmente, non conosco nulla del sesso perché sono sempre stata sposata. (Zsa Zsa Gabor)

101.                Il marito che vuole un matrimonio felice deve imparare a tenere la bocca chiusa e il suo portafoglio aperto. (Groucho Marx)

102.                Ho sempre pensato che ogni donna dovrebbe sposarsi, ma nessun uomo. (Benjamin Disraeli)

103.                Prima del matrimonio tenete gli occhi aperti; dopo chiudetene uno. (Benjamin Franklin)

104.                I matrimoni d'amore hanno l'errore per padre e la necessita' per madre. (Friedrich Nietzsche)

105.                Quindici anni fa chiesi ad una donna di sposarmi e lei mi disse di no. E' uno dei ricordi piu' belli della mia vita.

106.                Il matrimonio e' come un mazzo di carte: il comune ti fa le carte, la moglie ti fa il mazzo (Giampiero Casoni)

107.                Una signora chiede di parlare col direttore di un complesso industriale. "La ricevera' subito" fa il portiere "per quanto sia indaffarato. Il principale trova sempre il tempo quando si tratta di una bella donna... Chi devo annunciare?". "Sua moglie!".

108.                Mio padre era sempre fissato con lo sbarco sulla Luna, tant'e' vero che io avevo una sorellina e mio padre l'ha chiamata Luna. Poi a 8 anni ha perso un braccio in un incidente e adesso la chiamano: LUNA MENO UN QUARTO!!!". (Dado Tedeschi)

109.                "Ciao Mario, sai che la figlia di Giulio si sposa?". "Oh, la vacca !" (in senso di esclamazione). "No, quell'altra !".

110.                Ogni uomo ha il potere di rendere felice una donna... rimanendo celibe. (Ann O'Nym)

111.                Esiste un modo di trasferire i soldi piu' rapido delle transazioni bancarie elettroniche: si chiama matrimonio. (James Holt McGavran)

112.                I celibi dovrebbero essere tassati in modo piu' pesante degli uomini sposati. Non e' giusto che alcuni uomini siano piu' felici di altri. (Oscar Wilde)

113.                Perché la donna porta un vestito bianco il giorno del suo matrimonio? Per essere in tono con la lavatrice e la lavastoviglie.

114.                Il matrimonio e' come la schedina. Quando si gioca si ha la speranza di fare tredici, mentre la domenica ci si rende conto di aver fatto uno.

115.                Lui e' in bagno che si sta radendo. Quando entra la moglie lui le dice: "Sai, cara, che tutte le mattine dopo che mi sono rasato mi sento 20 anni di meno!". E la moglie: "Molto bene, e allora perché non ti radi la sera?".

116.                Mio marito ed io stiamo cercando di decidere se comprare un cane o avere un bambino. Non riusciamo a decidere se rovinare il tappeto o la nostra vita. (Rita Rudner)

117.                Ho regalato a mia moglie un cactus con il biglietto "Odio S. Valentino, non te". (Alessandro Bergonzoni)

118.                Molti uomini debbono il loro successo alla loro prima moglie, e la loro seconda moglie al loro successo. (Jim Backus)

119.                La moglie: "Il signor Rossi, il nostro vicino, bacia la signora Rossi ogni giorno prima di andare in ufficio; come vorrei che tu facessi lo stesso!". Il marito: "Ma cara, come faccio? La conosco appena, la signora Rossi".

120.                Chi non e' sposato non sa cosa significhi tornare a casa e trovare calore umano, affetto e comprensione. Io lo so: significa che ho sbagliato casa. (Boris Makaresko)

121.                Non e' vero che i mariti, appena vedono una bella donna, dimenticano di essere sposati. Al contrario: proprio in quei momenti se lo ricordano dolorosamente. (Mark Twain)

122.                Una donna che si ama, non si sposa; il peggior insulto che possiate farle e' di trasformarla da amante in moglie. (Giuseppe Prezzolini)

123.                Le mogli non danno l'AIDS, le mogli non danno l'infarto, le mogli non danno niente. (Guido Ceronetti)

124.                Il matrimonio e' un esperimento chimico nel quale due sostanze innocue possono, combinandosi, dare origine ad un veleno.  (Edouard Pailleron)

125.                Amore: forma transitoria di pazzia. Si cura col matrimonio. (Ambrose Bierce)

126.                I non sposati sono piu' magri perché praticano la dieta dello scapolo: si mangia solo la meta' delle cose che si cucinano perché l'altra meta' rimane attaccata alla padella.

127.                Fra amiche: "Finalmente, dopo 3 anni che stiamo insieme, si e' deciso a parlarmi di matrimonio". "Davvero? E cosa ha detto?". "Che lei si chiama Luisa, fa l'insegnante ed hanno due bambini".

128.                Legionari: "perché ti sei arruolato?". "perché sono scapolo e mi piace la guerra; e tu?". "perché sono sposato e mi piace la pace".

129.                Il matrimonio non e' una parola, e' una sentenza. (Matrimony isn't a word, it's a sentence). (Dolly Parton)

130.                Un archeologo e' il miglior marito che una donna possa avere: piu' lei diventa vecchia, piu' lui s'interessa a lei. (Assioma di Christie secondo le leggi di Murphy)(Agatha Christie)

131.                Aveva spiccatissimo il senso della famiglia. Era infatti bigamo ed oltre. (Giulio Andreotti)

132.                Secondo me non e' necessario inasprire le pene per bigamia. Un bigamo ha due suocere: come punizione mi pare che basti. (Winston Churchill)

133.                Il mio consiglio per te e' di sposarti; se troverai una buona moglie, sarai felice; se non la troverai diventerai un filosofo. (Socrate)

134.                A cena il marito si vanta cosi': "Figurati ho comprato due bellissimi pneumatici Goodyear". "Ma sei impazzito? Ma se non abbiamo la macchina !". "perché, cara, anche tu porti il reggiseno..."

135.                La felicita' dell'uomo sposato dipende da chi non ha sposato. (Oscar Wilde)

136.                Il problema di molte donne e' che si eccitano per un nonnulla. E poi lo sposano. (Cher) (Andy Chaps)

137.                Tra amici: "Tu credi davvero che porti disgrazia sposarsi di venerdi'?". "Certo!!! perché il venerdi' dovrebbe fare eccezione?".

138.                A Tony piacciono molto le donne: per un breve periodo si invaghisce di una ragazza cubo (nel senso che le sue misure sono 90-90-90), in realta' gia' sposata (con un cubano, ovviamente). La sua seconda ragazza e' bella, erudita, intelligente, simpatica, ricca; ha un solo, piccolo difetto: si chiama Gianamilcare. Tony la lascia perché non gli piacciono i nomi lunghi (oltre gli 8.3 caratteri). Con La Terza, figlia del noto editore, dura ancor meno: incompatibilita' di carattere (suo padre stampa i libri con un font che Tony non conosce). Con la quarta ragazza sfiora il matrimonio (nel senso che ruba i fiori, per scherzo, in una chiesa dove si sta per sposare un suo amico). Della quinta ragazza pensa: "E' la donna della mia vita", ma si accorge che non e' la donna delle sue spalle, dei suoi fianchi, ecc. e le fa le corna con la sesta ragazza, una campagnola, decapottabile, servosterzo, 40.000 km, in buono stato, gomme nuove, cerchi in Lega (fatti in Padania), vendesi a prezzo trattabile, astenersi perditempo. Tony la molla perché non ha ancora la patente. La 6.5esima e' una canadese, da 7 posti: Tony non ama le orge, e per di piu' dovrebbe stare sempre in campeggio; tronca la relazione mostrandole una foto di lui mentre bacia una roulotte. La 6.7esima e' una fiorentina, ma in quel periodo Tony e' vegetariano, per cui rinuncia alle tentazioni della carne.  (Andrea `Zuse' Balestrero)

139.                La settima ragazza di Tony e' una modella mussulmana di Cattolica, con madre astemia di Brindisi e padre portinaio di Uscio: e' molto nota per aver vinto i concorsi di Miss Emilia-Romagna, Miss Cinema, Miss Muretto & Muraglione, Miss in cache, Miss cappa la pipi', ecc. ecc.; Tony la lascia alla sua prima sfilata, quando scopre che e' un'indossatrice di dentiere, occhi di vetro, femori in titanio con similcellulite in silicone, e cateteri cercafase. L'ottava e' troppo conosciuta da tutti i musicisti, e la giudica quindi una ragazza "facile". La nona, lo sanno tutti, e' di Beethoven, un tizio piccino piccio' (come uno Scania zoomato con due rimorchi, per intenderci): Tony rinuncia per la sua sopravvivenza. La 9.5esima e' dolce, molto dolce, cosi' dolce che Tony la lascia per non diventare un saccarinomane diabetico. Conosce il vero amore, la sua decima ragazza nonche' sua futura sposa, in un villaggio turistico dove lui suona, e lei sauna.  E' amore a prima vista, secondo udito ed olfatto ritirato prima della fine della gara. Come primo approccio usa una tecnica sviluppata dagli orologiai svizzeri, dicendole: "Scusa, hai un Breil?  perché in tal caso ti tolgo di dosso tutto il resto...".  In lei scocchera' la scintilla della passione, ed i due si ameranno per sempre. (Andrea `Zuse' Balestrero)

140.                "Vorrei congedarmi da tua moglie". "Chi non lo vorrebbe?". (Groucho Marx)

141.                Avere una moglie e' come avere una scimmia: sei responsabile di tutti i danni che combina (detto legale inglese)

142.                Il matrimonio e' come una trappola per topi; quelli che son dentro vorrebbero uscirne, e gli altri ci girano intorno per entrarvi. (Giovanni Verga)

143.                Upgrade a "FIDANZATO 4.0": Lo scorso anno molte donne sono passate da FIDANZATO 3.1 a FIDANZATO PLUS 1.0 (nome commerciale: GANZO 1.0) ed in seguito hanno fatto l'upgrade da GANZO 1.0 a MARITO 1.0. Hanno purtroppo rilevato che quest'ultimo programma assorbe troppa memoria ed e' incompatibile con molti programmi della loro vita. MARITO 1.0 include plug-in come SUOCERA, COGNATO e SCOCCIANTI AMICI PERDENTI, sebbene ricerche di mercato abbiano chiaramente mostrato che tutti questi siano non necessari e non desiderabili. BOYFRIEND 4.0, di imminente immissione sul mercato, cambiera' tutto questo. Creato da esperti del settore e basato su anni di ricerche, include il meglio delle precedenti caratteristiche, come la FUNZIONE TUTTOFARE, e molte altre nuove funzioni, come quella per l' IMPEGNO OPZIONALE. Altre funzioni mal programmate, come SORSEGGIO BIRRA e CHIAMATA GATTA sono state rimosse, sebbene si possano ancora trovare su LICEALE 1.1. FIDANZATO 4.0 comprendera': Un BOTTONE AUTOMATICO PER RICORDARSI DI ed una routine PRESTA  ATTENZIONE (in modo da consentire all'utente di non doversi sempre ripetere); BOTTONE MINIMIZE; pulsante SHUTDOWN; FUNZIONE SHOPPING; una FONTE DI ENERGIA DI BACK-UP, in modo che non si addormenti dopo il sesso; FUNZIONI LAVANDERIA, CUCINA & PULIZIA CASA; FUNZIONE CAMBIO-PANNOLINO, per gli utenti piu' avanzati; una SEQUENZA DI AUTODISTRUZIONE, in modo che una volta disinstallato non ritorni piu' ; una FUNZIONE MONOGAMIA; un OVERRIDE AUTOMATICO, che si inserisce automaticamente ogni volta che il programma e' sul punto di dire qualcosa di anche lontanamente stupido. ***** BUG WARNING ********: Tutte le precedenti versioni di FIDANZATO sono inutilizzabili la domenica pomeriggio ed il lunedi' notte durante la stagione del football. Stiamo cercando di ovviare a questo, ma sembra sia un problema inerente al programma.

144.                Il matrimonio e' il trionfo dell'immaginazione sull'intelligenza. Le seconde nozze sono il trionfo della speranza sull'esperienza. (Samuel Johnson)

145.                Soltanto due cose sono necessarie per fare felice una moglie. La prima e' farle credere che tutto viene fatto come dice lei, e l'altra e' fare tutto come dice lei. (Lyndon B. Johnson)

146.                Mia moglie ed io avevamo deciso di perfezionare il nostro matrimonio mettendo al mondo delle marionette. (Guido Ceronetti)

147.                Che cos'e' il matrimonio se non prostituzione ad un solo uomo anziche' a molti? (Angela Carter)

148.                Il matrimonio e' popolare perché unisce il massimo della tentazione con il massimo dell'opportunita'. (Bernard Shaw)

149.                Il matrimonio riduce a meta' i tuoi diritti e raddoppia i tuoi doveri. (Alexander Graham Bell)

150.                Il matrimonio, se si ha il coraggio di ammettere la verita', e' un male, ma un male necessario. (Menandro)

151.                Per un matrimonio ci vogliono naturalmente due persone: la sposa e sua madre. (Joey Adams)

152.                Il matrimonio e' la Divina Commedia alla rovescia: prima il paradiso, poi il purgatorio, poi l'inferno. (Anonimo)

153.                La parola giogo definisce con rara precisione ed efficacia la condizione matrimoniale. (Ambrose Bierce)

154.                Chi si sposa, almeno sa chi e' il suo avversario. (Peter Ustinov)

155.                Una donna sposa un uomo pensando che lui cambiera'. E lui non lo fa. Un uomo sposa una donna pensando che lei non cambiera'. E lei lo fa.

156.                La solidita' del matrimonio poggia sull'elasticita' delle parti. (Alessandro Morandotti)

157.                Il matrimonio ci insegna molte cose. Soprattutto che potevamo farne a meno. (Roberto Gervaso)

158.                Una signora con tre figliole nubili (di 20, 30 e 40 anni) torna a casa dalla messa: "Figliole mie! Che bravo marito vi avrei trovato oggi in chiesa!", dice la madre alle tre pervicaci zitellone, "E' ancora scapolo e non aspetta altro che di sposarsi!". La figlia di 20 anni chiede: "E com'e' com'e', mamma, e' bello?". La figlia di 30 anni chiede: "E com'e' com'e', mamma, e' ricco?". La figlia di 40 anni chiede, infilandosi il vestito buono: "E dov'e' dov'e', mamma, e' ancora li'?".

159.                "Basta con questa vita, voglio farmi una famiglia". "Esagerato... fatti solo la piu' carina di tutta la famiglia". (Alessandro Bergonzoni)

160.                Io mi ricordo sempre il compleanno di mia moglie. Cade il giorno dopo di quando lei me lo ricorda. (Leopold Fechtner)

161.                Nessun uomo e' felice, da sposato, se deve bere del gin peggiore di quello che era solito bere da scapolo. (H.L. Mencken)

162.                Il matrimonio e' il coronamento del sogno di un uomo e di una donna. I genitori della sposa. (Furio Ombri)

163.                Non muoverti: voglio dimenticarti proprio come sei. (Henny Youngman)

164.                Il segreto del mio lungo matrimonio? Andiamo al ristorante due volte a settimana. Ceniamo a lume di candela, musica romantica e qualche passo di danza... Lei ci va il martedi' e io il venerdi'. (Henny Youngman)

165.                Un uomo che non si e' ancora sposato e' incompleto. Poi e' finito. (Zsa Zsa Gabor)

166.                Mia moglie ed io sappiamo come far durare il nostro matrimonio. Semplicemente, applichiamo queste regole: 1. Due volte alla settimana, andiamo a cena al ristorante: lei il martedì, io il giovedì. 2. Dormiamo in letti separati. Il mio è a Roma, il suo a Cosenza. 3. La porto dovunque, ma lei trova sempre la strada di casa. 4. Quando camminiamo, stiamo sempre mano nella mano. Se la lascio, comincia a fare shopping. 5. Ha una scopa elettrica, un forno elettrico, un coltello elettrico. Una volta mi ha detto: "Questa casa è piena di cose utili, ma non c'è niente su cui sedersi". Le ho comprato una sedia elettrica. 6. Ieri mi ha detto che l'auto non si metteva in moto perché c'era dell'acqua nel carburatore. Le ho chiesto dove l'aveva posteggiata e mi ha risposto "Nel Tevere". 7. Ora mia moglie sta facendo una nuova dieta a base di noci di cocco e banane. Non sta dimagrendo, ma riesce ad arrampicarsi sugli alberi. 8. L'altra volta ha rincorso il camion dell'immondizia gridando "E' troppo tardi per dell'altra immondizia?" e le hanno risposto: "No, salti su!"

167.                A Hollywood ci si sposa sempre la mattina presto, cosi' se non funziona non hai sprecato la giornata. (Milton Berle)

168.                Il matrimonio e' un istituto meraviglioso, ma chi vorrebbe vivere in un istituto? (Groucho Marx)

169.                Ho ricevuto un fax da Dio, diceva: "Cos'e' un uomo senza fede?". "Uno scapolo" gli rispondo. (Ivan Della Mea)

170.                Se mi guardo indietro non ho pentimenti. Dovessi ricominciare farei esattamente tutto quello che ho fatto. Tutto. Mi risposerei anche. Con un'altra, naturalmente. (Raimondo Vianello)

171.                Lei lo sposo' per averlo sempre con se'. Lui la sposo' per dimenticarla. (Elias Canetti)

172.                Prima di sposarmi avevo sei teorie su come allevare i bambini. Ora ho sei bambini e nessuna teoria. (Jean Charles) (John Wilmot)

173.                Un celibe e' un uomo che non fa mai lo stesso errore una volta. (Ed Winn)

174.                L'ultima volta che sono stato al mare e' stato con Mrs Allen, mia moglie. Durante la luna di miele. Ero favoloso. Mi avreste adorato. Stavo sciando sull'acqua, nudo fino alla cintola, scivolavo veloce sulla cresta dell'onda. I muscoli luccicanti d'olio, mi tenevo con una mano sola. Lo sci d'acqua e' una meraviglia. Mia moglie, nella barca davanti a me, vogava con foga. (Woody Allen)

175.                Io penso che gli uomini con l'orecchino siano piu' adatti al matrimonio per due motivi: hanno gia' sperimentato il dolore, ed hanno gia' fatto acquisti in gioielleria. (Rita Rudner)

176.                Ogni matrimonio rappresenta il tentativo geometrico di unire due rette parallele. (Mirco Stefanon)

177.                Matrimonio: un gioco d'azzardo vietato ai minori. (Mirco Stefanon)

178.                I mariti sono come il fuoco. Se trascurati, si spengono. (Zsa Zsa Gabor)

179.                Il matrimonio e' come il ristorante: appena si e' serviti si guarda nel tavolo del vicino. (Sacha Guitry)

180.                Qual e' quella malattia che paralizza gli uomini al di sotto della vita? Il matrimonio.

181.                "Sa che lei dovrebbe fare un monumento a sua moglie?". "Ma gliel'ho fatto. Solo che lei e' guarita". (Raimondo Vianello)

182.                Mia moglie ha un tostapane elettrico, una lavatrice elettrica, un coltello elettrico, un frullatore elettrico. Ieri mi ha chiesto di comprarle una poltrona personale. Le comprero' una sedia elettrica.

183.                La coppia aperta funziona benissimo purche' l'ultimo chiuda la porta. (Francesca Mazzantini)

184.                Una bimba partecipa per la prima volta a un matrimonio. A un certo punto si volta verso la madre e le chiede sussurrando: "perché la sposa e' vestita di bianco?". "perché il bianco e' il colore della felicita' e oggi e' il piu' bel giorno della sua vita". La bimba ci pensa un po' sopra, poi dice: "Ma allora... perché lo sposo e' vestito di nero?".

185.                La moralità consiste nel sospettare gli altri di non essere legalmente sposati. (Bernard Shaw)

186.                La vita familiare come la concepiamo noi non ci è più naturale di quanto lo sia una gabbia per un cacatoa. (Bernard Shaw)

187.                Signora, vostro marito ha bisogno di riposo. Vi ho fatto la ricetta di un tranquillante. Dovete prenderne quattro compresse al giorno. (Bernard Shaw)

188.                La moglie fa al marito: "Sai caro, avrei proprio voglia di passare una bella serata! Che cosa ne dici?". "D'accordo cara. Pero' quando rientri non fare troppo rumore!"

189.                Così sono le donne: prima di sposarlo, vogliono che il marito sia un genio. Quando l'hanno sposato, vogliono che sia un babbeo. (Achille Campanile)

190.                Cosa e' un matrimonio? E' una addizione di due esseri, una sottrazione di divertimento, una moltiplicazione di guai e un eventuale divisione.

191.                Il matrimonio e' come un libro. Ci sono due o tre pagine forti... il resto fa volume!

192.                Dopo che eravamo sposati da 17 anni, Gracie mi sveglia alle 3 di notte e mi dice: "George, non riesco a dormire. Dai, fammi ridere". Allora ho fatto l'amore con lei e lei ha riso. (George Burns)

193.                Il matrimonio e' una grande istituzione, ma io non sono pronta per una istituzione. (Mae West)

194.                Un matrimonio e' come un funerale dove l'uomo può annusare i suoi fiori. (Ann O'Nym)

195.                "Sono assai dispiaciuto - spiega un tale ad un suo amico - perché mia moglie esce tutte le notti e non riesco a farle perdere questo brutto vizio!". "E dove va?" chiede l'amico. "A cercarmi!"

196.                Il matrimonio e' un pranzo che comincia con il dessert. (Sépaki)

197.                La bigamia e' piu' bella della tua. (Maurizio Sangalli)

198.                "Mia moglie è terribilmente autoritaria" confida Antonio ad un consulente matrimoniale. "Si comporta sempre alla stessa maniera: mi fa una domanda, risponde al posto mio, e infine passa una mezzora a dimostrarmi che ho torto!"

199.                Non sappiamo cosa fanno uomini e donne in paradiso. Sappiamo soltanto che non si sposano. (Jonathan Swift)

200.                La moglie: "Tesoro, la macchina non parte. C'e' acqua nel carburatore." Il marito: "Ma come fa ad esserci acqua nel carburatore?". La moglie: "Sono sicurissima che c'e' acqua nel carburatore!". Il marito: "Ma se non distingui il carburatore dalla ruota di scorta! Ci penso io. Dove hai messo la macchina?". La moglie: "Nella piscina".

201.                Non mi sposo perché non mi piace avere della gente estranea in casa. (Alberto Sordi)

202.                Il celibato, ci si annoia ... Il matrimonio, si hanno delle noie ...  (Sacha Guitry)

203.                Il primo uomo che si e' sposato, non sapeva... Il secondo, non ha scuse...  (Sacha Guitry)

204.                Il concubinato, anche quello è stato corrotto: dal matrimonio. (Friedrich Nietzsche) (Al di là dal bene e dal male)

205.                Il matrimonio è l'unica favola che comincia con vissero felici e contenti e finisce con c'era una volta. (Anonimo)

206.                Passare la vita con la stessa donna e' un po' come fare per tutta la vita lo stesso lavoro, andare in vacanza sempre nello stesso posto, frequentare sempre la stessa gente: insomma, sono io. (Fabio Fazio)

207.                Ora che siamo sposati passeremo insieme tutte le ore, i giorni, le notti e i minuti della nostra vita: ti prego chiama la mia famiglia: pagheranno qualunque riscatto. (Fabio Fazio)

208.                Credeva molto nella famiglia al punto che ne aveva due. (Fabio Fazio)

209.                Oggi come oggi non ci si sposa piu' per interesse: sono quasi piu' convenienti i bot. (Fabio Fazio)

210.                Quando finisce un amore ci si sposa. (Fabio Fazio)

211.                Alcuni matrimoni durano pochi mesi, ma non ti illudere, i piu' durano una vita. (Fabio Fazio)

212.                I coniugi Bianchi stanno trascorrendo la serata in casa. Lui sta leggendo sul giornale un articolo che apparentemente lo interessa molto. Lei sta facendo la maglia. Ad un tratto la moglie rivolta al marito: "Ti pregherei, Egisto, di smettere di ripetermi 'Si' cara... si' cara...' visto che e' da piu' di mezz'ora che non ti sto parlando!"

213.                Matrimonio: nodo gordiano che, appena intrecciato, nessuna spada riesce a spezzare, ma che con un po' di pazienza si allenta da solo.  (Julien De Valckenaere)

214.                La moglie ha finalmente ricevuto in regalo dal marito la tanto sospirata pelliccia di giaguaro. "Che meraviglia, tesoro! E pensare che questo stupendo dono mi viene da una bestia cosi' crudele ...che io detesto!". "Non ti chiedo di ringraziarmi. Ma almeno non offendermi!"

215.                Chi russa si addormenta per primo. (Legge dei compagni di letto) (Arthur Bloch)

216.                Se ti sposi, te ne pentirai. Se non ti sposi, te ne pentirai lo stesso. (PARADOSSO DI KIERKEGAARD)

217.                Bigamia significa una moglie di troppo. Monogamia anche. (TEOREMA DI WILDE)

218.                Se gli uomini sapessero come passano il tempo le donne quando sono sole, non si sposerebbero. (LEGGE DI O. HENRY)

219.                Non sposerei mai un uomo disposto a sposare una donna brutta come me. (MOTTO DI SEGAR)

220.                Non sono contrario al matrimonio, ma trovo che un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi. (CREDO DI TROISI)

221.                L'amore e' una cosa ideale, il matrimonio e' una cosa reale; una confusione del reale con l'ideale non rimane mai impunita. (Johann Wolfgang von Goethe)

222.                Dal punto di vista biologico, per un uomo e una donna vivere continuativamente insieme e' una condizione estremamente innaturale. (OSSERVAZIONE DI BRIFFAULT)

223.                Se la solitudine ti fa paura, non sposarti. (MONITO DI CECHOV)

224.                Un uomo che non si e' ancora sposato e' incompleto. Poi e' finito. (LEGGE DI ZSA ZSA GABOR)

225.                Il matrimonio e' l'unica avventura aperta ai codardi. (LEGGE DI VOLTAIRE)

226.                Il matrimonio puo' essere come un lago in tempesta, ma il celibato e' quasi sempre una pozzanghera di fango. (LEGGE DI PEACOCK)

227.                Quando sei stufo di te stesso, sposati e stufati di qualcun altro. (PRECETTO DI PRYCE-JONES)

228.                "Certo, che ti lascero' dormire la mattina". (LA FRASE ALLA QUALE NON CREDERE MAI)

229.                Il matrimonio e' una comunita' costituita da un padrone, una padrona e due schiavi, il che fa in tutto due persone. (DEFINIZIONE DI BIERCE)

230.                Cio' che Dio ha creato diviso, perché l'uomo dovrebbe unirlo? (INTERROGATIVO DI EMERSON)

231.                Sposatevi in ogni caso: se vi capita una buona moglie, sarete felici; se ve ne capita una cattiva, diventerete filosofi. (REGOLA DI SOCRATE)

232.                Se le coppie sposate non convivessero, i matrimoni felici sarebbero molti di piu'. (Friedrich Nietzsche) (OSSERVAZIONE DI NIETZSCHE)

233.                La lunghezza di un matrimonio e' inversamente proporzionale ai soldi spesi per le nozze. (Legge di Thoms)

234.                La ragione per cui mariti e mogli non si capiscono e' che appartengono a sessi diversi. (LEGGE DI DOROTHY DIX)

235.                I matrimoni infelici sono tutti colpa dei mariti che hanno un cervello. (LEGGE DI WODEHOUSE)

236.                Non sentirti in colpa per quello che hai pensato di tua moglie; lei ha pensato molto peggio di te. (REGOLA DI ROSTAND)

237.                Ci sono due tipi di omicidi: quelli seri e quelli in cui un marito ha soltanto ucciso sua moglie. (DEFINIZIONE DEL CAPITANO HATHERILL)

238.                REGOLE DI BAINES JOHNSON PER FAR FELICE LA PROPRIA MOGLIE: a) Fatele pensare che potra' fare tutto quel che vuole. b) Fateglielo fare.

239.                E' altrettanto difficile vivere con la persona che si ama che amare la persona con cui si vive. (PARADOSSO DI ROSTAND)

240.                Non e' detto che tuo marito abbia sempre torto. (OSSERVAZIONE DI SIMON)

241.                Quando tutto il resto fa fiasco, prova a fare come dice tua moglie. (ESTENSIONE DI LORENZO ALLA LEGGE DI ROSTAND)

242.                In ogni coppia sposata c'e' almeno un idiota. (LEGGE DI FELDING)

243.                E' solo quando inciampi nelle tue scarpe che incominci a mettere a posto le scarpe. (Terza legge di Young) (Dalle leggi di Murphy)

244.                La lunghezza di 1 minuto dipende dal lato della porta del bagno da cui ti trovi. (LEGGE DELLA RELATIVITA' DI BALLANCE)

245.                Non c' e' modo di scoprire come mai chi russa non si sente russare. (ASSIOMA DI TWAIN)

246.                Non far sapere a tuo marito che tu sei migliore di lui. (PRIMA REGOLA DI ELINOR)

247.                Una coppia sposata e' bene assortita quando entrambi i coniugi sentono il desiderio di litigare nello stesso momento. (TEOREMA DI ROSTAND)

248.                PRIMA LEGGE di Murphy PER LE MOGLI: Se chiedi a tuo marito di comprare cinque cose e poi ne aggiungi una all'ultimo momento, lui si dimentichera' due delle prime cinque.

249.                SECONDA LEGGE dI Murphy PER LE MOGLI: Le istantanee che scatti tu a tuo marito sono sempre piu' lusinghiere di quelle che scatta lui a te.

250.                TERZA LEGGE di MURPHY PER LE MOGLI: In qualsiasi maniera ti sei messa d'accordo con tuo marito per la divisione dei lavori di casa, i suoi saranno piu' facili.

251.                PRIMA LEGGE di MURPHY PER I MARITI: Se ti capita di incontrare un'ex fidanzata, anche con tutta l'innocenza di questo mondo, tua moglie lo sapra' prima che tu torni a casa.

252.                SECONDA LEGGE di MURPHY PER I MARITI: I regali che fai a tua moglie non sono mai azzeccati quanto i regali che fa il tuo vicino a sua moglie.

253.                TERZA LEGGE di MURPHY PER I MARITI: Il guardaroba di tua moglie si espande fino a occupare tutti gli armadi disponibili.

254.                Ho saputo che lei e' stato sposato con la stessa donna per 69 anni. Cio' e' meraviglioso. Deve essere veramente poco costoso. (Johnny Carson)

255.                Lunedì mi hanno dato lo stipendio, così, invece di tornare a casa, sono stato tutto il giorno fuori, poi la sera sono andato al ristorante, la notte l'ho passata girando da un locale all'altro. Martedì alle 5 di mattina sono tornato a casa e ho trovato mia moglie incazzata nera. Ha cominciato tutta una storia su quanto si era preoccupata, su come ero stato irresponsabile, e così via. Alla fine, mi ha detto: "E come ti sentiresti se non vedessi me per un'intera giornata?" Al che io le ho risposto "Beh, per me non c'è problema." E così è stato. L'ho rivista solo stamane: l'occhio sinistro si è finalmente un po' sgonfiato...

256.                Dicono che il matrimonio sia un contratto. No, non lo e'. I contratti contengono garanzie. Quando qualcosa non funziona, puoi riportarlo indietro al produttore. Se tuo marito comincia a comportarsi male, non puoi riportarlo a casa della mamma. 'Non so; ha smesso di funzionare, mi gironzola intorno e fa strani rumori'. (Wanda Sykes-Hall)

257.                Poiché la legge proibisce di tenere in casa animali selvaggi e gli animali domestici non mi danno alcuna soddisfazione, preferisco non sposarmi. (Karl Kraus, Detti e contraddetti)

258.                Mauro aveva 29 anni ed era ancora single, sebbene tutti i suoi amici si fossero sposati. Lui, invece, continuava imperterrito a frequentare donne sempre diverse. Un giorno un amico gli chiese ragione di questo fatto: "Perché non ti sistemi? Sappi che non esiste la donna perfetta, cerca di trovarne una con la quale per lo meno tu sia compatibile". "In realtà," replicò Mauro, "ho incontrato molte donne che avrei voluto sposare, ma nessuna di loro ha ricevuto l'approvazione di mia madre". L'amico ci pensa su per un momento, poi: "Ho la soluzione! Semplicemente, cerca di trovare una ragazza che sia uguale a tua madre. Anzi, ora che ci penso, ne conosco che penso possa andare bene". Detto fatto, l'amico organizza l'appuntamento, e tra Mauro e la ragazza nasce una relazione. Un bel giorno, finalmente, Mauro decide di portarla a casa dei genitori. Il giorno dopo, l'amico telefona a Mauro: "Com'è andata? Che ha detto tua madre?". E Mauro: "Beh, si sono piaciute subito... credo proprio che siano diventate amiche. Però...". "Però cosa? Che problema c'è, adesso?". "E' mio padre che non la sopporta".

259.                Perché gli uomini vogliono sposare le vergini? Per evitare i confronti.

260.                Si ar monno nun ce fosse er matrimonio, / ma sai si quanta gente sposerebbe! (Cesare Pascarella)

261.                Un tale, il giorno delle sue nozze, esce per recarsi dalla sposa, che l'aspetta per andare in chiesa. Allunga un poco la strada, è in anticipo. Passa per un giardino pubblico, entra in un museo, legge il giornale, scherza con un giovane che incontra, fa due chiacchiere con un amico. Poi si ricorda del suo matrimonio, va di corsa dalla sposa e, invece della ragazza che ha lasciato la sera prima, trova una vecchia piena di rughe. Sono passati quarant'anni e lui non se n'è accorto.

262.                La moglie: "Non devi lamentarti, in fondo ho portato una buona dote". Il marito. "Non era una dote, ma solo un risarcimento".

263.                Nella monogamia l'uomo ha troppo nell'immediato e troppo poco alla lunga; la donna il contrario. La poligamia invece da' a ciascuno il suo e quando serve.

264.                Poiché non esiste l'istituto della poligamia, gli uomini per metà della loro vita sono puttanieri e per l'altra metà cornuti; e le donne si dividono, di conseguenza, in tradite e traditrici. Chi si ammoglia giovane, più tardi si trascina dietro una vecchia; a chi si ammoglia tardi toccano prima malattie veneree e poi corna. (Arthur Schopenhauer)

265.                Certo che è possibile un rapporto platonico, ma solo tra marito e moglie. (Ladies Home Journal)

266.                Nel paradiso non esiste il matrimonio; evidentemente per non turbare la serenità del luogo. (Ralph Samuel Butler)

267.                Sul periodico pubblicato da Club dei Celibi di Inverness in Scozia, è apparso il seguente suggerimento: "Quando la solitudine vi pesa, pensate che questo peso non è nulla in confronto a quello degli alimenti che una donna consuma in tutta la sua vita: 10 buoi, 5 vitelli, 8 maiali, 10.000 uova, 300 polli, 8.000 libbre di zucchero 4.000 libbre di frutta, 20.000 panini, 2.000 litri di latte e 1.200 barattoli di marmellata... Non sposatevi mai!".

268.                Mia moglie mi ha guardato e mi ha chiesto: "Pensi che il mio aspetto cambierà quando sarò vecchia?". Ho detto: "Se sei fortunata". (Bob Thomas)

269.                La moglie brontolona regala al marito due cravatte, per il suo compleanno. Il coniuge contento ne indossa subito una. E la moglie: "Ah! Potevi dirlo subito che l'altra non ti piaceva".

270.                Matrimonio nel paradiso terrestre: originale (peccato però...)

271.                Tutti credo, chi piu' chi meno, attraversano una crisi nel matrimonio. Quando capito' a me, le gridai che era tutto finito e uscii sbattendo la porta. Poco dopo udii un gran botto, come un colpo di pistola... Mi precipitai all'interno e la vidi con una bottiglia di champagne. Ah, le donne... (Mauroemme)

272.                Ogni uomo sposato dovrebbe dimenticare i propri errori: non c'è ragione perché due persone ricordino le stesse cose.

273.                "Allora, domenica prossima facciamo la solita partita alle tre?". "No, mi dispiace, domenica mi sposo, dobbiamo rinviarla, facciamo verso le cinque?"

274.                Mi sono sposata otto volte perché la mia moralita' mi impedisce di avere delle avventure. (Elizabeth Taylor)

275.                Quando vedi cosa sposano certe ragazze, ti rendi conto di quanto debbono odiare la necessità di lavorare per vivere. (Helen Rowald)

276.                Per chi non lo sapesse: Quando il sacerdote dice, 'Ora potete baciare la sposa', si riferisce SOLAMENTE allo sposo. (David Gunter)

277.                Un tizio torna a casa esausto dopo una giornata di duro lavoro, si lascia cadere sul divano e, rivolto alla moglie, le dice: "Cara, portami una birra, prima che cominci". La moglie, brontolando sottovoce, gli porta la birra. Un quarto d'ora dopo, il marito fa: "Cara, prendimi un'altra birra, prima che cominci". La donna gli lancia un'occhiata assassina, poi prende una birra e gliela porge sgarbatamente. Alcuni minuti dopo, l'uomo dice: "Presto, portamene un'altra, che sta per cominciare da un momento all'altro". A questo punto la moglie, inferocita, gli si para davanti e comincia a gridare: "Hai intenzione di bere per tutta la sera, stravaccato davanti alla televisione? Non sei altro che un fannullone, scansafatiche, stronzo egoista...". E l'uomo, sospirando: "Ha cominciato..."

278.                La moglie e' spesso il punto debole del marito. (James Joyce)

279.                Sono sposato da 4 anni, e ancora amo la stessa donna. Solo che ora ho paura che mia moglie lo scopra. (Lopezzone)

280.                "Io mi sono sposato per un colpo di fulmine". "Io invece non mi sono sposato per un lampo di genio".

281.                Un tizio, in un bar, nota una donna molto elegante che, regolarmente, arriva ogni sera, sola, beve qualcosa e poi se ne va. Alla seconda settimana, finalmente, decide di provarci. "No, grazie..."-dice la donna-"... Ho deciso di mantenermi pura per l'uomo che amerò...". "Sarà abbastanza difficile, immagino..." dice l'uomo. "Si', ma a me non importa molto: l'unico che si incazza veramente per questa cosa è mio marito..."

282.                I regali che fai a tua moglie non sono mai azzeccati quanto i regali che fa il tuo vicino a tua moglie. (legge di Murphy per i mariti)

283.                La durata di un matrimonio è inversamente proporzionale ai soldi spesi per le nozze. (Legge di Thomas sulla felicità matrimoniale)

284.                Per me, un matrimonio felice e' l'unione di un uomo sordo con una donna cieca. (Montaigne) (Anton Cechov) (Samuel Coleridge)

285.                Ciò che veramente desidera colui che chiede la mano di una donna, è il resto del corpo. (Enrique J. de Poncela)

286.                A quale età un uomo deve prender moglie? Da giovane non ancora, da vecchio mai. (Diogene il Cinico)

287.                Vi sono soltanto due giorni indimenticabili nel matrimonio: il primo e l'ultimo. (Pierre de Bourdeille Brantôme)

288.                Nessuna donna si sposa per denaro; sono tutte tanto astute, prima di sposare un miliardario, da innamorarsene. (Cesare Pavese)

289.                Dopo l'attracco nel porto del matrimonio, molte navi da crociera si trasformano in unità da guerra. (Willy Reichert)

290.                Quando un'amica diventa troppo costosa non resta che sposarla. (Peter Sellers)

291.                Il matrimonio è un romanzo in cui l'eroe muore nel primo capitolo. (Anonimo)

292.                Per la legge il matrimonio è un contratto, per la Chiesa un sacramento, per questa banca un reato. (Anonimo)

293.                Dicendo che non dormo con uomini sposati, intendo dire che non dormo con uomini felicemente sposati. (Britt Eckland)

294.                Il matrimonio: un paio di cesoie, così unite che non possono essere separate, che spesso si muovono in direzioni opposte, ma che sono sempre malefiche per chi si mette in mezzo. (Sydney Smith)

295.                Non provate mai il rimorso per quello che avete pensato di vostra moglie. Lei ha pensato di voi cose molto peggiori. (Jean Rostand)

296.                Il primo anno di matrimonio sono stato infelice. Poi mi sono abituato. (Boris Makaresko)

297.                Le donne piangono il giorno del matrimonio. Gli uomini dopo. (Boris Makaresko)

298.                Senza dubbio, il periodo più felice del matrimonio è la luna di miele; il problema è che per poterla ripetere devono succedere cose molto spiacevoli. (Noel Clarasó)

299.                Il matrimonio semplifica la vita, ma complica la giornata. (Edmond Rostand)

300.                Per un uomo sposato la cosa più cara dovrebbe essere la moglie, ma spesso sono i vestiti della moglie. (Edward Baily)

301.                La maggior parte dei mariti mi ricorda un orangutan che cerchi di suonare il violino. (Honore' de Balzac)

302.                Il vedovo è un condannato che ha ottenuto una riduzione di pena. (Pierre Véron)

303.                Nel matrimonio i più duri sono i primi venti o trent'anni. Poi tutto s'accomoda. (P. Hervieu)

304.                Che cosa pensi se tua moglie muore? Il sesso e' lo stesso ma la pila di piatti e' in aumento. Che cosa pensi se muore tuo marito? Il sesso e' lo stesso ma conquisti il telecomando.

305.                Gli dei diedero all'uomo il fuoco, e lui invento' i motori a combustione.  Essi gli diedero l'amore, e lui invento' il matrimonio.

306.                Meglio rompere una promessa di matrimonio che un servizio di piatti dopo sposati (Vittorio de Sica)

307.                Un celibe è un uomo che ha perso l'occasione di rendere infelice una donna. (Judy Garland Pollard)

308.                Alcuni fidanzamenti finiscono felicemente, altri con il matrimonio.

309.                Popolarità: la capacità di ascoltare con partecipazione quando gli uomini si vantano delle mogli e le donne si lamentano dei mariti. (Henry Louis Mencken)

310.                I mariti non diventano mai bravi mariti, ma soltanto degli esperti. (Henry Louis Mencken)

311.                Rientrando a casa dal lavoro un marito si dirige dritto verso il televisore, ma prima di accenderlo domanda alla moglie: "Cara ! Hai qualcosa da dirmi prima che inizi la stagione di calcio ?".

312.                Se avete paura della solitudine, non sposatevi. (Anton Cechov)  (Ennio Flaiano)

313.                Una coppia in viaggio di nozze e' appena entrata nella hall di un albergo di lusso, quando una stupenda bionda si avvicina allo sposo, gli sorride radiosa, lo abbraccia strettamente, lo bacia appassionatamente, e quindi se ne va ancheggiando. Silenzio di ghiaccio, poi lei si riprende e chiede con stizza: "Ma chi era quella strega?". E lui con aria assente: "Calma, cara! Avro' gia' abbastanza problemi a spiegare a lei chi sei tu!"

314.                Come si fa a sposare una donna giovane, bella, ricca e intelligente? Ci si sposa quattro volte...

315.                Quando ho chiesto a mia moglie di sposarmi, lei ha fatto molta resistenza. Mi diceva: "Caro, ma tu sei un ateo, come faccio a sposarti? Non credi neanche all'esistenza dell'Inferno". Poi, dopo molte insistenze, ha ceduto e mi ha sposato. E mi ha anche dimostrato che avevo torto: l'Inferno esiste, eccome...

316.                La notte scorsa ero in un raro momento di umore tenero. Ho fatto all'amore con mia moglie e alla fine le ho detto: "Ti amo terribilmente". E lei, secca: "Appunto".

317.                L'esempio più convincente di tolleranza è l'anniversario delle nozze d'oro. (Anonimo)

318.                Io mi sono sposata perché non c'era nulla di bello alla televisione. (Bette Midler)

319.                Quando penso a mia moglie, effettivamente il desiderio fa alzare qualcosa in me. Il gomito. (Mauroemme)

320.                Non vi è nulla al mondo paragonabile alla devozione di una moglie. I mariti non ne hanno idea. (Oscar Wilde)

321.                Il mio ex marito andava sempre a letto coi calzini. Non so cosa ci trovasse. (Manlio Narbone)

322.                Se non volete essere cornuti, l'unico modo e' non sposarsi.

323.                Due amici si incontrano per strada, ed uno fa all'altro: «Dai si va al bar a bere qualcosa di forte così per brindare l'incontro». «NO, no!!» fa l'altro, «Mia moglie non vuole!». «Come tua moglie non vuole, non ti lascerai mica comandare da lei in questo modo?!?» ribatte l'amico scioccato. «NO, ma sai lei s'arrabbia... ed io...» sempre più sottomesso l'altro. «Ma fai come me,» reagisce l'amico, «Quando torno a casa, senza sapere ne' come ne' perché, sbatto la porta, mi faccio sentire, urlo come un matto, faccio vedere la mia presenza e chi comanda in casa porcaccia la miseria». Dopo questi consigli i due si lasciano ed ognuno torna a casa. Dopo qualche giorno i due si incontrano di nuovo: «hei allora come è andata con tua moglie?» Chiede l'amico, « Sapessi,» dice l'altro «Ho fatto come tu mi hai detto... son tornato ed ho sbattuto la porta... poi mi sono messo ad urlare "in questa casa comando io porcaccia la miseria"...poi ho fatto la doccia ed ho fatto un casino nel bagno...poi..» «Hei!!» L'interrompe l'amico preoccupato dall'enfasi dell'amico. « E tua moglie? Che ha detto tua moglie?» «Mia moglie?» con l'aria sbigottita « E che ne so che dice... quando torna dai Caraibi se ne parla!!!»

324.                Vivere con una donna è davvero complicato. Il primo anno l'uomo parla e lei lo ascolta. Il secondo anno la donna parla e l'uomo ascolta. Dal terzo anno in poi parlano tutti e due, e i vicini ascoltano.

325.                MONOGAMO: poligamo represso.

326.                Una ragazza all'amica: "Finalmente James si è deciso a parlare di matrimonio!" "Bene! E allora?" "Beh, è contrario." (Da "Delitti d'amore")

327.                L'amore e' una cosa. Il matrimonio e i bambini un'altra. Sono due linee che non s'incontrano. (da "Divieto d'amore")

328.                E' divertentissimo sposare un uomo. (Brigitte Bardot)

329.                Tutti i matrimoni sono incidenti pericolosi, ma si sopravvive. (René Clair)

330.                Il matrimonio è come la morte: pochi ci arrivano preparati. (Nicolò Tommaseo)

331.                L'unico dei tuoi bambini che non cresce e non se ne va e' tuo marito.

332.                Ad Hollywood, tutti i matrimoni sono felici.  E' il provare a vivere insieme, dopo, che causa problemi. (Shelley Winters)

333.                Sai qual è il vero fascino del matrimonio? E’ che rende inevitabile la necessità dell’inganno. (Alice Harford in "Eyes Wide Shut")

334.                Il matrimonio è una cosa ben strana, ma dopotutto non si é riusciti finora a trovare di meglio. (Henri Frédéric Amiel)

335.                Il matrimonio inizia con un principe che bacia un angelo, e finisce con un uomo calvo che guarda schifato una donna grassa.

336.                E' seccante che le mogli si accorgano sempre dei difetti dei loro mariti soltanto quando hanno già un amante. (Ardengo Soffici)

337.                C'e' un solo modo per avere un matrimonio felice, e non appena lo scopriro' mi sposero' di nuovo. (Clint Eastwood)

338.                Tutti gli uomini in fondo amano il matrimonio. Solo quelli già sposati ne parlano male. (Nagib Mahfuz)

339.                Un uomo che cede benche' abbia ragione, o e' saggio o e' sposato. (Cummings)

340.                Litighiamo così spesso. A volte mi chiedo perché mai ci siamo sposati, anche se so benissimo il perché.

341.                Metà di noi non sopporta l'altra e cerca alleati nel matrimonio.

342.                Devo ancora sentire un uomo chiedere consiglio su come conciliare il matrimonio e la carriera. (Gloria Steinem)

343.                "Tuo marito e' marinaio. Deve essere terribile. Ogni quanto lo vedi?". "Un mese all'anno". "Deve essere molto triste la vostra vita...". "Ma no! Un mese passa in fretta!"

344.                Questionario: alla domanda: 'Cosa faceva prima del matrimonio?' uno ha risposto: 'Quello che volevo io'.

345.                Uno sposato ed uno scapolo parlano del matrimonio. Dice il primo: "Sei sempre convinto che il celibato offra dei vantaggi?". E l'altro: "Non sempre. Ci sono dei mariti che lo rendono pericoloso".

346.                Il matrimonio, Dio, i figli, i parenti e il lavoro. Non ti rendi conto che qualsiasi idiota può vivere così e che la maggior parte lo fa? (Charles Bukowski)

347.                C'è di certo una differenza fra il matrimonio e gli arresti domiciliari, e prima o poi la individuerò. (Alessandro Paronuzzi)

348.                Bisogna scegliere per moglie una donna che si sceglierebbe per amico se fosse un uomo. (Joseph Joubert)

349.                La prima volta mi sono sposata per incoscienza, la seconda per amore, la terza per denaro, la quarta per abitudine. (Barbra Streisand)

350.                Mia moglie non ha rispetto per me. L'altra notte mi ha detto di portare fuori la spazzatura. Le ho detto che l'avevo già fatto e lei mi ha risposto di andare fuori a tenerla d'occhio. (Rodney Dangerfield)

351.                Essere sposati è dura. Mia moglie bacia il cane sulla bocca, ma non userebbe mai il bicchiere dove ho bevuto io. (Rodney Dangerfield)

352.                Mia moglie fa l'amore con me solo quando ha un motivo. Ieri notte mi ha usato per calcolare il tempo di cottura di un uovo. (Rodney Dangerfield)

353.                Mia moglie voleva cambiare tutto della mia vita. Via gli amici, via il pallone, via questo, via quello. Poi diceva: "Voglio essere la donna della tua vita". Ma se vuoi essere la donna della mia vita, mi devi lasciare una vita, dicevo io. (Massimo Troisi)

354.                Precetto di Pryce-Jones: quando sei stufo di te stesso, sposati e stufati di qualcun altro.

355.                L'anello fa i matrimoni; e sono gli anelli che fanno una catena. (Friedrich von Schiller)

356.                Era un matrimonio perfetto. Lei non voleva e lui non poteva. (Spike Milligan)

357.                La bigamia e' quando si hanno due donne; e la monotonia e' quando se ne ha una sola !  (Coluche) (Pierre Desproges)

358.                Una sposa è una donna con splendide prospettive di felicità alle sue spalle. (Ambrose Bierce)

359.                Gli scapoli sanno più cose sulle donne degli uomini sposati, altrimenti si sarebbero sposati anche loro. (H. L. Mencken)

360.                Quando un uomo e una donna si sposano formano un tutt'uno. Il difficile e' decidere quale... (Bernard Shaw) (F. Blanche)

361.                Chi non sa contare fino a tre, lo impara nel matrimonio. (Georges Courteline)

362.                Al giorno d'oggi la macchina risparmia-fatica più popolare è ancora un marito pieno di soldi. (Joey Adams)

363.                Il matrimonio spesso può essere un mare tempestoso, ma il celibato è quasi sempre uno stagno fangoso. (Thomas Peacock)

364.                Altare: Luogo sul quale anticamente il sacerdote interrogava le viscere della vittima sacrificale per trarne gli auspici e ne cuoceva le carni per gli dei. Ai nostri giorni, la parola è talvolta usata alludendo al sacrificio che imbecilli di sesso diverso hanno fatto della loro libertà e della loro pace. (Ambrose Bierce)

365.                "Come si vede che sei sposato, Gigi! Hai sempre la camicia perfettamente stirata!". "Si', è la prima cosa che mi ha insegnato a fare".

366.                Per me viaggiare e' un'esigenza vitale. Mi sentirei soffocare se mia moglie non viaggiasse un po'. (Dimunno & Tamborrino)

367.                "Non hai mai pensato di risposarti?". "Si', ci ho pensato un’infinità di volte. Mai di giorno però". (Marilyn Monroe e Clark Gable in "Gli spostati")

368.                "Il naufragio di un matrimonio" (Tit. orig.: "I Had a Rough Marriage"). Registrato dal vivo al Mr. Kelly's di Chicago nel marzo del 1964, è stato inciso con il titolo "My Marriage" su Woody Allen e, in una versione riveduta, su entrambe le raccolte. Vorrei parlarvi del mio matrimonio, che non ha nulla da invidiare al naufragio dell'Andrea Doria. Sì, la mia vita coniugale è stata un inferno. Fatto sta che mia moglie era una donna molto immatura, non aggiungo altro. Basti questo episodio, a riprova della sua immaturità. Io sto facendo il bagno, nella vasca, e lei entra quando le pare, senza neanche chiedere permesso, e mi affonda le barchette. In parte però è colpa mia, se abbiamo divorziato. Ho sempre avuto, nei suoi confronti, un atteggiamento schifoso. Durante il primo anno di matrimonio, tendevo a porre mia moglie sotto un piedistallo. Siamo stati un bel pezzo a litigare, a scannarci, e alla fine abbiamo deciso che sarebbe stato meglio prenderci una vacanza o divorziare. Ne abbiamo discusso pacatamente, da persone mature, e abbiamo optato per il divorzio poiché potevamo spendere solo una certa somma. Eppoi, una vacanza alle Bermuda dura due settimane, laddove un divorzio dura tutta la vita. Già mi vedo libero di nuovo, abitare nel Village da scapolo, in un bell'appartamentino con caminetto, soffici tappeti e, alla parete, un buon Picasso di Van Gogh. Senza contare hostess scatenate, bellissime, che mi scorrazzano intorno. L'idea mi eccitava moltissimo, e venni dunque al sodo. La misi giù dura. Le dissi: "Quasimodo, voglio il divorzio". E lei mi disse: "Va bene, pigliati il divorzio". Senonché viene fuori che nello Stato di New York vige una strana legge, per cui non ottieni il divorzio se non fornisci prova di adulterio. Ciò è bizzarro, poiché uno dei Dieci Comandamenti dice: "Non desiderare la donna d'altri". Sia come sia, lo Stato di New York ti istiga invece all'adulterio. Si viene così a creare una sorta di tiro alla fune fra Dio e il Governatore. Ne conseguiva che uno di noi due doveva per forza commettere adulterio. Mi offrii volontario io. Ma quando sei sposato e fuori dal giro, non sono molte le donne che hai sottomano. L'unica che avevo a tiro era Nancy, la miglior amica di mia moglie. Quindi le telefonai per chiederle se voleva commettere adulterio con me. Mi rispose: "Ma neanche a beneficio del Programma Spaziale". Il che interpretai come un cauto rifiuto. Andò a finire che fu mia moglie a commetterlo, per me, un adulterio. E' sempre stata più incline di me alla meccanica.

369.                Date il voto alle donne e tempo 5 anni ci ritroveremo una tassa sugli scapoli. (George Bernard Shaw)

370.                Era un tipo paziente e meticoloso. Non sopportava la moglie, ma l'accettò. A pezzettini minutissimi. (Stellario Panarello)

371.                Quando si trova un coniuge ammazzato, la prima persona inquisita è l'altro coniuge: questo la dice lunga su quel che la gente pensa della famiglia. (George Orwell)

372.                Per un uomo vecchio una sposa giovane non è una moglie, ma una padrona. (Eschilo)

373.                Matrimonio o l'amore in conserva. (Camillo Sbarbaro)

374.                In cielo non ci sono matrimoni, ma l’amore si'. (Edgar Lee Masters)

375.                Un marito che riesce a convincere la propria moglie che un visone fa ingrassare, un brillante invecchiare e che le vacanze ad Acapulco danneggerebbero il colorito della sua pelle, non e’ un marito, e’ un genio. (Georg Thomalla)

376.                Il peccato del marito resta sulla soglia; quello della moglie entra in casa. (proverbio russo)

377.                Bigamo e' l'uomo che cerca di servire due padrone. (Judy Garland Pollard)

378.                Non credo che il sesso sia un buon motivo per sposare un uomo. Se si ha bisogno di un po' di latte, perché comprarsi una mucca intera? (Brigitte Nielsen)

379.                Trovarsi un marito e' un'arte; conservarlo, un affare. (Simone de Beauvoir)

380.                Diceva M., vecchio scapolone, piacevolmente, che il matrimonio e' uno stato troppo perfetto per l'imperfezione dell'uomo. (Nicolas de Chamfort)

381.                "Mio marito e' un buon aritmetico, ma non sa moltiplicare" disse la moglie maritata da dieci anni e ancora senza prole.

382.                Non fidarsi mai di un marito troppo lontano, ne' di uno scapolo troppo vicino. (Helen Rowland)

383.                Per un uomo sposare una donna e' farle il maggiore dei complimenti; e di solito anche l'ultimo. (Helen Rowland)

384.                Sposare un uomo e' come acquistare qualcosa che da tempo ammiravate in una vetrina. Quando lo portate a casa, magari vi piace, ma non sempre si accorda, poi, con tutto il resto. (Jean Kerr)

385.                Se son disposta a risposarmi? Si', se trovo un uomo con 15.000.000 di dollari, che prima di sposarmi me ne intesti la meta' e mi garantisca, morendo entro un anno, l'altra meta'. (Bette Davis)

386.                Il matrimonio e' un sacco in cui si trovano 99 vipere e un'anguilla. (detto spagnolo)

387.                Dopo la luna di miele i regali degli uomini diventano sempre piu' rari e utili... (Ina van der Beugel)

388.                La luna di miele termina veramente solo quando smettiamo di soffocare i sospiri e cominciamo a soffocare gli sbadigli. (Helen Rowland)

389.                Due amici al bar. "Non riesco a capire come Elvira abbia potuto  rifiutare la tua proposta di matrimonio. Non le hai detto che tuo zio è ricchissimo?". "Certo che l'ho fatto. Ora lei è mia zia..."

390.                Una donna di mezza età al marito: "Caro, la nostra vita scorre da vent'anni monotona e stanca. Mai una volta hai cercato di rendere movimentato il nostro ménage. Mai nulla di imprevisto, sempre le stesse cose, alla stessa ora. Ti prego, dimmi qualcosa di elettrizzante...". "Certo, cara: CHE DIO TI FULMINI!!".

391.                Un legame indissolubile e' bello... ma solo per i fratelli siamesi. (Victoria Billings)

392.                "Papà, Papà... perché hai sposato la mamma?". "Te lo stai chiedendo anche tu, vero?"

393.                La poligamia e' il contrario della monotonia.

394.                Non ho mai conosciuti matrimoni aperti, anche se qualcuno era socchiuso. (Zsa Zsa Gabor)

395.                In un certo senso, il matrimonio unisce l’interesse e la purezza, la sensualità e il divieto della sensualità, la generosità e l’avarizia. (Georges Bataille)

396.                CALCIO: e' cio' con cui si sposano tutte le donne senza saperlo.

397.                Una moglie non più giovanissima, ma piena di vitalità, è avvilita perché il marito non la degna nemmeno di uno sguardo. Si rivolge perciò a un sexy shop e acquista un tanga di pizzo praticamente inesistente. Dopo aver atteso il momento più opportuno, si avvicina con passo sinuoso al letto, dove la vittima giace con la "Gazzetta dello sport" in mano. "Mario, come sta?" gli chiede con modi felini indicando il nuovo acquisto. E il marito: "Bene, grazie. Ma perché non mi dai più del tu?".

398.                Un uomo prima di salire sull'autobus chiede all'autista: "Mi scusi, per trasportare le ceramiche si paga il biglietto?". "No!", risponde l'autista. Allora l'uomo si gira e, rivolgendosi alla moglie: "Sali, cesso!"

399.                "Buongiorno, sono venuto a chiederle la mano di sua figlia". "Quale, la minore o la maggiore?". "Ah! perché, non ha le mani uguali?".

400.                Il matrimonio e' un compromesso tra l'attivita' sessuale e il rispetto. (Georges Bataille)

401.                Io sono sposato da 18 anni. Dopo 18 anni la moglie diventa come uno di famiglia e a me non va di fare sesso con un parente. (Stefano Chiodaroli)

402.                Tra amici: "Allora, hai deciso la data del matrimonio?". "L'otto...". "L'otto di che mese?". "No! Lotto per non sposarmi!!!"

403.                Come deve essere un buon matrimonio? I coniugi devono essere come le colonne portanti di un tempio:  robuste, ben piantate, inamovibili, e a sufficiente distanza.

404.                Qual è il cibo che fa diminuire la frequenza dei rapporti sessuali della coppia? La torta nuziale!

405.                Un padre rimasto vedovo risponde così al figlio che gli domanda come mai invece di risposare una donna della sua stessa età ha preferito sposare una ragazza ninfomane di vent'anni più giovane di lui, che senza dubbio ha parecchi amanti : "La mia esperienza di uomo di affari mi ha insegnato che è meglio avere il 10% delle azioni di una società che va a gonfie vele anziché il 100% di una società che è in bancarotta".

406.                Se il suo amore fu una commedia, il suo matrimonio sarà un dramma. (Armando Palacio Valdés)

407.                Dopo il matrimonio, marito e moglie sono come le due facce di una moneta: essi non si possono vedere, ma restano insieme. (Hemant Joshi)

408.                La sposina cerca il maritino per tutta la casa, quando si accorge che e' in bagno. Allora lo chiama dalla porta: "Stai cagando amore?". E lui, seccato: "No, sto cagando cacca".

409.                Se vostra moglie vi chiama 'Grosso stronzo', forse non e' sufficiente mettersi a dieta. (Maurizio Avanzi)

410.                Con mia moglie ci teniamo sempre per mano. Se la lascio andare comincia a spendere.

411.                Una giovane sposina telefona alla madre: "Mamma, io e Carlo abbiamo litigato!". "Oh, cara com'è romantico... è il vostro primo litigio...". "Si', mamma... ma ora col cadavere che ci faccio?".

412.                "Caro, da venti anni che siamo sposati non mi hai comprato mai niente!". "E chi lo sapeva che vendevi la roba?". (Gianfranco D'Angelo)

413.                Gli uomini credono di sposare la propria fidanzata, poi si accorgono di aver sposato la moglie. (Ennio Flaiano)

414.                "Hai saputo? La moglie di Peppino è caduta in mare". "Oh, povera signora!". "Ma è stata salvata". "Oh, povero Peppino". (Achille Campanile)

415.                Il matrimonio non e' ne' inferno ne' paradiso, e' semplicemente purgatorio. (Abraham Lincoln)

416.                E' una verità universalmente riconosciuta che uno scapolo in possesso di una discreta fortuna ha bisogno d'una moglie. (Jane Austen)

417.                Quando un uomo sposa la sua amante crea un posto di lavoro. (James Goldsmith)

418.                Due amici d'infanzia si reincontrano al matrimonio di uno di loro. Dice il primo: "Dimmi, com'e' che tu non sei ancora sposato, hai circa 35 anni...". E l'altro: "E' che non ho mai incontrato la donna ideale!". "Su, non mi raccontar balle. Hai sicuramente incontrato delle ragazze che avresti voluto portare davanti al Sindaco!". "Si', hai ragione. C'era una certa Coralie, cosi' si chiamava, che doveva essere la donna perfetta: era bella, intelligente, e guadagnava molto bene. Veramente se esisteva una donna perfetta per me, lei era quella!". "E allora perché non l'hai sposata?". "Lei cercava l'uomo ideale..."

419.                Una ragazza all'amica: "Hai sentito? Gisella ha celebrato le nozze d’oro...". "Ma non si è appena sposata?". "Sì: col re dei metalli preziosi".

420.                Dice un tizio a un amico: "Sono distrutto, la notte non posso chiudere occhio...". E l'altro: "E perché?". Il primo spiega: "Mia moglie ogni volta che di notte sentiva dei rumori mi svegliava e mi diceva: “Giovanni, ci sono i ladri!”. Io le ho detto che i ladri non fanno rumore. E, da allora, lei mi sveglia quando non sente niente".

421.                AMORE: Quando i tuoi occhi si incontrano coi suoi in una stanza piena di persone.
SESSO: Quando la tua lingua si incontra con la sua in una stanza piena di persone.
MATRIMONIO: Quando ti trova mentre ti nascondi in una stanza piena di persone...

AMORE: Quando dividi tutto con lei.
SESSO: Quando richiedi una prestazione sessuale prima di pagarla.
MATRIMONIO: Quando la banca è padrona di tutto...

AMORE: Quando la cosa più importante è che lei raggiunga l'orgasmo.
SESSO: Quando finisci una relazione se non arrivi all'orgasmo.
MATRIMONIO: Quando non ti ricordi più cos'è l'orgasmo...

AMORE: Quando la chiami solo per dirle "Come stai principessa?".
SESSO: Quando la chiami solo per organizzare un torrido incontro di sex wrestling.
MATRIMONIO: Quando la chiami solo per sapere se la cena è pronta...

AMORE: Quando scrivi poesie sulla persona che ami.
SESSO: Quando scrivi solo il suo numero di telefono.
MATRIMONIO: Quando firmi solo assegni...

AMORE: Quando ti preoccupi dei sentimenti della tua partner.
SESSO: Quando ti preoccupi che lei sia solo "bona".
MATRIMONIO: Quando ti preoccupi della guida TV...

422.                Una coppia di neosposini, sposati appenda da due settimane. Il marito, anche se innamorato perso della sua mogliettina, non riesce a placare il suo istinto di andare al bar con gli amici. "Cara, sarò di ritorno molto...". "Dove stai andando micione?" lo interrompe lei. "Vado al bar a prendermi una birretta". "Vuoi una birra amore?" Apre la porta del frigo e il marito vede una sfilza di bottiglie di birra, di marche differenti. L'uomo preso un po' alla sprovvista "Si, pucci pucci, ma sai, loro al bar hanno anche i bicchieri raffreddati al punto giusto con ...". Non riesce a finire la frase che la moglie apre il freezer e gli porge un bicchiere ghiacciatissimo "E freddo al punto giusto, gattone mio?". "Si, ma vedi, patatina dolcissima, al bar ci sono un po' di stuzzichini, patatine, salatini. Dai, ti ringrazio per lo sbattimento, torno subito subito miciona". Lei estrae dal forno un vassoio ricolmo di pizzette, salatini, poi gli porge maionese, insalata russa, salsa verde, patatine, noccioline, funghetti. Non sapendo più che cosa inventarsi, il marito cerca di spiazzarla dicendo:"Si, amore, ma al bar dicono anche un casino di parolacce". "Vuoi un po' di parolacce, micione del mio cuore... Senti brutta testa di cazzo che non sei altro! Beviti la tua cazzo di birra nella tua cazzo di tazza raffreddata e mangiati quelle troiate di salatini di merda che mi hai fatto preparare perché stasera non vai da nessuna cazzo di parte. Capito coglione??!!!!"

423.                Marito e moglie, in macchina, partono per il week end; dopo qualche chilometro: "Giovanni, Giovanni torniamo indietro, ho dimenticato il gas acceso". "Non ti preoccupare". "Come non ti preoccupare, potrebbe incendiarsi la casa". "Non ti preoccupare, io ho dimenticato aperto il rubinetto del lavandino." (Gino Bramieri)

424.                Si e' sposato? Nessuno e' perfetto a questo mondo. (anonimo)

425.                Come viene definito dagli uomini il matrimonio? Un metodo molto costoso per far lavare la propria biancheria gratuitamente. (Franklin P. Jones)

426.                Il matrimonio e' come un miraggio nel deserto: palazzi, donnine, cammelli... ma presto tutto scompare e non restano che i cammelli...

427.                Il matrimonio e' il mezzo migliore per sapere quale tipo d'uomo vostra moglie avrebbe dovuto veramente sposare. (Anonimo)

428.                Ho sposato me stesso, da sempre. E non andiamo quasi mai d'accordo. (Carmelo Bene)

429.                Che differenza c'e' tra una fata e una strega? 25 anni di matrimonio.

430.                Ognuno ha bisogno di una moglie al suo fianco perché c'è una caterva di cose che vanno male e per le quali non si può dare la colpa al Governo. (Jacob M. Braude)

431.                Una signora, afflitta da un terribile mal di testa, viene a sapere  di una nuova cura: va dal medico che le hanno indicato il quale le  dice "Signora, è semplice: torni a casa, si metta in bagno davanti  allo specchio per dieci minuti al giorno per tre giorni, tenga l'indice della mano destra e l'indice della mano sinistra sulle tempie, appoggi la fronte allo specchio e si ripeta convinta: NON HO MAL DI TESTA,  NON HO MAL DI  TESTA". La signora va a casa, fa tutto quello che le è stato prescritto e, al terzo giorno, miracolosamente il mal di testa passa. Parla di questo miracolo ad una sua amica, da anni afflitta da mal di schiena, che immediatamente si reca dallo stesso medico, riceve le stesse indicazioni, soltanto con le parole "NON HO MAL DI SCHIENA, NON HO MAL DI SCHIENA" e guarisce anche lei in tre giorni. Una terza amica, saputo dell'accaduto, manda dal medico il marito, che da anni "non funziona". Il marito torna a casa, passa i tre giorni canonici in bagno e poi, giunta la sera, si esibisce in una prestazione "di altissimo livello"; finita la prima, chiede scusa alla moglie, torna in bagno e dopo dieci minuti si esibisce in un'altra "prestazione" miracolosa. Cosi' succede per quattro volte. Per l'ennesima volta il marito chiede di assentarsi, va in bagno, ed a quel punto la moglie, soddisfatta ma curiosa, lo sbircia attraverso il buco della serratura: con le dita sulle tempie, appoggiato allo specchio, con aria convinta l'uomo sta dicendo "NON  E' MIA MOGLIE, NON E' MIA MOGLIE"

432.                "Vostra moglie è una rosa", dicevano a un poeta cieco. "Lo immaginavo dalle spine", rispose. (Alphonse Karr)

433.                Alcuni matrimoni finiscono bene, altri durano tutta la vita.

434.                In certi paesi il matrimonio è la punizione per chi ruba nei negozi. (Mike Meyers)

435.                Teorema del matrimonio: 1) Il matrimonio e' un'istituzione; 2) Il matrimonio e' amore; 3) L'amore e' cieco. Conclusione: il matrimonio e' un Istituto per ciechi.

436.                Lui: "Caro, ho come l'impressione che, col passare del tempo, tu sia sempre meno dolce e delicato con me". Lei: "Ma tesoro, che cazzo dici, sei rincoglionita? Ma vaffanculo!"

437.                Una casalinga confida all'amica incontrata al mercato le proprie frustazioni. "Sai, con mio marito non è che poi vada così male, ma lui è sempre svogliato e soprattutto ormai non mi guarda quasi più. Figurati che quando torna a casa la sera, tutto quello che sa dirmi è: Aò! che se magna stasera?". "Sai, Piera, gli uomini sono tutti un po' uguali, così infantili e prevedibili. Anch'io avevo il tuo problema, ma sono riuscita a risolverlo in un modo così semplice...". "Davvero, Fausta? Ma come? Dimmi tutto, che ci voglio provare anch'io!". "Guarda, comprati un completino nero un po' 'aggressivo' e soprattutto una mascherina nera... Gli apri la porta vestita così e... l'effetto è assicurato!". "Non mi dire! Basta così poco? Beh, provo, tanto per quello che mi costa...". Dopo una settimana si rivedono al mercato. "Allora, Piera, come è andata?". "Vuoi proprio saperlo? Beh, è tornato, gli ho aperto la porta e lui mi fa: 'A Zorro! che se magna stasera?' ".

438.                Come si fa a trasformare un'oca in una tigre...? Basta sposarla!!!

439.                Cosa fate se vedete vostra moglie rotolarsi per terra ferita e mugolante? Le sparate di nuovo! (Lopezzone)

440.                Ieri ero per strada, stavo per attraversare ad un semaforo quando sento una voce, "attento, non muovere un passo". Mi guardo intorno e ..nessuno, ma chi ha parlato? Sento un gran botto, mi giro e vedo che un camion ha attraversato col rosso a velocità folle, e si è schiantato contro un'auto rovesciandosi in mezzo all'incrocio. Mi rendo conto che senza l'avviso di quella voce ora sarei sicuramente morto. "Va bene " urlo sconvolto, " chi ha parlato?" e una voce risponde, " Io ", ancora non capisco chi parli. " Dove sei, non ti vedo, chi mi ha salvato la vita?  " "Sono il tuo angelo custode, " la voce risponde. "Da sempre sono accanto a te e ti proteggo dai pericoli". " Ah è così" rispondo arrabbiato " e si può sapere dove cazzo eri il giorno che mi sono sposato?"

441.                Lo scapolo è uno convinto che gli unici che hanno fatto bene a sposarsi sono i suoi genitori. (J. Miller)

442.                Un marito e' cio' che resta di un uomo, una volta che ne avete estratto il nerbo. (Helen Rowland)

443.                Uno scapolo è un uomo che ha tratto delle conclusioni dall'esperienza altrui. (Peter Ustinov)

444.                Il valore del matrimonio non è che gli adulti producono bambini, ma è che i bambini producono adulti. (Peter De Vries)

445.                Sono andato a Lourdes con mia moglie: Ma nessun miracolo. Sono ritornato con lei. (Seymour Brussel)

446.                Il matrimonio è un innesto: o attecchisce o no. (Victor Hugo)

447.                La moglie al marito: "Perché non vuoi che ammazzi il tacchino per l'anniversario del nostro matrimonio?" "Povera bestia, mica è colpa sua!". (Da "Il giorno del giudizio")

448.                Il matrimonio e la morte sono ambedue augurabili: l'uno promette la felicita', l'altra la garantisce. (Mark Twain)

449.                Un tale va a trovare un amico al quale e' morta la moglie il giorno prima. Bussa alla porta, ma nessuno gli apre: preoccupato allora si arrampica fino ad una finestra aperta del primo piano, guarda dentro, e vede il suo amico che scopa la cameriera. "Ma Giovanni!!!! - esclama scandalizzato - tua moglie e' morta solo ieri!!!!". E l'altro "Vedi? Sono così  sconvolto che non so più cosa faccio....."

450.                Marito e moglie stanno discutendo animatamente. Al culmine della collera il marito sbotta: "Ti avverto che così facendo rischi di far uscire la bestia che è in me!". "E che mi frega? Tanto a me i sorci mica mi fanno paura!".

451.                La cosa piu' sgradevole nella vita dei celibi, sono i mariti. (Georges Feydeau)

452.                Un giovane marito e il suo testimone di matrimonio si ritrovano sei mesi dopo la cerimonia  "Allora, maritino giovane! Come va la vita di coppia?" chiede il testimone. "Oh, non male. Non ci sono discussioni. La mattina, lei fa quello che vuole. Il pomeriggio io faccio quello che lei vuole. E la sera, ciascuno fa quello che vuole".

453.                "Hagar, che vuol dire 'Gli opposti si attraggono'?". "Che sposerai una donna bella, intelligente e con una grande personalità!". (Chris Browne)

454.                Mia moglie ed io conosciamo il segreto per far durare il matrimonio:
a) Due volte a settimana andiamo in un ristorante carino, beviamo del buon vino, del buon cibo e ci godiamo la compagnia: lei va il martedì e io il venerdì.
b) Dormiamo in due letti separati: il mio è in Lombardia e il suo in Liguria.
c) Porto mia moglie ovunque, ma lei riesce sempre a trovare la via del ritorno.
d) Ho chiesto a mia moglie dove voleva andare per l' anniversario. "In qualche posto dove non vado da molto tempo", ha risposto. Così le ho suggerito di andare in cucina.
e) Ci teniamo sempre per mano. Se la lascio andare comincia a spendere.
f) Mia moglie ha detto che l'auto non andava bene perche c'era troppa acqua nel carburatore. Le ho chiesto dov'era l'auto e mi ha risposto "nel lago..."
g) Mia moglie fa una nuova dieta: cocco e banane. Non ha perso peso, ma ragazzi come si arrampica sugli alberi!!!
h) Ha fatto una maschera al fango ed è stata bellissima per due giorni, poi ha tolto il fango.
i) Ha inseguito il camion della nettezza urbana gridando "sono in ritardo per l'immondizia?" e l'autista ha risposto "no, salta dentro".
j) Ricorda sempre. ..il matrimonio è la prima causa di divorzio.
k) Non ho parlato a mia moglie per 18 mesi, non osavo interromperla!!!
l) L' ultimo litigio è stato per causa mia. Mia moglie ha chiesto "Cosa c' è sulla tele ?" Ho risposto la poIvere".
m) All'inizio Dio creò la terra e si riposò, poi creò l'uomo e si riposò, poi creò la donna, e da allora ne' Dio ne' l'uomo hanno più riposato.

455.                Una donna entra in cucina e vede suo marito che si aggira con in mano un ammazzamosche. Allora chiede: "Cosa stai facendo?". Marito: "Ammazzo le mosche!". Moglie: "Come procede?". Marito: "Ho già ucciso 3 mosche maschi e 2 mosche femmine!". La moglie un po' stranita dall'affermazione: "Come fai a sapere di che sesso erano?". Marito: "Tre erano sulle lattine della birra e due sul telefono!!!"

456.                Quando ti sei annoiato di te stesso, sposati ed annoiati di qualcun altro. (D. Prince Jones)

457.                Stanlio: "Con chi ti sposi?". Ollio: "Con una donna, naturalmente! Hai mai visto qualcuno sposarsi con un uomo?". Stanlio: "Certo che si': mia sorella". (Laurel & Hardy)

458.                Il sig. Hardy sostiene che ogni marito dovrebbe dire alla propria moglie tutta la verita', e il sig. Laurel e' pazzo allo stesso modo. (Laurel & Hardy)

459.                A pensare che ogni uomo che incontri potrebbe essere quello che sposerai ti viene voglia di stare a casa!

460.                Più di una bella impiccagione previene un pessimo matrimonio. (William Shakespeare)

461.                Un neo-sposino torna a casa dal lavoro e trova la mogliettina straiata languidamente sul divano, con un trasparente capo di biancheria intima. Con fare seducente gli fa: "Indovina cosa ti ho preparato per cena... E non osare dirmi che l'hai gia' avuto per pranzo".

462.                Due futuri sposi stanno scegliendo le fedi per il matrimonio. Lei è attratta da un anello in platino e diamanti e chiede al venditore: "Questo anello mi piace tanto. C'e' qualche cura speciale da avere per conservarlo?". Con paterno sorriso l'uomo le risponde: "Uno dei migliori modi di proteggere un anello di matrimonio è quello di immergerlo nell'acqua per lavare i piatti tre volte al giorno".

463.                Gli uomini non dovrebbero mai sposare una donna basandosi solo sulla bellezza. Sarebbe come comprare una casa solo perché ha una bella facciata. (Ann O'Nym)

464.                "Lui è George, il mio fidanzato... è venuto qualche ora da New York solo per... per...". "Scoparla!". "Esatto!". (da "Il matrimonio del mio miglior amico") 

465.                "Sono un fungo!" (piangendo). "Peggio... sei il pus che infetta la mucillagine che deturpa il fungo". (da "Il matrimonio del mio miglior amico")

466.                Non lasciare che il passato ti dica chi sei, ma lascia che sia parte di cio' che diventerai. (da "Il mio grosso grasso matrimonio greco")

467.                Non avevo mai visto mia sorella così felice prima che stesse con te! Se le fai del male ti ammazzo e lo faccio sembrare un incidente... (da "Il mio grosso grasso matrimonio greco")

468.                Due amiche stanno chiacchierando. Dice la prima: "Cara Mariella, ci ho pensato bene. Sara' bene che mi cerchi un marito". E l'altra: "Ma non sarebbe meglio uno scapolo?"

469.                Ci sono ossimori di cui non si accorge nessuno. Uno di questi e` un matrimonio riuscito.

470.                Tanta fatica per cercare il vostro io e poi, quando lo trovate è uno stronzo. (Da "Il nostro matrimonio è in crisi")

471.                Il segreto di un matrimonio felice resta un segreto. (Henny Youngman)

472.                La luna di miele è finita quando è il vostro cane a portarvi le pantofole e vostra moglie a mettersi ad abbaiare. (H. Bernstein)

473.                Er Monnezza: "Cargiulo nun te sposà! Mia moglie mi chiede sempre soldi... L'altro giorno mi ha chiesto 20000, ieri 30000 oggi 50000". Cargiulo: "Ma che ci deve fare con tutti sti soldi?". Er Monnezza: "E che ne so... Io mica glieli do!"

474.                E' sempre meglio essere sposati che essere morti. (Jean Baptiste Molière)

475.                Non c'e' nulla di meglio di avere un marito, non fosse altro che per sentire uno che ti dice 'salute' quando starnutisci. (Jean Baptiste Molière)

476.                Prima di sposarsi ho dato, come si conviene ad un buon padre, alcuni consigli a mio figlio che soprattutto si possono riassumere in questo: "Figlio mio, fa' di tutto per scegliere una donna piuttosto semplice e magari un po' stupidella, perché cosi' dopo il matrimonio potrai sempre comandare tu in casa". Finalmente si e' innamorato di una ragazza e l'ha sposata. Ieri, al ritorno dal viaggio di nozze, me l'ha portata a far conoscere e appena ci siamo appartati un momento mi ha detto: "Babbo, ho fatto come mi dicevi sempre tu. Pensa e' cosi' sempliciotta che la prima notte di nozze ha messo il cuscino non sotto la testa, ma sotto al culo!".

477.                Apatico : sposato da sei settimane.

478.                Un uomo potrebbe essere un pazzo e non saperlo, ma non se fosse sposato... (H.L. Mencken)

479.                Quando un uomo sposato è costretto a mentire è una cosa molto grave; ma la cosa peggiore è quando è costretto a dire la verità. (Jean Anouilh)

480.                L’uomo si sposa per avere una donna; la donna, per avere una casa. (Renata Greco)

481.                La segreteria telefonica si basa su una grande teoria: parlare con chi vuoi in qualunque momento, anche se l'altro non ti sta ascoltando. Mia moglie ha fatto sua questa teoria molto tempo prima dell'invenzione stessa della segreteria telefonica.

482.                Non dico di non fare sesso prima del matrimonio, ma...  due minuti prima?!?

483.                Le 4 regole base della donna per la felicità del suo matrimonio... 1. E' importante trovare un uomo che sappia cucinare e tenere pulita la casa. 2. E' importante trovare un uomo che guadagni molto e sia molto bravo nel suo lavoro. 3. E' importante trovare un uomo a cui piaccia veramente molto fare sesso. 4. E' importantissimo che questi tre uomini non si conoscano mai.

484.                Una buona moglie deve perdonare il marito, anche quando lui ha ragione e lei si dimostra in torto. (Bilbo Baggins)

485.                La signora Maria incontra la signora Lucia all'uscita dal supermercato: "E vostro marito come va?". "Oh, sono molto agitata. E' all'ospedale e mi hanno detto che ha 3 mesi al massimo!". "Oh poverina, mi dispiace. Dev'essere duro...". "Oh certo che si'... ha gia' un mese di ritardo!"

486.                Il sig. Rossi si sposa con una ragazza molto più giovane di lui, che però non fa nulla per nascondere i flirt con i ragazzi del paese. "Ma sig. Rossi" chiede il parroco "perché ha preferito sposare una ragazza ninfomane di vent'anni più giovane di lei, che senza dubbio ha parecchi amanti, anziché sistemarsi con una signora della sua età?". E Rossi: "La mia esperienza di uomo di affari mi ha insegnato che è meglio avere il 10% delle azioni di una società che va a gonfie vele anziché il 100% di una società che è in bancarotta". (Variante: "Meglio una torta in tanti che una merda da solo")

487.                Le donne spendono più soldi di quanti il marito ne guadagni, affinché la gente creda che lui guadagni più di quanto loro spendono. (Danny Kaye)

488.                A Hollywood ogni tanto si sposa anche gente di fuori, poiché in città è ormai difficile trovare persone con le quali non si sia stati ancora sposati. (Danny Kaye)

489.                Bisognerebbe sposare soltanto una donna bellissima, altrimenti non c'è speranza di disfarsene. (Danny Kaye)

490.                Una signora in preda all'eccitazione salta e balla per casa. Il marito, infastidito da tanta innocente allegria, le dice: "Hai quarant'anni e ti comporti come una ragazzina scema, si può sapere cosa ti è successo oggi ?". La moglie ridacchiando felice risponde: "Sono stata dal nostro dottore per una visita, mi ha assicurato che i miei sono i seni di una diciottenne". L'uomo, irritato, replica: "Bene, sono contento di saperlo; ma dimmi, del grasso culo quarantenne che ti porti sempre dietro, che cosa ha detto?". Sorridendo la donna ribatte: "Caro non arrabbiarti, ti assicuro che di te non abbiamo parlato".

491.                Una giovane sposa torna dal viaggio di nozze e, lamentandosi con la migliore amica le dice: "Mio marito non assolve i suoi doveri, mi succhia un capezzolo e subito si addormenta cone un bambino". L'amica, più scafata, le dà un ottimo consiglio: "Non preoccuparti, tu cospargi il capezzolo di Roquefort e vedrai che tutto si sistema". Qualche giorno dopo l'amica incontra di nuovo la sposina che le racconta: "Ho fatto come mi hai consigliato, mi sono spalmata il Roquefort e adesso mio marito viene a letto con un filone di pane e un bicchiere di vino e subito dopo si addormenta".

492.                Ci sono due sposi di mezza eta' che discutono del loro futuro. "Che farai se io muoio prima di te?" chiede lui a lei. Lei ci pensa su e poi risponde che le piacerebbe vivere con qualche altra donna single o vedova, magari piu' giovane, per non sentirsi troppo vecchia e sola. "E tu caro cosa faresti, invece, se morissi prima io?". "Penso, la stessa cosa!!"

493.                Colmo per una ragazza da marito: avere molti partiti, ma nessuno tornato.

494.                Il giorno prima del matrimonio, lo sposo va in disparte dal prete per fargli una proposta. "Le daro' 200 euro se mi permette di modificare le promesse matrimoniali. La parte dove devo promettere di "amarla, onorarla e rispettarla per tutti i giorni della mia vita" e dove dice di "essere fedeli a vicenda per sempre", mi piacerebbe che fossero tralasciate". Il prete e' d'accordo: intasca i 200 euro e lo sposo se ne esce soddisfatto. Il giorno del matrimonio, lo sposo e la sposa giungono per la loro cerimonia. Arriva il momento delle promesse reciproche, il pastore guarda lo sposo e gli fa: "Prometti di obbedire a ogni suo comando, di servirle la colazione a letto ogni mattina, ti prostrarti a lei? Giuri di trattarla con amore davanti a Dio per tutti i giorni della tua vita?". Lo sposo deglutisce sconvolto e mormora "Si'". Poi in disparte, nell'orecchio del prete, dice: "I nostri accordi erano diversi". Il prete gli rende i 200 euro dicendo: "Lei mi ha fatto un'offerta piu' alta".

495.                Una coppia da tempo sta cercando di avere un bambino. Un giorno, la moglie si rivolge fiera al marito e gli dice che va dal medico perché sente che questa e' la volta buona. "Dottore, credo che questa volta sono riuscita a rimanere incinta". Il dottore la visita, le fa il test e le risponde: "No, signora, mi dispiace, e' solamente aria". Allora la moglie, delusa, telefona al marito che fa il tassista, e chiama la centrale. "Per favore, mettetevi in contatto con Armidio e ditegli non sono incinta, che era solamente aria". La sera il marito torna a casa, incazzato: "Tesoro, la prossima volta non lasciare messaggi in centrale, che per tutto il pomeriggio ho ascoltato messaggi del tipo: Armidio, gonfiami la ruota; Armidio, gonfiami il pallone..."

496.                "Contanti, assegno o carta di credito, signora?" chiede il cassiere ad donna intenta a pagare quello che ha appena acquistato. Aprendo la borsetta, il cassiere si accorge che la donna ha con se' un telecomando per la televisione. "Mi scusi, ma lei si porta dietro sempre il telecomando?" chiede il cassiere divertito. "No" dice lei "ma mio marito si è rifiutato di uscire con me a fare la spesa e quindi ho pensato che questa potesse essere la cosa più bastarda che io potessi fargli...."

497.                Il modo migliore di convincere la maggior parte dei mariti a fare qualcosa e' suggerire loro che forse sono troppo vecchi per farlo. (Anne Bancroft)

498.                Mio marito mi ha detto che ha bisogno di piu' spazio. Cosi' l'ho chiuso fuori. (Roseanne Barr)

499.                Carlo incontra l'amico Mario al bar. Carlo: "Sembri pensieroso Mario, cosa stai rimuginando?". Mario: "Stavo pensando che in amore è impossibile accontentare tutti". Carlo: "In che senso scusa?". Mario: "Sai che sono alla ricerca della donna ideale. Ebbene ne ho trovata una cui io piacevo molto, e anche sua madre era favorevole al nostro amore". Carlo: "Allora tutto è a posto". Mario: "No, purtroppo suo padre mi odiava". Carlo: "Peccato, e allora?". Mario: "Ne ho trovata una i cui genitori andavano pazzi per me". Carlo: "Magnifico". Mario: "Si, però mi odiava lei". Carlo: "Che sfortuna, e allora?". Mario: "Ieri ho conosciuto una bella ragazza. La amo follemente e  lei mi adora, inoltre vado a genio ad entrambi i suoi genitori". Carlo: "Ma è magnifico, tutto risolto quindi". Mario: "Purtroppo no,  c'è una persona che si oppone". Carlo: "E chi sarebbe quell'imbecille?". Mario: "Quell'idiota di suo marito". Carlo: "Suo marito!!??". Mario: "Si', ma è stata mia moglie a mettermelo contro". (Bilbo Baggins)

500.                "Caro, sono in stato interessante...". "Non mi interessa". (DrZap)

501.                I cristiani possono sposare una sola donna. La si chiama monotonia. (Robert Lembke)

502.                Una coppia di anziani viene intervistata nel corso di una trasmissione televisiva perché, sposati da 50 anni, non avevano mai litigato. Il presentatore, con grande curiosità, domanda all'anziana: "Ma, voi, veramente non avete mai litigato in 50 anni?". "No, risponde l'anziana". "Ma, com'è possibile???" insiste il presentatore. "Guardi, quando ci siamo sposati mio marito aveva un cavallo a cui teneva moltissimo; era la creatura a cui lui teneva di più in assoluto. Il giorno delle nostre nozze questo cavallo tirava il nostro calesse; a un certo punto il cavallo inciampò su di un sasso e mio marito gli urlò: UNO! Dopo qualche metro il cavallo inciampò di nuovo e mio marito gli urlò: DUE! Ma la terza volta che il cavallo inciampò, mio marito tirò fuori la pistola, grido' TRE e ammazzò la povera creatura. Io, impietrita, lo rimproverai: "Ma perché hai fatto una cosa del genere???". Lui mi gridò: UNO...

503.                Fate l'amore, non fate la guerra. Anzi, fate tutti e due: sposatevi. (Marco Bernardini)

504.                La moglie: "Tu odi tutti i miei parenti!". Il marito: "Non e' vero! Amo tua suocera piu' della mia"

505.                Due amici sessantenni stanno parlando del più e del meno quando l'uno dice all'altro: "E delle nostre mogli che ne pensi?". "Che son come le scarpe, quando cominci a starci bene è ora di buttarle via!"

506.                "Tesoro" dice il marito alla moglie "perché stanotte non cambiamo posizione?". "Che bella idea!!" fa lei "Allora tu stai li' davanti al lavandino a lavare i piatti e io mi mettero' sul divano a guardare la TV e a scoreggiare!". (Fashanu)

507.                Sposarsi solo per fare sesso è come comprare un 747 per avere noccioline gratis. (Jeff Foxworthy)

508.                Una coppia di fidanzati decide di sposarsi, ma hanno ambedue alcuni timori... Lui si rivolge al padre: "Papa', sono preoccupato per il mio matrimonio... Io la amo tanto, pero' i miei piedi puzzano tantissimo e non vorrei che lei mi lasciasse per questo!!". "Non c'e' problema" fa il padre "Bastera' che ti lavi i piedi ogni volta che puoi e dovrai sempre tenere su le calze, anche a letto!". Cosi' il ragazzo si tranquillizza... Lei invece si rivolge alla madre: "Mamma, quando mi sveglio ho sempre un alito orribile, talmente orribile che ho paura che il mio futuro marito mi lascera' per questo oppure non vorra' piu' dormire con me!!". La madre le consiglia: "Basta che il mattino, appena ti svegli, corri a lavarti i denti e non devi assolutamente dire una sola parola fino a che non li avrai lavati!!". Anche se sa che sara' difficile, la ragazza si consola un po'. Cosi' infine si sposano e seguono entrambi i consigli ricevuti: lui indossa perennemente le calze e lei tace ogni mattino finche' non si e' lavata i denti. Va tutto bene per sei mesi, finche' un mattino, lui si sveglia e scopre di aver perso un calzino. Si mette a cercarlo freneticamente tra le lenzuola, ma la moglie si sveglia e, senza pensarci, gli chiede: "Che stai facendo?". "Oh Dio!! " fa lui "hai ingoiato il mio calzino!!!"

509.                In Tribunale il giudice: "Lei ha visto il suo amico che picchiava la moglie e non è intervenuto?". "Mah, ho visto che ce la faceva da solo!"

510.                Un ragazzo dice a suo padre: "Vorrei sposare una donna gentile, una donna intelligente, una donna che sia una buona madre per i nostri figli, una donna che mi renda felice...". "Calmati, calmati, figliolo, puoi sposarne una sola!!". (Fashanu)

511.                Due uomini parlano d'un loro caro amico che e' appena passato a miglior vita. "L'ho visto proprio alla vigilia della morte - dice uno". "E dimmi, ha sofferto molto ?" chiede l'altro. "Eh, si', non ha mai smesso di soffrire. Sua moglie gli e' rimasta accanto fino all'ultimo".

512.                La coppia e' come la maionese. A chi riesce al primo colpo, a chi non riesce mai. E quando impazzisce e' un casino. (Luciana Littizzetto)

513.                Durante un litigio furibondo, una signora grida al marito: "Se vuoi proprio saperlo, io ti ho sposato per i tuoi quattrini!". "Tu almeno - sospira lui - avevi una ragione!"

514.                Il matrimonio deve combattere un mostro che divora tutto: l'abitudine. (Honore' de Balzac)

515.                Con mio marito Savvatore va abbastanza bene, facendo le corna... (Anna Maria Barbera)

516.                Io e mia moglie siamo perfetti fatti l'uno per l'altra, infatti lei è fatta per uno, io per un'altra. (Omen) (Raul Cremona)

517.                Non deve destare meraviglia che i bambini nati fuori dal matrimonio siano, per lo piu', le teste migliori: sono il risultato di un'ora spiritosa. I figli nati all'interno del matrimonio sono spesso il risultato della noia. (Theodor von Hippel)

518.                I matrimoni d'oggi? Ne' unione, ne' moltiplicazione, ma delle addizioni in attesa della divisione. (Maurice Donnay)

519.                La gente non ne vuole più sapere di sposarsi. Ieri sono andato a un matrimonio, alla fine la sposa ha lanciato il bouquet e c'è stato un fuggi fuggi neanche avesse tirato una granata. (Sergio Viglianese)

520.                Io sono un uomo all'antica. Non credo nelle relazioni extraconiugali. Ritengo, invece, che la gente dovrebbe restare sposata per tutta la vita, come i colombi e i cattolici. (Woody Allen in "Manhattan")

521.                Le tre forme di fare l'amore dentro casa: 1) In tutta la casa - Tipico degli sposini novelli, fanno sesso dappertutto, in cucina, in camera, in bagno, etc.; 2) In camera - Tipico delle coppie sposate da un po' di tempo, fanno sesso solo nel letto; 3) Nei corridoi - Tipico delle coppie sposate da molto tempo. Normalmente si incontrano nel corridoio, e si dicono: "Fottiti". (Mauroemme)

522.                Mimì, lo sai quando si piange? Quando si conosce il bene e non si può avere. E io bene non ne conosco: la soddisfazione di piangere non l'ho mai potuta avere. (Sophia Loren e Marcello Mastroianni da "Matrimonio all'italiana")

523.                PRIMA E DOPO IL MATRIMONIO
Prima: Tre per notte
Dopo: Tre al mese.
Prima: Mi lasci senza fiato!
Dopo: Mi stai soffocando!
Prima: Non fermarti!
Dopo: Non cominciare!
Prima: Febbre del sabato sera.
Dopo: Domenica di calcio.
Prima: Mi piacciono le donne in carne
Dopo: Non ho mai sopportato le grasse!
Prima: Mi domando cosa farei senza di lui.
Dopo: Mi domando cosa faccio con lui.
Prima: Erotica.
Dopo: Neurotica.
Prima: Sembra che stiamo insieme da sempre.
Dopo: Stiamo sempre assieme!
Prima: Stanotte l'abbiamo fatto sul sofa'.
Dopo: Stanotte ho dormito sul sofa'.
Prima: C'era una volta...
Dopo: ...Fine
(Mauroemme)

524.                Moglie e marito a letto. Lui fa a lei: "Voglio fare di te la donna piu' felice del mondo!!". Lei a lui: "Mi mancherai...". (Fashanu)

525.                Due amici si incontrano, uno domanda all'altro: "Tu credi alla vita dopo la morte?". "No, io non ci credo e tu?". "Io non ci credevo, ma adesso si', da quando è morta mia moglie, ho ricominciato a vivere..."

526.                Il matrimonio e' come un pranzo scipito con il dessert all'inizio. (Jose' Ferrer a Zsa Zsa Gabor e Suzanne Flon in "Moulin Rouge", 1952)

527.                Mi sono incazzato come una iena con mia moglie. L'altro giorno il capo mi chiama e mi dice che sarei dovuto partire per un viaggio di lavoro a Praga. Allora io, sapendo che mia moglie da tempo desiderava ardentemente di andarci, ho chiesto al capo se la mia signora mi poteva accompagnare. Il capo ha storto un po' il naso, ma visto che tutto sommato un premio me lo meritavo, ha acconsentito. Allora tutto contento ho telefonato a mia moglie e le ho chiesto a bruciapelo: "Tesoro, vuoi venire con me a Praga?". E lei entusiasta mi ha risposto: "Certo, molto volentieri... ma chi parla?". (Mauroemme)

528.                L'altra sera e' venuta a trovarci un'amica di mia moglie. Abbiamo chiacchierato tutti insieme del piu' e del meno, visto che lei insegna matematica al liceo, poi inevitabilmente il discorso e' caduto sul suo recente matrimonio. Allora lei ci ha confessato tra le lacrime che era molto delusa, perché Mario non aveva piu' fatto l'amore con lei dalla notte precedente il matrimonio. "Ma e' orribile..." ha esclamato mia moglie "...dovresti chiedere il divorzio!". E lei: "Il divorzio? Che c'entra, Mario non e' mica mio marito". (Mauroemme)

529.                Ultimamente ho aperto gli occhi sul ruolo della donna entro le mura di casa, su quanto indispensabile sia. Penso che sia giunto il momento di parlare seriamente con mia moglie. Si, mi sono finalmente reso conto di quanto sia difficile tirare avanti una famiglia e una casa, e penso sia giunta l'ora di lasciar perdere l'egoismo e la pigrizia che da sempre ci contraddistingue... Si, ci ho riflettuto e ho deciso, le diro' che da domani ci divideremo da buoni coniugi tutti i lavori domestici e i doveri di casa. No, non e' che voglio sembrare un marito modello, e' che mi sono rotto i coglioni di fare tutto io. (Mauroemme)

530.                E’ strano il matrimonio. E’ come il militare: tutti lo schifano ma non immagini quanti si riarruolano. (Jack Lemmon a Ron Rich in "Non per soldi... ma per denaro")

531.                La sera prima del matrimonio un giovanotto parla con il padre: " Papà, c'e qualche consiglio che mi puoi dare prima del gran giorno?". Dopo averci pensato un po' il padre dice: "Ci sono due cose che devi ricordare, figliolo: primo, di' a tua moglie che devi avere una serata la settimana da trascorrere con gli amici; secondo, non sprecarla con gli amici!".

532.                Una bella ragazza, che si diverte a fare la "preziosa" con il suo fidanzato, gli fa: "Sai? Quando mi sposero' molti uomini saranno disperati!". "Davvero?" fa lui "E quanti pensi di sposarne?"

533.                L'ultima litigata e' stata colpa mia, lo ammetto. Mia moglie mi ha chiesto: "Cosa vedi in Tivu'?" E io le ho risposto: "Abbastanza polvere". (Mauroemme)

534.                "Com'e' tua moglie in cucina?". "Brutta... come in tutte le altre stanze!". (tinmartin)

535.                Il matrimonio e' come un bagno molto caldo: una volta che ci si e' abituati, non e' piu' cosi' caldo come sembra.

536.                Mio marito e' una noia, da quando è in pensione esce di casa solo per portare fuori il cane. Gli ho chiesto: "Qualche sera potresti portare fuori anche me!". Lui mi ha guardato sbalordito: "Alla tua età vuoi metterti fuori a pisciare contro gli alberi???".

537.                "Che cosa ami piu' in me?" chiede un marito alla moglie "la mia elevata capacita' atletica o la mia intelligenza superiore alla media". "Cio' che amo di piu'?" risponde lei "il tuo enorme senso dell'umorismo!". (Lord Yoruno)

538.                L'amore è un labirinto, il matrimonio di solito non è mai l'entrata.

539.                LEGGI PER UNA VITA SERENA (By Fr@nz) 
PRIMA LEGGE PER LE MOGLI: Se chiedi a tuo marito di comprare cinque cose e poi ne aggiungi una all'ultimo momento, lui si dimentichera' due delle prime cinque.
SECONDA LEGGE PER LE MOGLI: Le istantanee che scatti tu a tuo marito sono sempre piu' lusinghiere di quelle che scatta lui a te.
TERZA LEGGE PER LE MOGLI: In qualsiasi maniera ti sei messa d'accordo con tuo marito per la divisione dei lavori di casa, i suoi saranno piu' facili
PRIMA LEGGE PER I MARITI: Se ti capita di incontrare un'ex-fidanzata, anche con tutta l'innocenza di questo mondo, tua moglie lo sapra' prima che tu torni a casa.
SECONDA LEGGE PER I MARITI: I regali che fai a tua moglie non sono mai azzeccati quanto i regali che fa il tuo vicino a sua moglie.
TERZA LEGGE PER I MARITI: Il guardaroba di tua moglie si espande fino a occupare tutti gli armadi disponibili.
PARADOSSO DI KIERKEGAARD: Se ti sposi, te ne pentirai. Se non ti sposi, te ne pentirai lo stesso.
TEOREMA DI WILDE: Bigamia significa una moglie di troppo. Monogamia anche.
LEGGE DI O. HENRY: Se gli uomini sapessero come passano il tempo le donne quando sono sole, non si sposerebbero.
TEOREMA DI GOETHE: L'amore e' una cosa ideale, il matrimonio una cosa reale; non si confonde impunemente il reale con l'ideale.
OSSERVAZIONE DI BRIFFAULT: Dal punto di vista biologico, per un uomo e una donna vivere continuativamente insieme e' una condizione estremamente innaturale.
OSSERVAZIONE DI SWIFT: Non sappiamo che cosa fanno in Paradiso, ma sappiamo che cosa non fanno: non si sposano.
MONITO DI CECHOV: Se la solitudine ti fa paura, non sposarti.
LEGGE DI VOLTAIRE: Il matrimonio e' l'unica avventura aperta ai codardi.
LEGGE DI PEACOCK: Il matrimonio puo' essere come un lago in tempesta, ma il celibato e' quasi sempre una pozzanghera di fango.
PRECETTO DI PRYCE-JONES: Quando sei stufo di te stesso, sposati e stufati di qualcun altro.
DEFINIZIONE DI BIERCE: Il matrimonio e' una comunita' costituita da un padrone, una padrona e due schiavi, il che fa in tutto due persone.

540.                Un tizio incontra una coppia di amici e nota che la donna ha la faccia molto gonfia. Chiede allora a lui: "Ma cosa e' successo a tua moglie?". E lui: "Beh, erano anni che mi rompeva le scatole che voleva un visone. Adesso mi sono stufato e gliel'ho fatto!"

541.                Una coppia sta festeggiando le nozze d'argento e contemporaneamente anche i 60 anni di vita. Durante la celebrazione appare una fata e dice alla coppia: "Come premio per la vostra fedeltà di 25 anni, vorrei concedervi un desiderio a testa". La moglie entusiasta esclama: "Voglio fare un viaggio attorno al mondo con mio marito" e subito dopo che la fata ha dato un tocco con la bacchetta magica, appaiono i biglietti aerei e i voucher per gli alberghi. Il marito ci pensa un attimo, poi rivolto alla moglie: "Questo clima è molto romantico, ma questa chance c'è solo una volta nella vita, quindi scusami cara, ma il mio desiderio è di avere una moglie di 30 anni più giovane di me". La moglie rimane scioccata, ma un desiderio è un desiderio, quindi la fata lo accontenta. Da' un colpo di bacchetta e... ZAC!!!!! L'uomo diventa un novantenne!!!!! Morale: tutti gli uomini sono bastardi, ma le fate sono femmine!

542.                Durante un matrimonio lo sposo vede il suo amico con la mano sotto la gonna della sposa: "Ma cosa fai?". E l'amico: "Dai che porta bene! Sposa bagnata, sposa fortunata!". (Sovie)

543.                Giorgio va a casa dell'amico Roberto per aiutarlo a fare alcuni lavoretti e vede che Roberto, appena la moglie entra in casa, la saluta con affetto, l'abbraccia, la bacia, si complimenta con lei per quanto e' bella e le dice che le e' mancata tantissimo. A cena, nota poi che si complimenta con la moglie per come ha cucinato, la bacia piu' volte e le ripete il suo amore... Quando lo saluta, Giorgio non puo' fare a meno di chiedergli come mai e' cosi' affettuoso con la moglie. Giorgio gli spiega: "Vedi, dopo 6 anni di matrimonio ho capito che occorreva ravvivare un po' il nostro rapporto e da quando ho fatto cosi' va tutto molto meglio!!". Cosi' Roberto decide di provare anche lui. Tornato a casa, abbraccia con calore la moglie, la bacia e le dice che la ama tantissimo! La moglie scoppia a piangere. Confuso, Roberto chiede: "Cosa c'e'?". "E' stata la giornata piu' brutta della mia vita: prima Pierino e' caduto dalla bici e si e' rotto una caviglia, poi si e' rotta la lavatrice ed ora tu torni a casa ubriaco!!". (Fashanu)

544.                Zia Clavicola non si è sposata, è rimasta scapola. (Guru)

545.                Marito: "Amore, che ore sono?". Moglie: "Manca un quarto a mezzogiorno". Marito: "ECCO, LO SAPEVO!!! MANCA SEMPRE QUALCOSA IN QUESTA CAZZO DI CASA!!!".

546.                Metti tua moglie su un piedistallo. Ricordati di spolverarla ogni due settimane. (Bilbo Baggins)

547.                Tua moglie potrebbe cambiare idea sul sesso. Se ora non lo fate nei giorni dispari, dopo potreste non farlo anche nei giorni pari. (Bilbo Baggins)

548.                Se sei in coda, e tua moglie ti annuncia che l'altra fila si muove più velocemente della tua, non cambiare fila, cambia moglie. (Bilbo Baggins)

549.                Se tua moglie ti chiede cosa c'è sulla tv, è pericoloso rispondere "polvere!". (Bilbo Baggins)

550.                Se non essere cornuti vi sembra un gran bene, l'unico modo è non sposarsi affatto. (Jean Baptiste Molière)

551.                Una moglie perfetta, bella, elegante, ricca, feconda, di buona famiglia e di ottima moralità - ammesso che esista - sarebbe insopportabile per chiunque. Quale nobiltà, quale bellezza, quale virtù valgono tanto da sentirsele rinfacciate di continuo? (Giovenale)

552.                Il matrimonio è una presa d’ostaggio con la complicità dello stato. (H. Bells)

553.                Dopo l’abolizione delle lotte dei gladiatori, i Cristiani istituirono il matrimonio. (Guido Ceronetti)

554.                Ben impiccato è sempre meglio di mal sposato! (William Shakespeare)

555.                Il matrimonio è la resa incondizionata del conquistatore. (Vittorio De Sica)

556.                Lo scapolo è come il filosofo, un uomo che preferisce cercare che trovare.

557.                La donna che si sposa una seconda volta lo fa perché detestava il primo marito. L'uomo che si risposa lo fa perché adorava la prima moglie.Le donne cercano la fortuna, gli uomini la rischiano. (Oscar Wilde)

558.                I flirt sono le manovre, il matrimonio è la guerra. (Marcel Achard)

559.                Il matrimonio è un'istituzione contro natura. (Stendhal)

560.                Per un matrimonio felice ci vogliono in genere più di due persone. (Oscar Wilde)

561.                Harry, devo dirti una cosa: ho fatto l’amore con tua moglie. "Quale. Ester o Anne?".  "Tutte e due". "Allora hai superato anche me!". (Lowell Ganz - Babaloo Mandel)

562.                Io, guarda, non è che son contrario al matrimonio, che non son venuto... Solo, non lo so... Io credo che, in particolare, un uomo e una donna siano le persone meno adatte a sposarsi tra di loro. Troppo diversi, capisci? (Massimo Troisi in "Pensavo fosse amore invece era un calesse")

563.                Sposi un becchino, sposi un contrabbandiere, sposi un borsaiolo, ma un giornalista non lo sposi mai. Dia retta a me... (Walter Matthau a Susan Sarandon in "Prima pagina")

564.                Il matrimonio e' fatto cosi'! Tipi ordinari sognano donne straordinarie che invece sono ordinarie e sognano tipi straordinari. (Ottorino Rag. Respighi)

565.                Tutti gli uomini sanno che ci sono giorni in cui un uomo deve stare molto attento a cio' che chiede ad una donna. Ecco quindi una piccola guida, utilissima per mariti, fidanzati e simili...

PERICOLOSO: Che c'e' per cena?
INNOCUO: Posso aiutarti a preparare la cena?
IL PIU' SICURO: Dove vorresti andare a cena?

PERICOLOSO: Che c'e' che non va?
INNOCUO: Non potrebbe essere che ce la stiamo prendendo troppo?
IL PIU' SICURO: Eccoti 100 euro.

PERICOLOSO: Vuoi davvero uscire con indosso *quello*?!?!?
INNOCUO: Oh, il marrone ti sta cosi' bene!
IL PIU' SICURO: Wow! Guardati: sei meravigliosa!!

PERICOLOSO: Dobbiamo mangiare questo?
INNOCUO: Sai, credo che siano rimaste alcune mele.
IL PIU' SICURO: Vuoi che ti versi un po' di vino?

PERICOLOSO: Che hai fatto tutt'oggi??
INNOCUO: Spero non sia stata una giornata troppo faticosa per te,
IL PIU' SICURO: Mi sei sempre piaciuta un sacco vestita cosi'!
(Fashanu)

566.                Scopri che l'idillio con tua moglie e' finito quando vai a letto, pronto per fare l'amore con lei, la trovi al telefono e lei dice - chiunque sia il suo interlocutore - che richiamera' tra 10 minuti. (Fashanu)

567.                MOGLIE: "Caro, ti va di passare una bella serata!". MARITO: "D'accordo cara, rientro domani, ciao".

568.                MARITO (tornando a casa dall'ufficio): "Sai cara, penso proprio che non potrai venire con quella vecchia pelliccia alla prima della Scala!". MOGLIE (contentissima): "Oh caro... non dirmi che mi hai fatto una sorpresa!". MARITO: "Sì ... ho comprato un biglietto solo!"

569.                E se Adamo ed Eva non si fossero piaciuti? (Milovan Vitezovic). E in effetti si detestavano. Da dove credi sia nato il matrimonio? (Mauroemme)

570.                Anche il matrimonio di interesse e' un matrimonio d'amore. D'amore per il denaro. (Alfred Capus)

571.                Stavamo tornando a casa da una festa, quando mia moglie mi domando': "Tesoro, ti hanno mai detto quanto sei attraente, bello, sexy e irresistibile per le donne?". "No, cara - risposi - di recente, no". "Allora, cosa te l'ha fatto pensare, alla festa stasera?". (Jay Trachman)

572.                Due amici si incontrano al bar per il consueto aperitivo. Uno dei due nota che l'altro ha le mani tutte sporche di grasso. Incuriosito gli chiede: "Che cosa hai fatto?". "Ho accompagnato mia moglie alla stazione dei treni perché partiva per le vacanze". "E perché hai le mani sporche?". "Perché ho accarezzato tutta la locomotiva..."

573.                Lo squalo mi ha ricordato mia moglie. Una volta infatti è riuscita a non farsi mordere da uno squalo. Ha aperto la bocca per prima. (Henny Youngman)

574.                Sono molto triste, mia moglie ha detto che non mi avrebbe più parlato per un mese. E oggi è l'ultimo giorno. (Mauroemme)

575.                Playboy sta per pubblicare una rivista per soli uomini sposati: ogni mese, lo stesso paginone centrale. (Craig Kilborn)

576.                OK! Vostra moglie e' permalosa. Ma voi, sulla T-shirt che le avete regalato, dovevate proprio farci scrivere: "Cagona!"? (Maurizio Avanzi)

577.                Mia moglie non e' piu' romantica come un tempo. Ieri sera, al chiaro di luna, le ho regalato una rosa rossa. Poi lei ha rifiutato di fare una gara di scoregge. (Maurizio Avanzi)

578.                Ho avuto malattie che sono durate piu' a lungo dei miei matrimoni. (Nell Carter)

579.                Mia moglie voleva un intervento di chirurgia plastica. Cosi' le ho tagliato le carte di credito. (Rodney Dangerfield)

580.                Mia moglie si lamenta che non l'ascolto mai... o qualcosa del genere.

581.                Non ho mai detto di essere brava a letto. Ma mio marito esagera, ogni volta, dopo che facciamo all'amore, prende un pezzo di gesso e contorna il mio corpo. (Joan Rivers)

582.                Mio papa' ha sposato mia mamma, mio zio ha sposato mia zia, mio nonno ha sposato mia nonna... Per quale motivo io dovrei sposare una sconosciuta? (Steve Allen)

583.                Solo perché ho del riso sul vestito non significa che sono stata a un matrimonio. Un cinese mi ha vomitato addosso. (Phyllis Diller)

584.                Dopo ventisette anni di matrimonio, io e mia moglie abbiamo raggiunto finalmente la compatibilità sessuale. Abbiamo emicranie simultanee. (Clifford Kuhn)

585.                Durante una crociera, la moglie di un uomo è stata travolta da un'ondata. Uno dei membri dell'equipaggio è andato dall'uomo e gli ha detto: "Signore, sua moglie è caduta in mare!". E l'uomo: "Oh, grazie a Dio. Ho pensato di essere diventato sordo!". (Milton Berle)

586.                Qual e' stato il matrimonio più lungo della storia? Quello dei prolissi sposi! (Scirio)

587.                Mentre camminava per la strada con una scatola per cappelli, John venne fermato da un suo amico. "John! Che cos'hai li', un regalo per tua moglie?" gli fece l'amico. John rispose "No" e apri' la scatola. Dentro c'era una testa di donna annidata in un largo cappello di paglia decorato con fiori di plastica ed un nastro verde e rosa. "Gesu' Cristo!", esclamo' l'amico, "e' una cosa orribile". Al che John disse "Sai, e' esattamente quello che le ho detto quando mi ha riferito di averlo pagato duecento dollari". (Kirone)

588.                "Qual e' stato il giorno piu' bello della tua vita?". "Il giorno del mio matrimonio". "E il piu' brutto?". "Da allora, tutti gli altri, nessuno escluso". (Dal film "Scappo dalla citta' ")

589.                L'altra notte una donna ha dato un calcio al marito. "Perché l'hai fatto?". "Perché sei un pessimo amante.  Lui ci ha pensato un po' su e le ha dato un calcio a sua volta. Lei gli ha domandato: "Perché l'hai fatto?". E lui: "Perché sai la differenza!" (Tommy Sledge)

590.                L'altra sera, a letto, stavo leggendo il giornale, come mia abitudine. Mia moglie, vedendomi così concentrato, mi chiese se c'era qualcosa di interessante. "Oh, pensa un po' - le dissi - c'è un articolo che parla di una ricerca dell'università di Tokio. Hanno dimostrato che le relazioni sessuali prolungano la vita". Lei s'infilò sotto le coperte e mi disse: "Beh, buonanotte, suicida" (Mauroemme)

591.                Io sono fortemente convinto che i matrimoni gay siano un errore, ma solo per coerenza. Per me, tutti i matrimoni sono un errore. (Lopezzone)

592.                Quando mi chiedono perché porto la fede nel dito sbagliato, rispondo che è perché ho sposato la donna sbagliata. (Mauroemme)

593.                "Niente luna di miele" disse lo scozzese appena sposato alla moglie diabetica.

594.                La moglie al marito: "Lo sai che stanotte, mentre dormivi, hai cominciato ad insultarmi ad alta voce?". E il marito: "E chi ti ha detto che stavo dormendo?". (Lopezzone)

595.                Non c'è nessuna differenza tra mia moglie ed il mio cane: quando parlo con loro sembra quasi che mi capiscano. (Respect!)

596.                Lo scapolo non ha difficoltà a vivere con 10 donne. L'uomo sposato ha difficoltà a vivere con una donna sola.

597.                Mia moglie è uscita tre giorni fa a prendermi le sigarette e non è più tornata. Sono davvero disperato, tre giorni senza fumare. (Mauroemme)

598.                Non è vero che col matrimonio ci si fossilizza. Io per esempio, dopo vent'anni di matrimonio, ho ricominciato a fare l'amore come quand'ero giovane. Con la mano. (Mauroemme)

599.                L'altro giorno ho incontrato un amico che non vedevo da molto tempo. Dopo aver parlato del più e del meno, mi disse di essersi sposato. "Sai, mia moglie - proseguì - è davvero una donna in gamba, casalinga perfetta, ottima cuoca, a letto non ne parliamo... ma una cosa mi lascia un po' perplesso, tutti mi dicono che somiglia alla Madonna". "Alla Madonna??" Chiesi io perplesso. "Si, dai, vieni a casa mia che te la presento, così te ne renderai conto di persona". Ci avviammo a casa sua, ed ammetto che ero veramente curioso di conoscere questa donna, che doveva essere davvero bellissima. Quando arrivammo, sua moglie ci aprì, la vidi e retrocessi disgustato, esclamando: "Madonna, santa Madonna...". (Mauroemme)

600.                "Nonno, perché all'epoca ti sei sposato?". "Sai ragazzo... all'epoca non c'erano ancora lavatrici, lavapiatti e aspirapolveri. Eravamo obbligati a prendere una donna..."

601.                Moglie e marito sono a passeggio nel parco. Camminano vicino ad una panchina dove un ragazzo ed una ragazza si stanno baciando appassionatamente. La moglie, intenerita, tira il marito per un braccio e gli parla nell'orecchio: "Perché non fai così pure tu?". "Ma come faccio? Io quella bella figliuola nemmeno la conosco...". (Scirio)

602.                Ho un amico che, quando esce di casa, la gente gli si avvicina e tra larghi sorrisi e gesti affettuosi gli dice "Antonio!", "Antoniamo!", "Antonarono!". E ancora "Che io avessi Antonato!"... Eh sì: è una persona felicemente coniugata... (Mas!)

603.                Sposandomi, mia moglie ha preso un bel partito. Io parlo poco, lei tantissimo, anche per me. Infatti, parla sempre per partito preso. (Respect!)

604.                Ragazzi, se ho fatto una bella vacanza! Mia moglie è annegata il primo giorno. (Leopold Fechtner)

605.                Lei al marito: "Mario, sei sicuro di aver sposato la persona giusta?". Lui: "Beh, si', mi pare... non eri tu che avevi il vestito bianco in chiesa?".

606.                MARITO 1.0: SUPPORTO TECNICO
Oggetto: Problemi di Marito
Spettabile Supporto Tecnico,
L'anno scorso ho effettuato l'aggiornamento da Ragazzo 5.0 a Marito 1.0 e ho notato che il nuovo programma ha iniziato a modificare in modo inatteso i moduli di accredito, limitando l'accesso alle applicazioni Fiori e Gioielli che lavoravano impeccabilmente sotto Ragazzo 5.0. Inoltre, Marito 1.0 ha disinstallato molti altri programmi preziosi, come Romantica 9.9 per esempio, ma ha installato altri programmi indesiderati come SerieA 12.0 e Formula1 4.5. Conversazione 8.0 non funziona più, e PuliziaCasa 2.6 causa direttamente un crash del sistema. Ho provato a installare Capricci 5.3 per risolvere questi problemi, ma non ho avuto successo. (Disperata)
Cara Disperata,
Tieni presente che Ragazzo 5.0 è un pacchetto di intrattenimento, mentre Marito 1.0 è un sistema operativo. Prova con il comando: C:PENSAVO CHE MI AMASSI e installa Lacrime 6.2. Marito 1.0 dovrebbe eseguire automaticamente le applicazione SensoDiColpa 3.0 e Fiori 7.0. Ricorda però che un uso troppo frequente di questa procedura potrebbe far sì che Husband 1.0 si imposti di default su MutismoOssessionante 2.5, HappyHour 7.0 oppure Birra 6.1. L'ultimo, in particolare, è un programma molto sgradevole: crea dei file wave che "russano" in modo molto rumoroso. NON installare Suocera 1.0 o tentare di installare un altro programma Ragazzo. Si tratta di applicazioni per cui non si fornisce assistenza tecnica e che potrebbero causare il crash totale di Marito 1.0. In conclusione: Marito 1.0 è un ottimo sistema operativo, ma ha una memoria limitata e non è molto veloce a apprendere nuove applicazioni. Prendi in considerazione la possibilità di acquistare software aggiuntivo per migliorare le prestazioni: personalmente, raccomando CiboCaldo 3.0 e BiancheriaIntima 5.3.

607.                Due amiche si trovano al parco. "Ciao carissima come stai da sposata?". "Mah, facendo le corna diciamo bene!".

608.                Finalmente mia moglie ieri ha messo un po' di magia nel nostro matrimonio. E' sparita. (Mauroemme)

609.                Un tale riceve una telefona dalla polizia: "Venga, abbiamo ritrovato sua moglie!". "Ah sì? E cosa vi ha detto?". "Beh, niente". "Allora vi siete sbagliati, non è mia moglie..."

610.                La moglie al marito che rientra a casa dall'ufficio: "Come sarebbe a dire 'Che buon odorino'? E' il bucato!". (La Settimana Enigmistica)

611.                Ieri sera mi volevo vedere un bel film degli anni sessanta, così ho caricato il DVD, mi sono stravaccato nella poltrona e ho schiacciato il tasto play, dimenticandomi però di regolare il volume della TV. Quando è apparso il leone della Metro Goldwin Mayer, un fortissimo ruggito si è diffuso per tutta la casa, facendo persino tremare i vetri. Poco dopo è apparsa mia moglie, che con aria candida mi ha chiesto "Che vuoi?" (Mauroemme)

612.                Io con mia moglie sono sempre stato Fedele. Non con la mia amante. Per lei sono Coniglietto. (Fedele Marchez)

613.                Il vantaggio di essere scapoli sta nel fatto che, quando si vede una bella donna, non ci si deve rattristare di averne una brutta a casa. (Paul Léautaud)

614.                "Come, vi siete appena sposati e già cominciate a litigare?" chiede l’amica. "Disgraziatamente sì - sospira la sposina - Carlo e io amiamo la stessa cosa, solamente che a lui piace risparmiarla, mentre a me piace spenderla!"

615.                E se il giorno del matrimonio, invece che "... finche' morte non vi separi" vi dicessero: "Andate, e speriamo che duri"? (Nidasio)

616.                Una contadina dice al marito: "Caro, siccome domani è il nostro 30° anniversario di matrimonio, perché non uccidiamo il maiale?" "E lui che colpa ne ha?" borbotta il marito.

617.                Dopo una accesa discussione con mia moglie, sono andato a casa di mia mamma e le ho chiesto asilo politico. (Mauroemme)

618.                "Ho promesso a mia moglie che se avessimo vinto la lotteria le avrei fatto vedere un po' di mondo". "E adesso cosa hai intenzione di fare?". "Le comprero' un atlante".

619.                Lei: "Carlo! Tu non mi ascolti!". Lui: "Ma si che ti stavo ascoltando! Mi pare che parlavi di suicidarti... o qualcosa del genere!".

620.                Due amici, ambedue sposati, una sera fanno il giro dei locali. Ad un certo punto uno dei due si rivolge all'altro e dice: "Non so proprio cos'altro fare. Ogni volta che rientro tardi a casa spengo le luci della macchina ed il motore prima di arrivare al vialetto, ed entro in garage con l'abbrivio. Mi tolgo le scarpe prima di entrare in casa. Gattono su per le scale. Mi spoglio in bagno. Scivolo pian piano nel letto e mia moglie regolarmente si sveglia e mi piazza un casino". L'amico lo guarda e risponde: "Non c'è dubbio che usi il metodo sbagliato. Io sgommo nel vialetto, sbatto la porta, pesto i piedi per le scale, butto le scarpe nel bagno e salto sul letto. Poi mi avvicino a lei e comincio ad accarezzarle il fondo schiena sussurrando mellifluo: <Che ne diresti di una sveltina?>. Stai pur tranquillo che continuerà a far finta di dormire".

621.                Due amici sono in vena di confidenze. Dice il primo: "Sai, ho deciso di divertirmi. Pensa, mantengo due belle slave e una brasiliana eccezionale!". "E tua moglie?". "No. Lei si mantiene da se'."

622.                Casualmente una coppia si ritrova a dormire nello stesso hotel dove trascorsero la prima notte di nozze, vent'anni prima. L'uomo è già a letto, e legge il giornale. La donna, visibilmente eccitata, gli si avvicina vestita solo di un completino intimo molto sexy. "Tesoro - dice la donna - ti ricordi di questo completino?". L'uomo le lancia un'occhiata distratta: "Si, come no. E' quello che usasti la prima notte di nozze". "Vero. E ti ricordi cosa mi dicesti quella notte?". "Si, certo" risponde l'uomo senza distogliere lo sguardo dal giornale. "Dai, ridimmelo, allora". "Uhm... ah si, Ohhh, cara, ti ciuccerò queste splendide tette fino a sgonfiartele e poi ti scoperò fino a farti diventare matta". "Proprio così - esclama la donna con un sorriso malizioso - Ed ora, vent'anni dopo, come vedi indosso lo stesso completino di quella notte. Cos'hai da dirmi?". L'uomo alza lo sguardo dal giornale, la osserva e dice: "Missione compiuta!". (Mauroemme)

623.                Non sposare qualcuno con cui puoi vivere - sposa la persona che non puoi vivere senza.

624.                Un uomo dovrebbe essere piu' alto, piu' vecchio, piu' pesante, piu' brutto e piu' brusco di sua moglie. (Edgar W. Howe)

625.                Dicono che X non ha alcuna volonta': non e' vero, ne ha una. Quella di sua moglie. (Alfred Capus)

626.                Per scegliere un amante, serve aprire un sol occhio, ma per scegliere un marito, conviene aprirli ben tutti e due. (Carlo Goldoni)

627.                Quegli a cui non è castigo sufficiente una moglie è degno di averne parecchie. (Francesco Petrarca)

628.                Il matrimonio e' una cerimonia dove un anello e' messo al dito della sposa e un altro al naso dello sposo. (Herbert Spencer)

629.                Una coppia mussulmana sta preparandosi al matrimonio, e fissa un incontro con il Mullah per avere qualche consiglio. Il giovane, timorosamente, chiede al mullah: "Sappiamo che la nostra religione prevede che gli uomini ballino con gli uomini, e le donne con le donne. Però, per la nostra festa di matrimonio, vorremmo avere il permesso di ballare uomini con donne". "Assolutamente no" - fa il mullah - "è una cosa altamente immorale!". "E quindi, dopo il matrimonio, non potrò ballare con la mia sposa?". "No, è proibito ed è immorale!" taglia corto il mullah. "Va bene" sospira il giovane "E il sesso? Potremo finalmente fare del sesso?". "Certo, Allah è grande! Il matrimonio consente di fare del sesso. E vi auguro di avere molti figli". "Bene!" insiste il giovane "Ma possiamo farlo in posizioni... ehm... diverse?". "Ma si, caro figliolo! Allah è grande!". "Anche con la donna sopra?". "Ma si, caro figliolo! Allah è grande!". "E alla missionaria, il 69, di lato?". "Ma si, caro figliolo! Allah è grande!". "E anche sulla lavatrice, in cucina, nel garage?". "Ma si, caro figliolo! Allah è grande!". "E possiamo farlo anche insieme alle mie altre mogli? Possiamo guardare film porno?". "Ma si, caro figliolo! Allah è grande!". E lo possiamo fare in piedi?". "ASSOLUTAMENTE NO!" esclama il mullah. "E perché?" chiede il giovane, stupito. "perché potreste farvi trascinare dall'entusiasmo e cominciare a ballare!". (Lopezzone)

630.                Dalla luna di miele si torna senza miele e con la luna di traverso. (Mirco Stefanon)

631.                Non mi lamento della mia condizione di scapolo. Mi consolo pensando che esiste in questo mondo una donna a me ignota, che ho reso felice non sposandola. (Herbert Spencer)

632.                Lei mi prese per mano e mi disse: "Stiamo cosi' tutta la vita". E io le risposi: "No, tra due minuti devi scolare la pasta". (Flavio Oreglio)

633.                Il matrimonio è come una banca: a forza di mettere e togliere si perde interesse. (Mauroemme)

634.                Mia moglie si è incazzata perché mi ha chiesto di accompagnarla a fare shopping e io le ho risposto di no, che di solito io non esco mai con le donne sposate. (Mauroemme)

635.                Al ristorante, moglie e marito iniziano una discussione, prima sottovoce, poi con toni sempre piu' accesi, finche' il marito si alza in piedi, ribalta la sedia e sbotta: "Tu, tu ... sei una donna schifosa!!!". E la moglie, molto tranquillamente: "Ah si'? E quando le hai detto così, lei che cosa ti ha risposto?". (da Uffa)

636.                Il problema degli uomini è che si eccitano per niente, e poi finiscono anche per sposarselo. (Lopezzone)

637.                Cos'hanno in comune i fiori e i pompini? Dopo un anno di matrimonio vengono regalati solo in occasioni speciali. (Lopezzone)

638.                Che una coppia sposata possa vivere insieme un giorno dopo l'altro, è un miracolo che il Vaticano ha finora trascurato. (Bill Cosby)

639.                Una signora sta friggendo due uova per la colazione, quando all'improvviso il marito entra in cucina: "Attenzione... ATTENZIONE! Mettici un po' più di olio. PER DIO! Ne stai cucinando troppe allo stesso momento! TROPPE!! Girale... GIRALE SUBITO, PERDIO! Abbiamo bisogno di più olio. MALEDIZIONE! Dove possiamo trovare più olio? ATTENTA! Le uova si SBATTONO ATTENTA!! ATTENTA!! Non mi ascolti mai quando cucini, MAI! ATTENTA ORA! Girale... girale adesso. ADESSO, RAPIDA! Ma sei pazza? Hai perso la testa? Non ti dimenticare di metterci il sale. Sai che ti dimentichi sempre di mettere il sale. Usa il sale. USA IL SALE, ACCIDENTI! IL SAAALEEEE!!!". La moglie lo guarda inebetita e sorpresa: "Ma... che ti succede? Credi forse che non sia capace di friggere un paio di uova?". Il marito sorride e risponde con calma: "No, No, volevo solo mostrarti come ci si sente quando guido l'auto con te vicino". (Mauroemme)

640.                Sono stato con mia moglie al luna park, dopo molti anni. Passati davanti al tunnel dell'amore, ci siamo guardati e abbiamo deciso di entrarci, come si faceva ai bei tempi, da fidanzati. E' stata davvero una bella esperienza, salire su quelle barchette a forma di paperella col volantino. Peccato solo che mia moglie, per tutto il tragitto, ha continuato a ripetermi: "Gira a destra... ma che fai? Sterza! Accelera... rallenta... attento a quello davanti... frena...". (Mauroemme)

641.                Un buon affare è quando un cliente esce soddisfatto da un'agenzia matrimoniale. Un ottimo affare è quando ad uscire soddisfatto è uno sceicco. (Mauroemme)

642.                Gli amici da tempo mi stanno rompendo le palle col fatto che dovrei lasciare più libertà a mia moglie, e dopo tante insistenze, ho deciso che li ascolterò. Oggi le compro mezzo metro in più di catena. (Mauroemme)

643.                Mi sono sempre chiesto perché mia moglie ha dato al cane il mio stesso nome. Pensavo fosse perché entrambi gli dimostriamo grande affetto e fedeltà, ma invece ieri ho scoperto il vero motivo. Infatti l'ho sentita che diceva a una sua amica: "Sai, adoro vederli correre tutti e due insieme quando chiamo". (Mauroemme)

644.                Annuncio matrimoniale. Franco Bollo si sposa con Carto Lina.

645.                "Ti ricordi che mio marito si mangiava sempre le unghie?" dice una signora anziana ad un'amica. "Non ci crederai, ma sono riuscita a farlo smettere!". "Come hai fatto?". "Semplice, gli ho fatto sparire la dentiera...". (Scirio)

646.                Molti mariti se ne andrebbero di casa, se sapessero farsi le valigie. (Teorema del matrimonio) (Dalle Leggi di Murphy)

647.                Bella ragazza rumena cerca uomo anche maturo, purché benestante, scopo patrimonio. (Inserzione matrimoniale su un giornale)

648.                La moglie al marito: "Amore, dimmi parole di fuoco!". E il marito: "Ma va' all'inferno!"

649.                Quando un uomo dice che e' un gioco stupido e bambinesco, e' probabilmente qualcosa in cui sua moglie puo' batterlo. (Legge di Epperson)

650.                Un noto scrittore stava presentando ai giornalisti il suo nuovo libro "Come migliorare l'efficienza lavorativa" e chiuse la sua discussione con le parole 'meglio che non ci proviate a casa'. Uno degli giornalisti gli chiese allora: "perché a casa no?". E lo scrittore rispose: "Per esempio, stavo guardando mia moglie mentre nella routine quotidiana preparava la colazione, e osservavo che portava sul tavolo il pane, poi andava a prendere il burro e lo portava a tavola, poi andava a prendere il formaggio, e lo portava a tavola, poi prendeva il coltello e lo portava a tavola, poi ha di nuovo aperto il frigo e portato a tavola il latte e cosi' via ... Insomma questo libro ci indica che il tempo e' una cosa preziosissima, e dobbiamo fare il nostro meglio per risparmiarlo, percio' ho detto a mia moglie: "Amore, quando prepari da mangiare e apri il frigo puoi portare in tavola tutte le cose insieme, cosi' si risparmia tempo". Il giornalista ribatte': "Ehi, interessante, ma ha funzionato?". E lo scrittore: "Si', prima lei ci metteva 20 minuti per preparare la colazione, adesso io lo preparo in 12 minuti". (Mario)

651.                Non sposarti. Trova una donna che odi e comprale una casa.

652.                Cosa fa una donna mentre aspetta l'uomo della sua vita? Si sposa. (Mauroemme)

653.                Mi sono sposato per la stessa ragione per la quale ho comprato la lavatrice: c'era qualcosa che volevo smettere di fare a mano. (Enzo Cortese)

654.                Ho avuto un incubo: ho sognato che Do Derek e mia moglie si azzuffavano per me, e mia moglie vinceva. (Da "New York Roasts")

655.                Col mio primo marito era come un'edizione straordinaria del telegiornale, breve, inaspettata e, in generale, un disastro. (dalla sit-com 'Soap')

656.                Mio marito 'deve' avere ogni attrezzo possibile. "Guarda! E' un compressore d'aria, spara fuori aria!". Lo fa anche il tuo sedere, usa quello! (Maryellen Hooper)

657.                Eh, come passa il tempo. Pensa che io e mia moglie, una volta, avevamo la stessa età. (Mauroemme)

658.                Lei: "Perché dici ai tuoi amici che mi hai sposato per i soldi, io non ho soldi!". Lui: "E che cazzo gli devo dire!". (Mario)

659.                Ieri sera ero comodamente stravaccato sul divano, guardando distrattamente la tivù. E' entrata mia moglie e mi ha rimproverato: "Invece di startene lì a far niente, perché non te ne vai a cercare un secondo lavoro?". (Mauroemme)

660.                Oltre alla lunghezza del guinzaglio sapete qual è la differenza tra un cane e la tua consorte? Il cane ha sempre quell' aria di chi capisce. (da Bastardidentro)

661.                Secondo una recente statistica, nessun marito è mai stato assassinato mentre lava i piatti. (Mauroemme)

662.                Fra amici: "Sono due giorni che non parlo con mia moglie...". "Avete litigato?". "No, non voglio interromperla". (Gino Bramieri)

663.                Stavo rimproverando mio figlio, quando lui ha sbottato che non vedeva l'ora di diventare grande, per poter fare tutto quello che voleva. Mia moglie si è messa a ridere a crepapelle. (Mauroemme)

664.                Alta e' la notte. / Mi sveglio. / Mi giro. Ti vedo. /Porca vacca! Allora non era un incubo! (Flavio Oreglio)

665.                Le donne sono irrazionali, qualunque vero dialogo con loro, non può finire che con una furibonda lite. Anche se voi siete pienamente d'accordo con quanto vi stanno dicendo. Vi farò un esempio. Mia moglie ed io eravamo a letto, e lei stava leggendo un piccolo libro intitolato "Quello che desiderano veramente le donne". Ad un certo punto lo ha posato per andare in bagno, e io per curiosità ho cominciato a sfogliarlo. Tornando a letto, mia moglie mi ha chiesto cosa stessi facendo col suo libro. "Nulla cara, voglio solo controllare una cosa" le ho risposto cortesemente. Divertita mi ha chiesto: "Vuoi sapere quali sono le vere esigenze di noi donne?". "No, volevo solo controllare se avevano scritto giusto il mio nome". Ci credereste? Ha voluto iniziare una lite furibonda. (Bilbo Baggins)

666.                Illogicita' femminile. Ieri dovevamo andare a cena fuori, io avevo prenotato per le sette ed erano già le sette e un quarto, mia moglie intanto si guardava in uno specchio lungo, e sembrava decisa a trovare pretesti per farci ritardare. "Caro, mi sembra di essere invecchiata, ci sono delle nuove rughe intorno agli occhi. E poi con questa luce sembro più grassa, e le tette sembrano essersi afflosciate, mentre il sedere pare sceso in basso. Mi sento flaccida e vecchia, non potresti dirmi qualcosa di carino per tirarmi su di morale?". Mia moglie pareva veramente in crisi e così per confortarla le ho detto: "Tesoro, almeno hai una vista perfetta". Ci credereste? Abbiamo passato il resto della serata a bisticciare. (Bilbo Baggins)

667.                Illogicita' femminile. Un giorno mia moglie era molto arrabbiata, non ricordo per quale stupidaggine. Così prese la carta di credito ed uscì da sola, sbattendo la porta. Al ritorno m'informò di aver appena comprato dieci nuove paia di scarpe. "Dieci paia? Ma amore, a cosa potrebbero mai servirti, ben dieci paia di scarpe?". "Per abbinarle". "Abbinarle a cosa?". "Ai dieci nuovi vestiti, caro". Bene, potete onestamente biasimarmi, se abbiamo finito per litigare? (Bilbo Baggins)

668.                Non è vero che gli uomini sposati vivono più degli scapoli. E' solo che il tempo pare più lungo. (Mauroemme)

669.                Il matrimonio è... uno che si fa in quattro per mantenere la propria metà. (Stellario Panarello)

670.                Un mio amico è appena rientrato dal viaggio di nozze a Bagdad. Dice che ha scelto quella località per ambientarsi rapidamente alla vita coniugale. (Mauroemme)

671.                Mia moglie mi ha detto: "Secondo lo zodiaco noi due siamo una coppia perfetta, io un segno di terra e tu un segno d'acqua". Ed io ho risposto: "Sono stanco di vivere nel fango". (Bilbo Baggins)

672.                Mia moglie mi ha detto: "Non ti avrei mai sposato se avessi saputo quanto sei stupido !". Ed io ho risposto: "Avresti dovuto saperlo visto che ti ho chiesto ti sposarmi!". (Bilbo Baggins)

673.                Mia moglie mi ha detto: "Ero pazza quando ho accettato di sposarti!". Ed io ho risposto: "Sì, ma poiché ero stupido non me ne sono accorto!". (Bilbo Baggins)

674.                Mia moglie mi ha detto: "Alla radice d'ogni disaccordo, ci sono due diverse intelligenze che non riescono ad intendersi correttamente!". Ed io ho risposto:"T-u   m-e-g-l-i-o  c-a-p-i-r-e  s-e  i-o p-a-r-l-a-r-e  c-o-s-ì ?". (Bilbo Baggins)

675.                Mia moglie mi ha detto: "Cosa ti piacerebbe che facessimo per il tuo compleanno?". Ed io ho risposto: "Tu e tua sorella, nude, che lottate nel fango. Io scopo la vincitrice!". (Bilbo Baggins)

676.                Mia moglie mi ha detto: "In fondo è piacevole essere sposati, non trovi?". Ed io ho risposto: "Sì, deve essere meraviglioso avere accanto per tutta la vita, una persona speciale da annoiare a morte!". (Bilbo Baggins)

677.                Mia moglie mi ha detto: "Prima che ci sposassimo facevamo sesso continuamente!". Ed io ho risposto: "Prima che ci sposassimo non andavo a letto con una parente!". (Bilbo Baggins)

678.                Mia moglie mi ha detto: "A volta mi sembri un mezzo idiota". Ed io ho risposto:" Sciocchezze, io non lascio mai niente a metà". (Bilbo Baggins)

679.                Mia moglie mi ha detto: "Una bella doccia al mattino e mi sento più giovane di almeno 10 anni". Ed io ho risposto:" Dovresti fartela prima di venire a letto la sera!" (Bilbo Baggins)

680.                Mia moglie mi ha detto: "Sposandoci siamo diventati una sola carne, un unico essere completo. Quindi perché dovremmo litigare?". Ed io ho risposto: "Perché non riusciamo a decidere che tipo siamo". (Bilbo Baggins)

681.                Mia moglie mi ha detto: "Non capisco perché alla banca dello sperma, si è pagati meglio che alla banca del sangue". Ed io ho risposto: "E' perché lo sperma è fatto a mano". (Bilbo Baggins)

682.                Mia moglie mi ha detto: "Non ti sopporto più, torno da mia madre". Ed io ho risposto: "Bene, almeno lì potrai mangiare decentemente". (Bilbo Baggins)

683.                In un bar un uomo racconta al barista: "Con mia moglie non si può dialogare, è troppo storica". "Storica ? Vorrete dire isterica signore !". "No, voglio proprio dire storica. Mi ricorda tutto quello che ho fatto di sbagliato negli ultimi anni". (Bilbo Baggins)

684.                Come si trasforma un'OCA in una SANGUISUGA?"... SPOSALA!!!

685.                Gli scapoli conoscono le donne meglio degli uomini sposati: per questo sono rimasti scapoli. (H. L. Mencken)

686.                E' ingiusto che alcuni uomini siano destinati ad essere più felici degli altri; quindi gli scapoli dovrebbero pagare una grossa multa. (Oscar Wilde)

687.                L'emozione di vedere tuo figlio che impara a parlare è seconda solo a quella di tua moglie che impara a tacere. (Maurizio Sangalli)

688.                Io non mi sposo. Non vado mai a letto con donne sposate. (Maurizio Sangalli)

689.                I terroristi non mi preoccupano. Sono stato sposato per due anni. (Sam Kinison)

690.                "Io mia moglie la chiamo Bonbon perché è molto dolce". "Io invece mia moglie la chiamo Tesoro, perché tutti mi chiedono dove l'ho sotterrata". (Mauroemme)

691.                Sono finalmente riuscito a zittire mia moglie per un po'. Le ho chiesto a cosa stesse pensando. (Mauroemme).

692.                L'altra sera mia moglie si è presentata a letto con la vestaglia, i bigodini, la crema per il viso e fette di patate sugli zigomi, che dice fanno bene per le rughe. Naturalmente, mi sono girato dall'altra parte. Poi, a notte fonda, sono stato svegliato da alcuni rumori che provenivano dalla cucina, allora l'ho chiamata e le ho detto: "Cara, mi sembra che ci siano degli intrusi dabbasso: scendi e spaventali". (Mauroemme)

693.                Benvenuti all'angolo della posta del Dr. Tarozzo. Anche oggi cercherò di dare una risposta sintetica ad alcune tra le migliaia di lettere che giungono in redazione. Cicciuzzo Cacace da Canicatti': "Caro Dr. Tarozzo, mi parla della paralisi inferiore?". "Semplice, caro Cicciuzzo, nel caso di un uomo la paralisi dalla cintola in giù e' invalidità, nel caso di una donna, invece, si può parlare di semplice matrimonio". Dott. Laido Tarozzo - Ass. Psyconline.com (Mauroemme)

694.                Benvenuti all'angolo della posta del Dr. Tarozzo. Anche oggi cercherò di dare una risposta sintetica ad alcune tra le migliaia di lettere che giungono in redazione. Anna da Padova: "Egregio Dott. Tarozzo, conosco un uomo da qualche mese, e fin dal primo giorno mi tormenta che vuole fare sesso con me. Come posso fare per farlo smettere?". Gentile Signorina Anna, è semplice: lo sposi. Dott. Laido Tarozzo - Ass. Psyconline.com (Mauroemme)

695.                Benvenuti all'angolo della posta del Dr. Tarozzo. Anche oggi cercherò di dare una risposta sintetica ad alcune tra le migliaia di lettere che giungono in redazione. Pippo di Cernobbio: "Egr. Dr. Tarozzo, come ci si accorge che la propria moglie o il proprio marito sono morti?". "Caro Pippo, non dal sesso, che in entrambi i casi è lo stesso di prima. In genere, se muore la moglie te ne accorgi dai piatti sporchi che si accumulano sul lavandino. Se muore il marito, invece, te ne accorgi subito dal fatto che ti ritrovi fra le mani il telecomando della TV". Dott. Laido Tarozzo - Ass. Psyconline.com (Mauroemme)

696.                Quella strega di mia moglie. Alla vigilia di Natale, andai al supermercato con mia moglie. Prendemmo solo poche cose, del pane, una scopa e alcuni detersivi, e così potemmo metterci in coda alla cassa rapida, massimo sette oggetti acquistati. Purtroppo, per mia moglie anche la cassa rapida non era abbastanza veloce. Le sembrava che un tipo avesse troppe cose, un altro le pareva arrivato dopo di noi, e la coda vicina scorreva più velocemente perché la nostra cassiera era una lumaca, insomma, si rese insopportabile. Infine toccò all'uomo davanti a noi, e aveva solo due saponette. Ma in una, mancava il codice del prezzo, e la cassiera chiese una verifica. Ed a questo punto mia moglie diede in escandescenze: "Ma insomma vi volete muovere? Credete che abbia voglia di trascorrere il Natale qui dentro? Fuori c'è vento e nevica, e mio marito da vero coglione non ha neppure montato le catene. Chissà quando mai riuscirò a tornare a casa!". Io non persi la calma, tranquillamente misi la scopa in mano a mia moglie e le dissi:  "Cara, usa questa per tornare a casa. Col vento che tira, vedrai che arriverai in un attimo". Bene, la cosa positiva è che le mie parole furono accolte dagli altri clienti con un caloroso applauso. La cosa negativa è che dallo scorso Natale io scopo solo con la scopa. (Bilbo Baggins)

697.                Era un single cosi' convinto che durante i temporali stava attentissimo ai colpi di fulmine. (DrZap)

698.                Due sposi durante una lite furibonda. Lei: "Sai cosa ti dico, vai fuori a portare l'immondizia, così per un po' non ti vedo e cerco di farmela passare". Lui: "Guarda che tua madre ha le gambe e può andare pure giù da sola". (da Bastardidentro)

699.                Ci sono poche donne così perfette da far sì che un marito non si penta almeno una volta al giorno d'aver preso moglie. (Jean de La Bruyère)

700.                "Mi vuoi sposare?" chiese il Principe. "No" rispose la fanciulla della valle incantata. Da allora in poi il principe visse felice e contento. (Mario)

701.                L'uomo esamina con cura scrupolosa le caratteristiche e il pedigree dei suoi cavalli, bovini e cani prima di accoppiarli, ma quando si tratta del proprio matrimonio, raramente se non mai, si prende questo disturbo. (da 'L'origine dell'uomo') (Charles Darwin)

702.                Quali sono i problemi piu' importanti delle coppie di oggi? Il marito di lei e la moglie di lui. (Bruno Rosada)

703.                Gli sbalzi d'umore dovuti al ciclo mestruale sono una balla. Mia moglie diventa irritante puntualmente in prossimità del 10 del mese, per poi rasserenarsi subito dopo. (Respect!)

704.                Come far morire di freddo una puttana? La notte tirate le coperte verso di voi!

705.                Matrimonio : sacramento istituito per creare un crocifisso in più, ed una vergine in meno! (Bilbo Baggins)

706.                Mia moglie sta sempre più somigliando al mio dobermann. La mattina mi latra, il pomeriggio mi ringhia e la notte non mi conosce. (Mauroemme)

707.                Quando cerchi una compagna, cercala magra e muta. Si perché grassa e chiaccherona tanto lo diventa da sola. (Mauroemme)

708.                "Tu pensi solo al campionato di calcio. Scommetto che neanche ti ricordi in quale giorno ci siamo sposati!". "Come potrei dimenticarlo cara, fu lo stesso giorno in cui la Juventus batté l'Atalanta  per quattro a zero!". (Bilbo Baggins)

709.                E' una immensa prova di immaturità in un uomo non saper fare della propria moglie la propria amante. (Honore' de Balzac)

710.                Equazioni matrimoniali. Sono incerto se prendere moglie e molti me l'hanno sconsigliato. Vediamo se la matematica ci aiuta. 1) Per prendere moglie serve tempo e denaro; pertanto MOGLIE = TEMPO x DENARO. 2) Ma come tutti sanno il tempo e' denaro; quindi TEMPO = DENARO; 3) Sostituiamo "2" in "1": quindi MOGLIE =  DENARO x DENARO; 4) Il denaro e' la radice di tutti i problemi; quindi DENARO = rsq di PROBLEMI; 5) Sostituiamo "4" in "3" : MOGLIE = PROBLEMI. Cvd.

711.                Io, mia moglie l'ho conosciuta dentro una cabina telefonica. Stava aspettando che arrivasse l'ascensore. (Bilbo Baggins)

712.                Fortunatamente le donne sono sagge e ragionevoli. Ogni uomo che ha problemi con la propria moglie, può facilmente risolverli con le seguenti due frasi: "Ti chiedo scusa" e "Hai ragione tu". In ogni caso ricordate che... Quando si commette un errore è meglio non aspettare, e chiedere scusa immediatamente. Giacché si deve mangiare merda, almeno cerchiamo di mangiarla finché è bella calda. (Bilbo Baggins)

713.                "Allora come va il tuo matrimonio?". "Ah bene!". "E come se la cava tua moglie nell'arte culinaria?". "Fantastica, e per di più cucina benissimo!".

714.                Avevo sposato una bellissima ragazza e un'ottima cuoca. Ho fatto in tempo a imparare a cucinare prima che mi arrestassero per bigamia. (Groucho di Dylan Dog)

715.                Che cos'è la felicità si saprà soltanto dopo essersi sposati; ma allora sarà troppo tardi. (Peter Sellers)

716.                In un matrimonio ben riuscito, uno dei due sposi ha sempre ragione, e l'altro è il marito! (Bilbo Baggins)

717.                Il miglior modo per convincere i mariti a fare qualcosa è insinuare che forse sono troppo vecchi per farlo. (Anne Bancroft)

718.                Improvvisa scomparsa ennesima moglie, cerco donne di qualsiasi età, scopo e matrimonio.

719.                "Maria, ricordi com'eravamo felici dieci anni fa?". "Ma caro, dieci anni fa non ci conoscevamo ancora!". "Appunto Maria, appunto!". (Bilbo Baggins)

720.                Un uomo, proprietario di una piccola ditta, ultimamente sembra spesso depresso e di cattivo umore, e la moglie inquieta gli chiede cosa lo preoccupa: "Dimmi caro, cosa c'è che non va?". "Niente! Ho un problema giù in ditta". "Vorrai dire che ABBIAMO un problema nella NOSTRA ditta. Ti ricordo che sono tua moglie, e devi condividere tutto con me. Quindi spiegami esattamente cosa ti angoscia, e cercheremo assieme la soluzione adatta al nostro caso!". "Bene, veramente il guaio è capitato alla mia segretaria". "Vorrai dire la NOSTRA segretaria. Cos'è successo a quella cara ragazza?". "Ma niente! Il fatto è che la nostra segretaria si è fatta mettere incinta". "Che svergognata! E il padre chi sarebbe?". "Siamo noi due cara!". (Bilbo Baggins)

721.                Lei: "Era meglio se sposavo il diavolo...". Lui: "Matrimonio tra parenti stretti non sono consentiti!". (Rossen)

722.                La vita matrimoniale diventa impossibile quando smette di essere solo difficile. (Bilbo Baggins)

723.                Assieme a mia moglie stavo rivedendo per l'ennesima volta, il polpettone televisivo dei Promessi Sposi. Arrivato il punto in cui i bravi minacciano don Abbondio, mia moglie ha sbottato: "Che bastardi quei bravi". Io sorridendo ho detto: "Non so, in fondo mi sembrano bravi ragazzi". Lei mi ha guardato con disprezzo e mi ha risposto: "Bravi ragazzi? Quei porci che vogliono impedire al povero Renzo di sposare la sua adorata Lucia?". Ed io ho replicato: "Vedi che in fondo le loro intenzioni erano buone?". (Bilbo Baggins)

724.                Mia moglie era molto arrabbiata con me. Mi ha urlato dietro: "Ti farò pentire di quel che mi hai detto. Ti lascio!". Io le ho risposto: "E quale delle due cose intendi fare per prima?". (Bilbo Baggins)

725.                Sono preoccupato. Mia moglie stamani è andata a fare shopping, e invece di usare l'auto ha preso il carrello elevatore. (Mauroemme)

726.                A manifestare pro matrimoni gay, c'erano in incognito anche tanti miei colleghi. Precisamente, molti matrimonialisti. (Law)

727.                I mariti dovrebbero essere come i Kleenex: soffici, forti, e sempre disponibili. (Mrs. White In "The Clue" cioè "Signori, il delitto è servito")

728.                "Sei sposato?" "Si, vagamente..." (da "The guilty")

729.                Un vedovo che si risposa non meritava di perdere la prima moglie. (Proverbio cinese)

730.                Un ubriaco suona al citofono di casa e gli risponde la moglie. "Apri, cara, ho qui un fiore per la donna più bella del mondo". La moglie gli apre contenta, lo vede a mani nude ed esclama: "Maledetto stronzo...E il fiore?". E lui: "Maledetta stronza... E la donna più bella del mondo?". (Mauroemme)

731.                Mi sta venendo il dubbio che il prete, quando mi ha sposato, invece di "...per tutta la vita" abbia detto: "...perduta la vita". (Respect!)

732.                Una giovane coppia di sposini va a letto per la prima volta. Lei: "Amore, ricordati che come ti ho già detto, io non so far nulla!". Lui: "T'insegno tutto io tesoro. Tu apri le gambe e io penso al resto". Lei: " Ma cosa hai capito. Io intendevo dire che non so pulire, o lavare e stirare, e neppure cucinare". (Bilbo Baggins)

733.                Un'anziana coppia va a letto per la notte, lui legge un quotidiano. Lei: "Che cosa leggi caro?". Lui: "Ma niente, delle cazzate scritte da dei cretini". Lei: "Perché allora non parliamo un poco?". Lui: " No! Quando sono scritte, le cazzate mi annoiano di meno". (Bilbo Baggins)

734.                Consigli per una serena vita matrimoniale. Nel matrimonio è molto importante lo stabilire fin dall'inizio dei ruoli ben precisi. Deve essere subito chiaro che l'uomo comanda e la donna obbedisce! Dopo alcuni anni di convivenza, mia moglie stava alzando troppo la cresta, così ieri sera le ho dato una bella lezione: l'ho trascinata in camera da letto, e obbligata a spogliarsi, poi le ho fatto indossare un microscopico costumino in pelle nera, con stivali alti e borchie dappertutto, e infine l'ho obbligata a frustarmi per una buona mezzora, mentre io mi contorcevo di piacere ai suoi piedi, leccandole gli stivaletti e chiamandola padroncina! Poverina, aveste visto con quale docilità obbediva a tutti i miei ordini. Forse ho esagerato un poco, ma almeno ora è chiaro chi comanda in casa nostra! (Bilbo Baggins)

735.                Infine, se dovessi pensare a te come ad un'operazione, penserei alla sottrazione. A te, infatti, manca tutto! Con disistima, la tua oramai ex-moglie.

736.                Appena ti sposi tua moglie è attraente, dopo qualche anno di matrimonio tua moglie è a-tre-ante, in pratica un armadio! (IceCube)

737.                Ieri mia moglie ha preteso che la prendessi da dietro; ma mi sono stancato troppo. La prossima volta che vuol spolverare l'ultimo scaffale, le dico di salire su una sedia. (Bilbo Baggins)

738.                Dovevamo scopare, ma mia moglie aveva le sue cose; così ho fatto tutto da solo, usando l'aspirapolvere! (Bilbo Baggins)

739.                Qual è la differenza tra il matrimonio e la pesca? Nessuna, in tutti e due c'è l'esca, poi l'amo, e infine un pesce che abbocca! (Mutthleys)

740.                Il matrimonio non è né un'unione, né una moltiplicazione, ma solo un'addizione in attesa di una divisione. (Henri Duvernois)

741.                Mogli bisbetiche e mariti premurosi. Nei giorni in cui ha il suo ciclo, mia moglie diventa insopportabile. Al mattino arriva al lavoro in ritardo, mentre la sera lamenta che è stanca, sudata e coi piedi gonfi. Io da parte mia cerco di aiutarla in tutti i modi: faccio la spesa, porto il cane dal veterinario, addirittura la aiuto in casa. Pensate che quando c'è bel tempo, io vado al lavoro in autobus: per lasciarle a disposizione la nostra unica auto. E quando nei giorni di pioggia l'auto serve a me, non manco mai di controllare che il suo ciclo abbia le ruote ben gonfie! (Bilbo Baggins)

742.                Dialogo tra anziani coniugi: Marito: "Chi comanda in questa casa?". Moglie: "Io!". Marito: "Era solo una verifica...!". (Enrico Bertolino)

743.                "Ah qui l'acqua è bella ma fredda!" "Ah come mia moglie!"

744.                Il marito nota che la moglie non ha più quei fastidiosi brufoletti sulla faccia, e le chiede che cura ha fatto. Lei gli risponde che è tutto merito del nuovo ipnotizzatore che ha appena aperto uno studio in città. "Mi ha insegnato un metodo eccezionale - gli dice - è bastato che mi fissassi per due minuti allo specchio dicendo: i miei brufoli spariscono e voilà, sono spariti. Anzi, sai cosa ti dico? Visto che non scopiamo da mesi, sarebbe una buona idea che tu prenotassi una visita". Il marito accetta, fa la visita, torna a casa, prende la moglie, la butta sul letto, la denuda completamente e le dice: "Aspettami qui, torno subito". Va in bagno un paio di minuti, torna in camera e ci dà dentro che la moglie quasi tocca il soffitto con un dito. Ma non finisce lì. Il marito si alza e dice: "Aspettami, arrivo subito". Torna in bagno, ne esce dopo due minuti, prende la moglie, la gira e ci dà dentro che in confronto la prima volta era solo una prova generale. Si alza e dice, per la terza volta: "Cara, ora aspettami qui, che torno subito" E si dirige ancora in bagno. La moglie, spossata e curiosa, decide di seguirlo. Sbircia dalla porta e vede il marito davanti allo specchio che si fissa attentamente negli occhi e si dice: "Non è tua moglie! Non è tua moglie!". (Mauroemme)

745.                Disperato dal fatto di non riuscire a trovare una moglie, un tizio si rivolge ad un sensale, che gli propone una bella biondina del nordest. "E' carina", fa lui, "però io sono un uomo d'affari. Prima di comprare la merce, ho bisogno di testarla". E il sensale: "Guarda, di testarla non se ne parla proprio... però posso darti un bel po' di referenze". E vissero insieme felici e contenti. (Lopezzone)

746.                Un tizio ricco, ma avanti negli anni, decide di prendere moglie, ma avendo poche conoscenze si rivolge ad un sensale. Questo nel giro di pochi giorni gli dice di avere un'occasione stupenda: una bellissima donna, povera, molto religiosa e di famiglia onesta. Concordano un incontro con la famiglia e un pomeriggio vanno a prendere il tè da loro. Il tizio si accorge subito che la ragazza e' molto bella e colta. Alla fine dell'incontro il sensale chiede sottovoce al tizio: "E allora, cosa ne pensa? Non mi sembra male...". Il tizio appare dubbioso: "Sì, e' discreta, ma io devo fare un passo molto importante nella mia vita e la ragazza e' tutta coperta, dal collo alle caviglie, non vorrei che sotto sotto ci fosse qualche magagna... Per decidermi dovrei vedere almeno le tette, per me questi attributi sono di fondamentale importanza". Il sensale fa la richiesta alla famiglia che si offende a morte, protesta vivacemente e i due stanno per essere cacciati fuori di casa, quando la ragione ritorna. Nel senso che il tizio e' molto ricco e in fondo in fondo e' meglio accontentarlo. I due alla fine si appartano e lei gli fa vedere due tette splendide e sode (era bene anche controllarne la consistenza!). "E allora, cosa ha deciso?" fanno all'unisono sia il sensale che la famiglia. E il tizio, sempre dubbioso: "Ma... ho ancora tanti dubbi, perché si tratta di un passo molto importante per me. Sarebbe importante vedere anche la parte inferiore del corpo... non vorrei ci fossero problemi nascosti...". Scoppia una protesta dei genitori della ragazza ancora piu' forte, sedata solo dopo un bel po' dalla solita ragione (i soldi del ricco pretendente). I due si appartano una mezz'oretta per permettere una approfondita visione della merce e quando ritornano in salotto sia i genitori che il sensale richiedono: "E allora? E' tutto OK?". E il tizio: "Ma, sono ancora perplesso, perché quello che poi alla fin fine conta e' il sesso e se io non ho la sicurezza di trovarmi bene da questo punto di vista...". A questo punto manca poco che i genitori li picchino e i due vengono cacciati via in malo modo. Pero' il giorno dopo, sotto pressione del sensale (e dei soldi) si mettono d'accordo per un nuovo incontro. Ovviamente il giorno dopo la famiglia e la ragazza cedono ad una prova "sul campo" e i due si appartano per un'oretta in camera da letto. Quando finiscono la "prova" i due ritornano in salotto con i genitori che manifestano la loro ansia per sapere se ora il ricco pretendente e' soddisfatto. Ma il viso del tizio e' ancora dubbioso. "Cosa c'e'ancora?" chiede il sensale. "Beh, la ragazza non mi soddisfa del tutto...". "E perché?". "Beh... e' strabica!".

747.                Mia suocera con il suo abito da sposa ci ha fatto delle tende da salotto. La mia ragazza invece le tende del salotto le userà come abito da sposa. (Paolo Burini)

748.                Il matrimonio è un'alleanza tra due persone, di cui una è incapace di ricordare le date dei compleanni, e l'altra è incapace di dimenticarle. (Ogden Nash)

749.                Non andate a letto arrabbiati: state alzati e litigate. (Consiglio matrimoniale di Birtles)

750.                La moglie al marito: "Caro, ma perché devo scendere io a cambiare la ruota che è bucata?". E lui: "E' dalla tua parte..."

751.                L'uomo che mette sulla torta di compleanno della moglie il giusto numero di candeline, sta scherzando col fuoco. (Bilbo Baggins)

752.                Lui: "Piantala donna! Non ci siamo persi. Io non mi sono mai perso in vita mia!". Lei: " E quella volta che siamo andati in viaggio di nozze a Venezia?". Lui: "Ma noi non siamo mai stati a Venezia!". Lei: "Appunto!". (Bilbo Baggins)

753.                Tutte le donne che aspirano al matrimonio dovrebbero ricordare che Atena, la dea della saggezza, non era sposata.  (Lopezzone)

754.                Quando tua moglie impara a capirti, di solito smette di starti a sentire. (Slartibartfast)

755.                Potrebbe sembrarvi un po' all'antica, ma io credo che la cosa più importante in un matrimonio sono io. (Slartibartfast)

756.                Ho capito che qualcosa cominciava a non andar bene tra me e mia moglie quando una volta, mentre facevamo l'amore, lei mi disse: "Caro, penso che sia arrivato il momento di dare un'imbiancata al soffitto e alle pareti!". (Woody Allen)

757.                Due fidanzatini decidono di sposarsi, ma poiché solo lui lavora, i due si rendono conto che all'inizio dovranno vivere molto frugalmente. Il giovane ha però un'idea su come far quadrare il bilancio, e la espone alla ragazza: "Vedi cara, tu avrai il compito di gestire il mio stipendio. Se t'abitui a spendere meno di quello che io guadagno, tutti i mesi risparmieremo qualcosa e ogni cosa andrà per il meglio". La fidanzata però non appare convinta, e replica al fidanzato: "Ma caro, io sono così giovane che non credo di saper amministrare così saggiamente il tuo denaro. Non sarebbe meglio che fossi tu a stare attento a guadagnare più di quello che spendo io?". (Bilbo Baggins)

758.                La ex signora Allen mi diceva sempre che ero immaturo e mi comportavo come un bambino. Alla fine trovai il coraggio di confutare il suo assunto. Per un giorno provai e riprovai la mia difesa... ma quando lei venne a casa e io alzai la mano... non mi concesse la parola. (Woody Allen)

759.                Qual è la differenza fra un fidanzato e un marito? Circa 20 kili. (Cindy Gardner)

760.                In punto di morte un uomo chiama accanto a sé la devota moglie, che lo ha amorevolmente assistito nella sua lunga malattia, e con voce fioca le sussurra: "Maria, la mia ultima ora è arrivata". La moglie amorevolmente gli fa una carezza e dice una pietosa bugia: "Ma no caro, vedrai che ti rimetterai presto". "Promettimi che quando me ne sarò andato...". "Cosa vuoi che faccia amore?". "Promettimi che sposerai Giovanni il salumiere". "Ma caro, una volta non dicevi che Giovanni era il tuo peggior nemico?". "Appunto!". (Bilbo Baggins)

761.                "Caro Dottor Narciso, Lei parla sempre male delle donne, e io invece le scrivo solo per dirle che mia moglie è proprio un tesoro". "Allora la seppellisca". (da "L’adorabile Posta del Dottor Narciso") (Alfredo Accatino)

762.                Da piccolo non capivo perché una bella donna come mia madre, avesse sposato un tipo squallido come mio padre. Poi crescendo capii che si trattava della famosa legge dell'attrazione degli opposti. Mio padre aveva i soldi e mia madre no! (Bilbo Baggins)

763.                In principio, l'uomo che torna dal lavoro è accolto dal cane che abbaia, e dalla moglie che gli porge le pantofole. Poi il cane impara a portargli le pantofole, e la moglie ad abbaiare. (Bilbo Baggins)

764.                "Figliola, sarebbe ora che ti trovassi un marito". "Ma mamma, non sarebbe meglio un single?". (Mauroemme)

765.                Il marito perfetto è colui che è intimamente convinto di aver sposato una moglie perfetta. (André Maurois)

766.                "Perché ci si sposa?". "Mancanza di esperienza". "Perché si divorzia?". "Mancanza di pazienza". "Perché ci si risposa?". "Mancanza di memoria". (La Settimana Enigmistica)

767.                Il catechista chiede a Carletto: "Allora, ti ricordi quanti sono i sacramenti?". "Sei", risponde sicuro Carletto. "Carletto, hai sbagliato, sono sette!". "Ma veramente il mi' babbo dice sempre che matrimonio e penitenza sono uno solo!. (da "Uffa!")

768.                Il matrimonio che fallisce, è sempre a causa della donna: l'amante o la suocera.

769.                La moglie: "Mi vedo orribile, ho bisogno di un complimento!". E il marito: "Hai un'ottima vista, tesoro!"

770.                "Lo sai? Mi sposo con il tuo ex-marito". "Non mi sorprende. Quando mi ha lasciata mi ha detto 'Io di puttane ne trovo quante ne voglio' ". (Cyrusthevirus) 

771.                Mia moglie e' arrivata a casa con la carta di credito ancora calda!

772.                Le donne si innamorano degli uomini con la segreta ambizione di cambiarli. Poi, quando arrivano al matrimonio, o chiudono un occhio o li chiudono tutti e due. (Simona Marchini)

773.                Una coppia di anziani coniugi. La moglie ogni giorno scopre un malanno nuovo. Oggi un dolore qui, domani un dolore lancinante la'. Una mattina il marito svegliandosi chiede ironico alla moglie: "Che cos'e' che NON ti fa male oggi, cara?". E lei risponde sarcastica: "La lingua!". (Simona Marchini)

774.                La moglie al marito: "Sai, caro, mi hanno detto che in Marocco quando vedono una coppia di turisti chiedono all'uomo se vuole scambiare la moglie con un cammello...! Ma ci pensi, caro?". E il marito, tranquillo: "Ci penso si', ma poi dove lo metto il cammello?".

775.                Preghiera di uomo sposato: "Signore, ti ricordi quando davanti a questo stesso altare ti promisi di amarla nella buona e nella cattiva sorte? Si? Ok, io la promessa l'ho mantenuta, ora tocca a te: mandami anche un po' di buona sorte! Amen. (Brancaleone)

776.                L'evoluzione di una coppia. Sei settimane: "Sei sempre elegantissima". Sei mesi: "Sì, sì, ti sta bene questo vestito". Sei anni: "Ma cosa diavolo ti sei messa addosso?". (La Settimana Enigmistica)

777.                L'evoluzione di una coppia. Sei settimane: "Sei nu babbà!". Sei settimane: "Sei 'na sfugliatella!". Sei mesi: "Sei 'na pizza!". (La Settimana Enigmistica)

778.                L'evoluzione di una coppia. Sei settimane: "Oh, sì, amore, hai ragione tu!". Sei mesi: "Caro, certe decisioni vanno prese insieme!". Sei anni: "E allora, hai fatto quello che ti ho detto?".

779.                Quella donna ha seppellito tutte le sue amiche... Ah, quanto vorrei che facesse amicizia con mia moglie (Marziale)

780.                L'ignoranza di mia moglie e' incredibile. Vedendola triste le ho consigliato d'esternare i suoi problemi, e lei mi ha cacciato di casa! (Bilbo Baggins)

781.                Mentre facevamo l'amore mia moglie mi ha chiesto la pelliccia. Le ho detto che non e' giusto che per due centimetri di pelo debbano morire trenta ermellini! (Bilbo Baggins)

782.                Mentre una signora osservava la sua telenovela preferita, il marito la guardava sbuffando, finche' spazientito sbotto' e le disse: "Ma non t'accorgi di quanto siano assurdi quei dialoghi? Per esempio dimmi come sia possibile che nella vita reale, una donna possa dire a suo marito qualcosa che lo rendera' triste e felice nello stesso tempo". La signora si fece pensierosa, poi dopo un attimo sorrise e disse al marito: "Il tuo pene e' un poco piu' grosso di quello di tuo fratello!". (Bilbo Baggins)

783.                Un marito è quell'uomo che si aspetta che una moglie sia perfetta per capire perché non lo è lui. (Slartibartfast)

784.                Ho avuto pessima fortuna con le mie due mogli. La prima mi ha lasciato e la seconda non ancora. (Patrick Murray)

785.                Lo sai che facevo prima di sposarmi? Tutto quello che volevo. (Henny Youngman)

786.                Filosofia indiana.
Moglie: "A cosa stai pensando caro?"
Marito: "A niente!"
Moglie: "Bugiardo. Tu stai rimuginando qualcosa che non mi vuoi dire!"
Marito: "No cara, ma come sai sto imparando la meditazione yoga, e la mia mente in questo momento e' del tutto vuota!"
Moglie: "Ti hanno insegnato qualche trucco per riuscire a fare il vuoto mentale ?"
Marito: "Certo. Vedi, prima di tutto mi concentro sulla tua persona."
Moglie: "Che cosa dolce amore. Ma poi come fai per arrivare al vuoto ?"
Marito: "Ad uno ad uno elimino tutti i tuoi difetti!". (Bilbo Baggins)

787.                Una ragazza appena sposata decide di preparare un arrosto per il pranzo della domenica. Il giovane marito la osserva e nota che, prima di porlo nella teglia, ne taglia via il pezzo finale e le chiede curioso: "Cara, come mai butti via quel pezzo di carne? Mi sembra uno spreco!".  Lei risponde: "Guarda, lo faccio esattamente come lo fa la mia mamma, e ti assicuro che e' un arrosto squisito!". Allora il marito dice: "Sono curioso, posso telefonare a tua madre e chiederle come mai taglia via questo pezzo?" "Certo, fai pure!". Prende il telefono e chiede alla suocera: "Scusa, tua figlia mi ha detto che quando fai il tuo meraviglioso arrosto ne tagli via un pezzo, ma perché? C'è qualche motivo?" E la suocera: "Guarda, io faccio esattamente come lo faceva mia mamma, ed era l'arrosto più buono del mondo!". Il marito, non convinto ribadisce alla moglie: "Ti dispiace se chiamiamo la nonna?". "Certo che no!". Allora compongono il numero della nonna e le chiedono: "Scusa, nonna, la mamma dice che ha imparato da te a fare l'arrosto e ogni volta ne taglia il pezzo finale prima di infornarlo, esattamente come facevi tu ... ma perché tu tagliavi via quel pezzo?". E la nonna, serafica: "perché avevo la teglia troppo piccola!". (da "Uffa!")

788.                E' scientificamente provato che se un uomo non parla con la moglie per più di due mesi, o è muto o non vuole interromperla.

789.                Tutte le volte che incontri un uomo che sarebbe un marito perfetto ... scopri che lo e' gia'.

790.                All'uomo piace che sua moglie sia abbastanza intelligente per apprezzare la sua intelligenza, ed abbastanza stupida per ammirarla. (Israel Zangwill)

791.                Mia moglie ha saputo che da giovane ho pagato una puttana perché m'insegnasse il sesso. Secondo lei dovrei cercarla e farmi restituire i soldi! (Bilbo Baggins)

792.                Mia moglie ha messo a rischio il nostro matrimonio! Le ho confessato d'averla tradita con una ragazza giovane e bella, e lei non ha voluto credermi, e anzi si e' messa a ridere! (Bilbo Baggins)

793.                Sua moglie si chiama Patty. E' il diminutivo di Pattumiera. (Ottovolante)

794.                Il mio matrimonio e' in crisi perché mia moglie mi capisce! (Bilbo Baggins)

795.                Notizie vere. Si innamorano in chat ma scoprono di essere moglie e marito. Divorzio in corso.

796.                Al mio paese si è finalmente sposato il mio amico Giovanni, che fa il droghiere. Durante la cerimonia in municipio, il sindaco gli ha detto: "Giovanni, vuoi tu prendere in moglie la qui presente Maria?". E lui, un po' emozionato: "Si". E il sindaco: "Vuole che gliela incarti?". (Mauroemme)

797.                Tra marito e moglie: Lei: "Caro, mi preferisci grassa e felice oppure magra e depressa?". Lui: "Il problema e' che tu sei grassa e depressa!". (Stefano Bellani) (Zelig)

798.                Mia moglie e' cosi' lenta che quando si mangia uno yogurt le scade in mano. (Nando Varale)

799.                Tutti i matrimoni sono matrimoni misti. (All marriages are mixed marriages). (Chantal Saperstein)

800.                Mia moglie ha una grossa taglia, purtroppo non sulla sua testa! (Bilbo Baggins)

801.                Prima del matrimonio...
Lei: Ciao Luigi!
Lui: Finalmente, era tanto che aspettavo!
Lei: Vuoi che me ne vada?
Lui: NO! Come ti salta in mente? Il sol pensiero mi spaventa!
Lei: Mi ami?
Lui: Ma certo! Ogni momento del giorno e della notte..
Lei: Mi hai mai tradita?
Lui: NO! Mai!
Lei: Hai voglia di baciarmi?
Lui: Si, sempre.. Lo farei in qualunque momento mi sia possibile!
Lei: Mi picchieresti mai?
Lui: Ma sei matta? Dovresti conoscermi oramai..
Lei: Posso avere completa fiducia di te?
Lui: Si..
Lei: Amore mio...
 
Sette anni dopo il matrimonio...
Leggete il testo al contrario dall'ultima alla prima frase... (Andrea Di Vita)

802.                Il fidanzamento lungo ha anche dei lati positivi: per esempio rende piu' breve il matrimonio. (7Vite)

803.                Sposarsi o no? Meglio sposarsi. Almeno hai qualcuno che ti organizza il funerale quando muori. (Il barista di 7 Vite)

804.                Mia moglie non mi capisce. Io le parlo col cuore in mano, e lei mi urla di non grondare sangue sul pavimento pulito! (Bilbo Baggins)

805.                Marito e moglie, mentre lei legge un giornale lui osserva un incontro di boxe alla TV. Primo round, un pugile colpito violentemente crolla a terra, in un attimo tutto è finito. Il marito deluso dice alla moglie. "Che peccato, mi aspettavo un grande incontro, e invece è durato solo pochi minuti!".
E la moglie risponde: "Ora sai cosa provo quando facciamo l'amore".

806.                Erano d'accordo in tutto ed il loro era davvero un matrimonio perfetto. Lui da dieci anni fingeva d'esser muto per non dover parlare a quella stronza di sua moglie, ed intanto lei si fingeva sorda, per non dover ascoltare quell'idiota di suo marito! (Bilbo Baggins)

807.                Io e mia moglie abbiamo discusso, perché a mia insaputa, mi ha prenotato una visita dall'urologo. Si e' pero' scusata dicendo che aveva supposto io fossi d'accordo, ed io signorilmente le ho suggerito dove mettersi la sua supposta! (Bilbo Baggins)

808.                Molta gente la sera preferisce leggere un libro giallo, piuttosco che vedere un thriller terrificante. La moglie che si spoglia. (Mauroemme)

809.                Turpi voglie. Ero a letto con mia moglie e dolcemente vezzeggiavo i suoi lunghi capelli. Poi ho iniziato a palparle le calde tette, quindi sono sceso ad accarezzarle i generosi fianchi e ad esplorarne la dolce culla dell'ombelico. A questo punto mia moglie ha avvertito un'improvvisa durezza che premeva orgogliosa contro il suo arrendevole corpo, e proprio allora mi sono scostato da lei, per accendere il piccolo televisore che teniamo in camera. Smaniosa e sudata mi ha chiesto per quale ragione mi fossi fermato, ed io le ho risposto che finalmente avevo ritrovato il telecomando! (Bilbo Baggins)

810.                PRIMA DELLE NOZZE:
Lei: Ciao!
Lui: Finalmente! Da quanto tempo aspettavo questo momento!
Lei: Vuoi che vada via?
Lui: NO! Come ti viene in mente? Solo a pensarci, rabbrividisco!
Lei: Mi ami?
Lui: Certamente! A tutte le ore del giorno e della notte!
Lei: Mi hai mai tradito?
Lui: NO! MAI! perché me lo chiedi?
Lei: Vuoi baciarmi?
Lui: Sì, ogni volta che ne ho l'occasione!
Lei: Saresti mai capace di picchiarmi?
Lui: Sei impazzita? Lo sai come sono io!
Lei: Posso fidarmi di te?
Lui: Si'!
Lei: Tesoro ...

SETTE ANNI DOPO LE NOZZE:
Basta leggere il testo dal basso in alto.

811.                Marisa dice a suo marito una mattina a colazione: "E' incredibile, caro! Mentre dormi dici delle cose inconcepibili... Ad esempio questa notte mi hai detto che sono laida come una scrofa". "E chi ti ha detto che dormivo?!"!

812.                Domenica mattina presto. La moglie, in bagno, rompe uno specchio. Il marito, accorso a vedere commenta: "Lo sai che sono setti anni di disgrazia?". La moglie: "Beh, per me e' gia' un miglioramento!". (da Uffa!)

813.                Siamo stati sposati felicemente per otto mesi. Sfortunatamente, eravamo sposati da 4 anni e mezzo. (Nick Faldo)

814.                Avevo un amico cosi' cotto, ma cosi' cotto di una ragazza che alla fine riusci' a sposarla. E fu cosi' che divenne... fritto! (DrZap)

815.                Perché la maggior parte degli uomini si portano la moglie in vacanza? Per avere l'impressione che la vacanza sia piu' lunga.

816.                Mia moglie mi trova infantile. Dice che se mi sforzassi di maturare un poco, lei potrebbe andare a letto tutte le sere con uno scatenato adolescente! (Bilbo Baggins)

817.                Mia moglie dice che lei non ne ha colpa, se invece dei miei calzini ha comprato tre costosi capellini da donna colorati di varie tonalità di rosso, viola e blu! Lei afferma d'essere stata sedotta dal lato "fucsia" della Forza. (Bilbo Baggins)

818.                Mia moglie dice che in vent'anni di matrimonio non mi ha mai tradito una sola volta. Io invece a volte sono stato un debole, e l'ho tradita appena una sola volta! (Bilbo Baggins)

819.                Mia moglie dice che nel 69 a letto ero stupefacente. Ma come fa a sapere dello stupefacente se nel 69 ancora non ci conoscevamo? (Bilbo Baggins)

820.                Mia moglie dice che il nostro vicino di casa è un tipo talmente normale, tranquillo e cortese, che sicuramente deve trattarsi di uno psicopatico serial-killer ! (Bilbo Baggins)

821.                Mia moglie dice che il nostro rapporto è a rischio perché io non m'impegno abbastanza. Lei vorrebbe che impegnassi il vecchio orologio del nonno per andare in vacanza alle Maldive! (Bilbo Baggins)

822.                Mia moglie dice che dobbiamo diventare vegetariani, ma io non voglio vegetare! (Bilbo Baggins)

823.                Mia moglie dice che il giorno in cui ci siamo sposati è stato meraviglioso. Almeno per il ragazzo che frequentava prima che noi c'incontrassimo! (Bilbo Baggins)

824.                Mia moglie dice che come umorista sono un fallimento. Secondo lei nessuno potrebbe prendermi sul serio! (Bilbo Baggins)

825.                Mia moglie dice che tutti i miei amici sono degli idioti. Quindi immagino d'avere un mucchio d'amici tra di voi!  (Ah,ah)
(Bilbo Baggins)

826.                C'est René, un brave paysan qui est marié a une raleuse de première. Elle passe sa vie à se plaindre et à lui pourrir la vie. Un jour, alors qu'il travaille aux champs avec sa mule, sa femme vient lui apporter son repas. Alors qu'il mange tranquillement, elle reste là tout en se plaignant sans arrêt. Tout à coup la mule a un sursaut et balance un coup de patte en arrière, touchant mortellement la femme à la tête. 3 jours plus tard, à l'enterrement, le curé remarque que quand une femme vient lui présenter ses condoléances, René remue la tête de haut en bas, alors que quand c'est un homme il remue la tête de droite à gauche. Après la cérémonie, le curé va voir René et lui demande pourquoi il remuait la tête ainsi ? René : "Toutes les femmes me disait qu'elle était belle et serviable". "Tous les hommes m'ont demandé si ma mule était à vendre".

827.                Prima del matrimonio: -parla lui e lei ascolta-
Dopo: -parla lei e lui ascolta-
Dopo 1 anno: -parlano tutti e due, ma nessuno ascolta-
Dopo 2: -gridano entrambi, ma ascoltano i vicini-
Dopo 3: - parlano separatamente, sottovoce, dall'avvocato-

828.                Un signore di mezza eta', molto arrabbiato con la moglie che lo comanda sempre, una sera torna a casa e dice: "Da ora in poi saro' io il padrone di casa! Adesso tu mi prepari una cena con i fiocchi, poi mi lasci guardare cosa voglio io alla TV. Prima di andare a letto mi prepari un bagno caldo e poi ... indovina chi mi pettinera' e mi vestira' per andare a dormire...!". La moglie: "L'addetto delle pompe funebri!". (Joyce Meyer)

829.                Una neosposina si lamenta con la madre perché il marito non si decide a suonargliela. Al che la madre le consiglia di fingere di sentirsi male e con la scusa cominciare a farsi palpare per invogliare il suddetto marito all'amplesso. La sposina torna a casa e non appena il marito rientra... "Ahia, come mi sento male. Ahi, come soffro". "Che c'è amore? Cosa ti fa male? Che hai?". "Ma non lo so, mi fa male un po' ovunque". Al che il marito poggia una mano sulla testa "ti fa male qui?". "No, no, lì non mi fa tanto male". Tocca il petto "e' qui che ti fa male, tesoro?". "No, no, lì fa meno male". Tocca la pancia "allora ti fa male qui, amore?". "No, no. Lì va bene...". Allora il marito mette la mano tra le gambe e di colpo impallidisce... "Ora, io non ne capisco, amore, ma temo che qui ci vogliano almeno trenta punti..."

830.                Una giovane sposina appena tornata dal viaggio di nozze, telefona alla madre e con voce gioiosa le dice: "Oh, mamma, sono terribilmente felice"
"Raccontami tutto!". "Pensa, ieri sera ho preparato la cena per il mio maritino ...". "E' stato un successo?". "Oh, sì. Eccezionale: ha assunto una cuoca. Comincerà domani".

831.                Un uomo sposa una bellissima donna, che ha gia' divorziato da dieci mariti. La prima notte di nozze, lei gli dice: "Per favore, cerca di essere delicato: sono ancora vergine!". "Come e' possibile??" chiede lui "Sei stata sposata dieci volte!!". "Ti spiego, vedi: il primo marito era un rappresentante di commercio: continuava a dirmi quanto era bravo a farlo; il secondo era un programmatore: non era mai sicuro di come avrebbe dovuto funzionare, diceva che doveva prima guardarci e poi avrebbe sistemato tutto; il terzo era un sistemista: controllava che fosse tutto a posto, eppure non riusciva a tirar su il sistema e a farlo andare; il quarto era un corriere: anche se diceva di aver ricevuto l'ordine, non sapeva quando sarebbe stato in grado di portarlo a compimento; il quinto era un ingegnere: aveva capito le regole fondamentali del processo, ma aveva bisogno di tre anni di ricerca, implementazione e studio per sviluppare un metodo nuovo e migliore; il sesto lavorava nell'amministrazione: pensava di sapere come fare, ma non era sicuro se era il suo compito o meno; il settimo lavorava nel marketing: anche se aveva pronto il prodotto, non era mai sicuro di come inmetterlo sul mercato; l'ottavo era uno psichiatra: l'unica cosa che faceva era parlarne; il nono era un ginecoloco: l'unica cosa che faceva era guardarla; il decimo era un collezionatore di francobolli:........quanto mi manca!!! ...ma ora che ho sposato te, sono emozionatissima! "Sono contento, ma perché?". "perché tu lavori per il governo, ed ora sono CERTA che saro' FOTTUTA!". (Nighty Nighty)

832.                "Daresti la tua vita per tua moglie?". "Manco morto!". (Giulio Severini)

833.                Due amiche si incontrano dopo tanto tempo. "So che tua figlia si è sposata". "Oh, sì, ha incontrato un bravo ragazzo, ed è stato amore a prima vista: pensa che tubano come due piccioncini, lui guadagna molto bene, e la aiuta pure a fare le faccende di casa!". "E tuo figlio?". "Lasciamo perdere: si è fatto irretire da una maiala e l' ha pure sposata, non fanno altro che trombare tutto il giorno, la deve pagare in contanti, e lei gli fa pure lavare i piatti!". (Brazil)

834.                Una donna che ha perso il marito chiacchiera con un'amica: "Ma quello che mi dici è spaventoso!! Annegare proprio sotto i tuopi occhi!". "Proprio così". "E ti ha lasciato qualcosa?". "Sì, un milione di euro". "Caspita, incredibile per un uomo che non sapeva né leggere né scrivere!". "E neppure nuotare..."

835.                Tra marito e moglie: "Cara, tra me e George Clooney, chi preferisci?". La moglie: "Amore, non offenderti, ma mi piace di piu' lui...!". Il marito: "Non c'e' problema ... arrivare secondo dopo George Clooney non e' da tutti!". (Ficarra e Picone)

836.                Lei 59 anni, lui 36. Lui ha deciso di sposarla perché aveva paura di non sposarsi piu'. Della serie "Meglio tardona che mai!". (Il Ruggito del Coniglio)

837.                Preparativi per il matrimonio: Lei: "Amore, prendi due giorni di ferie che dobbiamo andare a scegliere le bomboniere...". Lui: "Ma dove andiamo? A Capodimonte a piedi?"

838.                Prima del matrimonio mamma mi ha spiegato: "L'uomo deve stare sopra e la donna sotto". Io e mio marito abbiamo dormito per tre anni in un letto a castello. (Joan Rivers)

839.                Mia moglie insiste a dire che non sono maturo. Ma lei chi si crede d'essere per giudicarmi? La Donna del Monte? (Bilbo Baggins)

840.                Mia moglie dice che noi due siamo una coppia fantastica. Lei la Bella e io la Bestia! (Bilbo Baggins)

841.                La metamorfosi di una donna inizia venti minuti dopo il matrimonio.

842.                Quando ho sposato mia moglie, in lei vedevo un tesoro. Ora vedo solo un baule. Quando ho sposato mia moglie, la vedevo attraente. Ora vedo solo tre ante. Alla cerimonia di nozze il prete ha detto: "Questa sara' la tua dolce meta'. Due mesi dopo era il mio doppio". (Giampiero Perone)

843.                Ho raggiunto i 25 anni di matrimonio, per cui questa mattina ho detto a mia moglie: "Cara, 25 anni fa noi avevamo un appartamento economico, una macchina pure lei conveniente, dormivamo su un letto a sofa' e guardavamo una TV in bianco e nero da 10 pollici, ma io andavo a dormire ogni notte con una bionda calda e sexy di 25 anni.  Ora, noi abbiamo una bella casa, una stupenda automobile, un gran letto matrimoniale e una TV al plasma da 42 pollici, ma io dormo ogni notte con una vecchia di 50 anni. Mi sembra che tu non capisca questo lato della faccenda". Mia moglie è una donna molto ragionevole. Lei mi ha risposto di uscire di casa e di trovarmi una bionda sexy di 25 anni, e cosi' lei sarebbe stata sicura che io nuovamente avrei avuto un appartamento economico, un'auto di economica, un piccolo lettino e un piccolo televisore in bianco e nero. Non sono geniali le donne? Sanno come risolvere realmente la tua crisi di mezza eta'.

844.                Stammi a sentire ragazza, ora ti dico la mia teoria sul sesso e il matrimonio. E' come una medicina: tre volte al giorno per la prima settimana, una volta al giorno per la seconda, e dopo, una volta ogni tre o quattro giorni, finche' non ti sei rimesso del tutto. (Walter Matthau in "Un marito per Tillie")

845.                In Italia il matrimonio è quell'istituto che trasforma un marito nell'Inps. (Daniele Luttazzi)

846.                Il matrimonio è una bara e ogni figlio è un chiodo in più! (I Simpsons)

847.                Ciò che rende duraturo il matrimonio sono la buona educazione, lo scarso ardore, il reciproco interesse. (Roberto Gervaso)

848.                Nozze: Cerimonia nella quale due persone si impegnano a diventarne una, una persona si riduce al nulla, e il nulla da allora sarà più sopportabile. (Ambrose Bierce)

849.                Moglie : una donna con uno splendido avvenire dietro le spalle. (Ambrose Bierce)

850.                Il marito ideale esiste solo negli annunci matrimoniali. (Ann O'Nym)

851.                Un marito che afferma di essere il padrone della casa, mente anche in altre circostanze.

852.                Sposare una donna che vi ama e che voi amate, è scommettere con lei su chi smetterà per primo di amare. (Alfred Capus) (1858 – 1922)

853.                Sillogismo del matrimonio: 1) Il matrimonio e' un'istituzione; 2) Il matrimonio e' amore; 3) L'amore e' cieco... quindi: il matrimonio e' un Istituto per ciechi.

854.                Come si fa a guarire un uomo ossessionato dal sesso? Lo si sposa.

855.                Perché è cosi difficile trovare un uomo da sposare che sia fedele sensibile e intelligente? Il punto è che se è davvero fedele sensibile e intelligente se l'è già sposato un'altra. (Geppi Cucciari)

856.                Se gli uomini sapessero come passano il loro tempo le donne quando sono sole, non si sposerebbero.

857.                Tu mi sei stata vicina nei momenti difficili, poi ho capito che i momenti difficili erano quando mi stavi vicina.

858.                Il matrimonio è il coronamento del sogno di un uomo e di una donna, dove però l'uomo è il padre della sposa!

859.                Ho fatto pubblicare un annuncio sul giornale, "cerco moglie", e il giorno dopo ho trovato nella cassetta della posta centinaia di lettere che riportavano tutte la medesima frase: "Vuole la mia?"

860.                E' stata sposata così tante volte che il riso le ha lasciato i segni sul viso. (Henny Youngman)

861.                Mio marito è una specie di cambiale: sono stufa di incontrarlo ogni momento. (Oscar Wilde)

862.                Io e mia moglie ci capiamo al volo e non litighiamo mai. In effetti, quello che per gli altri è un banale litigio per noi è una gloriosa catarsi! (Bilbo Baggins)

863.                Una sera in cui si faceva l'amore, mia moglie mi ha chiesto di stupirla usando la fantasia. Così le ho gridato in faccia che l'alabarda spaziale era pronta, e i missili perforanti stavano arrivando! (Bilbo Baggins)

864.                Matrimonio: esperimento chimico nel quale puo' accadere che due corpi inoffensivi, combinandosi, possono produrre un veleno micidiale. (Pailleron)

865.                Il guaio del matrimonio e' che crediamo di sposare la nostra fidanzata, ma ci accorgiamo subito di aver sposato nostra moglie.

866.                Il mio matrimonio è basato sulla fiducia e sulla comprensione: lei non ha fiducia in me ed io non la comprendo. (DrZap)

867.                La monogamia non fa per me. Perché limitarsi a rendere felice una sola donna quando invece se ne può fare infelici cento? (Bilbo Baggins)

868.                Ultimamente la chiesa s'è molto modernizzata. Una volta accettava solo il matrimonio tra l'uomo e la donna, e ora tollera persino quello tra la donna e l'uomo! (Bilbo Baggins)

869.                E quando lei... "Ma tee... ti rendi conto da quanto tempo non facciamo l'amore?". "Lo vedi, ti attacchi a roba di dieci anni fa". (Stefano Bellani di Zelig)

870.                Un uomo stufo e stanco di andare al lavoro ogni giorno mentre la moglie stava a casa, pregò il Signore: "Mio Dio, io vado tutti i giorni al lavoro per 8 ore mentre mia moglie sta semplicemente a casa. Vorrei tanto sapere cosa si prova ad invertire i ruoli, perciò ti prego: permetti che il suo corpo si scambi con il mio. Amen!". Dio, nella sua infinita saggezza, accettò la richiesta dell'uomo. La mattina seguente l'uomo si svegliò come donna. Si alzò, preparò la colazione per la famiglia, svegliò I bambini, li vestì per la scuola, li fece mangiare e preparò il loro pranzo, li portò a scuola; tornò a casa ed avviò la lavatrice, andò in tintoria ed in banca per fare un deposito, si fermò alla posta per pagare dei conti correnti, passò dal negozio di alimentari e infine riportò a casa la spesa. A casa pulì la cassetta del gatto e diede da mangiare al cane. Era già l'una del pomeriggio, quindi si sbrigò a fare i letti ed a pulire i bagni ed i pavimenti. Poi corse a scuola a riprendere i figli e sulla strada di casa parlò con loro di quanto era successo a scuola. Preparò per loro una merenda e gli organizzò il pomeriggio, poi cominciò a stirare mentre cercava di guardare un programma che le piaceva alla televisione. Alle 18:30 cominciò a sbucciare le patate e a lavare l'insalata, a cuocere la carne ed a preparare il sugo per la pasta. Dopo cena, lavò i piatti, pulì la cucina, raccolse il bucato, fece il bagno ai bambini e li mise a letto. Alle 21, esausto e senza aver finito i suoi impegni giornalieri, andò a letto dove, tentando di non lamentarsi, fece l'amore. La mattina seguente l'uomo si svegliò, saltò giù dal letto e immediatamente rivolse una preghiera al Signore: "Io, Dio, non so proprio cosa pensassi. Era un grave errore l'invidia per mia moglie che può stare a casa tutto il giorno! Ti prego dal profondo del mio cuore, fa tornare tutto come prima!". Dio, nella sua infinita saggezza, rispose: "Figlio mio, penso che tu abbia imparato la lezione, e sarò contento di riportare le cose come erano prima. Dovrai solo aspettare nove mesi, però: ieri notte sei rimasto incinta!".

871.                Un marito sposato da poco chiede alla mogliettina: "Cara, non capisco perché i miei pantaloni sono sempre ben stirati dal ginocchio in giu', ma non dal ginocchio in su". E la mogliettina: "Hai fatto bene a ricordarmelo, caro. Mi potresti allungare il filo del ferro da stiro?".

872.                Due segreti per mantenere vivo il matrimonio: 1. Quando hai torto, ammettilo; 2. Quando hai ragione, taci. (Ogden Nash)

873.                Socrate, a chi gli chiedeva consiglio se sposarsi oppure no era solito rispondere: "Fai come vuoi, tanto in entrambi i casi te ne pentirai". (Luciano De Crescenzo)

874.                Per sapere chi ti ama veramente, fai questo esperimento: rinchiudi il tuo cane e tua moglie assieme nel bagagliaio dell'auto. Lasciali obbligatoriamente dentro per almeno un'ora. Poi apri il bagagliaio e scopri chi è felice di vederti nuovamente. (Mauroemme)

875.                Il giovane marito torna a casa e trova la mogliettina in lacrime, per cui le chiede perché. "Avevo preparato la cena, ma in un attimo di distrazione il gatto se l'e' mangiata". E lui: "Cara, non ti preoccupare. Domani ti compro un altro gatto".

876.                Un uomo è convocato al commissariato di polizia. "Siete voi che avete segnalato la scomparsa di vostra moglie?". "Si sono io!". "Bene, l'abbiamo ritrovata!". "Ah, e che ha detto?". "Niente!". "Niente!?! Allora non è lei !"

877.                Mi guardo intorno, ma non vedo che te! / Annaffio i fiori, ma non vedo che te! / Guardo la tv, ma non vedo che te! / E...levati da davanti!